Lazio.net Community

Varie / General => Temi => Topic aperto da: Blueline - 18 Mag 2016, 17:55

Titolo: occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 18 Mag 2016, 17:55
http://www.iltempo.it/2.797/2015/01/02/case-di-proprieta-okkupate-ecco-la-storia-choc-di-roberto-1.1363188

Sembra che di fatto sia possibile, il reato è stato depenalizzato e la giustizia ha i suoi tempi bibblici.
Purtroppo non solo le case popolari ma anche quelle private. Ti rivolgi alle forze dell'ordine e ti dicono che hanno le mani legate, e per giunta se li rubutti fuori fai tu un illecito.

Ma l'Italia sta diventando un far west o una repubblica delle banane?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 18 Mag 2016, 19:22
Leggendo l'articolo si capisce che non è la casa dove alloggia ma è una casa che ha affittato ad uno di questi, che non ha mai pagato l'affitto.
Non che cambi moltissimo, per carità, ma l'articolo è scritto in modo da far intendere che lì ci abitava.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 18 Mag 2016, 19:31
http://www.laleggepertutti.it/119298_se-un-abusivo-occupa-casa-mentre-sono-fuori-come-mi-difendo
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 18 Mag 2016, 20:37
http://www.ilgiorno.it/milano/casa-occupata-proprietario-1.593753
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 18 Mag 2016, 23:07

A me queste storie sembrano assurde. Vivo in occupazione da più di 10 anni e faccio picchetti antisfratto da una vita, sono nei comitati per la casa in po in tutti i quartieri. Diciamo che la materia la mastico.

Almeno per quanto riguarda roma, ma immagino un po in tutte le grandi città, hanno uomini, mezzi e strumenti per fare quello che vogliono e lo fanno spesso. Poi figurati al casilino non vanno neanche troppo per il sottile...

Per quanto riguarda gli sfratti anche con 100 persone davanti la porta ad impedirlo la PS ci riesce lo stesso senza problemi e succede anche spesso. Giusto per fare un esempio...quando vogliono fare uno sfratto lo fanno con cariche, lacrimogeni, blindati e arresti (questo è un caso particolare, non succede sempre così):


Per quanto riguarda le occupazioni non ne parliamo! Vanno giù ancora più pesante. Questo per fare un altro esempio a bologna:



Quindi rimango un po perplesso da questi racconti che mi sembrano fuori dalla realtà...anche se una volta è successo anche ad una persona che si è rivolta a noi ma era in una casa popolare a Tor Bella Monaca con gente allucinante in un contesto allucinante...però una volta in tantissimi anni e la cosa si risolta in "poco" tempo
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 19 Mag 2016, 05:21
Le leggi sono cambiate(2014 o 2015), è stato depenalizzato il reato di occupazione di immobili privati, diventa un illecito civile.

La legge non dice che si può occupare una casa privata, ma che devi rivolgerti agli organi competenti, ma nel frattempo se ne passano roba di 10 anni tra processi, rinvii e cassazioni varie.
In pratica gli abusivi possono godere della tua casa fino a che non si risolva una causa civile, e magari ti costa anche parecchio(e poi possono sempre rioccupartela, e vai col tango...).

Anche a me sembra strano, però è meglio informarsi sempre per non avere sgradite sorprese, può anche essere una fesseria(e me lo auguro proprio) quello che ho scritto.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 19 Mag 2016, 05:33
Però sembra strano, basterebbe vedere chi ci paga le tasse(TASI, IMU ecc...) su quell'immobile e il gioco è fatto.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: purple zack - 19 Mag 2016, 10:18
http://www.iltempo.it/2.797/2015/01/02/case-di-proprieta-okkupate-ecco-la-storia-choc-di-roberto-1.1363188

Sembra che di fatto sia possibile, il reato è stato depenalizzato e la giustizia ha i suoi tempi bibblici.
Purtroppo non solo le case popolari ma anche quelle private. Ti rivolgi alle forze dell'ordine e ti dicono che hanno le mani legate, e per giunta se li rubutti fuori fai tu un illecito.

Ma l'Italia sta diventando un far west o una repubblica delle banane?

veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 19 Mag 2016, 10:37
veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.
Il sito "la legge è uguale per tutti" dice che anche le case private possono correre questo pericolo...
Riposto il link:

http://www.laleggepertutti.it/119298_se-un-abusivo-occupa-casa-mentre-sono-fuori-come-mi-difendo
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 19 Mag 2016, 11:16
veramente leggendo l'articolo si capiva benissimo che neanche lui aveva alcun diritto di vivere lì, casa popolare intestata ad una zia ricoverata per motivi mentali

questo è il problema.

e a me sinceramente indigna di più il nipote che ricovera l'anziana per fregargli la casa che questi che gliela occupano quando tanto lui manco la usa.

Scusa ma che articolo hai letto?
C'è scritto chiaro e tondo che NON è una casa popolare e che è il figlio:

"Ma non è la solita storia perché la casa in questione non è un alloggio popolare, ex Iacp o di proprietà dell’Ater, ma una abitazione privata. E la persona messa alla porta non è il legittimo assegnatario ma il figlio della proprietaria, un’anziana signora con l’alzheimer in cura in un centro."
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 19 Mag 2016, 11:38
Pero' l'articolo resta comunque abbastanza confuso e pieno di contraddizioni.
La fattispecie non é un'occupazione abusiva. È lo stesso articolo a dire che, comunque, quella casa é stata l'oggetto di un contratto d'affitto.
Quindi non c'é stata occupazione abusiva, quando si parla di "andare a fare la spesa, tornare e trovarsi la casa occupata" é una boutade giornalistica che non ha riscontro nella fattispecie raccontata.
Comunque sia, la presunta vittima, anche se proprietaria dell'immobile non ha nessun diritto ad andare a dormire in quella casa. Perché, come é scritto nell'articolo, quell'appartamento é stato affittato a una persona che poi, eventualmente, ha affittato ad altre persone.
Che abbia pagato o meno, poco importa alla questione. Esiste una procedura di sfratto. E' stata messa in atto ?
Qui secondo me si annidano tutte le contraddizioni del racconto.
Esiste un contratto d'affitto ? Se esiste non vedo come si possa pensare che basta andare al commissariato e chiedere di inviare una volante per sgomberare una casa anche nel caso di non pagamento della pigione. Peggio ancora, non vedo come si possa pensare che sia legittimo entrare dentro la casa anche se si é proprietari in presenza di un contratto d'affitto. Questo si che sarebbe Far West.
Altra cosa che andrebbe approfondita, é il perché questa persona abbia la residenza in quell'appartamento.
Se c'é un contratto d'affitto non avrebbe nessun appiglio per avere la residenza a quell'indirizzo.
Non puoi avere la residenza in un appartamento che hai affittato legalmente. Non é casa tua. Ne sei proprietario, ma non ne hai il diritto d'uso. Perché lo hai affittato.
Io credo che, più prosaicamente, siamo di fronte al caso di un maneggione che ha affittato, molto probabilmente in nero, l'appartamento di sua madre visto che vive la maggior parte del tempo all'estero.

A ogni modo non vedo come si possa pensare che, per liberare un appartamento affittato, basta andare al commissariato.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 19 Mag 2016, 11:58
La depenalizzazione del reato di occupazione è un falso problema! Già adesso, quando vai a processo x occupazione abusiva, il giudice propone il patteggiamento a 516€ di multa senza menzione sul casellario giudiziario...ve lo dico per esperienza personale. I reati veri per un occupazione sono scasso ed eventualmente violenza privata che sono reati abbastanza pesanti! Ed in alcuni casi violazione di sigilli (da 3 a 6 anni) nel caso di case popolari.Poi se ti condannano inizia tutto il procedimento civile x danni o per occupazione (+ 21mila € di multa). Quindi diciamo che non è una passeggiata occupare! Sono stati depenalizzati tutti i reati che potevano essere commutati in multa, facendolo diventare direttamente reato civile quindi velocizzando e snellendo la macchina penale-amministrativa...quindi una cosa che può sembrare un "regalo" a chi occupa in realtà non è così! Hanno ratificato la prassi ovvero ciò che il giudice già faceva in automatico.

Ricordo che oltre a questo è stata varata le legge (legge renzi lupi) che chi occupa non può avere residenza (cosa assolutamente incostituzionale dato che alla residenza si lega il diritto alla salute, asilo nido, voto, permesso di soggiorno) e vengono staccate le utenze (acqua-luce-gas).

Se occupi una casa di un privato ti prendono a calci nell'arco di poche ore...ve lo garantisco...

Penso che questi articoli servano a rafforzare, agli occhi dell'opinione pubblica, il decreto legge appena approvato dal governo: http://contropiano.org/img/2016/05/PATTO-MARCIANO-2.pdf

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/05/18/news/pignoramenti_senza_avvisi_ne_rinvii_gli_ufficiali_giudiziari_contro_il_decreto-140006576/

In molti pensano che ci voglia ben poco perchè questa legge venga applicata a chi non può pagare l'affitto ed è sotto sfratto...

Detto questo se ci fosse stata una politica sul diritto alla casa le occupazioni non esisterebbero
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: dopesmokah - 19 Mag 2016, 16:15
Beh, sarebbe proprio il far west, nel senso che se lo fanno a me gli irrompo coi picconi e vari scagnozzi strafatti di crack, e quando si risvegliano lungo qualche ciclabile non hanno documentato le violenze subite (i telefonini li hanno dovuti ingerire).
Se invece lo fanno alla povera signora de ottanta anni deve fa pippa.
Quindi ognuno si organizzi una bella rete di copertura con un po' di pezzidemmerda senza scupoli, ne va della casa. Se piace così...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 19 Mag 2016, 16:43
Riguardo agli inquilini morosi, cioè affittuatari abusivi che poi non pagano, la nostra letteratura è sterminata e se ne vedono di cotte e di crude, anche grazie alla tendenza di non registrare i contratti, e questa è una situazione assodata.

Invece l'occupazione di case di proprietà è una situazione nuova, mi rincuora quello che dice Giako77.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 19 Mag 2016, 20:42


Amici aquilotti i giornali scrivono un mucchio di stronxate...sappiatelo!

 ;)
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 19 Mag 2016, 21:41

Amici aquilotti i giornali scrivono un mucchio di stronxate...sappiatelo!

 ;)
Non l'avrei mai detto! :)
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: purple zack - 19 Mag 2016, 21:43
Scusa ma che articolo hai letto?
C'è scritto chiaro e tondo che NON è una casa popolare e che è il figlio:

"Ma non è la solita storia perché la casa in questione non è un alloggio popolare, ex Iacp o di proprietà dell’Ater, ma una abitazione privata. E la persona messa alla porta non è il legittimo assegnatario ma il figlio della proprietaria, un’anziana signora con l’alzheimer in cura in un centro."

boh, non si capisce nulla. si contraddice in continuazione st'articolo.

spazzatura
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 19 Mag 2016, 21:45
boh, non si capisce nulla. si contraddice in continuazione st'articolo.

spazzatura
Sì sì è vero, io l'ho dovuto leggere tre volte.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: PARISsn - 21 Mag 2016, 01:59
articolo mondezza per incattivire la gente.....la casa non è sua ma della mamma, aveva residenza li senza poterla avere..l'aveva affittata perdendone  il diritto d'uso....quindi se c'e regolare contratto e non pagano puo' denunciare per morosita'...ma chissa' perche c'ho sentore che  un contratto regolare non c'era...questo è andato li a vedere o chiedere di essere pagato, ha scoperto che  l'affittuario s'era squagliato subaffittando ad altri....questi altri non sanno manco chi è se lo sono visto in casa prima l'hanno menato e poi hanno cambiato la serratura....
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Pomata - 21 Mag 2016, 11:46
non si capisce bene dall'articolo

ma c'e' qualcuno in questo topic che pensa che chi non paga un regolare contratto d'affitto non debba essere cacciato di casa?
se mi succedesse a me non saprei come pagare il mio di affitto in un'altra citta'.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 21 Mag 2016, 13:23


non si capisce bene dall'articolo

ma c'e' qualcuno in questo topic che pensa che chi non paga un regolare contratto d'affitto non debba essere cacciato di casa?


Spero di no...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 21 Mag 2016, 18:02
non si capisce bene dall'articolo

Dall'articolo si capisce benissimo.
L'appartamento era affittato.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 22 Mag 2016, 23:54
il diritto alla casa è questione molto, molto complessa.

Il mio vicino di casa è abusivo, praticamente ha fatto un crepone al proprietario, pagando solo un anticipo (circa il 15% del valore dell'immobile) e dopo averla occupata non ha mai corrisposto il resto.

Non è ricco, non è che non paga e poi gira col mercedes, non ha i soldi, ma resta il fatto che ha derubato un'altra persona (che tra l'altro conosco, bravissima persona, non il classico palazzinaro [...]).

E' difficile decidere, ad esempio, in questa situazione cosa sia giusto, perché da una parte c'è una famiglia povera che non ha alternative (se non la strada, presumo) e dall'altra uno che semplicemente si è preso l'inculata per aver avuto fiducia nel prossimo.

Tu giako come la vedi?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 23 Mag 2016, 06:16
il diritto alla casa è questione molto, molto complessa.

Il mio vicino di casa è abusivo, praticamente ha fatto un crepone al proprietario, pagando solo un anticipo (circa il 15% del valore dell'immobile) e dopo averla occupata non ha mai corrisposto il resto.

Non è ricco, non è che non paga e poi gira col mercedes, non ha i soldi, ma resta il fatto che ha derubato un'altra persona (che tra l'altro conosco, bravissima persona, non il classico palazzinaro [...]).

E' difficile decidere, ad esempio, in questa situazione cosa sia giusto, perché da una parte c'è una famiglia povera che non ha alternative (se non la strada, presumo) e dall'altra uno che semplicemente si è preso l'inculata per aver avuto fiducia nel prossimo.

Tu giako come la vedi?
E' una casa popolare o di proprietà?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2016, 09:19
il diritto alla casa è questione molto, molto complessa.

Il mio vicino di casa è abusivo, praticamente ha fatto un crepone al proprietario, pagando solo un anticipo (circa il 15% del valore dell'immobile) e dopo averla occupata non ha mai corrisposto il resto.

Non é chiara una cosa. La casa é stata oggetto di una vendita o di un contratto d'affitto ?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: MisterFaro - 23 Mag 2016, 10:44
il diritto alla casa è questione molto, molto complessa.

Il mio vicino di casa è abusivo, praticamente ha fatto un crepone al proprietario, pagando solo un anticipo (circa il 15% del valore dell'immobile) e dopo averla occupata non ha mai corrisposto il resto.

Non è ricco, non è che non paga e poi gira col mercedes, non ha i soldi, ma resta il fatto che ha derubato un'altra persona (che tra l'altro conosco, bravissima persona, non il classico palazzinaro [...]).

E' difficile decidere, ad esempio, in questa situazione cosa sia giusto, perché da una parte c'è una famiglia povera che non ha alternative (se non la strada, presumo) e dall'altra uno che semplicemente si è preso l'inculata per aver avuto fiducia nel prossimo.

Tu giako come la vedi?

Dopo decenni di abbandono dell'edilizia popolare ci si ritrova a doversi schierare dalla parte di due che hanno entrambi ragione.
Non ci riesco, il problema sta a monte.

Un po come ascoltare le ragioni dei contrari alle interruzioni volontarie di gravidanza sapendo che ostacolano la diffussione e la conoscenza dei metodi contraccettivi.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 14:06
Non é chiara una cosa. La casa é stata oggetto di una vendita o di un contratto d'affitto ?
Vendita, casa di proprietà.

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2016, 14:11
Vendita, casa di proprietà.

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Beh, é strano pero', voglio dire, non é che gliel'ha venduta con una stretta di mano e un pezzo di carta...
Al momento della firma del rogito doveva presentare il pagamento.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 14:27
Beh, é strano pero', voglio dire, non é che gliel'ha venduta con una stretta di mano e un pezzo di carta...
Al momento della firma del rogito doveva presentare il pagamento.
Come ha fatto per noi, li ha fatti entrare in casa prima del rogito, dopo il compromesso.

Solo che quello al rogito non si sono presentati.

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 14:31
Dopo decenni di abbandono dell'edilizia popolare ci si ritrova a doversi schierare dalla parte di due che hanno entrambi ragione.
Non ci riesco, il problema sta a monte.

Un po come ascoltare le ragioni dei contrari alle interruzioni volontarie di gravidanza sapendo che ostacolano la diffussione e la conoscenza dei metodi contraccettivi.
Infatti ho scritto questa vicenda proprio per sottoporre questo paradosso abominevole... Hanno entrambi ragione (circa), come cazzarola fai?

Una piccola tragedia (anche perché il costruttore / proprietario non sta messo bene, su queste case sta limitando le perdite, tra prezzi crollati ed interessi dovuti alle banche).

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Davy_Jones - 23 Mag 2016, 14:31
Come ha fatto per noi, li ha fatti entrare in casa prima del rogito, dopo il compromesso.

Solo che quello al rogito non si sono presentati.

e' la prima volta che sento di qualcuno che ha preso possesso di un immobile prima del rogito. messa cosi' mi sembra una leggerezza non da poco.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 14:36
e' la prima volta che sento di qualcuno che ha preso possesso di un immobile prima del rogito. messa cosi' mi sembra una leggerezza non da poco.
Una cortesia di una persona ingenuamente buona ed abbastanza disperata.

Noi gli abbiamo chiesto di farci entrare prima del rogito poiché avendo una sola casa ed avendo venduto quella eravamo per strada con tutte le nostre cose.

Non parliamo di roma eh, ma a me sembra una cosa abbastanza "normale".

Poi va beh, calcola che queste case le sta vendendo al costo del mutuo che ha preso per farle.



Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: MisterFaro - 23 Mag 2016, 17:29
e' la prima volta che sento di qualcuno che ha preso possesso di un immobile prima del rogito. messa cosi' mi sembra una leggerezza non da poco.

è capitato anche a me, il venditore ha tardato a produrre della documentazione senza la quale io non potevo prendere il mutuo (senza il quale non potevo certo acquistare...). Dovevo lasciare assolutamente la casa in cui vivevamo e ci siamo accordati con una scrittura privata, integrando in parte quanto dato al momento del compromesso per maggiore tutela di entrambi.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: MisterFaro - 23 Mag 2016, 17:31
Infatti ho scritto questa vicenda proprio per sottoporre questo paradosso abominevole... Hanno entrambi ragione (circa), come cazzarola fai?

Si, ti avevo capito e rafforzavo il concetto  ;)

(provando ad individuare le responsabilità di queste contraddizioni)
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 17:34
Si, ti avevo capito e rafforzavo il concetto  ;)

(provando ad individuare le responsabilità di queste contraddizioni)
Si lo avevo capito ed a mia volta rafforzavo ;)

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2016, 17:35
Non parliamo di roma eh, ma a me sembra una cosa abbastanza "normale".

Beh, normale é una parola forte.
E' la prima volta che lo sento e mi sembra abbastanza assurdo.
Obiettivamente, aldilà della stupidità del venditore, l'acquirente é abbastanza paravento, se non hai i soldi una casa non la compri. Neanche fai il gesto di comprarla, senno' parti dal principio che la truffa é programmata.

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 17:38
Beh, normale é una parola forte.
E' la prima volta che lo sento e mi sembra abbastanza assurdo.
Obiettivamente, aldilà della stupidità del venditore, l'acquirente é abbastanza paravento, se non hai i soldi una casa non la compri. Neanche fai il gesto di comprarla, senno' parti dal principio che la truffa é programmata.
Onestamente non saprei, nel senso che dietro c'è una storia particolare.

Pare che la casa la stesse comprando questa famiglia con l'aiuto di un soggetto terzo (l'amante di questa, pare), che poi è sparito.

Ma al di la del gossip la questione è: se domani arriva la polizia e prende per i capelli (sono grosso modo barricati), sarebbe giusto?

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2016, 18:01
Ma al di la del gossip la questione è: se domani arriva la polizia e prende per i capelli (sono grosso modo barricati), sarebbe giusto?

Parto dal principio che la polizia non dovrebbe prendere per i capelli nessuno.
Un giudizio é difficile darlo per una situazione che non si conosce a fondo. A mio avviso la buonafede andrebbe cercata anche nel verificare se, da parte degli occupanti, é stato fatto un tentativo di compromesso.
A me sembra particolarmente strano.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: AquilaLidense - 23 Mag 2016, 18:02
Onestamente non saprei, nel senso che dietro c'è una storia particolare.

Pare che la casa la stesse comprando questa famiglia con l'aiuto di un soggetto terzo (l'amante di questa, pare), che poi è sparito.

Ma al di la del gossip la questione è: se domani arriva la polizia e prende per i capelli (sono grosso modo barricati), sarebbe giusto?

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

sarebbe sacrosanto
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Thorin - 23 Mag 2016, 18:11
Parto dal principio che la polizia non dovrebbe prendere per i capelli nessuno.
Un giudizio é difficile darlo per una situazione che non si conosce a fondo. A mio avviso la buonafede andrebbe cercata anche nel verificare se, da parte degli occupanti, é stato fatto un tentativo di compromesso.
A me sembra particolarmente strano.
IB, mo vabbè vabbè, ma questa più che una occupazione sembrerebbe una truffa.
Cioè un conto è una scuola abbandonata, un conto è la proprietà di un privato a cui stai facendo un danno mica da poco...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: italicbold - 23 Mag 2016, 18:16
IB, mo vabbè vabbè, ma questa più che una occupazione sembrerebbe una truffa.
Cioè un conto è una scuola abbandonata, un conto è la proprietà di un privato a cui stai facendo un danno mica da poco...

E' un po' anche la mia idea.
Una famiglia realmente nel bisogno non firma un compromesso e poi al momento del rogito si accorge di non avere i soldi...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Kredskin - 23 Mag 2016, 19:29
E' un po' anche la mia idea.
Una famiglia realmente nel bisogno non firma un compromesso e poi al momento del rogito si accorge di non avere i soldi...
E perché no?

Io chiaramente non posso sapere se l'hanno fatto apposta (però mi sembra strano) o se anche loro sono vittime di questo soggetto terzo che ha anticipato i soldi per il compromesso e poi è sparito, ma fatto sta che da anni vivono in quella casa senza aver più dato un euro al proprietario.

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 23 Mag 2016, 20:16
@Kredskin la questione della casa non è un problema dei proprietari ma delle istituzioni! La storia che racconti tu è un po' strana ed anomala però è ovvio che proprietario deve tornare in possesso del suo bene se non è stato pagato quanto dovuto, sarà un giudice a deciderlo e sicuramente darà ragione al proprietario se è come la racconti tu.

Detto questo sono le Istituzioni, il Comune in particolare, che deve provvedere a trovare una sistemazione alla famiglia se è in disagio economico...non penso che dovrebbero essere presi per i capelli e buttati fuori a calci.

Credo sia un problema sociale le persone che non hanno una casa non un problema di ordine pubblico!

Ma ormai si trasformato in questo: muro contro muro tra polizia + proprietà vs inquilini morosi e qualcuno tipo la mia organizzazione o tante altre.
Ve lo dico subito: in 10 anni di picchetti antisfratto una sola volta mi è capitato di trovarmi il poveraccio (in quel caso si è trovato un accordo) che affittava la casa per arrivare a fine mese, le altre 100 volte sempre grandi società d'affari, multiproprietari, "coperative" o altro tipo di agenzie che speculano sulla povera gente con affitti da copogiro.

Penso che su una persona perde il lavoro e non riesce più pagare l'affitto/mutuo deve diventare un problema di tutti, della politica, della società e delle Istituzioni che quantomeno in passato avevano la decenza di mandare i servizi sociali e abbozzare un alterntiva spesso e volentieri vergognosa ma almeno di qualcosa si poteva discutere. Oggi è diventato il far west è scontro diretto, come detto prima, tra proprietà-avvocato-polizia VS manifestanti e inquilino...a questo punto spesso si decide di farlo diventare un problema di ordine pubblico e vediamo se qualcuno se ne interessa! E ripeto, parliamo sempre ed esclusavimente di multipropietà, società ed agenzie, mai, di un poveraccio che si va affittare casa per arrivare a fine mese...

P.s.: ormai le persone che vengono sfrattate o vengono accolte dalle famose okkupazioni abusive che fungono da ammortizzatore sociale in sostituzione delle istituzioni che non esistono oppure si vanno ad aprire l'appartamento abbandonato oppure si dividono e vanno ad abitare dai genitori separatamente...oppure danno una sola come i tuoi vicini... però sono queste le soluzioni che hai se perdi il lavoro o se hai un reddito troppo basso per permetterti una casa
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 29 Mag 2016, 03:53
Ma non è che le occupazioni abusive sono il frutto anche di precedenti situazioni anche esse abusive? Gli zingari mettono fuori una vecchiettà ma questa non può avere appigli perchè anche lei abusiva(magari la casa popolare l'aveva pagata, e ce ne sono molti di questi casi).
Gli italiani si lamentano della burocrazia, forse perchè la invochiamo dopo che l'abbiamo bypassata tre o quattro volte e a casini creati.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: RubinCarter - 29 Mag 2016, 11:56
Un altra moda è quella di prendere la casa popolare e affittarla in nero.

Ovviamente chi la.prende non ha lavoro ufficiale e nemmeno reddito vive bene da un altra parte e finché va tutto bene si prende l affitto.
Poi l affittuario capisce la situazione è non paga più.  E allora il proprietario chiama le guardie perché " m hanno occupato casa ".

Ovviamente non tutti fanno così ma c'è n'è anche di questi in giro.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 07 Mag 2019, 11:54
C'è il caso di una donna di Bagheria che si è vista occupare la sua casa da tre famiglie.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: kelly slater - 07 Mag 2019, 17:40
La proprietà privata è un furto (cit.)
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: VeniVidiLulic - 07 Mag 2019, 17:44
La tassazione è furto, no la proprietà privata.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Maremma Laziale - 08 Mag 2019, 14:54
C'è il caso di una donna di Bagheria che si è vista occupare la sua casa da tre famiglie.

Ho visto il video delle Iene. Ma ci si è capito qualcosa?
Dieci minuti in cui si racconta il fatto a grandi linee e si intavola una discussione tra gli occupanti e gli occupati che non porta da nessuna parte.
A un certo punto il padre racconta di quando ha trovato la casa aperta, telefonato ai carabinieri e dato loro i documenti. A quel punto ho pensato: "Ok, la Iena ora andrà dai carabinieri a verificare la faccenda". No, hanno continuato con la storia della casa costruita dal nonno della ragazza con tanti sacrifici, il padre che afferma di "aver buttato un autotreno di immondizia", la pseudogiornalista che si tiene la testa come a dire "non parlate a voce alta perché non stiamo al circo"

Cioè, ma che roba mandano in onda?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: orchetto - 09 Mag 2019, 15:05
Cioè, ma che roba mandano in onda?
Stiamo parlando delle iene eh...una delle peggiori trasmissioni che esistono insieme a striscia la notizia
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Omar65 - 11 Mag 2019, 20:43
Stiamo parlando delle iene eh...una delle peggiori trasmissioni che esistono insieme a striscia la notizia

perfettamente d'accordo
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 15 Mag 2019, 04:19
https://www.soldioggi.it/sgombero-immobile-occupato-abusivamente-si-puo-fare-subito-12267.html

C'è anche questo articolo.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 15 Mag 2019, 08:19
https://www.soldioggi.it/sgombero-immobile-occupato-abusivamente-si-puo-fare-subito-12267.html

C'è anche questo articolo.

La scoperta dell'acqua calda
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: UnDodicesimo - 15 Mag 2019, 08:37
La scoperta dell'acqua calda

piu' che altro indica che se non si puo' liberare l'abitazione e' perche' c'era qualche forma di accordo prima.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: surg - 16 Mag 2019, 18:14
Dipende da chi è il proprietario: se non sono io mi sta bene
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 16 Mag 2019, 22:50
piu' che altro indica che se non si puo' liberare l'abitazione e' perche' c'era qualche forma di accordo prima.

Credo che si rifersca ad un accordo di qualsiasi natura al di là dell'affitto tipo comodato d'uso o comunque la disponibilità del proprietario a farti stare nel suo alloggio. Perché in questo caso è una procedura civile invece nel caso di occupazione abusiva è procedimento penale. Nel caso del procedimento civile l'unico che ha il potere di buttarti fuori di casa è il giudice attraverso l'ufficiale giudiziario.
Ad ogni modo nel caso della flagranza di reato può sempre intervenire ovviamente e lo fa sempre quando si parla di case di proprietà. Discorso diverso è per le case pubbliche...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: UnDodicesimo - 17 Mag 2019, 00:26
Credo che si rifersca ad un accordo di qualsiasi natura al di là dell'affitto tipo comodato d'uso o comunque la disponibilità del proprietario a farti stare nel suo alloggio. Perché in questo caso è una procedura civile invece nel caso di occupazione abusiva è procedimento penale. Nel caso del procedimento civile l'unico che ha il potere di buttarti fuori di casa è il giudice attraverso l'ufficiale giudiziario.
Ad ogni modo nel caso della flagranza di reato può sempre intervenire ovviamente e lo fa sempre quando si parla di case di proprietà. Discorso diverso è per le case pubbliche...

Mentre per i casi 'stavo in vacanza, so' tornato/a e ho trovato gente mai vista e conosciuta prima dentro casa' basta appunto andare dalla polizia e te li cacciano via il tempo di tornare dalla questura a casa.

Ma non mi pare che questi siano la maggioranza dei casi, no?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 17 Mag 2019, 09:39
Mentre per i casi 'stavo in vacanza, so' tornato/a e ho trovato gente mai vista e conosciuta prima dentro casa' basta appunto andare dalla polizia e te li cacciano via il tempo di tornare dalla questura a casa.

Ma non mi pare che questi siano la maggioranza dei casi, no?

Mi occupo delle problematiche abitative da tanti anni e non ho mai sentito una storia del genere, almeno per quanto riguarda le case private...comunque si, ti cacciano senza pietà.

Per quelle pubbliche è un altro discorso e devo dire che in tanti anni 2 casi li ho trattati e non è stato risolto velocemente dalle ff.oo., è stata una procedura abbastanza lunga.

Nel caso di case pubbliche vuote facile che ci rimani ma oggi non è per niente scontato
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: UnDodicesimo - 18 Mag 2019, 06:21
Mi occupo delle problematiche abitative da tanti anni e non ho mai sentito una storia del genere, almeno per quanto riguarda le case private...comunque si, ti cacciano senza pietà.

Per quelle pubbliche è un altro discorso e devo dire che in tanti anni 2 casi li ho trattati e non è stato risolto velocemente dalle ff.oo., è stata una procedura abbastanza lunga.

Nel caso di case pubbliche vuote facile che ci rimani ma oggi non è per niente scontato

il mio discorso della vacanza era un'esempio non la regola, che comunque mi e' capitato di leggere, o comunque in generale era il lasciare casa per andare da qualche parte per poi tornare e trovarla occupata.

ma l'intento del mio post di risposta all'acqua calda era per dire che non sempre i padroni di casa che se la trovano occupata hanno sempre ragione.

ci sono sicuramente casi in cui non ce l'hanno, cosi come casi in cui gli occupanti sono loro in torto.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 18 Mag 2019, 10:23
il mio discorso della vacanza era un'esempio non la regola, che comunque mi e' capitato di leggere, o comunque in generale era il lasciare casa per andare da qualche parte per poi tornare e trovarla occupata.

ma l'intento del mio post di risposta all'acqua calda era per dire che non sempre i padroni di casa che se la trovano occupata hanno sempre ragione.

ci sono sicuramente casi in cui non ce l'hanno, cosi come casi in cui gli occupanti sono loro in torto.

Guarda, ti ripeto, l'occupazione di un alloggio singolo di proprietà è cosa mai sentita nella mia storia sindacale sulla casa...parliamo di occupazione ovvero entrare in un appartamento senza che il proprietario ne sia minimamente al corrente. Se di persone o famiglie che entrano con il consenso del proprietario e che poi non pagano, perché non vogliono o perché non possono, allora abbiamo un numero infinito di casi. Però sono cose ben diverse come detto precedentemente.

Se invece parliamo di interi edifici privati occupati altro discorso: a Roma ci sono oltre 110 occupazioni e ti direi che l'80% sono privati che hanno lasciato in disuso l'immobile alcuni anni e poi è stato occupato.
In questo caso direi di sì è colpa del proprietario che ha fatto un danno a se stesso e alla collettività come anche detto dalla costituzione e affermato con sempre più vigore da noti costituzionalisti...Paolo Maddalena in primis.

Nel caso di singoli appartamenti di singoli proprietari direi che è sempre sbagliato perché si potrebbe innescare una guerra tra "poveri" che va assolutamente evitata...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 05 Nov 2021, 05:43
https://www.romatoday.it/cronaca/ennio-casa-occupata-don-bosco.html?fbclid=IwAR3vOTZmFtwtScsAZ1lrWm4jQXq14Lz49ukGSbukjx6QMEfxfj2j0Hkfl6U

Questa ha dell'incredibile  :(
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: GfB - 05 Nov 2021, 09:15
https://www.romatoday.it/cronaca/ennio-casa-occupata-don-bosco.html?fbclid=IwAR3vOTZmFtwtScsAZ1lrWm4jQXq14Lz49ukGSbukjx6QMEfxfj2j0Hkfl6U

Questa ha dell'incredibile  :(


Ha sbagliato a chiamare i Carabinieri.
Doveva chiamare la Polizia (vedi pagina precedente).    :rotfl2:

Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: GoodbyeStranger - 06 Nov 2021, 00:15
https://www.romatoday.it/cronaca/ennio-casa-occupata-don-bosco.html?fbclid=IwAR3vOTZmFtwtScsAZ1lrWm4jQXq14Lz49ukGSbukjx6QMEfxfj2j0Hkfl6U

Questa ha dell'incredibile  :(

https://www.iltempo.it/attualita/2021/11/05/news/casa-occupata-rom-carabinieri-roma-ennio-di-lalla-lega-laura-corrotti-sequestro-tribunale-29329994/
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Blueline - 06 Nov 2021, 02:33
https://www.iltempo.it/attualita/2021/11/05/news/casa-occupata-rom-carabinieri-roma-ennio-di-lalla-lega-laura-corrotti-sequestro-tribunale-29329994/
Lo so, ha riavuto il suo appartamento dopo 24 giorni, ma anche grazie alla pressione mediatica, altrimenti passavano molti più giorni, se non mesi.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: mr_steed - 07 Nov 2021, 13:06
Dopo il danno...

https://video.repubblica.it/edizione/roma/sigarette-spente-sui-tavoli-escrementi-di-cane-danni-e-disordine-cosi-l-and-8217anziano-ha-ritrovato-la-sua-casa-occupata-a-roma/400796/401506?ref=RHTP-BS-I308886389-P7-S2-T1

la beffa...

Ennio ancora non può rientrare in casa: “Dopo lo sgombero apposti i sigilli autorità giudiziaria”

https://www.fanpage.it/roma/ennio-casa-occupata/
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: purple zack - 07 Nov 2021, 18:52
comunque mi dicono che non fosse davvero casa sua ma una sua casa dove non viveva
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Goceano - 15 Nov 2021, 17:04
Io penso che se me occupano casa, me danno l'ergastolo a mani basse. :D :D io ce rido ma so che il problema è più che serio.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: GoodbyeStranger - 15 Nov 2021, 22:27
comunque mi dicono che non fosse davvero casa sua ma una sua casa dove non viveva

Sempre sua era...
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 27 Nov 2021, 11:33

Ciclicamente escono questi articoli sensazionalisti soprattutto nei periodi di forte crisi sociale ed economica

Ho già scritto tutto 5 anni fa su questo topic, la storia è assurda e controversa...

Come già detto anni fa se occupi una casa di proprietà ti sbattono fuori tempo pochi minuti, questo avviene nel 99,9999 % dei casi

Poi escono ste storie ma sono veramente molto particolari
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: amor_marde - 11 Gen 2022, 14:03
scusa la domanda, ma dopo 6 anni dal precedente post
 
... Vivo in occupazione da più di 10 anni e faccio picchetti antisfratto da una vita, sono nei comitati per la casa in po in tutti i quartieri ...
la situazione è la stessa ?
puoi descrivere cosa significa "vivo in occupazione" ?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: LaFonte - 05 Feb 2022, 14:39
Leggermente OT ma comunque sul tema del problema casa a Roma, vorrei un parere da parte di chi è dentro ai movimenti per la casa su questa notizia qua:
https://www.romatoday.it/cronaca/casa-popolari-tor-bella-monaca-libere.html
In ste situazioni ci vorrebbe gente con la pelliccia sullo stomaco da mettere in massa in ste case!
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: edge24 - 06 Feb 2022, 10:06
Leggermente OT ma comunque sul tema del problema casa a Roma, vorrei un parere da parte di chi è dentro ai movimenti per la casa su questa notizia qua:
https://www.romatoday.it/cronaca/casa-popolari-tor-bella-monaca-libere.html
In ste situazioni ci vorrebbe gente con la pelliccia sullo stomaco da mettere in massa in ste case!
Io vengo da lì, e posso dirti che servirebbe una bomba atomica sul quartiere. Poi ricostruzione ovviamente
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Giako77 - 25 Feb 2022, 20:53
scusa la domanda, ma dopo 6 anni dal precedente post
 la situazione è la stessa ?
puoi descrivere cosa significa "vivo in occupazione" ?

Non passavo mai per "Temi" ma stavo sempre su "LazioTalk" , ci sto ripassando ultimamente per l'Ucraina.

Comunque sì, stessa cosa ora sono quasi 20 anni che vivo qui. È un ex scuola costruita nel '60 e abbandonata nel '92, poi occupata nel '98 nel totale degrado. Dentro era tutto vandalizzato ed era luogo di "pere" tant'è che ne vennero buttate a secchi. È stato tutto ripulito e reso come case, viviamo dentro le ex aule che ovviamente sono irriconoscibili. È stato rifatto impianto da capo idraulico ed elettrico, tramezzi, bagni, tetto e tutto quanto autotassandoci.
Se ti chiudessi gli occhi e ti facessi ritrovare dentro casa mia non diresti mai che era un'aula ma una casa, molto modesta e incompleta ma una casa.
Da giovane (nel 2000) ho preso in gestione il -2 del palazzo e ho creato un'associazione culturale in cui abbiamo fatto un teatro, birreria, musica e mi vogliono vantare di aver portato il Jazz in periferia. E anche il gruppo base teatrale del posto ha fatto una buona strada, credo che ancora faccia teatro in giro per il mondo.
Io sono entrato qui non tra i primi occupanti ma in seguito, un paio di anni dopo a causa della perdita del lavoro, precarietà e difficoltà economiche. Non essendo entrato con la prima generazione di occupanti non ho potuto prendere casa popolare come gli altri e alla fine il palazzo si è ripopolato con altre persone che venivano sfrattate e che venivano lasciate in mezzo alla strada.
Dopo tutti questi anni da abusivi siamo finalmente in trattativa per la regolarizzazione e, forse, dal prossimo mese dovremmo cominciare una sorta di affitto/risarcimento danni e poi cominciare i lavori di ristrutturazione...chissà quando! Risarcimento danni fa ridere considerate le condizioni in cui era e com'è adesso...

Comunque una volta che ci riconoscono e ci dicono a tutti gli effetti che possiamo stare qui (!) senza problemi penso che un po tutti rifaranno casa e continueremo a mettere a posto il palazzo da soli come abbiamo già fatto. Qualcuno ha già cominciato, ha fatto un prestito e via ha rifatto casa, infissi e tutto il resto.

Io so come San Tommaso e aspetto....
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Goceano - 08 Mar 2022, 22:46
Io vengo da lì, e posso dirti che servirebbe una bomba atomica sul quartiere. Poi ricostruzione ovviamente

Il problema è stato a monte, mettere tutta quella gentaglia insieme tanto tempo fa, ovviamente la maggior parte, poi ci saranno pure brave persone.
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: carib - 10 Mar 2022, 09:27
Gentaglia?

Mettere lì?

Spiegati meglio, mi piacerebbe capire.
Da come parli sembra che ci sia stata una deportazione di pregiudicati pianificata a tavolino.

Mi risulta che il confino fascista sia terminato con il fascismo. Pertanto se fosse come dici tu la "gentaglia" da "mettere lì" sarebbero coloro che hanno organizzato questa cosa

Sbajo?
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: edge24 - 10 Mar 2022, 09:39
io parlavo di bruttezza degli edifici e dell'urbanistica, sia chiaro
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: carib - 10 Mar 2022, 10:23
io parlavo di bruttezza degli edifici e dell'urbanistica, sia chiaro
per me è chiaro  ;)
Titolo: Re:occupazione case di proprietà
Inserito da: Achab77 - 14 Mar 2022, 18:52
Non passavo mai per "Temi" ma stavo sempre su "LazioTalk" , ci sto ripassando ultimamente per l'Ucraina.

Comunque sì, stessa cosa ora sono quasi 20 anni che vivo qui. È un ex scuola costruita nel '60 e abbandonata nel '92, poi occupata nel '98 nel totale degrado. Dentro era tutto vandalizzato ed era luogo di "pere" tant'è che ne vennero buttate a secchi. È stato tutto ripulito e reso come case, viviamo dentro le ex aule che ovviamente sono irriconoscibili. È stato rifatto impianto da capo idraulico ed elettrico, tramezzi, bagni, tetto e tutto quanto autotassandoci.
Se ti chiudessi gli occhi e ti facessi ritrovare dentro casa mia non diresti mai che era un'aula ma una casa, molto modesta e incompleta ma una casa.
Da giovane (nel 2000) ho preso in gestione il -2 del palazzo e ho creato un'associazione culturale in cui abbiamo fatto un teatro, birreria, musica e mi vogliono vantare di aver portato il Jazz in periferia. E anche il gruppo base teatrale del posto ha fatto una buona strada, credo che ancora faccia teatro in giro per il mondo.
Io sono entrato qui non tra i primi occupanti ma in seguito, un paio di anni dopo a causa della perdita del lavoro, precarietà e difficoltà economiche. Non essendo entrato con la prima generazione di occupanti non ho potuto prendere casa popolare come gli altri e alla fine il palazzo si è ripopolato con altre persone che venivano sfrattate e che venivano lasciate in mezzo alla strada.
Dopo tutti questi anni da abusivi siamo finalmente in trattativa per la regolarizzazione e, forse, dal prossimo mese dovremmo cominciare una sorta di affitto/risarcimento danni e poi cominciare i lavori di ristrutturazione...chissà quando! Risarcimento danni fa ridere considerate le condizioni in cui era e com'è adesso...

Comunque una volta che ci riconoscono e ci dicono a tutti gli effetti che possiamo stare qui (!) senza problemi penso che un po tutti rifaranno casa e continueremo a mettere a posto il palazzo da soli come abbiamo già fatto. Qualcuno ha già cominciato, ha fatto un prestito e via ha rifatto casa, infissi e tutto il resto.

Io so come San Tommaso e aspetto....

Leggo solo adesso e volevo esprimerti prima di tutto la totale solidarietà e farti i complimenti per lo sforzo e l'impegno per aver trasformato uno dei tanti sprechi del degrado della città in una risorsa.
Se tutti avessimo lo spirito e la volontà per rimboccarci le maniche come hai fatto tu dopo un periodo difficile, sono certo che sarebbe un mondo migliore.

Spero con tutto il cuore che possiate regolarizzare al più presto la vostra situazione e ti faccio i miei migliori auguri!