Gia' la TAV.. che fine ha fatto?

0 Utenti e 28 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #160 il: 05 Mar 2019, 15:23 »
Va bene, poi niente vittimismo sulla [...]lla eh.

touché!

Online Dissi

*****
16135
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #161 il: 05 Mar 2019, 15:38 »
https://www.wumingfoundation.com/giap/2018/10/scarica-un-viaggio-che-non-promettiamo-breve/

lo puoi scaricare, è gratis.

i wu ming (che anche io apprezzo come scrittori) erano anche contro la TAV Napoli-Milano (il tratto appenninico), mi gioco una palla (due no) che non si fanno 7 ore sull'intercity per un Roma-Milano

Online orchetto

*****
12116
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #162 il: 05 Mar 2019, 15:39 »
i wu ming (che anche io apprezzo come scrittori) erano anche contro la TAV Napoli-Milano (il tratto appenninico), mi gioco una palla (due no) che non si fanno 7 ore sull'intercity per un Roma-Milano
quindi?

Online Dissi

*****
16135
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #163 il: 05 Mar 2019, 15:42 »
quindi?

quindi tendo a diffidare dai "no-tutto", altrimenti saremmo ancora all'invenzione della ruota

(che poi sulla TAV siano da chiarire un miliardo di aspetti, a partire dagli appalti, sono d'accordo. ma è un'opera i cui benefici vanno misurati sul lungo periodo)

Online orchetto

*****
12116
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #164 il: 05 Mar 2019, 15:48 »
quindi tendo a diffidare dai "no-tutto", altrimenti saremmo ancora all'invenzione della ruota

(che poi sulla TAV siano da chiarire un miliardo di aspetti, a partire dagli appalti, sono d'accordo. ma è un'opera i cui benefici vanno misurati sul lungo periodo)

No tutto in base a cosa? Hai criticato i contenuti nel post? Oppure no?
A me sembra un voler categorizzare senza andare nel merito

Online FatDanny

*****
17153
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #165 il: 05 Mar 2019, 15:53 »
io non capisco come si possa tradurre il no alla tav con il no-tutto.
Come se esistesse un unico modo per investire in infrastrutture e trasporti, quindi se dici no a quello stai dicendo no a tutto.

- Rafforzare/ammodernare le linee dei pendolari in tutta italia sia come infrastrutture che come mezzi
- potenziare la rete ferroviaria in meridione, attualmente ferma ad un livello da inizi '900
- ammodernare porti per incentivare il trasporto marittimo

Queste tre direttrici di sviluppo ti sembrano "no-tutto"?
Parliamo di investimenti e benefici potenziali ben maggiori rispetto alla torino-lione, hai voglia a fare.
La stupidità dei 5S è quella di non presentare un piano del genere che sbaraglierebbe gli argomenti risibili dei pro-tav.

Il punto qui non è di chi dice no, perché quel no è ampiamente argomentato.
il problema è chi dice si, che dimostra di avere la stessa prospettiva ottica di un cavallo coi paraocchi.
Se po' annà solo dritti, il resto è buio pesto.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #166 il: 05 Mar 2019, 16:01 »
Guardate che il buco in val di Susa è per le merci, non per le persone.
E il Milano - Parigi (perchè quello è, frega cazzi ai torinesi/lyonnais di andare nell'altra città) fa mille fermate (Novara - Vercelli - Torino Porta Susa - Oulx Cesana Clav Sestriere - Bardonecchia Stazione -
Modane - St Jean De Maurienne Arvan - Chambery Challes Les Eaux - Lyon-saint Exupery Tgv) altrimenti sarebbe in perdita più di quello che è ora.
For the record, Milano - Parigi si può fare anche dalla Svizzera (il treno notte Thello passa da là) dove ad occhio i tunnel già ci sono.
La proposta storica dei valsusini è (se non ricordo male) di potenziare la linea attuale per farne una ad alta capacità, che ha un'efficienza più elevata, meno costi e meno impatto ambientale.
Certo, i mafiosetti che da anni stanno appollaiati ce magnano de meno.

Per chi parla di posti di lavoro, quei soldi si potrebbero usare per creare delle vere linee ferroviarie a Sud, dove spesso ancora stamo a binario unico (Messina - Catania, il Salento, per fare due esempi che conosco).
A naso servono più posti di lavoro al Sud che nel ricco Nord.
E' una questione di volontà politica.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #167 il: 05 Mar 2019, 16:26 »
No, il buco in VdS sarà utilizzato anche dai treni passeggeri.

Online FatDanny

*****
17153
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #168 il: 05 Mar 2019, 16:30 »
l'AV passeggeri tra milano e parigi (quindi tra torino e lione) GIA' ESISTE.
pensare che verrà presa di più perché si risparmiano 20 minuti è un totale no sense.
Per questo non vale il discorso di Dissi sul verificare nel lungo periodo.
Perché GIA' C'E'.
Il paragone con la Milano-Napoli non sussiste minimamente perché lì sei passato da oltre otto ore a quattro e mezzo.

Offline Kappa

*
2282
http://space.tin.it/scienza/decos
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #169 il: 05 Mar 2019, 18:34 »
Il paragone con la Milano-Napoli non sussiste minimamente perché lì sei passato da oltre otto ore a quattro e mezzo.
Ma non sussiste anche perchè la tratta Milano - Roma è una delle più redditizie e trafficate a livello europeo, come, ad esempio, su un chilometraggio molto più limitato, la tratta Roma centro - Fiumicino aeroporto. La cosa che mi sorprende dei pro - TAV, è che molti di loro sono centro-meridionali: no, ma davvero, avete per caso visto le infrastrutture che ci sono da Roma in giù? E' ancora al nord che dobbiamo spendere soldi pubblici?
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #170 il: 05 Mar 2019, 19:00 »
Ma non sussiste anche perchè la tratta Milano - Roma è una delle più redditizie e trafficate a livello europeo, come, ad esempio, su un chilometraggio molto più limitato, la tratta Roma centro - Fiumicino aeroporto. La cosa che mi sorprende dei pro - TAV, è che molti di loro sono centro-meridionali: no, ma davvero, avete per caso visto le infrastrutture che ci sono da Roma in giù? E' ancora al nord che dobbiamo spendere soldi pubblici?

Caro Kappa , hai idea di quanti pendolari prendano il treno in Lombardia ?

Il traffico delle tangenziali milanesi ?

Il traffico sulla A4 , da Torino e da Venezia ?

Lo stato delle Ferrovie Nord ?

Mi ricordo una discussione sull'ex ad Moretti , sul Frecciarossa & C .

Niente da fare .

La vulgata e' quella che si sposta il traffico merci , la vulgata e' che il futuro .

Minchiate .

La TAV non doveva neanche partire .

Insistere e' da masochisti .

Le ferrovie , in Italia , da siracusa a trieste , fanno schifo al catso , ma voi mette con la TAV .

Ps: mia figlia ennesimo abbonamento a Milano scontato del 25% perche' da Settembre non sono mai in orario e ogni santo venerdi sono fermi .





 

Offline pan

*
1651
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #171 il: 05 Mar 2019, 20:36 »
Le grandi opere devono essere REALMENTE utili. Non si può sentire che bisogna portarle avanti perché portano lavoro. Il lavoro, in questo caso, è secondario all'utilità, non mi posso inventare edificazioni a cazzo perché bisogna garantire lavoro. E' sbagliato.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #172 il: 05 Mar 2019, 22:10 »
I grillini stanno per fare l'ennesima pippa storica.
Non solo la TAV la fanno ma l'allungano direttamente a Tor di Valle.

Online genesis

*****
19512
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #173 il: 06 Mar 2019, 07:20 »
L'ennesima sceneggiata 5s.

Dal Corriere della Sera:

Per bloccare la Tav bisogna approvare una legge di modifica del trattato con la Francia. Il Movimento è solo contro tutti. Anche nel caso miracoloso passasse una legge, non ci sono precedenti di annullamenti di trattati firmati dal Quirinale. Dunque: combattere non serve a nulla, se non a provare a convincere gli elettori di non aver tradito.

Online FatDanny

*****
17153
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #174 il: 06 Mar 2019, 07:49 »
Scusa Genesis ma che idiozia scrive il corriere della sera.
Cioè veramente qui siamo oltre il limite della decenza a fake news sparate su questo argomento.

Ripeto che non ho alcuna meraviglia se oggi le persone credono al primo sito venuto fuori dal web perché rispetto ai principali media non c'è NESSUNA differenza.
Cambiano solo gli interessi serviti.
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #175 il: 06 Mar 2019, 09:29 »
Credo ci si riferisca a questo

https://ec.europa.eu/transport/themes/infrastructure/news/lyon-turin-project_en

Poi quanto l'accordo sia legalmente vincolante non saprei.

Online Gio

*****
6524
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #176 il: 06 Mar 2019, 10:12 »
Il fatto che la TAV impedisca le altre opere é una fake news al pari di altre che girano da entrambe le parti. Si puó fare la TAV e si puó fare qualsiasi altra cosa utile. Prima, dopo, durante e quando si vuole. Basta volerlo fare. Ormai, peró, i termini "siqualcosa" e "noqualcosa" identificano interessi di parte, che devono essere difesi ad ogni costo, a volte anche contro ogni evidenza. Ed il merito della questione si é perso nel caos generale. Qui come in altri casi.
Per dire la TAV non si deve fare per via delle mafie e per la salvezza dell'ecosistema della Val di Susa (quello di quelli che si beccano milioni di TIR per la salvezza della Val di Susa non se lo fila nessuno), e poi si chiedono interventi sui porti e sulle ferrovie del sud, dove é noto che le mafie non esistono e non intervengono mai nel lavori pubblici. E nel sud l'ecosistema dei pugliesi conta meno di quello della Val di Susa? Quando sorgerá un movimento noTAV al sud (vedi storia dei tubi del gas), poi li voglio vedere i NoTav del nord, divenire SiTav del sud perché bisogna fare le ferrovie al sud.

Per me l'utilitá di un'opera, qualsiasi, la deve valutare lo stato e punto. Stato che assume il punto di vista dell'interesse generale.  Gli interessi individuali che, spesso, devono essere sacrificati per quello generale, devono essere equamente compensati, ma non possono essere un ostacolo. Se no, alla fine non si fa piú nulla, perché ovunque ci sará un micro-interesse che confligge con quello generale, ed é il caos. Quello che sta accadendo oggi.

Online FatDanny

*****
17153
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #177 il: 06 Mar 2019, 10:37 »
La TAV non si deve fare perché è INUTILE sul piano dell'interesse generale e anche su quello particolare.
Le prove ci SONO e l'unica cosa che si può fare è rifiutare di vederle.

Ci sono sul trasporto passeggeri visto che una linea AV già esiste su quella tratta (o Gio mi stai dicendo che con 20 minuti di risparmio i flussi di traffico si moltiplicheranno?).
Così come ci sonop sul trasporto merci e i DATI smentiscono le previsioni fantasiose realizzate dai pro-tav, dimostrando come su quella tratta si assiste ad un crollo di utilizzo prevedibile da VENT'ANNI e che è stato distorto nelle previsioni solo per alterare il giudizio sull'opera.

Il punto non è quindi né il semplice ecosistema della Val Susa né le mafie, ma che si altera l'ecosistema e si favoriscono le mafie per un'opera CLAMOROSAMENTE inutile e c'è ancora chi fa finta di non capirlo.
Questa è la fondamentale differenza rispetto agli altri esempi citati.
Certo che anche su quelli possono intervenire interessi mafiosi (vedi stazione di Afragola), certo che anche quelli possono distruggere ecosistemi, ma almeno stiamo parlando di opere UTILI.

La cosa pazzesca sono gli argomenti: quando si dice che è inutile si dice "siete il fronte del no!"
Quando si dice quello che si potrebbe fare con quei soldi "eh ma pure lì può intervenire la mafia".
Insomma si dicono un coacervo di cazzate pur di non rispondere nel merito.
Idem sulla retorica del "si può fare tutto, basta volerlo fare". Infatti siete proprio voi (e i vostri riferimenti politici) a dire che per gli interventi a favore dei pendolari o del sud mancano i soldi.

Online orchetto

*****
12116
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #178 il: 06 Mar 2019, 11:52 »
Nessuna persona sana di mente si metterebbe contro al raddoppio di un binario ferroviario in terre dove il doppio binario non lo hanno mai visto, e si che sono due secoli che la ferrovia è stata inventata (tra l'altro nello stesso continente). Ovvio che se invece è la solita porcata di intrallazzi, mazzette, mafia e quintalate di cemento riversate a cavolo di cane che poi non serve a nulla, come spesso accade, allora che volete che le popolazioni locali si devono stare zitte?

Online genesis

*****
19512
Re:Gia' la TAV.. che fine ha fatto?
« Risposta #179 il: 11 Mar 2019, 09:57 »
Scusa Genesis ma che idiozia scrive il corriere della sera.
Cioè veramente qui siamo oltre il limite della decenza a fake news sparate su questo argomento.

Ripeto che non ho alcuna meraviglia se oggi le persone credono al primo sito venuto fuori dal web perché rispetto ai principali media non c'è NESSUNA differenza.
Cambiano solo gli interessi serviti.

Giorgietti lo ha detto ieri in TV, e non solo lui.
E' necessario un voto in Parlamento.
Sbagliano ?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod