"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online FatDanny

*****
16874
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #340 il: 12 Gen 2019, 01:05 »
Il migliore articolo che abbia letto in questi anni in merito a scienza vaccini e affini.

Non buono, ma OTTIMO

https://www.esquire.com/it/news/attualita/a25843918/vaccini-scienza-democratica/

Offline SSL

*
3449

Offline SSL

Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #341 il: 12 Gen 2019, 08:35 »
Il migliore articolo che abbia letto in questi anni in merito a scienza vaccini e affini.

Non buono, ma OTTIMO

https://www.esquire.com/it/news/attualita/a25843918/vaccini-scienza-democratica/

Il discorso, il linea generale, può avere una chiave di lettura anche come riportato nell'articolo.
Il problema vaccini è quello con cui si fa più cassa di risonanza perché la salute del singolo è propedeutica per la salute della collettività.

Ma detto questo, ti assicuro però che nella realtà la situazione è purtroppo ben più grave.
È il costante clima di sospetto nei confronti degli altri a generare il problema. Questo clima, alimentato più che mai in Italia dalla inefficienza della Stato che non dà mai l'esempio (per me l'unica funzione che dovrebbe lettimare lo Stato), è già da anni arrivato a permeare tutti i rapporti nella società.
Dal clima di sospetto allo slogan populista e falsamente democratico di "uno è uguale a uno" il passo però è breve e letale. Questo, quando ci sono di mezzo delle capacità e delle professionalità non può valere, mai.
Puoi chiedermi spiegazioni, e io ho il dovere, professionale e umano, di dartele in termini in cui io possa essere capito. Ma il confronto è spesso approcciato in termini diffidenti e di costante sfiducia.
Il fai da te o fai con internet è la soluzione alla totale sfiducia negli altri.
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #342 il: 12 Gen 2019, 11:02 »
La fiducia nei professionisti è soggetta alla fiducia nelle istituzioni che con il rilascio di certificati di vario tipo, dai diplomi e le lauree alle iscrizioni ad albi o rilascio di permessi, ecc. garantiscono le capacità e l'integrità del professionista.

Ed in Italia si sa che la sfiducia nelle istituzioni è cronica.

Online vaz

*****
39357
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #343 il: 13 Gen 2019, 09:16 »
tutti possono fare gli scienziati.
tranne gli scienziati.

Online Tarallo

*****
84708
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #344 il: 13 Gen 2019, 09:44 »
Articolo brutto brutto per vari motivi. Due principali: è democristiano, non ha le palle per dire che ci sono complotti ma usa esempi per insinuare il sospetto che c'è ne siano. Due, conferisce alla scienza poteri politici che semplicemente non ha.
Basterebbe dire che gli idioti sono dappertutto, anche fra gli scienziati o fra quelli che montano una guerra fra scienza e il resto del mondo (tipo quelli che inventano la meningite da un'influenza H1N1). Ma la risposta più semplice, che è spesso quella giusta, non tira.
A me lo slogan La scienza non è democratica non piace, ma tutte queste deviazioni dal tema base (o danni incalcolabili e, qui si, le mire politiche dei no vax) danneggiano tutti, nessuno escluso.

Online Tarallo

*****
84708
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #345 il: 13 Gen 2019, 10:07 »
Perdonate il c'è, ovviamente è autocorrect.
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #346 il: 13 Gen 2019, 10:48 »
La scienza non è sempre democratica perché non sempre gli scienziati sono d'accordo.

E gli esseri umani per natura lo sono anche meno, democratici.

Online FatDanny

*****
16874
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #347 il: 14 Gen 2019, 08:55 »
Articolo brutto brutto per vari motivi. Due principali: è democristiano, non ha le palle per dire che ci sono complotti ma usa esempi per insinuare il sospetto che c'è ne siano. Due, conferisce alla scienza poteri politici che semplicemente non ha.
Basterebbe dire che gli idioti sono dappertutto, anche fra gli scienziati o fra quelli che montano una guerra fra scienza e il resto del mondo (tipo quelli che inventano la meningite da un'influenza H1N1). Ma la risposta più semplice, che è spesso quella giusta, non tira.
A me lo slogan La scienza non è democratica non piace, ma tutte queste deviazioni dal tema base (o danni incalcolabili e, qui si, le mire politiche dei no vax) danneggiano tutti, nessuno escluso.

invece io ritengo che il discorso sui "complotti" sia assolutamente corretto per come è lì riportato e andrebbe affrontato perché è uno degli elementi narrativi assolutamente centrali al giorno d'oggi.

Gli esempi riportati non dimostrano l'esistenza di un complotto senza avere il coraggio di nominarlo, ma la centralità del sistema economico nel determinare il funzionamento dei vari ambiti sistemici, scienza inclusa.
Cosa che andrebbe affrontata invece che aggirata evocando la scappatoia del complotto.
Esattamente come riportare esempi di come funziona il capitalismo non dimostra il complotto degli Illuminati.

Il problema con la categoria del complotto è esattamente questa: crollato il pensiero forte si è persa la capacità di analisi teleologica del mondo. Ogni visione strutturale dello stesso è stata pesantemente attaccata. Ora però siccome invece delle strutture operano eccome ed anche in modo visibile, l'unica alternativa alla spiegazione strutturale è stata vedere in questi segnali visibili dei complotti volti a celare la verità.
Se Marx sbaglia, ma tutti i tremendi effetti e i fenomeni scandalosi del capitalismo restano visibili, l'unica spiegazione che resta a chi non si allinea, a chi percepisce che nel discorso ufficiale c'è qualcosa di ipocrita e sbagliato, è quella del club bildenberg.

La categoria del complotto è dunque funzionale ad ambedue gli schieramenti, perché permette di tenere fuori dalla discussione il terzo incomodo, l'analisi strutturale del funzionamento sistemico.
Nulla è segreto, è tutto sotto i vostri occhi, il problema è avere la lente in grado di vederlo.

Il problema principale della nostra società (e in particolare della sinistra) è aver perso gli insegnamenti fondamentali della scuola del sospetto, o più di preciso dei suoi tre grandi maestri: Marx, Nietzsche e Freud.
Non erano semi-dei, restavano anch'essi "umani, troppo umani", ma questi tre signori avevano sgretolato il concetto di Verità. O meglio avevano dimostrato di cosa si trattasse: niente di oggettivo ma nemmeno un complotto. Semplicemente una manifestazione del Potere.
Come potere economico, come volontà di potenza, come desiderio.

Rispetto al loro efficace attacco il potere preferisce di gran lunga confrontarsi con le teorie del complotto, che fomenta egli stesso perché funzionali alla sua difesa.
Di fronte al loro efficace attacco gli "umani troppo umani" preferiscono invece attaccarsi ai propri miti.
E possiamo dire che non è la Trinità il mito più in voga oggi (né da una parte, né dall'altra).

Offline orchetto

*****
12084
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #348 il: 14 Gen 2019, 15:02 »
A mio modo di vedere, si ritorna sempre e a bomba. Solo una visone dialettica della realtà può gettare le basi per capirne in maniera profonda la complessità ed il fatto che certezze assolute non ce ne sono e che in ogni situazione ci può essere un rischio.
Es. banali:
I complotti quasi mai ci sono se ragioniamo in termini strutturali ma non è detto che non ci siano mai e poi mai, almeno in teoria sono possibili.

 

Offline carib

*****
27316
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #349 il: 15 Gen 2019, 00:05 »
tutti possono fare gli scienziati.
tranne gli scienziati.


cit.  :luv:

Online FatDanny

*****
16874
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #350 il: 15 Gen 2019, 06:40 »
tutti possono fare gli scienziati.
tranne gli scienziati.

Ho riletto con molta attenzione l'articolo e per quanto mi sia sforzato non ho trovato presente questo concetto nemmeno alla lontana. Quindi di cosa parli esattamente?

No ma scandalizzatevi quando vi si chiama fedeli, mi raccomando.

Online vaz

*****
39357
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #351 il: 15 Gen 2019, 08:21 »
saremo fedeli ma almeno non mettiamo bocca in cose di cui non conosciamo alcunché.
poi nell'articolo la prosopopea sull'informazione della "casalinga" quando Burioni proprio quello ha fatto, con 3 libri. O visto che sta sul cazzo Burioni, potrei dire di Quammen.

Online FatDanny

*****
16874
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #352 il: 15 Gen 2019, 08:51 »
Non me pare vaz.

1) Non mi pare che nel parlare di religione, cosa che i partecipanti a questa discussione hanno tutti ampiamente fatto, ci si è presi la briga di affrontare qualche esame di teologia.
Quindi fondamentalmente stai dicendo una falsità, usando un doppiopesismo tipico dei dogmatici.
Mettete bocca eccome.

2) non mi pare che qui o nell'articolo si parli di scienza in termini di contenuto delle ricerche specifiche.
Non mi pare che qualcuno abbia messo in discussione la correttezza nella teorizzazione del bosone di higgs. E nemmeno nell'utilità dei vaccini a dire il vero.
L'aspetto su cui si riflette ha termini più generali e di interesse sociale esattamente come si potrebbe fare sugli effetti del concetto di vita cristiano sulla normativa in fatto di aborto.
E la lesa maestà perché si "mette bocca" su queste cose è una roba fuori da ogni logica.

ma capisco che noi poveri esseri terreni non possiamo mettere bocca sulle Sacre Scritture.
Ci vogliono i sacerdoti, come nel cattolicesimo. Chi lo fa ovviamente malinterpreta, non capisce, perché non ha accesso al vero significato. E questo, sempre ovviamente, a prescindere da cosa afferma.

Ora io ci potrei pure stare a questo discorso (in realtà no, manco per niente), ma sinceramente non capisco perché allora non mostri coerenza e lo accetti anche in materia teologica e quindi te cuci la bocca quando si parla di Iddio, invece di ""mettere bocca in cose di cui non conosci alcunché", visto che non hai la più pallida idea di cosa significhino in realtà quelle storielle.
Ma in fondo ti comprendo, la fede presuppone una contraddizione e un'ipocrisia di fondo nel valutare ciò in cui si crede rispetto a ciò in cui credono gli altri.
Questo vale anche per me, ca va sans dire, la differenza sta nella consapevolezza.

(e questo non riguarda il contenuto delle ricerche scientifiche, cosa che purtroppo continuate a non capire, ma proprio il senso e il ruolo che si dà alla Scienza tout court, soprattutto la possibilità e i modi in cui questa possa e DEBBA essere al centro del discorso pubblico).

A mio modo di vedere, si ritorna sempre e a bomba. Solo una visone dialettica della realtà può gettare le basi per capirne in maniera profonda la complessità ed il fatto che certezze assolute non ce ne sono e che in ogni situazione ci può essere un rischio.
Es. banali:
I complotti quasi mai ci sono se ragioniamo in termini strutturali ma non è detto che non ci siano mai e poi mai, almeno in teoria sono possibili.


Certo che esistono, la storia è piena di complotti verificati.
Ma sono eventi, non processi sistemici. Il problema sorge quando non si coglie il processo sistemico e quindi si costruisce una teoria del complotto per spiegarne i fenomeni.

Online vaz

*****
39357
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #353 il: 15 Gen 2019, 09:09 »
Meno male che non esistevano blog ai tempi de pasteur, se no sai che rompimenti de cazzi er poro luis.

Poi potete parlare di tutto eh, anche di cose su cui gente ha studiato 30 e più anni ma che vuoi che siano, di fronte al blog di uno che dopo 2 anni a Cambridge si è dato alla collaborazione con wired ed esquire.
Poi se però uno dice che magari ne sa di più, apriti cielo. Tiramo fuori Marx e compagnia cantante.

Intanto, nel mondo reale, il 20% dei nuovi casi di morbillo nell’UE si verifica in Italia.

Oppure, report recente, le infezioni di HIV in aumento di circa 4000 individui ogni anno.

Ma sono sicuro che qualche blogger ha la soluzione.
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #354 il: 15 Gen 2019, 09:23 »
Mi sa che 20% non sia un numero molto accurato visto che

...
Romania (4 317), France (2 588), Greece (2 238) and Italy (1 716) have reported the highest number of cases (di morbillo-measles) in 2018
...

E comunque l'Italia non è l'unico paese dove persone non vogliono vaccinarsi.

Online vaz

*****
39357
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #355 il: 15 Gen 2019, 09:30 »
Veramente l’ultimo report dice che tra 2017 e 2018 in Italia ce ne sono stati 2548 a fronte di 12790 totale (pari al 20%)

https://ecdc.europa.eu/sites/portal/files/documents/measles-cases-by-month-and-notification-rate-2018.xlsx

Online FatDanny

*****
16874
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #356 il: 15 Gen 2019, 09:35 »
Meno male che non esistevano blog ai tempi de pasteur, se no sai che rompimenti de cazzi er poro luis.

Poi potete parlare di tutto eh, anche di cose su cui gente ha studiato 30 e più anni ma che vuoi che siano, di fronte al blog di uno che dopo 2 anni a Cambridge si è dato alla collaborazione con wired ed esquire.
Poi se però uno dice che magari ne sa di più, apriti cielo. Tiramo fuori Marx e compagnia cantante.

Intanto, nel mondo reale, il 20% dei nuovi casi di morbillo nell’UE si verifica in Italia.

Oppure, report recente, le infezioni di HIV in aumento di circa 4000 individui ogni anno.

Ma sono sicuro che qualche blogger ha la soluzione.

ma che c'entra?
Io ti ho posto una domanda precisa: se è come dici tu per quale motivo ti senti in diritto di parlare di religione come ti ho visto fare molteplici volte?
Hai per caso "studiato 30 e più anni" teologia? Non mi sembra.
E allora per quale motivo ne parli? Spiegami, perché sul piano logico non è che la tua palese contraddizione abbia molto senso.
O ancora potrei dirti che se parliamo di competenze tu capirai molto bene la realtà che vedi in un microscopio, ma su quella al di fuori di essa - scienza inclusa come fenomeno sociale - ne capisci meno di un cazzo.
perché non hai studiato in merito. sei un utile idiota al servizio di qualche azienda o di qualche centro di ricerca statale.
Hai studiato biologia/medicina/fisica? Bene, di quello sei esperto e su quello hai un'autorità di espressione.
Sul resto sei più o meno al livello di una pecora in un'ovile: servi a qualcosa di cui nemmeno tu hai cognizione.
E be-e-e-e-e-e-eli.

Vaz, sto semplicemente seguendo la tua logica ferrea per vedere dove conduce.
Non capisco infatti perché dovrebbe valere solo nei termini in cui ti fa comodo.


Secondo poi, ti rendi conto che nel denigrare Sandal sul piano personale basandoti sul suo curriculum gli stai dando essenzialmente ragione? Che non trovi di meglio come argomento, perfettamente inna burioni style, che sorvolare il merito e denigrare la sua carriera, visto che non puoi attaccarti manco alla competenza di uno che è dottorato in biofisica sperimentale e non in filosofia morale?
Cioè te rendi conto da solo oppure preferisci un disegnino sulla ripugnanza senza fine del discorso che hai appena fatto?
Per altro in un articolo in cui il suddetto non sostiene alcuna tesi no vax, anzi difende senza alcun tentennamento la necessità e l'utilità dei vaccini.

ma non è abbastanza evidentemente.
Il suo piglio critico mal si abbina al dogma. Quello scarto critico, per quanto modesto, puzza di eresia lontano un miglio. Avendo poi attaccato Cardinal Burioni non ne parliamo proprio.

Guarda in poche righe hai spiegato perfettamente perché nel mondo reale le persone iniziano a detestarvi, morbillo o meno.
E perché non siete come i preti, siete peggio perché manco avete il coraggio di assumerne il ruolo e vi nascondete dietro abiti laici.

Online vaz

*****
39357
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #357 il: 15 Gen 2019, 09:40 »
Metti sullo stesso piano teologia e scienza.
Ovvero una dottrina che si basa su una cosa che non esiste vs fatti dimostrati.
Il punto è che tu rifiuti i fatti dimostrati dalla scienza per pura logica filosofica.
Quindi, in definitiva, di religione possono parlare tutti. Di scienza, a meno di non portare prove tangibili, no.

Offline arturo

*****
10044
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #358 il: 15 Gen 2019, 09:44 »
pure qua so daccordo con Vaz , me devo comincià a preoccupà?  :s
 :beer:
Re:"Dio non esiste" - VIVA LA RAGIONE
« Risposta #359 il: 15 Gen 2019, 09:46 »
pure qua so daccordo con Vaz , me devo comincià a preoccupà?  :s
 :beer:

Io pure.
Corro sul topic del mercato per trovare sollievo....
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod