Documentari, Docuserie et simila

0 Utenti e 62 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #80 il: 06 Dic 2021, 15:49 »
Finito di vedere Get Back
Che dire, i primi due episodi sono interessanti anche se difficili da capire bene sia per la lingua che soprattutto se non si conoscono bene le dinamiche interne del gruppo ma sono entusiasmanti nel veder come sono nate e cresciute le canzoni degli ultimi due anni e che straordinari artisti fossero tutti e quattro.
Il terzo episodio, quasi interamente legato al concerto sul tetto è travolgente, l'ho già visto due volte e lo rivedrò sicuramente, è davvero un pezzo della Storia della Musica (ed io, ripeto, non sono un fan dei Beatles). Ci sono le riprese di tutte le telecamere, sul tetto, sul tetto opposto, in strada e nella reception dello studio ed è tutto così ben strutturato che sembra quasi una fiction ma si sa che a volte la realtà supera la fantasia.
Forse il miglio docufilm dell'anno e oltre

Ancora non l'ho visto, mi sono fermato alla seconda puntata.
Ma conosco a memoria la versione "compressa" già edita decine di anni fa.

Offline vaz

*****
49139
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #81 il: 06 Dic 2021, 19:11 »
Mi sembra non sia stato segnalato ma su Disney Star c'è Summer of Soul, bellissimo documentario sull'Harlem Cultural Festival del 1969, festival di musica black, principalmente ma non esclusivamente soul, di cui si era persa la memoria nonostante l'elevata qualità dei partecipanti (un solo nome: Nina Simone) e i cui video sono usciti fuori solamente pochi anni fa.
Imperdibile, forse lo dico spesso ma mai come stavolta è vero

Visto ieri. Bellissimo e grazie del consiglio.

Ho anche seguito la docu-serie Bad Sport su Netflix, interessante.

Online FatDanny

*****
28185
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #82 il: 07 Dic 2021, 09:50 »
Tiger King, a mio avviso assolutamente da vedere senza alcun pregiudizio perché dice tanto delle mille contraddizioni che attraversano gli USA.
Ad un livello superficiale di lettura una serie che varia tra il pop e il trash, tra real tv e i programmi di Nove.
Tuttavia sotto questo c'è uno spaccato della cosiddetta America profonda tutt'altro che banale.
In cui saltano le categorie stereotipate dell'immaginario esterno europeo e incontriamo una raffigurazione per certi versi inedita.
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #83 il: 07 Dic 2021, 10:27 »
Ho visto rapidamente il documentario su Bob Kennedy su netflix.
Mi é piaciuto molto, personaggio complesso specchio di un'America in piena mutazione.
Partivo da una posizione personale che da più di 30 anni é marchiata a fuoco da una delle prime lezioni di storia delle relazioni internazionali col professor Pastorelli.
John F. Kennedy era sostanzialmente un collione.
Ma il fratello ?

Offline Dissi

*****
19772
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #84 il: 07 Dic 2021, 10:51 »
Tiger King, a mio avviso assolutamente da vedere senza alcun pregiudizio perché dice tanto delle mille contraddizioni che attraversano gli USA.
Ad un livello superficiale di lettura una serie che varia tra il pop e il trash, tra real tv e i programmi di Nove.
Tuttavia sotto questo c'è uno spaccato della cosiddetta America profonda tutt'altro che banale.
In cui saltano le categorie stereotipate dell'immaginario esterno europeo e incontriamo una raffigurazione per certi versi inedita.

Assolutamente d'accordo.
L'idea che abbiamo noi degli Stati Uniti è un'immagine stereotipata a metà tra New York, Boston e la California, mentre c'è tutto un mondo che ignoriamo che in Tiger King si vede benissimo.

Online FatDanny

*****
28185
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #85 il: 07 Dic 2021, 11:14 »
non solo in rapporto alla costa liberal ma anche dentro al contesto che dall'europa definiremmo conservatore/reazionario.
Il modo in cui vive la sua omosessualità.
O i trumpiani animalisti contro joe exotic il giorno dell'assalto a capitol hill.
L'ereditiera miliardaria che gioca con l'immaginario yippie e dietro ha una storia piena di ombre.
E poi il ruolo delle armi, le sostanze, il segmento white trash troppo spesso oscurato da una dicotomia bianchi middle class vs minoranze working class, etc etc etc

Tanta roba dietro un documentario che, all'origine, doveva essere una roba iperleggera sugli zoo privati negli USA.

Offline LaFonte

*
1315
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #86 il: 10 Dic 2021, 20:49 »
Non ho letto il topic dall'inizio. Il documentario dei Metallica è già stato detto?
Poi splendido quello su Michael Jordan, anche se estremamente celebrativo (tipo nessuno che gli chieda come mai non ha proposto un taglio del suo stipendio per aumentare quello di Pippen, visto che non è che un paio di milioni in meno l'anno gli cambiassero la vita), ma ci sta. Vedere come un simile campione debba inventarsi motivazioni sempre nuove per non sentirsi arrivato e mollare, è illuminante.

Online Lativm88

*
5732
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #87 il: 27 Dic 2021, 09:14 »
Ho visto, su sky, "Celtics vs Lakers" la storia della rivalità in 3 episodi.

Bellissimo.

Ovviamente si focalizza sulla grande sfida Larry vs Magic degli anni 80, ma fa anche una bella carrellata del passato.
Per chiunque apprezzi una bella narrazione, con interviste sui retroscena ai protagonisti e con il cuore un po' a forma di palla a spicchi è molto consigliato.

E, ovviamente, sarete portati a prendere posizione.

LA o Boston?

A me sono simpatici tutti i protagonisti della storia, ma Larry... ho sempre avuto un debole per lui (sarà che quando ero piccolo i cugini americani di Boston ci riempivano di gadget dei Celtics  :=)) )

Offline pentiux

*****
18312
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #88 il: 27 Dic 2021, 21:33 »
Infodemic : il virus siamo noi, di Barbascura X e Luca Perri su Prime Video.
Interessante.

Online Lativm88

*
5732
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #89 il: 28 Dic 2021, 10:25 »
Infodemic : il virus siamo noi, di Barbascura X e Luca Perri su Prime Video.
Interessante.

gesù   :S

Offline pentiux

*****
18312
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #90 il: 28 Dic 2021, 10:26 »

Online Lativm88

*
5732
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #91 il: 28 Dic 2021, 10:28 »
In che senso?

Barbascura, perri, fartade et similia.

Sinceramente  a me non piacciono, non discuto del prodotto nello specifico, ma del tipo di personaggi che sono, dei divulgatori 2.0.
Non dico che non siano competenti (almeno non sempre) nelle loro materie, è il metodo da blastatori dei social e/o intrattenimento youtubbesco che, ripeto, a me non piace manco un pochino.

Offline pentiux

*****
18312
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #92 il: 28 Dic 2021, 10:35 »
Barbascura, perri, fartade et similia.

Sinceramente  a me non piacciono, non discuto del prodotto nello specifico, ma del tipo di personaggi che sono, dei divulgatori 2.0.
Non dico che non siano competenti (almeno non sempre) nelle loro materie, è il metodo da blastatori dei social e/o intrattenimento youtubbesco che, ripeto, a me non piace manco un pochino.
Sono dei divulgatori 2.0, vero, ma nel 2021 servono. Non ho strumenti reali per giudicare la loro competenza scientifica, e sinceramente anche io amo poco il regime narrativo tipo "Le Iene" riportato su Youtube, ma funziona.
Ad esempio a me non fa particolarmente ridere, neanche particolarmente simpatia, ma viste le mie scarse competenze posso dire che ho capito più sulla proteina spike dal video fatto da Barbascura che dagli articoli su Nature o su riviste specializzate sicuramente scientificamente più accurati.
Poi chi è interessato lo veda, chi non vuole passi oltre...  :beer:
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #93 il: 28 Dic 2021, 11:14 »
A me invece, cresciuto a pane e Piero Angela, gente come Barbascura non dispiace. Confesso di essermi fatto delle belle risate davanti ai suoi video dedicati alla "Scienza brutta". Ovvio che possono risultare indigesti a molti altri e lo posso anche capire.
Però, come giustamente sottolinea Pentiux: "Sono dei divulgatori 2.0, vero, ma nel 2021 servono"...difatti piace parecchio a mia nipote.
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #94 il: 29 Dic 2021, 08:48 »
Finito di vedere Get Back
Che dire, i primi due episodi sono interessanti anche se difficili da capire bene sia per la lingua che soprattutto se non si conoscono bene le dinamiche interne del gruppo ma sono entusiasmanti nel veder come sono nate e cresciute le canzoni degli ultimi due anni e che straordinari artisti fossero tutti e quattro.
Il terzo episodio, quasi interamente legato al concerto sul tetto è travolgente, l'ho già visto due volte e lo rivedrò sicuramente, è davvero un pezzo della Storia della Musica (ed io, ripeto, non sono un fan dei Beatles). Ci sono le riprese di tutte le telecamere, sul tetto, sul tetto opposto, in strada e nella reception dello studio ed è tutto così ben strutturato che sembra quasi una fiction ma si sa che a volte la realtà supera la fantasia.
Forse il miglio docufilm dell'anno e oltre

Io invece trovo che le prime due parti siano di una bellezza quasi commovente, emergono una miriade di aspetti, tensioni, paure... Lo smarrimento di chi percepisce di essere al capolinea di qualcosa che ha cambiato la propria vita stampato a turno sulle loro facce, affiancato alla speranza di potercela ancora fare... Comunque escono fuori quattro personaggi enormi nelle loro diversità, forse la cosa che mi ha più colpito sono le difficoltà (caratteriali?) di George Harrison, sapevo che viveva male, al contrario di Ringo,  la personalità delle due colonne portanti del gruppo, ma non immaginavo fino a quel punto...
Penso che chiunque ami la musica, soprattutto se ha avuto una qualche esperienza di band, dovrebbe vedere questo docufilm... Per me imperdibile e imprescindibile
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #95 il: 21 Gen 2022, 20:11 »
Ancora su Get Back ( film dell'anno serie dell'anno tutto dell'anno ).
Alla seconda visione mi sono concentrato sull'aspetto strettamente musicale.
La cosa che piú ho notato è stata la fatica che fanno per buttare giú le canzoni ( che pure partono da idee validissime ).
Un gruppo che fino a quel momento aveva tirato fuori in 7 anni un pantheon monumentale di boh un centinaio di brani di cui il piú brutto era comunque bello.
La verità è che Lennon e Mccartney la benzina la stavano finendo.
Non a caso nessun loro disco post-beatles puó stare neanche lontanamente vicino a quelli realizzati nei beatles.
E invece All things must pass è un capolavoro ( anche se su un doppio 3/4 episodi l'avrei sfrangiati ) che vale quanto un disco del gruppo.
Non a caso nel successivo Abbey Road, registrato con lo stesso modus operandi del white album, ovvero ognuno separatamente le proprie canzoni e le proprie parti, è nettamente superiore a Let it be, e le due vette sono entrambe firmate Harrison.
Forse se non fosse entrato in scena Billy Preston non si sarebbe arrivati alla fine.
Incredibile come aggiunge groove e spinta ai brani, come li fa quadrare.
Poi nel film manca la parte in cui, dopo aver realizzato Abbey Road e subito prima di sciogliersi i ragazzi licenziano Glyn Johns e mettono tutto in mano a Phil Spector che ci va con mano pesante sugli arrangiamenti di archi e in fase di missaggio, col suo stile  ruvido (quanto spingono i fusti di Ringo, al limite del ridicolo) per il disgusto di Macca che decenni dopo pubblicherà la versione Naked,  depurata appunto dal tocco spectoriano.
Personalmente la versione ufficiale, cioè spectoriana, è mille volte piú bella e incisiva.
Get Back è il.diario di una crisi, una crisi anche creativa, ed è bello vedere questi geni a volte suonare male, stonare, storpiare, tirare fuori il negativo anche in maniera sgraziata.
Per poi ricomporre il tutto nella magia pura di un concerto memorabile.

Offline Tarallo

*****
101284
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #96 il: 21 Gen 2022, 21:05 »
The Puppet Master. Ben fatto, breve, fila via gradevole. Storia incredibile.

Offline Jabot

*
2316
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #97 il: 26 Gen 2022, 13:47 »
L'avevo scritto nel topi sbagliato, ma sto seguendo "apnea" documentario sulla costa concordia da parte dei soccorritori.

Raiplay

Offline naoko

*****
9322
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #98 il: 02 Feb 2022, 14:11 »
ciao cari. siccome voi siete tutti snob e raffinati  :=)) a guardare le serie trash ci penso io.

soy georgina: non sono riuscita a trovarci NIENTE di buono, nemmeno uno spunto piccolo piccolo, nemmeno un unghia scheggiata, niente. Tutto artefatto, niente di naturale, pure la storia della sua infanzia, o la beneficenza che fa, tutto artefatto e costruito. bei vestiti però. lei splendida. i parassiti che girano intorno a questo mondo mi fanno sempre più ribrezzo.

poi ho visto anche quello sulla pellegrini. ben fatto, autocelebrativo il giusto. ottimo che non ci sia stato il momento gossip sul passato ma ci si sia focalizzati solo sulla sua vita sportiva.
divertente che matteo giunta debba ricordare alla nazionale di nuoto che non si respira mai prima di fare la virata :lol: can relate :lol:

Offline Dissi

*****
19772
Re:Documentari, Docuserie et simila
« Risposta #99 il: 02 Feb 2022, 17:08 »
divertente che matteo giunta debba ricordare alla nazionale di nuoto che non si respira mai prima di fare la virata :lol: can relate :lol:

da ignorante, perché?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod