E famolo sto topic: concerti memorabili

0 Utenti e 13 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gruber

*****
3002
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #100 il: 26 Nov 2011, 20:43 »
1983 - bennato al tenda di piazza mancini (primo concerto in assoluto avevo 13 anni)

Io invece l'ho visto nell'82 al Palaeur. Con mio padre.
Primo concerto in assoluto anche per me.
Avevo 14 anni.

Poi, nello stesso anno (ricostruito 2 giorni fa  :) ) la PFM da solo (ossia con amici noti ai miei e raccomandabili) e a fine anno... i Motorhead! I gusti cambiano in fretta :)

Offline chirizzi

*****
3392
http://www.rootshighway.it
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #101 il: 27 Nov 2011, 01:03 »
Tutti i concerti romani di Willy DeVille (2 Palladium, Mattatoio, Capannelle, Auditorium)

I Black Crowes sulla scalinata del Colosseo Quadrato

Neil Young con la Steve Cropper Band al Centralino del Foro italico

Fermin Muguruza in mezzo alle case del Quadraro

Lou Reed elettrico e veloce, sempre al Foro Italico

i Los Lobos a Villa Borghese

I Neville Brothers al fu-Tendastrisce

se devo scegliere un Bruce scelgo quello con la Seeger Session del 2006 al Palaeur

Offline Omar65

*****
7064
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #102 il: 27 Nov 2011, 20:45 »
1983 Police - Palaeur - Synchronicity Tour
1985 Sting - Palaeur - Bring on the Night Tour
fine 80 inizio 90 - Dire Straits Palaeur
1992- Elio al galoppatoio di Piazza di Siena
1993 - Peter Gabriel al Palaghiaccio di Marino
1995 (o giu' di li') Paolo Conte al teatro Smeraldo (Milano)
Un De Gregori e un Guccini che non riesco a collocare.

Offline gigiazzo

*****
2648
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #103 il: 27 Nov 2011, 22:51 »
Huey Lewis al Palaeur ce l'ho pur'io; quegli anni godeva di enorme popolarità.

Mi piace citare anche il Bennato del 1983: era il tour di "E' arrivato un bastimento". Credo sia stato il mio primo concerto vero (accompagnato da Omar65). Di Bennato poi ne ho visti un bel po', ma ormai era ito.

Di De Gregori ricordo un concerto magnifico a Piazza del Popolo in una splendida serata primaverile. Erano gli anni di Miramare, ma il concerto era a chiusura di non so quale manifestazione. Recentemente l'ho rivisto alla festa del santo patrono (S. Lanno!) di Vasanello (VT)...

Ricordo un Gaber fantastico al Teatro dell'Opera. L'ennesimo bis lo fece col cappotto già indossato.

Poi l'ultimo concerto romano dei Dire Straits e i Simply Red in tournée dopo il secondo album (Men and Women). Entrambi al Palaeur.
In ordine sparso quelli di Elio, di Guccini, di Paolo Conte, De André, Sting, Vasco al Flaminio (Fronte del palco), Battiato a Ostia antica e un bel Sergio Caputo dalle parti del Palazzo della civiltà e del lavoro.

Ma il migliore rimane Peter Gabriel a Marino. Vidi la prima data; entusiasta vidi anche il secondo concerto che aggiunse a qualche settimana di distanza (me pare). E convinsi a venire Omar65... :)

Per finire un concerto che fu una folgorazione e che ricordo con enorme affetto: Ivan Graziani nella piazza di Visso (esatto, proprio là). Sì, lo so, pare strano, ma da quel concerto iniziai la carriera da fan (ancorché già grandicello...). Lo conobbi e si è sempre dimostrato una gran bella persona. Persona OK, oserei dire. Purtroppo la mia carriera durò poco, bof. Vabbè, so' boni tutti a esse fan dei Pink Floyd...  :=))

Offline Kim Gordon

*
12430
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #104 il: 28 Nov 2011, 10:25 »
dei Mudhoney, il mio gruppo Seattle based preferito, ne ho visto uno al circolo ma nel 2009, subito dopo Lazio Villarreal di EL, 2-1 per noi con gol di Rocchi al 92simo.

e allora mesà che mi sbaglio io. perchè i mudhoney uno solo ne hanno fatto al circolo...
dunque era io 2009??
bonasapesse.
mi ero perso.


p.s. appropposito di Circolo, un altro bello che ho visto è stata Peaches (con le hole). mi sembra fosse anche quello 2008-09.  Gran Concerto.  Camminava sul pubblico..

Offline gruber

*****
3002
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #105 il: 28 Nov 2011, 10:55 »
Per finire un concerto che fu una folgorazione e che ricordo con enorme affetto: Ivan Graziani nella piazza di Visso (esatto, proprio là).
Mi ricordo anch'io un bellissimo concerto di Ivan Graziani a piazza S.Giovanni.
Non era il concerto del primo maggio, non so che evento fosse.

Offline radar

*****
9011
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #106 il: 28 Nov 2011, 11:05 »
Non sono un grande frequentatore di concerti perchè tra l'altro ne capisco poco ma qualcuno me lo ricordo bene, il primo live che ho visto di Guccini al mattatoio nel 1979, i Clash a Firenze nella primavera del 1981 e Talking Heads e B52 al palasport (acustica de roma) una settimana dopo il terremoto dell'Irpinia nel 1980

Ma quell che ho veramente nel cuore è Lang Lang a Santa Cecila che esegue il concerto per pianoforte ed orchesta (mi sembra il n.1) di Chopin.....

Offline gesulio

*****
19362
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #107 il: 29 Nov 2011, 13:08 »
concerti memorabili che... non ho visto:
23 novembre '11: Sonics a Roma, Circolo Artisti.

mapporcozzio, internet, fb, mailing list, myspace, ottomila miliardi di possibilità per saperlo e l'ho saputo solo oggi.
 :xx

(ne ho dette così tante che con quelle di oggi sono matematicamente retrocesso all'inferno, non mi salvo neanche se nel frattempo divento padre pio o il papa).

Offline Pat Pat

*****
1227
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #108 il: 05 Dic 2011, 16:06 »
Pink Floyd - Roma - 19 settembre 1994
Carmen Consoli - Pescara - 14 novembre 2008 (ero a due metri dalla cantantessa...)
Depeche Mode - Roma - 16 giugno 2009

Offline blow

*
20008
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #109 il: 06 Dic 2011, 16:41 »
Beh, giustamente il primo non si scorda mai!
Il mio è stato nel 1977, avevo 10 anni, ma la cosa fantastica è che andai a Castel S.Angelo con i miei genitori perchè mio fratellino, all'epoca 8 anni, voleva vedere il suo gruppo preferito: The KISS.
Sfido a trovarne uno di voi che l'abbia visto!!

Indimenticabile i primi U2 al flaminio con i Lone Justice, Big Audio Dynamite e Pretenders, gli U2 a Roma gli ho visti tutti, ovviamente anche quello sempre al flaminio con i Pearl Jam di spalla.
The Police ed il loro Synchronicity Tour al palaeur.
I Pink Floyd al flaminio, i Genesis, i Rolling Stones, Prince, gli Eurythmics, il primo di Madonna a Firenze. I Guns & Roses a Torino.
I Red Hot Chili Peppers ed i Nirvana al palaghiaccio di marino. I Ramones al tendastrisce.
Dalla e De Gregori negli anni 80, Vasco stesso periodo.
Questi su due piedi quelli che mi vengono in mente al volo.

porgascogne

porgascogne

Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #110 il: 06 Dic 2011, 16:42 »
vdm
 :p

Offline blow

*
20008
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #111 il: 06 Dic 2011, 17:25 »
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #112 il: 06 Dic 2011, 19:24 »
I Rolling Stones a Napoli, 17 luglio 1982.
Avevo compiuto da poco 14 anni, da poche settimane avevo finito la terza media (con relativi esami, che, per quanto facili, nella percezione di un 13-14enne sempre esami so'), l'Italia era campione del mondo, il pisello aveva fatto la conoscenza della prima presa anatomica non riconducibile a quella delle mie mani, l'estate sembrava lunghissima e piena di cose. Sì, ecco, la classica estate di formazione, in cui accadono tante cose irripetibili e speciali, magari solo per te ma va già bene ed è già tanto. L'estate che avrei ritrovato in It e Stand By Me, una manciata di anni dopo.
Non ero un grande fan degli Stones, a me piacevano i Clash, più di tutti e tutto, miscelati con stravaganti dosi di Alberto Fortis e Alberto Camerini; si sa, la dieta di un neo-adolescente è spesso confusa e sempre insondabile.
Il concerto non lo ricordo come memorabile in sé, l'esperienza sì: l'appuntamento, la strada, il viaggio, seppur breve, il sentirsi grande nella macchina dei "grandi", il fare una cosa da "grandi", il futuro, immenso e leggero.
Però a quel concerto, musicalmente parlando, devo due grandi amori. Grazie all'attacco di Under My Thumb mi si rivelò un mondo, quello sixties, che a scavarlo in poco tempo raggiungi le delizie del continente garage. Grazie a Beast of Burden scoprii la musica dei negri, sexy e soulful.
Qualche volta vorrei tornare indietro a quel giorno, per provare a ripartire e prendere qualche altra strada. Ma poi penso che va bene così. Il meglio c'è stato, il meglio sarà ancora. Più meglio per tutti  :beer:
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #113 il: 06 Dic 2011, 19:50 »
Vedo che sono stati citati molti dei "miei" concerti:

Porcupine Tree al Frontiera la sera (una delle sere) di Coma Divine, sotto il palco. Inizia il set acustico con Wilson alla chitarra e Maitland (grande batterista) al controcanto, fanno Nine Cats e un altro par di pezzi e SW fa a CM, indicando il sottoscritto a 3 metri di distanza "He knows all the lyrics" :DD

Pink Floyd 1988 al Flaminio, 2 giorni prima degli esami di maturità, coi libri nello zaino per studiare sul prato, a un certo punto spingi che ti rispingi arrivo sotto il palco (saranno state le 19) e mi rendo conto di vedere solo la punta della batteria di Mason. Torno tranquillamente indietro e mi gusto tutto il concertone da posizione perfetta. Li rividi poi nel 1994 ma a parte la palla di luce in Comfortably Numb, non provai le stesse emozioni.

Pearl Jam 1994 (?) al Palaeur, 2 ore e mezza di pogate, alla fine di Keep On Rockin' In The Free World (suonata a luci accese) avevo anche i bottoni dellla camicia inzuppati di sudore.

Dire Straits 1992, memorabile in quanto una mezza delusione, praticamente rifecero tutte le versioni di Alchemy, la tanto decantata abilità di improvvisazione di Knopfler non la vidi proprio...

Banco del Mutuo Soccorso visti 3 o 4 volte, la prima al Palladium quando fecero la riedizione dei primi 2 album.

De Andrè nel 1991 al Teatro Olimpico. Emozione, emozione, emozione.

Mazapegul, gruppo romagnolo che ai tempi  (metà anni 90 mi pare) era molto spinto da RadioRock a Roma, con ex componenti dei MauMau. Mi ricordo un dialogo a gesti col chitarrista, io e quelli vicino a me sentivamo praticamente solo la chitarra e lui diceva che eravamo nel "cono" del suo Marshall... sarà ma ancora non ne sono convinto.

Peter Gabriel 1987 al Palaeur, il mio primo concerto, con Youssou N'Dour di spalla... mica male come inizio.

Il mio prossimo, il concerto della mia vita, più di quei Pink Floyd del 1988 che avevo scoperto, ragazzo, solo un anno prima: gli Änglagård che dopo 20 anni passati a farmi ascoltare Hybris e ogni tanto Epilog, si stanno riunendo, stanno facendo un nuovo album e suoneranno UN qatso di concerto solo, in Pennsylvania (vedi topic apposito). Ma da quando li ho incontrati, mi sono promesso che se mai fossero tornati a suonare insieme, ci sarei andato, pure a piedi e pure in Nuova Zelanda.


PS: Sto ufficialmente odiando quel mattacchione di Porgascogne che, oltre ad invitarmi a strani festival a Singapore (lui sembra conoscerli bene, questo genere di eventi), ha avuto la fortuna di vedere il mio gruppo-rimpianto per eccellenza, i Talking Heads  :twisted:

porgascogne

porgascogne

Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #114 il: 07 Dic 2011, 09:27 »
I Rolling Stones a Napoli, 17 luglio 1982.
Avevo compiuto da poco 14 anni, da poche settimane avevo finito la terza media (con relativi esami, che, per quanto facili, nella percezione di un 13-14enne sempre esami so'), l'Italia era campione del mondo, il pisello aveva fatto la conoscenza della prima presa anatomica non riconducibile a quella delle mie mani, l'estate sembrava lunghissima e piena di cose. Sì, ecco, la classica estate di formazione, in cui accadono tante cose irripetibili e speciali, magari solo per te ma va già bene ed è già tanto. L'estate che avrei ritrovato in It e Stand By Me, una manciata di anni dopo.
Non ero un grande fan degli Stones, a me piacevano i Clash, più di tutti e tutto, miscelati con stravaganti dosi di Alberto Fortis e Alberto Camerini; si sa, la dieta di un neo-adolescente è spesso confusa e sempre insondabile.
Il concerto non lo ricordo come memorabile in sé, l'esperienza sì: l'appuntamento, la strada, il viaggio, seppur breve, il sentirsi grande nella macchina dei "grandi", il fare una cosa da "grandi", il futuro, immenso e leggero.
Però a quel concerto, musicalmente parlando, devo due grandi amori. Grazie all'attacco di Under My Thumb mi si rivelò un mondo, quello sixties, che a scavarlo in poco tempo raggiungi le delizie del continente garage. Grazie a Beast of Burden scoprii la musica dei negri, sexy e soulful.
Qualche volta vorrei tornare indietro a quel giorno, per provare a ripartire e prendere qualche altra strada.

Ma poi penso che va bene così. Il meglio c'è stato, il meglio sarà ancora. Più meglio per tutti  :beer:

due frasi che m'hanno colpito
as usual
 8)

c'ero pure io a napoli
è vero, non fu memorabile il concerto, fu memorabile l'esserci, l'evento, la prospettiva


PS: Sto ufficialmente odiando quel mattacchione di Porgascogne che, oltre ad invitarmi a strani festival a Singapore (lui sembra conoscerli bene, questo genere di eventi), ha avuto la fortuna di vedere il mio gruppo-rimpianto per eccellenza, i Talking Heads  :twisted:

questo si, memorabile
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #115 il: 07 Dic 2011, 16:53 »
Quello che mi affiora sovente:

-Stevie Wonder, Stadio del Baseball-Nettuno 3 settembre 1984. Andata col pullman Acotral, ritorno in autostop e in mezzo l'estate che si addolcisce sul prato fresco, il sentirsi un sopravvissuto, la testa sgombra. Niente droga, non quella sera, incredibilmente pochissimi spettatori (7-800) e quasi tre ore di concerto indimenticabile, da mangiare per crescere sani e belli.

Poi P. Gabriel a Le Cascine, sàlcazzo sarà stato '80, Smiths ed anche C.S.& N. al Tendastrisce, Elvis Costello al Foro Italico, Weather Report forse '78 al Palaeur, B52's, The National certo...

Che i concerti a me manco piacciono tanto: troppo sbattimento, audio scadente, ascelle, calca, quelli che fanno i cori...

(Kiss nel '77 a Castel S. Angelo ero presente dodicenne, opening act Iron Maiden)
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #116 il: 07 Dic 2011, 22:40 »
PS: Sto ufficialmente odiando quel mattacchione di Porgascogne che, oltre ad invitarmi a strani festival a Singapore (lui sembra conoscerli bene, questo genere di eventi), ha avuto la fortuna di vedere il mio gruppo-rimpianto per eccellenza, i Talking Heads  :twisted:


questo si, memorabile

Dicimi, dicimi... anzi dicici
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #117 il: 29 Dic 2011, 16:49 »
Leggo questo topic solo ora con notevole e colpevole ritardo. L'invidia è tanta (quella sana però)
Adesso se qualcuno se ne esce che ha visto, che so, i Litfiba a Villa Gordiani o i CCCP m'encazzo veramente!!!!
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #118 il: 29 Dic 2011, 19:32 »
Ah, strepitosi i Blonde Redhead at Spaziokamino, quelli de La mia vita violenta,meta` anni 90, eravamo in 20, c`era qualcheduno?

Offline BomberMax

*****
19754
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #119 il: 18 Gen 2021, 23:01 »
facevo una ricerca su google  su un concerto  dei CSI  a Cinecittà  anni 1997   
e m'ha tirato fora  sto topic  da urlo!!!!
daje  cazzo
e romammerda
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod