Film recenti e semirecenti

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2840 il: 13 Ott 2019, 13:12 »
visto Joker e se luci, fotografia e Phoenix sono veramente da antologia e valgono i soldi del biglietto, e la regia e' decisamente senza lodi ma anche senza inf*@&a, la sceneggiattura e' quella che rende di meno, a mio avviso.

anche se i dialoghi, come la regia, sono sufficienti, l'intero soggetto teso al 'dare la colpa alla societa' tende alla soluzione un po' troppo comoda, specialmente subito all'inizio.

Offline naoko

*****
8050
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2841 il: 14 Ott 2019, 08:47 »

anche se i dialoghi, come la regia, sono sufficienti, l'intero soggetto teso al 'dare la colpa alla societa' tende alla soluzione un po' troppo comoda, specialmente subito all'inizio.

Ma io non ho per niente percepito questa cosa. Sì la battuta “non gliene frega niente di noi” ok, ma non lo definirei affatto con una sceneggiatura comoda.

La scena delle scale è fatta apposta per piacere eh, infatti bella ma la meno coinvolgente per me.
Io ho provato invece un sincero stato di soffocamento quando fa la prima risata folle dalla psycho e lui stesso non riesce a respirare. Incredibile
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2842 il: 15 Ott 2019, 08:20 »
...

Phoenix e' come al solito fenomale nel film, ma il discorso della colpa della societa' mi e' parso chiaro fin dalle prime scene, anche sapendo cosa sarebbe stato del protagonista alla fine, ovvio.

quando gli rubano il cartellone, lo picchiano e lasciano in mezzo ad un vicolo e poi e' pure accusato di aver rubato il cartellone e doverlo ripagare, da li e' poi un crescendo fino al video nel programma di Murray/De Niro.

si poteva metterci, pubblico, a conoscenza della sua infanzia dall'inizio, motivare la sua condizione, e voglia di fare commedia, come un effetto del dramma, ma dovendo giustificare il perche' ancora vive con la madre, non solo dal punto di vista personale ma proprio legale/sociale.

da qui far capire di quanto gli fosse difficile inserirsi nella societa', da cui il trattamento da weirdo e poi la trasformazione in Joker. senza cosi passare il messaggio della societa' da 'rivoluzionare' con finale punkanarchico.

si e' preferito invece una sorta di J la ...Jendetta.  :=))

Offline porga

*
1390
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2843 il: 15 Ott 2019, 13:21 »
io da un film con de niro, al pacino e joe pesci non mi posso accontentare di niente aldisotto del capolavoro.

qui stiamo ben al di sopra, pare

Offline naoko

*****
8050
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2844 il: 16 Ott 2019, 10:56 »
.....

Guarda, ho capito meglio quello che intendi, grazie.

Ma continuo a non pensarla affatto così. Non è una colpa alla società, è il contorno. In fondo Gotham è problematica in qualsiasi film e fumetto eh, non la hanno resa incasinata per lui e basta. Per me è solo il contesto :beer:
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2845 il: 20 Ott 2019, 19:38 »
Joker film bellissimo, commovente, follemente razionale, con un Phoenix già con l'Oscar in tasca.


Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2846 il: 21 Ott 2019, 07:58 »
Visto ieri Panama Papers su Netflix (The Laundromat il titolo originale).
Mah, a parte la parata di stelle (Meryl Streep, Antonio Banderas, Gary Oldman), film molto approssimativo.

Un prodotto HBO mi viene da dire.

Offline vaz

*****
39620
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2847 il: 21 Ott 2019, 09:28 »
HBO fa i migliori prodotti per TV da anni.

stanotte ho visto watchmen, di HBO per l'appunto.  si preannuncia molto interessante.
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2848 il: 21 Ott 2019, 18:24 »
qui stiamo ben al di sopra, pare

parli di Irishman?
che è già uscito?  :s

Offline FatDanny

*****
17055
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2849 il: 22 Ott 2019, 17:55 »
qui stiamo ben al di sopra, pare

già, quel poco che ho letto senza spoiler parla di niente di meno che un capolavoro.
L'apice del genere, tanto per il suo regista di punta (Scorsese) che per i suoi attori cult (De Niro, Pacino, Pesci).
Una roba tra C'era una volta in America, Goodfellas e il Padrino Parte II.
Aspettative a tremila, se è anche solo la metà di quel che scrivono roba da spellarsi le mani alla fine di appena tre ore e mezza di film.


Kelly è stato presentato ieri alla mostra del Cinema, in anteprima assoluta.
Purtroppo la settimana scorsa ho provato a vedere per i biglietti ma hanno polverizzato subito tutti gli spettacoli, pure quello di domenica prossima.  :s
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod