coronavirus

0 Utenti e 11 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline vaz

*****
49531
Re:coronavirus
« Risposta #19460 il: 08 Set 2022, 12:05 »
Ci sono un po’ di castronerie dal pdv immunologico. Ma il prof in questione già era contro la terza dose ed i tamponi.
Re:coronavirus
« Risposta #19461 il: 10 Set 2022, 09:04 »
Ci sono un po’ di castronerie dal pdv immunologico. Ma il prof in questione già era contro la terza dose ed i tamponi.

Ma ti risulta ragionevole che i guariti non abbiano effettivo bisogno di vaccino?

Offline hafssol

*
4689
music won't save you
Re:coronavirus
« Risposta #19462 il: 10 Set 2022, 12:18 »
Ma ti risulta ragionevole che i guariti non abbiano effettivo bisogno di vaccino?

Per niente affatto!
Le reinfezioni sono sempre più frequenti, anche solo a distanza di due-tre mesi dalla precedenti.
Tutt'al più il guarito ha una certa maggiore protezione nei confronti della sola variante che lo ha colpito, il che non aiuta granché con un virus che muta in continuazione.
Re:coronavirus
« Risposta #19463 il: 10 Set 2022, 15:01 »
Per niente affatto!
Le reinfezioni sono sempre più frequenti, anche solo a distanza di due-tre mesi dalla precedenti.
Tutt'al più il guarito ha una certa maggiore protezione nei confronti della sola variante che lo ha colpito, il che non aiuta granché con un virus che muta in continuazione.

In realtà nell'articolo si dice che i guariti non sono assolutamente al riparo dalle reinfezioni ma dalle forme gravi: i guariti in pratica non rischierebbero di ammalarsi a livello terapia intensiva o peggio, l'immunità da guarigione sarebbe a lungo termine e non paragonabile a quella derivante da vaccino. Ecco mi piacerebbe avere un parere da chi ne sa qui dentro

Offline vaz

*****
49531
Re:coronavirus
« Risposta #19464 il: 11 Set 2022, 07:58 »
Il discorso è sempre il solito, i vaccini ora servono in primis per tutelare le categorie a rischio. Gli altri, è plausibile pensare siano al riparo da forme gravi ma non da effetti a lungo termine.
speriamo i nuovi vaccini (inclusi i proteici) e soprattutto i nasali (notizia di questa settimana approvazione di vaccini nasali in Cina ed India).

sui nasali, c'è questo bel compendio uscito su nature.

https://www.nature.com/articles/d41586-022-02824-3

Offline mr_steed

*
4168
Re:coronavirus
« Risposta #19465 il: 11 Set 2022, 11:38 »
Il discorso è sempre il solito, i vaccini ora servono in primis per tutelare le categorie a rischio. Gli altri, è plausibile pensare siano al riparo da forme gravi ma non da effetti a lungo termine.
speriamo i nuovi vaccini (inclusi i proteici) e soprattutto i nasali (notizia di questa settimana approvazione di vaccini nasali in Cina ed India).

sui nasali, c'è questo bel compendio uscito su nature.

https://www.nature.com/articles/d41586-022-02824-3

Grazie per il link vaz... I vaccini nasali sarebbe un grosso passo avanti, speriamo li approvino presto anche qui in Europa.

Riguardo il vaccino "bivalente" invece: ma perché qui in Italia, dopo i canonici 120 gg dalla dose precedente, chi ha fatto la seconda dose booster questa estate non può fare il vaccino aggiornato? Neanche un fragile o over 65, se non ho capito male io o nel frattempo ci hanno ripensato.

Che senso ha se i vaccini comunque perdono di efficacia dopo 120 gg?

Offline Blueline

*
6001
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #19466 il: 15 Set 2022, 17:24 »
143 ricoverati in TI, numero più basso dal 08/09/2020.
Però i contagi, su base settimanale, aumentano...

Offline zorba

*****
7864
Re:coronavirus
« Risposta #19467 il: 17 Set 2022, 08:32 »

Offline cartesio

*****
20765
Re:coronavirus
« Risposta #19468 il: 19 Set 2022, 18:51 »
A proposito di long Covid.

https://www.theatlantic.com/health/archive/2022/09/long-covid-brain-fog-symptom-executive-function/671393/

Ne riporto il paragrafo iniziale.

On March 25, 2020, Hannah Davis was texting with two friends when she realized that she couldn’t understand one of their messages. In hindsight, that was the first sign that she had COVID-19. It was also her first experience with the phenomenon known as “brain fog,” and the moment when her old life contracted into her current one. She once worked in artificial intelligence and analyzed complex systems without hesitation, but now “runs into a mental wall” when faced with tasks as simple as filling out forms. Her memory, once vivid, feels frayed and fleeting. Former mundanities—buying food, making meals, cleaning up—can be agonizingly difficult. Her inner world—what she calls “the extras of thinking, like daydreaming, making plans, imagining”—is gone. The fog “is so encompassing,” she told me, “it affects every area of my life.” For more than 900 days, while other long-COVID symptoms have waxed and waned, her brain fog has never really lifted.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod