coronavirus

0 Utenti e 12 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online hafssol

*
4460
music won't save you
Re:coronavirus
« Risposta #19360 il: 12 Giu 2022, 12:15 »
è per mia moglie.
per sapere se ha avuto adesso il virus in ottica ipotetica 4 dose autunnale.
una questione temporale.
io l'ho avuto a gennaio e non mi faccio problemi di tempo.

Guarda, in realtà parlando con alcuni medici (anche al centro pediatrico dove ho vaccinato mia figlia ad aprile) pare che questa cosa del periodo che deve trascorrere per fare una nuova dose a seguito di infezione sia in via di superamento. Finora era ritenuta necessaria una finestra di quattro mesi dall'infezione, ma che si potrebbe ridurre a tre, se non meno.
Ovviamente l'importante è che non ci sia eccessiva prossimità temporale, ma se parliamo di dose autunnale non è nemmeno troppo rilevante sapere se ci sia stato un contagio nelle ultime settimane.

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19361 il: 15 Giu 2022, 07:52 »
https://www.science.org/doi/10.1126/science.abq1841

È un paper estremamente complicato, ma se l’ho capito bene dice (semplificando) che in triplo vaccinati (tipo io) se si prende Omicron (tipo io) dopo aver preso la prima ondata (tipo, verosimilmente ma senza prove, io) questa nuova infezione non conferisce alcuna immunità supplementare.
Il problema vero rimane che Omicron, quindi, si può prendere ripetutamente, e in preparazione per tutte le attività estive questa non è una cosa buona.
Re:coronavirus
« Risposta #19362 il: 15 Giu 2022, 07:57 »
E se uno non ha preso la prima ondata ?

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19363 il: 15 Giu 2022, 08:22 »
Ha immunità più alta contro Omicron. Non spettacolare, perché evidentemente questo Omicron semplicemente non è troppo immunogenico, ma più alta.
Dovrò rileggerlo dieci volte per capire il perché.

Previously infection-naïve HCW who became infected during the B.1.1.529 wave showed enhanced immunity against earlier variants, but reduced nAb potency and T cell responses against B.1.1.529 itself. Previous Wuhan Hu-1 infection abrogated T cell recognition and any enhanced cross-reactive neutralizing immunity on infection with B.1.1.529.

We found differences in immune imprinting indicating that those who were infected during the ancestral Wuhan Hu-1 wave showed a significantly reduced anti-RBD titer against B.1.351 (Beta), P.1 (Gamma) and B.1.1.529 (Omicron) compared to infection-naïve HCW (Fig. 1C).
Re:coronavirus
« Risposta #19364 il: 15 Giu 2022, 08:56 »
Danke

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19365 il: 15 Giu 2022, 17:56 »

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19366 il: 17 Giu 2022, 16:42 »
Ancora non peer reviewed ma da un gruppo di Harvard. Forse abbiamo trovato il biomarker per il Long Covid e udite udite… è la spike protein del virus, che non c’è in malati di Covid senza conseguenze a lungo termine (io campione non è enorme ma i dati sono forti). Ciò corrisponderebbe bene con i risultati degli studi che hanno indicato permanenza a lungo termine del virus in tessuti vari di pazienti LC.

https://www.medrxiv.org/content/10.1101/2022.06.14.22276401v1.full.pdf

Offline RG-Lazio

*
3727
Re:coronavirus
« Risposta #19367 il: 17 Giu 2022, 17:56 »
@Tarallo: questa cosa che lo si puó riprendere piú volte e ripetutamente non era una possibile evoluzione del virus? Insomma non sarebbe il primo Virus a ripresentarsi sistematicamente.

Ovviamente chiedo partendo dalla mia profonda ignoranza. Nel mio micro-cosmo abbiamo tutta una serie di virus che tornano ripetutamente e all´infinito ogni 3/4 mesi (Noro-virus- Virus intestinale).

Con questo non voglio minimizzare, dal basso della mia ignoranza con il Corona-Virus sembra che ci sia ancora un margine notevole e spaventoso tra effetti minimi ed effetti devastanti.   

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19368 il: 17 Giu 2022, 18:17 »
Purtroppo, per motivi a mio avviso comprensibilissimi, la copertura vaccinale si è rivelata limitata in ampiezza e durata. Laddove ovviamente ha salvato milioni e milioni di vite, non sembra in grado di far muro contro le nuove varianti e contro le vecchie per lungo tempo. C’è lavoro in corso per migliorare i vaccini, ma se i governi hanno deciso che il problema non esiste la vedo dura.

Offline cartesio

*****
20642
Re:coronavirus
« Risposta #19369 il: 18 Giu 2022, 19:55 »
Da https://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2022/06/16/covid-ecco-perche-ci-sono-casi-gravi-anche-tra-i-vaccinati_8949adae-e020-4f4c-b021-3637ce9f1b7d.html

Risolto uno degli enigmi più misteriosi legati a Covid-19: è stato infatti scoperto perché alcune persone vaccinate finiscono comunque per ammalarsi sviluppando una grave polmonite che li porta a essere ricoverati in terapia intensiva.

La colpa è di alcuni anticorpi 'impazziti' (auto-anticorpi), già presenti prima dell'infezione e della vaccinazione, che vanno a indebolire la risposta immunitaria innata contro il virus. Lo dimostra uno studio pubblicato su Science Immunology da un team internazionale a cui hanno partecipato l'Asst Spedali Civili di Brescia, l'Irccs Policlinico San Matteo di Pavia, l'Irccs Ospedale Bambino Gesù di Roma e l'Università di Roma Tor Vergata.

"Questa è la prima volta che si spiega perché alcuni vaccinati finiscono in terapia intensiva", commenta il genetista Giuseppe Novelli dell'Università di Roma Tor Vergata, tra gli autori dello studio.


Credo che l'articolo in cui è stata pubblicata la ricerca sia questo. Ricerca effettuata su un gruppo di 48 persone.

https://www.science.org/doi/10.1126/sciimmunol.abp8966

Re:coronavirus
« Risposta #19370 il: 20 Giu 2022, 12:19 »

Offline cartesio

*****
20642
Re:coronavirus
« Risposta #19371 il: 20 Giu 2022, 13:49 »
 :o

Il tasso di positività è al 38,95 per cento, in leggero aumento rispetto al giorno precedente.

Quindi se il campione è rappresentativo, 2 israeliani su 5 sono positivi. E da noi I tamponi processati in 24 ore sono 160.211 e fanno rilevare un tasso di positività pari al 19,1%, quindi 1 italiano su 5 sarebbe positivo.

https://www.adnkronos.com/covid-oggi-italia-30526-contagi-e-18-morti-bollettino-19-giugno_3ZpRBC8R98BPRYffiWi3AX

Online vaz

*****
49152
Re:coronavirus
« Risposta #19372 il: 20 Giu 2022, 15:10 »
Apri tutto biascica.

Niente mascherine, ricerca rimasta al palo.

Bell'autunno ci aspetta

Comunque i paesi più vaccinati del mondo sono UAE, Portogallo e Cuba
Re:coronavirus
« Risposta #19373 il: 20 Giu 2022, 15:15 »
:o

Il tasso di positività è al 38,95 per cento, in leggero aumento rispetto al giorno precedente.

Quindi se il campione è rappresentativo, 2 israeliani su 5 sono positivi. E da noi I tamponi processati in 24 ore sono 160.211 e fanno rilevare un tasso di positività pari al 19,1%, quindi 1 italiano su 5 sarebbe positivo.

https://www.adnkronos.com/covid-oggi-italia-30526-contagi-e-18-morti-bollettino-19-giugno_3ZpRBC8R98BPRYffiWi3AX
non e' proprio cosi' perche' il tampone lo fa chi ha sintomi o ha avuto contatti stretti con positivi.
sarebbe 1 su 5 se fosse fatto a campione con criteri statistici.
di contro, va detto che molti sono positivi ma non fanno il tampone oppure molti lo fanno ma quello domestico e non dichiarano la positivita' in caso ci fosse
 (sembra assurdo ma e' molto frequente perche' molte persone non possono o vogliono fermarsi o disconoscono ormai ogni raccomandazione o cautela, conosco casi personalmente).

Offline Tarallo

*****
101293
Re:coronavirus
« Risposta #19374 il: 20 Giu 2022, 15:16 »
Io per esempio lavoro da casa e la mia positività non esiste nelle statistiche. Semplicemente non sono uscito per 10 giorni.
Re:coronavirus
« Risposta #19375 il: 20 Giu 2022, 15:19 »
Io per esempio lavoro da casa e la mia positività non esiste nelle statistiche. Semplicemente non sono uscito per 10 giorni.
bravo.
purtroppo c'e' chi da positivo fa la vita normale o se ne va al mare.
non sto inventando.
Re:coronavirus
« Risposta #19376 il: 20 Giu 2022, 15:46 »
Galli, che si è beccato il virus rischiando di morire, invece di long covid dice che porta gli strascichi dei vaccini...

Offline mr_steed

*
3844
Re:coronavirus
« Risposta #19377 il: 20 Giu 2022, 18:43 »
Apri tutto biascica.

Niente mascherine, ricerca rimasta al palo.

Bell'autunno ci aspetta

Comunque i paesi più vaccinati del mondo sono UAE, Portogallo e Cuba

Aggiungici pure che neanche vaccinano più. Nei pochi hub rimasti credo che gli infermieri facciano la colla con questo caldo.

In pratica il secondo booster per gli anziani/fragili è una presa in giro totale: lo fanno solo se hai compiuto 80 anni. Ho telefonato al centro prenotazione per mia madre: praticamente se ne hai solo 78 e sei obeso in classe 3, in attesa di visita per l'invalidità da quasi un anno e con varie patologie cardiologiche non c'è niente da fare, neanche il medico può farti una richiesta per una deroga. Tutto ciò nonostante la recrudescenza estiva causa BA5. Stessa cosa per i fragili: o sei over 60 o nulla, se ne hai 58 ti attacchi.

E prendono pure in giro facendo appelli ai fragili di "fare la quarta dose booster". Secondo quali regole uno di 80 sarebbe più fragile di uno di 78?

Dopo due anni e mezzo di pandemia è "assurda" questa situazione, considerando anche la "tempistica" dell'abolizione delle restrizioni arrivata proprio col rialzo dei contagi. Quindi o si tratta di dilettantismo/incapacità oppure è totale malafede, "tertium non datur".

Scusate lo sfogo: ero indeciso se postare qui o su sfogatoio....

Offline RG-Lazio

*
3727
Re:coronavirus
« Risposta #19378 il: 23 Giu 2022, 21:25 »

Conviene fare la quarta dose...domanda posta male. La quarta dose offre protezione?

Ho due infezioni (Alfa e Omicron) piú 3 vaccinazioni (Astrazeneca-Biontech-Moderna).

Sto sentendo tante persone che sono state devastate da Omicron...non sono andate in ospedale, ma sotto come un treno.

Insomma cosa da questa quarta dose?

Personalmente avrei voluto avere un vaccino tarato su Omicron, ma a quanto pare non é in programma, di sicuro non in estate

Offline mr_steed

*
3844
Re:coronavirus
« Risposta #19379 il: 23 Giu 2022, 22:14 »
Conviene fare la quarta dose...domanda posta male. La quarta dose offre protezione?

Ho due infezioni (Alfa e Omicron) piú 3 vaccinazioni (Astrazeneca-Biontech-Moderna).

Sto sentendo tante persone che sono state devastate da Omicron...non sono andate in ospedale, ma sotto come un treno.

Insomma cosa da questa quarta dose?

Personalmente avrei voluto avere un vaccino tarato su Omicron, ma a quanto pare non é in programma, di sicuro non in estate

In realtà proprio ieri Moderna ha annunciato che il loro vaccino aggiornato ad omicron 4 e 5 sarà pronto per fine agosto, poi naturalmente tra autorizzazioni eccetera qui in Italia si parla di prime dosi somministrate agli over 50 ad ottobre.

https://www.globalist.it/life/2022/06/22/covid-pronto-il-booster-moderna-per-omicron-4-e-5-sara-disponibile-da-agosto/

Riguardo la seconda dose booster attualmente "disponibile", sicuramente gli esperti del forum ti sapranno dire meglio. Io proprio ieri discutevo con un mio amico medico che potrebbe fare questo booster (dato che lavora all'estero) ma mi diceva che preferisce aspettare il vaccino aggiornato, mentre io ribattevo che, calcolando che prima di ottobre ci stanno 4 mesi, forse anche avere la possibilità di fare il secondo booster sarebbe meglio che niente.

Ma in Germania quindi è disponibile per tutti su richiesta? Perché, come scrivevo nel post precedente, qui da noi è praticamente riservata a una fascia ristrettissima: over 60 "fragili" (ma non tutte le categorie di "fragilità") e over 80. Senza nessun tipo di deroga, neanche su indicazione del medico curante. Per giunta qui in Italia la seconda dose booster pare non sia stata prevista neppure per medici e infermieri, infatti in molti si stanno attualmente infettando: stamane a "Tutta la città ne parla" su Radio 3 Rai ha chiamato una infermiera che era a casa positiva denunciando il fatto che molti suoi colleghi stavano nella stessa situazione dato che non hanno potuto fare questo secondo booster e che c'è stato, oltre ad un rilassamento generale, anche l'assurdo allentamento di ogni restrizione proprio in concomitanza dell'arrivo di omicron 4 e 5.

Nell'ultima puntata di Report (benché sia una trasmissione che prendo sempre con le molle) hanno fatto vedere, intervistando i responsabili degli hub e dei magazzini, che abbiamo una caterva di vaccini nei depositi che stanno scadendo o sono scaduti. Ad esempio quelli donati tempo fa a Tunisia e Nigeria i due paesi in questione li hanno dovuti buttare perché nel frattempo, per espletare tutta la burocrazia necessaria all'acquisizione, la scadenza era stata superata.

Hanno fatto anche vedere che l'Italia pare abbia comprato molte dosi di vaccino sanofi (e di un altro che non ricordo) che, benché non siano mai stati approvati per la somministrazione, sono stati pagati regolarmente: possibile nei contratti non ci siano clausole che almeno prevedano qualche "scontistica" in caso di bocciatura del vaccino in questione?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod