Amazon, questo non me lo dovevi fare....

0 Utenti e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Emfio

*****
1576
Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« il: 24 Set 2019, 15:17 »

in cima alla classifica delle vendite di libri:

Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!
di Giulia De Lellis


dove arriveremo?


Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #1 il: 24 Set 2019, 16:22 »
lo si sapeva ancor prima che uscisse come il libro in questione facesse il botto: sono andata su amazon per leggere la classifica e così è stato.

Online giggio

*****
9260
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #2 il: 24 Set 2019, 16:25 »

Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #3 il: 24 Set 2019, 16:33 »
sì ma l'articolo è concettualmente sbagliato, perché il libro della dellis non l'ha scritto lei bensì la Pulpo.
ecco perchè chi ha scritto l'articolo non trova differenze di stile tra questo libro, leggerissimo, e altri di altre firme "laureate" come la Terranova, la Ciabatti ecc. ecc..
e te credo, tal Pulpo è analoga come preparazione ai sopra citati.

Online giggio

*****
9260
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #4 il: 24 Set 2019, 17:11 »
Lo scrive alla fine in verità in "Appendice".
Non cambia il concetto anzi é proprio quello.
Sono libri e personaggi spinti da una certa editoria, e le librerie si riempiono di merd.a. Purtroppo non credo sia solo il libro di sta tizia il problema.

Offline TomYorke

*****
10010
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #5 il: 24 Set 2019, 17:29 »
Lo scrive alla fine in verità in "Appendice".
Non cambia il concetto anzi é proprio quello.
Sono libri e personaggi spinti da una certa editoria, e le librerie si riempiono di merd.a. Purtroppo non credo sia solo il libro di sta tizia il problema.

Confermo.

Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #6 il: 24 Set 2019, 17:47 »
concordo giggio, la de lellis è stata pubblicata in quanto de lellis, ragazza che sposta denari, influencer, osannata a tal punto che ti puoi comprare il suo cartonato a grandezza naturale, con un esercito di "le bimbe di giulia" che comprerebbe la qualsiasi prodotta dal loro mito.
così come l'editoria si è trasformata è praticamente impossibile, a parte rari casi, emergere per gli esordienti, vendere cifre decenti per chi ha già esordito, confermarsi o vivere del proprio lavoro per chi è già scrittore. allora si va di self su amazon perlomeno qualcuno legge,  magari in gratuito? e no. non sei la de lellis quindi il libro non se lo fila nessuno e  va in milionesima posizione.
e si ricomincia  ;)
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #7 il: 24 Set 2019, 17:55 »
A me m'ha rotto il cazzo pure Francesco Piccolo.
Il primo libro pure pure, ma alla fine é vuoto pneumatico ripetuto all'infinito.

Online vaz

*****
43374
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #8 il: 24 Set 2019, 18:33 »
abbasso amazon, viva le librerie indipendenti.

Offline TomYorke

*****
10010
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #9 il: 24 Set 2019, 18:40 »
A me m'ha rotto il cazzo pure Francesco Piccolo.
Il primo libro pure pure, ma alla fine é vuoto pneumatico ripetuto all'infinito.

Uno dei peggiori scrittori che abbia mai letto, subito dopo Scurati (che però è primo nella mia personalissima lista dei libri più brutti mai pubblicati con "Il sopravvissuto").
Ah ovviamente, per i miei gusti.

Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #10 il: 24 Set 2019, 18:55 »
abbasso amazon, viva le librerie indipendenti.
e c'hai ragione pure tu, le criticità ci sono. però dall'altra parte amazon è quanto di più libero ci possa essere per chi vuole divulgare qualcosa di proprio fuori dagli schemi di moda letteraria corrente, fottendotene se non hai partecipato alle scuole di scrittura da cui escono scrittori che scrivono alla stessa maniera, dove nessun esperto ti cestina se hai scritto più di tre avverbi in cento pagine, le subordinate per carità non usano più, se cominci un paragrafo con una congiunzione o se usi parole "antiche".

Offline TomYorke

*****
10010
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #11 il: 24 Set 2019, 19:38 »
Però pan, a pensarci e senza voler giudicare eh, per quello ci sono anche i blog, no?

Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #12 il: 24 Set 2019, 19:51 »
hai ragione, però il blog presuppone che tu abbia qualcosa da dire al di fuori del tuo romanzo, che tu lo mantenga vivo e interessante commentando e instaurando un rapporto con chi ti dovrebbe seguire.
se tu vuoi solo scrivere una storia, non per diventare famoso, ma solo per condividere sperando che piaccia, anche un blog ti sembra eccessivo. senza scomodare la Ferrante.
credo che la soluzione sia tenere tutto dentro il fantomatico cassetto e lasciare che le librerie indipendenti si riapproprino del loro ruolo.

Online carib

*****
28607
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #13 il: 24 Set 2019, 20:08 »
Alexa chicazz'è Giulia De Lellis?
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #14 il: 24 Set 2019, 22:30 »
Il problema non è delellis purtroppo.

Online edge24

*
6991
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #15 il: 25 Set 2019, 11:57 »
Alexa chicazz'è Giulia De Lellis?

volevo fare la stessa domanda, ma non ho Alexa :(
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #16 il: 25 Set 2019, 12:24 »
Alexa chicazz'è Giulia De Lellis?

 :D :D :D :D

Online arturo

*****
11018
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #17 il: 25 Set 2019, 12:29 »
Alexa chicazz'è Giulia De Lellis?

E' l'ex di Irama . :=))
come , chi è Irama? :beer:

Notizie by mia figlia Maria. :)

Offline Tarallo

*****
94657
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #18 il: 25 Set 2019, 12:58 »
Ma almeno è bona? Asking for a friend.

Offline pan

*
2486
Re:Amazon, questo non me lo dovevi fare....
« Risposta #19 il: 25 Set 2019, 16:35 »
giulia de lellis è una ragazza di Pomezia che , come tante, è andata a Uomini e Donne a "corteggiare" il tronista circa un paio di anni fa. solo che lei ha fatto il botto, nella sua normalità evidentemente c'era una luce, un carisma che l'ha fatta amare da un esercito di ragazzine. la sua pagina instagram cresceva di giorno in giorno per numeri di seguaci fino ad arrivare a circa 5 milioni. osannata e desiderata. ovvio che a quel punto gli sponsor si sono fatti avanti. contratti per pubblicità, moda, cosmetica. accresce i suoi introiti e la sua fama andando anche al grande fratello e quindi ancora più fans, ancora più soldi.
il tutto condito da gossip, fidanzati e copertine perenni. ora il libro.
dopo tre anni è diventata sicuramente milionaria e la sua vita è completamente stravolta, sol perchè è andata ad un programma trash.
questo è quanto.

esteticamente è caruccia, bassina, si è rifatta da quando è ricca qualche elemento qua e là, quando non era nessuno era ovviamente più ruspante, meno glamour (per quanto possa mai essere glamour la delellis)
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod