uno è troppo e due sono poche

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

uno è troppo e due sono poche
« il: 23 Ago 2016, 22:32 »
Premessa; Roma Merda!

Pugliese nativo, vivo in puglia e tifo LAZIO. Logicamente vedo le partite con la paytv.
Prima di campionato, che dire, solita Lazio da anni, moscia di gambetta e con tanti dilemmi.
Ho visto più cuore che gioco, sperando che sia la prima di campionato, sperando che si concretizzi qualcosa di epico, sperando qualche rinforzo in extremis.

(in questo momento la riomma ha preso il Terzo goal dal Porto)

Nota positiva Ciro, meno male che è arrivato.
Nota negativa Milinkovic savic, mi ha innervosito, sempre in ritardo e tanti palloni sbagliati (speriamo si ripigli nelle prossime)

Saluto tutti. Sempre FORZA LAZIO  :asrm





Offline cry

*
3929
Re:uno è troppo e due sono poche
« Risposta #1 il: 23 Ago 2016, 22:46 »
Hai scritto due cose giuste: rioma merda e forza Lazio

Il resto sono tue opinioni rispettabilissime!
Benvenuto  :beer:
Re:uno è troppo e due sono poche
« Risposta #2 il: 24 Ago 2016, 00:21 »
Considera anche la freschezza atletica di SMS al momento non può essere buona: una pertica di 1.90 che gioca mezzala, dagli tempo. Nonostante questo vatti a riguardare il primo gol di Immobile e cosa ha fatto SMS... Poi mi dici.

Offline PARISsn

*****
11963
Re:uno è troppo e due sono poche
« Risposta #3 il: 24 Ago 2016, 01:34 »
un saluto a te!! ho un bellissimo ricordo di un altro grande tifoso laziale pugliese che conobbi tanti anni fa...era di Barletta ma lavorava a Bari e li' lo conobbi per lavoro...non l' ho piu' rivisto...parlo di 30 anni fa..era gia' anziano all'epoca..spero si stia godendo una bella vecchiaia, quando seppe che ero della Lazio mi disse...." ah sei della Lazio ? domani ti faccio vedere una cosa "....il giorno dopo si presento' con un quadernetto....di quelli di scuola...per ogni pagina c'era una giornata del campionato 73/74...quello dello scudetto....ogni pagina c'erano le foto dei giocatori ritagliate dai giornali...il risultato della partita...gli articoli ritagliati con i commenti e le pagelle....mi fece grande tenerezza nel vederlo emozionato...pur grande di eta'..nel mostrare quel cimelio a un laziale...cosa che evidentemente e per chiari motivi non gli capitava mai...non l' ho rivisto mai piu' da quei 2 giorni...ma la grande lazialita' che emanava mi è rimasta come  un bellissimo ricordo :)
Re:uno è troppo e due sono poche
« Risposta #4 il: 25 Ago 2016, 11:23 »
ho 36 anni e tifo Lazio dal 1992, ad ognuno le sue croci  :)

ho letto che è arrivato Dirar, sinceramente non lo conoscevo ma da quel che poi ho visto sembra un valido sostituto di Candreva.
Ragà uno che me fa morì è Cristiano Lombardi, possibile futuro capitano?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod