Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 66 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Ranxerox

*****
7761
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6920 il: 17 Set 2018, 16:47 »
Sono molto d'accordo con te, in particolare quando parli di eccessiva prudenza e paura rejana.
Aggiungo che per me Inzaghi coprendosi ha voluto dire alla squadra: non m'interessa la qualità, voglio i tre punti e basta. E' stato pragmatico.

E mica solo Inzaghi, il 99% della tifoseria e dei giornalisti che parlano di Lazio hanno chiesto per tutta l'estate una Lazio più pragmatica e che migliorasse la fase difensiva.

Offline sorazio

*
7170
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6921 il: 17 Set 2018, 16:53 »
io ve lo dico, stanotte ho sognato che dopo questo inizio altalenante, era stato richiamato Sven Goran e tutto l'ambiente era all'ottavo cielo, felicissimo, perchè convinto di rivincere il campionato, io ero perplesso........alla fine lo vincevamo veramente
MAGIX SOS Vinile et Cassette

Offline skizzo87

*****
24710
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6922 il: 17 Set 2018, 16:54 »
io ve lo dico, stanotte ho sognato che dopo questo inizio altalenante, era stato richiamato Sven Goran e tutto l'ambiente era all'ottavo cielo, felicissimo, perchè convinto di rivincere il campionato, io ero perplesso........alla fine lo vincevamo veramente
Peperonata indigesta?

Offline sorazio

*
7170
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6923 il: 17 Set 2018, 16:56 »
Peperonata indigesta?
ma che ne so....allo stadio tutti che cantavano sven goran eriksson shalalalala, lui che col capello bianco camicia e giacca ringraziava, asfaltando tutti sul campo, e non so perchè ricordo che c'era anche o meu amigo conçeiçao

Online inquisitor

*****
6042
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6924 il: 17 Set 2018, 16:58 »
Badelj non gioca per scelta tecnica.
Non é l'unico giocatore ad averla giocata la finale. Gli altri non mi sembra che stiano tutti ancora a fare i giri di campo per recuperare...
Mandzukic, con la Juve ne ha giocate 4 su 4.
Io capisco chi stima Inzaghi. In parte del suo lavoro lo stimo anch'io, per altre cose proprio no.
Però la cosa per me insopportabile, e che vedo accade regolarmente solo con questo tecnico mentre verso tutti gli altri gli si sono (e giustamente) sempre ...contati i peli nel culo... (cit. popolare) è la perenne giustificazione di tutto, anche dell'ingiustificabile, con argomenti così assurdi che non si sa se ridere o piangere.
'Badelj ha giocato la finale mondiale'. E allora? Un atleta professionista quanti mesi si deve riposare ed allenare per recuperare una finale mondiale, tra l'altro giocata solo in uno spezzone finale? E tutti gli altri protagonisti che come hai fatto notare giocano regolarmente dalla prima giornata?
Il caso Badelj, così come i Correa e i Durmisi e tutte le campagne acquisti precedenti, ha solo una motivazione: il tecnico ha un undici in mente, che ha plasmato in precedenza al quale ha dovuto solo fare un cambio obbligato (De Vrji-Acerbi). Gli altri, anche se richiesti espressamente, anche se più forti dei titolari, devono aspettare di espletare il cursus honorum: quando acquisiranno il giusto grado di anzianità, potranno ambire alla titolarità.
Sempre se, nel frattempo, non hanno chiesto la cessione.

Offline Il Mitico™

*
22355
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6925 il: 17 Set 2018, 17:14 »
Io capisco chi stima Inzaghi. In parte del suo lavoro lo stimo anch'io, per altre cose proprio no.
Però la cosa per me insopportabile, e che vedo accade regolarmente solo con questo tecnico mentre verso tutti gli altri gli si sono (e giustamente) sempre ...contati i peli nel culo... (cit. popolare) è la perenne giustificazione di tutto, anche dell'ingiustificabile, con argomenti così assurdi che non si sa se ridere o piangere.
'Badelj ha giocato la finale mondiale'. E allora? Un atleta professionista quanti mesi si deve riposare ed allenare per recuperare una finale mondiale, tra l'altro giocata solo in uno spezzone finale? E tutti gli altri protagonisti che come hai fatto notare giocano regolarmente dalla prima giornata?
Il caso Badelj, così come i Correa e i Durmisi e tutte le campagne acquisti precedenti, ha solo una motivazione: il tecnico ha un undici in mente, che ha plasmato in precedenza al quale ha dovuto solo fare un cambio obbligato (De Vrji-Acerbi). Gli altri, anche se richiesti espressamente, anche se più forti dei titolari, devono aspettare di espletare il cursus honorum: quando acquisiranno il giusto grado di anzianità, potranno ambire alla titolarità.
Sempre se, nel frattempo, non hanno chiesto la cessione.

Al posto di chi avresti fatto giocare Badelj ieri? E da cosa deduci che Correa e Durmisi siano già più forti di Luis Alberto e Lulic?

Offline mdfn

*
1296
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6926 il: 17 Set 2018, 17:21 »

E mica solo Inzaghi, il 99% della tifoseria e dei giornalisti che parlano di Lazio hanno chiesto per tutta l'estate una Lazio più pragmatica e che migliorasse la fase difensiva.

Inzaghi decide con la sua testa. I tifosi e i giornalisti è giusto che li segua ma con un sano distacco. Insomma si è coperto perché riteneva fosse la cosa migliore in quel momento.
Semmai trovo interessante discutere sul concetto di fase difensiva. Per me, per esempio, si difende meglio con due difensori centrali che con tre (a patto di essere coordinati). A volte l'eccessiva superiorità numerica in difesa genera imbarazzi (vedi l'azione finale), ma appunto è una mia opinione.
Spesso si parla di equilibrio intendendo una squadra ben coperta dietro. Per me invece una squadra equilibrata copre bene tutto il campo. Forse perché siamo la patria del calcio difensivo (non è un insulto, è cultura), da noi capita di sentir dire "la squadra è sbilanciata in avanti" ma mai "la squadra è sbilanciata all'indietro".
Tornando a ieri, può darsi che Inzaghi abbia pensato di dare campo all'Empoli, confidando nella scarsezza tecnica dei loro giocatori ("falli giocare, tanto ndo vanno"), e in effetti spesso ci ridavano la palla senza che noi l'andassimo a cercare. In fondo ha avuto ragione. L'unica cosa è che se avessimo avuto qualche giocatore di qualità in più forse saremmo riusciti a concludere meglio i contropiede.

Offline simcar

*****
6785
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6927 il: 17 Set 2018, 17:49 »
Evitiamo il giochino dei se, che e' un esercizio inutile. Perche' come poteva segnare Acerbi, poteva segnare Caputo.

Comunque speriamo sia una questione di condizione fisica, la nostra non-freschezza sotto porta. Purtroppo dietro siamo sempre fragili.

Sì, ma avrebbero potuto segnare anche Correa e Marusic prima di Caputo

Offline GiPoda

*
2974
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6928 il: 17 Set 2018, 18:02 »
Anche io ho notato una difesa bassa che l' anno scorso nn vedevo.
E questo mi conforta perché il calcio e la difesa alla Zeman-maniera nn mi sono mai piaciuti.
D altronde, anche un certo Ancelotti giorni fa ha dichiarato che "Mi piace il gioco corto, ma anche quello lungo, l'attacco come la difesa col pressing ma anche difesa bassa, la miglior maniera è di avere poco spazio alle spalle. Il mio calcio è meno identificabile".
Bravo Simone.

Offline Ranxerox

*****
7761
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6929 il: 17 Set 2018, 18:04 »
Inzaghi decide con la sua testa. I tifosi e i giornalisti è giusto che li segua ma con un sano distacco. Insomma si è coperto perché riteneva fosse la cosa migliore in quel momento.
Semmai trovo interessante discutere sul concetto di fase difensiva. Per me, per esempio, si difende meglio con due difensori centrali che con tre (a patto di essere coordinati). A volte l'eccessiva superiorità numerica in difesa genera imbarazzi (vedi l'azione finale), ma appunto è una mia opinione.
Spesso si parla di equilibrio intendendo una squadra ben coperta dietro. Per me invece una squadra equilibrata copre bene tutto il campo. Forse perché siamo la patria del calcio difensivo (non è un insulto, è cultura), da noi capita di sentir dire "la squadra è sbilanciata in avanti" ma mai "la squadra è sbilanciata all'indietro".
Tornando a ieri, può darsi che Inzaghi abbia pensato di dare campo all'Empoli, confidando nella scarsezza tecnica dei loro giocatori ("falli giocare, tanto ndo vanno"), e in effetti spesso ci ridavano la palla senza che noi l'andassimo a cercare. In fondo ha avuto ragione. L'unica cosa è che se avessimo avuto qualche giocatore di qualità in più forse saremmo riusciti a concludere meglio i contropiede.

Anche in questa gara, come contro il Frosinone, il fatto che il risultato fosse in bilico fino all'ultimo forza un po' le letture.
Perché anche l'Empoli, dopo il nostro vantaggio in realtà è stata pericolosa solo un paio di volte, la seconda delle quali clamorosa che però viene per una bambola complessiva del reparto offensivo.
Che la Lazio quest'anno non abbia ancora trovato la quadra e la fluidità del gioco è evidente e i motivi sono diversi (condizione fisica, assetto, falsa partenza).
Non è la condizione migliore per sperimentare o affidarsi ai nuovi.
Quindi, fino all'esordio nella E. L., hanno giocato gli stessi dello scorso anno, mentre credo che da ora in poi la rotazione sarà  più sostanziosa.
I tre davanti, lo scorso anno, in campionato, hanno siglato la bellezza di 52 gol, oggi non ne infilano una manco con le mani.
Evidentemente devono ancira andare a regime.
Per ciò che riguarda il Tucu, appena entrato, sembrava un pesce fracico (ricordava qualcuno qualche tempo fa). Ma in serie, alla fine, ha preso un palo e messo due volte i compagni in condizioni di battere a rete in scioltezza. Cioè quello che ti dava lo scorso anno un F. A. in 20 minuti.
Quindi non male.
Come detto ieri, se stai in difficoltà e comunque vinci, anche soffrendo, di norma è buon segno per il proseguio della stagione.
Se fosse arrivato un legittimo pareggicchio col Napoli avevamo fatto esattamente il nostro, nonostante le difficoltà di gioco evidenziate.
Empoli a casa loro non è mai stato un campo facile.

Offline mdfn

*
1296
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6930 il: 18 Set 2018, 16:00 »
Anche in questa gara, come contro il Frosinone, il fatto che il risultato fosse in bilico fino all'ultimo forza un po' le letture.
Perché anche l'Empoli, dopo il nostro vantaggio in realtà è stata pericolosa solo un paio di volte, la seconda delle quali clamorosa che però viene per una bambola complessiva del reparto offensivo.
Che la Lazio quest'anno non abbia ancora trovato la quadra e la fluidità del gioco è evidente e i motivi sono diversi (condizione fisica, assetto, falsa partenza).
Non è la condizione migliore per sperimentare o affidarsi ai nuovi.
Quindi, fino all'esordio nella E. L., hanno giocato gli stessi dello scorso anno, mentre credo che da ora in poi la rotazione sarà  più sostanziosa.
I tre davanti, lo scorso anno, in campionato, hanno siglato la bellezza di 52 gol, oggi non ne infilano una manco con le mani.
Evidentemente devono ancira andare a regime.
Per ciò che riguarda il Tucu, appena entrato, sembrava un pesce fracico (ricordava qualcuno qualche tempo fa). Ma in serie, alla fine, ha preso un palo e messo due volte i compagni in condizioni di battere a rete in scioltezza. Cioè quello che ti dava lo scorso anno un F. A. in 20 minuti.
Quindi non male.
Come detto ieri, se stai in difficoltà e comunque vinci, anche soffrendo, di norma è buon segno per il proseguio della stagione.
Se fosse arrivato un legittimo pareggicchio col Napoli avevamo fatto esattamente il nostro, nonostante le difficoltà di gioco evidenziate.
Empoli a casa loro non è mai stato un campo facile.
Non so perché stiamo discutendo. Abbiamo visto la stessa partita.
Non sono nemmeno tra quelli che chiedono di far giocare i nuovi al posto dei vecchi titolari.
Badelj mi piace, ma mi sta bene che giochi Leiva.
Durmisi non lo conosco, devo ancora capirlo. E poi Lulic non lo considero un muratore del calcio, lo definirei un artigiano, laborioso e che sa fare giocate di qualità. Nel primo tempo è stato il migliore. Purtroppo gli anni passano, per me tiene a fatica i novanta minuti. Ecco, quando è stanco lo cambierei, invece di sostituire Milinkovic o Luis Alberto. Magari al 71°.
Correa non mi fa impazzire. Sarà utile, anche con l'Empoli qualcosa ha fatto, ma farei giocare quasi sempre gli altri due. Purtroppo io avevo un debole per Felipe Anderson, e qui sì, la pensiamo diversamente. Mi dava fastidio che fosse una riserva, se la riserva è Correa mi sta benissimo. Però appunto Correa non ha la visione di gioco di Felipe Anderson o Luis Alberto, anzi mi sembra uno che prende palla e parte a testa bassa. Lo vedo come contropiedista, o come giocatore che può tirare fuori un colpo. Per dire, sarei curioso di vedere Cataldi sulla trequarti, o Berisha quando tornerà.
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6931 il: 18 Set 2018, 17:29 »
Sì, ma avrebbero potuto segnare anche Correa e Marusic prima di Caputo

con i se e con i ma....pure aquah...... (sfido chiunque a trovare rima migliore..... :=)) )

Offline nordest2

*
3833
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6932 il: 18 Set 2018, 17:47 »
Vediamo cosa si inventa il mister per queste 5 partite in 14 giorni o se preferiamo 7 in 21


Quasi sicuro correa domenica
Anche perché LA era meglio che fosse partito dalla panca già ad empoli

Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6933 il: 18 Set 2018, 18:52 »
Ma per fortuna che se coprimo e mostriamo (insperate) capacità di gestione.

L'anno scorso abbiamo concesso gol assurdi a squadre come Spal, benevento, crotone proprio per questa fissa di fare milioni di gol lasciando poi la difesa sanguinosamente esposta.
Questo ritrovato equilibrio e queste due partite dove abbiamo preso ZERO GOL mi danno molto più ottimismo e fiducia di 5-2 o 4-1, anche in considerazione di una forma fisica non proprio ottimale, sono punti pesantissimi e non abbiamo preso gol stupidi ed evitabili come 20-30 di quelli concessi la scorsa stagione.

Offline Ranxerox

*****
7761
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6934 il: 18 Set 2018, 20:32 »
Non so perché stiamo discutendo. Abbiamo visto la stessa partita.
Non sono nemmeno tra quelli che chiedono di far giocare i nuovi al posto dei vecchi titolari.
Badelj mi piace, ma mi sta bene che giochi Leiva.
Durmisi non lo conosco, devo ancora capirlo. E poi Lulic non lo considero un muratore del calcio, lo definirei un artigiano, laborioso e che sa fare giocate di qualità. Nel primo tempo è stato il migliore. Purtroppo gli anni passano, per me tiene a fatica i novanta minuti. Ecco, quando è stanco lo cambierei, invece di sostituire Milinkovic o Luis Alberto. Magari al 71°.
Correa non mi fa impazzire. Sarà utile, anche con l'Empoli qualcosa ha fatto, ma farei giocare quasi sempre gli altri due. Purtroppo io avevo un debole per Felipe Anderson, e qui sì, la pensiamo diversamente. Mi dava fastidio che fosse una riserva, se la riserva è Correa mi sta benissimo. Però appunto Correa non ha la visione di gioco di Felipe Anderson o Luis Alberto, anzi mi sembra uno che prende palla e parte a testa bassa. Lo vedo come contropiedista, o come giocatore che può tirare fuori un colpo. Per dire, sarei curioso di vedere Cataldi sulla trequarti, o Berisha quando tornerà.

Ci mancherebbe, nessuna discussione, solo un confronto su quello che vediamo in campo.
Secondo me escono Milinkovic e L. A. per il semplice fatto che devono giocare Giovedì vista la contemporanea assenza di Correa e Berisha (presumibilmente i loro sostituti naturali).
Correa ha solo bisogno di riprendere le misure con il nostro campionato e conoscere meglio le caratteristiche della sua nuova squadra e dei nuovi compagni che gli giocano vicino. Quando tutte le cosine andranno al loro posto tutti daranno il loro reale contributo.
Non sono d'accordo che parte  a testa bassa, in realtà, da quel poco che ho visto, è uno che sa andare dritto per dritto, palla al piede, a testa alta. Ma bisogna studiarselo un po' meglio perché ha giocato ancora poco.
L'unico errore da non fare e guardare Correa pensando di vedere F. Anderson.
Non è giusto per il Tucu e non c'ha nessun senso.

Come scritto ieri, con l'Empoli, dopo i primi sei sette minuti iniziali imbarazzanti, nei restanti 15 ha preso un palo, ha preso un paio di punizioni e ha messo due volte i suoi compagni in condizioni di battere in porta.
Cioè lo stesso contributo che più o meno dava Felipe a parità di minutaggio, in situazioni in cui la squadra non girava benissimo.

Offline Gasco luis veron

*
634
Sesso: Maschio
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #6935 il: 20 Set 2018, 00:44 »
Stasera Allegri, ha cambiato modulo e' se l' e' giocata con il 4/3/3, come contro la Lazio.

Il tecnico bianconero pur mantenendo un modulo base, fondamentale per non far perdere identita' ai suoi giocatori quando vuole lui, utilizza anche un modulo di scorta.

La Juve e' fortissima, ma penso che anche giocatori meno forti di loro possono memorizzare i movimenti, di almeno un paio di moduli.

Ecco simone, sei bravissimo tatticamente, sei bravo nel caricare la squadra e in tutto il resto (allenamenti e preparazione), e gia' questo ti fa essere il tecnico italiano migliore dopo Conte, Allegri, Ancelotti, Sarri ma come tutti anche te puoi ancora migliorare con l' esperienza: alterna almeno un modulo al tuo preferito! Vedrai che i giocatori non perderanno la loro sicurezza....ogni tanto gioca con Correa, luis, Immobile e Milinkovic.
Inserisci Badelj nella rotazione dei titolari!

Prova, Caceres terzino e non in una difesa a tre quando manca un titolare (Radu).

Il 4/3/2/1 lo conosci bene perche' l' hai utilizzato anche in primavera: se cambia Allegri, possiamo farlo anche noi!

Forza mister, perche' se capirai questo non ti manca nulla per essere al pari dei vari Conte, Allegri ecc.


 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod