coronavirus

0 Utenti e 30 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online vaz

*****
49995
Re:coronavirus
« Risposta #19460 il: 08 Set 2022, 12:05 »
Ci sono un po’ di castronerie dal pdv immunologico. Ma il prof in questione già era contro la terza dose ed i tamponi.
Re:coronavirus
« Risposta #19461 il: 10 Set 2022, 09:04 »
Ci sono un po’ di castronerie dal pdv immunologico. Ma il prof in questione già era contro la terza dose ed i tamponi.

Ma ti risulta ragionevole che i guariti non abbiano effettivo bisogno di vaccino?

Online hafssol

*
4962
music won't save you
Re:coronavirus
« Risposta #19462 il: 10 Set 2022, 12:18 »
Ma ti risulta ragionevole che i guariti non abbiano effettivo bisogno di vaccino?

Per niente affatto!
Le reinfezioni sono sempre più frequenti, anche solo a distanza di due-tre mesi dalla precedenti.
Tutt'al più il guarito ha una certa maggiore protezione nei confronti della sola variante che lo ha colpito, il che non aiuta granché con un virus che muta in continuazione.
Re:coronavirus
« Risposta #19463 il: 10 Set 2022, 15:01 »
Per niente affatto!
Le reinfezioni sono sempre più frequenti, anche solo a distanza di due-tre mesi dalla precedenti.
Tutt'al più il guarito ha una certa maggiore protezione nei confronti della sola variante che lo ha colpito, il che non aiuta granché con un virus che muta in continuazione.

In realtà nell'articolo si dice che i guariti non sono assolutamente al riparo dalle reinfezioni ma dalle forme gravi: i guariti in pratica non rischierebbero di ammalarsi a livello terapia intensiva o peggio, l'immunità da guarigione sarebbe a lungo termine e non paragonabile a quella derivante da vaccino. Ecco mi piacerebbe avere un parere da chi ne sa qui dentro

Online vaz

*****
49995
Re:coronavirus
« Risposta #19464 il: 11 Set 2022, 07:58 »
Il discorso è sempre il solito, i vaccini ora servono in primis per tutelare le categorie a rischio. Gli altri, è plausibile pensare siano al riparo da forme gravi ma non da effetti a lungo termine.
speriamo i nuovi vaccini (inclusi i proteici) e soprattutto i nasali (notizia di questa settimana approvazione di vaccini nasali in Cina ed India).

sui nasali, c'è questo bel compendio uscito su nature.

https://www.nature.com/articles/d41586-022-02824-3

Online mr_steed

*
4354
Re:coronavirus
« Risposta #19465 il: 11 Set 2022, 11:38 »
Il discorso è sempre il solito, i vaccini ora servono in primis per tutelare le categorie a rischio. Gli altri, è plausibile pensare siano al riparo da forme gravi ma non da effetti a lungo termine.
speriamo i nuovi vaccini (inclusi i proteici) e soprattutto i nasali (notizia di questa settimana approvazione di vaccini nasali in Cina ed India).

sui nasali, c'è questo bel compendio uscito su nature.

https://www.nature.com/articles/d41586-022-02824-3

Grazie per il link vaz... I vaccini nasali sarebbe un grosso passo avanti, speriamo li approvino presto anche qui in Europa.

Riguardo il vaccino "bivalente" invece: ma perché qui in Italia, dopo i canonici 120 gg dalla dose precedente, chi ha fatto la seconda dose booster questa estate non può fare il vaccino aggiornato? Neanche un fragile o over 65, se non ho capito male io o nel frattempo ci hanno ripensato.

Che senso ha se i vaccini comunque perdono di efficacia dopo 120 gg?

Offline Blueline

*
6032
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #19466 il: 15 Set 2022, 17:24 »
143 ricoverati in TI, numero più basso dal 08/09/2020.
Però i contagi, su base settimanale, aumentano...

Offline zorba

*****
8011
Re:coronavirus
« Risposta #19467 il: 17 Set 2022, 08:32 »

Online cartesio

*****
20944
Re:coronavirus
« Risposta #19468 il: 19 Set 2022, 18:51 »
A proposito di long Covid.

https://www.theatlantic.com/health/archive/2022/09/long-covid-brain-fog-symptom-executive-function/671393/

Ne riporto il paragrafo iniziale.

On March 25, 2020, Hannah Davis was texting with two friends when she realized that she couldn’t understand one of their messages. In hindsight, that was the first sign that she had COVID-19. It was also her first experience with the phenomenon known as “brain fog,” and the moment when her old life contracted into her current one. She once worked in artificial intelligence and analyzed complex systems without hesitation, but now “runs into a mental wall” when faced with tasks as simple as filling out forms. Her memory, once vivid, feels frayed and fleeting. Former mundanities—buying food, making meals, cleaning up—can be agonizingly difficult. Her inner world—what she calls “the extras of thinking, like daydreaming, making plans, imagining”—is gone. The fog “is so encompassing,” she told me, “it affects every area of my life.” For more than 900 days, while other long-COVID symptoms have waxed and waned, her brain fog has never really lifted.

Offline ES

*****
20547
Re:coronavirus
« Risposta #19469 il: 07 Ott 2022, 13:42 »
Ciao, ho ambedue i genitori con covid.
80 anni, carattere di merda, mezzi novax, dopo urla e bestemmioni sono riuscito a far fare loro almeno la prima dose a dicembre.

Dopo febbre sono passati a raffreddore e catarro, con lieve difficoltà respirazione.
Il medico di riferimento è in Giamaica, non rintracciabile, il secondo radiato perché no vax.

Consigli per la gestione?
Per far abbassare catarro e prevenire complicazioni.

P.s.
Mia madre convive convive con cronico dolore di schiena dovuto a vertebre schiacciate che premono sul nervo, prende medicinali antinfiammatori.

Grazie.
Re:coronavirus
« Risposta #19470 il: 07 Ott 2022, 15:34 »
Ciao, ho ambedue i genitori con covid.
80 anni, carattere di merda, mezzi novax, dopo urla e bestemmioni sono riuscito a far fare loro almeno la prima dose a dicembre.

Dopo febbre sono passati a raffreddore e catarro, con lieve difficoltà respirazione.
Il medico di riferimento è in Giamaica, non rintracciabile, il secondo radiato perché no vax.

Consigli per la gestione?
Per far abbassare catarro e prevenire complicazioni.

P.s.
Mia madre convive convive con cronico dolore di schiena dovuto a vertebre schiacciate che premono sul nervo, prende medicinali antinfiammatori.

Grazie.
prima di tutto dagli un fans, non solo per i sintomi ma per ridurre la cascata infiammatoria che è quella che provoca la maggior parte delle lesioni polmonari ( ketoprofene o ibuprofene). Per il muco puoi dargli acetelcisteina in cp da 600 mg. una volta al giorno, non di piu perche' fluidificare troppo le secrezioni e troppo velocemente potrebbe avere l'effetto contrario di occludere troppo le vie respiratorie. Poi, se proprio hanno difficolta respiratorie puoi aggiungere un po di cortisone (bentelan o deltacortene) a basso dosaggio che oltre a ridurre ulteriormente l'infiammazione riduce anche la produzione di muco... ma per questo forse sarebbe meglio che qualcuno li auscultasse, infine, per quanto non preciso, munisciti di un saturimetro.

Partendo sempre dal principio che tali farmaci li possano prendere ( per esempio allergie ai fans, diabete per il cortisone... farmaci per la coagulazione del sangue,,)

Offline ES

*****
20547
Re:coronavirus
« Risposta #19471 il: 07 Ott 2022, 16:25 »
prima di tutto dagli un fans, non solo per i sintomi ma per ridurre la cascata infiammatoria che è quella che provoca la maggior parte delle lesioni polmonari ( ketoprofene o ibuprofene). Per il muco puoi dargli acetelcisteina in cp da 600 mg. una volta al giorno, non di piu perche' fluidificare troppo le secrezioni e troppo velocemente potrebbe avere l'effetto contrario di occludere troppo le vie respiratorie. Poi, se proprio hanno difficolta respiratorie puoi aggiungere un po di cortisone (bentelan o deltacortene) a basso dosaggio che oltre a ridurre ulteriormente l'infiammazione riduce anche la produzione di muco... ma per questo forse sarebbe meglio che qualcuno li auscultasse, infine, per quanto non preciso, munisciti di un saturimetro.

Partendo sempre dal principio che tali farmaci li possano prendere ( per esempio allergie ai fans, diabete per il cortisone... farmaci per la coagulazione del sangue,,)

Grazie ❤
Re:coronavirus
« Risposta #19472 il: 07 Ott 2022, 16:37 »
12 maggio è veramente un medico, ma m'ha fatto veni in mente sto video de Boris...
Re:coronavirus
« Risposta #19473 il: 07 Ott 2022, 19:24 »
12 maggio è veramente un medico, ma m'ha fatto veni in mente sto video de Boris...

 :=))

Quando l'ho visto in Boris ho avuto i brividi


(con stima per 12 maggio, ci mancherebbe)
Re:coronavirus
« Risposta #19474 il: 07 Ott 2022, 20:13 »
12 maggio è veramente un medico, ma m'ha fatto veni in mente sto video de Boris...
  :)  :)  :)
A parte il filmato hai ragione..... dare terapie così, senza neanche anamnesi, è una cazzata e poco etico, ma ES mi era sembrato un po' in difficoltà e si sentiva, apparentemente un po' abbandonato, inoltre nel covid, con sintomatologia delle alte vie di questo tipo lanwrapia ormai è  abbastanza standardizzata. Ora possiamo prescrivere, preventivamente, anche gli antivirali, abbastanza facilmente, per i soggetti ad alto rischio, ma ovviamente mi son guardato bene dal consigliarli senza vedere ne conoscere i soggetti.

Offline ES

*****
20547
Re:coronavirus
« Risposta #19475 il: 07 Ott 2022, 20:32 »
  :)  :)  :)
A parte il filmato hai ragione..... dare terapie così, senza neanche anamnesi, è una cazzata e poco etico, ma ES mi era sembrato un po' in difficoltà e si sentiva, apparentemente un po' abbandonato, inoltre nel covid, con sintomatologia delle alte vie di questo tipo lanwrapia ormai è  abbastanza standardizzata. Ora possiamo prescrivere, preventivamente, anche gli antivirali, abbastanza facilmente, per i soggetti ad alto rischio, ma ovviamente mi son guardato bene dal consigliarli senza vedere ne conoscere i soggetti.

La tua "ricetta" è stata giudicata molto valida anche da altro medico.
("Magari fossero così tutti i medici").
Mi ha aggiunto:

"Unica cosa, nelle persone anziane i mucolitici non sono il massimo. In genere li aiutano poco. Quindi acetilcisteina (fluimucil) meglio non prenderlo "

Che ne pensi?
Re:coronavirus
« Risposta #19476 il: 07 Ott 2022, 21:21 »
La tua "ricetta" è stata giudicata molto valida anche da altro medico.
("Magari fossero così tutti i medici").
Mi ha aggiunto:

"Unica cosa, nelle persone anziane i mucolitici non sono il massimo. In genere li aiutano poco. Quindi acetilcisteina (fluimucil) meglio non prenderlo "

Che ne pensi?
come ti avevo già scritto, una sola compressa ( in pratica mezza dose e nin dose piena) un pò aiuta ad espettorare, di certo non fa miracoli ma neanche danni e può leggermente aiutare nella tosse produttiva e, per esempio, nella rinite, poi comunque, come in tutte le forme virali è il sistema immunitario che deve fare il suo lavoro. Indispensabile sono i 3 giorni di fans e, al persistere o accentuarsi, di difficoltà respiratorie del cortisone... ma questo, come appunto ti ho detto solo se strettamente necessario ( potrebbe diminuire le difese immunitarie) e dopo che lo ha visto un medico.  ;)

Offline ES

*****
20547
Re:coronavirus
« Risposta #19477 il: 07 Ott 2022, 22:03 »
come ti avevo già scritto, una sola compressa ( in pratica mezza dose e nin dose piena) un pò aiuta ad espettorare, di certo non fa miracoli ma neanche danni e può leggermente aiutare nella tosse produttiva e, per esempio, nella rinite, poi comunque, come in tutte le forme virali è il sistema immunitario che deve fare il suo lavoro. Indispensabile sono i 3 giorni di fans e, al persistere o accentuarsi, di difficoltà respiratorie del cortisone... ma questo, come appunto ti ho detto solo se strettamente necessario ( potrebbe diminuire le difese immunitarie) e dopo che lo ha visto un medico.  ;)

Vi adoro.
Lei un pò di più perché è una top con ingaggio altissimo.
Ma questa è un'altra storia 🤗
Re:coronavirus
« Risposta #19478 il: 08 Ott 2022, 20:44 »
Da ieri sera sto con i sintomi tipici del covid: febbre ora a 37.7, raffreddore, mal di gola, dolori articolari. Purtroppo l'aver avuto un contatto diretto con una persona pii risultata positiva, martedì notte, non lascia presagire nulla di buono.
Certo che dopo tre dosi e due infezioni, anche se l'ultima a maggio, un po' mi viene lo sconforto.
Domani mattina tampone e speriamo bene.

Offline olympia

*
8746
Re:coronavirus
« Risposta #19479 il: 08 Ott 2022, 20:58 »
Da ieri sera sto con i sintomi tipici del covid: febbre ora a 37.7, raffreddore, mal di gola, dolori articolari. Purtroppo l'aver avuto un contatto diretto con una persona pii risultata positiva, martedì notte, non lascia presagire nulla di buono.
Certo che dopo tre dosi e due infezioni, anche se l'ultima a maggio, un po' mi viene lo sconforto.
Domani mattina tampone e speriamo bene.
Auguri!!
Certo che se non ci sarà mai l'immunità di gregge, non ci libereremo mai di questo maledetto virus.  :x
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod