Accordo Israele - Emirati Arabi

0 Utenti e 29 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Accordo Israele - Emirati Arabi
« il: 14 Ago 2020, 08:59 »
Come lo vedete?

Può essere l'inizio, un seme, verso una speranza di pace?


Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #1 il: 14 Ago 2020, 09:15 »
Malissimo.
Non a caso viene respinto non solo da Hamas ma anche da quel poco che resta dell'autorita palestinese.
Un accordo scritto sulla pelle di un popolo mentre si completa il disegno della Grande Israele alla faccia di chi negli ultimi anni sosteneva che questa volesse una pace, resa impossibile dal comportamento dei palestinesi.
Una delle più grandi falsificazioni storiche dell'età contemporanea

Israele vive di un difficile equilibrio interno che si tiene solo nel perseguimento del suo progetto egemonico. Non può permettersi la pace e non certo per i razzi qassam da Gaza.
Gli insediamenti progressivi servono a smorzare le tensioni interne, a convogliare forza lavoro e a compattare l'identità nazionale.
D'altronde la soluzione dei due stati è impensabile da almeno una decina di anni, dal momento in cui lo sviluppo concreto degli insediamenti ha circondato gran parte dei centri palestinesi e quindi per realizzare due stati effettivi toccherebbe deportare migliaia di israeliani, che resisterebbero anche con la violenza.
Non mi pare uno scenario augurabile.

La cosa assurda è che Israele non vuole uno stato palestinese ma nemmeno dare cittadinanza ai palestinesi in un proprio stato.
Come molti eminenti palestinesi credo che oggi la battaglia più efficace non sia nella rivendicazione di uno stato nazione, ma porre la questione dei diritti di cittadinanza.
Il fatto che Israele nega ai palestinesi il diritto all'acqua, alle proprie attività produttive, ai servizi, ai diritti politici.
Volete il vostro stato? Prendetevelo, ma allora mi dai i diritti umani dovuti ad ogni cittadino.

Ma questo sovvertirebbe gli equilibri politici in Israele, ragion per cui negli ultimi 15 anni la costituzione israeliana ha avuto uno scivolamento confessionale sempre più marcato.

Scusate se sono stato lungo ma era solo per spiegare che l'unico scenario plausibile per Israele è proprio quello dell'instabilità.
Qualsiasi soluzione stabile non potrebbe andarle bene e questa non è un'opinione, ma un'analisi geopolitica basata su fatti difficilmente contestabili.
L'unica soluzione stabile che Israele potrebbe accettare è la grande Israele combinata alla cacciata dei palestinesi negli Stati limitrofi. Ma questo obiettivo, in atto da qualche decennio, non è dichiarabile perché sul piano internazionale perderebbe il consenso ipocrita che oggi è invece garantito.
Quindi viene realizzato senza dirlo, a cose fatte si prenderà atto della realtà.
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #2 il: 14 Ago 2020, 09:51 »
Totalmente d’accordo con FD. interessante che alla fine, dopo alcuni tentativi andati a vuoto, a questa cosa si siamo prestati gli Emirati.
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #3 il: 14 Ago 2020, 12:19 »
Lo scorso anno sono stato in Giordania.
Vedere come Israele asseta la Giordania chiudendo e facendo morire di fatto il fiume Giordano riducendolo ad un rigagnolo e facendo di fatto arretrare di un paio di kilometre la sponda del mare morto è stato effettivamente impressionante.

Offline Vincelor

*
4175
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #4 il: 14 Ago 2020, 12:34 »
L'accordo Israele-EAU va inquadrato nella strategia anti-iraniana perseguita dai maggiori paesi sunniti. L'accordo e' la punta di un iceberg, infatti anche Egitto, Arabia Saudita e altri fanno parte di un'alleanza tacita con Israele. Ancora una volta i Palestinesi ne fanno le spese, e ancora una volta, oltre Israele, i paesi arabi si dimostrano insensibili nei fatti alla causa del popolo palestinese

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #5 il: 14 Ago 2020, 13:46 »
Giusta precisazione Vincelor

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #6 il: 15 Dic 2020, 14:23 »
https://www.haaretz.com/israel-news/netanyahu-absolves-hitler-of-guilt-1.5411578

È tutto vostro onore.
Speriamo che a forza di queste cazzate si possa finalmente scindere l'oppressione ebraica dal nazionalismo sionista

Offline carib

*****
29254
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #7 il: 15 Dic 2020, 16:43 »
https://www.haaretz.com/israel-news/netanyahu-absolves-hitler-of-guilt-1.5411578

È tutto vostro onore.
Speriamo che a forza di queste cazzate si possa finalmente scindere l'oppressione ebraica dal nazionalismo sionista
e questo da dove esce fuori!?!? Vedo che è del 2015. Perché i media occidentali non titolarono a 9 colonne, perché i tg non aprirono con la faccia di netanyahu e hitler sorridenti? Dov'è Radio radicale? Dov'è Saviano? E Fiamma Nirenstein?? Tutti muti. Perché?

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #8 il: 15 Dic 2020, 17:06 »
Azz, sono stato ingannato dal fatto che sia stato ripubblicato da un mio amico. Ma il concetto resta in modo piuttosto chiaro.

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #9 il: 11 Mag 2021, 07:26 »
Poi dici che i razzetti quassam vanno condannati.
Sono 4 giorni, quattro, che i palestinesi resistono alle angherie israeliane dopo la scandalosa sentenza che espropria alcuni di loro dalle case di Gerusalemme Est (perché diciamocelo, l'obiettivo di Israele è una Gerusalemme unica e israeliana così come di una grande Israele in cui i palestinesi sono rinchiusi in riserve tipo nativi americani).

In quattro giorni solo trafiletti e notizie a mezza bocca in Europa.
Hamas lancia due fischiabotti e prendono le prime pagine.
La prova provata che fanno bene.
Se Per fare parlare il mondo della cosa servono i petardi che si usino i petardi.

Quanto facciamo schifo per la miseria.
L'occidente è una montagna di merda, io spero che un giorno venga soffocato sotto tutto questo schifo. Ce lo meriteremmo in toto.

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #10 il: 11 Mag 2021, 08:24 »

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #11 il: 11 Mag 2021, 08:43 »


Uno dei luoghi più sacri al mondo per i musulmani.
immaginate una scena del genere in una basilica romana.
Ma i giornali parlano di "tensioni" a gerusalemme.
Maledetti fottuti bastàrdi.

Offline TomYorke

*****
10760
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #12 il: 11 Mag 2021, 09:35 »
Stato criminale.

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #13 il: 12 Mag 2021, 08:14 »
ovviamente arriva il fermo sostegno degli USA a Israele.
Nessun accenno, nemmeno minimo, alla vicenda criminale di Gerusalemme.
Nessun accenno a quello che ha scatenato le proteste.
Per chi non lo sapesse, visto che la stampa italiana non ne parla, può leggerlo qui, su Haaretz, giornale della sinistra israeliana.

https://www.haaretz.com/opinion/.premium-what-s-mine-is-mine-and-what-s-yours-is-mine-too-1.9791831

Uno Stato in cui se sei ebreo puoi rivendicare proprietà del secolo scorso. Se non sei ebreo... no.
E c'è chi ha ancora il coraggio di dire che non si tratti di uno stato confessionale.
:lol:

Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #14 il: 12 Mag 2021, 17:15 »
a me è capitato di intercettare uno spezzone brevissimo dell'intervista radiofonica questa mattina su rai radio 1 all'ambasciatore israeliano.
Se una delle massime autorità che rappresenta il proprio paese si relaziona così, con tale arroganza, non c'è minimo spazio per il dialogo.
Se è così anche dall'altra parte (vuoi per stessa arroganza, vuoi per esasperazione) non c'è spazio per la pace.
Veramente, una bruttissima sensazione.


Offline Mate

*
60
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #15 il: 12 Mag 2021, 17:51 »
Vi parlo da viaggiatore che è stato in quei posti un paio di volte (non mordi e fuggi).

L'arroganza degli ebrei è palpabilissima, specie alla Damascus Gate.
Vedevo ogni tot di tempo partire i militari, puntare qualche ragazzo che se ne stava sui gradini con gli amici, prenderlo sbatterlo al muro, perquisirlo rovesciandogli anche lo zainetto a terra, il tutto mentre altri 2, con mitra puntato, proteggevano il collega, ovviamente gli amici del ragazzo impotenti.

Gli ebrei ortodossi anziani che sbraitano contro ogni commerciante nella città vecchia, indipendentemente se sia musulmano o cristiano.

Gli stessi ebrei ortodossi di qualsiasi età disprezzare le donne, mogli o no, confinate pure sui tram.
La donna vista come utile solo alla procreazione in volere di dio.

L'umiliazione che devono sopportare i Palestinesi ogni volta che passano il muro, con quella specie di pass che mi ricorda tanto la stella di david di memoria nazista.

Troppe volte ho visto la polizia intervenire, se c'è un ebreo che dà in escandescenze mentre gli altri sono calmi, la polizia maramaldeggia, sembra non sapere cosa fare. Se invece in escandescenze è qualcun altro, giù di botte.

Da una parte del muro ho trovato arroganza, il sentirsi superiori, il sentirsi perseguitati da chiunque, una voglia di vivere per cazzi loro e con modi di 200 anni fa.
Dall'altra parte povertà ma tanta umanità, calore, voglia di vivere e di far vedere di essere parte del mondo.

Poi vai a Tel Aviv o a Eilat  e di queste cose non frega un cazzo a nessuno, ebrei, cristiani e chiunque altro ha solo voglia di vivere e divertirsi.

Io non pretendo di avere una soluzione, ma la vedo così:
se l'ONU avesse due cazzo di palle vere e fumanti, stabilirebbe la propria sede a Gerusalemme dichiarandola capitale del mondo, non di israele o della palestina, capitale del mondo, di tutti e di nessuno e chiunque ne è libero di accedere senza vantare pretese.

Ma è utopia, sappiamo che israele tiene il mondo per le palle.

Offline carib

*****
29254
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #16 il: 12 Mag 2021, 20:38 »
Bel post Mate, grazie per aver condiviso questi pensieri...umani

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #17 il: 13 Mag 2021, 10:32 »
a me è capitato di intercettare uno spezzone brevissimo dell'intervista radiofonica questa mattina su rai radio 1 all'ambasciatore israeliano.
Se una delle massime autorità che rappresenta il proprio paese si relaziona così, con tale arroganza, non c'è minimo spazio per il dialogo.
Se è così anche dall'altra parte (vuoi per stessa arroganza, vuoi per esasperazione) non c'è spazio per la pace.
Veramente, una bruttissima sensazione.

Dialogo?
dall'altra parte è così non per disperazione, ma per necessità.
Non c'è bisogno di dialogo, c'è bisogno di fermare Israele. Con la forza, se necessario. Punto.

«Continuiamo a dire che vogliamo rendere i diritti degli arabi di Gerusalemme uguali a quelli degli ebrei… sono parole al vento… Gli arabi erano e rimangono cittadini di seconda, anzi di terza classe. Per gli ebrei di Gerusalemme negli ultimi 25 anni ho fatto moltissime cose. Cosa ho fatto per gli arabi di Gerusalemme Est? Niente! Marciapiedi? Nessuno. Centri culturali? Nessuno. Abbiamo installato un sistema fognario e migliorato la rete idrica. Ma sapete perché? Pensate che lo abbiamo fatto per il loro benessere? Scordatevelo! C’erano stati alcuni casi di colera in quelle aree e gli ebrei erano spaventati dalla possibilità di essere contagiati a loro volta. Abbiamo adeguato il sistema fognario e idrico delle aree arabe solo per questo motivo»

Teddy Kollek, sindaco di Gerusalemme


Non c'è nemmeno da commentare.

Online FatDanny

*****
23523
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #18 il: 13 Mag 2021, 17:51 »
Why Does Gaza fire rockets?
A very good question which is not hard to answer. But let me start first by saying that I am not a fan of these rockets. I would like to continue posting pictures from my last visit about how beautiful Gaza is. One day, it will be that amazing touristy destination on the glistening Mediterranean which people from around the world would be able to visit and enjoy the warmth of the people and their amazing food and hospitality.
But for now, this is impossible. This is because this tiny Strip has been under tight Israeli siege for over 15 years. We have over 16 border points with Israeli that are mostly closed, we are not allowed to have a seaport or an airport. Over 2 million people live under tight Israeli control, they decide how much water, electricity, food and medicine we get. In fact, many of the Israeli politicians openly boasted about the fact that Israel controlled the calories we consumed.
Maybe the above is not enough to explain why Gaza fires rockets. So, let me try again, but firstly please set a side your Western notion of resistance and images of peaceful protestors because you think this what we should do. In fact, we have tried that for the last 73 years since the establishment of the state of Israel. We’ve been trying this in Sheikh Jarrah in Jerusalem and during the Great Return March in Gaza. The reality is that Israel continues to use excessive force and no one forces them to stop. If the same peaceful protests that took place in Jerusalem recently happened in any other country, there would have been wide condemnation from the international community. But not for us because simply in order for the while man’s colonial project to succeed in Palestine, a fundamental thing need to happen – a complete denial of our civil rights. Our lives as Palestinians don’t matter.
Gaza is not some random neighbouring country, it’s a Palestinian city, such as Jerusalem, Haifa, Yafa, Akka. A besieged Strip with a majority of Palestinian refugees who lost their homes when Israel was established, our sense of connection to the land and our rights and desire for freedom and dignified life is even more intensified. What we saw happening in Jerusalem broke our hearts. Israel keeps provoking, keeps grabbing our land, stealing our homes. Yet we are expected to just sit and watch or at best march peacefully close to the Israeli military so they can shoot us.
The failure and absence of the Palestinian authority in what’s actually a Vichy like government in the West Bank is another main reason why Gaza fires rockets. Despite years of negotiations with Israel after the Oslo accords was signed, nothing has moved forward. We still haven’t got our independent state and in fact Israel has expanded massively in the West Bank, stealing land and people’s homes and more recently wanted to annex the West Bank.
The recent cancellation of the elections as a result of Israel not allowed Palestinian in Jerusalem to be able to vote was another reason for the frustration with the leadership. The Hamas government in Gaza is not doing any better, having been besieged and targeted for years. The situation for the ordinary Palestinians has been getting from bad to worse. The elections which were supposed to happen on the 22nd May was supposed to bring unity to Palestinians and end years of divisions.
So again why does Gaza fire rockets? Note that I haven’t said Hamas, because it is not just Hamas, it’s all the resistance movements in Palestine who coordinate their resistance together. We are desperately trying to create of some sort of balance. To say to Israel that you can’t continue doing what you do to us without us shouting back. It hurts us not to live our lives in dignity and you’ve got to listen to us. You can’t continue to use your mighty military power sponsored by the US without us trying to change something.
The price is high for us. The pain is great. The loss is unbearable – all continue to happen with or without rockets
#savesheikhjarrah
#GazaUnderAttack


Ahmed Masoud
Re:Accordo Israele - Emirati Arabi
« Risposta #19 il: 13 Mag 2021, 22:09 »
Sono sempre più convinto di vivere in un società peggiore di quella nazista, che a livello globale ha fatto e fa cose oltremodo peggiori da quelle perpetrate da qualunque altro impero o cultura o chiamatela come ve pare ( mi riferisco a quella nord-atlantica, o se volete, usa + europa e protettorati statenutensi o europei) che sia mai esistita.
E sono sempre più convinto che il nostro mancato agire ci renda complici se non pari a hitler e compari.

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod