Lazio.net Community

Varie / General => Temi => Topic aperto da: FatDanny - 26 Giu 2019, 15:57

Titolo: C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 26 Giu 2019, 15:57
In questo momento la Comandante della Sea-Watch3 ha forzato il blocco navale ed è in arrivo a Lampedusa.
Qui si vede la posizione in tempo reale:
https://www.vesselfinder.com/it/?imo=7302225

Io sto con Carola, quando la legge è ingiustizia, ribellarsi è un dovere.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: NandoViola - 26 Giu 2019, 16:56
Capitana vera.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 26 Giu 2019, 17:04
Chiunque ė umano non può che stare con Carola
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 26 Giu 2019, 17:56
Sostenere SeaWatch perché da stasera saranno cazzo amari per tutti loro.
Difendiamo Carola, difendiamo l’idea che un altro mondo è possibile.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 26 Giu 2019, 19:22
Quello che fanno loro e altri che salvano vite in mare dovrebbe scatenare solo ringraziamenti e onori, un sano sentimento nel sentirsi piccoli di fronte al loro coraggio e intraprendenza. Invece sono trattati come criminali. Il mondo al contrario.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 26 Giu 2019, 19:42
Avanti Comandante Carola!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 26 Giu 2019, 19:53
Questo topic, o meglio questa sezione più in generale, dimostrano una cosa importante sul web e sui social.

Ora io non credo che in Lazionet manchino sostenitori della disumanità salviniana. È una questione statistica e su altri argomenti su cui la guardia è più bassa (vedi alcune questioni di stadio) si vede anche.
Eppure su questo tema qui stanno muti.

Non perché non esistono, ma perché sanno che verrebbero massacrati da ogni dove. Capiscono che la loro posizione qui non è contemplabile e restano nel loro infimo silenzio.

Qualcuno potrebbe dire che questa cosa non è democratica, io penso che invece non solo lo è, ma è anche il modello che mantiene sano un contesto sociale e che oggi è in crisi per via della deresponsabilizzazione ottenuta grazie ai social, in cui si ritiene di poter dire la qualsiasi cosa disumana in totale impunità.

Invece credo sia giusto che i disumani, che pure esistono e sempre esisteranno così come sono sempre esistiti, vivano con vergogna le loro posizioni e siano condannati al silenzio non da una sanzione, ma dalla paura del disprezzo della propria comunità.
Fai bene a vergognarti e fai bene a stare muto. Potresti dire ma non dici perché temi più di una sanzione formale l'umiliazione generalizzata.
Lasciatemi dire che questo è un argine sano e che andrebbe ripristinato quanto prima a livello pubblico.

I topi hanno un posto loro, le fogne, e li devono restare se sono affezionati al liquame in cui sguazzano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 26 Giu 2019, 19:59
Avanti Carola, c'ha più palle lei che tutto i nostri politici messi assieme che non sono altro che dei esseri pavidi...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: jp1900 - 26 Giu 2019, 22:32
Invece secondo me è un'azione boomerang. Molti non capiscono perché è stata giorni e giorni davanti Lampedusa invece di andarsene altrove. Nave olandese, ONG tedesca, non si è azzardata a portarli in Francia ma ha forzato un blocco italiano e li ha portati qui. Difficile da spiegare e da comprendere, anche da chi conosce i numeri dell'immigrazione e sa che non siamo in emergenza.
Ha spostato la discussione nuovamente su questo tema, invece che sui problemi reali dell'Italia, ed ha portato altri voti a Salvini, ne sono sicuro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: JoseAntonio - 26 Giu 2019, 22:48
Quindi se non li fa entrare prende voti, se gli si tiene testa prende voti, se vanno in Francia non avendo modo di attraccare prende voti.
Prende voti sempre.

Allora tanto vale tenergli testa, alla merda con la felpa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 26 Giu 2019, 22:53
Ha spostato la discussione nuovamente su questo tema, invece che sui problemi reali dell'Italia, ed ha portato altri voti a Salvini, ne sono sicuro.

Sì ma sta retorica da Facebook (soprattutto sulla pelle di persone disperate) ha un po’ stuccato il ca$$o. Prima se non eri fascio “eh ma porti voti a Berlusconi”, adesso se non sei fascio “eh ma porti voti a Salvini”, quindi l’unico modo per non portare voti ai fasci è assecondare i fasci (“come è umano lei”).
Gliene abbiamo date poche di giustificazioni autoassolutorie da terza elementare a questi topi di fogna: “eh ma se non ce sta più la sinistra, che ce vole fa signora mia...” e giù la nazistata nazionalpopolare.
Quando la legalità diventa disumana, c’è invece bisogno del tribunale rivoluzionario, così da “essere terribili se vogliamo impedire al popolo di esserlo”
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Rorschach - 26 Giu 2019, 23:02
La Sea Watch può essere sostenuta economicamente qui: https://www.produzionidalbasso.com/project/sea-watch-aiutaci-a-salvare-vite/ (https://www.produzionidalbasso.com/project/sea-watch-aiutaci-a-salvare-vite/)

Non dimentichiamoci che i click e i like se li porta via il vento, se potete fate qualcosa di concreto.

Ci sarebbe tanto da scrivere, come ricordare a chi oggi dice no all'accoglienza le immagini del bambino trovato morto con la pagella nella giacca, ma mi limiterò a scrivere SALVINI MERDA
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: jp1900 - 26 Giu 2019, 23:08
Sì ma sta retorica da Facebook (soprattutto sulla pelle di persone disperate) ha un po’ stuccato il ca$$o. Prima se non eri fascio “eh ma porti voti a Berlusconi”, adesso se non sei fascio “eh ma porti voti a Salvini”, quindi l’unico modo per non portare voti ai fasci è assecondare i fasci (“come è umano lei”).
Gliene abbiamo date poche di giustificazioni autoassolutorie da terza elementare a questi topi di fogna: “eh ma se non ce sta più la sinistra, che ce vole fa signora mia...” e giù la nazistata nazionalpopolare.
Quando la legalità diventa disumana, c’è invece bisogno del tribunale rivoluzionario, così da “essere terribili se vogliamo impedire al popolo di esserlo”
Questo ha preso un voto su 3 con la retorica da Facebook e con le notizie falsificate ad arte.
Provare a combatterlo con le sue stesse armi, e capire come depotenziarlo, non sarebbe male, visto che finora non si è capito come contrastarlo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: jp1900 - 26 Giu 2019, 23:11
La Sea Watch può essere sostenuta economicamente qui: https://www.produzionidalbasso.com/project/sea-watch-aiutaci-a-salvare-vite/ (https://www.produzionidalbasso.com/project/sea-watch-aiutaci-a-salvare-vite/)

Non dimentichiamoci che i click e i like se li porta via il vento, se potete fate qualcosa di concreto.

Ci sarebbe tanto da scrivere, come ricordare a chi oggi dice no all'accoglienza le immagini del bambino trovato morto con la pagella nella giacca, ma mi limiterò a scrivere SALVINI MERDA
Da oggi c'è un'immagine ancora ugualmente tremenda (il papà e la bimba di due anni morti abbracciati) nel tentativo di entrare negli USA...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 26 Giu 2019, 23:21
come al solito in medio stat virtus.  Se da un lato è encomiabile il lavoro (di questo parliamo) delle ONG dall'altro è vero il discorso del netter che diceva perché non in Francia? Se il problema era "gli uomini friggono sulla nave" bastava spostare la rotta e dirigersi in Francia. Purtroppo la verità non è mai da una parte, sicuramente qui è più su una parte che dall'altra, ma se devi salvare vite ti dirigi nel luogo che ti permette lo sbarco il prima possibile...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 27 Giu 2019, 00:03
Che dire....
Salvini merda. Ecco tutto.
Secondo me, simpatizza pure per la roma, stammerda.
Aveva detto bene Camilleri: fai vomitare.
Sulla Carola, poi, che dire? Capitano, mio capitano!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carlos - 27 Giu 2019, 00:16
Io sono un disumano, non certo un topo di fogna, ma faccio parte di quelli brutti, sporchi, cattivi, ultimamente appellati anche come parassiti, però sempre in prima linea nel momento del bisogno e delle emergenze, ma come detto da sorazio, perché 14 giorni sotto il sole? in 14 giorni arrivi in Olanda (e' un esempio, magari anche uno spunto per farmi coniare un altro termine), ma siccome ora in Italia c'è un disumano (ma solo in Italia, perché gli altri invece sono tutti pronti a braccia aperte), allora mi fermo e lo sfido, perché so per certo che l'esercito degli indignati mi sosterra'...
Non scrivo e non ho mai scritto molto, questo è il sunto del mio pensiero, disumano, per alcuni? Per molti? Va bene, però vivetele nel reale quelle situazioni e non tramite la tv giornali e Facebook et simila.
Ed ora scatenate l'inferno... non replichero', ma perché ho altro da fare non certo perché  mi nascondo in una fogna... non sono un topo, mai stato...

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Zoppo - 27 Giu 2019, 00:24
Avanti Carola.

Ti sei dovuta sentir dire anche "sbruffoncella" da un testa di caxxo che dall'alto della sua scrivania gioca sulla vita di 42 persone.

Salvini e chi appoggia questa politica devono fare la fine che meritano.

Andassero loro in Libia.

Pezzi di merda
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 27 Giu 2019, 00:40
carlos scusa che vuol dire :
vivetele nel reale quelle situazioni e non tramite la tv giornali e Facebook et simila.??

e comunque auguro a trump e salvini ma anche (in questo campo)
ai loro accoliti, di svegliarsi domani di colore ed in una delle zone
afflitte da guerre e/o carestie e gli auguro altresì di essere costretti a scappare ... 
i pop corn li compro, la birra gelata(essendo nato da una parte fortunata del mondo)  non mi manca
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 01:16
Per molti? Va bene, però vivetele nel reale quelle situazioni e non tramite la tv giornali e Facebook et simila.


chi affronta il mare, per scappare da guerre e povertà, e muore annegando, il reale lo tasta eccome. basta questo. dovrebbe bastare questo. il resto sono dissertazioni, giustificazioni, politica astratta, inutilità al cospetto del qui e ora.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 27 Giu 2019, 01:34
Appunto. Io non ho responsabilità  di governo. Non me ne frega nulla del come. So soltanto che non sopporto che le persone siano considerate come cose, come fattori, come effetti.
Trovassero loro, ‘sti geni miracolati dalla sorte,  i mezzi e gli strumenti, ma senza negare la dignità degli essere umani, in primo luogo con le parole.
Oggi si combatte per proteggere i figli dalla fame e dalla guerra. Si combatte e quasi sempre si muore, si muore nel mare come si muore nei fiumi.
Rispetto per queste persone.
Salvini brutta merda, rispetta la dignità delle persone. Merda.




(https://i.ibb.co/SfLXKr1/9885-C2-EA-4-FBC-4-CC2-B6-FA-EBA5599-BBB2-C.jpg) (https://imgbb.com/)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carlos - 27 Giu 2019, 02:17
carlos scusa che vuol dire :
vivetele nel reale quelle situazioni e non tramite la tv giornali e Facebook et simila.??

e comunque auguro a trump e salvini ma anche (in questo campo)
ai loro accoliti, di svegliarsi domani di colore ed in una delle zone
afflitte da guerre e/o carestie e gli auguro altresì di essere costretti a scappare ... 
i pop corn li compro, la birra gelata(essendo nato da una parte fortunata del mondo)  non mi manca
Sharp, non mi piace Trump, non mi piace Salvini, viverle significa come dici essere in quelle zone e ti rendi conto, ma questi lo sanno anche i sassi, che è un orrendo business sulla pelle di essere umani e tu non puoi far nulla, anzi ti rendi conto che lo alimenti, ma questa non vuol essere una giustificazione al fatto che poi rifiuti l'aiuto (mai mancato)... purtroppo è un mero affare politico.. però vabbè... discussione infinita, rischiamo un altro pro e contro lotito...  mi ritiro in buon ordine su altri argomenti..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 27 Giu 2019, 02:18

Essere dalla parte dei forti ci rende arroganti, egoisti, ciechi e disumani, ci fa vivere un presente di privilegi e senza scrupoli, con la coscienza sempre lavata a fondo, preoccupati delle ferie, del nuovo iPhone da acquistare, della ragazza che ha letto il messaggio su whatsapp e non mi ha ancora risposto, assorti nel futile ed inutile.
Poi c’è la Storia, che ricorda a tutti, nei secoli che incedono ineluttabili, ciò che siamo e che siamo stati, un’umanità ricca e viziata, sprecona, cattiva, ignorante e imbruttita, aggrappata a ripicche sterili, qualcosa da osservare con profondo disprezzo.
La Storia non ci assolverà, non farà sconti a nessuno.
( cit Daniele Carbini su Facebook )

(https://i.ibb.co/nD8JswT/64397700-10219608719959121-5052288652986548224-o.jpg) (https://ibb.co/THq3BwZ)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 27 Giu 2019, 02:39
@ Carlos,
messo così si intende meglio il tuo pensiero

diciamo che se qui qualcuno alimenta qualcosa quelli sono i salvini ed i trump che
fomentano le fobie della gente (intesa come paura di quelli nati dalla parte comoda del mondo),
lo fanno scientemente sapendo che non c'è (numeri alla mano) ne un'invasione ne un'emergenza.

che ci sia chi sulla pelle di queste persone (disperate) faccia i soldi mi pare chiaro,
ma l'alternativa non è non salvarli ne ora, ne lo sarà mai.
 
qualcuno di coloro che parlano di taxi del mare (per screditare le ong)
fa finta di non ricordare (con l'intento di far scordare all'opinione pubblica, quella disattenta)
che prima i trafficanti di esseri umani e/o gli scafisti
queste persone le gettavano direttamente in acqua o le abbandonavano in balia del mare
(in qualsiasi condizione) su autentiche bagnarole,
con l'avvento delle ong in pratica non sono aumentati coloro che provano
la traversata, ma semplicemente quelli che la portano a termine vivi

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 27 Giu 2019, 05:00
Citazione
...la parte comoda del mondo...

un giorno forse si capira' che il modo migliore per far si che la comodita' di una parte del mondo possa essere condivisa dal maggior numero di persone e' quello di 'esportare' tale comodita' anche a proprio scapito.

che per quanto comoda una parte del mondo possa essere, a starci troppo stretti non comodo a nessuno.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 27 Giu 2019, 05:04
un giorno forse si capira' che il modo migliore per far si che la comodita' di una parte del mondo possa essere condivisa dal maggior numero di persone e' quello di 'esportare' tale comodita' anche a proprio scapito.

che per quanto comoda una parte del mondo possa essere, a starci troppo stretti non fa comodo a nessuno.

edit
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 05:29
Purtroppo siamo già nella situazione del pro/ contro Lotito. Non si capisce che deve esserci una visione globale ed organizzata delle emergenze mondiali, dal Messico all'Africa. Noi pensiamo alla propaganda ed alla creazione di idoli da fronteggiare a Salvini (sia ben chiaro che non posso vedere, essendo io un terrone della prima ora). La situazione degli umani su quella barca non andava fatta in quel modo, oserei quasi dire che la capitana li ha presi in ostaggio per portarli in Italia, poiché la sua direzione in quell'arco di tempo poteva essere la qualunque. Detto ciò che in Italia abbiamo un problema di umanità mi sembra palese, oramai siamo diventati senza cuore con la bava alla bocca, non curanti di morti e disgrazie altrui, anzi più ce ne sono e più roba hanno le tv per fare talk show politici, pomeridiani e domenicali. Non siamo più umani, non capiamo più che l'uomo alla sua base ha l'essere sociale noi invece abbiamo l'essere social, foto,telefonino, iphone, mare dove compriamo dal marocchino, macchina super figa.... oramai siamo questo. Votiamo Salvini e Trump, non ci fa schifo se Bannon vuole aprire il suo centro di potere in un monastero, non rimaniamo perplessi se il parlamento europeo vede allargarsi la fetta dei destrORSI, euroscettici e negroscettici (passatemi il termine). Non ci fa schifo il vedere le foto di un padre e figlio morti insieme alla ricerca di un mondo migliore, anzi qualcuno avrà pure commentato "potevano stare a casa loro", non ci muoviamo dal nostro tv, sprechiamo parte di sdegno contro chiunque tranne che contro noi stessi, come dicono le Sacre Scritture "ci concentriamo sulla pagliuzza negli occhi degli altri non vedendo la trave nei nostri". Torniamo ad essere umani, quelli terroni, quelli dello anni 60/70, quelli che credevano ad un mondo insieme e non separato, non con le frontiere, non diviso per razze o colori, Stay Human.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 27 Giu 2019, 07:55
Sharp, non mi piace Trump, non mi piace Salvini, viverle significa come dici essere in quelle zone e ti rendi conto, ma questi lo sanno anche i sassi, che è un orrendo business sulla pelle di essere umani e tu non puoi far nulla, anzi ti rendi conto che lo alimenti, ma questa non vuol essere una giustificazione al fatto che poi rifiuti l'aiuto (mai mancato)... purtroppo è un mero affare politico.. però vabbè... discussione infinita, rischiamo un altro pro e contro lotito...  mi ritiro in buon ordine su altri argomenti..

E allora non capisco il senso del tuo primo post, a meno di pensare che quando dici che trump e salvini non ti piacciono intendi fisicamente.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 27 Giu 2019, 08:43
C'è un business, esattamente come in altri mercati neri, perché c'è l'affermazione di una pretestuosa illegalità.
Ma se per alcune sostanze c'è almeno la falsa morale della salute (che non sussiste per alcol e tabacco) qui la retorica si fa ancora più pelosa perché agita il pericolo di una fantasiosa invasione

Con l'apertura di canali d'ingresso ufficiali e riconosciuti finirebbe il business.
Quindi la causa del business sono i Minniti e i Salvini, la Sea Watch è la soluzione.
La soluzione è violare la legge e sputare in faccia al sacco di merda che abbiamo per ministro degli interni
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 08:49
C'è un business, esattamente come in altri mercati neri, perché c'è l'affermazione di una pretestuosa illegalità.
Ma se per alcune sostanze c'è almeno la falsa morale della salute (che non sussiste per alcol e tabacco) qui la retorica si fa ancora più pelosa perché agita il pericolo di una fantasiosa invasione

Con l'apertura di canali d'ingresso ufficiali e riconosciuti finirebbe il business.
Quindi la causa del business sono i Minniti e i Salvini, la Sea Watch è la soluzione.
La soluzione è violare la legge e sputare in faccia al sacco di merda che abbiamo per ministro degli interni
mi spiace ma non concordo, sinceramente credo molto negli aiuti domicilio, proprio come fanno le onlus o come fa l'UNICEF, ma con i soldi veri, con accordi trasparenti di costruzione e poi lasciando finalmente quei popoli la capacità di autodeterminazione sociale ed economica. Sono popoli sfruttati dalle compagnie petrolifere, dalle multinazionali dell'oro e dai potenti mondiali (non ultimi i cinesi). Li abbiamo schiavizzati da secoli, sempre considerato inferiori è quindi bisognosi di aiuto, invece di lasciarli nella loro autodeterminazione. Siamo noi tutti gli schiavisti, che li guardiamo sempre con l'occhio caritatevole, parlate con gli africani che vivono li, e vedete se vogliono gli europei tra le palle
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 09:05
Già considerare la possibilità di attraccare in Olanda la dice lunga sulla serietà di certe argomentazioni.
L'ipocrisia poi di chi si ricorda che li abbiamo schiavizzati proprio quando si affacciano in 45 sulle coste europee è fastidiosa.
Dire poi che chi non vorrebbe vedere gente che muore in mare o lasciata su una nave per settimane o rinchiusa nei lager libici di nostra invenzione è il vero schiavista è un ribaltamento delle responsabilità abbastanza inaccettabile.
Il fenomeno ora è quello della migrazione e questo va gestito.
Parlare di altro, facendo un gran minestrone, ora a che serve esattamente se non a fare della retorica politica?
Ora vi siete ricordati delle condizioni nella quali l'Africa è precipitata?

"Non per provocare,  ma per senso di responsabilità"
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 09:21
Già considerare la possibilità di attraccare in Olanda la dice lunga sulla serietà di certe argomentazioni.
L'ipocrisia poi di chi si ricorda che li abbiamo schiavizzati proprio quando si affacciano in 45 sulle coste europee è fastidiosa.
Dire poi che chi non vorrebbe vedere gente che muore in mare o lasciata su una nave per settimane o rinchiusa nei lager libici di nostra invenzione è il vero schiavista è un ribaltamento delle responsabilità abbastanza inaccettabile.
Il fenomeno ora è quello della migrazione e questo va gestito.
Parlare di altro, facendo un gran minestrone, ora a che serve esattamente se non a fare della retorica politica?
Ora vi siete ricordati delle condizioni nella quali l'Africa è precipitata?

"Non per provocare,  ma per senso di responsabilità"
amico mio il populismo è tanto il tuo quanto quello di Salvini, bisogna trovare soluzioni definitive e non momentanee. Non ho parlato di portarli in Olanda ma in una giornata arrivi in Francia o Spagna
Punto secondo evita di fare il leader denoantri perché non sai cosa ha fatto chi è dall'altra parte.
Punto terzo l'abbiamo schiavizzati era in riferimento al mondo tant'è che ti parlo di Cina tra le altre.
in conclusione, Stay there
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 09:27
Ma quale leader :pp
Pensa che a a te rispondevo solo sulla questione che penso possa essere sintetizzata con "aiutiamo a casa loro"
Tutto giusto eh, ma adesso il fenomeno da gestire è quello migratorio.
Penso di poter tranquillamente esprimere sto umile pensiero senza essere tacciato di nulla.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 09:29
Ma quale leader :pp
Pensa che a a te rispondevo solo sulla questione che penso possa essere sintetizzata con "aiutiamo a casa loro"
Tutto giusto eh, ma adesso il fenomeno da gestire è quello migratorio.
Penso di poter tranquillamente esprimere sto umile pensiero senza essere tacciato di nulla.
penso di essere stato l'unico che ha parlato di schiavismo, come altre cose che accenni nel tuo post dove inserisci un po di tutto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 09:32
penso di essere stato l'unico che ha parlato di schiavismo, come altre cose che accenni nel tuo post dove inserisci un po di tutto

Sorà abbi pazienza, ma tu hai presente quella che è la retorica politica in campo oggi in Italia?
Ecco nel mio post ho usato quelle, partendo da alcune scritte anche da te.
Non me pare nemmeno lesa maestà francamente.
Per me si può chiudere qui.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 09:35
Sorà abbi pazienza, ma tu hai presente quella che è la retorica politica in campo oggi in Italia?
Ecco nel mio post ho usato quelle, partendo da alcune scritte anche da te.
Non me pare nemmeno lesa maestà francamente.
Per me si può chiudere qui.
se per te è retorica migliorare la vita di essere umani, si forse è meglio chiudere visto che parliamo lingue differenti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: kelly slater - 27 Giu 2019, 09:44
Brutto ciccione col pisello piccolo, te a 31 anni te facevi le pippe co le repliche de colpo grosso, lei guida una rompighiaccio e parla 4 lingue.
Chi è lo sbruffoncello?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 27 Giu 2019, 09:48
Non vedo come aiutarli a casa loro e non farli affogare in mare siano cose che si escludono a vicenda. La soluzione e` semplice, fare entrambe le cose. A meno che aiutarli a casa loro non sia il modo carino di dire che si facciano i cavoli loro a casa loro senza rompere a noi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 10:03
Non vedo come aiutarli a casa loro e non farli affogare in mare siano cose che si escludono a vicenda. La soluzione e` semplice, fare entrambe le cose. A meno che aiutarli a casa loro non sia il modo carino di dire che si facciano i cavoli loro a casa loro senza rompere a noi.

ma quello è. il problema, mascherato da un finta preoccupazione di non dare soldi agli scafisti e la mafia nigeriana e lo schiavismo... sese, gratta gratta è il fastidio italico di ritrovarsi tra qualche tempo con una società mista, dove il mio vicino di pianerottolo è africano. Tutte chiacchiere e chiacchiere per non ammettere che è questo che disturba.
quando c'ho un tumore voglio essere salvata e gli altri provano a salvarmi, non è che mi respingono e cominciano a farmi dissertazioni sulle multinazionali del tabacco, su quanto siano colpevoli e come bisogna trattare il problema all'origine.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: migdan - 27 Giu 2019, 10:04
C'è un business, esattamente come in altri mercati neri, perché c'è l'affermazione di una pretestuosa illegalità.
Ma se per alcune sostanze c'è almeno la falsa morale della salute (che non sussiste per alcol e tabacco) qui la retorica si fa ancora più pelosa perché agita il pericolo di una fantasiosa invasione

Con l'apertura di canali d'ingresso ufficiali e riconosciuti finirebbe il business.
Quindi la causa del business sono i Minniti e i Salvini, la Sea Watch è la soluzione.
La soluzione è violare la legge e sputare in faccia al sacco di merda che abbiamo per ministro degli interni
La cosa più disgustosa è che stiamo discutendo di una questione che impatta molto marginalmente sulla vita degli italiani, a fronte del salvataggio della vita di decine di persone. Salvini è riuscito a catturare voti e simpatie spacciando per LA questione di principio una vicenda che, ripeto, dal punto di vita socio-economico, è secondaria per un paese di 56 milioni di persone, mentre per 45 persone determina la differenza tra la vita e la morte. Se si parlasse di produzione di arance o di quote latte forse sarei anche con la Lega, ma mi orripila contastare un lato disumano che sta venendo fuori sempre più violentemente in questo Paese.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 27 Giu 2019, 10:07
@pan, purtroppo non e` solo un problema italico, bensi globale, e` quella la vera tragedia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: porga - 27 Giu 2019, 10:07
https://threadreaderapp.com/thread/1143960938493726726.html

Che senso ha per il comandate della #SeaWatch3 aspettare 13 giorni e poi violare "la legge" invece di dirigersi su un altro porto?
Il senso c'è.
Esistono leggi internazionali che la obbligano a dirigersi verso il porto sicuro più vicino e chiedere l'autorizzazione ad attraccare. Esclusi porti come la Libia e la Tunisia che i bollettini dichiarano non sicuri (possiamo discutere della veridicità di ciò, ma è un altro argomento), il più vicino* è Lampedusa.
Il comandante arriva a Lampedusa, chiede autorizzazione e non le viene concessa.
Se decidesse di andare in un altro porto violerebbe le leggi internazionali sulla navigazione. Se a bordo muore qualcuno durante il tragitto lei sarebbe accusata di omicidio colposo.
Viceversa avvicinarsi al porto pur senza autorizzazione formale non viola alcuna legge.
Esiste un decreto, che non è una legge, è emesso dal potere esecutivo invece che dal potere legislativo per motivi di urgenza. I decreti hanno validità limitata e possono essere facilmente impugnati. Quello che ha deciso di fare, per chi conosce il codice della navigazione, appare senza ombra di dubbio la scelta più ovvia e quella che porta a meno conseguenze legali e penali.

(*) faccio una piccola considerazione, in qualità di comandante, sulla "vicinanza" dei porti. Leggo tanta gente che su google maps traccia delle linee e dichiara l'incompetenza di comandanti con anni di esperienza alle spalle. Tracciare una "linea" su google maps senza sapere cosa sia una ortodromia, una lossodromia, un avviso ai naviganti, un portolano, le correnti, i venti, ecc è abbastanza ridicolo. Il porto "più vicino" è quello raggiungibile con rotta più breve (non necessariamente quella geometricamente più corta) e che rispetta i vincoli meteomarini in vigore nelle sei ore successive.
Capirai che non è una cosa né banale, né ovvia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 10:08
Non vedo come aiutarli a casa loro e non farli affogare in mare siano cose che si escludono a vicenda. La soluzione e` semplice, fare entrambe le cose. A meno che aiutarli a casa loro non sia il modo carino di dire che si facciano i cavoli loro a casa loro senza rompere a noi.

Ma certo che è quello l'aiutiamoli a casa loro utilizzato dalla politica in Italia.
Ma se Dibba, messo davanti alla questione dello sbarco di 42 persone, attacca a parlare di cooperazione internazionale, regime monetario, della Cina che si sta comprando mezza Africa (tutte cose delle quali si può e si deve parlare), che cos'è se non retorica?
Io sono un sostenitore convinto della cooperazione internazionale, condivido la preoccupazione sull'azione della Cina in Africa ma so pure distinguere quando queste cose vengono utilizzate per una retorica che con l'idea di aiuto e sostegno non ha niente a che fare.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Zoppo - 27 Giu 2019, 10:46
Brutto ciccione col pisello piccolo, te a 31 anni te facevi le pippe co le repliche de colpo grosso, lei guida una rompighiaccio e parla 4 lingue.
Chi è lo sbruffoncello?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 27 Giu 2019, 10:59
basta cercare un po' in rete per trovare che poco piu' di 100/150 anni si andava in America in condizioni molto simili

https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/cronaca/15_aprile_23/tempo-nostri-migranti-c-erano-navi-lazzaro-f962a3ba-e998-11e4-adf4-8136fff573eb.shtml

http://www.emigrati.it/Tragedie/MONONGAH.asp

http://storiaefuturo.eu/viaggio-non-finiva-mai-note-sullemigrazione-italiana-transoceanica/

https://books.google.ch/books?id=ZFDqAUi7h-QC&pg=PA31&redir_esc=y#v=onepage&q&f=false

http://www.lasprugola.com/spezzininelmondo/biglietto.htm

https://www.google.com/search?client=avast&q=navi+di+Lazzaro

ci puo' poi chiedere in tutta coscienza se nel rendere le cose differenti, per chi dall'Italia va in America, il fatto di stare piu' comodi a casa nostra non abbia avuto alcun rilievo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 27 Giu 2019, 11:19
"In tredici giorni poteva arrivare in Olanda" significa aprire bocca e dargli fiato.
Purtroppo chi apre bocca e gli da putrido fiato prende la maggioranza dei voti (espressi) e non gli viene mai chiesto conto delle cazzate dette.

L'Olanda non c'entra un cazzo, la Germania non c'entra un cazzo.
Al limite c'entra l'Europa, c'entra Dublino, c'entrano gli accordi tra i Paesi europei dove il viscido Ministro dell'Interno non si presenta mai, e dove l'amichetti suoi del gruppo di Visegrád sono in prima fila contro ogni forma di ridistribuzione europea.
Ma visto che nessuno vuole risolvere i problemi ma solo acuirli per puro interesse elettorale, di che stiamo discutendo?

"Two hours, over" (cit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 27 Giu 2019, 11:33
Tutta la vita sostegno a Carola, eroina di questi tempi di merda. Per noi cristiani questi sono i gesti che testimoniano la santità delle donne e degli uomini.
E sdegno per gli italiani, che in grande maggioranza hanno deciso di non essere più uomini e donne e che odiano lei e quello che fa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 12:51
ma quello è. il problema, mascherato da un finta preoccupazione di non dare soldi agli scafisti e la mafia nigeriana e lo schiavismo... sese, gratta gratta è il fastidio italico di ritrovarsi tra qualche tempo con una società mista, dove il mio vicino di pianerottolo è africano. Tutte chiacchiere e chiacchiere per non ammettere che è questo che disturba.
quando c'ho un tumore voglio essere salvata e gli altri provano a salvarmi, non è che mi respingono e cominciano a farmi dissertazioni sulle multinazionali del tabacco, su quanto siano colpevoli e come bisogna trattare il problema all'origine.
ok rispondo ad una per tutti forse riuscite ad arrivare al mio ragionamento. Il problema non è come voi ben pensanti (che mi fate allontanare dalla sx politica, alla quale sono iscritto e partecipante) tenete a puntare, suolo quello dello sbarco, quelli va avanti da decenni oramai, il punto è si li salvo ma faccio qualcosa x salvare anche quelli che non possono spendere fior di soldi x arrivare in Italia? O la mia anima è protetta solo partecipando a chiacchiere al disgusto che quello con la felpa provoca? Ecco il punto è salviamoli (e ci mancherebbe) ma diamogli un futuro anche nelle loro terre.
Ho vissuto in società multirazziali (ovviamente non italia) dove l'essere promiscui è la normalità, cosa che in italia darebbe fastidio ai ben pensanti cattolici, non dovete spiegarmi voi cosa sia quella società, ma vi invito a studiare come si forma quella società che è tutto l'opposto di ciò che avviene in Italia. Ragion per cui, a questo punto, vogliamo fare qualcosa x salvaguardare queste persone anche nei loro paesi? (e non è retorica)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 27 Giu 2019, 12:58
é un po' benaltrismo però.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 12:59
é un po' benaltrismo però.
l'ermetismo è soggetto ad interpretazioni
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 27 Giu 2019, 13:03
Poesse, pero' io credo che sia necessario, a volte, restare sulle cose concrete. O immediate.
In questo caso l'aiuto a 45 persone in pericolo. Il negare l'aiuto é una violazione della più basilare regola del vivere civile.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 13:04
Poesse, pero' io credo che sia necessario, a volte, restare sulle cose concrete. O immediate.
In questo caso l'aiuto a 45 persone in pericolo. Il negare l'aiuto é una violazione della più basilare regola del vivere civile.
giusto e pacifico, però a me sembra invece che ci si voglia pulire la coscienza dando i 50 centesimi all'immigrato di turno davanti al supermercato
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 27 Giu 2019, 13:12
Invece secondo me è un'azione boomerang. Molti non capiscono perché è stata giorni e giorni davanti Lampedusa invece di andarsene altrove. Nave olandese, ONG tedesca, non si è azzardata a portarli in Francia ma ha forzato un blocco italiano e li ha portati qui. Difficile da spiegare e da comprendere, anche da chi conosce i numeri dell'immigrazione e sa che non siamo in emergenza.
Ha spostato la discussione nuovamente su questo tema, invece che sui problemi reali dell'Italia, ed ha portato altri voti a Salvini, ne sono sicuro.

Perché non poteva, basta informarsi per sfatare questo nuovo cavallo di battaglia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 27 Giu 2019, 13:15
"In tredici giorni poteva arrivare in Olanda" significa aprire bocca e dargli fiato.
Purtroppo chi apre bocca e gli da putrido fiato prende la maggioranza dei voti (espressi) e non gli viene mai chiesto conto delle cazzate dette.

L'Olanda non c'entra un cazzo, la Germania non c'entra un cazzo.
Al limite c'entra l'Europa, c'entra Dublino, c'entrano gli accordi tra i Paesi europei dove il viscido Ministro dell'Interno non si presenta mai, e dove l'amichetti suoi del gruppo di Visegrád sono in prima fila contro ogni forma di ridistribuzione europea.
Ma visto che nessuno vuole risolvere i problemi ma solo acuirli per puro interesse elettorale, di che stiamo discutendo?

"Two hours, over" (cit.)
tra l'altro se il ciccione fascista di merda ci andasse alle riunioni in europa coi suoi pari di titolo magari potrebbe pure essere preso un poco più sul serio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 27 Giu 2019, 13:48
Perché non poteva, basta informarsi per sfatare questo nuovo cavallo di battaglia.

Il problema è che il Capitano è donna, è bella, è intelligente, è ricca e sopratutto non te la dà. C'è una campagna d'odio su tutti i media nei suoi confronti che fa spavento. Mah. Ci sarebbe da riflettere, se non fossero in discussione vicende ancora più urgenti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 13:53
ok rispondo ad una per tutti forse riuscite ad arrivare al mio ragionamento. Il problema non è come voi ben pensanti (che mi fate allontanare dalla sx politica, alla quale sono iscritto e partecipante) tenete a puntare, suolo quello dello sbarco, quelli va avanti da decenni oramai, il punto è si li salvo ma faccio qualcosa x salvare anche quelli che non possono spendere fior di soldi x arrivare in Italia? O la mia anima è protetta solo partecipando a chiacchiere al disgusto che quello con la felpa provoca? Ecco il punto è salviamoli (e ci mancherebbe) ma diamogli un futuro anche nelle loro terre.
Ho vissuto in società multirazziali (ovviamente non italia) dove l'essere promiscui è la normalità, cosa che in italia darebbe fastidio ai ben pensanti cattolici, non dovete spiegarmi voi cosa sia quella società, ma vi invito a studiare come si forma quella società che è tutto l'opposto di ciò che avviene in Italia. Ragion per cui, a questo punto, vogliamo fare qualcosa x salvaguardare queste persone anche nei loro paesi? (e non è retorica)

perdonami ma al "benpensanti" mi fermo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 27 Giu 2019, 14:01
il gruppo di Visegrad se ne dovrebbe andare dall'Europa , non si capisce che ci stanno a fare visto che non condividono nessun indirizzo di tutti gli altri...una settimana fa hanno bloccato la risoluzione dell'Unione Europea che  imponeva agli stati membri l'emissioni zero di Co2 entro il 2050....hanno votato contro in 4...polonia ungheria e non ricordo chi altro...ma vabbe' ...riguardo l'immigrazione...fermo restando che  il salvataggio in mare e lo sbarco nel porto vicino piu' sicuro ( che non è certo un porto libico ) sono il minimo che si possa fare per questi disgraziati...la soluzione  l'abbiamo gia' sperimentata nel passato ed ha funzionato perfettamente...l'europa usci' in larga parte devastata dalla seconda guerra mondiale...intere nazioni distrutte...industrie distrutte...milioni di morti da seppellire e milioni di senza casa..di affamati..di altre morti per malattie...ebbene fu varato il piano Marshall....miliardi e miliardi di aiuti piovvero in europa...e non si trattava solo di farina , riso e fagioli per sfamare la gente...arrivarono macchinari per rimettere in moto le  industrie...arrivo' acciaio per costruire ponti e ferrovie...ingegneri ed architetti per aiutarci a rimodellare le citta'da ricostruire...e insieme a tutto cio' chiaramente crebbe il lavoro...la gente aveva  un salario...bastava per sfamarsi e viviere con poco certo....ma credo che  in Africa cio' sia ancora un obiettivo primario per tanta gente....strade, ferrovie, ospedali, scuole e sopratutto interventi militari massicci a far finire le  innumerevoli guerre tra etnie, religioni, ect.....nessun rapporto commerciale...anzi sanzioni...verso i regimi che di democratico non hanno nulla...controllo internazionale sulle  multinazionali che sfruttano le risorse africane...volete continuare a estrarre diamanti? ok ma riconoscete ai lavoratori paghe e diritti come sarebbero riconosciuti a  un operaio in europa....insomma...qui si sta discutendo da settimane per 42 persone a bordo di una nave...quando tutti gli osservatori internazionali ci avvisano che ci sono 70 milioni....70 milioni....di persone gia' sulle coste mediterranee dell'africa  o in movimento verso di esse....per tentare il passaggio in europa...la catastrofe è imminente da qualsiasi lato si guardi la situazione....avete presente  il film " 2012 " ?? quando tutte le nazioni del mondo contribuiscono a costruire le 4 arche che salveranno un minimo di umanita' dalla fine del mondo?? ecco questo va fatto...uno sforzo enorme da parte dell'emisfero ricco del pianeta....tutti i paesi ricchi aumentano il costo della benzina di 10 centesimi spiegando esattamente a cosa serviranno quei soldi....solo in Italia in un anno si raccoglierebbero centinaia di miliardi di euro....( fate un po il conto..10 centesimi x 43 milioni di litri di benzina  o gasolio consumati annualmente )....abbiamo sfruttato sta gente per  millenni...è ora che cominciamo a restituire prima che ci si mangiano in un modo o nell'altro....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 14:05
perdonami ma al "benpensanti" mi fermo.
problemi tuoi, buona giornata
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 14:10
il gruppo di Visegrad se ne dovrebbe andare dall'Europa , non si capisce che ci stanno a fare visto che non condividono nessun indirizzo di tutti gli altri...una settimana fa hanno bloccato la risoluzione dell'Unione Europea che  imponeva agli stati membri l'emissioni zero di Co2 entro il 2050....hanno votato contro in 4...polonia ungheria e non ricordo chi altro...ma vabbe' ...riguardo l'immigrazione...fermo restando che  il salvataggio in mare e lo sbarco nel porto vicino piu' sicuro ( che non è certo un porto libico ) sono il minimo che si possa fare per questi disgraziati...la soluzione  l'abbiamo gia' sperimentata nel passato ed ha funzionato perfettamente...l'europa usci' in larga parte devastata dalla seconda guerra mondiale...intere nazioni distrutte...industrie distrutte...milioni di morti da seppellire e milioni di senza casa..di affamati..di altre morti per malattie...ebbene fu varato il piano Marshall....miliardi e miliardi di aiuti piovvero in europa...e non si trattava solo di farina , riso e fagioli per sfamare la gente...arrivarono macchinari per rimettere in moto le  industrie...arrivo' acciaio per costruire ponti e ferrovie...ingegneri ed architetti per aiutarci a rimodellare le citta'da ricostruire...e insieme a tutto cio' chiaramente crebbe il lavoro...la gente aveva  un salario...bastava per sfamarsi e viviere con poco certo....ma credo che  in Africa cio' sia ancora un obiettivo primario per tanta gente....strade, ferrovie, ospedali, scuole e sopratutto interventi militari massicci a far finire le  innumerevoli guerre tra etnie, religioni, ect.....nessun rapporto commerciale...anzi sanzioni...verso i regimi che di democratico non hanno nulla...controllo internazionale sulle  multinazionali che sfruttano le risorse africane...volete continuare a estrarre diamanti? ok ma riconoscete ai lavoratori paghe e diritti come sarebbero riconosciuti a  un operaio in europa....insomma...qui si sta discutendo da settimane per 42 persone a bordo di una nave...quando tutti gli osservatori internazionali ci avvisano che ci sono 70 milioni....70 milioni....di persone gia' sulle coste mediterranee dell'africa  o in movimento verso di esse....per tentare il passaggio in europa...la catastrofe è imminente da qualsiasi lato si guardi la situazione....avete presente  il film " 2012 " ?? quando tutte le nazioni del mondo contribuiscono a costruire le 4 arche che salveranno un minimo di umanita' dalla fine del mondo?? ecco questo va fatto...uno sforzo enorme da parte dell'emisfero ricco del pianeta....tutti i paesi ricchi aumentano il costo della benzina di 10 centesimi spiegando esattamente a cosa serviranno quei soldi....solo in Italia in un anno si raccoglierebbero centinaia di miliardi di euro....( fate un po il conto..10 centesimi x 43 milioni di litri di benzina  o gasolio consumati annualmente )....abbiamo sfruttato sta gente per  millenni...è ora che cominciamo a restituire prima che ci si mangiano in un modo o nell'altro....
forse sei stato più chiaro di me, anche se poi potresti essere considerato salviniano
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 14:12
no, purtroppo essere definiti benpensanti o buonisti invece che "normali" ultimamente sta diventando un problema globale non certo solo di pan.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: novantatreesimo - 27 Giu 2019, 14:19
Brutto ciccione col pisello piccolo, te a 31 anni te facevi le pippe co le repliche de colpo grosso, lei guida una rompighiaccio e parla 4 lingue.
Chi è lo sbruffoncello?

cazzo centra il pisello piccolo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 27 Giu 2019, 14:25
forse sei stato più chiaro di me, anche se poi potresti essere considerato salviniano
come possa essere considerato salviniano il concetto espresso da Paris rimane un mistero per me. Credo siano tutti d'accordo che la soluzione del problema passi per l'aiutarli a casa loro, nell'interesse di tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 14:26
no, purtroppo essere definiti benpensanti o buonisti invece che "normali" ultimamente sta diventando un problema globale non certo solo di pan.
poi mi definisci il normale
come possa essere considerato salviniano il concetto espresso da Paris rimane un mistero per me. Credo siano tutti d'accordo che la soluzione del problema passi per l'aiutarli a casa loro, nell'interesse di tutti.
ovviamente scherzavo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: edge24 - 27 Giu 2019, 14:31
il gruppo di Visegrad se ne dovrebbe andare dall'Europa , non si capisce che ci stanno a fare visto che non condividono nessun indirizzo di tutti gli altri...una settimana fa hanno bloccato la risoluzione dell'Unione Europea che  imponeva agli stati membri l'emissioni zero di Co2 entro il 2050....hanno votato contro in 4...polonia ungheria e non ricordo chi altro...ma vabbe' ...riguardo l'immigrazione...fermo restando che  il salvataggio in mare e lo sbarco nel porto vicino piu' sicuro ( che non è certo un porto libico ) sono il minimo che si possa fare per questi disgraziati...la soluzione  l'abbiamo gia' sperimentata nel passato ed ha funzionato perfettamente...l'europa usci' in larga parte devastata dalla seconda guerra mondiale...intere nazioni distrutte...industrie distrutte...milioni di morti da seppellire e milioni di senza casa..di affamati..di altre morti per malattie...ebbene fu varato il piano Marshall....miliardi e miliardi di aiuti piovvero in europa...e non si trattava solo di farina , riso e fagioli per sfamare la gente...arrivarono macchinari per rimettere in moto le  industrie...arrivo' acciaio per costruire ponti e ferrovie...ingegneri ed architetti per aiutarci a rimodellare le citta'da ricostruire...e insieme a tutto cio' chiaramente crebbe il lavoro...la gente aveva  un salario...bastava per sfamarsi e viviere con poco certo....ma credo che  in Africa cio' sia ancora un obiettivo primario per tanta gente....strade, ferrovie, ospedali, scuole e sopratutto interventi militari massicci a far finire le  innumerevoli guerre tra etnie, religioni, ect.....nessun rapporto commerciale...anzi sanzioni...verso i regimi che di democratico non hanno nulla...controllo internazionale sulle  multinazionali che sfruttano le risorse africane...volete continuare a estrarre diamanti? ok ma riconoscete ai lavoratori paghe e diritti come sarebbero riconosciuti a  un operaio in europa....insomma...qui si sta discutendo da settimane per 42 persone a bordo di una nave...quando tutti gli osservatori internazionali ci avvisano che ci sono 70 milioni....70 milioni....di persone gia' sulle coste mediterranee dell'africa  o in movimento verso di esse....per tentare il passaggio in europa...la catastrofe è imminente da qualsiasi lato si guardi la situazione....avete presente  il film " 2012 " ?? quando tutte le nazioni del mondo contribuiscono a costruire le 4 arche che salveranno un minimo di umanita' dalla fine del mondo?? ecco questo va fatto...uno sforzo enorme da parte dell'emisfero ricco del pianeta....tutti i paesi ricchi aumentano il costo della benzina di 10 centesimi spiegando esattamente a cosa serviranno quei soldi....solo in Italia in un anno si raccoglierebbero centinaia di miliardi di euro....( fate un po il conto..10 centesimi x 43 milioni di litri di benzina  o gasolio consumati annualmente )....abbiamo sfruttato sta gente per  millenni...è ora che cominciamo a restituire prima che ci si mangiano in un modo o nell'altro....

Tutto bello, ma 10 centesimi per 43 milioni fa 4,3 milioni. Nce compri manco Patric
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 27 Giu 2019, 14:34
ovviamente scherzavo
naturalmente scherzavi, era chiaro. Credo che il problema sia sorto sul fatto che, mentre ci mettiamo d'accordo a livello globale, e ci vorranno anni e anni, la gente continua a morire in mare e uno [...] chiude i porti mentre una bastarda invoca l'affondamento delle navi. Cerchiamo di salvare chi sta annegando oggi e discutiamo anche come risolvere il problema alla radice, l'uno non esclude l'altro.
Che poi sono sicuro che sta cosa e' chiara a tutti ma su sto forum ce sta na voglia di menar le mani che levate  ;)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 14:37
sei tu che hai usato il termine ben pensante mica io. dandogli una connotazione di ipocrisia per cui ci alleggeriamo la coscienza dando 50 centesimi davanti ai supermercati ai poveri.
è ovvio che così si azzerano tutte le discussioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 14:37
ops, ovviamene il post su per sorazio, scordato di citare.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 27 Giu 2019, 14:38
Tutto bello, ma 10 centesimi per 43 milioni fa 4,3 milioni. Nce compri manco Patric

ovviamente no, visto che si sta scatenando un'asta tra Parma e viola per accaparrarselo. Il prezzo e' destinato a salire...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 14:39
sei tu che hai usato il termine ben pensante mica io. dandogli una connotazione di ipocrisia per cui ci alleggeriamo la coscienza dando 50 centesimi davanti ai supermercati ai poveri.
è ovvio che così si azzerano tutte le discussioni.

se a me sembra quello non faccio di certo ipocrisia, lo penso lo dico.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 14:44
certo, capisco la comodità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 14:54
certo, capisco la comodità.
come dicevo prima, l'ermetismo è soggetto ad interpretazione
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Gio - 27 Giu 2019, 15:00
Il porto sicuro é una bufala. È in Tunisia, o forse a Malta, ma lí se ne fregano delle convenzioni internazionali e non c'é Salvini, dunque nessuno si indigna o minaccia provvedimenti.
Io penso che non esiste legge umana che possa impedire di salvare persone in difficoltá. C'é una legge naturale che viene prima di ogni altra legge che non ammette deroghe od eccezioni.
Peró l'uso delle persone in difficoltá per mettere in crisi  un governo é merxa pura. Ed é un abominio pari a quello di non aprire un porto. Che viene prima, peró,
Quindi solidarizzo con Salvini perché chi usa persone per fini politici é infinitamente piú ripugnante di lui.
La cosa piú triste di tutta la vicenda é che dei migranti (vittime di un problema enorme a livello mondiale che solo il mondo puó risolvere) non fotte nulla a nessuno, in fondo, fino a che non servono  a mettere in difficoltá Salvini (o Trump).
Brutto mondo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 27 Giu 2019, 15:02
Tutto bello, ma 10 centesimi per 43 milioni fa 4,3 milioni. Nce compri manco Patric

hai ragione....cmq era per  illustrare il ragionamento...non si sono fatti scrupolo di prelevare forzatamente soldi dai conti correnti quando hanno avuto bisogno di far quadrare i conti....facessero lo stesso adesso per  una ben piu' importante causa...10 euro da ogni conto corrente del miliardo di persone che vive nei paesi ricchi...o destinare il 10% di tutte le  multe...insomma il modo si trova per fare cassa...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 15:04
Il porto sicuro é una bufala. È in Tunisia, o forse a Malta, ma lí se ne fregano delle convenzioni internazionali e non c'é Salvini, dunque nessuno si indigna o minaccia provvedimenti.
Io penso che non esiste legge umana che possa impedire di salvare persone in difficoltá. C'é una legge naturale che viene prima di ogni altra legge che non ammette deroghe od eccezioni.
Peró l'uso delle persone in difficoltá per mettere in crisi  un governo é merxa pura. Ed é un abominio pari a quello di non aprire un porto. Che viene prima, peró,
Quindi solidarizzo con Salvini perché chi usa persone per fini politici é infinitamente piú ripugnante di lui.
La cosa piú triste di tutta la vicenda é che dei migranti (vittime di un problema enorme a livello mondiale che solo il mondo puó risolvere) non fotte nulla a nessuno, in fondo, fino a che non servono  a mettere in difficoltá Salvini (o Trump).
Brutto mondo.
sinceramente credo che di Salvini se ne fregano altamente, potendolo mandare a casa quando vogliono.
Il problema non è Salvini, il problema è ben altro, il problema è il petrolio e l'oro, conosci il detto dividi et impera?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 16:01
Ma scusate eh, la questione che si sta affrontando è come viene gestito dal governo italiano il flusso migratorio.
Questa cosa non si può commentare? Non si può criticare un governo che gestisce in questa maniera la questione?

Che i problemi del mondo non finiscano con l'attracco di una nave mi pare del tutto evidente, ma francamente nemmeno è accettabile sentirsi dire che si è ipocriti o altro perché si chiede al governo di far sbarcare 45 persone che sono in mare da settimane!
Qual è la strumentalizzazione?
Oltretutto su 'sta roba abbiamo parlato spesso pure del governo precedente, con le stesse parole di condanna...boh.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 16:51
ancora a parlare di governi e giusto e non giusto. Non è un caso che nonostante cambiano i governi gli arrivi sono gli stessi, il punto non è quello è quanto c'è dietro.Inoltre nessuno (qui dentro) dice lasciamoli morire in mare ma piuttosto estirpiamo il problema aiutandoli nella loro autodeterminazione nazionale e continentale
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 27 Giu 2019, 16:58
ancora a parlare di governi e giusto e non giusto. Non è un caso che nonostante cambiano i governi gli arrivi sono gli stessi, il punto non è quello è quanto c'è dietro.Inoltre nessuno (qui dentro) dice lasciamoli morire in mare ma piuttosto estirpiamo il problema aiutandoli nella loro autodeterminazione nazionale e continentale

Ho capito, ti giuro che ho capito è che ci posso stare.
Ma ora quei 45 su quella nave stanno ora! E non si può dire che è inutile far caciara su questa cosa o addirittura che è da ipocriti perché il problema è alla radice
Non so, non riesco a spiegarlo meglio!

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: arturo - 27 Giu 2019, 17:05
Ormai è un "e allora il Pd?" perenne, declinato in ennemila modi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 17:07
Ho capito, ti giuro che ho capito è che ci posso stare.
Ma ora quei 45 su quella nave stanno ora! E non si può dire che è inutile far caciara su questa cosa o addirittura che è da ipocriti perché il problema è alla radice
Non so, non riesco a spiegarlo meglio!

i 45 verranno salvati come tutti gli altri
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 27 Giu 2019, 17:20
credo che ci si debba chiedere qual'e' il problema da risolvere.

il fatto che vengono o il fatto che non si accolgono?

perche' se si risolve il primo allora si risolve anche il sencondo in quanto non ci sara' il problema dell'acconglienza come lo conosciamo oggi, ma piuttosto di una normale emigrazione come c'e' dall'Italia in altri paesi oggi.

ma se si risolve semplicemente il secondo, quanto potra' durare?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Gio - 27 Giu 2019, 17:27
Ma scusate eh, la questione che si sta affrontando è come viene gestito dal governo italiano il flusso migratorio.
Questa cosa non si può commentare? Non si può criticare un governo che gestisce in questa maniera la questione?

Che i problemi del mondo non finiscano con l'attracco di una nave mi pare del tutto evidente, ma francamente nemmeno è accettabile sentirsi dire che si è ipocriti o altro perché si chiede al governo di far sbarcare 45 persone che sono in mare da settimane!
Qual è la strumentalizzazione?
Oltretutto su 'sta roba abbiamo parlato spesso pure del governo precedente, con le stesse parole di condanna...boh.
TomYorke, non puoi omettere di considerare nel tuo giudizio che c'é qualcuno che prende disperati e li mette di fronte ai porti italiani per creare un caso.
Venti giorni fa una nave é stata 20 giorni di fronte ad un porto tunisino e nessuno ha fiatato. Nessun capitano eroe. Vorrei dire che non se ne é fregato nessuno, ma sto abusando del termine.
Allora va bene la critica a Salvini (io per primo ritengo che la legge di natura superi ogni legge ed ogni convenzione umana senza condizioni), ma la beatificazione di comportamenti altrettanto inumani, per me, non é tollerabile. Questo merita una riflessione.
Per me, ci sono tante fogne aperte ed ognuna ha i topi suoi. Non vedo qualcuno che piú di altri abbia titolo  per fare la morale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Brujita76 - 27 Giu 2019, 18:08
Oggi come oggi si riesce a strumentalizzare 45 essere umani, costringendoli ad una situazione ASSURDA pur di fare politica!

Come mai la comandante carola, di fronte al NO di malta ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, tedesca, è stata sfanculata dalla sua patria e ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, comandante di una nave battente bandiera olandese, è stata sfanculata dal governo olandese e ha fatto pippa?

Come mai invece, in italia, fa la coraggiosa?

io sono queste le domande che mi faccio! può uno stato stare sempre sotto botta di queste ong che vogliono fare le padrone in italia mentre fanno pippa con gli altri paesi? Che disegno c'è sotto?


Chiaramente affronto la questione sotto il punto di vista politico! la comandante carola ha fatto una cosa gravissima dal punto di vista politico, ha invaso uno spazio sovrano! per molto meno, in altri paesi del mondo, ti dichiarano guerra o ti bombardano!

PS Se parliamo sotto il punto di vista umanitario, è chiaro che, come un po' tutti, non vedo l'ora finisca questa odissea per i 45
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 27 Giu 2019, 18:25
Di sicuro non è la prima volta che la capitana ed il ministro si scontrano

http://m.ilgiornale.it/news/2019/06/13/sea-watch-salva-52-migranti-salvini-nave-pirata-confisca/1710187/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: ronefor - 27 Giu 2019, 18:49
TomYorke, non puoi omettere di considerare nel tuo giudizio che c'é qualcuno che prende disperati e li mette di fronte ai porti italiani per creare un caso.
Venti giorni fa una nave é stata 20 giorni di fronte ad un porto tunisino e nessuno ha fiatato. Nessun capitano eroe. Vorrei dire che non se ne é fregato nessuno, ma sto abusando del termine.
Allora va bene la critica a Salvini (io per primo ritengo che la legge di natura superi ogni legge ed ogni convenzione umana senza condizioni), ma la beatificazione di comportamenti altrettanto inumani, per me, non é tollerabile. Questo merita una riflessione.
Per me, ci sono tante fogne aperte ed ognuna ha i topi suoi. Non vedo qualcuno che piú di altri abbia titolo  per fare la morale.
quoto 1
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: ronefor - 27 Giu 2019, 18:49
Oggi come oggi si riesce a strumentalizzare 45 essere umani, costringendoli ad una situazione ASSURDA pur di fare politica!

Come mai la comandante carola, di fronte al NO di malta ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, tedesca, è stata sfanculata dalla sua patria e ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, comandante di una nave battente bandiera olandese, è stata sfanculata dal governo olandese e ha fatto pippa?

Come mai invece, in italia, fa la coraggiosa?

io sono queste le domande che mi faccio! può uno stato stare sempre sotto botta di queste ong che vogliono fare le padrone in italia mentre fanno pippa con gli altri paesi? Che disegno c'è sotto?


Chiaramente affronto la questione sotto il punto di vista politico! la comandante carola ha fatto una cosa gravissima dal punto di vista politico, ha invaso uno spazio sovrano! per molto meno, in altri paesi del mondo, ti dichiarano guerra o ti bombardano!

PS Se parliamo sotto il punto di vista umanitario, è chiaro che, come un po' tutti, non vedo l'ora finisca questa odissea per i 45
quoto 2
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 27 Giu 2019, 19:14
Oggi come oggi si riesce a strumentalizzare 45 essere umani, costringendoli ad una situazione ASSURDA pur di fare politica!

Come mai la comandante carola, di fronte al NO di malta ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, tedesca, è stata sfanculata dalla sua patria e ha fatto pippa?

Come mai la comandante carola, comandante di una nave battente bandiera olandese, è stata sfanculata dal governo olandese e ha fatto pippa?

Come mai invece, in italia, fa la coraggiosa?

io sono queste le domande che mi faccio! può uno stato stare sempre sotto botta di queste ong che vogliono fare le padrone in italia mentre fanno pippa con gli altri paesi? Che disegno c'è sotto?


Chiaramente affronto la questione sotto il punto di vista politico! la comandante carola ha fatto una cosa gravissima dal punto di vista politico, ha invaso uno spazio sovrano! per molto meno, in altri paesi del mondo, ti dichiarano guerra o ti bombardano!

PS Se parliamo sotto il punto di vista umanitario, è chiaro che, come un po' tutti, non vedo l'ora finisca questa odissea per i 45

pero' sarebbe bello che quando si scrive su un topic, oltre a manifestare  giustamente  il proprio pensiero...magari si legge qualche pagina indietro per evitare di dire cose errate gia' scritte e smentite da altri...le  motivazioni perche la capitana Carola si dirige su Lampedusa e non altrove sono spiegate qui come gia' riportato da altro netter...

https://threadreaderapp.com/thread/1143960938493726726.html

Che senso ha per il comandate della #SeaWatch3 aspettare 13 giorni e poi violare "la legge" invece di dirigersi su un altro porto?
Il senso c'è. Esistono leggi internazionali che la obbligano a dirigersi verso il porto sicuro più vicino e chiedere l'autorizzazione
ad attraccare. Esclusi porti come la Libia e la Tunisia che i bollettini dichiarano non sicuri (possiamo discutere della veridicità di ciò, ma è un altro argomento), il più vicino* è Lampedusa.
Il comandante arriva a Lampedusa, chiede autorizzazione e non le viene concessa.
Se decidesse di andare in un altro porto violerebbe le leggi internazionali sulla navigazione. Se a bordo muore qualcuno durante il tragitto lei sarebbe accusata di omicidio colposo.
Viceversa avvicinarsi al porto pur senza autorizzazione formale non viola alcuna legge.
Esiste un decreto, che non è una legge, è emesso dal potere esecutivo invece che dal potere legislativo per motivi di urgenza. I decreti hanno validità limitata e possono essere facilmente impugnati. Quello che ha deciso di fare, per chi conosce il codice della navigazione,
appare senza ombra di dubbio la scelta più ovvia e quella che porta a meno conseguenze legali e penali.
(*) faccio una piccola considerazione, in qualità di comandante, sulla "vicinanza" dei porti. Leggo tanta gente che su google maps traccia delle linee e dichiara l'incompetenza di comandanti con anni di esperienza alle spalle. Tracciare una "linea" su google maps senza sapere
cosa sia una ortodromia, una lossodromia, un avviso ai naviganti, un portolano, le correnti, i venti, ecc è abbastanza ridicolo. Il porto "più vicino" è quello raggiungibile con rotta più breve (non necessariamente quella geometricamente più corta) e che rispetta i vincoli
meteomarini in vigore nelle sei ore successive.
Capirai che non è una cosa né banale, né ovvia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Brujita76 - 27 Giu 2019, 20:36
pero' sarebbe bello che quando si scrive su un topic, oltre a manifestare  giustamente  il proprio pensiero...magari si legge qualche pagina indietro per evitare di dire cose errate gia' scritte e smentite da altri...le  motivazioni perche la capitana Carola si dirige su Lampedusa e non altrove sono spiegate qui come gia' riportato da altro netter...

https://threadreaderapp.com/thread/1143960938493726726.html

Che senso ha per il comandate della #SeaWatch3 aspettare 13 giorni e poi violare "la legge" invece di dirigersi su un altro porto?
Il senso c'è. Esistono leggi internazionali che la obbligano a dirigersi verso il porto sicuro più vicino e chiedere l'autorizzazione
ad attraccare. Esclusi porti come la Libia e la Tunisia che i bollettini dichiarano non sicuri (possiamo discutere della veridicità di ciò, ma è un altro argomento), il più vicino* è Lampedusa.
Il comandante arriva a Lampedusa, chiede autorizzazione e non le viene concessa.
Se decidesse di andare in un altro porto violerebbe le leggi internazionali sulla navigazione. Se a bordo muore qualcuno durante il tragitto lei sarebbe accusata di omicidio colposo.
Viceversa avvicinarsi al porto pur senza autorizzazione formale non viola alcuna legge.
Esiste un decreto, che non è una legge, è emesso dal potere esecutivo invece che dal potere legislativo per motivi di urgenza. I decreti hanno validità limitata e possono essere facilmente impugnati. Quello che ha deciso di fare, per chi conosce il codice della navigazione,
appare senza ombra di dubbio la scelta più ovvia e quella che porta a meno conseguenze legali e penali.
(*) faccio una piccola considerazione, in qualità di comandante, sulla "vicinanza" dei porti. Leggo tanta gente che su google maps traccia delle linee e dichiara l'incompetenza di comandanti con anni di esperienza alle spalle. Tracciare una "linea" su google maps senza sapere
cosa sia una ortodromia, una lossodromia, un avviso ai naviganti, un portolano, le correnti, i venti, ecc è abbastanza ridicolo. Il porto "più vicino" è quello raggiungibile con rotta più breve (non necessariamente quella geometricamente più corta) e che rispetta i vincoli
meteomarini in vigore nelle sei ore successive.
Capirai che non è una cosa né banale, né ovvia.

Quindi mi stai dicendo che devo accettare la motivazione che la comandante é venuta in Italia a violare le leggi di uno stato sovrano  per non violare delle leggi internazionali?
Io posso leggere quello che vuoi, ma rimane il mio pensiero
Se era pronta a fare qualsiasi cosa per salvare le 45 persone, perché non ha forzato la mano in altri paesi? Perché Olanda, Germania e Malta li hanno rimbalzare ma il caso politico é tutto italiano?
Perché, come postato da undicesimo, si legge che queste ong vanno anche contro la marina libica pur di raccoglierli dal mare e portarli in Italia?

Ripeto, sto solo ragionando a livello politico
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 27 Giu 2019, 20:39
Penso che anche in Olanda, Germania e Malta ci siano i benaltristi benpensanti
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 27 Giu 2019, 20:41
Ma qual`e` la tua risposta, a livello politico, perche` secondo te la capitana ha scelto l`Italia? Cioe` vengono in Italia perche` l`Italia je sta sulle palle? Vogliono mettere Salvini in difficolta`? (a me pare che lui ci guadagni e ci sguazzi in queste occasioni)
Giuro, non l`ho capito. (estendo la mia domanda pure a sorazio, gio e gli altri che si chiedono perche` non la Germania ecc ecc)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Brujita76 - 27 Giu 2019, 20:51
Si, io penso che vengono a fare queste cose in Italia per creare casi ad alta risonanza mediatica e mettere in cattiva luce il governo e salvini.
Senza considerare che senza gli sbarchi degli anni del PD, si è fermato il grande business dell'accoglienza.

Perché a chi li ha fatti sbarcare senza controllo per anni, non fregava un caxxo di loro... Basti vedere come (tranne eccezioni alloggiati in albergo), li facevano vivere nei campi a loro dedicati... Contro ogni dignità umana
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 27 Giu 2019, 21:05
'azz una ciofeca di persona sta Carola...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 27 Giu 2019, 21:06
Ma si, ma quello e` il problema, anche se io non seguo moltissimo la politica italiana.
Ma continuo a chiedermi perche` Carola e/o la sua ONG vorrebbe mettere in cattiva luce il governo italiano, tanto lei e` olandese, l`ONG tedesca ecc ecc. E Salvini non lo metti certo in cattiva luce con questo, visto che mi pare di capire che gran parte dei suoi voti se li guadagni proprio promettendo quello che sta facendo.

La cattiva gestione, sopratutto mediatica del fenomeno, ha creato dei mostri agli occhi del pubblico. Leggevo dei commenti agghiaccianti riguardo al caso degli salvadoregni annegati nel confine con gli USA, in pratica si criticava la loro scelta perche` avevano un tetto sopra la testa ed un lavoro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 27 Giu 2019, 21:06
Gli italiani su ste cose non li freghi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 27 Giu 2019, 21:11
'azz una ciofeca di persona sta Carola...

Cioè questa avrebbe dedicato la vita a, e rischierebbe la galera per...mettere in difficoltà il governo Salvini :lol: :lol:
Ma è stata smascherata!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Brujita76 - 27 Giu 2019, 21:18
Va beh, é partita la [...]lla

Errore mio

Honore
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 27 Giu 2019, 21:24
Gli italiani su ste cose non li freghi.

Io non sono stupido, come disse Fernando toti.....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 27 Giu 2019, 22:36
a me sinceramente del chi e perché nn è che me ne frega, ho solo detto che i 15 gg o quanti ne sono poteva fare ben altro se era enormemente preoccupata delle persone.
Punto secondo ho già detto che di Salvini se ne fregano altamente.
come qualcuno ha già detto prima di scrivere, leggete altrimenti ognuno mette in bocca ad altri parole nn dette.
Ps se quotate, fatelo con tutti i post
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 28 Giu 2019, 00:07
Quindi mi stai dicendo che devo accettare la motivazione che la comandante é venuta in Italia a violare le leggi di uno stato sovrano  per non violare delle leggi internazionali?
Io posso leggere quello che vuoi, ma rimane il mio pensiero
Se era pronta a fare qualsiasi cosa per salvare le 45 persone, perché non ha forzato la mano in altri paesi? Perché Olanda, Germania e Malta li hanno rimbalzare ma il caso politico é tutto italiano?
Perché, come postato da undicesimo, si legge che queste ong vanno anche contro la marina libica pur di raccoglierli dal mare e portarli in Italia?

Ripeto, sto solo ragionando a livello politico

guarda non discuto la tua opinione ma di nuovo non hai letto bene...prima non sta violando nessuna legge...perche nessuna legge legiferata dal Parlamento italiano dice che non puo' entrare in porto...sta violando un decreto ministeriale che  è tutt'altra cosa...vale 60 giorni e  poi decade...e come spiegato in quell'articolo largamente  impugnabile davanti a  un tribunale....le LEGGI internazionali invece sono tutt'altra cosa...sono appunto leggi a cui si deve sottostare...e nella fattispecie impongono l'approdo nel porto piu' vicino e sicuro che per tante considerazioni marinaresche ( le condizioni meteo..ect ect ) puo' non essere quello che appare piu' vicino sulla cartina...( faccio un esempio da ignorante...se per arrivare a Malta che sta a 100km devo sfidare una tempesta e ci metto 3 giorni...faccio prima ad arrivare a Lampedusa che sta a 200km ma col mare buono ci metto un giorno...)...perche se muore  una persona a bordo il responsabile per  omicidio colposo ( per non aver raggiunto...ripeto..il porto piu' vicino e sicuro...metti mentre sta andando a Marsiglia ) è il capitano...
a me sinceramente del chi e perché nn è che me ne frega, ho solo detto che i 15 gg o quanti ne sono poteva fare ben altro se era enormemente preoccupata delle persone.
Punto secondo ho già detto che di Salvini se ne fregano altamente.
come qualcuno ha già detto prima di scrivere, leggete altrimenti ognuno mette in bocca ad altri parole nn dette.
Ps se quotate, fatelo con tutti i post

Sorazio me pare che come se dice al paese mio....parlemo parlemo ma non se capiscemo !!...se in quei 15 giorni tentava di fare altro...tipo raggiungere Marsiglia o Barcellona...e gli moriva qualcuno sulla nave...PER LE LEGGI INTERNAZIONALI da tutti sottoscritte e non per un decretucolo ministeriale di salvini....la  Capitana andava  in galera !! ha fatto quello che le leggi internazionali prevedono...dirigersi nel porto sicuro piu' vicino...non me fai approda'? ok ma io sto qui...se succede qualcosa a bordo non è per  mia negligenza o perche ho voluto fa la sborona e ho detto " mo ve porto tutti a Marsiglia "....navigando per 15 giorni .
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: arturo - 28 Giu 2019, 00:12
E allora il Pd?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 00:46
guarda non discuto la tua opinione ma di nuovo non hai letto bene...prima non sta violando nessuna legge...perche nessuna legge legiferata dal Parlamento italiano dice che non puo' entrare in porto...sta violando un decreto ministeriale che  è tutt'altra cosa...vale 60 giorni e  poi decade...e come spiegato in quell'articolo largamente  impugnabile davanti a  un tribunale....le LEGGI internazionali invece sono tutt'altra cosa...sono appunto leggi a cui si deve sottostare...e nella fattispecie impongono l'approdo nel porto piu' vicino e sicuro che per tante considerazioni marinaresche ( le condizioni meteo..ect ect ) puo' non essere quello che appare piu' vicino sulla cartina...( faccio un esempio da ignorante...se per arrivare a Malta che sta a 100km devo sfidare una tempesta e ci metto 3 giorni...faccio prima ad arrivare a Lampedusa che sta a 200km ma col mare buono ci metto un giorno...)...perche se muore  una persona a bordo il responsabile per  omicidio colposo ( per non aver raggiunto...ripeto..il porto piu' vicino e sicuro...metti mentre sta andando a Marsiglia ) è il capitano...
Sorazio me pare che come se dice al paese mio....parlemo parlemo ma non se capiscemo !!...se in quei 15 giorni tentava di fare altro...tipo raggiungere Marsiglia o Barcellona...e gli moriva qualcuno sulla nave...PER LE LEGGI INTERNAZIONALI da tutti sottoscritte e non per un decretucolo ministeriale di salvini....la  Capitana andava  in galera !! ha fatto quello che le leggi internazionali prevedono...dirigersi nel porto sicuro piu' vicino...non me fai approda'? ok ma io sto qui...se succede qualcosa a bordo non è per  mia negligenza o perche ho voluto fa la sborona e ho detto " mo ve porto tutti a Marsiglia "....navigando per 15 giorni .
ma il porto più vicino generalmente non è malta?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 01:12
ma il porto più vicino generalmente non è malta?

Malta mi sembra più uno scoglio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 01:41
Malta mi sembra più uno scoglio.
ah ok
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Giu 2019, 07:55
in mare come in terraferma ci sono 'strade' create da venti e correnti, non e' detto che il porto in linea d'aria piu' vicino sia quello in realta' piu' facilmente e velocemente raggiungibile.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Giu 2019, 08:01
e' anche vero pero' che

Citazione da: https://www.open.online/2019/05/19/sea-watch-sequestrata-i-migranti-sbarcano-long-i-porti-sono-aperti-lira-di-salvini/
...
Gli ultimi risvolti arrivano dopo ore di trattativa continua tra la ong tedesca e il governo, che attraverso il ministero delle Infrastrutture e Trasporti di Danilo Toninelli aveva dato l'ok alla nave a rimanere attraccata alla fonda. Mentre resta negato il via libera allo sbarco. La nave aveva chiesto di poter entrare in porto, ma il ministro dell'Interno Matteo Salvini si è detto per tutta la giornata di oggi, domenica 19 maggio, ancora contrario.

Da tre giorni la Sea Watch è vicina a Lampedusa. Da ieri è entrata all'interno delle 12 miglia territoriali, quindi in acque italiane, come annunciato dal comandante della nave, Arturo Centore: 20 anni di carriera alle spalle ed ex ufficiale della Guardia Costiera italiana.

La ong tedesca sta proponendo di far sbarcare le persone a bordo rimaste con trasbordo su motovedette della Guarda Costiera italiana. Esattamente come è stato fatto venerdì scorso per le 18 persone già scese perché più vulnerabili: bambini, madri, padri e una donna ferita.
...

lo stesso fatto, con gli stessi protagonisti, poco piu' di un mese fa non ebbe lo stesso rilievo da parte di chiunque.

in questo caso la stessa SeaWatch3 con la stessa capitana Carola, fu poi sequestrata.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Giu 2019, 08:09
cosi come sotto silenzio, mentre la SeaWatch attendeva, gli arrivi a Lampedusa continuavano comunque

Citazione da: https://www.fanpage.it/politica/il-porto-di-lampedusa-rimane-chiuso-solo-per-le-ong-gli-sbarchi-continuano/
...
ieri sera otto migranti sono sbarcati sull'isola arrivando con un barchino trainato da una motovedetta. Probabilmente sono partiti dalla Tunisia. Non è l'unico sbarco che ha interessato Lampedusa in questi giorni: lo scorso fine settimana sono arrivate in totale circa 100 persone. Prima erano sbarcate circa 81 persone, partite dalla Libia, ma durante la notte gli sbarchi erano aumentati a più riprese. Due gommoni erano infatti approdati all'isola portando altri 12 e 7 migranti: uno era riuscito ad arrivare a terra, mentre l'altro era stato intercettato in mare dalle autorità italiane.
...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2019, 09:14
No, il porto più vicino NON é Malta.
Basta conoscere la geografia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 09:20
dipende dove li imbarchi effettivamente
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2019, 09:36
Infatti Malta ha accolto, con popolazione di 400k, tanti naufraghi quanti l’italia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Giu 2019, 09:44
Altro porto, altra nazione, altra isola, altra storia simile a quella oggetto di questo topic passata sotto silenzio poco più di un mese fa

https://m.dw.com/en/eu-countries-put-pressure-on-refugee-sea-rescue-missions/a-48739130
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 28 Giu 2019, 10:00
Una donna di 31 anni con un CV incredibile, un giorno decide di partire dalla Germania solo per fare politica sulla pelle dei migranti, dei quali se ne strafotte ca va sans dire. Non basta aver dedicato (parte del) la sua giovane vita a salvare i naufraghi, non basta che le sue azioni le compie in prima linea, non basta rischiare personalmente denunce e carcere, no, è solo una sbruffoncella che fa politica sulla pelle dei migranti e vuole i soldi delle donazioni (che ho fatto e invito a fare, es. qui: https://www.produzionidalbasso.com/project/sea-watch-aiutaci-a-salvare-vite/)
Chi invece non ha lavorato un giorno della sua misera vita, e che parla di migranti dalla mattina alla sera sempre e solo per tornaconto elettorale, quello si che avrebbe diritto di parola.

Ollolanda.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 10:27
Infatti Malta ha accolto, con popolazione di 400k, tanti naufraghi quanti l’italia.

Per dire, hanno soccorso (pur con qualche tentennamento iniziale) un barcone di circa 40 migranti appena ad inizio settimana.
Ma, appunto, come scrivevo poco più sopra, stiamo parlando di un qualcosa poco più grande di uno scoglio in mezzo al Mediterraneo con una densità di oltre 1000 abitanti per km quadrato.
Comunque confido nel ricollocamento presso le nostre nazioni amiche dell'est europeo. Magno tranquillo?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:31
Per dire, hanno soccorso (pur con qualche tentennamento iniziale) un barcone di circa 40 migranti appena ad inizio settimana.
Ma, appunto, come scrivevo poco più sopra, stiamo parlando di un qualcosa poco più grande di uno scoglio in mezzo al Mediterraneo con una densità di oltre 1000 abitanti per km quadrato.
Comunque confido nel ricollocamento presso le nostre nazioni amiche dell'est europeo. Magno tranquillo?
magna tranquillo sull'est sul nord e sull'ovest. Ti direi pure a sud ma mi dite che malta più grossa di Lampedusa non può raccogliere nessuno più
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:36
Infatti Malta ha accolto, con popolazione di 400k, tanti naufraghi quanti l’italia.
ale scusami ma questa l'hai sparata a caso...
ti offro i numeri del 2018
1050 malta
20950 Italia

solo per nn dare false informazioni
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 10:38
magna tranquillo sull'est sul nord e sull'ovest. Ti direi pure a sud ma mi dite che malta più grossa di Lampedusa non può raccogliere nessuno più

Malta finisce lì, nei suoi 350 km quadrati di stato sovrano. Lampedusa no.
E magno molto più tranquillo con i nostri superamici dell'est.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:40
Malta finisce lì, nei suoi 350 km quadrati di stato sovrano. Lampedusa no.
E magno molto più tranquillo con i nostri superamici dell'est.
inutile che ti rivolgi a me con gli amici dell'est, io sono più a sx di te nei fatti e nelle parole.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:43
un giorno scriverò un topo sul vostro modo di fare sx che poi rispecchia quella nazionale...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 10:46
inutile che ti rivolgi a me con gli amici dell'est, io sono più a sx di te nei fatti e nelle parole.

Sorazio, ovvio che non mi rivolgevo a te, a meno che non abbia una qualche carica nell'attuale governo. E non metto assolutamente in dubbio che tu sia più a sinistra di me. Figurarsi, sono un moderato del ca**o.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:47
Sorazio, ovvio che non mi rivolgevo a te, a meno che non abbia una qualche carica nell'attuale governo. E non metto assolutamente in dubbio che tu sia più a sinistra di me. Figurarsi, sono un moderato del ca**o.

peccato che parlavi degli amici dell'est x2 volte citandomi....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 10:52

peccato che parlavi degli amici dell'est x2 volte citandomi....

Ok, mi fermo qui.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 10:53
Ok, mi fermo qui.
eh ma non è per niente, ma non voglio essere confuso con le mani a paletta
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 28 Giu 2019, 11:10
Comunque confido nel ricollocamento presso le nostre nazioni amiche dell'est europeo. Magno tranquillo?

nutriti in totale rilassatezza. Se cammini per strada in uno dei paesi del Visegrad, uno di colore non lo incontri manco per sbaglio (Praga a parte ma li' sono turisti americani col soldo), non li hanno mai visti e ne pensano il peggio possibile perche' proprio non li conoscono. Io arrivai in Slovacchia nel 2002 per l'Erasmus e all'universita' nessuno mi rivolgeva la parola in quanto "straniero" perche' per anni non era consentito parlare agli stranieri. Parlavo una media di 20-30 parole alla settimana perche' ogni tanto quando dicevo grazie qualcuno rispondeva prego. Anche se oggi la situazione e' ben diversa dopo l'avvento delle multinazionali, il percorso da fare e' ancora lungo perche' mentre prima lo straniero era "proibito", oggi e' visto come sfruttatore che viene a lucrare sulla forza lavoro a basso costo. Figurati uno straniero di colore, che manco gli porta soldi ne' opportunita' di lavoro, l'effetto che fa. Non conoscenza, propaganda, ordine sociale e differenze culturali sono un mix esplosivo quando viene manipolato dal demagogo di turno. Ancora ce l'hanno con gli ungheresi (e la cosa buffa e' che chi li odia di piu' sono quelli del nord della Slovacchia che con gli ungheresi non hanno mai avuto a che fare) immagina cosa possa suscitare in loro l'idea di zone caratterizzate da alta immigrazione da Africa e Medio Oriente. Piuttosto si farebbero ammazzare.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 28 Giu 2019, 11:19
Ma ho letto veramente che porello salvini, che gli fanno politica contro speculando sulla vita delle persone?

O ieri sera ero stanco e me lo sono inventato?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 11:41
eh ma non è per niente, ma non voglio essere confuso con le mani a paletta

Sorazio, credimi, mai pensato.  :beer:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 28 Giu 2019, 12:55
anche  un bambino di 6 anni capirebbe che  si sta  lucrando politicamente per avere consenso elettorale sulla pelle di 42  persone...se viene a sapere ( cosa sottaciuta  o passata sotto traccia da tutti i media ) che nel frattempo ne sono sbarcati 100 arrivati con gommoni e barchini...Salvini rappresenta in un unica persona tutto il male dell'umanita'...male che ci sta  portando alla catastrofe...umanitaria, ecologica, climatica ect ect....ladro ( stiamo ancora aspettando che restituisca i 49 milioni incassati illecitamente ), bugiardo pure con i suoi elettori ( " rivoltero' l'europa "...non si alleano con lui manco Orban e Farange..nel parlamento europeo contera' come  il due di coppe )...ipocrita...nullafacente ( il piu' assentetista del passato Parlamento Europeo )...elogiatore di chi spara da un balcone e ammazza qualcuno..( ma come si fa?? come si faaa?? ho fatto 3 missioni internazionali in posti dove  mi sparavano addosso eppure l'idea di poter uccidere qualcuno mi dava  i conati di vomito )...un altro mussolini che arringa le folle sul nulla...agli italiani sono servite le bombe che gli cominciavano a  piovere in testa per capire quali panzane si era bevuta...speriamo stavolta facciano prima  8)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 28 Giu 2019, 13:54
anche  un bambino di 6 anni capirebbe che  si sta  lucrando politicamente per avere consenso elettorale sulla pelle di 42  persone...se viene a sapere ( cosa sottaciuta  o passata sotto traccia da tutti i media ) che nel frattempo ne sono sbarcati 100 arrivati con gommoni e barchini...Salvini rappresenta in un unica persona tutto il male dell'umanita'...male che ci sta  portando alla catastrofe...umanitaria, ecologica, climatica ect ect....ladro ( stiamo ancora aspettando che restituisca i 49 milioni incassati illecitamente ), bugiardo pure con i suoi elettori ( " rivoltero' l'europa "...non si alleano con lui manco Orban e Farange..nel parlamento europeo contera' come  il due di coppe )...ipocrita...nullafacente ( il piu' assentetista del passato Parlamento Europeo )...elogiatore di chi spara da un balcone e ammazza qualcuno..( ma come si fa?? come si faaa?? ho fatto 3 missioni internazionali in posti dove  mi sparavano addosso eppure l'idea di poter uccidere qualcuno mi dava  i conati di vomito )...un altro mussolini che arringa le folle sul nulla...agli italiani sono servite le bombe che gli cominciavano a  piovere in testa per capire quali panzane si era bevuta...speriamo stavolta facciano prima  8)

Speriamo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 28 Giu 2019, 14:45
Il CV ufficiale di chi si permette di dare della "sbruffoncella" a Carola Rackete:

http://www.interno.gov.it/sites/default/files/curriculum/cv_ministro_salvini_in_inglese.pdf
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 28 Giu 2019, 14:49
Il CV ufficiale di chi si permette di dare della "sbruffoncella" a Carola Rackete:

http://www.interno.gov.it/sites/default/files/curriculum/cv_ministro_salvini_in_inglese.pdf

Limortaccivostra
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: NandoViola - 28 Giu 2019, 14:58
e di chi lo vota.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 28 Giu 2019, 15:06
E infatti ho detto vostra. Se no era sua.
Io boh.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 28 Giu 2019, 15:15
frequentemente dà patenti di parassita a destra e manca, stammerda. Sapete che vi dico? Meglio l'idiota magro, almeno ha fatto il bibitaro allo stadio. Lavoro - ovviamente - dignitoso ma anche molto utile per gli amanti del calcio. Non capisco come mai non lo indichi tra le sue esperienze di lavoro (di cui pare privo).

https://www.mise.gov.it/images/stories/trasparenza/2018/Curriculum%20vitae%20Ministro%20Di%20Maio.PDF

p.s.
Ma se ha frequentato l'università pochi mesi, come ha fatto a diventare "Consigliere di Facoltà" (maiuscolo, mi raccomando)?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Arked - 28 Giu 2019, 15:31
Siamo tutti fratelli in quanto laziali e ve vojo bene a prescinde giuro.
Ma io me chiedo come si fa a inneggiare a una che viene dalla Germania e non rispetta le leggi del nostro Stato? L'Antisalvinismo vi sta portando fuori de testa (sempre con rispetto).
Poi sarò strano io ma mi auguro pur sapendo che non avverrà purtroppo, una punizione esemplare.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 28 Giu 2019, 15:33
Edit

Io in questi topic non posso entrarci.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 15:42
Siamo tutti fratelli in quanto laziali e ve vojo bene a prescinde giuro.
Ma io me chiedo come si fa a inneggiare a una che viene dalla Germania e non rispetta le leggi del nostro Stato? L'Antisalvinismo vi sta portando fuori de testa (sempre con rispetto).
Poi sarò strano io ma mi auguro pur sapendo che non avverrà purtroppo, una punizione esemplare.

"La disobbedienza alle leggi sbagliate è una virtù"
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Arked - 28 Giu 2019, 15:46
"La disobbedienza alle leggi sbagliate è una virtù"

Ma si viva l'anarchia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 28 Giu 2019, 15:52
Arked, una domanda: tu vedi uno che sta morendo dissanguato. Per aiutarlo devi fermare la tua macchina in divieto di sosta. Lo fai?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Giu 2019, 16:07
Ma si viva l'anarchia.

W l'anarchico Matteo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 28 Giu 2019, 16:09
Ma si viva l'anarchia.

io sono anni che lo dico!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Arked - 28 Giu 2019, 16:22
Arked, una domanda: tu vedi uno che sta morendo dissanguato. Per aiutarlo devi fermare la tua macchina in divieto di sosta. Lo fai?

Ovvio che lo faccio, blocco anche tutta la strada per ore.
Qui però secondo me il discorso è diverso. Io non discuto sul giusto/sbagliato porti aperti/chiusi... anche perchè sono aperti. Io trovo solo molto ridicola questa esaltazione verso una persona che ha deciso di venire qui e non rispettare le leggi, solo per andare contro Salvini.
Ieri non è passato il referendum per andare contro Renzi, oggi si esalta Karola per andare contro Salvini, domani ce ne sarà un altro e si farà lo stesso.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 28 Giu 2019, 16:25
Ovvio che lo faccio, blocco anche tutta la strada per ore.
Qui però secondo me il discorso è diverso. Io non discuto sul giusto/sbagliato porti aperti/chiusi... anche perchè sono aperti. Io trovo solo molto ridicola questa esaltazione verso una persona che ha deciso di venire qui e non rispettare le leggi, solo per andare contro Salvini.
Ieri non è passato il referendum per andare contro Renzi, oggi si esalta Karola per andare contro Salvini, domani ce ne sarà un altro e si farà lo stesso.

C'è chi inneggia a una legge disumana per andare contro Karola.
Domani ce ne sarà un'altra e si farà lo stesso
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 28 Giu 2019, 16:29
Seee i curricula,
 in un mondo in cui un ignorantone borioso e presuntuoso viene eletto presidente della nazione piú  influente del mondo e (politiche economiche migratoriali a parte imho vergognose, ma li siamo nel soggettivo) afferma ripetutamente in campagna elettorale e lo ribadisce in una delle prime dichiarazioni ufficiali che la mutazioni climatiche sono solo una bufala (va be nel ramo bufale è una sorta de gran visir), e gli scienziati del ramo non capiscono niente, lo sa lui come stanno le cose.

Un mondo dove so' tutti "laureati all'università della strada" dove se da piú  retta a peppe er macellaro che  alla quasi unanimità della comunità scientifica nel campo dell'immunologia, tu stai a parla' de' curricula ???
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 28 Giu 2019, 16:36
Un appunto :
Carola verrá indagata per aver infranto un "decreto legge",  ho letto che ha commesso un reato (certo) gravissimo  :s , ma come da incipit di Fat , disobbedire a alcune leggi imho è giusto oltre ad essere un obbligo morale.

Immagino le obiezioni, ma a tal proposito vi ricordo che anche quelle "razziali" erano leggi dello stato ... avreste fatto i delatori ??? Avreste abbandonato al loro destino le persone di religione ebraica o li avreste aiutati ??
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 28 Giu 2019, 16:39
Arked, ma Carola è tedesca ma che je frega del coniglio Salvini? Ma davvero abbocchiamo alla propaganda sul complotto contro la prode italica stirpe? Seriamente, ma chi ce se straincula?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 28 Giu 2019, 17:15
Arked, ma Carola è tedesca ma che je frega del coniglio Salvini? Ma davvero abbocchiamo alla propaganda sul complotto contro la prode italica stirpe? Seriamente, ma chi ce se straincula?

M'avete fatto quotà al 100% james
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 28 Giu 2019, 17:17
M'avete fatto quotà al 100% james

Sign o' the times
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Arked - 28 Giu 2019, 17:22
Arked, ma Carola è tedesca ma che je frega del coniglio Salvini? Ma davvero abbocchiamo alla propaganda sul complotto contro la prode italica stirpe? Seriamente, ma chi ce se straincula?

No aspetta non intendevo dire che Karola infrange le leggi per andare contro Salvini ma che la si esalta per andare contro Salvini. Ho messo male la punteggiatura forse.
Allora va a finire che non si votano leggi giuste per andare contro Renzi, si esaltano comportamenti illegali per andare contro Salvini, si sporca Roma per andare contro la Raggi eccetera.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 28 Giu 2019, 17:25
Io contro Salvini c'andavo pure senza Carola.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 28 Giu 2019, 17:30
Io contro Salvini c'andavo pure senza Carola.


E non perché me sta surca' (anche eh) ma per le sue politiche sull'immigrazione, i suoi millemila voltafaccia (una vita a prendere voti contro i terroni,anti italiano e ora super nacionalista, anzi scusate ora si dice sovranisti, da quando ha capito che un nemico,fittizio, esterno al paese gli fa prendere i voti in tutto l'italico stivale, salvo poi metterlo nel di dietro a tutto il sud con le nuove autonomíe fiscali).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Dissi - 28 Giu 2019, 17:30
Andare contro Salvini dovrebbe essere un obbligo di ogni essere senziente
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 28 Giu 2019, 17:37
Ma guarda che, in fondo, anche Salvini sticazzi. È il degno rappresentante di un popolo vile. Carola invece è una coraggiosa, io la esalto di per se, mi sembra una gran figa (nel senso lato del termjne). Se avessi una figlia vorrei fosse così.
Salvini mi sembra anche superfluo filarselo: è un pup-zzo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 28 Giu 2019, 19:50
magari piu' che Csrola che vuole andare contro Salvini sono quelli che vanno contro Salvini che si accorgono di Carola a fasi alterne (ie. questa non e' la prima volta che i due si scontrano, ma la prima volta di cui se ne parla cosi ampiamente).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 28 Giu 2019, 20:10
Carola invece è una coraggiosa, io la esalto di per se, mi sembra una gran figa (nel senso lato del termjne). Se avessi una figlia vorrei fosse così.
Sono ansioso, morirei ogni giorno. Ma sarei anche il padre più orgoglioso del mondo.

Una persona così eccezionale, che è anche offensivo paragonarla al quel personaggio squallido.
Una persona così che con il suo CV avrebbe potuto fare ben altro ed arricchirsi in tranquillità, ed invece decide di mettere a rischio la sua vita e la sua libertà per aiutare gli altri.
Ci dovremmo tutti sciacquare la bocca quando giudichiamo persone così fuori dal comune seduti al fresco dell'aria condizionata dietro uno schermo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 21:27
Sono ansioso, morirei ogni giorno. Ma sarei anche il padre più orgoglioso del mondo.

Una persona così eccezionale, che è anche offensivo paragonarla al quel personaggio squallido.
Una persona così che con il suo CV avrebbe potuto fare ben altro ed arricchirsi in tranquillità, ed invece decide di mettere a rischio la sua vita e la sua libertà per aiutare gli altri.
Ci dovremmo tutti sciacquare la bocca quando giudichiamo persone così fuori dal comune seduti al fresco dell'aria condizionata dietro uno schermo.
mmm no.... non per Carola per carità, ma perché ognuno fa una cosa eccezionale ogni giorno, e senza avere nessun risalto neanche dal cane...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 28 Giu 2019, 21:33
Se, lallero.

Io no, non faccio nulla di così eccezionale rischiando in prima persona.
Mi fa piacere che tu ti senta a quell'altezza.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 28 Giu 2019, 21:43
No aspetta non intendevo dire che Karola infrange le leggi per andare contro Salvini ma che la si esalta per andare contro Salvini. Ho messo male la punteggiatura forse.
Allora va a finire che non si votano leggi giuste per andare contro Renzi, si esaltano comportamenti illegali per andare contro Salvini, si sporca Roma per andare contro la Raggi eccetera.

Io chi raccoglie disperati in mare lo apprezzavo anche quando salvini era all'opposizione, anche quando era uno dei tanti pupazzetti dei governi berlusconiani.

È lui che ha VOLUTO fare una legge per RENDERE quei comportamenti illegali, e ha DOVUTO farlo perché quando acquisisci consenso e potere istigando odio e adulando i penultimi facendoli sentirei meglio degli ultimi, non puoi fermarti. Devi sempre rilanciare, finché te lo permettono
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2019, 22:59
Ma voi vi siete mai fatti una canna in vita vostra? Avete guidato quando avete bevuto o dimenticato la Patente a casa?
Comprato dai venditori ambulanti oggetti palesemente
Contraffatti? Perché allora pure voi non avete rispettato le leggi di questo paese.

Detto ciò il decreto sicurezza è un decreto e non una legge. In più Ha una durata di 60g.
Magari prima di indignarvi per chi non rispetta il nostro paese, imparatene un po’ meglio l’ordinamento.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 23:02
Ma voi vi siete mai fatti una canna in vita vostra? Avete guidato quando avete bevuto o dimenticato la Patente a casa?
Comprato dai venditori ambulanti oggetti palesemente
Contraffatti? Perché allora pure voi non avete rispettato le leggi di questo paese.

Detto ciò il decreto sicurezza è un decreto e non una legge. In più Ha una durata di 60g.
Magari prima di indignarvi per chi non rispetta il nostro paese, imparatene un po’ meglio l’ordinamento.
Scusa Ale, non voglio contraddirti puntualmente, ma x 60 giorni ha valenza di legge
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 28 Giu 2019, 23:03
Si, lo so bene. Infatti non è il punto che ho sollevato io.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 23:05
Si, lo so bene. Infatti non è il punto che ho sollevato io.
avrò interpretato male
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 28 Giu 2019, 23:41
Regà, masticazzi della legge di fronte alla vita umana, eh...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: kelly slater - 28 Giu 2019, 23:43
Ma voi vi siete mai fatti una canna in vita vostra?

Ah io mai.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 28 Giu 2019, 23:47
Regà, masticazzi della legge di fronte alla vita umana, eh...
guarda da un lato ti dico si hai ragione, dall'altro è pur vero che dura lex, sed lex...diciamo che il giurista si muove in questo limbo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 00:12
Ah io mai.

Ve’?
 :=))

guarda da un lato ti dico si hai ragione, dall'altro è pur vero che dura lex, sed lex...diciamo che il giurista si muove in questo limbo

Certo a ragionare così oggi avevamo le leggi razziali e la schiavitù..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: JoseAntonio - 29 Giu 2019, 00:19
Ah io mai.

E' perché nun te ricordi più.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 00:43
Moavero apre una breccia importante: il Ministro degli esteri dichiara che la Libia non è un porto sicuro.
In qualche maniera questa posizione è suscettibile di cambiare completamente il futuro prossimo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 29 Giu 2019, 06:35
Intanto la sbruffoncella, radical chic, buonista è stata arrestata.

Forza, Carola. Ti direi "Coraggio", ma so che ne hai da vendere.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 06:58
Il mondo a rovescio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 29 Giu 2019, 07:52
...vorrà dire che anche stavolta qualcuno finirà a rovescio
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 09:56
Ve’?
 :=))

Certo a ragionare così oggi avevamo le leggi razziali e la schiavitù..
non ragiono sulla bontà o meno della legge ma sull'esistenza o meno della stessa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 09:57
Oggi i più esultano.
Per l’arresto.
Non dimentichiamolo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 29 Giu 2019, 10:12
non penso siano la maggioranza, fanno solo più rumore delle persone civili
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 10:14
non penso siano la maggioranza, fanno solo più rumore delle persone civili
puzzano e sono verdi, la maggior parte delle volte ubriachi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 29 Giu 2019, 10:29
capirai, adesso verranno massacrati pure del rio, orfini, fratoianni...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 29 Giu 2019, 10:32
... da chi - come me - ricorda dove stavano quando è entrato in vigore il decreto minniti e il codice anti-ong del suddetto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 10:39
non ragiono sulla bontà o meno della legge ma sull'esistenza o meno della stessa.

Ed è su quello che ti si è risposto, sul ragionamento monco
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 29 Giu 2019, 10:39
del rio era contrario al decreto minniti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 29 Giu 2019, 10:49
del rio era contrario al decreto minniti.
certo, non mi risulta che abbia fatto cadere il governo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 10:55
Ed è su quello che ti si è risposto, sul ragionamento monco
se hai possibilità di cambiare le leggi fallo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 29 Giu 2019, 10:57
Anche Arturo Centore ebbe problemi con la giustizia, ma chissà quanti lo sanno senza Google.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 10:58
Si cercava di dire che spesso per cambiare leggi inique bisogna infrangerle.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 11:10
Le leggi si cambiano ANCHE attraverso la
Disobbedienza.
Oh, lo diceva pure mister49miglioni qualche anno fa eh..

Senza la disobbedienza - questo erano i partigiani, questo era Rosa Parks, questo fu Stonewall - la società non si muove.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:24
Si cercava di dire che spesso per cambiare leggi inique bisogna infrangerle.
detto in tutta sincerità, se non c'è un movente serio, la legge rimane tale, anche perché se un legislatore deve dar retta a tutto ciò che non va bene..... riprendo un esempio precedente, l'acquisto dai marocchini di roba fasulla, il legislatore avrebbe dovuto cambiare la legge sul copyright?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 29 Giu 2019, 11:26
Ma si, l`abbiamo capito che per te il movente non e` serio, che si puo` quasi dire che la capitana ha preso in ostaggio questi poveracci, che poteva benissimo portarli in Francia se voleva, che la verita` sta sempre nel mezzo, che ci stanno pure le leggi e che sei di sinistra.
Sempre a spostare i paletti della discussione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:29
Ma si, l`abbiamo capito che per te il movente non e` serio, che si puo` quasi dire che la capitana ha preso in ostaggio questi poveracci, che poteva benissimo portarli in Francia se voleva, che la verita` sta sempre nel mezzo, che ci stanno pure le leggi e che sei di sinistra.
Sempre a spostare i paletti della discussione.
vedo che fai scuola di sunti da Tarallo, ottimo

Ps. la parte degli ostaggi nn ricordo di averla detta, ma potrei sbagliarmi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 11:34
vedo che fai scuola di sunti da Tarallo, ottimo

Il movente non è serio per te.

Va bene come sunto o ti offende?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Gio - 29 Giu 2019, 11:35
Chi decide l'iniquitá di una legge? Quando la legge vi piace, chi la disapplica non é uno che muove la societá, ma un delinquente (fascista di solito) e lí la legge torna sovrana.
La democrazia offre a tutti gli strumenti  per cambiare le leggi.
Se si accettano solo quelle che vanno bene e si disapplicano quelle che non piacciono, non é piú democrazia. É un'altra cosa.
Ognuno fa quello.che vuole e ne affronta le conseguenze, per caritá, ma almeno.che le cose siano chiamate col loro nome.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 29 Giu 2019, 11:38
Mi dispiace, ma il tuo modo di discutere offende l`intelligenza altrui. Rispetto molto brujita ed il modo in cui si propone, anche se spesso non sono d`accordo con lui e spesso su questa board si trova in minoranza (e mi dispiace sinceramente che si sia sentito messo in mezzo alla [...]lla, non era mia intenzione), invece te dall`inizio stai scrivendo in pratica i commenti di 1 articolo del fatto quotidiano, con una buona dose di qualunquismo, spostando sempre i paletti della discussione.
Non si capisce che doveva fare sta capitana, si capisce solo che doveva fare qualcosa di diverso. Poteva mandarli in Francia, se je fregava tanto di questi, no? Paris ti ha spiegato che no, per le leggi internazionali doveva andare al porto piu` vicino. Ma il porto piu` vicino non era Malta? No, il porto sicuro piu` vicino era Lampedusa e pure questa obiezione te l`hanno fatta cadere. Ma poi ognuno fa qualcosa di eccezionale ogni giorno secondo te, senza avere risalto (come questa qui, che si fa pure arrestare per stare sui giornali, ndS21). E infrange pure la legge. Ma almeno hai specificato che sei piu` di sinistra degli altri, come se fosse una cosa importante.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:41
Il movente non è serio per te.

Va bene come sunto o ti offende?
il movente non è serio in quanto non è un caso che fa decidere sull'iniquità di una legge. Ragazzi se volete spulciare ogni singola parola per trovare una incoerenza è fatica sprecata, il mio pensiero è lineare, se si vuole cambiare l'Italia (e le sue leggi) ci vuole una opposizione capace di controbattere e non di salire su una nave profughi una volta entrata in acque territoriali e quindi prossima all'evacuazione.
Punto secondo la nostra paladina nella sua tanto giusta quanto maldestra manovra ha speronato una motovedetta della g.c. aggravando la sua ballerina situazione. Poniamo anche questi atti come forza maggiore oppure la possiamo classificare come reistenza?
Poi per tutto il resto continuate la vostra inutile lotta contro Salvini, non capendo che per sconfiggere qualcuno non bisogna ucciderlo ma bisogna conquistarlo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 11:44
Rosa Parks (e altre decine di eroi) se sta a rivolta'.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:45
Mi dispiace, ma il tuo modo di discutere offende l`intelligenza altrui. Rispetto molto brujita ed il modo in cui si propone, anche se spesso non sono d`accordo con lui e spesso su questa board si trova in minoranza (e mi dispiace sinceramente che si sia sentito messo in mezzo alla [...]lla, non era mia intenzione), invece te dall`inizio stai scrivendo in pratica i commenti di 1 articolo del fatto quotidiano, con una buona dose di qualunquismo, spostando sempre i paletti della discussione.
Non si capisce che doveva fare sta capitana, si capisce solo che doveva fare qualcosa di diverso. Poteva mandarli in Francia, se je fregava tanto di questi, no? Paris ti ha spiegato che no, per le leggi internazionali doveva andare al porto piu` vicino. Ma il porto piu` vicino non era Malta? No, il porto sicuro piu` vicino era Lampedusa e pure questa obiezione te l`hanno fatta cadere. Ma poi ognuno fa qualcosa di eccezionale ogni giorno secondo te, senza avere risalto (come questa qui, che si fa pure arrestare per stare sui giornali, ndS21). E infrange pure la legge. Ma almeno hai specificato che sei piu` di sinistra degli altri, come se fosse una cosa importante.
alt alt alt il qualunquismo è tutto nelle tue parole in quanto è l'unione europea ad aver affermato che i porti sicuri prima dell'Italia erano Tunisi e poi malta...ma ovviamente quello che dice l'UE è utile a fasi alterne
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:47
Rosa Parks (e altre decine di eroi) se sta a rivolta'.
ne parleremo quando la capitana avrà fatto la storia della rivoluzione silenziosa come quelli da te citati....
come direbbero sul topic di calcio mercato, spero di sbagliarmi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 11:49
Fosse per quelli come te non la farebbe mai, né l'avrebbero fatta gli altri.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 11:52
Fosse per quelli come te non la farebbe mai, né l'avrebbero fatta gli altri.
se lo dici te che mi conosci tanto bene... cmq è stato un piacere parlare di geopolitica con voi, buona giornata
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Rorschach - 29 Giu 2019, 11:58
Posso citare Brecht?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 12:37
il movente non è serio in quanto non è un caso che fa decidere sull'iniquità di una legge. Ragazzi se volete spulciare ogni singola parola per trovare una incoerenza è fatica sprecata, il mio pensiero è lineare, se si vuole cambiare l'Italia (e le sue leggi) ci vuole una opposizione capace di controbattere e non di salire su una nave profughi una volta entrata in acque territoriali e quindi prossima all'evacuazione.
Punto secondo la nostra paladina nella sua tanto giusta quanto maldestra manovra ha speronato una motovedetta della g.c. aggravando la sua ballerina situazione. Poniamo anche questi atti come forza maggiore oppure la possiamo classificare come reistenza?
Poi per tutto il resto continuate la vostra inutile lotta contro Salvini, non capendo che per sconfiggere qualcuno non bisogna ucciderlo ma bisogna conquistarlo

Linearissimo, bello dritto e teso come pensiero, chi dice di no
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 29 Giu 2019, 12:57
chi decide l'iniquità della legge?
la legge deve tutelare i deboli e sanzionare i soprusi dei forti.
"In quanto alla loro vita di giovani di domani, non posso dire ai miei ragazzi che l’unico modo di amare la legge è di obbedirla.
Posso solo dir loro che essi dovranno tenere in tale onore le leggi degli uomini e osservarle quando sono giuste, cioè quando sono la forza del debole.
Quando invece vedranno che non sono giuste, cioè quando non sanzionano il sopruso del forte, essi dovranno battersi perché siano cambiate.
"
(Don Milani)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 14:38
Linearissimo, bello dritto e teso come pensiero, chi dice di no
Mi sembra un attacco.....ma ecco sempre li torniamo, la sx di oggi, povera di contenuti e incline all'insulto verso chi prova a ragionare piuttosto che trovare beniamini di turno.... contenti voi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: riccio72 - 29 Giu 2019, 14:51
non penso siano la maggioranza, fanno solo più rumore delle persone civili

Dici? Per me sei un inguaribile ottimista
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 29 Giu 2019, 15:06
Un altro momento di viltà degli italiani che passerà alla storia: l'accoglienza, a Carola che veniva arrestata, a colpi di "i negri ti devono stuprare".
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 15:08
Siamo un paese vergognoso che deve solo sprofondare nel mediterraneo, almeno raggiungiamo quei poveracci che ci sono rimasti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 15:12
Mi sembra un attacco.....ma ecco sempre li torniamo, la sx di oggi, povera di contenuti e incline all'insulto verso chi prova a ragionare piuttosto che trovare beniamini di turno.... contenti voi.

Poverino, quello che invece non ha attaccato nessuno  :shame2:

Fai ragionamenti in linea con il cellodurismo leghista e poi fa la vittima se uno usa il sarcasmo

Rileggiti va, sono poche pagine di topic. E comunque basterebbe che ti rileggessi questo tuo ultimo post tanto per parlare di attacchi e insulti. È solo un esempio, poro cicio
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 29 Giu 2019, 15:25
Mi sembra un attacco.....ma ecco sempre li torniamo, la sx di oggi, povera di contenuti e incline all'insulto verso chi prova a ragionare piuttosto che trovare beniamini di turno.... contenti voi.

“Signora mia, sta sinistra de oggi...”
Ma nemmeno una citazione farlocca di “Pasolini”, “Voltaire”, “Flaiano”? Quasi ci rimango male
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 29 Giu 2019, 16:05
Sai quanti delatori di ebrei ai tempi ; signora mia è la legge .

Io apprezzerei di piú un sano : so' d'accordo co' merdini; pe' me possono pure mori' in mare,  in alternativa va bene anche la meloni che pe' alza' la posta tempo fa' li voleva cannoneggia'
Non sarei mai d'accordo con con il concetto ma almeno se discuterebbe a carte scoperte
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 16:43
Ottimo Sharp, hai detto la tua.
Per Sobolev, che vuoi che ti dica? ma che ti devo risponde?

EDIT giusto per capire, nell'ultimo post che insulto c'è? Ho detto che la sx di oggi è povera di contenuti? Mi sembra un dato di fatto altrimenti non arrivava al 18%.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 16:49
Sai quanti delatori di ebrei ai tempi ; signora mia è la legge .

Io apprezzerei di piú un sano : so' d'accordo co' merdini; pe' me possono pure mori' in mare,  in alternativa va bene anche la meloni che pe' alza' la posta tempo fa' li voleva cannoneggia'
Non sarei mai d'accordo con con il concetto ma almeno se discuterebbe a carte scoperte
ulteriore punto, ma ho mai detto che non vanno aiutati? Ti ho aggiunto ok il soccorso in mare ma bisogna aiutarli anche a casa loro dove signori stati stanno spadroneggiando, oppure nascondiamo la polvere sotto il tappeto? Oppure è di dx parlare di autodeterminazione dei popoli?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 16:53
Non è di destra e è corretto (l'autodeterminazione è un'altra cosa ma pazienza). Ma non c'entra un cazzo in questo momento. È come se io vado all'ospedale con la polmonite e un team di medici se mette a discute per giorni senza fare altro del perché non me so coperto col freddo che faceva.
È una tattica fascista e populista per non dire quello che si vuole dire, consciamente o no, e cioè sticazzi dei negri magari affogano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 16:57
Non è di destra e è corretto (l'autodeterminazione è un'altra cosa ma pazienza). Ma non c'entra un cazzo in questo momento. È come se io vado all'ospedale con la polmonite e un team di medici se mette a discute per giorni senza fare altro del perché non me so coperto col freddo che faceva.
È una tattica fascista e populista per non dire quello che si vuole dire, consciamente o no, e cioè sticazzi dei negri magari affogano.
ma se lo devo dire lo dico, ma non è il mio pensiero, anche perché sarebbe contro la mia storia, non politica ma personale, ma tanto basta che parlate e dite fascista ad uno che prova a formulare contenuti. Sharp questo ha fatto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Drake - 29 Giu 2019, 17:03
Li stiamo già aiutando a casa loro, gli vendiamo le armi per combattere le guerre che noi fomentiamo. E a disfarsi di tutte quelle ingombranti risorse naturali.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 17:04
Giusto.
È per finire il mio esempio, arriva un infermiere con l'antibiotico e lo arrestano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 29 Giu 2019, 17:05
sorazio scusa, ma tu hai fatto analoga cosa: quando io ho detto il mio pensiero tu hai esordito con "benpensanti", che certo complimento non è utilizzato a sproposito.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 17:15
Li stiamo già aiutando a casa loro, gli vendiamo le armi per combattere le guerre che noi fomentiamo. E a disfarsi di tutte quelle ingombranti risorse naturali.
oh questo significa contribuire alla discussione, parliamo di queste situazioni, che da lì deriva tutto il flusso successivo. Perché se la situazione a casa mia è buona non mi sposto dove è capace che muoio prima di arrivare

sorazio scusa, ma tu hai fatto analoga cosa: quando io ho detto il mio pensiero tu hai esordito con "benpensanti", che certo complimento non è utilizzato a sproposito.
scusa Pan, ma limitarsi a vedere il dito e non ciò che c'è dietro mi sembra un ragionamento che non regge. Potevo utilizzare altre parole possibile, essere più gentile, possibile, ma il ragionamento poi rimane lo stesso
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 17:16
Evidentemente ci sono etichette e etichette.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 17:17
giusto per capire, nell'ultimo post che insulto c'è? Ho detto che la sx di oggi è povera di contenuti? Mi sembra un dato di fatto altrimenti non arrivava al 18%.

Però mi sembrava una discussione corretta tra persone che la pensano in modo diverso.

Invece lanci il sasso e nascondi la mano, piagnucoli se uno ti paragona ai celloduristi leghisti (di cui stai difendendo il decreto legge emanato e la propaganda sulla pelle delle persone la reputi conseguenza dei salvataggi in mare), e poi dici che in questa risposta a me (quoti il mio post) non ci sono insulti:

"Mi sembra un attacco.....ma ecco sempre li torniamo, la sx di oggi, povera di contenuti e incline all'insulto verso chi prova a ragionare piuttosto che trovare beniamini di turno.... contenti voi."

- povero di contenuti
- incline all'insulto
- incapace di ragionare
- parlo per difendere il beniamino di turno

Che dirti, a me sembrano insulti. O dovrei sentirmi lusingato?

Ed è solo il tuo ultimo post, solo un esempio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 29 Giu 2019, 17:19
ulteriore punto, ma ho mai detto che non vanno aiutati? Ti ho aggiunto ok il soccorso in mare ma bisogna aiutarli anche a casa loro dove signori stati stanno spadroneggiando, oppure nascondiamo la polvere sotto il tappeto? Oppure è di dx parlare di autodeterminazione dei popoli?

Ma ho detto di non "aiutarli" ???
(discorso che affronterei volentieri,in altro topic,e anche li le italiche ggenti si distinguono negli epiteti verso i cooperanti che hanno la sfortuna di subire sequestri), e cercare di creare le strutture ed il knowi out nei paesi di origine, visto che per sfruttarne le risorse non abbiamo mai avuto problemi.Ma qui centra poco si parla di una persona che ha sfidato un decreto legge per portarli sani e salvi sulla terra ferma, apri un topic su come cercare di creare strutture in grado di creare le basi di una crescita sostenibile nei loro paesi, ma tenendo presente che molti di quelli che arrivano in europa non scappano solo dalla fame, ma spesso dalle guerre



Qui il contendere era su come comportarsi in questa situazione, io al posto di Carola mi facevo arrestare dopo 3 gg, per qualcuno sarei stato un delinquente per me avrei salvato delle persone .


Tra l'altro non ce l'avevo solo con te, in tanti hanno detto che le leggi anche quelle orride si rispettano, ho solo ricordato una legge de mmerda(fortunatamente lontana nel tempo).


Poi se me spieghi che centra l'autodeterminazione dei popoli in questo contesto mi fai un piacere, saró limitato ma non vedo il nesso


Scusate sintassi e periodi ma con il  pc rotto e usando il cellulare comincio a capire pure quell'anz8ano di tarallo che si lamenta sempre quando deve scrivere
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 29 Giu 2019, 17:22
appunto sorazio, quindi tu sei convinto che chi la pensa come me e altri è benpensante, quindi  ipocrita, e lo sostieni senza colpo ferire: più volte dici "se lo penso perché non dirlo" (in soldoni).

e allora lascia, analogamente, agli altri la libertà di pensare che chi fa discorsi come i tuoi sembra un sostenitore del manifesto salviniano/meloniano  senza che ciò sia un "attacco": lo si pensa, lo si dice, proprio come fai tu.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 17:24
Però mi sembrava una discussione corretta tra persone che la pensano in modo diverso.

Invece lanci il sasso e nascondi la mano, piagnucoli se uno ti paragona ai celloduristi leghisti (di cui stai difendendo il decreto legge emanato e la propaganda sulla pelle delle persone la reputi conseguenza dei salvataggi in mare), e poi dici che in questa risposta a me (quoti il mio post) non ci sono insulti:

"Mi sembra un attacco.....ma ecco sempre li torniamo, la sx di oggi, povera di contenuti e incline all'insulto verso chi prova a ragionare piuttosto che trovare beniamini di turno.... contenti voi."

- povero di contenuti
- incline all'insulto
- incapace di ragionare
- parlo per difendere il beniamino di turno

Che dirti, a me sembrano insulti. O dovrei sentirmi lusingato?

Ed è solo il tuo ultimo post, solo un esempio.

mi hai insultato? si
hai apportato nuovi contenuti? no
incapace a ragionare? perdonami ma non so dove l'ho detto
difesa del beniamino di turno? lo stai facendo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 17:32
appunto sorazio, quindi tu sei convinto che chi la pensa come me e altri è benpensante, quindi  ipocrita, e lo sostieni senza colpo ferire: più volte dici "se lo penso perché non dirlo" (in soldoni).

e allora lascia, analogamente, agli altri la libertà di pensare che chi fa discorsi come i tuoi sembra un sostenitore del manifesto salviniano/meloniano  senza che ciò sia un "attacco": lo si pensa, lo si dice, proprio come fai tu.
certo giusto, ma il punto è uno, che contributo danno lorsignori? insulto senza dubbio, contenuti ho dubbi.


Rispondo anche a Splash senza quote, il mio ragionamento è combattere il nemico giocando alle sue regole, perché ad oggi comanda lui, ed azioni come quella della comandante non fanno altro che fargli blaterare l'Europa ce l'ha con noi. Ancor di più dopo le parole del presidente olandese.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 29 Giu 2019, 17:32
Signora mia, sti radical chic che non rispetteno le leggi italiane dell’Italia italiana, ce costringheno a votare quel brav’ uomo e bravo politico di Salvini, sinnò è anarkia!

(https://i.ibb.co/JqyQFHW/21685-BB0-6-ACF-48-D0-A7-B9-3616-B654-F9-A2.jpg) (https://ibb.co/2SsNYd0)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 17:41

mi hai insultato? si
hai apportato nuovi contenuti? no
incapace a ragionare? perdonami ma non so dove l'ho detto
difesa del beniamino di turno? lo stai facendo.

Mesattantoche hai preso una cantonata con i primi post in questo topic e non sai come uscirne.

Ma veramente pensi che chi è intervenuto difendendo in questo frangente l'operato del Capitano della nave pensi che si risolvano i problemi così? Ma veramente lo pensi?

Te prego, dai
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 17:48
Mesattantoche hai preso una cantonata con i primi post in questo topic e non sai come uscirne.

Ma veramente pensi che chi è intervenuto difendendo in questo frangente l'operato del Capitano della nave pensi che si risolvano i problemi così? Ma veramente lo pensi?

Te prego, dai
È un forum, si discute ovvio che non risolvo i problemi, ma per lo meno se ne parla
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 29 Giu 2019, 17:59
https://www.cattolicanews.it/sea-watch-3-la-lezione-di-diritto-di-carola?fbclid=IwAR00Yc10Q2DGcl3QjNUNEg9tVxZSZzDxqG2eT4ioyNikTaxCNtNTQJFVwO8 (https://www.cattolicanews.it/sea-watch-3-la-lezione-di-diritto-di-carola?fbclid=IwAR00Yc10Q2DGcl3QjNUNEg9tVxZSZzDxqG2eT4ioyNikTaxCNtNTQJFVwO8)

Mi sembra un articolo interessante. Si parla esclusivamente di diritto, senza secondi fini.
Oppure, chiedo a chi più esperto del sottoscritto, ci sono obiezioni su quanto scrive questa docente di Diritto internazionale e Diritti dell’uomo della Cattolica?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 29 Giu 2019, 18:02
Il buonismo dei destri che si preoccupano dello stato di salute della sinistra e dispensano consigli a piene mani affinché si risollevi. Ma quanto sono carucci 🥰
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 18:09
Il buonismo dei destri che si preoccupano dello stato di salute della sinistra e dispensano consigli a piene mani affinché si risollevi. Ma quanto sono carucci 🥰
destri lo dici agli amici tuoi. La critica è democrazia, e guarda che se il pd ha il 18% non è colpa degli altri. Quindi ti ripeto, non ti rivolgere a me con quella parola.

Maremma 2 potrebbero essere gli appunti alla docente, mi permetto, 1 è che lei parla della Libia, mentre poteva essere anche Tunisi, che non viene però considerata solo dalle ONG porto sicuro per via di diritto umanitario. Secondo punto è per quanto riguarda "diritto di prevalenza" tra il comunitario e il nazionale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 18:32
destri lo dici agli amici tuoi. La critica è democrazia, e guarda che se il pd ha il 18% non è colpa degli altri. Quindi ti ripeto, non ti rivolgere a me con quella parola.

Maremma 2 potrebbero essere gli appunti alla docente, mi permetto, 1 è che lei parla della Libia, mentre poteva essere anche Tunisi, che non viene però considerata solo dalle ONG porto sicuro per via di diritto umanitario. Secondo punto è per quanto riguarda "diritto di prevalenza" tra il comunitario e il nazionale.

Mi dispiace che c’hai contro molti di noi, che normalmente ti apprezzano, come me.
Però tu hai sbagliato accenti, il che è il primo - è più allarmante - errore di una certa destra qualunquista e miserabile.
Le emergenze umanitarie, la disperazione dei padri, lo strazio di quei visi strappati al mare, esigono rispetto totale. Nelle parole, nell'approccio, nella serietà dei ragionamenti, nell’attenzione agli argomenti altrui.
Hai visto mai gli occhi di uno qualunque di quei Cristi salvati dalla morte (perché muoiono, eh, affogati come topi, con le loro pagelle, i loro ricordi, le loro speranze, i loro figli abbracciati al petto)? Bene, vogliamo mettere subito la dignità umana al centro del discorso?
Se non si tratta la questione con rispetto, misura, amore per la dignità delle persone che sono l’effetto del problema (e non l’oggetto di esso), non troverai mai una sponda o una volontà  di confronto in molti di noi. Anche in me, che pure ti trovo normalmente molto simpatico e intelligente. Ma sul tema dei migranti, ahimè, io sono ancora più benpensante di Pan.
Non mi frega un cazzo, ne portassero in Italia pure 10 milioni, ma intanto strappateli dal mare, dalle guerre e da tutto il resto. 
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 18:35
E molti di loro sono anche cristiani. Spesso praticanti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 18:37
Mi dispiace che c’hai contro molti di noi, che normalmente ti apprezzano, come me.
Però tu hai sbagliato accenti, il che è il primo - è più allarmante - errore di una certa destra qualunquista e miserabile.
Le emergenze umanitarie, la disperazione dei padri, lo strazio di quei visi strappati al mare, esigono rispetto totale. Nelle parole, nell'approccio, nella serietà dei ragionamenti, nell’attenzione agli argomenti altrui.
Hai visto mai gli occhi di uno qualunque di quei Cristi salvati dalla morte (perché muoiono, eh, affogati come topi, con le loro pagelle, i loro ricordi, le loro speranze, i loro figli abbracciati al petto).
Se non si tratta la questione con rispetto, misura, amore per la dignità delle persone che sono l’effetto del problema (e non l’oggetto di esso), non troverai mai una sponda o una volontà  di confronto in molti di noi. Anche in me, che pure ti trovo normalmente molto simpatico e intelligente. Ma sul tema dei migranti, ahimè, io sono ancora più benpensante di Pan.
Non mi frega un cazzo, ne portassero in Italia pure 10 milioni, ma intanto strappateli dal mare, dalle guerre e da tutto il resto.
Giorgiò ti ringrazio, ma io non ho mai detto il contrario, ho solo voluto porre l'accento su un male che affligge coloro che mettono in pericolo la loro vita. Estirpando quel male tutto diventerebbe meno pericoloso per loro. conosco personalmente medici che sono in prima linea li, ho visto e sentito la loro frustrazione nel non riuscire a salvare tutte le vite in mare. Ma è pensiero condiviso è che bisogna lavorare alla radice altrimenti quei corpi continueranno ad esserci.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 18:39
E molti di loro sono anche cristiani. Spesso praticanti.
non l'ho capita sta frecciatina
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 18:50
E molti di loro sono anche cristiani. Spesso praticanti.

Problemi loro. E grossi, poverini, non ci hanno proprio capito un cazzo. Io la vedo come il prete che ha dormito per terra davanti al sagrato della sua chiesa per tutti questi giorni.
Gesto di enorme valore simbolico: ma come si può dormire “comodi”, pensando ai più deboli che stanno per morire a pochi metri da casa tua?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 18:51
D'altronde lo disse anche Gesù, aiutiamoli a casa loro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 18:53
Giorgiò ti ringrazio, ma io non ho mai detto il contrario, ho solo voluto porre l'accento su un male che affligge coloro che mettono in pericolo la loro vita. Estirpando quel male tutto diventerebbe meno pericoloso per loro. conosco personalmente medici che sono in prima linea li, ho visto e sentito la loro frustrazione nel non riuscire a salvare tutte le vite in mare. Ma è pensiero condiviso è che bisogna lavorare alla radice altrimenti quei corpi continueranno ad esserci.

👍👍
E lo so, certo. Però ci vorranno (ci vorrebbero ? Speriamo nell’indicativo e nella assertiva!!) 50 anni di lavoro serio. Intanto, lottiamo per limitare i danni e salviamo più vite umane che possiamo. Io la vedo così.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 18:58
D'altronde lo disse anche Gesù, aiutiamoli a casa loro.
tara i flame nservono a niente, se vuoi capire un pensieri lo capisci ma quando vuoi metterti di traverso diventi un dito al.... con tutto il rispetto eh
Problemi loro. E grossi, poverini, non ci hanno proprio capito un cazzo. Io la vedo come il prete che ha dormito per terra davanti al sagrato della sua chiesa per tutti questi giorni.
Gesto di enorme valore simbolico: ma come si può dormire “comodi”, pensando ai più deboli che stanno per morire a pochi metri da casa tua?

Giorgio sono stradaccordo con te, ripeto. Ho voluto fare un ragionamento differente, in quanto credo che accoglierli, sebbene giusto, non risolva i loro problemi, di vita, famiglia, lavoro e studio. Per questo ho voluto cercare di dire ok ma preveniamo. L'esempio che qualcuno portava riguardo una polmonite, è vero che oggi nn posso più pensare a come mi è  venuta e la devo solo curate, però per le prossime volte mi copro sperando che nn venga
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 29 Giu 2019, 19:02

Mesattantoche hai preso una cantonata con i primi post in questo topic e non sai come uscirne.

Ma veramente pensi che chi è intervenuto difendendo in questo frangente l'operato del Capitano della nave pensi che si risolvano i problemi così? Ma veramente lo pensi?

Te prego, dai

È un forum, si discute ovvio che non risolvo i problemi, ma per lo meno se ne parla

Non ci chiamo capiti ;)

Non mi riferivo al discuterne sul forum, ma al fatto che qui nessuno pensa che non si debba fare ANCHE altro oltre a permettere di far sbarcare queste persone
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:04
È un forum, si discute ovvio che non risolvo i problemi, ma per lo meno se ne parla


Non ci chiamo capiti ;)

Non mi riferivo al discuterne sul forum, ma al fatto che qui nessuno pensa che non si debba fare ANCHE altro oltre a permettere di far sbarcare queste persone
ah beh sono 3 gg che mi date del fascista, salviniano. nonostante ho permesso fin dall'inizio ok salvarli ma non stiamo risolvendo un problema lo stiamo solo prorogando a favore degli sfruttatori
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:06
Per me è fascista dirlo perché ottiene il risultato che vogliono i fascisti come salvini, e cioè distrarre dal problema urgente del salvare queste vite.
Dirlo è inutile (lo sanno tutti), dannoso e fascista.
Per me eh.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:09
Per me è fascista dirlo perché ottiene il risultato che vogliono i fascisti come salvini, e cioè distrarre dal problema urgente del salvare queste vite.
Dirlo è inutile (lo sanno tutti), dannoso e fascista.
Per me eh.
ok siccome è per te, per me invece quello è il problema vero, posso dirlo o è lesa maestà? Esiste a riguardo una verità assoluta? non credo quindi, credo che il tuo pensiero sia uguale al mio, solo che io ti rispetto ed evito la [...]lla verso di te, cosa che non è successa al contrario
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:12
Come avevo detto all'inizio, purtroppo non seguendo il mio stesso consiglio, lascio perdere, meglio evitare.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:13
Come avevo detto all'inizio, purtroppo non seguendo il mio stesso consiglio, lascio perdere, meglio evitare.
bene ci si ribecca
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:13
Questo discorso non mi convince appieno. Cioè io sono emigrata dall’italia A causa del fatto che nel bel paese (?) le leggi per i diritti civili sono oscene. Cambiare paese ha migliorato nettamente la mia vita, nettamente.
Intanto che li “aiutami a casa loro” (continuando a depredare le risorse) e che la situazione migliori in qualche - andiamo a spanne e con ottimismo - decennio, questi dovrebbero continuare a crepare di fame?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Drake - 29 Giu 2019, 19:15
Sorazio ma quando intavoli una discussione introducendo uno slogan senza senso, in questo contesto, come aiutiamoli a casa loro, come ti aspetti che possa reagire un interlocutore se non col sarcasmo? Che vuol dire aiutarli a casa loro? Che andiamo a controllare se hanno chiuso il gas prima di partire? Che saltiamo sulla macchina del tempo e li andiamo ad aiutare prima che siano partiti? Questi stanno già su un barcone nel Mediterraneo se dovevamo aiutarli a casa loro siamo già in ritardo. Se invece vuoi parlare di come ridistribuire le risorse a livello globale ed eliminare per sempre ogni guerra, in modo che ognuno se ne stia buonino a casa sua, allora credo che sia un obiettivo leggermente ambizioso. Magari fra qualche millennio ci arriveremo, nel frattempo che facciamo? La storia dell'umanità è storia di immigrazioni, pensare di poterle arginare con uno slogan vuoto come aiutiamoli a casa loro non credo aiuterà.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:19
Questo discorso non mi convince appieno. Cioè io sono emigrata dall’italia A causa del fatto che nel bel paese (?) le leggi per i diritti civili sono oscene. Cambiare paese ha migliorato nettamente la mia vita, nettamente.
Intanto che li “aiutami a casa loro” (continuando a depredare le risorse) e che la situazione migliori in qualche - andiamo a spanne e con ottimismo - decennio, questi dovrebbero continuare a crepare di fame?
con ciò mi arrendo....mi avete preso per sfinimento... lo dico per l'ultima volta, poi continuate come volete...Salviamoli (e credo sia tipo la 100esima) ma aiutiamoli a liberarsi da coloro che rubano le loro risorse.
Te sei emigrata dall'Italia che nonostante tutto ti permette di studiare ad eccellenti livelli, loro vengono da paesi che non sanno cosa sia un libro. Per questo dico il loro arrivo in Italia non risolve nulla per loro perché a 20/30 anni si ritrovano a ripartire da 0 senza conoscenze, e prima che li formi vanno in pensione....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:21
Mah ma io non avevo capito che il livello era questo. È colpa mia, chiedo scusa!

Ha ragione Tarallo, meglio lasciare perdere.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:23
Sorazio ma quando intavoli una discussione introducendo uno slogan senza senso, in questo contesto, come aiutiamoli a casa loro, come ti aspetti che possa reagire un interlocutore se non col sarcasmo? Che vuol dire aiutarli a casa loro? Che andiamo a controllare se hanno chiuso il gas prima di partire? Che saltiamo sulla macchina del tempo e li andiamo ad aiutare prima che siano partiti? Questi stanno già su un barcone nel Mediterraneo se dovevamo aiutarli a casa loro siamo già in ritardo. Se invece vuoi parlare di come ridistribuire le risorse a livello globale ed eliminare per sempre ogni guerra, in modo che ognuno se ne stia buonino a casa sua, allora credo che sia un obiettivo leggermente ambizioso. Magari fra qualche millennio ci arriveremo, nel frattempo che facciamo? La storia dell'umanità è storia di immigrazioni, pensare di poterle arginare con uno slogan vuoto come aiutiamoli a casa loro non credo aiuterà.
madre di Dio, aiutarli a casa loro significa non farli soggiacere al ricatto cinese, americano, francese,tedesco è compagnia bella, aiutarli a costruire città, aiutarli nelle conoscenze, aiutarli negli ospedali, fare un lavoro vero che li porti a dire fanculo l'Italia io sto bene insieme alla mia famiglia in Africa
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:26
Mah ma io non avevo capito che il livello era questo. È colpa mia, chiedo scusa!

Ha ragione Tarallo, meglio lasciare perdere.
conviene, non credo sia fascista dire a Paesi africani ecco miliardi di euro, ecco le persone, costruiamo nuove città, vi aiutiamo a ripartire.  È fascismo? mha
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:28
Se tu pensi che questo processo si faccia con uno schiocco di dita il problema non è che sei fascista, e che sei sciocco o fai finta di.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:28
Se tu pensi che questo processo si faccia con uno schiocco di dita il problema non è che sei fascista, e che sei sciocco o fai finta di.
avanti il prossimo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 19:29
D'altronde lo disse anche Gesù, aiutiamoli a casa loro.

E ce lo so, pure io mi stupisco.

Su due o tre cose, il “cristiano” non ha molto spazio per interpretazioni originali.

Poi, possono essere cazzate, precetti filosofici, trappole per gonzi, ognuno - come si sa - la pensi come vuole.
Ma le parole in materia dette da Quello lì le capisce pure un bimbo di 10 anni al catechismo della prima comunione.

Come si chiamava quel netter preda del delirio religioso? Mo’ faccio come lui 🤣🤣🤣🤣🤣

 «Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, perché  ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi». Allora i giusti gli risponderanno: «Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere? Quando  mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito? Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?». E il re risponderà loro: «In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me». Poi dirà anche a quelli che saranno alla sinistra: «Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli, perché  ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e non mi avete dato da bere, ero straniero e non mi avete accolto, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato». Anche essi  allora risponderanno: «Signore, quando ti abbiamo visto affamato o assetato o straniero o nudo o malato o in carcere, e non ti abbiamo servito?». Allora egli risponderà loro: «In verità io vi dico: tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi più piccoli, non l'avete fatto a me». E se ne andranno: questi al supplizio eterno, i giusti invece alla vita eterna».
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:30
Sei solo un troll [...] guarda, tu la sinistra non sai nemmeno cosa sia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:33
No ma ora ho capito. Vanno aiutati a casa loro mettendo dei cartelli "Guardate che se andate là non vi fanno subito Direttore Marketing del gruppo Ferrero, dovete partire da zero". Secondo me non lo sanno, e se lo sapessero resterebbero lì.
L'aiuto a casa loro così può funzionare subito e non fra tre o quattro secoli, come quello di cui parla LaziAle. E il problema è risolto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 19:34
Rega, pace! Tra un po’ il topic chiude!

Fate i boni sennò vi cito l’apocalisse e le parole di quer ciccione antiabortista, (come se chiama?) così sbraco il forum....

😆😆😆😆😆😆
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Drake - 29 Giu 2019, 19:35
Ma chi li deve aiutare? Gli stessi che li tengono sotto ricatto? Chi li mette i soldi per costruire scuole, fabbriche e ospedali? Chiediamo a Salvini se fa un decreto per tassarci e così poterli aiutare a casa loro? Scusa se te lo dico ma fai dei discorsi di un'ingenuità disarmante e anche abbastanza ignoranti della materia visto che pensi che chi arriva qui non ha mai aperto un libro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:35
Vabbè ma su, ma dai, ma come se fa... Io boh.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:36
Ahahhahahahhh, ma chi, Adinolfi?!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:38
Ma chi li deve aiutare? Gli stessi che li tengono sotto ricatto? Chi li mette i soldi per costruire scuole, fabbriche e ospedali? Chiediamo a Salvini se fa un decreto per tassarci e così poterli aiutare a casa loro? Scusa se te lo dico ma fai dei discorsi di un'ingenuità disarmante e anche abbastanza ignoranti della materia visto che pensi che chi arriva qui non ha mai aperto un libro.
le stesse ong x esempio? Conosco fior di associazioni impegnate in costruzioni di ospedali in Africa, avete mai donato anche a favore di quelle? Magari informatevi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 29 Giu 2019, 19:42
Ahahhahahahhh, ma chi, Adinolfi?!

Adinolfiiiiiiiiii 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

(Grande giocatore di poker e miracolato della vita!)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:44
La
Democrazia è quella cosa che ti permette di
Parlare a vanvera (purtroppo).

Parliamo di cose serie va’:
Giorgione attenti che entri in campo minato eh: Adinolfi può far chiudere un Topic solo scrivendone il nome! :lol:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:50
veloce resoconto del topic
dire soccorriamoli in mare è di sx
dire soccorriamoli in mare e poi aiutiamo quelli che nn hanno 6mila dollari per arrivare in Italia, ad avere un futuro anche nella loro nazione è di dx...
mamma ché roba
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:52
E, come per obiettivo iniziale, della capitana non si parla più.
Perché il problema è aiutiamoli a casa loro, education and training, l'Olanda e la Germania, le leggi di Malta. E così vincono i fascismi e i populismi, ma per caso. Nel senso che nessuno è fascista, non era quello l'obiettivo, è tipo un effetto collaterale.
Cioè non lo fanno apposta, anzi ci aiutano a spostare l'attenzione sui problemi veri. Dovremmo, cristianamente, ringraziarli, invece di insultarli. Siamo cafoni e ingrati.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:54
E, come per obiettivo iniziale, della capitana non si parla più.
Perché il problema è aiutiamoli a casa loro, education and training, l'Olanda e la Germania, le leggi di Malta. E così vincono i fascismi e i populismi, ma per caso. Nel senso che nessuno è fascista, non era quello l'obiettivo, è tipo un effetto collaterale.
Cioè non lo fanno apposta, anzi ci aiutano a spostare l'attenzione sui problemi veri. Dovremmo, cristianamente, ringraziarli, invece di insultarli. Siamo cafoni e ingrati.
oh ma capite che ho fatto solo un passaggio oltre al vostro pensiero?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:55
E lo capisci che non lo devi fa'?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:56
E lo capisci che non lo devi fa'?
perché? diventa di dx?
mi si incazza qualche multinazionale del petrolio? Delle armi?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 19:58
Ahhahahahahahah.
Oltre.
È arrivato.
Una discussione che si fa da decenni e arriva stocazzo che pensa di essere il più intelligente di tutti.
Intanto quelli che stanno in mare, che è l’ogetto Del Topic, famoli crepá perché non hanno avuto la
Pazienza di aspettare uno o due secoli.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 19:59
Ahhahahahahahah.
Oltre.
È arrivato.
Una discussione che si fa da decenni e arriva stocazzo che pensa di essere il più intelligente di tutti.
Intanto quelli che stanno in mare, che è l’ogetto Del Topic, famoso crepá perché non hanno avuto la
Pazienza di aspettare uno o due secoli.
ma ho detto di farli morire in mare? Se si dimmi dove
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 19:59
È stato abbondantemente spiegato da altri, se leggi capisci perché.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 20:01
È stato abbondantemente spiegato da altri, se leggi capisci perché.
perché si toglie l'attenzione? in un forum di calcio?
manie di grandezza
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 20:02
Ah se tutti facessero la cosa sbagliata in un forum e quella giusta fuori, i problemi non si potrebbero proprio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 20:03
Ah se tutti facessero la cosa sbagliata in un forum e quella giusta fuori, i problemi non si potrebbero proprio.
magari...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 29 Giu 2019, 20:04
ma quindi se domani la sx Italiana dice, porti aperti ma concentriamoci per una ricostruzione internazionale dell'Africa, giù di critiche dicendo che la sx ha perso la rotta politica?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 29 Giu 2019, 20:07
Si Splash, hai ragione.
Poca lucidità.
Io smetto qui.
Grazie per la doccia fredda e scuse a tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 29 Giu 2019, 20:08
Domani . Non oggi . Domani . Non oggi . Domani . Non oggi . Domani . Non oggi . Domani . Non oggi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 29 Giu 2019, 20:25
In tutto questo faccio sommessamente notare che "aiutiamoli a casa loro" è quanto meno off topic, per non dire di peggio.
Aiutiamoli a casa loro non c'entra un cazzo con chi sta nel mare, e non a "casa sua". Aiutiamoli a casa loro non c'entra un cazzo con Carola Rakete.
Come minimo aiutiamoli a casa loro è benaltrismo.

Ora esco anche io dal topic, che devo andare al presidio di solidarietà di Piazza Esquilino.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 29 Giu 2019, 20:38
Giusto, aspettiamo che qualcuno apra un topic sull'aiutiamoli a casa loro. Sicuro qualcuno, finita l'emergenza di quelli in mare, lo farà.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 29 Giu 2019, 20:45
Già me le vedo tutte le ONG e noi buonisti radical chic che scriviamo "Nooooooooo non li aiutiamo a casa loroooooooooo".
Mortacci vostra, ma de core eh.

Qui non è più il momento dei distinguo. Non è più il momento dei sipperò. Non è più il momento dei ma.
Non è che dobbiamo scegliere tra il PPE e il PSE.
Qui da una parte abbiamo Carola Rakete e la ONG con la quale collabora, con tutto quello che rappresenta, e dall'altra abbiamo il Ministro Salvini e i suoi sodali con le loro posizioni chiare ed evidenti.
C'è solo da schierarsi, da una parte o dall'altra. Che non sono minimamente compatibili.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 29 Giu 2019, 20:59
tra l'altro io, che sono notoriamente radical chic, benpensante ipocrita e, diciamolo pure abbastanza pesante come un basamento in granito, non mi esenterei dall'indagare, aperto il suddetto topic, se"l'aiutiamoli a casa loro" sia figlio di un sincero altruismo costruttivo, perchè vogliamo vedere gli africani finalmente ricchi e felici, o semplicemente  nn volere gli africani a casa nostra perchè già semo troppi  e l'occidente addà restà occidente.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 29 Giu 2019, 21:03
Dà retta a me, esèntati.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: migdan - 29 Giu 2019, 22:10
1. Principio della semplificazione e del nemico unico

È necessario adottare una sola idea, un unico simbolo. E, soprattutto, identificare l’avversario in un nemico, nell’unico responsabile di tutti i mali.

 
2. Principio del metodo del contagio

Riunire diversi avversari in una sola categoria o in un solo individuo.

 
3. Principio della trasposizione

Caricare sull’avversario i propri errori e difetti, rispondendo all’attacco con l’attacco. Se non puoi negare le cattive notizie, inventane di nuove per distrarre.
 

4. Principio dell’esagerazione e del travisamento

Trasformare qualunque aneddoto, per piccolo che sia, in minaccia grave.
 

 
5. Principio della volgarizzazione

Tutta la propaganda deve essere popolare, adattando il suo livello al meno intelligente degli individui ai quali va diretta. Quanto più è grande la massa da convincere, più piccolo deve essere lo sforzo mentale da realizzare. La capacità ricettiva delle masse è limitata e la loro comprensione media scarsa, così come la loro memoria.

 
6. Principio di orchestrazione

La propaganda deve limitarsi a un piccolo numero di idee e ripeterle instancabilmente, presentarle sempre sotto diverse prospettive, ma convergendo sempre sullo stesso concetto. Senza dubbi o incertezze. Da qui proviene anche la frase: “Una menzogna ripetuta all’infinito diventa la verità”.


7. Principio del continuo rinnovamento

Occorre emettere costantemente informazioni e argomenti nuovi (anche non strettamente pertinenti) a un tale ritmo che, quando l’avversario risponda, il pubblico sia già interessato ad altre cose. Le risposte dell’avversario non devono mai avere la possibilità di fermare il livello crescente delle accuse.

 
8. Principio della verosimiglianza

Costruire argomenti fittizi a partire da fonti diverse, attraverso i cosiddetti palloni sonda, o attraverso informazioni frammentarie.

 

 
9. Principio del silenziamento

Passare sotto silenzio le domande sulle quali non ci sono argomenti e dissimulare le notizie che favoriscono l’avversario.

 
10. Principio della trasfusione

Come regola generale, la propaganda opera sempre a partire da un substrato precedente, si tratti di una mitologia nazionale o un complesso di odi e pregiudizi tradizionali. Si tratta di diffondere argomenti che possano mettere le radici in atteggiamenti primitivi.

 
11. Principio dell’unanimità

Portare la gente a credere che le opinioni espresse siano condivise da tutti, creando una falsa impressione di unanimità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 30 Giu 2019, 07:45
oltre a Carola Rakete, ci sono tra le ONG che operano nel mediterraneo anche altri capitani come Claus-Peter Reisch o Arturo Centore, che hanno avuto ed hanno problemi con autorita' nazionali, non solo italiane, per le stesse ragioni dell'eroina.

e quello del Maridive 601, o della Sarost 5* di cui non mi pare alcun giornale si degni di riportare il nome, e non sono neanche parte di ONG.

non mi pare pero' che abbiano assunto alcun stato di notorieta' anche da parte dei social che sembrano essere sempre sul pezzo.

qualche motivo in particolare di questa differenza per chi in fondo fa lo stesso 'lavoro' ed affronta gli stessi rischi?

un problema di semplice utilita' della notizia?

quanto alle intenzioni dei 'aitutiamoli a casa loro', capita a tutti di doversi fidare finche' non se ne e' parlato di piu', magari permettendo che se ne parli di piu'.

allo stesso tempo si possono rivolgere domande sulle intenzioni di quelli che 'preoccupiamoci prima di quelli che si mettono in viaggio'.

una volta passata la notizia, si preoccupano di informarsi se realmente gli accolti avranno qualche speranza, e reale possibilita', di condividere la stessa nostra dignita' umana e comodita' di benessere?

o invece si ritrovano a vivere in condizioni al di sotto dei nostri standard di vita?

standard che tralaltro difficilmente si riesce a 'criticare' https://www.lazio.net/forum/temi/'pilastri'-delle-identita-politiche-personali/msg2856327/#msg2856327, cosi come delle intenzioni sull'aiutiamoli a casa loro si riesce difficilmente a parlare anche quando non si sta parlando di migranti.

quanti si preoccupano poi di informarsi sulle reali possobilita' che i bambini, ed i figli di queste persone che arrivano, abbiano le stesse possibilita' di futuro dei nostri figli?

o passata la notizia, si ritorna al proprio 'quieto vivere' per poi riscandalizzarsi alla prossima 'onda' di indignazione in cui allinearsi a salutare l'ennesimo 'eroe eletto dai social'?

*i fatti che coinvolgono la Sarost 5 sono addirittura di quasi un anno fa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 30 Giu 2019, 09:15
Io dico grazie.
Grazie a questa Italia che ci fa riflettere. A questa Italia che fa le domande, anche quelle scomode. Nella fretta di guardare al contingente, si perde di vista il generale, i problemi più profondi, quello che c'è dietro. Diciamolo, anche i dettagli. Perché anche i dettagli sono importanti, talvolta sono loro a svelare le vere motivazioni della gente. E gli altri capitani? Eh? E il futuro di questi bambini?
Grazie. Sono riflessioni che vanno fatte e che senza di voi non avrebbero luogo.
Prendiamo l'estensore del Topic, per esempio. L'ineffabile Fat Danny, che si limita a vedere l'oggi, senza ampliare l'analisi. Uno che rifugge da discussioni profonde, che non si fa domande e non offre mai risposte, specie lunghe ed elaborate, uno che si nasconde sempre dietro alla koy0nella. Entra, scrive uno slogan di sei parole e poi sparisce nel suo benpensante e comodo mondo della sinistra radical chic.
Fat, se non fossi come al solito assente da questi dibattiti, se non avessi come al solito gettato il sasso e nascosto la mano, se non fossi troppo occupato a trovare l'angolo giusto per la sdraia al Circeo, lì con la Giuly che quest'anno è anche più figa, dovresti ringraziare tu ma lo faccio io per te.
Ora possiamo davvero affrontare l'argomento a 360 gradi, sotto tutti i suoi aspetti.
Grazie a questa Italia che non si fa sfuggire niente. Che ancora deve nasce chi la frega.
Magari ci apriamo un topic.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 30 Giu 2019, 09:19
Benigni l'aveva capito già 25 anni fa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 09:21
destri lo dici agli amici tuoi. La critica è democrazia, e guarda che se il pd ha il 18% non è colpa degli altri. Quindi ti ripeto, non ti rivolgere a me con quella parola.


Chi esprime idee di destra è destro. Perché te la prendi? Mica ho detto che non puoi parlare, altrimenti sarei un destro anche io
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 09:36
Caro Un Dodicesimo, sulla Sarost 5 sono stati scritti kili di articoli. Sul giornale per cui scrivo ti potrei citare almeno due diversi reportage da Zarzis.
La differenza tra la Sarost e la Sea Watch sta...nell'attracco... compiuto per di più da una donna in faccia a un governo che tre mesi fa aveva dato il suo patrocinio al congresso di Verona

Alle altre tue "domande" ha risposto Tarallo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 30 Giu 2019, 09:53
Certo, altrimenti non saprei manco cosa fosse la Sarost 5.

Ma mi sapresti dire il nome del capitano in quei frangenti? O quello del Maridive 601?

Quanto social ha prestato attenzione a quei accadimenti e quell'ero(e)(ina) rispetto a questo giorni?

Per il resto mi riesce difficile separare il serio dal faceto. Limite sicuramente mio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Gio - 30 Giu 2019, 10:25
Io non ho il tempo di seguire la discussione tutto il tempo. Volevo precisare alcune cose riguardo le cose che ho detto, scusandomi se lo faccio in ritardo.
Ho chiesto chi giudica l'iniquitá di una legge e mi é stato risposto con Rosa Parks (!!) e, poi, il mio pensiero é stato sintetizzato in una forma che non ho mai espresso né condivido (le leggi devono essere rispettate, anche se orrende).  Io sono cattolico e non rispetterei mai una legge contraria ai miei principi e, credo, che chi professa la mia fede, a partire dai martiri, possa prendere lezioni da pochi sulla disobbedienza civile. Mi ha risposto a tono solo CityZen, che ringrazio, e che invito a considerare tutto il testo di quella lettera per giudicare, poi, se sia applicabile al caso attuale. Io intendevo solo criticare chi si richiama alla disobbedienza civile tutte le volte che non é d'accordo con una legge (dalle canne, all'immigrazione). Atteggiamento che continuo a considerare antidemocratico. Anche perché nel caso specifico, c'é molta confusione sulle leggi cui si starebbe disobbedendo. Si parla molto del decreto sicurezza, per dire, che c'entra poco nella vicenda.

Poi, volevo contestare chi nella discussione considera la critica all'eroina tedesca equivalente ad una posizione di chiusura contro gli immigrati (o di qua, o di lá). Io sono per l'accoglienza di tutti nel mondo, non solo in Italia, senza condizioni. Perché considero la vita umana e la sua tutela un valore superiore  che va al di sopra di qualsiasi legge. Sempre e senza eccezioni. Si parli di pena di morte, di aborto o di immigrazione. E penso che del problema dell'immigrazione se ne dovrebbe fare carico il mondo intero, non Salvini, né una ragazzetta in cerca di emozioni forti. In questo senso ritengo le ONG (che sfruttano persone deboli per fini politici) un problema e non una soluzione. Poi si discute, ma che sia chiaro il punto.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 10:46
Certo, altrimenti non saprei manco cosa fosse la Sarost 5.

Ma mi sapresti dire il nome del capitano in quei frangenti? O quello del Maridive 601?

Quanto social ha prestato attenzione a quei accadimenti e quell'ero(e)(ina) rispetto a questo giorni?

Per il resto mi riesce difficile separare il serio dal faceto. Limite sicuramente mio.
Certo che te li so dire ma mi chiedo cosa cambi. Esiste una gerarchia delle notizie da quando l'uomo ha iniziato a scrivere sull'argilla e - giornalisticamente - le storie che citi non sono equiparabili a quella che si è consumata in questi giorni. Ripeto, qui c'è una donna che - diversamente da Ali Ajji per dire - ha tenuto il punto con un governo misogino e clericofascista. E lo ha fatto con le leggi del mare e il diritto umanitario dalla sua (ritenendo - diversamente da Ali Ajji - che non ci fossero le condizioni per far rotta ad esempio verso Tunisi). IMHO è questo il motivo della rivolta social: una donna che invece di stare in cucina o a fare figli, per di più per 1500 euro al mese e non per carità cristiana, sputtana la disumanità e l'idiozia becera di un misero ducetto neoliberista e populista che politicamente prima o poi farà la fine che merita.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 30 Giu 2019, 11:19
Appunto carib, c'è una graduatoria di riconoscimenti anche nei confronti di chi salva i poveracci sui barconi alla deriva.

Buon per voi, non per tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 30 Giu 2019, 11:23
[...] una donna che invece di stare in cucina o a fare figli[...]

Dice che é una "ragazzetta in cerca di emozioni forti"(cit.)


Le parole sono importanti (cit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 30 Giu 2019, 11:25
Intanto molto interessante la lettera del ministro olandese al Viminale
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 30 Giu 2019, 11:27
Dice che é una "ragazzetta in cerca di emozioni forti"(cit.)
Pensa, 'sta scema poteva farsi portare in moto da qualche bel maschione a 300 km/h ed ottenere lo stesso risultato.
Anzi, al limite avrebbero arrestato lui, e lei avrebbe potuto fare la vedova inconsolabile.
Che sbruffoncella.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 30 Giu 2019, 11:49
Può darsi che lo faccia per farsi pubblicità e diventare influencer. C'è su Instagram?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 30 Giu 2019, 12:04
ecco, ci risiamo... ogni volta che qualcuno fa la cosa giusta, scatta il retropensiero, perché impossibile venga fatto per quello che è. "emozioni forti", perché pensare sia solo altruismo dà fastidio, mina le proprie certezze, ci svaluta intimamente come esseri umani. impossibile che ci sia qualcuno soltanto buono, sicuramente c'è qualcosa sotto. che fa il paio con chi è benestante e quando fa qualcosa di utile o ha valori di sinistra è dalla parte sbagliata della barricata, perché se il portafoglio è gonfio ovviamente devi diventà de destra.
 e se se ne fottono è perchè se ne fottono, se non se ne fottono sò ipocriti e parlano dai loro attici...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 12:23
si può chiudere il topic, insomma anche gli olandesi, dopo l'UE, dicono che c'era a disposizione il porto Olandese di competenza, quello Libico e Tunisino, prima di arrivare a quello Italiano, ma ovviamente loro non fanno testo. Alla fine l'unico pensiero che conta da quello che abbiamo capito è quello dei soliti noti che in base alle loro metriche danno a fasi alternate patenti di sx e di giustizia. Ovviamente il pensiero è di sx se è uguale al loro altrimenti non si è di sx, ma si è OBBLIGATORIAMENTE  merdiniani. Il tutto viene giustificato con, li facciamo morire in mare? COSA MAI DETTA QUI DENTRO, anzi più volte è stato ribadito l'esatto contrario. Detto ciò co.jo.nella....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 30 Giu 2019, 12:34
sorazio, la metrica sinistra/destra non la stabiliscono i soliti noti, bensì le priorità che ognuno di noi dà ai fatti e ai valori della vita.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 12:36
Appunto carib, c'è una graduatoria di riconoscimenti anche nei confronti di chi salva i poveracci sui barconi alla deriva.

Buon per voi, non per tutti.
la graduatoria di riconoscimenti la stai facendo tu. Io ho parlato di gerarchia delle notizie: l'azione della Rackete ha indubbiamente un'importanza diversa rispetto ai casi da te citati, umanamente parlando. Perché ha rotto uno schema politico (criminale) predeterminato a tavolino.
 Quello che conta SEMPRE - senza graduatorie, mi dispiace per te - è che i profughi vengano salvati. E i profughi hanno sempre delle esigenze diverse che evidentemente il capitano di una nave di soccorso deve valutare. Cosa che - perdonami - tu non consideri. IN questo caso è accaduto che - una volta salvati e di fronte alla decisione di portarli in Italia per i motivi che è inutile elencare per la miliardesima volta - è scattata la macchina della propaganda a orologeria orchestrata da quei criminali al governo (TUTTI: quelli che parlano e quelli che rimangono zitti).
Alla propaganda ci si oppone con il debunking e l'onestà intellettuale, senza se e senza ma. Se poi ci si scatenano i social 'sti grandissimi tazzi. Non è che è l'ultimo dei problemi, è proprio irrilevante di fronte al fatto che 43 persone sono state salvate e portate in un luogo sicuro. Quarantatrè persone, sul 64 ce ne stanno il triplo...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 12:42
PORTO-SICURO-PIU'-VICINO

Mi domando cosa ci sia di incomprensibile o di percepito come tremendamente pericoloso in questa "semplice" formula umanitaria (contenuta in una norma sovranazionale ratificata dall'Italia).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 12:42
sorazio, la metrica sinistra/destra non la stabiliscono i soliti noti, bensì le priorità che ognuno di noi dà ai fatti e ai valori della vita.
nono, mi è stato detto che dire, ok raccogliamoli in mare ma nel frattempo di studiare un modo per aiutarli anche da loro, non DEVE essere detto. Pena? merdiniano (quando ti va male) co.jo.ne stupido e via discorrendo se ti dice bene. La nuova forma di democrazia targata conformatianoi.net
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 30 Giu 2019, 12:59
No, ti é stato detto in maniera diversa e molto argomentata.

Personalmente anche questo vittimismo d'accatto ha rotto.
Il tuo primo post, la tua prima frase é stata

come al solito in medio stat virtus.  Se da un lato è encomiabile il lavoro (di questo parliamo) delle ONG dall'altro è vero il discorso del netter che diceva perché non in Francia? Se il problema era "gli uomini friggono sulla nave" bastava spostare la rotta e dirigersi in Francia. Purtroppo la verità non è mai da una parte, sicuramente qui è più su una parte che dall'altra, ma se devi salvare vite ti dirigi nel luogo che ti permette lo sbarco il prima possibile...

Ti é stato spiegato in maniera circostanziata perché il luogo che permetteva lo sbarco prima possibile era Lampedusa. Quindi non é vero che la virtù é in mezzo.
Non é assolutamente vero.
La storia ci offre spesso l'occasione di non poter mettersi nel mezzo. Questo é una di quelle volte in cui il benaltrismo, le sfumature,  il punto d'osservazione, il bastiancontrarismo coincidono con le posizioni più becere. Come un rasoio di Occam.
Il percorso più rapido per approdare a terra era Lampedusa>>>Il comandante della nave é andata a Lampedusa. O si accetta questo o si é sulla stessa barricata di Salvini e dei nazifascisti, non perché te lo dicono 4 netters su un forum, ma perché é cosi.
Se hai voglia di lettura sulla questione ti consiglio l'ultima opera di Primo Levi, i sommersi e i salvati.
Parla di zona grigia. E della complicità della zona grigia.
In questa storia non é lecito cercare il grigio. C'é un bene e un male.
Chiamale sinistra o destra se vuoi ma non credo che sia la buona definizione.
Io preferisco il bene e il male.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 13:06
No, ti é stato detto in maniera diversa e molto argomentata.

Personalmente anche questo vittimismo d'accatto ha rotto.
Il tuo primo post, la tua prima frase é stata

Ti é stato spiegato in maniera circostanziata perché il luogo che permetteva lo sbarco prima possibile era Lampedusa. Quindi non é vero che la virtù é in mezzo.
Non é assolutamente vero.
La storia ci offre spesso l'occasione di non poter mettersi nel mezzo. Questo é una di quelle volte in cui il benaltrismo, le sfumature,  il punto d'osservazione, il bastiancontrarismo coincidono con le posizioni più becere. Come un rasoio di Occam.
Il percorso più rapido per approdare a terra era Lampedusa>>>Il comandante della nave é andata a Lampedusa. O si accetta questo o si é sulla stessa barricata di Salvini e dei nazifascisti, non perché te lo dicono 4 netters su un forum, ma perché é cosi.
Se hai voglia di lettura sulla questione ti consiglio l'ultima opera di Primo Levi, i sommersi e i salvati.
Parla di zona grigia. E della complicità della zona grigia.
In questa storia non é lecito cercare il grigio. C'é un bene e un male.
Chiamale sinistra o destra se vuoi ma non credo che sia la buona definizione.
Io preferisco il bene e il male.
Non sono io l'UE che mi sembra in prima linea per l'accoglienza, ma lo hanno detto, giuro! Detto ciò il bene e il male, sono relativi in base alla tua concezione degli stessi. Io personalmente credo sempre nelle mezze misure, perché permettono un confronto. Il vittimismo mio, è dovuto al fatto che non mi sono chiamato co.jo.ne da solo, ma se per voi è normale vi ci chiamo, come un saluto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 30 Giu 2019, 13:07
Grazie italic. Quello che non si vuole capire è esattamente quello che hai appena spiegato tu, e si è cercato di spiegare argomentando, con koyon3lla, col silenzio, in tutti modi.
Inserire una zona grigia, dubbi domande, se, ma, e dopo, però, o Malta e l'Olanda, sensazioni forti, education and training, il futuro dei bambini, COINCIDE con le posizioni PIÙ BECERE. Con il nazifascismo. Perché L'EFFETTO (quando non lo spirito che anima queste posizioni) è IDENTICO.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 13:10
Eni e Impregilo da mo' che li stanno aiutando a casa loro...

Il Piano Marhall per l'Africa è il cavallo di battaglia di meloni e salvini, nonché di renzi e tajani. Il Piano Marshall per l'Europa costò una cosa tipo il 10 per cento del Pil Usa (vado a memoria, si sbaljo corigitemi). Ma questo i fantastici quattro non lo dicono mai perché dovrebbero spiegare ai loro argutissimi e informatissimi e documentatissimi elettori che per "liberare" i neri dalle catene senza correre il rischio di ritrovarseli cmq a bussare alla porta, dovrebbero pagare quanto meno un 10% in più di imposte...
La cosa buffa è che i neri finalmente liberi e gaudenti busserebbero (e busseranno) lo stesso alla nostra porta per questioni demografiche e ambientali. Questa cosa i meloni, salvini, renzi e tajani la sanno benissimo ma ripetere come un mantra AIUTIAMOLI A CASA LORO funziona da effetto placebo per i loro argutissimi e informatissimi e documentatissimi elettori. E tanto basta a ritagliarsi uno strapuntino in parlamento o al governo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 30 Giu 2019, 13:26
Detto ciò il bene e il male, sono relativi in base alla tua concezione degli stessi.

Non é vero, fortunatamente c'é una giurisprudenza internazionale che ha sorpassato questa frase obbrobriosa (non ti offendere, é obbrobriosa ovunque). Con la Dichiarazione universale dei diritti Umani, per esempio. Con il tribunale internazionale dell'Aja.
Su alcuni aspetti delle azioni umane c'é una soglia oltre il quale la differenza tra bene o male esiste e vale per tutti. Primo Levi, e non solo lui, direbbe che la tua non é "virtù" ma colpevole complicità.
Il cristianesimo la chiama accidia e la mette tra i vizi capitali. Per esempio.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 30 Giu 2019, 13:29
Ora che ci penso son sicuro d'aver scritto da qualche parte che

Citazione
...
Ripeto, qui c'è una donna che - diversamente da Ali Ajji per dire - ha tenuto il punto con un governo misogino e clericofascista.
...

ma mi ero distratto mentre scrivevo e quindi non me lo ricordavo.

 :bye:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 13:35
Non é vero, fortunatamente c'é una giurisprudenza internazionale che ha sorpassato questa frase obbrobriosa (non ti offendere, é obbrobriosa ovunque). Con la Dichiarazione universale dei diritti Umani, per esempio. Con il tribunale internazionale dell'Aja.
Su alcuni aspetti delle azioni umane c'é una soglia oltre il quale la differenza tra bene o male esiste e vale per tutti. Primo Levi, e non solo lui, direbbe che la tua non é "virtù" ma colpevole complicità.
Il cristianesimo la chiama accidia e la mette tra i vizi capitali. Per esempio.
sì ma il cristianesimo, a una signorina che osò distinguere il bene dal male, gliela fece pagare amaramente. E qualcuno che aderisce a quella mentalità gliela sta facendo pagare ancora oggi dal momento che Carola Rackete è colpevole di aver fatto esattamente la stessa cosa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 13:38
Ora che ci penso son sicuro d'aver scritto da qualche parte che

pensa, ero convinto di averlo scritto io  :pp
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 13:42
applicato alle leggi umanitarie concordo con te, ti dicevo in generale.
quindi secondo il vostro ragionamento tutte quelle associazioni cristiani e non umanitarie che si impegnano per la costruzione di ospedali in Africa sono filo salviniano?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 30 Giu 2019, 13:48
È che mi hanno detto che le graduatorie le faccio io, per cui ho dedotto.

Cool.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 30 Giu 2019, 13:55
quindi secondo il vostro ragionamento tutte quelle associazioni cristiani e non umanitarie che si impegnano per la costruzione di ospedali in Africa sono filo salviniano?

Anche il confine tra risposta coerente e [...]lla é molto più netto in alcuni frangenti.
Questa, ad esempio é [...]lla (la chiamo cosi ma la potrei chiamare anche spostare il discorso a cavolo).
Non c'é stato nessun "NOSTRO" ragionamento. Non ce stato neanche nessun "NOI" se vogliamo.
Siamo una somma di "IO" che ci troviamo d'accordo sul fatto che se bisogna salvare delle vite umane si può, anzi si deve passare sopra le leggi ordinarie di una stato. E che non c'é via di mezzo.
Cerco di essere più chiaro
Costruire ospedali in africa non é il famoso medium dove starebbe la tua virtù. E' solo spostare artificialmente la questione su un altro aspetto. Come l'avvocato di Johnny Stecchino avresti potuto tranquillamente parlarci del problema del traffico a Khartoum. Non stai in mezzo, stai da un'altra parte.
Che cosa vuoi che ti si risponda ?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 14:00
Anche il confine tra risposta coerente e [...]lla é molto più netto in alcuni frangenti.
Questa, ad esempio é [...]lla (la chiamo cosi ma la potrei chiamare anche spostare il discorso a cavolo).
Non c'é stato nessun "NOSTRO" ragionamento. Non ce stato neanche nessun "NOI" se vogliamo.
Siamo una somma di "IO" che ci troviamo d'accordo sul fatto che se bisogna salvare delle vite umane si può, anzi si deve passare sopra le leggi ordinarie di una stato. E che non c'é via di mezzo.
Cerco di essere più chiaro
Costruire ospedali in africa non é il famoso medium dove starebbe la tua virtù. E' solo spostare artificialmente la questione su un altro aspetto. Come l'avvocato di Johnny Stecchino avresti potuto tranquillamente parlarci del problema del traffico a Khartoum. Non stai in mezzo, stai da un'altra parte.
Che cosa vuoi che ti si risponda ?
ok quindi è una non risposta. Perché quando dico di impegnarci nella ricostruzione in Africa, a quello faccio riferimento, già l'ho detto in precedenza. Ovviamente non sto facendo [...]ella invece voglio capire dove arriva il vostro o come preferisci "somma di tuo" ragionamento. Perché per me sono quelle persone che fanno tanto senza avere i riflettori addosso. Quello è il modello da perseguire, quello è l'idolo che la sx dovrebbe perseguire. Ma secondo alcuni è utopico, invece se volete vi faccio parlare con le persone che lo fanno, e che prendo come modello
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 30 Giu 2019, 14:02
Ma perché l'Italia sarebbe un porto sicuro? Un paese neofascista, in cui un partito dalle posizioni quasi naziste ha la maggioranza relativa, e in cui un governo populista/fascista gode di più del 50% del consenso di un popolo ignorante, abietto omofobo e sessista. Perché un paese mafioso e razzista sarebbe una destinazione sicura?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 14:04
Ma perché l'Italia sarebbe un porto sicuro? Un paese neofascista, in cui un partito dalle posizioni quasi naziste ha la maggioranza relativa, e in cui un governo populista/fascista gode di più del 50% del consenso di un popolo ignorante, abietto omofobo e sessista. Perché un paese mafioso e razzista sarebbe una destinazione sicura?
altro punto da affrontare, concordo pienamente con te anderz
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 30 Giu 2019, 14:51
Ah certo possiamo pure scegliere di diventare uno stato come la Libia.
Pure questa è una soluzione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 30 Giu 2019, 14:54
Perche` gli altri stanno messi peggio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 30 Giu 2019, 17:27
Eni e Impregilo da mo' che li stanno aiutando a casa loro...

Il Piano Marhall per l'Africa è il cavallo di battaglia di meloni e salvini, nonché di renzi e tajani. Il Piano Marshall per l'Europa costò una cosa tipo il 10 per cento del Pil Usa (vado a memoria, si sbaljo corigitemi). Ma questo i fantastici quattro non lo dicono mai perché dovrebbero spiegare ai loro argutissimi e informatissimi e documentatissimi elettori che per "liberare" i neri dalle catene senza correre il rischio di ritrovarseli cmq a bussare alla porta, dovrebbero pagare quanto meno un 10% in più di imposte...
La cosa buffa è che i neri finalmente liberi e gaudenti busserebbero (e busseranno) lo stesso alla nostra porta per questioni demografiche e ambientali. Questa cosa i meloni, salvini, renzi e tajani la sanno benissimo ma ripetere come un mantra AIUTIAMOLI A CASA LORO funziona da effetto placebo per i loro argutissimi e informatissimi e documentatissimi elettori. E tanto basta a ritagliarsi uno strapuntino in parlamento o al governo.

il fatto che Meloni, Tajani e Salvini siano a favore ( falsamente ) di un piano Marshall per l' Africa non vuol dire che non potrebbe essere una idea valida...del resto pure Togliatti non voleva che De Gasperi andasse a chiedere soldi all' america...ma ci ando' e quei soldi..quel piano Marshall...servi' a ricostruire e a far ripartire  l'economia di mezza Europa in macerie...chiaro che  l'immigrazione ci sarebbe  lo stesso...ci fu anche qui negli anni 50 e 60 nonostante gli aiuti...ma forse senza quel piano Maeshall invece che in decine di migliaia sarebbero partiti a milioni....bisogna dire alla gente le cose come stanno...certo che devi destinare una fetta di tasse allo scopo...e aumentarle pure dove puoi...ma va ampiamente illustrata la tragedia a cui si va incontro...ce ne sono decine e decine di milioni...70 milioni ne stimano...pronti a  partire...altro che  i 42 della Capitana...del resto non mi pare che ci sono state sommosse di piazza o rivolte armate quando Monti disse alla gente che stavamo a un passo dal chiudere gli ospedali e le scuole e non poter pagare piu le pensioni...come  in Grecia...e furono chiesti sacrifici grossi...dopodiche' se si ha paura di fare cio' ( che chiaramente non va fatto solo in Italia ) è un altro discorso....ma rammento una cosa che mi diceva  mio nonno..." il medico pietoso rese la piaga  puzzolente "....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 17:58
il fatto che Meloni, Tajani e Salvini siano a favore ( falsamente ) di un piano Marshall per l' Africa non vuol dire che non potrebbe essere una idea valida...del resto pure Togliatti non voleva che De Gasperi andasse a chiedere soldi all' america...ma ci ando' e quei soldi..quel piano Marshall...servi' a ricostruire e a far ripartire  l'economia di mezza Europa in macerie...chiaro che  l'immigrazione ci sarebbe  lo stesso...ci fu anche qui negli anni 50 e 60 nonostante gli aiuti...ma forse senza quel piano Maeshall invece che in decine di migliaia sarebbero partiti a milioni....bisogna dire alla gente le cose come stanno...certo che devi destinare una fetta di tasse allo scopo...e aumentarle pure dove puoi...ma va ampiamente illustrata la tragedia a cui si va incontro...ce ne sono decine e decine di milioni...70 milioni ne stimano...pronti a  partire...altro che  i 42 della Capitana...del resto non mi pare che ci sono state sommosse di piazza o rivolte armate quando Monti disse alla gente che stavamo a un passo dal chiudere gli ospedali e le scuole e non poter pagare piu le pensioni...come  in Grecia...e furono chiesti sacrifici grossi...dopodiche' se si ha paura di fare cio' ( che chiaramente non va fatto solo in Italia ) è un altro discorso....ma rammento una cosa che mi diceva  mio nonno..." il medico pietoso rese la piaga  puzzolente "....
I just love ya
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 18:07
L'accusa, in un'intervista al Fatto Quotidiano, è dell'ex pm della Tangentopoli napoletana degli anni '90, Nicola Quatrano, oggi in pensione ma che collabora con l'Osservatorio Internazionale offrendo assistenza legale gratuita ai perseguitati politici e religiosi del Nordafrica. "Da uomo di sinistra dico che è sconfortante l'incapacità della sinistra di proporre un ragionamento sensato sui temi della gestione dei flussi migratori - osserva Quatrano - limitandosi a fare il tifo da stadio pro-capitana e contro Matteo Salvini, sulla pelle dei poveri 42 profughi". E aggiunge: "La sinistra ha sbagliato nell'ergere a ruolo di eroina una ragazza che ha compiuto un ricatto, compatibile con la mission della sua Ong e basta: prendere i profughi e portarli in Italia, e solo in Italia. Lo hanno deciso loro, quelli della Sea Watch, e basta. Contribuendo anche loro a mettere a repentaglio la vita dei 42 profughi". "Temo che questa vicenda abbia fatto guadagnare a Salvini molti punti percentuali in più nei consensi", dice l'ex pm, spiegando il perché: "La risposta ai temi complessi della gestione dei flussi migratori non può essere l'accoglienza tout court e basta. Nessun Paese al mondo può dire Venite tutti qui, per la semplice ragione che non è possibile. Bisogna riaprire una vertenza con l'Ue, ridiscutere la redistribuzione dei migranti, e una trattativa seria non si può aprire attraverso ricatti e ricattini, forzando i blocchi tra gli applausi dei parlamentari Pd".
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 30 Giu 2019, 18:22
Al fatto quotidiano sono esperttissimi a scovare vecchie glorie di sinistra che spiegano, signora mia, quanto la sinistra sia inadeguata.
La sottotraccia, ovvero quello che vogliono veramente dire, è: “vedete? non siamo noi che siamo merde assolute e fogne dell’informazione a sostenere il governo gialloverde in modo squallido e spudorato. È che la sinistra è inadeguata... hastato Renzi! ( e prima bersani e prima veltroni, e prima prodi, e prima dalema)”

ma perchè leggete il fatto? non fate prima a leggere le fonti,ovvero breitbart / belpietro?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 30 Giu 2019, 18:23
Articolo vomitevole.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 18:24
ah perfetto quindi uno che lotta per i diritti degli immigrati è una vecchia gloria vomitevole
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 18:36
il fatto che Meloni, Tajani e Salvini siano a favore ( falsamente ) di un piano Marshall per l' Africa non vuol dire che non potrebbe essere una idea valida...del resto pure Togliatti non voleva che De Gasperi andasse a chiedere soldi all' america...ma ci ando' e quei soldi..quel piano Marshall...servi' a ricostruire e a far ripartire  l'economia di mezza Europa in macerie...chiaro che  l'immigrazione ci sarebbe  lo stesso...ci fu anche qui negli anni 50 e 60 nonostante gli aiuti...ma forse senza quel piano Maeshall invece che in decine di migliaia sarebbero partiti a milioni....bisogna dire alla gente le cose come stanno...certo che devi destinare una fetta di tasse allo scopo...e aumentarle pure dove puoi...ma va ampiamente illustrata la tragedia a cui si va incontro...ce ne sono decine e decine di milioni...70 milioni ne stimano...pronti a  partire...altro che  i 42 della Capitana...del resto non mi pare che ci sono state sommosse di piazza o rivolte armate quando Monti disse alla gente che stavamo a un passo dal chiudere gli ospedali e le scuole e non poter pagare piu le pensioni...come  in Grecia...e furono chiesti sacrifici grossi...dopodiche' se si ha paura di fare cio' ( che chiaramente non va fatto solo in Italia ) è un altro discorso....ma rammento una cosa che mi diceva  mio nonno..." il medico pietoso rese la piaga  puzzolente "....
Sono d'accordissimo bisogna dire alle persone le cose come stanno. E per poterlo fare servono spalle larghe e una visione politica che vada oltre le beghe di palazzo, che vada oltre i confini nazionali e anche europei. Visione che dei sovranisti non potranno mai avere per definizione, tanto meno i fautori della globalizzazione neoliberista. Questo per dire che finché non esisterà un'Europa politica, cioè un soggetto "forte" a misura d'uomo e non di multinazionali, temo che non sarà possibile.
Quanto alle migrazioni/invasioni*, un metodo per scoprire chi spara cifre a caso parlando di milioni di africani che sarebbero pronti a partire consiste nell'andare a vedere se la persona in questione conclude la frase dicendo per dove.
Ora, non è il tuo caso, mentre lo è per la meloni&co., ma la domanda te la faccio lo stesso: sappiamo già come saranno composti i flussi migratori dall'Africa nel 2050 rispetto a oggi?

Per quel che ricordo attualmente la percentuale più alta si sposta all'interno del Continente (verso sud), al secondo posto c'è la penisola araba, infine l'Europa. Continente nel quale l'Italia tra l'altro rappresenta per lo più solo una rotta di transito.

Detto questo, penso che la Cina non permetterebbe un piano Marshall occidentale per l'Africa. Ma non ho elementi per sostenere questa ipotesi. E' solo una sensazione, tu che ne pensi?

*a proposito del "venite tutti qui" ventilato da quel cogl10ne intervistato non a caso dal Fatto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 30 Giu 2019, 19:25
Sono d'accordissimo bisogna dire alle persone le cose come stanno. E per poterlo fare servono spalle larghe e una visione politica che vada oltre le beghe di palazzo, che vada oltre i confini nazionali e anche europei. Visione che dei sovranisti non potranno mai avere per definizione, tanto meno i fautori della globalizzazione neoliberista. Questo per dire che finché non esisterà un'Europa politica, cioè un soggetto "forte" a misura d'uomo e non di multinazionali, temo che non sarà possibile.
Quanto alle migrazioni/invasioni*, un metodo per scoprire chi spara cifre a caso parlando di milioni di africani che sarebbero pronti a partire consiste nell'andare a vedere se la persona in questione conclude la frase dicendo per dove.
Ora, non è il tuo caso, mentre lo è per la meloni&co., ma la domanda te la faccio lo stesso: sappiamo già come saranno composti i flussi migratori dall'Africa nel 2050 rispetto a oggi?

Per quel che ricordo attualmente la percentuale più alta si sposta all'interno del Continente (verso sud), al secondo posto c'è la penisola araba, infine l'Europa. Continente nel quale l'Italia tra l'altro rappresenta per lo più solo una rotta di transito.

Detto questo, penso che la Cina non permetterebbe un piano Marshall occidentale per l'Africa. Ma non ho elementi per sostenere questa ipotesi. E' solo una sensazione, tu che ne pensi?

*a proposito del "venite tutti qui" ventilato da quel cogl10ne intervistato non a caso dal Fatto

la Cina  è il grande spauracchio di questo secolo...sono convinto che  moriremo tutti cinesi..o almeno morirà cinese che campera' altri 50 anni e piu'...ma tornando a bomba da quello che  mi risulta l'interesse della Cina per l' Africa è prettamente legato al petrolio...non potendo metter le mani su quello del medio oriente stanno rastrellando in giro tutto quello che rimane...Nigeria, Congo, Mozambico, Angola...pagando i pozzi anche 4 volte il loro valore..e questo perche' hanno bisogno di petrolio oggi per le loro centrali a idrocarburi ma tra 20 anni, quando saranno a max regime le due centrali idroelettriche mastodontiche sul Fiume Giallo e sul Fiume Azzurro avranno energia sufficiente per tutto il paese...quindi mi viene da concludere che basta non toccare i loro interessi e anzi...credo che  un Africa migliore anche sotto il punto di vista di strade, porti e aeroporti ..infrastrutture in genere....proprio per i loro interessi commerciali...potrebbe essere ben vista .
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 19:33
...petrolio e CIBO
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 30 Giu 2019, 20:39
...petrolio e CIBO

Carib il problema non è quello che la Cina o altri vanno a prendere in Africa...ma  è il COME  lo prendono...ora  lo prendono con la corruzione dei politici locali...che concedono concessioni come acqua fresca che lasciano al paese percentuali ridicole...mentre si riempiono i loro conti esteri con le mazzette...lasciassero una congrua percentuale di quello che estraggono o prendono in modo che in quei paesi ci siano soldi per costruire ospedali e scuole....pagassero gli operai con dignita' e riconoscendone  i diritti....credo ci sarebbe  un bell'abbattimento della quota di gente che vuole emigrare...ma insomma le sanzioni siamo capaci solo a metterle a  Maduro ? per chi paga 30 kg di Coltan 1 dollaro e lo rivende  a 15mila ??
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 21:23
a me risulta petrolio e oro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 30 Giu 2019, 21:34
a me risulta petrolio e oro

Cibo, cibo. La Cina ha bisogno di risorse alimentari e ha inventando il nuovo latifondo colonial-comunista.
Vi posto questo articoletto pubblicato suo foglio. Mi pare interessantissimo.
https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/02/07/news/la-campagna-dafrica-236658/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 21:48
Penso di aver portato il topic OT e me ne scuso.

Rientro in topic con il video di Rep sullo speronamento della motovedetta della Gdf. Brividi.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 30 Giu 2019, 21:50
Grazie.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 30 Giu 2019, 22:05
Cibo, cibo. La Cina ha bisogno di risorse alimentari e ha inventando il nuovo latifondo colonial-comunista.
Vi posto questo articoletto pubblicato suo foglio. Mi pare interessantissimo.
https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/02/07/news/la-campagna-dafrica-236658/

sicuramente cibo, ma il loro cruccio sta in una loro previsione di crisi economica in non più di 10 anni, quindi vogliono aumentare le riserve auree per poterla fronteggiare
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 30 Giu 2019, 23:14
Davvero terribile la scena dello speronamento. Anche a me è capitato di vedere la morte in faccia, come li capisco. Poveri ragazzi, che trauma.
Ma andate affanculo  va.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 30 Giu 2019, 23:46
Davvero terribile la scena dello speronamento. Anche a me è capitato di vedere la morte in faccia, come li capisco. Poveri ragazzi, che trauma.
Ma andate affanculo  va.


(https://i.ibb.co/bvCvsv6/offeso.jpg)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: rimski orel - 01 Lug 2019, 01:03
ma poi si volevano mettere in mezzo per fare che? per non farle toccare il molo? Ma che infantilismo, ma dove siamo? arriva sul molo e se vuoi gli fai un mazzo tanto secondo la legge se ce l'hai dalla tua parte, secondo me e' frutto dell'isterismo del felpa che sbraitava sputazzando nutella e sughi precotti dicendo che non dovevano attraccare e loro hanno visto bene di buttarsi in mezzo. Comunque in un mondo dove nello sport, nella politica, nella societa' civile esistono personaggi tipo il fesso, scorrettissimo e privo di qualsiasi gesto di squadra che non sia un tornaconto personale, che viene chiamato in maniera commossa Capitano dai suoi tifosi pateticamente adoranti, esiste un tipo ripugnante come salvini che viene chiamato Capitano dai suoi seguaci ignobili ed esiste un tipo come Schettino che ha avuto da qualche commissione la qualifica ufficiale di Capitano, beh allora la ragazza per come si e' comportata se lo merita davvero. Brava Capitana
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 01:27
Perdonami grande Tarallo, hai bisogno del manganello di FD? Tu non riesci a massacrare abbastanza bene?

Ora io non credo che in Lazionet manchino sostenitori della disumanità salviniana. È una questione statistica e su altri argomenti su cui la guardia è più bassa (vedi alcune questioni di stadio) si vede anche.
Eppure su questo tema qui stanno muti.

Non perché non esistono, ma perché sanno che verrebbero massacrati da ogni dove. Capiscono che la loro posizione qui non è contemplabile e restano nel loro infimo silenzio.

...
I topi hanno un posto loro, le fogne, e li devono restare se sono affezionati al liquame in cui sguazzano.

Un bellissimo esempio di linguaggio salviniano. Gronda umanità.

Per inciso, sarebbe rivolto a chi dei partecipanti del forum ha posto delle questioni non consone su questo avvenimento. Non li nomino, vuoi farlo tu? Sono topi che sguazzano nelle fogne? Vogliamo esiliarli dal forum, prenderli a mazzate, sputargli addosso?

Oppure è giusto ragionarci come stiamo facendo?
Per me è punto nodale del famoso 'antifascismo'. Per molti di voi, FD in primis, è un punto già risolto: sì, dobbiamo sputargli addosso (come minimo).

Io credo nell'antifascismo perché credo nell'umanità, non nei processi sommari.
E sto dalla parte della capitana, e non del capitano, esattamente per questo.


Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 01 Lug 2019, 06:24
Si, ho bisogno di FD per una serie di motivi, uno, neanche il più importante, è che lui non perde la pazienza ed elabora, mentre io sono per la woddyalleniana mazza da baseball.
Te va bene o hai altri dubbi irrisolti?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 06:31
certo che li ho: co' sta mazza da baseball, di chi vorresti fare strame?
(te lo immagini sì Woody Allen che mena a destra e a manca co' na mazza in mano)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 01 Lug 2019, 06:50
Io farei una simile figura. Mah, che dire. Come lui i nazisti dell'illinois, ma prima ancora, e molto più importanti, quelli che fanno finta o non sanno di esserlo.
Ma non vedo l'utilità sul topic, i miei metodi sono illegali e antidemocratici.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 07:11
ah, basta il sospetto. 'namo bene. i tuoi metodi più che illegali per tua stessa confessione sono sogni. per questo aspetti la pacata risolutezza dell'estensore del topic. giusto? faccio notare che noi laziali se non si va troppo per il sottile siamo tutti da bastonare... altro che sospetti, indizi gravosissimi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 01 Lug 2019, 07:27
You say sospetto, I say prova.
Eh si, rispetto a me la sua è pacata risolutezza. Aggiungo che la differenza è anche che lui studia e capisce, io vado solo a istinto. Per me se mentre muore gente in mare tu me disquisisci dell'oro cinese io ho già la mano sul Louisville slugger.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 01 Lug 2019, 07:37
Notizie sulle condizioni dei migranti?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 07:47
chiedi a Tarallo è informatissimo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 07:48
a lui stanno a cuore, a me no. la sa talmente bene che mi vuole sparà.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 09:02
Penso che se leggevo sto topic anni fa col cazzo che m'iscrivevo a LN, c'e' gente che pontifica su migranti e leggi o regolamenti, su cio che e' giusto o sbagliato a cui vorrei far passare solo un ora nella situazione da cui gente come quella salvata dalla pericolosissima criminale Carola sta cercando di fuggire portandosi i figli appresso... sta gente poi magari va a messa o si commuove davanti ai film sull'olocausto... sto paese ha raggiunto una disumanita' che fa spavento, a me personalmente fa proprio schifo, ma se abbiamo salvini al governo il problema non e' lui ma chi ce lo ha messo o chi ha lasciato che qualcuno ce lo mettesse, a sentire gli "spero che ti stuprino 4 negri" oramai non mi sorprendo piu' di nulla: sto paese fa schifo perche gli itagliani fanno schifo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2019, 09:08
Ma figuriamoci. I leoni da tastiera che dicono che potavano navigare per l’oceano atlantico al fine di raggiungere l’olanda oppure resistere ancora due/tre gg a 45 gradi in mezzo mare sono probabilmente gli stessi che scrivono con l’aria condizionata a 18 gradi.

[...]lla pe’ [...]lla a sto punto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Thorin - 01 Lug 2019, 09:10
Ragazzi ma la fate finita di dire cazzate? Mazze da baseball, da hockey, da cricket... ahahah ma per piacere, quanto siete carucci :)

L'altro giorno avevo iniziato a scrivere un post-pippone ma l'ho perso ed ho desistito, insomma a me dispiace veramente un sacco per queste 40 persone che si sono trovate intrappolate in un gioco politico orrendo, da una parte e dall'altra un gioco politico orrendo, perchè tenere in ostaggio per 15 gg 40 persone non so come altro descriverlo.
E gli auguro che da oggi in poi la vita possa sorridergli, se lo meritano poracci.

Da una parte Salvini che si impunta su 40 persone quando nel frattempo ne sono sbarcati di nascosto almeno il doppio, dall'altra l'ONG che si impunta per sbarcare per forza a Lampedusa, da una terza parte gli altri paesi europei che chiudono anche loro i porti.
In sostanza si è creato un casino da un caso risolvibile in mezza giornata.

Bello, veramente una bella europa.

In quanto alla Capitana: ho sempre avuto un debole per chi rischia in prima persona assumendosi le responsabilità delle sue azioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 09:39
43 persone
Nel mio palazzo ce ne vivono dieci volte di più.


"Gioco politico". Allora anche chi nascose gli ebrei dopo le leggi razziali si prestò a un gioco politico.
Tuttapposto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 09:46
You say sospetto, I say prova.
Eh si, rispetto a me la sua è pacata risolutezza. Aggiungo che la differenza è anche che lui studia e capisce, io vado solo a istinto. Per me se mentre muore gente in mare tu me disquisisci dell'oro cinese io ho già la mano sul Louisville slugger.
come vi vorrei incontrare (anzi no state troppo lontano dall'Italia)per vedere come mi sparate, perché a me pare che i leoni da tastiera che minacciano ed offendono sono quelli che lottano per la pace
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 01 Lug 2019, 09:50
ma veramente alcuni di voi si stanno attaccando ai paradossi di Tarallo?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 09:51
paradossi? già stavo mandando tutto alla postale per una pacifica denuncia...
desistito allora.....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 01 Lug 2019, 09:55
allora se lo sai, tu e anche altri, non gli fate appunti come se veramente prendesse una mazza da baseball e ve ammazzasse...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 09:57
io? mi ha citato lui, capace che mi sogna la notte oramai... il che mi preoccupa
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Thorin - 01 Lug 2019, 09:58
43 persone
Nel mio palazzo ce ne vivono dieci volte di più.


"Gioco politico". Allora anche chi nascose gli ebrei dopo le leggi razziali si prestò a un gioco politico.
Tuttapposto.

Ti ritengo troppo intelligente per paragonare quello che è successo e le leggi razziali, su.

Ma la prima frase che hai scritto mi piace un sacco perché fa capire benissimo che Salvini ha bloccato il Paese a parlare del niente per 15gg. Esattamente.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 10:01
Il qualunquismo non è una giustificazione. Chi minimizza è complice. Spiace.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 10:08
spiace? sembri gongolare.
non si presta nessuno al gioco politico, ci si è intrappolati.
come chi salvava e salva le vite ai perseguitati.
come chi viene arrestato mentre manifesta per difenderli.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/2018/06/29/sarandon-arrestata-a-marcia-washington_3db88036-6d4c-4a10-91d5-d4daa7e68d62.html?fbclid=IwAR3B80q3AvI-_Etq_vCCdoTihwnNqr2psRKQBlI0WydmNXbOOT2ZkqywxGA
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 10:17
Ma che c`entra tutto queston con la Sea Watch e con Carola che e` l`oggetto del topic?
Tra un po` si parlera` qui pure del mercato.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 01 Lug 2019, 10:18
sto paese fa schifo perche gli itagliani fanno schifo
non tutti per fortuna ma soffia un brutto vento fascista
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 10:20
non tutti per fortuna ma soffia un brutto vento fascista
concordo basta leggere il topic e i suoi metodi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 01 Lug 2019, 10:29
concordo basta leggere il topic e i suoi metodi
Sora', questi sono argomenti su cui ci si divide nettamente, andare oltre le righe a volte e' comprensibile. In generale non amo i forum e i social perche' l'anonimato elimina i freni inibitori. Basterebbe comportarsi come se si avesse di fronte l'interlocutore in carne ed ossa e tante esagerazioni non avverrebbero. Comunque cerchiamo di non fare le cose piu' grandi di quelle che sono, la mazza da baseball di Tarallo e' fortunatamente metaforica, come quando auguriamo ai riomici di morire male e gonfi. Nessuno lo pensa in realta'. Lazionet continua a rimanere oasi di pace rispetto a cio' che si legge su facebook. Manteniamolo cosi' sto forum, rispettiamoci. Lo dico a tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 10:29
spiace? sembri gongolare.

non sono io l'argomento del topic, cerchiamo di restare seri

 
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 01 Lug 2019, 10:30
Guardate che la Louisville slugger è una mazza da baseball, continuavo nell'esempio Alleniano. Mai citate pistole. Non ho neanche letto il resto del Topic petche sono in autostrada ma mi divertirò a farlo dopo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 10:36
Guardate che la Louisville slugger è una mazza da baseball, continuavo nell'esempio Alleniano. Mai citate pistole. Non ho neanche letto il resto del Topic petche sono in autostrada ma mi divertirò a farlo dopo.
prendere a mazzate una persona è caritatevole e confortante. penso che il discorso non cambi, divertiti mi raccomando, man mano che ti arrivano gli sms che ti avvertono che hai scritto una cappellata
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Maremma Laziale - 01 Lug 2019, 10:37

Maremma 2 potrebbero essere gli appunti alla docente, mi permetto, 1 è che lei parla della Libia, mentre poteva essere anche Tunisi, che non viene però considerata solo dalle ONG porto sicuro per via di diritto umanitario. Secondo punto è per quanto riguarda "diritto di prevalenza" tra il comunitario e il nazionale.

Scusa Sorazio se ci ritorno solo dopo due giorni, ma perché secondo te potrebbero essere solo gli appunti alla docente? La firma in basso è la sua.
Riguardo Tunisi, si può essere o meno d'accordo, ma non è considerato porto sicuro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 10:38
Sora', questi sono argomenti su cui ci si divide nettamente, andare oltre le righe a volte e' comprensibile. In generale non amo i forum e i social perche' l'anonimato elimina i freni inibitori. Basterebbe comportarsi come se si avesse di fronte l'interlocutore in carne ed ossa e tante esagerazioni non avverrebbero. Comunque cerchiamo di non fare le cose piu' grandi di quelle che sono, la mazza da baseball di Tarallo e' fortunatamente metaforica, come quando auguriamo ai riomici di morire male e gonfi. Nessuno lo pensa in realta'. Lazionet continua a rimanere oasi di pace rispetto a cio' che si legge su facebook. Manteniamolo cosi' sto forum, rispettiamoci. Lo dico a tutti.
la penso esattamente come te, ma sembra che alcuni godono dell'immunità qua dentro

Scusa Sorazio se ci ritorno solo dopo due giorni, ma perché secondo te potrebbero essere solo gli appunti alla docente? La firma in basso è la sua.
Riguardo Tunisi, si può essere o meno d'accordo, ma non è considerato porto sicuro.
no no 2 sono gli appunti alla docente, cioè quelli che vorrei approfondire
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 10:56
Scusa Sorazio se ci ritorno solo dopo due giorni, ma perché secondo te potrebbero essere solo gli appunti alla docente? La firma in basso è la sua.
Riguardo Tunisi, si può essere o meno d'accordo, ma non è considerato porto sicuro.
Se può essere utile:

La Sea Watch non ha mai ricevuto alcun ordine di recarsi in Tunisia - né a Malta - (http://bit.ly/2Nl6AD4 (http://bit.ly/2Nl6AD4)). In ogni caso, difficilmente la Tunisia può considerarsi un porto sicuro visto che, come spiega la rivista Limes (http://bit.ly/2FHbOmv), «l’accesso alla procedura di asilo è limitato e privo di sufficienti garanzie». Nelle ultime settimane, 75 migranti a bordo di una nave sono sbarcati in Tunisia e trasferiti in centri di detenzione: qui hanno subito violenze e minacce perché non presentassero domanda di asilo. Il fatto è stato raccontato anche dal Guardian (http://bit.ly/2FADqd1).


(https://i.ibb.co/RNQm7LX/seawatch3.png) (https://ibb.co/VxMZ3XF)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: vaz - 01 Lug 2019, 11:00
‘Sta foglia di fico del dover rispettare tutte le idee è una cazzata.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:01
Se può essere utile:

La Sea Watch non ha mai ricevuto alcun ordine di recarsi in Tunisia - né a Malta - (http://bit.ly/2Nl6AD4 (http://bit.ly/2Nl6AD4)). In ogni caso, difficilmente la Tunisia può considerarsi un porto sicuro visto che, come spiega la rivista Limes (http://bit.ly/2FHbOmv), «l’accesso alla procedura di asilo è limitato e privo di sufficienti garanzie». Nelle ultime settimane, 75 migranti a bordo di una nave sono sbarcati in Tunisia e trasferiti in centri di detenzione: qui hanno subito violenze e minacce perché non presentassero domanda di asilo. Il fatto è stato raccontato anche dal Guardian (http://bit.ly/2FADqd1).


(https://i.ibb.co/RNQm7LX/seawatch3.png) (https://ibb.co/VxMZ3XF)
posso essere d'accordo con il fatto, ma il punto è che a questo punto cade tutto il discorso sul diritto internazionale, in quanto Tunisi è riconsciuto porto sicuro dallo stesso, meno dalle ONG (esclusivamente da loro), quindi a questo punto bisogna capire il diritto quando vale? a fasi alterne? a piacimento come sul forum? delle due posizioni bisogna prenderne una e da lì muoversi di conseguenza
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 11:14
Non è questione di essere d'accordo. Da una parte c'è la verità, dall'altra no.

La Tunisia NON è un porto sicuro perché lo dice una Ong. (https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/06/17/news/la-tunisia-non-e-un-porto-sicuro-con-buona-pace-dei-sovranisti-260881/)

Le Ong DEVONO  rispettare la Convenzione di Amburgo e tutte le norme sul soccorso in mare (http://www.imo.org/en/OurWork/Facilitation/Documents/MSC.167%20%2878%29.pdf)

Poiché c'è in ballo la vita di esseri umani, se c'è anche solo il minimo dubbio che non possano essere rispettati i loro diritti UMANI ecco che non è un porto sicuro. La Tunisia è certamente il Paese nord africano con la legislazione sui diritti civili e umani più avanzata MA non ha ancora una legislazione completa sulla protezione internazionale.
A questo come ha detto Anderz pagine addietro, mi pare, ci sarebbe da dubitare che anche l'Italia sia un porto sicuro. Il punto è che l'Italia HA RATIFICATO TUTTE LE NORME INTERNAZIONALI che la SeaWatch3 ha seguito dal momento del soccorso fino all'arrivo a Lampedusa. Quindi Lampedusa è il porto sicuro più vicino. Fine.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:23
Non è questione di essere d'accordo. Da una parte c'è la verità, dall'altra no.

La Tunisia NON è un porto sicuro perché lo dice una Ong. (https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/06/17/news/la-tunisia-non-e-un-porto-sicuro-con-buona-pace-dei-sovranisti-260881/)

Le Ong DEVONO  rispettare la Convenzione di Amburgo e tutte le norme sul soccorso in mare (http://www.imo.org/en/OurWork/Facilitation/Documents/MSC.167%20%2878%29.pdf)

Poiché c'è in ballo la vita di esseri umani, se c'è anche solo il minimo dubbio che non possano essere rispettati i loro diritti UMANI ecco che non è un porto sicuro. La Tunisia è certamente il Paese nord africano con la legislazione sui diritti civili e umani più avanzata MA non ha ancora una legislazione completa sulla protezione internazionale.
A questo come ha detto Anderz pagine addietro, mi pare, ci sarebbe da dubitare che anche l'Italia sia un porto sicuro. Il punto è che l'Italia HA RATIFICATO TUTTE LE NORME INTERNAZIONALI che la SeaWatch3 ha seguito dal momento del soccorso fino all'arrivo a Lampedusa. Quindi Lampedusa è il porto sicuro più vicino. Fine.
allora cadono tutti i vostri discorsi sul diritto internazionale. Facciamo fare le leggi alle ONG e viviamo in un mondo migliore. Io non ti sto dicendo che hai torto, sto solo dicendo che bisogna capire da che parte stare, da quella delle leggi (giuste o ingiuste ma che ci fanno vivere in un contesto democratico - sul forum oddio-) oppure su quelle delle ONG ma il tutto potrebbe provocare un farwest, in quanto anche io a quel punto posso venire a casa tua, ritenendola una casa sicura e mettermi dentro, perchè l'ho deciso io che sono pincopallinomrnessuno che per di più deve essere massacrato di botte con una mazza da tarallo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 01 Lug 2019, 11:38
L'Italia non é casa tua.
Non é casa di nessuno.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:40
L'Italia non é casa tua.
Non é casa di nessuno.
concordo pienamente con te, lo dico da secoli che i confini andrebbero abbattuti, ma il problema è sempre quello, esistono le leggi si o no?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:45
concordo pienamente con te, lo dico da secoli che i confini andrebbero abbattuti, ma il problema è sempre quello, esistono le leggi si o no?
Mi riquoto per chiarire ancora di più il concetto sennò riparte il fuoco incrociato, non sto parlando del diritto dei migranti di arrivare in Italia, sto parlando del diritto delle ONG di poter fare quello che vogliono in barba alle leggi. A quel punto mi autoproclamo ONG chiedo soldi sul Web e mi infilo nelle case di tutti con la scusa che sono case sicure per me
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 01 Lug 2019, 11:46
No, il problema non é quello.
Te lo stiamo scrivendo in tanti da due giorni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 11:49
allora cadono tutti i vostri discorsi sul diritto internazionale. Facciamo fare le leggi alle ONG e viviamo in un mondo migliore. Io non ti sto dicendo che hai torto, sto solo dicendo che bisogna capire da che parte stare, da quella delle leggi (giuste o ingiuste ma che ci fanno vivere in un contesto democratico - sul forum oddio-) oppure su quelle delle ONG ma il tutto potrebbe provocare un farwest, in quanto anche io a quel punto posso venire a casa tua, ritenendola una casa sicura e mettermi dentro, perchè l'ho deciso io che sono pincopallinomrnessuno che per di più deve essere massacrato di botte con una mazza da tarallo
penso ci sia una incomprensione. Le ONG OPERANO e DECIDONO SULLA BASE DELLE LEGGI INTERNAZIONALI SUL SOCCORSO IN MARE, SULLA BASE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE CHE REGOLA IL DIRITTO ALL'ASILO, SULLA BASE DELLA CONVENZIONE DI AMBURGO

Per tutti questi motivi NON è una Ong a decidere se Tunisi sia un porto sicuro o meno: IL DIRITTO INTERNAZIONALE STABILISCE DEI PARAMETRI E LA ONG LI APPLICA ALLE SITUAZIONI CONTINGENTI  - dimmi se ora ti è chiaro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:51
No, il problema non é quello.
Te lo stiamo scrivendo in tanti da due giorni.
si ma voi 4 state demandano la riscrittura delle leggi alle ONG, ma di che stiamo a parlà? su basta co sta roba. Abbiamo capito tutti che per voi la capitana ha ragione, le ONG sono l'arca di noè e che tutto il resto se va contro questi punti base non va bene (punti base che devono essere accordati dalla mazza di tarallo)

penso ci sia una incomprensione. Le ONG OPERANO e DECIDONO SULLA BASE DELLE LEGGI INTERNAZIONALI SUL SOCCORSO IN MARE, SULLA BASE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE CHE REGOLA IL DIRITTO ALL'ASILO, SULLA BASE DELLA CONVENZIONE DI AMBURGO

Per tutti questi motivi NON è una Ong a decidere se Tunisi sia un porto sicuro o meno: LO DECIDE IL DIRITTO INTERNAZIONALE - dimmi se ora ti è chiaro
DLINDLON il diritto internazionale pone Tunisi come porto sicuro.....è chiaro?

La Tunisia NON è un porto sicuro perché lo dice una Ong. (Cit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 11:55
Ok non ti è chiaro.
Spiace
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 11:57
Ok non ti è chiaro.
Spiace
sono tutti tuoi scritti. forse ti sei accartocciato. Spero che per lavoro non fai lo scrittore...............
Puoi rispiegare magari dove ti sei accartocciato
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 01 Lug 2019, 11:59
si ma voi 4 state demandano la riscrittura delle leggi alle ONG[...]

sono tutti tuoi scritti. forse ti sei accartocciato. Spero che per lavoro non fai lo scrittore...............
Just retry


Basta che poi non ti offendi quando si parla di Cojo.nella eh...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:00

Basta che poi non ti offendi quando si parla di Cojo.nella eh...
come funziona quando la fate voi è ok, quando si inizia a farla non va più bene?
EDIT tant'è che il just retry l'ho esplicato perchè sapevo che vi ci sareste attaccati
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Dissi - 01 Lug 2019, 12:02
Carib è anziano ed una discreta pippa a pallone, ma che non sappia scrivere non si può proprio dire .... :DD
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 12:03
Ripeto, non sono io l'oggetto del topic. Ma mi stai facendo capire che invece ti è chiaro quello che ho scritto, dunque siamo alla disonestà intellettuale.
Se spezzi i miei periodi e decontestualizzi le singole frasi potrai dar loro il significato che vuoi.
Contento te. Io lo ritengo un modo misero di far finta di voler portare avanti un confronto.
Poiché l'oggetto della discussione sono i diritti umani in generale e quelli di 43 persone in particolare, allora si tratta di una modalità umanamente misera. Auguri fenomeno.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:04
Carib è anziano ed una discreta pippa a pallone, ma che non sappia scrivere non si può proprio dire .... :DD
non so chi sia e sinceramente non tengo a saperlo, ma se prima mi dice che porto sicuro lo decide una ONG e poi mi dice l'esatto contrario... mi sembra un palese controsenso

La Tunisia NON è un porto sicuro perché lo dice una Ong. (https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/06/17/news/la-tunisia-non-e-un-porto-sicuro-con-buona-pace-dei-sovranisti-260881/)

Per tutti questi motivi NON è una Ong a decidere se Tunisi sia un porto sicuro o meno: IL DIRITTO INTERNAZIONALE STABILISCE DEI PARAMETRI E LA ONG LI APPLICA ALLE SITUAZIONI CONTINGENTI  - dimmi se ora ti è chiaro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 01 Lug 2019, 12:05
Ho recuperato tutto il topic di un fiato.
Che dire...

1) La discussione su dove la SW dovesse dirigersi è stucchevole.
Il porto sicuro più vicino era Lampedusa (Malta era più lontana, Libia e Tunisia non sono porti sicuri), lì doveva dirigersi e da nessun'altra parte. Stop.
Non in francia, non in olanda, non in Spagna. Lampedusa era l'UNICA destinazione legittima.
Chi non lo capisce può dire quel che vuole ma resta uno che non capisce concetti semplici.
Se uno non capisce perché 2+2 fa 4 non è che stiamo lì a fare una digressione complicatissima sulle addizioni elementari. Non capisci e basta, il problema è tuo, non mio.
Anzi ringrazia che sto qui a cercare di spiegarti le addizioni, non è una fatica obbligatoria, potrei anche limitarmi a darti dello stupido o dell'inumano nel caso specifico.

2) Dire che la SW abbia agito così per strumentalità politica si è ingenui a voler essere buoni, veri e propri brocchi a voler essere cattivi.
Vuol dire che proprio non ci si rende conto. Stai su una nave con 42 cristiani in condizioni critiche (psicologicamente e fisicamente) e l'unico [...] che può pensare a come usare la cosa è quello onnipresente sui social, non chi per due settimane ha la responsabilità e l'ansia per i 42 di cui sopra.
Non capirlo per me non merita nemmeno spiegazioni, perché significa che ormai il cervello è andato troppo in pappa per il lavaggio svolto da media e attori politici.
Anche qui chi si ferma a spiegare andrebbe ringraziato, perché non è un obbligo. Avrebbe ragione e direbbe la verità limitandosi a dire "zi, ti è andato in pappa il cervello, curate!"

3) CityZen CHEC[...] co st'equiparazione basata sulla violenza.
Qui c'è l'inumanità in azione e te non riesci a discernere tra me e salvini? Fai pure eh, io te rispondo masticazzi, per il semplice fatto che anche questo mi sembra un problema tutto tuo di formalismo e assolutismo nonviolento privo di contatto con la realtà storica. Di oggi, ieri, l'altroieri, nei secoli dei secoli (amen).

Io non solo rivendico i miei modi ma dico pure che a differenza del [...] social io credo che quando cambierà il vento altro che twittini e post raccoglivoti...
Lui in fin dei conti cerca solo il potere usando gli imbecilli che gli vanno dietro.
Usa i suoi stessi seguaci per un obiettivo bieco e prosaico.
In quello che verrà dopo, nella rappresaglia che prima o poi si scatenerà quando cambierà il vento, non ci sarà alcuna strumentalità invece, come ai tempi della Resistenza.
la vendetta sarà fine a se stessa. Redenzione pura.
Non porterà un guadagno a chi la incarnerà, chiederà solo un conto salatissimo a chi l'ha scatenata.

Perché come ricorda Benjamin nelle sue tesi sul concetto di Storia la vera grande forza degli oppressi non è il riscatto delle generazioni future (roba da new age del cazzo), ma la vendetta di quelle passate.

A salvini e compari andranno a bussare i fantasmi delle decine di migliaia di persone morte in mare.
E finalmente negli occhi di queste merde ci sarà il terrore. Terrore puro. Terrore vivo.
Roba da nascondersi al centro della terra pur di scamparne.
Ma non ci sarà scampo. In questi casi non c'è mai.

EDIT: Con le lezioncine sulla democrazia, cosa sia e quando valga o non valga, davanti a fenomeni di questo tipo che servono solo a mischiare le carte personalmente mi ci pulisco il culo.
Così, per esser chiari.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 12:06
(https://i.ibb.co/dfbbSdL/travaglio.jpg) (https://ibb.co/tHZZS7x)

Mediterranea risponde alle cazzate di Travaglio. Magari anche di altri.

Ma oramai siamo arrivati alle denunziequereledeicugginidaaaapostale. Stamo freschi così.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:09


Ma oramai siamo arrivati alle denunziequereledeicugginidaaaapostale. Stamo freschi così.
fa più notizia una denuncia che una minaccia di morte, j'adore
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 12:12
2) Dire che la SW abbia agito così per strumentalità politica si è ingenui a voler essere buoni, veri e propri brocchi a voler essere cattivi.
Vuol dire che proprio non ci si rende conto. Stai su una nave con 42 cristiani in condizioni critiche (psicologicamente e fisicamente) e l'unico [...] che può pensare a come usare la cosa è quello onnipresente sui social, non chi per due settimane ha la responsabilità e l'ansia per i 42 di cui sopra.
Non capirlo per me non merita nemmeno spiegazioni, perché significa che ormai il cervello è andato troppo in pappa per il lavaggio svolto da media e attori politici.
Anche qui chi si ferma a spiegare andrebbe ringraziato, perché non è un obbligo. Avrebbe ragione e direbbe la verità limitandosi a dire "zi, ti è andato in pappa il cervello, curate!"
Aggiungo solo una cosa.
Chi sceglie determinate strade, personali, associative lo fa evidentemente per una posizione politica.
Embè? Tutti voi che sbraitate non lo fate per posizioni politiche?
Il problema non sono le idee politiche di Carola, mie o vostre. Il problema è cosa queste posizioni politiche comportano.
Altrimenti Defend Europe avrebbe la stessa dignità della Sea Watch.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 12:13
fa più notizia una denuncia che una minaccia di morte, j'adore
Denunziaquerelamialcugginodaaaapostale anche me, a sto punto, per mancanza di notiziabilità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Drake - 01 Lug 2019, 12:15
fa più notizia una denuncia che una minaccia di morte, j'adore
Così però scadi nel ridicolo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 12:15
(https://i.ibb.co/dfbbSdL/travaglio.jpg) (https://ibb.co/tHZZS7x)

Mediterranea risponde alle cazzate di Travaglio. Magari anche di altri.

Ma oramai siamo arrivati alle denunziequereledeicugginidaaaapostale. Stamo freschi così.

Che è sta storia del TAR? Mi era sfuggita
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 12:16
La Tunisia NON è un porto INsicuro perché lo dice una Ong

E' chiarissimo il concetto anche senza refuso, basta avere l'onestà intellettuale di seguire il discorso...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:18
Denunziaquerelamialcugginodaaaapostale anche me, a sto punto, per mancanza di notiziabilità.
ma chi ti si sogna :beer:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 12:19
Che è sta storia del TAR? Mi era sfuggita
La Sea Watch aveva fatto ricorso al Tar del Lazio contro il divieto di sbarco, ricorso poi respinto.
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/06/18/news/migranti_il_consiglio_d_europa_stop_alla_collaborazione_con_la_libia_-229053403/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 12:20
ma chi ti si sogna :beer:
Mannaggia, speravo di essere protagonista delle tue polluzioni notturne. Me ne farò una ragione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:22
Mannaggia, speravo di essere protagonista delle tue polluzioni notturne. Me ne farò una ragione.
appena raggiungi tale livello te lo dico... per ora sei lontano....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 12:25
Situazione difficile.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 12:27
concordo basta leggere il topic e i suoi metodi

Eccerto, sto paese fa schifo pe i topic de LN
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:36
Eccerto, sto paese fa schifo pe i topic de LN
il topic è fatto da persone che suppongo vivono in Italia che quindi fanno la società
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 12:43
il topic è fatto da persone che suppongo vivono in Italia che quindi fanno la società

Infatti, le persone che sporcano sto paese magari lo facessero solo su lazionet, e' che poi vanno a votare e votano Salvini, e li i danni so veri, che qui basta banna' qualcuno o chiudere i topic, fuori la gente invece muore veramente, anche senza leoni da tastiera
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:47
Infatti, le persone che sporcano sto paese magari lo facessero solo su lazionet, e' che poi vanno a votare e votano Salvini, e li i danni so veri, che qui basta banna' qualcuno o chiudere i topic, fuori la gente invece muore veramente, anche senza leoni da tastiera
i leoni da tastiera, pienissimo, che ti riempiono di insulti e minacce e tutti giù a coprire. Mi sembra quanto fanno i giornalisti con la broma
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 12:55
La Sea Watch aveva fatto ricorso al Tar del Lazio contro il divieto di sbarco, ricorso poi respinto.
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/06/18/news/migranti_il_consiglio_d_europa_stop_alla_collaborazione_con_la_libia_-229053403/

Grazie. Sarebbe utilissimo leggere il provvedimento.
Qualcuno ha visto con quali modalità i coraggiosi servitori dello stato hanno tradotto l’arrestata al carcere di Agrigento? Mi dicono che sia stata trattata coi guanti gialli. Potete postare il video per favore?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 12:56
i leoni da tastiera, pienissimo,

che pero' non sono il problema, il problema e' la disperazione di gente che scappa da cose che noi immaginiamo forse solo guardando le serie di Netflix, ma pare che sto concetto semplice sia diventato di difficile comprensione
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 12:58
che pero' non sono il problema, il problema e' la disperazione di gente che scappa da cose che noi immaginiamo forse solo guardando le serie di Netflix, ma pare che sto concetto semplice sia diventato di difficile comprensione
immagini.... no generalization

qui è stato fatto passare come di destra e utopico cose che vengono fare quotidianamente, come aiutare queste persone ANCHE   nei loro stati. Porti aperti più aiuti umanitari è di dx. Ok ne prendo atto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 01 Lug 2019, 13:01
i leoni da tastiera, pienissimo, che ti riempiono di insulti e minacce e tutti giù a coprire. Mi sembra quanto fanno i giornalisti con la broma
Oh, porello. Solidarietà, sia mai te dovesse prendere un PTSD.
Forse dovremmo chiedere alle ONG di occuparsi del tuo caso invece che dei naufraghi, ma si sa sò politicizzate e si occupano solo di chi vogliono loro.

(mi avvicino alle polluzioni???)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:03
Oh, porello. Solidarietà, sia mai te dovesse prendere un PTSD.
Forse dovremmo chiedere alle ONG di occuparsi del tuo caso invece che dei naufraghi, ma si sa sò politicizzate e si occupano solo di chi vogliono loro.

(mi avvicino alle polluzioni???)
tu ci scherzi sul ptsd. sono in quella fase
nono non sono un tipo facile ti ci vogliono anni, diventerai vecchio nel frattempo, e non sarai più il mio tipo, quindi tempo sprecato
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 13:18
Comunque a me il gioco "tutti-contro-uno" non piace.

Sbaglia chi lo provoca (Sorazio) ma sbaglia anche chi lo fa (tutti gli altri).

Vi prego - col cuore - di essere ragionevoli, accannare e passare innanzi, sennò tanto vale chiudere il tp. Ormai è solo un proliferare di flame.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 01 Lug 2019, 13:26
Nei giorni scorsi parlando di persona del caso "Sea Watch" con colleghi, amici etc...è emerso in alcuni di loro il fastidio che provoca questa storia. In un paio di casi la frase finale è "a me dei negri nun me ne frega un c***o".
Credo che sia tutta lì la questione, chi a denti stretti dice quello che in realtà molti pensano ma non hanno il coraggio di evidenziarlo chiaramente.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: edge24 - 01 Lug 2019, 13:26
Grazie. Sarebbe utilissimo leggere il provvedimento.
Qualcuno ha visto con quali modalità i coraggiosi servitori dello stato hanno tradotto l’arrestata al carcere di Agrigento? Mi dicono che sia stata trattata coi guanti gialli. Potete postare il video per favore?
Ma perché come avrebbero dovuto portarcela?
Dentro na gabbia come nel medioevo?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:28
Nei giorni scorsi parlando di persona del caso "Sea Watch" con colleghi, amici etc...è emerso in alcuni di loro il fastidio che provoca questa storia. In un paio di casi la frase finale è "a me dei negri nun me ne frega un c***o".
Credo che sia tutta lì la questione, chi a denti stretti dice quello che in realtà molti pensano ma non hanno il coraggio di evidenziarlo chiaramente.
sicuramente questo post denota che non hai letto il topic.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 01 Lug 2019, 13:31
sto seguendo tutto dall'inizio...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 01 Lug 2019, 13:31
e credo di aver capito benissimo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:32
e cosa non è chiaro in porti aperti ed aiuti umanitari in Africa?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 01 Lug 2019, 13:37
è tutto molto chiaro, anche perchè parte del mio impegno quotidiano è su questi artgomenti, stavo solo esponendo una mia esperienza.
Anche Gino Strada in una intervista spiegava, meglio di me ovviamente, il concetto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 13:45
immagini.... no generalization

qui è stato fatto passare come di destra e utopico cose che vengono fare quotidianamente, come aiutare queste persone ANCHE   nei loro stati. Porti aperti più aiuti umanitari è di dx. Ok ne prendo atto

Aiutarli a casa loro, per come viene spacciato oggi, e' l'ennesima minchiata ipocrita per non risolvere il problema, che e' enorme, complesso, frutto di decenni e secoli di sfruttamento di stati, territori e popolazioni che adesso, inevitabilmente cercano riparo in occidente, spacciare questa come la panacea di tutti i mali e' nella migliore delle ipotesi ingenuo, nella peggiore si tratta di vomitevole speculazione sulla pelle di tanta gente... poi con calma, quando c'avete tempo, spiegatemi cosa intendete per aiutarli a casa loro che me sa non ce l'avete chiaro manco voi, e nel frattempo che risolvete i problemi della terra prendetevi anche la responsabilità delle vite perse in mare, o nei carceri dei paesi che ritenete porti sicuri, che se la gente muore in mare o sulla terra ferma da cui non riesce a scappare, sempre morti sono, anche se la coscienza di salvini e' piu' leggera
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:48
se vivi verso Roma e vuoi farti una chiacchierata con chi si occupa di migliorare la situazione africana con costruzione di ospedali, sale multimediali e cose del genere scrivimi in pvt, a me già quelle associazioni mi sembrano un gran punto di partenza
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 13:50
se vivi verso Roma e vuoi farti una chiacchierata con chi si occupa di migliorare la situazione africana con costruzione di ospedali, sale multimediali e cose del genere scrivimi in pvt, a me già quelle associazioni mi sembrano un gran punto di partenza

E vuoi privare il forum della soluzione ai problemi del mondo?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:51
è tutto molto chiaro, anche perchè parte del mio impegno quotidiano è su questi artgomenti, stavo solo esponendo una mia esperienza.
Anche Gino Strada in una intervista spiegava, meglio di me ovviamente, il concetto
allora forse non ho capito i tuoi messaggi di prima
e credo di aver capito benissimo
mi sembrava che ti collegavi al comun pensiero
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 13:52
E vuoi privare il forum della soluzione ai problemi del mondo?
se piccole associazioni possono fare queste cose figuriamoci delle ONG che a quanto pare sono onnipotenti non rispettare leggi e decidere ciò che vogliono
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 14:00
se piccole associazioni possono fare queste cose figuriamoci delle ONG che a quanto pare sono onnipotenti non rispettare leggi e decidere ciò che vogliono

Quindi li aiutiamo a casa loro con le associazioni?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 14:01
Ma perché come avrebbero dovuto portarcela?
Dentro na gabbia come nel medioevo?
immagino fosse sarcasmo  ;)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2019, 14:03
Tranne nel caso di quanto li aiuti davvero a casa loro perché in quel caso dovrebbero aiutare prima gli italiani.
Pablo, la storia della complessità dell’aiutiamo A casa loro, compreso il tempo necessario, è stata già fatta presente.
Questo tizio qui sta deliberatamente provocando e facendo finta di nulla su tutto quello che gli viene detto solo per mantenere alta l’attenzione generale sul suo gnegnegne.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 14:06
Quindi li aiutiamo a casa loro con le associazioni?
con l'aiuto delle ONG per iniziare, pare possano anche fare quelle attività.
per quanto riguarda la contessa dell'eleganza, mai si inizia e mai si finisce, solo romboccandosi le maniche si riesce a far qualcosa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 14:21
con l'aiuto delle ONG per iniziare, pare possano anche fare quelle attività.

Pare' ??? Ma che vuol dire pare, li la gente muore davvero.. adesso, un genocidio apocalittico che va avanti da secoli da cui se scappano i nostri governanti cercano di ributtarli, e noi andiamo avanti col pare? L'africa (ma non solo) e' la miniera dell'occidente, da cui prendiamo tutte le materie prime per il nostro benessere, lo facciamo corrompendo governi, con colpi di stato, con le guerre create ad uso e consumo del nostro tenore di vita, abbiamo distrutto citta da ricostruire, rovesciato governanti sostituiti con dei pupazzi a cui tiriamo l'osso come al cane, messi li a coprire i nostri traffici, rimandiamo indietro rifiuti tossici della peggiore specie, parliamo di interessi mostruosi su cui si poggiamo le economie dell'intero pianeta e te stai a pensa alle ONG per risolvere il problema? ma mi stai perculando o cosa ?

Citazione
per quanto riguarda la contessa dell'emergenza, mai si inizia e mai si finisce, solo romboccandosi le maniche si riesce a far qualcosa.

e' esattamente quello che sta facendo la criminale oggetto del topic, rimboccarsi le maniche, fare qualcosa e meno chiacchiere... eppure c'e' chi le augura lo stupro da orde di negri
cristianamente eh
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 14:29
Ma perché come avrebbero dovuto portarcela?
Dentro na gabbia come nel medioevo?

Quasi. Mi dicono che l'avrebbero spintonata e strattonata pubblicamente. Non mi stupirei per qualche toccata di culo o altre amenità del genere. Del resto, stupro e lapidazione è quanto si promette, dalla notte dei tempi, a donne di questo genere. 

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 14:33
Pare' ??? Ma che vuol dire pare, li la gente muore davvero.. adesso, un genocidio apocalittico che va avanti da secoli da cui se scappano i nostri governanti cercano di ributtarli, e noi andiamo avanti col pare? L'africa (ma non solo) e' la miniera dell'occidente, da cui prendiamo tutte le materie prime per il nostro benessere, lo facciamo corrompendo governi, con colpi di stato, con le guerre create ad uso e consumo del nostro tenore di vita, abbiamo distrutto citta da ricostruire, rovesciato governanti sostituiti con dei pupazzi a cui tiriamo l'osso come al cane, messi li a coprire i nostri traffici, rimandiamo indietro rifiuti tossici della peggiore specie, parliamo di interessi mostruosi su cui si poggiamo le economie dell'intero pianeta e te stai a pensa alle ONG per risolvere il problema? ma mi stai perculando o cosa ?

e' esattamente quello che sta facendo la criminale oggetto del topic, rimboccarsi le maniche, fare qualcosa e meno chiacchiere... eppure c'e' chi le augura lo stupro da orde di negri
cristianamente eh
non da me, non provare a mettermi in bocca cose non ho detto, non funziona sto gioco
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 14:39
Pare' ??? Ma che vuol dire pare, li la gente muore davvero.. adesso, un genocidio apocalittico che va avanti da secoli da cui se scappano i nostri governanti cercano di ributtarli, e noi andiamo avanti col pare? L'africa (ma non solo) e' la miniera dell'occidente, da cui prendiamo tutte le materie prime per il nostro benessere, lo facciamo corrompendo governi, con colpi di stato, con le guerre create ad uso e consumo del nostro tenore di vita, abbiamo distrutto citta da ricostruire, rovesciato governanti sostituiti con dei pupazzi a cui tiriamo l'osso come al cane, messi li a coprire i nostri traffici, rimandiamo indietro rifiuti tossici della peggiore specie, parliamo di interessi mostruosi su cui si poggiamo le economie dell'intero pianeta e te stai a pensa alle ONG per risolvere il problema? ma mi stai perculando o cosa ?

e' esattamente quello che sta facendo la criminale oggetto del topic, rimboccarsi le maniche, fare qualcosa e meno chiacchiere... eppure c'e' chi le augura lo stupro da orde di negri
cristianamente eh
ti ricito per renderti noto che stai dicendo esattamente ciò che ti dico da 3gg, cercare di aprire gli occhi su quelle situazioni. Occhio che poi diventi di dx, pare che io sia diventato di dx da 3 gg
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 14:42
non da me, non provare a mettermi in bocca cose non ho detto, non funziona sto gioco

no il giochetto e' quello tuo che svii il senso del discorso (aiutarli a casa loro) attaccandoti a cose che ci leggi solo tu: dov'e' che ho scritto incolpandoti di auguri di stupro? Non fare la vittima, se ti sei reso conto che l'"aiutarli a casa loro" e' una profonda minchiata basta dirlo senza buttarla in caciara
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 14:43
ti ricito per renderti noto che stai dicendo esattamente ciò che ti dico da 3gg, cercare di aprire gli occhi su quelle situazioni. Occhio che poi diventi di dx, pare che io sia diventato di dx da 3 gg

Tu da tre gg ti stai attaccando al rispetto delle leggi e non ti rendi conto che c'e' qualcosa che viene addirittura prima, io gli occhi ce li ho bene aperti, te non mi sembra
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 14:49
no il giochetto e' quello tuo che svii il senso del discorso (aiutarli a casa loro) attaccandoti a cose che ci leggi solo tu: dov'e' che ho scritto incolpandoti di auguri di stupro? Non fare la vittima, se ti sei reso conto che l'"aiutarli a casa loro" e' una profonda minchiata basta dirlo senza buttarla in caciara
non capisco perché è buttarla in caciara? solo perché lo dice Salvini? ma vi rendete conto di quanto sia ottuso tale ragionamento? a me di chi dice cosa mi frega il giusto se la cosa è giusta, soprattutto se quella cosa parlando con i migranti è accettata... ma di che volete parlà su
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 01 Lug 2019, 14:52
Leggo tantissima e stucchevole acrimonia, specie dai "big" del forum, e pochissimi approfondimenti ragionati sul tema immigrazione nel mar Mediterraneo e conseguenze.
Ma si sa, questa è una società che si fonda sempre di più sull'impatto emotivo e sempre meno sulla lucida razionalità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 14:58
Le associazioni umanitarie che operano nelle zone a rischio spesso si trovano nella situazione di dover svuotare il mare con un cucchiaino. I problemi che hanno le Ong in mare sono in buona sostanza gli stessi di quelli che li "aiutano a casa loro". Per ogni barchino che viene intercettato e portato in salvo dalla SeaWatch3 ce ne sono dieci (cifra a caso) che affondano senza che nessuno sappia nulla (a parte forse la marina libica con cui minniti e salvini hanno siglato degli accordi). Per ogni ragazzo eritreo "aiutato" dal missionario di turno a desistere dall'idea di fuga da Afewerki costruendo una sala multimediale... ce ne sono dieci che sono talmente terrorizzati dal dittatore e dai suoi metodi che preferiscono affrontare un viaggio nel deserto, la prigione di Tripoli e il rischio di morte nel mediterraneo...
Detto in estrema sintesi, pensare che delle singole associazioni - seppur mosse dal fuoco vivo della solidarietà più estrema e senza secondi fini tipo la conversione a una determinata religione a caso in cambio dell'aiuto - possano risolvere i problemi di un Continente composto da 54 Stati, abitato da 1.2 miliardi di persone, devastato dal landgrabbing cinese, dalle estrazioni francesi, italiane, belghe, nordamericane, tedesche etc, da brutali dittatori e bande di fondamentalisti oltre che da un clima 1nfame, è francamente una cosa fuori dal mondo. Benissimo che ci siano, lodevolissimo il loro intento ma non basta. Non è di sola assistenza medica che ha bisogno il bimbo denutrito del Gambia. Ha l'esigenza insopprimibile ANCHE e soprattutto di una prospettiva di vita autonoma. E' per questo che una volta cresciuto in salute ringrazia il medico o il missionario di turno e parte.

Ecco perché pagine addietro si ragionava sulla necessità della nascita di un'Europa politica, che mettesse al primo posto la qualità della vita delle persone a prescindere dalla loro provenienza, e non il lucro delle multinazionali. Multinazionali che oggi come oggi godono di un potere smodato grazie anche ai loro cani da guardia populisti che contraggono i diritti dei lavoratori tutti e varano leggi xenofobe e razziste con il fine di creare manodopera da schiavizzare, con la complicità di chi li vota.


Postilla: gli operatori delle Ong sono soggetti alle leggi internazionali che interessano la loro attività esattamente come un qualsiasi rappresentante di un governo o cittadino del singolo Paese che ha ratificato quelle leggi. La singola Ong non piega nessuna legge alla propria attività così come nessun governante. (Semmai le violano e i tribunali esistono apposta per stabilirlo - poi c'è chi invoca l'immunità sottraendosi al giudizio ma questa è un'altra storia) Affermare il contrario come qualcuno si ostina a fare qui dentro significa o non aver ancora capito di cosa stiamo parlando (e allora il consiglio è di ascoltare in silenzio chi ne sa più di lui) oppure essere in malafede (e allora il consiglio è di accannare con questo atteggiamento puerile per il bene del forum) oppure avere una passione smodata per l'esibizionismo (e allora i consiglio è di buttarsi su Friends).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 15:00
non capisco perché è buttarla in caciara? solo perché lo dice Salvini? ma vi rendete conto di quanto sia ottuso tale ragionamento? a me di chi dice cosa mi frega il giusto se la cosa è giusta, soprattutto se quella cosa parlando con i migranti è accettata... ma di che volete parlà su

No, buttarla in caciara perché di tutto quello che ti ho detto ti sei attaccato all'interpretazione (sbagliata) dell'unica cosa che non ho scritto, io invece vorrei capire dove vuoi arrivare, perché con te non si riesce mai ad arrivare a un punto, non che si debba concordare eh, ma almeno a capitte
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 15:06
perdonate questo è rivolto a Fat in particolare che ha avuto la cortesia di citarmi.
sai Fat convincere te della necessità della non-violenza è come convincere il ministro dell'interno del governo gialloverde della bellezza della convivenza delle culture, o della stessa non-violenza, anche a lui non piace proprio, credo.
tu e lui avete progetti politici, non vi interessa quello che vi ostacola.
i suoi li saprai meglio di me.
tu vuoi mettere i piedi sulla testa dei re, con un bell'atto poetico e ribelle.
forse con tutto il tuo studio non ti sei accorto che chiunque compie questa operazione poi diventa re a sua volta.
naturalmente se conosci storie diverse, ed è probabile, fammelo sapere.
e quindi daje a ribaltare, e a ribaltare ancora, sempre (o quasi sempre) con un bel terrore e un bel bagno di sangue (orchetto è nei paraggi? Sarebbe interessato :=))).
tu dici che così va il mondo e sempre ci andrà.
che c'è sempre un tutti contro uno, o un uno contro tutti, che è necessario imbruttire.
e se imbruttiscono in dieci, uno o scappa, o imbruttisce anche lui.
che c'è sempre da menare, a una certa.
però questa cosa la pensi tu, mica l'universo mondo degli antifascisti.
ne sarai a conoscenza immagino.
ebbene sì moltissimi studiosi, tuoi pari, sono arrivati a conclusioni diverse.
però qui interessano solo le tue, ti aspettano come un vate, e quando arrivi è tuttoaposto.
ok. è casa vostra. l'avete aperto voi sto forum.
fate come vi pare.
io ho detto ciò che penso, e come detto non sono certo sola, sono sola QUI.
buon proseguimento
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 15:10
Probabilmente quello che destabilizza è proprio che qui dentro non c'è un vate
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 01 Lug 2019, 15:15
perdonate questo è rivolto a Fat in particolare che ha avuto la cortesia di citarmi.
sai Fat convincere te della necessità della non-violenza è come convincere il ministro dell'interno del governo gialloverde della bellezza della convivenza delle culture, o della stessa non-violenza, anche a lui non piace proprio, credo.
tu e lui avete progetti politici, non vi interessa quello che vi ostacola.
i suoi li saprai meglio di me.
tu vuoi mettere i piedi sulla testa dei re, con un bell'atto poetico e ribelle.
forse con tutto il tuo studio non ti sei accorto che chiunque compie questa operazione poi diventa re a sua volta.
naturalmente se conosci storie diverse, ed è probabile, fammelo sapere.
e quindi daje a ribaltare, e a ribaltare ancora, sempre (o quasi sempre) con un bel terrore e un bel bagno di sangue (orchetto è nei paraggi? Sarebbe interessato :=))).
tu dici che così va il mondo e sempre ci andrà.
che c'è sempre un tutti contro uno, o un uno contro tutti, che è necessario imbruttire.
e se imbruttiscono in dieci, uno o scappa, o imbruttisce anche lui.
che c'è sempre da menare, a una certa.
però questa cosa la pensi tu, mica l'universo mondo degli antifascisti.
ne sarai a conoscenza immagino.
ebbene sì moltissimi studiosi, tuoi pari, sono arrivati a conclusioni diverse.
però qui interessano solo le tue, ti aspettano come un vate, e quando arrivi è tuttoaposto.
ok. è casa vostra. l'avete aperto voi sto forum.
fate come vi pare.
io ho detto ciò che penso, e come detto non sono certo sola, sono sola QUI.
buon proseguimento

Mo Fat vate, scusa ma fa un po' ride eh
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 15:23
Scusa CityZen, ma non hai detto la tua, hai semplicemente attaccato Tarallo e FD, che ci sta pure, eh, ma e` pure difficile starti dietro e controbattere ai tuoi argomenti quando vanno piu` che altro sul personale. A me mi pare che il tema del topic sia abbastanza chiaro, invece gia` dall`inizio ci sta gente che cerca di deviare il discorso, offendendo l`intelligenza degli altri partecipanti, oltre ad offendere direttamente per poi chiedere rispetto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 01 Lug 2019, 15:26
Leggo tantissima e stucchevole acrimonia, specie dai "big" del forum, e pochissimi approfondimenti ragionati sul tema immigrazione nel mar Mediterraneo e conseguenze.
Ma si sa, questa è una società che si fonda sempre di più sull'impatto emotivo e sempre meno sulla lucida razionalità.

se approfondimento ragionato si traduce, tanto per fare un esempio, con la storpiatura di alcune categorie economiche per dimostrare il dumping salariale legato alle immigrazioni se ne può fare tranquillamente a meno.
Perché trattasi di polpetta avvelenata travestita da approfondimento.
Molto più semplicemente io mi attengo al principio, a mio avviso altrettanto razionale, del "prima si salva, poi si discute".

E nel discutere prima di arrivare al dumping salariale troppi ce ne sono di argomenti che, affrontati, renderebbero il problema del dumping una questione di quart'ordine.

...

Vate de che?
Se rimuovi il conflitto (o l'odio), ancora una volta, non è un problema mio.
C'è chi vorrebbe rimuovere la morte.
Sono obiettivi onorevoli, tanti auguri per l'impresa di trasformare la realtà in un astratto in cui tutti i conti desiderati tornano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 15:29
Scusa CityZen, ma non hai detto la tua, hai semplicemente attaccato Tarallo e FD, che ci sta pure, eh, ma e` pure difficile starti dietro e controbattere ai tuoi argomenti quando vanno piu` che altro sul personale. A me mi pare che il tema del topic sia abbastanza chiaro, invece gia` dall`inizio ci sta gente che cerca di deviare il discorso, offendendo l`intelligenza degli altri partecipanti, oltre ad offendere direttamente per poi chiedere rispetto.
di grazia mi riposti le mie offese (fallo veramente questa volta) poi di contro ti riposto tutte quelle ricevute....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 01 Lug 2019, 15:30
in pratica per discutere sulle cause che portano le persone ad essere salvate bisogna attendere che non ci siano piu' persone da salvare.

a quel punto di che discutere?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 01 Lug 2019, 15:30
fatdanny vate? ho battibeccato più con lui o con carib appena iscritta che in tutta la mia vita...
questo argomento ha visto molti di noi concordare, che c'è di strano? capita...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 15:31
No, buttarla in caciara perché di tutto quello che ti ho detto ti sei attaccato all'interpretazione (sbagliata) dell'unica cosa che non ho scritto, io invece vorrei capire dove vuoi arrivare, perché con te non si riesce mai ad arrivare a un punto, non che si debba concordare eh, ma almeno a capitte
inizialmente volevo solo presentare la mia idea, poi al momento in cui mi è stato imposto che alcune cose non DEVONO essere detta mi sono imputato, ma sempre non offendendo...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 15:47
fatdanny vate? ho battibeccato più con lui o con carib appena iscritta che in tutta la mia vita...
questo argomento ha visto molti di noi concordare, che c'è di strano? capita...

Per esempio io aborro il jacobinismo di FD (ora s'intazza per l'allusione  :pp ). In tema di diritti umani, io sono per le armi della critica, lui per la critica delle armi una volta terminata la pazienza. In mezzo c'è Carola che - come chiunque con un livello medio di umanità farebbe e oltretutto nel rispetto delle leggi INTERNAZIONALI - decide di rischiare in proprio pur di evitare un naufragio e poi un suicidio. Prima le persone senza se e senza ma. Su questo non ci può essere né discussione, né contraddittorio, né benaltrismo ('aiutiamoli a casa loro'). (Di qui la ridicola accusa di fascismo).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 01 Lug 2019, 16:58
xSorazio:

non lo faccio mai, non ho l'abitudine di personalizzare le discussioni e di andare a riprendere i post troppo indietro. Spesso leggo i post senza fare caso a chi li ha scritti.
Se ora lo sto facendo prendilo come un attestato di stima, con altri netter non lo avrei fatto, il mio è un tentativo di capire se effettivamente c'è stata qualche incomprensione. Anche perché il crescendo di sarcasmo e paradossi "non sempre" aiuta la discussione e spesso ci si ritrova a rispondersi a cavolo, ognuno che da un peso a cose diverse, derubricando a provocazione una cosa che ad altri sembra dirimente (e viceversa).

Una possibile incomprensione sulla tua posizione l'ho trovata, mi sembrava fossi tu quello che si appellava in maniera integralista al legalismo, che un decreto legge varato da pochi giorni per rendere illegale gesti di umanità non potesse essere infranto; ovviamente per me può esserlo, sia per salvare vite umane sia per far emergere le contraddizioni con altre leggi nazionali e internazionali in modo che la provvisoria legge criminale non venga convertita in legge vera e propria (e non dovendosi ritrovare in futuro a dover contrastare la disumanità legalizzata). Invece mi sembra di essermi sbagliato, era un altro netter. Una parte di ostilità da parte mia nasceva anche da li.


Invece c'è questo tuo post, quasi all'inizio del topic, che continua a non trovarmi d'accordo e che reputo offensivo dell'intelligenza degli altri che sono intervenuti:

Purtroppo siamo già nella situazione del pro/contro Lotito. Non si capisce che deve esserci una visione globale ed organizzata delle emergenze mondiali, dal Messico all'Africa. Noi pensiamo alla propaganda ed alla creazione di idoli da fronteggiare a Salvini (sia ben chiaro che non posso vedere, essendo io un terrone della prima ora). La situazione degli umani su quella barca non andava fatta in quel modo, oserei quasi dire che la capitana li ha presi in ostaggio per portarli in Italia, poiché la sua direzione in quell'arco di tempo poteva essere la qualunque.

Detto ciò che in Italia abbiamo un problema di umanità mi sembra palese, oramai siamo diventati senza cuore con la bava alla bocca, non curanti di morti e disgrazie altrui, anzi più ce ne sono e più roba hanno le tv per fare talk show politici, pomeridiani e domenicali. Non siamo più umani, non capiamo più che l'uomo alla sua base ha l'essere sociale noi invece abbiamo l'essere social, foto,telefonino, iphone, mare dove compriamo dal marocchino, macchina super figa.... oramai siamo questo. Votiamo Salvini e Trump, non ci fa schifo se Bannon vuole aprire il suo centro di potere in un monastero, non rimaniamo perplessi se il parlamento europeo vede allargarsi la fetta dei destrORSI, euroscettici e negroscettici (passatemi il termine). Non ci fa schifo il vedere le foto di un padre e figlio morti insieme alla ricerca di un mondo migliore, anzi qualcuno avrà pure commentato "potevano stare a casa loro", non ci muoviamo dal nostro tv, sprechiamo parte di sdegno contro chiunque tranne che contro noi stessi, come dicono le Sacre Scritture "ci concentriamo sulla pagliuzza negli occhi degli altri non vedendo la trave nei nostri". Torniamo ad essere umani, quelli terroni, quelli dello anni 60/70, quelli che credevano ad un mondo insieme e non separato, non con le frontiere, non diviso per razze o colori, Stay Human.

E ti spiego perché, come da te più volte richiesto:

1) "siamo già nella situazione del pro/ contro Lotito"
metti sullo stesso piano chi voleva che queste persone attraccassero in Italia, il nostro Paese, quello su cui comunque le nostre idee e i nostri valori hanno qualche peso, e chi invece voleva provare a sbolognarli da qualche altra parte, affari loro basta che no in Italia.

2) "Non si capisce che deve esserci una visione globale ed organizzata delle emergenze mondiali, dal Messico all'Africa"
Chi non lo capisce? Ovviamente nessuno pensa che la soluzione alle emergenze mondiali sia accogliere tutti in Italia. O intendevi altro?

3) "Noi pensiamo alla propaganda ed alla creazione di idoli da fronteggiare a Salvini"
Propaganda e creazione di idoli... ma dai, veramente? Siamo a favore del salvataggio di 42 persone per fare propaganda e per fronteggiare Salvini????

4) "La situazione degli umani su quella barca non andava fatta in quel modo, oserei quasi dire che la capitana li ha presi in ostaggio per portarli in Italia, poiché la sua direzione in quell'arco di tempo poteva essere la qualunque"
Questo è stato ampiamente dimostrato non essere così. Ti eri sbagliato, ci sta. Potresti riconoscere che era una posizione che si prestava a interpretazioni ambigue, aiuterebbe la discussione



Il resto del post lo condivido, uno sfogo fatto di paradossi con la conclusione RESTIAMO UMANI che dovrebbe essere il mantra di ogni nostro gesto.


Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 01 Lug 2019, 17:06
Carola Rackete è uno splendido esempio di azione non-violenta.
Per quanto mi riguarda si può anzi si deve parlare e discutere di ciò che ha fatto e di come lo ha fatto senza essere sospettati o direttamente accusati di nazifascismo, accusa senza né capo né coda.
La sua azione serve a questo, a far parlare, non a chiudere bocche, sennò usava la famosa mazza, o altri innumerevoli strumenti offensivi volti a zittire temporaneamente o per sempre il proprio avversario.
L'odio la morte lo strazio il terrore esistono e ci maltrattano già abbastanza da soli.
Non c'è bisogno di regger loro la falce. Di collaborare con alcun aguzzino.
Pace. Per quel che possiamo.
Se qua dentro qualcuno si fosse permesso di insultarla sarei d'accordo con Fat.
Ma ciò non è affatto avvenuto, i cervelli sono liberi di fare le proprie considerazioni e ipotesi, e non devono ricevere minacce.
Questo il mio credo. Augh.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 17:08
xSorazio:

non lo faccio mai, non ho l'abitudine di personalizzare le discussioni e di andare a riprendere i post troppo indietro. Spesso leggo i post senza fare caso a chi li ha scritti.
Se ora lo sto facendo prendilo come un attestato di stima, con altri netter non lo avrei fatto, il mio è un tentativo di capire se effettivamente c'è stata qualche incomprensione. Anche perché il crescendo di sarcasmo e paradossi "non sempre" aiuta la discussione e spesso ci si ritrova a rispondersi a cavolo, ognuno che da un peso a cose diverse, derubricando a provocazione una cosa che ad altri sembra dirimente (e viceversa).

Una possibile incomprensione sulla tua posizione l'ho trovata, mi sembrava fossi tu quello che si appellava in maniera integralista al legalismo, che un decreto legge varato da pochi giorni per rendere illegale gesti di umanità non potesse essere infranto; ovviamente per me può esserlo, sia per salvare vite umane sia per far emergere le contraddizioni con altre leggi nazionali e internazionali in modo che la provvisoria legge criminale non venga convertita in legge vera e propria (e non dovendosi ritrovare in futuro a dover contrastare la disumanità legalizzata). Invece mi sembra di essermi sbagliato, era un altro netter. Una parte di ostilità da parte mia nasceva anche da li.


Invece c'è questo tuo post, quasi all'inizio del topic, che continua a non trovarmi d'accordo e che reputo offensivo dell'intelligenza degli altri che sono intervenuti:

E ti spiego perché, come da te più volte richiesto:

1) "siamo già nella situazione del pro/ contro Lotito"
metti sullo stesso piano chi voleva che queste persone attraccassero in Italia, il nostro Paese, quello su cui comunque le nostre idee e i nostri valori hanno qualche peso, e chi invece voleva provare a sbolognarli da qualche altra parte, affari loro basta che no in Italia.

2) "Non si capisce che deve esserci una visione globale ed organizzata delle emergenze mondiali, dal Messico all'Africa"
Chi non lo capisce? Ovviamente nessuno pensa che la soluzione alle emergenze mondiali sia accogliere tutti in Italia. O intendevi altro?

3) "Noi pensiamo alla propaganda ed alla creazione di idoli da fronteggiare a Salvini"
Propaganda e creazione di idoli... ma dai, veramente? Siamo a favore del salvataggio di 42 persone per fare propaganda e per fronteggiare Salvini????

4) "La situazione degli umani su quella barca non andava fatta in quel modo, oserei quasi dire che la capitana li ha presi in ostaggio per portarli in Italia, poiché la sua direzione in quell'arco di tempo poteva essere la qualunque"
Questo è stato ampiamente dimostrato non essere così. Ti eri sbagliato, ci sta. Potresti riconoscere che era una posizione che si prestava a interpretazioni ambigue, aiuterebbe la discussione



Il resto del post lo condivido, uno sfogo fatto di paradossi con la conclusione RESTIAMO UMANI che dovrebbe essere il mantra di ogni nostro gesto.
te li analizzo, così forse riusciamo a capirci

1) "siamo già nella situazione del pro/ contro Lotito"
metti sullo stesso piano chi voleva che queste persone attraccassero in Italia, il nostro Paese, quello su cui comunque le nostre idee e i nostri valori hanno qualche peso, e chi invece voleva provare a sbolognarli da qualche altra parte, affari loro basta che no in Italia

Quì volevo dire che si era già passati al becero tifo da stadio, sia a livello politico che a livello di forum, con argomentazioni pari a 0 o poco più ( non ricordo forse qualcuno ci aveva anche provato)

"Non si capisce che deve esserci una visione globale ed organizzata delle emergenze mondiali, dal Messico all'Africa"
Chi non lo capisce? Ovviamente nessuno pensa che la soluzione alle emergenze mondiali sia accogliere tutti in Italia. O intendevi altro?
La mia idea in questo caso come più volte detto nel corso dei tre giorni, è quella di creare un fronte umanitario capace di aiutare fattivamente anche presso i loro stati tali persone. Per me possono venire tutti in Italia non mi interessa, provengo da loro, non mi interessa nulla, il punto è un altro, penso veramente a chi è sul posto che non riesce a camminare perchè affamato, mi muovo di mio per aiutare quelle persone.

"Noi pensiamo alla propaganda ed alla creazione di idoli da fronteggiare a Salvini"
Propaganda e creazione di idoli... ma dai, veramente? Siamo a favore del salvataggio di 42 persone per fare propaganda e per fronteggiare Salvini????
La mossa dei pdini è stata quella o pensi veramente che orfini abbia interessi per quei 42? e tutti gli altri che sono stronzi? perchè non va in mare tutti i sacrosanti giorni a fare una preghiera per i morti? quella è la propaganda contro salvini, di cui la capitana è stata fatta simbolo a suo discapito, in quanto ora ne pagherà le consuguenze sulla sua pelle. Guarda caso i soggetti che sono andati sulla barca erano talmente interessati alle persone che il giorno dopo hanno fatto una causa ad un giornale per 100mila euro per diffamazione. Erano intenti ad uscire sul giornale, lo hanno fatto, il loro scopo è stato raggiunto



"La situazione degli umani su quella barca non andava fatta in quel modo, oserei quasi dire che la capitana li ha presi in ostaggio per portarli in Italia, poiché la sua direzione in quell'arco di tempo poteva essere la qualunque"
Questo è stato ampiamente dimostrato non essere così. Ti eri sbagliato, ci sta. Potresti riconoscere che era una posizione che si prestava a interpretazioni ambigue, aiuterebbe la discussione

ampiamente dimostrato nulla, perchè ripeto se vale il diritto internazionale, Tunisi è un porto sicuro. Se non vale il diritto internazionale allora è dimostrato si, ma si può dimostrare tutto allora....

spero di essere stato chiaro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 17:18
guarda ti dico anche una cosa per quanto riguarda la dura lex sed lex. Non so voi, ma io non ho il potere di poter cambiare le leggi, quindi mi muovo all'interno delle stesse per poter raggiungere lo scopo. Cosa che fanno avvocati e giuristi tutti i sacrosanti giorni, sarebbe troppo bello e facile dire, questa legge non mi piace, allora faccio quello che voglio. La bravura e quindi l'arte della guerra sta proprio in questa interpretazione del presente, non andare contro le cose ma assecondarle facendole tornare a proprio conto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 01 Lug 2019, 17:34
Diritti Civili e Diritti Umani DEVONO ESSERE AL DI SOPRA DELLE LEGGI , SEMPRE , COMUNQUE , OVUNQUE .

Altrimenti l'umanita' NON sarebbe progredita .

E sostenere anche in questi casi che la legge e' la legge non e' di destra .

E' da vigliacchi .

Le leggi contro i diritti civile ed umani sono sempre state cambiate dopo le battaglie di un singolo , di un gruppetto , di un cerchio sempre piu' largo .

Qualcuno paragona Carola ad un ladro , un rapinatore , uno stupratore .

E non capisce la differenza . NON LA CAPISCE PROPRIO .

 

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 17:39
Diritti Civili e Diritti Umani DEVONO ESSERE AL DI SOPRA DELLE LEGGI , SEMPRE , COMUNQUE , OVUNQUE .

Altrimenti l'umanita' NON sarebbe progredita .

E sostenere anche in questi casi che la legge e' la legge non e' di destra .

E' da vigliacchi .

Le leggi contro i diritti civile ed umani sono sempre state cambiate dopo le battaglie di un singolo , di un gruppetto , di un cerchio sempre piu' largo .

Qualcuno paragona Carola ad un ladro , un rapinatore , uno stupratore .

E non capisce la differenza . NON LA CAPISCE PROPRIO .
comunque a volte non capisco a che gioco giocate, non parlo di quelle leggi con il lex dura sed lex, ma di quelle che ha violato, nonostante la bravura ed il coraggio nel farla, la capitana. Ma se tu speroni una macchina della polizia, ti battono le mani? soprattutto al momento in cui ti invocano l'alt. Non è che si deve per forza essere a favore o contro, la situazione va capita per quella che è (stata). Il suo atto è stato di splendida umanità nei confronti dei 42 ma di splendida imperizia nei confronti di uno Stato rappresentato dalle sue forze dell'ordine.
Purtroppo le due cose sono andate in contrasto, poteva fare altre cose, non saprei, ma la mia analisi è questa. Edit(col senno del poi ovviamente)
mi tengo anche il vigliacco, lo metto nella collezione. Oramai è il vostro gioco preferito, mha a "voi" l'educazione l'hanno data col contagocce
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 17:42
Carola Rackete è uno splendido esempio di azione non-violenta.
Per quanto mi riguarda si può anzi si deve parlare e discutere di ciò che ha fatto e di come lo ha fatto senza essere sospettati o direttamente accusati di nazifascismo, accusa senza né capo né coda.
La sua azione serve a questo, a far parlare, non a chiudere bocche, sennò usava la famosa mazza, o altri innumerevoli strumenti offensivi volti a zittire temporaneamente o per sempre il proprio avversario.
L'odio la morte lo strazio il terrore esistono e ci maltrattano già abbastanza da soli.
Non c'è bisogno di regger loro la falce. Di collaborare con alcun aguzzino.
Pace. Per quel che possiamo.
Se qua dentro qualcuno si fosse permesso di insultarla sarei d'accordo con Fat.
Ma ciò non è affatto avvenuto, i cervelli sono liberi di fare le proprie considerazioni e ipotesi, e non devono ricevere minacce.
Questo il mio credo. Augh.
Una sola domanda (lo so che e` irritante come modo di discutere, ma mi pare che proprio qui stia uno dei problemi) : ragazzetta in cerca di emozioni forti rientra in quello che potrebbe essere considerata insulto secondo i tuoi parametri?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 01 Lug 2019, 17:48
Sono d'accordo .

A me l'educazione l'hanno data col contagocce .

La utilizzo in rari casi .

Non in questo .

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 17:51
Sono d'accordo .

A me l'educazione l'hanno data col contagocce .

La utilizzo in rari casi .

Non in questo .
Mi spiace per te, si vive molto meglio se si è educati, lo dico seriamente
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 01 Lug 2019, 17:54
Mi spiace per te, si vive molto meglio se si è educati, lo dico seriamente

Dopo tre righe del mio primo post m'hai dato dell'ipocrita/benpensante, descrivendomi pure come il male della vera sinistra.
Chiedi un rispetto che non riservi agli altri.
Polemizzi da ieri sposando continuamente la discussione.
Evita di fare la vittima.
Si voleva parlare della Sea Watch. Ce lo hai impedito.
Missione compiuta.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: mr_steed - 01 Lug 2019, 17:58
Una sola domanda (lo so che e` irritante come modo di discutere, ma mi pare che proprio qui stia uno dei problemi) : ragazzetta in cerca di emozioni forti rientra in quello che potrebbe essere considerata insulto secondo i tuoi parametri?

Mi pare di ricordare che la frase alquanto infelice da te riportata non sia stato sorazio a scriverla...
ma è nella logica del "branco" mescolare tutto, come hanno detto meglio di me sia Anderz che CityZen...  solo che a vederla attuata con tale veemenza anche qui su lazionet, che considero un'oasi felice del web e con delle belle menti, mi ha messo davvero a disagio...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 01 Lug 2019, 18:04
Una sola domanda (lo so che e` irritante come modo di discutere, ma mi pare che proprio qui stia uno dei problemi) : ragazzetta in cerca di emozioni forti rientra in quello che potrebbe essere considerata insulto secondo i tuoi parametri?

lo so che non e' rivolta a me ma tento ugualmente una risposta. Non e' propriamente un insulto, e' una lettura di parte che dice assai di piu' della persona che l'ha pronunciata di quanto ci dica del gesto in se' e di chi l'abbia compiuto. La maggior parte delle motivazioni rimane per lo piu' inconscia, e probabilmente nemmeno Carola saprebbe dirti perche' lo fa. O meglio, potrebbe darti una spiegazione razionale. Ecco perche' e' sempre sbagliato cercare di interpretare le azioni degli altri. Anche se nella pratica quotidiana lo facciamo tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 01 Lug 2019, 18:05
Dopo tre righe del mio primo post m'hai dato dell'ipocrita/benpensante, descrivendomi pure come il male della vera sinistra.
Chiedi un rispetto che non riservi agli altri.
Polemizzi da ieri sposando continuamente la discussione.
Evita di fare la vittima.
Si voleva parlare della Sea Watch. Ce lo hai impedito.
Missione compiuta.
tu spulcio nel contenuto,
Ho detto che il male della sx sono quelle persone non offrono grandissimi spunti di confronto. Il tutto è stato avallato da un fare dittatoriale da parte di più di qualcuno, insomma non ci sono andato affatto lontano mi pare.
Polemizzare per cosa? ho esposto il mio punto di vista e mi avete più volte risposto, mi sono sembrato la più aperta al discorso. Mi avete detto che ho insultato, ho chiesto più volte (2 o 3) di mettermi i post dove insulto, ma fino ad ora Splash non è riuscito nell'intento, in modo che poi vi avrei ripostato quanto accaduto nei miei confronti.
Si voleva parlare della Sea Watch e si è fatto, non credo di essere stato io a non farlo, lo sto facendo ancora ora, per grazia rileggiti il topic, e fallo con attenzione.
Per quanto riguarda il benpensante mi spieghi perchè è un insulto al pari di stupido, [...]e, ti ammazzerei con un bastone da baseball o vigliacco? Detto ciò ci riaggiorniamo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 01 Lug 2019, 18:42
Io vorrei parlare della gestione dei flussi migratori e non di sorazio, se non ti dispiace.
Hai imposto tutta un'altra discussione.
Ora basta veramente.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 01 Lug 2019, 19:14
Mi pare di ricordare che la frase alquanto infelice da te riportata non sia stato sorazio a scriverla...
Mai detto che sia stato lui.

Mi avete detto che ho insultato, ho chiesto più volte (2 o 3) di mettermi i post dove insulto, ma fino ad ora Splash non è riuscito nell'intento, in modo che poi vi avrei ripostato quanto accaduto nei miei confronti.
I post stanno li`, non pensare che mi metta a perdere tempo per aiutarti a far deviare l`argomento principale del topic. Per me, dovresti essere stato bannato da mo`, per aver continuato ad intervenire con flame continui, sviando dal tema del topic, modificando in maniera maligna quello che scrivono gli altri in modo da renderlo facilmente attaccabile ecc ecc. (e probabilmente io dovrei essere bannato per questo post, per aver discusso pubblicamente della moderazione del forum)

Per dire, da una definizione di wikipedia, rientri in quasi tutte le seguenti categorie :

A troll usually has little or no interest in contributing to the development of the site in question and is interested in some or all of the following:

    Deliberately angering people.
    Making people act or say things that are considered obvious causing the individual to appear stupid to others witnessing the discussion.
    Breaking the normal flow of debate/discussion.
    Disrupting the “smooth” operation of the site.
    Deliberately being annoying for the sake of being obnoxious. For instance, using abusive names to refer to all the members on the site.
    Pretending to be profoundly ignorant or stupid, gleaning some weird sense of having "won" when other users subsequently come to believe this.
    Making itself the main topic of interest or discussion.[Note 1]


E` l`ultima volta che ti rispondo, facendo il tuo gioco, in questo topic. Se non cambi modo di porti e/o di argomentare le tue posizioni, ritengo impossibile qualunque confronto, e non per le idee di fondo.

E chiedo scusa a tutti per aver continuato nell`OT, ma mi sono sentito chiamato in causa, anche dopo aver volutamente ignorato il tuo post di prima.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 01 Lug 2019, 19:28
Mi pare di ricordare che la frase alquanto infelice da te riportata non sia stato sorazio a scriverla...
ma è nella logica del "branco" mescolare tutto, come hanno detto meglio di me sia Anderz che CityZen...  solo che a vederla attuata con tale veemenza IN DIFESA DI UN DIRITTO UMANO CHE COME TALE CI RIGUARDA TUTTI anche qui su lazionet, che considero un'oasi felice del web e con delle belle menti, mi ha messo davvero a disagio...
mi sono permesso di aggiungere una frase che probabilmente è saltata mentre pubblicavi questo bel post che gronda di amorevole logica individualista
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: genesis - 01 Lug 2019, 21:32
La legge del mare, chi è in pericolo di vita va salvato.
Questo ha fatto Carola, quindi sono dalla sua parte.
Il tema immigrazione non c'entra, parliamone in un altro topic.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: SSL - 01 Lug 2019, 21:46
La legge del mare, chi è in pericolo di vita va salvato.
Questo ha fatto Carola, quindi sono dalla sua parte.
Il tema immigrazione non c'entra, parliamone in un altro topic.
Uno degli interventi più lucidi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 01 Lug 2019, 22:37
La legge del mare, chi è in pericolo di vita va salvato.
Questo ha fatto Carola, quindi sono dalla sua parte.
Il tema immigrazione non c'entra, parliamone in un altro topic.

Non è proprio così. Se fossero stati semplicemente dei naufraghi, dei pescatori siciliani ad esempio, recuperati, che ne so, a 40 miglia dalle coste tunisine e a 100 da Lampedusa, la nave giunta in soccorso avrebbe potuto tranquillamente lasciare i malcapitati in Tunisia e non sarebbe stato un problema per praticamente nessuno. Quello che invece accade nel Mediterraneo centrale è un fenomeno diverso, gestito da gruppi criminali internazionali. Sono pratiche molto ben congeniate di traffico di esseri umani. La persona che parte non è un navigante, è una persona che mira a raggiungere le coste europee senza i necessari documenti e/o in cerca di asilo (e qui sarebbe da aprire un lunghissimo discorso che se volete approfondiamo in seguito).
Negli anni scorsi i trafficanti hanno sfruttato per il loro tornaconto le missioni militari internazionali che miravano ad evitare i naufragi, naufragi che tendenzialmente senza il necessario carburante e con natanti in condizioni precarie erano praticamente inevitabili. Una volta che i governi europei si sono resi conto che stavano a conti fatti alimentando il traffico illegale hanno ritirato la maggior parte delle imbarcazioni e sono rimaste quelle delle ONG. È Frontex, agenzia UE, ad affermare già un paio di anni fa che queste imbarcazioni private incoraggiano le organizzazioni criminali e portano più persone a tentare questi viaggi pericolosissimi, non a caso il numero di morti in mare nel periodo più di manica larga è stato enormemente superiore rispetto al periodo Minniti/Salvini, tesi peraltro confermata l'altro giorno dal ministero olandese dell'immigrazione al governo italiano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 23:08
Al netto di tutto, a Carola è stata fatale l'iniziativa degli agenti provocatori. Che miseria.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2019, 23:16
I dati sugli sbarchi sono smentiti dai più recenti rapporti:


(https://i.ibb.co/gM8SYkh/F64-A56-AE-53-C7-499-C-BFD8-C26-C7-CC7-B686.png) (https://ibb.co/XZP7HcM)

https://www.google.fr/amp/s/amp.today.it/cronaca/ong-partenze-sbarchi-migranti.html
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Lug 2019, 23:17
Non è proprio così. Se fossero stati semplicemente dei naufraghi, dei pescatori siciliani ad esempio, recuperati, che ne so, a 40 miglia dalle coste tunisine e a 100 da Lampedusa, la nave giunta in soccorso avrebbe potuto tranquillamente lasciare i malcapitati in Tunisia e non sarebbe stato un problema per praticamente nessuno. Quello che invece accade nel Mediterraneo centrale è un fenomeno diverso, gestito da gruppi criminali internazionali. Sono pratiche molto ben congeniate di traffico di esseri umani. La persona che parte non è un navigante, è una persona che mira a raggiungere le coste europee senza i necessari documenti e/o in cerca di asilo (e qui sarebbe da aprire un lunghissimo discorso che se volete approfondiamo in seguito).
Negli anni scorsi i trafficanti hanno sfruttato per il loro tornaconto le missioni militari internazionali che miravano ad evitare i naufragi, naufragi che tendenzialmente senza il necessario carburante e con natanti in condizioni precarie erano praticamente inevitabili. Una volta che i governi europei si sono resi conto che stavano a conti fatti alimentando il traffico illegale hanno ritirato la maggior parte delle imbarcazioni e sono rimaste quelle delle ONG. È Frontex, agenzia UE, ad affermare già un paio di anni fa che queste imbarcazioni private incoraggiano le organizzazioni criminali e portano più persone a tentare questi viaggi pericolosissimi, non a caso il numero di morti in mare nel periodo più di manica larga è stato enormemente superiore rispetto al periodo Minniti/Salvini, tesi peraltro confermata l'altro giorno dal ministero olandese dell'immigrazione al governo italiano.

Mah, io ho molte perplessità a tal proposito.

https://www.agi.it/fact-checking/saviano_salvini_migranti_sbarchi_morti_in_mare-5415237/news/2019-05-01/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 01 Lug 2019, 23:38
...

Mi sembra strano come tu anderz colga lo scarto tra migranti e pescatori siciliani sul dove essere salvati ma non lo colga affatto sulla loro libertà di movimento.
E parti già con una disparità di giudizio.
La vera aberrazione è che questa si basa sull'accettazione consapevole, o addirittura adesione, del principio secondo cui lo spostamento di una persona in questo mondo possa essere dichiarato illegale.
Il semplice movimento, spostarsi da A a B.
Non il lavorare senza criteri necessari, non i comportamenti a cui attenersi, cose che potrei arrivare a capire perché valgono per tutti. No, è ILLEGALE e commette REATO se si sposta da A a B.

Io non so cosa voglia dire e nemmeno i pescatori siciliani. Al massimo devo avvisare. Tolti un paio di paesi nessuno mi direbbe di no. Perché vado per turismo, mica mi fermo.
A parte che non è affatto detto (di italiani "clandestini" o stati tali ne conosco diversi), ma anche fosse pure la gran parte dei migranti dall'Africa.
Quindi dinanzi ad un movimento del tutto analogo qualcuno può farlo e qualcuno no.

Per te è del tutto normale, magari ci snoccioli anche un paio di statistiche su come siano diminuiti i viaggi nel Mediterraneo (voglio ammettere che sia vero, guarda te, talmente è inutile come argomento), come se questo rimuovesse le concrete vite e ragioni di chi parte.
Quindi se muore in Libia o resta rinchiuso in in centro di detenzione o in quel viaggio infernale è tutto apposto. Guarda oh i viaggi sono calati.

Nemmeno ci arrivo al fatto che la tratta di umani, as usual, guadagna ulteriori profitti da queste politiche perché ne aumenta il prezzo come in qualsiasi mercato nero e che quindi l'unica mossa che colpisce veramente la tratta è la definizione di corridoi di passaggio ufficiali e legittimi.
Non ci arrivo perché basta e avanza quanto detto prima.
Questo è un dettaglio. Ma manco sui dettagli si riesce a trovare mezza ragione sovranista
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 01 Lug 2019, 23:43
I dati sugli sbarchi sono smentiti dai più recenti rapporti:


(https://i.ibb.co/gM8SYkh/F64-A56-AE-53-C7-499-C-BFD8-C26-C7-CC7-B686.png) (https://ibb.co/XZP7HcM)

https://www.google.fr/amp/s/amp.today.it/cronaca/ong-partenze-sbarchi-migranti.html
  questa statistica non è tale, copre un intervallo di tempo risibile. Io direi che una buona statistica sono i dati del Viminale che raccolgono gli sbarchi degli ultimi tre anni. Vado a memoria, 23000 sbarchi nel giugno 2017, 3000 nel giugno 2018, 1000 nel giugno 2019.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 01 Lug 2019, 23:45
Certo, gli sbarchi contiamo. La gente crepa in mare o torna in Libia.
Conta le partenze, altro che gli sbarchi. E li vedrai, magari, che la presenza delle ONG non è un pull factor come dimostrato dai dati.

https://www.google.fr/amp/s/www.internazionale.it/bloc-notes/annalisa-camilli/2019/01/21/amp/ong-pull-factor-migranti-libia
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 00:11
Mi sembra strano come tu anderz colga lo scarto tra migranti e pescatori siciliani sul dove essere salvati ma non lo colga affatto sulla loro libertà di movimento.
E parti già con una disparità di giudizio.
La vera aberrazione è che questa si basa sull'accettazione consapevole, o addirittura adesione, del principio secondo cui lo spostamento di una persona in questo mondo possa essere dichiarato illegale.
Il semplice movimento, spostarsi da A a B.
Non il lavorare senza criteri necessari, non i comportamenti a cui attenersi, cose che potrei arrivare a capire perché valgono per tutti. No, è ILLEGALE e commette REATO se si sposta da A a B.

Io non so cosa voglia dire e nemmeno i pescatori siciliani. Al massimo devo avvisare. Tolti un paio di paesi nessuno mi direbbe di no. Perché vado per turismo, mica mi fermo.
A parte che non è affatto detto (di italiani "clandestini" o stati tali ne conosco diversi), ma anche fosse pure la gran parte dei migranti dall'Africa.
Quindi dinanzi ad un movimento del tutto analogo qualcuno può farlo e qualcuno no.

Per te è del tutto normale, magari ci snoccioli anche un paio di statistiche su come siano diminuiti i viaggi nel Mediterraneo (voglio ammettere che sia vero, guarda te, talmente è inutile come argomento), come se questo rimuovesse le concrete vite e ragioni di chi parte.
Quindi se muore in Libia o resta rinchiuso in in centro di detenzione o in quel viaggio infernale è tutto apposto. Guarda oh i viaggi sono calati.

Nemmeno ci arrivo al fatto che la tratta di umani, as usual, guadagna ulteriori profitti da queste politiche perché ne aumenta il prezzo come in qualsiasi mercato nero e che quindi l'unica mossa che colpisce veramente la tratta è la definizione di corridoi di passaggio ufficiali e legittimi.
Non ci arrivo perché basta e avanza quanto detto prima.
Questo è un dettaglio. Ma manco sui dettagli si riesce a trovare mezza ragione sovranista

Ogni stato al mondo sceglie chi può e chi non può entrare in un territorio. Questo è un fatto valido ancora oggi nel 2019. Può non piacere ideologicamente, ma è una realtà valida e tangibile. Con alcuni paesi c'è totale libertà di movimento, con altri i visti, che vengono vagliati dalle autorità preposte. Io non parlo di come ci piacerebbe che fosse il mondo, mi limito ad affermare che nel nostro ordinamento, e non solo nel nostro, queste regole ci sono. La Libia è un casino, non lo scopriamo adesso, già Gheddafi utilizzava i migranti come minaccia/merce di scambio. Poi le cose per gli stessi libici si sono complicate grazie soprattutto ai soliti colonialisti francesi che hanno distrutto quel paese per biechi interessi economici. Però parliamo pure dei lager libici, gestiti da quelle stesse persone che a fasi alterne chiedono riscatti alle famiglie dei migranti e organizzano i viaggi. Ecco, tendenzialmente va chiarito che a nessuno viene imposto il viaggio attraverso il Sahara, sono scelte tragiche e rischi personali,  che i figli delle classi medie dell'Africa occidentale, perché di certo sui barconi non ci sono i profughi del nord Kivu o del Sud Sudan - gli ultimi degli ultimi - prendono secondo la propria coscienza. Paradossalmente, e questo lo scrissi altrove, quelli che arrivano sono i figli di un relativamente piccolo boom economico africano, basti vedere l'impennata del PiL di questi paesi negli ultimi 20 anni, che per gli standard europei rappresentano forza lavoro non qualificata che non riusciamo ad assorbire se non con misure assistenzialiste che vanno ad intaccare uno stato sociale italiano ridotto ai minimi termini. I corridoi umanitari sarebbero solo un incentivo ulteriore ai traffici illegali che non risolverebbe il problema visto che la domanda, anche molto elevata, non incontrerebbe mai l'offerta.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 00:11
1. chiunque fugge da guerre...persecuzioni politico e/o religiose ....carestie...deve essere accolto come
    da Costituzione

2. potete essere a favore  o contro le ONG...potete pensare che sti " negroni " devono sta a casa loro
    ma per favore smettetela la solita solfa di riportarli in Libia o Tunisia...IERI IL MINISTRO DEGLI
    ESTERI DEL GOVERNO ITALIANO...SIG. MOAVERO...FACENTE PARTE DELLO STESSO GOVERNO DI
    SALVINI...HA ESPRESSAMENTE AFFERMATO DAVANTI A  UNA CONFERENZA STAMPA CHE LIBIA E
    TUNISIA NON SONO PORTI SICURI !!! la Libia perche  è in corso una guerra civile, e la Tunisia
    perche non ha nessuna legge riguardo l'accoglienza ....

3. si abbia il coraggio, lo abbia Salvini, di dire  la verita' alla gente, e cioe' che mentre si faceva
    letteralmente la guerra a 42 migranti, ne sono arrivati 1000 su canotti e barchini in sicilia, sardegna
    e puglia...la maggior parte raccolti dalle stesse motovedette italiane...si abbia  il coraggio di dire
    agli italiani ( e ai francesi, olandesi, tedeschi austriaci, ungheresi ect ) che servono soldi e il rischio
    che qualche figliolo europeo in divisa ci lasci le penne ma VA OCCUPATA MILITARMENTE la Libia,
    istituiti in loco centri di accoglienza per esseri umani e non bestie...fatta la selezione di chi davvero
    scappa da guerre, persecuzioni, carestie e imbarcati sui traghetti

4. se pensate che per fermare questi flussi migratori dovuti al nostro sfruttamento indiscriminato di
    risorse e popoli per secoli , basta fare la guerra a un paio di navi di ONG che portano 40 o 50
    migranti alla volta, beh siete come Maria Antonietta che quando gli dissero che  la gente era in
    rivolta perche mancava  il pane rispose..." beh dategli dei croissant "....e poi fini' sulla ghigliottina..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 00:14
Certo, gli sbarchi contiamo. La gente crepa in mare o torna in Libia.
Conta le partenze, altro che gli sbarchi. E li vedrai, magari, che la presenza delle ONG non è un pull factor come dimostrato dai dati.

https://www.google.fr/amp/s/www.internazionale.it/bloc-notes/annalisa-camilli/2019/01/21/amp/ong-pull-factor-migranti-libia

Ti ricorderei che a maggio di quest'anno comunque il tempo è stato inclemente e la navigazione era difficile per semplici motivi climatici, è quella statistica che è farlocca.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 00:16
E comunque tenderei a fidarmi più del capo di Frontex che di un articolo di internazionale https://amp.theguardian.com/world/2017/feb/27/ngo-rescues-off-libya-encourage-traffickers-eu-borders-chief
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 00:20
Tu citi articolo del 2017, Io del 2019 (con relative fonti e dati, basta aprirlo), fai te..

Édit: valigiblu va bene?
https://www.valigiablu.it/ong-migranti-salvini/
Sennò guarda, dimmi tu una fonte che ti garba e cercheremo di fare di conseguenza..

Edit2: affronta anche la fonte Frontex..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 02 Lug 2019, 00:22
1. chiunque fugge da guerre...persecuzioni politico e/o religiose ....carestie...deve essere accolto come
    da Costituzione

2. potete essere a favore  o contro le ONG...potete pensare che sti " negroni " devono sta a casa loro
    ma per favore smettetela la solita solfa di riportarli in Libia o Tunisia...IERI IL MINISTRO DEGLI
    ESTERI DEL GOVERNO ITALIANO...SIG. MOAVERO...FACENTE PARTE DELLO STESSO GOVERNO DI
    SALVINI...HA ESPRESSAMENTE AFFERMATO DAVANTI A  UNA CONFERENZA STAMPA CHE LIBIA E
    TUNISIA NON SONO PORTI SICURI !!! la Libia perche  è in corso una guerra civile, e la Tunisia
    perche non ha nessuna legge riguardo l'accoglienza ....

3. si abbia il coraggio, lo abbia Salvini, di dire  la verita' alla gente, e cioe' che mentre si faceva
    letteralmente la guerra a 42 migranti, ne sono arrivati 1000 su canotti e barchini in sicilia, sardegna
    e puglia...la maggior parte raccolti dalle stesse motovedette italiane...si abbia  il coraggio di dire
    agli italiani ( e ai francesi, olandesi, tedeschi austriaci, ungheresi ect ) che servono soldi e il rischio
    che qualche figliolo europeo in divisa ci lasci le penne ma VA OCCUPATA MILITARMENTE la Libia,
    istituiti in loco centri di accoglienza per esseri umani e non bestie...fatta la selezione di chi davvero
    scappa da guerre, persecuzioni, carestie e imbarcati sui traghetti

4. se pensate che per fermare questi flussi migratori dovuti al nostro sfruttamento indiscriminato di
    risorse e popoli per secoli , basta fare la guerra a un paio di navi di ONG che portano 40 o 50
    migranti alla volta, beh siete come Maria Antonietta che quando gli dissero che  la gente era in
    rivolta perche mancava  il pane rispose..." beh dategli dei croissant "....e poi fini' sulla ghigliottina..
Paris non voglio discutere sul resto, ma mi posti l'articolo dove si parla di moavero e Tunisia, perché cambierebbe non molto ma qualcosa se lo ha detto veramente. Ho cercato su google ma parla solo di Libia in quelli che ho trovato
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 00:25
Tu citi articolo del 2017, Io del 2019 (con relative fonti e dati, basta aprirlo), fai te..

Édit: valigiblu va bene?
https://www.valigiablu.it/ong-migranti-salvini/
Sennò guarda, dimmi tu una fonte che ti garba e cercheremo di fare di conseguenza..

Ripeto, le statistiche sono chiare, non c'è molto da aggiungere. Se poi lo dice il capo di Frontex, che è l'organismo europeo che si occupa ufficialmente di queste cose le chiacchiere stanno a zero.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 00:44
Paris non voglio discutere sul resto, ma mi posti l'articolo dove si parla di moavero e Tunisia, perché cambierebbe non molto ma qualcosa se lo ha detto veramente. Ho cercato su google ma parla solo di Libia in quelli che ho trovato

hai ragione non si trova ma  io la  notizia l'ho letta sull'Ansa e anche facendo la ricerca sul loro sito la  notizia è riportata parlando solo della Libia...mah ! misteri del web....cmq il problema è che la Tunisia non ha leggi riguardanti il diritto di accoglienza e a tal proposito ho trovato questo articolo del Foglio ( non certo un giornale buonista di sinistra ) che dice come stanno le cose....poi sta a te crederci o meno ...
https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/06/17/news/la-tunisia-non-e-un-porto-sicuro-con-buona-pace-dei-sovranisti-260881/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 00:49
Pensa che buffa coincidenza, è lo stesso articolo che gli ho linkato io...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 00:53
Ripeto, le statistiche sono chiare, non c'è molto da aggiungere. Se poi lo dice il capo di Frontex, che è l'organismo europeo che si occupa ufficialmente di queste cose le chiacchiere stanno a zero.
le tue di sicuro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 00:56
le tue di sicuro

complimenti per gli argomenti
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 02 Lug 2019, 05:16
hai ragione non si trova ma  io la  notizia l'ho letta sull'Ansa e anche facendo la ricerca sul loro sito la  notizia è riportata parlando solo della Libia...mah ! misteri del web....cmq il problema è che la Tunisia non ha leggi riguardanti il diritto di accoglienza e a tal proposito ho trovato questo articolo del Foglio ( non certo un giornale buonista di sinistra ) che dice come stanno le cose....poi sta a te crederci o meno ...
https://www.ilfoglio.it/esteri/2019/06/17/news/la-tunisia-non-e-un-porto-sicuro-con-buona-pace-dei-sovranisti-260881/
ah ok, allora tutto come prima, Tunisi per il diritto internazionale è un porto sicuro e per le ONG no,  come sapevo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 07:27
Caro Anderz,
Siamo d’accordo. Le statistiche parlano chiaro, così come la volontà di analizzare dati fino a inizio 2017 senza prendere in considerazione  quelli fino al 2018.
Bacioni (cit.).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 02 Lug 2019, 07:32

Ogni stato al mondo sceglie chi può e chi non può entrare in un territorio. Questo è un fatto valido ancora oggi nel 2019. Può non piacere ideologicamente, ma è una realtà valida e tangibile. Con alcuni paesi c'è totale libertà di movimento, con altri i visti, che vengono vagliati dalle autorità preposte. Io non parlo di come ci piacerebbe che fosse il mondo, mi limito ad affermare che nel nostro ordinamento, e non solo nel nostro, queste regole ci sono. La Libia è un casino, non lo scopriamo adesso, già Gheddafi utilizzava i migranti come minaccia/merce di scambio. Poi le cose per gli stessi libici si sono complicate grazie soprattutto ai soliti colonialisti francesi che hanno distrutto quel paese per biechi interessi economici. Però parliamo pure dei lager libici, gestiti da quelle stesse persone che a fasi alterne chiedono riscatti alle famiglie dei migranti e organizzano i viaggi. Ecco, tendenzialmente va chiarito che a nessuno viene imposto il viaggio attraverso il Sahara, sono scelte tragiche e rischi personali,  che i figli delle classi medie dell'Africa occidentale, perché di certo sui barconi non ci sono i profughi del nord Kivu o del Sud Sudan - gli ultimi degli ultimi - prendono secondo la propria coscienza. Paradossalmente, e questo lo scrissi altrove, quelli che arrivano sono i figli di un relativamente piccolo boom economico africano, basti vedere l'impennata del PiL di questi paesi negli ultimi 20 anni, che per gli standard europei rappresentano forza lavoro non qualificata che non riusciamo ad assorbire se non con misure assistenzialiste che vanno ad intaccare uno stato sociale italiano ridotto ai minimi termini. I corridoi umanitari sarebbero solo un incentivo ulteriore ai traffici illegali che non risolverebbe il problema visto che la domanda, anche molto elevata, non incontrerebbe mai l'offerta.

Tipico esempio di argomentazione finto-ragionevole o polpetta avvelenata come l'ho chiamata ieri.
Vediamo il perché:

- ogni paese ha regole di entrata, può non piacere ideologicamente ma è cosi.

1) non c'entra niente l'ideologia, ma è ovvio discutere proprio dei criteri che compongono l'impianto di tali regole.
Sarebbe come dire davanti ad un paese che tassa i redditi sotto i 20k di euro al 70% e sopra i 100k al 10% che ogni paese ha delle regole di tassazione, al di là che ideologicamente ci piacciano. Che minchia ci azzecca il punto è capire proprio se il merito delle norme è accettabile, inaccettabile, folle.
Nominare l'ideologia serve solo a "screditare" secondo gli attuali canoni ciò che dice l'interlocutore relativizzandone l'argomento, ma in questo caso l'ideologia c'entra poco.
Anche perché io non stavo discutendo della ragionevolezza dei confini, ma semplicemente che di fronte ad uno stesso paese, a delle stesse norme e ad uno stesso obiettivo tali regole per qualcuno valgono e per altri no.
Conosco decine di italiani irregolari negli USA che non hanno avuto alcun problema ad entrare con un visto turistico. Idem in Messico. O in Thailandia.
In quegli stessi paesi se vieni dall'altra parte del mondo non vale la stessa cosa.
L'ideologia non ci azzecca nulla, la metti in mezzo per non affrontare il nocciolo della questione, finendo per affermare che gli stati hanno il diritto sovrano di discriminare. Tu pensa a quale follia sei arrivato in questi anni per portare avanti la logica a cui ti sei attaccato. Spiace.

Secondo elemento avvelenato: chi parte non è ultimo tra gli ultimi, ma figlio di una ripresa economica africana.
Tralascio l'imbarazzante idea di voler dimostrare questa cosa a botte di pil (come se su questo indicatore non incidessero pesantemente gli investimenti esteri di Cina, Francia, Italia stessa, etc). Il sovranismo ricorda gli imperialismi - altrui, ca va sans dire - solo quando fa comodo al discorso. Manco uno straccio di potere d'acquisto si tira fuori perché evidentemente si farebbero brutte figure.
Ma anche volendo andare oltre siamo alla sociologia da quattro soldi. Si parla di borghesia ma non si capisce a chi si fa riferimento perché la dinamica sociale in Africa occidentale ci parla di una polarizzazione tra un ceto abbiente limitato ma estremamente ricco, che non ha certo bisogno di fare il viaggio della speranza e un tessuto produttivo metropolitano che ha si visto un'emancipazione dal lavoro rurale ma allo stesso tempo una dipendenza sempre maggiore dal lavoro salariato urbano. Cosa che spinge quote importanti a lasciare le grandi città africane verso l'Europa. Chiamare questo settore sociale "borghesia" fa ridere i polli.
Evoca un concetto storico-sociologico europeo che mal si adatta a quello di cui parliamo e che serve solo a relativizzare lo stato di necessità e salvare le nostre coscienze. Posso assicurare che nemmeno a partire con la valigia di cartone per l'Amerika si era forzati.
In una botta sola colonialismo epistemologico e falsificazione della realtà. Complimentoni.

Sul dumping salariale (finalmente ci sei arrivato) si scambia invece causa ed effetto. Il problema non è uno stato sociale mortificato dai continui tagli voluti dagli stessi che oggi rendono l'Europa una fortezza e che, se rilanciato, non avrebbe certo problemi ad assorbire qualche centinaio di migliaia di persone in più in rapporto a decine di milioni. No, il problema dell'assorbimento viene ributtato su queste persone stesse. Un capolavoro delle classi dirigenti, non c'è che dire.

Chiudo infine sulla questione mercato nero perché spiega esattamente cosa intendevo ieri con la distorsione delle categorie economiche ad minchiam.
1) affermi un principio astratto di economia politica (eccesso di domanda non permette assorbimento offerta) senza considerare che i corridoi umanitari servono a eliminare il mercato non a calmierarlo perché la merce in questione non viene resa più disponibile ma si punta a eliminarne il carattere di merce.
2) la realtà attuale ci dice che la tratta preferisce utilizzare piccole imbarcazioni piuttosto che l'azione delle ONG perché nei primi casi non si incorre in alcun blocco (300 persone a Lampedusa solo negli ultimi giorni). Il che dimostra oltre ogni ragionevole dubbio la pretestuosita dell'argomento da parte dei sovranisti, usato solo per abbindolare menti semplici sulla pelle di chi migra in una battaglia tutta costruita contro chi semplicemente prova a salvare vite in mare.
Io di quello che dice frontex me ne sbatto il cazzo non per ragioni ideologiche, ma perché la stessa frontex muove dagli stessi presupposti (questi si ideologici) che rovesciano cause ed effetti e quindi non può che arrivare a tali conclusioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 07:37
Notizie sulle condizioni dei migranti?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 08:16
Siamo all’invidiabile frequenza di un flame ogni due post, però..

Si, ci sono notizie dai migranti. Ad esempio, https://www.repubblica.it/cronaca/2019/07/01/news/sea_watch-230033963/ , che riscalda il cuore da tutto l’orrore letto in giro e da tutte le polemiche montate ad arte qua sopra.
Bacioni anche a te, un12o.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 08:34
be', non e' forse il tema del topic?

tema a cui tutto il resto da discutere e' di secondo piano, salvo poi discutere di tutto tranne che di questo?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 08:35
Dopo essere stati trasferiti nell'hotspot di Imbriacola saranno smistati in cinque Paesi diversi. Forse. E quando accadrà non è dato di saperlo.

ps. Il diritto alla privacy vale anche per le persone straniere e senza permesso di soggiorno
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 08:38
No, il tema del Topic è parlare di quanto stava accadendo, ormai accaduto, alla Sea Watch ed ai suoi passeggeri. Non del loro destino ora che, grazie a Carola, sono sbarcati.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 08:39
quindi ora possiamo passare a discutere di quanto non si poteva discutere prima?

o ci sono altri migranti da salvare?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 02 Lug 2019, 08:42
be', non e' forse il tema del topic?

tema a cui tutto il resto da discutere e' di secondo piano, salvo poi discutere di tutto tranne che di questo?

Ah quindi chiedendo ripetutamente come stavano tu non volevi veramente sapere come stavano, notizia facilmente reperibile, ma sottolineare come quelli che facevano finta di curarsi delle loro sorti in realta' avevano altri scopi???
Ancora deve nasce chi te frega!

Me ne rivado da questo topic che avevo felicemente lasciato in mano a vari troll, ma questo momento di alta sagacia andava sottolineato.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 08:52
Se non te ne sei accorto, mi informo da altre fonti.

Ad esempio https://it.euronews.com/video/2019/06/29/sea-watch-il-racconto-di-un-migrante-a-bordo-carola-brava-ragazza-salvini-in-parte-ha-ragi


Qui volevo solo vedere conferma dei miei sospetti, che avevo comunque già più volte esposto ma ottenendo risposta negativa.

Ossia che dei migranti a tanti che dicono che vanno salvati, frega in realtà in funzione di altri interessi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 02 Lug 2019, 08:58
 :up:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: mr_steed - 02 Lug 2019, 09:02
mi sono permesso di aggiungere una frase che probabilmente è saltata mentre pubblicavi questo bel post che gronda di amorevole logica individualista
Ti ringrazio per la sollecita premura, anche se essendo sempre stato uno strenuo difensore dei diritti umani non c'era bisogno che venisse qualcuno a ricordarmelo, a meno che non volessi contestare, oltre che le mie opinioni, anche le mie presunte intenzioni.

Io questo aspetto lo darei per assodato quando si discute su un tema così delicato tra persone ragionevoli e di un certo spessore, anche se lo si sta facendo su un forum prevalentemente calcistico. Così come darei per assodato il concetto che i diritti umani e la vita delle persone debbano essere sempre messi in prima fila. Tuttavia non credevo fosse necessario ribadire questo concetto in ogni singolo post, per non rischiare di essere accusati di "salvinismo".

Comunque già che ci sei e dato che dalle ultime repliche ad Anderz si evince che qualcuno qui su è unico depositario della verità, mi spiegheresti pure da dove avresti desunto questa mia presunta logica individualista? Forse ti riferivi alla mia presa di distanza dalla logica del "branco" quando questi si accanisce sui lacerti di una singola preda? Perché in tal caso lo prendo come un complimento.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 02 Lug 2019, 09:16
Quindi se non si argomenta si è vati violenti, se si argomenta si è detentori della verità perché si usa quel che si suole chiamare "critica".
Fenomenale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 02 Lug 2019, 09:24

volevo solo vedere conferma dei miei sospetti, che avevo comunque già più volte esposto ma ottenendo risposta negativa.

Ossia che dei migranti a tanti che dicono che vanno salvati, frega in realtà in funzione di altri interessi.

Però offensivi sono quelli a favore dello sbarco in Italia di 42 persone  :o
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: mr_steed - 02 Lug 2019, 09:25
Quindi se non si argomenta si è vati violenti, se si argomenta si è detentori della verità perché si usa quel che si suole chiamare "critica".
Fenomenale.

Mi pare che Anderz in precedenza abbia argomentato bene, ma gli è stato risposto che le sue "chiacchiere" valevano zero. Quindi sia l'analisi che la critica mi par di capire siano valide solo quando provengono da una parte. Ma naturalmente, qualora avessi interpretato male, ti prego di correggermi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 09:32
Ti ringrazio per la sollecita premura, anche se essendo sempre stato uno strenuo difensore dei diritti umani non c'era bisogno che venisse qualcuno a ricordarmelo, a meno che non volessi contestare, oltre che le mie opinioni, anche le mie presunte intenzioni.

Io questo aspetto lo darei per assodato quando si discute su un tema così delicato tra persone ragionevoli e di un certo spessore, anche se lo si sta facendo su un forum prevalentemente calcistico. Così come darei per assodato il concetto che i diritti umani e la vita delle persone debbano essere sempre messi in prima fila. Tuttavia non credevo fosse necessario ribadire questo concetto in ogni singolo post, per non rischiare di essere accusati di "salvinismo".

Comunque già che ci sei e dato che dalle ultime repliche ad Anderz si evince che qualcuno qui su è unico depositario della verità, mi spiegheresti pure da dove avresti desunto questa mia presunta logica individualista? Forse ti riferivi alla mia presa di distanza dalla logica del "branco" quando questi si accanisce sui lacerti di una singola preda? Perché in tal caso lo prendo come un complimento.

Prego. Ovviamente non era per ricordarlo a te, tanto meno per mettere in dubbio che tu fossi uno strenuo difensore dei diritti umani. Si vede lontano 116 miglia marine che lo sei. E cmq né tu né io siamo l'oggetto del topic.
Penso solo che l'unico modo che avevi per giustificare l'insulto gratuito "logica da branco" consisteva nell'omettere il motivo dell'indignazione che accomuna in questo topic una decina di persone. Tant'è che aggiungendo quella frase - cioè riportando il tutto in una dimensione di realtà - il tuo intervento diventa sconclusionato. Immagino te ne sia accorto. E se non te ne sei accorto, pace. Nemmeno questo è l'oggetto del topic.

Quanto ad Anderz, per una volta ho voluto provare anche io il brivido del fallo di reazione a una frase depositaria di verità. Prima o poi ci sarà un terzo tempo per andare oltre, ne sono certo

Fine flame e OT



Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 09:33
Scusate eh, ma volete pparlare del destino dei profughi della SW o di tutti quelli che sbarcano (300 a spanne coi barchini mentre i 42 erano confinati a mezzo mare) aprire il Topic corrispondente.
Smettila di trollare questo o portate delle informaIoni sull’oggetto del Topic.
Non mi sembra complicato.
Caro un12o, la tua domanda su “ci sono altri migranti da salvare” è talmente puerile che io mi domando veramente come fate.
Titolo: Consistesse
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 09:38
(mannaggia quel porco di mannaggia me so' perso un congiuntivo... chiedo venia :s)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 09:46
@FD
I passaporti purtroppo hanno pesi diversi e non lo scopriamo certo oggi. Sicuramente non è infrequente che nello stesso Occidente ci siano fenomeni di immigrazione clandestina, gente coi visti scaduti ecc.. e sicuramente se li beccano non è che non li espellono in quanto occidentali. Ma un conto sono i singoli, un conto le masse, è tutta qui la differenza.
E no, caro FD, quando dici che non parlo di come lo stato sociale sia stato devastato dalle classi dirigenti, sei proprio tu a falsificare questo dibattito. Non lo faccio perché non è questo il topic ma quello è il problema principale di questo paese, senza alcun dubbio. Problema che ormai, a sinistra (o in una certa sinistra, quella mediaticamente più esposta), viene praticamente ignorato, sostituito dal mantra sulle migrazioni.

Se riesco a condensare il tuo pensiero, tu credi ciecamente che aprire dei corridoi sia garanzia di risoluzione del problema. Io ti pregherei di spiegarci come. Perché se domani mattina l'UE all'unanimità scegliesse di far entrare tutti coloro che sono attualmente in Libia, non conosco il numero ma ipotizzo qualche centinaia di migliaia, io mi chiederei cosa accadrebbe l'indomani. Facile ipotizzare una corsa alle coste libiche e tempo un mese avresti la medesima situazione moltiplicata per dieci, la tua soluzione sarebbe a quel punto altri corridoi e così via.
Che è un modo un po' infantile di affrontare un problema, infantile perché non terrebbe conto delle conseguenze sulla stabilità sociale di questo paese, che sarebbero devastanti. Oltre al fatto che ovviamente tutto ciò sarebbe una manna dal cielo per le organizzazioni criminali che operano tra il Sahel e le coste del mediterraneo.
Mettiamoci pure che oggi non è che i conti pubblici e l'economia italiana siano esattamente in uno stato idilliaco. Avere centinaia di migliaia di persone a spese esclusive dello stato, per un paese che vive con la spada di Damocle della procedura di infrazione e al quale viene imposto con le minacce di non fare spesa pubblica, non è un'opzione realistica, sarebbe come mobilitare un esercito in tempo di pace.

Io mi chiederei pure perché un governo di centrosinistra, del quale uno degli esponenti di punta era a bordo della Sea watch, ad un certo punto si affrettò a fare accordi coi libici e a limitare il ruolo delle navi private pur di fermare i flussi? Tutti pazzi? Tutti nazisti?


PS. Ci tengo a precisare una cosa, anche per la fruibilità del topic, vengo in pace. Non ce l'ho con nessuno e rispetto le idee di tutti, non sono qui per flame o trollare, l'argomento mi interessa molto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 09:52
Però offensivi sono quelli a favore dello sbarco in Italia di 42 persone  :o

non capisco da dove arrivi l'offensivi', non mi pare di aver detto che ci sono quelli offensivi.

rimane pero' che quando si e' cercato di allargare il discorso, e si cerca, si e' detto che prima i salvare i migranti', se non domande su possibili secondi fini di tale interesse ad allargare il discorso.

da cui credo che si lecito, in un mondo in cui tutti sono uguali, poter dimostrare scondi fini, o comunque altri interessi, invece di semplicemente domandarselo.

Scusate eh, ma volete pparlare del destino dei profughi della SW o di tutti quelli che sbarcano (300 a spanne coi barchini mentre i 42 erano confinati a mezzo mare) aprire il Topic corrispondente.
Smettila di trollare questo o portate delle informaIoni sull’oggetto del Topic.
Non mi sembra complicato.
Caro un12o, la tua domanda su “ci sono altri migranti da salvare” è talmente puerile che io mi domando veramente come fate.

ma infatti che questo topic non fosse sui migranti da salvare ho cercato di sottolinearlo a piu' riprese.

ma a piu' riprese mi e' stato detto che lo era. o che comunque di fronte ai migranti da salvare non si poteva discutere di altro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 09:54
No vabbè. :lol:
Vai in pace, almeno per me.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: VeniVidiLulic - 02 Lug 2019, 10:07
Una squallida operazione di distrazione di massa sulla pelle di 42 poveracci innocenti per intortare 60 milioni di gonzi.


(https://pbs.twimg.com/media/D2M3y4xU4AA_m-1.jpg)


Per rispondere a Paris, che io quando leggo le parole "alzare le tasse" mi parte la brocca proprio.
Foreign aid is nothing more than a transfer of wealth from poor people living in rich countries to rich people ruling poor countries. (Ron Paul)

La risposta corretta sarebbe invece "cancellare le tasse indirette, dimezzare tutto il resto, resettare i costi e la dinamica di gestione politica, e ci saranno più soldi a disposizione per le persone comuni, per chi ha lavoro e capacità, idee e determinazione, perchè semplicemente non finiranno più nella pancia del leviatano e dei suoi seguaci."
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 10:07
Anderz, per questioni demografiche (invecchiamento della popolazione) in Europa - Italia compresa - aumenta progressivamente la carenza di manodopera. Cito Stefano Allievi: «...i dati ci dicono che l’Italia nei prossimi vent’anni, per mantenere costante la sua popolazione in età lavorativa (20-64 anni), avrebbe bisogno di un innesto di 325.000 lavoratori l’anno. Naturalmente, si può scegliere di non averlo: in questo caso si avrebbe un calo di lavoratori da 36 a 29 milioni, e un invecchiamento della popolazione, con il passaggio degli anziani con più di 65 anni da 13,3 a 17,8 milioni».

Cosa vuol dire questo in termini di collasso del sistema pensionistico e di aumento della spesa pubblica per la sanità è facilmente intuibile ed è lecito ipotizzare che l'arrivo di necri nerboruti in cerca di lavoro e propensi a riprodursi possa portare notevole giovamento...

Rispondo poi a questa tua affermazione: "Avere centinaia di migliaia di persone a spese esclusive dello stato" sempre citando Allievi: «Gli occupati stranieri presenti in Italia rappresentano il 10,5% della forza lavoro e producono l’8,9% del PIL italiano (la percentuale è più bassa rispetto alla quantità di forza lavoro perché il loro reddito medio è inferiore di 7.500 euro l’anno rispetto a quello degli italiani, e molti lavorano irregolarmente). In alcuni casi la loro percentuale sul totale della forza lavoro è molto maggiore: il 18,4% nel settore alberghiero e della ristorazione, il 17,4% in quello delle costruzioni, il 16,7% in agricoltura. Parliamo dei residenti regolari: gli irregolari sfuggono per definizione alle classifiche. Se fossero contabilizzati, la percentuale di ricchezza prodotta da stranieri sarebbe
ancora più alta. Quanto alle prestazioni previdenziali e alle pensioni: gli stranieri versano 8 miliardi di euro di contributi sociali all’INPS, e ne ricevono circa 3 miliardi. Con i 5 miliardi di differenza si calcola che si paghino oltre 600.000 pensioni: di italiani».

I corridoi umanitari non sono la soluzione ma una soluzione e cmq i corridoi umanitari riguardano le persone che hanno diritto d'asilo. Riuscire a creare dei ponti con i campi profughi in Giordania, Etiopia etc allenterebbe di sicuro la pressione verso la Libia. Altrettanto potrebbe accadere attraverso la stipula di accordi bilaterali A LIVELLO EUROPEO con Paesi africani ad alto tasso di emigrazione per motivi di lavoro.
Serve la volontà politica per mdificare lo stato delle cose. Al momento la volontà politica va nella direzione opposta. Quella, per dire scelta sciaguratamente dal Pd di minniti che ha voluto inseguire la destra sul suo terreno pagandone inevitabilmente lo scotto: la gente di destra ha scelto l'originale.

Perdona l'estrema sintesi, provo a sviluppare meglio certi discorsi più tardi o domani
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 11:13
Scusami carib ma l'Italia già da tempo si è dotata di uno strumento per importare forza lavoro dai paesi non comunitari, è il decreto flussi, che ovviamente c'è anche sotto questo governo.
Tutto questo ha poco a che fare con gli ingressi via mare. C'è una piccola percentuale (meno del 10) di richiedenti asilo che ricade sotto le categorie da proteggere secondo la convenzione di Ginevra del '51, gli altri sono migranti economici, molto spesso poco qualificati per lavori complessi e poco scolarizzati, e questa purtroppo è una situazione figlia del neocolonialismo europeo che ha favorito regimi e governi cleptocratici che poco hanno fatto per migliorare le condizioni dei rispettivi paesi. Chi arriva accede a un sistema di accoglienza a totale carico dello Stato, pieno di problemi e cooperative - non tutte - che agiscono ai margini della legalità, e vi rimane spesso per anni. A questo aggiungerei l'altro grosso problema, che facciamo finta di non vedere, che è l'emigrazione. Siamo tornati ad essere da anni un paese che esporta forza lavoro, operai specializzati, laureati, figure professionali anche di livello non altissimo, il cui lavoro non può essere sostituito dal giorno alla notte da chi parte da un livello professionale/scolastico molto più basso. Ah, e i "necri nerboruti" vogliosi di procreare servono a poco se gli ingressi sono in larghissima parte maschili.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 02 Lug 2019, 11:26
Scusami carib ma l'Italia già da tempo si è dotata di uno strumento per importare forza lavoro dai paesi non comunitari, è il decreto flussi, che ovviamente c'è anche sotto questo governo.
Tutto questo ha poco a che fare con gli ingressi via mare. C'è una piccola percentuale (meno del 10) di richiedenti asilo che ricade sotto le categorie da proteggere secondo la convenzione di Ginevra del '51, gli altri sono migranti economici, molto spesso poco qualificati per lavori complessi e poco scolarizzati, e questa purtroppo è una situazione figlia del neocolonialismo europeo che ha favorito regimi e governi cleptocratici che poco hanno fatto per migliorare le condizioni dei rispettivi paesi. Chi arriva accede a un sistema di accoglienza a totale carico dello Stato, pieno di problemi e cooperative - non tutte - che agiscono ai margini della legalità, e vi rimane spesso per anni. A questo aggiungerei l'altro grosso problema, che facciamo finta di non vedere, che è l'emigrazione. Siamo tornati ad essere da anni un paese che esporta forza lavoro, operai specializzati, laureati, figure professionali anche di livello non altissimo, il cui lavoro non può essere sostituito dal giorno alla notte da chi parte da un livello professionale/scolastico molto più basso. Ah, e i "necri nerboruti" vogliosi di procreare servono a poco se gli ingressi sono in larghissima parte maschili.
occhio che poi ti rispondono che proveranno a mettere dei cartelli nel deserto per avvertire i migranti che in "itaglia" non potranno fare il direttore marketing.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 02 Lug 2019, 11:46
Una sola domanda (lo so che e` irritante come modo di discutere, ma mi pare che proprio qui stia uno dei problemi) : ragazzetta in cerca di emozioni forti rientra in quello che potrebbe essere considerata insulto secondo i tuoi parametri?

Sì lo considero in pratica un insulto perché irrispettoso e screditante, ma non conosco il contesto.
Compare così sul topic:
Dice che é una "ragazzetta in cerca di emozioni forti"(cit.), postato da italicbold.
non è stato scritto qui, credo.

... cmq raga' non è che dobbiamo convincerci a vicenda, secondo me. sembra l'obiettivo di molti interventi, e si getta la spugna sconsolati o inkazzati se non ci si riesce: 'niente questo è proprio di coccio'. ma quando mai questo avviene? è rarissimo anche nelle conversazioni reali. L'importate è potersi esprimere (fondamentale), e imparare ad ascoltare (altrettanto, processo però più faticoso e lento).

Ho letto un articolo piuttosto partigiano ma interessante sui possibili esiti del processo a Carola Rackete. Forse dovremmo seguire con attenzione ciò che avverrà da adesso in poi, mi sembra in topic, se non vi sembra così, Fat o altri, fatemelo notare pls.

https://www.uominiebusiness.it/default.aspx?c=635&a=27879&tag=30-06-2019-SaràilprocessoaSalvini&fbclid=IwAR0vTjDp7uIEHVx6xSmnhrQbZYXbJR6sRNygKttKqioYs74LutukMEweMKY#.XRn07M6lnkJ.facebook

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 02 Lug 2019, 11:58
Sì lo considero in pratica un insulto perché irrispettoso e screditante, ma non conosco il contesto.
Compare così sul topic:
Dice che é una "ragazzetta in cerca di emozioni forti"(cit.), postato da italicbold.
non è stato scritto qui, credo.

... cmq raga' non è che dobbiamo convincerci a vicenda, secondo me. sembra l'obiettivo di molti interventi, e si getta la spugna sconsolati o inkazzati se non ci si riesce: 'niente questo è proprio di coccio'. ma quando mai questo avviene? è rarissimo anche nelle conversazioni reali. L'importate è potersi esprimere (fondamentale), e imparare ad ascoltare (altrettanto, processo però più faticoso e lento).

Ho letto un articolo piuttosto partigiano ma interessante sui possibili esiti del processo a Carola Rackete. Forse dovremmo seguire con attenzione ciò che avverrà da adesso in poi, mi sembra in topic, se non vi sembra così, Fat o altri, fatemelo notare pls.

https://www.uominiebusiness.it/default.aspx?c=635&a=27879&tag=30-06-2019-SaràilprocessoaSalvini&fbclid=IwAR0vTjDp7uIEHVx6xSmnhrQbZYXbJR6sRNygKttKqioYs74LutukMEweMKY#.XRn07M6lnkJ.facebook
spero che possa accadere quello che dice riguardo al decreto, che nel frattempo però sarà decaduto. Insomma sarà un processo al nulla. E sono pienamente convito e di questo già ne ho parlato, che tutta la manovra mediatica è servita e servirà a far raggiungere picchi più alti al felpato. Purtroppo ha messo in testa agli Italiani la sindrome di accerchiamento, che ci vogliono morti, penisola abbandonata a se stessa, cosa che ovviamente non è così, ma questo è il potere dei social. Il tutto è stato cavalcato in modo inutile dai pirati (quelli si) del PD che hanno tentato una manovra mediatica che ha avuto fin dall'inizio un sapore di ridicolo. Tutti questi movimenti solitari e sconclusionati portano ad aumentare il prestigio della Lega e del suo uomo al potere.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 02 Lug 2019, 12:01


Sì lo considero in pratica un insulto perché irrispettoso e screditante, ma non conosco il contesto.
Compare così sul topic:
Dice che é una "ragazzetta in cerca di emozioni forti"(cit.), postato da italicbold.
non è stato scritto qui, credo.

E penso che del problema dell'immigrazione se ne dovrebbe fare carico il mondo intero, non Salvini, né una ragazzetta in cerca di emozioni forti.

Credi male.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 02 Lug 2019, 12:12
Grazie Tarallo.
Non è una linea che è stata seguita, almeno.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 12:17
Scusami carib ma l'Italia già da tempo si è dotata di uno strumento per importare forza lavoro dai paesi non comunitari, è il decreto flussi, che ovviamente c'è anche sotto questo governo.
Tutto questo ha poco a che fare con gli ingressi via mare. C'è una piccola percentuale (meno del 10) di richiedenti asilo che ricade sotto le categorie da proteggere secondo la convenzione di Ginevra del '51, gli altri sono migranti economici, molto spesso poco qualificati per lavori complessi e poco scolarizzati, e questa purtroppo è una situazione figlia del neocolonialismo europeo che ha favorito regimi e governi cleptocratici che poco hanno fatto per migliorare le condizioni dei rispettivi paesi. Chi arriva accede a un sistema di accoglienza a totale carico dello Stato, pieno di problemi e cooperative - non tutte - che agiscono ai margini della legalità, e vi rimane spesso per anni. A questo aggiungerei l'altro grosso problema, che facciamo finta di non vedere, che è l'emigrazione. Siamo tornati ad essere da anni un paese che esporta forza lavoro, operai specializzati, laureati, figure professionali anche di livello non altissimo, il cui lavoro non può essere sostituito dal giorno alla notte da chi parte da un livello professionale/scolastico molto più basso. Ah, e i "necri nerboruti" vogliosi di procreare servono a poco se gli ingressi sono in larghissima parte maschili.


L'esistenza di oltre 5milioni di stranieri residenti con famiglie e figli ci dice che gli stranieri sono pieni di risorse procreative.

Il decreto flussi del 2019 prevede 30850 ingressi: un decimo della forza lavoro necessaria, stando ai dati riportati da Allievi che tengono conto - contrariamente a quel che affermi - dell'emigrazione dal nostro Paese.

Implementare i corridoi umanitari e regolare con accordi bilaterali coordinati con Bruxelles gli ingressi per motivi di lavoro, altro che se diminuisce gli arrivi via mare. Non capisco come tu possa affermare il contrario.
Almeno per quanto riguarda l'Italia, la prima cosa da fare oltre a sfanculare i trafficanti libici con cui minniti e salvini si sono accordati, sarebbe ovviamente abrogare la bossi-fini e decreti sicurezza collegati. Che, intendiamoci, fa orgasmare Bruxelles perché crea manodopera a basso costo e facilmente ricattabile (basta leggersi le due direttive "vergogna"): una manna per il modello neoliberista imposto dalla Ue - te credo che il capo di Frontex la butta in caciara...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 02 Lug 2019, 12:32
«Mi pare che le parole del procuratore di Agrigento di ieri siano state chiarissime: non c'era stato di necessità e c'è stato deliberatamente un attacco ad una nave militare italiana. Se non basta questo per stare in carcere non so cosa bisogna fare. Siccome non faccio il giudice non decido io chi va carcere e chi non va in carcere, come ministero dell'Interno siamo già pronti, in caso di scarcerazione, mi auguro non sia così, a rimetterla su un aereo in direzione Berlino».

Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, torna sulla vicenda di Carola Rackete, parlando a Limbadi, in Calabria, dove si trova per la consegna di una villa sequestrata alla 'ndrangheta.

"Fenomeno".
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: A.Voronin - 02 Lug 2019, 12:37
Viene da una famiglia perbene, grandi disponibilità economiche. Per fortuna la classe borghese conserva un minimo di umanità. Il proletariato ormai è contaminato dal germe nazifascista. Andvebbevo bvuciati. Vivi!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 12:49
«Mi pare che le parole del procuratore di Agrigento di ieri siano state chiarissime: non c'era stato di necessità e c'è stato deliberatamente un attacco ad una nave militare italiana. Se non basta questo per stare in carcere non so cosa bisogna fare. Siccome non faccio il giudice non decido io chi va carcere e chi non va in carcere, come ministero dell'Interno siamo già pronti, in caso di scarcerazione, mi auguro non sia così, a rimetterla su un aereo in direzione Berlino».

Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, torna sulla vicenda di Carola Rackete, parlando a Limbadi, in Calabria, dove si trova per la consegna di una villa sequestrata alla 'ndrangheta.

"Fenomeno".

Nessun accenno al del1nquente suo sottoposto che ha fatto circolare l'immagine di Carola al fotosegnalamento di Lampedusa?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 13:10


L'esistenza di oltre 5milioni di stranieri residenti con famiglie e figli ci dice che gli stranieri sono pieni di risorse procreative.

Il decreto flussi del 2019 prevede 30850 ingressi: un decimo della forza lavoro necessaria, stando ai dati riportati da Allievi che tengono conto - contrariamente a quel che affermi - dell'emigrazione dal nostro Paese.

Implementare i corridoi umanitari e regolare con accordi bilaterali coordinati con Bruxelles gli ingressi per motivi di lavoro, altro che se diminuisce gli arrivi via mare. Non capisco come tu possa affermare il contrario.
Almeno per quanto riguarda l'Italia, la prima cosa da fare oltre a sfanculare i trafficanti libici con cui minniti e salvini si sono accordati, sarebbe ovviamente abrogare la bossi-fini e decreti sicurezza collegati. Che, intendiamoci, fa orgasmare Bruxelles perché crea manodopera a basso costo e facilmente ricattabile (basta leggersi le due direttive "vergogna"): una manna per il modello neoliberista imposto dalla Ue - te credo che il capo di Frontex la butta in caciara...
Ma non è che quello che dice sto Allievi, che avrà la sua agenda, siano le tavole della legge. Peraltro mi dovrebbe spiegare anche come facciamo ad integrare così tanti lavoratori annui, in tre anni si raggiungerebbe il fantomatico milione di posti di lavoro di berlusconiana memoria, se continuiamo ad essere in crisi occupazionale, se continuano ad esserci situazioni come Mercatone Uno, Almaviva, Whirlpool, se il mondo del lavoro italiano continua ad essere precarizzato, se uno per mettere su famiglia deve aspettare di trovare uno straccio di stabilità che pare un miraggio, ma dove stanno trecentomila posti l'anno?

E il fatto che in questi dati si tenga in considerazione l'emigrazione non sposta di una virgola ciò che ho detto: esportiamo lavoratori qualificati, formati e pronti, importeremmo (uso il condizionale perché da un anno e mezzo i flussi irregolari sono stati diminuiti drasticamente) persone non formate e non pronte per lavorare in Italia, se non come braccianti/schiavi al soldo della criminalità, quando non venditori ambulanti o, peggio, elemosinanti.
Sui corridoi umanitari sei poco convincente: come organizzi le quote? Come pensi di superare Dublino? Quando decidi che è abbastanza? Se ipotizzi un limite cosa farai una volta che ci saranno altre persone che rimangono fuori? Se non ipotizzi un limite come pensi di risolvere l'ovvia catastrofe sociale che una massa di nullatenenti provocherebbero su uno stato che ha dei limiti stringenti di spesa pubblica imposti dalla UE? E gli alloggi? Espropriamo le case sfitte?
È ovvio che per un periodo gli spostamenti via mare non sarebbero più redditizio, ma vale lo stesso per la tratta via terra? Secondo me ci sarebbe un ovvio aumento dei "clienti" dei trafficanti sulle piste del Sahara perché una volta che l'Italia o l'UE dovesse aprire le porte si scatenerebbe la corsa alla Libia, che rimarrà un paese instabile.

Sui migranti che fanno i figli la stai buttando in caciara, quelli che fanno i figli sono per lo piu i nuclei familiari entrati col decreto flussi, anche perché la stragrande maggioranza degli irregolari sono uomini.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 02 Lug 2019, 13:20
Viene da una famiglia perbene, grandi disponibilità economiche. Per fortuna la classe borghese conserva un minimo di umanità. Il proletariato ormai è contaminato dal germe nazifascista. Andvebbevo bvuciati. Vivi!

Dai, non scherzare, per disgrazia il sentimento popolare è questo. Ieri sera Renato Mannheimer leggeva i risultati del sondaggio su questa domanda: "Meglio un innocente dentro o un colpevole fuori?"
Risultato: 46% la seconda; 43% la prima; 11% non so.

Bel Paese di merda siamo diventati, basta scorrere i commenti di oggi sui vari social-merdal in merito alla foto segnaletiche di Carola.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 02 Lug 2019, 13:26
Ma non è che quello che dice sto Allievi, che avrà la sua agenda, siano le tavole della legge. Peraltro mi dovrebbe spiegare anche come facciamo ad integrare così tanti lavoratori annui, in tre anni si raggiungerebbe il fantomatico milione di posti di lavoro di berlusconiana memoria, se continuiamo ad essere in crisi occupazionale, se continuano ad esserci situazioni come Mercatone Uno, Almaviva, Whirlpool, se il mondo del lavoro italiano continua ad essere precarizzato, se uno per mettere su famiglia deve aspettare di trovare uno straccio di stabilità che pare un miraggio, ma dove stanno trecentomila posti l'anno?

E il fatto che in questi dati si tenga in considerazione l'emigrazione non sposta di una virgola ciò che ho detto: esportiamo lavoratori qualificati, formati e pronti, importeremmo (uso il condizionale perché da un anno e mezzo i flussi irregolari sono stati diminuiti drasticamente) persone non formate e non pronte per lavorare in Italia, se non come braccianti/schiavi al soldo della criminalità, quando non venditori ambulanti o, peggio, elemosinanti.
Sui corridoi umanitari sei poco convincente: come organizzi le quote? Come pensi di superare Dublino? Quando decidi che è abbastanza? Se ipotizzi un limite cosa farai una volta che ci saranno altre persone che rimangono fuori? Se non ipotizzi un limite come pensi di risolvere l'ovvia catastrofe sociale che una massa di nullatenenti provocherebbero su uno stato che ha dei limiti stringenti di spesa pubblica imposti dalla UE? E gli alloggi? Espropriamo le case sfitte?
È ovvio che per un periodo gli spostamenti via mare non sarebbero più redditizio, ma vale lo stesso per la tratta via terra? Secondo me ci sarebbe un ovvio aumento dei "clienti" dei trafficanti sulle piste del Sahara perché una volta che l'Italia o l'UE dovesse aprire le porte si scatenerebbe la corsa alla Libia, che rimarrà un paese instabile.

Sui migranti che fanno i figli la stai buttando in caciara, quelli che fanno i figli sono per lo piu i nuclei familiari entrati col decreto flussi, anche perché la stragrande maggioranza degli irregolari sono uomini.

Dici cose molto sensate, la questione è di una difficoltà enorme.

Però forse la soluzione meno irreale e irrealistica resta comunque quella dei corridoi umanitari, se vogliamo provare a trattare le persone come persone. Costerà una barca di soldi e richiederà di risolvere un milione di problemi, ma mi sembra qualcosa di più pratico dell'alternativa "portiamo democrazia e benessere in Africa, mettendoci il 10% del PIL dei prima 20 paesi industrializzati del mondo".

Sennò, resta rempre il rifugio del metodo Minniti-Salvini,  sperando che ci sia sempre una Carola pronta ad afferrare per i capelli un bambino prima che affoghi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 13:30
Una squallida operazione di distrazione di massa sulla pelle di 42 poveracci innocenti per intortare 60 milioni di gonzi.


(https://pbs.twimg.com/media/D2M3y4xU4AA_m-1.jpg)


Per rispondere a Paris, che io quando leggo le parole "alzare le tasse" mi parte la brocca proprio.
Foreign aid is nothing more than a transfer of wealth from poor people living in rich countries to rich people ruling poor countries. (Ron Paul)

La risposta corretta sarebbe invece "cancellare le tasse indirette, dimezzare tutto il resto, resettare i costi e la dinamica di gestione politica, e ci saranno più soldi a disposizione per le persone comuni, per chi ha lavoro e capacità, idee e determinazione, perchè semplicemente non finiranno più nella pancia del leviatano e dei suoi seguaci."

se ci fossero piu' soldi in tasca alle persone comuni, per chi ha lavoro capacita' ect come dici tu...non cambierebbe  di una virgola il problema dell'immigrazione di massa....con quei soldi in piu' il 99% si comprerebbe  una automobile migliore, la villetta al mare...si farebbe  una vacanza in piu e in culo a quello che succede dall'altra parte del mare...invece alla gente va detta la verita'....volete che bombardiamo le navi e i barconi ?? volete che  occupiamo militarmente la  Libia, la Tunisia, L'Egitto ect per impedire le partenze? anche se ci spareranno addosso e qualche figlio di buona famiglia  in divisa ci rimette la pelle?? e continuare cosi' per decenni ?? oppure vogliamo risolvere il problema per sempre e sopratutto per non lasciare una situazione di merda incancrenita ai nostri figli e  nipoti?? ho fatto in un altro post l'esempio del film " 2012 " quando di fronte alla  possibile scomparsa dell'umanita' tutti...governi democratici, dittature comuniste, arabi, cristiani ebrei e  musulmani...finanziano con miliardi e miliardi di dollari la costruzione delle arche su cui salira' una parte di umanita' sa salvare....capisco che ste cose avvengono solo nei film ma sarebbe esattamente la cosa da fare...io ho 60 anni quasi...ho avuto una giovinezza tranquilla...un tetto..da mangiare..la scuola..le esperienze giovanili come tutti...a 20 anni ho iniziato la carriera militare e a mia volta ho mantenuto una famiglia con quanti piu' agi ho potuto...cresciuto figli..e ora sono in pensione...e quindi chiaramente non ho mai pensato di emigrare per cercare di stare meglio....mi viene facile pensare che  un ragazzo senegalese o nigeriano messo nelle stesse condizioni non abbia nessun interesse a venire qui lasciando casa amici e famiglia...va assolutamente studiato un Piano Internazionale di aiuti che non devono essere solo farina e fagioli per mangiare...ma acciaio, cemento, mattoni per costruire case, scuole e ospedali e strade....macchinari agricoli per le coltivazioni...macchinari industriali...si sanzionino le  multinazionali che pagano al minatore congolese 1 dollaro per 30 kg di Coltan...30 kg che appena arrivano in europa ne valgono 15mila....si abbattano i regimi dittatoriali e corrotti che riempiono i conti all'estero di dollari e rilasciano concessioni con percentuali ridicole ....purtroppo tutta utopia, nessuno ha  intenzione di andare in questa direzione...la Banca Mondiale ha stanziato 56 miliardi di dollari per la costruzione di una mega centrale  idroelettrica sul fiume Congo...un fiume cosi' grande che non si vede da riva a riva.... si chiama Inga.........produrra' energia pari a 26 centrali nucleari...tanto per rendere l'idea...potrebbe portare energia elettrica a 500 milioni di africani ma non lo fara'...perche la  Banca Mondiale ha preteso che  una congrua percentuale di quella energia prodotta sia trasportata fino alle coste del mediterraneo per essere rivenduta ai paesi europei e quindi rientrare dell'investimento  8)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 13:35
...

Il problema del tuo esempio con 2012 è che il progetto non è per salvare tutto ma solo chi se lo può permettere, pochi ultramilionari e ci ha la fortuna di fast parte di certi entourage politici.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 02 Lug 2019, 13:50
Non è proprio così. Se fossero stati semplicemente dei naufraghi, dei pescatori siciliani ad esempio, recuperati, che ne so, a 40 miglia dalle coste tunisine e a 100 da Lampedusa, la nave giunta in soccorso avrebbe potuto tranquillamente lasciare i malcapitati in Tunisia e non sarebbe stato un problema per praticamente nessuno. Quello che invece accade nel Mediterraneo centrale è un fenomeno diverso, gestito da gruppi criminali internazionali. Sono pratiche molto ben congeniate di traffico di esseri umani. La persona che parte non è un navigante, è una persona che mira a raggiungere le coste europee senza i necessari documenti e/o in cerca di asilo (e qui sarebbe da aprire un lunghissimo discorso che se volete approfondiamo in seguito).
Negli anni scorsi i trafficanti hanno sfruttato per il loro tornaconto le missioni militari internazionali che miravano ad evitare i naufragi, naufragi che tendenzialmente senza il necessario carburante e con natanti in condizioni precarie erano praticamente inevitabili. Una volta che i governi europei si sono resi conto che stavano a conti fatti alimentando il traffico illegale hanno ritirato la maggior parte delle imbarcazioni e sono rimaste quelle delle ONG. È Frontex, agenzia UE, ad affermare già un paio di anni fa che queste imbarcazioni private incoraggiano le organizzazioni criminali e portano più persone a tentare questi viaggi pericolosissimi, non a caso il numero di morti in mare nel periodo più di manica larga è stato enormemente superiore rispetto al periodo Minniti/Salvini, tesi peraltro confermata l'altro giorno dal ministero olandese dell'immigrazione al governo italiano.

Quindi siccome ci sono le organizzazioni criminali che speculano su un problema generano prevalentemente da noi occidentali gli unici che devono pagare dazio anche in termini di vita sono i poveracci che scappano da guerre e miseria ?

Anderz, ti ricordavo diverso , o ti ricordavo male
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 13:56
Ma non è che quello che dice sto Allievi, che avrà la sua agenda, siano le tavole della legge.
Scusa ma risposta è?

Buona giornata
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 14:01
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/07/02/news/procuratore_agrigento_sbarchi-230146625/

Chi l’avrebbe mai detto eh.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 14:03
Il problema del tuo esempio con 2012 è che il progetto non è per salvare tutto ma solo chi se lo può permettere, pochi ultramilionari e ci ha la fortuna di fast parte di certi entourage politici.

ma si dai era un esempio per dire che soldi e  modi e mezzi per fare qualcosa si possono trovare...si dovrebbero trovare..ma nessuno ne ha  intenzione..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 14:06
ma si dai era un esempio per dire che soldi e  modi e mezzi per fare qualcosa si possono trovare...si dovrebbero trovare..ma nessuno ne ha  intenzione..

Purtroppo non basta nemmeno un esempio azzeccato per far si che le migliori intenzioni siano realizzabili.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 02 Lug 2019, 14:08
Tanto più che gli aiuti vanno in minuscola parte, se vanno, nelle aree da dove arriva chi fugge da guerre e dittature.

Dove tra l'altro c'è pure chi non arriva, perché costretto a rimanere che non può, non ce la fa o muore.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 14:23
Dici cose molto sensate, la questione è di una difficoltà enorme.


Non sono d'accordo. C'è una continua confusione tra chi emigra in cerca di lavoro (cosa che a mio modo di vedere si affronta con accordi bilaterali tra Ue e Stati di provenienza - ovviamente ci devono essere le condizioni politiche per poterlo fare) e chi ha diritto all'asilo (corridoi umanitari). Non ci può essere un tetto per chi ha diritto all'Asilo, mentre per gli altri l'eventuale tetto viene fissato all'interno degli accordi.
Però è assolutamente vero quel che dici: la questione è di una difficoltà enorme.

Il punto di partenza di tutto dovrebbe comunque essere un cambio di paradigma socio-politico-economico a partire da Bruxelles. E' ovvio che con l'attuale impostazione e l'attuale modello economico di riferimento continueremo a ragionare su nuovi casi Carola-SeaWatch e via discorrendo. Con la pantomima dell'Italia che fa la voce grossa e Bruxelles che rimane in silenzio gongolante.

L'orientamento politico incide anche sulla qualità del welfare interno (sì, siamo su grazialcazzo.com). Noto che qui dentro è pieno di tatcheriani convinti che there is no alternative. Invece io penso che ci siano alternative all'attuale stile di vita occidentale. Ma se, come oggi, la teoria di riferimento è quella dello sgocciolamento, è ovvio che «il mondo del lavoro continuerà a essere precarizzato». Così come è ovvio che i governi e i parlamenti per continuare a rimanere in sella alimenteranno la guerra dei penultimi contro gli ultimi.

Faccio un semplice esempio: I famosi 35euro per migrante sono stati la carta vincente di salvini, ma c'era dietro un disegno preciso anche del Pd. La cifra corrispondente di mille euro al mese è stata percepita da quella larga fetta della popolazione che a mille euro non ci arriva, come un'elargizione non dovuta oltretutto a dei nuovi arrivati. E' stata creata così a tavolino la guerra dei penultimi contro gli ultimi. Invece di trovare una formula che non scontentasse il pensionato da 500 euro al mese e magari figlio disabile a carico, si è fatto in modo che si avvelenasse contro gli incolpevoli migranti che quei 35 euro non hanno mai visto nemmeno in cartolina. Poi è arrivato salvini ha annunciato il taglio dei 35 euro e ha fatto il pieno di voti. E su questo ancora campa, al punto che i suoi elettori - giovani e anziani - nemmeno si rendono conto dei pali che a dozzine gli sta infilando nel cool. Bene così Pd.
Ma un partito di sinistra o centro sinistra che pensi a un welfare universale, no? Sarebbe anche piuttosto Costituzionale...

Infine, la favoletta scempiotta del "non possiamo accogliere tutti" è abbondantemente smentita dai flussi migratori africani. Abbiamo già descritto come sono composti. Non vengono e non verranno tutti qui per cui è inutile contribuire ad alimentare il flame.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 02 Lug 2019, 15:32
Sull'immigrazione e il lavoro

http://www.emilianobrancaccio.it/2019/07/02/sea-watch-e-la-sinistra-morale/?fbclid=IwAR2KN0ztNsLOGLWGLO435TTe-XW3fdl0D1pefBEUzH5Qi76EWd6TG0YtPLo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 15:39
(grazie TY, Vicaretti è davvero molto preparato)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 02 Lug 2019, 15:51
Viene da una famiglia perbene, grandi disponibilità economiche. Per fortuna la classe borghese conserva un minimo di umanità. Il proletariato ormai è contaminato dal germe nazifascista. Andvebbevo bvuciati. Vivi!

scendi giù scendi giù scendi in piazza pure tu scendi giù scendi giù manifesta pure tu


e quando cominciarono a scendere non gli perdonarono di essere benestanti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 16:11
«Mi pare che le parole del procuratore di Agrigento di ieri siano state chiarissime: non c'era stato di necessità e c'è stato deliberatamente un attacco ad una nave militare italiana. Se non basta questo per stare in carcere non so cosa bisogna fare. Siccome non faccio il giudice non decido io chi va carcere e chi non va in carcere, come ministero dell'Interno siamo già pronti, in caso di scarcerazione, mi auguro non sia così, a rimetterla su un aereo in direzione Berlino».

Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, torna sulla vicenda di Carola Rackete, parlando a Limbadi, in Calabria, dove si trova per la consegna di una villa sequestrata alla 'ndrangheta.

"Fenomeno".

certo riporta solo quello che gli fa comodo...purtroppo per lui il Procuratore ha detto anche ben altro..

Sui requisiti di "straordinaria necessità e urgenza" del decreto sicurezza bis, i dati di Agrigento indicano che "dagli 11.159 migranti sbarcati nel 2017 si è passati ai 1.084 del primo semestre di quest'anno. E quelli soccorsi dalle ong rappresentano una porzione insignificante". Lo ha detto Luigi Patronaggio, procuratore di Agrigento, in audizione alle commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia della Camera.

"Mentre si agitava il caso della Sea Watch 3 - ha ricordato - negli stessi giorni in silenzio oltre 200 migranti sono sbarcati con vari mezzi, salvataggi di Guardia di finanza e Guardia costiera o barchini". Lo ha ricordato Luigi Patronaggio, procuratore di Agrigento, alle commissioni riunite Affari costituzionali e Giustizia della Camera.

"Ci sono indagini in corso sulla zona Sar (Ricerca e soccorso) libica, che funziona solo in relazione all'accordo con l'Italia e senza l'apporto dell'Italia non sarebbe presidiata", ha aggiunto sottolineando che "la Libia non può essere considerata porto sicuro e dunque non si può respingere verso quel Paese".
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sonni Boi - 02 Lug 2019, 16:58
Negli anni scorsi i trafficanti hanno sfruttato per il loro tornaconto le missioni militari internazionali che miravano ad evitare i naufragi, naufragi che tendenzialmente senza il necessario carburante e con natanti in condizioni precarie erano praticamente inevitabili. Una volta che i governi europei si sono resi conto che stavano a conti fatti alimentando il traffico illegale hanno ritirato la maggior parte delle imbarcazioni e sono rimaste quelle delle ONG. È Frontex, agenzia UE, ad affermare già un paio di anni fa che queste imbarcazioni private incoraggiano le organizzazioni criminali e portano più persone a tentare questi viaggi pericolosissimi, non a caso il numero di morti in mare nel periodo più di manica larga è stato enormemente superiore rispetto al periodo Minniti/Salvini, tesi peraltro confermata l'altro giorno dal ministero olandese dell'immigrazione al governo italiano.

Peccato che non sia vero.

https://www.ilpost.it/2019/01/20/ong-partenze-migranti-sbarchi/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 18:04
Peccato che non sia vero.

https://www.ilpost.it/2019/01/20/ong-partenze-migranti-sbarchi/

La maggior parte delle imbarcazioni cariche di migranti che salpano dalla Libia non sono atte alla navigazione e certamente non sono equipaggiate in modo idoneo per raggiungere le coste europee. Evidentemente gli scafisti, come i migranti stessi, si aspettano di essere tratti in salvo in mare. Non si può escludere che le attività delle navi delle ONG, sistematicamente alla ricerca di migranti in difficoltà e coadiuvate dai velivoli di ricognizione come pure da un numero telefonico di emergenza, non vadano ad alimentare quelle aspettative. Le ONG dovrebbero tener conto delle strategie degli scafisti, compresa la probabilità che i trafficanti facciano affidamento su di loro per trarre in salvo il loro carico di esseri umani.

Ankie Broekers-Knol
Segretario di Stato per la migrazione dei Paesi Bassi

28 giugno 2019

Ma non è nemmeno questo il punto principale. Io personalmente non ho nulla contro le ONG che operano nel Mediterraneo, il mio è un pensiero più complessivo sul fenomeno e sulle sue conseguenze in Italia e altrove. Peraltro ormai le ONG sono ridotte ai minimi termini in mare, ma già da un anno abbondante.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sonni Boi - 02 Lug 2019, 18:16
Però perdonami Anderz, non si può raffrontare uno studio numerico effettuata da dei tecnici con una dichiarazione politica di un'esponente di destra che si apre con "non si può escludere che".

Il punto è proprio questo, l'odio per le ONG e per chiunque provi ad adottare un comportamento solidale nasce proprio da affermazioni come quella che riporti (tu in buona fede, Salvini e i suoi porci adepti in cattiva) nel tuo post.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 20:51
ADN1578 7 CRO 0 ADN CRO NAZ RSI MIGRANTI: GIP NON CONVALIDA ARRESTO, CAROLA TORNA LIBERA = Palermo, 2 lug. (AdnKronos) - Carola Rackete torna libera. Il gip di Agrigento, Alessandra Vella, non ha convalidato l'arresto della comandante della Sea Watch escludendo il reato di resistenza e violenza a nave da guerra. Secondo la gip il reato di resistenza a pubblico ufficiale sarebbe stato giustificato da una "scriminante" legata all'avere agito "all'adempimento di un dovere", quello di salvare vite umane in mare. Da stasera la donna tornea quindi libera perché viene meno la misura degli arresti domiciliari. (Ter/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 02-LUG-19 20:37 NNNN
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 02 Lug 2019, 21:11
LA LEGGE .

.. viene meno la misura degli arresti ...... Per il gip , una scelta obbligata entrare a Lampedusa , porti in Libia e Tunisia NON sicuri .

LA LEGGE .

Titolo: Sucazio
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 21:16
La legge delle Ong non ammette ignoranza
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 21:29
ecco perche il maiale sta sbraitando su tutte le televisioni !! l' ha presa piccola  l'inculata...festeggiava per l'arresto " secondo legge "...mo viene a scoprire che secondo legge non andava arrestata !! e questo sarebbe  il ministro dell'interno della Repubblica Italiana..... 8)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 02 Lug 2019, 21:36
'Sta cazzo de legge, vatte a fidà.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 02 Lug 2019, 21:45
La maggior parte delle imbarcazioni cariche di migranti che salpano dalla Libia non sono atte alla navigazione e certamente non sono equipaggiate in modo idoneo per raggiungere le coste europee. Evidentemente gli scafisti, come i migranti stessi, si aspettano di essere tratti in salvo in mare. Non si può escludere che le attività delle navi delle ONG, sistematicamente alla ricerca di migranti in difficoltà e coadiuvate dai velivoli di ricognizione come pure da un numero telefonico di emergenza, non vadano ad alimentare quelle aspettative. Le ONG dovrebbero tener conto delle strategie degli scafisti, compresa la probabilità che i trafficanti facciano affidamento su di loro per trarre in salvo il loro carico di esseri umani.

Ankie Broekers-Knol
Segretario di Stato per la migrazione dei Paesi Bassi

28 giugno 2019

Ma non è nemmeno questo il punto principale. Io personalmente non ho nulla contro le ONG che operano nel Mediterraneo, il mio è un pensiero più complessivo sul fenomeno e sulle sue conseguenze in Italia e altrove. Peraltro ormai le ONG sono ridotte ai minimi termini in mare, ma già da un anno abbondante.

Quindi secondo sta teoria quei disperati si metterebbero in mare , magari senza saper nuotare, insieme ai propri figli perché "tanto vedrai che qualcuno ci trova e ci vengono a salvare"... cioè tutti i morti in mare alla fine j'ha detto male,  sono figli della sfortuna ??? Ma a parte chi le scrive , le pensate veramente ste boiate !!!???
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 02 Lug 2019, 21:46
Però perdonami Anderz, non si può raffrontare uno studio numerico effettuata da dei tecnici con una dichiarazione politica di un'esponente di destra che si apre con "non si può escludere che".

Il punto è proprio questo, l'odio per le ONG e per chiunque provi ad adottare un comportamento solidale nasce proprio da affermazioni come quella che riporti (tu in buona fede, Salvini e i suoi porci adepti in cattiva) nel tuo post.

Ma infatti non si capisce cosa dovrebbe dire un politico conservatore in tema di immigrazione.
Cioè sarebbe come prendere a dimostrazione della bontà dell'austerity le dichiarazioni di Merkel.

Io boh veramente resto allucinato da certe osservazioni odierne.
Ma sarà che sono vate dispensatore di verità e quindi non ci arrivo.

Comunque ... Ooooooops.
Per i giudici non doveva andare in Olanda, ma proprio a Lampedusa.
Sti cazzi de giudici collusi coi trafficanti di esseri umani.

Stasera maalox per tutti, offro io
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 02 Lug 2019, 21:49
ecco perche il maiale sta sbraitando su tutte le televisioni !! l' ha presa piccola  l'inculata...festeggiava per l'arresto " secondo legge "...mo viene a scoprire che secondo legge non andava arrestata !! e questo sarebbe  il ministro dell'interno della Repubblica Italiana..... 8)
ma dopo il responso del GIP, su quali basi presentera' il decreto di espulsione?
Titolo: Sucazio
Inserito da: carib - 02 Lug 2019, 21:52
FatDanny, vate a ripone  :mat:

ma dopo il responso del GIP, su quali basi presentera' il decreto di espulsione?
me lo chiedevo anche io e cmq non l'ha presa bene  :=))
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: TomYorke - 02 Lug 2019, 21:58
Ce sta er var
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 02 Lug 2019, 22:01
Ma in tutto questo i finanzieri si sa in che condizioni stanno per colpa di questa sconsiderata?
Torniamo in topic per favore.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 02 Lug 2019, 22:05
Comunque non so se è stato detto ma spiace.
Spiace per i confini italici.
Spiace per la guardia di finanza.
Spiace per l'invasione
Spiace per la sostituzione etnica
Spiace perché non possiamo accoglierli tutti
Spiace soprattutto perche io volevo autarli a casa loro.

Intanto un solo coro intono stasera:
IN-VA-SIO-NE
IN-VA-SIO-NE
IN-VA-SIO-NE

(All night long)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Buckley - 02 Lug 2019, 22:14
c'e' un GIP a Berlino!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: JoseAntonio - 02 Lug 2019, 22:20
(https://media0.giphy.com/media/GDnomdqpSHlIs/giphy.gif)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: edge24 - 02 Lug 2019, 22:23
Comunque non so se è stato detto ma spiace.
Spiace per i confini italici.
Spiace per la guardia di finanza.
Spiace per l'invasione
Spiace per la sostituzione etnica
Spiace perché non possiamo accoglierli tutti
Spiace soprattutto perche io volevo autarli a casa loro.

Intanto un solo coro intono stasera:
IN-VA-SIO-NE
IN-VA-SIO-NE
IN-VA-SIO-NE

(All night long)

Spiace per il piano Kalergi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Splash - 02 Lug 2019, 22:32
Quindi secondo sta teoria quei disperati si metterebbero in mare , magari senza saper nuotare, insieme ai propri figli perché "tanto vedrai che qualcuno ci trova e ci vengono a salvare"... cioè tutti i morti in mare alla fine j'ha detto male,  sono figli della sfortuna ??? Ma a parte chi le scrive , le pensate veramente ste boiate !!!???
Eh, non lo so. Mi dispiace perche` ritengo anderz molto intelligente e preparato, ma veramente, come si fa a condividere queste dichiarazioni?
In pratica, uno si metterebbe a bordo di una nave di trafficanti, che sa gia` che non puo` raggiungere le coste europee, (pagando pure dei bei soldoni, credo) mettendo in pericolo la propria vita, che tanto qualcuno che lo salva in mezzo al mare c`e`. Ma manco se fosse la vita in un videogioco farei una cosa simile.
E intanto qualche centinaia di morti (piu` di 500, anche se si parla di dispersi (https://missingmigrants.iom.int/region/mediterranean)), altro che scelta e classe media...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 02 Lug 2019, 23:01
Novità?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 02 Lug 2019, 23:03
Spiace.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 02 Lug 2019, 23:38
sta cosi' rosicando che ha costretto il Prefetto alle 10 di sera ( suo diretto dipendente ) a firmare l'atto di allontanamento dall' Italia " come elemento pericoloso " per Carola....peccato che  un atto del genere deve essere convalidato dall'autorita' giudiziaria...che  mi pare si sia gia' espressa liberandola da ogni accusa...domani se uscite portatevi l'ombrello che se gli scoppia il fegato a salvini ci sara' una  pioggia di bile su tutta Italia...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 02 Lug 2019, 23:44
La proteggessero, piuttosto... qualche invasato dovesse farle del male.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 02 Lug 2019, 23:45
Però perdonami Anderz, non si può raffrontare uno studio numerico effettuata da dei tecnici con una dichiarazione politica di un'esponente di destra che si apre con "non si può escludere che".

Il punto è proprio questo, l'odio per le ONG e per chiunque provi ad adottare un comportamento solidale nasce proprio da affermazioni come quella che riporti (tu in buona fede, Salvini e i suoi porci adepti in cattiva) nel tuo post.

Comunque ho dato una letta allo studio, che più che uno studio è un thread su Twitter, ma per come la vedo io l'unica cosa che prova è che nella maggior parte dei casi i migranti vengono lasciati in mare aperto con l'aspettativa di essere salvati, cosa che già era nota. Le ONG influiscono poco semplicemente perché le navi che hanno a disposizione sono poche, in molti più casi, specie negli anni precedenti, il "pull factor", o come lo chiamano, era rappresentato dalle navi militari delle varie missioni Mare Nostrum, Triton ecc che comunque ancora oggi salvano la maggior parte dei naufraghi. Ci sono stati anche molti casi di salvataggi ad opera di imbarcazioni commerciali. Poi è chiaro che a fronte di una situazione in continuo movimento anche le strategie possono cambiare, vedi i barchini veloci dei tunisini, che non si fanno intercettare e che ipotizzo siano alla portata di tasche con più liquidità.

Rispondendo a splash e PH, ma ci avete mai parlato con uno che ha fatto la traversata? Beh, fatelo, chiedete come sono arrivati e vedrete che nella maggioranza dei casi vi risponderanno che ad un certo punto è arrivata la marina militare o la guardia costiera. Il numero dei morti, che aumenta vertiginosamente nei momenti di maggior traffico davanti alle coste libiche, sta a testimoniare proprio questo, è la prova principale che chi organizza i viaggi se ne sbatte della sicurezza e che fa affidamento principalmente sul dispositivo di salvataggio italiano (e non solo). Non mi pare di dire nulla di disumano. Il fatto che io sia critico del fenomeno, che ho conosciuto a livello professionale sotto molteplici aspetti, non significa che io mi auguri il peggio per i poveracci che ci provano, questo lo devo ribadire visto che questa cosa sembra non filtrare.

Poi siccome il tema caldo è quello delle ONG, che io ho preso di striscio, faccio una considerazione politica. Sapete qual è la differenza tra un governo a guida PD e quello gialloverde? Che il primo ha minato il rapporto che si era creato con le ONG imponendo un codice che non è stato accettato da tutti, ha fatto accordi coi libici e ha diminuito enormemente le partenze, il secondo ha fatto più o meno la stessa cosa ma, essendo la Lega, non poteva essere superato a destra dal PD. Si parla tanto di una singola nave ma la notizia vera è che in 2 anni gli sbarchi sono passati da 85000 a 2000 considerando il periodo gennaio-giugno.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anto70 - 03 Lug 2019, 00:07
A salvini fotte un cazzo di quello che hanno deciso. Altro che bile. Visto che gli porterà altri consensi. Piuttosto mi chiedo quei [...] di finanzieri e forze dell'ordine cosa penseranno.
Intanto gli sbarchi diminuiscono vertiginosamente. Evidentemente non partono più.  Staranno bene li.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 03 Lug 2019, 00:09
Comunque ho dato una letta allo studio, che più che uno studio è un thread su Twitter, ma per come la vedo io l'unica cosa che prova è che nella maggior parte dei casi i migranti vengono lasciati in mare aperto con l'aspettativa di essere salvati, cosa che già era nota. Le ONG influiscono poco semplicemente perché le navi che hanno a disposizione sono poche, in molti più casi, specie negli anni precedenti, il "pull factor", o come lo chiamano, era rappresentato dalle navi militari delle varie missioni Mare Nostrum, Triton ecc che comunque ancora oggi salvano la maggior parte dei naufraghi. Ci sono stati anche molti casi di salvataggi ad opera di imbarcazioni commerciali. Poi è chiaro che a fronte di una situazione in continuo movimento anche le strategie possono cambiare, vedi i barchini veloci dei tunisini, che non si fanno intercettare e che ipotizzo siano alla portata di tasche con più liquidità.

Rispondendo a splash e PH, ma ci avete mai parlato con uno che ha fatto la traversata? Beh, fatelo, chiedete come sono arrivati e vedrete che nella maggioranza dei casi vi risponderanno che ad un certo punto è arrivata la marina militare o la guardia costiera. Il numero dei morti, che aumenta vertiginosamente nei momenti di maggior traffico davanti alle coste libiche, sta a testimoniare proprio questo, è la prova principale che chi organizza i viaggi se ne sbatte della sicurezza e che fa affidamento principalmente sul dispositivo di salvataggio italiano (e non solo). Non mi pare di dire nulla di disumano. Il fatto che io sia critico del fenomeno, che ho conosciuto a livello professionale sotto molteplici aspetti, non significa che io mi auguri il peggio per i poveracci che ci provano, questo lo devo ribadire visto che questa cosa sembra non filtrare.

Poi siccome il tema caldo è quello delle ONG, che io ho preso di striscio, faccio una considerazione politica. Sapete qual è la differenza tra un governo a guida PD e quello gialloverde? Che il primo ha minato il rapporto che si era creato con le ONG imponendo un codice che non è stato accettato da tutti, ha fatto accordi coi libici e ha diminuito enormemente le partenze, il secondo ha fatto più o meno la stessa cosa ma, essendo la Lega, non poteva essere superato a destra dal PD. Si parla tanto di una singola nave ma la notizia vera è che in 2 anni gli sbarchi sono passati da 85000 a 2000 considerando il periodo gennaio-giugno.

Questo è come chi chiude o cerca di chiudere ogni ragionamento con la frase "ma te ce stavi?"... Mi spieghi che risposta ė ? Grazie al cazzo che qualcuno ė stato prelevato dalla guardia di finanza, o da una nave ONG , e poi ci stanno quelli che sono arrivati da soli e poi ce stanno quelli che non sono mai arrivati e a quelli oltre a non potergli chiedere niente manco li puoi contare, quanti sono 100, 1000, 10000 ... Quanti sono? Quanti ne servono per mettere davanti a tutto il diritto dovere di salvare prima di tutto le persone ?

Ma poi? Tutta sta cosa per dire che ? Certo che se gente che ritenevo col cervello funzionante inizia a ragionare a sto modo non faccio fatica a capire Salvini al governo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 03 Lug 2019, 00:21
Novità?

Pare sia in ferie e scollegato .
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 03 Lug 2019, 00:43
Ottime novità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 00:43
Questo è come chi chiude o cerca di chiudere ogni ragionamento con la frase "ma te ce stavi?"... Mi spieghi che risposta ė ? Grazie al cazzo che qualcuno ė stato prelevato dalla guardia di finanza, o da una nave ONG , e poi ci stanno quelli che sono arrivati da soli e poi ce stanno quelli che non sono mai arrivati e a quelli oltre a non potergli chiedere niente manco li puoi contare, quanti sono 100, 1000, 10000 ... Quanti sono? Quanti ne servono per mettere davanti a tutto il diritto dovere di salvare prima di tutto le persone ?

Ma poi? Tutta sta cosa per dire che ? Certo che se gente che ritenevo col cervello funzionante inizia a ragionare a sto modo non faccio fatica a capire Salvini al governo

No ma spiegami tu che replica è la tua, secondo me hai travisato il tono, il significato o non so che. Ma poi chi ha mai detto che non si devono salvare le persone?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Lativm88 - 03 Lug 2019, 01:22
Ma forza Carola e Lega merda.

Non è per mancanza di spirito democratico che lo dico ma, essendo meridionale, m'hanno insultato per anni. Il minimo che si possono beccare è della merda ogni volta che li nomino.
Come l'aesse.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sharp - 03 Lug 2019, 02:30
Ma forza Carola e Lega merda.

Non è per mancanza di spirito democratico che lo dico ma, essendo meridionale, m'hanno insultato per anni. Il minimo che si possono beccare è della merda ogni volta che li nomino.
Come l'aesse.

e quando lo dici non trovi qualcuno che tutto serio fa : eh beh la gente cambia anche idea  :roll: :ignore:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: kelly slater - 03 Lug 2019, 04:44
Di battista pure rosica fortissimo.
Sò tre giorni che va in giro a dire che pure lui c'ha lavorato nelle ONG ma...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 05:20
Bene così, c'è ancora giustizia in Italia
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: SSL - 03 Lug 2019, 07:47
La proteggessero, piuttosto... qualche invasato dovesse farle del male.
Si, adesso anche la scorta.. Gliela pagassero però tutti quelli che da una parte e dall'altra l'hanno utilizzata in maniera piuttosto strumentale.
Le cose si sono concluse nel modo più ovvio, ma questa persona è stata fatta oggetto, da parte dei più, di pura propaganda politica.
Purtroppo l'unica cosa che preoccupa è il clima politico e sociale generale, la totale sfiducia da parte di tutti ormai delle Istituzioni dello Stato, preludio per le dittature. Questo è il vero brutto segnale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 03 Lug 2019, 08:06
No ma spiegami tu che replica è la tua, secondo me hai travisato il tono, il significato o non so che. Ma poi chi ha mai detto che non si devono salvare le persone?

Il problema non sono i viaggi, chi li organizza e ci specula sopra, sulla disperazione della povera gente ci speculano in tanti, il vero problema e' la situazione drammatica da cui tanta, troppa gente sta cercando di scappare, coi modi che ha a disposizione. Spiegamelo tu il senso di sottolineare che per qualcuno e' arrivata la marina militare o qualcun altro quando per tanti troppi non c'e' stato manco una Carola qualsiasi: ma serviva questo per capire che della pelle di quei poveracci interessa solo a loro che possono perderla?... perché io non lo capisco dove vuoi arrivare, in un topic dove si parla di una donna che, stando alla realta', ha fatto semplicemente quello che andava fatto, l'unica cosa possibile, e per questo e' stata criminalizzata fino all'osceno da praticamente uno stato intero. il tuo parlare asettico di quest'argomento accostato al fatto di averlo conosciuto a me pare invece disumano, a te normale dialettica, forse la difficolta di comprendersi nasce tutta da qui
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 08:19
"speculazione politica" is the new "opposti estremismi".

Quando proprio non si riesce a discernere ciò che rende differenti le parti basta una qualsiasi analogia formale a rendere tutto uguale a tutto.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: SSL - 03 Lug 2019, 08:23
"speculazione politica" is the new "opposti estremismi".

Quando proprio non si riesce a discernere ciò che rende differenti le parti basta una qualsiasi analogia formale a rendere tutto uguale a tutto.
Belle queste lezioni di lessicologia
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 08:25
Cattivi maestri (cit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 03 Lug 2019, 08:36
Si, adesso anche la scorta.. Gliela pagassero però tutti quelli che da una parte e dall'altra l'hanno utilizzata in maniera piuttosto strumentale.
Le cose si sono concluse nel modo più ovvio, ma questa persona è stata fatta oggetto, da parte dei più, di pura propaganda politica.
Purtroppo l'unica cosa che preoccupa è il clima politico e sociale generale, la totale sfiducia da parte di tutti ormai delle Istituzioni dello Stato, preludio per le dittature. Questo è il vero brutto segnale.

Preoccupa anche a me ma non è l'unica.

È perché mi preoccupano anche altre cose, come ad esempio l rispetto per gli esseri umani, che probabilmente non equiparo tutte le posizioni sul resto come stai facendo tu.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: SSL - 03 Lug 2019, 08:46
Preoccupa anche a me ma non è l'unica.

È perché mi preoccupano anche altre cose, come ad esempio l rispetto per gli esseri umani, che probabilmente non equiparo tutte le posizioni sul resto come stai facendo tu.
Bene, adesso, dopo che Carola è tornata al sicuro in Germania, spero si segua con rispetto per gli esseri umani e con attenzione anche il successivo percorso delle 45 persone a bordo della nave.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2019, 08:56
Ma invece lasciamoli stare e guadagnarsi una vita normale. Ne hanno già passate abbastanza direi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 08:57
Bene, adesso, dopo che Carola è tornata al sicuro in Germania, spero si segua con rispetto per gli esseri umani e con attenzione anche il successivo percorso delle 45 persone a bordo della nave.

:up: Tranquillo, conta su di noi e grazie di avercelo ricordato!! :up:

Io avrei bisogno anche di sapere fino a quando devo seguirli, un'idea sulle tempistiche (2022? 2025?) e se va bene se riporto qui su questo topic il loro stato di salute e benessere generale ogni, diciamo, due mesi? Spero questa frequenza sia accettabile. Cerchero' anche di imparare i loro nomi, promesso!! E ti prego, continua a ricordarci quale altre buone azioni dobbiamo fare, il rischio che noi buonisti radical chic cadiamo nella strumentalizzazione di una sola buona azione per i nostri fini politici e' sempre dietro l'angolo!! :up:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 03 Lug 2019, 08:57
ci sarebbe anche la fame nel mondo, spero si segua anche tutta quella gente che non mangia perchè noi
occidentali deprediamo di tutto e di più...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 03 Lug 2019, 08:58
a scusate metto la faccina  8)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Lug 2019, 08:59
Mi sento una via di mezzo tra quando andai al circo massimo a festeggiare la vittoria del Liverpool e quando rimasi spiaggiato all’Olimpico fino al tramonto del 14 maggio....

Merdini attaccati ar cazzo!!!🖕🏿🖕🏿🖕🏿🖕🏿🖕🏿🖕🏿🖕🏿
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 08:59
ci sarebbe anche la fame nel mondo, spero si segua anche tutta quella gente che non mangia perchè noi
occidentali deprediamo di tutto e di più...

Ci penseremo noi su questo topic!! Dacci i nomi!! :up:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 03 Lug 2019, 09:04
Gli italiani continuano a dare il meglio e a confermare quello che la storia ha detto di loro. Dopo la vicenda Carola la Lega vola nei sondaggi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: SSL - 03 Lug 2019, 09:13
:up: Tranquillo, conta su di noi e grazie di avercelo ricordato!! :up:

Io avrei bisogno anche di sapere fino a quando devo seguirli, unídea sulle tempistiche (2022? 2025?) e se va bene se riporto qui su questo topic il loro stato di salute e benessere generale ogni, diciamo, due mesi? Spero questa frequenza vada bene. Cerchero' anche di imparare i loro nomi, promesso!! E ti prego, continua a ricordarci quale altre buone azioni dobbiamo fare, il rischio che noi buonisti radical chic cadiamo nella strumentalizzazione di una sola buona azione per i nostri fini politici e' sempre dietro l'angolo!! :up:
No guarda, basta poco, magari il tempo che finiscano nei campi di accoglienza sparsi per l'Italia, te ne posso citare un paio, con dettagli sulle condizioni di vita ect.
Se il problema qui era il diritto allo sbarco sono stradacccrodo che dovesse essere concesso. Che dovessero restare in mare è /era follia. Ma che per tanti, troppi, forse non qui, la battaglia è su Salvini che dice di no vs la capitana coraggiosa/ong è spostare di molto la vicenda.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 09:20
Tarallo matador. :lol:

I centri di accoglienza io non me li difendo, fanno parte del problema non della soluzione.
Detto questo non so come non si possa considerare Salvini (come personaggio e per quelli che si porta dietro) un enorme problema per l'Italia.
Un produttore di letame seguito da tanti mangiamerda
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2019, 09:47
In realtà non saranno accolti in Italia, per fortuna loro.
Ma distribuiti in paesi Europei quindi direi che le loro chance di vita “normale” aumentano sensibilmente..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 09:48
Il problema non sono i viaggi, chi li organizza e ci specula sopra, sulla disperazione della povera gente ci speculano in tanti, il vero problema e' la situazione drammatica da cui tanta, troppa gente sta cercando di scappare, coi modi che ha a disposizione. Spiegamelo tu il senso di sottolineare che per qualcuno e' arrivata la marina militare o qualcun altro quando per tanti troppi non c'e' stato manco una Carola qualsiasi: ma serviva questo per capire che della pelle di quei poveracci interessa solo a loro che possono perderla?... perché io non lo capisco dove vuoi arrivare, in un topic dove si parla di una donna che, stando alla realta', ha fatto semplicemente quello che andava fatto, l'unica cosa possibile, e per questo e' stata criminalizzata fino all'osceno da praticamente uno stato intero. il tuo parlare asettico di quest'argomento accostato al fatto di averlo conosciuto a me pare invece disumano, a te normale dialettica, forse la difficolta di comprendersi nasce tutta da qui

Ma un topic si compone anche di argomenti che corrono paralleli, di risposte e repliche. Non è che ogni volta che uno risponde deve fare il riassunto di quanto detto in precedenza.

Il senso, oltre che a commentare i vari dati che sono stati portati nel topic, era proprio affermare quanto fossero spietati e cinici i trafficanti, cosa peraltro stranota. Se poi non ti piace come espongo le mie idee e ci vedi un non so che di demoniaco mi dispiace, ma è solo uno dei modi di confrontarsi e parlare di una cosa che si conosce più o meno bene.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: VeniVidiLulic - 03 Lug 2019, 09:53
[cut]

Taglio il tuo messaggio per comodità, sennò viene fuori un lenzuolo illeggibile fatdanny style.

Faccio una premessa necessaria: non ho NULLA contro l'immigrazione, anche se ci sono alcuni punti che vanno senz'altro gestiti meglio sia in cima che in fondo.
Da libertario per me la libertà di movimento è sacra, chiarito questo, passiamo oltre, che hai messo tantissima carne al fuoco e fatico a risponderte a tutto.

Ciò detto, la risposta "paghino i contribuenti" è more of the same, lo stesso veicolo degli aiuti ai paesi poveri, finiscono mangiati dai capi di stato che si fanno la villa con i rubinetti d'oro mentre la loro gente continua a morì de fame.
Pure l'invasione che suggerisci (spero solo come provocazione) è impensabile, costi insostenibili e dubbia utilità, quanti uomini servirebbero per una roba così? una milionata easy, minimo.
Dove li trovi? chi li paga? meglio de no.

Veniamo all'esempio 2012, impraticabile, di nuovo, per ragioni di logica e real politik, mica di altro.
E soprattutto, non ha senso fidarsi dei politici in nulla di simile, la loro risposta a TUTTO è sempre "spennamo i contribuenti, facciamoci i cazzi nostri e diventiamo grassi come fottute balene alla faccia loro e dei poveri veri".
La solidarietà, per essere tale, deve essere funzionale e soprattutto volontaria, mica estorta dal potere politico, mi sembra proprio il concetto minimo da cui partire.
Chiarito questo semplice assunto, tu sei convinto che se riduciamo tasse e spese (io come ben sai resetterei tutto quanto a zero o simili, tranne forse le pensioni per chi ha lavorato una vita, ma anche quì farei un sistema misto in cui potresti scegliere di tenerti i soldi, di versare i contributi per la pensione pubblica o privata), se alziamo gli stipendi rasando le tasse sul lavoro non solo rilanci l'occupazione e aumenti la ricchezza, ma non ottieni anche di dare a questa gente che arriva davvero qualcosa di meglio?
Per loro e per noi eh, che il pistolotto inps è tanto rassicurante, ma l'inps così com'è ora è un enorme schema ponzi destinato al crollo proprio perchè c'è sempre meno lavoro, costa sempre di più

Ti parlo da persona che tra due mesi espatria dall'italia, vado negli States, e tu non hai idea della mole di documenti che ho compilato e di quelli che ancora mi spettano.
Ma questo oggi.
Non credo che tutti gli italiani che andavano negli states con i barconi attraversando l'oceano fossero in condizioni troppo dissimili da quelle degli africani che arrivano in italia oggi, sempre via mare.

Ora permettimi un aneddoto, ho lavorato fino a 3 settimane fa in un centro commerciale di una grande città italiana, famosa per il suo orientamento a sinistra.
C'era un signore del Bangladesh, in Italia da 10 anni, con 3 figli a carico (tutti nati in italia, eh) che era sempre all'ingresso di suddetto centro commerciale a chiedere l'elemosina.
Ora io mi sono interfacciato prima col comune, per trovargli un aiuto, e la risposta che ho ricevuto è stata "se ci tieni occupatene tu".
Con i servizi sociali non mi sono azzardato, temevo, conoscendo la gente che ci gravita attorno, di fare dei danni.
Ti ribadisco, un comune DI SINISTRA che mi risponde "occupatene tu", eh, per ribadire quanto la presunta vena umanitarista in certi politici sia, come detto da FD, puramente falsa ed ipocrita, volta ad intercettare unicamente i voti di gente come te, FD e Pan.
I miei li intercettano col cazzo, io non li voterò mai.
Ebbene, parlando con il responsabile primo del centro commerciale e con i vari esercenti abbiamo costruito un lavoro per questo signore, così da fargli fare il guardiano notturno e dargli uno stipendio regolare con cui provvedere un minimo alla sua famiglia.
Ma l'abbiamo fatto noi, anche se poi qualche tdc de politico locale ha ben pensato di presentarsi per fare la foto con il signore e spacciarlo per merito dell'impegno umanitario del comune.

Purtroppo ho scoperto che da quando me ne sono andato è stato mandato via.

Questo per dirti cosa?
Che ad oggi ci basta dire "li salviamo dal mare" e ci sentiamo la cazzo di coscienza pulita, poi chissene se una volta sbarcati non sapranno come vivere, se non hanno preparazione specifica per una società complessa e industrializzata, se spesso sono lasciati senza documenti

Idealisticamente la migrazione economica andrebbe selezionata in principio, magari utilizzando proprio dei corridori umanitari attraverso ambasciate, consolati e aziende.
In italia servono medici, ingegneri,
Purtroppo gran parte di coloro che arrivano finiscono a fare gli schiavi per i caporali al sud o per i magazzini delle aziende del nord, spesso senza regolarizzazione e senza tutele.
E questi sono quelli "fortunati", che gli sfortunati appunto si trovano a chiedere l'elemosina o peggio... il vero dramma che considero disumano è questo.

Per finire, non ho seguito la faccenda, ho capito subito dopo i primi giorni che si trattava dell'ennesima opera di distrazione messa in atto dai soliti, UE + Salvini, giocando le loro parti sulla pelle di 42 disgraziati colpevoli di credere ad una vita migliore.

[cut]

there is no alternative.

[cut]

E' così, l'alternativa non c'è, a meno che non consideri tali le follie di totali idioti anti-economici come il trio fantasticus (BBS) o quell'altra impedita della Cortez e dei vari sostenitori della MMT.
Per costoro sembra che basti stampare per rendere tutti ricchi.
Una totale amenità per chiunque sappia COSA SIA, l'economia, ma tant'è.
E' altresì chiaro che l'unico modo di rilanciare il lavoro sia tagliare le tasse, sia alzare gli stipendi e tagliare le spese superflue che la politica usa principalmente per due motivi:
1) creare dipendenza DALLO stato
2) stabilire una clientela politica (v. rdc come ultimo esempio) .

Il problema dello spendere i soldi degli altri è che prima o poi finiscono, e che lo stato crei ricchezza è assolutamente irrealistico, impensabile.
Lo stato crea dipendenza, crea paura, crea tensioni, ma di certo NON crea alcun tipo di ricchezza.
Ma a sperperare quella creata da altri (leggi taxpayers) è fortissimo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 09:56
Salvini e' un problema dell'Italia almeno dal 1o luglio 2018, e per certi versi anche da prima, non servivano gli ultimi eventi per ricordarlo.

tranne che per esercitare quel po' di senso di rivalsa, al cospetto dell'impotenza (intesa come impossinilita' di fare qualcosa per risolvere il problema Salvini, non come 'situazione difficile' ;) ) che l'attuale situazione del panorama politico italiano pone, incluso i di lui Salvini alleati.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 03 Lug 2019, 10:01
Vvl, mi permetto giusto di obiettare che non è vero che ci si sente con l’anima in pace dopo averli salvati da morte in mare e poi sticazzi..

E che non è che la sinistra sia un blocco di persone tutte orientate al “bene” - Minniti docet -. Penso che qui dentro non ci sia stata questa confusione, al contrario..
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 10:08
Si ma non è che Minniti durante i consigli di governo si approvava le cose da solo, eh. Perché capisco pure che lo spauracchio di un pelatone autoritario è più facile da demonizzare ma non è che un ministro non abbia un premier (e un governo) al quale rendere conto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 10:14
Maddai! Genio
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 10:14
Questo per dirti cosa?
Che ad oggi ci basta dire "li salviamo dal mare" e ci sentiamo la cazzo di coscienza pulita, poi chissene se una volta sbarcati non sapranno come vivere, se non hanno preparazione specifica per una società complessa e industrializzata, se spesso sono lasciati senza documenti
........
Purtroppo gran parte di coloro che arrivano finiscono a fare gli schiavi per i caporali al sud o per i magazzini delle aziende del nord, spesso senza regolarizzazione e senza tutele.
E questi sono quelli "fortunati", che gli sfortunati appunto si trovano a chiedere l'elemosina o peggio... il vero dramma che considero disumano è questo.

A parte la frase in neretto che non puo' essere usata in modo generale, sicuramente accadra' ma io mai potrei accusare una persona che non conosco di mettere in atto quel comportamento (mentre qui sopra si fa sistematicamente), per il resto quello che non capisco e' perche' chi cerca di risolvere il primo problema debba essere accusato di negare il secondo.

Esistono entrambi, sono giganteschi, e sul come risolverli ci sono decine di opinioni diverse. Particolarmente il secondo, perche' sul primo non dovrebbe esserci discussione: li prendi e li metti in salvo, gli dai da bere e da mangiare.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: VeniVidiLulic - 03 Lug 2019, 10:18
Vvl, mi permetto giusto di obiettare che non è vero che ci si sente con l’anima in pace dopo averli salvati da morte in mare e poi sticazzi..

E che non è che la sinistra sia un blocco di persone tutte orientate al “bene” - Minniti docet -. Penso che qui dentro non ci sia stata questa confusione, al contrario..

Dall'esperienza che ho avuto io è così, un padre di 3 figli in italia da 10 anni, a esplicita richiesta di aiuto, è stata ignorato.
E la stessa risposta è stata data alla comunità di persone che hanno chiesto la stessa cosa, per la stessa persona.

Poi io non metto in dubbio che tu, FD, Tarallo e altri vi prodighiate per il prossimo, e questo vi fa onore, senza meno.
E vi auguro che siano persone come voi a prendere le redini della sinistra, al posto degli ipocriti parrucconi che ci sono ora.
Perchè quella che c'è adesso non è affatto diversa da Salvini nei fatti e nelle azioni, ma solo nelle parole.

E ci sono pochissime cose che io detesto quanto l'ipocrisia.
E ribadisco nuovamente, non c'è nessun dubbio, da parte mia, sul fatto che vadano salvati dal mare.
Ma NON BASTA E NON PUO' BASTARE.

Se li salvi dal mare e li metti ai semafori o fuori dai centri commerciali a chiede l'elemosina, fai un'assist a Salvini o a quelli che verranno dopo e proporranno roba ancor più disumana.

Si ma non è che Minniti durante i consigli di governo si approvava le cose da solo, eh. Perché capisco pure che lo spauracchio di un pelatone autoritario è più facile da demonizzare ma non è che un ministro non abbia un premier (e un governo) al quale rendere conto.

This.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 10:19
Maddai! Genio

Fatico a capire tutto sto astio quando poi non stavo nemmeno rispondendo a te.

E poi dai del flame agli altri.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 10:21
Quelli che, per prevenire gli incendi - invece di andare a cercare i piromani e metterli in catene - radono al suolo le foreste, mi fanno una certa impressione. Più o meno come quelli che fanno accordi con i piromani affinché mandino in cenere le foreste un po' più in là.

Se un albero brucia è colpa dell'albero che è fatto di legno, mica di chi gli da fuoco.

Questa è la fine logica che ci vorrebbero far digerire.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 10:22
VVL, per me hai ragione su tutto, La politica di integrazione e' fallimentare o inesistente, ma credo sia un problema non solo italiano con poche eccezioni. Fatto sta che qui si discuteva del salvataggio di questi poveracci, e mi pare di capire che non hai problemi su questo.
Il secondo problema e' estremamente piu' complesso, ma la sua gravita' e l a attuale assenza di soluzioni continuano malgrado tutto a farlo preferire all'alternativa (lasciarli annegare)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 10:26
Quelli che, per prevenire gli incendi - invece di andare a cercare i piromani e metterli in catene - radono al suolo le foreste, mi fanno una certa impressione. Più o meno come quelli che fanno accordi con i piromani affinché mandino in cenere le foreste un po' più in là.

Se un albero brucia è colpa dell'albero che è fatto di legno, mica di chi gli da fuoco.

Questa è la fine logica che ci vorrebbero far digerire.

Se, e dico se, era una frase sibillina diretta a me non colgo nessuna analogia con ciò che ho detto sul topic. Spiegati meglio o parla chiaro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 10:29
Fatico a capire tutto sto astio quando poi non stavo nemmeno rispondendo a te.

E poi dai del flame agli altri.
Dove? Qui ci sono i miei post (https://www.lazio.net/forum/profile/carib/?area=showposts;start=20) Semmai me lo sono attribuito, scusandomi. Quindi forse ti confondi con qualcun altro. Capita di confondersi quindi per me no problem

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Lativm88 - 03 Lug 2019, 10:30
e quando lo dici non trovi qualcuno che tutto serio fa : eh beh la gente cambia anche idea  :roll: :ignore:

Cosa c'è in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di merda, anche se la chiamassimo con un altro nome, per esempio idea, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo. (semicit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 10:33
Se ho capito male my bad, ci mancherebbe. Avevo capito che "maddai, genio" sotto il mio post fosse riferito a me. Se non è così come non detto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 10:47

E' così, l'alternativa non c'è, a meno che non consideri tali le follie di totali idioti anti-economici come il trio fantasticus (BBS) o quell'altra impedita della Cortez e dei vari sostenitori della MMT.
Per costoro sembra che basti stampare per rendere tutti ricchi.
Una totale amenità per chiunque sappia COSA SIA, l'economia, ma tant'è.
E' altresì chiaro che l'unico modo di rilanciare il lavoro sia tagliare le tasse, sia alzare gli stipendi e tagliare le spese superflue che la politica usa principalmente per due motivi:
1) creare dipendenza DALLO stato
2) stabilire una clientela politica (v. rdc come ultimo esempio) .

Il problema dello spendere i soldi degli altri è che prima o poi finiscono, e che lo stato crei ricchezza è assolutamente irrealistico, impensabile.
Lo stato crea dipendenza, crea paura, crea tensioni, ma di certo NON crea alcun tipo di ricchezza.
Ma a sperperare quella creata da altri (leggi taxpayers) è fortissimo.
Grazie VVL, certamente non mi riferivo a questo :-) Ho provato a sintetizzarlo in un paio di lunghi post qualche pagina addietro ma l'argomento è complesso e non l'ho certamente esaurito.
Per quanto riguarda il tuo racconto e i danni prodotti dal Pd - da quando esiste - sul tessuto sociale del nostro Paese, anche io sono d'accordo con te su tutta la linea e capisco la tua indignazione. In tanti a causa della delusione prodotta dalla svolta neoliberista - e forse lo vediamo anche in questo topic - sono andati a finire addirittura nell'ultradestra, convinti che lo Stato sociale di salvini e meloni sia la soluzione. E in effetti lo è: per gli stranieri, per i poveri, per chi esprime dissenso, è la soluzione finale. Che questi crim1nali stanno mettendo in pratica anche con l'avallo di insigni economisti e pericolosi furbetti sedicenti sinistri alla fuffaro.

Breve postilla. Nel mio piccolo sono certo che ci sia ancora vita (a sinistra) oltre il Pd, non in senso politico che c'è il deserto, ma nel senso delle idee nuove o quanto meno svecchiate, e delle persone.

Tornando in topic

Decreto sicurezza bye bye.

Gip di Agrigento: "Una nave che soccorre migranti non può essere giudicata offensiva per la sicurezza nazionale e il comandante di quella nave ha l'obbligo di portare in salvo le persone soccorse".
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:01
Vita a sx dopo aver visto Cuperlo questa mattina su La7? credo che siamo prossimi all'estinzione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 11:09


Tornando in topic

Decreto sicurezza bye bye.

Gip di Agrigento: "Una nave che soccorre migranti non può essere giudicata offensiva per la sicurezza nazionale e il comandante di quella nave ha l'obbligo di portare in salvo le persone soccorse".

Sempre dall'ordinanza:

Il dovere di soccorso
E' il principio fondamentale dell'ordinanza della gip Vella, appunto la scriminante che la giudice ha fatto prevalere nell'analisi della condotta della comandante . "L'attracco al porto di lampedusa - scrive la gip - appare conforme al testo unico per l'immigrazione nella parte in cui fa obbligo al capitano e alle autorità nazionali indistintamente di prestare soccorso e prima assistenza allo straniero rintracciato in occasione dell'attraversamento irregolare della frontiera".
I porti sicuri
L'ordinanza mette per la prima volta per iscritto che la scelta di un comandante di nave che soccorre migratiin zona sar libica di far prua verso l'Italia è legittima perché " in Libia e in Tunisia non ci sono porti sicuri" e l'obbligo del comandante non si esaurisce nel prendere a bordo i naufraghi ma prevede lo sbarco in un luogo dove sono loro garantiti i diritti, a cominciare dal diritto d'asilo. Che la Tunisia non prevede.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:15
Sempre dall'ordinanza:

Il dovere di soccorso
E' il principio fondamentale dell'ordinanza della gip Vella, appunto la scriminante che la giudice ha fatto prevalere nell'analisi della condotta della comandante . "L'attracco al porto di lampedusa - scrive la gip - appare conforme al testo unico per l'immigrazione nella parte in cui fa obbligo al capitano e alle autorità nazionali indistintamente di prestare soccorso e prima assistenza allo straniero rintracciato in occasione dell'attraversamento irregolare della frontiera".
I porti sicuri
L'ordinanza mette per la prima volta per iscritto che la scelta di un comandante di nave che soccorre migratiin zona sar libica di far prua verso l'Italia è legittima perché " in Libia e in Tunisia non ci sono porti sicuri" e l'obbligo del comandante non si esaurisce nel prendere a bordo i naufraghi ma prevede lo sbarco in un luogo dove sono loro garantiti i diritti, a cominciare dal diritto d'asilo. Che la Tunisia non prevede.
sicuramente una sentenza che se definitiva farà discutere nel diritto internazionale, e che dovrà a forza di cose portare alla sua riformulazione
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 11:18
l'unica cosa che fa discutere a livello di diritto internazionale è l'obbrobrio del decreto sicurezza.
Il diritto internazionale in merito è chiarissimo, al massimo siete voi a non capirlo sorazio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:20
l'unica cosa che fa discutere a livello di diritto internazionale è l'obbrobrio del decreto sicurezza.
Il diritto internazionale in merito è chiarissimo, al massimo siete voi a non capirlo sorazio.

per diritto internazionale tunisi è un porto sicuro, altrimenti non c'era materia del contendere.

Sul DS, parliamo di roba fatta da Salvini su.....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 11:21
infatti non c'è materia del contendere, è inventata di sana pianta.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:25
infatti non c'è materia del contendere, è inventata di sana pianta.
ma assolutamente, la comunità internazionale riconosce Tunisi in quanto tale mica io. Io mi adatto solo alle leggi che ci sono in vigore, da questo il mio dura lex sed lex. anche a me non piacciono molte leggi o succedanei simili,  come ad esempio quelle che obbligano alla birra nel bicchiere di plastica(esempio pe ride) ma esistono e vanno rispettate.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 11:31
Sorazio, continui a mischiare cose non vere con altre che non hanno senso logico.

Il Gip ha emesso una sentenza di proscioglimento anche sulla base delle leggi italiane che a loro volta ratificano le leggi internazionali sul diritto d'asilo. In base a queste norme, i porti della tunisia non possono essere considerati porti sicuri. E' scritto nero su bianco. Cosa non ti è chiaro?

ps. Non c'è appello alla decisione del Gip
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: VeniVidiLulic - 03 Lug 2019, 11:31
@carib
Premetto che io sono libertario, non di sinistra.
Però ho spiegato tantissime volte come il liberismo (il suffisso neo è di per se fuorviante, il liberismo, il classico -stato +mercato, non è mai cambiato, i liberisti e libertari, quelli veri, non quelli che poi aggiungono "socialisti" sul simbolo, hanno sempre detto la stessa identica cosa) sostiene cose completamente dicotomiche rispetto a ciò che è e fa l'europa.
L'europa è tutt'altro che liberista, è protezionista e interventista , basti vedere le discussioni sui flussi commerciali e sulle ambizioni monopolistiche di certi paesi in certi prodotti / ambiti specifici.
Dunque, se l'UE è liberista io sono batman.

il problema odierno è che c'è troppo stato, inteso come politica in primis, troppo desiderio di uno stato etico, ovviamente calcato sui propri valori socio-morali, e troppo POCO liberismo, economico , di movimento, di libertà di scelta, di tutto quanto, anche di rompere il cazzo al prossimo per il gusto di farlo.

Vuoi bere fino ad avere un fegato come un dirigibile? tuo diritto.
Vuoi fumarti direttamente la cresta de naingollan? tuo diritto.

A patto che non causi danno al prossimo per farlo e che tu sia conscio delle implicazioni che ciò comporta, ossia se stai male le cure te le paghi te e non il contribuente.
E via dicendo.
Allo stesso modo, la differenza tra pagare un lavoratore 2000 euro, o pagarlo 1000 e caricargli sopra pure tutti i costi delle varie accise, tasse indiretta, iva, imu, tasi, e via discorrendo, e poi vedi se non rilanci i consumi, non aumenti la ricchezza, il circolo della stessa e non si crea così tanto lavoro che si, finalmente si darebbe una vita degna a tutte quelle persone che oggi arrivano sognando il paradiso e poi invece se trovano fregati e pure trattati di merda da stronzi qualunque, che manco immaginano le pene che questi hanno passato.
Ma e' chiaro che se la risposta è "lo stato deve..." allora arriviamo sempre a chilometri di distanza dalla soluzione di ogni genere di problema.
Perchè gli individui, in quanto tali, NON appartengono agli stati dove si trovano a nascere, vivere o lavorare.

We hold these truths to be self-evident, that all men are created equal, that they are endowed with certain unalienable rights, that among these are life, liberty and the pursuit of happiness.


p.s. io rimango convinto che il 90% degli italiani non sia razzista, ma che segua troppo spesso il pifferaio magico di turno, e sfoghi la propria rabbia, frustrazione, impotenza e quant'altro dove gli viene detta.
Il problema infine sono i politici e l'azione dello stato, senza la quale salvini avrebbe la stessa importanza sulle nostre vite di chiara ferragni .
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 11:31
ma assolutamente, la comunità internazionale riconosce Tunisi in quanto tale mica io. Io mi adatto solo alle leggi che ci sono in vigore, da questo il mio dura lex sed lex. anche a me non piacciono molte leggi o succedanei simili,  come ad esempio quelle che obbligano alla birra nel bicchiere di plastica(esempio pe ride) ma esistono e vanno rispettate.

NO.
Art. 33 par. 1 Convenzione di Ginevra del 1951

Nessuno Stato Contraente espellerà o respingerà, in qualsiasi modo, un rifugiato verso i confini di territori in cui la sua vita o la sua libertà sarebbero minacciate a motivo della sua razza, della sua religione, della sua cittadinanza, della sua appartenenza a un gruppo sociale o delle sue opinioni politiche.

La Tunisia non prevede diritto d'asilo quindi non è un porto sicuro. Si, sei proprio tu che lo stai stabilendo senza alcuna base di diritto.
Punto. E' così, su questo non c'è discussione.
Chi ne discute si INVENTA argomenti, che dunque non hanno ALCUNA valenza.
Zero. Aria al vento.
Non c'è discussione con chi dice che 2+2 fa 5.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:34
L’obbligo di salvare in mare una nave in difficoltà è antico e millenario. Poi ha avuto uno sviluppo consuetudinario, che è stato recepito da molte convenzioni internazionali. Chi decide, però, il porto sicuro non è assolutamente il comandante della nave“. Sono le parole di Elda Turco Bulgherini, esperta di Diritto Internazionale e professore ordinario di Diritto della Navigazione nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Ospite di Tagadà (La7), la docente spiega: “Se la nave capita in una determinata zona SAR che è ascrivibile a un determinato Stato, a decidere il porto sicuro è l’autorità del Paese responsabile della zona SAR.

 aggiunge: “In realtà, la Sea Watch non solo non è andata in Tunisia, ma ha dirottato verso Malta, senza neppure fermarsi o chiedere alla stessa Malta, preferendo andare direttamente verso l’Italia. Questo è accaduto evidentemente per decisione del comandante, il quale ha disatteso le indicazioni che il Centro di Responsabilità SAR del Paese, cioè della Libia, gli aveva fornito”.

parlane con lei
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 03 Lug 2019, 11:44
Si, adesso anche la scorta.. Gliela pagassero però tutti quelli che da una parte e dall'altra l'hanno utilizzata in maniera piuttosto strumentale.
Le cose si sono concluse nel modo più ovvio, ma questa persona è stata fatta oggetto, da parte dei più, di pura propaganda politica.
Purtroppo l'unica cosa che preoccupa è il clima politico e sociale generale, la totale sfiducia da parte di tutti ormai delle Istituzioni dello Stato, preludio per le dittature. Questo è il vero brutto segnale.

ma pensa che situazione complicata...
beh a maggior ragione la proteggessero, perché per colpa delle persone che hanno parteggiato per lei  utilizzandola unicamente come strumento anti salvini, non perché fregasse loro delle vite altrui, si sono scatenati i beceri violenti che invece di solito sono buoni e cari. a volte bisogna proteggere pure quelli che non ci piacciono, pure i viziati benpensanti come Carola che devi fa.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 11:47
L’obbligo di salvare in mare una nave in difficoltà è antico e millenario. Poi ha avuto uno sviluppo consuetudinario, che è stato recepito da molte convenzioni internazionali. Chi decide, però, il porto sicuro non è assolutamente il comandante della nave“. Sono le parole di Elda Turco Bulgherini, esperta di Diritto Internazionale e professore ordinario di Diritto della Navigazione nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Ospite di Tagadà (La7), la docente spiega: “Se la nave capita in una determinata zona SAR che è ascrivibile a un determinato Stato, a decidere il porto sicuro è l’autorità del Paese responsabile della zona SAR.

 aggiunge: “In realtà, la Sea Watch non solo non è andata in Tunisia, ma ha dirottato verso Malta, senza neppure fermarsi o chiedere alla stessa Malta, preferendo andare direttamente verso l’Italia. Questo è accaduto evidentemente per decisione del comandante, il quale ha disatteso le indicazioni che il Centro di Responsabilità SAR del Paese, cioè della Libia, gli aveva fornito”.

parlane con lei
Il porto sicuro più vicino era quello di Lampedusa no Malta, Tunisi non è un porto sicuro, la libia che te lo dico a fa'; Carola Rackete non ha deciso nulla in autonomia, si è attenuta al diritto internazionale e a quello marittimo: Sentenza del Gip di Agrigento.

Parlane con uno bravo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 11:50
quindi abbiamo docenti non bravi nelle nostre università? a quale università di giurisprudenza vi siete laureati?
ma andiamo ot. scusate
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 03 Lug 2019, 11:53

 volta ad intercettare unicamente i voti di gente come te, FD e Pan.
I miei li intercettano col cazzo, io non li voterò mai.


ti ringrazio per l'interessamento ma non è che io voto a sinistra a ogni tornata elettorale da quando ho 20 anni perchè qualcuno mi ha convinto o "intercettato". ne sono proprio convinta di mio, sai?
quando c'è qualcuno ufficialmente di sinistra che non mi rappresenta o non mi convince mi astengo, non è che lo voto lo stesso o tantomeno voto la meloni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 11:54
quindi abbiamo docenti non bravi nelle nostre università? a quale università di giurisprudenza vi siete laureati?
ma andiamo ot. scusate
Quello che ho riportato lo ha deciso un giudice, cioè la legge: quella cosa che tu da inizio topic dici che va rispettata. Cerca di riordinarti le idee
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 12:00
Quello che ho riportato lo ha deciso un giudice, cioè la legge: quella cosa che tu da inizio topic dici che va rispettata. Cerca di riordinarti le idee
giudice indagini preliminari, ma vabbè sorvoliamo....la legge come dice la docente di diritto internazionale di Roma Tre (forse la migliore università in campo di internazionale) afferma  che la legge dice quanto prima esposto. Il Gip ha dato altre interpretazioni, in virtù di ciò ho detto che verranno fuori dei bei dibattiti a riguardo. Da appassionato e studioso posso essere felice che il diritto vada avanti?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:11
Ah quindi quando fa comodo vale la legge, quando non fa comodo vale quel che dice una docente politicamente schierata con salvini-meloni e che già aveva dato ampio sfoggio della sua competenza e giudizio scevro dalla politica, basato solo sul diritto.
AHAHAHAHAHAHAHAHAH

ma nun ve vergognate a postà sta gente con la faccia tosta di dire pure che sono fonti autorevoli?
Per altro proprio la dichiarazione postata da sorazio è un'arrampicata sugli specchi clamorosa.


https://www.iltempo.it/esteri/2014/04/12/news/una-macchia-nera-sulla-politica-italiana-935896/
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 03 Lug 2019, 12:13
vabbè, vado. saluti a tutti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 12:14
Ah quindi quando fa comodo vale la legge, quando non fa comodo vale quel che dice una docente politicamente schierata con salvini-meloni e che già aveva dato ampio sfoggio della sua competenza e giudizio scevro dalla politica, basato solo sul diritto.
AHAHAHAHAHAHAHAHAH

ma nun ve vergognate a postà sta gente con la faccia tosta di dire pure che sono fonti autorevoli?
Per altro proprio la dichiarazione postata da sorazio è un'arrampicata sugli specchi clamorosa.


https://www.iltempo.it/esteri/2014/04/12/news/una-macchia-nera-sulla-politica-italiana-935896/
mi piace il tuo modo di affrontare gli argomenti, sono autorevoli solo le tue fonti...mi ricordi molto qualcuno ..... non ricordo il nome.....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:16
Un'altra dichiarazione che trasuda competenza dell'eminente esperta

"I porti libici attualmente sono porti considerati dall'Unione Europea sicuri"

Elda Turco Bulgherini, professoressa dir. navigazione Tor Vergata, 28 gennaio 2019


Simpatica sta cosa di far finta di essere ingenui e solo amanti del rispetto della legge e poi arrivare a citare sta gente di merda pur di avere un qualche appiglio.
Che pena...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 12:17
VVL, per me hai ragione su tutto, La politica di integrazione e' fallimentare o inesistente, ma credo sia un problema non solo italiano con poche eccezioni. Fatto sta che qui si discuteva del salvataggio di questi poveracci, e mi pare di capire che non hai problemi su questo.
...

se ci sono problemi con la politica di integrazione, allora magari bisognerebbe pensare a come evitare che persone si debbano mettere in viaggio in condizioni tali da doverli poi salvare comunque indipendentemente dal problema della politica di integrazione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: orchetto - 03 Lug 2019, 12:19
Comunque se posso dire la mia, vedo e sento in giro uno sfraganamento de [...] di impovvisati esperti su tutto ma a nessuno di questi capiscioni viene in mente che la gente in mare si raccoglie e si sbarca da qualche parte, da che mondo è mondo, per ovvi motivi. 
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:20
la docente di diritto internazionale di Roma Tre (forse la migliore università in campo di internazionale) afferma  che la legge dice quanto prima esposto.

la docente è di diritto marittimo, non di diritto internazionale.
La docente è di tor vergata, non di roma tre.

Si, le mie fonti sono autorevoli (una convenzione è una fonte secondaria di diritto).
Le tue NO (l'opinione di una docente che dice quelle castronerie non rientra nemmeno nell'ordine delle fonti di diritto, su un piano giornalistico invece chiedi a carib, ma credo equivalga ad una mia scorreggia).

Ce devi sta e basta.
Se rosichi fai doppia fatica.
Ciaone.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 12:21
Un'altra dichiarazione che trasuda competenza dell'eminente esperta

"I porti libici attualmente sono porti considerati dall'Unione Europea sicuri"

Elda Turco Bulgherini, professoressa dir. navigazione Tor Vergata, 28 gennaio 2019


Simpatica sta cosa di far finta di essere ingenui e solo amanti del rispetto della legge e poi arrivare a citare sta gente di merda pur di avere un qualche appiglio.
Che pena...
lei è una docente di diritto internazionale (edit hai ragione marittimo) ripeto, se mi citi  studiosi simili, ne parliamo, se mi citi fatdanny che non so chi sia, magari sei un autorevole professore e ti sto prendendo sottogamba, ma il voler oscurare fonti a favore solo ed esclusivamente di altre mi lascia perplesso. Considerando che in tutto ciò io ho sempre detto ampia parte di ciò di cui vi fregiate, rimpolpando con quanto sta dicendo venividi ed un12esimo
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 03 Lug 2019, 12:21
mi piace il tuo modo di affrontare gli argomenti, sono autorevoli solo le tue fonti...mi ricordi molto qualcuno ..... non ricordo il nome.....


Sorazio abbi pazienza, abbiamo un dialogo sereno anche in privato, smettiamola co sta storia della Libia e della Tunisia, non sono porti sicuri...riguardo la Libia  lo dice lo stesso Ministro degli Esteri...e la Tunisia non ha  una legge sull'accoglienza...dopodiche' discutiamo di tutto il resto e va bene....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 12:27

Sorazio abbi pazienza, abbiamo un dialogo sereno anche in privato, smettiamola co sta storia della Libia e della Tunisia, non sono porti sicuri...riguardo la Libia  lo dice lo stesso Ministro degli Esteri...e la Tunisia non ha  una legge sull'accoglienza...dopodiche' discutiamo di tutto il resto e va bene....
la Libia non l'ho mai considerata a maggior ragione dopo quanto successo in nottata (apriamo un topic apposito per capire perché quelle persone erano li e torneremo sempre allo stato discorso) per Tunisi, sono d'accordo con te che non ha le leggi, ma la comunità internazionale e quindi il diritto non dice questo. Come ho detto all'inizio sto discutendo di legge non del resto, sulla bontà o meno dell'atto di salvare vite l'ho detto in uno dei primi post, sono il primo avanti, ma credo che se siamo in una società civile bisogna rispettare le leggi che fino a ieri dicevano A oggi con il gip dicono B, in virtù di ciò ho detto che sarà bello vedere il contenzioso. A ciò mi si risponde con la solita arroganza
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:32
lei è una docente di diritto internazionale (edit hai ragione marittimo) ripeto, se mi citi  studiosi simili, ne parliamo, se mi citi fatdanny che non so chi sia, magari sei un autorevole professore e ti sto prendendo sottogamba, ma il voler oscurare fonti a favore solo ed esclusivamente di altre mi lascia perplesso. Considerando che in tutto ciò io ho sempre detto ampia parte di ciò di cui vi fregiate, rimpolpando con quanto sta dicendo venividi ed un12esimo

Io non ho citato fatdanny, ma il testo di una convenzione che, se parliamo di diritto, è una fonte a differenza dell'opinione di una docente, che NON è una fonte di diritto.

Siccome il testo parla chiaro ed è noto che la Tunisia non preveda il riconoscimento del diritto d'asilo la questione è CHIUSA.
Non so se mi sono spiegato abbastanza chiaramente, spero di sì.

Ieri sono arrivato a leggere come obiezione che in Tunisia ci sono centri di villeggiatura italiani (se non è un porto sicuro come è possibile?).
Cioè io veramente non capisco come possa esserci gente che non si vergogna di dire ste cose. Roba da 100 frustate sulla schiena per eccessiva stupidità.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 03 Lug 2019, 12:32
Ma veramente non vi siete, da circa un centinaio di messaggi, che è un troll?  :roll:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:34
per Tunisi, sono d'accordo con te che non ha le leggi, ma la comunità internazionale e quindi il diritto non dice questo.


o adesso tiri fuori una FONTE che supporta questa tua tesi o ti segnalo per trollaggio.
Non è vero, te lo stai inventando e visto che io ho studiato diritto internazionale proprio nell'università che tu consideri "la migliore in tal senso" mi fai il piacere di smetterla (o di portare FONTI a supporto).
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 12:35
o adesso tiri fuori una FONTE che supporta questa tua tesi o ti segnalo per trollaggio.
Non è vero, te lo stai inventando e visto che io ho studiato diritto internazionale proprio nell'università che tu consideri "la migliore in tal senso" mi fai il piacere di smetterla (o di portare FONTI a supporto).
basta che leggi quanto scritto dalla ministra olandese che fa parte della comunità internazionale
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 03 Lug 2019, 12:38
Un consiglio: non sprecate fiato inutilmente, rovinando, come vuole lui, un argomento interessante, questo è un troll e basta. Alla prossima lo segnalo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 12:42
ma stai scherzando???
una ministra olandese è una parte politica, nel caso specifico di destra quindi anche direttamente interessata a dare quella specifica interpretazione, non rientra nelle FONTI DEL DIRITTO.
Interpreta il diritto come ritiene più giusto, ma non può in alcun modo essere considerata una fonte.

Sarebbe come dire che se un ministro di sinistra dichiara illecito il profitto questo lo diventa in punta di diritto.
Davero sorà, accanna che me pare di essere arrivato a sparà sulla croce rossa e me dispiace pure.

Se durante un esame di diritto internazionale vai a dire che se fai parte della comunità internazionale sei una fonte del diritto internazionale non solo il docente ti interrompe e manda a casa, ma i tuoi colleghi, a ragione, ti accompagnano alla porta tra le risate (del tutto meritate).

Ribadisco: citami una FONTE DI DIRITTO, primaria o secondaria.
Altrimenti evita di ripetere castronerie per l'ennesima volta.

Un consiglio: non sprecate fiato inutilmente, rovinando, come vuole lui, un argomento interessante, questo è un troll e basta. Alla prossima lo segnalo.

E' il mio ultimo tentativo, giuro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 13:03
sai meglio di me come funziona il coordinamento marittimo in questi casi, il porto sicuro sai meglio di me chi lo decide, fino a ieri per l' MRCC Tunisi era un porto sicuro, dopo ieri con la sentenza del gip, non più. Ma amen a me di ciò non interessa, il mio punto era capire come si sarebbe comportata l'opinione internazionale. Mi volete segnalare, fatelo, non nego le libertà
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 13:18
Ma veramente non vi siete, da circa un centinaio di messaggi, che è un troll?  :roll:

Io si :bann:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: arturo - 03 Lug 2019, 13:19
NO.
Art. 33 par. 1 Convenzione di Ginevra del 1951

Nessuno Stato Contraente espellerà o respingerà, in qualsiasi modo, un rifugiato verso i confini di territori in cui la sua vita o la sua libertà sarebbero minacciate a motivo della sua razza, della sua religione, della sua cittadinanza, della sua appartenenza a un gruppo sociale o delle sue opinioni politiche.

La Tunisia non prevede diritto d'asilo quindi non è un porto sicuro. Si, sei proprio tu che lo stai stabilendo senza alcuna base di diritto.
Punto. E' così, su questo non c'è discussione.
Chi ne discute si INVENTA argomenti, che dunque non hanno ALCUNA valenza.
Zero. Aria al vento.
Non c'è discussione con chi dice che 2+2 fa 5.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 13:23
Comunque un conto è il diritto marittimo un altro il diritto di asilo. La nozione di place of safety non è univoca, come dice FD, ma è soggetta ad interpretazioni che possono divergere molto.

In nessuna convenzione dell'IMO si  obbliga esplicitamente uno stato a farsi carico dell'accoglienza nei confronti di chi emigra senza documenti, non è questo lo scopo dell'organizzazione, che si occupa invece in maniera molto più ampia di navigazione in sicurezza. È anche per questo motivo che Malta, per fare un esempio, non si sente in obbligo di portare a La Valletta i migranti salvati nella sua zona SAR.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 13:27
In base al diritto internazionale che si basa sulla Convenzione di Ginevra del 1951 ratificata dall'Italia nel 1954, i porti della Tunisia non sono sicuri.

Non hai modo di confutare questa affermazione e non solo perché non sai di cosa stai parlando. In ogni caso, come sta lì a dimostrare ANCHE la pronuncia del Gip - e la tua stolida risata ci fa capire che nemmeno questo hai idea di cosa sia - qualunque affermazione contraria è un'affermazione "contra legem", priva di valore. Sia che la faccia un singolo come te che si dice rispettoso della legge (ahhahahah), sia che la faccia un ministro, sia che la facciano millemila persone al bar.
La verità non si decide per alzata di mano e, soprattutto, la legge non ammette ignoranza. Specie quella sui DIRITTI UMANI di cui stiamo discutendo da pagina 1 e che tu violeresti liquidando il tutto con una pericolosa risata. Personalmente io disprezzo questo atteggiamento ma io non conto untazzo. L'augurio da tifoso laziale è che tu possa un giorno renderti conto della violenza insita nelle tue convinzioni oltretutto fondate sul nulla. Perché sommate a quelle di altri disinformati come te, potrebbero concorrere a far morire delle persone inermi. Pensaci bene.

E' tutto. La logica del branco ha finito, Vostro Onore
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 13:29
se ci sono problemi con la politica di integrazione, allora magari bisognerebbe pensare a come evitare che persone si debbano mettere in viaggio in condizioni tali da doverli poi salvare comunque indipendentemente dal problema della politica di integrazione.

Si, bisognerebbe pensarci.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: arturo - 03 Lug 2019, 13:34
 :lol:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 13:35
Si, bisognerebbe pensarci.

(http://giffetteria.it/archivio/troisi01.gif)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 13:35
In base al diritto internazionale che si basa sulla Convenzione di Ginevra del 1951 ratificata dall'Italia nel 1954, i porti della Tunisia non sono sicuri.

Non hai modo di confutare questa affermazione e non solo perché non sai di cosa stai parlando. In ogni caso, come sta lì a dimostrare ANCHE la pronuncia del Gip - e la tua stolida risata ci fa capire che nemmeno questo hai idea di cosa sia - qualunque affermazione contraria è un'affermazione "contra legem", priva di valore. Sia che la faccia un singolo come te che si dice rispettoso della legge (ahhahahah), sia che la faccia un ministro, sia che la facciano millemila persone al bar.
La verità non si decide per alzata di mano e, soprattutto, la legge non ammette ignoranza. Specie quella sui DIRITTI UMANI di cui stiamo discutendo da pagina 1 e che tu violeresti liquidando il tutto con una pericolosa risata. Personalmente io disprezzo questo atteggiamento ma io non conto untazzo. L'augurio da tifoso laziale è che tu possa un giorno renderti conto della violenza insita nelle tue convinzioni oltretutto fondate sul nulla. Perché sommate a quelle di altri disinformati come te, potrebbero concorrere a far morire delle persone inermi. Pensaci bene.

E' tutto. La logica del branco ha finito, Vostro Onore

Adesso mi metto comodo e aspetto che mi fai vedere in quale parte della convenzione di Ginevra del 51 c'è la nozione di porto sicuro. Non solo sei arrogante e ti permetti di insultare, non capisci nemmeno ciò di cui sto parlando.

Da violento dai del violento ad altri, solo perché si permettono di avere un'idea diversa, non criminale, non fascista, dalla tua.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 13:40
e vi meravigliate dei flame?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 13:42
e vi meravigliate dei flame?

Io ero serio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 13:42
ti hanno fatto faceto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 03 Lug 2019, 13:44
@carib forse non stavi replicando a me, in tal caso ritiro il post precedente
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Lug 2019, 13:45
Veramente la nozione di porto sicuro  (Pos, Place of safety) si ricava dalla Convenzione di Amburgo (la stessa che ha istituito le zone Sar).
Nel preambolo si legge: “Un luogo sicuro è una località dove le operazioni di soccorso si considerano concluse, e dove: la sicurezza dei sopravvissuti o la loro vita non è più minacciata; le necessità umane primarie (come cibo, alloggio e cure mediche) possono essere soddisfatte; e può essere organizzato il trasporto dei sopravvissuti nella destinazione vicina o finale”.

A proposito: in Libia bombardano i campi di concentr.... pardon, i siti di protezione dei rifugiati:

https://www.ilmessaggero.it/mondo/libia_attacco_aereo_centro_migranti_40_morti_tripoli_ultime_notizie_guerra_matteo_salvini-4595891.html
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 03 Lug 2019, 13:46
"Linee guida sulle persone soccorse in mare" redatto dall'IMO, paragrafo 6.12

porto sicuro: una località dove le operazioni di soccorso si considerano concluse, dove la sicurezza dei sopravvissuti o la loro vita non è più minacciata, le necessità umane primarie (come cibo, alloggio e cure mediche) possono essere soddisfatte e dal quale può essere organizzato il trasporto dei sopravvissuti alla loro prossima destinazione (o a quella finale).

Se tra i soccorsi c'è la possibilità che vi siano rifugiati si applica la convenzione di ginevra del '51 e in particolare il principio di non respingimento.
Prima di tale accertamento la Tunisia NON PUO' essere considerata un porto sicuro.
Per tale ragione, caro anderz, se ad affogare è un gruppo di pescatori siciliani la tunisia è considerabile un porto sicuro mentre se parliamo di migranti dall'Africa non lo è.

chi non capisce concetti tanto semplici finge di non riuscire a farlo.
Fa l'azzeccagarbugli al solo fine di far passare un principio assurdo oggi elemento caratterizzante del peggior governo della repubblica italiana (e ce ne sono stati davvero di pessimi).

sai meglio di me come funziona il coordinamento marittimo in questi casi, il porto sicuro sai meglio di me chi lo decide, fino a ieri per l' MRCC Tunisi era un porto sicuro, dopo ieri con la sentenza del gip, non più. Ma amen a me di ciò non interessa, il mio punto era capire come si sarebbe comportata l'opinione internazionale. Mi volete segnalare, fatelo, non nego le libertà

Questa è la differenza tra le opinioni.
Non chi le afferma, non è che FD ha ragione per definizione e sorazio torto.
Ma ci sono opinioni che reggono con argomenti, altre che alla prima controprova passano al "si sa come va, signora mia", perché quando non hanno basi l'unica cosa che resta è il luogo comune, il sentito dire, la diceria.
Cose che hanno a che fare con il potere, non con la realtà dei fatti, meno che mai col Diritto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 13:50
Veramente la nozione di porto sicuro  (Pos, Place of safety) si ricava dalla Convenzione di Amburgo (la stessa che ha istituito le zone Sar).
Nel preambolo si legge: “Un luogo sicuro è una località dove le operazioni di soccorso si considerano concluse, e dove: la sicurezza dei sopravvissuti o la loro vita non è più minacciata; le necessità umane primarie (come cibo, alloggio e cure mediche) possono essere soddisfatte; e può essere organizzato il trasporto dei sopravvissuti nella destinazione vicina o finale”.


hai ragione, del resto lo avevo già scritto pagine addietro, nel rivolgermi alla stessa persona. Direi che quello che ho scritto l'altro ieri è piuttosto in linea con la pronuncia di ieri del Gip

penso ci sia una incomprensione. Le ONG OPERANO e DECIDONO SULLA BASE DELLE LEGGI INTERNAZIONALI SUL SOCCORSO IN MARE, SULLA BASE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE CHE REGOLA IL DIRITTO ALL'ASILO, SULLA BASE DELLA CONVENZIONE DI AMBURGO

Per tutti questi motivi NON è una Ong a decidere se Tunisi sia un porto sicuro o meno: IL DIRITTO INTERNAZIONALE STABILISCE DEI PARAMETRI E LA ONG LI APPLICA ALLE SITUAZIONI CONTINGENTI  - dimmi se ora ti è chiaro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 13:52
ti hanno fatto faceto
La mia risposta evidentemente si prestava. Dopo riflessione, ammetto che forse al problema da te sollevato gia' si sta pensando (con scarsi risultati, certamente) e cio' puo' aver scatenato l'ironia dei miei simpatici amici.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Lug 2019, 13:54
hai ragione, del resto lo avevo già scritto pagine addietro, nel rivolgermi alla stessa persona. Direi che quello che ho scritto l'altro ieri è piuttosto in linea con la pronuncia di ieri del Gip

Si si, solo una precisazione di ordine concettuale. La legge (=l'atto fonte) è la Convenzione, l'IMO è una Agenzia Internazionale (che ne promuove l'applicazione).

Comunque, io suggerisco di chiedere a Josefa di spiegarci cosa si intenda per "porto
sicuro" da quelle parti.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 13:57
@carib forse non stavi replicando a me, in tal caso ritiro il post precedente
certo che no mannaggiailcuoreimmacolatodisalveeni, mentre scrivevo il mio post ne sono spuntati altri tre

Si si, solo una precisazione di ordine concettuale. La legge (=l'atto fonte) è la Convenzione, l'IMO è una Agenzia Internazionale (che ne promuove l'applicazione).

Comunque, io suggerisco di chiedere a Josefa di spiegarci cosa si intenda per "porto
sicuro" da quelle parti.
grazie, hai assolutamente ragione
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 13:58
La mia risposta evidentemente si prestava. Dopo riflessione, ammetto che forse al problema da te sollevato gia' si sta pensando (con scarsi risultati, certamente) e cio' puo' aver scatenato l'ironia dei miei simpatici amici.

che io sappia a tutto cio' che si discute, non solo in questo topic, si sta gia' pensando.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 13:59
che io sappia a tutto cio' che si discute, non solo in questo topic, si gia' sta pensando.
E allora perche' dici che bisognerebbe pensarci?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 14:00
per lo stesso motivo per cui bisogna pensare prima a salvarli.

penso
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 14:08
per lo stesso motivo per cui bisogna pensare prima a salvarli.

penso

Ma se tu stesso hai detto che ci stanno/stiamo gia' pensando, perche' dici che bisogna pensarci (post tuo che ho quotato io, seguito da Massimo Torisi)?
Se ci stiamo pensando non c'e' bisogno di chiederci di pensarci.

Poi pero' basta perche' sto annoiando tutti con le mie incomprensioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 14:11
dici che a salvare i migranti non ci sta pensando nessuno?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 14:14
Si, bisognerebbe pensarci.

La mia risposta evidentemente si prestava. Dopo riflessione, ammetto che forse al problema da te sollevato gia' si sta pensando (con scarsi risultati, certamente) e cio' puo' aver scatenato l'ironia dei miei simpatici amici.

ps, deciditi oltretutto, forse per quello i tuoi simpatici amici si sono scatenati.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 14:24
se ci sono problemi con la politica di integrazione, allora magari bisognerebbe pensare a come evitare che persone si debbano mettere in viaggio in condizioni tali da doverli poi salvare comunque indipendentemente dal problema della politica di integrazione.

Si, bisognerebbe pensarci.

che io sappia a tutto cio' che si discute, non solo in questo topic, si sta gia' pensando.

E allora perche' dici che bisognerebbe pensarci?


Forse cosi' e' piu'  chiaro. Non sono io a dovermi decidere, sei tu.
O bisognerebbe pensarci, o ci si sta pensando.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 14:30
ma sei tu ed i tuoi amici ad aver sollevato il problema di non aver bisogno di discutere di qualcosa a cui si sta gia' pensando.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 14:33
Evitare che delle persone si mettano in viaggio, quindi eliminare i motivi per cui le persone si mettano in viaggio è un approccio che non mi convince.

Io cercherei di affrontare questioni come il climate change, la fame, ebola, l'isis, boko haram, afewerki, la desertificazione, le cavallette e lo sciopero dei taxi NON perché risolvendole riuscirei ad evitare che delle persone si mettano in viaggio ma perché mettono a rischio la vita di persone come me. Fino a quando 'ste questioni non saranno risolte, le persone saranno costrette a mettersi i viaggio e allora mi organizzo per non farle morire durante il viaggio per arrivare in un porto sicuro e rifarsi una vita.
Ho la presunzione di pensare che Carola Rackete, Tarallo e gli altri logici del branco la pensino allo stesso modo e che ciascuno per quel che può metta a disposizione della comunità mondiale le proprie competenze affinché questo accada.

All'opposto ci sono i salvini e i 'non sono razzista ma'. In mezzo non c'è nulla. Non ci può essere nulla, quando sono in gioco diritti umani: o di qua o di là.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 03 Lug 2019, 14:39
che con l'aiutarli a casa loro si vogliano semplicemente eliminare i motivi per cui le persone si mettano in viaggio, finora in questo topic si e' semplicemente, esclusivamente ed aprioristicamente dedotto.

nessuno ha detto che non si abbia come fine anche le questioni come il climate change, la fame, l'ebola, l'isis, boko haram, la desertificazione, le cavallette e lo sciopero dei taxi (ed anche il traffico perche' no?) che mettono a rischio le persone come noi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 03 Lug 2019, 14:40
Evitare che delle persone si mettano in viaggio, quindi eliminare i motivi per cui le persone si mettano in viaggio è un approccio che non mi convince.

Io cercherei di affrontare questioni come il climate change, la fame, ebola, l'isis, boko haram, afewerki, la desertificazione, le cavallette e lo sciopero dei taxi NON perché risolvendole riuscirei ad evitare che delle persone si mettano in viaggio ma perché mettono a rischio la vita di persone come me. Fino a quando 'ste questioni non saranno risolte, le persone saranno costrette a mettersi i viaggio e allora mi organizzo per non farle morire durante il viaggio per arrivare in un porto sicuro e rifarsi una vita.
Ho la presunzione di pensare che Carola Rackete, Tarallo e gli altri logici del branco la pensino allo stesso modo e che ciascuno per quel che può metta a disposizione della comunità mondiale le proprie competenze affinché questo accada.

All'opposto ci sono i salvini e i 'non sono razzista ma'. In mezzo non c'è nulla. Non ci può essere nulla, quando sono in gioco diritti umani: o di qua o di là.
quindi una cosa che non convice Carib porta a dire razzista ad un'altra persona. Ovvio che poi il tema del topic non sei tu, ma tu dai le patenti
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 15:04
*DISCLAIMER* Il testo che segue non ci sta in un tweet

Per chi volesse approfondire:

L'ORDINANZA DEL GIP DI AGRIGENTO SUL CASO SEA WATCH (CAROLA RACKETE)

Trib. Agrigento, Uff. GIP, ord. 2 luglio 2019, giud. Vella

[Testo dell'ordinanza completa (https://www.penalecontemporaneo.it/upload/2531-gip-agrigento-2-luglio-2019-sea-watch.pdf)]

 

Diamo subito diffusione, in ragione della rilevanza della vicenda, all’ordinanza emessa dal GIP di Agrigento nella fase cautelare del procedimento penale nei confronti di Carola Rackete, comandante della motonave Sea Watch 3, indagata per i reati di resistenza o violenza contro nave da guerra (art. 1100 cod. nav.) e resistenza a pubblico ufficiale (art. 337 c.p.), in relazione alle condotte tenute nella notte del 29 giugno durante l’ingresso nel porto di Lampedusa con a bordo i naufraghi tratti in salvo durante l’operazione di soccorso del 12 giugno al largo delle coste libiche (v. pp. 5-8 dell’ordinanza per la dettagliata ricostruzione della cronologia dei fatti).

Il GIP ha escluso la rilevanza penale delle condotte dell’indagata ed ha pertanto rigettato sia la richiesta di convalida del provvedimento di arresto eseguito dalla Guardia di Finanza di Lampedusa, sia la richiesta del PM di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Agrigento.

Con riferimento al reato di cui all’art. 1100 cod. nav., l’ordinanza ha fatto propria l’opzione ermeneutica della Corte Costituzionale (sent. n. 35 del 2000), secondo la quale le unità navali della GdF sono considerate “navi da guerra” soltanto «quando operano fuori dalle acque territoriali ovvero in porti esteri ove non vi sia un’autorità consolare»: circostanze queste non sussistenti nel caso di specie, atteso che la nave della GdF stava operando in acque territoriali.

Quanto al reato di cui all’art. 337 c.p., il GIP ha ravvisato gli estremi della causa di giustificazione dell’adempimento del dovere di soccorso di naufraghi (art. 51 c.p.), alla luce del quadro complessivo delle rilevanti fonti di diritto nazionale e internazionale (dettagliatamente ricostruito nell’ordinanza: v. pp. 2-5), che - ha evidenziato il GIP - coprono non soltanto la fase della presa a bordo dei naufraghi, ma anche quella successiva della loro conduzione fino ad un porto sicuro. A quest'ultimo proposito, l'ordinanza ha precisato altresì che gli obblighi gravanti sul capitano non possono venire meno nè per effetto delle direttive ministeriali in materia di "porti chiusi", nè in conseguenza del divieto di ingresso adottato il 15 giugno nei confronti della Sea Watch 3 ai sensi del c.d. decreto sicurezza-bis (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6738-decreto-sicurezza-bis-novita-e-profili-critici), trattandosi in entrambi i casi di atti destinati a retrocedere, secondo il criterio gerarchico, a fronte al diverso dettato di cui alle fonti ordinarie e sovranazionali regolanti la materia.

La decisione presenta una motivazione ricca e articolata, meritevole senz'altro di ulteriori approfondimenti. Sin d'ora, peraltro, appaiono degni di nota gli espressi richiami alle recenti raccomandazioni del commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6745-soccorsi-in-mare-e-porti-sicuri-pubblicate-le-raccomandazioni-del-commissario-per-i-diritti-umani-d), che ricostruiscono il quadro degli obblighi relativi al soccorso in mare ed alla successiva tutela delle persone tratte in salvo; nonché alla sentenza del Tribunale di Trapani nel caso Vos Thalassa (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6754-la-legittima-difesa-dei-migranti-e-lillegittimita-dei-respingimenti-verso-la-libia-caso-vos-thalassa), che ha riconosciuto la legittima difesa in capo ai migranti che si erano ribellati a fronte del pericolo attuale di essere ricondotti in Libia. La pronuncia in esame aggiunge così un nuovo tassello al sempre più fitto reticolo di interventi giurisdizionali e di soft law che, intorno alla questione della c.d. "crisi migratoria" e dei soccorsi in mare, stanno progressivamente riportando in primo piano i principi dello stato di diritto e, soprattutto, il primato dei diritti fondamentali rispetto alle (pur legittime, ma evidentemente di rango inferiore) esigenze di controllo dei confini territoriali.

(Stefano Zirulia - Fonte (https://bit.ly/306P7Qn))
Titolo: Intanto nel fantastico mondo di giggino
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 15:10
Un po' di buonumore, assolutamente in topic
(https://i.ibb.co/5T4ngCb/Schermata-2019-07-03-alle-15-07-24.png)
Titolo: Re:Intanto nel fantastico mondo di giggino
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Lug 2019, 15:30
Un po' di buonumore, assolutamente in topic
(https://i.ibb.co/5T4ngCb/Schermata-2019-07-03-alle-15-07-24.png)

Ma quale buonumore. Altra testa (di cazzo) in libertà. Questo microcefalo ha la responsabilità del lavoro e delle attività produttive. I miei bambini li salvo, spero. Mi dispiace per tutti gli altri.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 03 Lug 2019, 15:42
*DISCLAIMER* Il testo che segue non ci sta in un tweet

Per chi volesse approfondire:

L'ORDINANZA DEL GIP DI AGRIGENTO SUL CASO SEA WATCH (CAROLA RACKETE)

Trib. Agrigento, Uff. GIP, ord. 2 luglio 2019, giud. Vella

[Testo dell'ordinanza completa (https://www.penalecontemporaneo.it/upload/2531-gip-agrigento-2-luglio-2019-sea-watch.pdf)]

 

Diamo subito diffusione, in ragione della rilevanza della vicenda, all’ordinanza emessa dal GIP di Agrigento nella fase cautelare del procedimento penale nei confronti di Carola Rackete, comandante della motonave Sea Watch 3, indagata per i reati di resistenza o violenza contro nave da guerra (art. 1100 cod. nav.) e resistenza a pubblico ufficiale (art. 337 c.p.), in relazione alle condotte tenute nella notte del 29 giugno durante l’ingresso nel porto di Lampedusa con a bordo i naufraghi tratti in salvo durante l’operazione di soccorso del 12 giugno al largo delle coste libiche (v. pp. 5-8 dell’ordinanza per la dettagliata ricostruzione della cronologia dei fatti).

Il GIP ha escluso la rilevanza penale delle condotte dell’indagata ed ha pertanto rigettato sia la richiesta di convalida del provvedimento di arresto eseguito dalla Guardia di Finanza di Lampedusa, sia la richiesta del PM di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora in provincia di Agrigento.

Con riferimento al reato di cui all’art. 1100 cod. nav., l’ordinanza ha fatto propria l’opzione ermeneutica della Corte Costituzionale (sent. n. 35 del 2000), secondo la quale le unità navali della GdF sono considerate “navi da guerra” soltanto «quando operano fuori dalle acque territoriali ovvero in porti esteri ove non vi sia un’autorità consolare»: circostanze queste non sussistenti nel caso di specie, atteso che la nave della GdF stava operando in acque territoriali.

Quanto al reato di cui all’art. 337 c.p., il GIP ha ravvisato gli estremi della causa di giustificazione dell’adempimento del dovere di soccorso di naufraghi (art. 51 c.p.), alla luce del quadro complessivo delle rilevanti fonti di diritto nazionale e internazionale (dettagliatamente ricostruito nell’ordinanza: v. pp. 2-5), che - ha evidenziato il GIP - coprono non soltanto la fase della presa a bordo dei naufraghi, ma anche quella successiva della loro conduzione fino ad un porto sicuro. A quest'ultimo proposito, l'ordinanza ha precisato altresì che gli obblighi gravanti sul capitano non possono venire meno nè per effetto delle direttive ministeriali in materia di "porti chiusi", nè in conseguenza del divieto di ingresso adottato il 15 giugno nei confronti della Sea Watch 3 ai sensi del c.d. decreto sicurezza-bis (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6738-decreto-sicurezza-bis-novita-e-profili-critici), trattandosi in entrambi i casi di atti destinati a retrocedere, secondo il criterio gerarchico, a fronte al diverso dettato di cui alle fonti ordinarie e sovranazionali regolanti la materia.

La decisione presenta una motivazione ricca e articolata, meritevole senz'altro di ulteriori approfondimenti. Sin d'ora, peraltro, appaiono degni di nota gli espressi richiami alle recenti raccomandazioni del commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6745-soccorsi-in-mare-e-porti-sicuri-pubblicate-le-raccomandazioni-del-commissario-per-i-diritti-umani-d), che ricostruiscono il quadro degli obblighi relativi al soccorso in mare ed alla successiva tutela delle persone tratte in salvo; nonché alla sentenza del Tribunale di Trapani nel caso Vos Thalassa (https://www.penalecontemporaneo.it/d/6754-la-legittima-difesa-dei-migranti-e-lillegittimita-dei-respingimenti-verso-la-libia-caso-vos-thalassa), che ha riconosciuto la legittima difesa in capo ai migranti che si erano ribellati a fronte del pericolo attuale di essere ricondotti in Libia. La pronuncia in esame aggiunge così un nuovo tassello al sempre più fitto reticolo di interventi giurisdizionali e di soft law che, intorno alla questione della c.d. "crisi migratoria" e dei soccorsi in mare, stanno progressivamente riportando in primo piano i principi dello stato di diritto e, soprattutto, il primato dei diritti fondamentali rispetto alle (pur legittime, ma evidentemente di rango inferiore) esigenze di controllo dei confini territoriali.

(Stefano Zirulia - Fonte (https://bit.ly/306P7Qn))

Bravo, questo è un documento fondamentale.

L'ordinanza ha un accento "divulgativo": smaschera le n-mila cazzate dette a destra e manca. Forse la capirebbe pure quella testa (di cazzo) che si stupisce, se solo gli avessero insegnato a leggere alle scuole elementari.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Tarallo - 03 Lug 2019, 15:46
Spiace.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Father and son - 03 Lug 2019, 16:05
ri-spiace
Titolo: Re:Intanto nel fantastico mondo di giggino
Inserito da: carib - 03 Lug 2019, 16:20
Ma quale buonumore. Altra testa (di cazzo) in libertà. Questo microcefalo ha la responsabilità del lavoro e delle attività produttive. I miei bambini li salvo, spero. Mi dispiace per tutti gli altri.
Severo ma giusto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: massirosa73 - 03 Lug 2019, 21:32
L'Italia non é casa tua.
Non é casa di nessuno.
Si, i confini sono solamente convenzioni che derivano dalla storia. Ma io in Italia pago le tasse per permettere allo stato di erogare i servizi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: arturo - 03 Lug 2019, 22:55
Bacioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 04 Lug 2019, 12:57
Ieri e oggi la mia TL è tutta un “Salvini suca”, riferito alla scarcerazione di Carola e alle nomine europee. Giuro che non è per fare quello pesante, ma trovo questa roba un cedimento alla comunicazione infantile di Salvini e soprattutto un enorme fraintendimento politico perché:
1) se anche Carola fosse rimasta in galera sarebbe stata comunque dalla parte del giusto, perché spesso i giusti finiscono in galera, e la sua scarcerazione non è figlia di nessuna lotta in cui abbiamo sconfitto Salvini. È una vittoria dello stato di diritto e della legalità internazionale. Ed è un bene. Ma continuiamo a prendere schiaffi da Salvini nella società, è ridicolo sbeffeggiarlo quando sta accumulando sempre più massa critica e ogni giorno mette in tensione la sua legalità reazionaria con la legalità solidale e liberale. È lui che sta assediando la cittadella democratica, abbiamo solo respinto uno dei tanti assalti. Voglio dire: guardate che suchiamo noi, che vi festeggiate? Sarebbe invece da capire come tornare a ricercare consenso sulle motivazioni valoriali alla base del gesto di Carola e a come farle sentire patrimonio comune, per rompere l’assedio. Siamo lontanissimi da questo anche se la tecnica tribunalizia stavolta ci ha dato ragione.


ecco un pensiero molto simile al mio soprattutto nelle ultime righe.
poi certo siamo sempre su un sito di tifosi e forse è la mentalità dominante anche nelle sezioni dove l'argomento è un altro.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 04 Lug 2019, 13:35
credo che oggi in Italia si stia facendo con Salvini lo stesso errore che si fece all'epoca con Berlusconi, cioe' demonizzarlo a ogni pie' sospinto per le sue questioni giudiziarie e private senza pero' dare alla gente un visione alternativa rispetto a cio' che ( falsamente ) prometteva....perche la gente di fronte alla scelta tra il niente e  una promessa ..sceglie la promessa...se ne frega se ti fai le orge con le olgettine...ma aspetta di vedere il milione di posti promesso...con cio' non voglio dire che tutto quello che riguarda legge e morale...laddove ci sono mancanze non vada sottolineato..ma  insieme va anche  illustrata  una alternativa credibile sul fare...poi è anche vero che  l'italiano si stufa e ti manda a quel paese se non mantieni le promesse..ma nel frattempo..come con Berlusconi...sono passati magari 20 anni in cui danni materiali e  morali sono stati fatti e ci li portiamo dietro...è chiaro e pacifico che stiamo tutti con Carola...almeno noi tutti che abbiamo una visione del mondo in forma solidale...ma non basta gioire per la sua scarcerazione...bisogna dare alla gente  un alternativa valida e credibile su come affrontare il problema..senza aver paura....bisogna dire alla gente che  noi accogliamo chi è alla deriva in mare e viene salvato ma nel frattempo facciamo in modo...seriamente..che sta gente abbia sempre meno bisogno di emigrare...impiegando risorse e mezzi ( certo non solo noi ma tutta europa e i paesi ricchi in genere) non per sovvenzionare questa  o quella fazione in Libia perche controlli le coste e rinchiuda sti poveracci nei lager ( o come faceva Gheddafi portandoli a  morire nel deserto )...ma per creare quel minimo di benessere, tessuto sociale, infrastrutture che renda il vivere a Nairobi o a Kinshasa non diverso da vivere a Trapani ( e badate bene  ho detto Trapani e non Trento o Bolzano...Trapani una delle ultime citta' in classifica sulla vivibilita' e che pure rispetto a una qualsiasi capitale africana è 100 volte avanti come  livello di vita ) ...insomma diamo alla gente argomenti su cui riflettere e non solo " Salvini fai schifo "...smascheriamo la falsita' di parole d'ordine che non risolvono il problema...  " l' aiutiamoli a casa loro " non è inviare qualche sacco di farina e fagioli come  intende la  Meloni...è ben altra cosa e la sinistra dovrebbe farne un cavallo di battaglia...in Italia come  in Unione Europea insieme alle altre forze socialiste democratiche ivi rappresentate...studiare e progettare..illustrare...capire dove prendere risorse e soldi...sarebbe  impopolare?? puo' darsi...ma come ho fatto esempio nel caso nostrano di Berlusconi....se non si offre nessuna alternativa su cui ragionare...che possa far sorgere qualche dubbio sull'attuale andazzo....come sperare di rovesciare questa deriva reazionaria e razzista ?? anche la destra liberale e democratica sta riflettendo su questo...ho trovato  un bell'articolo sul Foglio..." Il Manifesto della buona destra " in cui si invita la destra liberale e fedele ai principi costituzionali a farsi sentire contro il becerume salviniano....a proporre una destra alternativa, antirazzista e solidale pur fedele ai  principi economici e sociali che la contraddistinguono dalla sinistra....e la sinistra?? tace...

https://www.ilfoglio.it/politica/2018/10/23/news/manifesto-per-la-buona-destra-220360/?fbclid=IwAR2rqwSvS-Qc5pH65r1dkLDI_qFLRPj18szgRNzqblpfWiAWr_mCslFLXfw
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: dopesmokah - 04 Lug 2019, 13:39
E' una amara ma valida lettura, Citizen. Salvini passa all'incasso sempre, qualsiasi cosa si faccia, e secondo me è contentissimo che ci sia stato tanto risalto per la vicenda di Carola (42, quarantadue persone), ed in particolare per l'assoluzione che ha fatto incazzare la gente. Non deve fare niente, basta che dica "io le leggi le faccio, poi se le toghe rosse danno interpretazioni politiche, che ce posso fa?". E tutti i pecoroni a insultare Carola ed il magistrato che ha applicato la legge. Dopo questo episodio i giornali dicono che la Lega è volata al 38%. Gente pacata ha fatto "il passo", nella loro lettura l'italia è l'unico paese che si fa mettere i piedi in testa, credo per colpa di soros, dei giudici comunisti, e del PD. In tutto ciò, mentre i 42 poracci stavano in mare al centro della scacchiera, allegri barchini autonomi, con decine di migranti, facevano avanti e indietro per Lampedusa, salutando la Sea Watch con la mano. E i salviniani zitti. Paradossale, no?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: purple zack - 04 Lug 2019, 13:41
Si, i confini sono solamente convenzioni che derivano dalla storia. Ma io in Italia pago le tasse per permettere allo stato di erogare i servizi.

ma infatti gli stranieri, messi in condizione ovvero con un permesso che li renda regolari, lavorano, pagano le tasse, nello stato in cui vivono.

per questo è sensato eliminare gli irregolari non uccidendoli o espellendoli ma regolarizzandoli

e dare cittadinanza a chi sta crescendo qui
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: dopesmokah - 04 Lug 2019, 14:04
credo che oggi in Italia si stia facendo con Salvini lo stesso errore che si fece all'epoca con Berlusconi, cioe' demonizzarlo a ogni pie' sospinto per le sue questioni giudiziarie e private senza pero' dare alla gente un visione alternativa rispetto a cio' che ( falsamente ) prometteva....perche la gente di fronte alla scelta tra il niente e  una promessa ..sceglie la promessa...se ne frega se ti fai le orge con le olgettine...ma aspetta di vedere il milione di posti promesso...con cio' non voglio dire che tutto quello che riguarda legge e morale...laddove ci sono mancanze non vada sottolineato..ma  insieme va anche  illustrata  una alternativa credibile sul fare...poi è anche vero che  l'italiano si stufa e ti manda a quel paese se non mantieni le promesse..ma nel frattempo..come con Berlusconi...sono passati magari 20 anni in cui danni materiali e  morali sono stati fatti e ci li portiamo dietro...è chiaro e pacifico che stiamo tutti con Carola...almeno noi tutti che abbiamo una visione del mondo in forma solidale...ma non basta gioire per la sua scarcerazione...bisogna dare alla gente  un alternativa valida e credibile su come affrontare il problema..senza aver paura....bisogna dire alla gente che  noi accogliamo chi è alla deriva in mare e viene salvato ma nel frattempo facciamo in modo...seriamente..che sta gente abbia sempre meno bisogno di emigrare...impiegando risorse e mezzi ( certo non solo noi ma tutta europa e i paesi ricchi in genere) non per sovvenzionare questa  o quella fazione in Libia perche controlli le coste e rinchiuda sti poveracci nei lager ( o come faceva Gheddafi portandoli a  morire nel deserto )...ma per creare quel minimo di benessere, tessuto sociale, infrastrutture che renda il vivere a Nairobi o a Kinshasa non diverso da vivere a Trapani ( e badate bene  ho detto Trapani e non Trento o Bolzano...Trapani una delle ultime citta' in classifica sulla vivibilita' e che pure rispetto a una qualsiasi capitale africana è 100 volte avanti come  livello di vita ) ...insomma diamo alla gente argomenti su cui riflettere e non solo " Salvini fai schifo "...smascheriamo la falsita' di parole d'ordine che non risolvono il problema...  " l' aiutiamoli a casa loro " non è inviare qualche sacco di farina e fagioli come  intende la  Meloni...è ben altra cosa e la sinistra dovrebbe farne un cavallo di battaglia...in Italia come  in Unione Europea insieme alle altre forze socialiste democratiche ivi rappresentate...studiare e progettare..illustrare...capire dove prendere risorse e soldi...sarebbe  impopolare?? puo' darsi...ma come ho fatto esempio nel caso nostrano di Berlusconi....se non si offre nessuna alternativa su cui ragionare...che possa far sorgere qualche dubbio sull'attuale andazzo....come sperare di rovesciare questa deriva reazionaria e razzista ?? anche la destra liberale e democratica sta riflettendo su questo...ho trovato  un bell'articolo sul Foglio..." Il Manifesto della buona destra " in cui si invita la destra liberale e fedele ai principi costituzionali a farsi sentire contro il becerume salviniano....a proporre una destra alternativa, antirazzista e solidale pur fedele ai  principi economici e sociali che la contraddistinguono dalla sinistra....e la sinistra?? tace...

https://www.ilfoglio.it/politica/2018/10/23/news/manifesto-per-la-buona-destra-220360/?fbclid=IwAR2rqwSvS-Qc5pH65r1dkLDI_qFLRPj18szgRNzqblpfWiAWr_mCslFLXfw

Spunti interessanti, ma sinceramente dubito che "aiutarli a casa loro" metta fine alle partenze: finchè c'è un posto migliore dove andare, e la possibilità, lo si fa. Non sono gli ultimi a partire, quelli che letteralmente muoiono di fame. Non è che noi italiani non emigriamo perchè in Italia nessuno muore di fame. Aiutarli al paese loro è doveroso, ma allora diamogli gli aiuti giusti, cancelliamogli i debiti, PONIAMO FINE AL COLONIALISMO (eggià, a costo di inimicarci Francia, Cina, etc.), e soprattutto insegniamogli politiche per ridurre la natalità: se raddoppiano ogni vent'anni ogni sfida è persa in partenza, non ci sono le risorse.
E, a casa nostra, appare chiaro che l'unica soluzione umana sono i corridoi umanitari. Il problema è che ci sono delle incognite inquietanti su questa soluzione, che andrebbero chiarite oltre ogni dubbio, mentre vengono sistematicamente ignorate. Faccio mie queste domande di anderz, sono ognuna un macigno, e non hanno avuto risposte convincenti:

Sui corridoi umanitari sei poco convincente: come organizzi le quote? Come pensi di superare Dublino? Quando decidi che è abbastanza? Se ipotizzi un limite cosa farai una volta che ci saranno altre persone che rimangono fuori? Se non ipotizzi un limite come pensi di risolvere l'ovvia catastrofe sociale che una massa di nullatenenti provocherebbero su uno stato che ha dei limiti stringenti di spesa pubblica imposti dalla UE? E gli alloggi? Espropriamo le case sfitte?
È ovvio che per un periodo gli spostamenti via mare non sarebbero più redditizio, ma vale lo stesso per la tratta via terra? Secondo me ci sarebbe un ovvio aumento dei "clienti" dei trafficanti sulle piste del Sahara perché una volta che l'Italia o l'UE dovesse aprire le porte si scatenerebbe la corsa alla Libia, che rimarrà un paese instabile.


Infine, in politica per fare qualsiasi cosa bisogna stare nella sala dei bottoni. Zanzy si è arreso, "fin quando l'80% non vuole immigrazione, non possiamo dire nulla". No, potete, dovete, ma in modo diverso, convincendo la gente che c'è un progetto, trovando risposte alle domande, non schivandole. Fin quando sarà un tentativo di convincere la gente a "diventare umana" sarà un fiasco, perchè le periferie sono ignoranti, e incazzate. Lo so perchè ce vivo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 04 Lug 2019, 14:40

Infine, in politica per fare qualsiasi cosa bisogna stare nella sala dei bottoni. Zanzy si è arreso, "fin quando l'80% non vuole immigrazione, non possiamo dire nulla". No, potete, dovete, ma in modo diverso, convincendo la gente che c'è un progetto, trovando risposte alle domande, non schivandole. Fin quando sarà un tentativo di convincere la gente a "diventare umana" sarà un fiasco, perchè le periferie sono ignoranti, e incazzate. Lo so perchè ce vivo.
Incidere sulla pietra e recapitare a zingaretti il post di dopesmokah, please

Le periferie non sono disumane, cioè non sono razziste: sono ignoranti e incazzate

E consiglio la lettura di questo libro (https://www.ediesseonline.it/prodotto/popolo-chi/)



(https://i.ibb.co/mzPbmmg/2224-9-Popolo-chi.jpg)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: massirosa73 - 04 Lug 2019, 14:48
ma infatti gli stranieri, messi in condizione ovvero con un permesso che li renda regolari, lavorano, pagano le tasse, nello stato in cui vivono.

per questo è sensato eliminare gli irregolari non uccidendoli o espellendoli ma regolarizzandoli

e dare cittadinanza a chi sta crescendo qui
Non mi riferivo alla questione degli immigrati ma al diritto di sovranità che il popolo dovrebbe esercitare senza sottostare a ricatti di altre nazioni,  che, a mio parere, sono molto meno cooperative dell'Italia ma hanno strutturato la Ue a loro vantaggio.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Lug 2019, 17:48
https://www.ilmessaggero.it/mondo/migranti_naufragio_tunisia_morti_dispersi_alarm_phone-4598489.html

La colpa è delle ong, che stanno ai mezzi con gli scafisti per fare i soldi sfruttando i poveri negri.

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pentiux - 04 Lug 2019, 17:59
Non mi riferivo alla questione degli immigrati ma al diritto di sovranità che il popolo dovrebbe esercitare senza sottostare a ricatti di altre nazioni,  che, a mio parere, sono molto meno cooperative dell'Italia ma hanno strutturato la Ue a loro vantaggio.
Ma guarda che anche il "popolo" è un concetto variabile, come il diritto di sovranità.
L'assurdo dello ius sanguinis invece che lo ius soli, ad esempio, rende "popolo" italiano un argentino che dell'Italia non sa nulla magari solo perché ha trovato un bisnonno italiano, mentre rende filippino un ragazzo nato a Roma da genitori filippini, pur non parlando una parola di tagalog, non avendo mai messo piede a Manila e che non mangerebbe un balut neanche sotto tortura.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: COLDILANA61 - 04 Lug 2019, 19:16
Ma guarda che anche il "popolo" è un concetto variabile, come il diritto di sovranità.
L'assurdo dello ius sanguinis invece che lo ius soli, ad esempio, rende "popolo" italiano un argentino che dell'Italia non sa nulla magari solo perché ha trovato un bisnonno italiano, mentre rende filippino un ragazzo nato a Roma da genitori filippini, pur non parlando una parola di tagalog, non avendo mai messo piede a Manila e che non mangerebbe un balut neanche sotto tortura.

Oggi è fondamentale essere romano e romanista . Ognuno dentro il suo mondo è tutto il resto fuori .

Io ringrazio di essere nato e cresciuto a Roma . Ma per le opportunità che , per esempio , non hanno avuto le mie figlie .

A livello di conoscenze ed esperienze .

Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: massirosa73 - 04 Lug 2019, 20:23
Ma guarda che anche il "popolo" è un concetto variabile, come il diritto di sovranità.
L'assurdo dello ius sanguinis invece che lo ius soli, ad esempio, rende "popolo" italiano un argentino che dell'Italia non sa nulla magari solo perché ha trovato un bisnonno italiano, mentre rende filippino un ragazzo nato a Roma da genitori filippini, pur non parlando una parola di tagalog, non avendo mai messo piede a Manila e che non mangerebbe un balut neanche sotto tortura.
Ho scritto popolo, ma era piu opportuno popolazione. Intendo chi abita, lavora (o vorrebbe farlo), studia , consuma in Italia.  Non dovremmo accettare che altri  vengano a sindacare su il nostro operato,  sia sull'immigrazione sia su tutto il resto. Ci si massacra già tra governi ed opposizioni, non credo serva il commento di Francesi e tedeschi che tra l'altro hanno poco da insegnarci.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 04 Lug 2019, 20:27
Speriamo al contrario di superare questi non-sense
Nazionali e riprendere la strada verso una Unione Europea politica vera.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 04 Lug 2019, 21:50
In Africa c'è chi aiuta, e chi sfrutta. Non si devono confondere questi due piani.
Qualcuno può permettersi di scrivere certe cose.

Sono in Africa, in una capanna di fango, piove.

C'è un solo televisore nel villaggio, alimentato da una batteria, e tutti lo stanno guardando. È sintonizzato su un canale di notizie, parlano dell'Italia, mostrano le immagini dell'arresto di Carola Rackete. La gente si gira, mi guardano, sono l'unico bianco nel raggio di decine di chilometri, sanno che sono italiano, provo vergogna.

A differenza di Salvini, che parla, insulta e mangia come un maiale all'ingrasso, io sono in Africa, mangio farina e fagioli, a volte anche solo farina, e "li aiuto a casa loro", proprio come predica lui, fra una porchetta e una serata in discoteca.

Non sono un santo, non sono un martire, non sono un volontario. Sono un professionista, ricevo uno stipendio, e faccio il mio lavoro, esattamente come un sacco di altra gente, né più, né meno.

Salvini mi fa schifo, e mi fa schifo quello che sta facendo al mio paese, esattamente come a Salvini facciamo schifo io e tutti coloro che lavorano nelle ONG, e gli fa schifo quello che facciamo tutti i giorni.

Ma c'è un'enorme differenza fra noi e Salvini.

Noi abbiamo ragione, lui fa solo schifo.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: amor_marde - 05 Lug 2019, 04:28
la colpa è di una notte insonne, questa, colpa del caldo e colpa dei pensieri di questa mattina, insomma facevo meglio a dormì
senza sonno sfoglio il forum ma di calcio si fa presto a chiudere, così torno su argomenti un pò per caso o per sfiga e mi sono letto le prime 15 pagine poi le ultime 3
le ultime 3 le leggo sempre anche se si parla di Patric
la sfiga è che devo ringraziare gli n utenti che hanno partecipato a questo topic,
ringraziarli per aver confermato il mio allontanamento dal pensiero di sinistra, cosa che ad ogni recente elezione mi mette a disagio
invece affronterò le prossime con meno patemi
quindi grazie, resto umano, civile, democratico, ma non più di sinistra
soprattutto su umano spendo qualche parola ancora perchè ne ho letti di post sui disumani, concordo su molte espressioni, quasi ovvie, solo che ormai le vedo al contrario quindi mi fermo qui
il mondo è bello perchè è vario
cordialmente
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: amor_marde - 05 Lug 2019, 04:35
dimenticavo, qundo lo streaming non parte bene mi trovo a variare tra style radio e radio6, solo che spesso sono quasi le sette disera e su radio6 cè una trasmissione di stupidi, penso siano non ci fanno, comunque, espressioni più stupide a parte, mi sembra espongano co cetti molto simili a qanto letto qui
non capisco come faacciano molti qui ad essere convinti di esserne all opposto
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Precisione - 05 Lug 2019, 07:03
(http://i66.tinypic.com/dcvnnq.png)
(http://i64.tinypic.com/95vb82.png)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PabloHoney - 05 Lug 2019, 07:45
(http://i66.tinypic.com/dcvnnq.png)
(http://i64.tinypic.com/95vb82.png)

Poi dice che Renzi non e' n gran paraculo figlio di puttana
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Thorin - 05 Lug 2019, 09:08
Poi dice che Renzi non e' n gran paraculo figlio di puttana

Sì, è tipo l'avvocato di Proietti "Qui se li inculamo, qui te se inculano"
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sonni Boi - 05 Lug 2019, 09:43
Mi riquoto per chiarire ancora di più il concetto sennò riparte il fuoco incrociato, non sto parlando del diritto dei migranti di arrivare in Italia, sto parlando del diritto delle ONG di poter fare quello che vogliono in barba alle leggi. A quel punto mi autoproclamo ONG chiedo soldi sul Web e mi infilo nelle case di tutti con la scusa che sono case sicure per me

Esiste un principio chiamato "gerarchia delle fonti giuridiche" che forse dovresti approfondire.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 05 Lug 2019, 12:00
Altro capitolo ancor più paradossale.

Premessa: prima del salvataggio la barca a vela Alex di Mediterranea ha incontrato il relitto di un gommone e la prima cosa che ho pensato a leggere la drammatica notizia è alle statistiche di anderz e a quanti morti, esseri umani affogati in modo atroce, non rientrano in quelle statistiche sugli sbarchi calati grazie alle politiche criminali di cui stiamo parlando.

Fatto:  La barca a vela Alex di Mediterranea salva 54 persone in grave difficoltà, con bambini e donne in gravidanza. Non aspettano la guardia costiera libica vista l'urgenza e perché la Libia NON E' un porto sicuro.
Si dirigono verso Lampedusa, porto più vicino. Nonostante si tratti di oltre 60 persone su una barca a vela che a stento ne potrebbe portare venti, riparte il teatrino del sacco di merda al governo.
Accusa Mediterranea di rifiutare l'aiuto da Malta.

Una FALSITA' bella e buona: da Alex fanno sapere che l'aiuto da Malta lo accettano eccome, basta che il trasferimento sia garantito da una motovedetta italiana o maltese perché 100 miglia nautiche in quelle condizioni sono impensabili.
Risposta: nessuna. Nè da malta né dall'Italia si assumono la responsabilità del trasferimento, quindi Alex resta bloccata davanti Lampedusa, con la GdF ad intimare l'alt per la sicurezza nazionale.

Salvini può portare avanti la sua propaganda infàme solo dicendo palesi bugie.
Ma l'azione di Carola e della Sea-Watch3 hanno aperto un varco in un decreto sicurezza palesemente illegale e incostituzionale.

Intanto Di Battista da Bari ci fa sapere che lui è annoiato dall'azione delle ONG e che un paese deve poter difendere i suoi confini.
Peccato non poter far sapere a Di Battista che noi non siamo annoiati di lui, siamo proprio incazzati neri e vorremmo tanto incontrarlo per strada per esternare con le giuste parole i nostri sentimenti.

Forza Mediterranea! Forza SeaWatch!
Sabotiamo il decreto sicurezza, quando la legge è ingiustizia, la disobbedienza è un dovere.
Non una possibilità, ma un DOVERE.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 05 Lug 2019, 12:53
Renzi sara' pure  un paraculo ma  il concetto è senza dubbio giusto....e l'ho detto in un post poco indietro...va bene gioire per Carola, siamo tutti con lei e va bene se qualcuno dei nostri politici che ancora si definisce di sinistra ( a torto o a ragione ) sale sulla Sea Watch a portare solidarieta'....ma bisogna portare avanti una strategia di piu' ampio respiro...dare alla gente  un altra  possibilita' su cui ragionare che non sia unicamente " devono sbarcare tutti " e stop....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 05 Lug 2019, 14:33
Poi dice che Renzi non e' n gran paraculo ...

senza dubbio paraculo ma, andando in controtendenza, è esattamente quel che mi aspetto dica un liberale di "sinistra".
Finalmente.
Tardi. Troppo tardi. Ma meglio tardi che mai.
e io davanti ad una lettera così, anche se di uno che considero nemico, tiro comunque un sospiro di sollievo. e mi sembra assurdo che l'abbia dovuto dire Renzi mentre Zingaretti non ne ha la forza o la volontà.
Dici: lo sta facendo strumentalmente. Ok, ma lo sta facendo.
Quell'altro dicono che l'hanno fatto segretario, ma pare invece sia morto perchè è completamente sparito. Sta seriamente applicando la tecnica del semaforo di Prodi-Guzzanti.
Qualcuno gli dica che era satira, per favore.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 05 Lug 2019, 14:40
Renzi sara' pure  un paraculo ma  il concetto è senza dubbio giusto....e l'ho detto in un post poco indietro...va bene gioire per Carola, siamo tutti con lei e va bene se qualcuno dei nostri politici che ancora si definisce di sinistra ( a torto o a ragione ) sale sulla Sea Watch a portare solidarieta'....ma bisogna portare avanti una strategia di piu' ampio respiro...dare alla gente  un altra  possibilita' su cui ragionare che non sia unicamente " devono sbarcare tutti " e stop....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 06 Lug 2019, 01:44
 :puke:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: surg - 06 Lug 2019, 12:44
Il problema non è la politica delle ong. Il problema son le centinaia di milioni di persone che vogliono emigrare che sono disposte a farlo a qualunque costo. Questo accade in Europa, ma anche nelle Americhe, in Asia e in Australia.
Per quanto riguarda l'Europa a mio avviso non dovrebbe essere la sola Italia a farsi carico del problema, ma nella realtà nessun paese membro dell'UE è disposto a modificare il trattato di Dublino.
C'è qualcuno qui nel forum che potrebbe suggerire una politica credibile da sostituire a quella di Salvini?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 06 Lug 2019, 14:39
C’e Stata recentemente l’ennesima riunione dei Ministri Interni Europei.
Io nostro ovviamente non c’era.
Così certo il trattato di dublino non si modificherà mai.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sonni Boi - 06 Lug 2019, 15:02
Il problema non è la politica delle ong. Il problema son le centinaia di milioni di persone che vogliono emigrare che sono disposte a farlo a qualunque costo. Questo accade in Europa, ma anche nelle Americhe, in Asia e in Australia.
Per quanto riguarda l'Europa a mio avviso non dovrebbe essere la sola Italia a farsi carico del problema, ma nella realtà nessun paese membro dell'UE è disposto a modificare il trattato di Dublino.
C'è qualcuno qui nel forum che potrebbe suggerire una politica credibile da sostituire a quella di Salvini?

Queste centinaia di milioni di persone non esistono, sono come i 3 mijoni ar Circo Massimo.

E Salvini non ha nessuna politica, dato che si limita al fare la guerra alle ONG per motivi ideologici e di propaganda senza fare nulla per ostacolare i ben più pericolosi sbarchi fantasma, quelli sì, gestiti dalla criminalità organizzata.

A Salvini l'attuale stato di cose va più che bene, non ha nessuna intenzione di modificare alcunchè, perchè risolto il "problema" immigrazione la Lega tornerebbe al 5-6%. Tant'è che alle vari riunioni organizzate per riformare il trattato non si presenta neppure.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 06 Lug 2019, 15:54
Queste centinaia di milioni di persone non esistono, sono come i 3 mijoni ar Circo Massimo.

E Salvini non ha nessuna politica, dato che si limita al fare la guerra alle ONG per motivi ideologici e di propaganda senza fare nulla per ostacolare i ben più pericolosi sbarchi fantasma, quelli sì, gestiti dalla criminalità organizzata.

A Salvini l'attuale stato di cose va più che bene, non ha nessuna intenzione di modificare alcunchè, perchè risolto il "problema" immigrazione la Lega tornerebbe al 5-6%. Tant'è che alle vari riunioni organizzate per riformare il trattato non si presenta neppure.

forse oggi non sono centinaia di milioni...ma  lo saranno tra 20 o 30 anni ( e cmq c'e gia' chi stima  in 70 milioni le persone  in movimento vuoi per  emigrare nei paesi ricchi o vuoi per spostamenti interni fuggendo da guerre e carestie )...basta vedere la parabola esponenziale demografica in AFrica e Asia....aumentano di 300 milioni ogni 10 anni....hai ragione quando dici che a Salvini va bene cosi'...lui fa la guerra alle  ONG che portano 50 persone...ne prende consenso elettorale e poi tutto tace...si nasconde...sul fatto che ne sbarcano 1000 in altri modi...ed è proprio per questo che chi si oppone a questo modo becero di prendere voti sulla pelle dei poveracci del mondo...otre a denunciare questa cinica e meschina  politica...deve farsi carico di presentare progetti alternativi e fattibili per  futuro prossimo...dare alle persone la possibilita' di ragionare sul fatto che si puo' e si deve  limitare questa migrazione ( ripeto tra qualche decennio davvero irrefrenabile a meno di cominciare a sparare cannonate ) minando alle basi i motivi della  migrazione stessa !! pure uno come Tremonti ieri diceva ste cose!! smettiamola di sovvenzionare dittatori per avere facile accesso a pozzi e miniere !! imponiamo ai paesi africani una  politica demografica !! scambiamola con aiuti seri...non i sacchi di farina e fagioli ma infrastutture...scuole..ospedali...macc hinari per l'agricoltura e l'industria...regaliamo dissalatori per portare l'acqua dove  avanza la desertificazione...aboliamo il debito di questi paesi ...in cambio di diritti e tutele sociali per  i lavoratori....fai tutto cio' e vedrai che tutta sta voglia di morire attraversando un deserto o affogando su un barcone molta gente non l'avra' piu...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 06 Lug 2019, 19:11
Tra 20 anni gli equilibri saranno completamente spostati. Se l’Italia continua con la contrazione demografica avrà un crollo del livello di benessere. Viceversa Cina e Africa insieme fanno un ottimo connubio e in qualche decennio ribalteranno la bilancia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 06 Lug 2019, 20:42
 Paris, riguardo al tuo intervento, in qualche modo sono d'accordo, soprattutto sul tentativo di presentare progetti alternativi e fattibili per  futuro prossimo.

Però:
imponiamo ai paesi africani una  politica demografica !! scambiamola con aiuti seri...non i sacchi di farina e fagioli ma infrastutture...scuole..ospedali...macc hinari per l'agricoltura e l'industria...regaliamo dissalatori per portare l'acqua dove  avanza la desertificazione...

tu credi che si abbia il diritto di imporre una politica demografica a chicchessia ? Forse ho capito male.

Poi, siccome citi farina e fagioli che stavano in un mio post, forse c'è un'altra incomprensione. La persona che parlava non era lì a distribuire sacchi di farina, ma evidentemente impegnato in una di quelle azioni che tu invochi: costruire infrastrutture ospedali etc. Spesso questi operatori (professionisti come lui si definisce) condividono le abitudini del luogo, come quelle alimentari, magnano quel che c'è, non è che se ne stanno in resort a mangiare i tartufi (molti di loro almeno, poi ce ne saranno di tutti i tipi). 
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 06 Lug 2019, 20:58
Paris, riguardo al tuo intervento, in qualche modo sono d'accordo, soprattutto sul tentativo di presentare progetti alternativi e fattibili per  futuro prossimo.

Però:
imponiamo ai paesi africani una  politica demografica !! scambiamola con aiuti seri...non i sacchi di farina e fagioli ma infrastutture...scuole..ospedali...macc hinari per l'agricoltura e l'industria...regaliamo dissalatori per portare l'acqua dove  avanza la desertificazione...

tu credi che si abbia il diritto di imporre una politica demografica a chicchessia ? Forse ho capito male.

Poi, siccome citi farina e fagioli che stavano in un mio post, forse c'è un'altra incomprensione. La persona che parlava non era lì a distribuire sacchi di farina, ma evidentemente impegnato in una di quelle azioni che tu invochi: costruire infrastrutture ospedali etc. Spesso questi operatori (professionisti come lui si definisce) condividono le abitudini del luogo, come quelle alimentari, magnano quel che c'è, non è che se ne stanno in resort a mangiare i tartufi (molti di loro almeno, poi ce ne saranno di tutti i tipi).

allora specifico...i sacchi di farina e fagioli non era rivolto a quanto da te scritto....ho un figlio che  è andato a  portare internet nella scuole di  alcuni  villaggi del Benin...è pure lui un professionista dell'associazionismo ( ora insegna  italiano ai bambini africani di un centro di accoglienza a Roma )...quindi ho capito bene  il senso di quel racconto da te riportato....intendevo che  l'aiutare a casa loro come  lo intendeno Salvini e Meloni è proprio quello...mandare qualche sacco di farina e fagioli e poi si arrangino !!...invece come ho tentato di spiegare va fatto molto altro...ed  è ora che non lo facciano le associazioni o le ong...devono intervenire pesantemente...sotto il profilo economico e materiale...i paesi ricchi....riguardo il secondo punto...alla cina non l'ha  imposto nessuno il controllo demografico..ma hanno capito da soli che dare da mangiare a miliardi di persone non era sostenibile e sono corsi ai ripari con la legge 1 figlio a testa....ho scritto imponiamola e forse non è il termine giusto...infatti poi ho specificato " scambiamola con aiuti seri "....perche  il discorso è questo...io posso anche andare a  Nairobi e costruire 10 ospedali attrezzati di tutto...50 scuole di ogni ordine e grado...( sono solo esempi per  il ragionamento eh ! ) ma se tra 10 anni la  popolazione passa da 5 a 15 milioni...beh mancheranno di nuovo scuole e ospedali...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: kelly slater - 06 Lug 2019, 21:19
Peccato non poter far sapere a Di Battista che noi non siamo annoiati di lui, siamo proprio incazzati neri e vorremmo tanto incontrarlo per strada per esternare con le giuste parole i nostri sentimenti.

Sta in distinti nordest fisso.
Poi se la domenica mattina te fai na passeggiata al Maxxi sta là co tutta la famiglia.

er Che Guevara der flaminio
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: surg - 06 Lug 2019, 22:26
Queste centinaia di milioni di persone non esistono, sono come i 3 mijoni ar Circo Massimo.

E Salvini non ha nessuna politica, dato che si limita al fare la guerra alle ONG per motivi ideologici e di propaganda senza fare nulla per ostacolare i ben più pericolosi sbarchi fantasma, quelli sì, gestiti dalla criminalità organizzata.

A Salvini l'attuale stato di cose va più che bene, non ha nessuna intenzione di modificare alcunchè, perchè risolto il "problema" immigrazione la Lega tornerebbe al 5-6%. Tant'è che alle vari riunioni organizzate per riformare il trattato non si presenta neppure.
Le centinaia di milioni che vorrebbero emigrare ci sono e come: quanti sono in America del centro-sud che vogliono andare negli USA? Quanti sono gli Africani che vogliono emigrare dal loro paese per andare in altri paesi africani, nei paesi del golfo o in Europa? Quanti fuggono dal medio oriente, dall'egitto, dalla Palestina, dall'Armenia, dall'Ucraina? Dal Pakistan, dalle Filippine,  dalla Cina, dall'India, dal Bengala? Negare questo è come negare che stiamo andando incontro incontro a cambiamenti climatici potenzialmente devastanti e negare, come fa Trump, che sia necessario intervenire adesso e non seguitare a non fare nulla
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: trax_2400 - 06 Lug 2019, 22:34
Renzi sara' pure  un paraculo ma  il concetto è senza dubbio giusto....e l'ho detto in un post poco indietro...va bene gioire per Carola, siamo tutti con lei e va bene se qualcuno dei nostri politici che ancora si definisce di sinistra ( a torto o a ragione ) sale sulla Sea Watch a portare solidarieta'....ma bisogna portare avanti una strategia di piu' ampio respiro...dare alla gente  un altra  possibilita' su cui ragionare che non sia unicamente " devono sbarcare tutti " e stop....
Sottoscrivo. Salvare tutti è il minimo per considerarsi umani, ma poi?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 07 Lug 2019, 02:07
Le centinaia di milioni che vorrebbero emigrare ci sono e come: quanti sono in America del centro-sud che vogliono andare negli USA? Quanti sono gli Africani che vogliono emigrare dal loro paese per andare in altri paesi africani, nei paesi del golfo o in Europa? Quanti fuggono dal medio oriente, dall'egitto, dalla Palestina, dall'Armenia, dall'Ucraina? Dal Pakistan, dalle Filippine,  dalla Cina, dall'India, dal Bengala? Negare questo è come negare che stiamo andando incontro incontro a cambiamenti climatici potenzialmente devastanti e negare, come fa Trump, che sia necessario intervenire adesso e non seguitare a non fare nulla
in tutto questo quale sarebbe il merito di un nazifascista come salvini?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: CityZen - 07 Lug 2019, 02:38


 Paris grazie della specificazione. Sono d'accordo con te. Per quanto riguarda il controllo demografico, it's a big problem, difficile da affrontare senza ledere la libertà altrui, ma capisco ciò che scrivi. (La Cina imponeva il figlio unico, se non erro, non è una soluzione particolarmente libertaria...)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: surg - 07 Lug 2019, 07:25
in tutto questo quale sarebbe il merito di un nazifascista come salvini?
in tutto questo quale sarebbe la colpa di un nazifascista come salvini?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 07 Lug 2019, 08:40
nessuno in europa e nel resto del so-called mondo sviluppato ha imposto alcun controllo demografico e nonostante cio' si fanno sempre meno figli.

segno che non c'e' nessun bisogno di imporre alcun controllo demografico, (tant'e' che in Cina ha funzionato poco, tanto da averlo rilassato parecchio), basta permettere la crescita economica avvenuta la dove oggi si fanno sempre meno figli.

ma per ottenere cio' in un mondo dove l'overshoot day si anticipa ogni anno, occorre ri-equilibrare il consumo di risorse naturali di qualsiesi tipo, specialmente quelle a casa loro.

fino ad allora, la coperta umanitaria sara' sempre corta.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 07 Lug 2019, 08:42
...l'aiutare a casa loro come  lo intendeno Salvini e Meloni...

mo ho capito perche' le tante deduzioni di quelli che a casa loro non li freghi
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: surg - 07 Lug 2019, 09:41
nessuno in europa e nel resto del so-called mondo sviluppato ha imposto alcun controllo demografico e nonostante cio' si fanno sempre meno figli.

segno che non c'e' nessun bisogno di imporre alcun controllo demografico, (tant'e' che in Cina ha funzionato poco, tanto da averlo rilassato parecchio), basta permettere la crescita economica avvenuta la dove oggi si fanno sempre meno figli.

ma per ottenere cio' in un mondo dove l'overshoot day si anticipa ogni anno, occorre ri-equilibrare il consumo di risorse naturali di qualsiesi tipo, specialmente quelle a casa loro.
fino ad allora, la coperta umanitaria sara' sempre corta.
Imporre una limitazione delle nascite non è difficile. E' inutile (cit.)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 07 Lug 2019, 10:14

Per quanto riguarda l'Europa a mio avviso non dovrebbe essere la sola Italia a farsi carico del problema, ma nella realtà nessun paese membro dell'UE è disposto a modificare il trattato di Dublino.

l'Italia si fa carico del problema molto meno di altri, se partiamo da presupposti falsi è chiaro che si arriva a conclusioni errate.
E questa stucchevole falsità viene propagandata da anni non solo da Salvini, ma anche da media asserviti.
Il punto è che si crea un falso problema per sviare l'attenzione, perché la priorità dei problemi non è un dato oggettivo, ma il derivato di una narrazione collettiva (che in via principale è svolta dai media).
Io abito in un paese che di migranti ne vede un cazzo e tutti i vecchi sono assillati dal problema migranti. Perché ce l'hanno? No, perché lo ascoltano h 24 sui canali mediatici e lo assumono come realtà.
Anche se quella realtà nel loro mondo non esiste minimamente, ma proprio zero. Puro artificio costruito.

La soluzione credibile è riportare il fenomeno alla realtà e non affrontarlo in termini allarmistici.
Canali di ingresso ufficiali, cittadinanza, diritti e doveri conseguenti.
Questo su chi arriva. Nel contempo ragionare politicamente su un sistema insostenibile, perché se nei prossimi anni l'aumento di temperature porterà a medie di 50 gradi in alcune zone della terra non possiamo pretendere che le persone aspettino di morire li.
Quindi o ci poniamo il problema del nostro sistema energetico produttivo o se non abbiamo intenzione di riformarlo radicalmente non ci possiamo lamentare delle sue conseguenze e io allora provocatoriamente ma non troppo tifo proprio invasione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 07 Lug 2019, 11:53
l'Italia si fa carico del problema molto meno di altri, se partiamo da presupposti falsi è chiaro che si arriva a conclusioni errate.
E questa stucchevole falsità viene propagandata da anni non solo da Salvini, ma anche da media asserviti.
Il punto è che si crea un falso problema per sviare l'attenzione, perché la priorità dei problemi non è un dato oggettivo, ma il derivato di una narrazione collettiva (che in via principale è svolta dai media).
Io abito in un paese che di migranti ne vede un cazzo e tutti i vecchi sono assillati dal problema migranti. Perché ce l'hanno? No, perché lo ascoltano h 24 sui canali mediatici e lo assumono come realtà.
Anche se quella realtà nel loro mondo non esiste minimamente, ma proprio zero. Puro artificio costruito.

La soluzione credibile è riportare il fenomeno alla realtà e non affrontarlo in termini allarmistici.
Canali di ingresso ufficiali, cittadinanza, diritti e doveri conseguenti.
Questo su chi arriva. Nel contempo ragionare politicamente su un sistema insostenibile, perché se nei prossimi anni l'aumento di temperature porterà a medie di 50 gradi in alcune zone della terra non possiamo pretendere che le persone aspettino di morire li.
Quindi o ci poniamo il problema del nostro sistema energetico produttivo o se non abbiamo intenzione di riformarlo radicalmente non ci possiamo lamentare delle sue conseguenze e io allora provocatoriamente ma non troppo tifo proprio invasione.

Falso. L'Italia non si fa carico meno degli altri. Prendendo il 2011 come data emblematica da un punto di vista geopolitico, crisi libica, in Italia ci sono stati più o meno 750.000 ingressi via mare. E tutto questo nonostante i governi Berlusconi, nonostante il fascista Minniti e il nazista Salvini.
750.000 persone fanno più o meno gli abitanti di Bari più quelli di Firenze. Solo una piccolissima parte di queste persone è risultata idonea ad avere la protezione stabilità dalla convenzione di Ginevra, in quanto non in fuga da zone di guerra o da persecuzioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: laziAle82 - 07 Lug 2019, 12:04
Quanti restano in Italia?
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 07 Lug 2019, 12:19
Non solo.
Paraculo prendere il dato che sulla base di un evento specifico sovrastima la rotta mediterranea centrale rispetto alla media quando è arcinoto che quella greco-balcanica è ben più consistente.
l'Italia fa meno di altri, si si e ancora si, lo dicono i numeri sull'accoglienza.
Proprio perché la quota che si ferma in questo paese pieno di [...]i che votano lega è relativamente bassa.
Quindi la retorica vomitevole sull'Italia lasciata sola davanti al problema va trattata per quello che è: una favoletta per raggirare le persone.
 
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 07 Lug 2019, 12:27
Non solo.
Paraculo prendere il dato che sulla base di un evento specifico sovrastima la rotta mediterranea centrale rispetto alla media quando è arcinoto che quella greco-balcanica è ben più consistente.
l'Italia fa meno di altri, si si e ancora si, lo dicono i numeri sull'accoglienza.
Proprio perché la quota che si ferma in questo paese pieno di [...]i che votano lega è relativamente bassa.
Quindi la retorica vomitevole sull'Italia lasciata sola davanti al problema va trattata per quello che è: una favoletta per raggirare le persone.

Ma na controllata ai numeri ogni tanto?

@ale82 non lo so, è complicato capirlo se non si hanno documenti e lo spazio Schengen è facilmente attraversabile. Ciò che è certo è che l'Italia se ne fa carico anche per anni coi vari programmi di accoglienza.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: surg - 07 Lug 2019, 12:33
l'Italia si fa carico del problema molto meno di altri, se partiamo da presupposti falsi è chiaro che si arriva a conclusioni errate.
E questa stucchevole falsità viene propagandata da anni non solo da Salvini, ma anche da media asserviti.
Il punto è che si crea un falso problema per sviare l'attenzione, perché la priorità dei problemi non è un dato oggettivo, ma il derivato di una narrazione collettiva (che in via principale è svolta dai media).
Io abito in un paese che di migranti ne vede un cazzo e tutti i vecchi sono assillati dal problema migranti. Perché ce l'hanno? No, perché lo ascoltano h 24 sui canali mediatici e lo assumono come realtà.
Anche se quella realtà nel loro mondo non esiste minimamente, ma proprio zero. Puro artificio costruito.

La soluzione credibile è riportare il fenomeno alla realtà e non affrontarlo in termini allarmistici.
Canali di ingresso ufficiali, cittadinanza, diritti e doveri conseguenti.
Questo su chi arriva. Nel contempo ragionare politicamente su un sistema insostenibile, perché se nei prossimi anni l'aumento di temperature porterà a medie di 50 gradi in alcune zone della terra non possiamo pretendere che le persone aspettino di morire li.
Quindi o ci poniamo il problema del nostro sistema energetico produttivo o se non abbiamo intenzione di riformarlo radicalmente non ci possiamo lamentare delle sue conseguenze e io allora provocatoriamente ma non troppo tifo proprio invasione.
Qualche numero lo hai a sostegno delle tue affermazioni? Se ti va di fare qualche somma tieni conto che anche la rotta balcanica finisce in Italia visto che dall'Ungheria non si passa
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 07 Lug 2019, 12:39
https://www.unhcr.it/risorse/carta-di-roma/fact-checking/linvasione-dei-rifugiati-italia-numeri

Passiamo all’Italia. In questi anni lo stato ha risposto positivamente (secondo le tre modalità previste: status di rifugiato, protezione sussidiaria e umanitaria) a circa il 40% delle domande d’asilo, una percentuale che nel 2016 è leggermente calata. Negli anni il nostro paese ha accolto circa 131mila rifugiati (dato Unhcr giugno 2016).

Ma chiediamoci: quanti sono 131mila rifugiati sul totale della popolazione? L’“allarme invasione” è giustificato di fronte a questi numeri? Proviamo a confrontarli con quelli di altri stati europei. Per esempio, in Svezia la popolazione è circa un sesto di quella italiana (10 milioni) e i rifugiati sono 186mila, ovvero il 50% in più che nel nostro paese. In Germania (82 milioni di abitanti) i rifugiati sono 478mila, quasi 4 volte quelli presenti in Italia.

https://www.ilpost.it/2018/06/12/dati-italia-immigrazione/

Fra il 2014 e il 2017, cioè nei quattro anni in cui è stato più attivo il flusso dal Nord Africa, sono arrivate via mare in Italia circa 623mila persone. Sono numeri mai sostenuti di recente da nessun paese europeo, esclusa la Grecia (che fra 2015 e 2016 ha accolto un milione di persone arrivate via mare per percorrere la cosiddetta “rotta balcanica”).

Fra il 2014 e il 2015, comunque, pochi dei migranti che arrivavano in Italia via mare si fermavano qui: spesso avevano parenti altrove in Europa oppure si sentivano più a loro agio in un paese dove erano in grado di parlare almeno una lingua, come Francia o Regno Unito

Ma na controllata ai numeri ogni tanto?

Essi, le bugie hanno le gambe corte.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 07 Lug 2019, 13:51
FD, te prego, io ti riporto dei numeri dal 2011 e tu mi rispondi con quelli dal 2014 al 2017. Ma non te rendi conto che queste fonti di parte giocano coi numeri con quelli che fanno più comodo loro? Ho usato il 2011 causa la guerra di Libia, potevo andare più indietro e superare facilmente il milione. Sto fact checking a fasi alterne è più pericoloso delle fake news. Dire che non esiste la possibilità di un'immigrazione di massa dal Mediterraneo centrale è semplicemente falso. Ma questo lo dico anche senza dare giudizi di merito, uno può pure essere stracontento di 200.000 ingressi l'anno, chi glielo impedisce.


Ah, e fai confusione tra richiedenti asilo (tutti coloro che sbarcano) e rifugiati (coloro che vengono riconosciuti tali)
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: amor_marde - 07 Lug 2019, 14:45
il messaggio migliore che traspare dalle vostre disquisizioni di statistiche è che non ci sono clandestini, gli ingressi sembrano tutti registrati e contati, in un modo o nell'altro
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 07 Lug 2019, 14:52
FD, te prego, io ti riporto dei numeri dal 2011 e tu mi rispondi con quelli dal 2014 al 2017. Ma non te rendi conto che queste fonti di parte giocano coi numeri con quelli che fanno più comodo loro? Ho usato il 2011 causa la guerra di Libia, potevo andare più indietro e superare facilmente il milione. Sto fact checking a fasi alterne è più pericoloso delle fake news. Dire che non esiste la possibilità di un'immigrazione di massa dal Mediterraneo centrale è semplicemente falso. Ma questo lo dico anche senza dare giudizi di merito, uno può pure essere stracontento di 200.000 ingressi l'anno, chi glielo impedisce.


Ah, e fai confusione tra richiedenti asilo (tutti coloro che sbarcano) e rifugiati (coloro che vengono riconosciuti tali)

No, ho postato appositamente quel quote con la percentuale delle richieste accettate così da poter desumere facilmente i richiedenti. E paragonarli anche solo con il numero assoluto di rifugiati che ospita la Germania.

Ribadisco: non è un fatto di fact checking, è che proprio qui manca il fatto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 07 Lug 2019, 14:59
No, ho postato appositamente quel quote con la percentuale delle richieste accettate così da poter desumere facilmente i richiedenti. E paragonarli anche solo con il numero assoluto di rifugiati che ospita la Germania.

Ribadisco: non è un fatto di fact checking, è che proprio qui manca il fatto.

Le affermazioni che riporti non sono mai circostanziate. Nel 2015 la Germania, con un atto politico, scelse di prendersi una quota imponente di rifugiati (in massima parte siriani ma anche afgani e iracheni), gente in fuga dalla guerra e dai campi profughi turchi, un flusso completamente diverso rispetto a quello italiano. Contare i rifugiati è altamente fuorviante per interpretare la situazione che c'è da noi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 07 Lug 2019, 17:42
in primo luogo significa che guardando ai numeri assoluti non c'è alcuna invasione in italia.
I soli rifugiati in germania superano l'insieme di quelli accolti in italia, aventi o meno diritto all'asilo.

Secondo poi certo che c'è un problema in merito all'accoglienza, ma è del tutto assurdo farne un problema a carico dei migranti.
Sarà un problema dello Stato. Del Governo. Delle normative che la rendono oggetto di business.
Non di chi arriva.
Quindi il problema non è bloccare chi arriva, ma far funzionare l'accoglienza in modo diverso.
Mettendoci soldi (btw, lavoro, questo si utile) invece che regalarli ai grandi patrimoni con la flat tax.

Porre il problema nel modo che fai tu è come dire a un ferito in autostrada con una gamba rotta "capisco che la cancrena è ingiusta, ma purtroppo il sistema sanitario non funziona bene e non può certo perdere tempo con una gamba rotta quando ci sono i malati di cancro. Rischierebbe il collasso".

Collasso de che?
Visto che ti piacciono tanto le circostanze e i numeri aggiornati prendiamo l'aumento dei profitti ITALIANI degli ultimi anni, prendiamo l'ancora una volta aumentato rapporto tra quota profitto e quota salari, vediamo se davvero il sistema Italia non ha prodotto le risorse necessarie ad organizzare un welfare state decente (accoglienza compresa) oppure se il problema è di scelte.
Perché se lo è, il tuo riportare l'attenzione sul fenomeno specifico finisce per essere, come per i media, solo un modo per non parlare di queste scelte, per farle passare, per fottere quelle stesse persone che oggi sbavano sui migranti.

La competenza su un fenomeno a volte fotte. Perché sfuma tutto quello che ci sta attorno.
Circostanziato senza circostanze. E, guarda alla fine tu il caso, sempre sulla pelle del più debole.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 07 Lug 2019, 18:16
Se certi personaggi politici riescono ad avere vita facile quando l'invasione è solo apparente, non so chi possa avere voglia di pensare a cosa succederebbe se l'invasione diventasse reale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 08 Lug 2019, 02:06
in primo luogo significa che guardando ai numeri assoluti non c'è alcuna invasione in italia.
I soli rifugiati in germania superano l'insieme di quelli accolti in italia, aventi o meno diritto all'asilo.

Secondo poi certo che c'è un problema in merito all'accoglienza, ma è del tutto assurdo farne un problema a carico dei migranti.
Sarà un problema dello Stato. Del Governo. Delle normative che la rendono oggetto di business.
Non di chi arriva.
Quindi il problema non è bloccare chi arriva, ma far funzionare l'accoglienza in modo diverso.
Mettendoci soldi (btw, lavoro, questo si utile) invece che regalarli ai grandi patrimoni con la flat tax.

Porre il problema nel modo che fai tu è come dire a un ferito in autostrada con una gamba rotta "capisco che la cancrena è ingiusta, ma purtroppo il sistema sanitario non funziona bene e non può certo perdere tempo con una gamba rotta quando ci sono i malati di cancro. Rischierebbe il collasso".

Collasso de che?
Visto che ti piacciono tanto le circostanze e i numeri aggiornati prendiamo l'aumento dei profitti ITALIANI degli ultimi anni, prendiamo l'ancora una volta aumentato rapporto tra quota profitto e quota salari, vediamo se davvero il sistema Italia non ha prodotto le risorse necessarie ad organizzare un welfare state decente (accoglienza compresa) oppure se il problema è di scelte.
Perché se lo è, il tuo riportare l'attenzione sul fenomeno specifico finisce per essere, come per i media, solo un modo per non parlare di queste scelte, per farle passare, per fottere quelle stesse persone che oggi sbavano sui migranti.

La competenza su un fenomeno a volte fotte. Perché sfuma tutto quello che ci sta attorno.
Circostanziato senza circostanze. E, guarda alla fine tu il caso, sempre sulla pelle del più debole.

1. Grazie che adesso non c'è l'invasione, gli ultimi due governi hanno fatto di tutto per fermare i flussi. Ma è nei numeri elevati degli anni precedenti che c'è il perché di queste scelte - da condannare nelle modalità - e che non vanno minimamente ad incidere sulle cause del problema e sulla possibilità molto concrete che lo stesso si ripresenti con maggiore intensità in futuro.

2. Ribadisco che i flussi della Germania sono di tipo diverso. Le scelte fatte dal governo tedesco nel 2015 nel periodo di maggior recrudescenza dei conflitti in Siria e Iraq, portarono una quantità senza precedenti di rifugiati in Germania (per lo più nuclei familiari), quasi un milione in un anno. Una scelta sicuramente epocale per tutta una serie di motivi, ma con quali risultati? Il risultato immediato fu un accordo UE-Turchia (sì, la Turchia di Erdogan), caldeggiato dagli stessi tedeschi, per lo stop immediato dei flussi dai campi profughi turchi, mentre adesso l'attività principale delle autorità per l'immigrazione di Berlino è l'espulsione di chi ha ricevuto il diniego. Nessun paese espelle più della Germania in Europa, sebbene in molti casi semplicemente non sia possibile. E teniamo sempre a mente che non esistono conflitti più devastanti di quello siriano.
Va anche detto che la Germania ha una popolazione che supera di 30 milioni quella italiana e soprattutto non ha l'enorme problema che abbiamo noi con l'emigrazione.
Riguardo la rotta del Mediterraneo centrale c'è il paradosso che l'unico paese che vive una guerra su vasta scala nell'area è proprio la Libia, ma i libici non fuggono se non in numeri esigui, cosa che per me ha del misterioso.

3. Su welfare, lavoro, retribuzione e spesa pubblica non puoi sfondare una porta più aperta della mia. Per me è ovvio, quasi banale, che il problema principale di questo paese sia lo svilimento continuo dei lavoratori, dei disoccupati, il deterioramento costante dei servizi dello stato e dei diritti sociali. Però sono in grado di fare valutazioni sia sul breve che sul lungo periodo. Sul breve periodo l'Italia, che non può fare spesa pubblica e non può sforare i parametri di Bruxelles, non è in grado di gestire un flusso annuo di 200.000 ingressi annui con il regolamento di Dublino in vigore; nel 2017 la spesa per l'accoglienza raggiunse i 5 miliardi di euro (e lo stato va pure al risparmio). Andate a vedere i numeri della finanziaria e fatevi due conti. Ah, e questa cosa era nota pure a quei tizi che sono saliti sulla Sea Watch, i quali in consiglio dei ministri supportarono in maniera entusiasta gli accordi di Minniti coi signori della guerra libici.

4. Competenza o meno, mi rendo conto che su un forum non si può scrivere tutto, ma non credo di avere i paraocchi su questa vicenda. La tragedia vissuta da chi fa la traversata non mi lascia indifferente però senza una soluzione internazionale e duratura sulla Libia, che è il fulcro del problema, non andremo da nessuna parte.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 08 Lug 2019, 10:04
Citazione da: https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2019/07/08/nuovo-sbarco-lampedusa_K9DtyUy66W060esrBaKsZK.html?refresh_ce
Nuovo sbarco nella notte a Lampedusa. Un'imbarcazione con 19 persone a bordo è stata intercettata da una motovedetta dei carabinieri a poche miglia dal porto dell'isola. I migranti sono stati portati sull'isola e trasferiti nell'hotspot di Contrada Imbriacolo già "al collasso", come denunciato ieri dal sindaco Toto Martello. Ieri pomeriggio altri dieci migranti erano riusciti ad arrivare con una barca a Cala Galera.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 08 Lug 2019, 10:20
Citazione da: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/nave-alex-ora-forza-blocco-mediterranea-sea-watch-1722184.html
La "Alex" attracca a Lampedusa: nave sequestrata e equipaggio indagato
...
Mediterranea è entrata nel porto dell'isola siciliana come ha fatto già la Rackete con Sea watch. La barca è stata scortata dalle motovedette della Guardia di Finanza. L'ong ha rifiutato più volte un porto di attracco a Malta affermando che il veliero non può sostenere una traversata fino a La Valletta.
...
Intanto tutto l’equipaggio è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 08 Lug 2019, 10:26
Citazione da: https://www.repubblica.it/cronaca/2019/07/06/news/la_nave_alan_kurdi_si_dirige_verso_lampedusa_non_ci_facciamo_intimdire_-230488291/
La nave Alan Kurdi, dell'Ong Sea Eye, ha annunciato che si sta dirigendo verso Malta. In un tweet l'Ong sottolinea: "Non possiamo aspettare che prevalga lo stato di emergenza. Ora bisogna dimostrare se i governi europei appoggiano l'atteggiamento dell'Italia. Le vite umane non sono una merce di scambio".
...
"Dopo aver salvato 65 naufraghi navighiamo ora verso Lampedusa", aveva scritto su Twitter la ong Sea Eye sulla situazione della nave Alan Kurdi. "È una nave tedesca, possono andare in Germania", aveva ribattuto il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini da Milano. "Abbiamo notificato il divieto di ingresso nelle acque territoriali, se disubbidirà ci saranno tutte le conseguenze del caso. Chi infrange le leggi in Italia risponde delle sue scelte", aveva aggiunto.

"Non ci facciamo intimidire da un ministro dell'interno, piuttosto ci dirigiamo verso il porto sicuro più vicino - era stata la replica della Sea Eye - La legge del mare dovrebbe essere applicata sempre, anche se un rappresentante del governo si rifiuta di seguirla". Una motovedetta della Guardia di Finanza aveva notificato in mattinata al comandante della Alan Kurdi il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali italiane.
...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 08 Lug 2019, 14:14
Chi parla di invasione va emarginato dalla vita politica, senza se e senza ma.
Possibilmente con le buone.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 09 Lug 2019, 08:30
riporto un articolo in inglese perche' non ho trovato nulla in Italiano altrettanto dettagliato

Citazione da: https://www.aljazeera.com/news/2019/07/tunisia-recovers-12-bodies-dozens-migrants-drown-sea-190707073909803.html
Tunisia recovers 12 bodies after dozens of migrants drown in sea
The African migrants are among about 80 people who went missing after their boat to Europe capsized off Tunisia coast.
...
A boat carrying at least 86 refugees and migrants capsized off the coast of Tunisia on Thursday, with most feared drowned.
...
At least 65 migrants heading for Europe from Libya drowned last May when their boat capsized off Tunisia.
...
Between January and June this year, 555 migrants died attempting to cross the Mediterranean Sea, according to the UN's International Organization for Migration (IOM).

Last year, there were 924 deaths. The peak came in 2016 when 2,911 people died in the crossing.
...
Although the fighting in Libya has made the situation more difficult for people smugglers, international aid officials have warned it could also prompt more Libyans to flee their country.
...
In May, 108 migrants and refugees were sent to the Tajoura detention centre near Tripoli, which was hit by an air raid on Tuesday night that killed at least 53 people and injured 130, according to UN estimates.

ed anche

https://www.aljazeera.com/news/2019/02/tragedy-eu-urged-migrant-returns-libya-190201055408850.html

https://oxfam.app.box.com/v/open-letterSAR
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: James M. McGill - 09 Lug 2019, 22:24
Dal Twitter di Enzo Bianchi:

“Ascolto alle casse di un supermercato
La cassiera:”Che caldo oggi”
Una cliente:”È un caldo africano maledetto
che questi maledetti migranti portano con loro”
La cassiera:”Sono proprio una disgrazia”
La cliente:”Li fermasse il mare!”
Io resto muto,e mi dico:”La pietà è morta?””
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: PARISsn - 09 Lug 2019, 22:36
Dal Twitter di Enzo Bianchi:

“Ascolto alle casse di un supermercato
La cassiera:”Che caldo oggi”
Una cliente:”È un caldo africano maledetto
che questi maledetti migranti portano con loro”
La cassiera:”Sono proprio una disgrazia”
La cliente:”Li fermasse il mare!”
Io resto muto,e mi dico:”La pietà è morta?””

piu' che la pieta' me pare morta l'intelligenza....quando non c'erano i migranti passavano le estati a 22 gradi ?? so io chi dovrebbe ferma' il mare ogni volta che se fanno un bagno !!
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: pan - 10 Lug 2019, 00:07
è uno stillicidio per le orecchie e i propri nervi quotidiano.
una volta si sarebbe detto parole in libertà... purtroppo non sono parole in libertà ma pensieri convinti, in libertà.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: sorazio - 10 Lug 2019, 11:31
Dal Twitter di Enzo Bianchi:

“Ascolto alle casse di un supermercato
La cassiera:”Che caldo oggi”
Una cliente:”È un caldo africano maledetto
che questi maledetti migranti portano con loro”
La cassiera:”Sono proprio una disgrazia”
La cliente:”Li fermasse il mare!”
Io resto muto,e mi dico:”La pietà è morta?””
neanche Salvini potrebbe inventare una cavolata del genere, meglio sorvolare, questi so minus habens....
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 10 Lug 2019, 11:44
1. Grazie che adesso non c'è l'invasione, gli ultimi due governi hanno fatto di tutto per fermare i flussi. Ma è nei numeri elevati degli anni precedenti che c'è il perché di queste scelte - da condannare nelle modalità - e che non vanno minimamente ad incidere sulle cause del problema e sulla possibilità molto concrete che lo stesso si ripresenti con maggiore intensità in futuro.

2. Ribadisco che i flussi della Germania sono di tipo diverso. Le scelte fatte dal governo tedesco nel 2015 nel periodo di maggior recrudescenza dei conflitti in Siria e Iraq, portarono una quantità senza precedenti di rifugiati in Germania (per lo più nuclei familiari), quasi un milione in un anno. Una scelta sicuramente epocale per tutta una serie di motivi, ma con quali risultati? Il risultato immediato fu un accordo UE-Turchia (sì, la Turchia di Erdogan), caldeggiato dagli stessi tedeschi, per lo stop immediato dei flussi dai campi profughi turchi, mentre adesso l'attività principale delle autorità per l'immigrazione di Berlino è l'espulsione di chi ha ricevuto il diniego. Nessun paese espelle più della Germania in Europa, sebbene in molti casi semplicemente non sia possibile. E teniamo sempre a mente che non esistono conflitti più devastanti di quello siriano.
Va anche detto che la Germania ha una popolazione che supera di 30 milioni quella italiana e soprattutto non ha l'enorme problema che abbiamo noi con l'emigrazione.
Riguardo la rotta del Mediterraneo centrale c'è il paradosso che l'unico paese che vive una guerra su vasta scala nell'area è proprio la Libia, ma i libici non fuggono se non in numeri esigui, cosa che per me ha del misterioso.

3. Su welfare, lavoro, retribuzione e spesa pubblica non puoi sfondare una porta più aperta della mia. Per me è ovvio, quasi banale, che il problema principale di questo paese sia lo svilimento continuo dei lavoratori, dei disoccupati, il deterioramento costante dei servizi dello stato e dei diritti sociali. Però sono in grado di fare valutazioni sia sul breve che sul lungo periodo. Sul breve periodo l'Italia, che non può fare spesa pubblica e non può sforare i parametri di Bruxelles, non è in grado di gestire un flusso annuo di 200.000 ingressi annui con il regolamento di Dublino in vigore; nel 2017 la spesa per l'accoglienza raggiunse i 5 miliardi di euro (e lo stato va pure al risparmio). Andate a vedere i numeri della finanziaria e fatevi due conti. Ah, e questa cosa era nota pure a quei tizi che sono saliti sulla Sea Watch, i quali in consiglio dei ministri supportarono in maniera entusiasta gli accordi di Minniti coi signori della guerra libici.

4. Competenza o meno, mi rendo conto che su un forum non si può scrivere tutto, ma non credo di avere i paraocchi su questa vicenda. La tragedia vissuta da chi fa la traversata non mi lascia indifferente però senza una soluzione internazionale e duratura sulla Libia, che è il fulcro del problema, non andremo da nessuna parte.

1. se non avessero attuato quelle politiche non avresti avuto nessuna invasione ma qualche decina di migliaia di migranti in più in Europa invece che morti in mare.
Pensi che l'Europa non possa assorbire numeri di questa entità? Mi sembra una follia.
Si è gridato all'invasione per giustificare un abominio di cui spero l'europa paghi il conto nel più salato dei modi. Anche dovesse andare a mio stesso discapito.

2. E quindi? Non capisco come il tuo discorso cambi i termini della questione.
Si discuteva del fatto che l'Italia se ne fa carico da sola o quasi. Falso. E' semplicemente falso, tutto qui.

3. Il principale problema del sovranismo "di sinistra" è che non capisce come le due questioni siano combinate e che gli interessi di nativi e migranti non siano contrapposti, ma combinati.
Vengono resi contrapposti proprio dalle politiche di taglio del welfare e di disuguaglianze crescenti, mentre gioverebbe ad entrambi invertire rotta.
Confermare la contrapposizione è il miglior regalo che si possa fare alla controparte sociale in termini di lotta di classe, perché permette la migliore governance dei rispettivi ruoli all'interno delle catene globali dello sfruttamento.
Lo spiegava benissimo Marx in merito alla questione irlandese, non ci torno ulteriormente ma per dire che l'errore è classico, non certo solo odierno: senza internazionalismo la sinistra nei periodi di crisi finisce a destra. Scontato come un vestito di Zara a inizio gennaio.

4. Giusto, ma non capisco perché questo e le relative responsabilità dovrebbe ricadere su chi si ritrova in mare o in un lager in Libia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 10 Lug 2019, 12:08
Lo spiegava benissimo Marx in merito alla questione irlandese

Marx pensava che senza l'indipendenza irlandese non ci sarebbe potuta essere nessuna rivoluzione in Inghilterra, poiché la borghesia avrebbe controllato entrambi i proletariati più agevolmente, sobillando i pregiudizi anti-irlandesi degli inglesi, che sarebbero stati così distratti dalla lotta di classe.

In una formulazione decisamente più raffinata dell'autoassolutoria "aiutiamoli a casa loro" (= "basta che muoiono dove non li vedo")
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 10 Lug 2019, 13:55
OT Chiunque sia, quoto anche i sospiri della persona equilibrata, sensibile e con il dono della sintesi che si è impadronita dell'account di FD negli ultimi due giorni  :luv:
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: JoseAntonio - 10 Lug 2019, 14:02
OT Chiunque sia, quoto anche i sospiri della persona equilibrata, sensibile e con il dono della sintesi che si è impadronita dell'account di FD negli ultimi due giorni  :luv:

Le situazioni difficili fanno miracoli :=))
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: italicbold - 10 Lug 2019, 15:53
Prima che diventi cieco.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 10 Lug 2019, 15:56
OT Chiunque sia, quoto anche i sospiri della persona equilibrata, sensibile e con il dono della sintesi che si è impadronita dell'account di FD negli ultimi due giorni  :luv:

:lol: :lol: :lol:

Le situazioni difficili donne pragmatiche fanno miracoli :=))
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 10 Lug 2019, 18:43
L'Asgi ha diramato poco fa una nota in cui informa che le persone sbarcate 11 giorni fa dalla Sea-Watch3 si trovano ancora in stato di detenzione arbitraria presso l'hotspot di Messina
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 10 Lug 2019, 20:38
1. se non avessero attuato quelle politiche non avresti avuto nessuna invasione ma qualche decina di migliaia di migranti in più in Europa invece che morti in mare.
Pensi che l'Europa non possa assorbire numeri di questa entità? Mi sembra una follia.
Si è gridato all'invasione per giustificare un abominio di cui spero l'europa paghi il conto nel più salato dei modi. Anche dovesse andare a mio stesso discapito.

2. E quindi? Non capisco come il tuo discorso cambi i termini della questione.
Si discuteva del fatto che l'Italia se ne fa carico da sola o quasi. Falso. E' semplicemente falso, tutto qui.

3. Il principale problema del sovranismo "di sinistra" è che non capisce come le due questioni siano combinate e che gli interessi di nativi e migranti non siano contrapposti, ma combinati.
Vengono resi contrapposti proprio dalle politiche di taglio del welfare e di disuguaglianze crescenti, mentre gioverebbe ad entrambi invertire rotta.
Confermare la contrapposizione è il miglior regalo che si possa fare alla controparte sociale in termini di lotta di classe, perché permette la migliore governance dei rispettivi ruoli all'interno delle catene globali dello sfruttamento.
Lo spiegava benissimo Marx in merito alla questione irlandese, non ci torno ulteriormente ma per dire che l'errore è classico, non certo solo odierno: senza internazionalismo la sinistra nei periodi di crisi finisce a destra. Scontato come un vestito di Zara a inizio gennaio.

4. Giusto, ma non capisco perché questo e le relative responsabilità dovrebbe ricadere su chi si ritrova in mare o in un lager in Libia.

1. Attualmente in Libia, secondo l'OIM, ci sono 700.000/1 milione di migranti, un numero che fluttua e che non comprende chi è attualmente in viaggio attraverso il Sahara o coloro che sono già pronti a partire dai paesi d'origine. Anche volendo farli entrare tutti in un'unica soluzione l'Italia non riuscirebbe mai a dare un'accoglienza dignitosa a tutti. Parlo di Italia sia perché con Dublino in vigore nessun altro paese europeo è tenuto a prendersi una quota, sia perchè l'equivoco nel quale cascano quasi tutti è che sia una decisione unilaterale del cattivo governo italiano quella di stringere le maglie, quando invece è la tendenza generale in tutta Europa, basti vedere come si comporta la Francia a Ventimiglia e Bardonecchia o qual è il rapporto (pessimo) tra il governo socialista di Madrid e le ONG. La situazione va valutata anche per ciò che è, non solo per ciò che ci piacerebbe fosse. In soldoni, se l'Europa non apre, l'Italia chiude

2. No, la discussione nasceva dal fatto che tu sostenevi che l'Italia non era stata quasi sfiorata dal flusso migratorio, cosa che è falsa.

3. L'internazionalismo non ha veramente niente a che vedere con il supporto o meno ai movimenti migratori. A sinistra una volta si appoggiavano i movimenti anti colonialisti, i movimenti di liberazione, Sankara, Agostino Neto, il FLN algerino, non certo società il cui scopo principale è cercare fortuna altrove. Di emancipazione africana, di lotta ai regimi postcoloniali non si scrive una singola riga sulla stampa desinistra. Su Marx: non si è mai realmente espresso sulle migrazioni per ciò che sono oggi per motivi banalmente cronologici. Ovviamente l'Irlanda non può essere un termine di paragone valido, primo perché gli irlandesi all'epoca erano sudditi della regina esattamente come gli inglesi, in secondo luogo parliamo di XIX secolo, di rivoluzione industriale, se gli operai inglesi scioperavano i padroni chiamavano gli irlandesi per la metà della paga. Faccio mio l'intervento di sobolev a riguardo. Continui poi ad usare sto termine, sovranismo, che è forse la parola più orwelliana di questo secolo, perfetta per demonizzare l'interlocutore ma vuota di qualsiasi significato concreto, da te mi aspetterei altro, visti gli ambienti dai quali proviene quest'espressione maccartista.

4.Non si tratta di prezzo da pagare, ma di soluzioni da attuare. Si spera il prima possibile.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Sobolev - 10 Lug 2019, 21:43
Faccio mio l'intervento di sobolev a riguardo.

Ricordando comunque che Marx era fortemente antinazionalista, che auspicava la solidarietà internazionalista di classe e aveva ben chiaro a chi addossare le responsabilità, cioè alla borghesia inglese: ”Questo antagonismo tra i proletari in Inghilterra viene nutrito e viene tenuto desto ad arte dalla borghesia. Essa sa che questa divisione è il vero segreto del mantenimento del suo potere”.
Il lavoratore inglese ”si sente [...] parte della nazione dominante, e, proprio per questo, si trasforma in strumento degli aristocratici e dei capitalisti contro l’Irlanda, consolidando in tal modo, il loro dominio su sé stesso”. Il conflitto era ”alimentato artificialmente e accresciuto dalla stampa, dal pulpito, dai giornali umoristici, insomma con tutti i mezzi a disposizione”.
Mi ricorda qualcosa.



Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Lug 2019, 08:28
Citazione da: https://twnews.it/it-news/sea-watch-carola-rackete-svela-avevamo-contattato-francia-malta-e-germania-ma-non-ci-hanno-mai-risposto
Sea Watch, Carola Rackete svela: "Avevamo contattato Francia, Malta e Germania ma non ci hanno mai risposto"

"Avevamo contattato il porto di Marsiglia per sapere se potevamo attraccare. La richiesta è stata inoltrata al prefetto, fino al Presidente della Repubblica. Ma nessuno ci ha risposto". La capitana della Sea Watch 3, Carola Rackete svela l'indifferenza della Francia che, secondo la ricostruzione della 31enne tedesca, avrebbe ignorato le richieste di aiuto da parte della Ong. Nell'intervista esclusiva uscita su Le Nouvel Observateur, Carola spiega che la nave è attraccata nel porto di Lampedusa il 28 giugno scorso, ma avrebbe potuto dirigersi verso l'Esagono, se solo il porto di Marsiglia avesse accettato.

Non solo, la comandante avrebbe chiesto diverse autorizzazioni di attracco anche a Malta e Germania. Tutte invano. Questo il motivo per cui la Rackete avrebbe forzato l'ingresso nel porto di Lampedusa nonostante il divieto imposto dal governo italiano. Ma Carola non risparmia neppure l'Ue: "Hanno smesso di farsi carico delle nostre missioni, ma non basta: criminalizzano anche le Ong. La loro argomentazione è che noi incoraggiamo il traffico di esseri umani. Ma non è vero! Quando le navi di soccorso non ci sono più, non ci sono meno tentativi di attraversamento. Ci sono solo più morti". Poi aggiunge: "L'Ue non solo non le aiuta, ma sostiene la guardia costiera libica: è una tragedia". Le dichiarazioni di Carola rivelano, ancora una volta, che la Francia predica bene, ma razzola male. Solo il 2 luglio scorso Sibeth Ndiyaye, portavoce del governo francese, aveva attaccato il comportamento del vicepremier Matteo Salvini rispetto alle politiche di accoglienza da lui messe in atto.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 11 Lug 2019, 10:46
1. Attualmente in Libia, secondo l'OIM, ci sono 700.000/1 milione di migranti, un numero che fluttua e che non comprende chi è attualmente in viaggio attraverso il Sahara o coloro che sono già pronti a partire dai paesi d'origine. Anche volendo farli entrare tutti in un'unica soluzione l'Italia non riuscirebbe mai a dare un'accoglienza dignitosa a tutti. Parlo di Italia sia perché con Dublino in vigore nessun altro paese europeo è tenuto a prendersi una quota, sia perchè l'equivoco nel quale cascano quasi tutti è che sia una decisione unilaterale del cattivo governo italiano quella di stringere le maglie, quando invece è la tendenza generale in tutta Europa, basti vedere come si comporta la Francia a Ventimiglia e Bardonecchia o qual è il rapporto (pessimo) tra il governo socialista di Madrid e le ONG. La situazione va valutata anche per ciò che è, non solo per ciò che ci piacerebbe fosse. In soldoni, se l'Europa non apre, l'Italia chiude

2. No, la discussione nasceva dal fatto che tu sostenevi che l'Italia non era stata quasi sfiorata dal flusso migratorio, cosa che è falsa.

3. L'internazionalismo non ha veramente niente a che vedere con il supporto o meno ai movimenti migratori. A sinistra una volta si appoggiavano i movimenti anti colonialisti, i movimenti di liberazione, Sankara, Agostino Neto, il FLN algerino, non certo società il cui scopo principale è cercare fortuna altrove. Di emancipazione africana, di lotta ai regimi postcoloniali non si scrive una singola riga sulla stampa desinistra. Su Marx: non si è mai realmente espresso sulle migrazioni per ciò che sono oggi per motivi banalmente cronologici. Ovviamente l'Irlanda non può essere un termine di paragone valido, primo perché gli irlandesi all'epoca erano sudditi della regina esattamente come gli inglesi, in secondo luogo parliamo di XIX secolo, di rivoluzione industriale, se gli operai inglesi scioperavano i padroni chiamavano gli irlandesi per la metà della paga. Faccio mio l'intervento di sobolev a riguardo. Continui poi ad usare sto termine, sovranismo, che è forse la parola più orwelliana di questo secolo, perfetta per demonizzare l'interlocutore ma vuota di qualsiasi significato concreto, da te mi aspetterei altro, visti gli ambienti dai quali proviene quest'espressione maccartista.

4.Non si tratta di prezzo da pagare, ma di soluzioni da attuare. Si spera il prima possibile.

1. Concordo sull'Europa, se vedi il mio post precedente parla di Europa e non di Italia.
Ovvio che Dublino va riformata ma non ci prendiamo per il culo dai: Salvini non ha alcun intenzione di riformarla, evita accuratamente di porre il problema nei luoghi preposti. sarebbe una tragedia non avere più questo argomento su cui speculare

2. Mai detto che l'Italia non è quasi sfiorata, non cambiare carte in tavola. Ho detto che la rotta balcanica è la principale e che parlare di "Italia sola davanti al problema" sia un falso. Puoi riprendere i post per verificare.

3. Ti ha già risposto sobolev. Aggiungo solo che per me il sovranismo non è un termine demonizzante, ma un'opzione politica classica nelle fasi di crisi economica. Ma l'idea di recuperare diritti tramite una rinnovata sovranità nazionale è una roba che vuoi o non vuoi ti porta a destra. Non se ne esce anderz, perché finisci per ragionare in termini di stato nazione e non di classe.
Non è che Marx sottolineava la necessità dell'internazionalismo per vezzo.
Non è che Lenin ha rotto la seconda internazionale proprio su questo tema per vezzo.
O ragioni come nazione o ragioni come classe. La via di mezzo è finta come una banconota da 7 euro.

Tirare fuori le battaglie anticoloniali è abbastanza improprio, non credo di doverti spiegare il perché e le differenze, ti reputo abbastanza formato.

4. Intanto che si pensano e attuano si salvano le vite e si portano qui. Con ogni mezzo necessario. Legale o illegale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 13 Lug 2019, 16:05
@FD Sono abbastanza certo che se Salvini o Conte riuscissero a mettere Dublino sul tavolo, cosa di per sè altamente improbabile, capitalizzerebbero molto più consenso di quello che già hanno. Bisognerebbe però chiedersi quanto le politiche italiane sull'immigrazione italiani siano in realtà funzionali agli altri paesi europei.

La rotta balcanica è la principale? Ma dove sta scritto? Dipende dagli anni e dalle misure che vengono prese per dissuadere o bloccare il flusso. Nel 2016 un egiziano sarebbe passato per la Libia, oggi magari passerebbe per la Grecia. Noi conosciamo il numero di ingressi, non quelli potenziali. L'OIM nel 2018 calcolava fino a un milione di migranti presenti in Libia. Ah, e considera che tra chi percorre la rotta balcanica trovi gente provenienti da paesi africani come la Somalia che in altri anni avrebbero provato a raggiungere la Libia, esattamente come è possibile trovare pakistani e bengalesi nei barconi per Lampedusa. L'equivoco si chiarisce da sé, prima di Minniti avevamo 180.000 ingressi annui (2016) che nel 2017 avrebbero superato (potenzialmente) i 200.000, dopo Minniti i numeri sono drasticamente calati.

Anche su Marx te la rigiri come ti fa più comodo. Io ho banalmente detto che un uomo del XIX secolo non poteva prevedere uno scenario del genere e non sapremo mai come interpreterebbe questa situazione. Da uomo del XIX secolo, pur rifiutando ferocemente ogni forma di colonialismo, considerava il colonialismo quasi come un male necessario (semplifico eh, il ragionamento era molto più sottile ovviamente) che involontariamente avrebbe causato un progresso sociale tale da emancipare i colonizzati dal "dispotismo orientale". Ma non andiamo troppo OT.
Resta il fatto che diede il suo sostegno alla causa nazionale irlandese pur essendo fortissimamente internazionalista, internazionalismo che mai nella storia è stato sinonimo di supporto alle migrazioni di massa.
Mi accusi di ragionare in termini di stato nazione e mi dai del sovranista, termine che continuo non solo a non capire ma che rifiuto in toto, portandomi l'esempio di Lenin e della seconda internazionale. Ma lo stesso Lenin dopo la rivoluzione fu costretto ad agire nell'ambito del sistema delle nazioni, nonostante la Russia sovietica fosse uno stato paria, e questo accadde sia a Brest Litovsk che a Riga dopo la guerra polacca.
Sarebbe anche auspicabile ragionare a livello internazionale in termini di conflitto di classe, ma se parliamo dell'attuale è semplicemente utopia. Il tentativo fallì nel biennio rosso, figuriamoci oggi.
Nel mondo attuale esiste un solo soggetto che pratica l'internazionalismo puro, ed è il grande capitale sovranazionale.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: carib - 13 Lug 2019, 18:13
Agghiacciante.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 13 Lug 2019, 19:40
Agghiacciante.

Succede quando non si hanno argomenti
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 15 Lug 2019, 09:42
@FD Sono abbastanza certo che se Salvini o Conte riuscissero a mettere Dublino sul tavolo, cosa di per sè altamente improbabile, capitalizzerebbero molto più consenso di quello che già hanno. Bisognerebbe però chiedersi quanto le politiche italiane sull'immigrazione italiani siano in realtà funzionali agli altri paesi europei.

La rotta balcanica è la principale? Ma dove sta scritto? Dipende dagli anni e dalle misure che vengono prese per dissuadere o bloccare il flusso. Nel 2016 un egiziano sarebbe passato per la Libia, oggi magari passerebbe per la Grecia. Noi conosciamo il numero di ingressi, non quelli potenziali. L'OIM nel 2018 calcolava fino a un milione di migranti presenti in Libia. Ah, e considera che tra chi percorre la rotta balcanica trovi gente provenienti da paesi africani come la Somalia che in altri anni avrebbero provato a raggiungere la Libia, esattamente come è possibile trovare pakistani e bengalesi nei barconi per Lampedusa. L'equivoco si chiarisce da sé, prima di Minniti avevamo 180.000 ingressi annui (2016) che nel 2017 avrebbero superato (potenzialmente) i 200.000, dopo Minniti i numeri sono drasticamente calati.

Anche su Marx te la rigiri come ti fa più comodo. Io ho banalmente detto che un uomo del XIX secolo non poteva prevedere uno scenario del genere e non sapremo mai come interpreterebbe questa situazione. Da uomo del XIX secolo, pur rifiutando ferocemente ogni forma di colonialismo, considerava il colonialismo quasi come un male necessario (semplifico eh, il ragionamento era molto più sottile ovviamente) che involontariamente avrebbe causato un progresso sociale tale da emancipare i colonizzati dal "dispotismo orientale". Ma non andiamo troppo OT.
Resta il fatto che diede il suo sostegno alla causa nazionale irlandese pur essendo fortissimamente internazionalista, internazionalismo che mai nella storia è stato sinonimo di supporto alle migrazioni di massa.
Mi accusi di ragionare in termini di stato nazione e mi dai del sovranista, termine che continuo non solo a non capire ma che rifiuto in toto, portandomi l'esempio di Lenin e della seconda internazionale. Ma lo stesso Lenin dopo la rivoluzione fu costretto ad agire nell'ambito del sistema delle nazioni, nonostante la Russia sovietica fosse uno stato paria, e questo accadde sia a Brest Litovsk che a Riga dopo la guerra polacca.
Sarebbe anche auspicabile ragionare a livello internazionale in termini di conflitto di classe, ma se parliamo dell'attuale è semplicemente utopia. Il tentativo fallì nel biennio rosso, figuriamoci oggi.
Nel mondo attuale esiste un solo soggetto che pratica l'internazionalismo puro, ed è il grande capitale sovranazionale.

- La riforma di Dublino potrebbe essere negli interessi dei 5S, te lo concedo, assolutamente non è negli interessi di Salvini e ancora meno dei suoi alleati in Europa.
Un'eventuale riforma di dublino non svuoterebbe di certo l'Italia di migranti e toglierebbe un argomento enorme di propaganda. Non capisco in base a quale logica tu possa pensare che Salvini sia interessato, ma al di là della logica che non lo sia lo dimostrano ampiamente i fatti.

- che la rotta balcanica sia la principale lo dicono proprio i numeri effettivi.
Se ipotizzi che i numeri potenziali potrebbero sovvertire questo dato stai implicitamente dicendo che utilizziamo la morte in mare come deterrente.
Cosa che confermerebbe il giudizio tutt'altro che privo di argomenti di Carib: agghiacciante.

- Su Marx: non poteva prevedere i flussi migratori odierni così come il cambiamento climatico in corso. Ma infatti non è che va evocato tipo messia o veggente, il punto nel citarlo resta quello di seguire le sue tracce di lavoro.
Rifiuti in toto il termine sovranista ma fai riferimento ad un Marx distorto.
Prendi ad esempio la tesi - quella sul "despotismo orientale" e dello sviluppo storico - di un giovane marx (l'ideologia tedesca è del 1846), ancora impregnata di determinismo hegeliano e talmente centrale per lo stesso autore da essere pubblicata solo postuma nel 1932, perché il manoscritto venne abbandonato per dare priorità ad opere e argomenti più politicamente rilevanti.
Non solo, se andiamo al merito della questione potrei citarti il Marx maturo de la guerra civile in Francia e della critica al programma di Gotha, ambedue del 1870.
Un Marx che ha definitivamente abbandonato qualsiasi determinismo storico perché è prodotto materiale dei soggetti storici in carne e ossa (in merito al "colonialismo necessario") e che critica aspramente i socialisti proprio nel loro ragionare in termini di Stato nazione. Persino a livello di istruzione pubblica (guai a permettere che Chiesa e governo educhino il popolo), figuriamoci sul piano diretto della lotta di classe!
Come ho già avuto modo di dire in passato si confonde un po' troppo spesso Marx con Blanqui.
Non sappiamo cosa avrebbe detto delle migrazioni di massa, ma sicuramente sappiamo come concepiva politicamente la dialettica con lo Stato e, ancor più rilevante, la necessaria alleanza tra lavoratori contro un capitale che si faceva sempre più globale.

Certo che Lenin nel secondo dopoguerra fu costretto ad agire nell'ambito delle nazioni, ma questo cosa c'entra? non mi sembra di vedere alcun governo popolare oggi in Europa costretto a tale necessità. Da quello che vedo ci sono solo governi espressione delle elite, gialloverdi compresi, perché la Lega risponde alla variegata composizione capitalistica settentrionale, mica ai razzisti [...]i che la votano.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 15 Lug 2019, 15:05
https://youmedia.fanpage.it/video/aa/VyxjgeSwz58MYluA

Migranti economici...
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: anderz - 16 Lug 2019, 15:36
@FD
Sulla reale volontà dei partiti di governo e non di modificare Dublino sia io che te possiamo fare solo congetture. L'unica certezza è che i membri dell'UE non hanno alcuna intenzione di cambiare la linea di principio del primo ingresso, per cui possiamo parlarne anche tutto l'anno ma sempre questa realtà va accettata.

Rileggi bene ciò che ho scritto sul discorso delle rotte. Se ancora non è chiaro che possono aumentare e diminuire a causa di fattori esterni, compresi gli accordi con i paesi nordafricani, posso aggiungere che la rotta che passa per l'estremo Occidente africano per finire in Spagna sono due anni che raddoppia il proprio flusso. Sì evita la Libia e si prova a passare per il Marocco, ma partendo comunque dagli stessi paesi di provenienza. Fare considerazioni sui numeri attuali nel Mediterraneo centrale - che risentono delle strette dei governi Gentiloni e Conte - come sento fare da tanti, significa o dopare volontariamente il dibattito o non capire il fenomeno.
Il deterrente non sono le morti in mare, sono i respingimenti per mezzo della guardia costiera libica, il che potrebbe essere definito agghiacciante, ma quando si fanno dei commenti così lapidari magari andrebbero come minimo argomentati, anche solo perché chi commenta viene compreso senza passare per uno spocchioso che ha bisogno dell'interprete.

Guarda che ho parlato di Marx proprio per lo stesso motivo. Ho citato il dispotismo orientale solo per contestualizzare la sua epoca, non per affibbiargli questo o quel pensiero. Parliamo comunque di un pensatore che ha focalizzato il suo pensiero principalmente su quelle che erano le società avanzate d'Europa.

E chi pensa che quello odierno sia un governo popolare? Ma soprattutto chi li ha difeso? Attualmente, a mio modesto avviso,  la lotta è tra due visioni contrastanti del capitalismo, quello più antico ancora legato alle forme e alle regole dello stato nazione e quello nuovo dello sfruttamento globale generalizzato e indiscriminato. Le migrazioni di massa dai paesi del terzo mondo hanno le loro radici nel primo ma vengono sfruttate e incoraggiate dal secondo. Io non ho problemi ad essere fortemente in disaccordo con entrambe.


Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: FatDanny - 17 Lug 2019, 09:36
Attualmente, a mio modesto avviso,  la lotta è tra due visioni contrastanti del capitalismo, quello più antico ancora legato alle forme e alle regole dello stato nazione e quello nuovo dello sfruttamento globale generalizzato e indiscriminato. Le migrazioni di massa dai paesi del terzo mondo hanno le loro radici nel primo ma vengono sfruttate e incoraggiate dal secondo. Io non ho problemi ad essere fortemente in disaccordo con entrambe.

oh, hai centrato il punto.
La questione a sinistra, per come la vedo io, è che non si può in alcun modo recuperare lo stato nazione per fronteggiare le sfide dello sfruttamento globale generalizzato e indiscriminato.
Questo tipo di risposta della società e della politica ai diktat della finanza, come mostra un polanyi in rapporto al secolo scorso, porta inevitabilmente a destra.

Il che non significa rifiutare qualsiasi causa nazionale (credo tu possa ricordare come mi sono espresso sulla questione catalana), ma non fare dello stato nazionale un feticcio salvifico nei confronti del capitale transnazionale.
Se la prospettiva a sinistra è ancora nell'organizzazione sociale e politica della forza lavoro - per quanto differente rispetto al passato - allora i migranti, anche i cosiddetti economici, sono alleati non competitors.
Proprio a partire dalle famose catene globali dello sfruttamento che rappresentano il tipico argomento per giustificare la chiusura delle frontiere. Perché queste chiusure non preservano la forza lavoro nativa o i suoi diritti, servono solo a governare a seconda delle necessità la divisione globale del lavoro su base etnica.
Non a caso non c'è una questione migratoria rispetto ad alcuni flussi considerati non solo compatibili ma necessari. I salvini se le rivendicano proprio "noi non siamo contro le filippine, le vogliamo!". Te credo, altrimenti con l'erosione del welfare e gli attuali livelli salariali chi lo pulirà il culo al crescente numero di vecchi di questo paese?

O la prospettiva è far saltare questo equilibrio o questo equilibrio soffoca tutti, migranti e nativi.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 17 Lug 2019, 10:57
... Attualmente, a mio modesto avviso,  la lotta è tra due visioni contrastanti del capitalismo, quello più antico ancora legato alle forme e alle regole dello stato nazione e quello nuovo dello sfruttamento globale generalizzato e indiscriminato.
...

non c'e' lotta tra diversi capitalismi, c'e' lotta per il proprio benessere.

ognuno con i mezzi che la nascita gli ha messo a disposizione.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 25 Lug 2019, 09:09
Citazione da: https://livesicilia.it/2019/07/24/lampedusa-arrivano-77-migranti-soccorsi-dalla-guardia-costiera_1075977/
Lampedusa, arrivano 77 migranti soccorsi dalla Guardia costiera

Sono 36 le donne, 4 i minori di cui due bimbi di un anno.


PALERMO - Soccorsi da Guardia costiera e Guardia di finanza, sono giunti nel pomeriggio al molo Favaloro di Lampedusa una trentina di donne - una al nono mese di gravidanza - due bambini di circa un anno e circa 50 uomini. Sono per la precisione 77 i migranti sbarcati a Lampedusa. Erano su una barca alla deriva, quando sono stati soccorsi dalla Guardia costiera. 36 le donne e 4 minori, fra cui due bambini di poco meno di un anno. I migranti sono stati trasportati all'hotspot di contrada Imbriacola dove verranno sottoposti ai controlli medici e identificati. Hanno raccontato di essere partiti dalla Libia e di aver viaggiato per oltre tre giorni. Provengono da Costa d'Avorio, Gambia, Camerun, Senegal e Tunisia.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: UnDodicesimo - 25 Lug 2019, 09:13
Citazione da: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/lampedusa-hotspot-pieno-emergenza.html

06 luglio 2019

L'hotspot di contrada Imbriacola è al collasso: ospita 157 persone
Ha una capienza massima per appena 96 immigrati

L'hotspot di contrada Imbriacola è al collasso: ospita 157 persone

L'hotspot di contrada Imbriacola, a Lampedusa, dove dovranno essere trasferiti i 41 migranti che si trovano sulla nave "Alex" della Ong Mediterranea, è al collasso. Sono, al momento, presenti 157 migranti a fronte di una capacità massima di accoglienza di 96 persone.

Al centro d'accoglienza, da tempo ormai, anche dopo i ripetuti incendi, sono in corso dei lavori. Motivo per il quale la capienza si è notevolmente ridotta.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: Il nostro Giorgione - 15 Ago 2019, 09:15
Buon ferragosto a tutti voi, e anche ai 32 minori che si godono una bel passaggio ponte al fresco scirocco di mezza estate, insieme ad altri 100 disgraziati, in attesa di essere smistati da qualche parte. E complimenti a tutti coloro che hanno la responsabilità di vite umane e si fanno bei cazzi loro, pensando come vincere le prossime elezioni.
Titolo: Re:C'è solo una capitana, avanti Carola!
Inserito da: MisterFaro - 15 Ago 2019, 10:22
Buon ferragosto a tutti voi, e anche ai 32 minori che si godono una bel passaggio ponte al fresco scirocco di mezza estate, insieme ad altri 100 disgraziati, in attesa di essere smistati da qualche parte. E complimenti a tutti coloro che hanno la responsabilità di vite umane e si fanno bei cazzi loro, pensando come vincere le prossime elezioni.

 :|