Governo Meloni

0 Utenti e 97 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Governo Meloni
« Risposta #1960 il: 27 Giu 2024, 18:19 »
Io ho la netta impressione che il polverone che si sta (troppo lentamente) alzando sia legato solo alle indecenti frasi antisemite che sono emerse.
Se non ci fossero state quelle, avrebbero chiuso il tutto con tre scrollate di spalle, sorvolando sui sieg heil, le offese ai vari "diversi", e tutto il corollario del perfetto fascio.


D'altra parte succede questo

https://www.ilfattoquotidiano.it/2024/06/25/frasi-che-inneggiano-al-fascismo-fiamme-croci-celtiche-il-profilo-social-del-sindaco-fdi-di-castelfranco-di-sotto-in-toscana/7600529/

e nemmeno di fronte ad un "Gott mit uns" tatuato in bella mostra sull'avanbraccio scattano il vomito ed i calci nel culo.

"Lo stesso tatuaggio è un semplice inno a Dio. È infatti il motto dell’ordine teutonico, l’ordine dei medici che curavano i cavalieri cristiani durante le crociate”.

Stamoce. :roll:

Riguardo la svastica possono sbizzarrirsi come gli pare

https://it.wikipedia.org/wiki/Svastica

La mia preferita potrebbe essere: "mi sono tatuato la svastica perché sono un fan della squadra di basket anni '20 della Chilocco Indian Agricultural School"
Re:Governo Meloni
« Risposta #1961 il: 27 Giu 2024, 21:36 »
No scusami questa è una cazzata.
La "sinistra" è un concetto vago e le cose non sono mai uguale a se stesse.
Attualmente i partiti di opposizione hanno portato delle proposte di legge concrete, che la maggioranza ha fatto naufragare accampando come scusa la contrattazione, i sindacati e altre cazzate.
La realtà è che il blocco sociale che sostiene fdi lega e fi sono proprio quelli che il profitto lo fanno pagando il lavoratore 5,6,7 euro l'ora invece che 9 come proposto da pd m5s e avs.
Si ok, lo potevano fà prima, si, però ora lo stanno proponendo e questo adesso conta.

Scusa , hai ragione .

In senso numerico , intendevo pd x sinistra .

Sto ricominciando a votare .

Voglio vedere pero' il NOME di chi andro' a votare e scegliere fra PD e AVS .

Dio voglia che si vinca .

Ma se si rimangiano tutto (PD) vincendo le elezioni , giuro che li vado a cercare nelle sedi .

Ho una sensazione interiore , direi di pancia , che mi dice che ogni volta che sono andati al governo hanno tradito (a partire da D'Alema) mollando al loro destino le anime piu' a sinistra/sociale per quei 4 voti in piu' al centro che poi si scioglievano come neve al sole .

Resistera' Elly ? e l'asse con AVS + M5S ?

Altrimenti parliamo del Flaminio  8)
Re:Governo Meloni
« Risposta #1962 il: 27 Giu 2024, 21:58 »
"Lo stesso tatuaggio è un semplice inno a Dio. È infatti il motto dell’ordine teutonico, l’ordine dei medici che curavano i cavalieri cristiani durante le crociate”.

Stamoce. :roll:

Riguardo la svastica possono sbizzarrirsi come gli pare

https://it.wikipedia.org/wiki/Svastica

La mia preferita potrebbe essere: "mi sono tatuato la svastica perché sono un fan della squadra di basket anni '20 della Chilocco Indian Agricultural School"
- E quel tatuaggio che ha sul torace non dice forse "muori Bart muori".
- Nooo. E' tedesco. Per... "il Bart il"
- Nessuno che sa parlare tedesco può essere malvagio...
Re:Governo Meloni
« Risposta #1963 il: 29 Giu 2024, 03:05 »
Scusa , hai ragione .

In senso numerico , intendevo pd x sinistra .

Sto ricominciando a votare .

Voglio vedere pero' il NOME di chi andro' a votare e scegliere fra PD e AVS .

Dio voglia che si vinca .

Ma se si rimangiano tutto (PD) vincendo le elezioni , giuro che li vado a cercare nelle sedi .

Ho una sensazione interiore , direi di pancia , che mi dice che ogni volta che sono andati al governo hanno tradito (a partire da D'Alema) mollando al loro destino le anime piu' a sinistra/sociale per quei 4 voti in piu' al centro che poi si scioglievano come neve al sole .

Resistera' Elly ? e l'asse con AVS + M5S ?

Altrimenti parliamo del Flaminio  8)
Il tuo scetticismo è assolutamente legittimo, ed è un pò anche il mio.
Lavorando là però ho toccato con mano un cambiamento reale.
I vari famosi "cacicchi" piddini restano comunque cacicchi e ci tengono ai loro poteri e poterini, però a livello di linea si sono messi tutti dietro la Schlein, anche quelli che alle primarie hanno sostenuto Bonaccini.
E se in politica estera ci sono delle brutture e delle contraddizioni evidenti (leggi filoatlantismo, armi armi armi all'ucraina, e una critica mooolto morbida verso lo stato genocida) in politica interna hanno proprio presentato diverse proposte di legge decisamente di sinistra: l'ultima,  giovedì, proprio a firma Schlein, sull'aumento delle spese per il sistema sanitario nazionale, fatta cadere dalla Commissione Bilancio per presunte assenze di coperture.
Cioè in un paese che regala miliardi su miliardi alle compagnie energetiche, spende miliardi in armi, non trova i soldi per la Sanità pubblica.

Online genesis

*****
24067
Re:Governo Meloni
« Risposta #1964 il: 01 Lug 2024, 16:24 »
Dopo l'inchiesta di ieri di FanPage voglio vedere chi nega  che al governo c'è una banda di fascisti di merda.
e dunque che chi li vota  non è altro che un lurido fascista di merda.

Ma perché, c'erano dei dubbi ?  8)
Il passato non si cancella, non credo a recenti conversioni  8)
Re:Governo Meloni
« Risposta #1965 il: 03 Lug 2024, 15:25 »
Due fatti politici interessanti.

1) il M5s ha chiesto di entrare nel gruppo Sinistra al Parlamento europeo ( lo stesso di AVS )

2) la volontà di Marina Berlusconi di avere più peso politico in Forza Italia ( e relativa preoccupazione di Tajani )

Offline radar

*****
9345
Re:Governo Meloni
« Risposta #1966 il: 03 Lug 2024, 16:55 »
2) la volontà di Marina Berlusconi di avere più peso politico in Forza Italia ( e relativa preoccupazione di Tajani )

L'altro giorno ho avuto un flash, sarà lei la prossima Presidente della Repubblica  :o :o :o :o
Re:Governo Meloni
« Risposta #1967 il: 03 Lug 2024, 17:06 »
L'altro giorno ho avuto un flash, sarà lei la prossima Presidente della Repubblica  :o :o :o :o

Ma no, ma figurati.

Offline radar

*****
9345
Re:Governo Meloni
« Risposta #1968 il: 03 Lug 2024, 17:09 »
Speriamo...
Però lei ha molte frecce al suo arco
E' donna
E' imprenditrice e quindi viene dalla società civile
E' organica allo schieramento al governo
Ha un cognome che ancora seduce buona parte dell'elettorato
Capisce poco di certi giochetti quindi sarebbe più facilmente gestibile dal governo

Re:Governo Meloni
« Risposta #1969 il: 03 Lug 2024, 17:57 »
Speriamo...
Però lei ha molte frecce al suo arco
E' donna
E' imprenditrice e quindi viene dalla società civile
E' organica allo schieramento al governo
Ha un cognome che ancora seduce buona parte dell'elettorato
Capisce poco di certi giochetti quindi sarebbe più facilmente gestibile dal governo

Beh non sarei così sicuro.

https://www.repubblica.it/politica/2024/07/03/news/marina_berlusconi_meloni_tajani_fratelli_d_italia-423350941/

Offline mr_steed

*
6867
Re:Governo Meloni
« Risposta #1970 il: 05 Lug 2024, 11:23 »
un "bravo ragazzo" proprio...

Chico Forti: «Mettete a tacere Marco Travaglio e Selvaggia Lucarelli»

Il detenuto lo avrebbe chiesto a un recluso accusato di rapporti con la ‘ndrangheta. Per le critiche dei due al suo ritorno in Italia. E avrebbe promesso ricompense una volta candidato con il centrodestra

https://www.open.online/2024/07/05/chico-forti-marco-travaglio-selvaggia-lucarelli-inchiesta-verona/
Re:Governo Meloni
« Risposta #1971 il: 05 Lug 2024, 12:00 »
Santanche' - Cogne .

Null'altro da aggiungere , vostro onore .
Re:Governo Meloni
« Risposta #1972 il: 06 Lug 2024, 10:01 »
un "bravo ragazzo" proprio...

Chico Forti: «Mettete a tacere Marco Travaglio e Selvaggia Lucarelli»

Il detenuto lo avrebbe chiesto a un recluso accusato di rapporti con la ‘ndrangheta. Per le critiche dei due al suo ritorno in Italia. E avrebbe promesso ricompense una volta candidato con il centrodestra

https://www.open.online/2024/07/05/chico-forti-marco-travaglio-selvaggia-lucarelli-inchiesta-verona/

Il passaggio interessante è quello relativo al terzo personaggio da silenziare cui non ricorda il nome. Travaglio e Lucarelli, bene o male, sono personaggi noti. Riguardo il terzo, la rosa dei nomi si limiterebbe a:
1) tale Andrea Lombardi, youtuber e autore di un documentario, in questo caso in chiave colpevolista, su Chico Forti
2) il criminologo Marco Strano, presente tra l'altro nel documentario citato sopra.

Offline mr_steed

*
6867
Re:Governo Meloni
« Risposta #1973 il: 06 Lug 2024, 10:47 »
Mi tengo Leonardo da Vinci...

https://tg24.sky.it/politica/2024/07/05/salvini-aeroporto-malpensa-berlusconi

Il passaggio interessante è quello relativo al terzo personaggio da silenziare cui non ricorda il nome. Travaglio e Lucarelli, bene o male, sono personaggi noti. Riguardo il terzo, la rosa dei nomi si limiterebbe a:
1) tale Andrea Lombardi, youtuber e autore di un documentario, in questo caso in chiave colpevolista, su Chico Forti
2) il criminologo Marco Strano, presente tra l'altro nel documentario citato sopra.

Stamane a prima pagina su radio 3 rai molti messaggi e interventi pro chico forti mettendo in dubbio che la cosa sia vera e lasciando velatamente intendere che, nel caso di travaglio e la lucarelli, forse sarebbe pure stata lecita la richiesta di forti...

Molti sostenevano inoltre che, anche nel caso fosse realmente colpevole dell'omicidio per cui è stato condannato, dovrebbe star già fuori perché avrebbe già pagato abbondantemente...

Con questa gente la possibilità che un tipo del genere venga candidato non è troppo campata in aria.

Ovviamente sono consapevole del fatto che l'onestà intellettuale in questo paese sia morta e sepolta da decenni. E mi sembra altrettanto palese che "il mondo al contrario" esista davvero (peraltro molto affine alla zona grigia spesso evocata per la tifoseria laziale), ma non certo nell'accezione resa celebre dal vannacci...
Re:Governo Meloni
« Risposta #1974 il: 09 Lug 2024, 11:59 »
da https://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=123293&fr=n

Le “composizioni per uso orale di cannabidiolo” tra le sostanze stupefacenti. Il decreto in GU tra le critiche di produttori e associazioni
di G.R.
Il decreto arriva dopo la sospensiva del Tar Lazio del 5 ottobre 2023. In sintesi, il cannabidiolo, estratto ottenuto dalla cannabis, entra nella tabella degli stupefacenti e non potrà più essere venduto nei negozi, nelle erboristerie e nei tabaccai (ad esempio sotto forma di olio in gocce), ma solo nelle farmacie con ricetta medica non ripetibile. Critiche dall'Associazione Imprenditori canapa Italia e Luca Coscioni per la mancata considerazione della raccomandazioni dell'Oms


Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 157 del 6 luglio il Decreto del Ministero della Salute 27 giugno 2024 che inserisce le "composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo ottenuto da estratti di cannabis" nella tabella delle sostanze stupefacenti.
Il decreto arriva dopo la sospensiva del Tar Lazio del 5 ottobre 2023. In sintesi, il cannabidiolo, estratto ottenuto dalla cannabis, entra nella tabella degli stupefacenti e non potrà più essere venduto nei negozi, nelle erboristerie e nei tabaccai (ad esempio sotto forma di olio in gocce), ma solo nelle farmacie con ricetta medica non ripetibile.

Il Decreto del 27 giugno 2024 è solo l’ultimo di una serie di provvedimenti e pareri istituzionali che hanno avuto inizio nel 2020. Già il 1° ottobre 2020, un decreto simile aveva cercato di aggiornare le tabelle contenenti le sostanze stupefacenti e psicotrope, includendo il CBD nella sezione B della tabella dei medicinali, soggetto quindi a prescrizione medica non ripetibile. Tuttavia, l’entrata in vigore di questo decreto è stata sospesa il 28 ottobre 2020, a causa delle richieste di ulteriori approfondimenti tecnici da parte delle autorità sanitarie.

Il 7 agosto 2023, un ulteriore decreto ministeriale è stato emesso per revocare la sospensione del 2020 e ripristinare l’inserimento del Cbd nella tabella B. Tuttavia, anche questo decreto, come dicevamo, è stato sospeso dal Tar del Lazio che ha accolto l'istanza cautelare di sospensione del decreto, rilevando che la motivazione del decreto “appare priva della richiesta integrazione istruttoria da parte del Consiglio Superiore di Sanità e non sufficientemente chiara in ordine ai concreti pericoli di induzione di dipendenza fisica o psichica”.

In esecuzione dell’ordine del giudice, il Ministero della Salute ha rinnovato l’istruttoria, inviando una nuova richiesta di parere sia all’Istituto superiore di sanità che al Consiglio Superiore di Sanità. I pareri aggiornati hanno confermato la necessità di inserire il Cbd nella tabella B dei medicinali​.

A complicare ulteriormente la questione c'è poi la posizione dell'Oms che, nel 2017 raccomandava ufficialmente che il Cbd non fosse classificato a livello internazionale come sostanza controllata, e una sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea del 2020 con la quale si chiariva che un divieto di commercializzazione del Cbd può essere adottato “soltanto qualora tale rischio risulti sufficientemente dimostrato”.

L'associazione Imprenditori canapa Italia ha annunciato che chiederà immediatamente e formalmente i pareri dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) e del Consiglio Superiore di Sanità (Css). "Se questi pareri sono favorevoli all’inserimento del Cbd nella tabella B dei medicinali, contrasteremo tali decisioni, poiché vanno in direzione contraria a tutta la letteratura scientifica disponibile e contro le disposizioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e della comunità europea sulla sicurezza del cannabidiolo. Le evidenze scientifiche internazionali, comprese quelle dell’Oms, dimostrano chiaramente che il Cbd è una sostanza sicura senza rischio di abuso e dipendenza"​.

"Solleviamo inoltre - prosegue l'Associazione - seri dubbi sul fatto che questa serie di manovre legislative possa essere volta a favorire indebitamente le case farmaceutiche, consegnando loro un mercato dal grande potenziale economico. Questa preoccupazione nasce dall’apparente intenzione del governo di restringere l’accesso al Cbd attraverso la medicalizzazione forzata, un’azione che sembra avvantaggiare esclusivamente le grandi aziende farmaceutiche a discapito dei piccoli produttori e degli operatori del settore della canapa".


"Alla luce dei recenti sviluppi - un significativo passo indietro per l'industria della canapa in Italia​ - chiederemo immediatamente e formalmente i pareri dell'Istituto superiore di sanità (Iss) e del Consiglio superiore di sanità (Css). Se questi pareri sono favorevoli all'inserimento del cannabidiolo (Cbd) nella tabella B dei medicinali, contrasteremo tali decisioni, poiché vanno in direzione contraria a tutta la letteratura scientifica disponibile e contro le disposizioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e della comunità europea sulla sicurezza del cannabidiolo. Le evidenze scientifiche internazionali, comprese quelle dell'Oms, dimostrano chiaramente che il Cbd è una sostanza sicura senza rischio di abuso e dipendenza". Così l'Ici, associazione Imprenditori canapa Italia, interviene in una nota dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto del ministero della Salute che include il cannabidiolo nella tabella delle sostanze stupefacenti e psicotrope.
"Solleviamo inoltre seri dubbi - rimarcano gli imprenditori - sul fatto che questa serie di manovre legislative possa essere volta a favorire indebitamente le case farmaceutiche, consegnando loro un mercato dal grande potenziale economico. Questa preoccupazione nasce dall'apparente intenzione del Governo di restringere l'accesso al Cbd attraverso la medicalizzazione forzata, un'azione che sembra avvantaggiare esclusivamente le grandi aziende farmaceutiche a discapito dei piccoli produttori e degli operatori del settore della canapa".

Critica anche l'Associazione Luca Coscioni. "A parte la totale mancanza di considerazione per le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e l'abbondante letteratura scientifica che da decenni prevedono il Cbd come terapia prescrivibile per molte condizioni, Il Ministro Schillaci sembrerebbe essersi assunto la responsabilità di forzare la mano, bloccatagli per almeno un paio di volte dal TAR del Lazio, che aveva fissato per il 16 settembre 2024 la decisione finale del ricorso presentato un anno fa da alcune organizzazioni che producono cannabis. Se così fosse sarebbe solo un terzo motivo per cui questa decisione va messa in mora", commenta Marco Perduca, dell'Associazione Luca Coscioni ed ex Senatore e Presidente del Referendum Cannabis.

"La giustificazione del Ministro sarebbe l'aver ricevuto nel mese di maggio una nuova istruttoria da parte dell'Istituto superiore di sanità e dal Consiglio superiore di sanità di cui naturalmente non si rintraccia neanche l'indice degli studi consultato. Considerare stupefacente una molecola al centro di raccomandazioni internazionali perché efficace nel trattamento di diverse condizioni, dall'epilessia minorile a spasmi muscolari andrà ad aggiungere ulteriori ostacoli burocratici allo stigma che purtroppo ancora accompagna l'uso medico della cannabis e la sua cronica mancanza sul mercato italiano colpendo decine di piccole e medie imprese cresciute negli anni. Il decreto entrerà in vigore il 27 luglio, occorrerà approfondire se è andata veramente così perché si tratterebbe di un precedente molto grave", conclude Perduca.

Giovanni Rodriquez

Offline kurt

*****
6895
Re:Governo Meloni
« Risposta #1975 il: 09 Lug 2024, 22:44 »
Incommentabili
Solo bestemmie
Sconcertante
Re:Governo Meloni
« Risposta #1976 il: 10 Lug 2024, 13:22 »
Questa comunque ieri mi ha fatto molto ridere


[ULTIM'ORA] Semifinale Francia-Spagna: telecronisti RAI potranno commentare solo le azioni della Spagna
-

di Andrea Michielotto

(da Lercio)

Offline carib

*****
30379
Re:Governo Meloni
« Risposta #1977 il: 10 Lug 2024, 13:55 »
Questa invece, purtroppo, non fa ridere



nb. Il fecista Fetecchia aveva aperto il Tg delle 22 con la "notizia" sul festival Città Identitarie di Pomezia, ideato da Edoardo Sylos Labini (altro fecista miracolato da chi pur dicendosi di sinistra non è andato a votare alle politiche del 2022)
Re:Governo Meloni
« Risposta #1978 il: 10 Lug 2024, 14:11 »
Questa invece, purtroppo, non fa ridere



nb. Il fecista Fetecchia aveva aperto il Tg delle 22 con la "notizia" sul festival Città Identitarie di Pomezia, ideato da Edoardo Sylos Labini (altro fecista miracolato da chi pur dicendosi di sinistra non è andato a votare alle politiche del 2022)

Questa è pesante pesante

Se ne può uscire solo con una presa di coscienza di una maggioranza di cittadini dalle diverse idee politiche. Forse la satira può mettere due granelli di sabbia su questo piatto della bilancia

Offline Mate

*
586
Re:Governo Meloni
« Risposta #1979 il: 11 Lug 2024, 16:11 »
Poi dite che il governo meloni non fa nulla....
L'innominabile ministro delle infrastrutture ha appena detto che ENAC ha avviato le procedure per intitolare Malpensa a Berlusconi.

Le priorità del governo meloni.

Io mi aspetto un bel "Aeroporto Internazionale Punta Raisi-Totò Riina", tanto uno più uno meno....
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod