Film recenti e semirecenti

0 Utenti e 98 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Tarallo

*****
100010
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3040 il: 13 Ott 2020, 22:49 »
The Handmaiden (2016)
Park Chan-wook

Mamma mia.

Online Dissi

*****
18980
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3041 il: 13 Ott 2020, 23:28 »
The social dilemma, right now.

Molto, molto interessante.
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3042 il: 14 Ott 2020, 14:45 »
Official Secrets, gran bel film, sulla storia della donna che rivelò un piano segreto (fatto di prove false circa l'esistenza di armi di distruzione di massa) tra Gran Bretagna e Stati Uniti per spingere l'Onu a votare a favore dell'intervento contro Saddam Hussein.

Offline Thorin

*
2832
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3043 il: 14 Ott 2020, 15:30 »
The social dilemma, right now.

Molto, molto interessante.

Molto interessante MA si ferma alla superfice, sotto ci sarebbe tutto un mondo sommerso di cui parlare. E non è un bel mondo.

Online naoko

*****
9075
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3044 il: 14 Ott 2020, 16:09 »
Sì per carità, a parte la scoperta dell'acqua calda, sono cose che sono sempre esistite, negli anni 90 si studiavano le pubblicità occulte nei media e altre cose del genere.. non so non mi è piaciuto moltissimo, lo ho trovato eccessivamente forzato

Online vaz

*****
47018
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3045 il: 14 Ott 2020, 19:53 »
The Handmaiden (2016)
Park Chan-wook

Mamma mia.

vabbè ma park è park. un Maestro vero.

consiglio la serie "the Litttle Drummer Girl", diretta da lui.

e ovviamente la trilogia della vendetta.

Offline porga

*
1489
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3046 il: 15 Ott 2020, 16:43 »
the devil all the time, mi è piaciuto molto.

(il libro da cui è tratto è uno dei miei preferiti degli ultimi anni)

 :love2:

Online vaz

*****
47018
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3047 il: 27 Dic 2020, 23:06 »
Ieri ho visto Soul, l’ultimo pixar

Oggi Mo Rainey’s Black Bottom.

Secondo me sono entrambi molto belli
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3048 il: 30 Dic 2020, 08:54 »
Ieri sera ho visto Tenet.
A distanza di ore me fa ancora male la testa.
Se a Nolan facessero girare una puntata de Gli occhi del cuore non capirei nemmeno quella.

Io boh.

Offline mr_steed

*
3091
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3049 il: 02 Gen 2021, 01:13 »
Visto il film francese "Alibi.com": non avevo particolari aspettative ma devo ammettere che l'ho trovato  godibile e divertente, anzi direi che in alcune situazioni si ride pure parecchio.

Ho scoperto che ne hanno fatto pure un remake italico con Morelli protagonista intitolato "L'agenzia dei bugiardi": vorrei vederlo per poter fare un raffronto anche se, considerando la recente "scarsa vena" (eufemismo) delle commedie nostrane contemporanee, non credo possa aver superato il modello originario.
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3050 il: 02 Gen 2021, 09:37 »
Visto il film francese "Alibi.com": non avevo particolari aspettative ma devo ammettere che l'ho trovato  godibile e divertente, anzi direi che in alcune situazioni si ride pure parecchio.

Ho scoperto che ne hanno fatto pure un remake italico con Morelli protagonista intitolato "L'agenzia dei bugiardi": vorrei vederlo per poter fare un raffronto anche se, considerando la recente "scarsa vena" (eufemismo) delle commedie nostrane contemporanee, non credo possa aver superato il modello originario.

Negli ultimi anni sono tante le "commedie" francesi che sono state riprese e rifatte, quasi all'identico, in Italia. Degli autori di Alibi.com é stato rifatto anche il primo loro film "Babysitting". Anche i dialoghi sono praticamente gli stessi. L'unico film che secondo me é stato ripreso e rifatto in Italiano e, forse, ha raggiunto un livello interessante é stato "Il nome del figlio". Perché sono state aggiunte degli elementi nella narrazione più aderenti alla realtà italiana e alcuni personaggi, paradossalmente, sono più interessanti della versione originale, che era comunque notevole.
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3051 il: 02 Gen 2021, 13:35 »
Negli ultimi anni sono tante le "commedie" francesi che sono state riprese e rifatte, quasi all'identico, in Italia. Degli autori di Alibi.com é stato rifatto anche il primo loro film "Babysitting". Anche i dialoghi sono praticamente gli stessi. L'unico film che secondo me é stato ripreso e rifatto in Italiano e, forse, ha raggiunto un livello interessante é stato "Il nome del figlio". Perché sono state aggiunte degli elementi nella narrazione più aderenti alla realtà italiana e alcuni personaggi, paradossalmente, sono più interessanti della versione originale, che era comunque notevole.
Su quale nome si basa lo scherzo nella versione francese?

Online arturo

*****
12134
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3052 il: 02 Gen 2021, 14:08 »
Adolf.

Offline mr_steed

*
3091
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3053 il: 02 Gen 2021, 14:52 »
Negli ultimi anni sono tante le "commedie" francesi che sono state riprese e rifatte, quasi all'identico, in Italia. Degli autori di Alibi.com é stato rifatto anche il primo loro film "Babysitting". Anche i dialoghi sono praticamente gli stessi. L'unico film che secondo me é stato ripreso e rifatto in Italiano e, forse, ha raggiunto un livello interessante é stato "Il nome del figlio". Perché sono state aggiunte degli elementi nella narrazione più aderenti alla realtà italiana e alcuni personaggi, paradossalmente, sono più interessanti della versione originale, che era comunque notevole.

Non sapevo avessero rifatto anche il film precedente degli stessi autori. Certo ormai qui siamo alla frutta con le idee: e pensare che un tempo erano gli altri a fare i remake delle nostre gloriose "commedie all'italiana" degli anni 60... ora noi facciamo i remake anche delle commedie spagnole, non solo di quelle francesi.

Ma "Babysitting" originario è mai uscito in Italia? Nel caso vedo di recuperarlo.

Comunque negli ultimi anni le commedie francesi, anche quelle più commerciali e di successo, mi sembrano migliorate: ne ho viste parecchie divertenti e al contempo intelligenti... ad esempio "Il ritorno dell'eroe" con Dujardin (anche "Un amore all'altezza" dello stesso regista e sempre con Dujardin era carino ma ho scoperto essere a sua volta un remake di un film argentino) oppure "Alla ricerca di Teddy" con Kad Merad... 
In realtà io sono da sempre un ammiratore del cinema francese su più livelli (da Renoir, Carnè, Truffaut, Rohmer, Robbe Grillet, Chabrol ai vari Polar fino ai film di De Funes, Dany Boon e anche "Les Charlots") ma le commedie più commerciali tipi "I visitatori" o "Taxxi" le ho sempre sopportate poco perché non mi facevano ridere praticamente mai... al livello dei nostri cinepanettoni più insulsi insomma...
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3054 il: 02 Gen 2021, 15:00 »
Ma "Babysitting" originario è mai uscito in Italia? Nel caso vedo di recuperarlo.

Sai che non lo so. La versione italiana, peraltro, me la sono vista al cinema perché stavo a Roma quando uscii. Più per curiosità che altro. Praticamente anche i dialoghi erano solo tradotti. Tutto uguale.

Su quale nome si basa lo scherzo nella versione francese?

Ha risposto Arturo.
Nella versione italiana il personaggio interpretato da Michaela Ramazzotti é molto meno importante della versione francese.

Offline mr_steed

*
3091
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3055 il: 02 Gen 2021, 15:12 »
Sai che non lo so. La versione italiana, peraltro, me la sono vista al cinema perché stavo a Roma quando uscii. Più per curiosità che altro. Praticamente anche i dialoghi erano solo tradotti. Tutto uguale.

Ecco questi remake che sono "traduzioni letterali" per me hanno pochissimo senso e certificano solo mancanza assoluta di idee.

Comunque riguardo Babysitting... stando a wikipedia pare da noi sia addirittura uscito nel 2014, ossia nell'anno in cui è uscito in Francia... https://it.wikipedia.org/wiki/Babysitting

Se Justwatch dice il giusto dovrebbe essere presente su Amazon Prime quindi me lo vado a cercare lì. Su Prime si dovrebbe trovare anche il remake italico di "Alibi.com".

Offline radar

*****
8949
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3056 il: 02 Gen 2021, 15:33 »
Dato che il grande schermo è oramai un ricordo dell'era AC, così come i viaggi, segnalo (nell'improbabile caso che non li abbiate visti) tre ottimi prodotti disponibili in streaming

Il processo ai Chicago 7
e
LA92
su Netflix
 

The Omo Child su Amazon Prime

Il processo ai Chicago 7 racconta un episodio della storia degli Stati Uniti a cavallo tra gli anni '60 e '70 del XX secolo quando 8 attivisti e leaders di vari gruppi della galassia contraria alla Guerra del Vietnam furono mandati a processo per istigazione alla rivolta. Il tutto in Italia è poco noto, anche perchè noi avevamo i nostri grossissimi problemi in quegli anni, ma negli USA ha fatto scalpore ed è stato già trattato in svariati film tra cui il bel Chicago 10 di una decina di anni fa.
Strepitoso Frank Langella, ottimo anche Sacha Baron Cohen, solita faccia da nasello lesso di Joseph Gordon-Levitt

LA92 è un documentario prodotto da National Geographic relativo ai disordini conseguenti all'assoluzione dei poliziotti responsabili del pestaggio di Rodney King.
Il documentario si caratterizza per l'assoluta assenza di voce narrante ed è costituito dal montaggio di centinaia di fonti video di diversa origine con una tesi per me assolutamente condivisibile: gli scontri vanno inquadrati nello stato di degrado in cui vivevano e in parte tuttora vivono gli afroamericani, moderno lumpenproletariat del capitalismo finanziario, ed è solo un episodio dello scontro di classe e razziale che da sempre caratterizza quel paese e soprattutto non è stato conclusivo. Lo slogan di allora, "No justice no peace" giustamente spaventa ancora la società statunitense, e non solo quella.

The Omo Child è un documentario che racconta la storia di un componente della tribù dei Karo nella Omo River Valley (Etiopia) il quale, prima persona della sua tribù ad avere una istruzione scolastica, da anni si batte per sottrarre i piccoli al terribile destino al quale sono condannati se riconosciuti essere "mingi" ovvero maledetti.


Tre bei prodotti che non vanno assolutamente persi
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3057 il: 02 Gen 2021, 16:45 »
Confermo l'eccellenza di Il processo ai Chicago 7.
Consiglio, sempre su Amazon, Uncle Frank. La giovane Beth (Sophia Lillis) si trasferisce a studiare alla New York University, dove suo zio Frank (Paul Bettany) è un riverito professore universitario. Beth scopre che lo zio è gay e vive con l’amato “Wally” (Peter Macdissi) con cui ha da anni una relazione tenuta segreta.
Una dramedy ben realizzata e ottimamente interpretata dal suo cast.

Offline mr_steed

*
3091
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3058 il: 03 Gen 2021, 01:55 »
Comunque riguardo Babysitting... stando a wikipedia pare da noi sia addirittura uscito nel 2014, ossia nell'anno in cui è uscito in Francia... https://it.wikipedia.org/wiki/Babysitting

Se Justwatch dice il giusto dovrebbe essere presente su Amazon Prime quindi me lo vado a cercare lì. Su Prime si dovrebbe trovare anche il remake italico di "Alibi.com".

Perdonate l'autoquote... Alla fine stasera ho recuperato in "double bill" (essendo entrambi disponibili su Prime video) sia il "Babysitting" originale che il remake italico di "Alibi.com".

Dunque... il primo l'ho trovato abbastanza inferiore ad alibi.com: troppo "caciarone" e legato allo stile del (per me ovviamente) poco memorabile "Una notte da leoni", film che ho sempre gradito poco. Godibile nel complesso ma non mi verrebbe la voglia di rivederlo.

Sul remake di Alibi.com girato da Volfango Tedeschi e interpretato da Morelli, Ghini e la Mastronardi che dire? Forse il giudizio "rivoltante" che usavano i critici de Il Manifesto sul supplemento Alias potrebbe essere abbastanza esplicativo  :=))

Il film ricalca pedissequamente (e inutilmente) certe scene del film originale, allungando la brodaglia per altri aspetti, nessuno dei quali risulta essere più efficace rispetto al prototipo d'oltralpe, anzi la tendenza è quella di spezzare di molto il ritmo che aveva quella pellicola. Totalmente assurda poi la presenza dell'episodio con Antonello Fassari in versione cardinalizia che [spoiler] richiede i servizi dell'agenzia per andare a vedere la partita della roma in curva (scena che richiama in qualche modo alla mente - [...]mente - l'episodio de "I mostri" con Gassman che andava allo stadio): nel film francese la scena del tizio che andava a vedere il PSG durava 30 secondi, qui invece pur di mostrare la roma riprendono addirittura il personaggio in altre parti del film senza che ce ne sia un motivo valido e senza strappare neppure un sorriso a denti stretti.

Sulla recitazione da parte del cast di attori nostrani meglio stendere un velo pietoso: non si salva nessuno, tutti davvero imbarazzanti e poco sciolti, anche a partire dalla semplice dizione. Un vero abisso di distanza dall'ottimo cast del film transalpino, quindi statene alla larga. Se siete incuriositi dalla storia  e volete farvi un bel po' di risate il mio consiglio è di limitarvi a recuperare esclusivamente "Alibi.com".

Offline Biafra

*
9941
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #3059 il: 05 Gen 2021, 16:19 »
Che spettacolo Ozark su netflix, mi sono visto le tre stagioni in due settimane, era dai tempi di Sons of Anarchy o Fargo che non mi riducevo così  :=))

Una droga, consigliatissimo  :beer:
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod