Guerra in Medio Oriente

0 Utenti e 13 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline mr_steed

*
6298
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2900 il: 04 Dic 2023, 22:33 »
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2901 il: 04 Dic 2023, 23:35 »

Offline radar

*****
9176
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2902 il: 05 Dic 2023, 10:17 »
Da giorni non posto più niente qui perchè ho raggiunto un tale stato di disgusto per quello che vedo nelle centinaia di video che giungono da Gaza che non pensavo lo avrei mai raggiunto nella mia vita. Mi sento svuotato di ogni umanità, me l'hanno strappata a forza non quelli che bombardano indiscriminatamente uccidendo gente che ha il solo torto di essere nata, recentissimamente, da quelle parti ma coloro che assistono a questi bombardamenti cercando di trovare giustificazioni per chi li commette.
Però anche senza nessuna partecipazione emotiva, delle domande me le continuo a porre, sia sulle terribili atrocità commesse il 7 ottobre che sulle terribili atrocità commesse a partire dal giorno successivo.
Quello che è accaduto il 7 ottobre e quello che è accaduto a partire dal giorno successivo saranno uno spartiacque storico come l'assassinio di Francesco Ferdinando o l'invasione della Polonia, un mondo intero sta andando in frantumi e chissà se e come si ricomporrà.

Offline Tarallo

*****
111509
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2903 il: 05 Dic 2023, 10:20 »
Io non guardo più un video praticamente dalla prima settimana, li evito sui social (ce ne sono tanti) e non guardo la TV. Non ne ho bisogno, mi risparmio il crepacuore e poi confermano quello che dicevo a inizio guerra e vorrei sapere che ne pensano i pagliacci che li difendevano.

Offline vaz

*****
54672
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2904 il: 05 Dic 2023, 10:31 »
io uso i social per condividere (non video ma articoli, dati e statistiche, per lo più)
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2905 il: 05 Dic 2023, 10:59 »
Da giorni non posto più niente qui perchè ho raggiunto un tale stato di disgusto per quello che vedo nelle centinaia di video che giungono da Gaza che non pensavo lo avrei mai raggiunto nella mia vita. Mi sento svuotato di ogni umanità, me l'hanno strappata a forza non quelli che bombardano indiscriminatamente uccidendo gente che ha il solo torto di essere nata, recentissimamente, da quelle parti ma coloro che assistono a questi bombardamenti cercando di trovare giustificazioni per chi li commette.
Però anche senza nessuna partecipazione emotiva, delle domande me le continuo a porre, sia sulle terribili atrocità commesse il 7 ottobre che sulle terribili atrocità commesse a partire dal giorno successivo.
Quello che è accaduto il 7 ottobre e quello che è accaduto a partire dal giorno successivo saranno uno spartiacque storico come l'assassinio di Francesco Ferdinando o l'invasione della Polonia, un mondo intero sta andando in frantumi e chissà se e come si ricomporrà.

Si ma infatti i liberal europei pensano che finirà tutto in qualche mese e poi tutto come prima.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2906 il: 05 Dic 2023, 13:45 »
Al-Qassam Brigades ambush dozens of Israeli soldiers in Gaza (mayadeen) (estremo sud di gaza, 60 idf morti, nessuna smentita finora)

Biden is the primary obstacle to Israeli victory (jewish news syndicate)
With each passing day, two things become obvious. First, Israel cannot fight the war without U.S. resupply of the Israel Defense Forces. As a consequence, Israel is beholden to the administration’s directives. And second, if Israel follows the Biden administration’s directives, it will lose the war. Israel’s dependence on the United States was stated bluntly by retired IDF Maj. General Yitzhak Brick in an interview earlier this week. “All of our missiles, the ammunition, the precision-guided bombs, all the airplanes and bombs, it’s all from the U.S. The minute they turn off the tap, you can’t keep fighting. You have no capability. … Everyone understands that we can’t fight this war without the United States. Period.”
questo e’ esattamente quello che ripetono i paesi arabi (e la turchia) dal primo giorno. ed e’ questo che permette agli israeliani di tenere gli americani sotto scacco: se gli usa assecondano israele, vanno verso un genocidio e un allargamento della guerra come minimo al libano, guerra in cui gli usa dovranno entrare per forza se no perdono il m-o (cosa che non possono permettersi); se non lo fanno e “forzano” israele a un accordo (che prevedera' per forza di cosa la nascita della palestina), sara' solo questione di tempo perche' isr si metta d’accordo con “gli altri” (perche’ altrimenti sparisce, anche solo per ragioni demografiche), e gli usa il m-o lo perderanno sicuro. tutta questa cosa, sul piano strategico, e’ solo un conto alla rovescia per gli americani in m-o (non per israele).

Io non guardo più un video praticamente dalla prima settimana, li evito sui social (ce ne sono tanti) e non guardo la TV. Non ne ho bisogno, mi risparmio il crepacuore e poi confermano quello che dicevo a inizio guerra e vorrei sapere che ne pensano i pagliacci che li difendevano.

sulle immagini, ovviamente vi capisco. dico solo una cosa: le immagini dei campi di concentramento sono state essenziali per la nascita di israele. e' il motivo per cui gli israeliani volevano il blackout di info da gaza, cosa che non hanno avuto (non certo grazie ai media occidentali ma grazie a media arabi tipo aljazeera, che ha detto chiaramente che non se ne parlava di lasciare gaza. piuttosto hanno accettato il rischio di essere ammazzati, come sta succedendo).

Online Aquila1979

*
6815
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2907 il: 05 Dic 2023, 18:36 »

sulle immagini, ovviamente vi capisco. dico solo una cosa: le immagini dei campi di concentramento sono state essenziali per la nascita di israele. e' il motivo per cui gli israeliani volevano il blackout di info da gaza, cosa che non hanno avuto (non certo grazie ai media occidentali ma grazie a media arabi tipo aljazeera, che ha detto chiaramente che non se ne parlava di lasciare gaza. piuttosto hanno accettato il rischio di essere ammazzati, come sta succedendo).

questo è un falso storico.
israele non nasce sull'onda emotiva dell'olocausto.
questo tema viene interiorizzato a livello di opinione pubblica anni più tardi.

Offline Tarallo

*****
111509
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2908 il: 06 Dic 2023, 10:00 »
DJ sono d’accordo, non dico che non vadano mostrate.
Dico che io non ne ho bisogno, non voglio vederle, e sopratutto mi incutono la rabbia e il desiderio di rivalsa perché confermano cose che venivano negate o respinte in sede di dibattito.
Tutte cose da cui rifuggo.

Offline Warp

*
10108
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2909 il: 06 Dic 2023, 11:05 »
un mondo intero sta andando in frantumi e chissà se e come si ricomporrà.

Penso che la questione centrale sia questa.
Il mondo come lo abbiamo conosciuto noi nati alla fine del 900 o all'inizio degli anni zero sta per tramontare. Come paragone porterei quello della caduta dell'impero romano occidentale con l'unica differenza che stavolta manca anche il collante religioso che diede il cristianesimo. Il liberalismo non reggerà l'impatto delle nuove culture e nuovi aggregati politico-culturali

Online Aquila1979

*
6815
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2910 il: 06 Dic 2023, 17:54 »
Quello che è accaduto il 7 ottobre e quello che è accaduto a partire dal giorno successivo saranno uno spartiacque storico come l'assassinio di Francesco Ferdinando o l'invasione della Polonia, un mondo intero sta andando in frantumi e chissà se e come si ricomporrà.

lo spartiacque è il 24 febbraio 2022.
il 7 ottobre è drammatico per i suoi effetti sulla popolazione civile (come lo è anche la guerra ucraina, ovviamente) ma è un tassello del domino.
una potenza regionale cerca di acquisire più spazio di manovra ai danni di una potenza globale, con le spalle coperte da un'altra superpotenza globale e dalla russia.

è una guerra per procura all'egemonia degli usa.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2911 il: 08 Dic 2023, 11:49 »
Israel orders more Gazans to flee, bombs areas where it sends them (Reuters)

German state: Citizenship applicants must support Israel (DW)
(in ger ci sono ca 6 mln di musulmani ufficialmente. 3 di questi non sono cittadini tedeschi, e ora sanno che probabilmente non lo diventeranno mai. sai le risate...)

intanto isr continua a colpire damasco e da ieri anche l'esercito libanese (in libano). nel primo caso, perche' sospettano che nel quartiere xyz (o all'aeroporto o vicino alla scuola dell'esercito o allo stadio ecc ecc) ci sia un covo delle irgc. nel secondo perche', secondo loro, i soldati libanesi non fanno abbastanza per impedire a hezbollah di colpire israele (cioe' perche' i libanesi non scatenano l'ennesima guerra civile per fargli un favore). questo, secondo noi, e' tutto ok. immaginate se la RF colpisse allo stesso modo in moldavia o in polonia per motivi simili.

ps/mercoledi putin e’ stato in UAE (accolto dal presidente) e in arabia saudita (accolto dal re 88enne, quello sopra mbs), e ieri ha incontrato il presidente iraniano a mosca. il tutto insieme a novak (quello che pianifica la politica energetica russa) e nabyullina (capa della banca centrale). pochi giorni fa UAE hanno annunciato che non useranno piu' USD nei nuovi contratti per il petrolio. chissa' chissa'...
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2912 il: 08 Dic 2023, 11:55 »
questo è un falso storico.
israele non nasce sull'onda emotiva dell'olocausto.
questo tema viene interiorizzato a livello di opinione pubblica anni più tardi.

si ma io non ho scritto che israele e' nata "sull'onda emotiva dell'olocausto". solo che le immagini dei campi di concentramento sono state essenziali per la nascita di israele, ed e' cosi', perche' negli anni 45-48 hanno cementato, specie nelle opinioni pubbliche di europa e usa, l'idea che la nascita di una patria ebraica era una improrogabile necessita' (idea con la quale non tutti i governi vincitori di ww2 erano d'accordo). l'"interiorizzazione" non c'entra nulla, e' una questione di vedere. non per niente la loro circolazione e' iniziata subito. poi norimberga (nov-45) le ha rese note praticamente a tutti (molti non sapevano o fingevano di non sapere). poi hanno girato 3 anni in varie forme sempre destinate al “grande pubblico” (ampiamente documentate nei musei ebraici di francoforte e berlino, per es.). nel 48 le foto dei campi erano infinitamente piu' note all'opinione pubblica mondiale di qualunque attentato di irgun, per dire. se l'olocausto e' entrato come e' entrato nella dichiarazione di indipendenza di israele (The Nazi holocaust, which engulfed millions of Jews in Europe, proved anew the urgency of the re-establishment of the Jewish state, which would solve the problem of Jewish homelessness by opening the gates to all Jews and lifting the Jewish people to equality in the family of nations) e' anche perche' quelle immagini avevano fatto il giro del mondo. poi so benissimo che, nei decenni successivi, specie quando si sono cominciati a vedere i campi e i morti palestinesi, le immagini dell'olocausto sono state gradualmente "disconnesse" dalla nascita di israele. ma e’ quel processo a essere avvenuto dopo. nel 45-48 hanno avuto un ruolo enorme.

DJ sono d’accordo, non dico che non vadano mostrate.
Dico che io non ne ho bisogno, non voglio vederle, e sopratutto mi incutono la rabbia e il desiderio di rivalsa perché confermano cose che venivano negate o respinte in sede di dibattito.
Tutte cose da cui rifuggo.

comprensibilissimo
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2913 il: 08 Dic 2023, 12:06 »
lo spartiacque è il 24 febbraio 2022.
il 7 ottobre è drammatico per i suoi effetti sulla popolazione civile (come lo è anche la guerra ucraina, ovviamente) ma è un tassello del domino.
una potenza regionale cerca di acquisire più spazio di manovra ai danni di una potenza globale, con le spalle coperte da un'altra superpotenza globale e dalla russia.

è una guerra per procura all'egemonia degli usa.

a mio avviso il vero spartiacque dopo la caduta dell'urss e' stata la crisi finanziaria del 2008, o meglio i 2 anni immediatamente successivi. quello che (non) e' successo in quei 2 anni e' stato decisivo per portarci a dove siamo oggi, inclusa l'ucraina e tutto il resto. da un certo punto di vista lo spostamento geografico del capitalismo da ovest a est (piu' il necessario adattamento che avverra') e' la soluzione ai problemi nati in quel periodo, problemi che gli americani hanno creduto di poter risolvere passando il conto agli altri.

Offline vaz

*****
54672
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2914 il: 10 Dic 2023, 15:15 »
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2915 il: 12 Dic 2023, 11:42 »
da un lato:

All of 2024 likely to be spent in 'war mode' against Hamas, IDF says (ynet)
In Gaza itself, the military is amazed at the scale of Hamas' strength in the region, building a de facto terror army stationed 50 minutes away from Tel Aviv over the past 14 years, including hundreds of thousands of weapons ranging from various types of RPGs that constitute the main weapon in targeting soldiers, advanced rocket launchers, strike drones and strike drones modeled to counter Israeli ones. This also includes mortar shells, AK-47 rifles, Dragunov sniper rifles, communication devices, operational telephone lines and explosive charges in various sizes.

IDF Reports 1,593 Wounded Since October 7, but Hospital Data Is Much Higher (haaretz) [anche qui]
An examination conducted by Haaretz with the hospitals where the wounded soldiers have been and are treated shows a considerable and unexplained gap between the data reported by the military and that from the hospitals. The hospitals' data shows that the number of wounded soldiers to be twice as high as the army's numbers.

dall’altro:

Israel warns it can ‘no longer accept’ Hizbollah on its border (FT) [anche qui]
Israel Warns Hezbollah to Pull Back Forces to Avert War (wsj)
Israel ready to act against Houthi rebels if international community fails to, national security adviser says (cnn)

peggio vanno le cose per idf a gaza, piu’ cercheranno di allargare (o far allargare) il conflitto

Offline radar

*****
9176
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2916 il: 14 Dic 2023, 12:48 »
Il 12 Dicembre si è votata all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, in una seduta di emergenza, una risoluzione che chiedeva un Cessate il fuoco umanitario immediato e il rilascio incondizionato degli ostaggi. (il testo integrale qui
La risoluzione è stata adottata con 153 voti a favore, 10 contro e 23 astenuti.
L'Unione Europea ha dimostrato ancora una volta di essere solo un simulacro infatti
2 Stati hanno votato contro
8 si sono astenuti
19 hanno votato a favore

L'Italia, pur avendo inscritta nella sua costituzione il ripudio della guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali, si è astenuta

Nel Question Time del Parlamento Britannico, paese che si è astenuto dopo aver votato contro nel Consiglio di Sicurezza, al Primo Ministro è stato chiesto come mai, se i 153 paesi che hanno votato a favore tra cui molti buoni alleati del Regno Unito (Francia, Belgio, Danimarca, Svezia, Australia, Nuova Zelanda ecc) siano tutti in errore. Indipendentemente dalla risposta evasiva di Rishi Sunak, la stessa cosa NON mi sembra sia accaduta nè credo accadrà nel Parlamento Italiano, segno se così fosse della morte cerebrale dell'opposizione ma anche del fatto che a noi sostanzialmente non ce ne frega nulla di quello che accade lì. Ricordiamocelo

Offline trax_2400

*****
17792
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2917 il: 15 Dic 2023, 13:26 »
L'Italia, pur avendo inscritta nella sua costituzione il ripudio della guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali, si è astenuta
Incredibile e vergognoso.
Anche molti ebrei avrebbero votato a favore secondo me.

Offline Lativm88

*
6536
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2918 il: 15 Dic 2023, 17:25 »
Ah e quindi anche ufficialmente la pantomima dei due stati viene abbandonata da parte del governo israeliano sui palcoscenici internazionali?


E quindi sparisce Hamas, e poi?

Israel from the river to the sea?
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #2919 il: 16 Dic 2023, 09:26 »





Orwell aveva solo sbagliato l'anno
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod