Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters

0 Utenti e 97 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline James M. McGill

*
1098
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4320 il: 05 Nov 2018, 13:11 »
I sacchetti a 1 centesimo.
I negri cannibali a Macerata.
L'inchiesta farlocca di Fanpage sull'immondizia.
Lo scandalo Consip con le prove false preparate da Carabinieri, magistrati e Fatto Quotidiano (Tiziano Renzi prosciolto).
L'inchiesta Banca Etruria sul padre di Boschi, prosciolto.
...

Online FatDanny

*****
16071
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4321 il: 05 Nov 2018, 13:19 »
Ma quelli che per qualche settimana hanno eletto a problema principale del paese i sacchetti ad un centesimo adesso che dicono?

il problema dei sacchetti era assolutamente reale e concreto, un regalo netto alla GDO di svariati milioni di euro. Svariati.
Certo se tutto viene ridotto al singolo sacchetto che vuoi che sia 1 cent?
Peccato che le lobby ragionino per mercati e non per singolo consumatore...

E comunque basta vedere gli effetti già prodotti da quella straordinaria misura per rendersi conto di quanto fosse reale il problema.

Comunque incredibile oh, tra analfabetismo grillino e piddino se capisce perfettamente perché sto paese è a rotoli...

Spero che chi ha oggi 18 anni pensi a scappare il prima possibile e a lasciarci qui a ucciderci tra vecchi.

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4322 il: 05 Nov 2018, 13:22 »
Visto il disastro di questi giorni (a proposito: la lega in Veneto governa da oltre 20 anni), i sacchetti ad un centesimo si confermano polemica non solo ridicola, ma tragica anche se, nel frattempo, di frotne a scena pocalittiche, c'è chi ride...


Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4323 il: 05 Nov 2018, 13:28 »
Certo se tutto viene ridotto al singolo sacchetto che vuoi che sia 1 cent?

In effetti un cent è poco dato che è una polemica da ben 3.65€ annui, l'equivalente di una sacchetto il giorno, in un pianeta invaso dalla plastica: in effetti un problema enorme, gigantesco oserei dire...

Offline UnDodicesimo

*
1116
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4324 il: 05 Nov 2018, 13:44 »
qualche link per capire?  ;)

Online FatDanny

*****
16071
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4325 il: 05 Nov 2018, 14:07 »
In effetti un cent è poco dato che è una polemica da ben 3.65€ annui, l'equivalente di una sacchetto il giorno, in un pianeta invaso dalla plastica: in effetti un problema enorme, gigantesco oserei dire...

posto direttamente un articolo di Left, rivista nota per essere vicina ai 5S
 :sisisi:

https://left.it/2018/01/03/sacchetti-biodegradabili-dietro-le-bufale-del-pd-gli-affari-milionari-della-grande-distribuzione/


EDIT: il "timore" di wolf bukowski che il tutto fosse un regalo alla GDO per favorire verdura già confezionata e quarta gamma (in cui il prezzo di ricarico è ben maggiore) si è dimostrato più che azzeccato.

https://www.fruitbookmagazine.it/iv-gamma-positivo-primo-semestre-2018/



Analfabetismo funzionale in ogni dove... non si scappa a questo inferno lega-grillo-piddino.
Tifo meteorite. Ardentemente meteorite. Tra la gente che fuggirà disperata vedrete una persona ridere come mai nella vita.
Mi avvicino sempre più ai cattivi dei cartoni animati, quelli che non volevano dominare il mondo ma distruggerlo. Inizio a provare un livello ancestrale di empatia con tali figure.
 :lol: :lol: :lol:

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4326 il: 05 Nov 2018, 14:14 »
posto direttamente un articolo di Left, rivista nota per essere vicina ai 5S
 :sisisi:

Tipo ilfatto quotidiano dici?
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/04/sacchetti-bio-a-pagamento-la-baruffa-sui-3-centesimi-nasconde-una-questione-di-principio/4072715/

Oppure dici come Legambiente
https://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/bioshopper-legambiente-non-c-e-nessuna-tassa-occulta-ne-monopolio-aziendaletrop

Da sempre – ribadisce l’associazione ambientalista - i cittadini pagano in modo invisibile gli imballaggi che acquistano con i prodotti alimentari ogni giorno, la differenza è che dal 1 gennaio, con la nuova normativa sui bioshopper, il prezzo di vendita del sacchetto è visibile e presente sullo scontrino

Comunque immagino che i cittadini vessati da simili insopportabili esborsi che ti cambiano la qualità della vita con i loro 3.65€ annui usino la stessa attenzione quando fanno un pieno di benzina che costa le dieci volte tanto, quando comprano la frutta che viene dall'altra parte del globo, quando fanno la raccolta indifferenziata a caxxo, quando comprano alimenti surgelati che costano il triplo del cucinato, quando si fanno i condoni che regalano miliardi agli evasori...


Offline UnDodicesimo

*
1116
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4327 il: 06 Nov 2018, 07:48 »
la cazzata grossa sta nel dire che se ti porti i sacchetti da casa si rischia l'epidemia di chissa' quale malattia contagiosa.

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4328 il: 07 Nov 2018, 10:06 »
Il 4 ottobre 2016 il Parlamento europeo votò per la ratifica dell’accordo di Parigi contro i cambiamenti climatici. Ci furono 610 voti a favore, 38 i contrari, di cui 5 italiani. E tra loro figuravano due illustri esponenti di questo governo, all’epoca europarlamentari: il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, e il suo sodale, Lorenzo Fontana, attuale ministro per le politiche per la famiglia

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4329 il: 08 Nov 2018, 14:13 »
Una sparatoria a Los Angeles con 13 vittime apre tutti i TG con tanto di notizie su identità e professione delle vittime, mentre se muoiono affogati 13 disgraziati a qualche km dalle nostre spiagge troviamo (se va bene) qualche trafiletto nelle pagine interne.
Se non è razzismo questo...

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4330 il: 14 Nov 2018, 11:15 »
La notizia è uno choc per la maggioranza e arriva alle 20.30, proprio mentre il Consiglio dei ministri è riunito per deliberare la risposta alla Ue sulla manovra: per la prima volta il governo va sotto al Senato e su un tema caldissimo, il condono a Ischia che il vicepremier M5s Luigi Di Maio ha voluto inserire nel decreto- Genova. In commissione Ambiente e Lavoro 23 senatori approvano un emendamento della senatrice di Forza Italia Urania Papatheu che corregge la parte dell’articolo 25 per cui alle istanze di condono si applicano le norme (molto più larghe di quelle attuali) della legge varata nel 1985 dal governo Craxi. In 22 esprimono voto contrario. Decisivi risultano il «sì» del comandante Grego- rio De Falco e l’astensione di Paola Nugnes. Sono loro due che di fatto, contribuiscono in modo decisivo a svuotare il condono previsto per l’isola colpita dal terremoto del 2017. E contro i quali si scaglia il capogruppo M5s al Senato Stefano Patuanelli: «Quanto accaduto non riguarda né il governo né la maggioranza ma solo due persone che hanno tradito l’impegno preso con i cittadini. In Aula correggeremo questa spiacevole stortura ». Un’oretta e i vertici del Movimento fanno sapere che De Falco e Nugnes sono «fuori dal gruppo». A questo punto sembra inevitabile l’accelerazione dei procedimenti disciplinari contro i due già avviati dopo la 'resistenza' espressa al dl-sicurezza. Mentre dal punto di vista parlamentare pare ormai inevitabile la questione di fiducia con reinserimento del condono per Ischia all’interno del maxiemendamento dell’esecutivo (l’emendamento Papatheu, infatti, inserisce vincoli più stringenti dal punto di vista paesaggistico che sarebbero sufficienti per bocciare gran parte delle sanatorie richieste ad Ischia).

Lo choc è comunque così forte che vengono sospesi i lavori di commissione, mentre lo stato maggiore di Pd e Fi esultava sui social e nei corridoi di Palazzo Madama. Per una volta i leader dem - da Renzi a Martina a Zingaretti - parlano all’unisono annunciando lo stop alla «schifezza del condono» e ringraziando i dissidenti M5s. Forza Italia, esecutrice materiale del colpo a sorpresa, rivendica lo sfaldamento nella maggioranza e torna a chiamare con forza la Lega nel solco del centrodestra. «Alla prova dei fatti il governo è senza maggioranza », commenta la senatrice che ha scritto l’emendamento, Urania Papatheu. La verità è che il voto arriva al termine di un assedio portato non solo da De Falco e Nugnes, ma da ben 11 senatori M5s (il doppio di quanti si erano palesati sul dl-sicurezza) che escono allo scoperto su tutti i punti controversi del decreto Genova, non solo il condono ma anche i limiti di fanghi e idrocarburi nei campi. Ben 20 tra emendamenti e ordini del giorno 'ostili' all’esecutivo sono riconducibili a loro. Guardando avanti, il timore M5s è che il dissenso al Senato si allarghi al decreto-fiscale e alla Camera si infoltisca intorno al dl-sicurezza.


https://www.avvenire.it/attualita/pagine/governo-ko-sul-condono-a-ischia-de-falco-e-nugnes-espulsi-da-m5s

Offline Kobra

*
2194
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4331 il: 15 Nov 2018, 08:49 »
Nel frattempo la neoletta presidente della Commissione diritti umani rilascia la sua prima dichiarazione
"Basta persecuzioni contro i cristiani. Accendiamo i riflettori sul loro genocidio".
Immagino quindi che si comincerà con il salvare i cristiani che muoiono come mosche nel mediterraneo e che avremo anche presto a disposizione sue foto mentre aiuta a scendere a terra i cristiani eritrei rimasti sulla nave Diciotti,
sempre che non debba pensare che sia una cretina illuminata da lampi d'imbecillità
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4332 il: 15 Nov 2018, 10:37 »
Che manica di inetti.

Offline arturo

*****
8871
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4333 il: 15 Nov 2018, 11:39 »
Ma parla dei cristiani in Italia?  :o
Anche perchè l'ambito dove lei può esercitare i propri poteri , dovrebbe essere quello.

Online FatDanny

*****
16071
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4334 il: 15 Nov 2018, 13:06 »
oddio. un po' piu' di PAP? poco pero'.

io vorrei un de luca nazionale

(e qui vi perdo tutti...)

Tu vorresti uno così???

 :o :o :o




Boh davvero io non capisco come sia augurabile.
Il mio problema non è che è moderato, ma è che è evidentemente in un campo opposto al mio.
Io e lui siamo quantomeno avversari, per non dire nemici.
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4335 il: 15 Nov 2018, 14:28 »





Boh davvero io non capisco come sia augurabile.
Il mio problema non è che è moderato, ma è che è evidentemente in un campo opposto al mio.
Io e lui siamo quantomeno avversari, per non dire nemici.

In generale de luca mi fa orrore, e il primo video è abbastanza esplicativo.

Nel secondo video però non dice cose così sbagliate.
Poi non è chiaro se la sua prospettiva sia più di sinistra o ancora più rottamatrice
ma sicuramente la critica sulla riforma della scuola e della p.a. è sacrosanta.
Noi ovviamente abbiamo gli occhi ora davanti alla merda vera di salvini e di maio
ma se andiamo a guardare alla logica con cui si è messo mano alla scuola ( e in seconda battuta alla p.a. ) a me vengono in mente cose brutte, tony blair, anzi forse proprio la thatcher.
Smantellamento di diritti ma anche proprio un immaginario di coesione sociale.
Neanche zingaretti parla di queste cose...

Offline Maremma Laziale

*
10972
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4336 il: 15 Nov 2018, 14:44 »
Nel frattempo la neoletta presidente della Commissione diritti umani rilascia la sua prima dichiarazione
"Basta persecuzioni contro i cristiani. Accendiamo i riflettori sul loro genocidio".
Immagino quindi che si comincerà con il salvare i cristiani che muoiono come mosche nel mediterraneo e che avremo anche presto a disposizione sue foto mentre aiuta a scendere a terra i cristiani eritrei rimasti sulla nave Diciotti,
sempre che non debba pensare che sia una cretina illuminata da lampi d'imbecillità

«Certe persone andrebbero eliminate dalla graduatoria dal tenore di vita che hanno. E poi vogliono la casa popolare. Un forno gli darei»
Like by neoletta presidente della Commissione diritti umani.

Online Davy_Jones

*****
5912
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4337 il: 15 Nov 2018, 15:43 »
Tu vorresti uno così???


beh io vorrei uno con le sue qualita' di amministratore pubblico, la sua conoscenza della "macchina", e possibilmente il suo vetriolo nei confronti della lega e dei 5s. come candidato premier non mi dispiacerebbe. come sindaco. pero' capisco che un tribuno come quello possa risultare indigesto. nota che viene dal pci ed e' laureato in filosofia. quando interviene nel consiglio regionale campano si notano sia la provenienza che gli studi. dovresti sentire come mette a posto i forzisti campani (il peggio che esista, a parte la lega)

comunque io sono d'accordo con molto di quello che ha detto a telese. con tutto no, ma molto. nota che de luca e' un nemico giurato dei 5s e, quindi, del FQ. giusto per completezza il video integrale e' questo:

Online FatDanny

*****
16071
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4338 il: 15 Nov 2018, 16:23 »
In generale de luca mi fa orrore, e il primo video è abbastanza esplicativo.

Nel secondo video però non dice cose così sbagliate.
Poi non è chiaro se la sua prospettiva sia più di sinistra o ancora più rottamatrice
ma sicuramente la critica sulla riforma della scuola e della p.a. è sacrosanta.
Noi ovviamente abbiamo gli occhi ora davanti alla merda vera di salvini e di maio
ma se andiamo a guardare alla logica con cui si è messo mano alla scuola ( e in seconda battuta alla p.a. ) a me vengono in mente cose brutte, tony blair, anzi forse proprio la thatcher.
Smantellamento di diritti ma anche proprio un immaginario di coesione sociale.
Neanche zingaretti parla di queste cose...

Anzitutto usa un linguaggio del tutto appiattito sui populismi. Non capisco per quale ragione dovrebbe essere meglio in tal senso.
In secondo luogo attenzione perché le dichiarazioni sugli insegnanti, seppur condivisibili, erano puramente volte a parlare ad un pezzo del suo elettorato e assolutamente prive di una visione di fondo più democratica o di sinistra.
Basti pensare a quanto ha dichiarato in merito alla questione migranti in cui insegue beceramente la destra (http://www.ilgiornale.it/news/politica/svolta-salviniana-de-luca-i-migranti-ubriachi-e-spacciatori-1577240.html) o alla sua soluzione al problema del lavoro (200mila assunzioni statali, così, a prescindere, quasi uno stereotipo democristiano).

Io non lo vorrei esattamente per le stesse ragioni di DJ ma opposte (fatta eccezione per il vetriolo, che però privo di merito condiviso mi interessa ben poco).
Dal PCI è venuta fuori tanta di quella merda che sinceramente non mi sembra una garanzia di alcunché.
Purtroppo al momento l'assenza di una sinistra democratica implica anche l'assenza di una guida credibile.

Offline er polipo

*
2110
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche 2018: i commenti dei Lazionetters
« Risposta #4339 il: 15 Nov 2018, 16:25 »
beh io vorrei uno con le sue qualita' di amministratore pubblico, la sua conoscenza della "macchina", e possibilmente il suo vetriolo nei confronti della lega e dei 5s. come candidato premier non mi dispiacerebbe. come sindaco. pero' capisco che un tribuno come quello possa risultare indigesto. nota che viene dal pci ed e' laureato in filosofia. quando interviene nel consiglio regionale campano si notano sia la provenienza che gli studi. dovresti sentire come mette a posto i forzisti campani (il peggio che esista, a parte la lega)

comunque io sono d'accordo con molto di quello che ha detto a telese. con tutto no, ma molto. nota che de luca e' un nemico giurato dei 5s e, quindi, del FQ. giusto per completezza il video integrale e' questo:

Ah ecco, perchè certe volte me sembrava de esse' un ufo: non solo a me De Luca piace, ma lo candidassero a premier, arivoto er PD pure domani.
E lo dico non da adesso, ma da svariati anni, quando era sotto il massacro mediatico ordinato da merdubblica e compagnia coattante.
De Luca ha due qualita' che nessun poliico italiano ha: un cervello che funge, e due palle che fumano.
Poi fate vobis.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod