coronavirus

0 Utenti e 26 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:coronavirus
« Risposta #16520 il: 22 Lug 2021, 12:10 »
Credo la discriminante tra il ritenere necessario l'obbligo della mascherina all'aperto o meno dipenda dal peso che si da a questi aspetti:

- intelligenza e rispetto nel metterla se e quando serve (al chiuso e in certe situazioni anche all'aperto)

- dare regole necessarie senza esagerare per non rischiare che poi non si rispettino neanche quelle necessarie

- rischi di strumentalizzazione


A me piacerebbe un mondo dove non serve l'obbligo delle mascherine all'aperto

Offline mr_steed

*
2886
Re:coronavirus
« Risposta #16521 il: 22 Lug 2021, 12:18 »
Credo la discriminante tra il ritenere necessario l'obbligo della mascherina all'aperto o meno dipenda dal peso che si da a questi aspetti:

- intelligenza e rispetto nel metterla se e quando serve (al chiuso e in certe situazioni anche all'aperto)

- dare regole necessarie senza esagerare per non rischiare che poi non si rispettino neanche quelle necessarie

- rischi di strumentalizzazione


A me piacerebbe un mondo dove non serve l'obbligo delle mascherine all'aperto

Bingo! Anch'io probabilmente se non rientrassi in una categoria fragile la eviterei, soprattutto durante l'estate. Ma è evidente che alcune persone non abbiano alcun rispetto per gli altri, come mi sembra questo anno e mezzo di pandemia abbia certificato ampiamente.

In un mondo ideale anche per me non ci dovrebbe essere l'obbligo di metterla, ma siccome siamo ben lungi dall'essere in un mondo ideale e siamo addirittura in un paese dove certi politici dicono che non vorrebbero i figli 18enni inseguiti da una siringa e arrivano a giustificare chi va in giro armato senza motivo, tocca arrangiarsi come si può.
Re:coronavirus
« Risposta #16522 il: 22 Lug 2021, 13:37 »
Basano questa convinzione su un documento di Marzo 2020 ( https://www.epicentro.iss.it/en/coronavirus/sars-cov-2-immunization-who-europe-guidance ) del quale neanche sanno che è di Marzo 2020.
Lo so perchè ho dovuto discutere con uno di questi imbecilli.

Mah, ho letto velocemente la sintesi introduttiva in italiano e sicuramente qualcosa mi sarà sfuggita ma non riesco a vedere neanche un punto dove possano agganciare una castroneria del genere.
Tempi fa pure un mio contatto facebook, tra l'altro persona per altri versi colta e non priva di sensibilità, sosteneva che la variante delta colpiva nella stessa misura vaccinati e non vaccinati, con la conseguenza che il vaccino sarebbe inutile. Questi devono avere dei centri di ricerca con relative riviste scientifiche tutte loro.
Re:coronavirus
« Risposta #16523 il: 22 Lug 2021, 14:39 »
Prima dose vaccino moderna fatta.
Chiedo agli esperti: controindicazioni con assunzione di cannabis dopo aver fatto il vaccino? O di allucinogeni assunti dopo qualche giorno ?  :pp :beer:
Re:coronavirus
« Risposta #16524 il: 22 Lug 2021, 15:36 »
Io ho fatto da alcune settimane la seconda dose di moderna(sono stato 4 giorni con la febbre) ma la mascherina all'aperto, se non sono solo, la continuo a mettere. Se è utile o meno non lo so, ma è più forte di me

Offline cartesio

*****
19777
Re:coronavirus
« Risposta #16525 il: 22 Lug 2021, 16:47 »
Ho scoperto che esiste anche la variante lambda. Tra un po' non basteranno le lettere greche. Sull'efficacia dei vari vaccini sulle varianti un articolo del NYT cita una ricerca recente. Su pochi casi.

https://www.nytimes.com/2021/07/20/health/coronavirus-johnson-vaccine-delta.html

J.&J. Vaccine May Be Less Effective Against Delta, Study Suggests

Many who received the shot may need to consider boosters, the authors said. But federal health officials do not recommend second doses.

Offline Thorin

*
2820
Re:coronavirus
« Risposta #16526 il: 22 Lug 2021, 17:06 »
Mah, ho letto velocemente la sintesi introduttiva in italiano e sicuramente qualcosa mi sarà sfuggita ma non riesco a vedere neanche un punto dove possano agganciare una castroneria del genere.
Tempi fa pure un mio contatto facebook, tra l'altro persona per altri versi colta e non priva di sensibilità, sosteneva che la variante delta colpiva nella stessa misura vaccinati e non vaccinati, con la conseguenza che il vaccino sarebbe inutile. Questi devono avere dei centri di ricerca con relative riviste scientifiche tutte loro.

Per loro il punto:

- Avoid mass vaccination campaigns until the COVID-19 situation resolves.

Significa che i vaccini creano varianti.

Non ti sto chiedendo di capirli eh, non ci riuscirebbe nessuno, ti riferisco solo quello che m'ha detto il novax.

Offline gentlemen

*
13558
Re:coronavirus
« Risposta #16527 il: 22 Lug 2021, 19:48 »
Sempre più sconcertato e schifato dalla gestione politica della pandemia.
La peggiore pubblicità ai vaccini è fatta proprio dal governo, che disciplina i vaccinati al pari di chi non è vaccinato, è questo è il messaggio peggiore.
USA, UK, Croazia, Est-Europa, Cina, Russia...ecc. ecc.  hanno oramai una situazione di quasi totale normalità (ho visto finali NBA, Europei e GP di F1....evito commenti....ma è palese ciò che si vede...).
In giro si vedono vaccinati che girano mascherati e con gli occhi di fuori, allucinante, in Italia ci avviamo ad una situazione di emergenza infinita....che vergogna.
Re:coronavirus
« Risposta #16528 il: 22 Lug 2021, 20:56 »
Per loro il punto:

- Avoid mass vaccination campaigns until the COVID-19 situation resolves.

Significa che i vaccini creano varianti.

Non ti sto chiedendo di capirli eh, non ci riuscirebbe nessuno, ti riferisco solo quello che m'ha detto il novax.

Ma infatti continuo a non capire. Il documento mi pare che parli di vaccinazioni di routine tipo quelle che si fanno ai bambini contro parotite rosolia morbillo ecc.
Vabbè comunque so' io che ho i pregiudizi contro sta gente e chiudo qui il discorso.

Online vaz

*****
46594
Re:coronavirus
« Risposta #16529 il: 22 Lug 2021, 21:03 »
In Russia in realtà sta succedendo un casino e nemmeno danno più i dati. Questo perché non si vaccina nessuno.

Offline mr_steed

*
2886
Re:coronavirus
« Risposta #16530 il: 22 Lug 2021, 21:08 »
[...]
USA, UK, Croazia, Est-Europa, Cina, Russia...ecc. ecc.  hanno oramai una situazione di quasi totale normalità (ho visto finali NBA, Europei e GP di F1....evito commenti....ma è palese ciò che si vede...).
[...]

La Cina bisogna lasciarla totalmente fuori da questi discorsi dato che a livelli di ingressi e uscite di persone stanno non attentissimi ma di più: magari qualche forumista che lavora(va) lì lo potrà confermare.

Per il resto... in Russia all'incirca proprio dagli europei in poi, con gli spalti pieni come hai visto tu, hanno avuto il record di morti e di contagi di sempre. Negli Usa da quando hanno tolto l'obbligo di mascherina anche al chiuso i contagi sono triplicati. E riguardo la Croazia invece, proprio ora al tg di Sky l'inviata diceva che in Croazia nessuno indossa la mascherina e proprio per questo c'è stato un netto incremento dei contagi tanto che il governo sta per decidere una stretta e nuove chiusure per frenare i nuovi contagi da variante delta.

Non si capisce quindi da dove hai tratto le informazioni riportate nel post.

In Russia in realtà sta succedendo un casino e nemmeno danno più i dati. Questo perché non si vaccina nessuno.

Ecco, infatti. A conferma di quanto detto sopra.

Aggiungo che Israele invece ha vaccinato il 61% degli abitanti in poco tempo, mentre ora per arrivare al 67 % attuale in proporzione ci ha messo di più per la resistenza di no vax ed ortodossi vari...

Offline cartesio

*****
19777
Re:coronavirus
« Risposta #16531 il: 22 Lug 2021, 22:49 »
USA, UK, Croazia, Est-Europa, Cina, Russia...ecc. ecc.  hanno oramai una situazione di quasi totale normalità

La normalità britannica oggi produce 84 morti, l’anormalità italiana 15. È almeno una settimana che hanno ben più decessi di noi.

Online Blueline

*
5646
blog of life
Re:coronavirus
« Risposta #16532 il: 22 Lug 2021, 23:22 »
La normalità britannica oggi produce 84 morti, l’anormalità italiana 15. È almeno una settimana che hanno ben più decessi di noi.
Credo che l'UK ha più persone in TI, più infetti.

Offline Thorin

*
2820
Re:coronavirus
« Risposta #16533 il: Ieri alle 10:02 »
Ma infatti continuo a non capire. Il documento mi pare che parli di vaccinazioni di routine tipo quelle che si fanno ai bambini contro parotite rosolia morbillo ecc.
Vabbè comunque so' io che ho i pregiudizi contro sta gente e chiudo qui il discorso.

Eh ma a volte i pregiudizi sono più che giustificati.
Re:coronavirus
« Risposta #16534 il: Ieri alle 10:15 »
[...]viene colto da un moto di amore verso il prossimo prende e lo bacia.

Un piccolo angolo di leggerezza.
Il COVID una cosa buona l'ha fatta. Ha tolto dai piedi la pesante abitudine dei francesi a darsi i bacetti sulla guancia a ogni occasione, anche incontrarsi in fila alla posta. In alcune regione se ne devono fare 6, in alcune 8. Anche con gli sconosciuti. Ti presentano una persona ? La dovevi sbaciucchiare anche se non la rivedrai mai più in vita tua. Se poi é nata a sud di Bordeaux la dovevi sbaciucchiare anche 8 volte sulla guancia. Una cosa pesante oltre ogni limite. Che ti spingeva, spesso, a fare le ore piccole per non andartene da una festa per primo, perché avresti avuto l'obbligo di rifare la via crucis di quando sei arrivato e risbaciucchiare tutti (2, 4 o 8 volte a seconda del luogo di nascita dello sbaciucchiato). Se te ne vai per ultimo sbaciucchiavi solo il padrone di casa e vaffanculo.
Io ricordo interminabili pranzi di famiglia in cui, se arrivi a mezzogiorno, prima dell'una non hai ancora finito di sbaciucchiare i cugini, i figli dei cugini, le zie, i mariti delle zie, le nonne, le bisnonne, gli occasionali sconosciuti parenti di cui non sai esattamente configurarne il grado, con ovviamente tutti i loro discendenti. Se poi te ne devi andare prima della fine, devi calcolare il tempo di sbaciucchiamento della partenza. Anche perché devi sbaciucchiare gente che ha appena mangiato di tutto e non si alza dalla sedia.
Ecco, solo almeno per quello il Covid é servito a qualcosa.

Offline mr_steed

*
2886
Re:coronavirus
« Risposta #16535 il: Ieri alle 10:58 »
Senza parole... (anche se non ho mai avuto troppa stima dei vigili romani)

Nelle chat dei vigili urbani di Roma parte il boicottaggio al Green pass: «È come nel nazismo»

Nelle chat di alcuni agenti della polizia municipale di Roma circola la foto nazista in verde contro il Green pass obbligatorio. A pensarla così non sarebbero in pochi, come dimostra un sindacalista convinto che fra 10 anni il certificato verde sarà giudicato dalla Storia come la stella gialla della Germania degli anni ’30

https://www.open.online/2021/07/23/covid-19-green-pass-boicottaggio-vigili-urbani-roma/

Un piccolo angolo di leggerezza.
Il COVID una cosa buona l'ha fatta. Ha tolto dai piedi la pesante abitudine dei francesi a darsi i bacetti sulla guancia a ogni occasione, anche incontrarsi in fila alla posta. In alcune regione se ne devono fare 6, in alcune 8. Anche con gli sconosciuti. Ti presentano una persona ? La dovevi sbaciucchiare anche se non la rivedrai mai più in vita tua. Se poi é nata a sud di Bordeaux la dovevi sbaciucchiare anche 8 volte sulla guancia. Una cosa pesante oltre ogni limite. Che ti spingeva, spesso, a fare le ore piccole per non andartene da una festa per primo, perché avresti avuto l'obbligo di rifare la via crucis di quando sei arrivato e risbaciucchiare tutti (2, 4 o 8 volte a seconda del luogo di nascita dello sbaciucchiato). Se te ne vai per ultimo sbaciucchiavi solo il padrone di casa e vaffanculo.
Io ricordo interminabili pranzi di famiglia in cui, se arrivi a mezzogiorno, prima dell'una non hai ancora finito di sbaciucchiare i cugini, i figli dei cugini, le zie, i mariti delle zie, le nonne, le bisnonne, gli occasionali sconosciuti parenti di cui non sai esattamente configurarne il grado, con ovviamente tutti i loro discendenti. Se poi te ne devi andare prima della fine, devi calcolare il tempo di sbaciucchiamento della partenza. Anche perché devi sbaciucchiare gente che ha appena mangiato di tutto e non si alza dalla sedia.
Ecco, solo almeno per quello il Covid é servito a qualcosa.

Non sapevo pure in Francia ci fosse questa usanza, credevo soprattutto in Belgio. All'inizio della pandemia infatti molti sostenevano che in Belgio ci fosse una situazione molto grave proprio a causa di questa loro abitudine di dare bacetti.
Re:coronavirus
« Risposta #16536 il: Ieri alle 11:01 »
E niente da fare...
Ieri pomeriggio seconda dose di AZ e anche stamattina febbre, non forte come la prima volta (che comunque con due tachipirine se n'era andata in giornata) ma comunque una rottura, e a me il vaccino antinflurnzale, per dire, non aveva mai dato problemi
Re:coronavirus
« Risposta #16537 il: Ieri alle 11:11 »
@IB che m'hai ricordato! Saranno trent'anni o più che certi lontani parenti dalla Francia non vengono più, ma il rito dei baci sulle guance era terribile, e non sapevi mai quanti darne, questi pareva non s'accontentavano mai  :=))
Re:coronavirus
« Risposta #16538 il: Ieri alle 11:19 »
@IB che m'hai ricordato! Saranno trent'anni o più che certi lontani parenti dalla Francia non vengono più, ma il rito dei baci sulle guance era terribile, e non sapevi mai quanti darne, questi pareva non s'accontentavano mai  :=))

Da mettere in conto anche le innumerevoli capocciate date perché ogni singola città francese cambia senso di sbaciucchiamento. Quindi se parti per sbaciucchiare prima la guancia destra e quello davanti a te inizia alla sua sinistra ti dai una capocciata da commozione cerebrale.

Offline Jabot

*
2056
Re:coronavirus
« Risposta #16539 il: Ieri alle 11:42 »
Da mettere in conto anche le innumerevoli capocciate date perché ogni singola città francese cambia senso di sbaciucchiamento. Quindi se parti per sbaciucchiare prima la guancia destra e quello davanti a te inizia alla sua sinistra ti dai una capocciata da commozione cerebrale.
Ma e' una barzelletta o la verita? E' assurda sta cosa
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod