14^ giornata serie A

0 Utenti e 97 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline cippolo

*
1821
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #60 il: 02 Dic 2018, 14:28 »
La vedo diversamente. Per me non è rigore. Il problema è la regola. Finché c'è possibilità di interpretare ci saranno sempre problemi
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #61 il: 02 Dic 2018, 14:29 »
Vedrete come si fischiano rigori.   :sisisi:

Offline richard

*
7478
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #62 il: 02 Dic 2018, 14:30 »
Devono stare attaccate al corpo e non ci devi trarre vantaggio. Bastoni l'ha stoppata /smorzata
Skizzo, ma che stai a di'?? Come fa un difensore a marcare con le braccia attaccate al corpo? Due giocatori lisciano il pallone davanti a lui e il pallone gli cade sulle braccia. Non è il braccio che si sposta per cercare il contatto con la palla. Questo non è mai rigore a meno che tu non voglia aiutare una squadra di merda a rapinare i soldi Champions...

Offline olympia

*
5124
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #63 il: 02 Dic 2018, 14:30 »
Ste squadre vanno uccise in culla, punto a punto non hai scampo, proprio per le porcate arbitrali.
Poi dici che uno s'incazza a vedere le prestazioni scialbe proprio contro questi.
La cosa che fa rabbia è che a loro gli controllano qualunque minima cosa sospetta, anche quando nessuno si lamenta e se ne accorge. A noi alla var ci vanno solo per controllare che non è a nostro favore. Anche fatti eclatanti vengono regolarmente ignorati. Purtroppo la var è un'arma in più per influenzare le partite come vogliono loro, altro che maggiore giustizia.. Non c' è lotta contro questo potere schifoso. Anche solo 6 minuti supplementari sono una vergogna, con tutte le interruzioni e i cambi che ci sono stati.

Offline cippolo

*
1821
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #64 il: 02 Dic 2018, 14:31 »
Il problema è che nelle situazioni dubbie gli altri vanno avanti. Noi in situazioni dubbie ci danno sempre torto

Offline PARISsn

*****
10321
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #65 il: 02 Dic 2018, 14:32 »
Devono stare attaccate al corpo e non ci devi trarre vantaggio. Bastoni l'ha stoppata /smorzata

secondo sto ragionamento tuo allora dovrebbe essere sempre rigore...perche pure se ce le hai attaccate al corpo e cmq devii un pallone ne hai tratto vantaggio...il ragionamento logico chiaramente  è che uno le braccia non se le po' certo amputare...nel caso specifico il giocatore del milan davanti a lui si abbassa e liscia  il pallone...e il pallone gli arriva sul braccio che e' davanti al corpo..non allargato..non alzato...il pallone gli va letteralmente addosso....

Offline richard

*
7478
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #66 il: 02 Dic 2018, 14:34 »
secondo sto ragionamento tuo allora dovrebbe essere sempre rigore...perche pure se ce le hai attaccate al corpo e cmq devii un pallone ne hai tratto vantaggio...il ragionamento logico chiaramente  è che uno le braccia non se le po' certo amputare...nel caso specifico il giocatore del milan davanti a lui si abbassa e liscia  il pallone...e il pallone gli arriva sul braccio che e' davanti al corpo..non allargato..non alzato...il pallone gli va letteralmente addosso....
Se capita a Chiellini o Skriniar una situazione del genere voglio vedere se fischiano rigore. Ma so' cojo io che ancora mi guardo le partite...

Offline skizzo87

*****
27614
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #67 il: 02 Dic 2018, 14:38 »

Si vede di merda ma sposta le mani in avanti volontariamente o meno, ma si addomestica il pallone. Per me è rigore.

Non è che gliel'ha crossata da tre metri e lui stava fermo. Il braccio va verso il pallone che lo rende rigore

Offline bizio67

*
11609
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #68 il: 02 Dic 2018, 14:43 »
Diciamo che nel dubbio a loro fischiano a favore mentre a noi contro, tutta la differenza del mondo
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #69 il: 02 Dic 2018, 14:46 »
La cosa che fa rabbia è che a loro gli controllano qualunque minima cosa sospetta, anche quando nessuno si lamenta e se ne accorge. A noi alla var ci vanno solo per controllare che non è a nostro favore. Anche fatti eclatanti vengono regolarmente ignorati. Purtroppo la var è un'arma in più per influenzare le partite come vogliono loro, altro che maggiore giustizia.. Non c' è lotta contro questo potere schifoso. Anche solo 6 minuti supplementari sono una vergogna, con tutte le interruzioni e i cambi che ci sono stati.

Questo è l'assunto, lo sappiamo noi e lo sa la squadra (=tecnico/giocatori/dirigenza).
Nel breve non vedo altre soluzioni oltre a distruggerli sul campo.
Noi invece gli facciamo il favore di giocare scialbi, senza cazzimma, rassegnati all'ineluttabile destino.
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #70 il: 02 Dic 2018, 14:47 »
Ma Cutrone scende un metro davanti Bastoni, sulla traiettoria della pala. Ma che razza di rigore è? Poi dicono che quello di Abate non è.

Non è importante più, ogni arbitro fischia come cazzo vuole. Tra un po arriva rigore per tocco fuori area con VAR che conferma.
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #71 il: 02 Dic 2018, 14:51 »
Diciamo che nel dubbio a loro fischiano a favore mentre a noi contro, tutta la differenza del mondo

Io lo propongo da tanto tempo: con noi allo schermo del Var (soprattutto quando c'e' Irrati), dovrebbero togliere la corrente.

Ma come si stacca quella spina maledetta?

Almeno risparmiamo energia inutile, visto che se c'e' un episodio dubbio a nostro favore neanche lo vanno a rivedere.

L' Enel sarebbe a favore di questa cosa, almeno non ce la usano contro.

Con noi il Var funziona un po' come quando esci di casa e ti scordi il televisore acceso: non c'e' nessun che lo guarda e si spreca solo corrente perche' non mi dite che Irrati guarda il Var!


Vedi la partita contro il Milan!

Tacci loro.
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #72 il: 02 Dic 2018, 15:01 »
il var e i falli di mano sono diventati l'arma letale del sistema corrotto del calcio italiano
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #73 il: 02 Dic 2018, 15:09 »
Questo è l'assunto, lo sappiamo noi e lo sa la squadra (=tecnico/giocatori/dirigenza).
Nel breve non vedo altre soluzioni oltre a distruggerli sul campo.
Noi invece gli facciamo il favore di giocare scialbi, senza cazzimma, rassegnati all'ineluttabile destino.

Perché il destino è effettivamente ineluttabile nel calcio moderno.

Lo abbiamo toccato con mano lo scorso anno, come può uno scoglio, arginare il mare?

Tradotto: come può una squadra medio/grande( anche se solo dal punto di vista tecnico di pari livello, se non superiore) competere con una strisciata per un obiettivo vitale per quest’ultima?

Risposta: non può. E la figura più che dignitosa che sta facendo l’Inda inguardabile della scorsa stagione nel suo girone di CL, chiarisce anche il perché.

il var e i falli di mano sono diventati l'arma letale del sistema corrotto del calcio italiano

Personalmente ho espresso il mio pensiero suL VAR fin dalla sua introduzione: “istituzionalizza i rapporti di forza” o meglio, elimina anche l’ultimo barlume di aleatorietà nelle decisioni arbitrali chiave.
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #74 il: 02 Dic 2018, 15:14 »
il var e i falli di mano sono diventati l'arma letale del sistema corrotto del calcio italiano

Soprattutto perche' da quando c'e' il Var, non ti fanno rivedere piu' i replay e questo oltre a manipolare l' informazione sull' eventuale andamento di una gara giocata, condiziona anche il giudizio tecnico sulla squadra.

Almeno qualche anno fa, dopo il replay sapevi che anche gli altri al di la del risalto diverso dato per ogni squadra, potevano vedere le stesse immagini che vedevi tu e quindi di conseguenza gli addetti ai lavori e non potevano commentare (anche se i faziosi c'erano sempre ma erano certamente piu' contenuti e molto piu' controllati), che una squadra piuttosto che un altra aveva subito dei danni a causa degli errori arbitrali.

Adesso decidono loro e chi commenta la moviola, lo fa sulla base delle immagini che gli mandano e quindi in base ai replay che hanno deciso loro: di conseguenza a livello di risultato finale non cambia nulla ma almeno prima potevi lamentarti mentre ora devi star pure attento a lamentarti!

La svolta ci sara' quando ogni squafra potra' chiedere di dia spontanea volonta' di controllare il Var!

Sticaxxi che si allungano le partite ma almeno ogni uno puo' tutelare i propri diritti come in altri sport come ad esempio nel basket: ovviamente nel calcio non lo faranno, mai.



Re:14^ giornata serie A
« Risposta #75 il: 02 Dic 2018, 15:44 »
Poi dice perchè Lotito non investe, sarebbero soldi buttati!
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #76 il: 02 Dic 2018, 16:00 »
per risolvere l'annoso problema del fallo di mano in area basta fare come con i piedi nel basket
in area se tocchi la palla è sempre rigore e con la var diventa semplice fischiarlo
ogni volta che tocchi la palla con le mani prendi rigore e avresti un gioco con molti più gol anche perché i difensori difenderebbero in maniera innaturale
comunque il milan pieno di riserve vince col parma, secondo quello che si diceva una settimana fa il parma oggi doveva vincere facile o solo per noi era una passeggiata?

Offline skizzo87

*****
27614
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #77 il: 02 Dic 2018, 16:12 »
La questione è che tra noi e il Parma ci stanno leggermente degli obbiettivi diversi anche su come è costruita la squadra.

Offline Gio

*****
6504
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #78 il: 02 Dic 2018, 16:15 »
Diciamo che nel dubbio a loro fischiano a favore mentre a noi contro, tutta la differenza del mondo
Questo é per me. Non é tanto importante se c'é o non c'é il rigore. É diventato piú importante se te lo danno o no. É evidente che le interpretazioni vanno solo in alcune direzioni. Se fischiassero ogni tocco di mano, potrebbe non piacere, ma almeno ci sarebbe un senso di giustizia che oggi non c'é. Finché gli arbitri potranno interpretare come gli pare, le partite si giocheranno anche fuori dal campo.
Re:14^ giornata serie A
« Risposta #79 il: 02 Dic 2018, 16:33 »
il var e i falli di mano sono diventati l'arma letale del sistema corrotto del calcio italiano

I falli di mano sono obiettivamente uno delle decisioni più difficili e soggette a interpretazione per cui a parte casi eclatanti ognuno tira l'acqua al proprio mulino. Gli errori ci sono per tutti e contro tutti più o meno. Ieri per esempio per me non c'è n'era nessuno dei due ne quello dato ne quello non dato, mentre c'era quello con il Cagliari. Però su goal non goal, fuorigioco e anche falli in area gli errori sono stati quasi annullati quindi nel complesso il bilancio non è negativo. Se poi modificassero il protocollo permettendo la chiamata all'allenatore per il check secondo me si ridurrebbero al minimo errori e polemiche salvo che sul fallo di mano sul quale ci saranno sempre credo
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod