Guerra in Medio Oriente

0 Utenti e 76 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline vaz

*****
55386
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3660 il: 13 Giu 2024, 09:47 »

Offline Aquila1979

*
7500
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3661 il: 28 Giu 2024, 10:31 »

Offline vaz

*****
55386
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3662 il: 09 Lug 2024, 11:40 »

Offline carib

*****
30380
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3663 il: 11 Lug 2024, 17:57 »
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3664 il: 11 Lug 2024, 18:05 »
fiamma tricolore nirenstein

Offline Warp

*
10389
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3665 il: 13 Lug 2024, 14:09 »
Il ministero della Sanità di Hamas afferma che l’attacco alla tendopoli a Khan Younis ha provocato almeno 71 morti e 289 feriti

Sono almeno 38.443 i palestinesi uccisi dall'inizio del conflitto tra Israele e Hamas dal 7 ottobre. Lo ha riferito il ministero della Sanità di Gaza, controllato da Hamas, aggiungendo che almeno 88.481 persone sono rimaste ferite.

https://www.repubblica.it/esteri/2024/07/13/diretta/guerra_israele_hamas_notizie_oggi-423393596/

e vabbè.....Israele ha il "diritto di difendersi" chissa se la segre pure oggi ci fornirà qualche sermone sull'antisemitismo imperante nel mondo.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3666 il: 14 Lug 2024, 00:11 »
Massacro senza fine.
Almeno 90 morti e ancora si cerca tra le macerie.
20 morti invece in cisgiordania vicino Al Aqsa.
Dall'inizio della guerra 16054 bambini morti di cui 34 morti di fame.
L'unica democrazia di mostri assassini del medio oriente.
Forse del mondo...

Offline Warp

*
10389
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3667 il: 17 Lug 2024, 16:18 »
Intanto in belgio non si trova una città disposta ad ospitare la partita di nations league Belgio-assassini di israele
Ottima notizia
Anche il comune di udine ha negato il patrocinio per la partita contro l'italia.
Bene.

Offline sharp

*****
26757
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3668 il: 17 Lug 2024, 17:53 »
voglio vedere quando cazzo finirà/non gli sarà più concessa la possibilità di far passare, chi contesta 'sto stato canaglia, come antisemita, intendo a livello mediatico e di quelle merde di politici che gli fanno sponda, che i russi so' merde quando bombardano un ospedale pediatrico e giustamente tutti glielo dicono, se lo dici ad israele che lo fa tutti i giorni sei antisemita, non voglio nemmeno sentire la scusa che in tutti gli ospedali c'erano quelli di hamas, altrimenti vale tutto
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3669 il: 17 Lug 2024, 20:06 »
Intanto in belgio non si trova una città disposta ad ospitare la partita di nations league Belgio-assassini di israele
Ottima notizia
Anche il comune di udine ha negato il patrocinio per la partita contro l'italia.
Bene.
sono d'accordo, ma.diresti la stessa cosa se si giocasse, ipoteticamente, Italia Russia? Perché mi ricordo che quando si nego alla Russia di svolgere competizioni sportive ( e qui dovrebbero spiegare perché non lo negano anche ad Israele) molti mi sembra anche tu gridaste allo scandalo.... Che gli atleti non c'entravano, etc.etx.

Offline Warp

*
10389
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3670 il: 17 Lug 2024, 21:04 »
sono d'accordo, ma.diresti la stessa cosa se si giocasse, ipoteticamente, Italia Russia? Perché mi ricordo che quando si nego alla Russia di svolgere competizioni sportive ( e qui dovrebbero spiegare perché non lo negano anche ad Israele) molti mi sembra anche tu gridaste allo scandalo.... Che gli atleti non c'entravano, etc.etx.

vero, in belgio è anche legato ai problemi di ordine pubblico che ne deriverebbero.
Sono dell'idea che dovrebbe valere per tutti o nessuno.
Se è  giusto escludere la russia bisognerebbe escludere israele, ma le istituzioni sportive internazionali non ne vogliono sapere, allora ben vengano questi boicottaggi spiccioli.
 
Io personalmente resto dell'idea che non serva.
Ma serve un gesto forte.
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3671 il: 18 Lug 2024, 21:04 »
Guerra in Medio Oriente, la Knesset vota una risoluzione contro la nascita dello Stato palestinese
I membri di Yesh Atid, il partito di Yair Lapid sono usciti dall'Aula al momento del voto


TEL AVIV, 18 luglio 2024, 12:31

Redazione ANSA


La Knesset ha votato a stragrande maggioranza una risoluzione che respinge la nascita di uno Stato palestinese.

La risoluzione è stata opera sia dei partiti della coalizione del premier Benyamin Netanyahu sia di quella di destra all'opposizione e ha avuto il sostegno anche del partito di Benny Gantz.
I membri di Yesh Atid, il partito di Yair Lapid - hanno riferito i media- sono usciti dall'Aula al momento del voto.
"Uno Stato palestinese nel cuore di Israele costituirebbe una minaccia esistenziale per Israele e i suoi cittadini, perpetuerebbe il conflitto israelo-palestinese e destabilizzerebbe la regione", recita la Risoluzione.

L'approvazione della Risoluzione - che stabilisce la sua "opposizione di principio" alla nascita di uno stato palestinese - è avvenuta a pochi giorni dalla partenza del premier Netanyahu che il 22 incontrerà il presidente Biden alla Casa Binaca e il 24 parlerà davanti al Congresso. Ed è nota la posizione della presidenza Usa a favore della creazione di uno stato palestinese all'interno dalla Soluzione a 2 stati. Già lo scorso febbraio la Knesset, su iniziativa del premier Netanyahu, aveva votato una Risoluzione contro la nascita dello stato palestinese, ma nello specifico, quella, si riferiva ad una decisione "unilaterale" nella previsione - in costanza della guerra a Gaza - che stati stranieri stessero considerando di riconoscere di loro iniziativa uno stato palestinese, come poi è avvenuto. La Risoluzione in questione, approvata a tarda notte, è passata con 68 voti a favore e 9 contrari (Laburisti e partiti arabi) e prevede - hanno ricordato i media - il mancato riconoscimento di uno stato palestinese anche se questo dovesse avvenire in un accordo negoziato con Israele stesso. "Promuovere l'idea di uno stato palestinese adesso - è scritto - sarebbe una ricompensa per i terrorismo, incoraggerebbe Hamas e i suoi sostenitori a considerare questo come una vittoria, grazie al massacro del 7 ottobre, e sarebbe un preludio alla presa del potere dell'Islam jihadista in Medio Oriente".

Portavoce Abu Mazen, 'nessuna pace senza stato palestinese'
"Non c'e' pace nè sicurezza per nessuno senza l'istituzione di uno stato palestinese in conformità con la legge internazionale". Lo ha detto Nabil Abu Rudeina portavoce del presidente Abu Mazen in risposta alla Risoluzione approvata dalla Knesset. "Queste decisioni - ha aggiunto Abu Rudeina - confermano l'insistenza di Israele e della sua coalizione di governo nel voler gettare l'intera regione nell'abisso". Abu Rudeina ha quindi accusato gli Usa di essere "responsabili a causa della loro parzialità e del loro sostegno illimitato" a Israele.

Offline RG-Lazio

*
6048
Re:Guerra in Medio Oriente
« Risposta #3672 il: 20 Lug 2024, 20:07 »

Il genocidio continua parallelamente alla repressione di ogni forma di dissidenza.

L´Adidas ha rinunciato ad una pubblicitá con Bella Adid, rea di aver criticato israele e di essere pertanto antisemita.

lo stato d´israele sta facendo di tutto per svuotare di contenuto l´antisemitismo. Stanno facendo una roba nazista altroché
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod