Orologi

0 Utenti e 46 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Orologi
« il: 22 Mar 2021, 21:20 »
Non so se è stato mai aperto un topic su questo argomento.
A me piacciono. È l’unico “gioiello” maschile che concepisco.
Non devono essere necessariamente qualcosa di costoso.
Mi piace l’orologeria tedesca, quasi severa ed essenziale.
Mi affascinano gli orologi da aviatore, o i mono-lancetta .
Eberhard
IWC
Omega Speedmaster


Re:Orologi
« Risposta #1 il: 22 Mar 2021, 21:48 »
Io ero molto affezionato a un Lorenz che mia madre mi regalò senza un motivo particolare all'inizio degli anni '90. Era rotondo, con lo sfondo blu e le lancette dorate. Spaccava il secondo e questa cosa mi piaceva particolarmente perché alla fine pure se l'orologio per me era bello la qualità che apprezzavo di più era la sua utilità. Era l'unico accessorio che indossavo, non portavo e non porto tuttora né catenine né braccialetti né anelli.
Qualche anno dopo mi regalarono due Breil per la laurea. Cassa e cinturino d'acciaio, uno con quadrante tondo, l'altro con forma tendente al quadrato. Soppiantarono il Lorenz, che misi da parte davvero a malincuore ma che dal cambio del cinturino, usurato, non mi sembrava più lo stesso. Anche questi sono poi finiti in fondo a qualche cassetto, un po' perché le batterie si erano esaurite e non avevo voglia di spendere soldi per cambiarle e un po' perché oramai per vedere l'ora uso il telefono.
Se potessi tornerei davvero all'epoca in cui iniziai a indossare il Lorenz ma questa è una faccenda che va molto OT ed è troppo personale per raccontarla su un forum.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Orologi
« Risposta #2 il: 22 Mar 2021, 22:27 »
severa ed essenziale.

sisi, pure io

Re:Orologi
« Risposta #3 il: 22 Mar 2021, 22:43 »


Re:Orologi
« Risposta #4 il: 22 Mar 2021, 22:48 »


Offline SSL

*
4255

Offline SSL

Re:Orologi
« Risposta #5 il: 22 Mar 2021, 22:50 »
Grossa fissa di un paio di anni fa..
Per i tedeschi sobri e severi ti aggiungo il Sinn.
In generale anche a me non dispiacciono i flieger.

Alla fine mi regalai un Tudor moderno (ottimo rapporto qualità prezzo per me).
Ne ho comunque diversi, anche se meno costosi.

Per il mio stile il Rolex datejust resta il massimo dell'EDC. Poi Rolex explorer.
Non mi fanno impazzire i Cronografi, compresi i vari Omega.
I sub forse li metto al secondo posto.
Per me non deve essere troppo grosso. Poi dipende dal polso, ma ideale per me 36 mm.
Gli orologi piccoli stanno tornando di moda alla grande.

Online FatDanny

*****
20837
Re:Orologi
« Risposta #6 il: 22 Mar 2021, 22:53 »
(ovviamente il fatto che fosse "severo ed essenziale" era sarcastico, ma comunque i patacconi troppo grandi in genere non mi piacciono.
Ho un debole per i "naked")
Re:Orologi
« Risposta #7 il: 23 Mar 2021, 07:39 »
Non so se è stato mai aperto un topic su questo argomento.
A me piacciono. È l’unico “gioiello” maschile che concepisco.
Non devono essere necessariamente qualcosa di costoso.
Mi piace l’orologeria tedesca, quasi severa ed essenziale.
Mi affascinano gli orologi da aviatore, o i mono-lancetta .
Eberhard
IWC
Omega Speedmaster
Ce ne fosse uno tedesco tra questi...
:)
Re:Orologi
« Risposta #8 il: 23 Mar 2021, 07:42 »
Io ero molto affezionato a un Lorenz che mia madre mi regalò senza un motivo particolare all'inizio degli anni '90. Era rotondo, con lo sfondo blu e le lancette dorate. Spaccava il secondo e questa cosa mi piaceva particolarmente perché alla fine pure se l'orologio per me era bello la qualità che apprezzavo di più era la sua utilità. Era l'unico accessorio che indossavo, non portavo e non porto tuttora né catenine né braccialetti né anelli.
Qualche anno dopo mi regalarono due Breil per la laurea. Cassa e cinturino d'acciaio, uno con quadrante tondo, l'altro con forma tendente al quadrato. Soppiantarono il Lorenz, che misi da parte davvero a malincuore ma che dal cambio del cinturino, usurato, non mi sembrava più lo stesso. Anche questi sono poi finiti in fondo a qualche cassetto, un po' perché le batterie si erano esaurite e non avevo voglia di spendere soldi per cambiarle e un po' perché oramai per vedere l'ora uso il telefono.
Se potessi tornerei davvero all'epoca in cui iniziai a indossare il Lorenz ma questa è una faccenda che va molto OT ed è troppo personale per raccontarla su un forum.

Il mitico Lorenz di Lamberto Giorgi!
Però mi fa strano parlare di orologeria e poi leggere che un orologio si ripone per sempre solo perché la batteria si è esaurita.
Ma anche parlare di orologeria e batterie mi fa strano...
Re:Orologi
« Risposta #9 il: 23 Mar 2021, 08:44 »
Ce ne fosse uno tedesco tra questi...
:)

il Meistersinger.....

gli altri erano quelli che mi piacciono o che ho.... :beer:

Offline LuloFr

*
1806
Re:Orologi
« Risposta #10 il: 23 Mar 2021, 09:10 »
passione che rimane chiusa nel cassetto, non posso permettermela...
comunque mi difendo con i regali, per il matrimonio ho ricevuto uno Speedmaster fasi lunari a carica manuale (a cui ho montato un cinturino shark mesh che ricorda i primi viaggi nello spazio) mentre per la laurea mio padre mi ha regalato il suo Datejust (a sua volta ricevuto da mia madre per il matrimonio).

per il resto comprerei domani mattina un Seamaster 300, un 300 Diver (quello di 'no time to die' in titanio), un Explorer II, un Monaco. più un altro centinaio meno conosciuti.

l'orologio andrebbe cambiato ogni giorno a seconda di come ci si sente

Offline Scialoja

*****
11860
Re:Orologi
« Risposta #11 il: 23 Mar 2021, 09:27 »
Roba da ricchi, io ho fissato un palo sul balcone e mi regolo con la posizione del sole

Online FatDanny

*****
20837
Re:Orologi
« Risposta #12 il: 23 Mar 2021, 11:11 »
L'avevo già citato in altra discussione (quella sul tempo nel topic filosofico), per chi fosse interessato questo è il testo più completo di storia industirale sull'orologio.
Davvero bello, spiega come e perché gli svizzeri siano diventati dei fenomeni.

https://www.ibs.it/revolution-in-time-clocks-making-libro-inglese-david-s-landes/e/9780674002821
Re:Orologi
« Risposta #13 il: 23 Mar 2021, 18:21 »
Il mitico Lorenz di Lamberto Giorgi!
Però mi fa strano parlare di orologeria e poi leggere che un orologio si ripone per sempre solo perché la batteria si è esaurita.
Ma anche parlare di orologeria e batterie mi fa strano...

L'ho fatta un po' semplice ma sì, si arriva ad accantonare un orologio anche per la batteria, premesso che il Lorenz era stato messo da parte per altri orologi.
Sulla carica manuale, quando ero bambino mio padre aveva un Longines tondo tondo che mi affascinava e ogni tanto me lo lasciava pure caricare. Anche quello era molto preciso e aveva un cinturino nero tipo corda intrecciata e siccome era l'unico orologio che avessi osservato con attenzione per anni ho creduto che quello fosse l'unico tipo di cinturini esistenti. Più tardi, quando i compagni di scuola iniziarono a portare gli orologi ricevuti in regalo per la prima comunione, non mi sembrava possibile che ci fossero cinturini in metallo. Poi pure quello deve essersi sfasciato e deve essere finito in qualche cassetto, o più probabilmente in pattumiera, conoscendo la propensione di mia madre per gettare tutto quello che non serve più.
Il ricordo di quel Longines mi è caro perché mi rimanda a un periodo della mia vita che forse è andato vicino a essere felice.

Offline TomYorke

*****
10618
Re:Orologi
« Risposta #14 il: 23 Mar 2021, 18:26 »
Roba da ricchi, io ho fissato un palo sul balcone e mi regolo con la posizione del sole

Puoi permetterti un palo e un balcone, sei un signore!
Re:Orologi
« Risposta #15 il: 23 Mar 2021, 18:39 »
Un Breitling Colt, indossato da Antonio Banderas in "Assassins", che mi regalo' papà ai 18 anni.
Poi un Gshock Mudmaster di recente.
Un Breil versione ducati e un Glycine automatico.
Ora ho puntato la corona e prima o poi la battezzo.
L idea è un Dj Wimbledon, o un classico Sub acciaio. Poi dipende dai flussi di cassa  :D


(Inzaghi spesso indossa il Batman
Sergej ho visto che indossa un yacht master rhodium con lancetta celeste molto bello.)
Re:Orologi
« Risposta #16 il: 23 Mar 2021, 18:44 »
Breitling Colt solo tempo. Non cronografo.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod