torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline tommasino

*****
13613
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #120 il: 17 Mar 2015, 08:34 »
Partita non semplice, non giocata bene (probabilmente anche per il campo non perfetto) ma vinta con la convinzione ed il cinismo della grande squadra.
Se FA7 mantiene questa condizione fino alla fine ne vedremo delle belle.

Mi ha fatto piacere che alla festa abbiano partecipato anche Onazi ed Ederson, due giocatori che senza squalifiche ed infortuni sono destinati a vedere poco il campo in questo finale di stagione.

Infine esilarante il commento del buon sinibaldi al cambio FA7/Ederson : "non cambia niente".
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #121 il: 17 Mar 2015, 08:38 »
Ahò...

E non dico altro..

E v'ho detto tutto...

Offline sweeper77

*****
14227
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #122 il: 17 Mar 2015, 08:46 »
piedi per terra....11 partite, chiaro che chi pensa possano essere tutte lazio fiorentina IMHO sbaglia.
11 partite, concentrati, attenti e carichi!.
Ieri cmq non abbiamo fatto per niente male, chiaro che qualche volta un pò di stanchezza arriva anche per noi.
E' bello invece aver visto che con cataldi e mauri evidentemente affaticati entrano onazi e keita che danno subito il fritto.
Bel gruppo davvero!

Offline Ro

*****
12906
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #123 il: 17 Mar 2015, 08:47 »
GODO

AVANTI LAZIO

Online Tarallo

*****
100002
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #124 il: 17 Mar 2015, 08:51 »
piedi per terra....
Quando guardavo l'NBA io e voi non eravate ancora nati :DD il grande Dan Peterson spiegava le dinamiche della rimonta. Dura 4 fasi, ciascuna indipendente dall'altra e all'inizio della quale si riparte da zero.

L'avvicinamento
L'aggancio.
Il superamento.
La fuga.

Ciascuna richiede energie fiscihe e mentali diverse e slegate dalla fase precedente.

E' una toeria validissima, funziona sempre. Vale per una partita, vale per un campionato.
Noi siamo ancora in fase uno.
Raggiungerli o superarli e' la fase 2,  psivologicamente cambia tutto. Pioli dovra' essere bravo a cambiare marcia, a spostare il fuoco del suo lavoro di squadra, perche'da underdog si diventa protagonisti, quasi favoriti, la responsabilita'cambia.
Per il distacco invece serve la rabbia di chi vuole davvero vincere, scrollarseli di dosso sara' dura, li' e' questione di cattiveria e concentrazione.
Per la fuga invece serve scrollarsi di dosso le paure di vincere, l'ansia dell'aggancio (oddio ma davero??) e farsi spingere solo e unicamente dall'entusiasmo di chi sta per toccare la gloria.

Speriamo che Pioli sappia gestire tutte queste fasi.

Offline Ranxerox

*****
12444
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #125 il: 17 Mar 2015, 08:54 »
Quando guardavo l'NBA io e voi non eravate ancora nati :DD il grande Dan Peterson spiegava le dinamiche della rimonta. Dura 4 fasi, ciascuna indipendente dall'altra e all'inizio della quale si riparte da zero.

L'avvicinamento
L'aggancio.
Il superamento.
La fuga.

Ciascuna richiede energie fiscihe e mentali diverse e slegate dalla fase precedente.

E' una toeria validissima, funziona sempre. Vale per una partita, vale per un campionato.
Noi siamo ancora in fase uno.
Raggiungerli o superarli e' la fase 2,  psivologicamente cambia tutto. Pioli dovra' essere bravo a cambiare marcia, a spostare il fuoco del suo lavoro di squadra, perche'da underdog si diventa protagonisti, quasi favoriti, la responsabilita'cambia.
Per il distacco invece serve la rabbia di chi vuole davvero vincere, scrollarseli di dosso sara' dura, li' e' questione di cattiveria e concentrazione.
Per la fuga invece serve scrollarsi di dosso le paure di vincere, l'ansia dell'aggancio (oddio ma davero??) e farsi spingere solo e unicamente dall'entusiasmo di chi sta per toccare la gloria.

Speriamo che Pioli sappia gestire tutte queste fasi.

Bel post.

Offline genesis

*****
20678
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #126 il: 17 Mar 2015, 09:55 »
Partita complicata dal campo pesante, una squadra come la nostra che gioca palla a terra e in velocità non poteva che essere penalizzata.
Bisognava solo aspettare l'occasione giusta che è arrivata.
Bravo Pioli per i cambi, Keita anche se ha sbagliato un gol (ma è scivolato) ha portato la vivacità necessaria.

Online chico

*
566
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #127 il: 17 Mar 2015, 09:58 »
GODO.
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #128 il: 17 Mar 2015, 10:04 »
Vinta con tenacia, pazienza intelligenza e con FA!!

Offline Luca MCM

*
426
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #129 il: 17 Mar 2015, 10:14 »
Partita non semplice, non giocata bene (probabilmente anche per il campo non perfetto) ma vinta con la convinzione ed il cinismo della grande squadra.
Se FA7 mantiene questa condizione fino alla fine ne vedremo delle belle.

Nelle partite dove non giochiamo bene  è lui che ce la risolve
piedi per terra....11 partite, chiaro che chi pensa possano essere tutte lazio fiorentina IMHO sbaglia.
11 partite, concentrati, attenti e carichi!.
Ieri cmq non abbiamo fatto per niente male, chiaro che qualche volta un pò di stanchezza arriva anche per noi.
E' bello invece aver visto che con cataldi e mauri evidentemente affaticati entrano onazi e keita che danno subito il fritto.
Bel gruppo davvero!
Più che stanchezza per me è stato rilassamento mentale, mi sembra che eravamo convinti che prima o poi lo facevamo, d'altronde sono passati 7 giorni dalla fiorentina.
Partita complicata dal campo pesante, una squadra come la nostra che gioca palla a terra e in velocità non poteva che essere penalizzata.
Bisognava solo aspettare l'occasione giusta che è arrivata.
Bravo Pioli per i cambi, Keita anche se ha sbagliato un gol (ma è scivolato) ha portato la vivacità necessaria.
Sono d'accordo con te con i cambi, non sul campo, anche con il Napoli in coppa pioveva e abbiamo giocato molto bene, secondo me non è quello.
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #130 il: 17 Mar 2015, 11:35 »
Quando guardavo l'NBA io e voi non eravate ancora nati :DD il grande Dan Peterson spiegava le dinamiche della rimonta. Dura 4 fasi, ciascuna indipendente dall'altra e all'inizio della quale si riparte da zero.

L'avvicinamento
L'aggancio.
Il superamento.
La fuga.

Ciascuna richiede energie fiscihe e mentali diverse e slegate dalla fase precedente.

E' una toeria validissima, funziona sempre. Vale per una partita, vale per un campionato.
Noi siamo ancora in fase uno.
Raggiungerli o superarli e' la fase 2,  psivologicamente cambia tutto. Pioli dovra' essere bravo a cambiare marcia, a spostare il fuoco del suo lavoro di squadra, perche'da underdog si diventa protagonisti, quasi favoriti, la responsabilita'cambia.
Per il distacco invece serve la rabbia di chi vuole davvero vincere, scrollarseli di dosso sara' dura, li' e' questione di cattiveria e concentrazione.
Per la fuga invece serve scrollarsi di dosso le paure di vincere, l'ansia dell'aggancio (oddio ma davero??) e farsi spingere solo e unicamente dall'entusiasmo di chi sta per toccare la gloria.

Speriamo che Pioli sappia gestire tutte queste fasi.

Va aggiunta una cosa, a parte la Juve il nostro calendario è composto da due tronconi in cui nel primo affronteremo squadre medio-piccole e nel secondo ci saranno quattro scontri diretti. Pioli dovrà riuscire a far capire l'importanza di non perdere punti nella prima parte e caricare la squadra nella seconda. Io per dire non dormo la notte se penso alle ultime due (ma anche quattro) partite che ci aspettano e l'eventuale classifica che si sarà delineata in quel momento.

Offline simcar

*****
8062
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #131 il: 17 Mar 2015, 11:35 »
Siamo stati bravi, a non farci prendere dalla fretta. Gestito la partita da grande squadra. Ottimi i cambi che ci hanno permesso la vittoria. Non capisco le critiche ad Onazi, a parte qualche passaggio sbagliato appena entrato, poi è cresciuto e mi è piaciuto. Per Felipe non ho più parole, io ci credevo l'anno scorso figuriamoci adesso... Sottotono Mauri e Cataldi, grande il mister, avanti così.

Online giggio

*****
9547
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #132 il: 17 Mar 2015, 11:40 »
Beh l'inter in casa non lo considero scontro diretto; comunque con gli scontri che ci sono alla fine è inutile ogni tabella
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #133 il: 17 Mar 2015, 11:44 »
Beh l'inter in casa non lo considero scontro diretto; comunque con gli scontri che ci sono alla fine è inutile ogni tabella

Io l'Inter la temo sempre, sarà che ancora rosico per il gol di Dalmat ma è una squadra che non va sottovalutata perchè è messa lì apposta per rompere le scatole (vedi la Juve che quando ha tirato i remi in barca per poco non faceva una frittata). Sulle tabelle sono d'accordo perchè ormai da qui alla fine saranno tutte finali, poche storie.

Offline Zoppo

*****
17263
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #134 il: 17 Mar 2015, 13:47 »
Bravo Pioli.
Ventura ce l'aveva un po' incartata.

Anticalcio il primo tempo, alzare il ritmo il secondo tempo con cambi mirati ed attaccare le fascie.

Bravo Pioli. Bravissimo Pioli...

Offline arkham

*****
13447
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #135 il: 17 Mar 2015, 13:50 »
Quando guardavo l'NBA io e voi non eravate ancora nati :DD il grande Dan Peterson spiegava le dinamiche della rimonta. Dura 4 fasi, ciascuna indipendente dall'altra e all'inizio della quale si riparte da zero.

L'avvicinamento
L'aggancio.
Il superamento.
La fuga.

Ciascuna richiede energie fiscihe e mentali diverse e slegate dalla fase precedente.

E' una toeria validissima, funziona sempre. Vale per una partita, vale per un campionato.
Noi siamo ancora in fase uno.
Raggiungerli o superarli e' la fase 2,  psivologicamente cambia tutto. Pioli dovra' essere bravo a cambiare marcia, a spostare il fuoco del suo lavoro di squadra, perche'da underdog si diventa protagonisti, quasi favoriti, la responsabilita'cambia.
Per il distacco invece serve la rabbia di chi vuole davvero vincere, scrollarseli di dosso sara' dura, li' e' questione di cattiveria e concentrazione.
Per la fuga invece serve scrollarsi di dosso le paure di vincere, l'ansia dell'aggancio (oddio ma davero??) e farsi spingere solo e unicamente dall'entusiasmo di chi sta per toccare la gloria.

Speriamo che Pioli sappia gestire tutte queste fasi.

Ecco. Mo' c'ho la tastiera multicolor, tacci tua.

Offline vagabond

*
9396
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #136 il: 17 Mar 2015, 13:52 »
Ecco. Mo' c'ho la tastiera multicolor, tacci tua.
arcobaleni anche te?

Offline arkham

*****
13447
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #137 il: 17 Mar 2015, 13:53 »
come piovesse.

Offline Thunder

*
7208
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #138 il: 17 Mar 2015, 14:44 »
Il Torino non perdeva in casa da Dicembre. E' la prima volta in stagione che prende 2 gol senza segnarne nemmeno uno.  E' una squadra che ha messo in grossa difficoltà anche la Juve allo Stadium. Perciò grandissima vittoria, grazie al nostro fenomeno.
Ieri i nostri centrocampisti hanno fatto un lavoro massacrante. Grande Lazio!

Cito un tweet di Ivan Zazzaroni: "Super Felipe, De Silvestri e Mihajlovic: più laziale di così il lunedi non può essere." Io direi la settimana.   :since

Online charlie

*
9248
Re:torino - Lazio 0 -2-: i commenti (DAJE)
« Risposta #139 il: 17 Mar 2015, 14:47 »
Quando guardavo l'NBA io e voi non eravate ancora nati :DD il grande Dan Peterson spiegava le dinamiche della rimonta. Dura 4 fasi, ciascuna indipendente dall'altra e all'inizio della quale si riparte da zero.

L'avvicinamento
L'aggancio.
Il superamento.
La fuga.

Ciascuna richiede energie fiscihe e mentali diverse e slegate dalla fase precedente.

E' una toeria validissima, funziona sempre. Vale per una partita, vale per un campionato.
Noi siamo ancora in fase uno.
Raggiungerli o superarli e' la fase 2,  psivologicamente cambia tutto. Pioli dovra' essere bravo a cambiare marcia, a spostare il fuoco del suo lavoro di squadra, perche'da underdog si diventa protagonisti, quasi favoriti, la responsabilita'cambia.
Per il distacco invece serve la rabbia di chi vuole davvero vincere, scrollarseli di dosso sara' dura, li' e' questione di cattiveria e concentrazione.
Per la fuga invece serve scrollarsi di dosso le paure di vincere, l'ansia dell'aggancio (oddio ma davero??) e farsi spingere solo e unicamente dall'entusiasmo di chi sta per toccare la gloria.

Speriamo che Pioli sappia gestire tutte queste fasi.


Serve pure un ambiente carico ed un grande pubblico allo stadio.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod