Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.

0 Utenti e 5 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Aquila1979

*
3357
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1000 il: 06 Set 2022, 13:40 »
una disamina così, da te, non me la aspettavo.
come se trump contasse davvero qualcosa.

la traiettoria egemonica usa si esaurirà per sconfitta, non sarà un trump qualsiasi a mettersi contro un "apparato burocratico militare" che conta su 800mld l'anno di stanziamento.

Offline FatDanny

*****
30077
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1001 il: 06 Set 2022, 13:47 »
io invece si perché la tua scuola di pensiero ha troppa fiducia nell' "autonomia del politico", finendo per sminuire la dinamica sociale (vista al massimo in termini di eterodirezione).

Attenzione invece, che soprattutto nelle fasi di crisi, il sociale può determinare il politico a livelli inimmaginabili.
Non è Trump che porta gli USA alla guerra civile, ma il trumpismo. La base di Trump esiste a prescindere da Trump. Certo Trump la organizza. Ma in realtà per certi versi la cavalca.
Se non c'è lui, c'è un altro.

Offline Aquila1979

*
3357
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1002 il: 06 Set 2022, 13:57 »
io invece si perché la tua scuola di pensiero ha troppa fiducia nell' "autonomia del politico", finendo per sminuire la dinamica sociale (vista al massimo in termini di eterodirezione).

Attenzione invece, che soprattutto nelle fasi di crisi, il sociale può determinare il politico a livelli inimmaginabili.
Non è Trump che porta gli USA alla guerra civile, ma il trumpismo. La base di Trump esiste a prescindere da Trump. Certo Trump la organizza. Ma in realtà per certi versi la cavalca.
Se non c'è lui, c'è un altro.

io credo solo cinicamente che la questione verrà digerita e i residui soffocati.
per interesse

Offline LaFonte

*
1462
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1003 il: 06 Set 2022, 19:17 »
io credo solo cinicamente che la questione verrà digerita e i residui soffocati.
per interesse

Penso anch'io. Ma se invece qualcuno ancora più cinico di te pensasse che c'è più interesse (tanti bei dollaroni) a far esplodere la crisi, vendere tantissime armi a ambo le parti e poi ricominciare dopo che è stata fatta tabula rasa, da una situazione meno instabile e con meno contraddizioni?
Ti assicuro che per la questione gas europea ho letto gente rallegrarsi dell'eventualità che possano esserci milioni di imprese che chiudono, gente che si suicida, crisi nera per un breve periodo... perchè sopravviveranno i più forti e verrà meno l'esigenza di sussidiare i rami (semi)secchi. Qualcuno potrebbe pensare altrettanto in termini di tensione interna USA. Qualcuno che durante l'ipotetica guerra civile starebbe alle Barbados a osservarla dall'iphone con un mojito in mano.

Offline cartesio

*****
20958
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1004 il: 06 Set 2022, 19:44 »
Ma se invece qualcuno ancora più cinico di te pensasse che c'è più interesse (tanti bei dollaroni) a far esplodere la crisi, vendere tantissime armi a ambo le parti e poi ricominciare dopo che è stata fatta tabula rasa, da una situazione meno instabile e con meno contraddizioni?

Saranno cinici, ma come Putin non sono cretini.
A parte il fatto che le armi già ci sono, sanno bene che quello scenario varrebbe solo a breve termine.
Nel medio termine si inserirebbero forze esterne (leggi Cina) che per ora sono tenute  a bada dalla forza americana. Se questa forza la spezzi in due non è più egemonica.

Penso che questo scenario sia ciò che qualcuno in USA si augura di vedere in Russia. Secondo me senza una reale prospettiva che si realizzi. Fortuna per noi perché l'Europa ne sarebbe inevitabilmente coinvolta, con chissà quali conseguenze.

Offline cartesio

*****
20958
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1005 il: 02 Ott 2022, 04:08 »
Non voglio aprire un nuovo topic, mi aggancio a questo perché mi pare ci sia un legame con le elezioni.
In USA c’è un crescendo di minacce a membri del Congresso.

https://www.nytimes.com/2022/10/01/us/politics/violent-threats-lawmakers.html

Offline Tarallo

*****
102136
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1006 il: 02 Ott 2022, 09:13 »
Confesso che trovavo le teorie sulla guerra civile campate in aria. Su Twitter mi sono beccato con un comunista americano pro guns che dice che siccome “stanno arrivando”, lui ha bisogno delle sue assault weapons. A me il 6 Gennaio aveva fatto un po’ ridere, mi sembravano quattro esaltati che non sapevano neanche perché fossero lì esattamente.
Invece alla luce di cose come questa
https://twitter.com/accountablegop/status/1576315800079712257?s=46&t=Q_mpIvmErIX_4BKHW7RqOw
e della retorica usata sia da lei che da gente come Lauren Boebert, mi sa che la guerra civile è proprio l’obiettivo, per poi instaurare una dittatura religiosa stile Iran.

Offline laziAle82

*****
11655
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1007 il: 02 Ott 2022, 11:37 »
Margaret Atwood docet.

Offline FatDanny

*****
30077
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1008 il: 09 Nov 2022, 10:31 »
La dico così, con leggiadria: il caso della Pennsylvania in cui è proprio un candidato radicale a battere il trumpiano non fa accendere un lumicino che forse, dico forse, la vulgata per cui le elezioni si vincono al centro e tocca essere moderati per questo è una gigantesca cazzata instillata nei cervelli dalla propaganda di centro e che quindi dire a priori che se si candida un radicale si perde è riprodurre automaticamente tale minchiata, mentre dinanzi ad un candidato polarizzante come Trump ne serve uno analogo che mobiliti l'elettorato nel conflitto politico?

think 'bout it
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1009 il: 09 Nov 2022, 11:03 »
La dico così, con leggiadria: il caso della Pennsylvania in cui è proprio un candidato radicale a battere il trumpiano non fa accendere un lumicino che forse, dico forse, la vulgata per cui le elezioni si vincono al centro e tocca essere moderati per questo è una gigantesca cazzata instillata nei cervelli dalla propaganda di centro e che quindi dire a priori che se si candida un radicale si perde è riprodurre automaticamente tale minchiata, mentre dinanzi ad un candidato polarizzante come Trump ne serve uno analogo che mobiliti l'elettorato nel conflitto politico?
Magari fosse.
Ma l'esperienza di Bernie Sanders purtroppo dimostra il contrario.
E, se ci riferiamo all'Italia, davvero non vedo chi possa assumere questo ruolo.
Landini? :S

think 'bout it
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1010 il: 09 Nov 2022, 11:04 »
Magari fosse.
Ma l'esperienza di Bernie Sanders purtroppo dimostra il contrario.
E, se ci riferiamo all'Italia, davvero non vedo chi possa assumere questo ruolo.
Landini? :S

Offline FatDanny

*****
30077
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1011 il: 09 Nov 2022, 11:05 »
l'esperienza di Sanders non ha controprova poiché è stata fermata alle primarie dall'alleanza tra le correnti centriste dei dem, che hanno di fatto costretto Biden a candidarsi.
Obama alla regia.
Forse la controprova non vogliono proprio che accada perché, metti caso andasse bene, sarebbe un esempio di portata mondiale che metterebbe nei guai i liberal quantomeno di tutta europa?

Think 'bout it (n.2)
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1012 il: 09 Nov 2022, 12:28 »
Purtroppo Sanders, nonostante una clamorosa rimonta, perse anche le primarie del 2016 contro la Clinton.
Inoltre, ha raggiunto ormai gli 81 anni e i suoi sostenitori più importanti sono J. Carter, ex presidente, 98 anni, Noam Chomsky, 94 anni.
La più autorevole e relativamente giovane è Erin Brockovich, sulla quale è stato girato anche un film di successo.
Il più conosciuto è il regista Michael Moore.
Non credo che abbiano la possibilità di cambiare le cose, soprattutto senza il sostegno dei media.

Offline FatDanny

*****
30077
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1013 il: 09 Nov 2022, 12:37 »
No ma ovviamente Sanders adesso non va bene e secondo me manco alle scorse.
Il mio discorso non era sul singolo candidato, ma sull'opzione politica.
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1014 il: 10 Nov 2022, 09:25 »
Nota di colore scherzosa e ot….
L’impatto cromatico della mappatura degli stati a colori invertiti rispetto a noi, mi ha provocato visivamente uno stato semi confusionale. :=))
So di aver dato un grosso contributo, e adesso torno a leggervi e ad acculturarmi.

Offline Aquila1979

*
3357
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1015 il: 11 Nov 2022, 11:26 »
l'esperienza di Sanders non ha controprova poiché è stata fermata alle primarie dall'alleanza tra le correnti centriste dei dem, che hanno di fatto costretto Biden a candidarsi.
Obama alla regia.
Forse la controprova non vogliono proprio che accada perché, metti caso andasse bene, sarebbe un esempio di portata mondiale che metterebbe nei guai i liberal quantomeno di tutta europa?

Think 'bout it (n.2)

una ipotesi interessante solo nel caso in cui dall'altra parte ci sia un candidato davvero polarizzante, fuori dagli schemi come Trump.

se contro ron de santis mettono ocasio il buon ron non fa manco campagna elettorale, si presenta direttamente a washington per l'insediamento

Offline Sonni Boi

*****
15933
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1016 il: 11 Nov 2022, 11:54 »
Il fatto che Trump faccia sembrare De Santis un moderato la dice lunga su che porcheria sia diventato il GOP e l'opinione pubblica americana in genere.

Offline Pomata

*
11878
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1017 il: 15 Nov 2022, 12:59 »
Il fatto che Trump faccia sembrare De Santis un moderato la dice lunga su che porcheria sia diventato il GOP e l'opinione pubblica americana in genere.

.

Offline FatDanny

*****
30077
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1018 il: 18 Nov 2022, 23:43 »
Karen Bass è la nuova (e prima) sindaca di los Angeles. Figlia di un postino, 69 anni di cui una decina a Washington, nel Congresso, alla guida del Black Caucus e alla direzione di commissioni come quelle  per i rapporti con l'Africa e per i diritti civili. Assistente sociale, operatrice sanitaria e "community organizer" ha sconfitto il mega developer italo americano  Rick Caruso con un'agenda solidamente di sinistra. Negli anni 70 aveva militato nelle Brigate Venceremos in solidarietà con la rivoluzione cubana, visitando l'isola una mezza dozzina di volte. Con lei passato consigliere anche Hugo Soto-Martinez, sindacalista, affiliato con i  Democratic Socialist of America. Per la città una  svolta a sinistra che dovrà ora fare i conti soprattutto con la disperata, cronica emergenza  dei senza casa (60000 nella contea di LA). Per entrambe le vittorie è stata strategica la capillare opera "grass roots" di sindacati come Unite Here, gli stessi che sono stati determinanti nel tenere Arizona e Nevada per i democratici, e  che stanno ora spostando l'operazione in Georgia per il l'ultimo ballottaggio per il Senato.


Le elezioni si vincono al centro....

Ora pensate cosa direbbero i media italiani se il PD candidasse un profilo di questo tipo in una città delle dimensioni di Los Angeles.
Gli USA sono anche questo. Alla faccia dello stereotipo degli USA che abbiamo qui

Offline Splash

*****
36464
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #1019 il: 30 Nov 2022, 11:19 »


https://edition.cnn.com/2022/11/29/business/rail-strike-threat-recedes/index.html

President Joe Biden was in the unusual position Tuesday of being praised by business interests and attacked by his normal allies in the labor movement after calling for Congress to move immediately to block a strike by more than 100,000 union members at the nation’s freight railroads set for the end of next week.

The move was a serious setback for the unions, who say they needed the right to strike in order to get railroad management to negotiate over their major demand to give workers sick days that are not in the current contracts. They say the railroads, many of which reported record profits last year, are enjoying even stronger profits this year and can afford to meet the union’s demands.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod