coronavirus

0 Utenti e 28 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Baldrick

*****
6877
Re:coronavirus
« Risposta #18540 il: 15 Gen 2022, 11:27 »
stai "sereno", non si chiuderà più nulla. ognuno/a per sé e buona fortuna a tutti/e.

Online ES

*****
19083
Re:coronavirus
« Risposta #18541 il: 15 Gen 2022, 12:26 »
stai "sereno", non si chiuderà più nulla. ognuno/a per sé e buona fortuna a tutti/e.
Ragazza di 16 anni che conosco.
Mi racconta:
Terza dose il 3 gennaio, il 7 fa tampone perché sorella ha la febbre.
Positiva.
Padre terza dose 15 dicembre.
Positivo. Tosse, febbre alta.
Sorella positiva, madre negativa.
Fidanzato, 2 dosi, negativo.
In classe metà positivi.

I buoi.
Le stalle.


Online mr_steed

*
3416
Re:coronavirus
« Risposta #18542 il: 15 Gen 2022, 17:12 »
Sembra che nessuno dei tre fosse vaccinato, almeno stando a quanto dice un utente nei commenti...

Aubameyang, Lemina e Méyé hanno lesioni cardiache dopo il Covid: si devono fermare

https://salute.gazzetta.it/news/15-01-2022/per-aubameyang-lemina-e-meye-lesioni-cardiache-dopo-covid-si-fermano-58121

"Gli esami medici a cui i calciatori del Gabon che avevano contratto il Covid sono stati sottoposti hanno evidenziato che il virus ha lasciato loro delle lesioni cardiache, per questo la commissione medica della Confederazione Africana di Calcio non vuole assumersi rischi e vuole che i calciatori restino a riposo. Nonostante la negativizzazione non possono tornare a giocare per adesso. Occorrerà investigare e tenere sotto controllo queste lesioni per capire se e quando Aubameyang & Co. potranno tornare in campo.

Il caso dei calciatori del Gabon è la conferma che il Covid, purtroppo, anche in soggetti sani, sportivi e molto in forma, può lasciare dei segni ed è l’ennesima dimostrazione che il virus è pericoloso per tutti ed è meglio evitarlo. Forse i tanti giovani che pensano che tanto a loro non succederà niente anche se lo contrarranno dovrebbero prendere esempio da questi casi. Se addirittura i calciatori rischiano lesioni cardiache, vuol dire che nessuno è al sicuro."

Offline Blueline

*
5811
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #18543 il: 16 Gen 2022, 17:31 »
Come la curva flette, puntualmente i novax scendono a manifestare...

Offline pentiux

*****
18144
Re:coronavirus
« Risposta #18544 il: 17 Gen 2022, 13:52 »
stai "sereno", non si chiuderà più nulla. ognuno/a per sé e buona fortuna a tutti/e.

https://www.ilmessaggero.it/salute/focus/omicron_bassetti_contagia_tutti_immunita_di_gregge_cosa_ha_detto-6444552.html

Certo che poi però se qualcuno li manda a fare in culo tutti, non è che ha tutti tutti i torti eh...

Online vaz

*****
47652
Re:coronavirus
« Risposta #18545 il: 17 Gen 2022, 13:57 »

Offline Baldrick

*****
6877
Re:coronavirus
« Risposta #18546 il: 17 Gen 2022, 14:41 »
alzheimer-like mild

Online Aquila1979

*
1219
Re:coronavirus
« Risposta #18547 il: 17 Gen 2022, 14:43 »
ci sono dati in merito alla possibilità di infettarsi nuovamente dopo il booster?
Re:coronavirus
« Risposta #18548 il: 17 Gen 2022, 15:32 »
https://twitter.com/virusesimmunity/status/1482768712281243660?s=21

Già, mild
Scusa vaz, ma ormi si sente solo dire in tv (anche dal viceministro alla salute) ch omicron non manda in TI nessuno, che tra poco diremo che se uno è positivo può girare tranquillamente e cose così. Ma pensi lo facciano solo per convenienza politica ignorando bellamente gli effetti del long covid? in questo caso avrebbero ragione quelli che parlano di Norimberga....

Online mazzok

*****
5922
Re:coronavirus
« Risposta #18549 il: 17 Gen 2022, 15:41 »
ci sono dati in merito alla possibilità di infettarsi nuovamente dopo il booster?

il booster non ti rende immune dal contagio

Online vaz

*****
47652
Re:coronavirus
« Risposta #18550 il: 17 Gen 2022, 15:45 »
Certo che è convenienza politica. il long-covid riguarderà i prossimi governi, mica questi. così "avranno salvato il Natale" oppure "dato respiro all'economia".

la speranza dei governi è che l'endemia (altra parola di cui si abusa ignorandone il significato. il fatto che un virus sia endemico non vuol dire non pericoloso. l'ebola è endemico ad esempio) porti ad un'unica variante dominante, tenuta sotto controllo da vaccini annuali. se poi dovessero continuare a morire solo nei paesi  in via  di sviluppo, sticazzi.

è una sorta di lancio di dadi, senza alcuna valenza scientifica.

Online Aquila1979

*
1219
Re:coronavirus
« Risposta #18551 il: 17 Gen 2022, 15:49 »
Certo che è convenienza politica.

domanda importante: alternative?
Re:coronavirus
« Risposta #18552 il: 17 Gen 2022, 15:52 »
Certo che è convenienza politica. il long-covid riguarderà i prossimi governi, mica questi. così "avranno salvato il Natale" oppure "dato respiro all'economia".

la speranza dei governi è che l'endemia (altra parola di cui si abusa ignorandone il significato. il fatto che un virus sia endemico non vuol dire non pericoloso. l'ebola è endemico ad esempio) porti ad un'unica variante dominante, tenuta sotto controllo da vaccini annuali. se poi dovessero continuare a morire solo nei paesi  in via  di sviluppo, sticazzi.

è una sorta di lancio di dadi, senza alcuna valenza scientifica.
Scusa se ti stalkero ma sinceramente non lo riesco a capire dai link che posti: ma il long covid riguarda solo i non vaccinati? (nel qual caso sticaxxi io dal primo giorno ho una visione individualista del vaccino) Oppure anche io boosterato rischio? La chiedo già da un po' sta cosa del long covid nei vaccinati ma non sono riuscito a capire. Ci sono dati a riguardo?
Grazie

Offline cartesio

*****
20056
Re:coronavirus
« Risposta #18553 il: 17 Gen 2022, 16:02 »
Il long covid riguarda tutti. Da https://www.nature.com/articles/d41586-021-03495-2

Now, Mount Sinai Hospital’s Abilities Research Center in New York City, one of three clinics that Putrino directs,
....
Putrino has noticed that even being fully vaccinated doesn’t necessarily protect against long COVID. Many of his clients were infected before vaccines were rolled out, and had been coping with symptoms for a year or more before they were referred to him. But he has seen about a dozen people who experienced long COVID from ‘breakthrough’ infections — in which vaccinated people catch the coronavirus. “It is noticeably less common than in unvaccinated people, but it’s still there,” he says. He thinks that clinics could see more such cases as the months tick by.
...
Although vaccines greatly reduce the rates of serious illness and death caused by COVID-19, they are not as effective at completely preventing the disease, and long COVID can arise even after a mild or asymptomatic coronavirus infection.


La frase che ho evidenziato fa paura più delle ospedalizzazioni.    :o   :o   :o

Offline pentiux

*****
18144
Re:coronavirus
« Risposta #18554 il: 17 Gen 2022, 16:10 »
Il long covid riguarda tutti. Da https://www.nature.com/articles/d41586-021-03495-2

Now, Mount Sinai Hospital’s Abilities Research Center in New York City, one of three clinics that Putrino directs,
....
Putrino has noticed that even being fully vaccinated doesn’t necessarily protect against long COVID. Many of his clients were infected before vaccines were rolled out, and had been coping with symptoms for a year or more before they were referred to him. But he has seen about a dozen people who experienced long COVID from ‘breakthrough’ infections — in which vaccinated people catch the coronavirus. “It is noticeably less common than in unvaccinated people, but it’s still there,” he says. He thinks that clinics could see more such cases as the months tick by.
...
Although vaccines greatly reduce the rates of serious illness and death caused by COVID-19, they are not as effective at completely preventing the disease, and long COVID can arise even after a mild or asymptomatic coronavirus infection.


La frase che ho evidenziato fa paura più delle ospedalizzazioni.    :o   :o   :o
La frase che sottolinei è certamente spaventosa, ma mi permetto di evidenziarne altre due.
A livello personale non vedo altra soluzione che vaccinarmi e mantenere alta la soglia di attenzione il più possibile.

Online vaz

*****
47652
Re:coronavirus
« Risposta #18555 il: 17 Gen 2022, 16:28 »
Il problema del long covid potrebbe essere devastante sui giovani, soprattutto i non vaccinati.

Online Dissi

*****
19236
Re:coronavirus
« Risposta #18556 il: 17 Gen 2022, 17:11 »
My own two cents: booster fatto il 26 novembre, a mio figlio compaiono i sintomi il 9 gennaio (allenamento con un compagno di basket poi risultato positivo), a me compaiono giovedì 13 ed a mia figlia (due dosi) il giorno dopo, mia moglie (booster il 2/1) si è salvata. Per tutti e 3 gli infettati si è trattato di un forte raffreddore e dopo 2 giorni i sintomi sono scomparsi. Ora siamo solo in attesa del tampone negativo.

Offline Baldrick

*****
6877
Re:coronavirus
« Risposta #18557 il: 17 Gen 2022, 18:37 »
Il problema del long covid potrebbe essere devastante sui giovani, soprattutto i non vaccinati.
la futura classe dirigente!
ci avevano preso sugli esiti, non sulle modalità con cui ci saremmo arrivati.

Online carib

*****
29512
Re:coronavirus
« Risposta #18558 il: 17 Gen 2022, 19:24 »
...l'endemia (altra parola di cui si abusa ignorandone il significato. il fatto che un virus sia endemico non vuol dire non pericoloso. l'ebola è endemico ad esempio) ...

Offline cartesio

*****
20056
Re:coronavirus
« Risposta #18559 il: 17 Gen 2022, 19:38 »
La frase che sottolinei è certamente spaventosa, ma mi permetto di evidenziarne altre due.
A livello personale non vedo altra soluzione che vaccinarmi e mantenere alta la soglia di attenzione il più possibile.

Molto razionale. 
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod