Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.

0 Utenti e 17 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #660 il: 12 Nov 2020, 17:04 »
purtroppo a livello ambientale non è così
solo per fermare tutti i progetti avviati da trump con soldi stanziati ci vorranno anni, ricordarsi che trump non era ancora riuscito a smantellare l'ObamaCare
rientrare nel trattato di parigi è facile, trovare i numeri per vincere le lobby petrolifere sarà più difficile anche perchè se gli vengono chiusi certe possibilità, avendo fatto degli investimenti finiscono in tribunale
cosi come non sarà facile riportare l'ambasciata a tel aviv, lo avrebbe fatto Sanders ma non credo proprio in Biden
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #661 il: 12 Nov 2020, 17:17 »
Tra l'altro, non so come farà Biden a reggere pressioni e stress, vista l'età e i problemi di salute che ha.

Serviranno i super-poteri di una donna, credo e spero...... :)

Offline FatDanny

*****
19769
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #662 il: 13 Nov 2020, 11:24 »
Giovanni tutto dipenderà da come si affronteranno questi quattro anni.
E non parlo di Biden, su cui ho anche meno speranze delle tue, ma dell'elettorato americano e della sinistra dei dem. Trump era una piaga, tatticamente ha avuto senso fermarlo, ma non se l'antitrumpismo ripercorrerà i passi dell'antiberlusconismo italiano.
L'intervista postata da Tarallo è confortante, vediamo se e come riusciranno a portare avanti le intenzioni.

Harris è evidentemente la pezza messa per tamponare l'ascesa della Squad.
Basterà?

Online cartesio

*****
19308
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #663 il: 20 Nov 2020, 18:35 »
Trump sta cercando di ribaltare il risultato del Michigan. Da https://www.nytimes.com/2020/11/19/us/politics/trump-election.html?action=click&module=Spotlight&pgtype=Homepage

The first test will be Michigan, where Mr. Trump is trying to get the State Legislature to overturn Mr. Biden’s 157,000-vote margin of victory. He has taken the extraordinary step of inviting a delegation of state Republican leaders to the White House, hoping to persuade them to ignore the popular vote outcome.

Un margine di 157.000 voti non è facile da rovesciare con un riconteggio, è quasi il 3% dei voti totali.

Probabilmente vuole creare una situazione che permetta di sfruttare una particolarissima norma che prevede l'elezione del presidente da parte della Camera e del vicepresidente da parte del Senato. Lo stesso articolo riporta:

Mr. Trump telegraphed this strategy during the campaign. He told voters at a rally in Middletown, Pa., in September that he would win at the polls, or in the Supreme Court, or in the House — where, under the 12th Amendment, every state delegation gets one vote in choosing the president. (There are 26 delegations of 50 dominated by Republicans, even though the House is in the hands of the Democrats.)

Offline superdelio

*
4431
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #664 il: 21 Nov 2020, 00:33 »
Massenannasseaffanculo (cit.).

Offline genesis

*****
20362
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #665 il: 21 Nov 2020, 09:27 »
Trump sta cercando di ribaltare il risultato del Michigan. Da https://www.nytimes.com/2020/11/19/us/politics/trump-election.html?action=click&module=Spotlight&pgtype=Homepage

The first test will be Michigan, where Mr. Trump is trying to get the State Legislature to overturn Mr. Biden’s 157,000-vote margin of victory. He has taken the extraordinary step of inviting a delegation of state Republican leaders to the White House, hoping to persuade them to ignore the popular vote outcome.

Un margine di 157.000 voti non è facile da rovesciare con un riconteggio, è quasi il 3% dei voti totali.

Probabilmente vuole creare una situazione che permetta di sfruttare una particolarissima norma che prevede l'elezione del presidente da parte della Camera e del vicepresidente da parte del Senato. Lo stesso articolo riporta:

Mr. Trump telegraphed this strategy during the campaign. He told voters at a rally in Middletown, Pa., in September that he would win at the polls, or in the Supreme Court, or in the House — where, under the 12th Amendment, every state delegation gets one vote in choosing the president. (There are 26 delegations of 50 dominated by Republicans, even though the House is in the hands of the Democrats.)


Republican leaders in Michigan said they "have not yet been aware of any information that would change the outcome of the election" in the state after meeting with President Trump at the White House today.

https://www.axios.com/michigan-gop-leaders-trump-election-certification-b0daa6ed-871d-4633-98ae-c157ecc435e7.html?utm_source=twitter&utm_medium=social&utm_campaign=organic&utm_content=1100

Offline sharp

*****
20926
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #666 il: 27 Nov 2020, 21:28 »
io sul  concetto di libere elezioni ho sempre avuto qualche appunto da far presente,
ma tralasciando ciò,  non fa ridere il fatto che dagli usa si levino sempre grida di sospetti di brogli ogniqualvolta vinca un candidato a loro inviso (tutte quelle delle nazioni del centro sud america e a volte europa/africa/asia), e 'sto giro secondo trump i brogli siano accaduti in casa loro ??

per capire ma so' libere elezioni solo quando vince una certa parte (che poi in usa sta grande differenza tra i due ventri molli di democratici e repubblicani io non la vedo mica) ???
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #667 il: 29 Nov 2020, 10:17 »
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.

Offline Sonni Boi

*****
14906
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #668 il: 29 Nov 2020, 11:05 »
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.

Con la differenza che l'influenza e l'appoggio russi ci sono stati, eccome, e sono stati ricercati e richiesti dagli stessi collaboratori di Trump (ovviamente su mandato di Trump).
Sono tutte cose provate, basta cercarsi i resoconti delle indagini ufficiali.

Quelle di Trump invece sono balle senza alcun fondamento.

Offline Pomata

*
10824
Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
« Risposta #669 il: 01 Dic 2020, 09:43 »
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.

non sono d'accordo
guarda quello che fanno, non quello che dicono.

Gli atti di governo dicono che i repubblicani hanno, per fare un esempio, completamente distrutto la EPA (Environmental Protection agency), hanno licenziato la maggior parte degli scienziati, non sia mai dovessero rompere i coglio.ni e tirare fuori studi che parlino di global warming, hanno licenziato anche i ricercatori che lavoravano al dipartimento dell'agricoltura, con uno stratagemma, spstando tutti gli uffici a Kansas City e dicendogli: avete 30 giorni per decidere se trasferirvi altrimenti ciao.

Hanno eliminato tutti i paletti messi dall'amministrazione Obama sulle emissioni di gas in maniera che anche quando Biden le rimettera' il danno di questi 4 anni e' comunque irriversibile.

E prendo solo questa piccola parte dell'ambiente. Dell'immigrazione meglio non parlare, hanno eliminato dei tipi di visto normali per gli skilled workers, quello che avevo io 25 anni fa. Prova della totale politica di crudelta' anti immigratoria e' che hanno eliminato i visti per i malati, gente che per curarsi puo' risiedere negli USA o anche per via di una malattia rara le cui terapie non esistono nel loro paese. Fuori pure questi, tu dimmi quanti saranno in tutta l'america?

Per me dire che le politiche di questa destra e dei democratici sono simili non e' corretto, non in questi ultimi 4 anni.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod