Labour Party

0 Utenti e 29 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Warp

*
10389
Re:Labour Party
« Risposta #240 il: 03 Mar 2024, 09:35 »
Molto bello l'ultimo film di Ken Loach, che fa un ponte dagli scioperi dell'84 all'arrivo dei rifugiati siriani in un area tradizionalmene labour lasciata marcire e incattivire nel lasso di 40 anni. Questo film ha il merito di rendere eplicito nella sua feroce brutalità scenica il fallimento del tatcherismo prima e della sinistra blairiana poi, il collasso della società. Lasciando dire ad uno dei protagonisti "come si fa a dover far scegliere alla gente se mangiare o riscaldarsi in uno dei paesi più ricchi del mondo?"

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #241 il: 03 Mar 2024, 10:28 »
Ricordavo qualcosa di Galloway, ho cercato in rete, ho trovato l'articolo del Manifesto

https://ilmanifesto.it/gran-bretagna-il-labour-filo-israeliano-di-starmer-va-ko-seggio-a-galloway-questa-e-per-gaza

Ho letto anche di una bassa affluenza, ma erano suppletive, quindi è normale.
Attenzione: la sinistra islamica non mi piace, così come non mi è mai piaciuta la destra cristiana o ebrea ortodossa
Houellebecq mood.

L'importante è che picchi duro sui criminali sionisti.
Il resto viene dopo.

Offline genesis

*****
24080
Re:Labour Party
« Risposta #242 il: 06 Mar 2024, 08:22 »
Ultimo sondaggio.
Laburisti       47%
Conservatori 20%

L'importante è che picchi duro sui criminali sionisti.
Il resto viene dopo.

Per quanto il resto, ho letto delle sue dichiarazioni passate.
Roba che persino un elettore di Potere al Popolo voterebbe per il candidato conservatore opposto a lui.

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #243 il: 20 Mar 2024, 07:28 »

Offline Warp

*
10389
Re:Labour Party
« Risposta #244 il: 20 Mar 2024, 12:39 »
https://www.independent.co.uk/news/uk/politics/rachel-reeves-margaret-thatcher-speech-economy-b2514949.html

Eccoli qua, i figli della merda

remove the blockages constraining our productive capacity, and fashion a new economic settlement, drawing on evolutions in economic thought.”

i polli d'allevamento di Blair ancora non hanno finito di fare danni, dopo aver consegnato il regno unito alla peggiore classe dirigente del continente, (gente che al confronto gli italiani fanno un figurone).
Una che parla cosi dovrebbe essere lontano anche da una sinistra socialdemocratica.

Offline sherred

*
247
Re:Labour Party
« Risposta #245 il: 22 Mag 2024, 19:54 »
Elezioni il 4 Luglio. Dai che finalmente dopo 14 anni ce li leviamo dal cazzo stemmerde tory.

Offline Warp

*
10389
Re:Labour Party
« Risposta #246 il: 24 Mag 2024, 20:35 »
Olè

L'ex leader laburista britannico Jeremy Corbyn e' stato espulso dal partito con l'accusa di favorire l'antisemitismo e si presentera' alle prossime elezioni legislative del 4 luglio nel Regno Unito come candidato indipendente.
Lo riportano i media britannici. Eletto per quasi 40 anni nel collegio elettorale di Islington North, un quartiere centrale di Londra, all'ex leader laburista e' stato vietato dal suo partito di candidarsi con il simbolo del Labour.

Offline genesis

*****
24080
Re:Labour Party
« Risposta #247 il: 02 Lug 2024, 10:22 »
ELEZIONI INGLESI. Secondo un sondaggio dell’Institute for Jewish Policy Research (JPR) il 46% degli ebrei Uk intende votare i Labour (rispetto al 42% della popolazione generale). E c'è una spiegazione di questo cambio di paradigma

https://www.huffingtonpost.it/esteri/2024/07/01/news/gli_ebrei_britannici_tornano_a_votare_labour-16337265/?ref=HHTP-BH-I16342298-P6-S3-T1

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #248 il: 02 Lug 2024, 11:27 »
e quindi?
Dovremmo gioire per questo?
Perché i sionisti (non gli ebrei) tornano a votare labour?
a me sembra  una pessima notizia. Significa che il lobbismo che si serve della calunnia è stato efficace.
e significa che il labour è peggio di quanto non  fosse ieri.
D'altronde stanno avendo in Starmer una sorta di nuovo Renzi. E finirà uguale, garantito.
Perché quelli che si spacciano per sinistra ma in realtà sposano compiutamente le ragioni liberali di mercato non possono che finire allo stesso  modo. Lasciando morti e feriti sul terreno sociale.

Che non  si capisca qui, nonostante ci siamo passati, mi sembra abbastanza illogico.

Offline Warp

*
10389
Re:Labour Party
« Risposta #249 il: 04 Lug 2024, 10:40 »
Margaret Thatcher  «fulgido esempio di servizio pubblico».
(leader del labour e prossimo primo ministeo inglese)

https://www.corriere.it/esteri/24_luglio_04/keir-starmer-candidato-labour-elezioni-gran-bretagna-ffaadb64-cd0b-41db-8074-dd6fa5596xlk.shtml?refresh_ce

caccia corbyn ed elogia la tatcher. Non male per l'ultimo pollo d'allevamento di blair.

i morti dell'irlanda del nord, i minatori dello yorkshire e la classe operaia inglese sentitamente ringraziano
Re:Labour Party
« Risposta #250 il: 04 Lug 2024, 16:07 »
Stammerd
Re:Labour Party
« Risposta #251 il: 05 Lug 2024, 00:10 »
410 seggi….. ^🚀🚀🚀🚀🚀🚀

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #252 il: 05 Lug 2024, 08:29 »
l'obiettivo in politica non è prendere più seggi possibili ma realizzare obiettivi.
Se io snaturo gli obiettivi prendendo più seggi ho preso più potere ma politicamente ho ottenuto meno.

Paradossalmente, ha ottenuto più il PCI all'opposizione che i DS al governo.
La politica è questa, altrimenti il tutto si riduce alla rincorsa al potere.

Offline genesis

*****
24080
Re:Labour Party
« Risposta #253 il: 05 Lug 2024, 09:03 »
Peggior risultato dal 1935 a oggi.

5 anni dopo, UK ribaltata.
Peggior risultato della storia dei Tories dalla loro fondazione.
Le analisi dei dati ci dicono che è più una loro sconfitta che una vittoria dei laburisti.
Hanno combinato disastri, dall'altra parte c'era un'alternativa credibile.

Starmer è semplicemente l'uomo giusto, al momento giusto e al posto giusto che ha rimesso le cose al loro posto.
Vedremo quello che farà.
Nota di colore, ma non troppo: leggo che tutti gli ex premier Tories (Cameron, May, Johnson e Truss) hanno perso il loro seggio, non sono stati rieletti.

Offline Warp

*
10389
Re:Labour Party
« Risposta #254 il: 05 Lug 2024, 10:38 »
Corbyn rieletto da indipendente.
Un collegio di comunisti antisemiti evidentemente.

Offline pentiux

*****
18629
Re:Labour Party
« Risposta #255 il: 05 Lug 2024, 11:15 »


Elezioni nel Regno Unito, qualche considerazione.
Analisi breve: la slide che vi allego. È una sconfitta dei Conservatori prima ancora che una vittoria dei laburisti i quali, nonostante questo scenario iperfavorevole, hanno guadagnato solo un punto percentuale nei voti in termini assoluti.
Analisi lunga: suggerisco vivamente di raffreddare qualsiasi entusiasmo di tipo politico ("la sinistra riparta da...") sul successo dei laburisti.
Le proporzioni di questa vittoria (storica, enorme, indiscutibile) sono dovute prima di tutto alla legge elettorale (come sempre, la stella polare di qualsiasi analisi del voto). La legge elettorale britannica è simile a quella francese per la questione dei seggi piccoli e del voto di preferenza, ma è quasi opposta nel meccanismo di assegnazione dei seggi. In Francia c'è il doppio turno e il ballottaggio a due, tre, quattro. Nel Regno Unito c'è il primo turno secco e chi prende un voto in più vince il seggio, non importa con quale dato percentuale. Nella frammentazione crescente del quadro della politica britannica (non più bipartitica come poteva esserlo fino a una ventina di anni fa) si può arrivare primi anche con percentuali più basse. E questo spiega il cappottone.
La seconda parte della vicenda, non meno importante della prima, riguarda il livello di esasperazione del corpo elettorale britannico nei confronti dei Tories (conservatori). Governavano ininterrottamente da 14 anni. Nel bel mezzo c'è stata la Brexit, le feste illegali di Boris Johnson durante il Covid, il fallimento senza precedenti di Liz Truss e l'inconsistenza di Rishi Sunak (e ho citato solo le vicende maggiori). Gli ultimi 14 anni sono stati una sequela di scandali, decisioni sbagliate, arroccamento al potere anche davanti all'inevitabile. Persino il The Sun, il tabloid per eccezione, di proprietà della famiglia Murdoch (tutto tranne che persone di sinistra) ha fatto appello al voto ai laburisti. Keir Starmer, leader del Labour e prossimo premier, ha di fatto vinto con la famosa "strategia del semaforo" descritta da Corrado Guzzanti che imitava Romano Prodi: stai fermo, aspetta, non ti muovere. Contro questi Tories, che non contenti dell'odio sociale montante hanno avuto l'incredibile idea di correre alle elezioni con lo stesso Sunak, invece di schierare un volto completamente nuovo, avrebbe vinto praticamente chiunque fosse stato a capo dei laburisti.
Un po' di dati collaterali ma non troppo:
1. A causa di questa legge elettorale, il partito di Nigel Farage (Reform UK) ottiene solo 4 seggi con quasi il 15% dei consensi. Due considerazioni: non tutti i mali vengono per nuocere; sommando Tories e Reform si arriva a una percentuale simile a quella dei laburisti. Alla maggioranza schiacciante in Parlamento non corrisponde una maggioranza schiacciante in termini di voti assoluti (è il maggioritario spinto, che piaccia o meno).
2. I Conservatori ottengono il peggior risultato della loro storia in termini di seggi (andranno sotto i 130, il loro record minimo); i Liberal Democratici ottengono il più alto risultato della loro storia (71 seggi) e questa è un'altra dimostrazione del fatto che i Conservatori erano a fine ciclo, ma i laburisti non erano la soluzione adatta a tutt*; in Irlanda del Nord il Sinn Fein è per la prima volta primo partito come numero di seggi, e questo potrebbe aiutare la riunificazione con il resto dell'isola (speriamo); in Scozia lo Scottish National Party, che aveva promosso l'indipendenza dal Regno Unito solo pochi anni fa, andandoci molto vicino, conosce un tracollo nei seggi vinti (da 46 a 9) che però a mio avviso è più un effetto della crisi della famiglia Sturgeon, che governava il partito, che di un declino di quelle spinte indipendentiste (lo vedremo nei prossimi anni). I I Conservatori hanno vinto 0 su 32 collegi elettorali del Galles.
@UltimoraPolitics24
3. Nigel Farage è stato eletto parlamentare all'ottavo tentativo; Liz Truss è la prima ex premier che non riesce a farsi eleggere all'elezione successiva da 100 anni a questa parte. Undici ministri uscenti non sono stati rieletti nei loro seggi: non era mai successo nella storia del Regno Unito. Il premier Keir Starmer, nonostante stia per diventare premier, ha preso meno voti di cinque anni fa nel suo collegio (a conferma di molte delle cose scritte prima).
4. Alcuni candidati 'indipendenti', collocati su posizioni molto nette sulla guerra in Palestina, hanno battuto candidati laburisti. In alcuni casi si tratta anche di candidati provenienti dalla comunità araba. È un segnale politico di una certa rilevanza, seppur contenuto nelle quantità.
5. Moltissimi candidati che erano ultrà della Brexit sono stati sconfitti. Il Regno Unito tornerà sui suoi passi? La vedo complessa (tanti laburisti, al tempo, non erano affatto dispiaciuti per l'esito del referendum), ma aspettiamo i dati definitivi.
Affluenza: -7.6% rispetto alle elezioni politiche precedenti. È quasi lo stesso calo percentuale registrato alle politiche in Italia nel 2022. Cosa hanno in comune queste due elezioni? La sensazione avuta dall'elettorato e rivelatasi poi corretta sul fatto che fossero elezioni già stabilite in partenza. Così non è in Francia, e infatti in Francia l'affluenza è aumentata.


Dino Amenduni, che è uno bravo.

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #256 il: 05 Lug 2024, 11:45 »
bella analisi

Offline genesis

*****
24080
Re:Labour Party
« Risposta #257 il: 06 Lug 2024, 09:25 »
Voto in Gb, nel Labour trionfa il filopalestinese Galloway

Trionfo di George Galloway, controverso veterano della sinistra movimentista britannica che torna in Parlamento dopo anni di assenza, e battuta d'arresto locale per il Labour di Keir Starmer nell'elezione suppletiva svoltasi ieri nel collegio di Rochadale, sobborgo della Grande Manchester nel nord dell'Inghilterra, per trovare un successore a Tony Lloyds: deputato laburista di lungo corso alla Camera dei Comuni deceduto di recente. Galloway, 69 anni, uscito dal Labour nel 2003 in polemica con Tony Blair e con la guerra in Iraq, ha ottenuto - come certificano i risultati resi noti nella notte - oltre 12.000 votii per conto del Partito dei Lavoratori, piccola formazione di sinistra radicale, doppiando ogni altro pretendente. Dopo aver fatto leva in campagna elettorale, in un territorio abitato al 20% da britannici di radici musulmane, sul suo storico attivismo per la causa palestinese e su una rovente denuncia della rappresaglia militare israeliana seguita all'attacco di Hamas del 7 ottobre. Alle sue spalle si è piazzato un indipendente, mentre solo terzo è arrivato il candidato conservatore; e addirittura quarto, con il 43% di consensi in meno rispetto al 2019 in un collegio da sempre blindato per i laburisti, l'uomo scelto inizialmente dal partito di Starmer: Azhar Ali, finito poi sotto tiro per dichiarazioni su Israele denunciate dal tabloid conservatore Daily Mail come antisemite, e a cui il Labour aveva tolto in extremis il proprio sostegno ufficiale dopo aver in un primo tempo provato a difenderlo. "Questa è una sconfitta sia per Keyr Starmer - ha esultato a caldo un trionfante Galloway - sia per Rishi Sunak", primo ministro Tory in carica, il cui partito non ha mai avuto chance storicamente a Rochdale, ma ha comunque perduto anche qui una ventina di punti dal 2019.



Avanti così, contro Israele fino alla vittoria.
ma saremo contenti solo quando la feccia interna al labour che ha calunniato Corbyn sia correttamente individuata e sanzionata.

Questa volta ha vinto il candidato laburista, 32% contro il 29% di Galloway.

Offline FatDanny

*****
38298
Re:Labour Party
« Risposta #258 il: 06 Lug 2024, 09:28 »
quindi mi stai dicendo che ha vinto la feccia sionista che si è preso il partito per mezzo di calunnie?

Offline radar

*****
9368
Re:Labour Party
« Risposta #259 il: 06 Lug 2024, 09:51 »
Oggi c'è una interessante intervista, su La Stampa, a Ken Loach
Cito soltanto il titolo:
“È solo un opportunista ha trasformato il Labour in un partito di destra”
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod