Elezioni francesi 2022

0 Utenti e 15 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #20 il: 11 Apr 2022, 15:33 »
IB mi spieghi i verdi francesi?
Jadot è un personaggio strano...

E' un discorso complesso. La vittoria di Melenchon nelle grandi città segna anche la sconfitta di quella politica molto bourgeoise di cui erano simboli le due candidate dei partiti storici (centrodestra e centrosinistra) che hanno ottenuto meno del 6% in due. Marine LePen vince nella Francia rurale e ignorante (ho visto cose che voi umani...). Nel paesino dove ho casa, vicino alla Loira, tra i campi di grano, su 600 elettori, marine Le Pen ne ha presi più del 50%. Eppure é una regione che viene regolarmente inondata dalle sovvenzioni della comunità europea, gente con le trebbiatrici con l'aria condizionata che ricevono soldi a palate per far crescere tre spighe di grano in croce. Eppure votano la sovranista Marine Le Pen. I
I verdi, dopo la fine dell'esperienza dei verdi agricoltori alla José Bové, si sono ripiegati in quell'ecologismo da bar di SaintGermaine de Pres dove tutto il problema del riscaldamento globale é risolvibile con la bicicletta. Imporre la bicicletta a tutti. Tutti in bicicletta, anche se c'hai 3 figli, le borse della spesa e abiti in culo alla luna se prendi la macchina sei il diavolo. Gente poco seria.
Mia moglie lavora come direttrice di un asilo nido in un comunque della corona parigina che dopo anni di amministrazione del centro destra é passata ai verdi da due anni. Un disastro e uno scandalo su tutta la linea. Roba che la washball in confronto é nulla. Costretti a lavare le lenzuola e altri tessili di uso quotidiano per i bambini in lavanderie a gettone o a casa perché la lavatrice dell'asilo nido non serve ripararla e poi inquina. Barattando la salute dei bambini che se non fosse per il volontariato dei dipendenti, secondo il comune, dovrebbero riposare sui lenzuoli sporchi dove altri bambini hanno fatto pipi o peggio, o su tovaglie non pulite dove ci sono gli sputazzi o i rigurgiti del giorno prima.
Ovunque sono arrivati al potere hanno lasciato spesso e volentieri disastri pesanti e qualche bicicletta a disposizione.
Jadot é in piena sintonia con questa narrazione. A uno degli ultimi meeting a Parigi si é presentato in bicicletta. Bicicletta che gli é stata data  500 metri prima quando é sceso dal macchina con cui é arrivato. Non stai parlando a dei cretini ma a dei cittadini che non puoi prendere per il culo con la bicicletta.
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #21 il: 11 Apr 2022, 15:53 »
E' un discorso complesso. La vittoria di Melenchon nelle grandi città segna anche la sconfitta di quella politica molto bourgeoise di cui erano simboli le due candidate dei partiti storici (centrodestra e centrosinistra) che hanno ottenuto meno del 6% in due. Marine LePen vince nella Francia rurale e ignorante (ho visto cose che voi umani...). Nel paesino dove ho casa, vicino alla Loira, tra i campi di grano, su 600 elettori, marine Le Pen ne ha presi più del 50%. Eppure é una regione che viene regolarmente inondata dalle sovvenzioni della comunità europea, gente con le trebbiatrici con l'aria condizionata che ricevono soldi a palate per far crescere tre spighe di grano in croce. Eppure votano la sovranista Marine Le Pen. I
I verdi, dopo la fine dell'esperienza dei verdi agricoltori alla José Bové, si sono ripiegati in quell'ecologismo da bar di SaintGermaine de Pres dove tutto il problema del riscaldamento globale é risolvibile con la bicicletta. Imporre la bicicletta a tutti. Tutti in bicicletta, anche se c'hai 3 figli, le borse della spesa e abiti in culo alla luna se prendi la macchina sei il diavolo. Gente poco seria.
Mia moglie lavora come direttrice di un asilo nido in un comunque della corona parigina che dopo anni di amministrazione del centro destra é passata ai verdi da due anni. Un disastro e uno scandalo su tutta la linea. Roba che la washball in confronto é nulla. Costretti a lavare le lenzuola e altri tessili di uso quotidiano per i bambini in lavanderie a gettone o a casa perché la lavatrice dell'asilo nido non serve ripararla e poi inquina. Barattando la salute dei bambini che se non fosse per il volontariato dei dipendenti, secondo il comune, dovrebbero riposare sui lenzuoli sporchi dove altri bambini hanno fatto pipi o peggio, o su tovaglie non pulite dove ci sono gli sputazzi o i rigurgiti del giorno prima.
Ovunque sono arrivati al potere hanno lasciato spesso e volentieri disastri pesanti e qualche bicicletta a disposizione.
Jadot é in piena sintonia con questa narrazione. A uno degli ultimi meeting a Parigi si é presentato in bicicletta. Bicicletta che gli é stata data  500 metri prima quando é sceso dal macchina con cui é arrivato. Non stai parlando a dei cretini ma a dei cittadini che non puoi prendere per il culo con la bicicletta.

Interessante, grazie.
Ehm... anche io vorrei tipo Roma ciclabile e macchine solo se indispensabile  :oops:
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #22 il: 11 Apr 2022, 16:09 »
Perché sei un po' bourgeois pure tu...
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #23 il: 11 Apr 2022, 16:16 »
Perché sei un po' bourgeois pure tu...

Avoja!  ;)
Vorrei avere pure i soldi della bourgeoisie però

Offline pan

*
3910
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #24 il: 11 Apr 2022, 16:21 »
oggi più che mai ci vorrebbe un salto di qualità dei partiti verdi, non più visti come nicchia o rifugio delle persone poco interessate alla politica. l'agenda del pianeta deve cambiare, dal disarmo, l'ecologia (vera però, non di facciata), un mondo concepito in maniera diversa e con approcci diversi. e chi se non gente con questi ideali, potrebbe portare avanti il cambiamento? un tempo considerati inutili, con grinta e più spessore politico potrebbero attuare una svolta.
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #25 il: 11 Apr 2022, 16:49 »
oggi più che mai ci vorrebbe un salto di qualità dei partiti verdi, non più visti come nicchia o rifugio delle persone poco interessate alla politica. l'agenda del pianeta deve cambiare, dal disarmo, l'ecologia (vera però, non di facciata), un mondo concepito in maniera diversa e con approcci diversi. e chi se non gente con questi ideali, potrebbe portare avanti il cambiamento? un tempo considerati inutili, con grinta e più spessore politico potrebbero attuare una svolta.

Da quello che ho capito La France insoumise ha legato il tema ecologista a doppio filo con le tematiche sociali e socialiste.
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #26 il: 11 Apr 2022, 16:51 »
L'ecologia senza tematiche sociali sarà sempre e solo la biciclettina sulla pista ciclabile al centro con la famiglia borghese che va a fare la spesa a Campo de' Fiori e gli asparagi a 15 euro al chilo. Asparagi bio ovviamente...

Offline pan

*
3910
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #27 il: 11 Apr 2022, 16:58 »
Da quello che ho capito La France insoumise ha legato il tema ecologista a doppio filo con le tematiche sociali e socialiste.
perfetto, così deve essere.

L'ecologia senza tematiche sociali sarà sempre e solo la biciclettina sulla pista ciclabile al centro con la famiglia borghese che va a fare la spesa a Campo de' Fiori e gli asparagi a 15 euro al chilo. Asparagi bio ovviamente...


esatto.

Offline FatDanny

*****
28218
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #28 il: 11 Apr 2022, 17:01 »
L'ecologia senza tematiche sociali sarà sempre e solo la biciclettina sulla pista ciclabile al centro con la famiglia borghese che va a fare la spesa a Campo de' Fiori e gli asparagi a 15 euro al chilo. Asparagi bio ovviamente...


Parole sante
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #29 il: 11 Apr 2022, 17:12 »
Qui Segolène mi da ragione:


Online genesis

*****
21527
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #30 il: 12 Apr 2022, 09:21 »
no ma su questo ti do pienamente ragione.
Io non je la faccio più a vedere i risultati elettorali di NPA e lutte ouvriere, una roba che fa ride già solo per il fatto di non presentarsi insieme.
Non perché devi presentarti per forza con ambizione maggioritaria, ma quantomeno per rappresentare qualcosa, un pezzo. allo 0.7 sei poco più di te stesso.
Si può far politica anche senza partecipare alle elezioni se vedi che la situazione è questa.

Ho letto che lo fanno per ricevere i rimborsi elettorali, confermate ?

Mio commento ai risultati: il riformismo, in Italia come in Francia, alimenta il populismo.

La scomparsa del PS francese sarebbe da analizzare, non mi pare ci siano stati scandali di ruberie o altro (ho detto non mi pare, IB e FD  8) ) che giustifichino non un sconfitta o un tracollo ma una scomparsa di fatto.
Anche perché, da quel che so, nelle regioni e nelle città governano i gollisti e i socialisti.
E poi scompaiono a livello presidenziale ?

Offline FatDanny

*****
28218
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #31 il: 12 Apr 2022, 09:35 »
Genesis conosco il gruppo dirigente dell'NPA, diversi a livello personale, non è questione di rimborsi ma proprio ideologica.

Qui hai le cinque (si, cinque, poi dici che non c'è democrazia tra i comunisti :lol: ) posizioni interne:
https://lanticapitaliste.org/agir/conference-nationale-presidentielle-du-npa

Sul partito socialista per me il discorso non è limitabile alla candidata, come detto pagano in tutta Europa quanto fatto durante la crisi del 2008 sia in Italia sia in Francia quella componente da maggioritaria è divenuta ultraresiduale.

Offline pentiux

*****
18312
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #32 il: 12 Apr 2022, 09:39 »
Beh però è evidente una polarizzazione del voto forse maggiore del solito, almeno in un certo elettorato. Anche al primo turno.
In Francia si scontrano si due destre, ma due destre non solo molto diverse ma evidentemente contrapposte ed antitetiche.
Insomma, mia madre, che ha sempre votato Socialista in Francia, alla fine ha votato Macron e non Melenchon proprio in ottica europeista ed anti sovranista. Ai socialisti non ha proprio pensato. Forse se non ci fosse stata l'invasione russa dell'Ucraina avrebbe fatto diversamente.
Non dico sia giusto così, io avrei votato Melenchon al primo turno, ma è un pensiero che hanno avuto in molti credo.
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #33 il: 12 Apr 2022, 09:45 »
Sul partito socialista per me il discorso non è limitabile alla candidata, come detto pagano in tutta Europa quanto fatto durante la crisi del 2008 sia in Italia sia in Francia quella componente da maggioritaria è divenuta ultraresiduale.
Non me pare che in Italia il pd sia scomparso, purtroppo
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #34 il: 12 Apr 2022, 09:54 »
Dimenticavo, il governo Jospin fu anche il governo che lanciò i Pacs, ovvero il pattocivile di solidarietà che regolò per la prima volta nella storia del paese, decine di migliaia di coppie di fatto.
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #35 il: 12 Apr 2022, 10:05 »
In Francia si scontrano si due destre, ma due destre non solo molto diverse ma evidentemente contrapposte ed antitetiche.
Insomma, mia madre, che ha sempre votato Socialista in Francia, alla fine ha votato Macron e non Melenchon proprio in ottica europeista ed anti sovranista. Ai socialisti non ha proprio pensato. Forse se non ci fosse stata l'invasione russa dell'Ucraina avrebbe fatto diversamente.
Non dico sia giusto così, io avrei votato Melenchon al primo turno, ma è un pensiero che hanno avuto in molti credo.

Ieri seguivo l'intervista del direttore della fondazione Jean Jaures, una specie di think tank democratico che offre delle analisi estremamente ricche sul loro sito. (https://www.jean-jaures.org)
E lui spiegava, in maniera figurata, come nelle elezioni presidenziali del 2017 Macron e Melenchon erano stati le due braccia di uno schiaccianoci che aveva frantumato, in mezzo, il partito socialista. Questa volta il partito di Macron ha avuto lo stesso ruolo, ma a destra con il partito di LePen a discapito della noce del partito dei repubblicani gollisti.
Macron é la naturale fusione tra l'ala destra del partito socialista e l'ala sinistra del partito gollista.

Offline paolo71

*****
16258
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #36 il: 12 Apr 2022, 11:11 »
OT
Che sta succedendo in Corsica IB?

Offline FatDanny

*****
28218
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #37 il: 12 Apr 2022, 11:29 »
Non me pare che in Italia il pd sia scomparso, purtroppo

Non come simbolo.
Ma Bersani/D'Alema stanno al 2% come il Partito socialista.

Offline FatDanny

*****
28218
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #38 il: 12 Apr 2022, 11:32 »
comunque io più rileggo il programma di Melenchon più mi incazzo per le candidature autonome a sinistra (con tutte le criticità eh, esiste il sostegno critico in politica).
Re:Elezioni francesi 2022
« Risposta #39 il: 12 Apr 2022, 11:42 »
comunque io più rileggo il programma di Melenchon più mi incazzo per le candidature autonome a sinistra (con tutte le criticità eh, esiste il sostegno critico in politica).

Bastava poco porca miseria...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod