Anime e Manga

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline MadBob79

*****
10166
Re:Anime e Manga
« Risposta #20 il: 12 Ott 2020, 00:13 »
Takahata mi ha ammazzato con "Una tomba per le lucciole". Devastante. :s

Sulla falsariga mi è piaciuto anche "In questo angolo di mondo" di Sunao Katabuchi

te li appoggio tutti e due ma so perfetti pe ammazzatte il morale
Re:Anime e Manga
« Risposta #21 il: 12 Ott 2020, 01:08 »
manga è un formato di fumetti giapponese. GLI anime i cartoni animati.
Questo a livello di macrodefinizioni, poi c'è una varietà di sottocategorie.

Ambedue non si rivolgono - solo - ad un pubblico di bambini o adolescenti, anzi in alcuni casi sono diretti ad adulti e non solo quelli a sfondo erotico.

Io di quelli ancora in corso seguo L'attacco dei Giganti e One Piece.
One Piece iniziato come anime e ormai solo manga.

Di quelli passati Dragon Ball, Fairy Tail, Tokyo Gouhl, Death Note, Ranma 1/2, Saiyuki.
Devo recuperare One Punch Man come da consiglio di tatoccolo perché davvero in tanti dicono quanto meriti.
ok grazie

Online vaz

*****
44185
Re:Anime e Manga
« Risposta #22 il: 12 Ott 2020, 08:11 »
una tomba per le lucciole l'ho visto 2 volte in vita mia e mi basta.

Perfect Blue lo avete visto? a proposito di Satoshi Kon
Re:Anime e Manga
« Risposta #23 il: 12 Ott 2020, 08:50 »
una tomba per le lucciole l'ho visto 2 volte in vita mia e mi basta.

Perfect Blue lo avete visto? a proposito di Satoshi Kon

Qualche anno fa li avevo visti tutti quelli di Satoshi Kon, a parte la serie di Paranoia Agent. Ma avevo dei file un pò "avventurosi", visti solo sullo schermo del pc.
Ora li ho recuperati in HD in formato .mkv e finalmente me li potrò guardare su uno schermo decente.
Perfect Blue assolutamente da vedere, anche se un pò più acerbo nell'animazione (era il primo e inizialmente destinato solo all'home video) forse è quello che si avvicina di più a Paprika come stile e genere.
Un che di lynchiano, come tipo di storia

Ah, per chi non sa, sono sì "cartoni" ma decisamente per adulti.

Online vaz

*****
44185
Re:Anime e Manga
« Risposta #24 il: 12 Ott 2020, 08:57 »
verissimo (anche sulla "rudimentalità" dell'animazione), ma fu un qualcosa di totalmente nuovo per l'epoca (a livello di intreccio e tematiche). Veramente triste aver perso Satoshi così presto.

vabbè, nessuno lo ha citato ma è un po' l'elefante nella stanza.

Akira.
Re:Anime e Manga
« Risposta #25 il: 12 Ott 2020, 09:23 »
Di Satoshi Kon (sottolineo anche io la perdita) ci sta anche, seppure in veste di sceneggiatore del primo, questo film a episodi ideato dal creatore di Akira.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Memories_(film_1995)
Re:Anime e Manga
« Risposta #26 il: 12 Ott 2020, 10:07 »
Io di quelli ancora in corso seguo L'attacco dei Giganti e One Piece.
One Piece iniziato come anime e ormai solo manga.

Di quelli passati Dragon Ball, Fairy Tail, Tokyo Gouhl, Death Note, Ranma 1/2, Saiyuki.
Io quasi paro paro, compreso One Piece iniziato anime e ora solo manga
Attack on Titan mi sono perso varie volte e devo fare un ripassone generale per riprenderlo
A suo tempo letto anche Naruto che però finisce assai banalotto, Yu degli spettri, Inuyasha
One Punch confermo il consiglio

Passando da manga ad anime, migliore in assoluto per distacco I cavalieri dello Zodiaco, detto così e non Saint Seiya volutamente perché un valore aggiunto qui è proprio l'adattamento dei dialogo e il doppiaggio della versione italiana, meravigliosa! Raro caso in cui anime >> manga
Re:Anime e Manga
« Risposta #27 il: 12 Ott 2020, 10:10 »
Io di death note, manga a parte, adoro la sigla di apertura dell'anime.
Pezzone di visual kei che ci sta perfetto.
L è uno dei miei personaggi preferiti in assoluto assieme a Jiraiya in Naruto (che prima avevo dimenticato) e Zoro in OP.

L è il miglior personaggio di tutto Death Note, per distacco
Re:Anime e Manga
« Risposta #28 il: 12 Ott 2020, 10:11 »
Paprika è Inception prima di Inception (ed è pure meglio).

ma che davero? devo recuperare immediatamente!  :=))
Re:Anime e Manga
« Risposta #29 il: 12 Ott 2020, 12:40 »
manga è un formato di fumetti giapponese. GLI anime i cartoni animati.
Questo a livello di macrodefinizioni, poi c'è una varietà di sottocategorie.

Ambedue non si rivolgono - solo - ad un pubblico di bambini o adolescenti, anzi in alcuni casi sono diretti ad adulti e non solo quelli a sfondo erotico.

Io di quelli ancora in corso seguo L'attacco dei Giganti e One Piece.
One Piece iniziato come anime e ormai solo manga.

....

In che senso?
Non verranno più prodotti episodi "animati"?

Offline Splash

*****
34999
Re:Anime e Manga
« Risposta #30 il: 12 Ott 2020, 12:42 »
Mi sa che FD non segue piu` l`anime ma solo il manga, non credo che uno degli anime piu` di successo venga cancellato.

Online FatDanny

*****
19767
Re:Anime e Manga
« Risposta #31 il: 12 Ott 2020, 12:45 »
Gli episodi animati sono tutt'oggi prodotti, ma quelli tradotti in italiano sono indietro di una vita.
Io infatti ho fatto questi passaggi:

- anime in italiano
- anime in giapponese sottotitolato (un sacco di siti pubblicano la puntata il giorno dopo l'uscita in Giappone)
- manga in italiano (arrivato al n.95, devo ancora leggere gli ultimi due numeri)

Il problema dell'Anime (One Piece come tanti altri) è che per far coincidere le puntate con i capitoli allungano la minestra in maniera insopportabile. Tenendo conto della frequenza di uscita aspettare una settimana e fare mezzo passo avanti non se regge.
Quindi sono passato al manga che in un tankobon (volume dei manga) racchiude diversi capitoli e la storia va adeguatamente avanti senza portarti alle crisi di nervi.

Offline samu_s

*
7893
Re:Anime e Manga
« Risposta #32 il: 12 Ott 2020, 15:19 »
Attualmente di manga sto seguendo OP, AoT e One Punch Man (sia webcomic che manga vero e proprio).
Tutti e tre con le scan dei singoli capitoli che escono ogni due settimane circa: ti eviti sempre spoiler ma si perde un po' la visione d'insieme (soprattutto per One Piece visto che si tratta di un'opera colossale).

Dell'anime di One Punch Man i primi dieci episodi sono davvero fantastici (soprattutto la fine), mentre poi ha perso tantissimo in qualità, proprio a livello di animazione.

Offline dani2110

*
18789
Re:Anime e Manga
« Risposta #33 il: 12 Ott 2020, 16:33 »
Io quasi paro paro, compreso One Piece iniziato anime e ora solo manga
Attack on Titan mi sono perso varie volte e devo fare un ripassone generale per riprenderlo
A suo tempo letto anche Naruto che però finisce assai banalotto, Yu degli spettri, Inuyasha
One Punch confermo il consiglio

Passando da manga ad anime, migliore in assoluto per distacco I cavalieri dello Zodiaco, detto così e non Saint Seiya volutamente perché un valore aggiunto qui è proprio l'adattamento dei dialogo e il doppiaggio della versione italiana, meravigliosa! Raro caso in cui anime >> manga

Anch'io fan di One Piece però solo anime (appena vista la 945esima puntata)...il manga avevo iniziato anche a collezionarlo ma complice il ritardo italiano ho desistito.

Offline Raizen

*****
3050
Re:Anime e Manga
« Risposta #34 il: 12 Ott 2020, 18:26 »
Altro anime che vi consiglio è My Hero Academia, uno dei nuovi big 3 (precedentemente Naruto, One piece e Bleach. Ora one piece, my hero academia e black clover).

Offline Scialoja

*****
11743
Re:Anime e Manga
« Risposta #35 il: 12 Ott 2020, 23:53 »
Su tutti ho amato Gantz e Death Note
Poi ok, se parliamo dell’alba dei tempi “Hokuto no Ken” spacca il culo ai passeri

Online FatDanny

*****
19767
Re:Anime e Manga
« Risposta #36 il: 15 Ott 2020, 01:16 »
È morto l'autore di Orange Road, manga noto in Italia come anime "è quasi magia Johnny"

Altro che Candy, altro che Georgie, Madoka (Sabrina) resterà sempre il mio primo grande amore disegnato.
Non era solo bella, ne ero proprio follemente innamorato come personaggio :lol:

Offline naoko

*****
8634
Re:Anime e Manga
« Risposta #37 il: 15 Ott 2020, 12:59 »
Takahata mi ha ammazzato con "Una tomba per le lucciole". Devastante. :s

goodbystranger mi ha detto che non posso vederlo perché se no non mi ripiglio più dal pianto :( siccome mi conosce mi sa che ha ragione.

Comunque dai titoli che sfornate dei manga si vede che siete tutti anni 90  :p
Per me bimba negli anni 80, cresciuta a pane e nutella parimpampum, scoprire poi negli anni 90 le prime fumetterie è stato  meglio di una epifania proustiana :love:
Io ho letto molto di:
- Mitsuru Adachi (Rough il mio preferito e l'unico manga sul nuoto, H2, Touch)
- Rumiko Takahashi (maison Ikkoku, Lamù, Ranma, Inuyasha)
- Riyoko Ikeda (Lady Oscar [sì se chiama così no le rose di versaille :P ], Caro Fratello)
- Orange Road (compresi tutti i libri successivi al manga)

Negli anni 2000 mi sono appassionata anche a berserk ma poi non sono più riuscita a stargli dietro.

Sugli anime, da cui ovviamente tolgo Studio Ghibli perché è a parte, non so potrei non finire mai, ho un hd da 1 TB che tengo solo per gli anime anni 80/90 (più un hd di backup che non si sa mai)

Segnalo di orange road anche i film post anime, uno in particolare Ano hi ni kaeritai secondo me è il migliore.

Neanche a dirlo Lady Oscar, che va beh andrebbe fatto vedere a scuola! Della stessa epoca e stile grafico anche Jenny la tennista (versione anni 70 però non il remake che fa cagare come al solito), e poi va beh Maison Ikkoku, Lamù, Ranma, tutte le maghette, tutte le atlete di pallavolo giapponesi, di calcio, prendi il mondo e vai, questa allegra gioventu' (madonna i titoli italiani che macello), Occhi di gatto, lupin.. Ahhhh mi stavo dimenticando di Nadia e il mistero della pietra azzurra! Oddio potrei non finire mai, scusate.

boh che mondo meraviglioso è il mio nascondiglio quando ho paura, quando c'è qualcosa che non va bene, quando non riesco a dormire.

E comunque è giusto dirloMagica Emi rulez, altro che le altre maghette!!



Re:Anime e Manga
« Risposta #38 il: 15 Ott 2020, 17:24 »

E comunque è giusto dirloMagica Emi rulez, altro che le altre maghette!!





Ehhh, però io da bimbo anni '80 gli ho sempre preferito Creamy   :p

Nadia è stupendo. Visto e rivisto. D'altronde ci sono di mezzo Studio Gainex e Hideaki Anno, una discreta garanzia, almeno per me. E a proposito di loro: "GunBuster", "Le situazioni di Lui & Lei", "Abenobashi", "Gurren Lagann" e..."FLCL", straordinario OAV di appena 6 episodi (MadBob: è tutto tuo se non lo hai mai visto  ;) ).

P.s.: purtroppo anche io ti consiglio di non guardare "Una Tomba per le lucciole". O meglio, una persona nell'arco della sua vita dovrebbe vederlo perché diciamo che sarebbe una grossa mancanza. Però, ripeto: ti ammazza  :(
Re:Anime e Manga
« Risposta #39 il: 15 Ott 2020, 23:23 »
Takahata mi ha ammazzato con "Una tomba per le lucciole". Devastante. :s

Sulla falsariga mi è piaciuto anche "In questo angolo di mondo" di Sunao Katabuchi

Sei un intenditore 😎

"Una tomba per le lucciole" sono passati anni prima di poterlo rivedere... Ho pianto 90 minuti filati, penso che forse lo rivedrò tra qualche anno.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod