Sfatare un luogo comune

0 Utenti e 27 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline sergione

*
2540
Sfatare un luogo comune
« il: 21 Nov 2015, 15:05 »
L'altro ieri Zarate, ieri Hernanes, oggi Candreva.
Ogni volta che un giocatore, reduce da una o piu' importanti stagioni, incappa in una stagione no, parte subito la voce di corridoio che lo fa apposta, che non vuole piu' giocare nella Lazio, che ha capito che la Societa' non cresce e quindi vuole andare via, che voleva la fascia di capitano ecc.....
Ma a qualcuno viene anche in mente che forse quel giocatore non e' tutto questo fenomeno che crediamo?
Zarate ha fatto 1, dico 1, stagione stratosferica e poi?
Hernanes ha raggiunto il top alla Lazio ma poi ha voluto farsi male da solo insistendo con il ruolo di interno; non mi pare che da quando e' andato via lo abbiano inserito nella lista per il Pallone d´oro!
E adesso tocca a Candreva.
A me questa involuzione di Candreva pare cominciata gia' da un annetto abbondante, anzi due, esattamente da quando ha raggiunto il picco della sua carriera Brasile - Italia Confederation Cup giugno 2013.
Li' probabilmente e' cominciata la sua discesa "mentale", si e' sentito arrivato ed ha cominciato a giocare per se' stesso.
E quando Candreva gioca per se' stesso e' praticamente nullo perche' pur avendo un'ottima velocita', gli manca il dribbling e pertanto non riesce mai a saltare l'uomo e diventa nullo visto che non sa dialogare con i compagni.
L'anno scorso e' stata un'annata eccezionale per tutti e quindi le magagne sono state coperte, ma io il Candreva di  tre anni fa non l'ho rivisto piu'.
Anche quando gioca in Nazionale, puo' indovinare una giocata ogni tanto, magari contro avversari di basso spessore, ma nel complesso le sue prove mi sembrano modeste o almeno non ai livelli che io conosco.
Candreva e' semplicemente un giocatore che ormai tutti gli allenatori conoscono, non gli lasciano spazi, lo costringono a sbagliare perche' lui il gioco a uno-due tocchi non lo conosce, si innervosisce, sbaglia ancora e cosi' diventa un circolo vizioso.
No, la fascia di capitano o la voglia non c`entrano niente.
O Candreva cambia il suo modo di giocare o trascorrera' il resto della sua carriera in una squadra provinciale o eterno panchinaro in una grande sqaudra.


 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod