Gia' la TAV.. che fine ha fatto?

0 Utenti e 32 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline orchetto

*****
12661
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #200 il: 08 Ago 2019, 16:42 »
Ma perché speravi in qualcosa di diverso? Dal PD magari…???
.                                                   No, per nulla, appunto mi fanno vomitare

Offline genesis

*****
20516
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #201 il: 08 Ago 2019, 17:33 »
...ed intanto in Senato... :puke2: :puke2:

Ti riferisci a questo ?


Il PD è stato coerente, era a favore dell'opera e poi i gruppi parlamentari sono in mano ai renziani.
Almeno non ha preso in giro i NOTAV, come per anni qualcun altro ha fatto.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #202 il: 08 Ago 2019, 18:58 »
Se il PD avesse rinnegato la propria posizione sulla TAV e fatto una qualsiasi delle pagliacciate suggerite (lasciare l'aula, votare a favore, ecc.) per un inutile operazione di messa in crisi del governo (a che pro, cosa cambia?) avrei smesso di votarlo.

Offline TomYorke

*****
10490
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #203 il: 08 Ago 2019, 19:00 »
Se il PD avesse rinnegato la propria posizione sulla TAV e fatto una qualsiasi delle pagliacciate suggerite (lasciare l'aula, votare a favore, ecc.) per un inutile operazione di messa in crisi del governo (a che pro, cosa cambia?) avrei smesso di votarlo.

Ao era un'idea di quello col curriculum da paura!
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #204 il: 08 Ago 2019, 22:35 »
Se il PD avesse rinnegato la propria posizione sulla TAV e fatto una qualsiasi delle pagliacciate suggerite (lasciare l'aula, votare a favore, ecc.) per un inutile operazione di messa in crisi del governo (a che pro, cosa cambia?) avrei smesso di votarlo.

Beh certo adesso si può esserne orgogliosi

Offline arturo

*****
11532
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #205 il: 09 Ago 2019, 09:21 »
Beh certo adesso si può esserne orgogliosi

Come se fosse merito del PD la crisi del governo , non è mica perchè l'ha deciso salvini , no che scherzi è stata la coerenza del PD. :sisisi:

Eh  la tav era nel programma pd , quindi dovevano rispettare il programma .
quando lo sgranocchiatore di pop-corn ha tolto l'articolo 18 , pure quello era presente nel programma di Bersani ?
li colcazzo che è interessato il programma...
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #206 il: 09 Ago 2019, 09:55 »
Come se fosse merito del PD la crisi del governo , non è mica perchè l'ha deciso salvini , no che scherzi è stata la coerenza del PD. :sisisi:

Eh  la tav era nel programma pd , quindi dovevano rispettare il programma .
quando lo sgranocchiatore di pop-corn ha tolto l'articolo 18 , pure quello era presente nel programma di Bersani ?
li colcazzo che è interessato il programma...

E infatti se ritrovamo Salvini
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #207 il: 09 Ago 2019, 11:21 »
Ao era un'idea di quello col curriculum da paura!

Tsk tsk tsk.
Un "curriculum da paura" per fare il ministro. Invece come capo politico esperienza poca.

Offline orchetto

*****
12661
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #208 il: 09 Ago 2019, 12:06 »
C'è una carcassa di balena enorme in putrefazione fuori dalla porta, in sostanza, all'atto pratico, facciamo tutti finta che sia viva ...

Online FatDanny

*****
20239
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #209 il: 14 Set 2019, 17:10 »
Evidentemente è una tratta magica, perché quella tra Milano e Parigi (dove insiste la Torino Lione) riserva sempre sorprese rispetto a quanto narrano i soloni amici di Jimmy.

E infatti guarda un po', a tav approvata, fs fa quello che i notav propongono da anni e MI-RA-CO-LO-SA-MEN-TE si potrà arrivare da Milano a Parigi in 6 ore senza che venga realizzata l'opera assolutamente irrinunciabile per i soloni di cui sopra.

A pensar male si potrebbe dire che la cosa arriva solo ora perché farla prima significava palesare ancor più l'inutilità di quei miliardi buttati a favor di mafie, ma è chiaro che queste sono le solite bugie dei Black block contro il progresso.
Ma fortunatamente c'è chi è a favore del progresso, se con esso intendiamo prendere soldi pubblici e regalarli senza ragione ad un pugno di imprese perché questo crea profitti.

https://www.corriere.it/economia/aziende/19_settembre_10/frecciarossa-1000-va-francia-giugno-2020-via-milano-parigi-sei-ore-meno-tgv-6fb06de0-d2f1-11e9-b7e8-6cf2f2f7881d.shtml

Online FatDanny

*****
20239
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #210 il: 13 Nov 2019, 07:43 »
Se non fosse una notizia tragica ci sarebbe da ridere a crepapelle (no, ma erano tutte sciocchezze dei notav contrari al progresso):

https://ilmanifesto.it/una-discarica-di-amianto-blocca-il-cantiere-della-tav/

Online FatDanny

*****
20239
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #211 il: 19 Giu 2020, 09:20 »
https://quifinanza.it/soldi/corte-dei-conti-europea-boccia-il-tav-benefici-fra-50-anni/393401/

Enniente avevamo ragione su tutto. Tutto eh, pure sulle virgole.
Eccolo qui il "progresso".

:lol:
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #212 il: 19 Giu 2020, 18:49 »
https://quifinanza.it/soldi/corte-dei-conti-europea-boccia-il-tav-benefici-fra-50-anni/393401/

Enniente avevamo ragione su tutto. Tutto eh, pure sulle virgole.
Eccolo qui il "progresso".

:lol:

Vostro onore possiamo chiudere DEFINITIVAMENTE .

Il topic .

Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #213 il: 20 Giu 2020, 08:42 »
https://quifinanza.it/soldi/corte-dei-conti-europea-boccia-il-tav-benefici-fra-50-anni/393401/

Enniente avevamo ragione su tutto. Tutto eh, pure sulle virgole.
Eccolo qui il "progresso".

:lol:

Strano ... E mo chi glie lo dice agli strenui difensori del PD?

Online Gio

*****
7043
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #214 il: 20 Giu 2020, 11:02 »
Dovreste leggerla prima di giudicare.
La Corte dei Conti Europea dice che visto che le opere si concluderanno nel 2030 e non nel 2013 come previsto, i costi da sostenere per benefici che si avranno tra 25 o 50 anni sono eccessivi.
Quindi i benefici ci sono, ma costano troppo perchè le opere sono in  ritardo.
La Corte analizza pure i dati di traffico e dice che per ritenere realistici quelli stimati per la Torino Lione bisognerebbe avviare e concludere opere accessorie necessarie per facilitare l'uso della nuova linea (se è difficile arrivare a Torino, le merci non andranno a Torino non perchè la Torino Lione è inutile ma perchè è difficile arrivare a Torino). Opere che ovviamente nessuno si sogna di fare finchè non ci sarà la certezza della Torino Lione.
La Corte dice chiaramente (pagina 27 della relazione) che a queste condizioni ci sarebbero, per la nuova linea, 44 milioni di tonnellate potenziali di merci a fronte delle 24 stimate nel 2035 (e le 3 attuali).
Quindi la Corte non dice assolutamente che l'opera è inutile. Solo che è costosa se realizzata in ritardo e che, per essere davvero utile, deve essere accompagnata da altri interventi accessori.
Quindi non opera inutile, ma da fare presto e bene.

Online FatDanny

*****
20239
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #215 il: 20 Giu 2020, 17:08 »
No, la corte dei conti europea mette in discussione anche che quei flussi di traffico siano realistici. Per il semplice fatto che non lo sono, sono semplici proiezioni aggiustate appositamente per dimostrare una convenienza che non c'è.
E questo lo dimostra qualsiasi grafico concreto sui trasporti in quella tratta, che dimostrano sballate tutte le proiezioni elaborate dai pro-tav.
E questi sono fatti, indiscutibili e incontrovertibili, dati già acquisiti e se non ricordo male già postati nel topic.

Inoltre "da fare presto e bene" è uno slogan. Quei ritardi non sono dovuti solo alle proteste ma anche a conti sballati sui tempi necessari all'opera. Fare presto in questi casi può significare fare male per limiti tecnici.
Quindi come al solito si dimostra che i pro-tav sono ideologici e parlano per slogan, i no-tav hanno dalla loro i dati, i fatti per il semplice fatto che parliamo di un'opera inutile se non nel più becero ragionamento keynesiano: faccio cose con soldi pubblici a prescindere dalla loro utilità perché questo stimola l'economia.
Io direi a sto punto di usare questa logica, ma sulle case dei protav. Distruggiamole e ricostruiamole, ma con calma. Con i tempi giusti per l'economia, delle necessità dei protav anche sticazzi, non possiamo certo fermarci per i crucci di tutti.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #216 il: 20 Giu 2020, 20:01 »
Dovreste leggerla prima di giudicare.


Mi sa che il primo sei tu...
non sostenibile poiché entrerà in funzione dopo il 2030 e avr benefici economici, a patto che si raggiungano i livelli di traffico previsti, solo dal 2055”

“Tenendo conto del numero di passeggeri attesi e del potenziale traffico, la popolazione complessiva che vive nel bacino d’utenza è troppo poco numerosa per assicurare una sostenibilità economica a lungo termine”.

Online Gio

*****
7043
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #217 il: 21 Giu 2020, 07:45 »
No, la corte dei conti europea mette in discussione anche che quei flussi di traffico siano realistici. Per il semplice fatto che non lo sono, sono semplici proiezioni aggiustate appositamente per dimostrare una convenienza che non c'è.
E questo lo dimostra qualsiasi grafico concreto sui trasporti in quella tratta, che dimostrano sballate tutte le proiezioni elaborate dai pro-tav.
E questi sono fatti, indiscutibili e incontrovertibili, dati già acquisiti e se non ricordo male già postati nel topic.

Inoltre "da fare presto e bene" è uno slogan. Quei ritardi non sono dovuti solo alle proteste ma anche a conti sballati sui tempi necessari all'opera. Fare presto in questi casi può significare fare male per limiti tecnici.
Quindi come al solito si dimostra che i pro-tav sono ideologici e parlano per slogan, i no-tav hanno dalla loro i dati, i fatti per il semplice fatto che parliamo di un'opera inutile se non nel più becero ragionamento keynesiano: faccio cose con soldi pubblici a prescindere dalla loro utilità perché questo stimola l'economia.
Io direi a sto punto di usare questa logica, ma sulle case dei protav. Distruggiamole e ricostruiamole, ma con calma. Con i tempi giusti per l'economia, delle necessità dei protav anche sticazzi, non possiamo certo fermarci per i crucci di tutti.
Continuo a pensare che tu non abbia letto il documento. Nel caso specifico della torino lione la corte scrive, con tanto di dati e numeri, non che le previsioni siano irrealistiche, ma che per rispettarle bisogna realizzare altre opere. Sta scritto. Bisogna solo leggerlo.
Io, poi, non voglio entrare nel merito tav - no tav, perchè tanto è inutile.  Ormai sono due posizioni di principio e nessuno più vuole discuterne seriamente.
Dico solo che è sbagliato dire che la corte dei conti abbia dato un giudizio di valore sulle 8 opere esaminate perchè non è quello il suo compito.
Basta leggere (tutto) il documento, comprese le raccomandazioni finali, ed è abbastanza chiaro.

Online FatDanny

*****
20239
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #218 il: 22 Giu 2020, 08:25 »
Continuo a pensare non l'abbia letto tu, scrive che le stime sono sbagliate. Non soltanto sui tempi, ma sui flussi e sui benefici ambientali

https://ilmanifesto.it/la-torino-lione-bocciata-su-tutta-la-linea

Online Gio

*****
7043
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #219 il: 23 Giu 2020, 07:42 »
https://www.eca.europa.eu/it/Pages/NewsItem.aspx?nid=13909

Qui trovi il comunicato stampa della Corte (direttamente dal suo sito: sintesi e comunicato completo).
Puoi leggerlo e valutare se la notizia sia stata ben riportata dai principali giornali italiani.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod