E famolo sto topic: concerti memorabili

0 Utenti e 110 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gruber

*****
3002
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #40 il: 23 Nov 2011, 15:06 »
Precisazione:
celò tutte e due, i Police anche doppione (nel senso che fecero 2 date e le vidi entrambe).
i Clash non erano affatto mezzi morti, benché mancasse mick jones alla chitarra: fecero un concerto mostruoso, oltre due ore a tre piotte senza mai fermarsi, e al terzo bis una dopo l'altra white riot e the magnificent seven. da sturbo vero. :o
Vero. Me so' spiegato male. Volevo dire che gli restava poco da vivere.
No, il concerto fu pazzesco.
Fra l'altro fecero London Calling come primo pezzo, e all'attacco del riff di chitarra pensavo di morire stecchito li'.

Madness nel 92 a Londra (evento Madstock), con Ian Dury & The Blockheads gruppo spalla.
Ti sto invidiando. Tanto. Ma non e' ancora detta l'ultima. Sono ancora vivi. Nutro una residua speranza.


Aggiungo, tornati alla mente ora:

Deep Purple a Zurigo 1985. Perfect Strangers tour, subito dopo la reunion, con la formazione Mark II.
Motorhead a Roma, fine anni 80. Me fanno ancora male le recchie.

Offline FatDanny

*****
23817
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #41 il: 23 Nov 2011, 15:15 »
ehm

il più sudato: ROLLING STONES a napoli (6 gg dopo la vittoria dei Mondiali '82...Cassano ci aveva 5 gg di vita)

 :beer:

... e non solo Cassano  :beer:

Tanti, tanti, tanti.
Deconstruction Tour a Bologna, Deep Purple e Jethro Tull a Roma.

Degli ultimi sicuramente Pendulum a Roma (spettacolo puro) e...

questo ve lo regalo per intero. Un grande Roger Waters per un live che merita tutti i soldi spesi.
(vederlo così ovviamente non è la stessa cosa, ma io me lo so' rivisto lo stesso perché la cura degli effetti e della scenografia è tale che non può non essere notata... in tutte le due ore)




Offline cosmo

*****
7189
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #42 il: 23 Nov 2011, 15:19 »
Indimenticabili:

Ogni concerto di Bruce Springsteen a cui ho avuto la fortuna di assistere, mangiandomi le mani per ogni suo concerto che ho saltato per motivi sicuramente superflui.

Poi:

U2- Zooropa Tour, Wembley 1993
PINK FLOYD: Cinecittà 1994
HUEY LEWIS AND THE NEWS: Palaeur 1988
ROLLING STONES  Stadio Flaminio 1990. Mai vista una tale quantità di stupefacenti girare come quella volta.
POLICE - torino 2007. Finalmente, io che li avevo sognati e che ormai non ci speravo più di vederli dal vivo dopo aver assistito a decine di concerti di cover degli outlandos (e Achtung Baby...) al palladium e non me ricordo più in quale altro locale.
DIRE STRAITS - palaeur 1992
GUCCINI palaeur 2007. Il mio primo concerto di Guccini e chissà perché ho aspettato così tanto.

Quelli che avrei voluto vedere ma per un motivo o per l'altro non ci sono riuscito:

SKUNK ANANSIE
NIRVANA (Al Castello prima che diventassero famosi)
BECK

Offline Tarallo

*****
100017
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #43 il: 23 Nov 2011, 15:21 »

Faith No More a Strasburgo nel 97 in un mezzo centro sociale chiamato la Laiterie,  in una sala da 200 posti col palco alto mezzo metro, senza barriere e senza servizio d'ordine

limortaccitua vieni a strasburgo e non me dici niente??? (Non c'ero nel 97  :p )

Grande la Laiterie, un postaccio [...] un caldo dela madonna ma agli artisti je potevi allaccia' le scarpe una all'altra e falli cade' non se n'accorgevano nemmeno. Ci sono andato diverse volte, c'e' gente niente male, una mi pare a vedere i Pink Freud.

Offline fede75

*****
6662
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #44 il: 23 Nov 2011, 15:24 »
Lo so che sembrerà poco memorabile per i più..
Ma io dico VECCHIONI, questa estate all’auditorium..
Sarà che erano un po’ di anni che aspettavo.. (..grazie..  :luv:)
E sarà che è l’unico cantautore italiano che riesce a commuovermi  :))




(mo che ho rovinato pure sto topic?  :=)) )




Offline cosmo

*****
7189
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #45 il: 23 Nov 2011, 15:26 »
Indimenticabili:

Ogni concerto di Bruce Springsteen a cui ho avuto la fortuna di assistere, mangiandomi le mani per ogni suo concerto che ho saltato per motivi sicuramente superflui.

Poi:

U2- Zooropa Tour, Wembley 1993
PINK FLOYD: Cinecittà 1994
HUEY LEWIS AND THE NEWS: Palaeur 1988
ROLLING STONES  Stadio Flaminio 1990. Mai vista una tale quantità di stupefacenti girare come quella volta.
POLICE - torino 2007. Finalmente, io che li avevo sognati e che ormai non ci speravo più di vederli dal vivo dopo aver assistito a decine di concerti di cover degli outlandos (e Achtung Baby...) al palladium e non me ricordo più in quale altro locale.
DIRE STRAITS - palaeur 1992
GUCCINI palaeur 2007. Il mio primo concerto di Guccini e chissà perché ho aspettato così tanto.

Quelli che avrei voluto vedere ma per un motivo o per l'altro non ci sono riuscito:

SKUNK ANANSIE
NIRVANA (Al Castello prima che diventassero famosi)
BECK

Aggiungo John Mellencamp 2011 cavea auditorium.
Anche lui atteso per venti anni, poi fa un concerto di 65 minuti, preceduto da un documentario di 90 minuti  :pp
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #46 il: 23 Nov 2011, 15:27 »
Lo so che sembrerà poco memorabile per i più..
Ma io dico VECCHIONI, questa estate all’auditorium..
Sarà che erano un po’ di anni che aspettavo.. (..grazie..  :luv:)
E sarà che è l’unico cantautore italiano che riesce a commuovermi  :))




(mo che ho rovinato pure sto topic?  :=)) )
dopo che dillà te ne sei uscita con TF, adesso che hai tirato fuori Vecchioni tempo due minuti ed IB ve manda i cioccolatini a casa per stasera...
 :D

Offline Dissi

*****
19007
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #47 il: 23 Nov 2011, 15:28 »
HUEY LEWIS AND THE NEWS: Palaeur 1988

 :o :o :o :o :o :o :o


azz, c'ero pure io

facevo il militarea san giorgio a cremano, mi scapicollai avanti e indietro sulla roma napoli in una sera... bellissimo concerto

porgascogne

porgascogne

Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #48 il: 23 Nov 2011, 15:31 »

Offline Tarallo

*****
100017
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #49 il: 23 Nov 2011, 15:35 »
:o :o :o :o :o :o :o


azz, c'ero pure io

facevo il militarea san giorgio a cremano, mi scapicollai avanti e indietro sulla roma napoli in una sera... bellissimo concerto

ADORAVO Huey Lewis. E pensare che i n America e' considerato una specie de albanoeromina.... me prendevano tutti in giro.

Offline gruber

*****
3002
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #50 il: 23 Nov 2011, 15:47 »
Sempre amato anch'io. Mi spiace non averlo visto dal vivo.

Offline nonnullo

*****
1506
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #51 il: 23 Nov 2011, 15:59 »
in principio fu pierangelo bertoli in piazza a montefalco, gratis, anni 80, periodo pescatore e muso duro che ricordo ancora con tanto affetto.

da lì ai clash il passo è breve, festa nazionale dell'unità, c'ho ancora una scatola piena di spillette di honecker e memorabilia ddr, opuscoli in ungherese e ricettario di gastronomia bulgaro, allo stand sull'europa unita rispondendo a domande sulla politica vinsi un viaggio di 3 giorni a strasburgo dove ci fu fatto incontrare altiero spinelli

poi una stagione intensissima in cui ricordo con piacere gli smiths, i cult e i mission al tendastrisce ma soprattutto joe perrino spalla dei litfiba sempre lì sulla colombo, ma anche i wall of voodoo all'espero, senza stan ridgway ma con una scaletta dignitosa che conservo gelosamente (sì ero uno di quelli che s'annava a rubà le scalette stropicciate con sopra le pedate dei chitarristi).

il concerto più dark dell'epoca fu quello dei christian death all'espero, in due atti, nel primo erano vestiti di bianco nel secondo di nero o viceversa. sempre all'espero i sisters of mercy, mentre me la diedi a quello dei cccp che rividi solo dopo la caduta del muro come confederazione degli stati indipendenti.

ovviamente gli u2 al flaminio con bono svociato e i cure al teatro tenda (non strisce) avvinghiato a una di taranto rimediata sul posto.

e arriviamo al uonna, che da casa mia era piuttosto lontanuccio, alternando dolcevite nere a camicie paisley, xymox, died pretty, breathless, thin white rope, opal ma il mio prefertito rimane quello dei naked prey, un finale da lacrimoni con van christian che chiama sul palco un ragazzo sfortunato per un duetto sul bis di what price for freedom.

ma dell'87 memorabile è l'estate, la settimana dopo gli spareggi di napoli (presente a entrambi) la vita ricominciò dal battello ubriaco: celibate rifles (a gesù ma che nte ricordi?), poi hoodoo gurus al trullo (storpiando un po' i want you back per la tipa che mi ancheggiava davanti), that petrol emotion a città di castello e un brivido lungo poco più di mezzora (perché se ne andarono senza nemmeno più rientrare per i bis) chiamato jesus and mary chain a umbertide.

dei tanti concerti dei fuzztones m'è rimasto impresso quello del piper. c'era una coppia che veniva spesso da managua a comprare i dischi, erano inseparabili e sembravano veramente felici, quella sera al piper però a lei venne in mente di staccarsi dal ragazzo e di andare a leccare l'asta del microfono di rudi al quale non parve vero, nel giro di qualche minuto la testa di lei stava appiccicata alla chiusura lampo dei pantaloni di pelle di lui.

fine prima vita, continua...

Offline fede75

*****
6662
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #52 il: 23 Nov 2011, 16:01 »
dopo che dillà te ne sei uscita con TF..

..c’è poco da ironizzare… quando fra poco, molto poco elisa e lara ti chiederanno di portarle al suo concerto…


...Ma se vuoi vengono con me!!!

Offline gruber

*****
3002
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #53 il: 23 Nov 2011, 16:13 »
Motorhead a Roma, fine anni 80. Me fanno ancora male le recchie.
Ho controllato. 14 novembre 1982. 29 anni fa.
C'avevo 14 anni.
Apposta me fanno ancora male le recchie.

porgascogne

porgascogne

Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #54 il: 23 Nov 2011, 16:15 »
dei tanti concerti dei fuzztones m'è rimasto impresso quello del piper. c'era una coppia che veniva spesso da managua a comprare i dischi, erano inseparabili e sembravano veramente felici, quella sera al piper però a lei venne in mente di staccarsi dal ragazzo e di andare a leccare l'asta del microfono di rudi al quale non parve vero, nel giro di qualche minuto la testa di lei stava appiccicata alla chiusura lampo dei pantaloni di pelle di lui.

per me nonnullo dovrebbe scrivere un libro
 8)

Offline genesis

*****
20796
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #55 il: 23 Nov 2011, 16:20 »
Tutti che, tranne gruber, citate solo pop-rock estero e italiano ?

I Police il 30 gennaio del 1984 al Palaeur (anche perché fu il primo concerto rock).

Peter Gabriel nel 1987 sempre al Palaeur; nel bis fece assieme alla band di Youssou N'Dour una versione di In Your Eyes da brividi. L'ho rivisto altre volte, ma quello è il mio concerto preferito.

I Pink Floyd a Parigi nel 1994: scaletta migliore che al Flaminio nel 1988(?). Non servono commenti ulteriori.
David Gilmour ad agosto di vari anni fa a Venezia. Anche qui non serve commentare.

Fossati al Teatro Olimpico, Discanto tour.

Carmen Consoli allo stadio Olimpico, la Mannoia a settembre scorso a Ostia Antica: conoscevo poco il repertorio di tutte e due, quindi ho scoperto delle belle canzoni e che voce Fiorella !

Fabrizio De André a Mentana, 1992 (andato perché interessava alla donna). Quando fece Andrea saltò per ben due volte l'impianto elettrico.

Elisa all'Auditorium della Conciliazione: voce da brividi anche qui, che emoziona.

The Lamb Lies Down on Broadway rifatto dai Musical Box, interessante dal punto di vista storico.

Pat Metheny al Fiesta, purtroppo rovinato dalle persone accanto a me (cellulare e chiacchiere varie: mai più al Fiesta).

Noa a Villa Ada: grande voce e grande persona.

Poi ci sono i concerti all'auditorium.

Una serata tutto Chopin (notturni, ballate, scherzi, fantasie) con Maurizio Pollini.

Sempre Pollini con il secondo concerto di Brahms. Entrambe le volte c'era Napolitano tra il pubblico.

Per il primo concerto di Brahms Helene Grimaud (seguito dall'Alexander Nevsky di Prokofiev).

Il concerto per violino di Čajkovskij con a seguire la sinfonia Patetica: che emozione.

To be continued...

Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #56 il: 23 Nov 2011, 17:04 »
a proposito di EelST, andiedi ad un concerto al centrale del foro italico con special guest nientepopodimenoche rocco siffredi !! :DD
(in quell'occasione girarono anche una parte del cult movie "rocco e le storie tese")

C'ero...e a quanto pare nel "film" vengo pure inquadrato (e dal pubblico son venerato..)
La cosa assurda è che in quel concerto il gruppo spalla erano i TOTO, no dico, i TOTO.

I miei concerti:

il primo, Pino Daniele alla feste dell'unità, settembre 1984.
poi
U2 a Dublino (subito dopo quello del Flaminio, quattro gruppi spalla, musica dalle 14 in poi)
Jethro Tull all'Hammersmith Odeon a Londra
Rush a Milano per il trentennale (2004?)

Quelli che rimpiango sono i Police 1984, i Proclaimers al Uonna Club e Billy Bragg nell'88.

Il concerto che non vedevo l'ora finisse: i Cure, ce so andato piu' per curiosita', al Palaeur, acustica demmerda, dodici bis. Non finiva piu'.

Offline FatDanny

*****
23817
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #57 il: 23 Nov 2011, 17:05 »
Tutti che, tranne gruber, citate solo pop-rock estero e italiano ?


I Pendulum non me parono pop-rock  :blob:

Not a valid youtube URL[/youtube]


Ti potrei aggiungere un Rock in Idro a Milano in cui, nonostante i Nofx sotto tono (ma grande FatMike nei Me First and the Gimme Gimmes), ci sono stati dei Toy Dolls eccelsi.

Offline hidalgo

*
5125
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #58 il: 23 Nov 2011, 23:39 »
I memorabili:

POLICE  -  Palaeur 1984  - (ho visto che ce stavamo in parecchi)
PAT METHENY GROUP  (visto 10 volte ma due su tutti) : Roma Tendastriscie 1985 e Forum Assago 1989
BRUCE SPRINGSTEEN  - San Siro 1985
JOE jACKSON  Roma 1987 (mi pare)

Offline stefy40

*
1767
Re:E famolo sto topic: concerti memorabili
« Risposta #59 il: 24 Nov 2011, 00:22 »
intanto la faccio "estemporanea", sulle cose che ho letto qua sopra:
- su Huey Lewis pensavo di essere l'unico, invece sono in buona compagnia! tra l'altro uno dei pochi che è riuscito a far suonare "bene" il palaeur...
- al tendastrisce con Gesulio a sentire i Living Colour cero pur'io;
- i Deep purple l'ho sentiti un paio di volte, una al palaeur, e l'altra al palazzo della civiltà del lavoro: abbastanza schifosi entrambi i concerti, che erano più o meno a un anno di distanza l'uno dall'altro... mi sembrava che alla fine del primo Ian Gillan avesse come detto che sarebbero tornati e avrebbero suonato meglio, ma forse mi sono sbagliato nella traduzione dall'Inglese...
- dalle vostre "menzioni" manca del tutto Clapton, che invece ha una buona tradizione a roma: visto almeno due volte, una in una formula più "barocca", l'altra con un basso un po' più pompato, bello comunque sempre, direi
- vabbè, tutte le cose importanti, tipo pink floyd, genesis, U2, Neil Young, Gabriel, McCartney, Stones, etc. etc. si, ma ne parliamo un'altra volta;

grande rimpianto Bowie in curva sud, nun j'annava, o aveva litigato, che ne so: ha preso e se n'è andato, volevo morì...
e quello che al momento mi ricordo come il più bello, così come mi viene: David Byrne al palaghiaccio di Marino, un senso della misura pazzesco
i vari de gregori, dalla, pinodalniele, jannacci, conte, l'ho sentiti decine di volte ovunque, ma non lo so, mi appesantiscono, in quest'elenco
di italiano ci lascerei: elio e le storie tese; e vinicio capossela (almeno 4 volte per uno...)

PS: Elvis Costello. molte volte, e ogni volta valeva la pena. forse il più bello con Steve Nieve al "vecchio" santa Cecilia, chitarra e pianoforte...

ma perché, Aimee Mann -algida creatura- tantopeddì, che v'ha fatto!?    :o
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod