Green Pass

0 Utenti e 25 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline FatDanny

*****
27343
Re:Green Pass
« Risposta #2580 il: 18 Gen 2022, 07:15 »
Si ma il principio è terrificante, pensaci bene.

Ci ho pensato bene, non ho capito cosa ti atterrisce, al di la del gp.
Puoi esplicitarlo?

Offline pentiux

*****
18271
Re:Green Pass
« Risposta #2581 il: 18 Gen 2022, 09:39 »
Forse vanno aggiunti anche gli scontrini della farmacia, non so se all'AdE arrivano solo le cifre spese o anche il medicinale o il dispositivo specifico acquistato
Arriva anche il medicinale. Sotto forma di un codice numerico univoco, che però se inserisci in un qualsiasi database o motore di ricerca ti dice a che medicinale corrisponde.

Offline pentiux

*****
18271
Re:Green Pass
« Risposta #2582 il: 18 Gen 2022, 09:45 »
Ci ho pensato bene, non ho capito cosa ti atterrisce, al di la del gp.
Puoi esplicitarlo?
Me lo domando anche io.
Tra l'altro visto che ognuno di noi credo sia un difensore assolutamente accanito della sanità pubblica ed universale con la collettività a doversi far carico delle principali spese sanitarie della popolazione, non vedo alcun problema ad incrociare i dati. Il problema è sempre quello dell'utilizzo degli stessi.
Poi se invece poni un tema di sicurezza dei dati stessi, allora anche il tuo fascicolo sanitario è un problema. Torniamo alle cartelle cliniche fotocopiate a mano due mesi dopo le dimissioni.
Re:Green Pass
« Risposta #2583 il: 18 Gen 2022, 10:22 »
Ci ho pensato bene, non ho capito cosa ti atterrisce, al di la del gp.
Puoi esplicitarlo?

In che senso aldilà del gp?

Offline FatDanny

*****
27343
Re:Green Pass
« Risposta #2584 il: 18 Gen 2022, 10:29 »
concretamente, qual'è il problema che l'AdE abbia i tuoi dati sanitari?
Re:Green Pass
« Risposta #2585 il: 18 Gen 2022, 10:31 »
concretamente, qual'è il problema che l'AdE abbia i tuoi dati sanitari?
Infatti è il minore problema di tutti (almeno per me).
Però aspetto con ansia che incroci di banche dati così efficienti siano fatti anche per combattere l'evasione fiscale.

Offline FatDanny

*****
27343
Re:Green Pass
« Risposta #2586 il: 18 Gen 2022, 10:53 »
scusa se reintervengo prima della risposta ma Kelly io ti invito ad approfondire l'attuale livello di tecnologia applicata e dibattito sulla cosiddetta Smart City.
Parliamo già oggi (non futuribili quindi, ma in essere in forma embrionale) di traffico che si autoregola, porte che si aprono a doppia verifica di cui una facciale, casa che si riscalda in base all'arrivo previsto, il barista che ti vede la prima volta ma già conosce con cosa fai colazione e tu mi vieni a parlare del rischio che l'AdE abbia i tuoi dati sanitari?

Mi sembra un argomento un tantino obsoleto nel mondo odierno e che poco ha a che vedere con la gestione della pandemia.
Un po' come se mi preoccupassi della foto messa su MySpace nel 2005 mentre oggi ho profili fb, twitter, IG e TikTok.
O che la produzione musicale/cinematografica è condizionata dai reality mentre uso Spotify o Netflix.

Non sto dicendo semplicemente che c'è già altro quindi amen, ma che stiamo già parecchio oltre e quel livello di controllo è talmente superato da essere obsoleto.

Se mi avessi detto che temi un futuro prossimo stile Terminator/Matrix con la rivolta di AI mi saresti sembrato più sul pezzo.
Re:Green Pass
« Risposta #2587 il: 18 Gen 2022, 11:12 »
Il problema è che il controllo non è come in Matrix applicato a tutti gli esseri umani: avviene on modo diseguale e iniquo.
Tutto il green pass trabocca di ingiustizia sociale.
Tu ricco hai modo di fare tutte le evasioni fiscali del mondo, isole cayman, fai come cazzo te pare, se te dicono AdE te mrtti a ride.
Ma se sei uno da 1200 al mese non scappi: io Stato ti devo entrare nel corpo con l'ago e l'AdE deve sapere tutto per poterti togliere i 100, i 400, i 1000 euro.
Devi poter essere controllato, sanzionato e spaventato, perchè tu sei l'anello debole.

Offline FatDanny

*****
27343
Re:Green Pass
« Risposta #2588 il: 18 Gen 2022, 11:23 »
quindi la cosa aberrante in questo non è che l'AdE abbia i tuoi dati sanitari, cosa normalissima e anche "antica" su un piano tecnologico, ma che il ricco evasore non venga sanzionato con gli adeguati controlli, cosa che col GP ha poco a che fare. Sbaglio?

Online Gio

*****
8415
Re:Green Pass
« Risposta #2589 il: 18 Gen 2022, 11:29 »
Per me, la follia del GP è quello di aver consentito la formalizzazione della graduatoria (fatta dal governo) dei diritti fondamentali. Che dovrebbe ritrovare il modo di garantirli tutti, indistintamente. E' un problema suo (del governo e dello stato in generale).
Se non hai il bollino che certifica la tua salute, puoi morire di fame. Tu e la tua famiglia.
Oggi è la salute, domani sarà l'energia verde, poi chi mangia la carne, poi chi ci sta sul cavolo, poi chissà che altro.
Il principio è passato.
Non andava consentito, ad ogni costo (per me).
Re:Green Pass
« Risposta #2590 il: 18 Gen 2022, 11:32 »
Per me, la follia del GP è quello di aver consentito la formalizzazione della graduatoria (fatta dal governo) dei diritti fondamentali. Che dovrebbe ritrovare il modo di garantirli tutti, indistintamente. E' un problema suo (del governo e dello stato in generale).
Se non hai il bollino che certifica la tua salute, puoi morire di fame. Tu e la tua famiglia.
Oggi è la salute, domani sarà l'energia verde, poi chi mangia la carne, poi chi ci sta sul cavolo, poi chissà che altro.
Il principio è passato.
Non andava consentito, ad ogni costo (per me).
Non ho capito che te ne fai dei diritti fondamentali se sei morto
Re:Green Pass
« Risposta #2591 il: 18 Gen 2022, 11:35 »
Si sbagli perchè invece ha a che fare tantissimo col gp.
Innanzitutto un conto è l'accesso dell'Ade alle prestazioni sanitarie: in quel caso il motivo è puramente fiscale, e un altro è che debba sapere se e quante vokte ti sei vaccinato in chiave repressiva e sanzionatoria.

Ma il punto Fat,  che mi preme sottolineare è che tutta la gestione "sanitaria" ma sarebbe meglio dire repressiva e ovviamente economica da quando c'è Draghi è stata improntata alla sperequazione e all'ingiustizia.
Le disparità economiche sono aumentate, ma sopratutto è piú soggetto al controllo chi si trova in condizioni di subalternità economica.
Re:Green Pass
« Risposta #2592 il: 18 Gen 2022, 11:38 »
Non ho capito che te ne fai dei diritti fondamentali se sei morto

Peró dai te prego sti slogan buttati là no.
Mortificano la discussione e non ci portano da nessuna parte.
Non posso credere che il tuo pensiero si esaurisca qui.
Anche perchè veramente, allora chi comanda a te ti puó raccontare qualsiasi cosa

Online Gio

*****
8415
Re:Green Pass
« Risposta #2593 il: 18 Gen 2022, 11:46 »
Non ho capito che te ne fai dei diritti fondamentali se sei morto
Niente, ma dicevo altro.
Comunque so dove va a parare il discorso e la finisco qui.
Volevo solo dire quello che penso.
Re:Green Pass
« Risposta #2594 il: 18 Gen 2022, 11:47 »
Peró dai te prego sti slogan buttati là no.
Mortificano la discussione e non ci portano da nessuna parte.
Non posso credere che il tuo pensiero si esaurisca qui.
Anche perchè veramente, allora chi comanda a te ti puó raccontare qualsiasi cosa
Ma la mia era solo una provocazione, non sto mettendo in dubbio i diritti fondamentali. Secondo si perde di vista l’obiettivo principale. Debellare il virus, io personalmente sono disposto a rinunciare ad alcuni miei diritti, per quanto riguarda i dati sensibili mi stupisco di come si possa mettere in dubbio il fatto che ormai siano alla portata di tutti

Offline FatDanny

*****
27343
Re:Green Pass
« Risposta #2595 il: 18 Gen 2022, 11:51 »
Si sbagli perchè invece ha a che fare tantissimo col gp.
Innanzitutto un conto è l'accesso dell'Ade alle prestazioni sanitarie: in quel caso il motivo è puramente fiscale, e un altro è che debba sapere se e quante vokte ti sei vaccinato in chiave repressiva e sanzionatoria.

Ma chi l'ha detto che sia differente?
In ambedue i casi è un fine sanzionatorio. anche il primo è in "chiave repressiva" tale e quale, non penso che all'AdE interessi se preferisci la BMW alla Ferrari.
Dunque è giustissimo che lo sappia. Non giusto, giustissimo.
Ed è uno strafalcione ritenerlo oggetto di privacy. Non è che si sta intrufolando nei tuoi "gusti" per controllarti. il vaccino non è un gusto. Anzi da oggi è un obbligo.
Volevi l'obbigo no? Ora c'è. Se hai più di 50 anni e risulti non vaccinato multa.

Eri tu a volere l'obbligo, come pensavi realisticamente di applicarlo?
O la tua era solo una cosa tanto per fare polemica?
Ti dirò, il problema è che sia limitato ai cinquantenni. Fosse quella la critica la capirei.
Obbligatorio per tutti e multa per tutti, pure progressiva tiè così ai ricchi fa più male.
Fine del discorso sul Gp perché a quel punto puoi tranquillamente abolirlo, sarei d'accordo.

Di tutto quello che si può dire in merito l'unica cosa che non ha nessuna ragione di critica è che l'AdE sappia se sei vaccinato. Non c'è alcun controllo autoritario in questo. Ma proprio nessuno.
Re:Green Pass
« Risposta #2596 il: 18 Gen 2022, 11:59 »
Per me, la follia del GP è quello di aver consentito la formalizzazione della graduatoria (fatta dal governo) dei diritti fondamentali. Che dovrebbe ritrovare il modo di garantirli tutti, indistintamente. E' un problema suo (del governo e dello stato in generale).
Se non hai il bollino che certifica la tua salute, puoi morire di fame. Tu e la tua famiglia.
Oggi è la salute, domani sarà l'energia verde, poi chi mangia la carne, poi chi ci sta sul cavolo, poi chissà che altro.
Il principio è passato.
Non andava consentito, ad ogni costo (per me).
In linea di principio sono d’accordo, ma devi tenere conto che c’è la pandemia, cambia tutto. Non la puoi contestualizzare nel periodo ante COVID. Extrema ratio, caro Gio. Si è provato in tutti i modi di convincere le persone a vaccinarsi. I diritti vengono dopo, i non vaccinati sono diventati cittadini di serie B e ne sono contento sinceramente.

Offline pentiux

*****
18271
Re:Green Pass
« Risposta #2597 il: 18 Gen 2022, 12:11 »
Per me, la follia del GP è quello di aver consentito la formalizzazione della graduatoria (fatta dal governo) dei diritti fondamentali. Che dovrebbe ritrovare il modo di garantirli tutti, indistintamente. E' un problema suo (del governo e dello stato in generale).
Se non hai il bollino che certifica la tua salute, puoi morire di fame. Tu e la tua famiglia.
Oggi è la salute, domani sarà l'energia verde, poi chi mangia la carne, poi chi ci sta sul cavolo, poi chissà che altro.
Il principio è passato.
Non andava consentito, ad ogni costo (per me).
Non c'è una graduatoria. Il vaccino è gratuito per tutti ed obbligatorio (purtroppo solo sopra i cinquant'anni, come giustamente fa notare FD).
Domani sarà l'energia verde, poi chi mangia la carne, quando e se diventeranno obbligo di Legge. Ed è giusto così. Non è che se si decide ad esempio che le auto non possono inquinare più di un certo limite, poi puoi affermare il diritto di andare a Piazza Venezia con una volvo scarburata del secolo scorso che fa una nuvola di fumo nero dalla marmitta.
Poi per carità, vuoi far passare come alcuni la cazzata che tale obbligo equivale ad una Legge razziale? Allora sti cazzi dell'AdE, a fronte di un sopruso del genere passi alla disobbedienza civile o vai sui monti a sparare.

Offline Thorin

*
3014
Re:Green Pass
« Risposta #2598 il: 18 Gen 2022, 12:16 »
Non ho capito che te ne fai dei diritti fondamentali se sei morto

Avevo scritto un cosa ma poi ho visto che hai chiarito, sorry
Re:Green Pass
« Risposta #2599 il: 18 Gen 2022, 12:22 »
Ma chi l'ha detto che sia differente?
In ambedue i casi è un fine sanzionatorio. anche il primo è in "chiave repressiva" tale e quale, non penso che all'AdE interessi se preferisci la BMW alla Ferrari.
Dunque è giustissimo che lo sappia. Non giusto, giustissimo.
Ed è uno strafalcione ritenerlo oggetto di privacy. Non è che si sta intrufolando nei tuoi "gusti" per controllarti. il vaccino non è un gusto. Anzi da oggi è un obbligo.
Volevi l'obbigo no? Ora c'è. Se hai più di 50 anni e risulti non vaccinato multa.

Eri tu a volere l'obbligo, come pensavi realisticamente di applicarlo?
O la tua era solo una cosa tanto per fare polemica?
Ti dirò, il problema è che sia limitato ai cinquantenni. Fosse quella la critica la capirei.
Obbligatorio per tutti e multa per tutti, pure progressiva tiè così ai ricchi fa più male.
Fine del discorso sul Gp perché a quel punto puoi tranquillamente abolirlo, sarei d'accordo.

Di tutto quello che si può dire in merito l'unica cosa che non ha nessuna ragione di critica è che l'AdE sappia se sei vaccinato. Non c'è alcun controllo autoritario in questo. Ma proprio nessuno.

Su obbligo e green pass te sei risposto da solo.

Sui dati sanitari e Ade: quando vado in farmacia e passo il tesserino sanitario il fine è repressivo?
Non me pare: serve a scaricarmi le spese sanitarie.
O sbaglio?

E torniamo a sopra: questo non è obbligo, l'obbligo andava fatto subito e in modo diverso, questa è una propaggine del GP.
E come hai già detto tu sai che je frega della piotta al ricco.

Ma arriverà il giorno (e qui guarda non parlo specificatamente di te che sei rimasto sempre comunque aperto) in cui gran parte della cosiddetta "area di sinistra", sempre ammesso che esista, ammetterà che nella frenesia di bollare i no vax, i no gp come individualisti e parafascisti ha avallato la merda pura che il governo draghi ha prodotto in questi mesi.

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod