La messa ovale (Mondiali di rugby)

0 Utenti e 83 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline chuck6

*
4496
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #40 il: 27 Set 2015, 12:55 »
Siamo arrivati a questo mondiale con una situazione di tutti contro tutti, con Parisse infortunato, senza apertura... Temo che l'Irlanda ce ne possa dare 50.

Sulla partita di ieri sera, fantastica, mi chiedo che pozzo senza fondo di giocatori abbia il Galles, visto che gli si sono infortunati tutti eppure la qualità non scende, o se scende è compensata da organizzazione e cazzimma...

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #41 il: 27 Set 2015, 13:06 »
Il Galles è da anni che mostra di avere il miglior impianto di gioco e la migliore organizzazione in Europa, la vittoria di ieri (sicuramente storica) è più che meritata.

Ora il girone diventa interessantissimo, l'Inghilterra dovrà riuscire nell'impresa di battere l'Australia. Probabilità scarse, ma a differenza del calcio gli inglesi nel rugby non muoiono davvero mai, e il fattore campo potrebbe essere decisivo.

Sull'Italia poco da dire, se non che le mie previsioni erano purtroppo azzeccate. Arriviamo alla competizione più importante nelle peggiori condizioni possibili, cerchiamo di non prenderne più di 30 dall'Irlanda e di battere una Romania che forse oggi, autunno 2015, ci è superiore.
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #42 il: 27 Set 2015, 13:28 »
Sull'Italia poco da dire, se non che le mie previsioni erano purtroppo azzeccate.

Beh, insomma, non é che nessuno abbia mai detto o scritto il contrario. :)
Ieri partita assai indecente dell'Italia. Pero' si é vinto.
Il che vuol dire che, strusciando strusciando, non é che siamo così' scarsi.
Senno' il Canada vinceva. E invece ha perso.
Abbiamo vinto come, per tante volte, hanno vinto contro di noi le nazionali che si sono sopra.
La partita di ieri mi da ancora più convinzione nel fatto che ci sia un grande scollamento tra i giocatori e lo staff tecnico.
L'impressione é di un'Italia che non sa cosa fare in campo, nelle touches e in mischia. Di una sostanziale improvvisazione in tutte le fasi del gioco. Attacco e difesa. Ognuno fa quello che crede.
E cosi', nel rugby, si perde.
I buoni giocatori ci sono, li abbiamo, non siamo gli All Blacks ma i buoni giocatori ci sono. Soprattutto nei 3/4.
Ora dobbiamo battere la Romania, che non mi ha impressionato più di tanto nell'unica volta che l'ho vista.
Poi ci giochiamo tutto con l'Irlanda, nulla da perdere.

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #43 il: 27 Set 2015, 14:32 »
Beh, insomma, non é che nessuno abbia mai detto o scritto il contrario. :)
Ieri partita assai indecente dell'Italia. Pero' si é vinto.
Il che vuol dire che, strusciando strusciando, non é che siamo così' scarsi.
Senno' il Canada vinceva. E invece ha perso.
Abbiamo vinto come, per tante volte, hanno vinto contro di noi le nazionali che si sono sopra.
La partita di ieri mi da ancora più convinzione nel fatto che ci sia un grande scollamento tra i giocatori e lo staff tecnico.
L'impressione é di un'Italia che non sa cosa fare in campo, nelle touches e in mischia. Di una sostanziale improvvisazione in tutte le fasi del gioco. Attacco e difesa. Ognuno fa quello che crede.
E cosi', nel rugby, si perde.
I buoni giocatori ci sono, li abbiamo, non siamo gli All Blacks ma i buoni giocatori ci sono. Soprattutto nei 3/4.
Ora dobbiamo battere la Romania, che non mi ha impressionato più di tanto nell'unica volta che l'ho vista.
Poi ci giochiamo tutto con l'Irlanda, nulla da perdere.

Su IB, capisco la partigianeria, ma battere il Canada in quel modo è proprio indicativo del fatto che siamo scarsi sul serio. Non è che se il Frosinone batte il Carpi tu puoi venirmi a dire "beh, alla fine di riffa o di raffa hanno superato gli avversari, quindi in fondo così scarsi non possono essere".

Sulla prima riga, nessuno avrà mai detto il contrario, ma opinioni del genere:

Paradossalmente, secondo me, questa Italia batterebbe facilmente l'Italia del 2003, 2007 e 2011.

Paradossalmente vedo la partita contro l'Irlanda il vero nostro spareggio per passare il turno

con tutto che ne capisco 1/10 rispetto a te, non le condivido affatto.

Sono molto più pessimista, per me contro l'Irlanda non ci sarà nessuno spareggio ma una guerra per evitare la mattanza. E ribadisco che, oggi, vedo la Romania favorita nello scontro diretto per il terzo posto.


Online surg

*
6834
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #44 il: 27 Set 2015, 14:54 »
Su IB, capisco la partigianeria, ma battere il Canada in quel modo è proprio indicativo del fatto che siamo scarsi sul serio.
.......................................
Se non sbaglio il Canada ci precede ( o precedeva) nel ranking mondiale

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #45 il: 27 Set 2015, 14:57 »
Se non sbaglio il Canada ci precede ( o precedeva) nel ranking mondiale

Sbagli  ;)

http://www.worldrugby.org/rankings

Vederci dietro a Giappone e Georgia fa davvero male.
15° dopo anni in cui oscillavamo tra la 9° e l'11°.
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #46 il: 01 Ott 2015, 11:31 »
Su IB, capisco la partigianeria, ma battere il Canada in quel modo è proprio indicativo del fatto che siamo scarsi sul serio. Non è che se il Frosinone batte il Carpi tu puoi venirmi a dire "beh, alla fine di riffa o di raffa hanno superato gli avversari, quindi in fondo così scarsi non possono essere".

Scusa, leggo solo ora... ;))
Beh si, lo si puo' dire. E ha anche una sua logica.
L'esempio che fai non é calzante.
Sabato un'Italia molto ma molto brutta, senza spessore di gioco, senza idee, alla fine, comunque batte un Canada superlativo e che ha giocato una grande partita. Vuol dire che, a livello di valori, la differenza tra le due squadre é sostanziale.
Se Canada e Italia si equivalessero, la partita di sabato sarebbe finita tanto a poco per i nordamericani.
Come dicono alcuni miei amici francesi, abbia vinto una partita come ne abbiamo perse tante di fronte a squadre superiori a noi.
Il ranking mondiale ha un meccanismo particolare, Giappone e Georgia ci sono sopra per la semplice ragione che giocano molte più partite con squadre classificate sotto di loro e vincono spesso, guadagnando punti, mentre noi giochiamo spesso con squadre che stanno sopra di noi e perdiamo punti. Ma siamo più forti.
Su questo non ho nessun dubbio.
Resto convinto che abbiamo assoluto bisogno di una nuova guida tecnica che ci porti in una nuova era del rugby italiano, meno legato alla solita mischia e ai soliti maul. Abbiamo una giovane generazione di 3/4 che meriterebbe piani di gioco più entusiasmanti e moderni del solito pick and go.

La partita contro l'Irlanda sarà comunque decisiva per passare il turno, il che non vuoi dire che vinciamo. Se giochiamo al massimo due speranzelle ce le possiamo avere, l'Irlanda, tradizionalmente, non gioca mai bene ai mondiali. Abbiamo un 10%, 15 se gioca Parisse. Io sono pessimista, pero' li abbiamo battuti già in un passato piuttosto recente, quindi é un exploit che possiamo anche ripetere. I verdi sono forti, pero' non sono gli All Blacks.

Contro la Romania sarà comunque una partita dura perché anche loro si giocano la qualificazione ai prossimi mondiali, ma a livello di talento non ce n'é. Siamo superiori. Tutto dipenderà dal nostro stato d'animo. Ma se giochiamo come sappiamo vinciamo. Anche su questo sono sicuro.
E' il minimo sindacale.

Offline Paquito

*****
1571
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #47 il: 04 Ott 2015, 20:09 »
Peccato. Peccato veramente. L'Italia si e' trasformata, disciplinatissima. Una grande partita, quella che aspettavamo da quattro anni. Pero' 5 (dico 5) lineout ceduti all'avversario sono troppi. Quelli fanno punti. L'ultimo, con loro in 14, e' stato un casino incredibile. Ma come si fa? Ma posibile che gli altri tengono sempre la palla sul loro lineout e noi no?

Agli esperrti la risposta.

Comunque grande Italia, questa partita ci restituisce la dignita' del 6 Nazioni. Adesso battiamo la Romania, please.

Offline chuck6

*
4496
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #48 il: 04 Ott 2015, 20:20 »
Ottima Italia, ma perde nei particolari: 2 maul avanzanti sanzionate negli ultimi 10 minuti, touche regalate,la quasi meta di Furno...
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #49 il: 04 Ott 2015, 22:43 »
Furno, la mancata meta di Furno, è li che si è giocata la partita l'Italia :X( :X( :X(
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #50 il: 04 Ott 2015, 23:53 »
Scusa, leggo solo ora... ;))
Beh si, lo si puo' dire. E ha anche una sua logica.
L'esempio che fai non é calzante.
Sabato un'Italia molto ma molto brutta, senza spessore di gioco, senza idee, alla fine, comunque batte un Canada superlativo e che ha giocato una grande partita. Vuol dire che, a livello di valori, la differenza tra le due squadre é sostanziale.
Se Canada e Italia si equivalessero, la partita di sabato sarebbe finita tanto a poco per i nordamericani.
Come dicono alcuni miei amici francesi, abbia vinto una partita come ne abbiamo perse tante di fronte a squadre superiori a noi.
Il ranking mondiale ha un meccanismo particolare, Giappone e Georgia ci sono sopra per la semplice ragione che giocano molte più partite con squadre classificate sotto di loro e vincono spesso, guadagnando punti, mentre noi giochiamo spesso con squadre che stanno sopra di noi e perdiamo punti. Ma siamo più forti.
Su questo non ho nessun dubbio.
Resto convinto che abbiamo assoluto bisogno di una nuova guida tecnica che ci porti in una nuova era del rugby italiano, meno legato alla solita mischia e ai soliti maul. Abbiamo una giovane generazione di 3/4 che meriterebbe piani di gioco più entusiasmanti e moderni del solito pick and go.

La partita contro l'Irlanda sarà comunque decisiva per passare il turno, il che non vuoi dire che vinciamo. Se giochiamo al massimo due speranzelle ce le possiamo avere, l'Irlanda, tradizionalmente, non gioca mai bene ai mondiali. Abbiamo un 10%, 15 se gioca Parisse. Io sono pessimista, pero' li abbiamo battuti già in un passato piuttosto recente, quindi é un exploit che possiamo anche ripetere. I verdi sono forti, pero' non sono gli All Blacks.

Contro la Romania sarà comunque una partita dura perché anche loro si giocano la qualificazione ai prossimi mondiali, ma a livello di talento non ce n'é. Siamo superiori. Tutto dipenderà dal nostro stato d'animo. Ma se giochiamo come sappiamo vinciamo. Anche su questo sono sicuro.
E' il minimo sindacale.
Tendenzialmente sono daccordo, pero' volevo aggiungere giusto due cose sul nostro ranking.
Il Giappone putroppo al momento lo ritengo ci sia superiore, uno perche' negli ultime turnee (un anno fa') che abbiamo fatto nel Pacifico le abbiamo prese pure dai Giapponesi e da  tutto il resto delle isole del pacifico (Fiji, Samoa e Tonga), che giustamente visti gli ultimi risultati nei match contro di noi ci stanno sopra nel ranking.
Oltre a questo il Giappone questo mondiale ha fatto il botto con la vittoria contro Sud Africa e Samoa, il che gli varrra' la qualificazione per il prossimo mondiale oltre ad aver cullato per qualche tempo il sogno del passagggio del turno.
Sulla georgia invece sono daccordo, ha un buon ranking per lo piu' perche' domina la coppa europea per nazioni,  poi pero' in preparazione del mondiale riesce a perdere con la nostra nazionale A, che voglio sperare sia inferiore a quella maggiore, altrimenti potevamo schierare quella al mondiale.
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #51 il: 05 Ott 2015, 11:01 »
Furno, la mancata meta di Furno, è li che si è giocata la partita l'Italia :X( :X( :X(

Avrebbe cambiato la dinamica della partita.
Questo é sicuro. La difesa dell'Irlandese é stata provvidenziale. Purtroppo la palla, dopo un'azione fenomenale, é finita nelle mani del giocatore meno adatto per quel tipo di azione, fosse capitata nelle mani di un 3 quarti, avrebbe segnato per la velocità, se fosse capitata nelle mani di un pilone avrebbe resistito all'intervento difensivo e avrebbe segnato, fosse capitata nelle mani di Parisse l'Irlandese sarebbe rimbalzato e Sergio avrebbe segnato in mezzo ai pali.
Abbiamo peccato nei dettagli, pero' siamo stati precisi in altri. Abbiamo trasformato in punti quasi tutti i nostri momenti forti, e questo é importante, non li abbiamo mai lasciati prendere il largo fino a farli dubitare in una partita che pensavano fosse una passeggiata. Hanno segnato solo grazie a un grande movimento.
Peccato.
Ora costruire su quanto di buono c'é.
E ce n'é.

Online surg

*
6834
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #52 il: 07 Ott 2015, 22:49 »
Avrebbe cambiato la dinamica della partita.
Questo é sicuro. La difesa dell'Irlandese é stata provvidenziale. Purtroppo la palla, dopo un'azione fenomenale, é finita nelle mani del giocatore meno adatto per quel tipo di azione, fosse capitata nelle mani di un 3 quarti, avrebbe segnato per la velocità, se fosse capitata nelle mani di un pilone avrebbe resistito all'intervento difensivo e avrebbe segnato, fosse capitata nelle mani di Parisse l'Irlandese sarebbe rimbalzato e Sergio avrebbe segnato in mezzo ai pali.
Abbiamo peccato nei dettagli, pero' siamo stati precisi in altri. Abbiamo trasformato in punti quasi tutti i nostri momenti forti, e questo é importante, non li abbiamo mai lasciati prendere il largo fino a farli dubitare in una partita che pensavano fosse una passeggiata. Hanno segnato solo grazie a un grande movimento.
Peccato.
Ora costruire su quanto di buono c'é.
E ce n'é.
Altro rimpianto è per me la punizione calciata in touché alla fine del primo tempo. Quei tre punti potevano cambiare la partita e, quantomeno, farci ottenere il punto di abbuono.
Abbiamo visto un ottimo mediano di mischia ed anche i due mediani di apertura promettono bene. Augurarsi che la squadra venga affidata a Dominguez è fin troppo banale
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #53 il: 09 Ott 2015, 18:55 »
Intanto Brunel (spero sia cacciato a fine torneo) fa fuori anche dalla panchina Bergamasco, nel giorno in cui questo chiude con il rugby.
Sono disgustato da questo mangiarane incapace :asrm

Offline Sonni Boi

*****
14106
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #54 il: 10 Ott 2015, 10:10 »
Intanto Brunel (spero sia cacciato a fine torneo) fa fuori anche dalla panchina Bergamasco, nel giorno in cui questo chiude con il rugby.
Sono disgustato da questo mangiarane incapace :asrm

Ma per favore, ci manca solo che rischiamo di farci battere dai rumeni per far fare il giro di campo finale a Bergamasco.
A referto i migliori uomini disponibili, per la partita d'addio di Mauro se ne parlerà a tempo debito.

Intanto non ci sarà Parisse, nè Castrogiovanni.
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #55 il: 10 Ott 2015, 11:14 »
Castro non é una grave perdita. Parisse molto di più.
La Romania fa paura nei nostri peggiori incubi, pero' siamo più forti senza orma di dubbio.
Mauro Bergamasco meritava di andare almeno in panca non solo per quello che ha rappresentato per la storia del rugby italiano, ma anche perché si é presentato a questi mondiali in piena forma e si é meritato la convocazione.
Portare in panchina, Vunisa, l'unico figiano,compresi bambini donne e anziani, incapace di rompere le linee di difesa e non Mauro é un insulto al nostro movimento, al nostro sport. Che vive anche e soprattutto di queste cose.
Vive perché un giorno un Troncon, più di 100 presenze con la nazionale, possa chiudere la sua carriera di rugbista a StEtienne, seppure dopo una sconfitta bruciante con la Scozia, con ventimila italiani che invocano il suo nome (io c'ero ed é stato qualcosa di magico).
La Romania non é uno spauracchio che impone scelte cosi' drastiche, soprattutto, appunto, perché Vunisa é una sega.
Sicuramente non il giocatore di cui non dobbiamo assolutamente privarci.
A mio avviso, questo certifica una certa inadeguatezza di Brunel, forse anche, se fossi malizioso, una vendetta nei confronti della famiglia Bergamasco per le dichiarazioni di Mirko prima dei mondiali.

Mauro Bergamasco meritava di lasciare il rugby in maniera più degna.
Il rugby italiano meritava di salutare Mauro Bergamasco come si deve.

Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #56 il: 11 Ott 2015, 08:10 »


Mauro Bergamasco meritava di lasciare il rugby in maniera più degna.
Il rugby italiano meritava di salutare Mauro Bergamasco come si deve.



Questo è ciò che sente chi ama, chi conosce e chi ha praticato questo sport.
Bravo.

Offline Sirius

*
5034
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #57 il: 11 Ott 2015, 11:11 »
Ho visto Scozia-Samoa in streaming ieri pomeriggio...
Un primo tempo bellissimo ma dove le difese hanno dormito...
Un secondo tempo spettacolare, dove alla meta scozzese al 75º ha risposto la meta samoana al 78º...
36-33 per la Scozia...
Ma un'intesita' di gioco fino al 80º da lasciare senza fiato...

PS Brunel e' uno che di rugby ci capisce ma la squadra non lo segue piu' da parecchio (o lui non e' piu' interessato alla squadra). Questa faccendo di Mauro Bergamasco e' veramente brutta.
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #58 il: 11 Ott 2015, 11:36 »
Ho visto Scozia-Samoa in streaming ieri pomeriggio...
Un primo tempo bellissimo ma dove le difese hanno dormito...
Un secondo tempo spettacolare, dove alla meta scozzese al 75º ha risposto la meta samoana al 78º...
36-33 per la Scozia...
Ma un'intesita' di gioco fino al 80º da lasciare senza fiato...

PS Brunel e' uno che di rugby ci capisce ma la squadra non lo segue piu' da parecchio (o lui non e' piu' interessato alla squadra). Questa faccendo di Mauro Bergamasco e' veramente brutta.

Guardate l'Australia.
L'avevo scritto a inizio topic. Sono diventati solidi come non capitava dai tempi di John Eales.
Hanno anche deciso che, per la prima volta nella loro storia, avrebbero fatto un'ottima mischia e questo li rende fenomenali.
Ieri hanno giocato come il gatto con il topo contro il Galles.
No, dico, con il Galles.
fenomenali.
Secondo me si portano la coppa a casa.

Offline Tarallo

*****
83013
Re:La messa ovale (Mondiali di rugby)
« Risposta #59 il: 11 Ott 2015, 11:39 »
Me la sono vista. Per dieci minuti con DUE uomini in meno verso la fine, si sono difesi alla morte. Una cosa da paura.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod