Lazio.net Community

Varie / General => Temi => Topic aperto da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 01:30

Titolo: Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 01:30
Cosa mi dite?

Io penso che, come la volpe braccata dai cani non di rado la fa franca, il roscio puzzone potrebbe rovesciare tutti i pronostici....
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 05:07
Per ora non ci sono sorprese negli stati chiamati "safe", quelli che si sa come voteranno, e quindi sembra che si giocherà tutto in 4 swing states (si sperava di aggiungere Georgia o magari Florida, che invece si stanno confermando red). I 4 stati sono Arizona, Pennsylvania, Michigan e Wisconsin. Pessime notizie per ora per Biden, che sembra prendersi solo l'Arizona e non basterebbe. La speranza democratica negli altri 3 stati si basa sul fatto che è un elezione anomala perché ci sono molti early votes e molti mail in votes, che ancora non sono stati contati, in gran parte. In particolare gli early votes si aspetta che siano più democratici, quindi bisogna aspettare. Ma dome come si è messa finora, con Biden che dei 4 si prende solo l'Arizona, Trump vince.

In particolare in alcune contee urbane come Philadelphia, Pittsburgh, Detroit, fortemente democratiche, al momento si è contato solo un 10-20% dei voti a differenza di altre contee più rurali, e questa è la base dei dems per sperare di prendersi Pennsylvania o Michigan.
Da sottolineare che se bisogna aspettare il conteggio, con i voti come stanno adesso Trump dichiarerà vittoria in anticipo, e poi sarà durissima cambiare l'inerzia se il conteggio che arriva tardi anche domani, spingesse Biden avanti. Lo scenario sarebbe da guerra civile.


Pronostico di Tarallo alle 5 di mattina: vince Trump
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: tommasino - 04 Nov 2020, 05:44
Ottima, come quasi sempre, analisi.

Manca però la chiosa finale: spero di sbagliarmi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 06:45
Secondo me alla fine Biden c'è la farà ma si parla di settimane per nominare il presidente, lotteranno su ogni singolo voto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 06:59
Certo, spero di sbagliare. :)

Nel frattempo Biden flippa e vince la Virginia, dove Trump era davanti, una volta arrivati i voti di Fairfax County, e viene presa dai dems come esempio di ciò che può accadere negli altri swing states. La Georgia sembrava persa, ora si vede un barlume di speranza (per me resta red, la speranza viene dal fatto che mancano i voti di Atlanta e Obama ha fatto campaign lì un paio di giorni fa).

Trump ha già twittato siamo davanti di un botto e stanno cercando di rubare le elezioni.
Il conto dei voti oggi e nei giorni che viene potrebbe essere esplosivo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 07:06
Sia in Pennsylvania che in Wisconsin, dove Trump ha ampio vantaggio con due terzi dei voti contati, la percentuale di early votes già contati in quei due terzi è bassissima (non più del 15%). Finora negli early votes Biden vince con l'80% e su ciò si basa la speranza che nel terzo rimanente ci siano tutti i voti di Biden.
Il perché gli early votes si contino così "late" mi sfugge davvero.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 07:28
Trumo ha vinto nel 2016 con 309 électoral votes laddove il minimo necessario è 270. I dems devono andarsi a riprendere dei voti dove possono.
Le speranze, relativamente tenerone, dei dems di flippare stati come Texas, Florida e Georgia (in una statement election) si sono rivelate vane, anzi sciocche (anche se la Georgia ancora non è stata chiamata). La nozione che il cuore trumpiano potesse subire una rivelazione dell'anima era inconsistente. I trumpiani sono trumpiani sul serio, non per moda o per scherzo. La cosa fa paura ma è così. Piuttosto, senza offendere nessuno ma conoscendo l'america e gli americani in modo decisamente intimo, io sono sorpreso che un presidente così non sia la norma in quel paese.
Infatti la speranza è quella di prendere questi swing states della blue belt intorno ai grandi laghi (Wisconsin e Michigan, più la Pennsylvania) perché sono storicamente democratici ma Trump li ha presi nel 2016, quindi si tratta di riprendersi gli stati persi piuttosto che andare al cuore del trumpismo. Anche in Arizona il vantaggio di Biden si sta riducendo, ma questo potrebbe essere uno stato che flippa verso Biden da Trump nel 2016.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 07:33
Edit, 306 e non 309.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 08:28
Mi collego solo ora, Biden non è riuscito a conquistare nessuna roccaforte repubblicana, a questo punto la partita si gioca in Pennsylvania.

Come stanno messi li?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:32
Delirante conferenza stampa di Trump, in onda ora, ma almeno non e' incendiaria quanto si sarebbe temuto in base ai tweet.
Sta comunque dichiarando vittoria in tutti gli stati inclusi quelli ancora lontani dal chiudere, e in Arizona e in Nevada dice che non ha ancora perso perche' non e' ancora chiuso.
Ovviamente nel dichiarare che sta vincendo Wisconsin, Michigan e Pennsylvania prepara il terreno per proteste feroci in caso dovesse andare diversamente.

Parla di truffa (major fraud to our nation), e ora dice che ha vinto.
Non vogliamo che trovino un voto alle 4 di mattina e lo contino, andremo fino alla Supreme Court per bloccare questo conteggio.
Vabbe' un pazzo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 08:33
Mette le mani avanti perchè ha capito che andrà sotto in Arizona e Pennsylvania con gli early votes?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:35
Mette le mani avanti perchè ha capito che andrà sotto in Arizona e Pennsylvania con gli early votes?

Mette le mani avanti comunque, non credo che nessuno sappia se andra' sotto con gli early votes, devo dire che si sta facendo piu' difficile con le ore, in Pennsylvania e Michigan. In Arizona sta avanti Biden quindi i questo caso non si applica il tuo discorso.

Quello che ha detto e' comunque gravissimo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 08:41
Non ho chiuso occhio, tutta la notte a fare zapping tra  SKY, RAI 1, RAI 3, RETE 4, LA 7, FOX NEWS, CNN.....una notte incredibile, ancora una volta i sondaggi, anche i più autorevoli, totalmente errati, a questo punto penso anche dolosamente, una propaganda attuata da organi di informazione che dovrebbero avere una certa autorevolezza, la cosa che mi lascia perplesso (coincidenza...) che sono gli stessi che hanno una opinione netta su altri temi....
Se il mainstream non fosse palesemente schierato si direbbe chiaramente che la Vittoria del Presidente Donald Trump è molto vicina.
In Pennsylvania il vantaggio è di 14-15 punti....e lo danno come testa a testa.
100 milioni circa di voti postali, ma distribuiti in tutti gli USA.
Sposteranno poco, anche perché tra questi ci sono quelli in Stati già assegnati, e perché tra i voti postali ci sono anche voti x Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 08:41
Intanto in Nebraska si è votato per annullare l'emendamento che prevede la schiavitù come punizione

(https://pbs.twimg.com/media/El9c9e8WoAMzwWW?format=jpg&name=small)

156k persone hanno votato NO
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 08:45
Resta confermato che noi europei, per quanto ci sforziamo di capire, non entreremo mai nelle loro teste. Covid, suprematismi, scandali. Sticazzi. Trump sta lì, a un passo dalla vittoria.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:47
Se il mainstream non fosse palesemente schierato si direbbe chiaramente che la Vittoria del Presidente Donald Trump è molto vicina.

Ma che stai a di'? Non commento sul mainstream schierato perche' non so a quali media ti riferisci, ma la vittoria di Trump non e' ne' vicina ne' lontana. In Pennsylvania e' al 55%, non so dove li prendi sti numeri, e ancora c'e' da contare il 25% dei voti, molti da contee urbane democratiche.
Lasciamo da parte i deliri del Presidente appena descritti, a confronto dei quali un possibile bias del mainstream media diventa una caccoletta, semplicemente ci sono ancora torppi voti da contare.

Poi io l'ho detto alle 5 che per me vince lui, ma i conti si fanno alla fine.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 08:47
trump è tutto tranne che pazzo
Biden vincerà in Maine, Nevada ed Arizona ma gli servono 2 stati dei 5 che stanno fuori
e molti oramai hanno quasi finito lo spoglio
poi andrà tutto nelle mani degli avvocati
è possibile trovare un sito dove ci sono i voti degli altri partiti (libertari e verdi)?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 08:48
mi collego solo ora, lo scenario mi sembra il seguente in estremissima sintesi:

la situazione, come prevedibile, è in bilico.
I voti postali potrebbero rivelarsi decisivi, ma il loro conteggio successivo sarà contestato da Trump e darà il via ad infinite battaglie legali con uno scontro durissimo nell'intero paese.
Purtroppo il passaggio storico della maggioranza in Corte Suprema (dagli anni '30 era a maggioranza dem) non aiuta e potrebbe favorire Trump.
Al momento la possibilità più concreta è di una paurosa instabilità.

Al netto di questo non concordo con Tarallo rispetto al ritenere Trump il presidente su misura per "gli americani".
Ci scordiamo che gli USA sono un paese solo parzialmente democratico nonostante la vulgata sulla democrazia più grande del mondo. Nell'elezione con la partecipazione record non si arriva al 70% dei votanti. E come saprai sicuramente non c'è paragone tra l'esercizio di voto europeo e quello USA.
Basti pensare che in alcune zone del paese tocca farsi i km (a piedi se non si hanno mezzi propri) per raggiungere il proprio seggio.
Le comunità ispaniche e afro hanno un accesso al voto concretamente più complicato dei wasp.
Una roba del genere in europa è semplicemente incomprensibile se non si conosce e vede dal vivo.
Purtroppo qui viviamo più di rappresentazioni degli USA che di realtà USA.
In particolare in politica.

Comunque aspettiamo, a mio avviso sarà ancora lunga la questione.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:49
trump è tutto tranne che pazzo

Le sue dichiarazioni sono folli, come appena testimoniato da Ginzberg, avvocato repubblicano. Senza precedenti e incendiarie. Se non e' pazzo allora e' un terrorista lucido.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 08:53
non è pazzo, sa che l'andamento vede in realtà Biden farcela per una manciata di voti.
Manciata di voti però contestabili. Lo sapeva fin dall'inizio, per questo si è soffermato in varie dichiarazioni sulla necessità di avere un risultato nella notte elettorale e non dopo.
100 mln di voti postali sono un'enormità, mica parliamo dei votanti all'estero italiani.
Possono cambiare in modo importante il risultato.
Il problema vero è cosa causerà nel paese questo scontro ai vertici.
Non dico sarà guerra civile, ma ci si potrebbe  avvicinare di molto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:54
Al netto di questo non concordo con Tarallo rispetto al ritenere Trump il presidente su misura per "gli americani".
Ci scordiamo che gli USA sono un paese solo parzialmente democratico nonostante la vulgata sulla democrazia più grande del mondo. Nell'elezione con la partecipazione record non si arriva al 70% dei votanti. E come saprai sicuramente non c'è paragone tra l'esercizio di voto europeo e quello USA.
Basti pensare che in alcune zone del paese tocca farsi i km (a piedi se non si hanno mezzi propri) per raggiungere il proprio seggio.
Le comunità ispaniche e afro hanno un accesso al voto concretamente più complicato dei wasp.
Una roba del genere in europa è semplicemente incomprensibile se non si conosce e vede dal vivo.
Purtroppo qui viviamo più di rappresentazioni degli USA che di realtà USA.
In particolare in politica.

La realta' la conosco benissimo, e malgrado sia vero che si fa di tutto per proibire alle minoranze di votare, le file di chilometri si fanno anche in zone piene di elettori di Trump, che se le fanno contenti e zitti. Al netto di tutte le tecniche che mirano a impedire di votare (concetto di per se' allucinante che non riesce ad essere abbattuto da nessun tribunale), e malgrado il fatto che il voto popolare 4 anni fa ando' a Clinton, la realta' e' sotto gli occhi di tutti, e ci descrive, a mio avviso, invece, molto bene il popolo americano. IL POPOLO americano, quello della flyover country, non quello che ci piace vedere nei film di Manhattan o Seattle. La mia ex famiglia vive in Montana e ho passato abbastanza tempo in zone come quelle per sapere come pensa la panza americana.

EDIT

Uno che sa di poter provocare una guerra civile (non necessaria) e' un pazzo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 08:54
certo mettere joe rutellen non ha aiutato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 08:55
certo mettere joe rutellen non ha aiutato

Invotabile.
Stesso errore di 4 anni fa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: GoodbyeStranger - 04 Nov 2020, 08:57
Non è pazzo è solo un criminale senza scrupoli. Speriamo di non dover contare i morti che alla fine manco avrebbe sulla coscienza perché non sa manco cosa sia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 08:57
La realta' la conosco benissimo, e malgrado sia vero che si fa di tutto per proibire alle minoranze di votare, le file di chilometri si fanno anche in zone piene di elettori di Trump, che se le fanno contenti e zitti. Al netto di tutte le tecniche che mirano a impedire di votare (concetto di per se' allucinante che non riesce ad essere abbattuto da nessun tribunale), e malgrado il fatto che il voto popolare 4 anni fa ando' a Clinton, la realta' e' sotto gli occhi di tutti, e ci descrive, a mio avviso, invece, molto bene il popolo americano. IL POPOLO americano, quello della flyover country, non quello che ci piace vedere nei film di Manhattan o Seattle. La mia ex famiglia vive in Montana e ho passato abbastanza tempo in zone come quelle per sapere come pensa la panza americana.

EDIT

Uno che sa di poter provocare una guerra civile (non necessaria) e' un pazzo.

Non nego che esista il popolo di cui parli. Ma non è un dato omogeneo, altrimenti non staremmo parlando del rischio guerra civile. Gli USA sono un insieme di tante cose, che vanno oltre il Montana, NYC e Seattle.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 08:57
A prescindere dal risultato finale, che mi sembra cmq molto indirizzato, lascia davvero sconcertato come autorevoli organi d'informazione davano Biden come vittorioso con largo margine.
Se non si chiamasse Trump, con i numeri che si vedono, si parlerebbe di una vittoria quasi certa.
L'attesa dei voti per posta fa sorridere perchè parliamo di 100 milioni di voti postali distribuiti in tutti gli USA, magari molti dei quali in Stati già assegnati ad uno dei due candidati, mi sembra difficile possano spostare un distacco di 12-14 punti, poi tutto si può teorizzare finché non ci sarà una proclamazione definitiva.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 08:58
Invotabile.
Stesso errore di 4 anni fa.

ringraziamo sentitamente Barack Obama, che nelle primarie ha svolto un ruolo essenziale per la sua vittoria
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 09:01
A prescindere dal risultato finale, che mi sembra cmq molto indirizzato, lascia davvero sconcertato come autorevoli organi d'informazione davano Biden come vittorioso con largo margine.
Se non si chiamasse Trump, con i numeri che si vedono, si parlerebbe di una vittoria quasi certa.
L'attesa dei voti per posta fa sorridere perchè parliamo di 100 milioni di voti postali distribuiti in tutti gli USA, magari molti dei quali in Stati già assegnati ad uno dei due candidati, mi sembra difficile possano spostare un distacco di 12-14 punti, poi tutto si può teorizzare finché non ci sarà una proclamazione definitiva.

ancora....
100 mln di voti ti rendi conto di quanti sono?
Ti rendi conto che è un numero talmente alto che non puoi fare una proiezione con la stessa distribuzione di voto che stai vedendo adesso?
Inoltre il distacco di punti generali non c'entra una mazza in un'elezione indiretta, in cui conta vincere gli Stati e non il voto popolare.
Insomma non c'entra niente il fatto che si chiami trump e questa velata accusa di complotto contro di lui che avanzi è una minchiata.
Qualsiasi organo di informazione che adesso parlasse di vittoria quasi certa dimostrerebbe di non capire una minchia di come funzionano le elezioni USA. E infatti non lo fanno.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:01
A prescindere dal risultato finale, che mi sembra cmq molto indirizzato, lascia davvero sconcertato come autorevoli organi d'informazione davano Biden come vittorioso con largo margine.
Se non si chiamasse Trump, con i numeri che si vedono, si parlerebbe di una vittoria quasi certa.
L'attesa dei voti per posta fa sorridere perchè parliamo di 100 milioni di voti postali distribuiti in tutti gli USA, magari molti dei quali in Stati già assegnati ad uno dei due candidati, mi sembra difficile possano spostare un distacco di 12-14 punti, poi tutto si può teorizzare finché non ci sarà una proclamazione definitiva.

Ripeto: ma che stai a di'?

Il distacco netto e' solo in Pennsylvania, dove rimangono da contare 1.4 milioni di voti e Biden deve prenderne il 75% per ribaltare il risultato. Anche con il bias a favore di Biden dei voti postali e degli early votes, sembra difficile.
Michigan e Wisconsin sono molto piu' vicini, anche se dai a Trump Georgia (vicinissimi i due candidati) e North Carolina (anche qui una manciata di voti li separa), dopo avergli dato ovviamente Texas e Florida, chi vince 2 dei 3 stati del blue wall (Pennsylvania, Michigan e Wisconsin) vince le elezioni.

Altro che 14 punti. De sutura.

ringraziamo sentitamente Barack Obama, che nelle primarie ha svolto un ruolo essenziale per la sua vittoria


AOC stara' a sfascia' le ceramiche della nonna sul muro.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 09:04
intanto arizona flippata
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:05
intanto arizona flippata

Aspetterei, il distacco e' anche minore del Michigan e Wisconsin. Ma per ora e' flippata.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Omar65 - 04 Nov 2020, 09:06
L'impressione è che ai democratici sarebbe bastato un candidato un po' meno anonimo per vincere agevolmente (non un Clinton o un Obama, molto meno).

Riagganciandomi a quello che dice Tarallo, secondo voi possiamo dire che confrontando le due 'panze' quella nostrana ne esce decisamente meglio?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 09:09
comunque, per tornare a discorsi più interessanti, a proposito delle tante americhe coincidenti vi invito a fare un giretto per i voti per stato sul sito del NYT.
Se andate a vedere, come quattro anni fa (e come anche in europa in rapporto al sovranismo più in generale), il problema è nei piccoli centri.
Nelle grandi città vincono i dem anche negli stati feudo di trump. Provare per credere: nelle aree metropolitane vince sempre biden. una cifra fissa.
Una dinamica simile si vede in Europa. E' nella periferia estrema, dove l'insicurezza e la perdita di identità la fanno da padrone, che il sovranismo attecchisce maggiormente e si propone come modo per tornare ad un passato malinconicamente rimpianto.
Make my place great again.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:10
L'impressione è che ai democratici sarebbe bastato un candidato un po' meno anonimo per vincere agevolmente (non un Clinton o un Obama, molto meno).

Scelgono sempre il candidato centrista, perche' le elezioni si vicnono al centro, mentre e' OK presentare un folle megalomane white supremacist negazionista del global warming e mi fermo perche' la lsita e' lunga.

E perdono. Ogni volta. Ancora non lo hanno capito.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 09:11
Trump può concedere al massimo uno Stato tra quelli incerti, oltre al Nevada.
Se Biden vince in due tra Wisconsin, Michigan, Penny, NCarolina, Georgia, dovrebbe farcela.

Sui voti postali.
Dovrebbero essere conteggiati assieme agli altri "ordinari", a parte qualche eccezione (PA), quindi non dopo.
O ho capito male?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 09:11
Arizona l'ha annunciata AP
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:12
Arizona l'ha annunciata AP

Ed e' con loro che si e' incazzato Trump.
Per me fa bene CNN a non chiamare nulla, altrimenti va chiamato quasi tutto a questo punto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 09:13
intanto il governatore della PA su twitter

We still have over 1 million mail ballots to count in Pennsylvania.
 
I promised Pennsylvanians that we would count every vote and that’s what we’re going to do.

e continua

Let’s be clear: This is a partisan attack on Pennsylvania’s elections, our votes, and democracy.

Our counties are working tirelessly to process votes as quickly AND as accurately as possible.

Pennsylvania will have a fair election and we will count every vote.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 09:19
Il vantaggio di Trump in North Carolina è netto?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:20
Se si vuole cercare un lume di speranza (se si vuole sperare che vinca Biden...) ad ora il popular vote vede Trump davanti di qualche decimo di punto percentuale, credo 49.4 a 48.6, una cosa cosi'.
Visti i risultati dello scorso anno faccio fatica a credere che Trump abbia guadagnato 3 milioni di voti popolari rispetto ai dems, quindi l'ipotesi che molti e molti voti dems debbano ancora arrivare sia dalle citta' che sono indietro col conto che dal voto postale (al 40% del conteggio in Pennsylvania al momento attuale) potrebbe essere fondata.

Il vantaggio di Trump in North Carolina è netto?

No, e' leggerissimo, meno di 100.000 voti ma il conto e' al 95%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 09:21
ancora....
100 mln di voti ti rendi conto di quanti sono?
Ti rendi conto che è un numero talmente alto che non puoi fare una proiezione con la stessa distribuzione di voto che stai vedendo adesso?
Inoltre il distacco di punti generali non c'entra una mazza in un'elezione indiretta, in cui conta vincere gli Stati e non il voto popolare.
Insomma non c'entra niente il fatto che si chiami trump e questa velata accusa di complotto contro di lui che avanzi è una minchiata.
Qualsiasi organo di informazione che adesso parlasse di vittoria quasi certa dimostrerebbe di non capire una minchia di come funzionano le elezioni USA. E infatti non lo fanno.
Mai i 100 milioni di voti postali vanno distribuiti nei 50 Stati, e penso che riguarderanno molto gli Stati cosiddetti rurali, mi sembra improbabile che nelle grandi Città, dove di solito prevalgono i democratici, con il seggio sotto casa si vada a votare via posta, almeno in numeri importanti, più probabile ciò sia avvenuto in quelle contee di provincia dove il risultato è già netto.....poi tutto può essere, ci mancherebbe, ma, al momento, i numeri parlano di una probabile vittoria di Trump, poi, ripeto, è normale che può cambiare, ma bisogna che ci sia un netto ribaltamento.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 09:25
è il suo concetto di gestire la vita, picchia prima che picchi due volte
deve portare a casa i 5 stati che gli daranno la vittoria, se li perdesse sta provando comunque di buttarla in caciara
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 09:26
Se si vuole cercare un lume di speranza (se si vuole sperare che vinca Biden...) ad ora il popular vote vede Trump davanti di qualche decimo di punto percentuale, credo 49.4 a 48.6, una cosa cosi'.
Visti i risultati dello scorso anno faccio fatica a credere che Trump abbia guadagnato 3 milioni di voti popolari rispetto ai dems, quindi l'ipotesi che molti e molti voti dems debbano ancora arrivare sia dalle citta' che sono indietro col conto che dal voto postale (al 40% del conteggio in Pennsylvania al momento attuale) potrebbe essere fondata.

No, e' leggerissimo, meno di 100.000 voti ma il conto e' al 95%.

Speranze per Biden in NC secondo te?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 09:27
Mai i 100 milioni di voti postali vanno distribuiti nei 50 Stati, e penso che riguarderanno molto gli Stati cosiddetti rurali, mi sembra improbabile che nelle grandi Città, dove di solito prevalgono i democratici, con il seggio sotto casa si vada a votare via posta, almeno in numeri importanti, più probabile ciò sia avvenuto in quelle contee di provincia dove il risultato è già netto.....poi tutto può essere, ci mancherebbe, ma, al momento, i numeri parlano di una probabile vittoria di Trump, poi, ripeto, è normale che può cambiare, ma bisogna che ci sia un netto ribaltamento.

No, questa volta il voto postale è stato usato anche nelle grandi città e soprattutto dagli elettori democratici.
Quindi sarà un gran casino.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 09:28
Mai i 100 milioni di voti postali vanno distribuiti nei 50 Stati, e penso che riguarderanno molto gli Stati cosiddetti rurali, mi sembra improbabile che nelle grandi Città, dove di solito prevalgono i democratici, con il seggio sotto casa si vada a votare via posta, almeno in numeri importanti, più probabile ciò sia avvenuto in quelle contee di provincia dove il risultato è già netto.....poi tutto può essere, ci mancherebbe, ma, al momento, i numeri parlano di una probabile vittoria di Trump, poi, ripeto, è normale che può cambiare, ma bisogna che ci sia un netto ribaltamento.

non è così.
Anzi è vero il contrario, nelle città sono indietro nei conteggi, basta seguire i media USA (CNN, NYT, etc)
Se pensi che nelle grandi città si abbia il seggio sotto casa sei fuori strada, è il tipico esempio di proiezione europea su come si vota negli USA. Non funziona così.
Non è come qui dove hai la scuola davanti casa in cui votare, molti anche in città hanno il seggio a svariati km di distanza.

EDIT: e non scordiamoci che il covid ha modificato le modalità di voto in termini generali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:29
Speranze per Biden in NC secondo te?

Pensa che ne ho di piu' in Georgia, dove nelle contee democratiche intorno ad Atlanta alle 10 e mezza hanno chiuso tutto e hanno detto ricominciamo domani mattina. CI sono centinaia di migliaia di absentee ballots non contati.
Poi, e qui non ricordo i numeri, sono quasi certo che Wisconsin e Michigan abbiano piu' electoral votes di NC, quindi mi concentro piu' su quelli, dando per persa la Pennsylvania anche se c'e' ancora molto da contare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 09:36
Pensa che ne ho di piu' in Georgia, dove nelle contee democratiche intorno ad Atlanta alle 10 e mezza hanno chiuso tutto e hanno detto ricominciamo domani mattina. CI sono centinaia di migliaia di absentee ballots non contati.
Poi, e qui non ricordo i numeri, sono quasi certo che Wisconsin e Michigan abbiano piu' electoral votes di NC, quindi mi concentro piu' su quelli, dando per persa la Pennsylvania anche se c'e' ancora molto da contare.
Però seguendo lo spoglio su Fox news e CNN le contee indicate da te sono conteggiate al 85%, ed effettivamente il risultato parla di un Biden nettamente preferito, ma parliamo di rimanenze del 15%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TestaccioLaziale - 04 Nov 2020, 09:38
Dovrebbe vincere Biden ormai è certo, sbaglio qualcosa?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:38
Però seguendo lo spoglio su Fox news e CNN le contee indicate da te sono conteggiate al 85%, ed effettivamente il risultato parla di un Biden nettamente preferito, ma parliamo di rimanenze del 15%.

Ma sono di gran lunga le piu' popolose e la differenza in Georgia e' di 100.000 voti.
In Fulton e DeKalb, le due contee di Atlanta, sono stati contati l'80% dei voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 09:41
Dovrebbe vincere Biden ormai è certo, sbaglio qualcosa?
speriamo, dai giornali danno tutti in vantaggio trump, tu da cosa lo deduci?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 09:41
Ma sono di gran lunga le piu' popolose e la differenza in Georgia e' di 100.000 voti.
In Fulton e DeKalb, le due contee di Atlanta, sono stati contati l'80% dei voti.
Certo, se quel 15% in quelle 3-4 contee è tutto blu allora può avvenire quello che prospetti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:41
Dovrebbe vincere Biden ormai è certo, sbaglio qualcosa?

Me sa de si.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 09:42
In Michigan, con il 4% in più di sezioni scrutinate (da 73% a 77%), il divario è passato da 319mila a 273 a 249mila.
Credo che la situazione sia per questo molto incerta e non si chiami ancora il vincitore.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:44
In Michigan, con il 4% in più di sezioni scrutinate (da 73% a 77%), il divario è passato da 319mila a 273 a 249mila.
Credo che la situazione sia per questo molto incerta e non si chiami ancora il vincitore.

L'ex governor del Michigan, che ha appena parlato su CNN, si e' detta convinta della vittoria di Biden in Michigan per motivi legati al voto di Detroit. Comunque ancora difficile, cosi' come lo Wisconsin.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:46
In Michigan, con il 4% in più di sezioni scrutinate (da 73% a 77%), il divario è passato da 319mila a 273 a 249mila.
Credo che la situazione sia per questo molto incerta e non si chiami ancora il vincitore.

samu dove li prendi i dati? Perche' CNN e NYT stanno ancora al 72%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TestaccioLaziale - 04 Nov 2020, 09:48
speriamo, dai giornali danno tutti in vantaggio trump, tu da cosa lo deduci?

guardo il sito della repubblica
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TestaccioLaziale - 04 Nov 2020, 09:49
Me sa de si.

ma davvero vince trump  :o ? mancano ancora i voti tramite posta
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:50
ma davvero vince trump  :o ? mancano ancora i voti tramite posta

Diciamo che e' in vantaggio ma potrebbe entrare Caicedo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: ES - 04 Nov 2020, 09:51
Problema di Biden è che non si inietta varichina.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 09:52
repubblica che supera la CNN
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 09:54
repubblica che supera la CNN

Rep scrive 77% dei voti, ma se vai a vedere i voti totali per Biden e Trump sono gli stessi di NYT e CNN, che dicono 73%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 04 Nov 2020, 09:57
Se andate a vedere, come quattro anni fa (e come anche in europa in rapporto al sovranismo più in generale), il problema è nei piccoli centri.

Da vent'anni ho una casetta in campagna. Nella Francia profonda, quella che si vedeva, per chi ha la mia età, nei film dei cinque matti negli anni 70. Campi di grano alternati a campi di girasole e ogni tanto un castello o un fiume. Quella dove ancora trovi settantenni che sfumacchiano gauloises senza filtro al volante di vecchie camionette citroen.
E' la regione che, in proporzione, riceve il più alto sussidio europeo per lo sviluppo agricolo per abitante. Sono inondati da sovvenzioni europee. Il tutto per sostenere il grano francese.
Se non ci fosse l'Europa sarebbe il deserto.
A ogni santa elezione, perché i dati sono affissi sul cartellone municipale, il fronte sovranista, che sia Le Pen, che sia Dupont D'aignan o altri, vola che é un piacere. Maggioranza assoluta tranquillamente.
All'ultima presidenziale il candidato socialista ha preso 6 voti.
L'unico straniero che gira nel raggio di 30 chilometri sono io. Che, mi si renda onore, rispetto pedissequamente le tradizioni francesi, il vino rosso, il formaggio, il filetto al sangue e conosco le parole della marsigliese.
Nun se capisce. O meglio, se capisce, ma in fondo nun se capisce.
Per anni, ogni sabato, andavo da un pizzicagnolo fenomenale. C'aveva un paté che era la fine del mondo. I nostri dialoghi non sono mai andati oltre il tempo, la quantità di paté e il tempo (i francesi della campagna parlando sempre del tempo).
Non ricordo come, ma un giorno siamo arrivati a parlare di società, politica sarebbe una parola grossa.
Praticamente un neonazista.
Non abbiamo litigato, anzi, ho sorriso come Peter Sellers in Party che perde la scarpa e sono uscito tenendo bene la schiena verso la porta, a passetti. Mai più messo piede in quel posto.
Nun se capisce.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 10:02
samu dove li prendi i dati? Perche' CNN e NYT stanno ancora al 72%.

Associated Press, nell'anteprima su google.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:04
Sono andato a verificare e devo correggermi, laddove NC (15) ha meno electoral votes di Michigan (16) e Pennsylvania (20), ne ha piu' del Wisconsin (10). Georgia 16.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 10:06
Rep scrive 77% dei voti, ma se vai a vedere i voti totali per Biden e Trump sono gli stessi di NYT e CNN, che dicono 73%.
era una battuta, era sicuro che rep copiasse da qualche parte
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 10:07
Associated Press, nell'anteprima su google.

Però fluttuano un po'.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:07
era una battuta, era sicuro che rep copiasse da qualche parte

No no lo so, volevo sottolineare l'incongruenza. Forse il 77% e' solo un errore di scrittura.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:20
Allora, facciamo un riassunto.

Ora stiamo 227 a 213 per Biden.
Stati chiave che ancora mancano, con gli electoral votes:

NC 15
Arizona 11
Georgia 16
Nevada 6
Pennsylvania 20
Michigan 16
Wisconsin 10

Quei 4 per me sono andati, malgrado quello che dice Biden. Quindi saremmo 244 a 248.

Sono in ballo 42 voti.

Chi ne prende 2 vince.

In Georgia hanno contato il 92% dei voti e Trump conduce 50.5 a 48.3% (100.000 voti). Biden puo' farcela ma serve Caicedo.
In Michigan siamo al 76% del conteggio, in Wisconsin siamo all'84%. Trump e' davanti in entrambi gli stati di une bella distanza che dovrebbe essere compensata dalla famosa storia degli absentee ballots e degli early votes.

Io continuo a vederla dura, per me all'80% vince Trump.



Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 04 Nov 2020, 10:22
Comunque vivissimi complimenti ancora una volta ai sondaggisti, che hanno nuovamente sottostimato Trump di svariati punti.

Praticamente il pupazzo ha vinto agevolmente in quasi tutti gli stati in cui Biden veniva dato in vantaggio di un paio di punti, mentre è vicinissimo e rischia di vincere anche in quegli stati in cui Biden veniva dato sopra di 7-8 punti.

Ennesima caporetto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 10:22
Georgia e North Carolina sono stai scrutinati e conteggiati il 94% dei voti totali e c'è un vantaggio di Trump rispettivamente di 2,2% ed 1,4%, che sono margini minimi, ma parliamo di uno scrutinio quasi terminato.
In Pennsylvania siamo al 64% dei voti scrutinati e Trump è in vantaggio di 12,7%.
Wisconsin al 94% dei voti scrutinati Trump in vantaggio di 3,6%.
Michigan 80% dello scrutinio e Trump in vantaggio 5,3%.
Nevada 67% dello scrutinio e Biden in vantaggio di 2,1%.
Arizona 80% dello scrutinio e Biden avanti di 5,1%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 10:23
In Michigan, con l'80% dei voti, il margine a favore di Trump è di 227mila voti.
Da quando sto "monitorando", al 73%, è diminuito di circa 90mila voti.
Potrebbe farcela (Biden, dico).

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 10:27
https://twitter.com/i/status/1323857811734933504

previsione quasi perfetta direi
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:27
Comunque vivissimi complimenti ancora una volta ai sondaggisti, che hanno nuovamente sottostimato Trump di svariati punti.

Praticamente il pupazzo ha vinto agevolmente in quasi tutti gli stati in cui Biden veniva dato in vantaggio di un paio di punti, mentre è vicinissimo e rischia di vincere anche in quegli stati in cui Biden veniva dato sopra di 7-8 punti.

Ennesima caporetto.

 Questo ci ha indovinato pure 4 anni fa (https://www.nytimes.com/article/trafalgar-group-poll.html url) (se vince Trump).

Lui aggiunge voti conservatori perche' i conservatori mentono.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 10:27
In Michigan, con l'80% dei voti, il margine a favore di Trump è di 227mila voti.
Da quando sto "monitorando", al 73%, è diminuito di circa 90mila voti.
Potrebbe farcela (Biden, dico).
Ma devi vedere la percentuale della differenza nei risultati, e non contare i voti, perchè lo scrutinio che manca è in percentuale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 10:29
Questo ci ha indovinato pure 4 anni fa (https://www.nytimes.com/article/trafalgar-group-poll.html url) (se vince Trump).

Lui aggiunge voti conservatori perche' i conservatori mentono.
Un pò quello che si diceva sugli exit-polls italiani, dove si evinse che la gente che usciva dai seggi, avendo votato in realtà Berlusconi non lo confermava verbalmente.
Penso sia un fenomeno simile.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 10:30
Allora, facciamo un riassunto.

Ora stiamo 227 a 213 per Biden.
Stati chiave che ancora mancano, con gli electoral votes:

NC 15
Arizona 11
Georgia 16
Nevada 6
Pennsylvania 20
Michigan 16
Wisconsin 10

Quei 4 per me sono andati, malgrado quello che dice Biden. Quindi saremmo 244 a 248.

Sono in ballo 42 voti.

Chi ne prende 2 vince.

In Georgia hanno contato il 92% dei voti e Trump conduce 50.5 a 48.3% (100.000 voti). Biden puo' farcela ma serve Caicedo.
In Michigan siamo al 76% del conteggio, in Wisconsin siamo all'84%. Trump e' davanti in entrambi gli stati di une bella distanza che dovrebbe essere compensata dalla famosa storia degli absentee ballots e degli early votes.

Io continuo a vederla dura, per me all'80% vince Trump.

Non 238 a 213? Nun ce sto più a capì una mazza
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:31
https://twitter.com/i/status/1323857811734933504

previsione quasi perfetta direi

Jesus Christ.

Ma no, lui come candidato non ci andava bene. :nono:

Non 238 a 213? Nun ce sto più a capì una mazza

Non solo i conteggi si aggiornano, ma fonti diverse chiamano in momenti diversi. Io ho usato cifre del NYT, ma cambia poco, se i tuoi numeri sono diversi si vede chehanno chiamato altri stati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 10:33
Quindi ennesima toppa del sor Nate
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 10:35
stiamo troppo vicini
verranno contestati i voti sia degli stati già assegnati che di questi da assegnare, gli stati sono stati assegnati dai giornali, alcuni devono ancora finire lo spoglio e poichè la distanza tra i grandi elettori è minima tra poco arrivano gli avvocati
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 10:38
Wisconsin al 95% dei voti scrutinati il vantaggio di Trump è a 1%.
Non è da sottovalutare da dove verranno scrutinati il rimanente 5%.
Situazione molto in bilico.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 10:42
Wisconsin ora dato Biden in vantaggio....non ci sto capendo nulla....
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 10:42
Repubblica riporta Biden in vantaggio nel Wisconsin di uno 0.3
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 10:44
Repubblica riporta Biden in vantaggio nel Wisconsin di uno 0.3

Ha girato ora (in diretta sulla CNN ci mancava facesso l'urlo di Tardelli :).

Sono arrivati parecchi voti dalla contea di Milwaukee. Comunque non è un dato definitivo (al momento per es. quella contea è al 77%).

Manca Green Bay per esempio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 10:45
https://www.bloomberg.com/graphics/2020-us-election-results

9.000 voti...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 10:47
Sorpasso in Wisconsin da AP (95% dei voti)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 10:48
amami o faccio un Wisconsin
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:50
Repubblica riporta Biden in vantaggio nel Wisconsin di uno 0.3

Esattamente come il NYT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TomYorke - 04 Nov 2020, 10:51
amami o faccio un Wisconsin

ahahahahahahahahah
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 04 Nov 2020, 10:52
Direi che si decide tutto in Wisconsin e Michigan.

A meno di un miracolo, Pennsylvania, Georgia e NC sono di Trump; Arizona e Nevada sono di Biden.

Chi vince quei due stati, vince tutto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:52
vaz mi dovrebbe almeno citare  :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 10:53
Wisconsin ora dato Biden in vantaggio....non ci sto capendo nulla....

e però ti si era detto
 :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 10:54
non avevo letto :lol:

Tarallo in my mind
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 10:58
(Interessante, e purtroppo temo deludente, anche la corsa ai posti in senato. Mi piaceva molto la Georgia, con Jon Ossof contro un Perdue corrotto e senza vergogna, ma pare che non vincera'. Questa e' l'America, caro Fat, dove un impresentabile come Lindsay Graham e' confermatissimo nonostante l'ottimo avversario con un budget enorme.)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 10:59
non dimenticando l'1% che hanno fregato i libertari a donald nel Wisconsin
W il porcospino
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 11:02
(Interessante, e purtroppo temo deludente, anche la corsa ai posti in senato. Mi piaceva molto la Georgia, con Jon Ossof contro un Perdue corrotto e senza vergogna, ma pare che non vincera'. Questa e' l'America, caro Fat, dove un impresentabile come Lindsay Graham e' confermatissimo nonostante l'ottimo avversario con un budget enorme.)

si, vince pure Marjorie Taylor Greene di QAnon.
Dopodiché se dovessimo dedurre gli italiani dagli eletti in parlamento valuterei il suicidio.
C'è sempre uno scarto tra società e politica, le due cose non coincidono. Purtroppo o per fortuna.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 11:03
Milwaukee ha dato tutti i voti (tranne per un gruppo di provisional ballots che non ho ben capito che sono).

Mancano Green Bay (che dovrebbe dare voti a Biden) e altre contee rurali (che dovrebbero dare voti a Trump).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:05
si, vince pure Marjorie Taylor Greene di QAnon.
Dopodiché se dovessimo dedurre gli italiani dagli eletti in parlamento valuterei il suicidio.
C'è sempre uno scarto tra società e politica, le due cose non coincidono. Purtroppo o per fortuna.

Vero. Clamoroso.

Per il resto che dire, io ritengo che gli eletti rappresentino sempre in modo sufficiente chi li vota, se poi dici che le societa' sono molto piu' sfaccettate e complesse ma certo che sono d'accordo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 11:09
In Wisconsin deciderà un pugno di voti, Michigan il distacco è maggiore ma bisogna vedere le contee che mancano, ormai è palese che nelle grandi Città è un plebiscito per Biden.
Decidono Michigan, Georgia ma soprattutto North Carolina, il Wisconsin lo considero di Biden, manca un altro 23% nella contea di Milwaukee che in termini numerici non sono pochissimi, e se la tendenza è quella Biden ha fatto l'allungo decisivo.
Mi butto...decisiva la North Carolina.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 11:10
In Wisconsin deciderà un pugno di voti, Michigan il distacco è maggiore ma bisogna vedere le contee che mancano, ormai è palese che nelle grandi Città è un plebiscito per Biden.
Decidono Michigan, Georgia ma soprattutto North Carolina, il Wisconsin lo considero di Biden, manca un altro 23% nella contea di Milwaukee che in termini numerici non sono pochissimi, e se la tendenza è quella Biden ha fatto l'allungo decisivo.
Mi butto...decisiva la North Carolina.

Milwaukee ha dato tutti i voti. Qualche minuto fa la cnn ha intervistato la responsabile dell'ufficio elettorale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 11:12
Decisivo il Michigan per me, se è vero che devono ancora contare i voti dell'area di Detroit
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 11:13
Vero. Clamoroso.

Per il resto che dire, io ritengo che gli eletti rappresentino sempre in modo sufficiente chi li vota, se poi dici che le societa' sono molto piu' sfaccettate e complesse ma certo che sono d'accordo.

E aggiungo (scusate il doppio post): questo è uno degli aspetti critici della democrazia liberale se malintesa.
Siccome viene rappresentata come forma in cui le istituzioni politiche rappresentano il popolo, la società, si tende a far coincidere i due concetti.
Ma le motivazioni al voto (e al non voto) sono molteplici, rappresentare le società attraverso le elezioni è operazione ardita, pericolosa e nasconde un aspetto totalitario di questo regime politico.
Una semplificazione che ad esempio era impossibile nelle monarchie assolute (prendo l'esempio limite così ci capiamo) in cui la polarizzazione totale del potere politico rendeva chiara la compresenza di altri poli esclusi.
Una monarchia assoluta aveva molto meno potere di un esecutivo contemporaneo.
Perché in un regime in cui invece tutti i poli SEMBRANO inclusi tutto viene appiattito su quel che politicamente rappresenta la forma istituita. L'eletto rappresenta un intero territorio, appiattendone le differenze, le curvature, le disomogeneità, le incompatibilità tra rappresentante e una parte dei rappresentati. Cosa semplicemente impossibile in altri regimi politici.
Nei regimi moderni la democrazia liberale è una forma oligopolistica, mentre i regimi totalitari novecenteschi rappresentano il corrispettivo monopolistico.
Resta inesplorato il terreno di un regime politico realmente rappresentativo della società nel suo insieme.

Questo non significa che è preferibile la monarchia assoluta, ma che dobbiamo sempre tenere ben presenti i limiti di un regime politico e le sue insidie nascoste.
Spesso l'autonarrazione e l'autocelebrazione dei regimi liberali tendono a banalizzare la questione della rappresentanza e quindi di quel che si rappresenta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:14
I provisional ballots sono voti la cui legittimita', basata sullo status del votante, deve essere chiarita prima della conta dei voti. La legittimita' e' legata a fattori diciamo procedurali, tipo se vota nel posto giusto, se la foto sul documento era riconoscibile e altre cose cosi'.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 11:16
Decisivo il Michigan per me, se è vero che devono ancora contare i voti dell'area di Detroit

Biden sorpasserà alla fine, come in Wisconsin.
Se ottiene anche il Nevada, oltre a quei due, ha vinto.
Senza bisogno di aspettare gli PA, NC, GE, (AK).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 11:17
#maratonasamu
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:18
Vincere in Michigan a questo punto sarebbe un Caicedo al quadrato, spero abbiate ragione.
Per me in Wisconsin tiene, malgrado debbano arrivare i voti di tutte le contee rosse.
Se poi vince in Michigan ci siamo liberati di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 11:19
Decisivo il Michigan per me, se è vero che devono ancora contare i voti dell'area di Detroit
Controllando le contee del Michigan ce ne sono molte che sono favorevoli a Trump al 50% del conteggio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 11:20
I provisional ballots sono voti la cui legittimita', basata sullo status del votante, deve essere chiarita prima della conta dei voti. La legittimita' e' legata a fattori diciamo procedurali, tipo se vota nel posto giusto, se la foto sul documento era riconoscibile e altre cose cosi'.

Grazie mille :)

EDIT: Dicono comunque che non è un numero rilevante rispetto ai numeri in gioco.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 11:20
Biden sorpasserà alla fine, come in Wisconsin.
Se ottiene anche il Nevada, oltre a quei due, ha vinto.
Senza bisogno di aspettare gli PA, NC, GE, (AK).
Il Nevada dovrebbe essere sicuro a Biden, nel senso che il vantaggio è notevole.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 11:21
Controllando le contee del Michigan ce ne sono molte che sono favorevoli a Trump al 50% del conteggio.

Mancano però, come detto parecchi voti dell'area di Detroit.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:22
Controllando le contee del Michigan ce ne sono molte che sono favorevoli a Trump al 50% del conteggio.

Ce ne sono solo 3 sotto al 60% del conteggio, la stragrande maggioranza (sono una trentina) si avvicinano al 100%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:23
Dai voti fino ad adesso sta stravincendo trump (n.d.r. dopo quattro anni e dopo aver visto chi è, chi lo vota è come lui, quindi i risultati sono perfettamente rappresentativi della società) poi se mancano milioni di voti per posta (metodo presumibilmente usato di più dagli elettori di biden) e di alcune grandi città (Questa è la vera divisione nel mondo,  mai troppo sottolineata, le grandi città degli stati trumpiani votano biden e le aree rurali degli stati democratici votano trump, la divisione è tra la mente più aperta al mondo, al progresso, alla scienza di chi vive nelle città e chi crede di dover difendere letteralmente il proprio orticello dal resto del mondo e questo si sta verificando in tutto il mondo (Milano, Brescia, Bergamo, Varese ecc Pd, Lombardia leghista) il risultato potrebbe cambiare, ma non riesco a trovare da nessuna parte quanto sia il peso dei voti che mancano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 11:24
Non comprendo perchè per comunicare i risultato dei mancanti 5-6% da scrutinare ci mettano così tanto tempo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 11:25
Dai voti fino ad adesso sta stravincendo trump (n.d.r. dopo quattro anni e dopo aver visto chi è, chi lo vota è come lui, quindi i risultati sono perfettamente rappresentativi della società) poi se mancano milioni di voti per posta (metodo presumibilmente usato di più dagli elettori di biden) e di alcune grandi città (Questa è la vera divisione nel mondo,  mai troppo sottolineata, le grandi città degli stati trumpiani votano biden e le aree rurali degli stati democratici votano trump, la divisione è tra la mente più aperta al mondo, al progresso, alla scienza di chi vive nelle città e chi crede di dover difendere letteralmente il proprio orticello dal resto del mondo e questo si sta verificando in tutto il mondo (Milano, Brescia, Bergamo, Varese ecc Pd, Lombardia leghista) il risultato potrebeb cambiare, ma non riesco a trovare d anessuna parte quanto sia il peso dei voti che mancano

mi pare un'affermazione quantomeno azzardata
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:25
Non comprendo perchè per comunicare i risultato dei mancanti 5-6% da scrutinare ci mettano così tanto tempo.
forse perché lì è notte?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 11:26
Dai voti fino ad adesso sta stravincendo trump (n.d.r. dopo quattro anni e dopo aver visto chi è, chi lo voto è come lui, quindi i risultati sono perfettamente rappresentativi della società) poi se mancano milioni di voti per posta (metodo presumibilmente usato di più dagli elettori di biden) e di alcune grandi città (Questa è la vera divisione nel mondo,  mai troppo sottolineata, le grandi città degli stati trumpiani votano biden e le aree rurali degli stati democratici votano trump, la divisione è tra la mente più aperta al mondo, al progresso, alla scienza di chi vive nelle città e chi crede di dover difendere letteralmente il proprio orticello dal resto del mondo e questo si sta verificando in tutto il mondo (Milano, Brescia, Bergamo, Varese ecc Pd, Lombardia leghista)
Dai voti nudi, crudi e certificati al momento Biden conta circa 2 milioni in più.
Il modello elettorale USA però lascia tutto in bilico, infatti spesso capita che chi prende meno voti alla fine diventa presidente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 11:27
Non sta stravincendo Trump, il Wisconsin ha ribaltato la situazione, certo che Trump è in vantaggio, però se davvero mancano i voti delle grandi Città io non sarei così convinto della sua vittoria.
Più che altro non riesco a comprendere perchè per scrutinare un 5% ci mettono tanto tempo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 11:27
Non comprendo perchè per comunicare i risultato dei mancanti 5-6% da scrutinare ci mettano così tanto tempo.

Sono i voti mandati per posta, non quelli dei seggi. Dopo di che ci sono elezioni in Italia in cui a quest'ora ancora non ci sono i dati completi, e non abbiamo il voto per posta (a parte le circoscrizioni estere). Lì stanno sei/nove ore indietro, non è così assurdo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 11:29
Abituato ai tempi italiani e considerando i volumi e la complessità dei voti spediti secondo me stanno andando anche molto veloci.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:29
mi pare un'affermazione quantomeno azzardata
se prendi i voti elettorali degli stati in cui è in vantaggio Biden e quelli in cui è in vantaggio trump si arriva a Biden 224+31 (Wi, Az, Nv, ME)= 255   trump 213+67(Mi, Pa, Nc, Ga)=280   fonte CNN
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:30
Non sta stravincendo Trump, il Wisconsin ha ribaltato la situazione, certo che Trump è in vantaggio, però se davvero mancano i voti delle grandi Città io non sarei così convinto della sua vittoria.
Più che altro non riesco a comprendere perchè per scrutinare un 5% ci mettono tanto tempo.
Sta stravincendo trump sui voti scrutinati, poi come ho detto, se ne mancano milioni può cambiare ma non riesco a trovare il reale peso di quanti ne mancano da nessuna parte)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 11:31
Dai voti fino ad adesso sta stravincendo trump (n.d.r. dopo quattro anni e dopo aver visto chi è, chi lo vota è come lui, quindi i risultati sono perfettamente rappresentativi della società) poi se mancano milioni di voti per posta (metodo presumibilmente usato di più dagli elettori di biden) e di alcune grandi città (Questa è la vera divisione nel mondo,  mai troppo sottolineata, le grandi città degli stati trumpiani votano biden e le aree rurali degli stati democratici votano trump, la divisione è tra la mente più aperta al mondo, al progresso, alla scienza di chi vive nelle città e chi crede di dover difendere letteralmente il proprio orticello dal resto del mondo e questo si sta verificando in tutto il mondo (Milano, Brescia, Bergamo, Varese ecc Pd, Lombardia leghista) il risultato potrebbe cambiare, ma non riesco a trovare da nessuna parte quanto sia il peso dei voti che mancano

i risultati di un'elezione politica non sono MAI perfettamente rappresentativi di una società.
Soprattutto quando a votare non è nemmeno il 70% degli aventi diritto (e già così è un record negli ultimi 100 anni).
eviterei sparate sociologiche un po' troppo azzardate su menti aperte al mondo e al progresso, visto che il progresso non è un concetto lineare o univoco, altrimenti si rischia di pestare merda esattamente come chi commenta dati epidemiologici senza sapere manco cos'è un'esponenziale.
Ad ognun@ il suo.
 ;)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 11:32
se prendi i voti elettorali degli stati in cui è in vantaggio Biden e quelli in cui è in vantaggio trump si arriva a Biden 224+31 (Wi, Az, Nv, ME)= 255   trump 213+67(Mi, Pa, Nc, Ga)=280   fonte CNN

Biden ha 238 voti definitivi più 6 del Nevada (vantaggio) e credo 10 del Wisconsin (vantaggio)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:33
i risultati di un'elezione politica non sono MAI perfettamente rappresentativi di una società.
Soprattutto quando a votare non è nemmeno il 70% degli aventi diritto (e già così è un record negli ultimi 100 anni).
eviterei sparate sociologiche un po' troppo azzardate su menti aperte al mondo e al progresso, visto che il progresso non è un concetto lineare o univoco, altrimenti si rischia di pestare merda esattamente come chi commenta dati epidemiologici senza sapere manco cos'è un'esponenziale.
Ad ognun@ il suo.
 ;)
vero qui la matematica c'entra poco, il significato del mio post è che in casi estremi chi vota hitler, mussolini o anche un trump è umanamente simile a lui. Quattro anni fa si poteva anche pensare diversamente con il classico voto a un non politico famoso per la televisione che superficialmente fa le battute e il simpaticone (noi ne sappiamo qualcosa) ma dopo aver visto chi è al limite non vai a votare ma non puoi votare per lui se non sei come lui. Ci sono senatori Repubblicani che hanno votato contro trump per dire
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 11:35
se prendi i voti elettorali degli stati in cui è in vantaggio Biden e quelli in cui è in vantaggio trump si arriva a Biden 224+31 (Wi, Az, Nv, ME)= 255   trump 213+67(Mi, Pa, Nc, Ga)=280   fonte CNN
Non ha senso fare questa considerazione con conteggi parziali.
Es. in Michigan manca gran parte dell'area Detroit che è favorevole a Biden.
Poi ripeto: a conteggio voti puro al momento Biden è nettamente sopra di oltre 2 milioni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:36
Biden ha 238 voti definitivi più 6 del Nevada (vantaggio) e credo 10 del Wisconsin (vantaggio)
appunto, 254/255 deve arrivare a 270 e in tutto il resto è in svantaggio anche pesantuccio, poi se non hanno ancora considerato milioni di voti allora può cambiare tutto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:37
poi se non hanno ancora considerato milioni di voti allora può cambiare tutto

Sta stravincendo trump

Calma!! :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:38
Calma!! :lol:
dici bene, 4 anni ancora di trump il mondo non li regge :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 11:41
appunto, 254/255 deve arrivare a 270 e in tutto il resto è in svantaggio anche pesantuccio, poi se non hanno ancora considerato milioni di voti allora può cambiare tutto

Appunto è decisivo il Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:44
In Wisconsin il vantaggio di Biden passa da 9000 a 7000 voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 11:45
In Wisconsin il vantaggio di Biden passa da 9000 a 7000 voti.

Mancherebbe solo la contea di Brown quindi Green Bay
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:46
Biden è in vantaggio di 9000 voti in Nevada, di 8000 in wisconsin, di 30.000 in Arizona e di 70.000 nel Maine.

trump è in vantaggio di 212.000 nel Michigan, di 680.000 in Pensylvania, di 77.000 in North Carolina, 102.000 in Georgia.

trump è molto più in vantaggio in stati con molto maggior peso elettorale. O i voti per posta fanno il miracolo o la vedo durissima
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:47
Appunto è decisivo il Michigan
nel Michigan trump è in vantaggio di 212.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 11:48
Vince Trump.

DCN!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:49
Per chi non lo sapesse, Nebraska e Maine non funzionano come gli altri stati (dove vige la regola winner takes all) ma hanno quelli che si chiamano Congressional Districts (CDs). Il Maine da' 2 dei suoi 4 electoral votes al vincitore dello stato, ma ne da' anche uno al vincitore del voto popolare in ciascuno dei suoi due CDs. Nebraska ne da' 2 su 5 al vincitore dello stato, e un altro (3) al vincitore di ciascuno dei suoi 3 CDs.
Lo dico perche' in Maine uno di questi voti (Maine2) deve ancora essere assegnato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 11:50
vero qui la matematica c'entra poco, il significato del mio post è che in casi estremi chi vota hitler, mussolini o anche un trump è umanamente simile a lui.

è troppo semplicistico.
Occorre considerare tante variabili:
- le condizioni socioeconomiche e come hanno impattato negli ultimi anni fenomeni come l'automazione, la delocalizzazione produttiva, la finanziarizzazione dell'economia e la crisi economica, l'erosione del welfare, la compressione dei salari reali nei diversi contesti territoriali;
- come sono mutati questi contesti territoriali a livello di popolazione, età demografica, spostamenti verso poli produttivi attrattivi, come questo ha mutato i suddetti in termini di autopercezione, di capisaldi comunitari, di mantenimento o sfaldamento della comunità di appartenenza in un contesto che ha visto venir meno le "grandi narrazioni";
- la traiettoria del progresso e della scienza intesa come sapere e come conoscenza applicata.
Troppo spesso questi concetti vengono visti come distinti dalla società, mondi astratti autonomi in cui cumulativamente ci si avvicina alla Verità, quando invece sono parte della società stessa e influenzati dalle sue tensioni. La ragione strumentale applicata, in cui ormai il fine è scontato e tocca solo trovare i mezzi più adeguati.
La sfiducia nella scienza non è ignoranza come purtroppo la dipinge l'inetto establishment liberal, ma è la traduzione della sfiducia generale dovuta alla promessa tradita del benessere diffuso post guerra fredda.
Ricordate la narrazione che accompagnava la new economy? Il fatto che caduto il muro l'economia di mercato avrebbe aumentato ulteriormente il benessere generale? Che la mobilità sociale sarebbe aumentata? Che la tecnologia globalizzata avrebbe portato enormi benefici generali?
Ecco, è avvenuto l'esatto contrario e c'è un'enorme massa di persone che si sente tradita e non si fida più. Non si fida più in generale, la scienza e la tecnologia sono state investite da questa sfiducia montante che è troppo facile banalizzare con l'ignoranza dell'orda orchesca alle porte della città evoluta.
- la frammentazione e la moltiplicazione dell'informazione e dei saperi; l'iperspecializzazione che ha portato a fenomeni che vengono banalizzati con l'espertismo, quando in realtà il punto è che molti sanno tantissimo di un qualcosa molto nello specifico ma non riescono in alcun modo ad afferrare una  visione multidisciplinare e olistica della realtà. Questo porta ad ipervalutare i fenomeni che si ritiene di comprendere meglio e di universalizzare un particolare invece di individuare i rapporti combinati tra i vari aspetti.
- come la combinazione di questi aspetti si è tradotto in politica con la necessità del Leader (non solo in campo sovranista);


Questo un brevissimo riassunto delle principali questioni che mi vengono in mente, ma è di suo parziale e incompleto.
Serve solo a dire che alcuni problemi non riguardano il campo trumpiano (o sovranista) ma sono problemi diffusi in tutti i campi, oserei dire nella civilità occidentale nel suo complesso.
Tutti semplificano, tutti subiscono in forme diverse le pressioni suddette, tutti quindi rispondono ad esse in base al campo che occupano (facendo riferimenti ad una molteplicità di campi culturali, sociali, economici).


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:50
Vince Trump.

DCN!
o mancano milioni di voti per posta o è chiaro che ha vinto, però che ne so in michigan potrebbero mancare che ne so 3 milioni di voti per posta ma chi ha questo dato?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 11:51
manca Detroit
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:52
o mancano milioni di voti per posta o è chiaro che ha vinto, però che ne so in michigan potrebbero mancare che ne so 3 milioni di voti per posta ma chi ha questo dato?

In Michigan ne manca una milionata (il 20%).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 11:53
In Michigan ne manca una milionata (il 20%).

e se non sbaglio Trump è a +212000.

'ndo cazzo annamo?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:54
è troppo semplicistico.
Occorre considerare tante variabili:
- le condizioni socioeconomiche e come hanno impattato negli ultimi anni fenomeni come l'automazione, la delocalizzazione produttiva, la finanziarizzazione dell'economia e la crisi economica, l'erosione del welfare, la compressione dei salari reali nei diversi contesti territoriali;
- come sono mutati questi contesti territoriali a livello di popolazione, età demografica, spostamenti verso poli produttivi attrattivi, come questo ha mutato i suddetti in termini di autopercezione, di capisaldi comunitari, di mantenimento o sfaldamento della comunità di appartenenza in un contesto che ha visto venir meno le "grandi narrazioni";
- la traiettoria del progresso e della scienza intesa come sapere e come conoscenza applicata.
Troppo spesso questi concetti vengono visti come distinti dalla società, mondi astratti autonomi in cui cumulativamente ci si avvicina alla Verità, quando invece sono parte della società stessa e influenzati dalle sue tensioni. La ragione strumentale applicata, in cui ormai il fine è scontato e tocca solo trovare i mezzi più adeguati.
La sfiducia nella scienza non è ignoranza come purtroppo la dipinge l'inetto establishment liberal, ma è la traduzione nella sfiducia generale dalla promessa tradita del benessere diffuso post guerra fredda.
Ricordate la narrazione che accompagnava la new economy? Il fatto che caduto il muro l'economia di mercato avrebbe aumentato ulteriormente il benessere generale? Che la mobilità sociale sarebbe aumentata? Che la tecnologia globalizzata avrebbe portato enormi benefici generali?
Ecco, è avvenuto l'esatto contrario e c'è un'enorme massa di persone che si sente tradita e non si fida più. Non si fida più in generale, la scienza e la tecnologia sono state investite da questa sfiducia montante che è troppo facile banalizzare con l'ignoranza dell'orda orchesca alle porte della città evoluta.
- la frammentazione e la moltiplicazione dell'informazione e dei saperi; l'iperspecializzazione che ha portato a fenomeni che vengono banalizzati con l'espertismo, quando in realtà il punto è che molti sanno tantissimo di un qualcosa molto nello specifico ma non riescono in alcun modo ad afferrare una  visione multidisciplinare e olistica della realtà. Questo porta ad ipervalutare i fenomeni che si ritiene di comprendere meglio e di universalizzare un particolare invece di individuare i rapporti combinati tra i vari aspetti.
- come la combinazione di questi aspetti si è tradotto in politica con la necessità del Leader (non solo in campo sovranista);


Questo un brevissimo riassunto delle principali questioni che mi vengono in mente, ma è di suo parziale e incompleto.
Serve solo a dire che alcuni problemi non riguardano il campo trumpiano (o sovranista) ma sono problemi diffusi in tutti i campi, oserei dire nella civilità occidentale nel suo complesso.
Tutti semplificano, tutti subiscono in forme diverse le pressioni suddette, tutti quindi rispondono ad esse in base al campo che occupano (facendo riferimenti ad una molteplicità di campi culturali, sociali, economici).
mi spieghi come la percezione o la realtà di problemi economici possa far votare uno come trump che ha dimostrato di aver regalato miliardi ai super ricchi e di voler togliere qualsiasi forma di welfare? Dai la maggioranza vota senza avere un'idea razionale ma solo per motivi direi quasi psicologici
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:54
e se non sbaglio Trump è a +212000.

'ndo cazzo annamo?

Ora 200.000 tondi tondi, ma credo anch'io.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 11:56
Ora 200.000 tondi tondi, ma credo anch'io.

eh, sempre un botto.

E' durissima. De Caicedo ce ne vorrebbero 'na carrettata.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 11:56
e se non sbaglio Trump è a +212000.

'ndo cazzo annamo?

Al 73% dei voti era a +320mila.
Ora, al 83% è a +200mila.
Per me non è chiusa per niente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 11:57
manca Detroit
mancano i 600.000 attribuiti alla città o i 4 milioni dell'area metropolitana?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 11:57
Fatto sta che pare vinca Trumpo, pare che il Senato resti repubblicano, e pare che la Camera resti Dem ma perda qualche seggio.

Bene ma non benissimo.
Se questo non dice qualcosa di quel Paese, allora boh.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:00
Abituato ai tempi italiani e considerando i volumi e la complessità dei voti spediti secondo me stanno andando anche molto veloci.
Nel complesso sicuramente sì, io parlavo di come si siano fermati all'ultimo 5%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 12:02
Anche in Pennsylvania mancherebbero circa 1,5 milioni di voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 12:03
Comunque in nevada e pennsylvania conteranno i voti inviati via posta entro la giornata di ieri e che arriveranno nei prossimi giorni. Quindi c'è la concreta possibilità che rimangano non assegnati (specie il primo, in pennsylvania l'esito del voto via posta già arrivato potrebbe già dare la vittoria a trump).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:04
Anche in Pennsylvania mancherebbero circa 1,5 milioni di voti
Buona parte in zona Phila, speriamo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 12:04
MICHIGAN 84%

Donald Trump*(R)
2.321.138   51,41%

Joe Biden(D)
2.122.165   47%

La tendenza sembra premiare Biden, ma ci credo poco comunque.


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 12:06
mi spieghi come la percezione o la realtà di problemi economici possa far votare uno come trump che ha dimostrato di aver regalato miliardi ai super ricchi e di voler togliere qualsiasi forma di welfare? Dai la maggioranza vota senza avere un'idea razionale ma solo per motivi direi quasi psicologici

alcuni dei fenomeni citati porta a votare trump, altri a non votare.
Le elezioni non si vincono convincendo il campo avverso, ma convincendo il proprio ad andare a votare.
Aspetto di vedere i dati certi, ma credo che la popolazione afroamericana non si sia mobilitata come ci si aspettava, anche perché Biden ci ha messo del suo in questi mesi se vediamo le sue dichiarazioni su BLM.

- trump ha regalato soldi ai miliardari e vuole togliere qualsiasi forma di welfare, ma si fa portavoce della possibilità di poter tornare indietro. Great again. Recuperare quel mondo più facile da comprendere ed attraversare. In cui le fabbriche tornano a produrre. In cui la mia cittadina torna ad essere quella che conoscevo.
E' un'illusione? certo che si, ma elettoralmente funziona.
Io parlo con i miei vicini settantenni di un paesino sperduto del reatino e capisco che avrebbero votato senza dubbio trump e perché. E le ragioni profonde non risiedono nell'ignoranza (anche perché non è che il PCI al 34% era un voto di dotti professoroni), ma nelle dinamiche sociali contemporanee.
Nelle incertezze che instillano in questi segmenti sociali e demografici, nell'incapacità di capire questo mondo che va a velocità furiosa in direzioni che sfuggono. Il messaggio sovranista è tremendamente rassicurante da questo punto di vista e sta cosa non la si comprende quando si fa il ricercatore universitario, il quadro d'impresa o anche l'insegnante in una metropoli.
E' una roba viscerale. E infatti Fox news ti fa un sondaggio sull'obamacare e vedi che il 72% dei votanti è per la sanità pubblica. Quindi non solo i dem, ma pure i repubblicani americani!
Ma poi quando si vota non contano solo questi aspetti, contano le viscere.

Per questo dico che un voto tra due opzioni non rappresenta un paese. O meglio lo rappresenta, ma in forma altamente distorta. Perché appiattisce centinaia di variabili su due opzioni. Opzioni che alludono a due visioni del mondo su cui si chiede uno schieramento occultando centiaia di opzioni trasversali o addirittura escluse di netto dalla scelta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 12:09
alcuni dei fenomeni citati porta a votare trump, altri a non votare.
Le elezioni non si vincono convincendo il campo avverso, ma convincendo il proprio ad andare a votare.
Aspetto di vedere i dati certi, ma credo che la popolazione afroamericana non si sia mobilitata come ci si aspettava, anche perché Biden ci ha messo del suo in questi mesi se vediamo le sue dichiarazioni su BLM.

- trump ha regalato soldi ai miliardari e vuole togliere qualsiasi forma di welfare, ma si fa portavoce della possibilità di poter tornare indietro. Great again. Recuperare quel mondo più facile da comprendere ed attraversare. In cui le fabbriche tornano a produrre. In cui la mia cittadina torna ad essere quella che conoscevo.
E' un'illusione? certo che si, ma elettoralmente funziona.
Io parlo con i miei vicini settantenni di un paesino sperduto del reatino e capisco che avrebbero votato senza dubbio trump e perché. E le ragioni profonde non risiedono nell'ignoranza (anche perché non è che il PCI al 34% era un voto di dotti professoroni), ma nelle dinamiche sociali contemporanee.
Nelle incertezze che instillano in questi segmenti sociali e demografici, nell'incapacità di capire questo mondo che va a velocità furiosa in direzioni che sfuggono. Il messaggio sovranista è tremendamente rassicurante da questo punto di vista e sta cosa non la si comprende quando si fa il ricercatore universitario, il quadro d'impresa o anche l'insegnante in una metropoli.
E' una roba viscerale. E infatti Fox news ti fa un sondaggio sull'obamacare e vedi che il 72% dei votanti è per la sanità pubblica. Quindi non solo i dem, ma pure i repubblicani americani!
Ma poi quando si vota non contano solo questi aspetti, contano le viscere.

Per questo dico che un voto tra due opzioni non rappresenta un paese. O meglio lo rappresenta, ma in forma altamente distorta. Perché appiattisce centinaia di variabili su due opzioni. Opzioni che alludono a due visioni del mondo su cui si chiede uno schieramento occultando centiaia di opzioni trasversali o addirittura escluse di netto dalla scelta.

Incomprensibile pure al netto degli autogol di Biden.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 12:13
ATTENZIONE ATTENZIONE!

MICHIGAN 87%

Donald Trump*(R)
2.334.557   49,92%

Joe Biden(D)
2.269.215   48,52%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 12:13
Incomprensibile pure al netto degli autogol di Biden.
Io su questo ho la mia idea: se una fascia più o meno ampia della popolazione afroamericana è disillusa in quanto sa che il problema razziale in USA non è nato di certo con Trump e ha passato anche 2 mandati di un presidente di colore e in più si deve scontrare con le difficoltà di accesso al voto di cui molti qui hanno parlato (ad esempio in Georgia), a votare non ci va.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 12:13
MICHIGAN 84%

Donald Trump*(R)
2.321.138   51,41%

Joe Biden(D)
2.122.165   47%

La tendenza sembra premiare Biden, ma ci credo poco comunque.

Vincerà Biden.
Occhio in Nevada.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 12:13
alcuni dei fenomeni citati porta a votare trump, altri a non votare.
Le elezioni non si vincono convincendo il campo avverso, ma convincendo il proprio ad andare a votare.
Aspetto di vedere i dati certi, ma credo che la popolazione afroamericana non si sia mobilitata come ci si aspettava, anche perché Biden ci ha messo del suo in questi mesi se vediamo le sue dichiarazioni su BLM.

- trump ha regalato soldi ai miliardari e vuole togliere qualsiasi forma di welfare, ma si fa portavoce della possibilità di poter tornare indietro. Great again. Recuperare quel mondo più facile da comprendere ed attraversare. In cui le fabbriche tornano a produrre. In cui la mia cittadina torna ad essere quella che conoscevo.
E' un'illusione? certo che si, ma elettoralmente funziona.
Io parlo con i miei vicini settantenni di un paesino sperduto del reatino e capisco che avrebbero votato senza dubbio trump e perché. E le ragioni profonde non risiedono nell'ignoranza (anche perché non è che il PCI al 34% era un voto di dotti professoroni), ma nelle dinamiche sociali contemporanee.
Nelle incertezze che instillano in questi segmenti sociali e demografici, nell'incapacità di capire questo mondo che va a velocità furiosa in direzioni che sfuggono. Il messaggio sovranista è tremendamente rassicurante da questo punto di vista e sta cosa non la si comprende quando si fa il ricercatore universitario, il quadro d'impresa o anche l'insegnante in una metropoli.
E' una roba viscerale. E infatti Fox news ti fa un sondaggio sull'obamacare e vedi che il 72% dei votanti è per la sanità pubblica. Quindi non solo i dem, ma pure i repubblicani americani!
Ma poi quando si vota non contano solo questi aspetti, contano le viscere.

Per questo dico che un voto tra due opzioni non rappresenta un paese. O meglio lo rappresenta, ma in forma altamente distorta. Perché appiattisce centinaia di variabili su due opzioni. Opzioni che alludono a due visioni del mondo su cui si chiede uno schieramento occultando centiaia di opzioni trasversali o addirittura escluse di netto dalla scelta.
ok diciamo la stessa cosa, anche se tu la dici meglio, conta la pancia, l'aspetto psicologico e si vota anche per chi oggettivamente attua politiche che vanno contro il tuo interesse. Sì le due opzioni appiattiscono, per questo pensavo che chi aveva votato in buona fede trump quattro anni fa ma aveva comunque un cervello funzionante, magari non votava stavolta per Biden ma si sarebbe potuto almeno astenere, invece evidentemente non lo ha fatto. Quelli forse ancora più sconvolgenti sono quelli che non sono andati a votare IMHO
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:14
ATTENZIONE ATTENZIONE!

MICHIGAN 87%

Donald Trump*(R)
2.334.557   49,92%

Joe Biden(D)
2.269.215   48,52%


Detroit aiutaci tu
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 12:15
Anche in Pennsylvania mancherebbero circa 1,5 milioni di voti

1.4, ma Biden deve vincerne il 75%. Io abbandonerei.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 12:16
(https://pbs.twimg.com/media/El-agmVWoAERpsI?format=jpg&name=small)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 12:16
ATTENZIONE ATTENZIONE!

MICHIGAN 87%

Donald Trump*(R)
2.334.557   49,92%

Joe Biden(D)
2.269.215   48,52%
da 200.000 a 60.000 in pochi punti percentuali? allora è possibile se effettivamente i voti mancanti sono concentrati in zone popolose a favore di Biden come per esempio le grandi città
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:16
1.4, ma Biden deve vincerne il 75%. Io abbandonerei.
Vero, distacco troppo ampio. PA è andata.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sobolev - 04 Nov 2020, 12:16
I bookmakers ora danno Biden favorito (Trump lo è stato per gran parte della mattina)

Biden 1,66
Trump 2,30

Per quello che vale
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 12:17
I bookmakers ora danno Biden favorito (Trump lo è stato per gran parte della mattina)

Biden 1,66
Trump 2,30

Per quello che vale

A sto punto vale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:17
I bookmakers ora danno Biden favorito (Trump lo è stato per gran parte della mattina)

Biden 1,66
Trump 2,30

Per quello che vale
Vale tutto  :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 12:17
I bookmakers ora danno Biden favorito (Trump lo è stato per gran parte della mattina)

Biden 1,66
Trump 2,30

Per quello che vale
secondo me vale, non scherzano sui soldi :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:18
Il Nevada preoccupa un po', 8K voti di differenza
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 12:18
Incomprensibile pure al netto degli autogol di Biden.

è incomprensibile per noi superdelio.
Per chi guarda dall'esterno. Come è incomprensibile per IB (o l'insegnante metropolitano di cui sopra) per quale ragione in un paesino sperduto si dovrebbero temere i migranti che non ci sono.
Ma il fatto è che la disgregazione sociale è GIA' avvenuta e la sostituzione etnica dà una spiegazione di quanto già avvenuto.
il sovranismo risignifica le cause di effetti già in essere. E il campo liberal non sa affrontare questi effetti perché ne è concausa!

Gli afroamericani non si mobilitano non perché siano idioti, ma perché pensano che la polizia li ammazzerà pure con Biden al governo. Che pur essendoci differenza per loro la merda ci sarà comunque. Il voto tattico è una roba da chi già si interessa di politica.
Vale per una forma di pensiero che già si colloca in un campo, è sbagliato universalizzarla.
Per questo è folle attribuire le sconfitte ai radicali, magari a chi ha votato verdi (scelta per me incomprensibile in queste elezioni) perché ad essere determinante è la capacità di uno storytelling che oggi il sovranismo ha e che non ha corrispettivi POLITICI.
Ne ha alcuni sociali (BLM, FFF, movimento femminista) che però ad oggi non trovano espressione politica compiuta, generale, ma solo parziale. Senza un corrispettivo generale, che al momento non è nelle corde dei dem (manco di Sanders) è normale assistere a quanto vediamo:
un sovranismo incalzante e un campo opposto che vota per resistere al sovranismo, vota per opporsi a trump, non perché abbia una propria storia da raccontare e su cui convincere.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 12:21
Il Nevada preoccupa un po', 8K voti di differenza

Ma è un piccolo stato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 12:22
Comunque in nevada e pennsylvania conteranno i voti inviati via posta entro la giornata di ieri e che arriveranno nei prossimi giorni. Quindi c'è la concreta possibilità che rimangano non assegnati (specie il primo, in pennsylvania l'esito del voto via posta già arrivato potrebbe già dare la vittoria a trump).

Pittsburgh ha già fatto sapere di non poter comunicare i risultati dei voti postali prima di 3 giorni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 12:23
Il Nevada preoccupa un po', 8K voti di differenza

Anche lì mancano i voti delle contee di Las Vegas e Carson City
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sobolev - 04 Nov 2020, 12:23
Bet365:

Biden 1,61
Trump 2,37
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 12:23
da 200.000 a 60.000 in pochi punti percentuali? allora è possibile se effettivamente i voti mancanti sono concentrati in zone popolose a favore di Biden come per esempio le grandi città

Nelle grandi città è praticamente un plebiscito per Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:23
Ma è un piccolo stato.
Hai ragione, poi manca un buon 25% della conte di Clark (quella di Las Vegas) dove sta vincendo tranquillamente Biden.


Anche lì mancano i voti delle contee di Las Vegas e Carson City
bene
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sobolev - 04 Nov 2020, 12:24
Bet365 Michigan:

Democrats: 1,66
Republicans 2,10
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:27
A prescindere dalle preferenze personali, io per esempio sono per i Repubblicani, bisogna cmq dire che che una America (USA) con Trump confermato non penso sia molto positivo per l'Unione Europe e l'Italia stessa.
La politica dell'America First può attirare le simpatie dei conservatori europei ma di fatti farebbe prevalere una politica isolazionista, con gli USA molto impegnati a rilanciare l'economia interna, lasciando molti scenari internazionali critici al loro destina, con Cina e Turchia pronti ad inserirsi in territori e spazi strategici.
Io, repubblicano d'indole, penso che per una politica mondiale stabile e di dialogo sarebbe magari una Presidenza democratica, pur non attirando le mie simpatie ideologiche.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 12:27
la gran cosa del sistema elettorale americano è che il metodo è talmente complicato e lungo che ad un certo punto la gente si stufa, tra una settimana eleggono il presidente e sono tutti contenti
io comunque resto convinto che alla fine Biden ce la fa
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 12:30
A prescindere dalle preferenze personali, io per esempio sono per i Repubblicani, bisogna cmq dire che che una America (USA) con Trump confermato non penso sia molto positivo per l'Unione Europe e l'Italia stessa.
La politica dell'America First può attirare le simpatie dei conservatori europei ma di fatti farebbe prevalere una politica isolazionista, con gli USA molto impegnati a rilanciare l'economia interna, lasciando molti scenari internazionali critici al loro destina, con Cina e Turchia pronti ad inserirsi in territori e spazi strategici.
Io, repubblicano d'indole, penso che per una politica mondiale stabile e di dialogo sarebbe magari una Presidenza democratica, pur non attirando le mie simpatie ideologiche.
su questo ci sarebbe molto da argomentare proprio rispetto alla politica estera di Trump invece
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 12:30
Questo spoglio è più altalenante di Torino Lazio, speriamo davvero in un Caicedo da Detroit
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:31
Cmq, e sembrava folle fino a qualche ora fa, Biden "rischia" di recuperare e vincere in North Carolina, Georgia, Michigan e Wisconsin, ovvero farebbe il pieno, perchè se è vero che mancano non tanti voti da scrutinare in percentuale, è invece vero che gli "scatti" di recupero sono grossi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:32
Il Nevada preoccupa un po', 8K voti di differenza
Ma non sarà il Nevada a decidere, si gioca tutto nel Midwest, Georgia e North Carolina, e Biden mi sembra molto in recupero.
Le città stanno portando Biden alla presidenza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:34
Cmq, e sembrava folle fino a qualche ora fa, Biden "rischia" di recuperare e vincere in North Carolina, Georgia, Michigan e Wisconsin, ovvero farebbe il pieno, perchè se è vero che mancano non tanti voti da scrutinare in percentuale, è invece vero che gli "scatti" di recupero sono grossi.
Georgia secondo me è andata, tutti i grossi centri sono al 100% di scrutinio


Ma non sarà il Nevada a decidere, si gioca tutto nel Midwest, Georgia e North Carolina, e Biden mi sembra molto in recupero.
Le città stanno portando Biden alla presidenza.
Se perde il Nevada il resto cade secondo me, perché degli altri stati penso prenderà solo Wisconsin e spero Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:35
Georgia secondo me è andata, tutti i grossi centri sono al 100% di scrutinio

Se perde il Nevada il resto cade secondo me, perché degli altri stati penso prenderà solo Wisconsin e spero Michigan
Se Biden prende sia il Wisconsin che il Michigan ha vinto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sobolev - 04 Nov 2020, 12:36

https://www.huffpost.com/entry/bernie-sanders-donald-trump-election-night-fears (https://www.huffpost.com/entry/bernie-sanders-donald-trump-election-night-fears_n_5fa27d4ec5b6b35537e2684e?ncid=tweetlnkushpmg00000067&guce_referrer=aHR0cHM6Ly90LmNvL2toejM0cUJucXI_YW1wPTE&guce_referrer_sig=AQAAAHMqyhZAt3-WJhMRi9XHw0Dwpyq6zAwJ8zA1KTX8tiWmpcFlas9XoHSemEBZIXI-PHayG64Hmc-FLnQtlSmhdZFc1B1WyYbch7XGalbAuUqMCal27HZIG86Qpm1_CA-lUsTs679GlxOqlw-nyfAgfD8yUx8YlgccOUM9VyhW4RjK&guccounter=2)

"Sanders predicted how Trump could attempt to use this to his advantage:

It could well be that at 10 o’clock on election night, Trump is winning in Michigan, he’s winning in Pennsylvania, he’s winning in Wisconsin, and he gets on the television and he says, ‘Thank you, Americans, for reelecting me. It’s all over. Have a good day.’ But then, the next day, and the day following, all of those mail-in ballots start getting counted, and it turns out that Biden has won those states, at which point Trump says, ‘See? I told you the whole thing was fraudulent. I told you those mail-in ballots were crooked. And we’re not going to leave office.’ So that is a worry that I and a lot of people have."
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 12:36
Se Biden prende sia il Wisconsin che il Michigan ha vinto.
No, gli mancherebbero proprio i 6 grandi elettori del Nevada per arrivare a 270
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 12:37
In Wisconsin si gioca su una manciata di voti, è davvero testa a testa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 12:38
Se Biden prende sia il Wisconsin che il Michigan ha vinto.

No, arriva a 264.
Gli serve un altro stato (Nevada, +6).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 04 Nov 2020, 12:38
Trump ha vinto Florida grazie pure ad un incremento assurdo a Miami-Dade, stato di maggioranza latina.
E` passato da 333,999 voti nel 2016 ad almeno 529,160 voti (Biden 613,086 rispetto ai 624,146 della Clinton). Boh.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 12:43
Trump ha vinto Florida grazie pure ad un incremento assurdo a Miami-Dade, stato di maggioranza latina.
E` passato da 333,999 voti nel 2016 ad almeno 529,160 voti (Biden 613,086 rispetto ai 624,146 della Clinton). Boh.
Non mi ricordo dove ho sentito stamattina che i latinos non sono proprio amici amici del movimento BLM
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 12:44
sono stato sveglio tutta la notte...zzz

se dovessi scommettere 2 euro li metterei su Biden

Per me la NC e' persa, invece secondo me vince in Georgia
Il Nevada mi preoccupa molto, speriamo bene, lo consideravo vinto dato che lo aveva vinto la Clinton

Devo dire che ce so rimasto malissimo per la Florida, ma proprio male. Prima che arrivassero i voti di Miami stava andando meglio della Clinton dalle altre parti ed ero sicuro avrebbe vinto e di conseguenza al 95% la presidenza.

Il probelma e' che non se sa esattamente i voti mancanti. Per esempio, in Wisconsin mancano solo i voti per posta di una contea repubblicana (anzi di una centro urbano i una contea repubblicana, Green Bay) con Biden avanti di 7 mila voti e spicci. In teoria dovrebbe guadagnare Trump, ma i voti via posta favoriscono i democratici, quindi?

Michigan e Penn sono difficili da capire ma in Michigan mi sbilancio per Biden.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 12:58
Assottigliata di altri 5000 voti la differenza in Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 13:01
La differenza in Michigan ora e' di 60.000 voti, con l'84% dei voti totali contati e la contea di Detroit la piu lontana di tutte dal totale con il 63% dei voti contati. Uno se potrebbe fa du conti, calcolare quant'e' il 40% della gente che ci vive, quanto votano Dem e l'impatto sul totale ma a occhio dovrebbero essere ben piu' di 60.000. Vado in conf call e non lo posso fa'.  :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:02
La differenza in Michigan ora e' di 60.000 voti, con l'84% dei voti totali contati e la contea di Detroit la piu lontana di tutte dal totale con il 63% dei voti contati. Uno se potrebbe fa du conti, calcolare quant'e' il 40% della gente che ci vive, quanto votano Dem e l'impatto sul totale ma a occhio dovrebbero essere ben piu' di 60.000. Vado in conf call e non lo posso fa'.  :)

Repubblica riporta l'88% di voti contati in Michigan

2.355.685 Trump
2.299.872 Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:03
Non mi ricordo dove ho sentito stamattina che i latinos non sono proprio amici amici del movimento BLM
I "latinos" della Florida in maggioranza Cubani espatriati  non c'entrano niente con i "latino" del Sud ovest in maggioranza messicani
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 13:04
Repubblica riporta l'88% di voti contati in Michigan

2.355.685 Trump
2.299.872 Biden

I numeri sono giusti ma e' l'84%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 13:06
I "latinos" della Florida in maggioranza Cubani espatriati  non c'entrano niente con i "latino" del Sud ovest in maggioranza messicani
ALlora in quel discorso (davvero non mi ricordo di chi mi spiace) si diceva che i Cubani votano sempre Repubblicano, mentre i portoricani che di solito votano democratico, indispettiti dal BLM hanno votato Repubblicano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:11
La differenza in Michigan ora e' di 60.000 voti, con l'84% dei voti totali contati e la contea di Detroit la piu lontana di tutte dal totale con il 63% dei voti contati. Uno se potrebbe fa du conti, calcolare quant'e' il 40% della gente che ci vive, quanto votano Dem e l'impatto sul totale ma a occhio dovrebbero essere ben piu' di 60.000. Vado in conf call e non lo posso fa'.  :)
Dal sito della contea di Wayne (Detroit) hanno il 55% dei distretti scrutinati e Biden stravince doppiando trump  414.000 a 194.000. se il restante 45% rispettasse la proporzione Biden ne aggiungerebbe altri 338.000 e trump 158.000 per cui recupererebbe un 150.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:12
36k la differenza in Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:13
ci penserà Axel Foley a salvarci  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 13:13
Il divario in Michigan ora è sui 45mila voti, con oltre il 10% ancora da scrutinare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:13
ci penserà Axel Foley a salvarci  :beer:
Secondo me sarebbe più efficace RoboCop  :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sobolev - 04 Nov 2020, 13:16
Sempre per quello che conta, bet365:

Biden 1,4
Trump 3,0
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:19
Michigan 90%

Donald Trump*(R)
2.392.774   49,35%
Joe Biden(D)
2.380.248   49,09%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:19
Dal sito della contea di Wayne (Detroit) hanno il 55% dei distretti scrutinati e Biden stravince doppiando trump  414.000 a 194.000. se il restante 45% rispettasse la proporzione Biden ne aggiungerebbe altri 338.000 e trump 158.000 per cui recupererebbe un 150.000 voti
sorry ERRATA corrige era il 64% di scrutinati non il 55%
questo porta a 232.000 potenziali per Biden e 109.000 per trump cioè una differenza di 120.000 sufficiente probabilmente per vincere il Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TestaccioLaziale - 04 Nov 2020, 13:20
https://www.ilfattoquotidiano.it/

danno in vantaggio trump, ho capito i giornali italiani li lascio perdere, mi affido a voi che leggete anche i siti americani
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:22
https://www.ilfattoquotidiano.it/

danno in vantaggio trump, ho capito i giornali italiani li lascio perdere, mi affido a voi che leggete anche i siti americani

Non considerano flippata l'Arizona
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:23
Aumentato il vantaggio di Biden in Wisconsin
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 13:24
In una previsione di conteggio e progressione di scrutinio omogeneo la vittoria di Trump misembrava alquanto scontata, ma visto che c'è la variabile dei voti postali  per cui anche un 5-10% che manca può avere una forte caratterizzazione a favore di Biden  penso che c'è la forte possibilità che Biden possa addirittura fare bottino pieno, sia nel Midwest che anche in Georgia e North Carolina.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 13:24
Da quello che capisco dalla cartina se Michigan e Wisconsin vanno effettivamente a Biden come sembra arriva a 270 voti ed è eletto (indipendentemente dal Nevada) anche se Trump vince NC, Georgia e Pennsylvania
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:26
Da quello che capisco dalla cartina se Michigan e Wisconsin vanno effettivamente a Biden come sembra arriva a 270 voti ed è eletto (indipendentemente dal Nevada) anche se Trump vince NC, Georgia e Pennsylvania

Michigan e Wisconsin da soli non bastano, deve prendere anche uno fra Nevada e Georgia.

In Georgia la differenza è di soli 2000 voti a favore di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:26
Da quello che capisco dalla cartina se Michigan e Wisconsin vanno effettivamente a Biden come sembra arriva a 270 voti ed è eletto (indipendentemente dal Nevada) anche se Trump vince NC, Georgia e Pennsylvania


No, servono i 6 grandi elettori del Nevada per arrivare a 270
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 13:27
sono comunque piuttosto arrabbiato per il senato che era vitale da prendere e a questo punto non so nemmeno se nella mia vita lo rivedro' mai piu' democratico
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:27
sorry ERRATA corrige era il 64% di scrutinati non il 55%
questo porta a 232.000 potenziali per Biden e 109.000 per trump cioè una differenza di 120.000 sufficiente probabilmente per vincere il Michigan
in realtà la CNN per 414.000 voti Biden e 194.000 voti trump dà il 64% dei distretti mentre il sito proprio della contea di Wayne per gli stessi voti dà il 55% dei distretti scrutinati. In teoria dovrebbe essere più affidabile il sito stesso della contea
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 13:27

No, servono i 6 grandi elettori del Nevada per arrivare a 270
Giusto ho sbagliato i conti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:28
Michigan e Wisconsin da soli non bastano, deve prendere anche uno fra Nevada e Georgia.

In Georgia la differenza è di soli 2000 voti a favore di Trump.


La differenza è di 102.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:28

La differenza è di 102.000 voti

Giusto, ho letto male io
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:29
Giusto, ho letto male io


Comunque con Nevada, Wisconsin e Michigan non serve la Georgia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 13:31
se volete giocare e guardare i vot mancanti delle singole contee

https://www.nytimes.com/


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 13:32

Comunque con Nevada, Wisconsin e Michigan non serve la Georgia
Direi che visti i trend descritti anche da voi a breve in Michigan Biden sarà in testa e probabilmente se NC, Pennsylvania e Georgia le tiene Trump (e che potrebbe essere da quello che capisco), la partita si gioca in Nevada dove mancano il 33% dei voti e Biden è in vantaggio di 8.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 13:33
Direi che visti i trend descritti anche da voi a breve in Michigan Biden sarà in testa e probabilmente se NC, Pennsylvania e Georgia le tiene Trump (e che potrebbe essere da quello che capisco), la partita si gioca in Nevada dove mancano il 33% dei voti e Biden è in vantaggio di 8.000 voti
Esatto, ma anche lì giustamente si segnalava che le contee più grandi sono ancora incomplete e sono storicamente Dem.
Quindi il Michigan è lo stato che deciderà queste elezioni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 13:35
per adesso Biden ha ottenuto 2.6 milioni di voti in piu' di trump e probabilmente saliranno ancora. Ogni volta e' la stessa storia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 13:37
Wisconsin e Michigan andranno a Biden.
Trump dovrebbe vincere in tutti gli altri pee essere rieletto, mi sembra alquanto difficile.
Imho, Biden ha praticamente vinto (ma servirà forse aspettare domani per la conferma).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:52
Wisconsin e Michigan andranno a Biden.
Trump dovrebbe vincere in tutti gli altri pee essere rieletto, mi sembra alquanto difficile.
Imho, Biden ha praticamente vinto (ma servirà forse aspettare domani per la conferma).
Essendo il Wisconsin dove è nato mio padre, sono contento  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 13:56
Wisconsin e Michigan andranno a Biden.
Trump dovrebbe vincere in tutti gli altri pee essere rieletto, mi sembra alquanto difficile.
Imho, Biden ha praticamente vinto (ma servirà forse aspettare domani per la conferma).
Sì, in Michigan è in pieno recupero e si prospetta vincente. Preoccupano i 6 voti del Nevada dove B. ha solo 8000 voti di vantaggio. In Georgia ha ancora più di 100.000 voti di svantaggio e non sembra in trend da recuperarli
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 13:57
Io sul Nevada invece sono tranquillissimo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 14:01
Essendo il Wisconsin dove è nato mio padre, sono contento  :beer:

 :)
in inverno stava tipo con la muta sotto ai vestiti?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 14:03
Se si confermano i trend vincerebbe Biden 270 a 267 e sarebbe lo scarto minimo storico (meno di bush gore)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 14:04
:)
in inverno stava tipo con la muta sotto ai vestiti?
pensa che era a Kenosha dove c'è stato quel casino :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 14:05
Io sul Nevada invece sono tranquillissimo.
perché so radioattivi o perché se la giocano ai dadi?  :p
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 14:06
come stamattina non aveva vinto trump adesso non sta vincendo biden.
Attenzione che con 270-267 la partita passa per mille ricorsi e chissà cosa nel paese.
Io non tiro alcun respiro di sollievo, tanta acqua deve ancora passare sotto i ponti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 14:08
come stamattina non aveva vinto trump adesso non sta vincendo biden.
Attenzione che con 270-267 la partita passa per mille ricorsi e chissà cosa nel paese.
Io non tiro alcun respiro di sollievo, tanta acqua deve ancora passare sotto i ponti.
Vabbè mi sembra chiaro che anche fosse 286 a 251 questo avverrà lo stesso perché Trump ha contestato proprio il fatto dei voti per posta...(che poi pure lui ha votato per posta ma vabbè)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 14:09
come stamattina non aveva vinto trump adesso non sta vincendo biden.
Attenzione che con 270-267 la partita passa per mille ricorsi e chissà cosa nel paese.
Io non tiro alcun respiro di sollievo, tanta acqua deve ancora passare sotto i ponti.

avoja
ieri sera mi rincuora che non sia successo nulla a livello di casini e che tutti gli stati stiano contando tutti i voti come devono.

ma se vince biden e la corte suprema si mette in mezzo, prevedo guerriglie di quelle con tanti morti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 14:12
Vabbè mi sembra chiaro che anche fosse 286 a 251 questo avverrà lo stesso perché Trump ha contestato proprio il fatto dei voti per posta...(che poi pure lui ha votato per posta ma vabbè)

no, ma avrebbe sicuramente meno forza.
Io avrei tirato un sospiro di sollievo solo in caso di "onda blu" (che però non mi sembrava probabile).
Più è risicato il margine più si presta ad uno scenario instabile e ricco di incognite future.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 14:31
In Michigan 91%  Trump + 24000
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 14:33
In Michigan 91%  Trump + 24000
cioè è aumentato il divario invertndo il trend? questo si che sarebbe strano...che raccolgono i voti per posta già stratificati?  :o
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 14:34
Lo spoglio a Detroit e dintorni è fermo, quello conta.
Appena si muove quello si sposterà parecchio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 14:34
comunque adesso almeno sulla costa orientale è mattina, dovrebbero ripartire a scrutinare
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 14:46
Aumenta il vantaggio di Joe Biden in Wisconsin, dove lo spoglio delle schede è al 97% e il candidato democratico risulta al 49,5% contro il 48,8% di Donald Trump. Il margine a favore di Biden è cresciuto una volta terminato il conteggio a Kenosha e Green Bay, riporta la Cbs. La differenza tra i due candidati è salita ora da 7 mila a 20 mila voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 14:50
Lo spoglio a Detroit e dintorni è fermo, quello conta.
Appena si muove quello si sposterà parecchio.

Esatto, la vittoria di Biden arriverà da Detroit
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 14:53
Esatto, la vittoria di Biden arriverà da Detroit
Assurdo... proprio dove Trump costruì la sua vittoria nel 2016, promettendo agli operai dell'industria automobilistica che avrebbe tutelato i loro posti di lavoro, cosa che ha fatto.
Economia interna rialzata, disoccupazione diminuita e proprio Detroit darebbe la vittoria a Biden....pur rispettando le opinioni di tutti, è davvero allucinante che un Presidente perda le elezioni per la polemica mascherina sì mascherina no.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Rorschach - 04 Nov 2020, 14:57
Assurdo... proprio dove Trump costruì la sua vittoria nel 2016, promettendo agli operai dell'industria automobilistica che avrebbe tutelato i loro posti di lavoro, cosa che ha fatto.
Economia interna rialzata, disoccupazione diminuita e proprio Detroit darebbe la vittoria a Biden....pur rispettando le opinioni di tutti, è davvero allucinante che un Presidente perda le elezioni per la polemica mascherina sì mascherina no.

Mi sembra un'estrema semplificazione.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 15:00
Esatto, la vittoria di Biden arriverà da Detroit
In effetti dal sito della contea di Wayne sono fermi al 55% e per ora Biden doppia trump 414.169 a 194.570 quindi per il prossimo 45% se è omogeneo Biden dovrebbe guadagnare molto, non so però quante altre contee mancano in giro per lo stato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 15:00
Mi sembra un'estrema semplificazione.
Forse lo è, ma a proprio a Detroit dovrebbe vincere Trump....
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 04 Nov 2020, 15:00
Esatto, la vittoria di Biden arriverà da Detroit

Nel 2016 a Detroit Hillary prese il 66%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 15:02
Mi sembra un'estrema semplificazione.
Però mi sembra evidente che senza Covid Trump avrebbe stravinto...e non per la gestione della pandemia ma per il crollo dell'economia.
Aggiornamento: in Michigan al 93% 4000 voti di differenza
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 15:03
Sorpasso in Michigan
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 15:04
2.483.369 Biden

2.479.400 Trump

Arrivati altri voti dalla contea di Wayne
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 15:06
2.483.369 Biden

2.479.400 Trump

Arrivati altri voti dalla contea di Wayne
Wayne picchia forte, meglio di John  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 15:07
Si è mossa Detroit  8)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 15:09
Si, stanno arrivando i voti di Detroit, differenza aumentata a 10.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 15:10
Si è mossa Detroit  8)
la contea di Wayne è passata dal 55% al 59% , Biden ha aggiunto 33.000 voti e trump 17.000 continua la costante del raddoppio di biden rispetto a trump nella contea. In questo caso non c'è storia, biden prenderà un 150.000 voti di vantaggio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 15:12
L'affare si ingrossa ...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 15:12
Nevada decisivo a questo punto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 04 Nov 2020, 15:13
L'affare si ingrossa ...

Ce vorrebbero Tarallo e Porga per rispondere
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 15:19
Il roscio stavolta si attacca al cazzo. Bene.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 04 Nov 2020, 15:19
Il roscio stavolta si attacca al cazzo. Bene.

Aspettare
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 15:23
In ogni caso mi auguro che chiunque perda la corsa alla presidenza riconosca la Vittoria dell'avversario.

haha
Trump gia' ha detto che ha vinto lui. Sara' guerra civile, e' un anno che lo dico

il paese con le elezioni meno democratiche del mondo occidentale, e te lo dico da mezzo americano.
Le elezioni si decidono in 7-8 stati che hanno una popolazione limitata. Il mio voto conta zero. Per la terza volta in 20 anni, potrebbe governare il partito (che poi e' sempre lo stesso) con il minor numero di voti. La minoranza rules. Partito che controlla pure il senato che da 4 senatori ai Dakotas con una popolazione di 1.5 milioni di abitanti e 2 senatori alla California che ne ha 40 milioni.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Lativm88 - 04 Nov 2020, 15:27
Questi sono l'unico posto dove prendi più voti popolari e puoi perdere, voti di martedì e non hai i permessi da lavoro, ti devi registrare altrimenti non puoi votare e fino alla firma dei civili rights impedivano a milioni di persone di votare.

 :=))

Per carità, non voglio mettere bocca sulla BIGGEST DEMOCRACY IN THE DAMN WORLD, però certe volte ti viene da dire che sono un pelo strani.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 15:27
una curiosità: quanti dei voti postali che potrebbero confermare o ribaltare il risultato sono già stati scrutinati?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 15:28
haha
Trump gia' ha detto che ha vinto lui. Sara' guerra civile, e' un anno che lo dico

il paese con le elezioni meno democratiche del mondo occidentale, e te lo dico da mezzo americano.
Le elezioni si decidono in 7-8 stati che hanno una popolazione limitata. Il mio voto conta zero. Per la terza volta in 20 anni, potrebbe governare il partito (che poi e' sempre lo stesso) con il minor numero di voti. La minoranza rules. Partito che controlla pure il senato che da 4 senatori ai Dakotas con una popolazione di 1.5 milioni di abitanti e 2 senatori alla California che ne ha 40 milioni.
Sul Senato sono molto d'accordo, sulle Presidenziali meno perché è vero che decidono stati "piccoli", ma questo è perché gli stati grossi sono molto schierati. Per dire se da un giorno all'altro la California da una parte (55 elettori) o il Texas dall'altra (38 elettori) a quel punto vedi che non si vanno a contare i voti del wisconsin...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 15:31
Sul Senato sono molto d'accordo, sulle Presidenziali meno perché è vero che decidono stati "piccoli", ma questo è perché gli stati grossi sono molto schierati. Per dire se da un giorno all'altro la California da una parte (55 elettori) o il Texas dall'altra (38 elettori) a quel punto vedi che non si vanno a contare i voti del wisconsin...

il problema non e' l'electoral college in se' che e' piu' o meno proporzionale alla popolazione, ma il "winner-take-all" dei risultati. Dato che i grandi stati sono tutti schierati gli unici che muovono qualcosa sono quei 6-7.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 15:31
Questi sono l'unico posto dove prendi più voti popolari e puoi perdere, voti di martedì e non hai i permessi da lavoro, ti devi registrare altrimenti non puoi votare e fino alla firma dei civili rights impedivano a milioni di persone di votare.

 :=))

Per carità, non voglio mettere bocca sulla BIGGEST DEMOCRACY IN THE DAMN WORLD, però certe volte ti viene da dire che sono un pelo strani.
Vedila in un altro modo: si potrebbe supporre che chi va a votare ci tiene davvero e si è fatto una opinione per bene. Sento sempre in giro molte persone che dicono "leviamo il diritto di voto di qua e di là" e lì in parte per ragioni storiche succede. Per me è una grossa cavolata ma questo non leva il fato che rimane tra i giganti del mondo l'unica democrazia vera (Cina e Russia non lo sono)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 15:33
Sarà la più grande democrazia del mondo, ma se una parte grossa degli elettori viene spostata  dai banner di Facebook, mi fa pensare che forse di questa democrazia ecco, non ce n’è così bisogno
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 15:34
Il faro.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 15:35
Vedila in un altro modo: si potrebbe supporre che chi va a votare ci tiene davvero e si è fatto una opinione per bene. Sento sempre in giro molte persone che dicono "leviamo il diritto di voto di qua e di là" e lì in parte per ragioni storiche succede. Per me è una grossa cavolata ma questo non leva il fato che rimane tra i giganti del mondo l'unica democrazia vera (Cina e Russia non lo sono)

vedila in un altro modo: si potrebbe supporre che questo tuo interpretare in modo benevolo le storture del sistema statunitense in rapporto a quello di altri paesi è dovuto all'essere tu stesso parte dei privilegiati (come anch'io eh).
Fossi uno degli esclusi di quella stessa società - forse - saresti ben poco benevolo in queste considerazioni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 04 Nov 2020, 15:36
[...]ti devi registrare altrimenti non puoi votare[...]

Questo accade anche in Francia.
Devi iscriverti sulle liste elettorali per poter votare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MTL - 04 Nov 2020, 15:36
Sarà la più grande democrazia del mondo, ma se una parte grossa degli elettori viene spostata  dai banner di Facebook, mi fa pensare che forse di questa democrazia ecco, non ce n’è così bisogno

Ti lovvo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 15:41
vedila in un altro modo: si potrebbe supporre che questo tuo interpretare in modo benevolo le storture del sistema statunitense in rapporto a quello di altri paesi è dovuto all'essere tu stesso parte dei privilegiati (come anch'io eh).
Fossi uno degli esclusi di quella stessa società - forse - saresti ben poco benevolo in queste considerazioni.
Ma vedi che io la penso proprio al contrario...io sono un convinto democratico (non nel senso di partito americano) e per me il diritto di voto spetta anche all'ultimo stolto e ignorante del pianeta e di certo ogni impedimento per situazioni di ceto/razziali è vergognoso (nonostante senta dire in giro che se uno vota certi partiti allora è ignorante ed è stato detto anche qui di chi vota Trump). Dico un'altra cosa: questa è una situazione discendente da un lungo percorso storico, è sicuramente strana e distorta, ma p comunque una forma di democrazia (seppur non perfetta) a differenza degli altri giganti del mondo. io però non mi sento di collegare direttamente questo fatto al risultato di una elezione. Tu pensi che se tutti i poveri/neri/latinos avessero votato nel corso della storia si sarebbero ottenuti grossi sconvolgimenti nei risultati elettorali?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 15:44
Comunque sto seguendo lo speciale della cnn da ieri sera e sono sempre più convinto che i nomi delle contee americane sono assolutamente spettacolari. Alcune ospitano una roba come diecimila abitanti o poco più, ma da ieri sera le stanno passando al microscopio. E vuoi mettere dire che c'è una sorpresa dai voti postali di Sgurgula e una dalla contea di Wayne (o Miami-Dade, St. Petersburg, Kent, Shiawassee, Langlade). Ormai dei voti non me ne frega più niente ma sono ferratissimo sulla divisione amministrativa.

Sticazzi direte (e avreste ragione) :D
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 04 Nov 2020, 15:49
Alcune aree sono gia` decise grazie al gerrymandering, sempre a proposito della democrazia piu` importante del mondo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 15:59
Alcune aree sono gia` decise grazie al gerrymandering, sempre a proposito della democrazia piu` importante del mondo.

.
e a washington dc ce stanno 800 mila persone (piu' che in Wyoming o South Dakota) che pagano le tasse e non hanno diritto manco a un deputato, figuriamoci un senatore
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 16:03
+ 9000 in Michigan  + 8000 in Nevada che servono per arrivare a 270 esatti...l'è lunga
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 16:05
+ 9000 in Michigan  + 8000 in Nevada che servono per arrivare a 270 esatti...l'è lunga

In Nevada dovrebbero mancare i dati delle grandi città.
In Michigan quanto stava sotto in mattinata ?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 16:05
Cmq è successo qualcosa di veramente particolare: in qualsiasi elezione, quando si arriva al 90-95% dello scrutinio e si hanno 4-5 punti in percentuale di vantaggio, pensare ad una rimonta, statistica alla mano, è praticamente impossibile, perchè si presume che quel 5-6% che manca può muovere ben poco, seguendo quello che è l'andamento coerente dello scrutinio.
E' successo che i voti che stanno chiudendo lo scrutinio sono stati riserve di preferenze per Biden, con numeri da DDR, plebisciti, e quindi c'è stato un ribaltamento, non logico e nenche tanto preventivabile per i meno attenti.
I più lo avevano ripetuto spesso che mancavano i voti postali....ma che fossero tutti per  Biden un po mi ha stupito.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 16:07
E' successo che i voti che stanno chiudendo lo scrutinio sono stati riserve di preferenze per Biden, con numeri da DDR, plebisciti, e quindi c'è stato un ribaltamento, non logico e nenche tanto preventivabile per i meno attenti.
I più lo avevano ripetuto spesso che mancavano i voti postali....ma che fossero tutti per  Biden un po mi ha stupito.

Si sapeva, i democratici avevano premuto sui propri elettori sul voto popstale.
E poi per ultimo arrivano i voti dei centri urbani che votano democratico (questa è la tendenza).
Nessuna sorpresa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: samu_s - 04 Nov 2020, 16:08
In Nevada dovrebbero mancare i dati delle grandi città.
In Michigan quanto stava sotto in mattinata ?

Al 70% circa, Trump era sopra di 300mila voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 16:09
Si sapeva, i democratici avevano premuto sui propri elettori sul voto popstale.
E poi per ultimo arrivano i voti dei centri urbani che votano democratico (questa è la tendenza).
Nessuna sorpresa.

Tendenza aumentata dalla pandemia. Se hai paura di prenderti il covid e sai come si vota per posta, magari lo fai. Se invece pensi che non esista vai al seggio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:09
Si sapeva, i democratici avevano premuto sui propri elettori sul voto popstale.
E poi per ultimo arrivano i voti dei centri urbani che votano democratico (questa è la tendenza).
Nessuna sorpresa.
Biden con le dichiarazioni di questa mattina diceva proprio questo. Certo di sangue freddo ce ne voleva a quell'ora...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:15
Comunque in Pennsylvania fino a poche ore fa c'erano 900.000 voti di differenza e ora sono 500.000 e lo scrutinio è segnato ancora al 64%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:21
Comunque in Pennsylvania fino a poche ore fa c'erano 900.000 voti di differenza e ora sono 500.000 e lo scrutinio è segnato ancora al 64%

Non so dove prendi questi dati, a me pare di ricordare che dalle 2 di mattina Pa. non cambia, stanno sul 74% a 600.000 voti di differenza sul NYT.

Cambiato ora al 76%, poco meno di 600.000

Veramente a Pa non credo molto, mi sto focalizzando sugli altri stati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:23
Non so dove prendi questi dati, a me pare di ricordare che dalle 2 di mattina Pa. non cambia, stanno sul 74% a 600.000 voti di differenza sul NYT.

Cambiato ora al 76%, poco meno di 600.000

Veramente a Pa non credo molto, mi sto focalizzando sugli altri stati.
Da repubblica che li prende da AP
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 16:23
Non so dove prendi questi dati, a me pare di ricordare che dalle 2 di mattina Pa. non cambia, stanno sul 74% a 600.000 voti di differenza sul NYT.

Cambiato ora al 76%, poco meno di 600.000

Veramente a Pa non credo molto, mi sto focalizzando sugli altri stati.
Sulla diretta del corriere della sera si basano su AP e sembrano aggiornare più frequentemente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:24
Sulla diretta del corriere della sera si basano su AP e sembrano aggiornare più frequentemente.

Ma sono state errate piu' volte in giornata.
Io resto su CNN/NYT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: El Matador - 04 Nov 2020, 16:25
E' stato detto che nelle ultime ore le quote di Trump sono salite tantissimo sui siti di scommesse?
Alle 12.00 era dato poco sopra a 2, ora è mediamente sopra a 4.
Solo Sisal lo dà a meno (3.40).
Biden è sceso sotto 1.30.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 16:25
Ma sono state errate piu' volte in giornata.
Io resto su CNN/NYT
ok, poi incrociamo i dati  :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:28
Si minacciano recounts e battaglie legali. In Wisconsin Biden e' avanti di 20.000 voti, lo stesso scarto con cui vinse lo stato Trump (che immagino, non ricordo, vinse diversi stati di poco, altrimenti non si arriva con 3 milioni di voti in meno) pero' a lui nessuno gli ha rotto le scatole.
Preparatevi a una battaglia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: paolo71 - 04 Nov 2020, 16:28
...il fallimento della democrazia usa se pò dì o dovemo accettà pure che vince chi urla deppiù, mi sembra che si stia decidendo per l'uomo più potente della Terra...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 16:34
In ogni caso ho degli amici che parteggiano palesemente per bBiden e pure loro stessi, pur contenti di questo risultato che si sta concretizzando, ammettono che a fronte dei numeri che vi erano stamattina presto era praticamente impossibile che avvenisse, visto l'esiguo scrutinio rimanente, un ribaltamento del genere.
Capisco pure il voto postale ma non posso immaginare che repubblicani abbiano totalmente abbandonato l'opzione del voto via posta.
Se c'è il 95% dello scrutinio sul totale con un vantaggio di 56 punti è praticamente impossibile un recupero A meno che quel 5% non sia uno scrutinio del quasi 100% e ora non mi dite che di solito questo è quasi impossibile e qualora accada e comunque degno di una attenzione ulteriore.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:36
Ma quale attenzione? Ma che stai a di' (3)? DI' agli amici tuoi che esigui ce saranno.
Mancavano un botto de voti, io e' dalle 4 che me sto a guarda' CNN, se per te 30-40% e' esiguo.. In Pa stiamo ancora al 75%, te rendi conto? UN QUARTO dei voti, ora, alle 5 di sera, stanno ancora li'.

Ennamo su.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:38
In ogni caso ho degli amici che parteggiano palesemente per bBiden e pure loro stessi, pur contenti di questo risultato che si sta concretizzando, ammettono che a fronte dei numeri che vi erano stamattina presto era praticamente impossibile che avvenisse, visto l'esiguo scrutinio rimanente, un ribaltamento del genere.
Capisco pure il voto postale ma non posso immaginare che repubblicani abbiano totalmente abbandonato l'opzione del voto via posta.
Se c'è il 95% dello scrutinio sul totale con un vantaggio di 56 punti è praticamente impossibile un recupero A meno che quel 5% non sia uno scrutinio del quasi 100% e ora non mi dite che di solito questo è quasi impossibile e qualora accada e comunque degno di una attenzione ulteriore.
Molti utenti hanno sottolineato che mancavano voti di contee molto polarizzate per Biden (le grandi città tipo Detroit in Michigan)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 16:39
Si minacciano recounts e battaglie legali. In Wisconsin Biden e' avanti di 20.000 voti, lo stesso scarto con cui vinse lo stato Trump (che immagino, non ricordo, vinse diversi stati di poco, altrimenti non si arriva con 3 milioni di voti in meno) pero' a lui nessuno gli ha rotto le scatole.
Preparatevi a una battaglia.

In California Biden ha preso 3 mln e passa in più di voti di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 16:46
Ma quale attenzione? Ma che stai a di' (3)? DI' agli amici tuoi che esigui ce saranno.
Mancavano un botto de voti, io e' dalle 4 che me sto a guarda' CNN, se per te 30-40% e' esiguo.. In Pa stiamo ancora al 75%, te rendi conto? UN QUARTO dei voti, ora, alle 5 di sera, stanno ancora li'.

Ennamo su.
Ma se anche tu, stamattina presto, davi per quasi scontata la vittoria di Trump...
Poi, sia chiaro, se ha vinto Biden bisogna accettarlo ed augurare a Lui buon lavoro, ma che ci sia sorpresa e stupore ci sta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 16:48
Vantaggio in Michigan sale a +37K
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TomYorke - 04 Nov 2020, 16:49
Guarda se mo se bevono la Lazio per sta rimonta sospetta eh
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 16:50
Allora,se vogliamo commentare seriamente o fare la tifoseria da stadio va bene, noi siamo italiani, si discute...
Ci sono dei grafici assurdi che dimostrano l'impossibilità degli eventi nel brevissimo periodo. Gli spogli che si bloccano per ore al 94-95% con Trump avanti, poi magicamente 200.000 voti di fila tutti per Biden.
Vogliamo adesso essere seri nelle analisi oppure alzare le bandiere della simpatia per Tizio o Caio? Qualcosa di anomalo c'è e non si può non ammettere.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 16:51
Avevano ragione le agenzie di scommesse, la vittoria di Biden è molto probabile ormai.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:51
Ma se anche tu, stamattina presto, davi per quasi scontata la vittoria di Trump...
Poi, sia chiaro, se ha vinto Biden bisogna accettarlo ed augurare a Lui buon lavoro, ma che ci sia sorpresa e stupore ci sta.

E' diverso. I vantaggi erano considerevoli, per cui io davo Trump vincente su un gut feeling, e piu' tardi in mattinata all'80%.
I vantaggi non erano esigui, e non erano esigui nemmeno i voti che restavano da contare. Pensavo pero' che il peso dei mail in e early votes fosse minore.

Spero che la differenza sia chiara.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:52
Guarda se mo se bevono la Lazio per sta rimonta sospetta eh
Trump attacca via Twitter:"I voti per posta sono stati contati a Formello. Lotito essendo consigliere federale ormai controlla tutte le schede inviate per posta. Esattamente come fece Moggi con Al Gore e i voti in Florida"

Subito la Gazzetta dello sport rilancia: intervistato il giardiniere di Formello: "Ho visto Tare che cancellava le X su Trump e le metteva su Biden"
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 04 Nov 2020, 16:52
VAbbè ma fosse per me io avrei approfittato dell’ospedalizzazione di trump e ora ci starebbe il vice li. Quindi j’ha detto pure bene a biscardone
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 16:53
Allora,se vogliamo commentare seriamente o fare la tifoseria da stadio va bene, noi siamo italiani, si discute...
Ci sono dei grafici assurdi che dimostrano l'impossibilità degli eventi nel brevissimo periodo. Gli spogli che si bloccano per ore al 94-95% con Trump avanti, poi magicamente 200.000 voti di fila tutti per Biden.
Vogliamo adesso essere seri nelle analisi oppure alzare le bandiere della simpatia per Tizio o Caio? Qualcosa di anomalo c'è e non si può non ammettere.

niente di anomalo oppure puoi anche supporre che io, come altri utenti, si faccia parte della cospirazione insieme a Tom Hanks, Obama e Lady Gaga.
Segnalo per altro che, dato ormai certo, Biden ha superato anche Obama in termini di voti.
Quindi una mobilitazione anti-trump c'è stata eccome.

Non c'è alcun anomalia, si tratta di comprendere le modalità di scrutinio MOLTO differenti rispetto al solito e soprattutto rispetto all'Europa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 16:54
mi collego solo ora, lo scenario mi sembra il seguente in estremissima sintesi:

la situazione, come prevedibile, è in bilico.
I voti postali potrebbero rivelarsi decisivi, ma il loro conteggio successivo sarà contestato da Trump e darà il via ad infinite battaglie legali con uno scontro durissimo nell'intero paese.
Purtroppo il passaggio storico della maggioranza in Corte Suprema (dagli anni '30 era a maggioranza dem) non aiuta e potrebbe favorire Trump.
Al momento la possibilità più concreta è di una paurosa instabilità.


QAnon eccomi, mi autodenuncio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 16:56
Premesso che la do per persa, e che se Biden vince Michigan e Wisconsin se la danno entrambi in faccia, Pennsylvania e' appena sopra i 500.000 voti di distacco al 78% di voti contati.

Hmmmm....
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 04 Nov 2020, 16:57
niente di anomalo oppure puoi anche supporre che io, come altri utenti, si faccia parte della cospirazione insieme a Tom Hanks, Obama e Lady Gaga.
Segnalo per altro che, dato ormai certo, Biden ha superato anche Obama in termini di voti.
Quindi una mobilitazione anti-trump c'è stata eccome.

Non c'è alcun anomalia, si tratta di comprendere le modalità di scrutinio MOLTO differenti rispetto al solito e soprattutto rispetto all'Europa.
Vabbè credo che confrontare il totale dei voti non sia corretto perché influenzato dall'affluenza, quanti ne ha presi Trump? L'altra volta era 61 milioni. Secondo me invece si può proprio dire che la mobilitazione anti trump non c'è stata (anche se perde)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 16:58
Allora,se vogliamo commentare seriamente o fare la tifoseria da stadio va bene, noi siamo italiani, si discute...
Ci sono dei grafici assurdi che dimostrano l'impossibilità degli eventi nel brevissimo periodo. Gli spogli che si bloccano per ore al 94-95% con Trump avanti, poi magicamente 200.000 voti di fila tutti per Biden.
Vogliamo adesso essere seri nelle analisi oppure alzare le bandiere della simpatia per Tizio o Caio? Qualcosa di anomalo c'è e non si può non ammettere.

non c'e' nulla di anomalo
alcuni stati non possono nemmeno cominciare a contare i voti via posta fino al giorno delle elezioni mentre altri come la Florida potevano farlo prima. Infatti la Florida verso le 3 stanotte era gia' bella che fatta.
I voti via posta sono a grande maggioranza democratica per 2 ragioni generalizzando ovviamente:
1) I democratici sono piu' giovani ed educati (nel senso di colti) e siccome si vota solo martedi molti lavorano e preferiscono votare via posta. La base dei repubblicani sono i vecchi in pensione che possono votare pure alle 11 di mattina di martedi
2) Il Covid e' stato politicizzato da Trump, quindi per i repubblicani non esiste e fanculo alla mascherina, sticazzi voto di persona. I democratici hanno votato via posta anche data la situazione pandemica.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 16:59
Premesso che la do per persa, e che se Biden vince Michigan e Wisconsin se la danno entrambi in faccia, Pennsylvania e' appena sopra i 500.000 voti di distacco al 78% di voti contati.

Hmmmm....

io so un tantinello preoccupato dal Nevada ma spero che sia un fuoco di paglia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 17:01
Vabbè credo che confrontare il totale dei voti non sia corretto perché influenzato dall'affluenza, quanti ne ha presi Trump? L'altra volta era 61 milioni. Secondo me invece si può proprio dire che la mobilitazione anti trump non c'è stata (anche se perde)

appunto. Scusami eh, ma la maggiore affluenza E' un dato politico.
C'è stata una mobilitazione, dovuta alla polarizzazione degli ultimi tempi nella politica americana, che ha portato più voti sia a trump sia a biden. Ma a biden in misura maggiore se riesce addirittura a superare il dato di Obama che aveva visto un'importante mobilitazione delle comunità afroamericane.
Ancora non possiamo dire CHI si è mobilitato, proprio oggi pomeriggio ad esempio dubitavo che fossero le comunità afro, ma di sicuro una mobilitazione c'è stata.
Per rispondere al CHI toccherà analizzare i voti in modo accurato, è un qualcosa che si potrà dire tra qualche settimana.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 17:02
non c'e' nulla di anomalo
alcuni stati non possono nemmeno cominciare a contare i voti via posta fino al giorno delle elezioni mentre altri come la Florida potevano farlo prima. Infatti la Florida verso le 3 stanotte era gia' bella che fatta.
I voti via posta sono a grande maggioranza democratica per 2 ragioni generalizzando ovviamente:
1) I democratici sono piu' giovani ed educati (nel senso di colti) e siccome si vota solo martedi molti lavorano e preferiscono votare via posta. La base dei repubblicani sono i vecchi in pensione che possono votare pure alle 11 di mattina di martedi
2) Il Covid e' stato politicizzato da Trump, quindi per i repubblicani non esiste e fanculo alla mascherina, sticazzi voto di persona. I democratici hanno votato via posta anche data la situazione pandemica.

E come dissi quel giorno in cui le mie emorroidi cominciarono a dare segni di sensibile miglioramento, eccellente pomata.

io so un tantinello preoccupato dal Nevada ma spero che sia un fuoco di paglia

Per me non c'e' assolutamento modo che perda il Nevada. Manca il 10% di Washoe county (blue) che e' la piu' popolosa. Tutte le altre (red) ce abitano in 15 e se tirano i tumbleweed coi messaggi di carta per comunicare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 17:03
Premesso che la do per persa, e che se Biden vince Michigan e Wisconsin se la danno entrambi in faccia, Pennsylvania e' appena sopra i 500.000 voti di distacco al 78% di voti contati.

Hmmmm....
Scusa Tarà, ho dormito poco e sto più rinco del solito: ma con Nevada, Wisconsin e Michigan si arriva a 270 per Biden.
La messa è finita, andiamo in pace.
La PA è ininfluente in questo scenario...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 17:04
Scusa Tarà, ho dormito poco e sto più rinco del solito: ma con Nevada, Wisconsin e Michigan si arriva a 270 per Biden.
La messa è finita, andiamo in pace.
La PA è ininfluente in questo scenario...

Infatti come ho detto se la danno in faccia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 17:05
Ho letto sulla CNN che addirittura la Pennsylvania non è persa per Biden perché nelle contee maggiormente blu, i voti absentee arrivano fino al 70% e quindi devono ancora essere contati
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 17:05
si ma sarebbe FONDAMENTALE avere una maggioranza di grandi elettori più ampia.
Il cammino dei ricorsi è pieno di incognite.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 17:06
si ma sarebbe FONDAMENTALE avere una maggioranza di grandi elettori più ampia.
Il cammino dei ricorsi è pieno di incognite.

Vero.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 17:09
Con i numeri che si leggono cmq la partita è finita.
Biden è Presidente.
Poi  che ci sia stata una dinamica anomala è oggettivo, ma non vuol dire che ci sia qualcosa di losco.
La spiegazione di Tarallo è logica, sorprendentemente ma crudelmente logica.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 17:11
Premesso che la do per persa, e che se Biden vince Michigan e Wisconsin se la danno entrambi in faccia, Pennsylvania e' appena sopra i 500.000 voti di distacco al 78% di voti contati.

Hmmmm....

Tarallo is projecting BIDEN new president :-)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 17:14
si ma sarebbe FONDAMENTALE avere una maggioranza di grandi elettori più ampia.
Il cammino dei ricorsi è pieno di incognite.

Già ne annunciano uno in Arizona.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 17:15
Neanche il Presidente Nord Koreano prenderebbe,nelle ultime tre ore di scrutino il 100%,dei voti.
Se non sono anomalie queste....
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 17:15
Biden è Presidente quando se e quando a gennaio si insedia.
Non prima. occhio a confondere un passaggio formale con il passaggio reale, soprattutto nei casi in cui quello formale è ampiamente contestato.

E non facciamo finta che questa presunta anomalia rilevata sia un'osservazione neutrale.
Magari lo è per te gentlemen, ma in realtà è il messaggio principale di Trump nelle ultime 12 ore.
E' tutto "strano", "anomalo", "vincevamo ovunque e improvvisamente sono arrivati dal nulla i voti per i dem".
Questo maledetto pazzo sta giocando col fuoco. Delegittimare il passaggio elettorale in un regime basato sulle elezioni è la cosa più destabilizzante che si possa immaginare (anche quando avviene in Sud America, Trump dovrebbe saperne qualcosa visto che hanno fatto esattamente questo in almeno tre paesi diversi nel recente passato... il faro daaa democrazia).
Quindi iniziare a supporre anomalie e stranezze senza palesi dati di fatto è come giocherellare con una semiautomatica carica davanti a una scuola perché boh, è una via in cui potrebbe passare un malintenzionato.
In poche parole Trump, ad essere rigorosi, è al limite del messaggio eversivo, ci sta ballicchiando sopra, ed eviterei quindi di replicare una vulgata che rischia di essere il principale pericolo politico e di ordine pubblico dei prossimi mesi per gli Stati uniti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 17:16
Lo staff di Trump non dà per persa l'Arizona. A quel punto Wisconsin (Biden avanti di 21k voti) e Michigan (Biden avanti di 12k voti) non basterebbero a Biden, che dovrebbe prendere il Nevada (che è al filo, delta <8k) e almeno una tra North Carolina, Georgia e Pennsylvania, dove Trump è davanti abbastanza nettamente. Al limite potrebbe bastargli la Georgia + l'ultimo seggio del Maine.

Se invece tiene l'Arizona, basterebbero Wisconsin, Michigan e Nevada.

Secondo me è ancora molto lunga la storia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 04 Nov 2020, 17:21
Biden è Presidente quando se e quando a gennaio si insedia.
Non prima. occhio a confondere un passaggio formale con il passaggio reale, soprattutto nei casi in cui quello formale è ampiamente contestato.

E non facciamo finta che questa presunta anomalia rilevata sia un'osservazione neutrale.
Magari lo è per te gentlemen, ma in realtà è il messaggio principale di Trump nelle ultime 12 ore.
E' tutto "strano", "anomalo", "vincevamo ovunque e improvvisamente sono arrivati dal nulla i voti per i dem".
Questo maledetto pazzo sta giocando col fuoco. Delegittimare il passaggio elettorale in un regime basato sulle elezioni è la cosa più destabilizzante che si possa immaginare (anche quando avviene in Sud America, Trump dovrebbe saperne qualcosa visto che hanno fatto esattamente questo in almeno tre paesi diversi nel recente passato... il faro daaa democrazia).
Quindi iniziare a supporre anomalie e stranezze senza palesi dati di fatto è come giocherellare con una semiautomatica carica davanti a una scuola perché boh, è una via in cui potrebbe passare un malintenzionato.
In poche parole Trump, ad essere rigorosi, è al limite del messaggio eversivo, ci sta ballicchiando sopra, ed eviterei quindi di replicare una vulgata che rischia di essere il principale pericolo politico e di ordine pubblico dei prossimi mesi per gli Stati uniti.

Scusate il doppio post.

E' un pazzo psicopatico. Proprio dal punto di vista clinico. Non è l'unico per carità, ma questo sta veramente spostato. Non è un caso che lo stato maggiore dell'esercito abbia specificato che non sarebbero stati parte in causa. Una roba degna veramente di uno stato sull'orlo di una guerra civile. Credo che gli unici a poterlo disinnescare siano quelli del suo partito, ma hanno troppa paura di essere fatti fuori come è successo a molti loro colleghi già all'epoca delle convention di quattro anni fa.

Non si preannunciano bei tempi per stare per strada da quelle parti. Con tutte quelle armi in giro, poi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 17:22
sembra che abbiano fatto degli errori di conti in Arizona che era data gia' per Biden, sempre Biden in testa di 100 mila voti ma con l'86% di voti totali

Il North Dakota che ha in questa settimana il peggior conto di casi e morti da Covid ha appena eletto un repubblicano che e' morto 2 settimane fa di Covid. Che idioti, al covid non ce credono fino in fondo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 04 Nov 2020, 17:24
Cmq io penso che bisogna conteggiare e riconteggiare, poi, dopo di ciò, il risultato va accettato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 17:27
Cmq io penso che bisogna conteggiare e riconteggiare, poi, dopo di ciò, il risultato va accettato.

l'ex governatore del Wisconsin, un repubblicano dei peggio, ha appena detto che 20 mila voti di differenza sono molti anche facendo un recount e' dura che l'errore sia cosi' ampio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Eagle78 - 04 Nov 2020, 17:30
secondo gli ultimi sondaggi dovrebbe essere ormai quasi fatta per la Clinton
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 17:34
Ma in Nevada non se move na foglia perché se svegliano tardi? Nottata di fuoco a Las Vegas?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 17:36
Molti sanno del mio legame con l'Arizona. Da 20 anni per lavoro ci vado in media 3 o 4 volte l'anno, ho moltissimi colleghi e carissimi amici.
L'Arizona mi preoccupa molto perche' e' storicamente red, e non solo andra' a Biden ma flippera' anche il seggio al senato. Alcuni anni fa un pazzo entro' nel mall dove andiamo sempre quando siamo li, e con un mitra sdraio' una congresswoman democratica che teneva un piccolo evento locale. Lei ha ricominciato a parlare e camminare normalmente da poco.

Per me e' un posto ad alto rischio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 17:38
Il Nevada è tranquillissimo, mancano solo i voti di Las Vegas e Carson City
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 17:40
Molti sanno del mio legame con l'Arizona. Da 20 anni per lavoro ci vado in media 3 o 4 volte l'anno, ho moltissimi colleghi e carissimi amici.
L'Arizona mi preoccupa molto perche' e' storicamente red, e non solo andra' a Biden ma flippera' anche il seggio al senato. Alcuni anni fa un pazzo entro' nel mall dove andiamo sempre quando siamo li, e con un mitra sdraio' una congresswoman democratica che teneva un piccolo evento locale. Lei ha ricominciato a parlare e camminare normalmente da poco.

Per me e' un posto ad alto rischio.

per completare la storia, il seggio al senato appena vinto va al marito di quella congresswoman
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 17:40
sembra che abbiano fatto degli errori di conti in Arizona che era data gia' per Biden, sempre Biden in testa di 100 mila voti ma con l'86% di voti totali

Il North Dakota che ha in questa settimana il peggior conto di casi e morti da Covid ha appena eletto un repubblicano che e' morto 2 settimane fa di Covid. Che idioti, al covid non ce credono fino in fondo

AP anche è fermo all'84% ma continua ad assegnare l'Arizona a Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 17:58
Altri dati a conferma che i risultati elettorali non rappresentano un paese, anzi rischiano di distorcerne profondamente la percezione, una sorta di lente che modifica ogni forma sulla base di un solo filtro binario dem/rep che appiattisce il tutto a due stereotipi.

Ho già detto dello schiacciante consenso della sanità pubblica (72%) ma quello era un sondaggio, seppur di Fox News (non proprio area liberal).
Ancor più interessante quanto avvenuto in Florida. Si perché questo stato in cui ha marcatamente vinto Trump, il miliardario che regala soldi ai miliardari, contro il welfare e ipercapitalista, ha votato con una maggioranza importante (60%) l'aumento del salario minimo a 15 dollari l'ora.
Una roba che sarebbe considerata di estrema sinistra qui in Italia.

Questa è la complessità che si perde in una raffigurazione dem/rep degli USA.
Perché questa roba non rientra nei punti focali dei partiti, emerge solo su singole proposte di legge e iniziative in singoli stati, ma in realtà può polarizzare eccome la società americana a sinistra. Molto più di quanto si immaginerebbe o si pensi!
Questo mi fa dire che in realtà la società USA è diversa da come sembra.
Il problema vero è che i dem non sanno minimamente intercettare questa roba. Né sul fronte dei diritti sul lavoro, né su quello ambientale, né su quello di genere e nemmeno su quello della questione razzista. Non hanno proposte in merito, o meglio ne hanno di tremendamente simili ai rep, cosa che comporta quanto dicevo prima in merito ai rispettivi storytelling e risultati.

Questa cosa è importantissima per una ragione: tra 4 anni, dovesse vincere Biden, il blocco sociale di far-right si rafforzerà, soprattutto se i dem non cambieranno radicalmente la loro direzione politica.
Sanders e AOC non sono il pericolo minoritario, sono la loro unica ancora di salvezza per evitare il peggio. E lo dice uno che non è affatto pro-sanders e si interessa alle elezioni solo in termini tattici, passaggi formali nel grande disegno dei rapporti di forza sociali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 17:59
Comunque si conteggia di nuovo solo se lo dice la corte suprema dello stato, il tempo calma gli animi come  avvenne con Bush e la Florida anni fa che fu una situazione anche peggiore
Trump non ha perso per il covid perché il covid non sposta voti, non crederete che in quei quadratini rossi lontani dalle città stiano tutti bene
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 18:04
Altri dati a conferma che i risultati elettorali non rappresentano un paese, anzi rischiano di distorcerne profondamente la percezione, una sorta di lente che modifica ogni forma sulla base di un solo filtro binario dem/rep che appiattisce il tutto a due stereotipi.

Ho già detto dello schiacciante consenso della sanità pubblica (72%) ma quello era un sondaggio, seppur di Fox News (non proprio area liberal).
Ancor più interessante quanto avvenuto in Florida. Si perché questo stato in cui ha marcatamente vinto Trump, il miliardario che regala soldi ai miliardari, contro il welfare e ipercapitalista, ha votato con una maggioranza importante (60%) l'aumento del salario minimo a 15 dollari l'ora.
Una roba che sarebbe considerata di estrema sinistra qui in Italia.

Questa è la complessità che si perde in una raffigurazione dem/rep degli USA.
Perché questa roba non rientra nei punti focali dei partiti, emerge solo su singole proposte di legge e iniziative in singoli stati, ma in realtà può polarizzare eccome la società americana a sinistra. Molto più di quanto si immaginerebbe o si pensi!
Questo mi fa dire che in realtà la società USA è diversa da come sembra.
Il problema vero è che i dem non sanno minimamente intercettare questa roba. Né sul fronte dei diritti sul lavoro, né su quello ambientale, né su quello di genere e nemmeno su quello della questione razzista. Non hanno proposte in merito, o meglio ne hanno di tremendamente simili ai rep, cosa che comporta quanto dicevo prima in merito ai rispettivi storytelling e risultati.

Questa cosa è importantissima per una ragione: tra 4 anni, dovesse vincere Biden, il blocco sociale di far-right si rafforzerà, soprattutto se i dem non cambieranno radicalmente la loro direzione politica.
Sanders e AOC non sono il pericolo minoritario, sono la loro unica ancora di salvezza per evitare il peggio. E lo dice uno che non è affatto pro-sanders e si interessa alle elezioni solo in termini tattici, passaggi formali nel grande disegno dei rapporti di forza sociali.

lettura molto interessante e vera
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 18:14
Non è vero in America vinci solo se stai al centro, il sistema elettorale è costruito per questo, con Sanders oggi prendevi la zuppa
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 18:19
Giova', hanno rischiato e ancora rischiano di perdere contro un pupazzo maniaco sessuale egomaniacale. Avrei voluto davvero vedere Bernie in queste elezioni.
Dovrò aspettare un paio di turni per vedere AOC.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 18:20
proprio trump dimostra come questa cosa sia completamente falsa.
Sono storielle, favolette interessate, convinzioni buone solo al mantenimento dello status quo.
Si vince mobilitando la propria base sociale, convincendola di un'azione politica volta ai suoi interessi.

Questa cosa i dem non sono capaci di farla, mentre la destra si.
E infatti la destra oggi è comunque, a prescindere dal voto, egemone sul piano politico.
I liberal invece balbettano e riescono ad ottenere risultati solo in chiave anti (anti salvini, anti trump, anti bojo).
Occorre scrollarsi di dosso questa cazzata in cui le elezioni si vincono al centro mediando le proprie proposte con la destra, facendo un polpettone indigeribile a sinistra e brutta copia dell'originale.
La ragione di questa convinzione non è nel reale, ma nel fatto che i dem non si accollano di dover poi gestire quelle politiche a favore della propria base sociale perché significherebbe scontrarsi con poteri che spesso sono amici. A volte pure fratelli.
Questa è l'unica ragione, altro che le elezioni si vincono al centro...

Quante volte toccherà sbattere la capoccia prima di capire questo semplice dato politico?
Io non lo so, ma comincio a dubitare anche della capacità di apprendimento sul dato empirico.
Non sto dicendo che i dem devono incitare alla rivoluzione, non devono spostarsi sulle posizioni mie per vincere, ma dovrebbero assumere le idee e l'azione di un riformismo coraggioso, improntato ai bisogni sociali. Che è esattamente la proposta dell'area radicale dei dem.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 04 Nov 2020, 18:22
Giova', hanno rischiato e ancora rischiano di perdere contro un pupazzo maniaco sessuale egomaniacale. Avrei voluto davvero vedere Bernie in queste elezioni.
Dovrò aspettare un paio di turni per vedere AOC.

Prendo la green card solo per votarla <3
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 18:24
Altri dati a conferma che i risultati elettorali non rappresentano un paese, anzi rischiano di distorcerne profondamente la percezione, una sorta di lente che modifica ogni forma sulla base di un solo filtro binario dem/rep che appiattisce il tutto a due stereotipi.

Ho già detto dello schiacciante consenso della sanità pubblica (72%) ma quello era un sondaggio, seppur di Fox News (non proprio area liberal).
Ancor più interessante quanto avvenuto in Florida. Si perché questo stato in cui ha marcatamente vinto Trump, il miliardario che regala soldi ai miliardari, contro il welfare e ipercapitalista, ha votato con una maggioranza importante (60%) l'aumento del salario minimo a 15 dollari l'ora.
Una roba che sarebbe considerata di estrema sinistra qui in Italia.

Questa è la complessità che si perde in una raffigurazione dem/rep degli USA.
Perché questa roba non rientra nei punti focali dei partiti, emerge solo su singole proposte di legge e iniziative in singoli stati, ma in realtà può polarizzare eccome la società americana a sinistra. Molto più di quanto si immaginerebbe o si pensi!
Questo mi fa dire che in realtà la società USA è diversa da come sembra.
Il problema vero è che i dem non sanno minimamente intercettare questa roba. Né sul fronte dei diritti sul lavoro, né su quello ambientale, né su quello di genere e nemmeno su quello della questione razzista. Non hanno proposte in merito, o meglio ne hanno di tremendamente simili ai rep, cosa che comporta quanto dicevo prima in merito ai rispettivi storytelling e risultati.

Questa cosa è importantissima per una ragione: tra 4 anni, dovesse vincere Biden, il blocco sociale di far-right si rafforzerà, soprattutto se i dem non cambieranno radicalmente la loro direzione politica.
Sanders e AOC non sono il pericolo minoritario, sono la loro unica ancora di salvezza per evitare il peggio. E lo dice uno che non è affatto pro-sanders e si interessa alle elezioni solo in termini tattici, passaggi formali nel grande disegno dei rapporti di forza sociali.
non riusciranno mai a intercettare come dici ma intanto vincono sempre il voto popolare, qualche cosa evidentemente intercettano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 18:25
Ma in Nevada non se move na foglia perché se svegliano tardi? Nottata di fuoco a Las Vegas?
forse perché stanno 9 ore indietro?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 18:25
proprio trump dimostra come questa cosa sia completamente falsa.
Sono storielle, favolette interessate, convinzioni buone solo al mantenimento dello status quo.
Si vince mobilitando la propria base sociale, convincendola di un'azione politica volta ai suoi interessi.

Questa cosa i dem non sono capaci di farla, mentre la destra si.
E infatti la destra oggi è comunque, a prescindere dal voto, egemone sul piano politico.
I liberal invece balbettano e riescono ad ottenere risultati solo in chiave anti (anti salvini, anti trump, anti bojo).
Occorre scrollarsi di dosso questa cazzata in cui le elezioni si vincono al centro mediando le proprie proposte con la destra, facendo un polpettone indigeribile a sinistra e brutta copia dell'originale.
La ragione di questa convinzione non è nel reale, ma nel fatto che i dem non si accollano di dover poi gestire quelle politiche a favore della propria base sociale perché significherebbe scontrarsi con poteri che spesso sono amici. A volte pure fratelli.
Questa è l'unica ragione, altro che le elezioni si vincono al centro...

Quante volte toccherà sbattere la capoccia prima di capire questo semplice dato politico?
Io non lo so, ma comincio a dubitare anche della capacità di apprendimento sul dato empirico.
Non sto dicendo che i dem devono incitare alla rivoluzione, non devono spostarsi sulle posizioni mie per vincere, ma dovrebbero assumere le idee e l'azione di un riformismo coraggioso, improntato ai bisogni sociali. Che è esattamente la proposta dell'area radicale dei dem.

che poi oltre al minimum wage della Florida che hai citato e' passata anche la legalizzazione della marjiuana a scopo ricreativo in South Dakota, un posto che Trump ha vinto col 65%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 04 Nov 2020, 18:27
forse perché stanno 9 ore indietro?
e dovrebbero aver cominciato almeno da 2 ore come negli stati della costa orientale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 18:29
Il Nevada ha appena detto che fino a domani non diranno nulla. Pare stiano ancora portando mail in ballots.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 18:30
comunque la differenza tra città e non città è mostruso, in Nevada, Las Vegas e Reno blu tutto il resto di deserto rosso
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 18:37
non riusciranno mai a intercettare come dici ma intanto vincono sempre il voto popolare, qualche cosa evidentemente intercettano

Certo, intercettano il sentimento anti-trump anche perché ad oggi sono l'unica alternativa credibile.
E questo si vede soprattutto nelle grosse metropoli costiere: solo tra California, Washington e NY fanno 14 mln di voti dei quasi 70 finora presi.
Ma sono almeno vent'anni che l'area liberal si definisce solo in termini "anti".
Il sovranismo ha idee, per quanto discutibili, indipendenti dai suoi oppositori politici.
Quali sarebbero i punti distintivi, il pensiero forte, i cavalli di battaglia dell'area liberal?
Esistono? O è semplicemente una versione più ragionevole della stessa brodaglia?

E infatti quando c'è un singolo elemento che rompe la campana di vetro, vedi Obamacare, irrompe in maniera dirompente. E prende consensi su terreni inaspettati se letti sulla base della classica dicotomia.

Ora, se non leggiamo ogni dannata elezione come evento ma come processo di medio periodo, è abbastanza evidente la dinamica politica che vede una destra che va pian piano polarizzando alcune posizioni e un blocco sociale. Si può dire lo stesso dell'area liberal? A mio avviso no.
C'è la resistenza nell'area liberal, ma non c'è un consolidamento. Ma alla lunga vince chi consolida, chi costruisce feudi e rapporti, non chi punta sul reggere all'assedio.
Contro un Trump e i suoi molteplici errori i dem avrebbero dovuto non vincere ma stravincere, con vantaggi consistenti. Non lo fanno non perché gli statunitensi sono rin[...]ti e fascisti, ma perché i dem non sono in grado di colmare l'enorme vuoto che manca alla loro proposta politica.
Non sono in grado e per me non ne hanno manco la volontà, si attestano al momento a sopravvivere del sentimento "anti". Abbiamo visto come è finita la sinistra socialdemocratica in europa a seguire sta strada.
Per questo dico che AOC e Sanders rappresentano un'ancora di salvezza. Perché loro quel vuoto lo riempiono, perché loro delle proposte le hanno, perché motivano la loro base sociale e la consolidano.
Ad oggi dentro il PD ma si dovrebbe puntare a fare di questa dinamica un processo generale (evidentemente però questo creerebbe problemi all'attuale establishment dem).
Le proposte di quell'area non sono rivoluzionarie, sono riformiste. a me personalmente non convincono, ma ci vedo una possibilità.
Senza di questa si sta nel fortino a resistere all'assedio, ma prima o poi da qualche parte crolla.
I trump e i bolsonaro non sono il peggio che può capitare, sono il presagio del peggio che può capitare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 18:43
comunque la differenza tra città e non città è mostruso, in Nevada, Las Vegas e Reno blu tutto il resto di deserto rosso

Ci sei mai passato in quel deserto rosso ? Sono veramente quattro gatti ad abitarci (così ricordo...).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 18:49
Ci sei mai passato in quel deserto rosso ? Sono veramente quattro gatti ad abitarci (così ricordo...).
sì ci sono passato, l'estensione comunque è grande
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 18:53
Intanto si comincia a scoprire come le poste nazionali, USPS, il cui capo è stato cambiato da Trump qualche mese fa, ha (secondo molti colpevolmente e intenzionalmente) ritardato la consegna di absentee ballots al punto da perderli per sempre in quegli stati in cui election day è l'ultima data utile. In Pennsylvania possono essere contati anche se arrivano venerdì, sempre che il bollo dimostri che sono stati mandati entro la data utile.
Questo è stato argomento di discussione per settimane prima delle elezioni, con Trump accusato di mettere un pupazzo a capo delle poste proprio per impedire la consegna, e un certo successo questa tattica lo ha avuto ma sembrerebbe non bastare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: olympia - 04 Nov 2020, 18:54
Intanto si comincia a scoprire come le poste nazionali, USPS, il cui capo è stato cambiato da Trump qualche mese fa, ha (secondo molti colpevolmente e intenzionalmente) ritardato la consegna di absentee ballots al punto da perderli per sempre in quegli stati in cui election day è l'ultima data utile. In Pennsylvania possono essere contati anche se arrivano venerdì, sempre che il bollo dimostri che sono stati mandati entro la data utile.
Questo è stato argomento di discussione per settimane prima delle elezioni, con Trump accusato di mettere un pupazzo a capo delle poste proprio per impedire la consegna, e un certo successo questa tattica lo ha avuto ma sembrerebbe non bastare.
Che personaggio squallido.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 18:56
continuo a dire che trump non è pazzo
ha un popolo a cui ha detto vi proteggerò e loro ci hanno creduto
questo popolo è marginale ma il sistema federale lo rende molto più forte numericamente di quello che è in realtà
il suo modo di affrontare i problemi piace a tanta gente in america, l'america prima, la guerra commerciale con la cina, gli alleati devono lavorare per noi e non viceversa, l'economia viene prima della salute
oltretutto è uno nato schifosamente ricco che però riesce a sembrare uno qualsiasi di quelli del suo popolo

ovviamente Sanders non avrebbe conquistato un voto dei repubblicani, cosa che potrebbe essere riuscita a Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 18:58
Certo, intercettano il sentimento anti-trump anche perché ad oggi sono l'unica alternativa credibile.
E questo si vede soprattutto nelle grosse metropoli costiere: solo tra California, Washington e NY fanno 14 mln di voti dei quasi 70 finora presi.
Ma sono almeno vent'anni che l'area liberal si definisce solo in termini "anti".
Il sovranismo ha idee, per quanto discutibili, indipendenti dai suoi oppositori politici.
Quali sarebbero i punti distintivi, il pensiero forte, i cavalli di battaglia dell'area liberal?
Esistono? O è semplicemente una versione più ragionevole della stessa brodaglia?

E infatti quando c'è un singolo elemento che rompe la campana di vetro, vedi Obamacare, irrompe in maniera dirompente. E prende consensi su terreni inaspettati se letti sulla base della classica dicotomia.

Ora, se non leggiamo ogni dannata elezione come evento ma come processo di medio periodo, è abbastanza evidente la dinamica politica che vede una destra che va pian piano polarizzando alcune posizioni e un blocco sociale. Si può dire lo stesso dell'area liberal? A mio avviso no.
C'è la resistenza nell'area liberal, ma non c'è un consolidamento. Ma alla lunga vince chi consolida, chi costruisce feudi e rapporti, non chi punta sul reggere all'assedio.
Contro un Trump e i suoi molteplici errori i dem avrebbero dovuto non vincere ma stravincere, con vantaggi consistenti. Non lo fanno non perché gli statunitensi sono rin[...]ti e fascisti, ma perché i dem non sono in grado di colmare l'enorme vuoto che manca alla loro proposta politica.
Non sono in grado e per me non ne hanno manco la volontà, si attestano al momento a sopravvivere del sentimento "anti". Abbiamo visto come è finita la sinistra socialdemocratica in europa a seguire sta strada.
Per questo dico che AOC e Sanders rappresentano un'ancora di salvezza. Perché loro quel vuoto lo riempiono, perché loro delle proposte le hanno, perché motivano la loro base sociale e la consolidano.
Ad oggi dentro il PD ma si dovrebbe puntare a fare di questa dinamica un processo generale (evidentemente però questo creerebbe problemi all'attuale establishment dem).
Le proposte di quell'area non sono rivoluzionarie, sono riformiste. a me personalmente non convincono, ma ci vedo una possibilità.
Senza di questa si sta nel fortino a resistere all'assedio, ma prima o poi da qualche parte crolla.
I trump e i bolsonaro non sono il peggio che può capitare, sono il presagio del peggio che può capitare.
ho capito il tuo punto, ma in certe situazioni storiche consolidate c'è poco da intercettare, se guardi le contee della Georgia, lo stato è in bilico grazie anche ai neri e alla classe istruita delle città, in alcune contee, quelle praticamente schiaviste, trump arriva al 92%. Vuol dire che si vota come se si appartenesse a un'etnia contro un'altra
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 19:49
ho capito il tuo punto, ma in certe situazioni storiche consolidate c'è poco da intercettare, se guardi le contee della Georgia, lo stato è in bilico grazie anche ai neri e alla classe istruita delle città, in alcune contee, quelle praticamente schiaviste, trump arriva al 92%. Vuol dire che si vota come se si appartenesse a un'etnia contro un'altra

ma la questione non è lineare.
Mica sto sostenendo che i neri non votano e se votano lo fanno tutti per i dem.
Ma comunque in generale la questione è intercettare chi non vota invece che provare a convincere quelli dello schieramento opposto.
E rispondo sotto ad entrambi:

continuo a dire che trump non è pazzo
ha un popolo a cui ha detto vi proteggerò e loro ci hanno creduto
questo popolo è marginale ma il sistema federale lo rende molto più forte numericamente di quello che è in realtà
il suo modo di affrontare i problemi piace a tanta gente in america, l'america prima, la guerra commerciale con la cina, gli alleati devono lavorare per noi e non viceversa, l'economia viene prima della salute
oltretutto è uno nato schifosamente ricco che però riesce a sembrare uno qualsiasi di quelli del suo popolo

ovviamente Sanders non avrebbe conquistato un voto dei repubblicani, cosa che potrebbe essere riuscita a Biden

Ti sembra per caso che salvini o trump o bolsonaro provino a convincere un elettore democratico a cambiare voto???
Il discorso che fate voi varrebbe se avessimo affluenze vicine al 100%. Lì è chiaro che vince chi convince a cambiare voto.
Ma con percentuali di voto basse devi motivare a votare chi non va, non quelli che già votano altro!
E infatti, ripeto, trump non fa campagna elettorale per convincere i dem a votarlo, tutto l'opposto.
Si fa odiare dai dem. Idem tutti gli altri leader sovranisti.

Questo problema è unicamente del campo liberal che è stato convinto, dai suoi stessi leader, di diverse cazzate funzionali a giustificare le loro ridicole direzioni politiche.
Se stamo in una stanza co venti persone e votano in dodici dove vai a cercare il voto, dagli altri otto o dai sei che hanno già votato l'altro??? Boh, me pare veramente politica elementare questa.
Altro elemento di confusione è concepire il tutto in termini moderato/radicale.
Quindi si afferma "e pensi che chi non vota non lo fa perché sono tutti più radicali?"
Il punto è che chi non vota se ne passa proprio per il cazzo di questa direttrice, semplicemente gli argomenti chiave delle campagne elettorali non lo motivano. Perché spesso girano attorno alla fuffa.
Falle girare sul salario minimo, sui diritti, sul welfare e vedi come se motivano. Non tutti di certo, ma sicuro una fetta di quelli che oggi non vota.
Così vince Trump. Così vince il sovranismo. Non cercando il voto moderato di sinistra.

Ma non è che sono dei geni che hanno scoperto chissà quale segreto della politica, me pare piuttosto che sia il campo avverso ad aver completamente scordato pure le sue regole elementari.
Sanders avrebbe conquistato voti repubblicani? No, assolutamente giovà. Ma non era quello il suo compito in un paese in cui oltre il 30% degli aventi diritto non vota.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 21:06
wisconsin ufficialmente a Biden.
Trump prova a fermare il conteggio in Michigan per evitare che Biden possa dichiararsi vincitore anche lì (e ad un passo dai 270 grandi elettori)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 21:14
wisconsin ufficialmente a Biden.
Trump prova a fermare il conteggio in Michigan per evitare che Biden possa dichiararsi vincitore anche lì (e ad un passo dai 270 grandi elettori)

Mancherebbero Michigan e Nevada
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 04 Nov 2020, 21:27
Prendo la green card solo per votarla <3

Con la green card non puoi vota'
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 21:41
Piuttosto, che succede in Arizona??

È tornata in discussione?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 21:43
FD, in primo luogo la gente cambia voto anche più volte nella vita, del resto la lega e M5S i voti li vanno a togliere a qualcuno
in questo caso specifico avevi persino un gruppo di repubblicani che avevano dichiarato che avrebbero votato Biden per togliersi trump
poi in america hai la possibilità di dimostrare la tesi che ci sono milioni di non elettori pronti a votare una sinistra socialista
in primo luogo esiste un partito socialista e verde che si presenta e prende vagonate di voti, in media 1000 voti a stato
poi hai le primarie, Sanders iscriveva alle liste questi milioni di socialisti americani e portava a casa la candidatura
se i dem ti stoppavano, è c'è il modo di farlo, ti puoi sempre presentare da indipendente
questo dimostra che il sistema è stato costruito per mantenere lo status quo
Sanders non ha vinto e non ci è neanche andato vicino
l'america è uno stato di destra con un sistema elettorale che premia la destra perchè gli stati popolosi sono democratici e sono gli stati svantaggiati
faccio notare che se il partito della costituzione che hanno pure l'aquila come simbolo (i nazisti dell'Illinois) e il partito libertario molto più a destra di trump si alleavano con trump si perdeva in nevada, in wisconsin e in michigan e oggi avevi trump per altri 4 anni
non ci sono masse socialiste in america, so de destra
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 04 Nov 2020, 21:44
wisconsin ufficialmente a Biden.
Trump prova a fermare il conteggio in Michigan per evitare che Biden possa dichiararsi vincitore anche lì (e ad un passo dai 270 grandi elettori)
Lo ha chiesto anche per la PA.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:03
La conta in Nevada è come il ritorno a Torino
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 22:04
In Arizona Biden è avanti di 100.000 voti, non penso ci saranno grossi cambiamenti.

Trump fa causa in Pennsylvania (mi sono distratto, sta vincendo, non so che vuole) e in Michigan.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:06
Piuttosto, che succede in Arizona??

È tornata in discussione?
non credo, la media stato è all'86%, le regioni rosse a parte una stanno oltre il 90% (hanno già dato) quelle sotto il 90% sono in maggioranza blu, phoenix ad esempio è all'86% . su 2 milioni e 7 di voti, 2 milioni sono le contee di Tucson e Phoenix che sono blu, il resto è letteralmente deserto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 04 Nov 2020, 22:07
vuole bloccare lo spoglio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:14
La stessa cosa in Nevada, praticamente Las Vegas e Reno sono blu. a Reno sta avanti Biden dei 10.000 voti quindi al momento Las vegas compensa tutte el altre contee rosse tra le quali ce ne sono gigantesche con 2000 votanti. Lo stato è all'86% quasi tutto dovuto a Las Vegas che è all'84% e che ha espresso al momento 800.000 voti su 1.064.000 voti, insomma sono praticamente le elezioni di Las Vegas e lì Biden è in vantaggio 7.5 punti percentuali
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 04 Nov 2020, 22:17
Biden sta parlando adesso. Anzi, ha appena finito.
In buona sostanza, sta avvertendo che non tollererà "bullismi". Ha esordito dicendo che non stava dichiarando vittoria, ma ha fatto un discorso formale da presidente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 22:19
CNN ora gli dà il Michigan ufficialmente. 253 213.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 22:20
FD, in primo luogo la gente cambia voto anche più volte nella vita, del resto la lega e M5S i voti li vanno a togliere a qualcuno
in questo caso specifico avevi persino un gruppo di repubblicani che avevano dichiarato che avrebbero votato Biden per togliersi trump
poi in america hai la possibilità di dimostrare la tesi che ci sono milioni di non elettori pronti a votare una sinistra socialista
in primo luogo esiste un partito socialista e verde che si presenta e prende vagonate di voti, in media 1000 voti a stato
poi hai le primarie, Sanders iscriveva alle liste questi milioni di socialisti americani e portava a casa la candidatura
se i dem ti stoppavano, è c'è il modo di farlo, ti puoi sempre presentare da indipendente
questo dimostra che il sistema è stato costruito per mantenere lo status quo
Sanders non ha vinto e non ci è neanche andato vicino
l'america è uno stato di destra con un sistema elettorale che premia la destra perchè gli stati popolosi sono democratici e sono gli stati svantaggiati
faccio notare che se il partito della costituzione che hanno pure l'aquila come simbolo (i nazisti dell'Illinois) e il partito libertario molto più a destra di trump si alleavano con trump si perdeva in nevada, in wisconsin e in michigan e oggi avevi trump per altri 4 anni
non ci sono masse socialiste in america, so de destra

la gente cambia voto quando ci sono fenomeni di disgregazione di un blocco consolidato (PCI e DC), mentre il consolidamento di un blocco sociale dà l'effetto opposto, un voto costante.
Ed è esattamente questo che la destra sta costruendo in questi anni e che la rende ad oggi egemonica al di là del singolo passaggio elettorale.
Il 5S non ha consolidato alcun blocco sociale e infatti è un voto fluido. La Lega invece ha consolidato un blocco sociale e infatti si parla di un suo "zoccolo duro", a cui aggiunge quel che l'egemonia permette di aggiungere in un dato momento.
I voti, ripeto, non necessariamente li vai a togliere a qualcuno, questa idea è un fraintendimento serio di come funzionano i processi politici in generale dovuti ad un fatto che fai paragoni nel tempo che ragionano di un 100% (chi ha votato) che però non è mai lo stesso. C'è chi votava e non vota e chi non votava e vota. Questi flussi si perdono perché non vengono espressi dai numeri che vai a leggere eppure ci sono e sono estremamente significativi. Soprattutto nelle elezioni americane, un po' meno in quelle europee dove, almeno alle politiche nazionali, si hanno percentuali di affluenza più alte (ma è una differenza che va riducendosi).

Secondo poi: che esista un partito socialista è irrilevante in una competizione politica in cui la questione è anzitutto vincere come in una partita di calcio. Non parliamo di un sistema proporzionale.
In un sistema del genere tendono ad aver senso solo i voti ai due schieramenti principali nella cosiddetta dinamica del "voto utile".
Se invece vediamo le proposte concrete, come espresso prima, dal salario minimo alla sanità pubblica, vediamo come le percentuali di voto sballano le convinzioni consolidate sugli schieramenti.

Terzo: chi ha parlato di socialisti americani o di socialismo? Anzi proprio prevedendo questo argomento ti avevo scritto che la questione non è moderati/radicali. Il punto è avere un programma riformista vero, coraggioso, che faccia proprie battaglie come quelle suddette (diritti sul lavoro, welfare, ambiente, diritti riproduttivi, antirazzismo). Sticazzi del socialismo.

Quarto: Sanders non ha portato a casa la candidatura per tre ragioni.
-In primo luogo come detto non riesce nemmeno lui a cogliere pienamente il blocco sociale di sinistra che negli USA si muove senza un profilo politico generale. Resta un vecchio burocrate di washington che ha passato decenni in quelle stanze. OBasti vedere le dichiarazioni durante le mobilitazioni di BLM.
AOC molto di più, ma è ancora giovane perché possa risultare una candidata credibile, speriamo venga il suo tempo perché avrebbe una forza devastante.
- in secondo luogo le primarie non possono essere banalizzate a x candidati e chi ha il consenso maggiore vince. L'establishment del partito ha un peso enorme e basterebbe vedere come sono andate queste primarie per vedere che è stato fatto di tutto per far perdere Sanders (soprattutto evitando l'endorsement di altri candidati ritirati, che invece ha pesato per Biden). Anticipo anche qui: non sto dicendo che c'è un complotto, sto semplicemente dicendo che l'establishment dem è parte di quel potere incancrenito, è parte del problema proprio per il blocco sociale che potresti consolidare con un'altra linea politica e non molla l'osso facilmente.
- in terzo luogo c'è un problema di percezione elettorale legata al discorso che fai, ci torno nelle conclusioni.

-Conclusioni: gli USA non sono uno stato di destra. Come non lo è l'Italia.
ma facci caso, tu (e quelli che la pensano come te) finisci per dire che qualsiasi paese è di destra, ma in realtà è semplicemente la logica conseguenza del tuo ragionamento fallace. E spiego.
Se la destra vince non cercando il voto dem ma il suo (vedi trump, salvini, bolsonaro, bojo) quindi di principio smentirebbe la vostra affermazione generale, ma la sinistra per vincere deve invece cercare di cambiare il voto rep l'unica possibilità che rende sostenibili ambedue le affermazioni è che di base la gente sta a destra. siete quindi voi stessi a spostare l'intero quadro politico a destra di principio, in barba a qualsiasi concezione rigorosa o anche semplicemente storica della politica.
E' il classico esempio di teoria che forma la realtà invece della realtà che forma la teoria.
Il problema è che questo modo di pensare, non basato su fatti ma su postulati, funzionale ai moderati dem che l'hanno efficacemente propagandato negli ultimi trent'anni, porta lo stesso elettorato, il giovannidef di turno, a non sperare in niente di meglio del meno peggio, perché tanto il proprio paese è di destra.
A seguire questo ragionamento, è proprio una logica e lapalissiana conclusione, si finirà per dire che è il mondo ad essere di destra perché l'essere umano è di principio conservatore.
E' diabolicamente efficace: non serve manco che si impegnino loro, perché sei tu stesso a dichiarare che non vincerai mai con il  tuo programma, che va quindi moderato  (il terzo luogo del precedente punto, che ad oggi rende Sanders perdente).

Finché non si scardinano i meccanismi finora espressi la sinistra non ha la benché minima speranza di uscire dal guado in cui è finita.
Io conto sul fatto che proprio i movimenti quali FFF, BLM, il movimento femminista ce la tireranno fuori a calci in culo. L'alternativa è la vittoria definitiva dei Trump, se non oggi nel medio periodo.

La destra più pericolosa è quella nella tua testa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:23
La cnn sta dicendo adesso quello che ho detto, in Nevada e Arizona e direi anche in Michigan comandono Las Vegas Phoenix e Detroit dove Biden vince
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:31
Michigan è stato chiamato per Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 22:33
In comunque non darei per scontata la situazione in Pennsylvania, ci sono possibilità per Biden di prendersi una vittoria larga
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 22:36
In comunque non darei per scontata la situazione in Pennsylvania, ci sono possibilità per Biden di prendersi una vittoria larga

considerando che Philadelphia sta ancora al 70%...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:40
In comunque non darei per scontata la situazione in Pennsylvania, ci sono possibilità per Biden di prendersi una vittoria larga
Sì ma per contrastare la retorica dei Trumpisti un conto è vincere già tra oggi e domani un altro è aspettare 10 giorni il voto per posta della Pennsylvania
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 22:42
Ma quali 10 giorni  Trump sta alzando cause di tutti i tipi e chiedendo alla supreme court di intervenire. La Pa potrebbe andare avanti per mesi, non capisco però a che pro visto che non conterà sul risultato finale se tutto va come deve andare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 04 Nov 2020, 22:43
La giornata è cominciata male. Ma mi pare stia evolvendo piuttosto a modino...... :chap: :chap: :chap: :chap: :chap: :chap: :chap: :chap:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gulp - 04 Nov 2020, 22:48
Non ci sono speranze di prendere anche la Georgia?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TomYorke - 04 Nov 2020, 22:49
Appena sentite le parole del figlio di Trump e di Giuliani...non accetteranno il risultato elettorale, mi pare evidente.
Ammazza come sta messa comunque la più grande democrazia del mondo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 22:51
Il gap in Georgia è crollato al punto da riaprire la corsa. In questo momento il gap è di 80.000 voti col 94% dei voti contati (quasi 6 milioni di voti totali).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 04 Nov 2020, 22:51
Appena sentite le parole del figlio di Trump e di Giuliani...non accetteranno il risultato elettorale, mi pare evidente.
Ammazza come sta messa comunque la più grande democrazia del mondo.
Grotteschi e imbarazzanti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 04 Nov 2020, 22:53
Non ci sono speranze di prendere anche la Georgia?

Secondo me si ma credo più nella Pennsylvania, come dice FatDanny mancano ancora molti voti da Philadelphia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:53
considerando che Philadelphia sta ancora al 70%...
da philadelphia può prendere 147.000 voti in più più un'altra trentina nelle contee limitrofe non basterebbero per il gap di 300.000. Però onestamente non ho capito questi voti per posta come vengono contati. Se costituiscono già il numero dei votanti conosciuti cioè Philadelphia è al 70% perché il 30% sono voti postali allora non credo che avrà margine per recuperare 300.000 voti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 04 Nov 2020, 22:55
Ma quali 10 giorni  Trump sta alzando cause di tutti i tipi e chiedendo alla supreme court di intervenire. La Pa potrebbe andare avanti per mesi, non capisco però a che pro visto che non conterà sul risultato finale se tutto va come deve andare.
a maggior ragione meglio 270 sporchi e subito :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2020, 23:12
Il gap in Georgia è crollato al punto da riaprire la corsa. In questo momento il gap è di 80.000 voti col 94% dei voti contati (quasi 6 milioni di voti totali).

68mila voti.
E andando a vedere contea per contea quelle di maggioranza rep sono tutte al 95-99%
Quelle a maggioranza dem ancora al 80-90%.
In Georgia può farcela davvero a flippare e sarebbero altri 16 voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 04 Nov 2020, 23:13
Georgia sarebbe un risultato clamorosissimo, secondo solo a un Texas.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 06:29
Aggiornamento: Georgia continua a contare, 95% e 30.000 voti di differenza in favore di Trump, che se non sbaglio aveva 200.000 voti solo qualche punto percentuale fa.

Nevada si è fermato a 86% e non si sa quando si ricomincia, con 8000 voti in favore di Biden.

Arizona sta ancora a 84%, con Biden davanti di 80.000 voti.

Pennsylvania 89% e solo 160.000 voti in favore di Trump, ieri sera erano 500.000.

Michigan e Wisconsin chiamati per Biden.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 06:43
Ora ho capito perché tanta guerra legale sulla Pennsylvania.
Arizona e Nevada sono molto incerte malgrado Biden sia in vantaggio, quindi Trump calcola di poterle vincere. Con questi due stati a Trump, più of course, Alaska e North Carolina, Biden VINCE UGUALE se vince in Pennsylvania. E Trump combatte contro la Pennsylvania perché pensa che le probabilità che Pennsylvania diventi più blu sono dirette dal fatto che quelli che restano sono mail in ballots, in uno stato e in contee blu, mentre in Georgia sono voti diretti in uno stato fondamentalmente red, anche se due delle contee sono blu. Pensa di avere più chances in Georgia che in Pennsylvania. Anche perché la Pennsylvania ha introdotto la legge per cui i mail in ballots possono essere accettati fino a venerdì.

Ecco perché tutta questa attenzione, inclusi ricorsi alla Supreme Court, sulla Pennsylvania, che all'inizio non mi spiegavo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Lativm88 - 05 Nov 2020, 08:56
Mi piacerebbe molto se Philly lo mettesse alla morta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 09:04
non so quanti abbiano approfondito, ma trovo abbastanza rassicuranti le dichiarazioni in ambiente repubblicano.
Mi sembra che pur attenendosi alla linea dei ricorsi nessuno, tolto il suo entourage, sposi la linea eversiva dell'idiota al comando.
Nemmeno i referenti dei repubblicani possono permettersi un periodo di elevata instabilità che conseguirebbe ad un mancato riconoscimento del risultato elettorale. Quindi si riconta, ma poi il risultato si accetta. Almeno a livello di establishment, tocca vedere se la stessa cosa si può dire per il suo "popolo".
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 09:04
Aggiornamento: Georgia continua a contare, 95% e 30.000 voti di differenza in favore di Trump, che se non sbaglio aveva 200.000 voti solo qualche punto percentuale fa.

Nevada si è fermato a 86% e non si sa quando si ricomincia, con 8000 voti in favore di Biden.

Arizona sta ancora a 84%, con Biden davanti di 80.000 voti.


Pennsylvania 89% e solo 160.000 voti in favore di Trump, ieri sera erano 500.000.

Michigan e Wisconsin chiamati per Biden.

Occhio. Contro il trend visto altrove (mail in votes --> dems), Trump guadagna terreno con il conteggio ora a 86%. La differenza voti e' 63.000.

In Gerogia il vantaggio di Trump scende a 26.000.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 09:09
non so quanti abbiano approfondito, ma trovo abbastanza rassicuranti le dichiarazioni in ambiente repubblicano.
Mi sembra che pur attenendosi alla linea dei ricorsi nessuno, tolto il suo entourage, sposi la linea eversiva dell'idiota al comando.
Nemmeno i referenti dei repubblicani possono permettersi un periodo di elevata instabilità che conseguirebbe ad un mancato riconoscimento del risultato elettorale. Quindi si riconta, ma poi il risultato si accetta. Almeno a livello di establishment, tocca vedere se la stessa cosa si può dire per il suo "popolo".

https://twitter.com/viaSimonRomero/status/1324175541415501825?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1324175541415501825%7Ctwgr%5Eshare_3&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.nytimes.com%2Flive%2F2020%2F11%2F04%2Fus%2Felection-results (https://twitter.com/viaSimonRomero/status/1324175541415501825?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1324175541415501825%7Ctwgr%5Eshare_3&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.nytimes.com%2Flive%2F2020%2F11%2F04%2Fus%2Felection-results)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 05 Nov 2020, 09:12
Come cacchio si fa a passare in mezzo alla gente con un AR-15, a che cacchio serve? Mamma mia che mondo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 05 Nov 2020, 09:31
Bellicapelli annuncia ricorso anche in Georgia, probabilmente è sicuro di perdere anche li
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 05 Nov 2020, 10:00
la gente cambia voto quando ci sono fenomeni di disgregazione di un blocco consolidato (PCI e DC),

Non è così.
Ai tempi di PCI e DC fecero un’indagine sui cambiamenti del voto da un’elezione alla successiva e scoprirono che c’era una sorprendente mobilità da DC a PCI e viceversa. Forse i due partiti maggiori esercitavano un’attrazione su una particolare fascia di elettori che i minori non avevano.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 05 Nov 2020, 10:09
GEORGIA 98%

Donald Trump*(R)
2.430.156   49,62%

Joe Biden(D)
2.407.589   49,15%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2020, 10:25
Non famo scherzi in arizona ...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 10:32
Non è così.
Ai tempi di PCI e DC fecero un’indagine sui cambiamenti del voto da un’elezione alla successiva e scoprirono che c’era una sorprendente mobilità da DC a PCI e viceversa. Forse i due partiti maggiori esercitavano un’attrazione su una particolare fascia di elettori che i minori non avevano.

sapresti citare questa indagine?
Perché altrimenti dire "non è così" sulla base di un qualcosa di non valutabile è abbastanza peregrino.
Nel volume "partiti e caso italiano" a cura di Morlino e Tarchi si mette in risalto come ancora negli anni '90 invece i flussi elettorali fossero consistenti tra partiti dello stesso schieramento e inconsistenti tra schieramenti diversi, pesando ancora le vecchie appartenenze.

La mobilità elettorale, come qualsiasi statistica, può essere facilmente malintesa e soprattutto strumentalizzata a fini politici.
Prendo ad esempio questo articolo del 1987 dove riporta un dibattito interno al PCI proprio in riferimento ai flussi (verso PSI-DC o verso la nuova sinistra?)
In realtà possiamo vedere dalle indagini dell'istituto cattaneo di quanto elevata fosse la fedeltà elettorale: 88,2% PCI, 92,8% DC. Cifre elevatissime se paragonate alla fluidità contemporanea.
Certo che esistono i flussi elettorali, ma niente che possa smentire il mio discorso di ieri sera.
Anzi, a comparare i dati del '900 con gli attuali direi che ne abbiamo una conferma.
E un campanello d'allarme: non è una differenza "storica", cioè non significa che nel '900 esistevano blocchi sociali e oggi non esistono più.
Significa che all'epoca c'erano determinati blocchi sociali definiti sul crinale socialismo/liberalismo (anticomunismo) e che disgregati quelli la destra se ne sta dando uno nuovo, la sinistra - ad oggi - no.

https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1987/06/23/bianchi-verdi-rosa-missini-il-giallo-dei.html
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziostyle87 - 05 Nov 2020, 10:34
Comunque dando una occhiata all'arizona su AP e guardando come stanno messe le varie contee ne mancano ancora di voti anche di contee rosse e comunuqe tipo a Phoenix Biden vince ma di poco. Nel totale dell'arizona ci sono 60000 voti di differenza quindi effettivamente per chiamarla democratica si da per scontato un po' troppo forse (non è come per michigan che mancava detroit che era molto blu per dire).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 10:57
GEORGIA 98%

Donald Trump*(R)
2.430.156   49,62%

Joe Biden(D)
2.407.589   49,15%

Questo esatto dato copre il 95%, non 98.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 11:03
Curiosità: Se putacaso, Biden perdesse Arizona e Nevada e vincesse in Pennsylvania andrebbero a 269 pari. Come si risolve? duello a mezzogiorno tra Biden e Trump?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 11:06
Curiosità: Se putacaso, Biden perdesse Arizona e Nevada e vincesse in Pennsylvania andrebbero a 269 pari. Come si risolve? duello a mezzogiorno tra Biden e Trump?

Biden e' a 253, con la Pennsylvania va a 273 e vince.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 11:06
Aggiornamento: Georgia continua a contare, 95% e 30.000 voti di differenza in favore di Trump, che se non sbaglio aveva 200.000 voti solo qualche punto percentuale fa.

Nevada si è fermato a 86% e non si sa quando si ricomincia, con 8000 voti in favore di Biden.

Arizona sta ancora a 84%, con Biden davanti di 80.000 voti.

Pennsylvania 89% e solo 160.000 voti in favore di Trump, ieri sera erano 500.000.

Michigan e Wisconsin chiamati per Biden.
Nevada dovrebbe ricominciare alle 9 di Giovedì, cioè stasera alle 18
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 11:10
Biden e' a 253, con la Pennsylvania va a 273 e vince.
Sì, intendevo Wisconsin+Arizona 21  al posto di Pennsylvania 20. La mia era solo una curiosità teorica su cosa sarebbe successo arrivando a 269 pari (non può più succedere ma la probabilità non era infima), la costituzione che dice?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2020, 11:12
Sì, intendevo Wisconsin+Arizona 21  al posto di Pennsylvania 20. La mia era solo una curiosità teorica su cosa sarebbe successo arrivando a 269 pari (non può più succedere ma la probabilità non era infima), la costituzione che dice?

probabilmente c'è un emendamento che dice che chi raggiunge prima washington a cavallo, partendo da boston in una notte di plenilunio verrà consacrato presidente all'alba
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 05 Nov 2020, 11:13
In Pennsylvania è da ieri che i Dem ostentano tranquillità, si dicono sicuri di portarla a casa di un paio di punti. Anche molti Rep pare siano d'accordo con loro.

Ora non ci resta che metterci con i pop corn e assistere alle pagliacciate di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 11:17
In Pennsylvania è da ieri che i Dem ostentano tranquillità, si dicono sicuri di portarla a casa di un paio di punti. Anche molti Rep pare siano d'accordo con loro.

Ora non ci resta che metterci con i pop corn e assistere alle pagliacciate di Trump.
see quello avrà già chiamato putin che ha inviato qualcuno dell'FSB con cavallo, speroni e perfetto Slang, in Nevada e in Arizona per cercare di rimediare  :D
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 12:12
Sì, intendevo Wisconsin+Arizona 21  al posto di Pennsylvania 20. La mia era solo una curiosità teorica su cosa sarebbe successo arrivando a 269 pari (non può più succedere ma la probabilità non era infima), la costituzione che dice?
Mio quesito aggiornato alla reale situazione elettorale, Biden perde Nevada e Arizona 17 e prende Georgia 16. 269 pari, che succede?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 05 Nov 2020, 12:12
Curiosità: Se putacaso, Biden perdesse Arizona e Nevada e vincesse in Pennsylvania andrebbero a 269 pari. Come si risolve? duello a mezzogiorno tra Biden e Trump?

il presidente e' scelto dal Congresso (democratico) e il vice dal Senato (repubblicano)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 12:15
il presidente e' scelto dal Congresso (democratico) e il vice dal Senato (repubblicano)
sì, grazie lo stavo vedendo anche io, strani, sarebbe bastato un numero dispari di grandi elettori
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 05 Nov 2020, 12:15
https://twitter.com/RightWingWatch/status/1324175651515949056


:lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 12:17
https://twitter.com/RightWingWatch/status/1324175651515949056


:lol:
quello che passa dietro è un genio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2020, 12:38
Mi è molto piaciuto il discorso di Biden, fa benissimo a ripetere che ogni voto va controllato e ricontrollato.
Il voto per posta è una buffonata, se applicato ai cittadini residenti, ma se è stato ammesso e ritenuto legittimo allora va assolutamente rispettato.
Da simpatizzante Repubblicano spero in un colpo di coda decisivo, ma se i conti finali dovessero, come sembra, premiare Biden allora il Presidente deve ammettere  la sconfitta e congratularsi con Biden.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 12:43
Il fatto he tu debba solo sottolinearlo dovrebbe farti capire chi vincerebbe se vincesse il tuo partito.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 05 Nov 2020, 12:52
https://twitter.com/RightWingWatch/status/1324175651515949056


:lol:

Porcodue ce sta gente che se guadagna la vita con dei mestieri favolosi.
Questa dice cose a caso ed é la spiritual conseil del del presidente degli Stati Uniti d'America.
Probabilmente con uno stipendio da terzino del Bayern Monaco.
Tipo l'altro giorno so passato davanti a un palazzo qui a Parigi e c'era la placca dorata con su scritto :
"Delegazione culturale della repubblica di San Marino". Giusto dietro l'arco di trionfo.
Ecco, io dico, sei nato a trenta chilometri da Urbino e sei diventato delegato culturale della repubblica di San Marino a Parigi. Che cazzo de studi hai fatto ?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2020, 12:59
La partita cmq non è chiusa, da più parti escono fuori notizie (andrebbero verificate bene, ma chi ne parla dice di averlo già fatto) di schede elettorali postali con voto espresso sottoscritte da cittadini che risultano già deceduti....sarà vero, sarà falso ?
Bisognerà verificarlo, ed alla Corta Suprema ci sono 6 giudici su 9 conservatori, questo non vorrà dire che Trump vincerà, però al momento non sembra tutto chiuso.
Anche perchè, con ancora il vantaggio in Georgia e Pennsylvania, in Nevada e Arizona con margini minimi, la partita elettorale non può dirsi conclusa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 12:59
Georgia, al 96%, la differenza e' ora di 18.000 voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2020, 13:00
Georgia, al 96%, la differenza e' ora di 18.000 voti.

ahia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2020, 13:02
Georgia, al 96%, la differenza e' ora di 18.000 voti.
Se Biden ha recuperato con poche percentuali ancora di voti da scrutinare, a maggior ragione Trump può sperare di ribaltare Nevada ed Arizona, confermando Georgia e Pennsylvania.
Partita non chiusa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 05 Nov 2020, 13:07
Se Biden ha recuperato con poche percentuali ancora di voti da scrutinare, a maggior ragione Trump può sperare di ribaltare Nevada ed Arizona, confermando Georgia e Pennsylvania.
Partita non chiusa.

Ti sei perso la parte in cui i voti mancanti sono quelli di contee fortemente democratiche. Oppure i voti per posta, che finora sono pro-dem all'80%. Questo, ovunque.

In Nevada, per dire mancano i voti di Las Vegas, città da sempre fortemente democratica. Sarebbe come se il PD sperasse di recuperare quando mancano da contare i voti di Verona, per dire.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 05 Nov 2020, 13:16
io penso che sia fatta per Biden grazie al cielo, il fatto che dopo 4 anni di questo [...] il risultato sia anche vagamente in bilico e' indicativo della tribalita' della politica moderna potenziata dalla presenza dei social media che i populisti a o antidemocratici di destra e di sinistra sanno sfruttare molto meglio dei democratici, per cui si vota da tifosi e non sulle idee al massimo sulle ideologie che e' cosa ben diversa.

Come in UK con Corbyn (fortunatamente cacciato a pedate finalmente) la incapacita' del centrosinistra di proporre gente con un minimo di carisma e possibilmente non centenaria ovviamente aiuta la parte opposta, ma quando vedi che a gestire il partito c'e' ancora da 30 anni la salma della Pelosi e che l'unico candidato presentabile e un vecchio centrista di quasi 80 anni con segni di demenza senile ti cascano le palle e non meraviglia che facciano fatica a coinvolgere i piu' giovani e le minoranze. C'e' voluto il covid e la catastrofe economica per vincere (probabilmente) e a fatica una elezione che in un mondo razionale non avrebbe dovuto avere storia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 13:28
Ti sei perso la parte in cui i voti mancanti sono quelli di contee fortemente democratiche. Oppure i voti per posta, che finora sono pro-dem all'80%. Questo, ovunque.

In Nevada, per dire mancano i voti di Las Vegas, città da sempre fortemente democratica. Sarebbe come se il PD sperasse di recuperare quando mancano da contare i voti di Verona, per dire.

Pero' e' vero che in Arizona, in controtendenza, i voti contati oggi, supposti dems, hanno ridotto lo scarto in favore di Trump con Biden in testa.
Gentlmen per me ha ragione, e' ancora molto aperta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 13:30
Ti sei perso la parte in cui i voti mancanti sono quelli di contee fortemente democratiche. Oppure i voti per posta, che finora sono pro-dem all'80%. Questo, ovunque.

In Nevada, per dire mancano i voti di Las Vegas, città da sempre fortemente democratica. Sarebbe come se il PD sperasse di recuperare quando mancano da contare i voti di Verona, per dire.

Esatto. Il che spiega anche perché Trump stia disperatamente cercando di fermare il conteggio dei voti.

Comunque vada la democrazia americana sta abbastanza a pezzi. Una parte sostanziale della popolazione è disposta a tollerare uno schifo indicibile pur di portare acqua al proprio mulino.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 13:31
Pero' e' vero che in Arizona, in controtendenza, i voti contati oggi, supposti dems, hanno ridotto lo scarto in favore di Trump con Biden in testa.
Gentlmen per me ha ragione, e' ancora molto aperta.

Vero, ma ora manca da contare soprattutto la contea di Phoenix, a maggioranza democratica.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 05 Nov 2020, 13:32
Pero' e' vero che in Arizona, in controtendenza, i voti contati oggi, supposti dems, hanno ridotto lo scarto in favore di Trump con Biden in testa.
Gentlmen per me ha ragione, e' ancora molto aperta.

Se stai seguendo la Live CNN, in realtà, hanno spiegato come quei voti venissero da zone storicamente repubblicane. E che se anche tutti i voti rimanenti in Arizona dovessero rimanere su quel trend, cosa che comunque non avverrà (le prossime contee ad arrivare saranno storicamente democratiche e voti postali), non sarebbe ad ogni modo sufficiente per la rimonta di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 13:34
Per me anche la Pennsylvania finirà ai democratici. Devono ancora contare un fracco di voti a Philadelphia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 13:35
Se stai seguendo la Live CNN, in realtà, hanno spiegato come quei voti venissero da zone storicamente repubblicane. E che se anche tutti i voti rimanenti in Arizona dovessero rimanere su quel trend, cosa che comunque non avverrà (le prossime contee ad arrivare saranno storicamente democratiche e voti postali), non sarebbe ad ogni modo sufficiente per la rimonta di Trump.

E allora perche' non la chiamano? :)

Sto lavorando con lo schermo grande del computer davanti, e l'iPad su CNN proprio sotto. :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 13:35
AP l’ha chiamata da mo’.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 13:43
AP l’ha chiamata da mo’.

Ma lui parlava di CNN.

Per me anche la Pennsylvania finirà ai democratici. Devono ancora contare un fracco di voti a Philadelphia.

Sen Casey (D) Pennsylvania ha appena condiviso la tua opinione (non ha detto condivido l'opinione di syrinx, ha detto quello che hai detto tu, che comincio a credere pure io anche se voglio essere cauto).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 13:47
Ma lui parlava di CNN.


Si,lo so. Era solo per rimarcare che altri si sono già sbilanciati in quella direzione. Immagino la CNN stia cercando di essere più cauta possibile.

Comunque, nulla è ancora detto, ma il trend è abbastanza chiaro.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 05 Nov 2020, 13:52
Ma lui parlava di CNN.

CNN sono estremamente cauti nel chiamare, l'avrai notato anche tu immagino. Però quando vai ad ascoltare le analisi che fanno nei dettagli delle contee, insomma, è difficile non farsi una certa idea.

Trump, degli stati contesi, terrà NC e forse Georgia; gli altri (Penn, Ar, Nevada) andranno a Biden.

E a quel punto, pop corn e Budweiser davanti alle buffonate del pupazzo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: WE.ARE1900 - 05 Nov 2020, 13:53

Depressing times...

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 05 Nov 2020, 16:30
Trump ha fatto un tweet con scritto STOP THE COUNT!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 16:52
L'unica opzione che ha è buttarla in caciara. Il ground work lo sta già facendo da mesi, ora le sta provando tutte.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 17:05
Trump ha fatto un tweet con scritto STOP THE COUNT!
ha fatto di peggio, ha detto che i voti che arrivano dopo il 3 non sono validi  :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 17:43
Georgia, 96% dei voti, la distanza scende da 18k a 14k voti in favore di Trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 05 Nov 2020, 17:56
Pure in Georgia ci sarà il recount.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 18:18
In Nevada il vantaggio di Biden passa da 8000 a 12000 voti con un 1% di voti in più, siamo a 87%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 05 Nov 2020, 18:25
perdonate l'ignoranza, perché chiede lo stop al recount? è una procedura desueta? di solito non si fa?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 18:34
Chiede lo stop al count, non al recount.
Non vuole che si contino i voti arrivati per posta o effettuati in persona molto prima delle elezioni (entrambi modi legittimi di votare) perché a suo avviso più proni a frode. Ci sono due problemi. Il primo è che il conteggio, seppur tardivo (dipende dagli stati, in alcuni si contano prima dei voti fatti di persona il giorno delle elezioni, in altri alla fine) è assolutamente normale e legale. Il secondo problema è che vuole fermare il conteggio dove è davanti, ma non in Nevada o Arizona dove è dietro.

Abbaia, ma per mordere dovrà andare in tribunale e provare la frode.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 05 Nov 2020, 18:40
ah ecco, chiaro, il count non il recount. ora ho capito grazie tarà.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 18:41
Aggiungo, per chiarezza, che i voti per posta e gli early votes sono molti di più quest'anno per due motivi principali. Il primo, il turnout è semplicemente altissimo, molti elettori hanno voluto partecipare. Il secondo, in gran parte a causa del covid, il numero dei voti postali è molto alto e quindi ci vuole tempo a scrutarli, ma proprio perché sono tanti non dovrebbe sconvolgere nessuno se si contano e diventano fondamentali.
Storicamente, la scelta di votare per mail è fatta prevalentemente da democratici, quindi questi risultati della ultima ora aiutano Biden a colmare il gap in Pennsylvania e Georgia  dove è dietro, e aumentarlo in Nevada e Arizona, dove è avanti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 05 Nov 2020, 18:51
quindi tutto in regola e secondo dettami soliti (tipo il voto postale).
ok.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 05 Nov 2020, 18:56
Trump attaccate a sta gran ceppa de cazzo è stato detto?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 19:04
La contea Esmeralda in Nevada ha finora scrutinato 461 voti e sono il 90%. So 500 persone nel deserto e non sono ancora riusciti a scrutinare il 100%. So strani eh
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 05 Nov 2020, 19:08
Trump attaccate a sta gran ceppa de cazzo è stato detto?
comunque su twitter sta uscendo di capoccia in maniera allucinante. Dovranno portarlo fuori dalla casa bianca con la camicia di forza
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2020, 19:10
ma secondo voi se dovesse ricorrere alla corte suprema i membri repubblicani sputtaneranno una carriera da giuristi per dar retta a trump?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 19:14
Non ci arriva neanche alla corte suprema, e no, non lo farebbero.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Jabot - 05 Nov 2020, 19:17
Dall'ammerigani aspettati di tutto, se so comprati la riommamerda per ben due volte. :asrm
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2020, 19:17
Non ci arriva neanche alla corte suprema, e no, non lo farebbero.

io della tizia fondamentalista cristiana mica me fido tanto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 19:19
Infatti, non è chiaro su cosa dovrebbe decidere esattamente la corte suprema. Trump chiede cose che non stanno né in cielo né in terra. In sostanza vuole che qualcuno gli consegni il paese sulla base del fatto che lui è il più figo e che ora non vuole più giocare perché sta perdendo. Non avverrà mai.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 19:21
Non potranno farlo perché dovranno usare il precedente delle corti supreme degli stati per cui passeranno le cause intentare da Trump. Poi dipende dai casi specifici, ma sputtanarsi per uno che probabilmente non sarà presidente a quei livelli non si fa. Sono stati messi là perché d'accordo con Trump su molti temi ma non per stravolgere la legge per farlo contento.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 19:21
i problemi sono due: la carica è a vita (pro e contro, in base a come la si vede).
E se il margine dovesse essere risicato basta cambiare l'esito del voto in un singolo stato (es. PA con 20 grandi elettori) per rovesciare l'esito delle intere elezioni.

Inoltre tre giudici della Corte Suprema si sono GIA' espressi come Trump: Alito, Thomas e Gorsuch.
Per loro le schede arrivate dopo la data delle elezioni non sono valide.
A questi si può facilmente aggiungere la neoeletta Barrett.
Senza contare che Kavanaugh e Roberts già in passato hanno favorito Bush vs Gore.
La maggioranza è a 5. Fate un po' voi.

Secondo me state moooolto sottovalutando il problema.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 19:23
C'è la legge e c'è la Costituzione. Non sta a loro cambiarla, ma farla rispettare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 19:27
Non è così semplice Tarà.
L'interpretazione sui voti arrivati dopo non è univoca e questo può essere un appiglio per Trump.
Per questo Biden e i dem in generale stanno insistendo molto sul messaggio "far valere TUTTI i voti".
E' una partita anzitutto politica, che si traduce in partita giuridica.
La legge è interpretabile sempre. La Costituzione pure. Perché sono formalizzazioni di rapporti politici.

https://www.wallstreetitalia.com/ricorso-trump-puo-avere-successo/
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: italicbold - 05 Nov 2020, 19:30
C'è la legge e c'è la Costituzione. Non sta a loro cambiarla, ma farla rispettare.

Attenzione, una costituzione di diritto anglosassone agisce diversamente.
E' la consuetudine che fa la legge.
La costituzione americana non credo che contenga disposizioni sulla validità del voto postale.
L'interpretazione della legge, nel diritto anglosassone fa giurisprudenza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 19:41
Il problema (e la nostra ancora di salvezza) è il seguente e NON è un problema di diritto.

La Corte Suprema dovrebbe accollarsi, nei fatti, di decidere lei il presidente degli Stati Uniti d'America.
Vado a memoria ma credo sarebbe la più grave crisi istituzionale degli USA dalla guerra di secessione ad oggi. E il paese non resterebbe a guardare.

Se ci fosse stato Sanders al posto di Biden avrei ritenuto la cosa addirittura probabile.
Ma con Biden non credo, ad oggi, che né i repubblicani né i grandi capitali USA (finanziari e non) si accollino la gestione di un processo simile.
Questa è la mia unica grande speranza, che semplicemente Trump sia troppo isolato per giocarsi questa carta e alla fine si impantanerà lungo il percorso statale dei ricorsi.
Tuttavia lo scimunito ha dimostrato più di una volta di avere assi nella manica e più forza di quella che gli veniva attribuita quindi facciamo attenzione a non sottovalutarlo.

Questo esito probabile non è garantito né dalla Costituzione americana, né dalla Legge.
E' unicamente la compatibilità di Biden, la sua figura tutto sommato accettabile per i repubblicani e per i loro finanziatori, a rendere questo passaggio a loro non augurabile.
Se il candidato dem fosse stato più radicale, ripeto, per me sarebbe stato addirittura l'esito più probabile. Piuttosto che rischiare una consistente erosione dei profitti e riforme vere sarebbero andati allo scontro e avrebbero scippato il voto.

Corollario:
Quando si dice che l'affermazione di un'altra politica è molto più complicata di una vittoria elettorale, che mille sono le insidie e le possibilità per chi detiene il potere di falsare la partita e costringerti su un terreno di scontro duro, violento, si intendono esattamente cose del genere.
Che poi vengono raccontate nei libri di storia al rovescio, un po' come le sta raccontando oggi trump ;)


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2020, 19:42
Consideriamo che a molti repubblicani, elettori e politici stessi, non piace Trump, lo sopportano pur di di impedire ai democratici di dettare l'agenda politica.
Questa empasse elettorale dipenderà se lo staff di Trump riuscirà a portare prove circa eventuali, e non poche, irregolarità nel voto postale, la questione passa tutta da qui, altrimenti sarà solo aria fritta, magari andrà avanti per qualche giorno o settimana, il tempo di fare conteggi e riconteggi dei riconteggi, ma alla fine Biden sarà proclamato vincitore.
La Corte Suprema entrerà in gioco solo se verranno provate irregolarità nei singoli Stati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 19:42
La Corte Suprema è fatta di giudici che sposano filosofie guidate o da precedenti, o dalla lettura stretta della legge, o dalla interpretazione delle intenzioni degli autori o dei founding fathers.
Storicamente la maggioranza dà più peso ai precedenti (in questo caso difficilmente ostacolerebbe le decisioni delle corti supreme degli stati), poi alla lettera della legge e poi alla possibile interpretazione delle intenzioni dei legislatori o dei founding fathers.
Ciascuno dei membri segue una sua filosofia, non conosco la filosofia della nuova Barret perché non l'ho ancora letta. Ma la Corte Suprema non agisce in reazione ai capricci di un Presidente.
Emendamenti alla Costituzione guidati dalla Supreme Court sono pochissimi (certamente uno legato alla racial segregation, in questo esempio: notare la prima frase

Generally, the Supreme Court operates on precedent, honoring rulings made by previous judges. But the Court was not bound by precedent and could overturn earlier decisions when circumstances and opinion had shifted. The Court’s decision in the 1954 case of Brown v. Board of Education, for instance, declared racial segregation in public schools unconstitutional. It reversed the earlier ruling in Plessy v. Ferguson (1896), which had upheld the notion that “separate but equal” facilities were acceptable. )
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2020, 19:46
Il problema (e la nostra ancora di salvezza) è il seguente e NON è un problema di diritto.

La Corte Suprema dovrebbe accollarsi, nei fatti, di decidere lei il presidente degli Stati Uniti d'America.
Vado a memoria ma credo sarebbe la più grave crisi istituzionale degli USA dalla guerra di secessione ad oggi. E il paese non resterebbe a guardare.

Se ci fosse stato Sanders al posto di Biden avrei ritenuto la cosa addirittura probabile.
Ma con Biden non credo, ad oggi, che né i repubblicani né i grandi capitali USA (finanziari e non) si accollino la gestione di un processo simile.
Questa è la mia unica grande speranza, che semplicemente Trump sia troppo isolato per giocarsi questa carta e alla fine si impantanerà lungo il percorso statale dei ricorsi.
Tuttavia lo scimunito ha dimostrato più di una volta di avere assi nella manica e più forza di quella che gli veniva attribuita quindi facciamo attenzione a non sottovalutarlo.

Questo esito probabile non è garantito né dalla Costituzione americana, né dalla Legge.
E' unicamente la compatibilità di Biden, la sua figura tutto sommato accettabile per i repubblicani e per i loro finanziatori, a rendere questo passaggio a loro non augurabile.
Se il candidato dem fosse stato più radicale, ripeto, per me sarebbe stato addirittura l'esito più probabile. Piuttosto che rischiare una consistente erosione dei profitti e riforme vere sarebbero andati allo scontro e avrebbero scippato il voto.

Corollario:
Quando si dice che l'affermazione di un'altra politica è molto più complicata di una vittoria elettorale, che mille sono le insidie e le possibilità per chi detiene il potere di falsare la partita e costringerti su un terreno di scontro duro, violento, si intendono esattamente cose del genere.
Che poi vengono raccontate nei libri di storia al rovescio, un po' come le sta raccontando oggi trump ;)
Quello che scrivi ha ancora più valore se il Senato sarà a maggioranza repubblicano, per cui cmq Biden ed i democratici dovranno per forza di cose negoziare per eventuali riforme o provvedimenti normativi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 19:53
La Corte Suprema è fatta di giudici che sposano filosofie guidate o da precedenti, o dalla lettura stretta della legge, o dalla interpretazione delle intenzioni degli autori o dei founding fathers.
Storicamente la maggioranza dà più peso ai precedenti (in questo caso difficilmente ostacolerebbe le decisioni delle corti supreme degli stati), poi alla lettera della legge e poi alla possibile interpretazione delle intenzioni dei legislatori o dei founding fathers.
Ciascuno dei membri segue una sua filosofia, non conosco la filosofia della nuova Barret perché non l'ho ancora letta. Ma la Corte Suprema non agisce in reazione ai capricci di un Presidente.
Emendamenti alla Costituzione guidati dalla Supreme Court sono pochissimi (certamente uno legato alla racial segregation, in questo esempio: notare la prima frase

Generally, the Supreme Court operates on precedent, honoring rulings made by previous judges. But the Court was not bound by precedent and could overturn earlier decisions when circumstances and opinion had shifted. The Court’s decision in the 1954 case of Brown v. Board of Education, for instance, declared racial segregation in public schools unconstitutional. It reversed the earlier ruling in Plessy v. Ferguson (1896), which had upheld the notion that “separate but equal” facilities were acceptable. )

il caso della Florida Bush/Gore non ti dice niente?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 19:58
Esiste molta letteratura.
Primo, mettete su Google "supreme court absentee ballots" e troverete tutte le decisioni prese nell'ultimo mese che sono assolutamente compatibili con il conteggio dei mail in votes anche dopo la fine della tornata elettorale.

https://www.washingtonpost.com/politics/2020/05/27/theres-no-right-vote-by-mail-new-lawsuits-could-change-that/

Qui una chiara spiegazione di chi controlla il diritto di voto e il diritto di voto by mail.

Come vedete, la Corte Suprema c'entra poco.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 20:00
La Corte Suprema è fatta di giudici che sposano filosofie guidate o da precedenti, o dalla lettura stretta della legge, o dalla interpretazione delle intenzioni degli autori o dei founding fathers.
Storicamente la maggioranza dà più peso ai precedenti (in questo caso difficilmente ostacolerebbe le decisioni delle corti supreme degli stati), poi alla lettera della legge e poi alla possibile interpretazione delle intenzioni dei legislatori o dei founding fathers.
Ciascuno dei membri segue una sua filosofia, non conosco la filosofia della nuova Barret perché non l'ho ancora letta. Ma la Corte Suprema non agisce in reazione ai capricci di un Presidente.
Emendamenti alla Costituzione guidati dalla Supreme Court sono pochissimi (certamente uno legato alla racial segregation, in questo esempio: notare la prima frase

Generally, the Supreme Court operates on precedent, honoring rulings made by previous judges. But the Court was not bound by precedent and could overturn earlier decisions when circumstances and opinion had shifted. The Court’s decision in the 1954 case of Brown v. Board of Education, for instance, declared racial segregation in public schools unconstitutional. It reversed the earlier ruling in Plessy v. Ferguson (1896), which had upheld the notion that “separate but equal” facilities were acceptable. )

La Barrett e´originalista, come il suo mentore Scalia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 20:02
La decisione del 2000 è un precedente CONTRO il recount, che farebbe perdere legittimità all'eletto. Se, come dico io, precedente vale più di lealtà politiche, non ammetteranno i recount SE DOVESSSE ARRIVARE fino alla supreme court.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 05 Nov 2020, 20:06
Joe Biden è avanti in Nevada di 12.000 voti su Donald Trump. Lo riporta Cnn, sottolineando che il democratico sta allungando sul presidente. L'ultima rilevazione infatti gli concedeva un vantaggio di 7.000 schede. Ora è a +1%.

Un giudice della Georgia respinge l'azione legale avviata dalla campagna di Donald Trump sui voti. Nel ricorso Trump aveva chiesto di assicurare il rispetto delle leggi sui voti per corrispondenza.

Nuova sconfitta legale di Donald Trump nella battaglia sullo spoglio dei voti: un giudice di una corte statale del Michigan ha respinto il ricorso della campagna del presidente per fermare il conteggio dei voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 20:08
Aggiungo che nella dissenting opinion del 2000, i giudici minoritari Souter, Ginsburg, Stevens (che la scrisse), e Breyer sottolinearono primariamente come non fosse il ruolo della corte suprema federale dissentire con quella della Florida, e come la corte Suprema dovrebbe più o meno restare fuori da queste cose.

On questions of state law, we have consistently respected the opinions of the highest courts of the States. On questions whose resolution is committed at least in large measure to another branch of the Federal Government, we have construed our own jurisdiction narrowly and exercised it cautiously. On federal constitutional questions that were not fairly presented to the court whose judgment is being reviewed, we have prudently declined to express an opinion. The majority has acted unwisely.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 05 Nov 2020, 20:10
100% Tarallo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2020, 20:25
La decisione del 2000 è un precedente CONTRO il recount, che farebbe perdere legittimità all'eletto. Se, come dico io, precedente vale più di lealtà politiche, non ammetteranno i recount SE DOVESSSE ARRIVARE fino alla supreme court.

La decisione del 2000 è un precedente in cui i giudici votarono secondo appartenenza politica o "interessi personali".


Aggiungo che nella dissenting opinion del 2000, i giudici minoritari Souter, Ginsburg, Stevens (che la scrisse), e Breyer sottolinearono primariamente come non fosse il ruolo della corte suprema federale dissentire con quella della Florida, e come la corte Suprema dovrebbe più o meno restare fuori da queste cose.

On questions of state law, we have consistently respected the opinions of the highest courts of the States. On questions whose resolution is committed at least in large measure to another branch of the Federal Government, we have construed our own jurisdiction narrowly and exercised it cautiously. On federal constitutional questions that were not fairly presented to the court whose judgment is being reviewed, we have prudently declined to express an opinion. The majority has acted unwisely.

appunto, peccato che è una dichiarazione della minoranza.
Ripeto, la legge è interpretabile, non è mai una garanzia certa.
L'unica garanzia semi-certa è il potere.
In questo caso la principale garanzia é Biden, ma qualche incognita resta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 20:36
La decisione del 2000 è un precedente in cui i giudici votarono secondo appartenenza politica o "interessi personali".

Vabbè questa è una supposizione. Il recount per me è davvero una operazione pesantissima per mille motivi, incluso quello invocato da Bush, e non c'è alcun motivo per pensare che il recount cambi il risultato, o che non lo cambi in favore di chi aveva già vinto.

Sono molto contrario ai recount e Gore perse pur avendo vinto il popular vote di mezzo milione, il problema è quello e non il recount della Florida.

Riguardo la dissenting opinion certo che è la minoranza, ma afferma dei principi di funzionamento della Supreme Court che sono abbastanza insindacabili.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 21:15
Georgia, restano 47.000 voti da contare.
Pensano di aver bisogno di tutti e 10 i giorni dopo l'elezione consentiti dalla legge.
Per ora non hanno aggiornato i risultati, ma i voti mancanti sarebbero sufficienti a flippare la Georgia a Biden.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 05 Nov 2020, 21:32
Aggiungo alle vostre considerazioni: nel 2000 c'era solo la Florida: qui lui chiede interventi (riconteggi, annullamento...) in 5-6 stati. Roba da guerra civile.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 05 Nov 2020, 21:39
regà il twitter di trump delle ultime 24 è fantastico, un 15enne.
un altro giorno e farà i video su TikTok insieme alla boyband coreana.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 22:33
Intanto in Pennsylvania il distacco è ridotto a 97.000 voti, 24 ore fa erano più di mezzo milione. E siamo al 92% dei voti totali, molti mancanti da Philadelphia.
Pare che il Biden camp sia molto ottimista sulla Pennsylvania, che darebbe da sola a Biden la vittoria.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 22:33
Biden sotto i 100k di distacco in Penn
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 22:54
ed ora meno di 10k in georgia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 22:58
90k in Pennsylvania col 93%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 05 Nov 2020, 23:02
90k in Pennsylvania col 93%

Quindi biden dovrebbe vincere piu' o meno il 65% dei voti rimanenti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 05 Nov 2020, 23:04
Si. Quindi il mix di contee sarà decisivo, sapendo che 300 dei 400 mila voti che restano sono di contee  molto molto blu.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 23:11
la vittoria in Georgia sarebbe fondamentale come messaggio. Stato tradizionalmente conservatore, con forte minoranza black che si sta progressivamente spostando a sx
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 23:12
aggiungo che alla conta attuale anche la maggioranza in senato, INDISPENSABILE, sara´decisa in Georgia
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 05 Nov 2020, 23:47
aggiungo che alla conta attuale anche la maggioranza in senato, INDISPENSABILE, sara´decisa in Georgia

Il senato scordatelo
In georgia si va al runoff e quelli che hanno votato il libertarian votano repubblicano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 05 Nov 2020, 23:56
Biden ora sotto i 78k in Penn...

@Pomata, strada in ultra salita, ma rimane il fatto che si decidera´ a gennaio ed una probabilita´rimane
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 00:11
Comunque non e' che trump puo' andare alla corte suprema e dire ho perso, fateme vince.

C'e' tutto un iter che parte dai tribunali minori e deve avere una base legale per andare avanti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gulp - 06 Nov 2020, 00:43
In Arizona ieri Biden era a +100k, ora è a +65k, e sono all'86%

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Miro25Klose - 06 Nov 2020, 01:17
3.635 voti di differenza in Georgia con circa 17.000 voti ancora da scrutinare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: phenix - 06 Nov 2020, 01:18
È totalmente andato di capoccia. Una conferenza stampa ridicola. Ridicola.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 06:41
Georgia, 1805 voti per Trump, 98%,si andrà al recount probabilmente.

AZ, 47k per Biden. 90%

Nevada 11k per Biden, 89% dei voti.

Pennsylvania, 95% dei voti, 22k per Trump (600k 24-36 ore fa).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 06 Nov 2020, 07:23

(https://i.ibb.co/KXjXkb2/4-A928-B32-1-AC1-4-A08-9-BD0-593-E0-A722-CCB.jpg) (https://ibb.co/nbsbv67)


Tutto ciò è bellissimo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 07:38
Pennsylvania 18k da 22k mezz'ora fa. I voti che arrivano da Philadelphia sono all'80% per Biden.

I numeri per vincere la Pennsylvania ci sono.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 07:46
Georgia 1200 voti di differenza, 1800 un'ora fa, da Clayton County.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 06 Nov 2020, 08:40
Georgia 1200 voti di differenza, 1800 un'ora fa, da Clayton County.

Se non ho capito male, stanotte alle 3.00 dicevano 5700 circa voti rimasti con circa 2000 di differenza.

Di quei 5700 supponevano che l'80% puo essere di Biden...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 08:43
Se non ho capito male, stanotte alle 3.00 dicevano 5700 circa voti rimasti con circa 2000 di differenza.

Di quei 5700 supponevano che l'80% puo essere di Biden...

Ora su CNN pronosticano abbastanza voti da invertire la situazione, con Biden che finisce con un paio di migliaia scarsi di vantaggio.
Sicuramente chiederanno il recount in Georgia, mille voti sono pochi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 08:47
Georgia, Trump avanti di 665 voti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 06 Nov 2020, 08:51
Si infatti.
Era la CNN che pronosticava e pare che...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 09:05
comunque trump sta mettendo a rischio il suo stesso futuro per le sue idee, l'idea che chi non sta con lui è un ladro sarà bislacca ma se pensa questo è normale andare avanti
col suo atteggiamento rischia di non prendere il pardon e quando non è più presidente lo mettono in galera per lo meno per evasione fiscale
altra cosa che proverei a fare invece di arrivare alla corte suprema è comprarsi un paio di grandi elettori democratici, hanno spesso violato il mandato nella storia, non credo mai dietro pagamento ma c'è sempre una prima volta
certo se Biden si ferma a 270, comprarsene una ventina sarebbe impossibile
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 09:34
The Guardian dà l'Arizona a Biden, NYT e CNN ancora no.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 09:44
The Guardian dà l'Arizona a Biden, NYT e CNN ancora no.

il guardian segue AP e lo da gia' da mercoledi.
E' stata molto strana la chiamata di Fox dell'AZ anche perche' i suoi supporters gli si stanno rivoltando contro, e mi da un brivido di piacere sentirli strillare Fox News sucks

Io credo che un qualche tipo di confronto fisico sia inevitabile tra ora e gennaio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 09:45
Georgia 463 in favore di Trump con qualche migliaio di voti che rimangono da contare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TomYorke - 06 Nov 2020, 09:55
Georgia 463 in favore di Trump con qualche migliaio di voti che rimangono da contare.

Azz
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 06 Nov 2020, 09:59
Georgia 463 in favore di Trump con qualche migliaio di voti che rimangono da contare.

quindi?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 10:03
Quindi fra un'ora la Georgia passa a Biden e la chiameranno, e per Trump diventa difficilissimo vincere.
Poi ovvio ci sarà battaglia legale con uno scarto simile.

Il valore della Georgia è inestimabile. Solo Carter (georgiano), Clinton nel 92 (anche lui del sud, Arkansas) e JFK avevano vinto in Georgia da Democrats. Ancora più importante, 2 seggi al senato sono decisi in Georgia e lì si fa il ballottaggio, a differenza di altri posti. E pare che entrambi andranno al ballottaggio del 5 gennaio, che se vince Biden vedranno l'inerzia favorire i dems.

Sarebbe storico per la Georgia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TomYorke - 06 Nov 2020, 10:04
Quindi fra un'ora la Georgia passa a Biden e la chiameranno, e per Trump diventa difficilissimo vincere.
Poi ovvio ci sarà battaglia legale con uno scarto simile.

Ah.
Ma possibile che non capisco mai un cazzo di niente?
Quant'è difficile vive così!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 10:23
dal new yorker sembrerebbe che i voti siano quasi finiti e 400 di differenza sono troppi
col ballottaggio ci devi aggiungere i voti dei libertari e se i bianchi della georgia sanno che sono importanti per mantenere il senato repubblicano fanno la fila una settimana prima mentre i neri li hai motivati contro trump non è detto che ce la fai anche per il senato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 06 Nov 2020, 10:34
Biden sorpassa Trump in Georgia. Ora è avanti x 917 voti.
(Alan Friedman su Twitter)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 06 Nov 2020, 10:43
Quando è stato scrutinato il 99% dei voti Joe Biden passa per la prima volta in vantaggio in Georgia. Ora ha 917 voti in più di Donald Trump. Grazie alla comunità afroamericana che si è mobilitata, si è annullato a distanza tra i due, distanza che era di 18 mila voti all'inizio della giornata di ieri. Alle 2 del mattino alcune contee della Georgia hanno smesso di conteggiare le schede, ma continua lo spoglio nella contea di Clayton, che fa parte del distretto natale di John Lewis, l'icona liberal dei diritti civili morto nel luglio scorso.
(Repubblica)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 10:46
ora c'è anche sul new yorker
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 11:05
Quindi fra un'ora la Georgia passa a Biden e la chiameranno, e per Trump diventa difficilissimo vincere.
Poi ovvio ci sarà battaglia legale con uno scarto simile.

Il valore della Georgia è inestimabile. Solo Carter (georgiano), Clinton nel 92 (anche lui del sud, Arkansas) e JFK avevano vinto in Georgia da Democrats. Ancora più importante, 2 seggi al senato sono decisi in Georgia e lì si fa il ballottaggio, a differenza di altri posti. E pare che entrambi andranno al ballottaggio del 5 gennaio, che se vince Biden vedranno l'inerzia favorire i dems.

Sarebbe storico per la Georgia.

hai seguito sul perche' in AZ il vantaggio continua a diminuire?
per me ne vince 4 su 5 degli stati che rimangono, solo la NC mi sembra difficile
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 06 Nov 2020, 11:09
Arizona era già stata assegnata da due giorni da Fox.
In ogni caso interessante ( e preoccupante) vedere come Trump sia riuscito a raccogliere tanti voti dei latini nonostante quanto fatto durante il mandato.  A parte i cubani ché sono tradizionalmente repubblicani per ovvi motivi, le altre comunità in genere erano feudi democratici.
Probabile che l'attenzione verso i neri abbia sfastidiato alcuni latini che sono il più importante gruppo dopo i bianchi europei e soprattutto quello più in crescita.
In ogni caso è politica tribale e quando si fa politica tribale e identitaria, i fatti non contano più conta solo il richiamo della foresta a destra come a sinistra peraltro.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 06 Nov 2020, 11:12
1000 voti sono niente, trump farà fuoco e fiamme sul recount
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 11:12
hai seguito sul perche' in AZ il vantaggio continua a diminuire?
per me ne vince 4 su 5 degli stati che rimangono, solo la NC mi sembra difficile

SI, le contee non erano blu come pensavano.

Per me vince in Pa e risolve tutto, altrimenti la cosa e' piu' complicata.

NC la do per andata. Se mantiene comunque il lead dove e' davanti, vince lui (Biden).

Le combinazioni che farebbero vincere Trump diminuiscono progressivamente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gordon - 06 Nov 2020, 11:20
Trump, uno dei personaggi più squallidi di tutti i tempi. Incarna quanto c'è di peggio nel genere umano ...arrogante, prepotente, sprezzante...in 4 anni ha accellerato il disfacimento del pianeta, ha distrutto i rapporti commerciali con il mondo, mostra disprezzo per qualsiasi cosa che non porti ad  un suo tornaconto personale. Spero che non solo sparisca dal panorama della politica...ma dal resto del mondo.

Vi invito a leggere questo articolo :

 
Usa 2020, se non fosse stato per il Covid Trump avrebbe stravinto. E questo per una ragione
 
Inutile girarci intorno: comunque finiranno le elezioni presidenziali statunitensi, il dato che emerge fin da ora è che se non fosse stato per la pandemia Donald Trump avrebbe stravinto. Ora, considerando che stiamo parlando del paese guida dell’Occidente cristiano, liberale e democratico, la lezione da trarne è una soltanto: stiamo assistendo al tramonto di quell’Occidente, perlomeno come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi.

Non si tratta di riconoscersi nei democratici o nei repubblicani, né di definirsi di destra o di sinistra, tanto per attingere alle categorie novecentesche. Il punto è un altro e riguarda i fondamenti stessi della nostra civiltà: culturali, politici, etici. Sì, perché si dà il caso che l’attuale presidente degli Stati Uniti è dichiaratamente e fieramente omofobo e sessista.

Ma non solo (e non tanto): ha innalzato un muro vergognoso al confine messicano, separando bambini dai genitori, persone dai propri amici e affetti. Ha infranto leggi, evaso le tasse, sigillato accordi oscuri e inquietanti con Vladimir Putin (non propriamente un democratico, liberale e cristiano della prima ora…).

Infine, ha visto il paese da lui governato, gli Stati Uniti d’America, devastato da oltre 230 mila morti per un virus che lo stesso presidente ha negato, attribuito ai cinesi, minimizzato, fino all’irresponsabile gesto di invitare i propri cittadini a non farsi condizionare la vita dal Covid-19. Insomma: reazionario, negazionista e incline a strizzare l’occhiolino ai movimenti suprematisti, razzisti e xenofobi.

Non c’è nulla, in Donald Trump, di cristiano, democratico e liberale. Eppure, il popolo del paese guida di un Occidente che pur si ostina a richiamarsi a quei valori, lo vota in massa, tanto che malgrado i fallimenti, gli scandali e le vergogne del suo mandato presidenziale, quello di Trump è un sostanziale testa a testa con il candidato democratico Joe Biden.

Ma sia chiaro, non è mia intenzione farne una questione morale, né tantomeno moralistica. Il punto è un altro. Siamo di fronte a un cambiamento di paradigma dell’Occidente come lo abbiamo inteso fino ad oggi. Come spiegare, infatti, che il popolo americano vota in massa un presidente con quelle caratteristiche, e che anche in Italia Matteo Salvini e Giorgia Meloni (in due rappresentano ormai quasi il 50% dell’elettorato, stando ai sondaggi) non si fanno alcuno scrupolo a sostenere di tifare per il candidato dai biondi capelli?

Qui arriviamo al punto che molti, specie a sinistra (per quello che ne è rimasto), non vogliono considerare: cioè il fatto che per molte persone peggio di Trump, quindi peggio di chi è appoggiato da nazisti, razzisti, suprematisti, negazionisti ed evasori fiscali, c’è soltanto Joe Biden e tutto quello che egli rappresenta. Ma allora la domanda è d’obbligo: cosa potrà mai rappresentare di peggio, l’esponente democratico, rispetto alle posizioni trumpiane appena elencate?

Voglio precisarlo subito: per me poco o nulla è peggiore della galassia ideologica e antropologica incarnata da Trump. Ma qui occorre spogliarsi dell’irrilevante posizione soggettiva, per fare i conti con l’assai più cogente dato oggettivo di un presidente (e in generale di idee, convincimenti e azioni pratiche) che ottiene largo consenso sia nel suo paese sia in molte altre nazioni del consesso occidentale.

Non v’è dubbio che democratici, laburisti e in generale di sinistra sono stati quei politici (e relativi governi) che a partire dagli anni Novanta del secolo scorso (quindi dopo il 1989) hanno promulgato la maggior parte delle leggi con cui banche, finanza e miliardari hanno acquisito il governo del mondo, e con cui, parallelamente, si smantellava il sistema keynesiano in vigore dalla fine della seconda guerra mondiale, insieme alle tutele e ai diritti dei lavoratori e delle classi sociali più disagiate.

L’aumentare della sofferenza economica e sociale che ne è derivata per una larga fetta della classe media, insieme all’aumento esponenziale della disuguaglianza e dei privilegi riservati ai ricchi e alle loro cerchie molto ristrette, ha creato quella situazione esplosiva che, per molti versi simile al periodo immediatamente successivo alla prima guerra mondiale, vede oggi molte persone preferire l’”uomo forte”. Come anche preferire toni xenofobi, razzisti, sessisti, sovranisti e negazionisti, se l’alternativa dev’essere una “sinistra” che ha smesso di occuparsi di diritti economici, di difesa del lavoro, di tutela della giustizia sociale.

Di tutto questo ci parla la sorprendente e scandalosa forza di politici come Trump, e prima sapremo vederlo (e correre ai ripari), prima potremo trovare un’alternativa valida e gradita alla popolazione. Perché sia chiaro, dopo il gravissimo errore di aver sottovalutato Trump e le politiche disastrose che lo hanno prodotto, il devastante errore successivo consisterebbe nel pensare che con la sua eventuale sconfitta il problema sarebbe superato.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
 

Peter Gomez
 
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/11/05/usa-2020-se-non-fosse-stato-per-il-covid-trump-avrebbe-stravinto-e-questo-per-una-ragione/5992679/

 
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 11:25
per me avrebbe preso gli stessi voti, quelli che la pensano come lui pensano che venga prima l'economia al covid
magari erano meno i voti di Biden senza covid perchè chi è ai margini si è sentito motivato a votare
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 06 Nov 2020, 12:25
per me avrebbe preso gli stessi voti, quelli che la pensano come lui pensano che venga prima l'economia al covid
magari erano meno i voti di Biden senza covid perchè chi è ai margini si è sentito motivato a votare
Senza il problema Covid Trump avrebbe vinto con numeri bulgari.
Gli americani per loro natura pensano al business, solo al business. E' una nazione che non esiste, senza una vera identità, unita solo dal denaro che scorre a fiumi. Si sentono tutti americani perché in America si sta bene e si guadagna tanto (una buona parte della popolazione, ovviamente), senza il traino dei soldi si ucciderebbero tra di loro come hanno sempre fatto nella loro breve storia.
Anche le stesse minoranze, e ne ho testimonianze dirette, potranno non amare i modi e gli eccessi di Trump ma hanno ricevuto numerosi vantaggi da alcune politiche Trumpiane in termini economici e di opportunità di business e di lavoro. Parliamo ovviamente di cittadini americani, illegali green cars ecc. non votano.
Non è un caso che i neri sono gli unici che si siano uniti compatti a votare Biden, a causa del movimento BLM e di quello che ha significato, mentre i latini e le altre minoranze si sono schierate dalla parte di Trump: hanno tutti i vantaggi di una politica che chiuda le frontiere ai prodotti e agli ingressi dall'estero e dalla Cina in particolare.
Soprattutto quando parli con qualcuno da quelle parti, anche se appartenente alle minoranze, ti racconta che noi all'estero non capiamo Trump, ci soffermiamo solo sui suoi eccessi verbali ma quelli sono frutto del fatto che Trump è un businessman e non un politico.

Insomma. Mi auguro, come tutti, che ci sia una transizione pacifica e che subito dopo la transizione Trump venga sbattuto in galera e con lui buona parte del suo staff, ma vedere Trump solo dall'ottica europea è un errore.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 06 Nov 2020, 12:28
Il Covid è un alibi comodo, come i servizi segreti quando c'era una strage negli anni '70....alibi comodo e viene archiviata la logica.
Trump, un pò come era in Italia Berlusconi, è un personaggio che, a prescindere dalle politiche attuate, finisce per catalizzare l'attenzione con comportamenti e dichiarazioni forti e scorrette politicamente, ad atteggiamenti/parole del genere si hanno di solito due tipi di reazioni popolari, o condividere fortemente o schifarlo (proprio così), lo stesso Salvini ha attuato questo comportamento nel 2019.
Chi fa ritiene che ha fatto bene all'economia lo ha cmq votato, così come invece pensa al contrario e non lo ha votato.
Per me sarebbe più o meno andata allo stesso modo.
Tornando all'attualità, premesso che trovo ridicolo che si stia ancora scrutinando, o lo staff di Trump porta elementi di prova su eventuali irregolarità o brogli, oppure ammette la sconfitta e fa i complimenti al rivale Biden, penso che sia utile per tutti smetterla con questo teatrino.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 12:30
Cosa rende ridicolo il fatto che si stiano ancora contando i voti?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 12:42
un po' ridicolo è, noi la mattina successiva al voto abbiamo il risultato.
certo con loro è sempre così del resto si danno un mese per raggiungere a cavallo Washington
pentiux, non è così, i democratici da anni hanno la maggioranza dei votanti, alle elezione di medio termine non sono stati stracciati e non c'era il covid, come non avrebbero perso enormemente oggi
ovviamente la campagna elettorale avrebbe preso in considerazione altre cose perchè la politica di trump in questi 4 anni non aveva reso ricchi tutti gli americani, anzi in certe zone il faremo di nuovo grande l'america non aveva funzionato proprio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 12:47
Ma da mesi si sapeva che sarebbe andata così. Da mesi si sapeva che causa pandemia ci sarebbero stati un botto di voti postali, e si aspettava anche un alto turnout generale.
Massimo rispetto per una democrazia che invece di soccombere ai colpi di un pazzo prende il tempo necessario per contare i voti legali di ciascun americano.
C'è una serie infinita di Governors e Secretaries of State repubblicani che stanno andando in TV difendendo il processo e il diritto di tutti gli americani ad essere ascoltati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 12:54
Senza il problema Covid Trump avrebbe vinto con numeri bulgari.
Gli americani per loro natura pensano al business, solo al business. E' una nazione che non esiste, senza una vera identità, unita solo dal denaro che scorre a fiumi. Si sentono tutti americani perché in America si sta bene e si guadagna tanto (una buona parte della popolazione, ovviamente), senza il traino dei soldi si ucciderebbero tra di loro come hanno sempre fatto nella loro breve storia.
Anche le stesse minoranze, e ne ho testimonianze dirette, potranno non amare i modi e gli eccessi di Trump ma hanno ricevuto numerosi vantaggi da alcune politiche Trumpiane in termini economici e di opportunità di business e di lavoro. Parliamo ovviamente di cittadini americani, illegali green cars ecc. non votano.
Non è un caso che i neri sono gli unici che si siano uniti compatti a votare Biden, a causa del movimento BLM e di quello che ha significato, mentre i latini e le altre minoranze si sono schierate dalla parte di Trump: hanno tutti i vantaggi di una politica che chiuda le frontiere ai prodotti e agli ingressi dall'estero e dalla Cina in particolare.
Soprattutto quando parli con qualcuno da quelle parti, anche se appartenente alle minoranze, ti racconta che noi all'estero non capiamo Trump, ci soffermiamo solo sui suoi eccessi verbali ma quelli sono frutto del fatto che Trump è un businessman e non un politico.

Insomma. Mi auguro, come tutti, che ci sia una transizione pacifica e che subito dopo la transizione Trump venga sbattuto in galera e con lui buona parte del suo staff, ma vedere Trump solo dall'ottica europea è un errore.

permettimi di dissentire (dati su FAMIGLIE, non redditi individuali):

- il 43,4% delle famiglie afroamericane sta sotto i 35mila dollari l'anno
- il 32,3% delle famiglie ispaniche

tra le minoranze chi sta relativamente bene sono gli asiatici (distribuzione di redditi migliore dei wasp), ma in generale i poveri sono 1/3 della popolazione statunitense. (dati istituto statistico US)
Tocca vedere chi in USA sta bene e guadagna tanto.
Io ho diverse testimonianze dirette di senso opposto invece.
Sul resto delle cose che dici in merito a come si guarda Trump invece condivido.
Ma non con le conclusioni: in realtà, come dice anche Gomez, sono proprio i dem a perdere.
Sono loro che non danno una voce politica all'altra America che pure c'è, ma non si vede come blocco unitario.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 06 Nov 2020, 12:55
pentiux, non è così, i democratici da anni hanno la maggioranza dei votanti, alle elezione di medio termine non sono stati stracciati e non c'era il covid, come non avrebbero perso enormemente oggi
ovviamente la campagna elettorale avrebbe preso in considerazione altre cose perchè la politica di trump in questi 4 anni non aveva reso ricchi tutti gli americani, anzi in certe zone il faremo di nuovo grande l'america non aveva funzionato proprio
Non ho detto che Trump ha fatto ricchi tutti ne che avrebbe preso più voti dei dem, ma che avrebbe stravinto.
Quattro anni fa aveva vinto con molti meno voti dei dem, ma aveva vinto abbondantemente. Avrebbe almeno bissato quel risultato, anzi secondo me avrebbe fatto anche meglio.
Ipotesi personale, eh.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 12:56
ma loro comunque tutti gli anni ci mettono più di noi e comunque stiamo solo all'inizio
lo spoglio sarà lento ma la battaglia legale sarà lunghissima specie se trump sarà appoggiato dal GOP

anche io credo che trump avrebbe vinto poichè in certi stati sono vicinissimi ma più perchè molte minoranze non avrebbero votato come al solito che perchè i repubblicani potessero aumentare
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 12:59
Senza il problema Covid Trump avrebbe vinto con numeri bulgari.
Gli americani per loro natura pensano al business, solo al business. E' una nazione che non esiste, senza una vera identità, unita solo dal denaro che scorre a fiumi. Si sentono tutti americani perché in America si sta bene e si guadagna tanto (una buona parte della popolazione, ovviamente), senza il traino dei soldi si ucciderebbero tra di loro come hanno sempre fatto nella loro breve storia.
Anche le stesse minoranze, e ne ho testimonianze dirette, potranno non amare i modi e gli eccessi di Trump ma hanno ricevuto numerosi vantaggi da alcune politiche Trumpiane in termini economici e di opportunità di business e di lavoro. Parliamo ovviamente di cittadini americani, illegali green cars ecc. non votano.
Non è un caso che i neri sono gli unici che si siano uniti compatti a votare Biden, a causa del movimento BLM e di quello che ha significato, mentre i latini e le altre minoranze si sono schierate dalla parte di Trump: hanno tutti i vantaggi di una politica che chiuda le frontiere ai prodotti e agli ingressi dall'estero e dalla Cina in particolare.
Soprattutto quando parli con qualcuno da quelle parti, anche se appartenente alle minoranze, ti racconta che noi all'estero non capiamo Trump, ci soffermiamo solo sui suoi eccessi verbali ma quelli sono frutto del fatto che Trump è un businessman e non un politico.

Insomma. Mi auguro, come tutti, che ci sia una transizione pacifica e che subito dopo la transizione Trump venga sbattuto in galera e con lui buona parte del suo staff, ma vedere Trump solo dall'ottica europea è un errore.

e' impossibile da sapere ovviamente ma non sono cosi' sicuro che avrebbe vinto facile. Nei sondaggi di gennaio/febbraio non era avanti, anzi.

ma paradossalmente secondo me avrebbe vinto facile CON la pandemia. Bastava presentarsi sul podio a febbraio e dire: abbiamo i dottori migliori del mondo, fauci e' uno coi controcazzi, facciamo quello che dicono loro.
Per come sono fatti gli americani si sarebbero uniti dietro a lui, come fecero con Bush dopo 9/11 e si che in quel caso Bush di responsabilita' ne aveva.

invece il suo narcisismo, la necessita' di trovare sempre un nemico, l'incapacita' di fare quello che qualcun altro dicesse, lo hanno portato ai 250 mila morti e la devastazione completa della risposta sanitaria americana. Aveva un asist facilissimo, grazie a dio e' stato troppo idiota e self centered da capirlo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 13:00
I Latinos non si sono schierati dalla parte di Trump. I Latinos si dividono in molti gruppi e si comportano in modi diversi. I cubani in Florida votano Trump, i messicani in California votano Biden, i messicani e centro americani in Arizona si dividono quasi in due.
Generalizzare sulle minorities è una delle cose che fa più incazzate le minorities.
Sui neri invece l'unanimità e leggermente più vicina, sebbene sia fondamentalmente giusto il concetto che se sotto Trump divento più ricco voto Trump a prescindere.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 13:05
I Latinos non si sono schierati dalla parte di Trump. I Latinos si dividono in molti gruppi e si comportano in modi diversi. I cubani in Florida votano Trump, i messicani in California votano Biden, i messicani e centro americani in Arizona si dividono quasi in due.
Generalizzare sulle minorities è una delle cose che fa più incazzate le minorities.
Sui neri invece l'unanimità e leggermente più vicina, sebbene sia fondamentalmente giusto il concetto che se sotto Trump divento più ricco voto Trump a prescindere.

concordo al 200%.
infatti le varie identità (Classe, genere, razzializzazione, orientamento sessuale) andrebbero sempre intese così perché nella vita reale si palesano sempre in termini combinati e mai separati.
Io non mi stupisco affatto che alcuni latinos o alcuni salariati votino trump.
Mi stupisco che i dem ancora non siano in grado di offrire una prospettiva decente all'enorme massa di persone che di sicuro non viene avvantaggiata da trump.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 13:07
I Latinos non si sono schierati dalla parte di Trump. I Latinos si dividono in molti gruppi e si comportano in modi diversi. I cubani in Florida votano Trump, i messicani in California votano Biden, i messicani e centro americani in Arizona si dividono quasi in due.
Generalizzare sulle minorities è una delle cose che fa più incazzate le minorities.
Sui neri invece l'unanimità e leggermente più vicina, sebbene sia fondamentalmente giusto il concetto che se sotto Trump divento più ricco voto Trump a prescindere.

tutto giusto, che poi
l'analisi della Florida l'abbiamo messa in standby ovviamente, ma io ero molto fiducioso che la vincesse verso l'1.30 di mattina, stava andando meglio di Clinton dapertutto in Florida, poi sono arrivati i voti di Miami, quei voti di Miami-Dade sono inspiegabili per me, prendere meno voti di Clinton era quasi impossibile.
Non ho visto il paragone col 2016 con i voti delle contee di confine in Texas, quindi non so se e' stata una cosa in comune con altri latini
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 06 Nov 2020, 13:10
e' impossibile da sapere ovviamente ma non sono cosi' sicuro che avrebbe vinto facile. Nei sondaggi di gennaio/febbraio non era avanti, anzi.

ma paradossalmente secondo me avrebbe vinto facile CON la pandemia. Bastava presentarsi sul podio a febbraio e dire: abbiamo i dottori migliori del mondo, fauci e' uno coi controcazzi, facciamo quello che dicono loro.
Per come sono fatti gli americani si sarebbero uniti dietro a lui, come fecero con Bush dopo 9/11 e si che in quel caso Bush di responsabilita' ne aveva.

invece il suo narcisismo, la necessita' di trovare sempre un nemico, l'incapacita' di fare quello che qualcun altro dicesse, lo hanno portato ai 250 mila morti e la devastazione completa della risposta sanitaria americana. Aveva un asist facilissimo, grazie a dio e' stato troppo idiota e self centered da capirlo
Concordo, il suo ego smisurato ha finito per danneggiarlo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 06 Nov 2020, 13:11
Anche per me senza covid stravinceva. Ultimamente aveva messo a segno il colpaccio di politica estera della pace Israele-Emirati (e in generale va riconosciuto che in politica estera è stato notevolissimo, già non avere iniziato nuove guerre per un presidente USA è gran cosa) che valeva l'elettorato ebraico. Poi la borsa andava alla grande, la disoccupazione era calata moltissimo, per me era pronto all'accordo commerciale con la Cina e a quel punto Biden era morto.
Ma col covid niente accordo coi cinesi, caos generale, dimostrazione di incapacità e tanti saluti. Il BLM per me non ha spostato molto i voti, è stato il virus e la conseguente catastrofe sanitaria e economica.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 13:12
e' impossibile da sapere ovviamente ma non sono cosi' sicuro che avrebbe vinto facile. Nei sondaggi di gennaio/febbraio non era avanti, anzi.

ma paradossalmente secondo me avrebbe vinto facile CON la pandemia. Bastava presentarsi sul podio a febbraio e dire: abbiamo i dottori migliori del mondo, fauci e' uno coi controcazzi, facciamo quello che dicono loro.
Per come sono fatti gli americani si sarebbero uniti dietro a lui, come fecero con Bush dopo 9/11 e si che in quel caso Bush di responsabilita' ne aveva.

invece il suo narcisismo, la necessita' di trovare sempre un nemico, l'incapacita' di fare quello che qualcun altro dicesse, lo hanno portato ai 250 mila morti e la devastazione completa della risposta sanitaria americana. Aveva un asist facilissimo, grazie a dio e' stato troppo idiota e self centered da capirlo

EDIT: intendevo purtroppo ovviamente non grazie a dio, dato che so morte 250 mila persone
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 13:15
la pandemia è stata affrontata a destra nel mondo cercando di non chiudere, difficile che trump potesse andare controcorrente sul covid

la politica estera sposta nulla in america oltre al fatto che gli ebrei sono antisionisti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 13:25
Trump ha un po' recuperato in Arizona, ma ho proiettato i voti mancanti contea per contea considerando le contee omogenee e mi risulta che Biden dovrebbe aggiungere ancora 4000 voti e quindi vincere l'arizona
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 13:33
concordo al 200%.
infatti le varie identità (Classe, genere, razzializzazione, orientamento sessuale) andrebbero sempre intese così perché nella vita reale si palesano sempre in termini combinati e mai separati.
Io non mi stupisco affatto che alcuni latinos o alcuni salariati votino trump.
Mi stupisco che i dem ancora non siano in grado di offrire una prospettiva decente all'enorme massa di persone che di sicuro non viene avvantaggiata da trump.
prendo la tua frase solo come spunto pe runa riflessione magari superficiale ma che mi è venuta in mente. Nella teoria dei giochi si parte dal presupposto che i giocatori siano in buona fede, capiscano le regole e cerchino di trarre il massimo vantaggio (che a volte consiste nell'essere altruisti invece che egoisti). In politica non vedo buona fede, sicuramente la maggior parte non comprende le regole e molti, da quantificare ma più di quanto uno possa sospettare, non è detto affatto che votino chi anche chiaramente gli può portare un vantaggio. Per dire molti sono disposti a rinunciare a un piccolo, medio vantaggio pur di rovinare quelli che considerano avversari se non nemici e fargli Oh Nooooo. e noi nel tifo lo sappiamo bene. Insomma nell'analisi delle votazioni la psicologia, l'umore, le frustrazioni personali sono sottovalutati mentre presunti atteggiamenti razionali, bilanciati e ragionati dell'elettorato medio sono sopravvalutati IMHO
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gordon - 06 Nov 2020, 14:34

Insomma. Mi auguro, come tutti, che ci sia una transizione pacifica e che subito dopo la transizione Trump venga sbattuto in galera e con lui buona parte del suo staff, ma vedere Trump solo dall'ottica europea è un errore.

.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gordon - 06 Nov 2020, 14:40

Massimo rispetto per una democrazia che invece di soccombere ai colpi di un pazzo prende il tempo necessario per contare i voti legali di ciascun americano.
 

a patto che  donald dux non  approfitti  di questo prendere tempo per 'acchittarsi' il risultato con i brogli...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 14:50
prendo la tua frase solo come spunto pe runa riflessione magari superficiale ma che mi è venuta in mente. Nella teoria dei giochi si parte dal presupposto che i giocatori siano in buona fede, capiscano le regole e cerchino di trarre il massimo vantaggio (che a volte consiste nell'essere altruisti invece che egoisti). In politica non vedo buona fede, sicuramente la maggior parte non comprende le regole e molti, da quantificare ma più di quanto uno possa sospettare, non è detto affatto che votino chi anche chiaramente gli può portare un vantaggio. Per dire molti sono disposti a rinunciare a un piccolo, medio vantaggio pur di rovinare quelli che considerano avversari se non nemici e fargli Oh Nooooo. e noi nel tifo lo sappiamo bene. Insomma nell'analisi delle votazioni la psicologia, l'umore, le frustrazioni personali sono sottovalutati mentre presunti atteggiamenti razionali, bilanciati e ragionati dell'elettorato medio sono sopravvalutati IMHO

il punto è che la teoria dei giochi (o più in generale la scelta razionale) ha come postulato la considerazione della società come sommatoria di individui e non come Soggetto essa stessa.
In termini filosofici è rimasta alla distinzione soggetto-oggetto, essenza-fenomeno propria della filosofia kantiana.
In termini più vicini alle scienze sociali non prevede che soggetto e oggetto siano reciprocamente determinati e che quindi la stessa scelta presunta razionale derivi in realtà da un quadro analitico condizionato dall'oggetto stesso.
Andremmo troppo OT ma solo per dire che il concetto di "massimo vantaggio" è altamente opinabile.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 14:52
Biden 5587 voti davanti a Trump in Pennsylvania.

Bye bye Trump

Ora è davvero finita per sto pupazzo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 06 Nov 2020, 15:02
daje
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:04
Biden 5587 voti davanti a Trump in Pennsylvania.

Bye bye Trump

Ora è davvero finita per sto pupazzo.

se vince in Georgia e Pennsylvania e si conferma in Arizona e Nevada dovrebbero rovesciare l'esito di almeno due stati per cambiare il vincitore.
Iniziamo a poter stare più tranquilli.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 15:14
Comunque Biden sta facendo un’ impresa, altro che cazzi. La vittoria in Georgia sarebbe clamorosa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 15:21
La vittoria in Georgia sarebbe storica ma la metà del merito andrebbe a Stacey Abrams, che per le elezioni di governatore del 2018, perse di 50.000 voti, ha fatto registrare 800.000 nuovi elettori malgrado il suo avversario, Brian Kemp, che era Secretary of State, ne avesse cancellati un milione e mezzo.

Per la Georgia è stato un momento storico in cui si sono scoperte le carte su chi erano i trumpiani e quale potenza potesse spingere verso l'alto una candidata democratica di colore.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:27
Comunque Biden sta facendo un’ impresa, altro che cazzi. La vittoria in Georgia sarebbe clamorosa.

l'impresa l'ha fatta Trump al contrario.
Non penso che l'elettorato afroamericano sia andato alle urne sognando Biden, piuttosto temendo un secondo Trump.
Altro discorso invece Obama che aveva mobilitato di suo quell'elettorato, aveva di suo prodotto fiducia verso un'azione politica possibile, in particolare sull'obamacare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 15:31
l'impresa l'ha fatta Trump al contrario.
Non penso che l'elettorato afroamericano sia andato alle urne sognando Biden, piuttosto temendo un secondo Trump.
Altro discorso invece Obama che aveva mobilitato di suo quell'elettorato, aveva di suo prodotto fiducia verso un'azione politica possibile, in particolare sull'obamacare.

l'elettorato nero e' stato il motivo per cui Biden ha vinto le primarie quando era spacciato prime del super tuesday. Hanno votato lui invece che candidati afroamericani come Harris o Booker - o chiaramente liberali come Sanders o Warren
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 15:33
Vero. Fino alla North Carolina era tipo in quarto o quinto posto, non si vedeva nemmeno.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 15:34
il punto è che la teoria dei giochi (o più in generale la scelta razionale) ha come postulato la considerazione della società come sommatoria di individui e non come Soggetto essa stessa.
In termini filosofici è rimasta alla distinzione soggetto-oggetto, essenza-fenomeno propria della filosofia kantiana.
In termini più vicini alle scienze sociali non prevede che soggetto e oggetto siano reciprocamente determinati e che quindi la stessa scelta presunta razionale derivi in realtà da un quadro analitico condizionato dall'oggetto stesso.
Andremmo troppo OT ma solo per dire che il concetto di "massimo vantaggio" è altamente opinabile.
Si parlava del numero dei voti che sono il risultato di una somma di azioni individuali solitarie peraltro nell'era internet dove ogni cervello bacato è convinto di avere le informazioni e la comprensione necessarie. In realtà se è bacato tende a fare cherry picking di quello del quale è già convinto e che in genere è falso e preparato per quelli come lui. Tu dai dignità a tutti i votanti assegnando delle motivazioni razionali a tutti, io vedo i video delle interviste sulla spiaggia di Gallipoli o di qualunque altra spiaggia e rifletto sul fatto che quelli votano e dovrebbero capire quale sia il loro vantaggio, essendo privi di qualsiasi conoscenza o capacità di comprensione. Da cosa è l'Inps a chi è il presidente del consiglio, che sta succedendo col covid o cosa sia il Mes e ho elencato le domande più "difficili". Con questi non c'è alcuna razionalità nel voto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:34
l'elettorato nero e' stato il motivo per cui Biden ha vinto le primarie quando era spacciato prime del super tuesday. Hanno votato lui invece che candidati afroamericani come Harris o Booker - o chiaramente liberali come Sanders o Warren

attenzione però a confondere l'elettorato e i caucus.
Sicuramente Biden ha avuto l'apporto di importanti rappresentanti delle comunità afroamericane, d'altronde dietro la sua vittoria alle primarie c'è lo stesso Obama.
Ma non è un nuovo Obama, continuo a pensare che la logica che abbia spinto alla sua vittoria era il fatto che più di altri è riuscito ad apparire come quello in grado di battere trump (ragione per cui i voti non sono andati a Harris o Booker)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:36
cioè Obama - che a me sta simpatico come un manganello insabbiato e infilato in gola - ha vinto per quel che lui rappresentava. A prescindere da chi aveva di fronte. L'outsider afroamericano che ha in mente il suo piano.
Biden vince perché ritenuto capace di vincere contro un nemico. Ma di suo rappresenta ben poco.

Scusate il doppio post.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 15:39
cioè Obama - che a me sta simpatico come un manganello insabbiato e infilato in gola - ha vinto per quel che lui rappresentava. A prescindere da chi aveva di fronte. L'outsider afroamericano che ha in mente il suo piano.
Biden vince perché ritenuto capace di vincere contro un nemico. Ma di suo rappresenta ben poco.

Scusate il doppio post.

ho scritto male, ti stavo dando ragione. Sono stati i piu' pratici di tutti gli altri elettori democratici, levamose questo dalle palle e poi ci pensiamo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 15:42
D'altronde Biden non ci ha neanche provato a suscitare appeal con proclami programmatici e dichiarazioni d'intenti. Verso la fine si è proprio nascosto per non rischiare di far cambiare idea alla gente che non voleva Trump.

Però un appeal sull'elettorato di colore l'ha sempre avuto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 06 Nov 2020, 15:43
Però non pieghiamo neanche la realtà a quello che ci piace di più o fa più comodo a noi.
Biden non genera nessuna esaltazione, è quasi pleonastico dirlo. Però ha vinto le primarie, ha sbaragliato tutti gli altri anche e soprattutto con il voto dei neri dem. E non mi sembra neanche che la motivazione di essere in grado di vincere contro Trump sia poi così debole.
Saremmo stati tutti più contenti di avere un altro Presidente, ma se fossi un nero americano preferirei di gran lunga un Biden Presidente ad un Sanders sconfitto. E in fondo anche essendo un bianco italiano.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:46
ma certo, chi ha detto che è una motivazione debole?
Ma è quello che stiamo dicendo io e Pomata. Nelle comunità afroamericane ha vinto un pragmatismo certo a quello che veniva percepita come una possibile incertezza (Sanders) che non ha convinto come migliore avversario di Trump pur avendo un piano più definito e convincente di Biden.

Il problema non è se questa sia una motivazione debole, ma se è una motivazione che regge.
Lo sappiamo bene noi cosa ci ha portato l'antiberlusconismo... guai peggiori, mi sembra.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 06 Nov 2020, 15:47
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 15:59
Si parlava del numero dei voti che sono il risultato di una somma di azioni individuali solitarie peraltro nell'era internet dove ogni cervello bacato è convinto di avere le informazioni e la comprensione necessarie. In realtà se è bacato tende a fare cherry picking di quello del quale è già convinto e che in genere è falso e preparato per quelli come lui. Tu dai dignità a tutti i votanti assegnando delle motivazioni razionali a tutti, io vedo i video delle interviste sulla spiaggia di Gallipoli o di qualunque altra spiaggia e rifletto sul fatto che quelli votano e dovrebbero capire quale sia il loro vantaggio, essendo privi di qualsiasi conoscenza o capacità di comprensione. Da cosa è l'Inps a chi è il presidente del consiglio, che sta succedendo col covid o cosa sia il Mes e ho elencato le domande più "difficili". Con questi non c'è alcuna razionalità nel voto

anche il numero dei voti non è la semplice sommatoria di azioni individuali solitarie.
Come non lo è l'acquisto dell'ultimo Iphone.
Io non assegno motivazioni razionali a tutti, scarto proprio da questo piano di ragionamento.
Le azioni soggettive sono un prodotto del quadro oggettivo a sua volta prodotto di quelle soggettive.
Definire una razionalità oggettiva è azione ardita, o meglio presuppone una realtà oggettiva in cui conta quanto i soggetti la conoscano o meno. E' proprio questo dualismo soggetto/oggetto che ti contesto alla radice, a favore di una realtà sociale reciprocamente determinata.

In termini strettamente politico-elettorali non si vota Trump (o salvini) perché si è degli inetti drogati di social, ma per le interazioni complesse tra dinamica economica, identità sociali e narrazioni politiche, di cui Trump non è solo causa ma anche prodotto. Quindi c'è eccome una ragione razionale per cui si vota trump o salvini.
Non si risolve la questione semplicemente descrivendo come mentecatti, barbari, egoisti o sprovveduti chi lo fa, ma capendo quale altra dinamica di soggettivazione-oggettivazione riproduce e consolida altre dinamiche economiche, altre identità sociali, altre narrazioni politiche.
Tutte cose che oggi mancano drammaticamente al campo opposto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 06 Nov 2020, 16:07
Ai Detroit Biden ha preso il 93%  :o
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: omentielvo - 06 Nov 2020, 16:11
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:

 :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 16:24
se vince in Georgia e Pennsylvania e si conferma in Arizona e Nevada dovrebbero rovesciare l'esito di almeno due stati per cambiare il vincitore.
Iniziamo a poter stare più tranquilli.
Iniziamo a stare più tranquilli???
tra Biden e calenda, quello di sinistra è calenda
solo per gli americani ci si tura il naso? Capisco che ci si faccia prendere dalla gara ma a te dovrebbe quasi andare meglio trump, trump porta una reazione, con Biden si vivacchia per 4 anni e noi si torna sotto l'ombrello americano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 06 Nov 2020, 16:27
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:
:rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:


(https://i.ibb.co/PcP2VqR/salvini-cheerleader-trump.jpg)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 16:28
Iniziamo a stare più tranquilli???
tra Biden e calenda, quello di sinistra è calenda
solo per gli americani ci si tura il naso? Capisco che ci si faccia prendere dalla gara ma a te dovrebbe quasi andare meglio trump, trump porta una reazione, con Biden si vivacchia per 4 anni e noi si torna sotto l'ombrello americano

tu hai capito veramente poco di come io intenda la politica.
:lol:

Trump non porta alla reazione, porta al disastro.
Se con Biden si vivacchierà si avrà un disastro tra 4 anni, garantito.
E infatti se vedi i miei discorsi si concentrano soprattutto su questo.

Non mi sembra che in Italia ci sia il corrispettivo di Trump, Salvini non ci si avvicina manco volendo.
Se dovesse esserci, e speriamo di no, mi turerò il naso pure io.
Ma ecco, pensare di convincere le persone a votare X sulla base della pericolosità di Y fa già capire quanto sgangherata sia la strategia politica e la consistenza politica di X.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 16:41
cioè Obama - che a me sta simpatico come un manganello insabbiato e infilato in gola - ha vinto per quel che lui rappresentava. A prescindere da chi aveva di fronte. L'outsider afroamericano che ha in mente il suo piano.
Biden vince perché ritenuto capace di vincere contro un nemico. Ma di suo rappresenta ben poco.

Scusate il doppio post.

Ma Obama non ha vinto la Georgia. E neanche la Clinton, ed il nemico era lo stesso. Certo, parliamo del periodo pre-George Floyd, ma sminuire la vittoria clamorosa di Biden in Georgia, ma anche a Detroit, mi sembra parecchio miope.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 16:47
il fatto è che no, il nemico non era lo stesso e non era lo stesso il contesto.
Ovviamente la vittoria in Georgia smentisce quanto mettevo in forma dubitativa ieri: le comunità afroamericane si sono mobilitate eccome, ma invece ritengo miope pensare che ciò sia avvenuto per una fiducia nell'attuale proposta politica dem incarnata da Biden, che come dice Tarallo si è nascosto proprio per massimizzare la polarizzazione prodotta da Trump (nel suo caso in negativo).
Ecco, questo più che miope sarebbe una cantonata colossale. Che tra 4 anni porterebbe ad un conto amarissimo.
Il sovranismo ha perso la partita ma non sta ancora perdendo la guerra.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Kappa - 06 Nov 2020, 16:51
Ma Obama non ha vinto la Georgia. E neanche la Clinton, ed il nemico era lo stesso. Certo, parliamo del periodo pre-George Floyd, ma sminuire la vittoria clamorosa di Biden in Georgia, ma anche a Detroit, mi sembra parecchio miope.
La Georgia è cambiata tanto, sia come economia, sia come composizione etnica e soprattutto per quanto riguarda il coinvolgimento politico delle minoranze, leggiti l'articolo del Post al riguardo.
Da innamorato di Sanders e della Ocasio, Biden mi lascia tiepido, ma diciamo che almeno è un presidente decente, che farà ripartire le politiche globali come quelle relative alle carbon emissions (congresso permettendo, purtroppo).
Io amo gli USA, e mi faceva veramente male vederne a capo un pagliaccio egotico come Trump. Insomma evviva, in attesa della "Squad" (AOC, Ilham Omar, Rashida Tlaid, Ayanna Pressley).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 16:53
il fatto è che no, il nemico non era lo stesso e non era lo stesso il contesto.
Ovviamente la vittoria in Georgia smentisce quanto mettevo in forma dubitativa ieri: le comunità afroamericane si sono mobilitate eccome, ma invece ritengo miope pensare che ciò sia avvenuto per una fiducia nell'attuale proposta politica dem incarnata da Biden, che come dice Tarallo si è nascosto proprio per massimizzare la polarizzazione prodotta da Trump (nel suo caso in negativo).
Ecco, questo più che miope sarebbe una cantonata colossale. Che tra 4 anni porterebbe ad un conto amarissimo.
Il sovranismo ha perso la partita ma non sta ancora perdendo la guerra.

Siamo nel campo delle speculazioni, ma la vedo diversamente: Biden ha appeal nella comunità afroamericana. E si sottovaluta anche il ruolo della Harris.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 06 Nov 2020, 16:54
levando che salvini bloccando le navi fa gli stessi danni di trump che costruisce i muri
poi certo uno è il presidente della nazione più forte del mondo e l'altro potrebbe essere il presidente del consiglio di una nazione di secondo piano ma casini salvini ne può fare parecchi se gli dai corda, oltre al fatto che in america ci sono più difese se si fanno cazzate che in Italia
comunque oggi trump per i wasp sta facendo la parte del cavaliere che li difende dai furti dei socialisti e se Biden in questi 4 anni non tira fuori capacità politiche insperate questi si riprendono tutto con gli interessi
anche se solo rifondasse il sistema di formazione della polizia in tutti gli stati avrebbe fatto molto ma per me saranno 4 anni inutili, al massimo sfrutterà la ripresa economica postcovid
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 17:07
Siamo nel campo delle speculazioni, ma la vedo diversamente: Biden ha appeal nella comunità afroamericana. E si sottovaluta anche il ruolo della Harris.

Per non restare nel campo contrappositivo astratto ha appeal per cosa?
In base a quali proposte o motivazioni?


giovanni non è questo il punto.
Certo che Salvini può fare danni, ma in questo momento salvini dovrebbe comunque governare una maggioranza composita, la sua Lega non ha il 40% dei voti e comunque l'Italia resta una nazione che non è dominante nemmeno a livello regionale (trump guida una nazione dominante a livello mondiale).

Gli USA stavano seriamente prendendo una china pericolosa, ma sono d'accordo con te che se i dem sprecano questi quattro anno la pagheranno con gli interessi perché turarsi il naso non è mai un buon affare, può essere un modo per prendere tempo ma poi questo tempo lo devi usare.
Per questo io in Italia, ad oggi, non mi turo il naso. Non vedo la necessità di prendere tempo e vedo ancora meno per COSA dovrei prendere tempo.
Almeno negli USA il ragionamento può essere "ora togliamoci di mezzo trump e per quattro anni costruiamo una soggettività politica attorno alla Squad".
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Gordon - 06 Nov 2020, 17:23
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:

 :rotfl2:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 17:30
Per non restare nel campo contrappositivo astratto ha appeal per cosa?
In base a quali proposte o motivazioni?


La parte più terra terra, ma potenzialmente importante, del suo appeal più è essere stato il vice di Obama con tutto ciò che ha comportato per i suoi rapporti con le comunità afroamericane. Un altro pezzo di appeal è dovuto alla già citata Harris. In termini di policy, l'inversione di tendenza sulla tassazione esclusivamente pro-ricchi, la preservazione e possibile espansione di Obama-care, il cambio della retorica sulla brutalità della polizia e le disuguaglianze sono tutte cose importanti.

Ovviamente, tutti questi tratti interagiscono con il contesto attuale ed il fatto di avere Trump come avversario, gac. Non sto dicendo che Biden sia il candidato dei sogni degli afroamericani. Obama dato il contesto magari avrebbe fatto anche meglio, non lo sapremo mai. Ma in questo momento storico ha raccolti i frutti di un certo appeal che, dati alla mano, è bastato a mobilitare gli afroamericani.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 18:06
Non dimentichiamo che Obama, di tanti posti, ha fatto campagna alla fine solo in Georgia.
L'ho visto dire, col suo solito stile, mi hanno detto che se c'era un posto dove andare, quel posto era la Georgia. E eccomi qua. Hanno fatto di tutto per avere il voto di colore in Georiga e ci son riusciti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 18:21
Non capisco questi dubbi su Biden, è stato per 8 anni vicepresidente, è storicamente uno dei presidenti più conosciuti della storia cioè si conosce come la pensa, quali sono le sue politiche ecc. non ci saranno sorprese. Immagino che continuerà le politiche di obama, obamacare, accordo sul clima sul nucleare iraniano ecc. e riporterà quello che trump nel suo odio per obama ha cercato di cancellare e magari libererà dalle gabbie i bambini immigrati e cercherà di ricongiungerli all efamiglie visto che i criminali non hanno neanche registrato la provenienza di migliaia di bambini. Obama sarà la voce più ascoltata ovviamente essendo stato il suo boss per 8 anni e quindi non vedo controindicazioni. Io avrei preferito anche satana a trump ma mi accontento di Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: carib - 06 Nov 2020, 18:41
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:
muoro (e rubo ) :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Torakiki - 06 Nov 2020, 19:33
intanto l'Independent definisce salvini Trump's italian cheerleader :lol:

Acciocché non sia l'unico a dovermi sciacquare gli occhi con la varechina:
https://twitter.com/Nicoranus83/status/1324710670970036231

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: El Matador - 06 Nov 2020, 19:37
:rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2: :rotfl2:


(https://i.ibb.co/PcP2VqR/salvini-cheerleader-trump.jpg)
Ecco... mi domandavo, mi dite un altro qualsiasi politico mondiale (non statunitense eh... dall'Islanda alle Isole Fiji) che va in giro da giorni a giorni con la mascherina di trump?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 19:51
Acciocché non sia l'unico a dovermi sciacquare gli occhi con la varechina:
https://twitter.com/Nicoranus83/status/1324710670970036231
che brutta cosa che hai pubblicato, ti ho segnalato  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 19:53
(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124009860_4527230904015065_15617060135774133_o.jpg?_nc_cat=108&ccb=2&_nc_sid=a26aad&_nc_ohc=aebkNryms5sAX9Hau1J&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&oh=e199f45780da699c763729f59c607de1&oe=5FCAB810)

EDIT: ho sempre pensato che le Hawaii siano un gran posto in cui vivere.
In seconda battuta la California. Ci sarebbe prima il Vermont ma fa veramente troppo freddo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 06 Nov 2020, 20:26
(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124009860_4527230904015065_15617060135774133_o.jpg?_nc_cat=108&ccb=2&_nc_sid=a26aad&_nc_ohc=aebkNryms5sAX9Hau1J&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&oh=e199f45780da699c763729f59c607de1&oe=5FCAB810)

EDIT: ho sempre pensato che le Hawaii siano un gran posto in cui vivere.
In seconda battuta la California. Ci sarebbe prima il Vermont ma fa veramente troppo freddo.

La costa della California, all'interno votano repubblicano (da quel che ricordo).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 20:27
(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124009860_4527230904015065_15617060135774133_o.jpg?_nc_cat=108&ccb=2&_nc_sid=a26aad&_nc_ohc=aebkNryms5sAX9Hau1J&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&oh=e199f45780da699c763729f59c607de1&oe=5FCAB810)

EDIT: ho sempre pensato che le Hawaii siano un gran posto in cui vivere.
In seconda battuta la California. Ci sarebbe prima il Vermont ma fa veramente troppo freddo.
Seattle e lo stato di Washington sono sempre blu
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 06 Nov 2020, 20:28
La costa della California, all'interno votano repubblicano (da quel che ricordo).

è già flyover :DD
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 20:32
Neanche tutta la costa, Orange County era repubblicana fino al 2018 e ci ritornerà facilmente, per dirne una, così come San Luis Obispo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 06 Nov 2020, 20:41
Sarà una cosa mia, ma quando vedo la zona di San Francisco che vota 85% dem mi fa impazzire
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 20:47
Levatece pure SF! :)
Ci ho vissuto 6 anni in tempi gloriosi :bis:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 06 Nov 2020, 20:49
Levatece pure SF! :)
Ci ho vissuto 6 anni in tempi gloriosi :bis:
Ma anche Manhattan ha queste percentuali, non pensavo.
San Francisco, bella, ma un freddo cane, ad agosto.  :)
Ero impreparato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 20:54
Come tutti :)
Il passaggio al negozio di felpe era sempre la prima tappa per chi mi veniva a trovare ad agosto :DD
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 20:54
(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124009860_4527230904015065_15617060135774133_o.jpg?_nc_cat=108&ccb=2&_nc_sid=a26aad&_nc_ohc=aebkNryms5sAX9Hau1J&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&oh=e199f45780da699c763729f59c607de1&oe=5FCAB810)

EDIT: ho sempre pensato che le Hawaii siano un gran posto in cui vivere.
In seconda battuta la California. Ci sarebbe prima il Vermont ma fa veramente troppo freddo.
la cosa più sconfortante sono i college educated whites, ma come si fa a votare per uno come trump che non conosce lo spelling elementare dell'inglese, basterebbe solo quello. Comunque dimostrqa che la componente razziale è ancora preponderante in US
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 06 Nov 2020, 21:04
La costa della California, all'interno votano repubblicano (da quel che ricordo).

Vabbè ma trasferirsi in California ma non sulla costa è un no sense. In collina ce vai a fa le scampagnate  :=))

Frisco e LA, quanto ci avrei voluto passare gli anni universitari. Anche solo per una questione musicale.
Ma non so se ne sarei uscito vivo :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Nov 2020, 21:05
Se te sentono che la chiami Frisco manco te fanno entra'.

Inside si chiama San Fran.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 06 Nov 2020, 21:34
Vabbè ma trasferirsi in California ma non sulla costa è un no sense. In collina ce vai a fa le scampagnate  :=))

A Tioga Pass si scia  8)

Neanche tutta la costa, Orange County era repubblicana fino al 2018 e ci ritornerà facilmente, per dirne una, così come San Luis Obispo.

A San Luis Obispo però affittano i quad sulla spiaggia di dune, li perdono :DD
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 22:16
La costa della California è uno dei posti più belli al mondo.

E Los Angeles >>> San Francisco. Almeno attualmente.

Però, avendoci vissuto part time per due anni, posso dire che sono bastati ed avanzati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 06 Nov 2020, 22:33
e' impossibile da sapere ovviamente ma non sono cosi' sicuro che avrebbe vinto facile. Nei sondaggi di gennaio/febbraio non era avanti, anzi.

ma paradossalmente secondo me avrebbe vinto facile CON la pandemia. Bastava presentarsi sul podio a febbraio e dire: abbiamo i dottori migliori del mondo, fauci e' uno coi controcazzi, facciamo quello che dicono loro.
Per come sono fatti gli americani si sarebbero uniti dietro a lui, come fecero con Bush dopo 9/11 e si che in quel caso Bush di responsabilita' ne aveva.

invece il suo narcisismo, la necessita' di trovare sempre un nemico, l'incapacita' di fare quello che qualcun altro dicesse, lo hanno portato ai 250 mila morti e la devastazione completa della risposta sanitaria americana. Aveva un asist facilissimo, grazie a dio e' stato troppo idiota e self centered da capirlo

Concordo, il suo ego smisurato ha finito per danneggiarlo.

Non riesco proprio a condividere questa visione.
Se trump non ha fatto quelle cose è banalmente perché è trump, portatore di interessi che sarebbero andati in grossa difficoltà facendo le cose che consigliava Fauci.

Cosa lo prende a fare uno il potere se poi per mantenerlo deve perdere i propri vantaggi?
I propri vantaggi e quelli degli altri che lo hanno appoggiato e che gli hanno permesso di prendere il potere.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 06 Nov 2020, 22:40
Non riesco proprio a condividere questa visione.
Se trump non ha fatto quelle cose è banalmente perché è trump, portatore di interessi che sarebbero andati in grossa difficoltà facendo le cose che consigliava Fauci.

Cosa lo prende a fare uno il potere se poi per mantenerlo deve perdere i propri vantaggi?
I propri vantaggi e quelli degli altri che lo hanno appoggiato e che gli hanno permesso di prendere il potere.

Ma te lo stai sopravvalutando. E' ossessionato da se stesso, ha bisogno di essere rassicurato in continuazione. L'unico interesse di cui e' portatore e' donald trump, punto.

Ha il cervello e il vocabolario di un bambino di 12 anni
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 06 Nov 2020, 22:46
Ma te lo stai sopravvalutando. E' ossessionato da se stesso, ha bisogno di essere rassicurato in continuazione. L'unico interesse di cui e' portatore e' donald trump, punto.

Ha il cervello e il vocabolario di un bambino di 12 anni

Sarà ma ho smesso da almeno 25 anni di pensare che i miei nemici in politica, parlo dei leader, siano degli stupidi


(l'uso di "nemico" invece di "avversario" o "controparte" NON è casuale, si sta parlando di trump)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 06 Nov 2020, 23:02
i democratici sono riusciti quasi nell'impresa di perdere una elezione avendo una pandemia e una economia devastata di "vantaggio",  e comunque sara' una vittoria zoppa con un presidente vecchio e debole geni, complimenti. Di regola non mi dispiacerebbe neanche se dall'altra parte non ci fosse il populismo pericoloso di Trump che ha ormai egemonizzato il GOP e con questi risultati non uscira' affatto sconfitto.

Ma del resto quando la cultura di gran parte dei democratici  di questo pianeta e' quella infantile per cui o si vota per avere esattamente quello che si vuole o non si vota perche' tanto le alternative sono tutte uguali e clinton o biden valgono trump, i risultati non possono che essere questi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 06 Nov 2020, 23:26
In Nevada hanno detto che finiranno domenica il conteggio.
"Non siamo interessati a muoverci più velocemente. Vogliamo essere precisi".
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 23:34
i democratici sono riusciti quasi nell'impresa di perdere una elezione avendo una pandemia e una economia devastata di "vantaggio",  e comunque sara' una vittoria zoppa con un presidente vecchio e debole geni, complimenti. Di regola non mi dispiacerebbe neanche se dall'altra parte non ci fosse il populismo pericoloso di Trump che ha ormai egemonizzato il GOP e con questi risultati non uscira' affatto sconfitto.

Ma del resto quando la cultura di gran parte dei democratici  di questo pianeta e' quella infantile per cui o si vota per avere esattamente quello che si vuole o non si vota perche' tanto le alternative sono tutte uguali e clinton o biden valgono trump, i risultati non possono che essere questi.

Biden ha preso più voti di qualunque presidente nella storia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 06 Nov 2020, 23:47
Biden ha preso più voti di qualunque presidente nella storia.


i voti si misurano in relazione all'avversario come i punti in classifica del campionato, una squadra che vince  con 90 punti un anno non e' necessariamente piu' forte di una che vince con 82 un altro campionato.
Biden aveva 10-15 punti di vantaggio senza aver fatto campagna elettorale, nascondendosi in cantina e sfruttando la situazione  orribile generata dal covid e in misura minore dalle tensioni razziali che hanno mobilitato i neri, quando si e' trattato di fare campagna elettorale e nei dibattiti e' stato mazzolato e ha perso quasi tutto il vantaggio perche' e' senza carisma, senza identita e non un vincente e sospetto che senza l'intervento di Obama non avrebbe neanche vinto marginalmente come sta facendo.
Senza Covid Trump vinceva in carrozza e comunque la sua influenza restera' forte, nonostante una quantita' infinita di errori e scandali che lo hanno colpito. Questo non e' un risultato di cui vantarsi
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Nov 2020, 23:54
Tutti a dire che senza Covid trump vinceva a spasso. Sappiate che è una cosa che dice d'Alema, tenderei quindi a considerarla una caxxata  :pp
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Nov 2020, 23:57
Interpretazioni discutibilissime spacciate come fatti.

Intanto infatti dicono che Biden rischia di vincere stati che i democratici nemmeno sognavano di vincere fino a poco fa. Il tutto, come dimostrato dai grafici postati da FD, senza il supporto del gruppo etnico egemone del paese.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 06 Nov 2020, 23:59
Interpretazioni discutibilissime spacciate come fatti.

Intanto infatti dicono che Biden rischia di vincere stati che i democratici nemmeno sognavano di vincere fino a poco fa. Il tutto, come dimostrato dai grafici postati da FD, senza il supporto del gruppo etnico egemone del paese.

Ma infatti. Io sono ancora incredulo che ci siamo tolto il merdoso torturatore di bambini dal cazzo.... :p :p :p :p
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 00:15
Comunque se Biden parla stanotte probabilmente vuol dire che AP farà il call di Pennsylvania e Nevada
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 06:39
AP può chiamare quello che vuole, bisogna aspettare che la matematica consegni la vittoria a Trump.
Tutti gli stati rimasti, davanti alla responsabilità di essere lo stato che dà la presidenza a Biden, stanno contando ogni voto per 20 minuti, cercando di evitare trappole legali prima di prendersi quella responsabilità, specie se sono stati rossi, di flippare e sconfiggere Trump.

NYT e CNN, che hanno chiamato in modo identico fino all'ultimo voto, ancora non chiamano nessuno dei 4 swing states rimasti.

Sulla pandemia non sono sicuro. Certamente ha impedito a Trump di sventolare risultati migliori in economia, ma Trump mente comunque in continuazione, ed ha continuato a farlo malgrado l'evidenza di un paese che soffre. Inoltre la pandemia ha mostrato lati di Trump che sono reali e spaventosi, e se questi hanno contribuito a farlo perdere non è colpa della pandemia ma di come l'ha gestita.
Steve Bannon ieri ha suggerito che Fauci andrebbe decapitato.
Questi so'.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 07 Nov 2020, 07:01
i democratici sono riusciti quasi nell'impresa di perdere una elezione avendo una pandemia e una economia devastata di "vantaggio",  e comunque sara' una vittoria zoppa con un presidente vecchio e debole geni, complimenti. Di regola non mi dispiacerebbe neanche se dall'altra parte non ci fosse il populismo pericoloso di Trump che ha ormai egemonizzato il GOP e con questi risultati non uscira' affatto sconfitto.

Ma del resto quando la cultura di gran parte dei democratici  di questo pianeta e' quella infantile per cui o si vota per avere esattamente quello che si vuole o non si vota perche' tanto le alternative sono tutte uguali e clinton o biden valgono trump, i risultati non possono che essere questi.

Quindi il fatto che biden sia stato un candidato debole è colpa dei dem "radicali" che vogliono votare chi piace a loro proprio nel paese in cui stanno dentro il PD (e quindi votano quello) e nell'elezione in cui hanno votato biden proprio perché non è uguale a Trump, tanto da essere come dice Syrinx il presidente più votato degli USA.
Hai fatto un'accozzaglia di luoghi comuni, per altro senza un filo logico, che te ce sei dovuto impegná per metterli tutti.
Ma te sei scordato che le elezioni si vincono al centro
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 07:51
Una cosa su cui riflettere: sapevamo già che Trump ha una fan base molto fedele, tanto da consentirgli di dire la famosa frase "se sparassi in faccia a uno in piena 5th Avenue mi amerebbero comunque", e che questa fan base è addirittura aumentata in questa elezione, in cui Trump ha preso un botto de voti. Allo stesso tempo Trump ha portato a votare un botto + 4 milioni di persone che lo vogliono cacciare, che hanno votato unicamente per liberarsene.
Da cosa è provata questa cosa?
Dal fatto che malgrado i sondaggi, malgrado la vittoria nel ticket presidenziale, i democratici hanno preso una batosta inattesa in un Congress da cui aspettavano fino a 10 deputati in più e invece pare ne abbiano persi, e da una lotta per il senato che come grande successo ha portato solo il runoff in Georgia.
Prova provata, la senatrice Collins del Maine (certo, una moderata spesso in disaccordo con Trump, ma una repubblicana), e che non è MAI stata in vantaggio nei sondaggi per il seggio in Maine, ha dominato, strabattuto la sua avversaria democratica Sara Gideon in uno stato in cui Biden ha massacrato Trump.

Questo è chiaramente un grandissimo successo di chi ha voluto cacciare Trump malgrado la sua fan base sia unita, fortissima e anche aumentata in queste elezioni.
Ma non forte quanto la massa che non ne poteva più.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: JoeStrummer - 07 Nov 2020, 08:37

(https://i.ibb.co/t2MrcM4/E2-DFCD26-E774-4-A4-A-9-EFE-2725-F56-C58-DD.png) (https://ibb.co/09jbZjc)

Impegni importanti.

Vedremo alla prova dei fatti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 07 Nov 2020, 10:46
America’s Next Authoritarian Will Be Much More Competent (https://www.theatlantic.com/ideas/archive/2020/11/trump-proved-authoritarians-can-get-elected-america/617023/)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 17:27
La CNN ora dichiara Biden presidente chiamandola Pennsylvania dopo l'arrivo di altri voti da Philadelphia.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 07 Nov 2020, 17:32
Anche i tg italiani.
273 a 214.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 17:36
Taaaaaaavappianderculo!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 07 Nov 2020, 17:41
Quindi il fatto che biden sia stato un candidato debole è colpa dei dem "radicali" che vogliono votare chi piace a loro proprio nel paese in cui stanno dentro il PD (e quindi votano quello) e nell'elezione in cui hanno votato biden proprio perché non è uguale a Trump, tanto da essere come dice Syrinx il presidente più votato degli USA.
Hai fatto un'accozzaglia di luoghi comuni, per altro senza un filo logico, che te ce sei dovuto impegná per metterli tutti.
Ma te sei scordato che le elezioni si vincono al centro

il fatto che Biden sia un candidato debole e' legato alla mancanza di leaderschip del partito democratico che esattamente come i labour in uk (fino almeno a Stammer)  non  ha scelto sulla base della capacita' di vincere le elezioni ma sulla base di giochi di potere e equilibri interni.
 L'infantilismo  e la stupidita' dei radicali che preferiscono sempre il tanto peggio quando come e' normale che sia nel 99.99% dei casi  non vince un candidato radicale e' problema irrisolvibile nel merito ma di cui una leadership di un partito che vuole vincere le elezioni e non solo fare comoda testimonianza deve tenere conto e quindi non contando sui ragazzini che riempiono le piazze ma poi se ne fregano di andare a votare in USA come in UK come quasi dappertutto.
Il risultato di non tenerne conto e' che i Trump e i Johnson vincono a mani basse, nel caso di Trump ipotecando la corte suprema per i prossimi 20 anni mettendo a rischio molte di quelle politiche e diritti che i suddetti radicali dicono di sostenere, ma vuoi mettere la soddisfazione di non veder vincere la Clinton  e di protestare in piazza e bucare le gomme del padroncino che fa le consegne di amazon, quella si che e' politica. Perche' e' comodo fare l'opposizione dura e pura invece che sporcarsi le mani facendo compromessi con interessi diversi.


'
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 17:43
Seguo CNN da martedì quasi 24/7 e devo dire che per me hanno ceduto alla pressione esterna, perché i 3000 voti appena arrivati da Philadelphia spostano poco, ce ne sono altre migliaia anche a Pittsburgh.
Il problema è che erano accusati di lasciare spazio a Trump per continuare le sue manfrine e minacce senza fondamento destabilizzando senza motivo l'ambiente intorno alle due campagne.
Trump sembra riprendersi l'Arizona, tra l'altro, con la Georgia ancora sospesa dalla minaccia molto reale del recount, e quindi era necessario fermare tutte le speculazioni.

Finisce l'era di un uomo dalla morale deplorevole, che ha ripetutamente insultato e offeso milioni di concittadini sulla base a turno della loro religione, del loro sesso, della loro provenienza geografica. Un uomo piccolo, basso, volgare, che rendeva difficile insegnare ai più piccoli il valore dell'onestà, del rispetto, della verità, del lavoro.
Se ne va un modello negativo, arrabbiato, litigioso, divisivo, soprattutto incompetente.
Non ha certo vinto un ticket senza macchia e dalle politiche inappuntabili, ma ha vinto un ticket di gente che saprà restaurare il rispetto per la Casa Bianca e quello che rappresenta.

Del resto, delle politiche, ci sarà tempo di parlare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 07 Nov 2020, 17:49
Biden!

https://www.nytimes.com

(Primo    :=)))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 17:49
Quarto, carte' :DD
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Lativm88 - 07 Nov 2020, 17:51
As i hoped, Philly with the dropkick!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 07 Nov 2020, 17:57
Lebron James su Instagram :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 07 Nov 2020, 17:59
Quarto, carte' :DD


 :nghe:  :nghe:   :nghe:   :nghe:   :nghe:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 18:00
Lebron James su Instagram :lol:

 :beer: :beer: :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 18:02
A quel [...] di giuliani ancora parla?  :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 07 Nov 2020, 18:03
A quel [...] di giuliani ancora parla?  :lol:
Sono tossici di potere e lo stanno perdendo. Che brutte scene.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 18:09
Io non vedo l’ora di vedere trump trascinato di peso fuori dalla casa bianca.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 07 Nov 2020, 18:10
Sei in buona compagnia.  :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 07 Nov 2020, 18:12
si dimettera 3 giorni prima e fara' dare un pardon da Pence e tutto sommato non sarebbe neanche la cosa peggiore che potrebbe capitare guardando al contesto
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 18:15
Io non vedo l’ora di vedere trump trascinato di peso fuori dalla casa bianca.
ci vorrebbero almeno 10 Marines
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: olympia - 07 Nov 2020, 18:34
Seguo CNN da martedì quasi 24/7 e devo dire che per me hanno ceduto alla pressione esterna, perché i 3000 voti appena arrivati da Philadelphia spostano poco, ce ne sono altre migliaia anche a Pittsburgh.
Il problema è che erano accusati di lasciare spazio a Trump per continuare le sue manfrine e minacce senza fondamento destabilizzando senza motivo l'ambiente intorno alle due campagne.
Trump sembra riprendersi l'Arizona, tra l'altro, con la Georgia ancora sospesa dalla minaccia molto reale del recount, e quindi era necessario fermare tutte le speculazioni.

Finisce l'era di un uomo dalla morale deplorevole, che ha ripetutamente insultato e offeso milioni di concittadini sulla base a turno della loro religione, del loro sesso, della loro provenienza geografica. Un uomo piccolo, basso, volgare, che rendeva difficile insegnare ai più piccoli il valore dell'onestà, del rispetto, della verità, del lavoro.
Se ne va un modello negativo, arrabbiato, litigioso, divisivo, soprattutto incompetente.
Non ha certo vinto un ticket senza macchia e dalle politiche inappuntabili, ma ha vinto un ticket di gente che saprà restaurare il rispetto per la Casa Bianca e quello che rappresenta.

Del resto, delle politiche, ci sarà tempo di parlare.
:agree:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 18:36
Le immagini che arrivano dall’america raccontano una vera e propria liberazione.

L’unica cosa di cui ho paura ora sono i pazzi scocciati armati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: zorba - 07 Nov 2020, 18:37
Io non vedo l’ora di vedere trump trascinato di peso fuori dalla casa bianca.

Modello Sgarbi, dici?!?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: olympia - 07 Nov 2020, 18:43
A proposito di Giuliani, qualcuno di voi ha visto la figura meschina che ha fatto nel secondo film di Borat, uscito da poco su amazon video ? Incredibile come sia stato messo in mezzo,  mi chiedo se in Italia sarebbe stato mai possibile mandare in onda certe scene rubate  . Per chi non l' ha visto ve lo consiglio,  un film surreale . Trump distrutto e messo alla berlina . L' america è pure questa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 07 Nov 2020, 18:43
quindi negli ultimi 4 anni hai avuto l'impressione che il mondo sia stato piu' sicuro? A putin di sicuro dispiace la sconfitta di Trump visto che lo ha appoggiato e ne ha ricevuto in cambio non solo il via libera in una serie di teatri geopolitici come Siria, Ucraina e Caucaso ma soprattutto quello che e' piu' grottesco un supporto alle politiche di indebolimento della UE specie attraverso Brexit e della Nato da sempre istituzioni che il Cremlino vede come minacce tanto che supportano direttamente e indirettamente le forze politiche che le avversano

Io sì. Obama, che ha vinto un Nobel 10 mesi dopo essere stato eletto prima di fare alcunchè, ha destabilizzato di tutto e di più. Trump no o almeno non così apertamente. Niente farlocche "rivoluzioni colorate" (tranne forse quella in Bielorussia, comunque molto meno "pompata" dai media) che finiscono per rendere gli Stati in cui avvengono meno pacifici e meno ricchi di prima. Niente manovre spregiudicate come quella in Libia. Molto meno interventismo USA, perchè per Trump certe spese militari non avevano senso (quante volte ha chiesto agli europei di pagare di tasca loro?). Solo colpi mirati tipo quello di Soleimani, e basta.
Ha dialogato con Kim riuscendo per un pò a frenare le sue smanie atomiche. Ha fatto far pace a Israele e Emirati. Non ha apertamente usato la forza in Venezuela per appoggiare Guaidò, di fatto impedendogli di prevalere (per me se c'era un altro presidente, creavano un casus belli e mandavano i marines).
Non ha ostacolato Putin, vero, ma questo ha permesso alla Russia di chiudere la crisi siriana (in cui l'America di Obama aveva molte colpe) e annientare finalmente il regime più schifoso di questo secolo, l'ISIS. E' rimasto al potere quell'altro criminale di Assad? Sticazzi. Almeno non abbiamo più gente che addestra e istiga pazzi a farsi esplodere in giro per l'Europa, e in Siria finalmente hanno una parvenza di pace.
La Brexit l'han voluta gli inglesi, votando per uscire dall'UE quando alla Casa Bianca c'era Obama, non Trump. L'indebolimento dell'UE è nell'interesse sia russo che degli USA qualunque sia il presidente in carica, ti ricordo che lo spionaggio sistematico degli "alleati" europei messo in luce da Snowden è avvenuto sotto Obama con strutture messe in piedi da Bush.
L'unica colpa che gli imputo in politica estera è il via libera dato a Erdogan, gli ha lasciato fare essenzialmente quel che voleva.
La verità è che quando Trump è stato eletto tutti temevano che avrebbe lanciato atomiche a capocchia e avviato invasioni militari di chiunque avesse osato contraddirlo portando il mondo alla terza guerra mondiale. Alla fine dei suoi 4 anni non è avvenuto nulla di tutto questo e pur nella sua innegabile schizofrenia e megalomania, in politica estera ammetto che si è mosso bene, per me meglio del previsto.
Il mio giudizio sulla sua politica estera ovviamente non si estende agli altri aspetti suoi personali e caratteriali nè alle restanti sue politiche.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 07 Nov 2020, 18:44
Io fossi in Biden il primo giorno farei diretta in cui apro tutte le finestre della casa bianca e sbatto i lenzuoli  :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 18:45
L'AP ha chiamato anche Nevada e Arizona, il recount in Georgia confermerà il voto, praticamente Trump è stato stracciato, gli è rimasto il Texas (per poco) la Florida (persa forse per l'apertura di Obama-Biden a Castro) e un mucchietto di staterelli insignificanti costituiti da campi di grano e deserti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 18:49
A proposito di Giuliani, qualcuno di voi ha visto la figura meschina che ha fatto nel secondo film di Borat, uscito da poco su amazon video ? Incredibile come sia stato messo in mezzo,  mi chiedo se in Italia sarebbe stato mai possibile mandare in onda certe scene rubate  . Per chi non l' ha visto ve lo consiglio,  un film surreale . Trump distrutto e messo alla berlina . L' america è pure questa.

Visto. Una roba rivoltante.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 18:59
(Devo correggervi, Trump il Texas lo ha vinto di un botto, 600.000 voti, per i motivi discussi pagine dietro sulle differenze all'interno dei gruppi di latinos negli USA. Questo apre il discorso già toccato da qualcuno della forza di Trump e della forza della lealtà del suo seguito. Saremo costretti nostro malgrado a riparlarne. Non è il momento di rovinare la festa a nessuno, ma l'america di Trump esiste, è forte e va affrontata).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 07 Nov 2020, 19:04
Io sì. Obama, che ha vinto un Nobel 10 mesi dopo essere stato eletto prima di fare alcunchè, ha destabilizzato di tutto e di più. Trump no o almeno non così apertamente. Niente farlocche "rivoluzioni colorate" (tranne forse quella in Bielorussia, comunque molto meno "pompata" dai media) che finiscono per rendere gli Stati in cui avvengono meno pacifici e meno ricchi di prima. Niente manovre spregiudicate come quella in Libia. Molto meno interventismo USA, perchè per Trump certe spese militari non avevano senso (quante volte ha chiesto agli europei di pagare di tasca loro?). Solo colpi mirati tipo quello di Soleimani, e basta.
Ha dialogato con Kim riuscendo per un pò a frenare le sue smanie atomiche. Ha fatto far pace a Israele e Emirati. Non ha apertamente usato la forza in Venezuela per appoggiare Guaidò, di fatto impedendogli di prevalere (per me se c'era un altro presidente, creavano un casus belli e mandavano i marines).
Non ha ostacolato Putin, vero, ma questo ha permesso alla Russia di chiudere la crisi siriana (in cui l'America di Obama aveva molte colpe) e annientare finalmente il regime più schifoso di questo secolo, l'ISIS. E' rimasto al potere quell'altro criminale di Assad? Sticazzi. Almeno non abbiamo più gente che addestra e istiga pazzi a farsi esplodere in giro per l'Europa, e in Siria finalmente hanno una parvenza di pace.
La Brexit l'han voluta gli inglesi, votando per uscire dall'UE quando alla Casa Bianca c'era Obama, non Trump. L'indebolimento dell'UE è nell'interesse sia russo che degli USA qualunque sia il presidente in carica, ti ricordo che lo spionaggio sistematico degli "alleati" europei messo in luce da Snowden è avvenuto sotto Obama con strutture messe in piedi da Bush.
L'unica colpa che gli imputo in politica estera è il via libera dato a Erdogan, gli ha lasciato fare essenzialmente quel che voleva.
La verità è che quando Trump è stato eletto tutti temevano che avrebbe lanciato atomiche a capocchia e avviato invasioni militari di chiunque avesse osato contraddirlo portando il mondo alla terza guerra mondiale. Alla fine dei suoi 4 anni non è avvenuto nulla di tutto questo e pur nella sua innegabile schizofrenia e megalomania, in politica estera ammetto che si è mosso bene, per me meglio del previsto.
Il mio giudizio sulla sua politica estera ovviamente non si estende agli altri aspetti suoi personali e caratteriali nè alle restanti sue politiche.

E' uscito dal patto nucleare con l' iran che ora ha ripreso a correre per costruire una bomba. Te fa sentire sicuro quello?
E non parliamo dell'uscita dall'accordo di Parigi sul global warming, un accordo che stara' sui libri di scuola tra 100 anni e la cui uscita potrebbe portare alla distruzione del mondo, letteralmente. 
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 19:06
(Devo correggervi, Trump il Texas lo ha vinto di un botto, 600.000 voti, per i motivi discussi pagine dietro sulle differenze all'interno dei gruppi di latinos negli USA. Questo apre il discorso già toccato da qualcuno della forza di Trump e della forza della lealtà del suo seguito. Saremo costretti nostro malgrado a riparlarne. Non è il momento di rovinare la festa a nessuno, ma l'america di Trump esiste, è forte e va affrontata).
opinioni, il Texas, da sempre repubblicano, l'ha vinto con il 52% dei voti, legittima maggioranza ma non mi sembra proprio un plebiscito che poi essendo popoloso questo faccia 600.000 voti su più di 11 milioni va bene
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Nov 2020, 19:12
ci vorrebbero almeno 10 Marines

o una gru(di quelle tarate su svariati quintali), però la scenetta non me la perderei per nulla al mondo

ps ma ho capito(letto male) io o sul sito online del NYT  o al momento al senato sono 48 a 48
e manca da designare ancora 4 senatori ???
mentre alla camera al momento sono 215 a 195 (avanti i Dem) con 25 da assegnare ???
qui mancano 3 seggi e tra quelli ancora non assegnati in almeno 5 Dem avanti non di poco

in pratica dopo un mare di anni forse riusciranno a conquistare il senato ( se non ricordo male un seggio va d'ufficio al presidente)

ma pur vincendo dovrebbero perdere qualche seggio alla camera esatto ???
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 19:13
52 contro 46. Se si festeggiano le vittorie di Biden per 7000 voti, dei 600.000 non si dovrebbe neanche discutere. Che poi il Texas certamente sia red e il fatto che si sia solo pensato per un attimo che fosse un swing state quest'anno ha del miracoloso, certo, ma Trump se l'è messo in tasca presto e tranquillamente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 19:14
Io sì. Obama, che ha vinto un Nobel 10 mesi dopo essere stato eletto prima di fare alcunchè, ha destabilizzato di tutto e di più. Trump no o almeno non così apertamente. Niente farlocche "rivoluzioni colorate" (tranne forse quella in Bielorussia, comunque molto meno "pompata" dai media) che finiscono per rendere gli Stati in cui avvengono meno pacifici e meno ricchi di prima. Niente manovre spregiudicate come quella in Libia. Molto meno interventismo USA, perchè per Trump certe spese militari non avevano senso (quante volte ha chiesto agli europei di pagare di tasca loro?). Solo colpi mirati tipo quello di Soleimani, e basta.
Ha dialogato con Kim riuscendo per un pò a frenare le sue smanie atomiche. Ha fatto far pace a Israele e Emirati. Non ha apertamente usato la forza in Venezuela per appoggiare Guaidò, di fatto impedendogli di prevalere (per me se c'era un altro presidente, creavano un casus belli e mandavano i marines).
Non ha ostacolato Putin, vero, ma questo ha permesso alla Russia di chiudere la crisi siriana (in cui l'America di Obama aveva molte colpe) e annientare finalmente il regime più schifoso di questo secolo, l'ISIS. E' rimasto al potere quell'altro criminale di Assad? Sticazzi. Almeno non abbiamo più gente che addestra e istiga pazzi a farsi esplodere in giro per l'Europa, e in Siria finalmente hanno una parvenza di pace.
La Brexit l'han voluta gli inglesi, votando per uscire dall'UE quando alla Casa Bianca c'era Obama, non Trump. L'indebolimento dell'UE è nell'interesse sia russo che degli USA qualunque sia il presidente in carica, ti ricordo che lo spionaggio sistematico degli "alleati" europei messo in luce da Snowden è avvenuto sotto Obama con strutture messe in piedi da Bush.
L'unica colpa che gli imputo in politica estera è il via libera dato a Erdogan, gli ha lasciato fare essenzialmente quel che voleva.
La verità è che quando Trump è stato eletto tutti temevano che avrebbe lanciato atomiche a capocchia e avviato invasioni militari di chiunque avesse osato contraddirlo portando il mondo alla terza guerra mondiale. Alla fine dei suoi 4 anni non è avvenuto nulla di tutto questo e pur nella sua innegabile schizofrenia e megalomania, in politica estera ammetto che si è mosso bene, per me meglio del previsto.
Il mio giudizio sulla sua politica estera ovviamente non si estende agli altri aspetti suoi personali e caratteriali nè alle restanti sue politiche.
Trump è stato pappa e ciccia con qualunque dittatore criminale di questo mondo minando in continuazione qualsiasi relazione con governi democratici, mettendo in pericolo l'Europa, la Corea del Sud, il Giappone ecc.. Ha fatto due operazioni militari, una conclusasi con un disastro, l'altra con un omicidio. Obama-Biden hanno ritirato decine di migliaia di soldati da Iraq Afghanistan, trump li ha aumentati vaneggiando di bombe atomiche e superbombe frenato solo dagli Adults in the room. Ha ritirato 1000 uomini cuscinetto dalla Siria per obbedire agli ordini di putin e permettendo a putin di massacrare le opposizioni di Assad e ad Erdogan di massacrare i Curdi. In compenso ha inviato 20.000 soldati di aiuto all'Arabia Saudita per i suoi massacri in Yemen. Ha tradito ogni accordo sul nucleare in Iran mettendo in pericolo tutta la regione, ha tradito ogni accordo sul Clima mettendo in pericolo tutto il mondo, ha glorificato e iniziato una nuova corsa agli armamenti anche nucleari assieme al suo compare putin. Ha permesso a putin e ad Erdogan di fare i loro porci comodi ovunque. Ha militarizzato lo spazio con la creazione di un fantomatico esercito spaziale. E sicuramente tante altre oscenità che ora mi sfuggono. Un pacifista non c'è che dire
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 07 Nov 2020, 19:20
o una gru(di quelle tarate su svariati quintali), però la scenetta non me la perderei per nulla al mondo

ps ma ho capito(letto male) io o sul sito online del NYT  o al momento al senato sono 48 a 48
e manca da designare ancora 4 senatori ???
mentre alla camera al momento sono 215 a 195 (avanti i Dem) con 25 da assegnare ???
qui mancano 3 seggi e tra quelli ancora non assegnati in almeno 5 Dem avanti non di poco

in pratica dopo un mare di anni forse riusciranno a conquistare il senato ( se non ricordo male un seggio va d'ufficio al presidente)

ma pur vincendo dovrebbero perdere qualche seggio alla camera esatto ???
queste elezioni del Senato sono parziali (35 seggi) per prendere il controllo del senato il democratici dovrebbero vincere di 3 seggi
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Nov 2020, 19:29
queste elezioni del Senato sono parziali (35 seggi) per prendere il controllo del senato il democratici dovrebbero vincere di 3 seggi

si essendone ancora in ballottaggio 4 ,visto che al momento sono in parità  3 darebbe la maggioranza
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 07 Nov 2020, 19:50
Almeno due sono molto difficili, d a quello che ho capito.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: carib - 07 Nov 2020, 19:51
Lebron James su Instagram :lol:
  :love: :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Nov 2020, 19:54
Tra l'altro quella usata da James è la foto di Trump che guarda l'eclissi, limortaccisua e de sto coi.on.e
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 07 Nov 2020, 20:16
si essendone ancora in ballottaggio 4 ,visto che al momento sono in parità  3 darebbe la maggioranza

Gli unici 2 che possono vincere sono i 2 runoff in georgia a gennaio, molto difficile ma ci saranno centinaia di milioni che andranno in queste 2 campagne elettorali

Andando 50-50 avrebbero la maggioranza perche' la vice presidente diventa il voto decisivo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Nov 2020, 21:00
si ecco giusta, ho scritto presidente ma giustamente il seggio va al al vice presidente , comunque sia credo sia il miglior risultato dei dem al senato da anni (tanti)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 07 Nov 2020, 21:08
si essendone ancora in ballottaggio 4 ,visto che al momento sono in parità  3 darebbe la maggioranza

Partendo 48-48, due seggi verranno assegnati in Alaska e NC, dove al 99% vinceranno i Rep. E andremo 50-48.

Poi ci sono le famose rielezioni in Georgia, dove può teoricamente succedere di tutto, ma è mooolto improbabile che i Dem ottengano entrambi i seggi.

Quindi il Senato quasi sicuramente sarà ancora appannaggio dei Rep.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Nov 2020, 21:11
Partendo 48-48, due seggi verranno assegnati in Alaska e NC, dove al 99% vinceranno i Rep. E andremo 50-48.

Poi ci sono le famose rielezioni in Georgia, dove può teoricamente succedere di tutto, ma è mooolto improbabile che i Dem ottengano entrambi i seggi.

Quindi il Senato quasi sicuramente sarà ancora appannaggio dei Rep.

boh ma sei sicuro,  :o
per le mie reminiscenze in alaska credo che i repubblicani vincano ininterrottamente da sempre
qualsiasi tipo di elezione


scusa avevo letto di corsa , e male
NC sarebbe ??
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Lazio.net - 07 Nov 2020, 23:56
Ora basta off topic e flames su Ucraina e Russia, o saremo costretti ad intervenire in maniera diversa rispetto a cancellare solo i post.

Lazio.net
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: kurt - 08 Nov 2020, 01:48
boh ma sei sicuro,  :o
per le mie reminiscenze in alaska credo che i repubblicani vincano ininterrottamente da sempre
qualsiasi tipo di elezione


scusa avevo letto di corsa , e male
NC sarebbe ??

North Carolina?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 08 Nov 2020, 11:19
Io sì. Obama, che ha vinto un Nobel 10 mesi dopo essere stato eletto prima di fare alcunchè, ha destabilizzato di tutto e di più. Trump no o almeno non così apertamente. Niente farlocche "rivoluzioni colorate" (tranne forse quella in Bielorussia, comunque molto meno "pompata" dai media) che finiscono per rendere gli Stati in cui avvengono meno pacifici e meno ricchi di prima. Niente manovre spregiudicate come quella in Libia. Molto meno interventismo USA, perchè per Trump certe spese militari non avevano senso (quante volte ha chiesto agli europei di pagare di tasca loro?). Solo colpi mirati tipo quello di Soleimani, e basta.
Ha dialogato con Kim riuscendo per un pò a frenare le sue smanie atomiche. Ha fatto far pace a Israele e Emirati. Non ha apertamente usato la forza in Venezuela per appoggiare Guaidò, di fatto impedendogli di prevalere (per me se c'era un altro presidente, creavano un casus belli e mandavano i marines).
Non ha ostacolato Putin, vero, ma questo ha permesso alla Russia di chiudere la crisi siriana (in cui l'America di Obama aveva molte colpe) e annientare finalmente il regime più schifoso di questo secolo, l'ISIS. E' rimasto al potere quell'altro criminale di Assad? Sticazzi. Almeno non abbiamo più gente che addestra e istiga pazzi a farsi esplodere in giro per l'Europa, e in Siria finalmente hanno una parvenza di pace.
La Brexit l'han voluta gli inglesi, votando per uscire dall'UE quando alla Casa Bianca c'era Obama, non Trump. L'indebolimento dell'UE è nell'interesse sia russo che degli USA qualunque sia il presidente in carica, ti ricordo che lo spionaggio sistematico degli "alleati" europei messo in luce da Snowden è avvenuto sotto Obama con strutture messe in piedi da Bush.
L'unica colpa che gli imputo in politica estera è il via libera dato a Erdogan, gli ha lasciato fare essenzialmente quel che voleva.
La verità è che quando Trump è stato eletto tutti temevano che avrebbe lanciato atomiche a capocchia e avviato invasioni militari di chiunque avesse osato contraddirlo portando il mondo alla terza guerra mondiale. Alla fine dei suoi 4 anni non è avvenuto nulla di tutto questo e pur nella sua innegabile schizofrenia e megalomania, in politica estera ammetto che si è mosso bene, per me meglio del previsto.
Il mio giudizio sulla sua politica estera ovviamente non si estende agli altri aspetti suoi personali e caratteriali nè alle restanti sue politiche.

francamente scrivi tante cose non vere e anche poco rispettose di gente come in Bielorussia che sta combattendo una battaglia pacifica per vedere rispettato il proprio voto da parte di un ladro corrotto che neanche Putin riesce ad appoggiare apertamente e per la cronaca viene massacrata quotidianamente dalla polizia politica. Rivolta che va sottolineato  finora non ha avuto nessun carattere anti russo oltretutto, il che spiega la prudenza russa.
Riguardo la presunta pace con Kim ti dovresti informare meglio, dato che hanno appena presentato nuovi missili balistici che rappresentano un ulteriore passo in avanti nel loro programma nucleare che mette a rischio tutta la regione specie gli alleati degli USA.

Vogliamo parlare di come ha minato il principale pilastro della sicurezza europea la Nato, di come uscendo unilateralmente dal trattato di non proliferazione per i missili a medio raggio che interessano noi ha messo a rischio la sicurezza degli alleati europei e offerto alla russia l'opportunita per aumentare il proprio arsenale offensivo sul teatro europeo essendo pure dalla parte della ragione? O vogliamo parlare dell'uscita unilaterale senza consultare nessuno degli alleati dal trattato con l'Iran che mette a rischio di proliferaziome quella regione. E quel trattato a differenza delle affermazioni puramente propagandistiche sul presunto accordo con Kim che hai menzionato era un trattato con controlli e meccanismi di verifica implementati da ispettori ONU non le promesse vuote di un dittatore a un idiota narcisista senza alcuna verifica sul campo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 08 Nov 2020, 18:55
(Devo correggervi, Trump il Texas lo ha vinto di un botto, 600.000 voti, per i motivi discussi pagine dietro sulle differenze all'interno dei gruppi di latinos negli USA. Questo apre il discorso già toccato da qualcuno della forza di Trump e della forza della lealtà del suo seguito. Saremo costretti nostro malgrado a riparlarne. Non è il momento di rovinare la festa a nessuno, ma l'america di Trump esiste, è forte e va affrontata).
Infatti il trumpismo non è affatto morto.
Un candidato che avesse lo stesso programma politico ma che fosse una persona intelligente, capace di non far provare repulsione verso di lui probabilmente vincerebbe.
Oppure perderebbe perché essendo così non avrebbe forza di attrazione verso un certo tipo di elettorato.
Se non sbaglio in Texas la forbice tra democratici e repubblicani si riduce a ogni elezione, devono fare lo scatto decisivo.
Al contrario della bulgara California.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 08 Nov 2020, 19:54
(https://scontent-arn2-2.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124428293_1777527372416355_1923537370731685245_n.png?_nc_cat=100&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=viF-kJK2AsMAX_V-4ip&_nc_ht=scontent-arn2-2.xx&oh=d223b46a9d63cbe4da5002bca0e55ca8&oe=5FCF0C2C)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 08 Nov 2020, 20:27
(https://i.ibb.co/vxcCnnw/95ec8bf4-0ced-47cf-9277-5b0be9532af2.jpg)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 08 Nov 2020, 22:24
(https://scontent-arn2-2.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/124428293_1777527372416355_1923537370731685245_n.png?_nc_cat=100&ccb=2&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=viF-kJK2AsMAX_V-4ip&_nc_ht=scontent-arn2-2.xx&oh=d223b46a9d63cbe4da5002bca0e55ca8&oe=5FCF0C2C)

ce starebbe bene anche un 46th Presidente Morale
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 09 Nov 2020, 05:38
https://jacobinmag.com/2020/11/alexandria-ocasio-cortez-democrats-aoc-biden-trump
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Nov 2020, 07:00
Vabbè vaz, su. Questa era una elezione per la sopravvivenza della specie. Vedremo se il tempo di AOC verrà mai. Io non credo, perché questi poteri sono fortissimi, ma non è dall'elezione di Biden che bisogna aspettarsi questo cambiamento, purtroppo.
Il passaggio è follia trumpiana --> sanità (speriamo con conseguenza decenti sul pianeta, il resto è politica interna come covid e tasse) --> un giorno progresso.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Nov 2020, 10:47
Ecchetela, vaz.

Lei affila i coltelli con Biden che manco ancora s'è ripreso dalla sbornia.

Alexandria Ocasio-Cortez on Biden’s Win, House Losses, and What’s Next for the Left
https://nyti.ms/3l9pJ7B
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 09 Nov 2020, 11:09
Curioso di vedere cosa succederà in UK con la caduta di Trump
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 09 Nov 2020, 12:32
per me servivano altri 4 anni di trump
oggi trump viene mandato a casa potendo dire che le sue scelte politiche sono state ottime ma il covid ha creato problemi di cui non è responsabile, anzi si darà il merito della scoperta del vaccino
per cui tra 4 anni si ripresenterà per vincere un altro mandato, considerando che di quelli che sono andati a votarlo non ne perderà neanche uno
oltretutto i democratici hanno presentato due esponenti di destra del partito e il partito sta dando le colpe di non aver sfondato alla camera e al senato alla sinistra
il discorso di insediamento dovrebbe aver già reso chiaro dove si va a parare (aiuto ai ceti medi e siamo tutti americani)
in america ci vogliono scelte radicali e strutturali della serie avete avuto vantaggi con trump adesso siete quelli che pagano
non succederà niente di tutto questo
anche in europa non avremo vantaggi, con trump potevamo iniziare a responsabilizzarci, avere dei progetti e magari mandarli pure avanti, con Biden torneremo a fare i pesci in barile
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Thorin - 09 Nov 2020, 17:34
per me servivano altri 4 anni di trump
oggi trump viene mandato a casa potendo dire che le sue scelte politiche sono state ottime ma il covid ha creato problemi di cui non è responsabile, anzi si darà il merito della scoperta del vaccino
per cui tra 4 anni si ripresenterà per vincere un altro mandato, considerando che di quelli che sono andati a votarlo non ne perderà neanche uno
oltretutto i democratici hanno presentato due esponenti di destra del partito e il partito sta dando le colpe di non aver sfondato alla camera e al senato alla sinistra
il discorso di insediamento dovrebbe aver già reso chiaro dove si va a parare (aiuto ai ceti medi e siamo tutti americani)
in america ci vogliono scelte radicali e strutturali della serie avete avuto vantaggi con trump adesso siete quelli che pagano
non succederà niente di tutto questo
anche in europa non avremo vantaggi, con trump potevamo iniziare a responsabilizzarci, avere dei progetti e magari mandarli pure avanti, con Biden torneremo a fare i pesci in barile

Ma Trump fra un paio d'anni sta in galera, abbi fede.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 09 Nov 2020, 18:03
oggi trump viene mandato a casa potendo dire che le sue scelte politiche sono state ottime ma il covid ha creato problemi di cui non è responsabile, anzi si darà il merito della scoperta del vaccino
per cui tra 4 anni si ripresenterà per vincere un altro mandato, considerando che di quelli che sono andati a votarlo non ne perderà neanche uno
E' pure peggio, da questo punto di vista. Il Covid è stato tirato fuori dai cinesi solo per andare contro Trump e infatti il vaccino che hanno sempre avuto lo hanno tirato fuori appena Trump ha perso le elezioni. La Pfizer è in realtà controllata dalla Cina, e i dem sapevano benissimo che avrebbero tirato fuori il vaccino subito dopo le elezioni traendone anche enormi guadagni in borsa.
Questa sta girando molto negli States oggi.

Però 4 anni sono lunghi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 09 Nov 2020, 20:43
tra quattro anni trump andrà per i 79, siamo seri su
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 09 Nov 2020, 20:45
infatti il problema dopo berlusconi mica è stato berlusconi stesso, è stato salvini.
Se negli USA non ci saranno piazze democratiche che spingeranno Biden a portare avanti un programma decente, se ci si siederà sul "pericolo scampato", tra quattro anni il problema non sarà trump, ma uno peggio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Nov 2020, 20:46
Spero tu abbia letto l'intervista del NYT a AOC che ho postato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 09 Nov 2020, 20:53
letta letta, come mi sono letto gli editoriali del WP e della CNN del confronto interno dei Dem a seggi ancora caldi.
Per me ha ragione lei, ma secondo me se si fanno coinvolgere nelle schermaglie interne finiscono per fare il gioco della controparte. Devono fottersene e organizzare le piazze.
I moderati dem non devono rispondere a loro, ma alle piazze, costituite dalle persone che hanno portato Biden al posto di Trump. Se lo scontro si consuma dentro il partito temo che l'ala radicale non abbia speranze, anzi rischi di perdere la spinta propulsiva che l'ha vista crescere in questi anni.
Deve continuare a costruirsi, a montare, ad organizzare le persone.
Ho fiducia nella Squad, spero nel loro successo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Nov 2020, 20:57
Dice che è ciò che farà, e mi pare la cosa che le riesce meglio.
Fingers crossed.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 09 Nov 2020, 21:22
https://www.wsj.com/articles/how-democrats-lost-so-many-south-texas-latinosthe-economy-11604871650

Segnalo questo interessante articolo, purtroppo a pagamento, che mostra come le motivazioni di voto che vengono attribuite in alcuni casi (vedi "i latinos") mancano di cogliere la realtà.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 09 Nov 2020, 21:29
Spero tu abbia letto l'intervista del NYT a AOC che ho postato.

Non è a pagamento ?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Nov 2020, 21:41
Se lo è, eccolo.


Alexandria Ocasio-Cortez on Biden’s Win, House Losses, and What’s Next for the Left
The congresswoman said Joe Biden’s relationship with progressives would hinge on his actions. And she dismissed criticism from House moderates, calling some candidates who lost their races “sitting ducks.”

Representative Alexandria Ocasio-Cortez spoke outside her campaign office in the Bronx on Election Day.
Representative Alexandria Ocasio-Cortez spoke outside her campaign office in the Bronx on Election Day.Credit...


By Astead W. Herndon
Nov. 7, 2020

For months, Representative Alexandria Ocasio-Cortez has been a good soldier for the Democratic Party and Joseph R. Biden Jr. as he sought to defeat President Trump.

But on Saturday, in a nearly hourlong interview shortly after President-elect Biden was declared the winner, Ms. Ocasio-Cortez made clear the divisions within the party that animated the primary still exist. And she dismissed recent criticisms from some Democratic House members who have blamed the party’s left for costing them important seats. Some of the members who lost, she said, had made themselves “sitting ducks.”

These are edited excerpts from the conversation.

We finally have a fuller understanding of the results. What’s your macro takeaway?

Well, I think the central one is that we aren’t in a free fall to hell anymore. But whether we’re going to pick ourselves up or not is the lingering question. We paused this precipitous descent. And the question is if and how we will build ourselves back up.

We know that race is a problem, and avoiding it is not going to solve any electoral issues. We have to actively disarm the potent influence of racism at the polls.

But we also learned that progressive policies do not hurt candidates. Every single candidate that co-sponsored Medicare for All in a swing district kept their seat. We also know that co-sponsoring the Green New Deal was not a sinker. Mike Levin was an original co-sponsor of the legislation, and he kept his seat.

To your first point, Democrats lost seats in an election where they were expected to gain them. Is that what you are ascribing to racism and white supremacy at the polls?

I think it’s going to be really important how the party deals with this internally, and whether the party is going to be honest about doing a real post-mortem and actually digging into why they lost. Because before we even had any data yet in a lot of these races, there was already finger-pointing that this was progressives’ fault and that this was the fault of the Movement for Black Lives.


I’ve already started looking into the actual functioning of these campaigns. And the thing is, I’ve been unseating Democrats for two years. I have been defeating Democratic Congressional Campaign Committee-run campaigns for two years. That’s how I got to Congress. That’s how we elected Ayanna Pressley. That’s how Jamaal Bowman won. That’s how Cori Bush won. And so we know about extreme vulnerabilities in how Democrats run campaigns.

Some of this is criminal. It’s malpractice. Conor Lamb spent $2,000 on Facebook the week before the election. I don’t think anybody who is not on the internet in a real way in the Year of our Lord 2020 and loses an election can blame anyone else when you’re not even really on the internet.

And I’ve looked through a lot of these campaigns that lost, and the fact of the matter is if you’re not spending $200,000 on Facebook with fund-raising, persuasion, volunteer recruitment, get-out-the-vote the week before the election, you are not firing on all cylinders. And not a single one of these campaigns were firing on all cylinders.

Well, Conor Lamb did win. So what are you saying: Investment in digital advertising and canvassing are a greater reason moderate Democrats lost than any progressive policy?


These folks are pointing toward Republican messaging that they feel killed them, right? But why were you so vulnerable to that attack?

If you’re not door-knocking, if you’re not on the internet, if your main points of reliance are TV and mail, then you’re not running a campaign on all cylinders. I just don’t see how anyone could be making ideological claims when they didn’t run a full-fledged campaign.

Our party isn’t even online, not in a real way that exhibits competence. And so, yeah, they were vulnerable to these messages, because they weren’t even on the mediums where these messages were most potent. Sure, you can point to the message, but they were also sitting ducks. They were sitting ducks.

There’s a reason Barack Obama built an entire national campaign apparatus outside of the Democratic National Committee. And there’s a reason that when he didn’t activate or continue that, we lost House majorities. Because the party — in and of itself — does not have the core competencies, and no amount of money is going to fix that.


If I lost my election, and I went out and I said: “This is moderates’ fault. This is because you didn’t let us have a floor vote on Medicare for all.” And they opened the hood on my campaign, and they found that I only spent $5,000 on TV ads the week before the election? They would laugh. And that’s what they look like right now trying to blame the Movement for Black Lives for their loss.

Is there anything from Tuesday that surprised you? Or made you rethink your previously held views?

The share of white support for Trump. I thought the polling was off, but just seeing it, there was that feeling of realizing what work we have to do.

We need to do a lot of anti-racist, deep canvassing in this country. Because if we keep losing white shares and just allowing Facebook to radicalize more and more elements of white voters and the white electorate, there’s no amount of people of color and young people that you can turn out to offset that.

But the problem is that right now, I think a lot of Dem strategy is to avoid actually working through this. Just trying to avoid poking the bear. That’s their argument with defunding police, right? To not agitate racial resentment. I don’t think that is sustainable.


There’s a lot of magical thinking in Washington, that this is just about special people that kind of come down from on high. Year after year, we decline the idea that they did work and ran sophisticated operations in favor of the idea that they are magical, special people. I need people to take these goggles off and realize how we can do things better.

If you are the D.C.C.C., and you’re hemorrhaging incumbent candidates to progressive insurgents, you would think that you may want to use some of those firms. But instead, we banned them. So the D.C.C.C. banned every single firm that is the best in the country at digital organizing.

The leadership and elements of the party — frankly, people in some of the most important decision-making positions in the party — are becoming so blinded to this anti-activist sentiment that they are blinding themselves to the very assets that they offer.

I’ve been begging the party to let me help them for two years. That’s also the damn thing of it. I’ve been trying to help. Before the election, I offered to help every single swing district Democrat with their operation. And every single one of them, but five, refused my help. And all five of the vulnerable or swing district people that I helped secured victory or are on a path to secure victory. And every single one that rejected my help is losing. And now they’re blaming us for their loss.


So I need my colleagues to understand that we are not the enemy. And that their base is not the enemy. That the Movement for Black Lives is not the enemy, that Medicare for all is not the enemy. This isn’t even just about winning an argument. It’s that if they keep going after the wrong thing, I mean, they’re just setting up their own obsolescence.


What is your expectation as to how open the Biden administration will be to the left? And what is the strategy in terms of moving it?

I don’t know how open they’ll be. And it’s not a personal thing. It’s just, the history of the party tends to be that we get really excited about the grass roots to get elected. And then those communities are promptly abandoned right after an election.



I think the transition period is going to indicate whether the administration is taking a more open and collaborative approach, or whether they’re taking a kind of icing-out approach. Because Obama’s transition set a trajectory for 2010 and some of our House losses. It was a lot of those transition decisions — and who was put in positions of leadership — that really informed, unsurprisingly, the strategy of governance.

What if the administration is hostile? If they take the John Kasich view of who Joe Biden should be? What do you do?

Well, I’d be bummed, because we’re going to lose. And that’s just what it is. These transition appointments, they send a signal. They tell a story of who the administration credits with this victory. And so it’s going be really hard after immigrant youth activists helped potentially deliver Arizona and Nevada. It’s going to be really hard after Detroit and Rashida Tlaib ran up the numbers in her district.

It’s really hard for us to turn out nonvoters when they feel like nothing changes for them. When they feel like people don’t see them, or even acknowledge their turnout.

If the party believes after 94 percent of Detroit went to Biden, after Black organizers just doubled and tripled turnout down in Georgia, after so many people organized Philadelphia, the signal from the Democratic Party is the John Kasichs won us this election? I mean, I can’t even describe how dangerous that is.

You are diagnosing national trends. You’re maybe the most famous voice on the left currently. What can we expect from you in the next four years?

I don’t know. I think I’ll have probably more answers as we get through transition, and to the next term. How the party responds will very much inform my approach and what I think is going to be necessary.

The last two years have been pretty hostile. Externally, we’ve been winning. Externally, there’s been a ton of support, but internally, it’s been extremely hostile to anything that even smells progressive.

Is the party ready to, like, sit down and work together and figure out how we’re going to use the assets from everyone at the party? Or are they going to just kind of double down on this smothering approach? And that’s going to inform what I do.

Is there a universe in which they’re hostile enough that we’re talking about a Senate run in a couple years?

I genuinely don’t know. I don’t even know if I want to be in politics. You know, for real, in the first six months of my term, I didn’t even know if I was going to run for re-election this year.

Really? Why?

It’s the incoming. It’s the stress. It’s the violence. It’s the lack of support from your own party. It’s your own party thinking you’re the enemy. When your own colleagues talk anonymously in the press and then turn around and say you’re bad because you actually append your name to your opinion.

I chose to run for re-election because I felt like I had to prove that this is real. That this movement was real. That I wasn’t a fluke. That people really want guaranteed health care and that people really want the Democratic Party to fight for them.

But I’m serious when I tell people the odds of me running for higher office and the odds of me just going off trying to start a homestead somewhere — they’re probably the same.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 10 Nov 2020, 17:45
La Ocasio Cortez è capace di fare le analisi più lucide sui problemi del partito democratico e non ha peli sulla lingua quando le divulga pubblicamente. Questo la rende massimamente scomoda agli papaveri del partito, che non amano sentirsi dire "siete dei buoni a niente vi faccio vedere io come si fa" e che in fondo non sono poi tanto diversi dall'establishement del partito repubblicano a cui teoricamente dovrebbero opporsi.
Purtroppo Obama, che avrebbe avuto il carisma per mandare all'aria certe incrostazioni, non lo ha fatto (anche perchè a mio avviso pure lui non era poi così lontano da certe visioni della politica) e adesso c'è uno stallo, con da un lato gente che scalpita e vorrebbe cambiare le cose, dall'altro gente che ama lo status quo.
Ciò detto io non sarei così sicura che sia tutto e principalmente un problema di comunicazione da cambiare (che anche i repubblicani mica sono tutti come Trump che vive su twitter), ma di sicuro la prova se fossi nei democratici la farei.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 10 Nov 2020, 17:48
a trump dovranno fare come al nonno di pierino...J'avimme dovuto sparà...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 10 Nov 2020, 19:06
per quanto riguarda l'età
bisogna mettersi nei panni di un matto accecato dal potere
uno normale con quei soldi si passava gli ultimi anni di vita senza problemi
lui, specie dopo questa figura da perdente, a 78 anni si presenta alle primarie repubblicane
per il rischio della galera, dipende da molte cose, in primo luogo se riesce a farsi dare il pardon, poi non è vero che se non paghi le tasse vai in galera in america
dipende dalla legislazione dello stato e se hai da pagare, sono pragmatici se non hai i soldi vai in galera
in ultimo dovrebbe avere bei avvocati e commercialisti credo che il sole a scacchi non lo prende
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 11 Nov 2020, 08:08
https://jacobinitalia.it/bye-bye-donald-ma-nulla-sara-piu-come-prima/
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Kappa - 11 Nov 2020, 10:30
per me servivano altri 4 anni di trump
oggi trump viene mandato a casa potendo dire che le sue scelte politiche sono state ottime ma il covid ha creato problemi di cui non è responsabile, anzi si darà il merito della scoperta del vaccino
per cui tra 4 anni si ripresenterà per vincere un altro mandato, considerando che di quelli che sono andati a votarlo non ne perderà neanche uno
oltretutto i democratici hanno presentato due esponenti di destra del partito e il partito sta dando le colpe di non aver sfondato alla camera e al senato alla sinistra
il discorso di insediamento dovrebbe aver già reso chiaro dove si va a parare (aiuto ai ceti medi e siamo tutti americani)
in america ci vogliono scelte radicali e strutturali della serie avete avuto vantaggi con trump adesso siete quelli che pagano
non succederà niente di tutto questo
anche in europa non avremo vantaggi, con trump potevamo iniziare a responsabilizzarci, avere dei progetti e magari mandarli pure avanti, con Biden torneremo a fare i pesci in barile
non lo diciamo neanche per scherzo. Abbiamo davanti la sfida enorme della de-carbonizzazione del pianeta, senza gli USA sarebbe uno sforzo monco
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: ES - 12 Nov 2020, 11:34
Uno shot di varichina al giorno e tornerà più forte di prima.
Daje Donald daje.


(https://i.ibb.co/LpXcQ4V/images-jpeg-6.jpg) (https://imgbb.com/)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 12 Nov 2020, 14:54
non lo diciamo neanche per scherzo. Abbiamo davanti la sfida enorme della de-carbonizzazione del pianeta, senza gli USA sarebbe uno sforzo monco

bravo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: giovannidef - 12 Nov 2020, 17:04
purtroppo a livello ambientale non è così
solo per fermare tutti i progetti avviati da trump con soldi stanziati ci vorranno anni, ricordarsi che trump non era ancora riuscito a smantellare l'ObamaCare
rientrare nel trattato di parigi è facile, trovare i numeri per vincere le lobby petrolifere sarà più difficile anche perchè se gli vengono chiusi certe possibilità, avendo fatto degli investimenti finiscono in tribunale
cosi come non sarà facile riportare l'ambasciata a tel aviv, lo avrebbe fatto Sanders ma non credo proprio in Biden
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 12 Nov 2020, 17:17
Tra l'altro, non so come farà Biden a reggere pressioni e stress, vista l'età e i problemi di salute che ha.

Serviranno i super-poteri di una donna, credo e spero...... :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 13 Nov 2020, 11:24
Giovanni tutto dipenderà da come si affronteranno questi quattro anni.
E non parlo di Biden, su cui ho anche meno speranze delle tue, ma dell'elettorato americano e della sinistra dei dem. Trump era una piaga, tatticamente ha avuto senso fermarlo, ma non se l'antitrumpismo ripercorrerà i passi dell'antiberlusconismo italiano.
L'intervista postata da Tarallo è confortante, vediamo se e come riusciranno a portare avanti le intenzioni.

Harris è evidentemente la pezza messa per tamponare l'ascesa della Squad.
Basterà?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 20 Nov 2020, 18:35
Trump sta cercando di ribaltare il risultato del Michigan. Da https://www.nytimes.com/2020/11/19/us/politics/trump-election.html?action=click&module=Spotlight&pgtype=Homepage

The first test will be Michigan, where Mr. Trump is trying to get the State Legislature to overturn Mr. Biden’s 157,000-vote margin of victory. He has taken the extraordinary step of inviting a delegation of state Republican leaders to the White House, hoping to persuade them to ignore the popular vote outcome.

Un margine di 157.000 voti non è facile da rovesciare con un riconteggio, è quasi il 3% dei voti totali.

Probabilmente vuole creare una situazione che permetta di sfruttare una particolarissima norma che prevede l'elezione del presidente da parte della Camera e del vicepresidente da parte del Senato. Lo stesso articolo riporta:

Mr. Trump telegraphed this strategy during the campaign. He told voters at a rally in Middletown, Pa., in September that he would win at the polls, or in the Supreme Court, or in the House — where, under the 12th Amendment, every state delegation gets one vote in choosing the president. (There are 26 delegations of 50 dominated by Republicans, even though the House is in the hands of the Democrats.)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superdelio - 21 Nov 2020, 00:33
Massenannasseaffanculo (cit.).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 21 Nov 2020, 09:27
Trump sta cercando di ribaltare il risultato del Michigan. Da https://www.nytimes.com/2020/11/19/us/politics/trump-election.html?action=click&module=Spotlight&pgtype=Homepage

The first test will be Michigan, where Mr. Trump is trying to get the State Legislature to overturn Mr. Biden’s 157,000-vote margin of victory. He has taken the extraordinary step of inviting a delegation of state Republican leaders to the White House, hoping to persuade them to ignore the popular vote outcome.

Un margine di 157.000 voti non è facile da rovesciare con un riconteggio, è quasi il 3% dei voti totali.

Probabilmente vuole creare una situazione che permetta di sfruttare una particolarissima norma che prevede l'elezione del presidente da parte della Camera e del vicepresidente da parte del Senato. Lo stesso articolo riporta:

Mr. Trump telegraphed this strategy during the campaign. He told voters at a rally in Middletown, Pa., in September that he would win at the polls, or in the Supreme Court, or in the House — where, under the 12th Amendment, every state delegation gets one vote in choosing the president. (There are 26 delegations of 50 dominated by Republicans, even though the House is in the hands of the Democrats.)


Republican leaders in Michigan said they "have not yet been aware of any information that would change the outcome of the election" in the state after meeting with President Trump at the White House today.

https://www.axios.com/michigan-gop-leaders-trump-election-certification-b0daa6ed-871d-4633-98ae-c157ecc435e7.html?utm_source=twitter&utm_medium=social&utm_campaign=organic&utm_content=1100 (https://www.axios.com/michigan-gop-leaders-trump-election-certification-b0daa6ed-871d-4633-98ae-c157ecc435e7.html?utm_source=twitter&utm_medium=social&utm_campaign=organic&utm_content=1100)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 27 Nov 2020, 21:28
io sul  concetto di libere elezioni ho sempre avuto qualche appunto da far presente,
ma tralasciando ciò,  non fa ridere il fatto che dagli usa si levino sempre grida di sospetti di brogli ogniqualvolta vinca un candidato a loro inviso (tutte quelle delle nazioni del centro sud america e a volte europa/africa/asia), e 'sto giro secondo trump i brogli siano accaduti in casa loro ??

per capire ma so' libere elezioni solo quando vince una certa parte (che poi in usa sta grande differenza tra i due ventri molli di democratici e repubblicani io non la vedo mica) ???
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: ZombyWoof - 29 Nov 2020, 10:17
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 29 Nov 2020, 11:05
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.

Con la differenza che l'influenza e l'appoggio russi ci sono stati, eccome, e sono stati ricercati e richiesti dagli stessi collaboratori di Trump (ovviamente su mandato di Trump).
Sono tutte cose provate, basta cercarsi i resoconti delle indagini ufficiali.

Quelle di Trump invece sono balle senza alcun fondamento.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 01 Dic 2020, 09:43
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.

non sono d'accordo
guarda quello che fanno, non quello che dicono.

Gli atti di governo dicono che i repubblicani hanno, per fare un esempio, completamente distrutto la EPA (Environmental Protection agency), hanno licenziato la maggior parte degli scienziati, non sia mai dovessero rompere i coglio.ni e tirare fuori studi che parlino di global warming, hanno licenziato anche i ricercatori che lavoravano al dipartimento dell'agricoltura, con uno stratagemma, spstando tutti gli uffici a Kansas City e dicendogli: avete 30 giorni per decidere se trasferirvi altrimenti ciao.

Hanno eliminato tutti i paletti messi dall'amministrazione Obama sulle emissioni di gas in maniera che anche quando Biden le rimettera' il danno di questi 4 anni e' comunque irriversibile.

E prendo solo questa piccola parte dell'ambiente. Dell'immigrazione meglio non parlare, hanno eliminato dei tipi di visto normali per gli skilled workers, quello che avevo io 25 anni fa. Prova della totale politica di crudelta' anti immigratoria e' che hanno eliminato i visti per i malati, gente che per curarsi puo' risiedere negli USA o anche per via di una malattia rara le cui terapie non esistono nel loro paese. Fuori pure questi, tu dimmi quanti saranno in tutta l'america?

Per me dire che le politiche di questa destra e dei democratici sono simili non e' corretto, non in questi ultimi 4 anni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 06 Gen 2021, 09:57
Pare che i dem abbiano vinto entrambi i seggi in Georgia, cosa ritenuta abbastanza improbabile solo qualche settimana fa, garantendosi la maggioranza al senato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Gen 2021, 14:53
Pare che i dem abbiano vinto entrambi i seggi in Georgia, cosa ritenuta abbastanza improbabile solo qualche settimana fa, garantendosi la maggioranza al senato.
beh sono avanti quando manca poco allo spoglio totale però non è ancora ufficiale mi sembra
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 06 Gen 2021, 14:57
Quando vinse Trump le accuse di brogli ed influenze  ad opera di hacker russi durarono un paio d'anni.
E no, non c'è  questa grande differenza tra democratici e repubblicani. Per esigenze di comunicazione i candidati estremizzano e polarizzano, ma negli atti di governo le differenze sono molto meno eclatanti.

E' una lotta di potere tra lobby, in massima parte, una vestita di blu e una di rosso.
ci furono un paio di riconteggi legittimi e poi il riconoscimento della Clinton, il ricevimento da Obama e l'inaugurazione questo indipendentemente da inchieste che hanno provato interferenze ma soprattutto sulle menti deboli degli elettori internettiani. Come puoi minimamente paragonarlo a quello che sta facendo trump con minacce e ricatti registrati al telefono e su twitter verso tutti i funzionari, spesso repubblicani, per costringerli a falsificare i dati e a sovvertire le elezioni nel modo più illegale e antidemocratico possibile, boh.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 19:25
Sto guardando l'oltraggioso processo del tentato (e fallirà) colpo di stato senza armi messo in atto da quei delinquenti di Ted Cruz e compagni solo allo scopo di ereditare i voti trumpisti.

Uno dei momenti più bassi di qualunque democrazia, con danni che dureranno lustri.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 20:23
La cosa si fa interessante, migliaia e migliaia di manifestanti pro Trump hanno superato dei blocchi a Capitol Hill e stanno protestando in modo minaccioso intorno al Congress, fino ad impossessarsi della scalinata che è off limits (trespassing federal property).
Una pope bomb sembra sia stay trovata e sembra ci siano stati colpi di arma da fuoco.
Il parlamento è ora in lockdown e vediamo come si sviluppa la situazione.

PS ora si dice che siano dentro il Capitol Building.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 20:29
Sono dentro, li mostrano le telecamere fisse. Girano per il Capitol così, forse anche armati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 20:29
Che imbarazzo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 20:38
Il sindaco di Washington ora ha ordinato il coprifuoco alle 18, cioè fra poco più di 3 ore.
Polizia arriva per aiutare la polizia del Capitol che ovviamente non ha i mezzi per fermarli.
Si parla di pacchi sospetti.
Trump twitta ma lo fa per accusare Pence invece che commentare quello che sta accadendo.
A mio personalissimo avviso le probabilità che questo evento diventi violento e sanguinoso sono ora superiori al 50%.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 20:39
Quello che ha appena scatenato Trump è di una gravità inaudita
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 20:50
Uodate: uno standoff a mano armata sta avendo luogo davanti alla porta del parlamento. Poliziotti armati stanno cercando di fermare elementi impedendogli di entrare nella stanza del parlamento.
I membri del parlamento e del senato hanno ricevuto maschere antigas, forse useranno lacrimogeni per evacuare gli infiltrati.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 20:56
i peana di gloria per trump che ho letto 4 anni fa (e non solo sui social ...
e gli attacchi post elettorali quando a vincere in centro america non era un candidato ben visto dall'occidente,
se non è un tentativo di colpo di stato questo ... silenzio assoluto


negli usa che ci scappi il morto visto le armi da guerra che vendono nei mall manco è quotato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:09
Kevin McCarthy (House Minority Leader, Repubblicani) ora su FOX riporta di scontri a fuoco
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:14
https://twitter.com/byaaroncdavis/status/1346908166030766080?s=19
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Biafra - 06 Gen 2021, 21:20
(https://pbs.twimg.com/media/ErEyJIIU0AU79N-?format=jpg&name=large)

(https://pbs.twimg.com/media/ErEyKxLUcAYxxeg?format=jpg&name=large)

(https://pbs.twimg.com/media/ErEyJ84UUAkqJLQ?format=jpg&name=large)

(https://pbs.twimg.com/media/ErEyIkGVQAEaFb8?format=jpg&name=large)




Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superazio - 06 Gen 2021, 21:21
https://go.squidapp.co/n/ieGgpD9
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 21:22
Se davvero la Difesa ha rifiutato di mandare la guardia nazionale alla casa bianca è un colpo di stato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:23
(https://i.ibb.co/w7mzmjh/20210106-212228.jpg) (https://ibb.co/QkwKwtv)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:24
CNN mostra il filmato di manifestanti che devastano le finestre del Campidoglio
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Biafra - 06 Gen 2021, 21:26
A margine noto che i mercati USA dopo due ore di questa follia non fanno una piega

DOW +1.24%, Nasdaq -0.56% e S&P500 +0.61%
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:26
Donna trasportata fuori in gravi condizioni, ferita da arma da fuoco
https://twitter.com/BreakingNews/status/1346914071585693708?s=19
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 06 Gen 2021, 21:27
Tutto ciò è assurdo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:29
(https://i.ibb.co/DLyHnQy/20210106-212829.jpg) (https://ibb.co/t3tT5Dt)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mars72 - 06 Gen 2021, 21:35
(https://i.ibb.co/DLyHnQy/20210106-212829.jpg) (https://ibb.co/t3tT5Dt)
Incredibile cosa sta’ succedendo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:37
Incredibile cosa sta’ succedendo
attenzione poi che 'sto Schaffer non è uno [...] qualunque, è uno [...] che fa l'opinionista
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 21:37
Trump dovrà rispondere di tutto ciò
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:39
Ora
(https://i.ibb.co/VxMX0Nc/Screenshot-20210106-213844.png) (https://ibb.co/QkYs7c3)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Biafra - 06 Gen 2021, 21:41
(https://i.ibb.co/DLyHnQy/20210106-212829.jpg) (https://ibb.co/t3tT5Dt)

A man who breached #CapitolBuilding security sits at the desk of House Speaker
@SpeakerPelosi

(https://pbs.twimg.com/media/ErE3zwwXcAsYVQ7?format=jpg&name=large)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Biafra - 06 Gen 2021, 21:46
foto che passerà alla storia

(https://pbs.twimg.com/media/ErE2oeuW8AMsp_o?format=jpg&name=900x900)

Impossibile non pensare alla complicità di servizi e police, ora ci manca qualche vittima, aizzare scontri tra rednecks e antifa e poi arriva l'esercito (al comando di chi non so)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: superazio - 06 Gen 2021, 21:46
Cmq anche se sembra "un colpo di stato" è una manifestazione legittimata dal primo emendamento.
Nel frattempo donna grave colpita al petto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FeverDog - 06 Gen 2021, 21:48
Il primo emendamento ti permette di invadere i pubblici uffici e interrompere attività istituzionali?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: WernerHeisenberg - 06 Gen 2021, 21:48
So che mi tirerò appresso degli insulti o almeno delle critiche.
Sono stato un difensore di Trump sin dai primi tempi, questo più per andare contro a certi personaggi del globo. Lo vedevo come uno forte contro i veri cattivi.

Poi passa il tempo, cresci e capisci che questi sono solo dei pazzi. Le mie idee sono cambiate per fortuna, sono stato un debole.
Scene tristissime, e mi sento quasi complice moralmente per aver sostenuto un tipo del genere.
E oltre a essere triste, tutto ciò mi mette tanta paura.

La vera democrazia sarà pure un sogno, ma va difesa sempre.
È ciò che più di caro abbiamo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:48
Il primo emendamento ti permette di invadere i pubblici uffici e interrompere attività istituzionali?
ma certo che no, che fesseria
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 21:50
Cmq anche se sembra "un colpo di stato" è una manifestazione legittimata dal primo emendamento.
Nel frattempo donna grave colpita al petto.

Ho i miei dubbi.

Solo dalle foto vedo diversi crimini federali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 21:54
Cmq anche se sembra "un colpo di stato" è una manifestazione legittimata dal primo emendamento.
Nel frattempo donna grave colpita al petto.

conosco (purtroppo) ben il loro secondo emendamento, ma sei sicuro che il primo dica che si possano invadere edifici federali nonchè la sede del parlamento per impedire la proclamazione del presidente eletto???


se non ricordo male la guardia nazionale può essere mobilitata su richiesta di colui che sta dietro a questo tentativo di golpe
e/o dai governatori
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 21:56
"la polizia è sopraffatta"
https://twitter.com/bubbaprog/status/1346920198461419520?s=19

(https://i.ibb.co/K0TjVyk/20210106-215722.jpg) (https://ibb.co/h73R28j)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Gen 2021, 22:11
Che paese demmerda, mamma
mia. Troppo tempo ci ho passato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: WernerHeisenberg - 06 Gen 2021, 22:18
Che paese demmerda, mamma
mia. Troppo tempo ci ho passato.
È così male viverci? C'è tanta ignoranza?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:26
È così male viverci? C'è tanta ignoranza?

io per lavoro ho che fare molto con loro
ti copio incollo una cosa che ho scritto su fb :

lavorando con gli americani, avevo predetto(ad alcune amiche americane , o che comunque li ci vivono) che (una volta scelto alle primarie) trump sarebbe stato eletto presidente (anche perchè la clinton non che fosse un'alternativa di troppo migliore, certo forse meno pericolosa per il resto del mondo), perchè in quel cazzo di paese pieno di contraddizioni (molte positive) troppi so' veramente de coccio come si vede nei film, c'hanno il travertino in testa, imho il 70% di loro non si sono evoluti dall'epoca del far west, e spesso in quel 30% trovi gente che se gli tocchi il secondo emendamento corre a casa a prendere le automatiche, quindi non avevo dubbi sul fatto che un personaggio del genere avrebbe raccolto tantissimi sostenitori e sarebbe riuscito ad essere eletto
mi dicevano eh no ma che dici ...




ieri notte in georgia ha fatto un discorso che era un inno al colpo di stato, e quello che sta accadendo
(e che aveva anticipato sarebbe successo) sta li a dimostrare che ci sono stat evidenti coperture,
se a protestare e a invadere il senato fossero stati i neri incazzati per le loro condizioni socio economiche,
dopo 20' i morti stavano raccogliendo i feriti
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 22:27
È impossibile viverci se hai dei princìpi a cui tieni più di quanto tieni al tuo potenziale comfort.
Io, tra i tanti fattori considerati, me ne sono andato perché le mie tasse in California contribuivano alle spese per operare la pena capitale. Solo per fare un esempio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 22:30
OT
Il NYT chiama entrambi i seggi in Georgia per i dems. Questa cosa è gigantesca, malgrado una Corte Suprema costruita da Trump. Biden avrà il senato dalla sua per due anni.
EOT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Charlot - 06 Gen 2021, 22:32
La nazione più "potente" del mondo abitata dagli esseri umani più stupidi...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:33
È impossibile viverci se hai dei princìpi a cui tieni più di quanto tieni al tuo potenziale comfort.
Io, tra i tanti fattori considerati, me ne sono andato perché le mie tasse in California contribuivano alle spese per operare la pena capitale. Solo per fare un esempio.

al di la dei principi, diciamo che se te la passi bene è un gran bel paese,
ma se te la passi bene l'80 % del mondo è un gran bel posto
se te la passi male potrebbe darti un'idea di cosa potrebbe essere l'inferno ... se esistesse
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Gen 2021, 22:34
Poche migliaia di rednecks di mezza età sono riusciti a prendere controllo del parlamento del paese più potente del mondo. Rendiamoci conto delle connivenze che possono aver portato a questo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Gen 2021, 22:36
Infatti. Si saranno organizzati online, sicuramente i messaggi erano chiari e evidenti. CNN sta in questo momento parlando del double standard con BLM per esempio.
Sono cazzi comunque vada.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 06 Gen 2021, 22:37
..
ieri notte in georgia ha fatto un discorso che era un inno al colpo di stato, e quello che sta accadendo
(e che aveva anticipato sarebbe successo) sta li a dimostrare che ci sono state evidenti coperture,
se a protestare e a invadere il senato fossero stati i neri incazzati per le loro condizioni socio economiche,
dopo 20' i morti stavano raccogliendo i feriti


Questa frase è atroce nella sua semplicità e verità (e nel paradosso)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 22:37
Trump via Twitter con una dichiarazione folle
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:38
ma non avete avuto modo voi anglofoni di sentirlo in diretta (o quantomeno stralci)
del discorso che ha fatto quest notte al comizio per i suoi due senatori, una cosa assurda
una chiamata alle armi (quelle vere) praticamente ha invocato il colpo di stato
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Gen 2021, 22:39
Trump via Twitter con una dichiarazione folle

Più folle del solito?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:39
Trump via Twitter con una dichiarazione folle

che dice (non mi ricordo minimamente le mie credenziali di accesso)???
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Biafra - 06 Gen 2021, 22:43
che dice (non mi ricordo minimamente le mie credenziali di accesso)???

Dice che gli hanno rubato le elezioni, che è una frode , che capisce come i rednecks si sentano ma li invita ad andarsene a casa in pace.

PS.Ma la valigetta lancia missili è ancora in suo possesso?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: PARISsn - 06 Gen 2021, 22:45
ma a questo punto, al di la' della battaglia  politica, per quale motivo vero Trump ha il terrore di lasciare la Casa Bianca? ci sono cose di in cui è coinvolto che  una volta non piu' presidente ne richiederanno la risoluzione nei tribunali ? rischia la galera?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:45
Dice che gli hanno rubato le elezioni, che è una frode , che capisce come i rednecks si sentano ma li invita ad andarsene a casa in pace.

PS.Ma la valigetta lancia missili è ancora in suo possesso?

credo di si , ma penso non si possa usare così facilmente,
va beh le dichiarazioni sono quelle di questa notte ne più ne meno
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 06 Gen 2021, 22:46
Anche io lavoro con gli statunitensi e posso confermare che molti sono davvero "redneck", nel senso negativo del termine.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 06 Gen 2021, 22:48
ma a questo punto, al di la' della battaglia  politica, per quale motivo vero Trump ha il terrore di lasciare la Casa Bianca? ci sono cose di in cui è coinvolto che  una volta non piu' presidente ne richiederanno la risoluzione nei tribunali ? rischia la galera?

Avoja se la rischia. Come sempre per i dittatori o wannabe dittatori la loro pelle è l’unica cosa che conta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 06 Gen 2021, 22:54
(https://i.ibb.co/qN7JvZK/Screenshot-20210106-225309.png) (https://ibb.co/rxFdVWY)
Chissà che spettacolo quando stanotte "prenderà fuoco"
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 22:54
ma a questo punto, al di la' della battaglia  politica, per quale motivo vero Trump ha il terrore di lasciare la Casa Bianca? ci sono cose di in cui è coinvolto che  una volta non piu' presidente ne richiederanno la risoluzione nei tribunali ? rischia la galera?

io sono uno di quelli che prima di definire pazzi, alcuni personaggi che nella storia hanno fatto
danni inenarrabili, ci vado molto accorto, sono uno di quelli che spiega le guerre partendo dall'economia
(e non dalla pazzia dei singoli o dagli attentati ai principi,il nazionalismo come costola dell'economia invece una parte cell'aveva) poi certo alcuni personaggi avevano una vena di pazzia e quando sono assunti al potere, magari senza avere grossi limiti, hanno dato fondo anche a quella, in questo caso credo incida molto la sua convinzione di essere
il migliore, una sorta di unto dal signore, poi per certo sta inguaiato economicamente, e non esser presidente porterà la bolla ad esplodere, impicci ne ha fatti prima durante e dopo, ora chiaramente sa che andranno a scavare a fondo, potrebbe essere una strategia per far capire che forse potrebbe essere il caso di lasciar correre. U/na cosa è certa fossimo nei primi anni del novecento finiva male (a cominciare da qualche paese che verso ottobre sarebbe stato sicuramente destinatario di un qualche cazzo di intervento
volto a ripristinare la democrazia)
convintissimo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 06 Gen 2021, 22:57
Voleva l’immunità per andarsene in pace. Non gli auguro la galera. Io spero che scenda l’oblio su di lui e sul trumpismo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 23:09
come ho scritto potrebbe essere appunto una nota:
se una volta fuori me rompete er cazzo questo è quello che potrebbe succedere, ma ora conta un tot(tanto)
tra un anno conterà molto meno, fosse così sarebbe una mossa della disperazione , non credo gliela faranno passare liscia, se non ora a tempo debito
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: trax_2400 - 06 Gen 2021, 23:19
come ho scritto potrebbe essere appunto una nota:
se una volta fuori me rompete er cazzo questo è quello che potrebbe succedere, ma ora conta un tot(tanto)
tra un anno conterà molto meno, fosse così sarebbe una mossa della disperazione , non credo gliela faranno passare liscia, se non ora a tempo debito
Trump non sarà pazzo ma quelli con le corna che hanno assaltato Washington secondo me sono da TSO.
Uno dei Paesi più avanzati del mondo. Sicuramente il più potente. Incredibile.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 06 Gen 2021, 23:24
L'america è un continente dentro una singola nazione

Guccini cantava :

Già, l'America è grandiosa ed è potente, tutto e niente, il bene e il male
Città coi grattacieli e con gli slum e nostalgia di un grande ieri
Tecnologia avanzata e all'orizzonte, l'orizzonte dei pionieri  ...


trump è un borioso e pericoloso pallone gonfiato ,un [...] ma non è un pazzo
(anche se ripeto fossimo ad inizio 1900 sarebbero stati dolori)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: El Matador - 06 Gen 2021, 23:45
"la polizia è sopraffatta"
https://twitter.com/bubbaprog/status/1346920198461419520?s=19

(https://i.ibb.co/K0TjVyk/20210106-215722.jpg) (https://ibb.co/h73R28j)
Some of those that work forces
Are the same that burn crosses
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 06 Gen 2021, 23:54
Situazione veramente stranissima.
Le forze di sicurezza han fatto una figuraccia inspiegabile (a meno che non sia stata voluta). Ti fai sorprendere così? Che si son dati appuntamento, 5 minuti prima? Come è possibile che non ci fosse uno spiegamento di forze adeguato tutto attorno? Non lo sanno che Trump ha decine di migliaia di sostenitori coi paraocchi che si bevono ogni e qualunque cosa? Si aspettavano 50 persone in tutto??? Quando tutto è finito qualcuno nelle forze di sicurezza dovrà spiegare un pò di cose.
E poi, dopo l'11 settembre è così facile sfondare porte e finestre al Congresso? Davvero??? Io boh.
Nel frattempo Trump non si capisce a che gioco gioca. O fa all in e rischia l'impeachment, o ha capito che la situazione gli sta sfuggendo di mano (ormai ha contro tutti i repubblicani) e se ne va, o non capisco a cosa punta. Magari spera in una reazione armata dei democratici e la guerra civile?
Cmq ho visto un tweet con il tizio con le corna a una manifestazione di qualche mese fa dei BLM. Agente provocatore? Pazzo che cerca qualunque posto in cui c'è da menare le mani?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 06 Gen 2021, 23:58


https://jacobinmag.com/2021/01/federal-police-far-right-capitol-building
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 00:00
Situazione veramente stranissima.
Le forze di sicurezza han fatto una figuraccia inspiegabile (a meno che non sia stata voluta). Ti fai sorprendere così? Che si son dati appuntamento, 5 minuti prima? Come è possibile che non ci fosse uno spiegamento di forze adeguato tutto attorno? Non lo sanno che Trump ha decine di migliaia di sostenitori coi paraocchi che si bevono ogni e qualunque cosa? Si aspettavano 50 persone in tutto??? Quando tutto è finito qualcuno nelle forze di sicurezza dovrà spiegare un pò di cose.
E poi, dopo l'11 settembre è così facile sfondare porte e finestre al Congresso? Davvero??? Io boh.
Nel frattempo Trump non si capisce a che gioco gioca. O fa all in e rischia l'impeachment, o ha capito che la situazione gli sta sfuggendo di mano (ormai ha contro tutti i repubblicani) e se ne va, o non capisco a cosa punta. Magari spera in una reazione armata dei democratici e la guerra civile?
...

Domande retoriche, giusto?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Gen 2021, 00:11
no va be :

https://www.iltempo.it/esteri/2021/01/06/news/matteo-renzi-fa-vincere-joe-biden-follia-trumpiani-complotto-italiano-virale-usa-25780771/?fbclid=IwAR3XOmNp0dUDLT7GfDYTw3U07IXpvEijedJNk1MPeW-_xuGc8if_1FxkhBI
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Gen 2021, 00:16
Situazione veramente stranissima.
Le forze di sicurezza han fatto una figuraccia inspiegabile (a meno che non sia stata voluta). Ti fai sorprendere così? Che si son dati appuntamento, 5 minuti prima? Come è possibile che non ci fosse uno spiegamento di forze adeguato tutto attorno? Non lo sanno che Trump ha decine di migliaia di sostenitori coi paraocchi che si bevono ogni e qualunque cosa? Si aspettavano 50 persone in tutto??? Quando tutto è finito qualcuno nelle forze di sicurezza dovrà spiegare un pò di cose.
E poi, dopo l'11 settembre è così facile sfondare porte e finestre al Congresso? Davvero??? Io boh.
Nel frattempo Trump non si capisce a che gioco gioca. O fa all in e rischia l'impeachment, o ha capito che la situazione gli sta sfuggendo di mano (ormai ha contro tutti i repubblicani) e se ne va, o non capisco a cosa punta. Magari spera in una reazione armata dei democratici e la guerra civile?
Cmq ho visto un tweet con il tizio con le corna a una manifestazione di qualche mese fa dei BLM. Agente provocatore? Pazzo che cerca qualunque posto in cui c'è da menare le mani?

intanto sembra che la guardia nazionale sia stata fatta intervenire dal vice pence, e non da trump

guarda a sx oggi a dx quanto manifestarono i BLM


(https://i.ibb.co/G0VLN3p/05f3e0d1-1ee8-4d6e-8c37-45203a266974.jpg) (https://ibb.co/XbzgMkL)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 07 Gen 2021, 00:23
mi auguro che l'aspetto pseudo folkloristico de sta gente, corna, pellicce, tatuaggi, risate da avvinazzati, non spinga la solita parte politica e seguaci annessi a mitigarne l'accaduto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Gen 2021, 00:35
la goliardia mica vale solo per i cugini stupidi,
da una certa parte so' sempre per l'ordine (il loro)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 00:52
Manifestazione di forza, non di quelli che sono entrati ma di quelli dentro le istituzioni che gli hanno permesso di entrare. Una sorta di messaggio mafioso.



E trump, che:

- formalmente potrà dire di aver bloccato le violenze, di essersi comportato da statista.

- mentre sostanzialmente li ha attivati, li ha tutelati, gli sta dicendo di essere orgogliosi di quanto fatto. Per non farsi arrestare non può dire esplicitamente di tenersi pronti a rifare questo ed altro, ma il messaggio è chiaro
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 07 Gen 2021, 01:02
intanto senato ufficialmente in mano ai dem
e la prassi dell'elezione andrà avanti, con la certificazione del voto già questa notte
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: COLDILANA61 - 07 Gen 2021, 03:03
"la polizia è sopraffatta"
https://twitter.com/bubbaprog/status/1346920198461419520?s=19

(https://i.ibb.co/K0TjVyk/20210106-215722.jpg) (https://ibb.co/h73R28j)

Magari fra le loro forze del disordine c'è un novello Augusto P.

Solo che quello dentro la Moneda , sta con lui .

Oppure .

Sembra il fallito golpe di Tejero .

La Spagna di 40 anni fa come l'America di oggi .

E vogliono insegnare la democrazia .

Mannateaffanculo .



Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: RubinCarter - 07 Gen 2021, 08:25
Morta l attivista Qanon (complottari livello Pro) a cui hanno sparato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 07 Gen 2021, 08:49
Ci sono video in cui si vedono i poliziotti scortare dentro il Campidoglio i manifestanti pro Trump.
È stata semplicemente una pagliacciata volta a mandare un messaggio.

Il punto sarà vedere rivolto a cosa e che effetti produrrà.
Non necessariamente negativi, ad esempio potrebbe portare ad una divisione compiuta dei repubblicani.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 08:56
Ci sono video in cui si vedono i poliziotti scortare dentro il Campidoglio i manifestanti pro Trump.
È stata semplicemente una pagliacciata volta a mandare un messaggio.

...

Miei contatti meloniani e salviniani parlano di infiltrati antifa, secondo loro disordini e collusioni con la polizia sarebbero da attribuire a loro
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 07 Gen 2021, 09:09
:lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: edge24 - 07 Gen 2021, 09:16
Miei contatti meloniani e salviniani parlano di infiltrati antifa, secondo loro disordini e collusioni con la polizia sarebbero da attribuire a loro

usano la foto del tizio con la barbona e quello vestito da (da che cazzo era vestito?) con le corna e la faccia dipinta, vero?

peccato che per il primo si usi una foto da phillyantifa per lasciare intendere che sia un antifa, ma senza sapere che il sito lo indicizza come nazista con tanto di foto esplicative, mentre per il secondo si usi una foto di lui alle proteste BLM, senza sapere che era lì come "controprotesta" ed infatti in quella foto ha un cartello con scritto "Q sent me", appositamente tagliato dalla suddetta foto.

in sintesi, stronzate
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Thorin - 07 Gen 2021, 09:22
usano la foto del tizio con la barbona e quello vestito da (da che cazzo era vestito?) con le corna e la faccia dipinta, vero?

peccato che per il primo si usi una foto da phillyantifa per lasciare intendere che sia un antifa, ma senza sapere che il sito lo indicizza come nazista con tanto di foto esplicative, mentre per il secondo si usi una foto di lui alle proteste BLM, senza sapere che era lì come "controprotesta" ed infatti in quella foto ha un cartello con scritto "Q sent me", appositamente tagliato dalla suddetta foto.

in sintesi, stronzate

Tanto pe cambia'
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 09:41
Alle 3:36 del mattino, ora, al foto finish (vanno in ordine alfabetico, quindi era l'ultimo stato o il penultimo), un senatore repubblicano oppone il voto del Wisconsin in modo del tutto inaspettato. Mike Pence chiede se, come da regolamento, l'obiezione è firmata da un senatore e un deputato. La risposta è no, ha solo la mia firma. Allora no, dice Pence, non possiamo.
Avrebbe significato altre due ore di discussione e un voto sia alla camera che al senato. Ripeto, alle 4 del mattino. E non sapeva che andava firmato da due persone. Dopo l'insurrezione violenta e il tentato colpo di stato.
Questo è il livello.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 09:44
Mi correggo, deputato e non senatore (del Texas). Quindi i termini deputato e senatore vanno invertiti, la sostanza è la stessa.

Imbarazzo totale.

Ora la dichiarazione finale di vittoria di Biden Harris e la preghiera di chiusura, che deplora la violenza e fa riferimento anche alle incitazioni verbali alla violenza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 10:12
A me le prossime 2 settimane preoccupano abbastanza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 07 Gen 2021, 10:33
Twitter e Facebook hanno bloccato Trump per dodici ore.

Il tizio vestito con le corna ha un cognome italiano.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 07 Gen 2021, 10:34
Assurdo ed allucinante quello che è avvenuto, quello che bisognerebbe sapere è se questo sia frutto della irresponsabilità di Donald Trump che ha attivato delle teste calde da sempre esistenti, o se dietro di lui ci siano dei pezzi di mondo economico o gruppi di pressione forti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 07 Gen 2021, 10:51
La Guardia Nazionale è stata mobilitata da Pence, la voce trova conferme (pare) direttamente dal Pentagono
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 10:54
Il che punta decisamente al 25esimo emendamento section 4, che però non verrà invocato per motivi di praticità.
L'impeachment è una chiarissima possibilità, e anche se avesse poche possibilità di riuscire, e anche se è vero che trascinerebbe un paese stanco in un altro processo infinito, deve essere l'arma da utilizzare per impedire a Trump di ricandidarsi in futuro o ricoprire una qualunque carica politica.
L'incitamento all'insurrezione non può restare impunito.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: arturo - 07 Gen 2021, 10:57


Il tizio vestito con le corna ha un cognome italiano.
Abbatantuono? :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: gentlemen - 07 Gen 2021, 11:31
Il che punta decisamente al 25esimo emendamento section 4, che però non verrà invocato per motivi di praticità.
L'impeachment è una chiarissima possibilità, e anche se avesse poche possibilità di riuscire, e anche se è vero che trascinerebbe un paese stanco in un altro processo infinito, deve essere l'arma da utilizzare per impedire a Trump di ricandidarsi in futuro o ricoprire una qualunque carica politica.
L'incitamento all'insurrezione non può restare impunito.
Se ci fossero seri indizi che proverebbero che dietro questa "insurrezione" ci sia una chiamata dell'attuale Presidente allora dovrebbe essere destituito, e il 25esimo emendamento andrebbe chiamato in causa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Drake - 07 Gen 2021, 11:35
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 07 Gen 2021, 12:17
E intanto Salvini e Meloni si fanno dare lezioni pure da questa qui.

Trump non ha "misurato la portata delle sue parole su una parte di questa gente esasperata dalla sconfitta":lo ha detto Marine Le Pen, "a partire dal momento in cui la certificazione dei voti è stata effettuata, non c'è alcuna difficoltà, per me a dire che Biden è presidente USA"
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 13:13
usano la foto del tizio con la barbona e quello vestito da (da che cazzo era vestito?) con le corna e la faccia dipinta, vero?

peccato che per il primo si usi una foto da phillyantifa per lasciare intendere che sia un antifa, ma senza sapere che il sito lo indicizza come nazista con tanto di foto esplicative, mentre per il secondo si usi una foto di lui alle proteste BLM, senza sapere che era lì come "controprotesta" ed infatti in quella foto ha un cartello con scritto "Q sent me", appositamente tagliato dalla suddetta foto.

in sintesi, stronzate

Non mi sorprendono questi dettagli. Hai dei link al volo da darmi?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 07 Gen 2021, 15:17
Miei contatti meloniani e salviniani parlano di infiltrati antifa, secondo loro disordini e collusioni con la polizia sarebbero da attribuire a loro

ridicolo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 15:23
Bei contatti che c'hai.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 15:38
Bei contatti che c'hai.

Lo sai che credo nelle persone.
So di aver torto, eh.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 15:43
:)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 07 Gen 2021, 16:52
Intanto la parte sana dell'America insorge contro uno degli assalitori, Via Getty 😅
(https://i.ibb.co/ZBN7BW5/20210107-165127.jpg) (https://ibb.co/5r2wrBm)

(https://i.ibb.co/SnRzLrr/20210107-165130.jpg) (https://ibb.co/Ltn3G55)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 07 Gen 2021, 18:01
l'elemento carino dell'essere insonne è che puoi vivere la genesi delle castronerie, se esse accadono a orari in cui si dovrebbe dormire. è stato divertente (o triste?) notare sta massa di sagome (nel senso che sono proprio sagome cartonate, senza niente dentro) accorrere ai cinguettii della maglie, per esempio, ad avvertirla come il tentato golpe non fosse poi così grave perché i protagonisti erano antifa, quindi complotto. nella versione precedente, insurrezione dei seguaci di trump era un tutto giusto vedi a che livelli ti hanno costretto ad arrivare. poi li hanno avvertiti che: 1) i due vestiti di nero nello screen avevano la scritta antifa sotto non perché lo fossero, ma perché la foto era tratta da un sito di segnalazione di pericolosi neonazi a cui i due aderiscono. 2) il soggetto munito di corna non era un hippie innocuo di sinistra, prova che le sagome desumevano dalla sua partecipazione a varie manifestazioni antitrump, come la BLM.  bastava allargare l'immagine delle sue fotine per accorgersi che lui si infiltrava a tali manifestazioni per dare l'appoggio a trump, i suoi cartelloni riproducevano la scritta Qanon. 3) il tatuaggio di uno dei due di cui sopra non era una falce e martello komunista ma una runa germanica.
ovviamente lo spiegarlo non ha illuminato i cartonati o gente come maglie o capezzone, li ha semplicemente spinti a riprendere la versione precedente della loro indignazione.
e il manierismo poter continuare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mars72 - 07 Gen 2021, 18:24
Purtroppo non erano solo qualche migliaio di rednecks che seguono le stronzate di Trump su twitter.

C’e’ molto piu’ dietro
Per chi e’ interessato consiglio il libro “going dark - the secret social lives of extremists”
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 07 Gen 2021, 18:28
certo, loro sono gli inconsapevoli, diciamo eh. poi ci sono i soldati, come la succitata giornalista o chi per lei. dietro un mondo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 20:20
Breaking news

https://www.nytimes.com/2021/01/07/us/politics/pelosi-calls-for-trump-to-be-removed-from-office.html
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 07 Gen 2021, 20:29
Pelosi aggiunge che se Pence non innesca le procedure per il 25th amendment lei procederà con l'impeachment.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 07 Gen 2021, 21:09
Finalmente un'analisi lucida dell'accaduto

https://newleftreview.org/sidecar/posts/riot-on-the-hill
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Dissi - 07 Gen 2021, 21:19
Arrivo tardi ma ho una domanda.

E' stato già rimosso il capo dell'FBI?

Questi organizzano un mezzo golpe sui social, per mesi, e nessuno si accorge di nulla? Non c'è un infiltrato? Una segnalazione da parte dei gestori?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: paolo71 - 07 Gen 2021, 21:20
sò come i romanisti quando all' 80esimo stanno sotto di 2 gol al derby, questo m'hanno ricordato i seguaci de trump, ammazza che schifo...

La conseguenza delle parole di trump, all'indomani dei risultati elettorali e già allora il sentore che stessimo assistendo a qualcosa di pericoloso era nell'aria, tutto questo nello stato democratico che si professa come guida del mondo...che brutta fine sti usa...
toccato il fondo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: edge24 - 07 Gen 2021, 21:28
Non mi sorprendono questi dettagli. Hai dei link al volo da darmi?

Purtroppo no, era tutto su twitter
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 22:42
Purtroppo no, era tutto su twitter

Grazie lo stesso, se mi sfruculiano li troverò  ;)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 07 Gen 2021, 22:44
La mia preoccupazione non e' tanto per questi mentecatti che in maniera un po' enfatica vengono definiti terroristi interni che volevano fare un colpo di stato, ne per il criminale che grazie al cielo sara' ex fra 10 giorni, quanto il fatto che di Trump in america e nel mondo ne stanno uscendo e usciranno tanti altri e il rischio  che il prossimo sia non solo un ciarlatano idiota raccoglitore di consensi e sentimento popolare ma anche uno che abbia capacita politiche e strategiche e' alto perche' la base populista, antiscientifica, facilmente suggestionabile da qualunque teoria complottista possa aiutarli a gestire le proprie paure e' molto alto.
Quel pezzo di guano di Ted Cruz , senatore del Texas che ha promosso la mozione anti Biden e' uno di questi. E' un avvocato costituzionalista di livello e sa benissimo che non ha nessuna base legale ma si sta preparando il terreno per intercettare i trumpiani.
Purtroppo i social media stanno facilitando enormemente il compito di chi vuole manipolare le notizie per influenzare la politica, non a caso la russia di Putin li sta usando per la sua guerra fredda asimmetrica alle democrazie europee e occidentali.
In futuro ne vedremo altri.

Poi quanto successo ieri e' di una gravita' pazzesca non perche' fosse un colpo di stato prganizzato, ma perche' e' inconcepibile che in un paese come gli usa abbiano gestito la sicurezza del congresso in questo modo ridicolo, oltretutto sapendo in anticipo che ci sarebbero state le manifestazioni. Se qualche demente entrava nel congresso con un fucile automatico poteva finire in maniera veramente catastrofica per la democrazia americana
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 07 Gen 2021, 22:47
Assurdo ed allucinante quello che è avvenuto, quello che bisognerebbe sapere è se questo sia frutto della irresponsabilità di Donald Trump che ha attivato delle teste calde da sempre esistenti, o se dietro di lui ci siano dei pezzi di mondo economico o gruppi di pressione forti.

Per me ha ragione FD, Trump pensava di mandare un messaggio "ho dalla mia millemila teste calde, me ne vado ma niente indagini o accuse strane sulle mie attività sennò faccio la vittima e son c... vostri".  Ha fatto in modo che ci fosse poca polizia e quella che c'era avesse l'ordine di essere coccolosa e gentile. Qualcuno di questi ha chiesto di avvicinarsi, quelli si sono spostati. Poi la cosa è degenerata. Qualcuno non aveva capito l'ordine di "lasciate fare, niente armi" e ha sparato. Ma se guardate il video della prima uccisa, mentre UN poliziotto nel corridoio in cui lei cerca di entrare spara, VARI militari dallo stesso lato in cui c'è lei sono armati di mitra, con elmetto e giubbotto e parlano, cercano di tenere indietro la gente a mani nude, non alzano neanche le armi verso i facinorosi!

Se avessero avuto dietro 'qualcosa' o qualcuno di forte, avrebbe cercato di approfittare della situazione per tentare veramente il colpaccio (hai già in mano il Congresso,fai all in cercando di fare altrettanto almeno negli Stati del sud). Invece zero. Sarebbe un tentativo di golpe così scalcinato che manco nella repubblica delle banane.
Per me semplicemente la cosa è sfuggita di mano e chi poteva esserci 'dietro' se l'è fatta sotto al pensiero della reazione che ci sarà a sta pagliacciata appena Biden avrà giurato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pan - 07 Gen 2021, 23:11
MisterFaro non so se hai già trovato, comunque ecco:

https://tg24.sky.it/mondo/2021/01/07/jake-angeli-sciamano-chi-e#10

https://www.bufale.net/la-bufala-su-jack-angeli-sostenitore-dei-black-lives-matter-irruzione-di-un-qanon-a-capitol-hill/

https://phillyantifa.org/keystone-united-exposed-day-15-jason-tankersley/

https://it.mashable.com/complottismo/5047/fake-news-antifascisti-assalto-congresso

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Gen 2021, 23:12
/ "Angolo dell'Assurdo"


Pence, Vicepresidente degli USA: "La violenza non vince mai"


/ "fine Angolo dell'Assurdo"
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 08 Gen 2021, 08:47
purtroppo il collasso delle contraddizioni è solo rimandato.
Se allarghiamo lo sguardo rispetto agli epifenomeni politici vediamo che al momento le contraddizioni sociali della società statunitense non hanno al momento sbocco, anzi tenderanno ad acuirsi.

Sul piano internazionale la Cina sta prendendo ulteriori quote di mercato e la gestione della nuova "guerra fredda" sarà il tema principale dei prossimi anni.
Su quello interno o ci sarà un'innovazione paragonabile a ferrovie, macchina a vapore, microelettronica, IT oppure non ci sono i presupposti economici affinché le principali tensioni si allentino.
La green economy per quanto stemperi non è in grado di assorbire l'enorme massa di profitti generata dall'attuale economia statunitense.
La compressione salariale, la messa a valore di tutto il possibile, la detassazione, lo sbocco finanziario come unica via di fuga per i capitali in eccesso porteranno ulteriori frizioni sia tra capitali multinazionali/nazionali sia tra settori sociali: i capitali nazionali in sofferenza si porteranno dietro, come già stanno facendo, i settori che storicamente lavorano con loro e che hanno pesantemente subito gli ultimi anni (l'area del trumpismo). Allo stesso tempo i capitali multinazionali, per tenere il passo con la Cina, dovranno accelerare. Lo scontro avrebbe come unico ammortizzatore quello di rifarsi sulla pelle del welfare sociale, con un'ulteriore stretta dello stesso, cosa che però acuirà le tensioni con le comunità afro e latine che storicamente soffrono i livelli salariali più bassi.

L'unica alternativa al coniglio dal cilindro economico sarà un'alternativa politica di cui si vedono alcuni embrioni sociali, ma che ancora non è data su un piano generale.
Ne vedremo delle brutte, sperando si trasformino in belle.

PS. lo specifico: non c'è alcuna soddisfazione nel fare questo quadro, il tanto peggio non è mai tanto meglio se non c'è il soggetto pronto ad approfittarne.
Ho fatto questo ragionamento semplicemente per evitare di leggere la politica, come spesso accade, come un campo autonomo quando invece è riflesso di quanto accade tra gli esseri umani.
Quando la politica tenta di divenire campo autonomo le possibilità sono due: o deve imporsi in modo totalizzante o subisce una delegittimazione forte, cosa che infatti ha investito diversi regimi liberali negli ultimi quindici anni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 08 Gen 2021, 14:04
Mike Pence indica che non perseguirà l'opzione del 25th amendment, anche perché sta perdendo pezzi del Cabinet uno dopo l'altro, e serve la maggioranza del governo per decidere di procedere, di conseguenza orora la assistente allo speaker del Congresso Nancy Pelosi ha detto che il parlamento inizierà il processo di impeachment a metà della settimana prossima.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: COLDILANA61 - 08 Gen 2021, 18:06
Devono trovare il modo , che conviene a Rep e Dem , per estromettere per sempre Trump da qualsiasi futura candidatura .

Hanno allevato un mostro ed adesso lo devono gestire .

Per sempre .
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 08:46
bannato pure da twitter
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 09 Gen 2021, 08:52
Giorgio Cremaschi:

IL GOLPE FALLITO DI TRUMP NON ERA UNA BURLETTA
 
Vedendo le corna e sentendo I muggiti di Jack Angeli, il buff one che pareva appena giunto a Capitol Hill dal raduno leghista di Pontida, si può essere indotti a credere che l’assalto al Congresso degli Stati Uniti sia stato una goliardata, secondo la definizione con cui  spesso i fascisti minimizzano le loro violente imprese. In realtà c’è stato un tentativo di golpe promosso, organizzato e gestito da Donald Trump.
Il golpe è fallito e questo lo ammanta di ridicolo, come accadde in Italia nel 1970 con il tentato colpo di stato di Junio Valerio Borghese. O nel 1981 con l’occupazione delle Cortes spagnole da parte del colonnello Tejero. O più recentemente con l’auto proclamazione di Guaidò a presidente del Venezuela. Quando i golpe falliscono si tende a essere increduli sulla sanità mentale dei loro promotori: come hanno potuto seriamente pensare di riuscirci? Ma questo è solo il senno di poi, altri colpi di stato riescono e  spesso gran parte del loro percorso è lo stesso di quelli che finiscono senza successo per chi li ha promossi.
Donald Trump aveva progettato un’azione eversiva con uno scopo preciso. Noi abbiamo sentito la registrazione del suo colloquio con il segretario di stato della Georgia, a cui chiedeva minacciosamente qualche migliaio di voti per ribaltare il risultato dello stato. Quante centinaia di telefonate e incontri avrà fatto il Presidente degli Stati Uniti con politici, funzionari, militari, poliziotti, agenti segreti per ottenere appoggio? E perché tanti ex ministri della difesa hanno sentito il bisogno di lanciare un appello alle forze armate a tenersi fuori dalla mischia, mentre lo staff di Trump chiedeva la legge marziale?  E i Proud Boys e le altre bande fasciste armate che hanno assalito il Congresso lo hanno fatto spontaneamente, senza nessun contatto diretto con emissari del presidente? E i poliziotti che li hanno lasciati entrare nel cosiddetto tempio della democrazia americana, simpatizzavano coi manifestanti solo per comune razzismo, o avevano ricevuto indicazioni a comportarsi così?
È chiaro che non è il caso che ha guidato l’occupazione del parlamento degli USA, ma un preciso disegno del presidente.
Trump aveva organizzato il blocco della ratifica del voto. Questo era il compito dei manifestanti a Washington, come del resto il presidente aveva proclamato nel suo comizio. Il rinvio della ratifica avrebbe dovuto necessariamente coincidere con altri eventi,  che avrebbero concorso a invalidare il voto presidenziale in alcuni stati. E a quel punto si sarebbe creata una situazione di stallo, nella quale i pronunciamenti di alcuni parlamenti statali a maggioranza repubblicana avrebbero ribaltato il voto popolare. A quel punto la Corte Suprema, dove con le ultime nomine Trump aveva costruito una netta maggioranza di destra, sarebbe potuta intervenire a favore del presidente sconfitto dal voto popolare.
Fantapolitica? Non proprio. Nel 2000 Al Gore aveva ottenuto mezzo milione di voti in più di Bush junior ed i grandi elettori erano quasi alla pari. Decisiva sarebbe stata la Florida e dopo un lungo contenzioso, con la Corte Suprema che aveva respinto la richiesta di Gore di ricontare i voti, il segretario di stato locale Katherine Harris, estrema destra repubblicana, assegnò i 25 grandi elettori decisivi a Bush, per uno scarto di 537 voti popolari. Al Gore fu poi convinto da tutto il sistema di potere, compreso quello che chiamiamo deep state, a rinunciare ad ogni contenzioso e a far buon viso a cattivo gioco.
Coloro che dichiarano oggi Trump come un corpo estraneo alla limpida democrazia USA dimenticano che il sistema elettorale presidenziale, dove è negato il principio “una testa un voto” e dove limitati spostamenti di voti in stati piccoli valgono come milioni voti nei più grandi, questo sistema è naturalmente predisposto alla falsificazione e allo stravolgimento del pronunciamento popolare. Biden ha preso oltre 7 milioni di voti in più di Trump, ma sarebbe bastato che cambiassero di segno 150000 voti negli stati in bilico, e oggi il repubblicano sarebbe ancora presidente. Il sistema elettorale USA è naturalmente truffaldino e golpista, altro che tempio della democrazia.
Trump ha dunque tentato un azzardo in un sistema nel quale esso sarebbe anche potuto riuscire, ma evidentemente gli sono venuti a mancare appoggi sui quali contava. I fascisti di Borghese da noi erano giunti sin dentro l’armeria del Viminale, prima che il contrordine li avvisasse di fuggire perché non c’erano più i carri armati previsti. La stessa sorte toccò a Tejero in Spagna, che dopo aver tenuto in ostaggio le Cortes nella vana attesa del pronunciamento a lui promesso dai principali reparti militari, dovette arrendersi. E Guaidò ancora aspetta l’intervento militare statunitense che Pompeo e Trump gli avevano assicurato.
I golpe possono fallire perché al momento giusto una parte dei golpisti cambia i  calcoli e si tira indietro, ma questo non vuol dire che quei calcoli non siano stati fatti.
Trump ha costruito da tempo il suo golpe, da quando aveva capito che la sua catastrofica gestione del Covid avrebbe potuto fargli perdere le elezioni.
E ora gli Stati Uniti sono di fronte ad un bivio. O Trump e la sua cricca finiscono in galera per il resto della loro vita e si ricercano e colpiscono tutti coloro che hanno partecipato alla trama golpista. O si apre un vero processo di radicale rinnovamento democratico contro il sistema di potere razzista, che affronta con la guardia nazionale chi protesta per gli assassini della polizia e mette i vigili urbani di fronte ai fasciorazzisti che assaltano il parlamento. O negli USA Trump e tutto ciò che rappresenta verranno considerati l’espressione estrema di un sistema ingiusto e malato. Oppure il golpismo del presidente e lo squadrismo dei suoi armati diventeranno una componente permanente della politica negli USA; e la condizioneranno esplicitamente come in Brasile o in Guatemala.
Gli Stati Uniti sono ad un bivio della loro storia e i peggiori avversari di una vera democrazia in quel paese sono proprio i fanatici della “democrazia americana”, che oggi ne proclamano la santità violata, quando dovrebbero dire che Trump e il suo golpe fascista fallito ne sono un semplice prodotto.
PS. Ora Trump con la sfacciataggine e la viltà tipica dei fascisti condanna i manifestanti che hanno eseguito i suoi ordini.. Questo conferma che se non finirà in galera, lui e il suo golpismo prima o poi ci riproveranno..
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Gen 2021, 09:03
L'uomo considerato troppo pericoloso per avere un account Twitter ha accesso ai codici per un attacco nucleare.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 09 Gen 2021, 09:13
eh ma bisogna saperli spingere i bottoni
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 09 Gen 2021, 09:20
Quello che è evidente è che i rapporti tra quel mondo folckloristico e di presunti pazzi di Qanon e affini e Trump sono molto stretti, e non necessariamente i primi sono strumenti del secondo ma probabilmente è proprio Trump ad essere il frontman e non il burattinaio.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 15:30
Ho visto il video del colpo che ha ucciso la donna e mi sento di dire che il poliziotto ha probabilmente salvato altre vite sparando.

TMZ ha anche messo il video che fa questa ragazza andando verso il campidoglio dopo il delirio di trump e c'e' una gioia che fa letteralmente paura, mi ha tolto il fiato. C'e' proprio la sincerita' dell'ingiustizia che sta subendo, ripetendo che c'erano piu' di 3 milioni di persone (saranno state a occhio 20-30 mila). La devastazione che portano i social media e' tutta in quel video
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Buckley - 09 Gen 2021, 15:40
Ho visto il video del colpo che ha ucciso la donna e mi sento di dire che il poliziotto ha probabilmente salvato altre vite sparando.

non giudico nessuno ma quel colpo esploso al corpo non mi convince nemmeno un po'. Per il resto del post sono abbastanza d'accordo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 16:13
non giudico nessuno ma quel colpo esploso al corpo non mi convince nemmeno un po'. Per il resto del post sono abbastanza d'accordo.

Non so, a me sembra una brutta situazione. posto il link dal wash post con un disclaimer che e' roba violenta

https://www.google.com/amp/s/www.washingtonpost.com/investigations/2021/01/08/ashli-babbitt-shooting-video-capitol/%3foutputType=amp

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Buckley - 09 Gen 2021, 16:32
Non so, a me sembra una brutta situazione. posto il link dal wash post con un disclaimer che e' roba violenta

https://www.google.com/amp/s/www.washingtonpost.com/investigations/2021/01/08/ashli-babbitt-shooting-video-capitol/%3foutputType=amp

immagini terribili, le avevo gia' viste e mi spaventa vedere cosi' tanta disorganizzazione tra le fila di chi e' chiamato a garantire la sicurezza. Uno schieramento appena piu' consistente avrebbe evitato quello che poi e' successo. Continuo a non condividere quello sparare nel mucchio, aveva tutto il tempo per un paio di colpi in aria. Magari anche io avrei sparato, ma io non ho alcun addestramento, sangue freddo ne' passione per essere li'
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 16:34
immagini terribili, le avevo gia' viste e mi spaventa vedere cosi' tanta disorganizzazione tra le fila di chi e' chiamato a garantire la sicurezza. Uno schieramento appena piu' consistente avrebbe evitato quello che poi e' successo. Continuo a non condividere quello sparare nel mucchio, aveva tutto il tempo per un paio di colpi in aria. Magari anche io avrei sparato, ma io non ho alcun addestramento, sangue freddo ne' passione per essere li'

No ma infatti manco io

Pero' c'e' pure il pericolo che entrano e te prendono la pistola.
Come non fossero piu' preparati non riesco a comprenderlo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: A.Nesta (c) - 09 Gen 2021, 16:58
è un omicidio.
Si poteva sparare in aria come già detto in precedenza o alle gambe se proprio necessario.
Non è ammissibile una cosa del genere, a prescindere dalla pazzia di questi soggetti che hanno creato questo casino enorme.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 09 Gen 2021, 17:17
Guardate che per quanto ne potessero sapere i poliziotti, questi potevano tutti essere armati di AK-47 o armi ancora più sofisticate. Ricordate che siamo negli USA, non a Piazza Navona, e ricordate chi sono qua i manifestanti.

Il danno è stato fatto da quei complici dei riottosi, che hanno spostato le transenne e si sono fatti i selfie con loro.

Nelle prossime settimane ci saranno indagini per chiarire come diavolo sia stato possibile tutto ciò, e credo che ne sentiremo delle belle.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: paolo71 - 09 Gen 2021, 18:02
è un omicidio.
Si poteva sparare in aria come già detto in precedenza o alle gambe se proprio necessario.
Non è ammissibile una cosa del genere, a prescindere dalla pazzia di questi soggetti che hanno creato questo casino enorme.

mì e venuto in mente la morte al G8 di Giuliani, e come in quell'occasione secondo me la morte quando partecipi attivamente e con violenza a quelle manifestazioni la devi mettere in conto.
Resta che anche per me è un omicidio, come lo fu per Giuliani, anche se 20 anni il carabiniere fu poi assolto per legittima difesa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Gen 2021, 18:25
Ovviamente sto attaccato a CNN perché io alla politica americana sono addicted, e la discussione che domina ora verte intorno all'opportunità di un impeachment. La trovo una discussione affascinante. Non dimentichiamo che solo tre giorni prima del 6, Trump aveva commesso la sua ultima impeachable offense, quando per un'ora, come pubblicato dal Washington Post sia in audio, di un'ora (che ovviamente mi sono sentito) che in transcript, aveva minacciato il Secretary of State della Georgia Raffensperger di procedure penali a suo carico se non avesse "trovato" gli 11.780 voti che gli servivano per vincere nello stato della Georgia. Il segretario (repubblicano), che registrava la telefonata, ovviamente si è rifiutato difendendo la correttezza delle elezioni e dicendo che Trump aveva informazioni sbagliate.

Perché ricordo questo episodio? Quelli che si oppongono all'impeachment ne fanno un problema di opportunità, affermando che un processo ora dividerebbe il paese ancora di più e provocherebbe forse un 20 Gennaio di grandissima tensione, tra l'altro con poche possibilità di condanna e quindi con Trump che ne esce ancora da vittima e eroe. Inoltre mancano solo 11 giorni, loro dicono stiamo calmi, non facciamo niente, fra poco se ne va e l'incubo è finito.
Quelli che invece spingono per l'impeachment lo fanno sia per una questione di principio (Trump ha commesso un reato grave incitando all'insurrezione e quindi va perseguito) sia per stabilire da che parte stanno i repubblicani che si sono detti oltraggiati dal comportamento di Trump quando si arriva al voto al senato, e anche dove stanno tutti gli altri. Lo scopo ultimo ovviamente sarebbe impedire a Trump di avere un qualunque ruolo pubblico per il resto della sua vita oltre naturalmente mandare il messaggio chiaro che nessuno è sopra la legge.

La mia opinione è che se si evita il processo per i descritti motivi di opportunità, cosa accade se, e la storia recente come detto anche solo di 3 giorni prima del 6 lo dimostra, Trump negli ultimi 11 giorni commette un altro dei suoi innumerevoli crimini? (non dimentichiamo che lo attendono una serie di casi di sexual assault e reati finanziari). In 11 giorni potrebbe inventarsi tranquillamente un'altra storia e allora che si fa, come si discute di impeachment a 3 giorni dall'inaugurazione di Biden?
Inoltre, Trump sicuramente emetterà il 19 gennaio una serie di perdoni presidenziali preventivi per amici e famiglia e, si vocifera, anche per se stesso (non si sa se sia legale perché nessuno ci ha mai provato). Non sarebbe meglio, grazie all'impeachment, bloccarlo completamente anche da queste azioni possibili?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 09 Gen 2021, 19:15
Ma a parte l'impeachment, non c'è un altro modo legale per fermarlo?

In Italia abbiamo il semestre bianco, ad esempio

Un Presidente degli Stati Uniti invece fino all'ultimo giorno può dichiarare guerra alla Cina o sparare un missile nucleare contro Mosca?

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Gen 2021, 19:21
Per i bottoni nucleari esistono sistemi di check dei quali non conosco i dettagli, ma non può farlo da solo. L'altro metodo è il 25th amendment, ma deve essere il vice presidente con la maggioranza dei ministri a innescare il meccanismo che certifica che il Presidente è incapacitato, e Pence ha indicato che non se ne parla. Le dimissioni sembra averle escluse Trump stesso.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: panterone90eoltre - 09 Gen 2021, 21:57
Ovviamente sto attaccato a CNN perché io alla politica americana sono addicted, e la discussione che domina ora verte intorno all'opportunità di un impeachment. La trovo una discussione affascinante. Non dimentichiamo che solo tre giorni prima del 6, Trump aveva commesso la sua ultima impeachable offense, quando per un'ora, come pubblicato dal Washington Post sia in audio, di un'ora (che ovviamente mi sono sentito) che in transcript, aveva minacciato il Secretary of State della Georgia Raffensperger di procedure penali a suo carico se non avesse "trovato" gli 11.780 voti che gli servivano per vincere nello stato della Georgia. Il segretario (repubblicano), che registrava la telefonata, ovviamente si è rifiutato difendendo la correttezza delle elezioni e dicendo che Trump aveva informazioni sbagliate.

Perché ricordo questo episodio? Quelli che si oppongono all'impeachment ne fanno un problema di opportunità, affermando che un processo ora dividerebbe il paese ancora di più e provocherebbe forse un 20 Gennaio di grandissima tensione, tra l'altro con poche possibilità di condanna e quindi con Trump che ne esce ancora da vittima e eroe. Inoltre mancano solo 11 giorni, loro dicono stiamo calmi, non facciamo niente, fra poco se ne va e l'incubo è finito.
Quelli che invece spingono per l'impeachment lo fanno sia per una questione di principio (Trump ha commesso un reato grave incitando all'insurrezione e quindi va perseguito) sia per stabilire da che parte stanno i repubblicani che si sono detti oltraggiati dal comportamento di Trump quando si arriva al voto al senato, e anche dove stanno tutti gli altri. Lo scopo ultimo ovviamente sarebbe impedire a Trump di avere un qualunque ruolo pubblico per il resto della sua vita oltre naturalmente mandare il messaggio chiaro che nessuno è sopra la legge.

La mia opinione è che se si evita il processo per i descritti motivi di opportunità, cosa accade se, e la storia recente come detto anche solo di 3 giorni prima del 6 lo dimostra, Trump negli ultimi 11 giorni commette un altro dei suoi innumerevoli crimini? (non dimentichiamo che lo attendono una serie di casi di sexual assault e reati finanziari). In 11 giorni potrebbe inventarsi tranquillamente un'altra storia e allora che si fa, come si discute di impeachment a 3 giorni dall'inaugurazione di Biden?
Inoltre, Trump sicuramente emetterà il 19 gennaio una serie di perdoni presidenziali preventivi per amici e famiglia e, si vocifera, anche per se stesso (non si sa se sia legale perché nessuno ci ha mai provato). Non sarebbe meglio, grazie all'impeachment, bloccarlo completamente anche da queste azioni possibili?
Chiedo a te perché ti vedo ferrato in materia . Posto che io credo che i democratici non spingeranno per impeachment o 25 emendamento , e quindi non smaschereranno i repubblicani che sono veramente contro le posizioni di trump, c’è una figura tra i repubblicani stessi capace di raccogliere la rabbia vista in questi giorni per le elezioni del 2024? Un simil trump , intendo ( sperando non sia trump stesso )
Grazie
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 09 Gen 2021, 22:02
Per i bottoni nucleari esistono sistemi di check dei quali non conosco i dettagli, ma non può farlo da solo. L'altro metodo è il 25th amendment, ma deve essere il vice presidente con la maggioranza dei ministri a innescare il meccanismo che certifica che il Presidente è incapacitato, e Pence ha indicato che non se ne parla. Le dimissioni sembra averle escluse Trump stesso.

Il check sarebbe la legalità dell’ordine. Concetto molto aleatorio su cui dovrebbero decidere dei militari su due piedi. Non proprio rassicurante.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 22:13
Ovviamente sto attaccato a CNN perché io alla politica americana sono addicted, e la discussione che domina ora verte intorno all'opportunità di un impeachment. La trovo una discussione affascinante. Non dimentichiamo che solo tre giorni prima del 6, Trump aveva commesso la sua ultima impeachable offense, quando per un'ora, come pubblicato dal Washington Post sia in audio, di un'ora (che ovviamente mi sono sentito) che in transcript, aveva minacciato il Secretary of State della Georgia Raffensperger di procedure penali a suo carico se non avesse "trovato" gli 11.780 voti che gli servivano per vincere nello stato della Georgia. Il segretario (repubblicano), che registrava la telefonata, ovviamente si è rifiutato difendendo la correttezza delle elezioni e dicendo che Trump aveva informazioni sbagliate.

Perché ricordo questo episodio? Quelli che si oppongono all'impeachment ne fanno un problema di opportunità, affermando che un processo ora dividerebbe il paese ancora di più e provocherebbe forse un 20 Gennaio di grandissima tensione, tra l'altro con poche possibilità di condanna e quindi con Trump che ne esce ancora da vittima e eroe. Inoltre mancano solo 11 giorni, loro dicono stiamo calmi, non facciamo niente, fra poco se ne va e l'incubo è finito.
Quelli che invece spingono per l'impeachment lo fanno sia per una questione di principio (Trump ha commesso un reato grave incitando all'insurrezione e quindi va perseguito) sia per stabilire da che parte stanno i repubblicani che si sono detti oltraggiati dal comportamento di Trump quando si arriva al voto al senato, e anche dove stanno tutti gli altri. Lo scopo ultimo ovviamente sarebbe impedire a Trump di avere un qualunque ruolo pubblico per il resto della sua vita oltre naturalmente mandare il messaggio chiaro che nessuno è sopra la legge.

La mia opinione è che se si evita il processo per i descritti motivi di opportunità, cosa accade se, e la storia recente come detto anche solo di 3 giorni prima del 6 lo dimostra, Trump negli ultimi 11 giorni commette un altro dei suoi innumerevoli crimini? (non dimentichiamo che lo attendono una serie di casi di sexual assault e reati finanziari). In 11 giorni potrebbe inventarsi tranquillamente un'altra storia e allora che si fa, come si discute di impeachment a 3 giorni dall'inaugurazione di Biden?
Inoltre, Trump sicuramente emetterà il 19 gennaio una serie di perdoni presidenziali preventivi per amici e famiglia e, si vocifera, anche per se stesso (non si sa se sia legale perché nessuno ci ha mai provato). Non sarebbe meglio, grazie all'impeachment, bloccarlo completamente anche da queste azioni possibili?

L'impeachment va fatto il prima possibile. Non esiste che il congresso non faccia nulla. Quelli che pensano sia un eroe lo pensano a prescindere.

E ci sono possibilita' che il senato lo rimuova. Io credo che alcuni senatori repubblicani voterebbero per vantaggi o politici o di vendetta dato che e' arrrivato alla fine e manco puo' mandare tweet infamanti. Mukorsky ha gia' detto che deve essere rimosso, Collins la seguirebbe sicuro e poi tra romney e gli altri i voti ci potrebbero essere.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Gen 2021, 22:23
Giusto syrinx, grazie di avermi ricordato la natura del controllo. Sono meno pessimista di te, la legalità non è semplice da dimostrare o meglio, l'inopportunità sarebbe facile da dimostrare in questi 12 giorni.

@panterone, intanto per chiarire, il 25esimo non è in mano ai dems ma a Pence e alla maggioranza del Cabinet (che ha perso diversi pezzi per dimissioni dal 6 a oggi). Mentre sull'impeachment i dems spingeranno eccome, vedrai, presentaranno l'articolo lunedì, si potrebbe votare alla camera anche mercoledì, il problema è che il senato è chiuso e dovrebbe riaprire il 19, non vedo proprio come possano votare sull'articolo di impeachment. Se non accadrà, lo potrebbe votare il nuovo senato di Biden, ma Biden per me non vuole assolutamente cominciare il suo mandato con un gesto così amaro quando ha già detto che deve occuparsi di pandemia e economia.

La risposta alla tua domanda è no, non c'è un altro Trump e gli eventi di questi giorni faranno abbassare le penne a tutti i simil-Trump. I vari Ted Cruz e Josh Hawley, che hanno operato le loro obiezioni ai certificati di voto presentati dagli stati, lo hanno fatto proprio per accaparrarsi tutta la tifoseria di Trump che quella si, sta lì e non se ne va se non in piccoli numeri. Però Cruz e Hawley hanno talmente bruciato il terreno intorno a loro che una loro candidatura ad oggi sembra assolutamente impossibile. Alcuni dei loro colleghi repubblicani ne hanno chiesto le dimissioni, e potrebbero anche essere coinvolti nelle indagini per istigazione all'insurrezione sia perché hanno propagato la menzogna del capovolgimento del voto da parte della camera, cosa impossibile e che ha spinto i manifestanti a entrare al congresso, sia perché in un comizio pre 6 gennaio Cruz aveva istigato le folle ad imitare i patrioti rivoluzionari di Bunker Hill e Valley Forge (due dei più famosi campi di battaglia della rivoluzione americana).
Difficile fare previsioni perché il GOP deve decidere se rimanere il partito di Trump o diventare una cosa diversa. La decisione che prenderanno darà la risposta alla tua domanda, ma io scommetto che cercheranno di usare gente più ragionevole come Mitt Romney, Lisa Murkowski, Susan Collins per ricostruire un partito repubblicano che sia il più lontano possibile da Trump e il più vicino a John McCain. Rimane però il potentissimo valore elettorale delle truppe trumpiane che rimarrebbero orfane e qualcuno dovrà prendersele. Oggi, però, tranne Cruz, Hawley e pochi altri pazzi, nessuno le vuole.

(edit leggo ora pomata ma più o meno siamo li, solo che come detto non dipende solo dai dems)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 09 Gen 2021, 22:26
Cioè mi state dicendo che secondo voi se Trump domani decide di tirare due testate nucleari verso un'altra potenza a caso può farlo semplicemente in base al fatto che ha i codici di lancio?
Non esageriamo.

Io francamente non sono d'accordo nemmeno con quanto scrive cremaschi.
Paragona eventi imparagonabili.
A parte il fatto che sulla conclusione del golpe borghese non si sa bene ancora come sia andata e non è escluso che abbia avuto una sua efficacia (ossia che lo stato abbia trattato su alcune misure urgenti).
Ma comunque CHI sarebbe stato dietro il presunto golpe di Trump? Quali forze sociali, che settori di potere?

A me pare che ci sia troppo impressionismo in molte cose che leggo.
Il che non significa sminuire la minaccia, ma focalizzarla entro un perimetro reale.
In questo momento le forze che sostengono (non in passato, al presente) Trump non hanno interesse né in una guerra tra potenze né in una destabilizzazione totale delle istituzioni e della società USA.
Aspetti che sono invece SEMPRE presenti nei golpe tentati o realizzati, da Pinochet al recente tentativo in Turchia.

La minaccia dell'alt right americana esiste ed esisterà in futuro, anche a livello di destabilizzazione democratica, ma i segnali di necessaria stabilità del business sono arrivati da tutti gli ambienti, non solo da quelli tradizionalmente democratici.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Gen 2021, 22:35
Giusto syrinx, grazie di avermi ricordato la natura del controllo. Sono meno pessimista di te, la legalità non è semplice da dimostrare o meglio, l'inopportunità sarebbe facile da dimostrare in questi 12 giorni.

@panterone, intanto per chiarire, il 25esimo non è in mano ai dems ma a Pence e alla maggioranza del Cabinet (che ha perso diversi pezzi per dimissioni dal 6 a oggi). Mentre sull'impeachment i dems spingeranno eccome, vedrai, presentaranno l'articolo lunedì, si potrebbe votare alla camera anche mercoledì, il problema è che il senato è chiuso e dovrebbe riaprire il 19, non vedo proprio come possano votare sull'articolo di impeachment. Se non accadrà, lo potrebbe votare il nuovo senato di Biden, ma Biden per me non vuole assolutamente cominciare il suo mandato con un gesto così amaro quando ha già detto che deve occuparsi di pandemia e economia.

La risposta alla tua domanda è no, non c'è un altro Trump e gli eventi di questi giorni faranno abbassare le penne a tutti i simil-Trump. I vari Ted Cruz e Josh Hawley, che hanno operato le loro obiezioni ai certificati di voto presentati dagli stati, lo hanno fatto proprio per accaparrarsi tutta la tifoseria di Trump che quella si, sta lì e non se ne va se non in piccoli numeri. Però Cruz e Hawley hanno talmente bruciato il terreno intorno a loro che una loro candidatura ad oggi sembra assolutamente impossibile. Alcuni dei loro colleghi repubblicani ne hanno chiesto le dimissioni, e potrebbero anche essere coinvolti nelle indagini per istigazione all'insurrezione sia perché hanno propagato la menzogna del capovolgimento del voto da parte della camera, cosa impossibile e che ha spinto i manifestanti a entrare al congresso, sia perché in un comizio pre 6 gennaio Cruz aveva istigato le folle ad imitare i patrioti rivoluzionari di Bunker Hill e Valley Forge (due dei più famosi campi di battaglia della rivoluzione americana).
Difficile fare previsioni perché il GOP deve decidere se rimanere il partito di Trump o diventare una cosa diversa. La decisione che prenderanno darà la risposta alla tua domanda, ma io scommetto che cercheranno di usare gente più ragionevole come Mitt Romney, Lisa Murkowski, Susan Collins per ricostruire un partito repubblicano che sia il più lontano possibile da Trump e il più vicino a John McCain. Rimane però il potentissimo valore elettorale delle truppe trumpiane che rimarrebbero orfane e qualcuno dovrà prendersele. Oggi, però, tranne Cruz, Hawley e pochi altri pazzi, nessuno le vuole.

(edit leggo ora pomata ma più o meno siamo li, solo che come detto non dipende solo dai dems)

La cosa terrificante del GOP e' che il prossimo leader del cult di Trump non sara' cosi' idiota e incompetente come trump. Un ted cruz potrebbe davvero creare scenari da incubo

Sulle testate nucleari, i militari possono opporsi ad un lancio se credono che l'ordine sia illegale che con trump puoi anda' sul sicuro.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: panterone90eoltre - 09 Gen 2021, 23:44
Grazie , veramente interessante questa discussione  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cippolo - 10 Gen 2021, 03:55
Io ho paura che il 20 gennaio, data di insediamento di Biden succeda qualcosa di grave specialmente dopo le minacce dei grippe di ultradestra e suprematisti bianchi. Questi stanno fuori come balconi insieme a quel matto di Trump
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 10 Gen 2021, 08:55
Un altro paio di dettagli: se il processo di impeachment dovesse andare in porto con successo (ad oggi probabilità molto bassa) , Trump perderebbe i $219k l'anno di pensione, il milione di $ garantiti in speaking fees, l'ufficio, assicurazione sanitaria, la possibilità di candidarsi nel 2024, ma non le guardie del corpo, garantite a vita da un emendamento del 2013.
Richard Nixon, che ricorderete decise di dimettersi piuttosto che essere cacciato, mantenne il diritto a tutti questi benefici.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 10 Gen 2021, 10:42
Io ho paura che il 20 gennaio, data di insediamento di Biden succeda qualcosa di grave specialmente dopo le minacce dei grippe di ultradestra e suprematisti bianchi. Questi stanno fuori come balconi insieme a quel matto di Trump
Questa non è un ipotesi, è una certezza. Ma se questa volta gli fanno mettere il naso fuori senza sterminarli allora è vero che ci sono svariate complicità nei vertici delle forze di sicurezza.

Un altro paio di dettagli: se il processo di impeachment dovesse andare in porto con successo (ad oggi probabilità molto bassa) , Trump perderebbe i $219k l'anno di pensione, il milione di $ garantiti in speaking fees, l'ufficio, assicurazione sanitaria, la possibilità di candidarsi nel 2024, ma non le guardie del corpo, garantite a vita da un emendamento del 2013.
Richard Nixon, che ricorderete decise di dimettersi piuttosto che essere cacciato, mantenne il diritto a tutti questi benefici.
Vabbè de sta roba gli interesserebbe solo la possibile ricandidatura, ad occhio...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 10 Gen 2021, 11:02
Questa non è un ipotesi, è una certezza. Ma se questa volta gli fanno mettere il naso fuori senza sterminarli allora è vero che ci sono svariate complicità nei vertici delle forze di sicurezza.
Vabbè de sta roba gli interesserebbe solo la possibile ricandidatura, ad occhio...

se vabbe', e' ricco solo di facciata. Ha sperperato il patrimonio del padre facendogli firmare delle carte quando era sul letto di morte e non ce stava co la testa
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 10 Gen 2021, 11:05
Anch'io trovo altamente probabile il rischio di nuovi episodi sopra le righe al momento dell'insediamento.
Ma la risposta ad essi in termini duri non penso invece sia scontata e non - solo - per un fatto di complicità.
La logica è la stessa dell'opportunità di un impeachment.
La repressione implica la volontà di affrontare quelle contraddizioni a viso aperto, acuendo lo scontro con esse. Non mi sembra nelle volontà dell'establishment, anche di quello democratico.
Non me la sento di dire che Biden sia complice, ma tuttavia persegue ancora la strada della ricomposizione. Per certi versi è la stessa logica della famosa conferenza di Monaco, che in modo errato viene spiegata storicamente solo in termini di sottovalutazione o eccessiva fiducia da parte dei paesi liberali.

Il punto è che nel campo liberale c'è una necessità propria, un interesse soggettivo, nel non acuire quelle contraddizioni perché in parte esse appartengono anche al proprio campo.
Biden ha bisogno di ricomporre, perché in alternativa dovrebbe accompagnare alla repressione di quel campo delle soluzioni politiche che ne sciolgano le ragioni di condensazione politico-sociale.
Ma queste ipotetiche soluzioni sarebbero complicate anche per il proprio.

Per questo qualche post fa provavo ad analizzare la questione in termini diversi, non direttamente di scontro politico ma di vettori sociali sottostanti.
Perché altrimenti si spiega il mancato intervento solo in termini di attitudine, moderazione o sottovalutazione. Mentre invece sanno benissimo del pericolo, come lo sapevano il secolo scorso. Il problema è che non possono - dal loro punto di vista - apportare correttivi sostanziali.

E' per questo che Biden non è la soluzione, ma rischia di essere parte del problema.
Non per voler affermare una radicalità a tutti i costi, ma per un problema interno all'equazione.


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 10 Gen 2021, 11:06
per far capire il livello del giornalismo italiano. Tutti i giornali/siti italiani e TV hanno presentato questo QAnon Shaman come Jake Angeli, l'italoamericano.

Poi basta un giorno di ricerca e si scopre che e' un nome d'arte e questo se chiama Jacob Chansley dell'arizona e de italiano che si sappia non ha nulla.

Ma porca miseria, ma ti vuoi informare un minimo prima di scrivere?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 10 Gen 2021, 11:25


Per questo qualche post fa provavo ad analizzare la questione in termini diversi, non direttamente di scontro politico ma di vettori sociali sottostanti.
Perché altrimenti si spiega il mancato intervento solo in termini di attitudine, moderazione o sottovalutazione. Mentre invece sanno benissimo del pericolo, come lo sapevano il secolo scorso. Il problema è che non possono - dal loro punto di vista - apportare correttivi sostanziali.

E' per questo che Biden non è la soluzione, ma rischia di essere parte del problema.
Non per voler affermare una radicalità a tutti i costi, ma per un problema interno all'equazione.

sono stra-d'accordo su questo punto.
La cosa che mi fa pensare e' che gli USA abbiano bisogno di un Biden prima di una vera riforma sociale, di 4 anni di stabilita'.

Negli ultimi 100 anni se c'e' una cosa su cui si puo' contare e' che l'America va a destra e a sinistra ma poi si ritrova sempre al centro.

Parlo con i miei suoceri e i  parenti di mia moglie, sono i figli dei fiori e delle proteste del Vietnam ma hanno anche vissuto la guerra fredda, quella dei drill anti nucleari sotto i banchi di scuola, del film Red Dawn per capirci
e la sola parola social o socialism li irrigidisce perche' e' un passaggio mentale automatico all'Unione Sovietica che li voleva uccidere e non al socialismo democratico.
Per assurdo, il nonno di mia moglie, che aveva fatto la guerra e poi studiato all'universita' grazie al GI Bill e vissuto con il mito di FDR, era molto piu' progressista e democratico dei suoi figli.

I piu' giovani, nati negli anni '70, e che presto, alla soglia dei 60 anni diventeranno gli elettori che contano di piu', hanno percezioni diverse e la speranza e' che facciano scelte elettorali piu forti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 10 Gen 2021, 12:33
Senator Patrick J. Toomey, Republican of Pennsylvania, said on Saturday that President Trump had “committed impeachable offenses,” a sign of growing anger over Mr. Trump’s role in the Jan. 6 assault on the Capitol building.

Mr. Toomey’s remarks came as Democrats are preparing to bring articles of impeachment to the House floor as early as Monday over Mr. Trump’s role in inciting a violent mob attack on the Capitol this week.

“I do think the president committed impeachable offenses,” Mr. Toomey told “The Journal Editorial Report” on Fox News.

In the interview, Mr. Toomey said Mr. Trump’s “behavior this week does disqualify him from serving.” But he expressed doubts about the efficacy of impeachment with only 11 days remaining of the president’s term in office, and added that he worried that House Democrats might attempt to “politicize” the impeachment process.

Mr. Toomey, who has said he will not run for re-election when his term expires in 2022, has vocally opposed Republican-led efforts to object to certifying the election results.

Only a handful of Republican lawmakers — including Representative Adam Kinzinger of Illinois and Senator Lisa Murkowski — have said that they believe Mr. Trump should vacate his term early, though neither of them have yet to endorse impeachment proceedings. Senator Ben Sasse, Republican of Nebraska, has said he would consider articles of impeachment from the House.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 10 Gen 2021, 22:09
.......

Negli ultimi 100 anni se c'e' una cosa su cui si puo' contare e' che l'America va a destra e a sinistra ma poi si ritrova sempre al centro.

......

me devo esse' perso qualcosa
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 10 Gen 2021, 22:11
Sentite schwarzy

https://fb.watch/2X9s2LpACu/
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 10 Gen 2021, 22:29
me devo esse' perso qualcosa

Allora partiamo dal presupposto che il centro in america e' piu' a destra di altri paesi.

FDR nei '30 e '40 ha implementato politiche sociali come social security e il GI Bill che aiutava i veterani della guerra a reinserirsi nella societa'. Negli anni '60 c'e' stato Medicare. SS e medicare sono 2 programmi molto popolari ancora oggi che funzionano bene.

Gli anni d'oro del capitalismo americano, i '50 e '60, avevano in realta' poca disuguaglianza di reddito e hanno consentito a persone con lavori di fabbrica ad entrare nella middle-class
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 10 Gen 2021, 22:34
poma' a me non sembrano politiche di sx, (e pur conoscendo la politica americana) diciamo di dx liberale va  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: COLDILANA61 - 10 Gen 2021, 22:47
Sentite schwarzy

https://fb.watch/2X9s2LpACu/

Dopo Marine Le Pen .

E noi Meloni e Salvini .

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 10 Gen 2021, 22:49
repubblicano si, ma con dietro famiglia (della moglie e che lo appoggiò molto ai tempi) dem e anche di peso
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 11 Gen 2021, 18:40
Premesso che concordo con FD e la cosa un pò mi preoccupa  :) sposto marginalmente il discorso.
Dopo l'esultanza a volte sguaiata di giornalisti e attivisti in Italia per la chiusura degli account social di Trump, la politica europea pare trovare problematica la situazione. I social hanno troppo potere.
https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/trump-bloccato-dai-social-portavoce-merkel-decisione-problematica_27474820-202102a.shtml
Voi che ne dite? Per me una regolamentazione è indispensabile, un domani potrebbero zittire qualunque politico, dando un vantaggio competitivo immenso al suo avversario. Oggi è Trump e tutti esultano, ma se domani il figlio di Zuckerberg fosse un suprematista bianco?
Forse una strada è assimilarli agli editori. O imporgli le regole degli esercizi pubblici: il negozio è tuo ma non puoi tenere fuori le persone di colore, per dire.
Non credo invece che potrebbe funzionare un soggetto politico terzo (la proposta di Cacciari) per decidere se un certo contenuto è inaccettabile. O la magistratura o niente, per me.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 11 Gen 2021, 19:17
Eh perché invece gli altri media (stampa e tv) usano un metro di visibilità basato sulla democrazia pura.
Scherzi a parte, mi sembra che in termini impliciti la cosa valga in modo analogo sui mezzi di stampa classici.
Concordo anch'io che la questione è abbastanza complessa trattandosi di una piattaforma comune e non una fonte specifica, ma forse dovremmo iniziare a vedere queste piattaforme per quello che sono: non un terreno comune, neutro, come appaiono, ma strumenti di un'azienda specifica, con interessi specifici. Esattamente come i gruppi editoriali.
Forse su un piano tecnico, proprio come avviene per i giornali, l'unico modo per limitare il problema è stabilire una deontologia a cui le piattaforme dovrebbero attenersi.

Ad ogni modo la notizia rilevante mi sembra questa:
https://www.repubblica.it/esteri/2021/01/11/news/il_business_molla_trump_stop_fondi_ai_repubblicani_che_non_hanno_ratificato_la_vittoria_di_biden-282057364

i grossi gruppi, anche quelli  storicamente repubblicani, non hanno alcuna intenzione di sostenere la sua pseudo-insurrezione e pretendono continuità. A questa iniziativa, come dice l'articolo, potrebbero seguirne altre.
Il problema vero a mio avviso restano i capitali a dimensione locale, quelli che costituiscono l'ossatura del sostegno populista. Quelli che più hanno subito la crisi, che soffrono l'internazionalizzazione degli investimenti e la concorrenza globale e a ricaduta chi lavora in questi settori, tradizionalmente a composizione wasp e non necessariamente a basso livello d'istruzione.
Questa tensione non è solo sociale, non riguarda solo settori differenti della società americana, ma anche della sua struttura economica.

L'accordo di libero scambio appena realizzata nell'area dell'estremo oriente - comprese Australia e Giappone - 2,3 mld di persone, la più grande del mondo avrà un peso enorme nel modificare gli equilibri internazionali.
E questo inevitabilmente avrà un riverbero interno significativo negli USA.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 11 Gen 2021, 21:03
qualunque mezzo o piattaforma non sara' mai neutrale in assoluto, un obiettivo ragionevole e' la pluralita' delle fonti per chi e' interessato ad una informazione non neutra ma meno parziale.
Il che comprende una minoranza molto molto piccola della popolazione, perche' quasi tutti amano leggere e informarsi per lo piu' da chi ne condivide le opinioni. In questo senso il mondo del tifo e del calcio nel suo microcosmo relativo alla cosa piu' importante di quelle meno importanti e' molto indicativo ed educativo su quale sia l'approccio della maggioranza.
Io penso che sarebbe stato meglio se twitter avesse potenziato il servizio che aggiungeva una nota alle info palesemente false piuttosto che sospenderlo indefinitivamente con il rischio che certe opinioni diventino clandestine e ancor meno contestabili.
In ogni caso resto convinto che le piattaforme social con la loro disintermediazione delle info e disumanizzazione dei dibattiti abbiano peggiorato il livello del discorso pubblico, favorendo oltre alla maleducazione  delle persone frustrate e meno intelligenti di sostenere una discussione civile in tutti gli ambiti, la diffusione di complottismi, teorie antiscientifiche e populismi di bassa lega oltretutto offrendo strumenti molto efficace per coordinare persone che altrimenti sarebbero difficilmente in grado di operare insieme.
Io sono stato sempre un entusiasta e utilizzatore delle nuove tecnologie e media ma purtroppo non c'e' dubbio che sotto questo punto di vista abbiano peggiorato di molto il livello delle interazioni tra persone e quindi in ultima analisi del dibattito politico.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 11 Gen 2021, 22:08
Twitter ha sottoposto a restrizioni l'account di Libero (il quotidiano).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 08:55
OT

Someone Etched ‘Trump’ on a Florida Manatee https://nyti.ms/38Ae7qs

EOT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Gen 2021, 10:41
la strada dell'impeachment mi sembra sempre più una trovata dei dem nei confronti del loro elettorato per far vedere che stanno facendo qualcosa e per tentare la via dello "split" dei repubblicani.

A livello concreto, anche se stessero nei tempi (ma dubito) non comporterà nulla, nemmeno l'ineleggibilità di trump su cui servirebbe comunque un nuovo pronunciamento del congresso.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 10:55
la strada dell'impeachment mi sembra sempre più una trovata dei dem nei confronti del loro elettorato per far vedere che stanno facendo qualcosa e per tentare la via dello "split" dei repubblicani.

A livello concreto, anche se stessero nei tempi (ma dubito) non comporterà nulla, nemmeno l'ineleggibilità di trump su cui servirebbe comunque un nuovo pronunciamento del congresso.

Nei tempi non sono obbligati a starci. Se, come sembra, Biden chiederà loro di essere lasciato in pace a lavorare, possono inviare l'articolo da votare al Senato quando vogliono. Prima del 20 è impossibile perché il Senato non si riunisce fino al 19 e certamente non si riuniranno prima per far contenti i Dems.
L'impeachment andava fatto, period. I retropensieri sono sempre possibili e magari ci azzeccano pure, ma non c'era alternativa. E" vero che non si può lasciare impunito in incitamento all'insurrezione, ed è vero che bisogna impedire che Trump torni in politica.
Interessa molto, inoltre, vedere se ci saranno conseguenze per a) Mo Brooks e Rudy Giuliani per quello che hanno detto al rally di Trump, e b) per deputati e senatori repubblicani, in particolare quelli che hanno incitato alla violenza con la bugia delle elezioni rubate e che hanno insistito con le obiezioni anche dopo il riot.

Da seguire.
La mai impressione è che Biden vorrebbe che finisse tutto oggi e che venga approvato il suo Governo e cominci a lavorare. Non ha molto tempo davanti a sé.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 12 Gen 2021, 11:04

(https://i.ibb.co/VHZnkV9/BS.jpg) (https://ibb.co/Xyg0GXL)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Gen 2021, 11:59
Nei tempi non sono obbligati a starci. Se, come sembra, Biden chiederà loro di essere lasciato in pace a lavorare, possono inviare l'articolo da votare al Senato quando vogliono. Prima del 20 è impossibile perché il Senato non si riunisce fino al 19 e certamente non si riuniranno prima per far contenti i Dems.
L'impeachment andava fatto, period. I retropensieri sono sempre possibili e magari ci azzeccano pure, ma non c'era alternativa. E" vero che non si può lasciare impunito in incitamento all'insurrezione, ed è vero che bisogna impedire che Trump torni in politica.
Interessa molto, inoltre, vedere se ci saranno conseguenze per a) Mo Brooks e Rudy Giuliani per quello che hanno detto al rally di Trump, e b) per deputati e senatori repubblicani, in particolare quelli che hanno incitato alla violenza con la bugia delle elezioni rubate e che hanno insistito con le obiezioni anche dopo il riot.

Da seguire.
La mai impressione è che Biden vorrebbe che finisse tutto oggi e che venga approvato il suo Governo e cominci a lavorare. Non ha molto tempo davanti a sé.

l'impeachment è una misura nei riguardi di un presidente in carica.
Che effetti ha nei confronti di un presidente che non è più in carica?
Le misure che citavi qualche giorno fa sono in dubbio (articolo su CNN online), proprio perché è un procedimento improprio tra appena otto giorni.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 12:05
L'impeachment è una cosa, il processo per l'impeachment un'altra.
Domani con tutta probabilità Trump verrà impeached dalla camera. Punto, è impeached. Fine.
Se poi il Senato lo troverà colpevole è una seconda parte del procedimento, slegata temporalmente dalla prima e può aver luogo più tardi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Gen 2021, 12:08
ok ma una volta impeached il processo per l'impeachment a cosa potrebbe portare sostanzialmente?
Mi sembra a nulla, perché in caso della condanna ci sarebbe la deposizione.
Ma essendo già deposto sarebbe un nulla di fatto.

EDIT: quindi si torna a quanto dicevo prima. E' una misura astratta, volta al massimo a vedere come votano i repubblicani e volta ad aprire una crepa tra di loro. Nel migliore dei casi.
Nel peggiore è un atto puramente formale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 12:27
Per me per duebmotivu: la famosa accountability, cioè la dimostrazione che un prossimo presidente se fa una porcata così la paga, e la non irrilevante rimozione di Trump da ruoli futuri.
Più tutti i privilegi che perderebbe descritti prima.

Io non vedo alternative, per quanto non mi piaccia l'idea di incattivirne ulteriormente la base.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 12 Gen 2021, 12:37
Non capisco neanche io, a meno che non ci sia qualche implicazione legale per quanto riguarda il possibile pardon che può garantire alla sua famiglia e forse a se stesso. In generale mi sembra una pessima idea con tutti i casini che hanno e  la divisione partigiana dell'elettorato creare una ulteriore fonte di divisione che distrarra dalla agenda politica del nuovo governo. Oltretutto il problema non è sconfiggere Trump ma il trumpismo e il processo di impeachment di certo non aiuta ma al contrario probabilmente consoliderà le divisioni e gli estremisti, ma del resto i democratici da anni hanno una incapacità strategica quasi pari a quella dei labour inglesi almeno fino a che non è arrivato starmer.
A Trump ci pensino i giudici
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 12:51
Certo, c'è anche il pardon, come se non bastasse il resto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Gen 2021, 13:40
Per me per duebmotivu: la famosa accountability, cioè la dimostrazione che un prossimo presidente se fa una porcata così la paga, e la non irrilevante rimozione di Trump da ruoli futuri.
Più tutti i privilegi che perderebbe descritti prima.

Io non vedo alternative, per quanto non mi piaccia l'idea di incattivirne ulteriormente la base.

ti ripeto, non è vero che perderebbe quei privilegi.
Né che sarebbe non candidabile. Per la non candidabilità dovrebbe esprimersi nuovamente il Congresso.

https://edition.cnn.com/2021/01/11/politics/fact-check-tweet-trump-impeachment-run-2024-secret-service/index.html
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 13:44
ti ripeto, non è vero che perderebbe quei privilegi.
Né che sarebbe non candidabile. Per la non candidabilità dovrebbe esprimersi nuovamente il Congresso.

https://edition.cnn.com/2021/01/11/politics/fact-check-tweet-trump-impeachment-run-2024-secret-service/index.html

Stiamo dicendo la stessa cosa (salvo che forse non ho sottolineato chiaramente la differenza fra l'impeachment e la condanna) e la tua fonte è anche la mia, sto attaccato a CNN da giorni (Jake ormai è un mio amico ma tutti gli altri anchors ormai li conosco tutti per nome) :)
La premessa è che se condanni, coi due terzi del senato, ogni voto supplementare è uno scherzo, la metà della camera ratificherebbe tranquillamente la decisione che causerebbe la sua esclusione dalla politica futura. E col Senato oggi 50-50, e con diversi repubblicani che hanno dichiarato che basta così, sta sceneggiata non la sostengono più, il voto non è così scontato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 19:26
Chick Schumer, in strada non so dove, sta dicendo in diretta CNN che per far tornare il Senato prima della data non serve il consenso unanime di tutto il senato, come si pensava e come aveva detto Mitch McConnell, ma solo l'accordo del minority e majority leaders (loro due), come da legge del 2004.

Ora interrotto da una che passa e da due minuti grida cose che non si capiscono :lol:. Che paese gli USA.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Gen 2021, 19:29
Stiamo dicendo la stessa cosa (salvo che forse non ho sottolineato chiaramente la differenza fra l'impeachment e la condanna) e la tua fonte è anche la mia, sto attaccato a CNN da giorni (Jake ormai è un mio amico ma tutti gli altri anchors ormai li conosco tutti per nome) :)
La premessa è che se condanni, coi due terzi del senato, ogni voto supplementare è uno scherzo, la metà della camera ratificherebbe tranquillamente la decisione che causerebbe la sua esclusione dalla politica futura. E col Senato oggi 50-50, e con diversi repubblicani che hanno dichiarato che basta così, sta sceneggiata non la sostengono più, il voto non è così scontato.

si me sa che stiamo dicendo la stessa cosa.
Vediamo se avviene davvero la divisione dei repubblicani. Al di là delle dichiarazioni.
Perché il blocco trumpista non scomparirà quindi significherebbe dividere la destra americana, cosa che anche sul piano elettorale avrebbe effetti non banali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 12 Gen 2021, 20:17
Chick Schumer
Non sei pronto per andare a Brest, mi hai convinto :DD
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 20:19
C'ho il correttore sessista. :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 22:35
https://www.nytimes.com/2021/01/12/us/mcconnell-impeachment-trump-mc.html

Senator Mitch McConnell, the Republican leader, has told associates he believes President Trump committed impeachable offenses and that he is pleased that Democrats are moving to impeach him, believing that it will make it easier to purge him from the party, according to people familiar with his thinking.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: syrinx - 12 Gen 2021, 22:37
Servi del despote fino a ieri tollerando qualunque nefandezza, ora servono i loro interessi voltandogli la faccia. Degrado.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 22:38
Concordo, lo schifo vero.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2021, 23:01
Ecco il primo deputato repubblicano che dichiara di votare per l'impeachment.

Rep. John Katko becomes first House Republican to back Trump impeachment
https://www.syracuse.com/politics/2021/01/rep-john-katko-becomes-first-house-republican-to-back-trump-impeachment.html
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 12 Gen 2021, 23:19
Se i topi scappano è buon segno...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 13 Gen 2021, 01:18
Wyoming's Liz Cheney, the third-ranking GOP leader in the House, announced in a statement today that she will vote to impeach President Trump, saying that he "summoned this mob, assembled the mob, and lit the flame of this attack.

"On January 6, 2021 a violent mob attacked the United States Capitol to obstruct the process of our democracy and stop the counting of presidential electoral votes. This insurrection caused injury, death and destruction in the most sacred space in our Republic.
Much more will become clear in coming days and weeks, but what we know now is enough. The President of the United States summoned this mob, assembled the mob, and lit the flame of this attack. Everything that followed was his doing. None of this would have happened without the President. The President could have immediately and forcefully intervened to stop the violence. He did not. There has never been a greater betrayal by a President of the United States of his office and his oath to the Constitution.
I will vote to impeach the President."
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Gen 2021, 06:56
Consiglio il live video (ora non più live) di AOC su instagram.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Baldrick - 13 Gen 2021, 09:02
Se votano per l'impeachment, è per salvare il partito, oltre che, chiaramente, se stessi. I repubblicani per come li conosciamo rischiano di sparire.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 13 Gen 2021, 09:06
Piccolo OT

L'amministrazione Trump ha appena eseguito la prima condanna a morte federale di una donna (malata mentale) dopo 70 anni
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: A.Nesta (c) - 13 Gen 2021, 09:17
Piccolo OT

L'amministrazione Trump ha appena eseguito la prima condanna a morte federale di una donna (malata mentale) dopo 70 anni
Nazismo puro
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Maremma Laziale - 13 Gen 2021, 11:05
Twitter ha sottoposto a restrizioni l'account di Libero (il quotidiano).

OT
Riguardo questo caso

http://www.datamediahub.it/2021/01/13/libero-e-la-censura-che-non-lo-era/?fbclid=IwAR1_-eCK8vYz_x22yqnJGhIaIhkrFqsHhvTIe6tkljuWbjcCl2Mf8nlgFyg#axzz6jQ82VKxo (http://www.datamediahub.it/2021/01/13/libero-e-la-censura-che-non-lo-era/?fbclid=IwAR1_-eCK8vYz_x22yqnJGhIaIhkrFqsHhvTIe6tkljuWbjcCl2Mf8nlgFyg#axzz6jQ82VKxo)

EOT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 13 Gen 2021, 13:13
Piccolo OT

L'amministrazione Trump ha appena eseguito la prima condanna a morte federale di una donna (malata mentale) dopo 70 anni

Malata mentale lo dicono i suoi difensori, nel processo non è stata considerata tale, per la cronaca strangolò una donna incinta le apri la pancia con un coltello e le strappo il figlio per passarlo come suo. Il tutto dopo aver pianificato il delitto con tanto di ricerche online su come aprire la pancia della donna.
Se per malata mentale si definisce chiunque abbia un carattere abnormale o sia sociopatico lo era sicuramente come il 99.99% dei criminali e serial killer se si usa la definizione più ristretta di capacità di intendere e volere oltre che di comprendere le conseguenze delle proprie azioni allora ci sono molti dubbi che potesse esserlo.
In linea di principio sono contrario alla pena di morte soprattutto per l'argomento che ci vanno di mezzo anche innocenti e in alcuni casi persone che effettivamente non hanno capacità di intendere e volere, ma diciamo che casi come questo non sono esattamente i migliori per contestarla.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 13 Gen 2021, 13:44
Malata mentale lo dicono i suoi difensori, nel processo non è stata considerata tale, per la cronaca strangolò una donna incinta le apri la pancia con un coltello e le strappo il figlio per passarlo come suo. Il tutto dopo aver pianificato il delitto con tanto di ricerche online su come aprire la pancia della donna.
Se per malata mentale si definisce chiunque abbia un carattere abnormale o sia sociopatico lo era sicuramente come il 99.99% dei criminali e serial killer se si usa la definizione più ristretta di capacità di intendere e volere oltre che di comprendere le conseguenze delle proprie azioni allora ci sono molti dubbi che potesse esserlo.
In linea di principio sono contrario alla pena di morte soprattutto per l'argomento che ci vanno di mezzo anche innocenti e in alcuni casi persone che effettivamente non hanno capacità di intendere e volere, ma diciamo che casi come questo non sono esattamente i migliori per contestarla.

E chi lo dovrebbe dire che è malata? L'accusa? Tu?

Indipendentemente da ciò che ha fatto, uno Stato che uccide chi uccide ha fallito a priori.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 13 Gen 2021, 14:00
E chi lo dovrebbe dire che è malata? L'accusa? Tu?

Indipendentemente da ciò che ha fatto, uno Stato che uccide chi uccide ha fallito a priori.


Cosa c'entro io che domanda è?
Non voglio aprire un dibattito sul tema, anche perché in gran parte concordo, ma esattamente come per i casi che non includono la pena di morte lo decidono i giudici terzi ovviamente ne la difesa ne l'accusa e in questo caso il giudice la ha considerata capace di intendere e di volere dal punto di vista legale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 13 Gen 2021, 14:06

Cosa c'entro io che domanda è?
Non voglio aprire un dibattito sul tema, anche perché in gran parte concordo, ma esattamente come per i casi che non includono la pena di morte lo decidono i giudici terzi ovviamente ne la difesa ne l'accusa e in questo caso il giudice la ha considerata capace di intendere e di volere dal punto di vista legale.

Ho riportato la notizia citando l'amministrazione Trump come responsabile dell'esecuzione di questa donna, neanche volevo arrivarci alla sentenza del giudice sul caso perchè mi sembra palese quale sia stata.

Il tuo post mi è sembrato (e continua a sembrarmi) una giustificazione per l'esecuzione. Più grave il crimine, più giustificata la pena di morte?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 13 Gen 2021, 14:22

Cosa c'entro io che domanda è?
Non voglio aprire un dibattito sul tema, anche perché in gran parte concordo, ma esattamente come per i casi che non includono la pena di morte lo decidono i giudici terzi ovviamente ne la difesa ne l'accusa e in questo caso il giudice la ha considerata capace di intendere e di volere dal punto di vista legale.

Veramente per i medici che l'hanno esaminata è affetta da disturbo bipolare e danni cerebrali dovuti a continui maltrattamenti, violenze da parte della madre e stupri da parte del padre.
Sostiene che Dio le parla tramite enigmi.
Mi stai dicendo che se un giudice stabilisce che è capace di intendere e di volere per te è così perché l'ha detto il giudice?
Ti serve un giudice per poter affermare che una che apre la pancia ad un'altra donna e prende il bambino con sé ha problemi mentali serissimi? Ma davvero?
Questa non è giustizia, è follia.

Pensare di non poter analizzare autonomamente i fatti è follia.
Pensare che la realtà sia dicotomica tra "le sentenze si rispettano sempre" a "se non si rispettano vale tutto" è follia.

Esiste una realtà e la possibilità di un rapporto con essa, utile a valutare tanto la realtà che le sue espressioni (quali le sentenze). Se non si è in grado se non per mezzo di una qualche istituzione in propria vece si sta affermando di aver perso la capacità propria degli esseri umani.
Ma questo è proprio un problema odierno: esiste o l'oggettivo assoluto o il soggettivo assoluto, tra questi il nulla.
Ma il Giudizio è in primo luogo giudizio.

Quindi tutti i serial killer sono malati di mente? Beh, direi proprio di si.
Dovrebbe rientrare tra le considerazioni ovvie, scontate, lapalissiane.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 13 Gen 2021, 17:33
Scusate se proseguo l'OT ma volevo solo farvi conoscere questa storia perché credo sia importante. in vari passaggi a me si è stretto lo stomaco con un nodo triplo. Non potendo esserci giustizia che ci sia almeno memoria.
Hanno condannato a morte una persona con la seguente storia:

“La storia di una donna profondamente malata di mente a causa di una vita di torture e violenze sessuali. Lisa Montgomery dall’infanzia ha vissuto una vita di abusi e torture che l’hanno portata a sviluppare gravi disturbi psicologici. La prima volta che Lisa Montgomery ha avuto a che fare con la violenza sessuale è stato quando aveva appena 3 anni.  Poi a 11 anni anche lei iniziò a essere vittima di stupri. Il patrigno Jack picchiava regolarmente lei e sua madre, e cominciò a violentarla almeno una volta a settimana. Un giorno la madre sorprese il compagno violentare la piccola Lisa. La sua reazione fu drammatica. Andò a prendere una pistola e la puntò alla testa di sua figlia, anziché difenderla e proteggerla. “Come hai potuto farmi questo?” urlava la donna. Con gli anni le violenze si fecero sempre più brutali. Il patrigno Jack invitata a casa gli amici e organizzava stupri di gruppo sulla bambina. Gli abusi duravano ore, al termine gli uomini le urinavano addosso. La madre, infine, vendette il corpo della figlia, facendola prostituire con l’idraulico e l’elettricista per pagare i lavori occasionali in casa. Una volta, soltanto una, gli assistenti sociali fecero visita alla famiglia. I genitori furono avvisati dell’arrivo e imposero il silenzio alla figlia, minacciandola di morte. Quando era piccola, un medico la visitò e si accorse dei regolari stupri, ma non fece niente.
Lisa non è la peggiore delle peggiori. È la più spezzata di tutte le persone spezzate”.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Gen 2021, 17:56
OT

Ma de che stamo a parla'? Ma davero? Su, dai. Questo forum ha una storia.

EOT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 13 Gen 2021, 18:02
Ho riportato la notizia citando l'amministrazione Trump come responsabile dell'esecuzione di questa donna, neanche volevo arrivarci alla sentenza del giudice sul caso perchè mi sembra palese quale sia stata.

Il tuo post mi è sembrato (e continua a sembrarmi) una giustificazione per l'esecuzione. Più grave il crimine, più giustificata la pena di morte?

Non intendevo giustificare la pena di morte ma che l'argomento della insanità di mente fosse debole e soprattutto.

Se si è contrari per principio religioso o etico, la pena di morte è sbagliata sempre a prescindere non perché il criminale sia pazzo, quindi inutile menzionarlo, se lo si è per motivi pragmatici perché costa tantissimo, viene applicata decenni dopo il delitto, non funziona da deterrente e soprattutto un una percentuale non marginale di casi viene applicata  a innocenti allora certo che la gravità e la certezza del crimine contano. Io sono contrario per questi motivi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 13 Gen 2021, 18:15
Veramente per i medici che l'hanno esaminata è affetta da disturbo bipolare e danni cerebrali dovuti a continui maltrattamenti, violenze da parte della madre e stupri da parte del padre.
Sostiene che Dio le parla tramite enigmi.
Mi stai dicendo che se un giudice stabilisce che è capace di intendere e di volere per te è così perché l'ha detto il giudice?
Ti serve un giudice per poter affermare che una che apre la pancia ad un'altra donna e prende il bambino con sé ha problemi mentali serissimi? Ma davvero?
Questa non è giustizia, è follia.

Pensare di non poter analizzare autonomamente i fatti è follia.
Pensare che la realtà sia dicotomica tra "le sentenze si rispettano sempre" a "se non si rispettano vale tutto" è follia.

Esiste una realtà e la possibilità di un rapporto con essa, utile a valutare tanto la realtà che le sue espressioni (quali le sentenze). Se non si è in grado se non per mezzo di una qualche istituzione in propria vece si sta affermando di aver perso la capacità propria degli esseri umani.
Ma questo è proprio un problema odierno: esiste o l'oggettivo assoluto o il soggettivo assoluto, tra questi il nulla.
Ma il Giudizio è in primo luogo giudizio.

Quindi tutti i serial killer sono malati di mente? Beh, direi proprio di si.
Dovrebbe rientrare tra le considerazioni ovvie, scontate, lapalissiane.

Può darsi che sia come dici tu, io non conosco il caso ne ho gli strumenti per dire che sia così o il contrario. Se la pena di morte è sbagliata per principio poco importa.
Mi sono solo permesso di fare notare sempre che sia lecito discutere e non vada contro la storia del forum che la tesi sulla Insanità mentale è quella della difesa che può darsi che abbia ragione ma è stata giudicata da un giudice terzo che ha ascoltato gli esperti da te citati non credibile almeno dal punto di vista della responsabilità penale che è una definizione precisa della capacità di intendere e volere.
Altrimenti se chi mostra un comportamento sociopatico e criminale che nel nostro linguaggio comune definiamo pazzo lo fosse anche dal punto di vista della capacità di intendere e volere e quindi di sostenere un processo non ce ne sarebbe uno solo in prigione. Così non credo che sia. Comunque non voglio estendere oltre l'ot era solamente una notazione non volevo aprire il dibattito sulla pena di morte cui peraltro sono anche io contrario
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 13 Gen 2021, 20:00
Segnalo un articolo di Timothy Snyder di qualche giorno fa  sul NY Times, a mio avviso molto interessante e che purtroppo ho intercettato solo oggi.

Mi scuso se è già stato postato (ma non mi pare)


https://www.nytimes.com/2021/01/09/magazine/trump-coup.html

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 13 Gen 2021, 21:14
Altrimenti se chi mostra un comportamento sociopatico e criminale che nel nostro linguaggio comune definiamo pazzo lo fosse anche dal punto di vista della capacità di intendere e volere e quindi di sostenere un processo non ce ne sarebbe uno solo in prigione.

Non volendo hai detto una grande verità. E infatti le prigioni sono un abominio che quando la civiltà sarà davvero tale verrà superato proprio sulla base del principio da te enunciato.
E con questo chiudo pure io l'OT, scusate.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Buckley - 13 Gen 2021, 21:33
Scusate se proseguo l'OT ma volevo solo farvi conoscere questa storia perché credo sia importante. in vari passaggi a me si è stretto lo stomaco con un nodo triplo. Non potendo esserci giustizia che ci sia almeno memoria.
Hanno condannato a morte una persona con la seguente storia:

“La storia di una donna profondamente malata di mente a causa di una vita di torture e violenze sessuali. Lisa Montgomery dall’infanzia ha vissuto una vita di abusi e torture che l’hanno portata a sviluppare gravi disturbi psicologici. La prima volta che Lisa Montgomery ha avuto a che fare con la violenza sessuale è stato quando aveva appena 3 anni.  Poi a 11 anni anche lei iniziò a essere vittima di stupri. Il patrigno Jack picchiava regolarmente lei e sua madre, e cominciò a violentarla almeno una volta a settimana. Un giorno la madre sorprese il compagno violentare la piccola Lisa. La sua reazione fu drammatica. Andò a prendere una pistola e la puntò alla testa di sua figlia, anziché difenderla e proteggerla. “Come hai potuto farmi questo?” urlava la donna. Con gli anni le violenze si fecero sempre più brutali. Il patrigno Jack invitata a casa gli amici e organizzava stupri di gruppo sulla bambina. Gli abusi duravano ore, al termine gli uomini le urinavano addosso. La madre, infine, vendette il corpo della figlia, facendola prostituire con l’idraulico e l’elettricista per pagare i lavori occasionali in casa. Una volta, soltanto una, gli assistenti sociali fecero visita alla famiglia. I genitori furono avvisati dell’arrivo e imposero il silenzio alla figlia, minacciandola di morte. Quando era piccola, un medico la visitò e si accorse dei regolari stupri, ma non fece niente.
Lisa non è la peggiore delle peggiori. È la più spezzata di tutte le persone spezzate”.
veramente non si puo' leggere. Maledetti. Tutti. Chi ne ha abusato e chi le ha tolto la vita. E un grande senso di colpevolezza e di impotenza. Perche' una societa' che produce questo e' generata dalle azioni di tutti quanti. L'assistente sociale una volta sola, il medico lo capi' e non fece nulla. Tutti complici. E per liberarci la coscienza, sentenziamo e condanniamo. Se va bene isoliamo.
Non potendo esserci giustizia, ci sia almeno memoria. E vergogna.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 13 Gen 2021, 21:34
malato di mente (definizione vaga che include numerose malattie mentali di ogni gravità) e incapace di intendere e di volere sono due cose distinte che a volte coesistono e spesso no. Peraltro uno incapace di intendere e di volere è sicuramente un malato mentale ma non è detto che un malato mentale sia incapace di intendere e di volere. Ci vogliono delle perizie psichiatriche che potrebbero essere anche fallaci come tutte le attività umane.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Gen 2021, 22:25
Live da CNN e da casa mia, il voto è appena passato con 10 voti Repubblicani.

Unico presidente impeached due volte.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 13 Gen 2021, 22:33
Live da CNN e da casa mia, il voto è appena passato con 10 voti Repubblicani.

Unico presidente impeached due volte.

ma alla camera credo non ci fossero dubbi , al senato la vedo dura ,
certo parecchi repubblicani (anche trumpiani) si stanno smarcando ma non credo passerà
(intendo che possa essere rimoso, invece sul fatto di essere 2 volte impeached, si è l'unico nella storia)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Parken - 13 Gen 2021, 22:38
Live da CNN e da casa mia, il voto è appena passato con 10 voti Repubblicani.

Unico presidente impeached due volte.

pochini anche se loro della camera tra un anno gia´sono sotto primary. al senato i senior magari chi appena eletto, chi semi indipendente,  chi va in pensione, e chi lo votano tra 4 anni al max ne conto 6
Romney
Murkovsky
Collins
Toomey
Sasse
Thune
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Gen 2021, 22:42
La situazione è davvero affascinante, mi sono visto tutto il dibattito.
6 repubblicani avevano dichiarato pubblicamente che avrebbero votato in favore dell'articolo, diventati 7 al momento del voto, poi 10 alla conta. Si sapeva, quindi, come dici tu. Ma questa è gia una grossa differenza con il primo impeachment, diviso esattamente sulle party lines. Più bipartisan di qualunque impeachment del passato.

La seconda differenza è che il  Republican Senate leader Mitch McCarthy, che ha purtroppo detto che non chiamerà il Senato prima della data prevista del 19, per ora non ha affatto detto come voterà al senato, dove dovrà tenersi il processo, al contrario del primo impeachment in cui era chiarissimo. Lui, Lindsay Graham e altri senatori si sono nettamente distanziati da Trump. Il Senato è molto meno hard-core trumpian della Camera, chissà...

La cosa interessante qui è, dato che ad oggi sembra scontato che Trump non verrà condannato neanche dal nuovo senato di Biden, la guerra per il futuro del partito repubblicano.
Trump ha ottenuto 75 milioni di voti, che sono l'obiettivo di coloro che hanno votato con Trump e hanno presentato le obiezioni alla rettificazione del voto (ricordiamo che sono stati pochi senatori ma più di 150 parlamentari).
Le settimane che seguono vedranno la battaglia per la sopravvivenza del partito o come il partito di Trump (tutti qui voti fanno gola) o come un nuovo partito repubblicano  ma poi ci sarà una base da ricostruire.

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 14 Gen 2021, 09:09
La situazione è davvero affascinante, mi sono visto tutto il dibattito.
6 repubblicani avevano dichiarato pubblicamente che avrebbero votato in favore dell'articolo, diventati 7 al momento del voto, poi 10 alla conta. Si sapeva, quindi, come dici tu. Ma questa è gia una grossa differenza con il primo impeachment, diviso esattamente sulle party lines. Più bipartisan di qualunque impeachment del passato.

La seconda differenza è che il  Republican Senate leader Mitch McCarthy, che ha purtroppo detto che non chiamerà il Senato prima della data prevista del 19, per ora non ha affatto detto come voterà al senato, dove dovrà tenersi il processo, al contrario del primo impeachment in cui era chiarissimo. Lui, Lindsay Graham e altri senatori si sono nettamente distanziati da Trump. Il Senato è molto meno hard-core trumpian della Camera, chissà...

La cosa interessante qui è, dato che ad oggi sembra scontato che Trump non verrà condannato neanche dal nuovo senato di Biden, la guerra per il futuro del partito repubblicano.
Trump ha ottenuto 75 milioni di voti, che sono l'obiettivo di coloro che hanno votato con Trump e hanno presentato le obiezioni alla rettificazione del voto (ricordiamo che sono stati pochi senatori ma più di 150 parlamentari).
Le settimane che seguono vedranno la battaglia per la sopravvivenza del partito o come il partito di Trump (tutti qui voti fanno gola) o come un nuovo partito repubblicano  ma poi ci sarà una base da ricostruire.

ma che la camera e il senato si so sposati?  :P
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2021, 09:27
Fanculo. Kevin.
Non ne fate passa' una manco quando uno scrive de corsa :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2021, 09:50
Fanculo. Kevin.
Non ne fate passa' una manco quando uno scrive de corsa :)

Anzi no, parlavo di McConnell. Basta me rimetto a dormi'  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 14 Gen 2021, 11:22
Anzi no, parlavo di McConnell. Basta me rimetto a dormi'  :beer:

e allora lo vedi che te l'ho fatta passare una?  :lol:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: laziAle82 - 15 Gen 2021, 14:13
Thread molto interessante da leggere:
https://twitter.com/SethAbramson/status/1347908845281095680
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2021, 14:24
Thread molto interessante da leggere:
https://twitter.com/SethAbramson/status/1347908845281095680

Questo sarà il terreno di battaglia principale (l'altro è la feasibility del processo, ci torno) se si va a un processo al Senato.

Ho ascoltato una lunga intervista di Alan Dershowitz alla BBC, estremamente illuminante. Dershowitz dice che ad oggi non è stato contattato da Trump ma tutti si aspettano che sarà lui, insieme a Rudy, a difenderlo in Senato così come ha fatto nel caso del primo impeachment. Lui dice che non difende Trump, che non è un suo alleato politico, anzi, ma che sarà li, se ci va, a difendere la Costituzione.

La sua lotta sarà su due fronti:
1) L'impeachment è concepito per il "removal from office" del Presidente degli Stati Uniti. Trump sarà un cittadino qualunque il giorno del processo al Senato, quindi il processo stesso non ha senso. I cittadini qualunque vengono perseguiti secondo la legge e non per un potenziale futuro "removal from office" dovessero un giorno diventare Presidenti.
2) L'argomento di prima, l'incitamento all'insurrezione. Dershowitz dice che NOWHERE si vede un incitamento diretto all'insurrezione, e lui difenderà il diritto di Trump a dire tutto quello che vuole sempre che non sia "prendete le armi e invadete il Capitol", così come difese il diritto dei nazisti di attaccare lui stesso (Dershowiitz, ovviamente ebreo) così come difenderebbe il diritto dei nazisti a parlare o di chiunque altro come da articolo 1 della Costituzione.

Ne esce una difesa del discorso di Trump per me fortissima, difficile da attaccare in Senato, e molto eloquente, per quanto sappiamo tutti che il thread da te postato abbia ragione al 100%.

Sarà avvincente seguire le prossime fasi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 15 Gen 2021, 15:21
Questo sarà il terreno di battaglia principale (l'altro è la feasibility del processo, ci torno) se si va a un processo al Senato.

Ho ascoltato una lunga intervista di Alan Dershowitz alla BBC, estremamente illuminante. Dershowitz dice che ad oggi non è stato contattato da Trump ma tutti si aspettano che sarà lui, insieme a Rudy, a difenderlo in Senato così come ha fatto nel caso del primo impeachment. Lui dice che non difende Trump, che non è un suo alleato politico, anzi, ma che sarà li, se ci va, a difendere la Costituzione.

La sua lotta sarà su due fronti:
1) L'impeachment è concepito per il "removal from office" del Presidente degli Stati Uniti. Trump sarà un cittadino qualunque il giorno del processo al Senato, quindi il processo stesso non ha senso. I cittadini qualunque vengono perseguiti secondo la legge e non per un potenziale futuro "removal from office" dovessero un giorno diventare Presidenti.
2) L'argomento di prima, l'incitamento all'insurrezione. Dershowitz dice che NOWHERE si vede un incitamento diretto all'insurrezione, e lui difenderà il diritto di Trump a dire tutto quello che vuole sempre che non sia "prendete le armi e invadete il Capitol", così come difese il diritto dei nazisti di attaccare lui stesso (Dershowiitz, ovviamente ebreo) così come difenderebbe il diritto dei nazisti a parlare o di chiunque altro come da articolo 1 della Costituzione.

Ne esce una difesa del discorso di Trump per me fortissima, difficile da attaccare in Senato, e molto eloquente, per quanto sappiamo tutti che il thread da te postato abbia ragione al 100%.

Sarà avvincente seguire le prossime fasi.

 Dershowitz e' una persona pessima, era un colloquio di lavoro piu' che un intervista giornalistica. Dershowitz poi difenderebbe pure hitler quindi figuriamoci
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2021, 15:34
Dershowitz difese pure OJ, ma il lavoro dell'avvocato è quello.
Però durante l'intervista ha insultato pesantemente un accademico di Harvard (Laurence Tribe, e con lui tutta Harvard) con parole pesantissime.
https://www.newsweek.com/alan-dershowitz-why-anti-trump-zealots-wont-stop-me-defending-our-presidents-constitutional-1483776

Una querelle che dura da tempo.
Thecrimson.con/article/2020/2/7/dershowitz-tribe-feud

Anche "Alan Dershowitz, Devil's Advocate" articolo del 2019 del new yorker da leggere.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 15 Gen 2021, 17:15
Sara' una pessima persona ma ha straragione. Questo impeachment ha come unico obiettivo quello di creare divisioni nei repubblicani, dei principi se ne sbattono allegramente ma è un calcolo stupido e di corto respiro che invece di dare a bidèn una piattaforma per unire il paese lo divide inutilmente alimentando l'intransigenza delle ali estreme e una guerra civile ideologica che rischia di sfuggire di mano prima o poi.
Del resto da un partito in mano ancora a una mummia come pelosi che sta lì solo perché non sanno darsi una leadership seria, non c'è che da aspettarsi sta roba qui nonostante un partito repubblicano devastato da Trump.
Gli unici che avranno un tornaconto positivi saranno la divetta dei social di sinistra e i neo razzisti di destra, con buona pace dell'agenda politica di biden che ne subira' le conseguenze
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 15 Gen 2021, 17:21
Sara' una pessima persona ma ha straragione. Questo impeachment ha come unico obiettivo quello di creare divisioni nei repubblicani, dei principi se ne sbattono allegramente ma è un calcolo stupido e di corto respiro che invece di dare a bidèn una piattaforma per unire il paese lo divide inutilmente alimentando l'intransigenza delle ali estreme e una guerra civile ideologica che rischia di sfuggire di mano prima o poi.
Del resto da un partito in mano ancora a una mummia come pelosi che sta lì solo perché non sanno darsi una leadership seria, non c'è che da aspettarsi sta roba qui nonostante un partito repubblicano devastato da Trump.
Gli unici che avranno un tornaconto positivi saranno la divetta dei social di sinistra e i neo razzisti di destra, con buona pace dell'agenda politica di biden che ne subira' le conseguenze

Balle, imho.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 15 Gen 2021, 17:40
Sara' una pessima persona ma ha straragione. Questo impeachment ha come unico obiettivo quello di creare divisioni nei repubblicani, dei principi se ne sbattono allegramente ma è un calcolo stupido e di corto respiro che invece di dare a bidèn una piattaforma per unire il paese lo divide inutilmente alimentando l'intransigenza delle ali estreme e una guerra civile ideologica che rischia di sfuggire di mano prima o poi.
Del resto da un partito in mano ancora a una mummia come pelosi che sta lì solo perché non sanno darsi una leadership seria, non c'è che da aspettarsi sta roba qui nonostante un partito repubblicano devastato da Trump.
Gli unici che avranno un tornaconto positivi saranno la divetta dei social di sinistra e i neo razzisti di destra, con buona pace dell'agenda politica di biden che ne subira' le conseguenze

l'impeachment e' l'unica strada percorribile, punto.
Non esiste che un presidente degli stati uniti aizzi la folla ad attaccare il congresso ed il congresso non faccia nulla, proprio non esiste. Anche fosse 15 anni dopo che l'incarico e' scaduto.
Ci devono essere anche conseguenze penali dal 21 gennaio e sicuramente l'impeachment aiuta.

In cosa avrebbe ragione Dershowitz? che quello che ha detto il presidente e' coperto dalla liberta' di parola? ma scherziamo? ha radunato una folla e li ha mandati a marciare verso il capitol dicendo di lottare ed essere forti, ma cosa deve fare per essere colpevole di insurrezione?
perche' Dershowitz ha detto che non e' colpevole.

Nancy Pelosi nella sua mummiaggine e' stata l'unica democratica a tenere botta, chiamando il suo bluff sulla chiusura del governo 2 anni fa dove trump ha capitolato e, roba di 2 settimane fa, manipolandolo a dire che gli americani debbano avere un aiuto economico per la pandemia piu' grande di quello che aveva stipulato McConnell
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: sharp - 16 Gen 2021, 01:06
io stavo vedendo (in diretta) il comizio incriminato, era evidente che stava fomentando un macello
non avrà detto "armatevi e partite", ma lo ha fatto capire abbastanza decisamente
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 16 Gen 2021, 10:52
l'impeachment e' l'unica strada percorribile, punto.
Non esiste che un presidente degli stati uniti aizzi la folla ad attaccare il congresso ed il congresso non faccia nulla, proprio non esiste. Anche fosse 15 anni dopo che l'incarico e' scaduto.
Ci devono essere anche conseguenze penali dal 21 gennaio e sicuramente l'impeachment aiuta.

In cosa avrebbe ragione Dershowitz? che quello che ha detto il presidente e' coperto dalla liberta' di parola? ma scherziamo? ha radunato una folla e li ha mandati a marciare verso il capitol dicendo di lottare ed essere forti, ma cosa deve fare per essere colpevole di insurrezione?
perche' Dershowitz ha detto che non e' colpevole.

Nancy Pelosi nella sua mummiaggine e' stata l'unica democratica a tenere botta, chiamando il suo bluff sulla chiusura del governo 2 anni fa dove trump ha capitolato e, roba di 2 settimane fa, manipolandolo a dire che gli americani debbano avere un aiuto economico per la pandemia piu' grande di quello che aveva stipulato McConnell

Ha ragione perché ci sono 0, ZERO possibilità che sia condannato per aver incitato la folla.
Se parliamo di responsabilità morale è un conto ma le responsabilità penali sono diverse e richiedono grazie a Dio standard di prova diversi.
In ogni caso non è neanche quello il punto, se anche fosse probabile al di là di ogni ragionevole dubbio che abbia organizzato una sedizione, per me non è né probabile e ne vero, sarebbe comunque una decisione stupida ricorrere al impeachment che mi sembra pure superfluo ripetere.
Il primo e più importante è che è del tutto inutile e possibilmente dannoso anche per fare fuori Trump un processo di impeachment che avrà come unico risultato quello di radicalizzare ulteriormente le posizioni creando un ambiente ancora più tossico che rende difficile implementare politiche razionali e positive per la comunità.
Non è un caso che in molte situazioni simili come nel caso di Nixon in Usa o di dittatori assassini ben peggiori altrove si evito' di prolungare le divisioni dopo che furono deposti nonostante ce ne fosse la possibilità e in linea di principio anche la necessità. Ma sono decisioni politiche non si applica solo il codice in questi casi ma un minimo di intelligenza politica che suggerisce che in questa fase sarebbe meglio cercare di evitare di volere stravincere con il rischio concreto di ottenere l'effetto contrario.
Oltretutto Trump appena finisce il mandato è indagato in una mezza dozzina di reati federali senza più l'immunità a proteggerlo, quindi molto meglio sarebbe lasciare ai giudici il loro lavoro e evitare un impeachment che metà del paese non capisce neanche visto che non c'è più nessun presidente da deporre.
Del resto l'obiettivo di questo impeachment non è il presidente che in questo momento è comunque isolato e impotente ma il partito repubblicano.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 16 Gen 2021, 13:26
Ha ragione perché ci sono 0, ZERO possibilità che sia condannato per aver incitato la folla.
Se parliamo di responsabilità morale è un conto ma le responsabilità penali sono diverse e richiedono grazie a Dio standard di prova diversi.
In ogni caso non è neanche quello il punto, se anche fosse probabile al di là di ogni ragionevole dubbio che abbia organizzato una sedizione, per me non è né probabile e ne vero, sarebbe comunque una decisione stupida ricorrere al impeachment che mi sembra pure superfluo ripetere.
Il primo e più importante è che è del tutto inutile e possibilmente dannoso anche per fare fuori Trump un processo di impeachment che avrà come unico risultato quello di radicalizzare ulteriormente le posizioni creando un ambiente ancora più tossico che rende difficile implementare politiche razionali e positive per la comunità.
Non è un caso che in molte situazioni simili come nel caso di Nixon in Usa o di dittatori assassini ben peggiori altrove si evito' di prolungare le divisioni dopo che furono deposti nonostante ce ne fosse la possibilità e in linea di principio anche la necessità. Ma sono decisioni politiche non si applica solo il codice in questi casi ma un minimo di intelligenza politica che suggerisce che in questa fase sarebbe meglio cercare di evitare di volere stravincere con il rischio concreto di ottenere l'effetto contrario.
Oltretutto Trump appena finisce il mandato è indagato in una mezza dozzina di reati federali senza più l'immunità a proteggerlo, quindi molto meglio sarebbe lasciare ai giudici il loro lavoro e evitare un impeachment che metà del paese non capisce neanche visto che non c'è più nessun presidente da deporre.
Del resto l'obiettivo di questo impeachment non è il presidente che in questo momento è comunque isolato e impotente ma il partito repubblicano.

no, anzi secondo me ci sono piu' di qualche possibilita' che venga condannato dal senato, basta vedere quello che dice McConnell. Per me 17 senatori li trovano

Io non riesco a capire come ci sia qualcuno che possa anche solo pensare che trump non sia responabile di quello che e' successo, 2 mesi di bugie senza vergogna sulle elezioni. Senti anche solo 5 minuti del discorso fatto prima dell'attacco al campidoglio, con che faccia puoi dire che non sia responsabile? gente che ha radunato lui in quel posto per fare esattamente quello che hanno fatto con tutte le sigle naziste e white supremacy che ha coltivato in questi anni.


Per me questo non e' assolutamente il momento dell'unita', ma e' il momento di essere accountable, il momento della vendetta per tutto quello che e' successo in questi 4 anni, e' il momento di provare a sospendere Cruz e Hawley per esempio. E' il moemnto di perseguire penalmente tutti i parlamentari che hanno in qualche modo aiutato i rioters. Conseguenze penali per Barr e Pompeo, le cose devono andare peggio perche' senno' non si puo' piu' ritornare a goovernare in maniera democratica.

Inoltre non e' accettabile che un politico possa difendere le bugie e perpetrare azioni illegali dette e fatte in questi anni senza alcuna conseguenza politica e penale se necessario. E' il momento di andare all'attacco e non di stringersi la mano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: noneinparticular - 16 Gen 2021, 13:45
Ma è ovvio che sia responsabile politicamente non  discuto questo, ma per essere condannato per sedizione e tradimento deve avere attivamente organizzato quanto successo, non bastano le cazzate che dice da anni o i discorsi incendiari, a meno che non si trovino le prove che ha partecipato attivamente all'organizzazione dell'assalto.
Vedrai che alla fine anche molti dei mentecatti arrestati in questi giorni che hanno partecipato fisicamente agli eventi riceveranno pene molto leggere se le riceveranno.
Cruz e il resto della gentaglia che ha utilizzato in maniera strumentale questi cialtroni la punisci tagliandogli i finanziamenti e isolandoli come si sta facendo non dandogli munizioni per atteggiarsi a protettori perseguitati del popolo.
Io la penso così e penso che se andranno avanti con l'impeachment sarà un boomerang vedremo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: LaFonte - 16 Gen 2021, 14:13
Io non riesco a capire come ci sia qualcuno che possa anche solo pensare che trump non sia responabile di quello che e' successo, 2 mesi di bugie senza vergogna sulle elezioni.
 ...
Per me questo non e' assolutamente il momento dell'unita', ma e' il momento di essere accountable, il momento della vendetta per tutto quello che e' successo in questi 4 anni, e' il momento di provare a sospendere Cruz e Hawley per esempio. ...

Eccola là finalmente la parola chiave.
Vendetta.
I dem e i loro elettori vogliono questo. Ma devono stare attenti, perchè la giustizia è una cosa, la vendetta un'altra. La giustizia è legittima e sacrosanta, la vendetta no. Non puoi mandare in galera un politico perchè per X anni ha fatto quello che tu non volevi facesse, facendoti rosicare a bestia, se aveva i voti per farlo. Se lo fai, puoi stare sicuro che appena ambia il vento lo stesso sarà fatto a te. Senza contare che in questo modo Trump avrà gioco ancora più facile a vendersi da vittima del "deep state" che non lo ha mai potuto soffrire, coi suoi seguaci.
E anche se agli americani piace molto credere alla favoletta che il presidente che mente deve andarsene, raccontare balle è il lavoro dei politici.
Come noneinparticular penso che sia meglio lasciar lavorare i giudici federali dopo che avrà lasciato l'incarico.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 16 Gen 2021, 14:17
Oh Gesù.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 16 Gen 2021, 16:49
https://www.rawstory.com/trump-impeachment-2649959983/


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Slasher89 - 18 Gen 2021, 10:43
Leggevo della possibilità per Trump di fare un "auto-pardon" e del fatto che a Nixon questa cosa non fu permessa (fu poi "pardonato" da Gerald Ford se non sbaglio)

Che possibilità ci sono secondo voi, conoscendo il personaggio trump, che si avveri uno scenario del genere?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Aquila1979 - 18 Gen 2021, 13:34
Leggevo della possibilità per Trump di fare un "auto-pardon" e del fatto che a Nixon questa cosa non fu permessa (fu poi "pardonato" da Gerald Ford se non sbaglio)

Che possibilità ci sono secondo voi, conoscendo il personaggio trump, che si avveri uno scenario del genere?

Se Biden è furbo lo fa lui...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 18 Gen 2021, 13:43
Leggevo della possibilità per Trump di fare un "auto-pardon" e del fatto che a Nixon questa cosa non fu permessa (fu poi "pardonato" da Gerald Ford se non sbaglio)

Che possibilità ci sono secondo voi, conoscendo il personaggio trump, che si avveri uno scenario del genere?

che se lo faccia e' probabile
che sia valido e' tutto da scoprire a livello legale e si andra' alla corte suprema, senza contare che su alcune cose se lo fa in anticipo, per crimini che ancora non sono stati identificati (come per esempio insurrection against the government, e stiamo parlando di galera), quindi a parte la legalita' dell'auto-pardon e' proprio difficile da capire se cia sia legalita'  per un crimine ancora "non indagato".

da dire pero' che il presidente puo' fare pardon solo legati a crimini federali e non statali. E' importante perche' il procuratore dello stato di NY Cyrus Vance, sta indagando diversi crimini di tipo finanziario di Trump e della Trump foundation in cui sono coinvolti i figli. L'impressione e' che stia aspettando il 21 gennaio per rilanciare il tutto

Per divertimento aggiungo che stanno scadendo i tempi per ripagari i suoi 400 milioni di debiti, soldi che lui non ha (ancora non si sa con chi sono i debiti, molti dicono ci sia di mezzo banche di Putin), che ora che non e' piu' presidente verrano a bussare a denari
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 18 Gen 2021, 14:14
io capisco che nella contesto storico in cui siamo cresciuti, di tendente pacificazione dopo i drammi delle guerre mondiali, in cui il principale conflitto si è espresso militarmente solo su territori diversi da quelli dei principali paesi interessati, riteniamo la ricomposizione come obiettivo sempre possibile, quindi augurabile.
Purtroppo se allarghiamo un attimino il respiro e guardiamo alla Storia invece che alla nostra esperienza diretta si vede bene non solo come questa sia un'illusione, ma che tale illusione può essere molto pericolosa e portare più sofferenze di quelle che cerca di evitare.
Lo scontro non è sempre componibile, in particolare in questo caso. E non parlo solo degli USA, perché il conflitto in questione ha un perimetro ben più ampio, abbracciando quasi l'intero mondo.

Gli scontri componibili sono quelli che prevedono interessi sovrapponibili e uno spazio di mediazione.
Qui abbiamo interessi contrapposti e una linea di conflitto diretta.
Non c'è mediazione, c'è vittoria dell'uno o dell'altro campo. Ora qualcuno dirà che questa è una visione massimalista, ma si tratta semplicemente di vedere la storia. Non significa che le cose devono necessariamente prendere una piega violenta, ma necessariamente una parte soccomberà in modo deciso e l'altra avrà la meglio in modo altrettanto deciso.
Esattamente come il conflitto di classe del novecento non si è chiuso in pareggio e nemmeno su un piano di mediazione, il capitale ha sbracato progressivamente tutto.

Ora, se pensiamo che Biden o chi per lui abbia lo spazio per una pacificazione o ricomposizione nazionale ci stiamo illudendo di brutto.
Il trumpismo va schiacciato senza alcuna pietà. Il che non significa schiacciare senza pietà 70 mln di elettori, esattamente come schiacciare il comunismo non ha significato schiacciare milioni di elettori del pci, del pcf, etc.
Se schiacci la testa chi gli va dietro si deprime, si scoraggia, si sente perso e confuso. Quindi torna al suo privato (aka "non caca il cazzo") pur magari continuando a pensare cose più o meno simili a quelle che pensava prima.

Biden questo non lo farà, perché non c'è manco un briciolo della stessa tigna con cui è stata combattuta la "guerra al comunismo". Anche perché, come detto in altro post, alcuni tratti sono comuni e aprire questo scontro può essere rischioso per lo stesso campo dem.
Ma io sono assolutamente certo che guardando ai caratteri sociali e storici di questo conflitto contemporaneo tra nazionalismi tradizionali, figli della crisi (dell'uomo, del bianco, del borghese piccolo piccolo) e l'Altro (frammentato, plurale, ancora non Soggetto) non c'è pacificazione che tenga.

Piaccia o no porterà ad uno scontro frontale, i cui esiti, si spera poco violenti, vedranno un solo vincitore. E l'altro non morto, ma politicamente sconfitto, disgregato, scoraggiato. Un po' come i vecchi compagni di oggi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Aquila1979 - 18 Gen 2021, 14:51
Piaccia o no porterà ad uno scontro frontale, i cui esiti, si spera poco violenti, vedranno un solo vincitore. E l'altro non morto, ma politicamente sconfitto, disgregato, scoraggiato. Un po' come i vecchi compagni di oggi.

quello che hai scritto è scritto meravigliosamente.
rimane comunque piuttosto privo di senso (è una piccola provocazione).
le linee di frattura nella società USA sono state molto più esacerbate in passato. ora sono solo più visibili, ma questo non le rende più pericolose.
nella stragrande maggioranza l'elettore americano condivide una weltanschauung: america first (che si declina diversamente, poche reti sociali, pochi lacci e lacciuoli etc.
le diversità sulle tematiche come razzismo o ambiente sono più di facciata, che di sostanza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 18 Gen 2021, 15:49
infatti il problema, torno a dirlo, non è nel grado di violenza delle espressioni di frattura.
ma nella profondità della frattura.

Non concordo che l'elettore americano sia univocamente rappresentabile. E' una semplificazione eccessiva. Diverse "americhe" convivono ed è tutt'altro che una questione di facciata, ma molto concreta. Eppure è sempre e solo l'america trumpista ad essere rappresentata.
Quella sarebbe la "vera america". Non se capisce per quale motivo, visto che ci sono ottanta milioni di votanti che hanno sancito esattamente il contrario.

Le condizioni di vita e di lavoro, di accesso al credito e ai servizi, di intere comunità come i latinos o gli afroamericani non sono vulgate, sono aspetti prettamente materiali.
Allo stesso modo la messa in discussione del maschio bianco come ruolo preminente, sia demograficamente che culturalmente (quindi socialmente su un piano più generale), non è questione di politically correct o di termini usati su netflix o nei programmi tv. Al massimo quello è un riflesso di dinamiche sociali più profonde irrimediabilmente in moto.
Non tutte le rotte di collisione sono aggirabili, così come non tutte portano ad un enorme incidente.
A mio modo di vedere mentre alcune delle rotte di collisione passate erano risolvibili scaricandole sul piano internazionale grazie alla propria posizione di predominio oggi non è più così.
Gli USA da nazione egemone rampante sono nazione egemone in fase calante. E ciò porta a scenari molto diversi da quelli visti nella seconda metà del secolo scorso.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 19 Gen 2021, 00:56
https://www.theguardian.com/us-news/2021/jan/18/fbi-national-guard-biden-inauguration-trump-washington

Thousands of military personnel guarding Joe Biden’s inauguration as US president on Wednesday are being vetted by the FBI amid fears of an insider attack.

...

There are concerns that some of the very people assigned to protect the city could present a threat to the incoming president and other dignitaries, the Associated Press reported. Their names will be fed through an FBI database for any evidence of connections to investigations or terrorism or other red flags.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 20 Gen 2021, 12:47
Ci sono video in cui si vedono i poliziotti scortare dentro il Campidoglio i manifestanti pro Trump.
È stata semplicemente una pagliacciata volta a mandare un messaggio.

Il punto sarà vedere rivolto a cosa e che effetti produrrà.
Non necessariamente negativi, ad esempio potrebbe portare ad una divisione compiuta dei repubblicani.

https://www.wsj.com/livecoverage/trump-impeachment-biden-inauguration/card/90pPMzFPqr5fMzg1Bkbs

 :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 20 Gen 2021, 17:53
So che cado in una imperdonabile debolezza (gli USA rimangono il demonio in many ways), ma che bella l'inaugurazione.
Un capo dei pompieri nera e donna che recita la allegiance, una italiana che canta l'inno, una portoricana che canta America the beautiful o come se chiama lei (e in mezzo ci mette un grido in spagnolo e un let's get loud), cioè pare che lo stanno a fa' apposta. Un immagine di meravigliosa melting pot che so benissimo non si traduce in una realtà uguale per tutti, ma è un bello schiaffo per chi non ha capito che il futuro è libero, democratico, e multirazziale e anche molto donna.
Su tutti la più bella vicepresidente della Storia degli stati uniti, una african e asian american, investita da una Supreme Court Justice latino (Sonia Sotomayor).
In culo ai suprematisti bianchi.

Adesso tornerò a lottare contro l'imperialismo americano  :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: COLDILANA61 - 20 Gen 2021, 18:14
So che cado in una imperdonabile debolezza (gli USA rimangono il demonio in many ways), ma che bella l'inaugurazione.
Un capo dei pompieri nera e donna che recita la allegiance, una italiana che canta l'inno, una portoricana che canta America the beautiful o come se chiama lei (e in mezzo ci mette un grido in spagnolo e un let's get loud), cioè pare che lo stanno a fa' apposta. Un immagine di meravigliosa melting pot che so benissimo non si traduce in una realtà uguale per tutti, ma è un bello schiaffo per chi non ha capito che il futuro è libero, democratico, e multirazziale e anche molto donna.
Su tutti la più bella vicepresidente della Storia degli stati uniti, una african e asian american, investita da una Supreme Court Justice latino (Sonia Sotomayor).
In culo ai suprematisti bianchi.

Adesso tornerò a lottare contro l'imperialismo americano  :=))

 :beer:

Quando il mio odio per alcuni amerikani assume toni esagerati (me ne accorgo da solo) ripenso a
Woodstock ed all'inno* di Jimi Hendrix .

Esiste un'altra america .

Purtroppo se ne dimenticano prima loro di noi .

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 20 Gen 2021, 18:17
Per coinvolgere anche the flyover zone e i rednecks pro-trump, ora Garth Brooks, star country, canta Amazing Grace coi jeans, il cappello e gli stivali da cowboy, il cinturone e la camminata da John Wayne.
È chiede a tutti di cantare, uniti, la parte finale.


Meravigliosa Amanda Gorman, National Port Laureate.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: WhiteNoise - 20 Gen 2021, 18:46
So che cado in una imperdonabile debolezza (gli USA rimangono il demonio in many ways), ma che bella l'inaugurazione.
Un capo dei pompieri nera e donna che recita la allegiance, una italiana che canta l'inno, una portoricana che canta America the beautiful o come se chiama lei (e in mezzo ci mette un grido in spagnolo e un let's get loud), cioè pare che lo stanno a fa' apposta. Un immagine di meravigliosa melting pot che so benissimo non si traduce in una realtà uguale per tutti, ma è un bello schiaffo per chi non ha capito che il futuro è libero, democratico, e multirazziale e anche molto donna.
Su tutti la più bella vicepresidente della Storia degli stati uniti, una african e asian american, investita da una Supreme Court Justice latino (Sonia Sotomayor).
In culo ai suprematisti bianchi.

Adesso tornerò a lottare contro l'imperialismo americano  :=))

Le fanfare di oggi non ci distolgano dall'obiettivo principale.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 20 Gen 2021, 22:41
In 250 anni gli Stati Uniti sono passati dalla schiavitù - che all’inizio neanche c’era - a un presidente nero.

La chiesa cattolica dopo 1.700 anni dice che le donne non possono essere ammesse al sacerdozio.

La democrazia sarà imperfetta ma qualcosina di buono ce l’ha.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 21 Gen 2021, 00:05
So che cado in una imperdonabile debolezza (gli USA rimangono il demonio in many ways), ma che bella l'inaugurazione.
Un capo dei pompieri nera e donna che recita la allegiance, una italiana che canta l'inno, una portoricana che canta America the beautiful o come se chiama lei (e in mezzo ci mette un grido in spagnolo e un let's get loud), cioè pare che lo stanno a fa' apposta. Un immagine di meravigliosa melting pot che so benissimo non si traduce in una realtà uguale per tutti, ma è un bello schiaffo per chi non ha capito che il futuro è libero, democratico, e multirazziale e anche molto donna.
Su tutti la più bella vicepresidente della Storia degli stati uniti, una african e asian american, investita da una Supreme Court Justice latino (Sonia Sotomayor).
In culo ai suprematisti bianchi.

Adesso tornerò a lottare contro l'imperialismo americano  :=))

A me gli USA per tanti versi piacciono e non li ritengo il demonio.
Ma se c'è una cosa che non sopporto è proprio questa smodata attenzione per l'immagine che copre le dinamiche reali. L'ostentazione delle identità che veicola un messaggio d'inclusione al potere puramente di facciata.
Non è tanto aver presente o meno che la realtà è diversa, ma che proprio questa politica identitaria rappresenta una foglia di fico propagandistica, un modo per "tenere" la situazione spostando il problema dalla collocazione sociale connotata razzialmente al colore della pelle IN SE', ben riassunta dalla frase di cartesio "sono passati dalla schiavitù a un presidente nero" a cui rispondere con la lungimirante costatazione di Malcolm X "sarebbe scorretto classificare la rivolta dei neri semplicemente come un conflitto razziale del nero contro il bianco"

Mi sembra più rilevante, per restare sul terreno istituzionale, che dal 1789 a oggi di 12348 rappresentanti del congresso gli afroamericani siano stati 162. centosessantadue in oltre duecento anni. Anche quando la schiavitù formale era finita da un pezzo (quella sostanziale, che molti scordano, è durata parecchi decenni di più tramite rastrellamenti e lavori forzati)
Non so se ci rendiamo conto: l'1,3% a fronte di una popolazione odierna del 12,7% (prima era anche di più)
I latinos ne contano poco più di un centinaio.

Di 607 miliardari negli USA 5 sono afroamericani. Cinque.
Il 3% dei manager. Dici: vabbé però è un simbolo delle cose che stanno cambiando. Una direziona a cui si tende. Piano piano si arriverà all'obiettivo.
ho i miei dubbi. il potere resta dei bianchi e per i bianchi ma essendo amministrato da un nero l'apparenza è un'altra. E inganna.

Se stiamo ai freddi numeri il reddito medio degli afroamericani nel 2000, vent'anni fa, era più alto di quello odierno di circa 1000 dollari l'anno (42300 vs 41300), con un'ampia maggioranza sotto i 35mila (soglia superata da oltre il 75% dei bianchi).
Dici: eh ma c'è stata la crisi. Strano allora, perché negli stessi anni i bianchi sono passati da una media di 63600 a 70600 e gli ispanici da 47300 a 51400.
Otto anni dei diciotto considerati dai dati sono di presidenza Obama.

L'accesso al benessere degli afroamericani è, stando agli standard internazionali, su livelli più o meno da terzo mondo, ma lo status dei pochi neri ricchi offusca, a chi guarda da fuori, totalmente questa realtà sociale.
Che purtroppo non è drammatica solo per gli eccessi della polizia, che comunque non sono un dettaglio.
Non c'è la schiavitù, un nero diventa presidente, ma la stragrande maggioranza dei neri è meglio che non gira tra i giardini anche del suo quartiere che potrebbe essere sparato da un agente per equivoco.
Quale delle due cose è più rilevante socialmente?
Scommetto che il 99.9% dei neri scambierebbe una presidenza con la certezza di poter girare in tutta serenità attorno al proprio isolato. O non essere usati per le speculazioni immobiliari in cui si vuole ribassare i prezzi in una determinata zona.

Ah, tanto per stare al contemporaneo, c'è una percentuale in cui gli afroamericani stravincono sui bianchi. I morti per covid. Al momento disponiamo solo di statistiche relative alla scorsa primavera ma i dati sono paurosamente sbilanciati, in forma esattamente contraria a quelli esposti finora.

Queste non sono semplici differenze.
Oserei dire che sono due mondi coesistenti.
Ce fai cazzi col presidente nero in questo contesto. E quindi quel melting pot ostentato, marcatamente ipocrita, a me un po' me disgusta.
Se ci fosse meno fumo e un briciolo di arrosto in più sarebbe decisamente più apprezzabile.


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 21 Gen 2021, 07:41
Sono al corrente (e d'accordo) su tutto.
Per me un momento come ieri è un passaggio fondamentale. Necessario ma non sufficiente, come dici tu, così come non è stato sufficiente avere Obama alla Casa Bianca.
I problemi sono profondissimi e richiederanno tempo, ma sarei ancora più pessimista se tutto questo, ieri, non fosse successo.
Girava un meme ieri di whitepeoplehumor, un memer che seguo su ig, che diceva "And now here to end racism, is a 78 year old white male".
Servono un milione di cose, quella di ieri era una. Senza le altre 999.999 non si arriverà alla giustizia che invoca oggi AOC in un suo tweet (AOC è rimasta costantemente fredda rispetto a questo ticket), ma questa "una" volevo sottolinearla perché sonora e imponente.
Speriamo venga seguita dagli atti, ma che non bastino 4 anni di Biden o 8 di Obama per me si sapeva già.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 21 Gen 2021, 10:38
comunque saluterei positivamente i 17 provvedimenti firmati non appena insediato.
Il messaggio è chiaro, speriamo non si fermi qui.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 21 Gen 2021, 11:12
comunque saluterei positivamente i 17 provvedimenti firmati non appena insediato.
Il messaggio è chiaro, speriamo non si fermi qui.

Per me resta il fatto che chiunque segua da vicino le vicende sa che AOC sta mandando messaggi fortissimi. La sua ig story di ieri sera, dove col megafono in mezzo agli scioperanti dei mercati generali del Bronx, che chiedono l'aumento di un dollaro l'ora, nel buio e nel freddo, strillava e richiamava le truppe dei suoi constituents a portargli caffè, bibite e a schierarsi apertamente con la loro lotta.

Spero proprio che riesca nel suo tentativo (secondo me difficilissimo) di essere un ditarculo per Biden e i suoi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: naoko - 21 Gen 2021, 11:52
(https://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2021/01/20/12303146_small-690x460.jpg)

non posso esimermi da esprimere la felicità e il piantino che mi sono fatta ieri per questo momento storico, spero che questo sia di esempio e soprattutto di stimolo e ispirazione per tutte le giovani donne.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: cartesio - 21 Gen 2021, 12:01
La Harris ha qualcosa di ferilliano.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mr_steed - 21 Gen 2021, 16:00
La Harris ha qualcosa di ferilliano.

Ossia? Era della Lazio e poi, per diventare vice di Biden, è diventata della roma?  :=))

Battute a parte... ma del Patriot Party a cui starebbe pensando Trump che ne pensate? Secondo voi lo farà?

E se il PP si farà, potrebbe spingere alla creazione anche di un partito a sinistra dei Dem? Oppure portare ad una convergenza tra repubblicani di centro e i democratici più moderati? Due cose che peraltro potrebbero verificarsi anche come conseguenza l'una dell'altra...
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: orchetto - 21 Gen 2021, 17:03
Leggevo i giornali stamattina, un coro entusiasta sfegatato per la kermesse (non saprei come altro chiamarla) messa in piedi per l'insediamento di Biden. Neanche il più filosovietico quotidiano di partito comunista del secolo scorso arrivava a tanto quando cambiavano i segretari del PCUS.
Non è questione di lotta all'imperialismo USA o meno ma un po di equilibrio non guasterebbe. Evidentemente per un certo tipo di borghesia, quella liturgia sotto forma di kermesse, è la liturgia di come loro immaginano la democrazia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 21 Gen 2021, 18:16
Leggevo i giornali stamattina, un coro entusiasta sfegatato per la kermesse (non saprei come altro chiamarla) messa in piedi per l'insediamento di Biden. Neanche il più filosovietico quotidiano di partito comunista del secolo scorso arrivava a tanto quando cambiavano i segretari del PCUS.
Non è questione di lotta all'imperialismo USA o meno ma un po di equilibrio non guasterebbe. Evidentemente per un certo tipo di borghesia, quella liturgia sotto forma di kermesse, è la liturgia di come loro immaginano la democrazia.



When day comes we ask ourselves,
where can we find light in this never-ending shade?
The loss we carry,
a sea we must wade
We've braved the belly of the beast
We've learned that quiet isn't always peace
And the norms and notions
of what just is
Isn’t always just-ice

And yet the dawn is ours
before we knew it
Somehow we do it
Somehow we've weathered and witnessed
a nation that isn’t broken
but simply unfinished
We the successors of a country and a time
Where a skinny Black girl
descended from slaves and raised by a single mother
can dream of becoming president
only to find herself reciting for one

And yes we are far from polished
far from pristine
but that doesn’t mean we are
striving to form a union that is perfect

We are striving to forge a union with purpose
To compose a country committed to all cultures, colors, characters and
conditions of man
And so we lift our gazes not to what stands between us
but what stands before us
We close the divide because we know, to put our future first,
we must first put our differences aside
We lay down our arms
so we can reach out our arms
to one another
We seek harm to none and harmony for all
Let the globe, if nothing else, say this is true:
That even as we grieved, we grew
That even as we hurt, we hoped
That even as we tired, we tried
That we’ll forever be tied together, victorious
Not because we will never again know defeat
but because we will never again sow division
Scripture tells us to envision
that everyone shall sit under their own vine and fig tree
And no one shall make them afraid
If we’re to live up to our own time
Then victory won’t lie in the blade
But in all the bridges we’ve made
That is the promised glade
The hill we climb
If only we dare
It's because being American is more than a pride we inherit,
it’s the past we step into
and how we repair it

We’ve seen a force that would shatter our nation
rather than share it
Would destroy our country if it meant delaying democracy
And this effort very nearly succeeded
But while democracy can be periodically delayed
it can never be permanently defeated
In this truth
in this faith we trust
For while we have our eyes on the future
history has its eyes on us
This is the era of just redemption
We feared at its inception
We did not feel prepared to be the heirs
of such a terrifying hour
but within it we found the power
to author a new chapter
To offer hope and laughter to ourselves
So while once we asked,
how could we possibly prevail over catastrophe?
Now we assert
How could catastrophe possibly prevail over us?
We will not march back to what was
but move to what shall be
A country that is bruised but whole,
benevolent but bold,
fierce and free
We will not be turned around
or interrupted by intimidation
because we know our inaction and inertia
will be the inheritance of the next generation
Our blunders become their burdens

But one thing is certain:
If we merge mercy with might,
and might with right,
then love becomes our legacy
and change our children’s birthright
So let us leave behind a country
better than the one we were left with
Every breath from my bronze-pounded chest,
we will raise this wounded world into a wondrous one
We will rise from the gold-limbed hills of the west,
we will rise from the windswept northeast
where our forefathers first realized revolution
We will rise from the lake-rimmed cities of the midwestern states,
we will rise from the sunbaked south
We will rebuild, reconcile and recover
and every known nook of our nation and
every corner called our country,
our people diverse and beautiful will emerge,
battered and beautiful
When day comes we step out of the shade,
aflame and unafraid
The new dawn blooms as we free it
For there is always light,
if only we’re brave enough to see it
If only we’re brave enough to be it
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: orchetto - 21 Gen 2021, 20:10
Non ho capito il senso della risposta
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 21 Gen 2021, 20:34
Ti invitavo a lasciati andare davanti alla Bellezza. La Bellezza ha un suo valore, e lasciarsi andare al suo piacere spesso aiuta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Ranxerox - 22 Gen 2021, 00:27
Ti invitavo a lasciati andare davanti alla Bellezza. La Bellezza ha un suo valore, e lasciarsi andare al suo piacere spesso aiuta.

Sante parole Tara', sante parole
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 22 Gen 2021, 08:36
ricordiamo che siamo passati dalla merd.a più merd.a che c'è a una merd.a co una spruzzata di deodorante.

spero che la AOC si faccia rispettare. per quanto mi riguarda, ho fiducia al minimo (pure Kamala Harris non è che sia questo politico fantastico, dal pdv dei diritti civili). mi accontento per ora nel non vedere più trump, vedremo cosa accadrà.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 22 Gen 2021, 08:47
Ah mbe certo se uno se aspetta che alle elezioni americane vinca Il Grande Timoniere poi certo la delusione è tanta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 22 Gen 2021, 08:50
non sono deluso, li guardo con interesse. ma la cosa del meno peggio non è mai stata il mio forte. e visto che gli americani sono il popolo più stupido del pianeta, non mi aspetto grandi miracoli all'orizzonte.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 22 Gen 2021, 08:54
cioè, persone che conosco (giovani eh, per carità) ieri stavano a piagne. dai su. a piagne.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: naoko - 22 Gen 2021, 09:43
vaz scusa, ma davvero tu saresti in grado di definire le caratteristiche di un presidente degli stati uniti?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: MisterFaro - 22 Gen 2021, 10:01
Ti invitavo a lasciati andare davanti alla Bellezza. La Bellezza ha un suo valore, e lasciarsi andare al suo piacere spesso aiuta.

E' su questo che punta quel tipo di propaganda
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 22 Gen 2021, 10:06
E' su questo che punta quel tipo di propaganda

Non credo, non trovo il Bello al centro di questo tipo di subdola ricerca di adesione. Secondo me in genere punta su altro, come la sacralità del protocollo, la bandiera, la Bibbia e la mano sul cuore, ste cose qui.
Se non ti tocca quel momento per me c'hai un secchio dell'immondizia al posto del cuore, pur tenendo in conto la possibilità che sia tutto un piano cinico di conquista degli hearts and souls. Talvolta il Bello e Bello a dispetto di tutto il resto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 22 Gen 2021, 10:32
io la leggo in modo un po' diverso e che si colloca a metà strada tra voi.
Lo citavo in riferimento alla proposta di SuperLeague ma qui è decisamente più in topic.

Quei momenti rievocano i principi astratti dell'illuminismo, fondanti su un piano di adesione al sistema di TUTTE le democrazie liberali (così come del socialismo, come prodotto anch'esso dell'illuminismo) e quindi sommamente degli USA.
Uguaglianza, fraternità, libertà. La celebrazione evoca questa roba qui. il bello percepito.
La possibilità che quei principi non siano solo astratti, ma si materializzino simbolicamente in forma celebrativa.

Allo stesso tempo si può notare l'ipocrisia di fondo di un sistema che è invece basato a livello concreto su disuguaglianza, ostilità e oppressione.
In cui quei principi astratti agiscono come forma di consenso più che come principi operativi, se non in forma individuale.
Ossia su un piano sociale quei principi non valgono, anzi vale il contrario. Perché il modello sociale vigente funzioni DEVE valere il contrario.
MA allo stesso tempo, per recuperarli essendo necessari alla propria auto-legittimazione, sono operativi sul piano individuale.
La riuscita per un@ nasconde il fallimento per i/le molt*: Il presidente nero, la vicepresidente donna, il manager gay.
In tal modo i principi APPAIONO vigenti (vedi? si può fare) quando in realtà non lo sono perché se si affermassero su un piano sociale sovvertirebbero i meccanismi fondanti del sistema, che ha bisogno proprio di disuguaglianza, ostilità e oppressione per funzionare.

La cosiddetta "dialettica dell'Illuminismo" occidentale.
O se volete la stessa ambivalenza che si trova nel rapporto di scambio tra capitale e lavoro: due agenti apparentemente liberi e uguali su un piano formale, ma se collocati nella realtà materiale caratterizzati da condizioni profondamente diverse che mutano la natura stessa di quello scambio.

Quindi mi sembra che Tarallo veda nella celebrazione l'evocazione dei principi assoluti, orchetto la loro ipocrisia concreta.
I due discorsi sono però ambedue vigenti in quella che è una delle principali contraddizioni moderne.
Ma è sempre dalle contraddizioni che c'è l'embrione di un possibile Altro ;)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 22 Gen 2021, 10:42
Grazie Fat :)
Aggiungo solo che la cosa importante è la consapevolezza di questo contrasto, che è presente in una certa misura (insufficiente) in una amministrazione come quella attuale e completamente assente in quella precedente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 22 Gen 2021, 10:47
Ragazzi, stiamo parlando di una cerimonia. Che, per definizione, non può che essere ricolma di retorica e pomposità. Altrimenti non sarebbe una cerimonia. E' stata una cerimonia identica alle mille altre cerimonie di insediamento di un presidente USA, anzi il discorso di Biden è stato pure uno dei più corti che si ricordino, quindi poteva andare molto peggio.

cioè, persone che conosco (giovani eh, per carità) ieri stavano a piagne. dai su. a piagne.

Io credo che non realizziamo fino in fondo cosa possa essere stato, per gli americani normali, gente come me e te, vivere 4 anni con Trump come presidente. Un'umiliazione continua, giorno dopo giorno, per circa 1500 giorni.

I primi provvedimenti di Biden poi onestamente mi sembrano tutti condivisibili. Sono cose normalissime, per carità, ma sembrano rivoluzionarie sempre rispetto a quello che c'è stato prima di lui. Dover fare i bastion contrari a tutti i costi, tirar fuori il solito "eh vabbè, tanto so tutti uguali", uscendo da 4 anni di Trump, mi sembra quanto meno fuori luogo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: orchetto - 22 Gen 2021, 11:31
Senza che appesantisco con le citazioni, io parlavo di un dato soprattutto culturale ed antropologico ed in relazione alle élite culturali del nostro paese, per il resto la poesia è molto bella
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 22 Gen 2021, 12:10
Io credo che non realizziamo fino in fondo cosa possa essere stato, per gli americani normali, gente come me e te, vivere 4 anni con Trump come presidente. Un'umiliazione continua, giorno dopo giorno, per circa 1500 giorni.

I primi provvedimenti di Biden poi onestamente mi sembrano tutti condivisibili. Sono cose normalissime, per carità, ma sembrano rivoluzionarie sempre rispetto a quello che c'è stato prima di lui. Dover fare i bastion contrari a tutti i costi, tirar fuori il solito "eh vabbè, tanto so tutti uguali", uscendo da 4 anni di Trump, mi sembra quanto meno fuori luogo.

ma non è fare i bastian contrari. basta documentarsi sulla storia politica di Biden (tipo le posizioni sulla guerra in Iraq, o come si opponeva al 2000$ dollar check). Sanders avrebbe cambiato qualcosa, forse. AOC, che mi auguro non buttino nel cestino, pure.

il fatto è che gli americani "normali" non accetterebbero mai un sanders (e per me manco AOC) al governo, però se c'è Kamala Harris vice è ok perché le apparenze sono rispettate. così come Obama (pure il premio Nobel gli hanno dato).

ripeto, il popolo più abietto e falso del globo.


è come quando "meglio de berlusconi chiunque, pure il PD". infatti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 22 Gen 2021, 12:54
secondo me state un tantino sovraestimando la rilevanza politica di AOC che alla fine e' un deputato del bronx null'altro.

Il capo e' Pelosi, AOC potra' forse e dico forse, spostare 3 deputati ma se credete che altri democratici, o anche solo quei 3, vadano contro Nancy Pelosi siete fuori strada.
Fra 8-12 anni, correra' per la presidenza o forse prima per il senato ma al momento e' piu' una celebrity che una forza politica
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 22 Gen 2021, 12:56
Hai assolutamente ragione, credo si parli più in prospettiva.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 22 Gen 2021, 13:00
Hai assolutamente ragione, credo si parli più in prospettiva.

eh magari
potrebbe catturare il voto afro-americano che e' mancato a Bernie e ovviamente quello latino.

per esempio per me il Texas da ora in poi torna in gioco per i democratici
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: vaz - 22 Gen 2021, 13:01
certamente, in prospettiva.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 22 Gen 2021, 14:18
giusto appunto sulle celebrazioni...

https://ilmanifesto.it/unaltra-musica-la-canzone-sociale-di-guthrie-e-sanders

(purtroppo per leggerlo integrale tocca essere abbonati o sapere come si fa  :=)) )
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: kurt - 24 Gen 2021, 10:00
giusto appunto sulle celebrazioni...

https://ilmanifesto.it/unaltra-musica-la-canzone-sociale-di-guthrie-e-sanders

(purtroppo per leggerlo integrale tocca essere abbonati o sapere come si fa  :=)) )
Creando un account e registrandosi al sito si possono leggere gratuitamente alcuni articoli (pochi giustamente) al mese.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mr_steed - 25 Gen 2021, 18:29
Donne, neri, ispanici, indiani, gay: il "manuale Cencelli" del presidente Usa soddisfa le richieste del "politically correct", ma avvia la nuova amministrazione su una strada centrista e caratterizzata da persone parte dell'establishment

https://www.repubblica.it/esteri/2021/01/25/news/usa_la_trappola_di_biden_per_la_sinistra_democratica_squadra_diversa_ma_piena_di_establishment-284103698/?ref=RHTP-BH-I283721061-P5-S9-T1
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 25 Gen 2021, 18:33
Exactly what I was talking about
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 25 Gen 2021, 18:49
E vabbè
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 25 Gen 2021, 19:51
Donne, neri, ispanici, indiani, gay: il "manuale Cencelli" del presidente Usa soddisfa le richieste del "politically correct", ma avvia la nuova amministrazione su una strada centrista e caratterizzata da persone parte dell'establishment

https://www.repubblica.it/esteri/2021/01/25/news/usa_la_trappola_di_biden_per_la_sinistra_democratica_squadra_diversa_ma_piena_di_establishment-284103698/?ref=RHTP-BH-I283721061-P5-S9-T1

Biden ha corso chiaramente contro la parte liberale di Sanders e Warren quindi non so cosa si aspettava la repubblica, ma e' chiaramente gente di clinton e obama, pero' all'interno delle primarie Biden si e' mosso un pizzico piu' a sinistra di obama. Il Covid poi lo sta costringendo a farlo anche su questioni economiche, questo e la necessita' di fare qualcosa per il climate change (magari una versione piu' leggera del green new deal di AOC) lo potrebbe costringere a diventare un FDR
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Gen 2021, 21:10
Donne, neri, ispanici, indiani, gay: il "manuale Cencelli" del presidente Usa soddisfa le richieste del "politically correct", ma avvia la nuova amministrazione su una strada centrista e caratterizzata da persone parte dell'establishment

https://www.repubblica.it/esteri/2021/01/25/news/usa_la_trappola_di_biden_per_la_sinistra_democratica_squadra_diversa_ma_piena_di_establishment-284103698/?ref=RHTP-BH-I283721061-P5-S9-T1

Cioe' Repubblica si lamenta di questo ? Repubblica ? Quella che ha appoggiato Monti ?

Quella che si scambia direttori e vicedirettori con La Stampa degli Agnelli ?

Quella che appartiene agli Agnelli ? 

Quella Repubblica ?

O ne esiste un'altra ?

Chiedo per un amico .
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 25 Gen 2021, 21:44
ma non penso si stia lamentando.
Anzi Repubblica celebra quanto avviene, una sorta di pernacchia alla sinistra USA in realtà volta a lanciare un messaggio in Italia: non sperate di poter spostare a sinistra l'asse, si vince al centro.

In realtà, ad essere precisi, la presenza negli USA di movimenti importanti come BLM, l'onda ecologista e il movimento delle donne possono avere un ruolo nelle politiche di Biden, portandolo più a sinistra di quanto non sarebbe di suo.
E questo spiega il senso e il vero scopo dei movimenti, spesso ridotti da chi non li capisce alle semplici rappresentazioni di piazza, le statue, i cortei, la famosa frase "ma a che serve?"
Eh, magari serve al fatto che un presidente come Biden ci deve pensare un paio di volte di più a fare certe cose e magari, anche solo per non perdere consenso immediatamente, un paio di concessioni a quelle istanze le deve fare.
Il punto poi diventa: quelle eventuali concessioni hanno un effetto smobilitante e cooptativo oppure danno ancor più forza e legittimità ai movimenti? Nel primo caso c'è un riflusso, nel secondo un ulteriore avanzamento.

La politica, quella cosa ormai sconosciuta qui in italia.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 25 Gen 2021, 22:08
Sono d'accordo con Fat.
Secondo me il disgusto provocato da Trump ha dato un impulso ai Dems verso sinistra. Biden come Che? No.
Ma hanno una legittimizzazione che non avrebbero avuto pre-assalto al Capitol.
Queste cose richiedono tempo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: genesis - 25 Gen 2021, 22:35
Sanders presidente della Commissione Bilancio, che comporta dal punto di vista politico ?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mr_steed - 25 Gen 2021, 23:37
Comunque l'articolo che ho postato è firmato da Federico Rampini che in quella redazione, almeno stando a ciò che ha scritto nei suoi libri degli ultimi anni, pur con tutti i distinguo alla fine è quello più a sinistra...  :=))
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 09 Feb 2021, 17:06
come prevedibile biden si smarca dall'impeachment, che probabilmente non avrà alcun esito concreto.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 17:14
come prevedibile biden si smarca dall'impeachment, che probabilmente non avrà alcun esito concreto.
Comprensibile. E comunque 17 senatori, con l'aria che tira, non li trovano. Il compito di giudicarlo è del Senato, Biden per me fa bene.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 09 Feb 2021, 17:37
I Repubblicani sperano ancora che Trump si ricandidi nel 2024 (come ha già fatto sapere che farà), perchè nonostante tutto il pagliaccio è di gran lunga il loro politico più popolare, e quello che garantirà le migliori chance di vittoria.

Pensate come stanno messi.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 09 Feb 2021, 18:06
I Repubblicani sperano ancora che Trump si ricandidi nel 2024 (come ha già fatto sapere che farà), perchè nonostante tutto il pagliaccio è di gran lunga il loro politico più popolare, e quello che garantirà le migliori chance di vittoria.

Pensate come stanno messi.

No, non credo che quelli che contano dei rep. lo sperano, e secondo me manco trump vuole rifare il presidente, ma il problema e' che il suo culto e' la base di voti repubblicana.

Basta vedere quello che e' successo a Liz Cheney che ha osato votare per l'impeachment.  A un'altra deputata che invece crede che gli incendi in california siano causati da un laser spaziale controllato dagli ebrei (non e' un modo di dire, proprio letteralmente lo crede) l'hanno applaudita
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 19:47
Sto seguendo l'impeachment trial e la linea di difesa è che una volta lasciata la presidenza non si è perseguibili, quindi gli impeachment managers dei dems stanno perdendo ore a dimostrare la legittimità del processo secondo i framers della costituzione piuttosto che la colpevolezza dell'imputato.
Verrà assolto di nuovo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 09 Feb 2021, 19:54
Ma certo che verrà assolto, i Rep l'avrebbero assolto pure se fosse entrato lui stesso nel Congresso travestito a sparare sui poliziotti. Figuriamoci.


Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 20:39
La chiusura di Jamie Raskin, Lead Impeachment Manager, è estremamente commovente. Se non conoscete la sua storia, è uscito un paio di settimane fa un articolo sulla sua storia sul NYT. Il 6 gennaio era il giorno dopo il funerale del figlio, suicida a 27 anni. La lettera di Raskin e sua moglie in cui descrivono il figlio sul NYT è una dele cose più devastanti e toccanti che io abbia mai letto. La figlia e il genero erano con lui, per sostenerlo nel momento di devastazione interiore, lui aveva deciso di andare per ratificare gli electoral votes.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 21:14
Mamma mia, se questo (Bruce Castor Jr) è il Lead Defender nel team di Trump... Senza neanche contare che si è presentato come Lead Prosecutor (cioè avvocato dell'accusa), per poi scusarsi col fatto che è stato per molti anni District Attorney, il suo eloquio è dozzinale e grezzo.
Vabbè vedremo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 21:27
Livello imbarazzante, quasi amatoriale. Speriamo i suoi colleghi siano meglio, per il bene del processo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 09 Feb 2021, 21:30
Livello imbarazzante, quasi amatoriale. Speriamo i suoi colleghi siano meglio, per il bene del processo.
Boh, ma non è un processo, è una votazione politica. E' ovvio che trump sia stracolpevole, ma certo non si deciderà dal dibattimento, se politicamente McConnell lo vuole far fuori lo farà fuori se no farà come il primo impeachment e farà cantar "vittoria" a trump e ai suoi accoliti, insomma avvocati prove o testimonianze sono irrilevanti IMHO
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 21:33
In un certo senso si, assolutamente. Ma la qualità degli interventi può influenzare un paio di senatori. L'impeachment team ha fatto un lavoro eccellente in molti aspetti, questo si vede che ha avuto pochi giorni per prepararsi, dopo l'abbandono di diversi avvocati di Trump. È imbarazzante, anche se come dici tu l'impatto sarà probabilmente limitato.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Laziolubov - 09 Feb 2021, 21:41
Ma certo che verrà assolto, i Rep l'avrebbero assolto pure se fosse entrato lui stesso nel Congresso travestito a sparare sui poliziotti. Figuriamoci.
sicuro che non ci sia andato? Dovrebbero analizzare meglio i vari filmati  :beer:
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 22:24
Guardate, non ho mai pensato che questo non fosse un voto già deciso lungo le famose party lines, ma questi sono talmente orendissimi che potrebbero spostare qualche voto. Se continuano così rischiano di essere i nuovi Martin Palermo contro la Colombia in Copa America nel 99; i nuovi Jerry Mbakogu in Carpi-Lazio del 2016; i nuovi Gagliardini in casa col Sassuolo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 09 Feb 2021, 23:02
Alla fine prevarrà l'amor di Patria (leggi: partito)

Sarei molto sorpreso del contrario
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 09 Feb 2021, 23:12
Il voto sulla costituzionalità del processo ad un ex presidente è finito 56-44 e quindi si procede come previsto, poiché serve una semplice maggioranza sul voto per la giurisdizione e costituzionalità.
Forse psorprende un po' il voto No di Mitch McConnell che era stato duro con Trump per gli eventi del 6 gennaio. I Sì sono venuti dai soliti, incluso Mitt Romney. Cassidy of Louisiana è l'inatteso sesto.
I No fanno presagire la mancanza dei 17 pronti a condannare Trump.
Domani si riprende con gli argomenti di ciascuna parte.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 10 Feb 2021, 19:47
Primo giorno di processo (dopo il voto sulla costituzionalità), ancora una manifestazione di estrema competenza da parte degli house managers, che hanno preparato un caso molto molto convincente. Il fatto che diversi senatori non ascoltino nemmeno non toglie nulla alla qualità del lavoro fatto. Gli exhibits sono decine e decine, perché Trump ha ripetuto le sue posizioni mille volte, in mille posti diversi e in mille tweet diversi. Le sue stesse parole lo condannano (metaforicamente, perché in pratica mancheranno i voti).
Vedremo se la difesa uscirà dall'imbarazzo causato da una performance, ieri, riconosciuta universalmente (anche da Trump, furibondo) come assolutamente penosa.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Feb 2021, 21:54
"Live" il voto ora dopo i closing arguments, mai visto un gruppo di avvocati più imbarazzati di quelli rimasti dopo la diaspora degli altri avvocati di Trump.
Non si arriverà ovviamente ai 17 repubblicani contro Trump ma è interessante vedere chi voterà.

57 a 43, non raggiunti i due terzi come previsto.
7 repubblicani hanno votato contro Trump, 6 avevano votato per la costituzionalità del processo il primo giorno, 5 erano quelli che si sapeva avrebbero votato contro Trump prima dell'impeachment.

È l'impeachment più bipartisan della storia degli USA.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Feb 2021, 22:03
Burr, Cassidy, Collins, Murkowski, Romney, Sasse and Toomey sono i repubblicani che hanno votato contro Trump.
Burr la grossa sorpresa, qui la sua dichiarazione.
“When this process started, I believed that it was unconstitutional to impeach a president who was no longer in office. I still believe that to be the case. However, the Senate is an institution based on precedent, and given that the majority in the Senate voted to proceed with this trial, the question of constitutionality is now established precedent. … The evidence is compelling that President Trump is guilty of inciting an insurrection against a coequal branch of government and that the charge rises to the level of high Crimes and Misdemeanors. Therefore, I have voted to convict. I do not make this decision lightly, but I believe it is necessary. By what he did and by what he did not do, President Trump violated his oath of office to preserve, protect, and defend the Constitution of the United States.“
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Feb 2021, 22:26
Interessantissimo l'intervento, alla fine, di Mitch McConnell, senate minority leader (che ha votato not guilty). In termini chiari e inequivocabili ha accusato Trump di aver indotto, infuocato e poi non interrotto quando avrebbe potuto, il riot disgustoso che ha gettato vergogna, sangue e ignominia sulla democrazia americana.
Il suo problema è col termine specifico dell'impeachment, "incitare la rivolta", termine che non ha potuto sostenere nel voto di colpevolezza. A narrow tool for a narrow purpose. Secondo lui sarebbe stata un'estensione eccessiva del perimetro assegnato all'impeachment. Se Trump fosse ancora in office avrei considerato gli argomenti degli House managers. Trump non è elegible for conviction.
Una sottigliezza che probabilmente hanno usato molti altri e che si sarebbero pututi risparmiare, se le basi sono di totale e pura condanna del comportamento del presidente.

Ho ascoltato tutto il suo intervento e, malgrado tutti gli appigli, è incomprensibile come abbia potuto votare per l'assoluzione e mantenere le opinioni che ha espresso. We have no power to convict a private citizen. Qui dice una cazzata perché anche se questo precedente aprisse la strada a mille processi di impeachment per cittadini privati, avrebbero dovuto commettere il reato quando erano in carica, e solo presidenti e vice presidenti possono rientrare in questa casistica.
Praticamente ha sposato un paio degli argomenti della difesa (la parola remove from office significa che devi essere in carica, dimenticando che l'emendamento parla di removal AND disqualification). Sottolinea che Trump può essere ancora perseguito dai tribunali normali. Ancora non l'ha scampata, parole sue.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Feb 2021, 22:35
Vorrei ricordare che Mitch McConnell, il 6 gennaio era majority leader del senato. Quando i dems hanno portato l'impeachment al senato fu lui a dire corcazzo che noi torniamo in senato prima del 19 gennaio, abbiamo dieci giorni di festa e qui voi non vi vedete (legalmente poteva convocare il senato e processare Trump prima della inaugurazione di Biden). Quindi se Trump è un private citizen è colpa sua.
Inoltre la costituzionalità è stata provata il primo giorno, si è votato sull'opportunità di procedere e si è deciso che processare un ex presidente è costituzionale, 55 a 45. Lui invece ancora si rifiuta.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 13 Feb 2021, 22:48
E con questa chiudo: nel suo bellissimo ma contraddittorio discorso di condanna a Trump, ma con voto di innocenza :sisisi:, McConnell afferma stentoreo che un uomo solo, uno solo continuava a infuocare la rivolta con la big lie dell'elezione rubata.
Facendo questo, assolve Cruz e Hawley, che fino all'ultimo hanno continuato con le elezioni rubate, addirittura dopo l'assalto, quando Pence coraggiosamente ha riportato tutti al senato per confermare i voti presidenziali (electoral votes), dopo l'assalto hanno continuato, contestando i voti degli stati rimasti da vidimare e continuando a dire che l'elezione era rubata. Un free pass per questi due senatori per pulirsi la coscienza. (ricordate, quelli a cui AOC  ha detto con voi, che avete cerato di assassinarmi, non ci lavoro).

Quindi McConnell ha soltanto fatto una operazione politica di pulizia di coscienza e garanzia di finire dalla parte dei giusti senza però agire di conseguenza.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 13 Feb 2021, 22:51
E con questa chiudo: nel suo bellissimo ma contraddittorio discorso di condanna a Trump, ma con voto di innocenza :sisisi:, McConnell afferma stentoreo che un uomo solo, uno solo continuava a infuocare la rivolta con la big lie dell'elezione rubata.
Facendo questo, assolve Cruz e Hawley, che fino all'ultimo hanno continuato con le elezioni rubate, addirittura dopo l'assalto, quando Pence coraggiosamente ha riportato tutti al senato per confermare i voti presidenziali (electoral votes), dopo l'assalto hanno continuato, contestando i voti degli stati rimasti da vidimare e continuando a dire che l'elezione era rubata. Un free pass per questi due senatori per pulirsi la coscienza. (ricordate, quelli a cui AOC  ha detto con voi, che avete cerato di assassinarmi, non ci lavoro).

Quindi McConnell ha soltanto fatto una operazione politica di pulizia di coscienza e garanzia di finire dalla parte dei giusti senza però agire di conseguenza.


La lunga esperienza nel decifrare i gutturali ragionamenti di  marione ti hanno conferito una capacità di parafrasi e trasposizione dei concerti davvero notevole! Bravo e grazie!!
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Sonni Boi - 14 Feb 2021, 08:57
Voto scontato, dato che la stragrande maggioranza dei senatori e deputati Rep sono della stessa pasta di Trump e condividono le sue idee e comportamenti. Condannare Trump sarebbe equivalso a condannare sè stessi ed il partito.

Comunque, ne risponderanno davanti alla storia. Tra 4 anni la giostra ripartirà e il gioco sarà ancora più pericoloso: Trump si ricandiderà, scorrerà altro sangue sia in campagna elettorale che dopo il voto, e non è detto che il colpo di stato non riesca.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 14 Feb 2021, 10:55
Quando qualcuno parlava di momento dell'unita' e io ho risposto che era il momento di accountability e vendetta parlavo esattamente di quello che e' successo ieri.

Ora i democratici devono giocare sporco, eliminare il filibuster e passare qualunque cosa vogliano
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 22 Feb 2021, 20:16
(https://scontent-fco1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-0/p526x296/153300905_2911019392516797_8710498743963415427_n.jpg?_nc_cat=109&ccb=3&_nc_sid=825194&_nc_ohc=NeSS6nhtio8AX8xhvJY&_nc_ht=scontent-fco1-1.xx&tp=6&oh=a8bba95568e224f093641ba0aa7c2813&oe=6059838D)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 23 Feb 2021, 15:26
Nelle ultime 24 ore:
1) nel New Jersey la marijuana ora è legale
2) L'Illinois ha eliminato la legge che permetteva il cash bail.
3) I legislatori della Virginia hanno mandato al Governatore una proposta di legge che abolisce la pena di morte.

Io sto co te Fat, damoje du minuti pero'.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 26 Feb 2021, 18:33
Ma queste cose che citi cosa c'entrano col governo centrale?
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 26 Feb 2021, 18:58
E su Fat, me prendi pe scemo.
Lo so benissimo che queste sono decisioni locali, e tu credi che siano completamente sconnesse dal vento che cambia?

Comunque vengo da te, giusto per ristabilire la realtà dei fatti (sui quali sai bene non sono in disaccordo con te)


(https://i.ibb.co/XtG4Ppv/Screenshot-20210226-185414.jpg) (https://ibb.co/0rzXLZd)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: mr_steed - 26 Feb 2021, 19:08
Comunque per "compensare" il bombardamento in Siria pare non si opporranno più alla tassazione dei colossi del web come faceva Trump...

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/02/26/svolta-sulla-digital-tax-per-i-colossi-web-la-segretaria-al-tesoro-janet-yellen-gli-usa-non-si-opporranno/6115106/
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 27 Feb 2021, 07:36
Fat, basta leggere il NYT di oggi.
Biden viene attaccato duramente (anche in editoriali) nell'ordine per la Siria, l'Afghanistan, per Kashoggi e per i bambini che attraversano il confine col Messico e che vengono tuttora separati dalle famiglie.

Per questo non mi preoccupo granché. La "sinistra" (terminé usato molto liberamente in questo caso) ha i suoi controlli interni. Non c'è Fox News per Biden.
Per questo cercherò di vedere i cambiamenti in positivo, che ci saranno, perché i vecchi comportamenti da 'America' non li cambia certo Biden, e ci saranno 1000 Fat a riportarli e a commentarli. :)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 27 Feb 2021, 08:16
https://www.washingtonpost.com/powerpost/congress-sexual-orientation-civil-rights-gender/2021/02/25/1351bea4-7779-11eb-8115-9ad5e9c02117_story.html

Il Congresso passa l' Equality Act che ora va al senato (democratico grazie alle ultime elezioni, non solo quelle in Georgia ma anche la presidenziale, visto che il voto che spariglia il 50-50 è quello di Harris).
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Splash - 28 Feb 2021, 19:55
Intanto Cuomo accusato da 2 donne di sexual harassment, vediamo quello che ne conseguira`.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 02 Mar 2021, 07:11
OT

Il terzo episodio riportato oggi, Anna Ruch, secondo me segnala che si sta perdendo un po' il senso della misura. Che una notizia così

NYTimes: Cuomo Accused of Unwanted Advance at a Wedding: ‘Can I Kiss You?’
https://nyti.ms/3uJAwun

abbia questo livello d'attenzione mi pare fuori luogo. A differenza dei primi due casi, che sembrano veri esempi di sexual harassment sul posto di lavoro, episodi seri e da valutare con attenzione, qui questo ha solo scoattato. Stava a un matrimonio, luogo famoso di rimorchio, e ha piazzato un colpo un po' forte ma stava solo a fa' il muflone. Un muflone volgare, che sicuramente usava la popolarità per fare breccia, ma un muflone altrimenti classico.
Se fare il muflone a un matrimonio è inaccettabile, Vostro Onore, mi concedo alle calde braccia della giustizia (evidentemente per episodi di tanti anni fa, non solo non vado più ai matrimoni ma manco faccio più il muflone, specie co le ragazzette, ho il senso della decenza). Non uccidete la letteratura costruita intorno a quello che succede ai matrimoni, è un fulcro della psicologia del rimorchio, un caposaldo della dinamica di conquista, un terreno unico e irripetibile fatto di debolezze, desideri, rimpianti e sogni.

EOT
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: TheVoice - 02 Mar 2021, 09:01
OT

I miei amici mi odiano per non avergliene mai offerto uno...

EOT


Intanto Trump è riapparso, ribadendo i brogli e rilanciando la sua candidatura alle presidenziali 2024
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 02 Mar 2021, 13:31
intanto un bel discorso di Biden di supporto ai sindacati in generale e a quello di Amazon nello specifico, fatto proprio con il cuore

https://twitter.com/potus/status/1366191901196644354?s=21

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 06 Mar 2021, 08:15
Intanto, un un voto complicatissimo che include una cosa chiamata reconciliation process, l'aumento della paga minima a $15 l'ora che era stata introdotta da Biden nel pacchetto di soccorso economico al paese e passata alla camera, è stato bocciato al Senato malgrado gli sforzi erculei di Bernie Sander grazie anche al voto di 7 democrats.
Io fossi uno che fa due o tre lavori per arrivare alla fine del mese e dar da mangiare ai miei bambini (e l'america è piena, con paghe minime da fame, specialmente single moms) mi segberei questi 7 nomi, specie se ce n'è uno del mio stato e gliela farei pagare cara.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: panterone90eoltre - 06 Mar 2021, 08:55
Intanto, un un voto complicatissimo che include una cosa chiamata reconciliation process, l'aumento della paga minima a $15 l'ora che era stata introdotta da Biden nel pacchetto di soccorso economico al paese e passata alla camera, è stato bocciato al Senato malgrado gli sforzi erculei di Bernie Sander grazie anche al voto di 7 democrats.
Io fossi uno che fa due o tre lavori per arrivare alla fine del mese e dar da mangiare ai miei bambini (e l'america è piena, con paghe minime da fame, specialmente single moms) mi segberei questi 7 nomi, specie se ce n'è uno del mio stato e gliela farei pagare cara.

Una delle falle del sistema americano . Le campagne elettorali non le pagano le single mum e anche se sei democratico ma sai che il Friedkin della situazione ( nome a caso ) che ti ha mollato un paio di milioncini , con l’aumento della paga base ci va a perdere , allora devi votare contro perché altrimenti quei milioncini non li vedi più . Senza considerare l’attività di lobbying ch e tira sempre dalla stessa parte .
Voi mi direte , si ma alle prossime elezioni chi lo vota? Purtroppo non è così , la gente dimentica e con i soldi puoi fare delle bellissime social media storm che spiegando la ravae la fava fanno credere che Egli è morto di freddo
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Mar 2021, 08:17
oltre al "caso Cuomo" mi arrivano dagli stati uniti notizie sempre più folli in merito alle cosiddette identity politics.
Nelle scuole e nelle università si possono denunciare anonimamente i professori che mettono in campo generici "pregiudizi", la top editor di Teen Vogue è stata accusata di razzismo per un tweet scritto sugli asiatici la bellezza di dieci anni fa, si è verificato un'evidente scivolamento dalla questione politica della "discriminazione" a quello moralistico del "pregiudizio".

C'è chi lo chiama effetto-Biden, potremmo in termini più generali dire che si tratta della sussunzione liberale delle rivendicazioni politiche degli ultimi anni.
Il liberalismo infatti è un'ideologia politica che riesce ad intendere la parità solo in un modo: in termini formali. Uguaglianza, fraternità e libertà è importante che siano rispettate nella forma.
Che poi nella sostanza siano continuamente violate dai concreti rapporti materiali poco importa.
O meglio, è proprio su questa contraddizione che il sistema si fonda.

Davanti alle istanze delle identità colpite da discriminazione l'unica risposta possibile è il rafforzamento, a volte ai limiti della follia, dell'aspetto formale.
Perché ovviamente colpire la discriminazione sul piano sostanziale andrebbe a modificare l'altra faccia della medaglia, quella che invece il liberalismo vuole preservare perché mantiene gli equilibri riproduttivi degli assetti sociali presenti.

Ma questa cosa andrà contro proprio quelle istanze, perché genererà (anzi, sta già generando) un rifiuto collettivo per questa roba e quindi un enorme perdita di consenso, finendo indirettamente per avvantaggiare chi gode dei privilegi sostanziali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Mar 2021, 08:50
Malgrado secondo me sia obbligatorio passare ANCHE dalla forma, sono sostanzialmente d'accordo col post di Fat.
Un fascista razzista che parla tutte le sere in prime time TV qui in Francia analizzava la sparizione della sinistra e la imputava all'abbandono delle istanze di classe (falsamente assorbite poi da inadeguati movimenti populisti) per l'abbraccio totale di lotte di eguaglianza sociale ideologiche e squisitamente formali.
Laddove non credo che siano squisitamente formali, e premesso che come si sa io sono un paladino dell'uguaglianza, come Fat, i progressisti di tutto il mondo dovrebbero farsi la domanda che si è appena posto Fat e chiedersi se questa ossessione formale non stia prendendo il sopravvento non solo su quella pratica, che si traduce comunque in qualche legge utile come i matrimoni omosessuali e col faticoso avanzamento della condizione femminile, ma proprio sulla vera lotta a sinistra che è e deve restare primariamente quella di classe. Sembra quasi che si sottoscrivano lotte più belle e più facili da vincere per paura del risultato di quella più importante e difficile.

Un po' come scegliere la Conference League per paura di dover lottare in Champions.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 12 Mar 2021, 09:00
:lol:

io non penso si tratti di stabilire una gerarchia classe-identità.
Proprio negli USA la teoria sociale ha fatto molti passi in avanti in materia di intersezionalità.
Quindi nel vedere la combinazione di genere, razza, classe, identità sessuale, perché la vita è una, non è che indossi un abito per un tot della giornata e un altro per un altro tot.
Questa cosa, che parte fin dagli scritti di Angela Davis, oggi si sta sviluppando particolarmente.

Davis la sottolineava nelle contraddizioni tra femminismo e antirazzismo, mostrando come il femminismo liberal fosse stato in passato un'arma contro le comunità nere (i neri stupratori, il diritto di voto alle donne invece che ai neri, etc).
E che di fatto la cosa più pericolosa di un'accezione solo formale è che perde di interesse per chi è più colpito da questi problemi: una prostituta nera che dici direttore o direttrice se ne sbatte, non è quello che le cambia la vita.
Non significa che il linguaggio è irrilevante, ma che non può diventare il topic perché questo è funzionale a chi? A chi vuole affrontarlo solo su un piano formale (i liberal) perché farlo su un piano sostanziale sarebbe scomodo anche per loro.
Toccherebbe parlare di welfare, politiche d'inclusone, diritto ad un'istruzione qualificata, etc.
E allora meglio scannasse sui nomi, sui termini, sul tokenismo (ossia sulla legittimità di parola basata sui singoli attributi di razza, genere, orientamento sessuale).

Razza, genere e classe invece si combinano e formano un sistema integrato di oppressione, non tanti sistemi sommati tra loro.

Alcuni spunti in merito:

Donne, razza e classe di A. Davis
Social reproduction theory (Fraser, Arruzza, Ferguson, McNally, bhattacharya)
Demarginalizing the Intersection of Race and Sex di Crenshaw
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Tarallo - 12 Mar 2021, 09:12
Il problema è che le lotte formali non sono seguite da quelle pratiche, perché io a differenza tua invece conferisco un alto valore alla forma, a come si dicono le cose, a come le si chiamano, perché per me è un passaggio fondamentale.
Ti faccio un paio di esempi, che forse mostrano l'impatto devastante subito da me perché ho trascorso gli anni 90 in California, al picco della political correctness. A me ogni volta (e sul lavoro mi capita dieci volte al giorno) che si parla di una posizione di un qualunque potere o anche soltanto di livello accademico (nel mio lavoro mi capita riguardo a Patologi, Oncologi, capi di ospedali) e sento colleghi riferirsi (in inglese, spesso non la loro madre lingua) a queste figure in situazioni ipotetiche SEMPRE con i prenomi maschili io non riesco più a seguire e voglio interrompere e dire "forse volevi dire "they", oppure volevi dire "he or she") e mi bolle il sangue.
Stylish ha detto che la Ferrari non la compra perché la moglie non saprebbe dove mettere il passeggino, assumendo "formalmente" zero responsabilita' sul problema della gestione delle figlie, tradizionalmente dominio femminile. Io non ho detto niente, poi Stylish è un amico e je vojo bene e secondo me non se ne accorge proprio, ma lui vive in un mondo che non può più esistere, dove ANCHE SE QUESTA FOSSE oggettivamente la situazione a casa sua, e anche se fosse il risultato di un accordo emancipatissimo fra lui e la moglie (che ne so, tipo tu ti occupi del passeggino e io lavo i piatti e i pavimenti), non può essere il normale modo di esprimersi, purtroppo, perché perpetua stereotipi che, sia formalmente che praticamente, contribuiscono al rallentamento del superamento di queste discriminazioni.

Il problema del tuo esempio è quella professoressa, 11 anni fa ne aveva 17, e chiaramente non è più la stessa persona. E' proprio stupido imbarcarsi in queste lotte, si perde credibilità.

Per me però la parte formale conta eccome, proprio a livello pratico. Purtroppo come dici tu c'è molto meno fuoco e furore quando si tratta di tradurre il tutto in atti sostanziali.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 16 Mar 2021, 12:46
possiamo dirci che l' "America First" di Biden fa veramente cagare e ha effetti drammatici tanto quello cialtronesco di trump?



Sul discorso che stavamo facendo qualche giorno fa non voglio sostenere che la forma non abbia alcun senso o merito, figuriamoci.
Ma che se subisce un distacco dal contenuto, dalla materialità, diventa facilmente attaccabile, perde la connessione con i principali soggetti che subiscono la discriminazione e si ritrova ad essere il vezzo di un'elite avvezza da tokenismo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Paris jr. - 16 Mar 2021, 22:34
Il problema è che le lotte formali non sono seguite da quelle pratiche, perché io a differenza tua invece conferisco un alto valore alla forma, a come si dicono le cose, a come le si chiamano, perché per me è un passaggio fondamentale.
Ti faccio un paio di esempi, che forse mostrano l'impatto devastante subito da me perché ho trascorso gli anni 90 in California, al picco della political correctness. A me ogni volta (e sul lavoro mi capita dieci volte al giorno) che si parla di una posizione di un qualunque potere o anche soltanto di livello accademico (nel mio lavoro mi capita riguardo a Patologi, Oncologi, capi di ospedali) e sento colleghi riferirsi (in inglese, spesso non la loro madre lingua) a queste figure in situazioni ipotetiche SEMPRE con i prenomi maschili io non riesco più a seguire e voglio interrompere e dire "forse volevi dire "they", oppure volevi dire "he or she") e mi bolle il sangue.
Stylish ha detto che la Ferrari non la compra perché la moglie non saprebbe dove mettere il passeggino, assumendo "formalmente" zero responsabilita' sul problema della gestione delle figlie, tradizionalmente dominio femminile. Io non ho detto niente, poi Stylish è un amico e je vojo bene e secondo me non se ne accorge proprio, ma lui vive in un mondo che non può più esistere, dove ANCHE SE QUESTA FOSSE oggettivamente la situazione a casa sua, e anche se fosse il risultato di un accordo emancipatissimo fra lui e la moglie (che ne so, tipo tu ti occupi del passeggino e io lavo i piatti e i pavimenti), non può essere il normale modo di esprimersi, purtroppo, perché perpetua stereotipi che, sia formalmente che praticamente, contribuiscono al rallentamento del superamento di queste discriminazioni.

Il problema del tuo esempio è quella professoressa, 11 anni fa ne aveva 17, e chiaramente non è più la stessa persona. E' proprio stupido imbarcarsi in queste lotte, si perde credibilità.

Per me però la parte formale conta eccome, proprio a livello pratico. Purtroppo come dici tu c'è molto meno fuoco e furore quando si tratta di tradurre il tutto in atti sostanziali.

A questo proposito e in particolare sulla questione della forma, suggerisco Invisibili: Gender Data Gap della Perez, un saggio spettacolare che in maniera esaustiva e metodica illustra come il paradigma maschile abbia creato e continui a creare una società di "forma" maschile.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 17 Mar 2021, 14:28
Misurate dichiarazioni del timido Joe a proposito del tenero Zar Vladimir.... Annamo bene.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: fiord - 18 Mar 2021, 08:23
Misurate dichiarazioni del timido Joe a proposito del tenero Zar Vladimir.... Annamo bene.

Che pena.
Dai tweet di Trump alle interviste di Biden, il livello resta lo stesso
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Fiammetta - 18 Mar 2021, 10:35
Vi consiglio di leggere l'articolo su Il Manifesto, a tal proposito.
https://ilmanifesto.it/joe-biden-i-muscoli-del-rancore/?utm_medium=Social&utm_source=Twitter#Echobox=1616059552 (https://ilmanifesto.it/joe-biden-i-muscoli-del-rancore/?utm_medium=Social&utm_source=Twitter#Echobox=1616059552)

Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 23 Mar 2021, 16:39
Sul politicamente corretto e gli USA:

https://www.dinamopress.it/news/identita-differenze-assemblaggi-cosa-resta-escluso-dal-dibattito-sul-politicamente-corretto/
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 10 Apr 2021, 16:27
https://video.lastampa.it/esteri/usa-solo-e-abbandonato-nel-deserto-al-confine-col-messico-la-commovente-odissea-di-un-bambino-migrante/136419/136677

Ecco, l'unica cosa che mi spinge alla violenza è questa roba qua. Mi si chiude la vena. Basta con questa vergogna, basta.

Un minore deve essere accolto e protetto in qualunque contesto, senza distinguo. Sono 100 milioni? STICAZZI, si accolgono tutti lo stesso, Perdio. Affanculo, vado a correre.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Pomata - 12 Apr 2021, 10:09
Che pena.
Dai tweet di Trump alle interviste di Biden, il livello resta lo stesso

se vabbe'
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 15 Apr 2021, 09:22
torna la rivolta dopo l'ennesimo omicidio della polizia a Minneapolis.
Ironia del destino, la vittima era uno studente della compagna di George Floyd.
In tutte le principali città costiere, ma anche Dallas, Kansas City, Chicago, Milwaukee, si registrano proteste e rivolte.

Le politiche migratorie di Biden ricordano molto da vicino quelle di trump.
idem il trattamento riservato alle "minoranze". Dimostrazione che non basta una spruzzata di identity policies a cambiare le cose. Anzi, di solito è solo il velo sotto cui replicare lo status quo.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 15 Apr 2021, 10:47
Sulle politiche immigratorie gli USA hanno rotto il cazzo, decisamente. Devono smettere di violare la Convenzione di New York e devono tutelare i minori.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2021, 09:45
La batosta elettorale conferma che il voto più che pro-Biden era anti-trump.
Tanto è vero che non appena raggiunto l'obiettivo i dem prendono due batoste clamorose in stati considerati loro e che meno di un anno fa erano riusciti a conquistare agevolmente.

Il fatto che le persone si fossero mobilitate PER Biden era un'illusione.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: radar - 05 Nov 2021, 12:10
Io sommessamente penso che noi conosciamo molto poco il modello politico statunitense, molto più complesso della semplice realtà bipolare,  e lo guardiamo con gli occhi dei tifosi
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2021, 12:40
tutto sta a seguirne gli sviluppi.
Biden perde pesantemente consenso in molti sondaggi da mesi.
Comunque magari noi conosciamo poco, loro stessi immagino lo conoscano meglio:

https://abcnews.go.com/Politics/democrats-misjudge-anti-trump-vote-suburban-setbacks-note/story?id=80935040

https://www.newyorker.com/news/letter-from-bidens-washington/biden-and-trump-both-lost-this-week

https://www.theatlantic.com/politics/archive/2021/11/youngkin-virginia-election-exit-polls/620606/


EDIT: e non si tratta di "tifare" ma di aver presente i problemi strutturali della sinistra dem più o meno in tutto il mondo, in particolar modo nella prima democrazia liberale dell'occidente.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: pentiux - 05 Nov 2021, 15:30
Era un voto anti Trump che Biden è stato in grado di intercettare.
Non è detto che altri ci sarebbero riusciti.
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2021, 15:47
certo.
Questo non lo sapremo mai fino a che non ci sarà un possibile termine di paragone.
Fino ad allora sono supposizioni (e spesso commonplace).

Ad esempio a me sembra che fenomeni quali la Great Resignation o lo striketober sono fenomeni sociali ben più avanzati di quelli che vediamo oggi in europa.
tanto che il NYT arriva a titolare "Where are the workers?"

Io sono assolutamente d'accordo che la società statunitense è ben più complessa della sua narrazione europea, ma spesso in termini opposti a quelli immaginati.
Di solito il luogo comune raffigura una società americana ben più a destra di quel che realmente è.
O appiattita sull'american Dream, di cui la politica può essere solo una variazione sul tema per essere potenzialmente vincente.
Se il piano istituzionale è questo, ci sono altresì dinamiche sociali a mio modo di vedere molto interessanti, che però non vengono colte perché poco intellegibili con le lenti tradizionali.

E per lenti tradizionali non intendo la "lotta di classe" (con cui spesso queste lenti obsolete vengono confuse), ma:

- rapporto dinamica sociale - rappresentanza politica (nel '900 occidentale tendente al lineare, oggi no)
- ruolo e significato del Lavoro (in particolare nel pensiero tradizionale a sinistra)
- interpretazione degli schieramenti (destra conservatrice vs sinistra progressista)
Titolo: Re:Presidenziali Usa 2020: previsioni, risultati e commenti.
Inserito da: Aquila1979 - 08 Nov 2021, 19:48
il contesto USA è difficile da comprendere, per noi europei, perché gli Stati Uniti (politica ed apparati) ragionano da Impero.
e questo mette in crisi le nostre categorie.
ma gli USA attuano sempre le medesime politiche di fondo, con oscillazioni sul fronte interno (Keynes, scuola di Boston, la rava e la fava), ma piuttosto ferme su quelle esterno.
il problema principale per loro rimane controllare il traffico marittimo, contenere la Cina sulle proprie coste, controllare tutti gli stretti del pianeta.

Trump è stata l'eccezione: l'unico che voleva riportare la manifattura in USA perché voleva abbandonare la logica imperiale (in questa direzione le dichiarazioni su Siria, Germania etc e il desiderio di portare lo scontro con la Cina solo sul piano commerciale).