Un bel tacer non fu mai scritto

0 Utenti e 26 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #40 il: 13 Gen 2020, 10:47 »
L'attacco è già arrivato, voi forse le loro radio non le ascoltate. La narrativa è già scritta a prescindere da quello che si fa. Costruiscono storie di fantasia e sono negazionisti della storia, quello che facciamo noi è irrilevante. Il fatto stesso che gli stessi individui che mai hanno stigmatizzato le decine di porcate fra Paparelli e Gascoigne, quando non vi hanno partecipato, sono pronti ad accusarci di qualunque bruttura indica che l'agenda è preparata da prima dei fatti. Non hanno una coscienza, non capirebbero e ne negherebbero l'uso da parte nostra. Se voi credete di avere a che fare con gente normale, che applica gli stessi standard vostri di decenza e umanità, vi hanno scongelato ieri dopo avervi crioprotetto nel 1926.

Ieri hanno fatto la classifica dei Rome Juve più scandalosi. Credete che quello del 1973 sia stato contemplato? Mai successo. Come Vautraut, come i Rolex, come i passaporti, come Nakata, come Zigano, come ieri Demiral, come le nostre partite dopo il rugby, come gli acchitti di calendario, come la festa der principe.
Tutto insabbiato, e voi pensate che cambi qualcosa se uno è solidale o esprime l'immensità del cazzo che gliene frega delle rotule de stammerda?

Fate tenerezza.

Hai dimenticato i loro festeggiamenti per l'infortunio di Tommaso Rocchi, tra l'altro mentre rappresentava il calcio italiano alle Olimpiadi di Pechino. Durante la partita Corea del Sud-Italia e dopo aver segnato la rete del momentaneo 2-0. Li potevano godere "tranquillamente" per il fatto che il nostro centravanti avrebbe saltato preparazione estiva e almeno due mesi di campionato.


Che loro facciano schifo, anche per la loro ipocrisia e il loro perbenismo a colori alterni, non lo sta mettendo in discussione nessuno

Online FatDanny

*****
18319
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #41 il: 13 Gen 2020, 10:49 »
Non mi sognerei mai di scrivere cose inopportune sull'infortunio di un ragazzo.
Ma questo non impedisce che non me ne freghi assolutamente un grandissimo cazzo e anzi, sono contento che non ci sia al derby.

io pure sono contento che non ci sarà al derby, ma credo che si tratti di due questioni distinte la presenza al derby e un infortunio tra i più gravi di quelli che possano capitare sul campo.

Assolutamente legittimo che non freghi un cazzo, ma figuriamoci.
Allo stesso tempo non capisco però cosa c'entri, come letto su altri commenti, che il ragazzo guadagna milioni di euro.
Sono parecchio sensibile ai temi economici, ma non credo che il tema sia la struttura economica o la giustizia sociale o l'autosostentamento di Zaniolo, quanto di una questione tutta racchiusa in ambito sportivo.
Se non dovesse più tornare al calcio (cosa che io al momento non credo) il problema non sarebbe economico ma sportivo. E in tal senso non sono insensibile, al di là della squadra in cui milita, una carriera (qualsiasi carriera) stroncata per motivi del genere sarebbe una notizia terribile per chiunque.
Non penso di dover specificare ulteriormente i termini del discorso, sono abbastanza evidenti.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #42 il: 13 Gen 2020, 11:00 »
Umanamente dispiaciuto come per qualsiasi sportivo che si infortuna.
Per il resto un enorme sticazzi, che si associa al discorso di Palo.

Il problema è che però dovremo sorbirci branchi di eating angel con gli occhi gonfi di pianto e la voce tremante, e deliranti disperazioni per l'europeo di giugno.
Oltre ovviamente a qualche immediato regalo in ambito mercato, magari proprio dai loro compari strisciati di Torino.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #43 il: 13 Gen 2020, 11:03 »
Per me chi ha cantato per anni il coro su Paparelli (io già ci andavo allo stadio ed era una curva intera a cantarlo, non una minoranza: non s'inventassero niente!), chi ha fatto lo striscione e la carrozzella su Gazza, pure chi ha fatto lo striscione su Lulic è un essere ripugnante, un subumano, un idiota, un escremento putrido defecato da un cane malato, una persona disgustosa, da disprezzare e da schifare....

Poichè io non voglio essere come loro, auguro a Zaniolo una prontissima guarigione, con la voglia assoluta di rivederlo in campo e rivederlo piangere non per la rottura di un crociato, ma magari perchè ha perso il derby 3-0 com'è avvenuto nella scorsa stagione.....

Online mazzok

*****
4505
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #44 il: 13 Gen 2020, 11:11 »
Spiace.
Che abbiano dovuto giocare su un campo pesante.
D’altra parte avrebbero dovuto essere abituati visto che durante il 6 Nazioni grazie ai maneggi di Lotito, hanno sempre dovuto giocare loro ......
LMRTCCLR

ieri sera mi sono casualmente :) sintonizzato su una radio immonda, si sono collegati coll'inviato allo stadio che a specifica domanda sulle condizioni del manto erboso e se queste potevano essere la causa dell'infortunio ha risposto che il campo era perfetto. Non nego un pizzico di delusione da parte mia.

Offline naoko

*****
8448
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #45 il: 13 Gen 2020, 11:18 »
Io sono in linea con IB.

Non capisco però che differenza ci sia tra augurare il crociato a De Vrij nell'apposito topic PUBBLICO e il gioire per l'infortunio di ieri sera.

Inoltre, personalmente non sono d'accordo con chi dice che "siccome loro sono stati cattivi con noi allora noi abbiamo il diritto di essere cattivi con loro", questo in generale nella vita e quindi si applica anche al calcio.

Poi naturalmente la mia è una opinione e ognuno pensa dice e scrive il cazzo che gli pare, per fortuna! :beer:

Offline bak

*
20154
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #46 il: 13 Gen 2020, 11:31 »
Dopo quanto accaduto con Castan nel gennaio 2015,non godo nè soffro. Sticazzi maestosi.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #47 il: 13 Gen 2020, 11:32 »
Non gioisco mai per gli infortuni altrui.
Ma do agli episodi la giusta rilevanza.
Freg@nc@zzo

Offline biko

*
4700
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #48 il: 13 Gen 2020, 11:32 »
Condivido il punto di vista di Palo, senza dimenticare le carrozzelle e 10, 100,1000 ecc. ecc.
Condivido però anche la linea dei sticazzisti.
Suggerisco un profilo basso soprattutto perché siamo prossimi al derby e sappiamo bene quanto sia pericoloso arrivarci baldanzosi con la preda apparentemente morente, a parti inverse gli abbiamo spesso fatto male. Quindi entrerei fin d'ora in modalità "ricette, mete di viaggio, consigli sui bambini che non dormono" e chi dice che certe cose ce le diciamo solo qui è tra noi ricordo che il forum è pubblico e in un attimo siamo in prima pagina... è già successo. :asrm
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #49 il: 13 Gen 2020, 11:37 »
Condivido il punto di vista di Palo, senza dimenticare le carrozzelle e 10, 100,1000 ecc. ecc.
Condivido però anche la linea dei sticazzisti.

Suggerisco un profilo basso soprattutto perché siamo prossimi al derby e sappiamo bene quanto sia pericoloso arrivarci baldanzosi con la preda apparentemente morente, a parti inverse gli abbiamo spesso fatto male. Quindi entrerei fin d'ora in modalità "ricette, mete di viaggio, consigli sui bambini che non dormono" e chi dice che certe cose ce le diciamo solo qui è tra noi ricordo che il forum è pubblico e in un attimo siamo in prima pagina... è già successo. :asrm


100%

Anche se a me sembra che anche Palo sia della linea degli sticazzisti.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #50 il: 13 Gen 2020, 11:39 »
Al momento sta godendo della solidarietà di tutto il mondo calcistico e non, che fa a gara ad augurargli il meglio e ad andarlo a trovare in clinica.
Io semplicemente ho deciso di stare dall'altra parte.

Ma questo fa parte del vissuto di ognuno, non pretendo di fare proseliti.

Offline TheVoice

*****
4913
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #51 il: 13 Gen 2020, 11:42 »
100% Palo, Biko, MisterFaro e Fat
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #52 il: 13 Gen 2020, 11:42 »
Al momento sta godendo della solidarietà di tutto il mondo calcistico e non, che fa a gara ad augurargli il meglio e ad andarlo a trovare in clinica.
Io semplicemente ho deciso di stare dall'altra parte.

Ma questo fa parte del vissuto di ognuno, non pretendo di fare proseliti.

Anche io sto da un'altra parte.
Non è che se non è zuppa è pan bagnato.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #53 il: 13 Gen 2020, 11:44 »
Anche io sto da un'altra parte.
Non è che se non è zuppa è pan bagnato.

Rispetto la tua posizione, che non è molto diversa dalla mia.

Io sto solo un po' più in là.

Offline Buckley

*
2912
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #54 il: 13 Gen 2020, 12:30 »
io pure sono contento che non ci sarà al derby, ma credo che si tratti di due questioni distinte la presenza al derby e un infortunio tra i più gravi di quelli che possano capitare sul campo.

Assolutamente legittimo che non freghi un cazzo, ma figuriamoci.
Allo stesso tempo non capisco però cosa c'entri, come letto su altri commenti, che il ragazzo guadagna milioni di euro.
Sono parecchio sensibile ai temi economici, ma non credo che il tema sia la struttura economica o la giustizia sociale o l'autosostentamento di Zaniolo, quanto di una questione tutta racchiusa in ambito sportivo.
Se non dovesse più tornare al calcio (cosa che io al momento non credo) il problema non sarebbe economico ma sportivo. E in tal senso non sono insensibile, al di là della squadra in cui milita, una carriera (qualsiasi carriera) stroncata per motivi del genere sarebbe una notizia terribile per chiunque.
Non penso di dover specificare ulteriormente i termini del discorso, sono abbastanza evidenti.
Danny, mi sento chiamato in causa :)
Il fatto che sia pieno di soldi implica che nella vita, calcio o non calcio, non sara' limitato, potra' fare cio' che vuole, dedicarsi ad altre attivita' che non poggiano su un legamento. Potra' essere nel business di qualcosa, poeta, artista ecc. Ci sono tante categorie di persone che attraggono la mia pietas umana, ma un Zaniolo che non avra' la carriera sportiva sognata (stiamo sempre ragionando nella peggiore delle ipotesi, che non gli auguro) davvero non smuove nulla nel mio animo.
Allora dovrei dolermi di tutti coloro che non hanno realizzato i propri sogni. Siamo in tanti e mi ci metto pure io. Mi dispiace, ma la vita va avanti e non e' detto che alla fine sia proprio un male  che sia andata cosi'. E oltretutto non mi fa' alcuna simpatia, e non per la squadra in cui gioca (che comunque aggiunge carico).
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #55 il: 13 Gen 2020, 12:32 »
A me questo buonismo ipocrita strisciante di cui si stanno riempiendo i social non piace affatto. Quando ho visto Zaniolo uscire da VillaStuart con le sue gambe ,ho temuto il peggio,poi per fortuna è arrivato il comunicato ufficiale...
Cosciente di non essere come loro,non mi privo mai  di affrontarli sempre a muso duro e senza pietà.E questa è l'occasione per farlo.

Online Tarallo

*****
91860
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #56 il: 13 Gen 2020, 12:35 »
A me questo buonismo ipocrita strisciante

Guarda, a me che al post numero 4 tu la tocchi piano sulemmerde puo' solo fare piacere.

Ma c'e' chi, in particolare l'estensore del post, ma anche gli altri netters, la pensano diversamente in piena onesta' di coscienza e senza alcun buonismo ipocrita.
Queste accuse devono tornare al mittente.

Online riccio72

*
1664
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #57 il: 13 Gen 2020, 12:43 »
A me già m"hanno ca.ca.t.o il ca.x.xo.. Con la cronaca dell'arrivo in clinica, l'intervento è tutta la convalescenza che seguirà.
Ma chi è questo? Che ha vinto? Cosa ha dato al calcio. Solo con loro st"assedio mediatico. Se ne annassero a quel paese tutti con la zaniolo in testa

Online Hicks

*
5722
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #58 il: 13 Gen 2020, 12:46 »
Io sono contento non ci sia al derby.. sarei ipocrita dicessi altrimenti. Non è che abbia qualcosa contro di lui in particolare, ma sfortunatamente il suo stare in campo incarna le masse di vermi e pustole che auguravano a Lulic di perdere il dito, che deridevano (deridono) Paparelli sotto gli occhi indifferenti di stampa e media di ogni genere e via dicendo.

Diciamo che godo per il loro dolore, non per il suo.. per i loro piagnistei e per la loro bava alla bocca.. per il dolore e il fegato a pezzi di chi un minuto dopo st'infortunio pensa a Lotito che si acchitta i campi. Godo e lo rivendico con tranquillità.

Poi nel momento in cui lascerà la roma auguro al ragazzo la migliore delle carriere.
Re:Un bel tacer non fu mai scritto
« Risposta #59 il: 13 Gen 2020, 12:47 »
all'in.fame olandese abbiamo augurato di molto peggio.
Zagnolo si è infortunato: succede, si chiama rischio di impresa e i soldi a fine mese gli arrivano lo stesso.
Gli auguro di tutto cuore di tornare a giocare, magari nel frosinone.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod