Riscaldamento globale

0 Utenti e 20 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Baldrick

*****
7075
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #20 il: 30 Nov 2021, 09:27 »
altro che riscaldamento globale!
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #21 il: 30 Nov 2021, 10:16 »
E comunque stamattina fa un freddo di Dio.

Un freddo porco

Offline cartesio

*****
20344
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #22 il: 01 Dic 2021, 22:25 »
Ma certo che è stato calcolato.

Esistono centinaia di migliaia di pagine di letteratura scientifica sul riscaldamento globale, ma nessuno ha pensato di calcolare il contributo delle attività umane? Ma davero dici?


Ma non è questo che ho scritto. Leggi bene, tu e gli altri che fanno branco con te.

Offline Aquila1979

*
2394
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #23 il: 02 Dic 2021, 09:20 »
Ma non è questo che ho scritto. Leggi bene, tu e gli altri che fanno branco con te.

io in effetti avevo compreso altro, ma non vorrei fare la tua esegesi.
puoi chiarire?

Offline syrinx

*****
18335
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #24 il: 02 Dic 2021, 19:07 »

Ma non è questo che ho scritto. Leggi bene, tu e gli altri che fanno branco con te.

Spiega, allora. Che rileggendo ancora non ho capito.

Offline ES

*****
19392
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #25 il: 31 Dic 2021, 14:46 »


Puntini verdi, 12° - 22°, ore 06:00.

Che la terra sia un polmone termico è assodato, basta aver studiato le piccole glaciazione, che l'intervento umano abbia portato i grafici fuori scala altrettanto, tanto da pensare ad una irreversibilità.

Ne parlammo già anni fa, esaurientemente.


Offline cippolo

*
3170
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #26 il: 31 Dic 2021, 23:49 »
Ormai il clima è impazzito. Il 31 dicembre da noi 20 gradi e una nebbia mai vista. In California sta' nevicando. In Colorado incendi e vento forte mai visto in questo periodo. Il cambiamento climatico  ho paura sia ormai irreversibile. Il vero peccato è che stiamo lasciando un mondo di merda ai giovani

Offline Baldrick

*****
7075
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #27 il: 01 Gen 2022, 01:09 »
Il cambiamento climatico
di cui tanto si parla (cit.)

Offline kurt

*****
5787
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #28 il: 01 Gen 2022, 11:34 »


Puntini verdi, 12° - 22°, ore 06:00.

Che la terra sia un polmone termico è assodato, basta aver studiato le piccole glaciazione, che l'intervento umano abbia portato i grafici fuori scala altrettanto, tanto da pensare ad una irreversibilità.

Ne parlammo già anni fa, esaurientemente.
Abito nel sud Piemonte a ridosso delle Alpi a due passi dai valichi con la Francia e delle temperature così alte durante il giorno a dicembre sono un disastro. Aveva nevicato benino 3 settimane fa anche in pianura e c'erano ottime premesse per avere un bel manto nevoso che durasse fino a marzo/aprile. Non sto parlando della stagione sciistica ma delle riserve d'acqua montane e la coltre che deve coprire i terreni per garantire un lento rilascio nei terreni pianeggianti. Invece un disastro visto che oltre ad azzerarsi le precipitazioni, con queste  temperature, si sta sciogliendo anzitempo quel poco che c'era  in montagna. Se continua così aspettiamoci un razionamento idrico già da febbraio/marzo. In  pianura saranno cazzi amarissimi.
Tra l'altro ieri ho fatto un giro in val d'Aosta e mi è sembrato stessero pure peggio di noi come neve a parità di quota.

Offline cartesio

*****
20344
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #29 il: 01 Gen 2022, 16:31 »
Ma certo che è stato calcolato.

Esistono centinaia di migliaia di pagine di letteratura scientifica sul riscaldamento globale, ma nessuno ha pensato di calcolare il contributo delle attività umane? Ma davero dici?

Daje, se conosci qualche articolo in merito dacci i link, che li leggo volentieri.

Il negazionismo è chiaramente una forma di negazione - intesa come categoria psicologica (in alcuni casi psichiatrica)

A chi o cosa ti riferivi?

ho riletto e quel

è pura

P O E S I A

:lol: :lol: :lol:

Perché?

ma il motivo di aprire topic cosi' idioti quale sarebbe?

Eppure tu dovresti sentirti a tuo agio in quel - non questo - tipo di topic.

Offline Aquila1979

*
2394
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #30 il: 01 Gen 2022, 17:05 »
Cartesio perdonami io sono un agnostico, per cui sono interessato al tuo topic, ma non riesco a cogliere il punto
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #31 il: 01 Gen 2022, 21:43 »
Eppure tu dovresti sentirti a tuo agio in quel - non questo - tipo di topic.

devi avere un'alta e chiaramente sbagliata, opinione di te stesso per credere che io abbia voglia e tempo da sprecare (oltre a queste tre, piu' le due precedenti, righe) rispondendo a uno che apre sti topic.
ce sei pure tornato indietro fino al 26 novembre.
che pena

Offline cartesio

*****
20344
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #32 il: 14 Gen 2022, 09:45 »
Cartesio perdonami io sono un agnostico, per cui sono interessato al tuo topic, ma non riesco a cogliere il punto

Scusa il ritardo nella risposta, ma dato il tenore delle "risposte" ricevute avevo perso interesse nella discussione. Il punto è in queste due frasi:

L'oceano Artico ha iniziato a scaldarsi all'inizio del XX secolo

Decenni prima di quanto si pensasse


Ovvero, si parla tanto (un pensiero a Baldrick) del riscaldamento globale, con atteggiamenti apocalittici che denotano certezze granitiche, ma c'è un elemento nuovo. Due equipe di ricercatori hanno scoperto che le analisi fatte fino ad allora erano sbagliate. Nota: non nel senso di poter dire che il riscaldamento in zona artica (permettimi di omettere la parola globale) non esista, ma nel senso che è iniziato prima del previsto.

Ora, se una previsione è sbagliata vuol dire che la metodologia seguita è sbagliata. Magari una volta dà risultati errati per difetto, un'altra per eccesso. Forse è il caso di controllare altre previsioni alla luce delle nuove conoscenze e correggere di conseguenza metodologie e previsioni.

È la ricerca, baby (non indirizzato ad Aquila1979).

Offline carib

*****
29788
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #33 il: 14 Gen 2022, 10:14 »
Daje, se conosci qualche articolo in merito dacci i link, che li leggo volentieri.




Offline FatDanny

*****
26739
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #34 il: 14 Gen 2022, 10:14 »
Questo è lo studio a cui ti riferisci:

https://www.science.org/doi/10.1126/sciadv.abj2946

Che specifica:

Controversy still remains on the relative impact of natural versus anthropogenic forcing on the North Atlantic system. However, it seems likely that the slowdown of the AMOC during the early 20th century has been caused primarily by increased export of Arctic sea ice and freshwater in the North-East Atlantic following the end of the LIA (52, 54–56). Farther east, our results from the Fram Strait reveal an opposite scenario characterized by rapid sea ice loss and rapid Atlantification of water masses. Currently, the latest CMIP6 historical climate experiments initialized with transient forcing from PMIP4 last millennium simulations fail to reproduce the post-LIA Atlantification documented in our reconstructions. These findings highlight a potentially important model-data discrepancy that begs for improved historical and preindustrial simulations with better constraints on the freshwater budget of the Arctic and North Atlantic Oceans. Resolving these modeling issues will be crucial to improve the accuracy of projected Atlantification in response to future Arctic warming.

Dunque il tuo utilizzo a smentita del fattore antropogenico è nel migliore dei casi una forzatura, nel peggiore una strumentalizzazione.
è la ricerca, baby (cit.)
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #35 il: 14 Gen 2022, 10:58 »
Il riscaldamento globale ben spiegato per gente come il sottoscritto


Non sono stato capace di ritrovare la vecchia discussione sul riscaldamento globale, così apro un altro topic.


https://www.lazio.net/forum/temi/how-dare-you/420/


Eravamo rimasti qui....42 riguardava una certa risposta ad un quesito fondamentale?  :beer:

Offline cartesio

*****
20344
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #36 il: 14 Gen 2022, 20:38 »
Grazie! Ma non ce ne era anche un altro, ancora più vecchio?    :?   :?   :?

Offline cartesio

*****
20344
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #37 il: 14 Gen 2022, 20:54 »
Questo è lo studio a cui ti riferisci:

https://www.science.org/doi/10.1126/sciadv.abj2946

Che specifica:

Controversy still remains on the relative impact of natural versus anthropogenic forcing on the North Atlantic system. However, it seems likely that the slowdown of the AMOC during the early 20th century has been caused primarily by increased export of Arctic sea ice and freshwater in the North-East Atlantic following the end of the LIA (52, 54–56). Farther east, our results from the Fram Strait reveal an opposite scenario characterized by rapid sea ice loss and rapid Atlantification of water masses. Currently, the latest CMIP6 historical climate experiments initialized with transient forcing from PMIP4 last millennium simulations fail to reproduce the post-LIA Atlantification documented in our reconstructions. These findings highlight a potentially important model-data discrepancy that begs for improved historical and preindustrial simulations with better constraints on the freshwater budget of the Arctic and North Atlantic Oceans. Resolving these modeling issues will be crucial to improve the accuracy of projected Atlantification in response to future Arctic warming.

Dunque il tuo utilizzo a smentita del fattore antropogenico è nel migliore dei casi una forzatura, nel peggiore una strumentalizzazione.
è la ricerca, baby (cit.)

No, è analfabetismo di ritorno, il tuo (gentilezza per gentilezza). Perché io non ho affatto "smentito il fattore antropogenico", che però per me non è l'unico.

Leggi bene, è nella prima pagina:

La frase che ho evidenziato in neretto secondo me vale anche per il riscaldamento globale 
[...]
Sicuramente ora è accelerato dalla quantità di calore riversata nell'atmosfera dalle attività umane...


Ti sembra una "smentita del fattore antropogenico"?

 

Offline Drake

*****
4950
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #38 il: 14 Gen 2022, 21:07 »
Il riscaldamento globale ben spiegato per gente come il sottoscritto


https://www.lazio.net/forum/temi/how-dare-you/420/


Eravamo rimasti qui....42 riguardava una certa risposta ad un quesito fondamentale?  :beer:
Tutto giusto, però a ogni next gli avrei riservato il trattamento palombella rossa.
Re:Riscaldamento globale
« Risposta #39 il: 14 Gen 2022, 23:09 »
Tutto giusto, però a ogni next gli avrei riservato il trattamento palombella rossa.

 :)
Si, in effetti quel continuo "next" dava un po' sui nervi.

Comunque, a parte questo, lui lo seguo da un bel po' sul suo canale YouTube "Geopop". Non è male ed è cresciuto molto come qualità negli ultimi mesi.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod