Green Pass

0 Utenti e 102 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Green Pass
« Risposta #1800 il: 21 Ott 2021, 11:02 »
La pesca a strascico?
Abbiamo discusso degli aspetti, etici, politici, ideologici del green pass in lungo e in largo e tu parli di pesca a strascico?
Gli esseri umani non sono pesci: hanno un cervello e una parola.
Questo continuo dire "qualsiasi cosa pur di salvare vite umane" è stupido, brutto, falso e reazionario.
Se veramente si voleva questo si metteva l'obbligo.
Se non si è messo le motivazioni e le implicazioni di ció sono l'oggetto del discorso, non le vite umane.
scusa ma mi sembri proprio fuori di testa, i pesci, non i pesci la pesca a strascico, cristosanto è un modo di dire figurato, QUALUNQUE campagna di screening è una pesca a strascico, eliminiamo le campagne che so della prevenzione dei tumori al seno perché non sia mai che andiamo a turbare quelle donne che pensavano di non avere niente invece i cattivoni dei medici gli dicono che hanno un tumore (e magari riescono a prenderlo in tempo). Io boh...

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Green Pass
« Risposta #1801 il: 21 Ott 2021, 11:04 »
Ancora con questa storia dell'obbligo vaccinale?
Qualcuno, ve lo chiedo in ginocchio, mi spieghi come rendere effettivo tale obbligo.
figurati fanno sto casino per il certificatino tu pensa se li obbligassero a vaccinarsi, si darebbero fuoco come i bonzi
Re:Green Pass
« Risposta #1802 il: 21 Ott 2021, 11:11 »
Ancora con questa storia dell'obbligo vaccinale?
Qualcuno, ve lo chiedo in ginocchio, mi spieghi come rendere effettivo tale obbligo.
Tutto fa brodo per rimestare l’acqua e renderla torbida….
Re:Green Pass
« Risposta #1803 il: 21 Ott 2021, 11:28 »
Io le mie ragioni le ho espresse chiaramente. Vedremo tra qualche mese se non partono subito con le 3e dosi se con il GP sul lavoro accoppiato alle riaperture avremo un aumento sensibile della percentuale di vaccinati o se la sua sola presenza sarà sufficiente ad assicurarci numeri molto migliori degli UK. E ricordo che il GP sul luogo di lavoro non è a costo zero né dal punto di vista economico che sociale...anzi...
Re:Green Pass
« Risposta #1804 il: 21 Ott 2021, 11:29 »
figurati fanno sto casino per il certificatino tu pensa se li obbligassero a vaccinarsi, si darebbero fuoco come i bonzi

e il giorno dopo tutte cause per effetti collaterali con strage di cugini e affini.

Online carib

*****
29369
Re:Green Pass
« Risposta #1805 il: 21 Ott 2021, 11:35 »
figurati fanno sto casino per il certificatino tu pensa se li obbligassero a vaccinarsi, si darebbero fuoco come i bonzi...
...non prima di aver chiesto l'introduzione del green pass e assaltato la sede della Cgil schierata per la vaccinazione obbligatoria

Online mr_steed

*
3269
Re:Green Pass
« Risposta #1806 il: 21 Ott 2021, 12:06 »
Intanto, mentre Trieste ieri ha segnato un record di contagi, domani si appresta ad accogliere ulteriori 20.000 manifestanti...

https://www.corriere.it/cronache/21_ottobre_21/trieste-no-pass-timori-l-arrivo-20-mila-manifestanti-diventata-capitale-protesta-dd79d762-3235-11ec-ae69-6ee9c02f57eb.shtml?refresh_ce

Allora ti faccio la sintesi per me: il GP è una cagata pazzesca; molta gente ha fretta e furia di elargire patenti di intelligenza e condannare, maltrattare e insultare persone che non fanno reati; se non ci sbrighiamo a fare la 3a dose tra 3 mesi staremo come in inghilterra o quasi indipendentemente dal GP, e non per colpa dei non vaccinati, ma perché per scelta economica del governo illuminatissimo è tutto nuovamente aperto e quasi tutti i lavori sono di nuovo in presenza (anche se magari non servirebbe), l'economia galoppa e siamo "tornati alla vita normale" grazie al GP. Quando magari era molto più utile evitare di essere in 10 nella stessa stanza o evitare che i mezzi siano strapieni. Io sinceramente sono un si vax tanto che metterei l'obbligo vaccinale poi se tu pensi che i punti che ho esposto prima facciano di me un no vax fai pure, tuttavia rifletti sul fatto che questa tua categorizzazione (a cui mi sembri molto avezzo dai post che stai facendo) non ti rende migliore di altri in nessun campo e soprattutto non ti farà ottenere alcun risultato. Da che ricordo io definire imbecilli le persone e segregarle nella storia non ha convinto quasi mai nessuno, anzi. Ma magari mi sbaglio.
Condivido invece il fatto che invece tendo a essere un rompiscatole nello spaccare il capello in 4 e devo cercare di moderarmi.

Guarda che alla fine su molte cose che hai scritto in questo post sono completamente d'accordo: in primis sono favorevole alla terza dose per tutti e pure io avrei preferito l'obbligo al green pass, ma sono consapevole che si tratti di un compromesso; anch'io sono stato contrario alle riaperture di tutto e soprattutto alla "genialata" di aver tolto lo smart working per i dipendenti pubblici; io pure preferirei che non venissero mai stipate troppe persone nella stessa stanza, che i cinema non fossero tornati a capienza piena e mi incaxxo pure che per prevenire l'affollamento dei mezzi pubblici affollati negli orari di punta non sia stata escogitata alcuna soluzione alternativa veramente valida.

Superfluo aggiungere che non mi ritengo migliore di nessuno: la mia è solo una forma di rispetto per le persone più fragili, che, finché non si trova una cura davvero valida, penso vadano tutelate in ogni modo. E per ora la modalità più utile sia quella di far vaccinare il maggior numero di persone che possono farlo.

E naturalmente non difendo neppure questo governo, per cui non nutro alcuna venerazione, al contrario di confindustria e della maggior parte dei giornalisti che dipingono/ritengono Draghi un taumaturgo, un luminare infallibile o un salvatore della patria. Anche se al contempo non oso pensare come staremmo messi se al governo in questi mesi ci fossero stati quelli che non conoscono la matrice dell'assalto alla Cgil e flirtano con i no vax per avere un pugno di voti in più.

Premesso questo, per me chi al momento, nel mezzo di una situazione eccezionale (dato che la precedente pandemia dell'era moderna risale a 100 anni fa), di queste persone fragili e meno protette se ne frega perché dice che vuole essere libero di fare quello che caxxo gli pare ai danni del prossimo e della collettività, magari solo perché (sto semplificando, benché queste frasi le abbia sentite dire con le mie orecchie) gli piace andare in vacanza 365 giorni all'anno oppure perché non è in grado di rinunciare al "piacere" di prendere il caffè al bancone del bar, è solamente un egoista. E, pur essendo (più o meno inconsapevolmente) egoista, magari pensa di essere un paladino delle libertà o di avere la coscienza pulita quando in realtà ce l'ha pulita solamente perché probabilmente in vita sua non l'ha mai usata. Al contempo sono perfettamente consapevole che non viviamo in un mondo ideale, in cui vige il rispetto per il prossimo, ma proprio per questo ritengo che chi se ne frega dei più deboli in piena pandemia, qualora non abbia intenzione di vaccinarsi, debba in qualche modo (ovviamente legale e senza metodi fascisti) essere limitato dal recare ulteriori danni alla collettività. E magari si dovrebbero pure evitare assembramenti con altre 20.000 persone, per lo più non vaccinate, solamente per propalare un "diritto alla (propria) libertà" che al contempo lo nega gli altri che non possono difendersi. Senza contare che in precedenza, per difendere i diritti dei lavoratori o contrastare il capitalismo finanziario che inquina il mondo contemporaneo, molto probabilmente gran parte di questi manifestanti in piazza non ci era neanche mai sceso.
Re:Green Pass
« Risposta #1807 il: 21 Ott 2021, 12:27 »
La Russia con più di mille morti al giorno per 10 giorni chiude tutto, La Lettonia è in lockdown, L'Ucraina e Romania hanno più di 500 morti al giorno, mai avuti. Questa è la delta, questo è avventurarsi senza accortezze, mascherina GP ecc. questo è avere 50% di vaccinati invece del 75%. Una pandemia dove sono coinvolte miliardi di persone con un virus che è un esserino semplice semplice, è pura matematica. Se stai sotto una certo tasso di contagio la contieni, oltre cresce esponenzialmente. Se stai sopra una certa percentuale di vaccinazioni (difficile da determinare teoricamente ma facile da vedere empiricamente) lo contieni se stai sotto, ti travolge. Ognuno che potendo non si è vaccinato mette in pericolo tutti gli altri altro che GP tempone e caxxi vari. Ogni mezzo punto di percentuale in più o in meno di vaccinazioni può salvare vite, economie vita normale o ti può dare ancora morti disastri economici e vita da lockdown, è sotto gli occhi di tutti ma qui stiamo ancora a dover pregare le persone di vaccinarsi a dover cercare di controbattere alle mille e una cazzate fandonie,, falsità, incapacità di comprendere cose elementari mille distinguo su argomenti di cui non sanno nulla, no perché l'esperto, no perché mi cuggino no perché stocaxxo. Ma porco lurido andatevi a vaccinare e non rompete il caxxo, e ringraziate la scienza e chi si è vaccinato senza scassare i colleoni a tutta l'umanità se reggiamo ancora e non stiamo oggi, ora, adesso, now, il 20 ottobre 2021 a quasi due anni dall'inizio di sta merda, con mille morti al giorno e di nuovo in lockdown, porcotutto voi e il GP che vi fa bua.


non avrei potuto dirlo meglio, grazie.

Offline Thorin

*
2889
Re:Green Pass
« Risposta #1808 il: 21 Ott 2021, 12:49 »
Ancora con questa storia dell'obbligo vaccinale?
Qualcuno, ve lo chiedo in ginocchio, mi spieghi come rendere effettivo tale obbligo.

E soprattutto come controllare l'avvenuta vaccinazione e quali dovrebbero essere le sanzioni.

So' tutt'occhi.
Re:Green Pass
« Risposta #1809 il: 21 Ott 2021, 13:13 »
Ancora con questa storia dell'obbligo vaccinale?
Qualcuno, ve lo chiedo in ginocchio, mi spieghi come rendere effettivo tale obbligo.
E soprattutto come controllare l'avvenuta vaccinazione e quali dovrebbero essere le sanzioni.

So' tutt'occhi.
Per rispondervi, Questo è dalla legge sull'obbligo vaccinale per i 10 vaccini attualmente obbligatori per i minori:

((In caso di mancata osservanza dell'obbligo vaccinale  di  cui
al  presente  articolo,  i  genitori  esercenti  la   responsabilita'
genitoriale,  i  tutori  o  i  soggetti  affidatari  sono   convocati
dall'azienda sanitaria  locale  territorialmente  competente  per  un
colloquio  al  fine   di   fornire   ulteriori   informazioni   sulle
vaccinazioni  e  di  sollecitarne  l'effettuazione.))  ((In  caso  di
mancata effettuazione delle vaccinazioni di cui ai commi 1  e  1-bis,
ai genitori esercenti la responsabilita' genitoriale, ai tutori o  ai
soggetti affidatari ai sensi della legge 4 maggio 1983,  n.  184,  e'
comminata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro cento a  euro
cinquecento))

Per dire questa è già attualmente la soluzione prevista dallo stato.

Offline surg

*
7402
Re:Green Pass
« Risposta #1810 il: 21 Ott 2021, 14:18 »
A me sembra che la frequente positività registrata nei test eseguiti per il green pass ne confermin l'utilità
Re:Green Pass
« Risposta #1811 il: 21 Ott 2021, 15:15 »
A me sembra che la frequente positività registrata nei test eseguiti per il green pass ne confermin l'utilità
485.613 tamponi effettuati - Positivi 3.702(comprensivi di persone vaccinate), frequente è lo 0,8%?

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Green Pass
« Risposta #1812 il: 21 Ott 2021, 15:29 »
Per rispondervi, Questo è dalla legge sull'obbligo vaccinale per i 10 vaccini attualmente obbligatori per i minori:

((In caso di mancata osservanza dell'obbligo vaccinale  di  cui
al  presente  articolo,  i  genitori  esercenti  la   responsabilita'
genitoriale,  i  tutori  o  i  soggetti  affidatari  sono   convocati
dall'azienda sanitaria  locale  territorialmente  competente  per  un
colloquio  al  fine   di   fornire   ulteriori   informazioni   sulle
vaccinazioni  e  di  sollecitarne  l'effettuazione.))  ((In  caso  di
mancata effettuazione delle vaccinazioni di cui ai commi 1  e  1-bis,
ai genitori esercenti la responsabilita' genitoriale, ai tutori o  ai
soggetti affidatari ai sensi della legge 4 maggio 1983,  n.  184,  e'
comminata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro cento a  euro
cinquecento))

Per dire questa è già attualmente la soluzione prevista dallo stato.
veramente le multe per la mancata presentazione o la falsificazione del GP esistono già e sono maggiori. Il vero deterrente per le vaccinazioni dei bambini (ecco, già parlare di deterrente da mettere per fornire gratuitamente ai bambini difese contro malattie potenzialmente mortali mi mette i brividi a pensare con quale imbecillità abbiamo a che fare) è che non possono frequentare la scuola e per gli adulti si traduce nel frequentare il lavoro. Sic et simpliciter, incomprensibile come ci si debba arrampicare sugli specchi per una cosa tanto elementare.

Offline orchetto

*****
12814
Re:Green Pass
« Risposta #1813 il: 21 Ott 2021, 16:15 »
Come già detto e ricordato anche da altri, l'obbligo vaccinale non può espletarsi tramite tipo un TSO ma
viene articolato in categorie, classi di età, classi di rischio, ecc. ecc. e l'interfaccia, che fa anche da filtro, lo hai con il medico del lavoro e/o con le ASL di competenza, non direttamente all'ingresso del tuo posto di lavoro, fatto da tuoi colleghi (volenti o nolenti) o dal tuo padrone, o la mattina quando ti metti al PC a casa tua. Soprattutto non prevede, salvo che lavori al nero, che siccome i controlli possono anche essere fatti a campione al 20%, se io padrone sono buono (o non voglio avere rogne nella mia attività perchè magari mi sei utile) e tu non ti sei vaccinato (o tamponato) ti ruoto nei reparti a seconda di dove faccio il controllo, se invece ti voglio far male, ti vado proprio a scovare col lanternino.
Re:Green Pass
« Risposta #1814 il: 21 Ott 2021, 16:20 »
veramente le multe per la mancata presentazione o la falsificazione del GP esistono già e sono maggiori. Il vero deterrente per le vaccinazioni dei bambini (ecco, già parlare di deterrente da mettere per fornire gratuitamente ai bambini difese contro malattie potenzialmente mortali mi mette i brividi a pensare con quale imbecillità abbiamo a che fare) è che non possono frequentare la scuola e per gli adulti si traduce nel frequentare il lavoro. Sic et simpliciter, incomprensibile come ci si debba arrampicare sugli specchi per una cosa tanto elementare.
In realtà su questo fai un po' di confusione. Quella che ti ho esposto è la sanzione amministartiva prevista attualmente in caso di mancato rispetto di obbligo vaccinale. Il deterrente che citi è circa la possibilità di frequentare la scuola per l'infanzia che non è equiparabile al lavoro in realtà perché non rappresenta la negazione del diritto all'istruzione, che appunto non comprende la scuola per l'infanzia (su questo puoi far riferimento al sito del MIUR https://www.miur.gov.it/scuola-dell-infanzia). Sarebbe più paragonabile da un punto di vista giuridico all'impossibilità di accedere agli stadi o nei ristoranti senza GP come già era prima credo, ma magari su questa ultima sfumatura serve una analisi legale più accurata che non sono in grado di fare. In ogni caso ti riporto quanto scritto sul sito del ministero della salute circa l'obbligo vaccinale vs diritto all'istruzione:
"In generale, il rispetto degli obblighi vaccinali diventa un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni), mentre dalla scuola primaria (scuola elementare) in poi i bambini e i ragazzi possono accedere comunque a scuola e fare gli esami, ma, in caso non siano stati rispettati gli obblighi, viene attivato dalla Asl un percorso di recupero della vaccinazione ed è possibile incorrere in sanzioni amministrative da 100 a 500 euro."
Poi se vuoi che ti dico che è la stessa cosa ok, ma Sic et simpliciter (cit.) per quanto secondo te la cosa sia elementare ,evidentemente non lo è visto che non è chiara a tutti (di sicuro non a me). Almeno a leggere quello che ti ho riportato.
Re:Green Pass
« Risposta #1815 il: 21 Ott 2021, 16:27 »
scusa ma mi sembri proprio fuori di testa, i pesci, non i pesci la pesca a strascico, cristosanto è un modo di dire figurato, QUALUNQUE campagna di screening è una pesca a strascico, eliminiamo le campagne che so della prevenzione dei tumori al seno perché non sia mai che andiamo a turbare quelle donne che pensavano di non avere niente invece i cattivoni dei medici gli dicono che hanno un tumore (e magari riescono a prenderlo in tempo). Io boh...

Si ma non è che se una donna non fa lo screening per il tumore al seno non la fanno andare a lavorare.
Il GP non è una campagna di screening: è una misura repressiva, e se parli di misure repressive e usi il termine "pesca a strascico" non evochi un'immagine positiva...

Offline surg

*
7402
Re:Green Pass
« Risposta #1816 il: 21 Ott 2021, 17:24 »
485.613 tamponi effettuati - Positivi 3.702(comprensivi di persone vaccinate), frequente è lo 0,8%?
3702 positivi possono contagiare diverse migliaia di persone alcune delle quali finireggero in rianimazione con il rischio di morire
Re:Green Pass
« Risposta #1817 il: 21 Ott 2021, 17:27 »
3702 positivi possono contagiare diverse migliaia di persone alcune delle quali finireggero in rianimazione con il rischio di morire
L'aumento dei contagi è sicuramente dovuto a una maggiore capacità di diagnosi dovuta al gp che deve essere assolutamente vista in modo positivo (anche se io tenderei a diffidare di molti tamponi antigenici che girano e soprattutto di molte procedura un po' così che ho visto). Comunque la settimana scorsa erano più di 2700 i positivi. Questo con il raddoppio dei tamponi è in realtà un buon dato perché non sono raddoppiati i positivi, ma aumentati del 33%.
Re:Green Pass
« Risposta #1818 il: 21 Ott 2021, 18:30 »
3702 positivi possono contagiare diverse migliaia di persone alcune delle quali finireggero in rianimazione con il rischio di morire
Considerazione che non ha nulla a che fare con il mio post in cui si "contestava l'uso dell'aggettivo frequente riferito allo 0,8%".

Offline Laziolubov

*
2585
Re:Green Pass
« Risposta #1819 il: 21 Ott 2021, 19:16 »
In realtà su questo fai un po' di confusione. Quella che ti ho esposto è la sanzione amministartiva prevista attualmente in caso di mancato rispetto di obbligo vaccinale. Il deterrente che citi è circa la possibilità di frequentare la scuola per l'infanzia che non è equiparabile al lavoro in realtà perché non rappresenta la negazione del diritto all'istruzione, che appunto non comprende la scuola per l'infanzia (su questo puoi far riferimento al sito del MIUR https://www.miur.gov.it/scuola-dell-infanzia). Sarebbe più paragonabile da un punto di vista giuridico all'impossibilità di accedere agli stadi o nei ristoranti senza GP come già era prima credo, ma magari su questa ultima sfumatura serve una analisi legale più accurata che non sono in grado di fare. In ogni caso ti riporto quanto scritto sul sito del ministero della salute circa l'obbligo vaccinale vs diritto all'istruzione:
"In generale, il rispetto degli obblighi vaccinali diventa un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni), mentre dalla scuola primaria (scuola elementare) in poi i bambini e i ragazzi possono accedere comunque a scuola e fare gli esami, ma, in caso non siano stati rispettati gli obblighi, viene attivato dalla Asl un percorso di recupero della vaccinazione ed è possibile incorrere in sanzioni amministrative da 100 a 500 euro."
Poi se vuoi che ti dico che è la stessa cosa ok, ma Sic et simpliciter (cit.) per quanto secondo te la cosa sia elementare ,evidentemente non lo è visto che non è chiara a tutti (di sicuro non a me). Almeno a leggere quello che ti ho riportato.
"viene attivato dalla Asl un percorso di recupero della vaccinazione" 
cioè VACCINAZIONE OBBLIGATORIA cioè una cosa molto più stringente del green pass obbligatorio. Quindi bisogna capirle le cose piuttosto che fare copia e incolla e basta, già esiste una disposizione per i bambini anche quelli delle elementari molto rigida perché ti fanno vaccinare obbligatoriamente, è come se i lavoratori senza green pass li vaccinassero obbligatoriamente, invece a questi imbecilli starnazzanti li rimandano semplicemente a casa, sic et simpliciter, basta capirle le cose.

p.s. non c'è bisogno di fare copia e incolla di disposizioni senza capirle basta avere bambini e sapere un po' del mondo per capire che bambini non vaccinati per volere dei genitori non ci sono nelle scuole tranne qualche caso nascosto di psicopatici talebani
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod