Green Pass

0 Utenti e 23 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline orchetto

*****
12951
Re:Green Pass
« Risposta #2640 il: 21 Gen 2022, 13:08 »

Offline ES

*****
20560
Re:Green Pass
« Risposta #2641 il: 23 Gen 2022, 17:31 »
Una mia amica ha due dosi, poi covid, negativa da martedì.
Vale come gp rafforzato?

Grazie
Re:Green Pass
« Risposta #2642 il: 23 Gen 2022, 19:15 »
Una mia amica ha due dosi, poi covid, negativa da martedì.
Vale come gp rafforzato?

Grazie

Rafforzata = vaccinazione o guarigione

Quindi si.

Offline ES

*****
20560
Re:Green Pass
« Risposta #2643 il: 23 Gen 2022, 19:35 »
Rafforzata = vaccinazione o guarigione

Quindi si.
Grazie
Re:Green Pass
« Risposta #2644 il: 24 Gen 2022, 08:46 »
Una mia amica ha due dosi, poi covid, negativa da martedì.
Vale come gp rafforzato?

Grazie
Puo' andare dal suo mmg, portando i 2 test, negativo e positivo piu' la tessera sanitaria, il quale emettera' subito il certificato di guarigione, quindi dopo circa mezz'ora, sara scaricabile il nuovo greenpass.

Offline pentiux

*****
18583
Re:Green Pass
« Risposta #2645 il: 24 Gen 2022, 09:03 »
Mi sto impiccando per far scaricare il green pass ad una amica. Purtroppo straniera in attesa di permesso di soggiorno.
Prima e seconda dose a luglio, aveva prenotato il booster per l'8 di gennaio ma il 30 dicembre si becca il covid, il 9 gennaio negativa, il medico le manda l'authcode di guarigione ma non funziona da nessuna parte.
Un'ora al telefono con il 1500, anche loro hanno solo gli stessi strumenti software nostri.
Ovviamente non può ancora avere SPID. E il primo di febbraio le scade il green pass della prima vaccinazione.
Ecco, questa è la roba che mi fa dubitare del Green Pass.

P.S. se qualcuno ha qualche suggerimento su chi altro possiamo andare a contattare per chiedere un aiuto è ben gradito, altrimenti questa persona dalla prossima settimana non potrà più prendere l'autobus, non potrà più lavorare e magari neanche ottenere il permesso di soggiorno per rimanere in Italia pur avendo tutte le carte in regola.

Offline ES

*****
20560
Re:Green Pass
« Risposta #2646 il: 24 Gen 2022, 13:32 »
Puo' andare dal suo mmg, portando i 2 test, negativo e positivo piu' la tessera sanitaria, il quale emettera' subito il certificato di guarigione, quindi dopo circa mezz'ora, sara scaricabile il nuovo greenpass.

Grazie

Offline jp1900

*****
7975
Re:Green Pass
« Risposta #2647 il: 24 Gen 2022, 18:38 »
https://www.ildolomiti.it/ricerca-e-universita/2022/il-green-pass-funziona-piu-vaccinazioni-meno-morti-e-miglior-ripresa-economica-effetto-robusto-e-positivo-su-italia-francia-e-germania

TRENTO. "Ha avuto un visibile e robusto effetto positivo sui tassi di vaccinazione, sui dati sanitari e sull'economia in Francia, Germania e Italia". Questo quanto emerge nell'analisi di Think tank Bruegel di Bruxelles sul Green pass. Gli effetti dell'introduzione della certificazione verde ha avuto un impatto "Considerevole".

Sono diminuite ospedalizzazioni e conseguentemente i decessi, inoltre l'introduzione delle certificazioni verdi hanno aiutato a imprimere un'accelerazione sulle vaccinazioni e anche sul Pil. Questo studio condotto attraverso le analisi statistiche e un approccio controfattuale da un team multidisciplinare e indipendente di economisti e matematici conferma in sostanza quello diffuso da The Lancet Public Health con ricercatori dell'università di Oxford avevano evidenziato gli effetti positivi del Green pass in Italia, Israele, Svizzera e Francia.

Dal punto di vista della salute pubblica, la necessità di dover esibire un Green pass ha comportato un aumento delle somministrazioni nei tre Paesi: una crescita del 13% in Francia, del 9,7% in Italia e del 6,2% in Germania. Il tasso di vaccinazione ha avuto un incremento maggiore a Parigi e Roma in quanto l'annuncio è arrivato direttamente dal governo.

Discorso diverso a Berlino che lasciato maggiore libertà tra introduzione e applicazione ai Land. Ma l'adozione della formula "3G" (vaccinati o tamponati o guariti) al lavoro ha impresso un ulteriore stimolo alla campagna.

Le vaccinazioni prevengono le forme gravi e l'analisi di Think tank Bruegel evidenzia anche i benefici sul sistema sanitario: sono state evitate 32 mila ospedalizzazioni (+46%) e 4 mila decessi (+49%) in Francia; 9 mila ricoveri (+29%) e 1.300 morti (+26%) in Italia e +5 mila pazienti (+14%) e mille vittime (+11%) in Germania.

Ci sono stati benefici anche a livello economico: la certificazione verde ha agevolato una ripresa delle attività e del lavoro, scongiurando in Francia un probabile lockdown. La Francia, secondo l'analisi, avrebbe perso 6 miliardi, l'Italia circa 2,1 miliardi e la Germania 1,4 miliardi.

Nonostante gli effetti positivi dei Green pass, gli economisti sconsigliano, però, un obbligo vaccinale generalizzato: la certificazione verde "sembra un'alternativa più inclusiva rispetto alle immunizzazioni obbligatorie che rischiano di minacciare la coesione sociale e di esacerbare diseguaglianze pregresse".
Re:Green Pass
« Risposta #2648 il: 24 Gen 2022, 20:26 »
Mi sto impiccando per far scaricare il green pass ad una amica. Purtroppo straniera in attesa di permesso di soggiorno.
Prima e seconda dose a luglio, aveva prenotato il booster per l'8 di gennaio ma il 30 dicembre si becca il covid, il 9 gennaio negativa, il medico le manda l'authcode di guarigione ma non funziona da nessuna parte.
Un'ora al telefono con il 1500, anche loro hanno solo gli stessi strumenti software nostri.
Ovviamente non può ancora avere SPID. E il primo di febbraio le scade il green pass della prima vaccinazione.
Ecco, questa è la roba che mi fa dubitare del Green Pass.

P.S. se qualcuno ha qualche suggerimento su chi altro possiamo andare a contattare per chiedere un aiuto è ben gradito, altrimenti questa persona dalla prossima settimana non potrà più prendere l'autobus, non potrà più lavorare e magari neanche ottenere il permesso di soggiorno per rimanere in Italia pur avendo tutte le carte in regola.
può andare dal suo medico con la tessera sanitaria e glielo può scaricare subito.perche se ha fatto lui il certificato di guarigione può scaricarli anche il greenpass.

Offline Laziolubov

*
4611
Re:Green Pass
« Risposta #2649 il: 24 Gen 2022, 20:54 »

Offline pentiux

*****
18583
Re:Green Pass
« Risposta #2650 il: 24 Gen 2022, 21:02 »
può andare dal suo medico con la tessera sanitaria e glielo può scaricare subito.perche se ha fatto lui il certificato di guarigione può scaricarli anche il greenpass.
Purtroppo non è così.
Ho parlato adesso con un'altra mia amica medico, ha inserito di nuovo i dati della guarigione, mi è arrivato di nuovo l'AUTHCODE ma con il numero della Tessera Sanitaria in suo possesso non funziona.
Purtroppo.

Grazie comunque.
Re:Green Pass
« Risposta #2651 il: 24 Gen 2022, 21:14 »
Purtroppo non è così.
Ho parlato adesso con un'altra mia amica medico, ha inserito di nuovo i dati della guarigione, mi è arrivato di nuovo l'AUTHCODE ma con il numero della Tessera Sanitaria in suo possesso non funziona.
Purtroppo.

Grazie comunque.
boh, strano, ne avrò fatti 300 nelle ultime 2.settimane... se vuoi mandami in pvt le foto del tampone positivo, di quello negativo e della tessera sanitaria e controllo ( se è nel Lazio ovviamente).

Offline pentiux

*****
18583
Re:Green Pass
« Risposta #2652 il: 24 Gen 2022, 21:14 »
boh, strano, ne avrò fatti 300 nelle ultime 2.settimane... se vuoi mandami in pvt le foto del tampone positivo, di quello negativo e della tessera sanitaria e controllo ( se è nel Lazio ovviamente).
Si magari, grazie!
 :beer:
Re:Green Pass
« Risposta #2653 il: 25 Gen 2022, 11:36 »
per quelli che dicono che il GP non serve perché con omicron i vaccinati infettano quanto i non vaccinati
https://www.huffingtonpost.it/covid/2022/01/24/news/i_vaccinati_hanno_carica_virale_10_volte_meno_infettiva_dei_non_vaccinati_lo_studio-7593127/?ref=HHTP-BH-I7581717-P1-S6-T1&fbclid=IwAR1NB_OqqNxVbJGeb0UOjpslWPIGlckM0O22DfFltUQmdr6cVAlzFoG46NM
Aspetto di vedere che succederà a questo preprint. Comunque non avere l'evidenza che omicron circoli anche e abbondantemente tra vaccinati (anche trivaccinati) rendendo di fatto inutile in GP (per me lo era già da prima quindi non è che per me sposta infinitamente la situazione) vuol dire che non si è proprio messo il naso fuori dalla porta. La carica virale sarà anche 10 volte di meno ma è comunque sufficiente a contagiare mediamente una decina di persone (e questo mica lo dico io). Magari i non vaccinati hanno il potenziale per contagiarne 20 per carità, ma dire che il gp aiuta è come dire che grazie alle mutande di lino se prendo 5 calci nei testicoli soffro meno che se non ce le avessi.
Re:Green Pass
« Risposta #2654 il: 25 Gen 2022, 12:37 »
Aspetto di vedere che succederà a questo preprint. Comunque non avere l'evidenza che omicron circoli anche e abbondantemente tra vaccinati (anche trivaccinati) rendendo di fatto inutile in GP (per me lo era già da prima quindi non è che per me sposta infinitamente la situazione) vuol dire che non si è proprio messo il naso fuori dalla porta. La carica virale sarà anche 10 volte di meno ma è comunque sufficiente a contagiare mediamente una decina di persone (e questo mica lo dico io). Magari i non vaccinati hanno il potenziale per contagiarne 20 per carità, ma dire che il gp aiuta è come dire che grazie alle mutande di lino se prendo 5 calci nei testicoli soffro meno che se non ce le avessi.


E interessante la regola che due cariche virali in rapporto 1:10 infettano persone con un rapporto 1:2, posso avere le fonti? Che dimezzare in contagi certo non sarebbe comunque poco, non ridurrebbe di poco le sofferenze e le tragedie.


Sarà che io ho un mantra da ormai quasi due anni:
   "va tenuta bassa la curva dei contagi"
Re:Green Pass
« Risposta #2655 il: 25 Gen 2022, 14:16 »

E interessante la regola che due cariche virali in rapporto 1:10 infettano persone con un rapporto 1:2, posso avere le fonti? Che dimezzare in contagi certo non sarebbe comunque poco, non ridurrebbe di poco le sofferenze e le tragedie.


Sarà che io ho un mantra da ormai quasi due anni:
   "va tenuta bassa la curva dei contagi"
misterfaro per me l'articolo è un po' da prendere con molte pinze. Per me proprio fallace. Ho letto non mi ricordo dove che sugli ultimi 2 milioni di contagi circa 1,6 milioni sono di vaccinati pari a circa l'80% della popolazione. Asserire che siano stati contagiati da non vaccinati in rapporto 10 a 1 mi sembra una cosa molto ma molto poco verosimile. E dico sempre questo perché a dare al vaccino delle proprietà che non ha non su fa un buon servizio al vaccino stesso visto che di motivi per sponsorizzarlo ne ha a sufficienza per quanto è efficacie. Farlo poi per portare acqua al mulino del GP poi è veramente da caso studio psicologico.

Offline Thorin

*
3078
Re:Green Pass
« Risposta #2656 il: 25 Gen 2022, 14:19 »
Ragazzi a questo punto dovrebbe essere chiaro che il gp serve a far vaccinare la gente ed a tenere tutto aperto.
Due cose utilissime eh, per carità, ma non credo abbia nulla a che fare con il contenimento dei contagi, altrimenti non avremmo questi numeri.
Re:Green Pass
« Risposta #2657 il: 25 Gen 2022, 15:06 »
misterfaro per me l'articolo è un po' da prendere con molte pinze. Per me proprio fallace. Ho letto non mi ricordo dove che sugli ultimi 2 milioni di contagi circa 1,6 milioni sono di vaccinati pari a circa l'80% della popolazione. Asserire che siano stati contagiati da non vaccinati in rapporto 10 a 1 mi sembra una cosa molto ma molto poco verosimile. E dico sempre questo perché a dare al vaccino delle proprietà che non ha non su fa un buon servizio al vaccino stesso visto che di motivi per sponsorizzarlo ne ha a sufficienza per quanto è efficacie. Farlo poi per portare acqua al mulino del GP poi è veramente da caso studio psicologico.

Ma certo che l'articolo va preso con le pinze, però vale anche per te che eri giunto a conclusioni bizzarre.

Per il resto non capisco da dove esce fuori questa tua critica:
"Asserire che siano stati contagiati da non vaccinati in rapporto 10 a 1 mi sembra una cosa molto ma molto poco verosimile"
chi asserisce ciò?
Re:Green Pass
« Risposta #2658 il: 25 Gen 2022, 15:14 »
Ragazzi a questo punto dovrebbe essere chiaro che il gp serve a far vaccinare la gente ed a tenere tutto aperto.
Due cose utilissime eh, per carità, ma non credo abbia nulla a che fare con il contenimento dei contagi, altrimenti non avremmo questi numeri.

Non mi avete ancora convinto che limitare in alcune situazioni al chiuso l'acceso a persone non vaccinate senza tampone negativo non abbia nessun effetto sulla riduzione dei contagi.

Soprattutto nei mesi passato, se vero come sostenete in molti che la variante allora dominante era più grave ma meno contagiosa (soprattutto per i vaccinati).



Il tutto immaginando che invece siamo d'accordo, non solo con Thorin, che il ruolo del gp come stimolo a far vaccinare le persone sia un ruolo positivo, non una colpa.

Offline Thorin

*
3078
Re:Green Pass
« Risposta #2659 il: 25 Gen 2022, 15:19 »
Non mi avete ancora convinto che limitare in alcune situazioni al chiuso l'acceso a persone non vaccinate senza tampone negativo non abbia nessun effetto sulla riduzione dei contagi.

Soprattutto nei mesi passato, se vero come sostenete in molti che la variante allora dominante era più grave ma meno contagiosa (soprattutto per i vaccinati).



Il tutto immaginando che invece siamo d'accordo, non solo con Thorin, che il ruolo del gp come stimolo a far vaccinare le persone sia un ruolo positivo, non una colpa.

Faccio un esempio di scarsa efficacia del GP per creare una bolla protetta: GP di 48h ottenuto con tampone rapido in fase iniziale della malattia, 36h dopo entravi in pizzeria da positivo e contagiavi i commensali.

Senza considerare tutti i falsi negativi da rapido, in quel caso meglio lasciar perdere...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod