Regalo di laurea

0 Utenti e 78 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Regalo di laurea
« il: 03 Mar 2021, 10:54 »
Buongiorno a tutti, mio figlio si laurea tra un mese e mezzo.
Sono molto combattuto sul regalo da fargli.
Dal tradizionale orologio a un piccolo investimento per il suo futuro
Avete suggerimenti?
Grazie


Online Gulp

*****
11541
Re:Regalo di laurea
« Risposta #1 il: 03 Mar 2021, 10:57 »
@TomYorke consiglia una cravatta :lol:

Un fondo per un viaggio lontano, per quando si potranno fare

Online FatDanny

*****
20836
Re:Regalo di laurea
« Risposta #2 il: 03 Mar 2021, 11:38 »
Buongiorno a tutti, mio figlio si laurea tra un mese e mezzo.
Sono molto combattuto sul regalo da fargli.
Dal tradizionale orologio a un piccolo investimento per il suo futuro
Avete suggerimenti?
Grazie

beh dipende dal tipo di persona.
Se non ci dai qualche dettaglio è difficile
Re:Regalo di laurea
« Risposta #3 il: 03 Mar 2021, 11:54 »
beh dipende dal tipo di persona.
Se non ci dai qualche dettaglio è difficile
Hai ragione anche tu FD.
Un po’ per pudore, un po’ perché, triste a dirlo, ma dopo 25 anni faccio ancora fatica ad inquadrarlo... non ero sceso in particolari.
A parte la Lazio, lo sport e in parte la cucina e la chitarra, non mi ha mai dato l’impressione di essersi particolarmente appassionato ad altro.
Si diverte con gli amici, ma con noi è introverso e chiuso (gol della Lazio a parte).
Si laurea in economia aziendale food marketing , ma ha fatto la tesi della triennale e della magistrale legata al mondo del lusso e della sostenibilità.
Gli ho riversato articoli e articoli che non credo nemmeno abbia letto.
Nel mondo del food avrei potuto dargli molte info, molti contatti per approfondire, ma non ha voluto.
Ha fatto due stage in Italia in una azienda food che produce gelati.... e in una che lavora in ambito innovazione.
Gli ho sempre proposto di andare all’estero sia per studiare che per un master  che per lavorare, ma il Covid è stato il suo migliore alleato....
Ha una buona media e dovrebbe atterrare intorno a 108-110 ma essendo un 95, un anno da qualche  parte l’ha buttato via (avesse fatto altro chessò  volontariato, viaggi, lavori, esperienze diverse non avrei avuto da ridire)
Mia figlia se ne è andata a fare il quarto liceo a Washington State....
A me a volte piange il cuore vedere che non approfitta dei mezzi e delle opportunità che gli metto a disposizione, poi mi dicono che ognuno ha i suoi tempi e i suoi ritmi...., ma non l’ho mai visto entusiasmarsi anche se i feed back ricevuti dai suoi stage sono stati positivi.
Quindi è per quello che sono molto indeciso: se non ci fosse questo maledetto Covid, gli avrei già proposto di andare negli USA anche se mi sarei dovuto cavare  il sangue.
Sarebbe stato in regalo investimento.

Offline TomYorke

*****
10618
Re:Regalo di laurea
« Risposta #4 il: 03 Mar 2021, 11:58 »
@TomYorke consiglia una cravatta :lol:

Un fondo per un viaggio lontano, per quando si potranno fare

Non me ce fa ripensà va  :lol:
Re:Regalo di laurea
« Risposta #5 il: 03 Mar 2021, 12:08 »
Hai ragione anche tu FD.
Un po’ per pudore, un po’ perché, triste a dirlo, ma dopo 25 anni faccio ancora fatica ad inquadrarlo... non ero sceso in particolari.
A parte la Lazio, lo sport e in parte la cucina e la chitarra, non mi ha mai dato l’impressione di essersi particolarmente appassionato ad altro.
Si diverte con gli amici, ma con noi è introverso e chiuso (gol della Lazio a parte).
Si laurea in economia aziendale food marketing , ma ha fatto la tesi della triennale e della magistrale legata al mondo del lusso e della sostenibilità.
Gli ho riversato articoli e articoli che non credo nemmeno abbia letto.
Nel mondo del food avrei potuto dargli molte info, molti contatti per approfondire, ma non ha voluto.
Ha fatto due stage in Italia in una azienda food che produce gelati.... e in una che lavora in ambito innovazione.
Gli ho sempre proposto di andare all’estero sia per studiare che per un master  che per lavorare, ma il Covid è stato il suo migliore alleato....
Ha una buona media e dovrebbe atterrare intorno a 108-110 ma essendo un 95, un anno da qualche  parte l’ha buttato via (avesse fatto altro chessò  volontariato, viaggi, lavori, esperienze diverse non avrei avuto da ridire)
Mia figlia se ne è andata a fare il quarto liceo a Washington State....
A me a volte piange il cuore vedere che non approfitta dei mezzi e delle opportunità che gli metto a disposizione, poi mi dicono che ognuno ha i suoi tempi e i suoi ritmi...., ma non l’ho mai visto entusiasmarsi anche se i feed back ricevuti dai suoi stage sono stati positivi.
Quindi è per quello che sono molto indeciso: se non ci fosse questo maledetto Covid, gli avrei già proposto di andare negli USA anche se mi sarei dovuto cavare  il sangue.
Sarebbe stato in regalo investimento.

In termine medico direi che la terapia potrebbe essere, scusate il tecnicismo :
"A tu' fijo nun je devi cacà er cazzo".
 :luv:
A volte facciamo proiezioni/progetti/idee sui figli e vorremmo che seguissero le strade che abbiamo immaginato/Preparato per loro. E a loro, semplicemente, non frega nulla.
O almeno abbiamo l'impressione che non freghi nulla. E ci facciamo mille domande.
Magari sta progettando di recuperare il casolare di Sartor per continuare la produzione di marijuana e diventare El Chapo dell'Appennino tosco emiliano, oppure vuole aprire un pub a Barcellona in società con Adekanye e Durmisi e non sa come parlarne col padre.  :prr:

Regalagli un altro metro di indipendenza. Un ulteriore metro.
Re:Regalo di laurea
« Risposta #6 il: 03 Mar 2021, 12:20 »
In termine medico direi che la terapia potrebbe essere, scusate il tecnicismo :
"A tu' fijo nun je devi cacà er cazzo".
 :luv:
A volte facciamo proiezioni/progetti/idee sui figli e vorremmo che seguissero le strade che abbiamo immaginato/Preparato per loro. E a loro, semplicemente, non frega nulla.
O almeno abbiamo l'impressione che non freghi nulla. E ci facciamo mille domande.
Magari sta progettando di recuperare il casolare di Sartor per continuare la produzione di marijuana e diventare El Chapo dell'Appennino tosco emiliano, oppure vuole aprire un pub a Barcellona in società con Adekanye e Durmisi e non sa come parlarne col padre.  :prr:

Regalagli un altro metro di indipendenza. Un ulteriore metro.
😂😂😂
Io gli do tutta la libertà che vuole.
Anzi, non vedo l’ora che “ si levi dai maroni” se ne vada in giro per il mondo che si metta in società con Durmisi e Adekanye sperando che abbiano più successo che su un campo di calcio però.
A Barcellona : non male come posto dove vivere. Glielo auguro di tutto cuore.
Più che un metro di indipendenza, vorrei regalargli un chilometro.....
Re:Regalo di laurea
« Risposta #7 il: 03 Mar 2021, 12:31 »
A parte gli scherzi, io credo che ci sia sempre una discrepanza tra quello che noi pensiamo e come loro, i nostri figli, vedono la situazione. Nel senso che conoscendoti e conoscendo il lavoro che fai magari si é sentito di percorrere una strada simile, e magari sta solo cercando di trovare la sua originalità e non vuole parlarne con te. E questo ti fa pensare che é introverso, che "non approfitta dei mezzi e delle opportunità che gli metti a disposizione".
Da quello che hai scritto, gli articoli che gli metti a disposizione, le informazioni sul mondo del food, i contatti per approfondire che gli proponi, forse, e dico forse facendo psicologia da dilettante, semplicemente non li vuole. Non gli interessano.
Da un a parte vuoi che si levi dai maroni ma dall'altra gli vuoi (con tutto l'amore che un padre vuole mostrare al figlio...) levare ogni ostacolo dalla strada. Trovandogli i contatti, proponendogli soluzioni e opportunità.

Magari vuole sbagliare da solo. Come un adulto.
 
Re:Regalo di laurea
« Risposta #8 il: 03 Mar 2021, 12:34 »
ES 335 se fa blues
SG se fa hard rock
Flying V se fa Metal.
Martin D28 se fa folk.
Jazzmaster se fa indie.
Re:Regalo di laurea
« Risposta #9 il: 03 Mar 2021, 12:37 »
Il regalo, solo se ti laurei in medicina o ingegneria.
Ahahahahahah.
Se ti orienti sulla chitarra e annessi, chiedi pure a me per un suggerimento.
Re:Regalo di laurea
« Risposta #10 il: 03 Mar 2021, 13:00 »
Grazie a tutti.
Magari fosse a sti livelli.
Ha iniziato in Covid l’anno scorso da autodidatta....

Libero di sbagliare, ma almeno il rigore lo provi a tirare....

P.S. mi ha chiesto l’A3  RS....😂😂😂 sotto ha detto che sono un barbone e che va a piedi.
Per me ha risposto Rubin Carter.😂😂😂
Re:Regalo di laurea
« Risposta #11 il: 03 Mar 2021, 13:07 »
ES 335 se fa blues

magari "Cherry Red"

Online FatDanny

*****
20836
Re:Regalo di laurea
« Risposta #12 il: 03 Mar 2021, 13:15 »
ES 335 se fa blues
SG se fa hard rock
Flying V se fa Metal.
Martin D28 se fa folk.
Jazzmaster se fa indie.

quando ho letto che suona la chitarra ho pensato la stessa cosa.
Ognuna di queste è un regalone.
Ma se ha appena iniziato capace che nemmeno apprezza...

Ora ti dirò una cosa forte e ne trarrò delle conclusioni, non voglio dire che sia il tuo caso, è il mio, ma magari invece ti è utile.
Di solito quando ci si chiude con i propri genitori è perché si è vissuta una chiusura di senso contrario di cui i genitori manco si sono accorti.
Così impegnati a proporre le cose giuste, le svolte da cogliere assolutamente, le loro idee, non si sono accorti che delle idee il figlio le aveva già. Ma se non ti interessano, allora me le tengo per me e le vedo da me, che a me di diventare ingegnere o medico non me ne passa proprio per il cazzo e mi interessa ancora meno della tua dimostrazione basata sull'esperienza che fare l'ingegnere è fichissimo a differenza della cosa per te strampalata che sto iniziando ad abbozzare.
A questo punto se un giorno comincerai a capire l'antifona sarai tu a dover cercare (e cercarmi) e se sarai bravo mi troverai, altrimenti ognuno resti pure dietro al suo muro di convinzioni e amen.


1) IB ha ragione
2) se stai scartando delle ipotesi di regalo perché a tuo avviso sono stronzate immani, ecco, quello probabilmente è il regalo giusto
3) io eviterei come la peste l'investimento sul futuro. Dà proprio l'idea che tu non abbia idea di quel che vuole e quindi gli regali generica ricchezza (ho fatto delle scenate ai miei quando mi regalavano soldi che pareva mi avessero dato merda. La ragione non era che non mi servissero, ma risiedeva proprio in quanto scritto sopra)
4) Quindi è proprio questo il punto che ti richiede (forse): sforzarti per una volta di non essere te, ma di pensare come lui. Cioè di fare quello che tu gli richiedi da 25 anni, ma a parti invertite.
Se ci riesci gli fai il regalo più grande. A prescindere dall'oggetto che questo concetto racchiude.

Offline sorazio

*
9740
Re:Regalo di laurea
« Risposta #13 il: 03 Mar 2021, 19:30 »
Da retta a me, che forse c'ho l'età di tuo figlio, dagli i soldi in mano, se so tanti è meglio
Re:Regalo di laurea
« Risposta #14 il: 03 Mar 2021, 20:44 »
Da retta a me, che forse c'ho l'età di tuo figlio, dagli i soldi in mano, se so tanti è meglio

Condivido e sottoscrivo, anche io sto in quella fascia di età.

Online Tarallo

*****
100000
Re:Regalo di laurea
« Risposta #15 il: 03 Mar 2021, 20:46 »
Io invece quoto Fat completamente.

Offline sorazio

*
9740
Re:Regalo di laurea
« Risposta #16 il: 03 Mar 2021, 21:01 »
il figlio può avere progetti di qualunque tipo, che magari non ha voluto condividere con tutti, magari aspetta solo il modo per svilupparli ed una somma di denaro può essere la fiducia che cerca dal padre. Se poi si vuole comprà na chitarra se la compra...
Re:Regalo di laurea
« Risposta #17 il: 03 Mar 2021, 22:02 »
In ogni caso l'orologio no. Alla mia festa di laurea quattro invitati, tre orologi. Ci penserà qualcun altro a farglielo.  :beer:
Sugli anni persi, lascia stare, io ne ho persi un fottio, ma un fottio proprio, eppure alla fine una strada l'ho trovata, anche se era l'ultima strada che avrei voluto imboccare. Un anno buttato non lo mette troppo fuori standard rispetto ai coetanei che si affacciano sul mercato del lavoro e se in quell'anno di ritardo accademico si è arricchito umanamente sarà sempre qualcosa che potrà spendere nella vita.

Offline arturo

*****
11695
Re:Regalo di laurea
« Risposta #18 il: 03 Mar 2021, 22:19 »
Buongiorno a tutti, mio figlio si laurea tra un mese e mezzo.
Sono molto combattuto sul regalo da fargli.
Dal tradizionale orologio a un piccolo investimento per il suo futuro
Avete suggerimenti?
Grazie
Sappi che se t'azzardi a festeggiare ti mandiamo i carabinieri con il lanciafiamme. (cit.)  :pp

Offline pan

*
2915
Re:Regalo di laurea
« Risposta #19 il: 04 Mar 2021, 00:14 »
ma chiederglielo? figlio, è un traguardo importante, ti sei tolto di mezzo anni difficili, cosa vorresti per ricordarlo al meglio? finisce l'effetto sorpresa, è vero, ma sticaxxi, è pure meglio l'effetto complicità.
quando si prende una laurea, secondo me, c'è solo da essere contenti, qualsiasi siano gli anni impiegati dal figlio. ci sono facoltà molto difficili e dietro quegli anni non sempre ci sono anni passati in festazze o pigrizie varie, ma tanta tanta difficoltà nell'aver intrapreso un percorso tosto. insicurezze, timidezze, voglia di mollare, magari da uno che ha cominciato da ragazzino, immaturo, alcuni anche con tragitto scolastico precedente non brillante, e che solo andando avanti si ritrovano adulti nell'affrontare il tragitto. non sono anni buttati, sono quelli che ci sono voluti per farlo, quel completamento. uno/due anni come il tuo ragazzo, poi... che sarà mai.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod