occupazione case di proprietà

0 Utenti e 110 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Blueline

*
4391
blog of life
occupazione case di proprietà
« il: 18 Mag 2016, 17:55 »
http://www.iltempo.it/2.797/2015/01/02/case-di-proprieta-okkupate-ecco-la-storia-choc-di-roberto-1.1363188

Sembra che di fatto sia possibile, il reato è stato depenalizzato e la giustizia ha i suoi tempi bibblici.
Purtroppo non solo le case popolari ma anche quelle private. Ti rivolgi alle forze dell'ordine e ti dicono che hanno le mani legate, e per giunta se li rubutti fuori fai tu un illecito.

Ma l'Italia sta diventando un far west o una repubblica delle banane?


Offline Thorin

*
2648
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #1 il: 18 Mag 2016, 19:22 »
Leggendo l'articolo si capisce che non è la casa dove alloggia ma è una casa che ha affittato ad uno di questi, che non ha mai pagato l'affitto.
Non che cambi moltissimo, per carità, ma l'articolo è scritto in modo da far intendere che lì ci abitava.

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #2 il: 18 Mag 2016, 19:31 »

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #3 il: 18 Mag 2016, 20:37 »

Offline Giako77

*
5049
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #4 il: 18 Mag 2016, 23:07 »

A me queste storie sembrano assurde. Vivo in occupazione da più di 10 anni e faccio picchetti antisfratto da una vita, sono nei comitati per la casa in po in tutti i quartieri. Diciamo che la materia la mastico.

Almeno per quanto riguarda roma, ma immagino un po in tutte le grandi città, hanno uomini, mezzi e strumenti per fare quello che vogliono e lo fanno spesso. Poi figurati al casilino non vanno neanche troppo per il sottile...

Per quanto riguarda gli sfratti anche con 100 persone davanti la porta ad impedirlo la PS ci riesce lo stesso senza problemi e succede anche spesso. Giusto per fare un esempio...quando vogliono fare uno sfratto lo fanno con cariche, lacrimogeni, blindati e arresti (questo è un caso particolare, non succede sempre così):


Per quanto riguarda le occupazioni non ne parliamo! Vanno giù ancora più pesante. Questo per fare un altro esempio a bologna:



Quindi rimango un po perplesso da questi racconti che mi sembrano fuori dalla realtà...anche se una volta è successo anche ad una persona che si è rivolta a noi ma era in una casa popolare a Tor Bella Monaca con gente allucinante in un contesto allucinante...però una volta in tantissimi anni e la cosa si risolta in "poco" tempo

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #5 il: 19 Mag 2016, 05:21 »
Le leggi sono cambiate(2014 o 2015), è stato depenalizzato il reato di occupazione di immobili privati, diventa un illecito civile.

La legge non dice che si può occupare una casa privata, ma che devi rivolgerti agli organi competenti, ma nel frattempo se ne passano roba di 10 anni tra processi, rinvii e cassazioni varie.
In pratica gli abusivi possono godere della tua casa fino a che non si risolva una causa civile, e magari ti costa anche parecchio(e poi possono sempre rioccupartela, e vai col tango...).

Anche a me sembra strano, però è meglio informarsi sempre per non avere sgradite sorprese, può anche essere una fesseria(e me lo auguro proprio) quello che ho scritto.

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #6 il: 19 Mag 2016, 05:33 »
Però sembra strano, basterebbe vedere chi ci paga le tasse(TASI, IMU ecc...) su quell'immobile e il gioco è fatto.
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #7 il: 19 Mag 2016, 10:18 »
http://www.iltempo.it/2.797/2015/01/02/case-di-proprieta-okkupate-ecco-la-storia-choc-di-roberto-1.1363188

Sembra che di fatto sia possibile, il reato è stato depenalizzato e la giustizia ha i suoi tempi bibblici.
Purtroppo non solo le case popolari ma anche quelle private. Ti rivolgi alle forze dell'ordine e ti dicono che hanno le mani legate, e per giunta se li rubutti fuori fai tu un illecito.

Ma l'Italia sta diventando un far west o una repubblica delle banane?

veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #8 il: 19 Mag 2016, 10:37 »
veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.
Il sito "la legge è uguale per tutti" dice che anche le case private possono correre questo pericolo...
Riposto il link:

http://www.laleggepertutti.it/119298_se-un-abusivo-occupa-casa-mentre-sono-fuori-come-mi-difendo

Offline Thorin

*
2648
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #9 il: 19 Mag 2016, 11:16 »
veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.

Scusa ma che articolo hai letto?
C'è scritto chiaro e tondo che NON è una casa popolare e che è il figlio:

"Ma non è la solita storia perché la casa in questione non è un alloggio popolare, ex Iacp o di proprietà dell’Ater, ma una abitazione privata. E la persona messa alla porta non è il legittimo assegnatario ma il figlio della proprietaria, un’anziana signora con l’alzheimer in cura in un centro."
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #10 il: 19 Mag 2016, 11:38 »
Pero' l'articolo resta comunque abbastanza confuso e pieno di contraddizioni.
La fattispecie non é un'occupazione abusiva. È lo stesso articolo a dire che, comunque, quella casa é stata l'oggetto di un contratto d'affitto.
Quindi non c'é stata occupazione abusiva, quando si parla di "andare a fare la spesa, tornare e trovarsi la casa occupata" é una boutade giornalistica che non ha riscontro nella fattispecie raccontata.
Comunque sia, la presunta vittima, anche se proprietaria dell'immobile non ha nessun diritto ad andare a dormire in quella casa. Perché, come é scritto nell'articolo, quell'appartamento é stato affittato a una persona che poi, eventualmente, ha affittato ad altre persone.
Che abbia pagato o meno, poco importa alla questione. Esiste una procedura di sfratto. E' stata messa in atto ?
Qui secondo me si annidano tutte le contraddizioni del racconto.
Esiste un contratto d'affitto ? Se esiste non vedo come si possa pensare che basta andare al commissariato e chiedere di inviare una volante per sgomberare una casa anche nel caso di non pagamento della pigione. Peggio ancora, non vedo come si possa pensare che sia legittimo entrare dentro la casa anche se si é proprietari in presenza di un contratto d'affitto. Questo si che sarebbe Far West.
Altra cosa che andrebbe approfondita, é il perché questa persona abbia la residenza in quell'appartamento.
Se c'é un contratto d'affitto non avrebbe nessun appiglio per avere la residenza a quell'indirizzo.
Non puoi avere la residenza in un appartamento che hai affittato legalmente. Non é casa tua. Ne sei proprietario, ma non ne hai il diritto d'uso. Perché lo hai affittato.
Io credo che, più prosaicamente, siamo di fronte al caso di un maneggione che ha affittato, molto probabilmente in nero, l'appartamento di sua madre visto che vive la maggior parte del tempo all'estero.

A ogni modo non vedo come si possa pensare che, per liberare un appartamento affittato, basta andare al commissariato.

Offline Giako77

*
5049
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #11 il: 19 Mag 2016, 11:58 »
La depenalizzazione del reato di occupazione è un falso problema! Già adesso, quando vai a processo x occupazione abusiva, il giudice propone il patteggiamento a 516€ di multa senza menzione sul casellario giudiziario...ve lo dico per esperienza personale. I reati veri per un occupazione sono scasso ed eventualmente violenza privata che sono reati abbastanza pesanti! Ed in alcuni casi violazione di sigilli (da 3 a 6 anni) nel caso di case popolari.Poi se ti condannano inizia tutto il procedimento civile x danni o per occupazione (+ 21mila € di multa). Quindi diciamo che non è una passeggiata occupare! Sono stati depenalizzati tutti i reati che potevano essere commutati in multa, facendolo diventare direttamente reato civile quindi velocizzando e snellendo la macchina penale-amministrativa...quindi una cosa che può sembrare un "regalo" a chi occupa in realtà non è così! Hanno ratificato la prassi ovvero ciò che il giudice già faceva in automatico.

Ricordo che oltre a questo è stata varata le legge (legge renzi lupi) che chi occupa non può avere residenza (cosa assolutamente incostituzionale dato che alla residenza si lega il diritto alla salute, asilo nido, voto, permesso di soggiorno) e vengono staccate le utenze (acqua-luce-gas).

Se occupi una casa di un privato ti prendono a calci nell'arco di poche ore...ve lo garantisco...

Penso che questi articoli servano a rafforzare, agli occhi dell'opinione pubblica, il decreto legge appena approvato dal governo: http://contropiano.org/img/2016/05/PATTO-MARCIANO-2.pdf

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/05/18/news/pignoramenti_senza_avvisi_ne_rinvii_gli_ufficiali_giudiziari_contro_il_decreto-140006576/

In molti pensano che ci voglia ben poco perchè questa legge venga applicata a chi non può pagare l'affitto ed è sotto sfratto...

Detto questo se ci fosse stata una politica sul diritto alla casa le occupazioni non esisterebbero
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #12 il: 19 Mag 2016, 16:15 »
Beh, sarebbe proprio il far west, nel senso che se lo fanno a me gli irrompo coi picconi e vari scagnozzi strafatti di crack, e quando si risvegliano lungo qualche ciclabile non hanno documentato le violenze subite (i telefonini li hanno dovuti ingerire).
Se invece lo fanno alla povera signora de ottanta anni deve fa pippa.
Quindi ognuno si organizzi una bella rete di copertura con un po' di pezzidemmerda senza scupoli, ne va della casa. Se piace così...

Offline Blueline

*
4391
blog of life
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #13 il: 19 Mag 2016, 16:43 »
Riguardo agli inquilini morosi, cioè affittuatari abusivi che poi non pagano, la nostra letteratura è sterminata e se ne vedono di cotte e di crude, anche grazie alla tendenza di non registrare i contratti, e questa è una situazione assodata.

Invece l'occupazione di case di proprietà è una situazione nuova, mi rincuora quello che dice Giako77.

Offline Giako77

*
5049
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #14 il: 19 Mag 2016, 20:42 »


Amici aquilotti i giornali scrivono un mucchio di stronxate...sappiatelo!

 ;)

Offline Thorin

*
2648
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #15 il: 19 Mag 2016, 21:41 »

Amici aquilotti i giornali scrivono un mucchio di stronxate...sappiatelo!

 ;)
Non l'avrei mai detto! :)
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #16 il: 19 Mag 2016, 21:43 »
Scusa ma che articolo hai letto?
C'è scritto chiaro e tondo che NON è una casa popolare e che è il figlio:

"Ma non è la solita storia perché la casa in questione non è un alloggio popolare, ex Iacp o di proprietà dell’Ater, ma una abitazione privata. E la persona messa alla porta non è il legittimo assegnatario ma il figlio della proprietaria, un’anziana signora con l’alzheimer in cura in un centro."

boh, non si capisce nulla. si contraddice in continuazione st'articolo.

spazzatura

Offline Thorin

*
2648
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #17 il: 19 Mag 2016, 21:45 »
boh, non si capisce nulla. si contraddice in continuazione st'articolo.

spazzatura
Sì sì è vero, io l'ho dovuto leggere tre volte.

Offline PARISsn

*****
10271
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #18 il: 21 Mag 2016, 01:59 »
articolo mondezza per incattivire la gente.....la casa non è sua ma della mamma, aveva residenza li senza poterla avere..l'aveva affittata perdendone  il diritto d'uso....quindi se c'e regolare contratto e non pagano puo' denunciare per morosita'...ma chissa' perche c'ho sentore che  un contratto regolare non c'era...questo è andato li a vedere o chiedere di essere pagato, ha scoperto che  l'affittuario s'era squagliato subaffittando ad altri....questi altri non sanno manco chi è se lo sono visto in casa prima l'hanno menato e poi hanno cambiato la serratura....

Offline Pomata

*
10171
Re:occupazione case di proprietà
« Risposta #19 il: 21 Mag 2016, 11:46 »
non si capisce bene dall'articolo

ma c'e' qualcuno in questo topic che pensa che chi non paga un regolare contratto d'affitto non debba essere cacciato di casa?
se mi succedesse a me non saprei come pagare il mio di affitto in un'altra citta'.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod