Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?

0 Utenti e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Rugiule

*
5847
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #80 il: 18 Set 2015, 15:15 »
ho magnato e confermo quanto sopra

molti dicono non siamo tutti uguali, il comunismo ci appiattisce
bene, non siamo tutti uguali e allora perchè cazzo tutti dobbiamo avere lo stesso diritto?
insomma se "valgo" poco nella produzione la società mi restituisce "poco", no?
quindi se "valgo" poco nella produzione culturale (intesa anche come semplice "attore") perchè cazzo la società mi dovrebbe restituire lo stesso diritto di chi è produttore/facitore/agitatore?

se mettessero d'accordo sti liberisti, perchè qui fanno votare pure quelli che votano gasparri o salvini  :=))

(mo caffè, so' stremato)

Qualcuno ha detto, giustamente, che il problema non è tanto chi li vota, ma il fatto stesso che Gasparri o Salvini siano votabili  :=))
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #81 il: 18 Set 2015, 15:59 »
Qualcuno ha detto, giustamente, che il problema non è tanto chi li vota, ma il fatto stesso che Gasparri o Salvini siano votabili  :=))

e no! pure se inverti i fattori il problema resta tutto


Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #82 il: 18 Set 2015, 17:17 »
e tornando in topic mi sento di dire che il voto universale si è rivelato una cazzata, dal momento che per scegliere bisognerebbe essere liberi ma liberi non siamo
non abbiamo (parlo al plurale per non essere tacciato di snob der cazzo) gli strumenti per decodificare la realtà, per cui come cazzo si fa a scegliere una realtà o un'altra?









qui fanno votare pure quelli che votano gasparri o salvini  :=))
Ecco, hai messo in crisi le mie granitiche certezze in tema di universalità del voto   :s  :=))

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #83 il: 18 Set 2015, 17:27 »
Io invece mi stupisco sempre come si tenda a fare un ragionamento che, per me, ha dell'allucinante. Il ragionamento sarebbe il seguente:

"Io ho una visione del mondo super minoritaria, però sono convinto di avere ragione. Se tutti facessero come dico io ci sarebbe giustizia ed equità (per come le vedo io, ovvio). Putroppo il resto del mondo non vuole proprio darmi retta, come mai? Penso proprio che siano tutti analfabeti funzionali! Si dovrebbero fare due cose, in alternativa: o impedire loro di votare, o essere rieducati per ragionare come me."
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #84 il: 18 Set 2015, 17:41 »
Io invece mi stupisco sempre come si tenda a fare un ragionamento che, per me, ha dell'allucinante. Il ragionamento sarebbe il seguente:

"Io ho una visione del mondo super minoritaria, però sono convinto di avere ragione. Se tutti facessero come dico io ci sarebbe giustizia ed equità (per come le vedo io, ovvio). Putroppo il resto del mondo non vuole proprio darmi retta, come mai? Penso proprio che siano tutti analfabeti funzionali! Si dovrebbero fare due cose, in alternativa: o impedire loro di votare, o essere rieducati per ragionare come me."

Ma chi lo ha fatto? Io e alcuni su questo abbiamo scherzato, mi sembrava chiaro. Le motivazioni che altri hanno dato per limitare la possibilità di votare, cosa su cui io sono contrario, erano del tutto diverse da quelle che stai descrivendo tu.

Sbaglio?

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #85 il: 18 Set 2015, 18:11 »
Ma chi lo ha fatto? Io e alcuni su questo abbiamo scherzato, mi sembrava chiaro. Le motivazioni che altri hanno dato per limitare la possibilità di votare, cosa su cui io sono contrario, erano del tutto diverse da quelle che stai descrivendo tu.

Sbaglio?

Ma sì, ma la premessa è che la gente sbagli a votare.
Sbaglia se vota Salvini, Berlusconi, Renzi, Grillo, ecc.

La tesi è che lo fa perché ignara.

O no?
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #86 il: 18 Set 2015, 19:14 »
a Zanzi, e rilassate no?

si cazzeggia anche se c'è un che di serio (e me fermo qui...)
non c'è snobismo ne senso di superiorità,
tu, tuttavia, leggi ste cazzate con attenzione e magari
te se accenda qualche riflessione extrapiddina
male non fa
 :p

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #87 il: 18 Set 2015, 23:39 »
E che io tra Zagrebelsky e Giggi er Fetido sto *sempre* dalla parte di Giggi...
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #88 il: 18 Set 2015, 23:47 »
Io invece mi stupisco sempre come si tenda a fare un ragionamento che, per me, ha dell'allucinante. Il ragionamento sarebbe il seguente:

"Io ho una visione del mondo super minoritaria, però sono convinto di avere ragione. Se tutti facessero come dico io ci sarebbe giustizia ed equità (per come le vedo io, ovvio). Putroppo il resto del mondo non vuole proprio darmi retta, come mai? Penso proprio che siano tutti analfabeti funzionali! Si dovrebbero fare due cose, in alternativa: o impedire loro di votare, o essere rieducati per ragionare come me."

No, Zanzalf. Io non vorrei rieducare, ma educare e vincolare la fruizione democratica all'educazione, educazione in senso profondo, e non superficiale o nozionista come ad alcuni è sembrato che facessi riferimento.
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #89 il: 18 Set 2015, 23:47 »
E che io tra Zagrebelsky e Giggi er Fetido sto *sempre* dalla parte di Giggi...

Ma Giggi er Fetido nun era daaaa riomma?

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #90 il: 18 Set 2015, 23:48 »
Ma Giggi er Fetido nun era daaaa riomma?

No, è de la Lazio
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #91 il: 19 Set 2015, 08:58 »
E che io tra Zagrebelsky e Giggi er Fetido sto *sempre* dalla parte di Giggi...

sembra una scelta giusta, in realtà, forse, non lo è
magari col primo ci parli, il secondo attacca i centri degli immigrati (agli ordini di carminati) al grido: via i negri, prima gli italiani

insomma, esci da clichè del "popolino buono e del culturame", fa tanto reazionario

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #92 il: 19 Set 2015, 13:40 »
Beh il problema è proprio che sai parlare con Zagrebelsky ma con Giggi er Fetido no. E per questo ci parla la Meloni che se lo porta dietro.
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #93 il: 19 Set 2015, 16:41 »
Beh il problema è proprio che sai parlare con Zagrebelsky ma con Giggi er Fetido no. E per questo ci parla la Meloni che se lo porta dietro.

tu hai detto che stai col fetido a prescindere, mo' non l'ammischià

detto questo il punto non è saper parlare al fetido (il PCI ad esempio sapeva parlarci, eppure i fetidi sono diventati, nel tempo,  craxiani, berlusconiani, fascisti e razzisti..) il punto è che non esistono condizioni di ascolto e di confronto.

i "fetidi" sono gestibili con messaggi semplici, che vanno alla panza, con tanta malafede da parte degli emittenti
(renzi compreso)

tanto che uno come Bersani, incapace di parlar loro si è autofottuto un bel po' di voti necessari
(quando bastava sparare due cazzate in più, fare il simpatico e andare dalla de filippi. triste, no?)

Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #94 il: 19 Set 2015, 16:48 »
ps
ora però sarebbe da chiarire cosa si intende per "fetidi"
non è certo il livello culturale o di classe il discrimine
quanto una assoluta assenza di sensibilità, solidarietà che è trasversale nelle classi e nelle culture
il fetidismo è il puro egoismo, è il farti i cazzi tuoi a spese degli altri,
è il votare senza avere elementi per farlo e solo in relazione ad un "umore diffuso" o peggio per clientele o favori personali

in tutta serietà nessuno mette in discussione, seriamente, il voto universale (anche se nel tempo muteranno i modi e la tipologia di accesso al consenso) ma facci rilevare quante CARIE reca, quanta retorica, quanto bla..bla..bla...

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #95 il: 19 Set 2015, 16:57 »
Vedi MO, cadi nel peccato mortale storico della sinistra: confondere il partito delle classi deboli con il partito dei Giusti. Cose che poi finiscono in slogan tipo "l'Altra Italia", "l'Italia Migliore", "il Partito degli Onesti".
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #96 il: 19 Set 2015, 16:58 »
Vedi MO, cadi nel peccato mortale storico della sinistra: confondere il partito delle classi deboli con il partito dei Giusti. Cose che poi finiscono in slogan tipo "l'Altra Italia", "l'Italia Migliore", "il Partito degli Onesti".

tu non leggi

provaci ogni tanto

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #97 il: 19 Set 2015, 17:03 »
e rilassate no?

si cazzeggia anche se c'è un che di serio
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #98 il: 19 Set 2015, 18:33 »
see, see  :)

scrivo che il "fetidismo" è trasversale alle classi e tu rispondi: cadi nel peccato mortale storico della sinistra: confondere il partito delle classi deboli con il partito dei Giusti

puro renzi style  :=))

Offline Zanzalf

*****
11963
Re:Analfabetismo funzionale. Stiamo progressivamente regredendo?
« Risposta #99 il: 19 Set 2015, 19:09 »
Però tu scrivi che vuoi contrapporti al "fetidismo". E visto che mi dici che è distribuito nelle varie classi sociali, ecco che il tuo ruolo passa da essere il tribuno delle classi deboli ad essere tribuno dei "non-fetidi" nelle varie classi sociali.
Renzi, insomma.
 8)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod