Zimbabwe, decapitato leone Cecil

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« il: 29 Lug 2015, 15:25 »
Zimbabwe, caccia al turista americano accusato di aver ucciso il leone Cecil

Il ricercato è Walter James Palmer, un dentista del Minnesota indicato come l'uomo che avrebbe ucciso il felino simbolo dello Stato africano

È accusato di aver ucciso il leone simbolo dello Zimbabwe e adesso è ricercato dalle autorità africane. Si tratta di un turista americano che avrebbe ucciso Cecil, il leone più amato del Parco nazionale Hwange nello Zimbabwe. Il leone è stato braccato e ucciso probabilmente intorno al primo luglio in una battuta di caccia. Complici del turista statunitense altre due persone, un cacciatore professionista e il proprietario di una fattoria, che domani compariranno in tribunale con l’accusa di caccia illegale.

La polizia dello Zimbabwe sta cercando l’americano che avrebbe sparato al leone, un esemplare di felino di 13 anni che tra l’altro era anche coinvolto in un progetto di ricerca dell’Università di Oxford. Il ricercato è Walter James Palmer, un dentista del Minnesota non nuovo a esperienze del genere. Palmer risulta al momento latitante e avrebbe pagato la somma di 50mila dollari per uccidere Cecil.  Uccidere il leone, si legge nella nota del Zimbabwe National Parks and Wildlife Authority e Safari Operators Association, è stato un atto contrario alla legge perché il proprietario della fattoria in cui è avvenuta l’uccisione non aveva un regolare permesso di caccia. Palmer e i complici rischiano fino a 15 anni di carcere.

I cacciatori, spiega il Telegraph, avrebbero attirato di notte con un’esca il leone fuori dall’area protetta (dentro il parco gli animali non possono essere cacciati) e lo avrebbero ferito con arco e freccia. Dopo 40 ore Cecil sarebbe stato trovato ferito e quindi finito con un fucile, per poi essere stato decapitato e scuoiato. Il collare Gps, che serviva a localizzare Cecil in qualsiasi parte del parco si trovasse, è stato semidistrutto. I “trofei” di caccia sono stati confiscati e saranno usati come prova nel processo. Ora, tra l’altro, si teme anche per i cuccioli di Cecil: dal momento che è morto, il nuovo maschio dominante del parco Jericho probabilmente ucciderà tutta la sua prole.


Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #1 il: 29 Lug 2015, 15:26 »
Zimbabwe, leone Cecil decapitato dopo 40 ore di agonia. Il turista killer: “Mi scuso. Non sapevo fosse conosciuto”

Walter Palmer, dentista americano di 55 anni è accusato di aver ucciso il simbolo del parco nazionale Hwange. Rischia fino a 15 anni di carcere e ha rilasciato un comunicato per scusarsi. Online la petizione al presidente Mugabe

“Ignoravo totalmente che il leone fosse conosciuto e fosse il preferito del parco”. Si è scusato così Walter Palmer, dentista americano di 55 anni, accusato di aver ucciso il leone Cecil, simbolo del Parco nazionale Hwange in Zimbabwe, durante una battuta di caccia “non autorizzata”. L’animale è stato attirato con un’esca al di fuori dei confini protetti per essere prima ferito con una freccia e del veleno e poi essere finito con un fucile dopo 40 ore di agonia. L’esemplare di 13 anni è stato anche decapitato e scuoiato, “trofei” confiscati dalle autorità. Il turista, che avrebbe pagato fino a 50mila dollari per organizzare la spedizione, ha attribuito la colpa alle due guide locali che non lo avevano informato della situazione. Palmer e i complici rischiano fino a 15 anni di carcere.

Intanto in rete esplode la protesta e si esprime timore per i cuccioli del leone: con la sua morte, Jericho, il nuovo maschio dominante del Parco, potrebbe uccidere tutta la sua prole. Su Petition Site è stata lanciata una petizione online che chiede giustizia e si appella al presidente Mugabe affinché fermi i permessi di caccia che consentono ai turisti di dedicarsi a questa attività: in poche ore ha già raggiunto quasi 300mila firme. La pagina web dello studio dentistico di Palmer è stata inondata da insulti da attivisti e utenti del web indignati per l’accaduto. Volantini e biglietti ingiuriosi sono stati recapitati anche sulla porta di ingresso dello studio. Anche sui social network, Twitter in particolare, sono migliaia i post di indignazione degli utenti, non solo attivisti, e l’hashtag #CecilTheLion è arrivato in testa agli argomenti di tendenza.
Pubblicità

L’esemplare, ucciso intorno al primo luglio, era ritenuto un simbolo dello Zimbabwe e dal 1999 i suoi spostamenti erano monitorati dai ricercatori dell’University of Oxford attraverso un gps. “Non sapevo nemmeno che avesse sul corpo il segnalatore e fosse oggetto di studi prima della fine della caccia”, ha aggiunto. Palmer, che vive a Eden Prairie nella periferia di Minneapolis in Minnesota, era già stato condannato in passato per avere sparato a un orso nero in Wisconsin, e ha annunciato le sue scuse in un comunicato dopo l’identificazione da parte delle autorità dello Zimbabwe. “Sono profondamente rammaricato per la morte di questo leone. Adoro e pratico con responsabilità questa attività, sempre nel rispetto della legalità“, ha chiarito nella nota Palmer. In una nota congiunta la Zimbabwe national parks and Wildlife authority e la Safari operators association hanno evidenziato che si è trattato di un atto contrario alla legge perché il proprietario della fattoria, in cui è avvenuta l’uccisione, non aveva un regolare permesso di caccia.

porgascogne

porgascogne

Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #2 il: 29 Lug 2015, 15:26 »
si scusa, 'sto pezzo de merda
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #3 il: 29 Lug 2015, 15:28 »
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #4 il: 29 Lug 2015, 15:29 »
Io ste cose non le posso vede... tacci sua  :x

Offline reds1984

*
5012
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #5 il: 29 Lug 2015, 15:30 »
Personalmente sono un moderato si questi temi. Credo che 'sto Palmer dovrebbe essere preso a frecciate velenose, salvato, e mandato in galera. 'Stammerda


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #6 il: 29 Lug 2015, 15:30 »
datelo in pasto ai leoni e chiudiamo sta storia

Online ES

*****
14642
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #7 il: 29 Lug 2015, 15:45 »
datelo in pasto ai leoni e chiudiamo sta storia

Non ci può essere discussione su questo.

Offline Zoppo

*****
17114
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #8 il: 29 Lug 2015, 15:47 »
Personalmente sono un moderato si questi temi. Credo che 'sto Palmer dovrebbe essere preso a frecciate velenose, salvato, e mandato in galera. 'Stammerda


Concordo

Online syrinx

*
12938
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #9 il: 29 Lug 2015, 15:54 »
Mortacci sua.
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #10 il: 29 Lug 2015, 16:18 »
Ma che si deve provare a fare queste cose? Credo solo una mente malata possa godere da queste cose

Inviato dal mio KFTT utilizzando Tapatalk

Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #11 il: 29 Lug 2015, 16:44 »

Offline Tarallo

*****
91824
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #12 il: 29 Lug 2015, 16:47 »
Li mortacci tua. Io farei la stessa cosa con lui. 50.000 dollari a chi porta una foto precisa come quella, con lui sdraiato.
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #13 il: 29 Lug 2015, 16:49 »
Ma poi come cazzo se fa a taglia' la testa a un leone?
Dico proprio fisicamente, come fai?
Co na sega?
Dimme come fai.

Offline gunners

*
2193
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #14 il: 29 Lug 2015, 16:50 »
fai stare 3 leoni senza mangiare 10 giorni dentro una gabbia , poi l'11 giorno gli butti dentro la gabbia sto [...] nudo .
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #15 il: 29 Lug 2015, 17:06 »

fai stare 3 leoni senza mangiare 10 giorni dentro una gabbia , poi l'11 giorno gli butti dentro la gabbia sto [...] nudo .

Fine troppo rapida IMHO.
per me andrebbe buttato nella gabbia con i leoni ben sazi.
Cosi ci "giocherellerebbero" per un bel pò prima di sbranarlo...


Finalmente ho quasi capito come funziona Tapatalk...
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #16 il: 29 Lug 2015, 17:15 »
Fine troppo rapida IMHO.
per me andrebbe buttato nella gabbia con i leoni ben sazi.
Cosi ci "giocherellerebbero" per un bel pò prima di sbranarlo...


Finalmente ho quasi capito come funziona Tapatalk...

così già meglio, in ogni caso lo finirebbero troppo presto.
No, deve sopravvivere per almeno 40 ore prima che uno dell'ISIS lo sgozzi.
Lo sepellirei in un formicaio.

Offline MadBob79

*****
10116
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #17 il: 29 Lug 2015, 17:18 »
ma impalate sto stereonzo co un estintore arrugginito che poi me lo metto io a casa come trofeo (me serve giusto un appendiabiti)
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #18 il: 29 Lug 2015, 17:53 »
Trattasi di sadico psicotico, unico motivo per il quale faceva il dentista (faceva perché giustamente lo fulminano se e quando torna a casa).
Io semplicemente lo lascerei nudo e imbavagliato con le mani legate, con 2 saponette inchiodate sotto le palme dei piedi nel rione Barra a Napoli e con tatuato sulla schiena e sul petto un bel "camorristi femminielli e pisciasotto" a caratteri cubitali.
Fa la fine del protagonista di "Profumo" ma in un tempo minore.
Re:Zimbabwe, decapitato leone Cecil
« Risposta #19 il: 30 Lug 2015, 16:26 »
intanto pare che il collione non possa tornare a lavorare
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod