Stadio delle Aquile (topic ufficiale)

0 Utenti e 85 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline turco

*****
2392
Sesso: Maschio
Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
« Risposta #2620 il: Ieri alle 21:47 »
Io non lo so.
Te invece che ne pensi?

Io penso a quello che disse Lotito alla presentazione del progetto nel 2005.
Stadio alla Lazio e immobili a compensazione a lui.

Offline James M. McGill

*
1292
Sesso: Maschio
Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
« Risposta #2621 il: Ieri alle 21:49 »
Infatti, il progetto era: Lotito costruisce lo stadio e lo conferisce come bene alla Lazio. E si tiene gli annessi e connessi.

Offline PARISsn

*
9220
Sesso: Maschio
Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
« Risposta #2622 il: Ieri alle 21:51 »
veramente Lotito ha sempre detto che cederebbe ( in effetti la moglie non lui ) i terreni gratuitamente alla SS Lazio...ne convengo che  un eventuale stadio sarebbe di proprieta della Lazio e non di Lotito o di sua moglie....del resto Lotito ha sempre detto di voler aumentare  il patrimonio della societa' come  è stato fatto riscattando Formello dall'ipoteca che è ora un bene della Lazio non certo di Lotito e come  l'acquisizione della sede generale al Teatro Marcello anche questa  in conto patrimonio della Lazio...mi pare chiaro...come nel caso di pallotta...che  il suo tornaconto verrebbe dalle cubature che riesce ad ottenere per costruire uffici o altro da rivendere...

Offline turco

*****
2392
Sesso: Maschio
Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
« Risposta #2623 il: Ieri alle 22:01 »
Lotito aspetta la nuova legge
Scritto da Luigi Salomone    
Mercoledì 27 Aprile 2011

Il presidente: "Confido che le forze politiche trovino un accordo". La speranza resta quella di realizzare lo stadio della Lazio sui terreni di sua proprietà sulla Tiberina, a nord di Roma.
Il presidente della Lazio presenta il nuovo stadio che sorgerà sulla Tiburtina Aspetta e spera. Il presidente Lotito apprezza la nuova apertura del sindaco Alemanno ma sceglie di attendere la nuova legge sugli stadi che si è incagliata in commissione dopo un'accelerata che sembrava decisiva. E invece, le discussioni continuano, l'accordo non c'è e allora la possibilità per le squadre di calcio di costruire un nuovo impianto si allontana. «Confido nella sensibilità delle forze politiche per far approvare in tempi brevi la legge che consentirà ai club calcistici di patrimonializzare anche per competere con le società straniere», spiega ieri al telefono. Il plastico del famoso «stadio delle aquile», è fermo nel cassetto ma è chiaro che Lotito è pronto a tornare alla carica non appena ci sarà l'ok del Parlamento. La speranza resta quella di realizzarlo sui terreni di sua proprietà sulla Tiberina, a nord di Roma. Il presidente donerebbe alla Lazio lo stadio (il club non pagherebbe un euro) ma è chiaro che il progetto prevede intorno all'impianto calcistico, altre strutture sportive per la polisportiva (campi di volley, basket e rugby, per esempio). Una cittadella biancoceleste con supermercato, cinema e unità abitative in grado di essere vissute per 365 all'anno. In pratica, si riuscirebbe finalmente ad esportare in Italia un nuovo modo di vivere in simbiosi col club per il quale si fa il tifo. In Europa funziona così ma noi siamo ancora lontani anni luce. Per ora, quindi, è solo un sogno anche se Lotito è convinto di riuscire a realizzare un progetto che tutti quelli che hanno a cuore la società biancoceleste attendono ormai da anni.


@ssl1900
Non trovo l'articolo originale de "il tempo"

Offline ssl1900

*
1555
Sesso: Maschio
Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
« Risposta #2624 il: Ieri alle 23:05 »
Io penso a quello che disse Lotito alla presentazione del progetto nel 2005.
Stadio alla Lazio e immobili a compensazione a lui.

Meglio così.
Adesso aspettiamo la presentazione del nuovo progetto.














 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod