Lazio.net Community

Sport => L'angolo degli stercorari => Topic aperto da: Kredskin - 18 Dic 2013, 01:46

Titolo: Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 18 Dic 2013, 01:46
Argomento già trattato, ma vorrei raccontarvi una cosa a me successa pochi gg fa.

Vado un rinomato (e costoso) avvocato di Roma, uno di quelli con i mobili antichi, che nella sala di attesa ha sedie da migliaia di euro l'una, quadri di valore con cornici d'oro, etc. etc, per discutere con lui la possibilità di chiedere un risarcimento per un caso di malasanità.

Insomma, cominciamo a leggere le carte, si arriva ad un punto abbastanza dolente e non facile, io stavo raccontando una delle fasi dell'odissea medicale subita, quando senza alcun motivo reale o connessione con quanto stavamo dibattendo mi chiede:" ma anche tu sei malato della roma?".

Mia moglie sbianca e comincia a fissarmi (non sono proprio tenero tenero con i romanisti), io cerco dentro di me tutta la forza per non insultarlo (la prima risposta che stavo per dare era "non sono un rifiuto umano, un parassita, un disperato o un'immigrato che cerca un modo per integrarsi, quindi non posso essere malato della roma") e riesco a trattenermi.

Poi comincia a raccontare di trasferte fatte con amici dove lui era stato dritto contro la polizia mentre altri no, che sapeva muoversi (???).

Vorrei sottolineare che questa conversazione surreale è avvenuta totalmente a caso durante un'analisi di una vicenda molto seria e in un modo decisamente grottesco. Ma come caxxo se fa?

Ah, ça va sans dire che non era assolutamente romano.

Fosse stato della Lazio non gli sarebbe mai passato per l'anticamera del cervello di uscirsene così, mi ci gioco casa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: iDresda - 18 Dic 2013, 09:31
Questa gente è completamente folle

Solidarietà al genere umano

 :asrm :asrm :asrm



spero ti sia cercato un altro avvocato :))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Dic 2013, 10:02
La locuzione che il soggetto ha usato mi sorprende, perché lunedì sera stavo per scrivere un post qui su Lazionet, poi ho lasciato perdere, ma... beh, già che ci siamo. ;)

Lunedì, pausa lavorativa, parlo con un collega apparentemente anche abbastanza simpatico. Marcatissimo accento meridionale, mi dice, col tono di chi è segregato in una cella da anni, che sono ben "oltre due mesi" che è costretto a stare a Roma e non poter stare nel suo amato paesino in provincia di Reggio, che non vede l'ora di scendereggiù e tutto il resto.
Mi fa anche una certa tenerezza, non in senso negativo eh, proprio come empatia umana: aveva davvero il tono della persona prigioniera dei talebani che pregusta commossa ed emozionata il ritorno a casa. Certo, personalmente, quelli che parlano della "mia" città con tono schifato mentre ci abitano mi fanno sempre un po' specie, se non altro perché io personalmente non andrei mai a parlare male, chessò, di Cisterna di Latina a uno di Cisterna di Latina, ma non conosco quest'uomo, in fondo lavora, magari non avrebbe mai voluto muoversi dal paesino ma questa è l'ultima spiaggia, porello, solidarietà, ti capisco, amico, tieni dur....

insomma, mentre ho questo ragionamentino in testa, il tizio se ne esce dicendo che era in fermento per la partita della roma e che probabilmente sarebbe uscito presto dal lavoro per prepararsi psicologicamente.

Fatico a non sbottare a ridere, quando, non pago, il tizio aggiunge e inizia a ricamare da solo "certo, io poi sono proprio esagerato con la roma, sono proprio MALATO, la vivo come una malattia, la roma, la mia malattia, il giallorosso, bla bla bla". Lo faceva cercando sempre di più una captatio benevolentiae, ignorando il fatto che più insisteva e meno la medesima sarebbe mai arrivata, da me.

Mi allontano mordendomi il labbro.

Ti fa schifo Roma al punto da ritenere una violazione dei diritti umani il doverci stare per due mesi di seguito ("più di dddue mesi, eh capisci?"), stai lì che scalpiti per tornare a casa, eccetera.
Epperò sei "malato per la magggggica", che non ci dormi la notte, eccetera.

Probabilmente se gli avessi dato spago, in capo a 2 minuti avrebbe parlato di quei burini col trattore... :lol:

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 18 Dic 2013, 10:06
OT
Di Cisterna di Latina parlano male anche quelli di Cisterna di Latina
EOT
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 18 Dic 2013, 10:14
di contro, a me è capitato per lavoro di interagire con due persone molto serie, preparate, simpatiche
e solo dopo, moooolto dopo, mi è capitato (e per puro caso, uno dei quali dovuto allo sboronamento di un altro partecipante alla riunione) di capire che fossero Laziali

ci siamo vicendevolmente rivelati anche con un certo pudore, come se mischiare una passione (la Lazio) con altro (il lavoro, in quel caso) fosse se non sbagliato quantomeno fuori fuoco

e non posso dimenticare il fatto che, in una società telefonica nella quale lavoravo, entrai in contatto con una perfetta testadicazzo che, malgrado fosse dirigente (!!!) aveva riempito la sua stanza come fosse un reliquario tottese

e questo era uno che, per lavoro, si intratteneva con ditte esterne, eh
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Dic 2013, 10:26
di contro, a me è capitato per lavoro di interagire con due persone molto serie, preparate, simpatiche
e solo dopo, moooolto dopo, mi è capitato (e per puro caso, uno dei quali dovuto allo sboronamento di un altro partecipante alla riunione) di capire che fossero Laziali

ci siamo vicendevolmente rivelati anche con un certo pudore, come se mischiare una passione (la Lazio) con altro (il lavoro, in quel caso) fosse se non sbagliato quantomeno fuori fuoco

e non posso dimenticare il fatto che, in una società telefonica nella quale lavoravo, entrai in contatto con una perfetta testadicazzo che, malgrado fosse dirigente (!!!) aveva riempito la sua stanza come fosse un reliquario tottese

e questo era uno che, per lavoro, si intratteneva con ditte esterne, eh


Io fino a settembre prestavo servizio gratuitamente e full time presso una società della Regione Lazio.
C'era un dirigentone di quelli "ammanicati", diciamo. Immaginate il classico personaggio viscido e raccapricciante interpretato da Massimo Ghini.
Incapace di parlare in modo diverso da Lorenzo di Guzzanti anche durante incontri istituzionali, che avvenivano nel suo ufficio, arredato come la cameretta di un dodicenne un po' demente, una di quelle cose di fronte alle quali pure i trigoriesi "malati" direbbero con un po' di imbarazzo "beh, magari stai esagerando".

Avendolo nella stanza di fronte alla mia ho potuto sentire come, tutti, dico, tutti i giorni, almeno una volta al giorno, si sia intrattenuto, da dopo la semifinale di ritorno di Coppa Italia fino a venerdì 24 maggio, a raccontare di come avrebbero "rotto il q a 'sti lazziali demmè" e a fare il conto alla rovescia per l'evento.



Il 27 mattina ha asserito, con aria talmente seria da essere frutto soltanto dell'immedesimazione di chi sa che quando si dice una cosa ad alta voce bisogna crederci nel proprio intimo per risultare credibili, che lui non segue il calcio e che non era a conoscenza del fatto che c'era stata una partitella il giorno prima.



Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 18 Dic 2013, 10:37
 :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 18 Dic 2013, 10:51
Kredskin, Dusk...ma voi a sta gente che rispondete?
Gli fate sempre capire che siete laziali o in alcune situazioni fate finta di niente e lasciate perdere? 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 18 Dic 2013, 10:52
io li tratto per quello che sono: deficienti
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 18 Dic 2013, 10:53
A me è capitato un paio di volte di parlare di calcio con uno di Zagarolo che lavora da me, il quale i primi tempi sentendomi canticchiare qualche canzoncina da stadio un giorno mi fa fa : "ma tu si de Roma ? E tifi pe la Lanzio ?
Si chiaro so' de Roma quindi tifo Lazio, problemi ???
No no

Tempo dopo davanti sl lavoro vedo un golf supercoattante imtabbarato di bruchi sciarpe e ammenicoli vari, sembrava un riommammerda store.

Si affaccia il tizio in questione, che avevo scoperto anche di cagna al collo munito, e c'ho un flash, e gli dico ma che è la tua? "Si de piacee" ? ?
eeh aivoja !!

Ogni tanto cercava di parlare di calcio però mi dava l'idea di capirci ben poco.

infatti un giorno,  era l'anno dopo il loro scudetto, dovevano giocare in CL contro il Real, il tipo mi fa : "allora domani tenimo de gioca' condro lo real madridde, m'hanno detto che è no sguadrone"

Me lo so' guardato e gli faccio: " nun me ricordo se già te l'ho detto, ma da oggi in.poi  famme er favore co' me nun parla' più de pallone !!

E perché che ho fatto ??

 

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 18 Dic 2013, 10:54
A me è capitato un paio di volte di parlare con uno di Zagarolo che lavora da me, il quale i primi tempi sentendomi canticchiare qualche canzoncina da stadio un giorno mi fa fa : "ma tu si de Roma ? E tifi pe la Lanzio ?
Si chiaro so' de Roma quindi tifo Lazio, problemi ???
No no

Tempo dopo davanti sl lavoro vedo un golf supercoattante imtabbarato di bruchi sciarpe e ammenicoli vari, sembrava un riommammerda store.

Si affaccia il tizio in questione, che avevo scoperto anche di cagna al collo munito, e c'ho un flash, e gli dico ma che è la tua? "Si de piacee" ? ?
eeh aivoja !!

Ogni tanto cercava di parlare di calcio però mi dava l'idea di capirci ben poco.

infatti un giorno,  era l'anno dopo il loro scudetto, dovevano giocare in CL contro il Real, il tipo mi fa : "allora domani tenimo de gioca' condro lo real madridde, m'hanno detto che è no sguadrone"

Me lo so' guardato e gli faccio: " nun me ricordo se già te l'ho detto, ma da oggi in.poi  famme er favore co' me nun parla' più de pallone !!

E perché che s'ho fatto ??

 :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 18 Dic 2013, 10:57
:=))

Giusto disse esattamente così

:D

Al netto del correttore automatico

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Dic 2013, 10:59
Col ragazzotto calabrese dell'altro giorno ho glissato allontanandomi, perché m'era spuntato un ghigno insensato in faccia e perché, in secondo luogo, io coi romanisti non parlo di calcio a priori. In special modo con quelli che ostentano a cavolo il fatto di esseredaaamaggica: non sono persone che seguono il calcio, proprio non c'è lo stesso paragone. Io ho pianto e sofferto per la mia Squadra, ho iniziato ad amarla che stava in serie b, ed ero l'unico in tutta la scuola. Proprio non c'è la lunghezza d'onda minima per instaurare un discorso.
E' come se fossi un sommelier di vino di quelli espertissimi e fissati e per qualche motivo vivessi in una società in cui dovrei sentire gli "sfottò" (????) dei bevitori di tavernello dal cartone.

Col dirigentone di cui sopra, invece, idem, niente. Però la t-shirt della Coppa Italia, dal 28 maggio in poi, l'ho messa al lavoro almeno una volta a settimana, sbottonando ogni tanto qualche bottone della camicia fino a mostrare il disegno con l'aquila con nonchalance, perché tanto lui non segue il calcio quindi non avrebbe potuto proprio risentirsi.   :^^
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 18 Dic 2013, 11:13
Kredskin, spero ti sia alzato e te ne sia andato.
Di buoni/ottimi avvocati ce ne sono tanti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 18 Dic 2013, 15:09
Kredskin, Dusk...ma voi a sta gente che rispondete?
Gli fate sempre capire che siete laziali o in alcune situazioni fate finta di niente e lasciate perdere?
No no, che scherzi, gliel'ho detto. Ma lo scopo del topic non era vantarsi di come rispondo ai romanisti, solo denunciare queste vicende allucinanti.

Nello specifico gli ho fatto presente che sono della Lazio e che non sono "malato" ma ho altro da fare nella vita (al contrario di altri) .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ophelia - 18 Dic 2013, 15:39
OT
Di Cisterna di Latina parlano male anche quelli di Cisterna di Latina
EOT

OT
Confermo.
E non che abbiano (anzi, abbiamo!) tutti i torti  :) :)
EOT

Tornando in topic: c'è un noto medico della mia zona che ha lo studio tappezzato di poster e sciarpe della tottese. Una cosa raccapricciante, io non so se mi fiderei a farmi curare da uno così...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 19 Dic 2013, 08:21
No no, che scherzi, gliel'ho detto. Ma lo scopo del topic non era vantarsi di come rispondo ai romanisti, solo denunciare queste vicende allucinanti.
...

Sì, ma infatti. Era giusto per capire se, in queste situazioni, valga la pena o no rispondergli: io a volte, ho proprio lasciato perdere, visti i soggetti.

(perché, sappiatelo, episodi come quelli raccontati qui sopra sono molto più frequenti di quanto s'immagini...  :s)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 19 Dic 2013, 16:32
Malagò, bene ricorso Roma chiusura curve(www.corriere.it)

19 Dicembre 2013 16:01 SPORT

(ANSA) - ROMA - 'Se la Roma ha fatto ricorso secondo me ha fatto benissimo. Tutto si fonda sulla base di un referto, bisogna capire bene cosa hanno sentito e cosa è stato detto. Mi sembra non ci sia univocità di giudizio'. Il n.1 Coni Giovanni Malagò commenta il ricorso annunciato dal club giallorosso contro la chiusura delle proprie curve per discriminazione razziale. 'Le sentenze vanno rispettate - ha aggiunto-.Mi sembra che c'è stato un rigore che però deve essere confermato da quello che saranno i referti'.


Che schifo, santoddio, che paese di merda.




Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 19 Dic 2013, 17:05
Per certi versi questa cosa è "solo" grottesca.

L'impresentabilità , l'improbabile pacchianeria, il provincialismo infinito di un illustre medico (è capitato anche a me) che ti ausculta e ti tasta con le braccia e il collo abbardati come un qualsiasi commesso di pizzicarolo, come un pony-express o un curvarolo, be' mi lascia senza fiato.
Dico davvero (a parte che in fede mia, mi darebbe fastidio pure se fosse Laziale, ma questo è un altro discorso).

Ma la cosa grave, e seria, è quando si travalica la sfera del grottesco.

E l'essere o non-essere ostentatamente della aroma arriva ad aiutare in maniera straordinaria (o viceversa, a inibire, idem) azioni e problematiche "un po' più serie".

Leggi Malagò appunto, e i suoi comportamenti un po' "di parte" (insopportabili e insostenibili per uno della sua carica), oppure il caso di Stefano Cucchi....
Problema ben più serio, lo so. Forse solo congetture, lo so, ma io non lo escludo del tutto, e nessuno mi toglie dalla testa che quella sera non se si fossero accorti che era Laziale...

Sono una sorta di consorteria, di setta armata, sono massoni. Poi però sono infinitamente maldestri, si fanno riconoscere, sono ridicoli, fondamentalmente sono stupidi (pensa solo a Gasparri) e alla fine... parliamo di pallone, mica di cose serie, insomma...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ralphmalph - 19 Dic 2013, 17:06

Giusto disse esattamente così

:D

Al netto del correttore automatico

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Burini quelli di zagarolo


Sent from Lulic al 71esimo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 19 Dic 2013, 17:43
Per certi versi questa cosa è "solo" grottesca.

L'impresentabilità , l'improbabile pacchianeria, il provincialismo infinito di un illustre medico (è capitato anche a me) che ti ausculta e ti tasta con le braccia e il collo abbardati come un qualsiasi commesso di pizzicarolo, come un pony-express o un curvarolo, be' mi lascia senza fiato.
Dico davvero (a parte che in fede mia, mi darebbe fastidio pure se fosse Laziale, ma questo è un altro discorso).

Ma la cosa grave, e seria, è quando si travalica la sfera del grottesco.

E l'essere o non-essere ostentatamente della aroma arriva ad aiutare in maniera straordinaria (o viceversa, a inibire, idem) azioni e problematiche "un po' più serie".

Leggi Malagò appunto, e i suoi comportamenti un po' "di parte" (insopportabili e insostenibili per uno della sua carica), oppure il caso di Stefano Cucchi....
Problema ben più serio, lo so. Forse solo congetture, lo so, ma io non lo escludo del tutto, e nessuno mi toglie dalla testa che quella sera non se si fossero accorti che era Laziale...

Sono una sorta di consorteria, di setta armata, sono massoni. Poi però sono infinitamente maldestri, si fanno riconoscere, sono ridicoli, fondamentalmente sono stupidi (pensa solo a Gasparri) e alla fine... parliamo di pallone, mica di cose serie, insomma...

Vabbé a questa cosa mi rifiuto di credere, ma quando a luglio mi sono operato prima dell'anestesia mi sonobsentito chiedere x quale squadra tifassi, ho immaginato fossero riommerdisti e chiaramente ho risposto della prima squadra della capitale , , al che due o tre che erano riommici è ma allora questo è un problema, noi siamo riommici

Io :bè si notava

Loro : da che ?

Io : dal segno in faccia

Loro: ah quasi quasi ste 4 ore de operazione le famo senza anestesia

Io  : (innestando la modalità coatto on e considerando che ero bloccato al tavolo operatorio) be già che ci siamo vi do un consiglio, fate che nun me possa più rialza' altrimenti dopo ve vengo a cerca' uno per uno

Loro: (avevano tutti le mascherine) e ma tanto non ci potresti mai riconoscere

Io: ma se oramai c'avete fisso er segno de la coppa 'nfaccia

E questa tarantella è andata avanti con infermieri e medici quando venivano in stanza , a te sei quello della Lazio al che se beccavano il classico si so'uno de quelli che ve l'ha arzata nfaccia.

La cosa è andata avanti fino a che non sono stato in grado di alzarmi e dopo un paio di mani triturate hanno iniziato ad evitare le battute (e princialmente me)

Io voglio dire  le battute calcistiche vanno bene cipossono stare, il problema è la reiterazione giornaliera che quando uno sta  male diventa pesante

Per dire gli infermieri ed i medici di fede Laziale alla fine me venivano a di che li stavo facendo impazzire.che lu stavi facendo tagliare

Ma io dico ma se po'


inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 19 Dic 2013, 18:36
Oggi sono andato alla festa della scuola di mio figlio.

Un paio d'ore veramente carine di cori, canti, rappresentazioni teatrali, poesie e balletti. Alcuni nelle versioni originali altri in versioni riadattate dai ragazzi (scuola media, erano coinvolte le classi I e II) e dalle insegnanti.

Sono rimasto piacevolmente colpito dal clima di collaborazione ragazzi- insegnante-personale della scuola ma anche dal livello dello spettacolo, ben fatto e con i tempi giusti.

Tra le rappresentazioni una particolarmente toccante è stata la rivisitazione del
"S'i fossi foco" di Cecco Angiolieri (per gli ignoranti come me, incollo di seguito la versione originale)

S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo;
s'i fosse vento, lo tempestarei;
s'i fosse acqua, i' l'annegherei;
s'i fosse Dio, mandereil' en profondo;
s'i fosse papa, allor serei giocondo,
ché tutti cristiani imbrigarei;
s'i fosse 'mperator, ben lo farei;
a tutti tagliarei lo capo a tondo.
S'i fosse morte, andarei a mi' padre;
s'i fosse vita, non starei con lui;
similemente faria da mi' madre.
Si fosse Cecco com'i' sono e fui,
torrei le donne giovani e leggiadre:
le zoppe e vecchie lasserei altrui.


Ciascun bambino di una classe di II ha declamato un pezzo fatto di due passaggi, il primo "se fossi qualcosa di impossibile a scelta quello che farei", il secondo "Si fossi nome del bambino com'i' sono e fui, quello che farò".
Tra i bambini ce ne erano di adottati, di figli di famiglie benestanti, di figli di famiglie con difficoltà economica, e tutti ci hanno commosso, alcuni con punte di poesia "se fossi Spiaggia mi allungherei verso i migranti che vogliono raggiungere la speranza di una vita migliore", alcuni con l'ingenuità "se fossi Obama fermerei le guerre". Anche nel secondo passaggio quasi tutti hanno saputo essere toccanti "se fossi Pippo come sono e fui, sarei felice perchè sono un bambino fortunato", "se fossi Consuelo come sono e fui, aiuterei i bambini sfortunati come sono stata aiutata io",....

La nota stonata però c'è dovuta essere "se fossi Colore colorerei tutto di rosso, se fossi Mario, come sono e fui  tiferei per la roma fino a morire". Spero che a questo bambino qualcuno spieghi qualcosa, si dovrebbe essere ancora in tempo. Non credo di dover specificare che la nota sarebbe stata altrettanto stonata con QUALSIASI ALTRA SQUADRA menzionata in un tale contesto.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 19 Dic 2013, 22:19

Ho cercato di immaginarmi il padre . Potrei sbagliarmi ma più o meno ci siamo ...

Poi mi sono detto : in italia esiste ancora ed impera la famiglia tradizionale . Un uomo e una donna .

Un padre . Una madre .

Ecco .

Lo stupore .

Il caos .

Non riesco ad immaginarmi la madre .

Non ci riesco .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: m.m. - 20 Dic 2013, 00:20
Vabbé a questa cosa mi rifiuto di credere, ma quando a luglio mi sono operato prima dell'anestesia mi sonobsentito chiedere x quale squadra tifassi, ho immaginato fossero riommerdisti e chiaramente ho risposto della prima squadra della capitale , , al che due o tre che erano riommici è ma allora questo è un problema, noi siamo riommici

Io :bè si notava

Loro : da che ?

Io : dal segno in faccia

Loro: ah quasi quasi ste 4 ore de operazione le famo senza anestesia

Io  : (innestando la modalità coatto on e considerando che ero bloccato al tavolo operatorio) be già che ci siamo vi do un consiglio, fate che nun me possa più rialza' altrimenti dopo ve vengo a cerca' uno per uno

Loro: (avevano tutti le mascherine) e ma tanto non ci potresti mai riconoscere

Io: ma se oramai c'avete fisso er segno de la coppa 'nfaccia

E questa tarantella è andata avanti con infermieri e medici quando venivano in stanza , a te sei quello della Lazio al che se beccavano il classico si so'uno de quelli che ve l'ha arzata nfaccia.

La cosa è andata avanti fino a che non sono stato in grado di alzarmi e dopo un paio di mani triturate hanno iniziato ad evitare le battute (e princialmente me)

Io voglio dire  le battute calcistiche vanno bene cipossono stare, il problema è la reiterazione giornaliera che quando uno sta  male diventa pesante

Per dire gli infermieri ed i medici di fede Laziale alla fine me venivano a di che li stavo facendo impazzire.che lu stavi facendo tagliare

Ma io dico ma se po'


inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Fatte na radiografia, che me sa che c'hai un rotolo de garza nella panza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 20 Dic 2013, 01:16
Vabbé a questa cosa mi rifiuto di credere, ma quando a luglio mi sono operato prima dell'anestesia mi sonobsentito chiedere x quale squadra tifassi, ho immaginato fossero riommerdisti e chiaramente ho risposto della prima squadra della capitale , , al che due o tre che erano riommici è ma allora questo è un problema, noi siamo riommici

Io :bè si notava

Loro : da che ?

Io : dal segno in faccia

Loro: ah quasi quasi ste 4 ore de operazione le famo senza anestesia

Io  : (innestando la modalità coatto on e considerando che ero bloccato al tavolo operatorio) be già che ci siamo vi do un consiglio, fate che nun me possa più rialza' altrimenti dopo ve vengo a cerca' uno per uno

Loro: (avevano tutti le mascherine) e ma tanto non ci potresti mai riconoscere

Io: ma se oramai c'avete fisso er segno de la coppa 'nfaccia

E questa tarantella è andata avanti con infermieri e medici quando venivano in stanza , a te sei quello della Lazio al che se beccavano il classico si so'uno de quelli che ve l'ha arzata nfaccia.

La cosa è andata avanti fino a che non sono stato in grado di alzarmi e dopo un paio di mani triturate hanno iniziato ad evitare le battute (e princialmente me)

Io voglio dire  le battute calcistiche vanno bene cipossono stare, il problema è la reiterazione giornaliera che quando uno sta  male diventa pesante

Per dire gli infermieri ed i medici di fede Laziale alla fine me venivano a di che li stavo facendo impazzire.che lu stavi facendo tagliare

Ma io dico ma se po'


inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda
No vabbè, con gli infermieri era un continuo, in un mese di ospedale ero diventato "er laziale", con varie scenette tipo "a lui non lo medicamo", ma devo dire sempre nello scherzo.
I medici invece mai, per fortuna. Non ho idea di che squadra fossero.

Io comunque non ci scherzo mai coi romanisti, quelli che conosco intendo, metto sempre un veto a qualsiasi discussione calcistica. Quelli sfegatati semplicemente non li frequento.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sweeper77 - 20 Dic 2013, 09:30
come cazzo se fà misterfà... :o
COME CAZZO SE FA'...
che poi penso che il bimbo in questione non abbia benchè la minima colpa.
Ma i genitori, dico io, persone che dovrebbero essere responsabili, equilibrate...
come cazzo puoi fargli scrivere una cosa simile.
e hai detto bene, qualsiasi squadra fosse stata  :(
non ho parole.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 20 Dic 2013, 10:26
Invece dite male: non sarebbe capitato con nessuna altra squadra al mondo di nessun altro sport.

Pensateci. ;)



Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 20 Dic 2013, 11:56
Dusk ha ragione. Ed è anche questo un segno inconfutabile di come sia malridotta la società che convive  in questa che è la città più bella del mondo.

Sarebbe potuto accadere, certo, in qualsiasi altra città che un bambino avesse dichiarato (fuori luogo, certo, ma ai bambini è permesso, se poi non c'è un genitore a spiegargli, a consigliarlo su cosa fare e cosa dire...) il suo amore per una squadra. Qualsiasi squadra.

Chi l'avesse sentito, si sarebbe fatto una risata benevola: certo che Francesco (o Lorenzo, o Massimiliano, o Cristian) è proprio della Juve (o dell'Inter, del Napoli, del Palermo o dell'Udinese).

A Roma no.

A Roma è diventata consuetudine ineluttabile che il presentatore televisivo, il Senatore, il tassista, il Rettore Universitario, l'oncologo, il fruttarolo o il direttore di banca DEBBANO ostentare platealmente la propria fede riomanista sempre e comunque. A costo di figure pacchiane, di comportamenti sconvenienti o addirittura osceni in tutt'altri contesti.
Tanto che, per un bambino diventa questo argomento essenziale.
Tanto che, ormai nessuno ci fa più caso. Anzi, se qualcuno di noi (che ne subiamo l'invadenza e siamo sensibilizzati) osa farlo notare, viene guardato strano, come un marziano (ma che stai a rosica'???)
E questo è grave. E' grave, al di là di tutto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Neal - 20 Dic 2013, 12:14
Ho partecipato ad un seminario sulla sicurezza sul lavoro.

Si parlava di morti.

Partecipavano, tra l'altro, i sindacati con i tre segretari nazionali, il governo con esperti e un ministro e la confindustria con il suo presidente Squinzi.

Si parlava di morti.

Il moderatore, un giovine giornalista di Sky, intervista Squinzi.

Si parlava di morti.

Squinzi parla di sicurezza e degli investimenti necessari che devono venire dalla ripresa economica e dalla crescita. Il giornalista di Sky ritiene opportuno puntualizzare che, a proposito di crescita, il suo Sassuolo ha purtroppo fermato la crescita della aesse pareggiando la partita. Squinzi non ha risposto, d'altronde

Si parlava di morti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 20 Dic 2013, 12:16
Cristodiddio.
 
Una piaga sociale.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 20 Dic 2013, 12:18
Ammucchia Gasperì!

(http://img833.imageshack.us/img833/7413/s2kg.jpg)


(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcScsgciVR8QYvAtxVzEkeuG8neJVGy5nGzfBnVwqwf2UCV_M-wMtA)   
https://twitter.com/TomMiGiuntella (https://twitter.com/TomMiGiuntella) :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 20 Dic 2013, 12:23
Ammucchia Gasperì!

(http://img833.imageshack.us/img833/7413/s2kg.jpg)


(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcScsgciVR8QYvAtxVzEkeuG8neJVGy5nGzfBnVwqwf2UCV_M-wMtA)   
https://twitter.com/TomMiGiuntella (https://twitter.com/TomMiGiuntella) :asrm


No aspè, c'è un uomo adulto e politicamente impegnato che porta, seriamente e come se nulla fosse, la cravatta di Manzotin di Febbre da Cavallo?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 20 Dic 2013, 12:28
L'altra sera, intorno a mezzanotte, un gruppetto di ragazzetti siculi era fuori dal portone, che aspettava un mio collega.
Due chiacchiere, che fai che non fai, esce fuori il fatto che io sia della Lazio.
Loro, con un accentro che più a sud non si può: "Aaaaaah quindi sei burino".

Molta stanchezza e loro troppo giovani, si sarebbero meritati le mani in faccia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: iDresda - 20 Dic 2013, 12:41
L'altra sera, intorno a mezzanotte, un gruppetto di ragazzetti siculi era fuori dal portone, che aspettava un mio collega.
Due chiacchiere, che fai che non fai, esce fuori il fatto che io sia della Lazio.
Loro, con un accentro che più a sud non si può: "Aaaaaah quindi sei burino".

Molta stanchezza e loro troppo giovani, si sarebbero meritati le mani in faccia.

non ce se crede.
Quando vivevo a Catania tutti a dimme: "sei romano e tifi Lazio? per la rrrrrrrrrrròma devi tifare!!!!"
Loro, che finchè la loro squadra non è arrivata in A erano della juve, del bilan, dell'inter

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 20 Dic 2013, 12:51
non ce se crede.
Quando vivevo a Catania tutti a dimme: "sei romano e tifi Lazio? per la rrrrrrrrrrròma devi tifare!!!!"
Loro, che finchè la loro squadra non è arrivata in A erano della juve, del bilan, dell'inter

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


Beato te, io conosco, per qualche motivo, tre differenti catanesi, che non si conoscono (credo) tra di loro, tutti e tre ultra-orgogliosi (giustamente) delle loro origini, a menarla ogni 3x2 con la Sicilia e Catania, eccetera. Però tifano Juve tutt'ora.

C'è Catania-Juve e li leggo su Fb strepitare contro il Catania, con il piagnisteo per una rimessa laterale invertita a centrocampo, a esultare come ossessi perché la loro squadra torinese con il suo bilancio multi-mega-miliardario, protezione politica ed industriale eccetera, ha battuto 1-0 con un rigore dubbio al 97' il piccolo Catania, che lotta con le unghie e con i denti per la propria sopravvivenza.

(Scusate l'OT ma è proprio una cosa che mi fa impazzire e la trovo sintomatica di un tipo di mentalità che mi fa schifo, perché ovviamente non è limitata all'ambito calcistico.)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 20 Dic 2013, 12:52

No aspè, c'è un uomo adulto e politicamente impegnato che porta, seriamente e come se nulla fosse, la cravatta di Manzotin di Febbre da Cavallo?

No aspe' . C'è un paese nella merda , un comune (Roma) ancora più nella merda e questo ... magari ... alle prossime elezioni , il suo partito ( quale? ) lo ripresenta ed un popolo bue lo rivota .

Ma come siamo messi ? Come ?

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 20 Dic 2013, 12:52
Cristodiddio.
 
Una piaga sociale.

Sopratutto fra i giornalisti televisivi, appunto. Che a Roma hanno (indovina come...) occasioni straordinariamente più ampie di "imboccare" in Rai sopratutto ma anche nei grandi network.
Che, voglio dire, non ci sarebbe niente di strano SE ognuno di loro non fosse romanista-prima-che-professionista.
Sandro Curzi una volta tanti anni fa disse "in Rai abbiamo assunto un giornalista socialista, due democristiani, due comunisti e uno bravo..." 
Oggi si potrebbe tranquillamente fare lo stesso paradosso, sostituendo i partiti politici con le squadre... e "l'uno bravo" resterebbe sempre uno.
Tempo fa, sabato pomeriggio, RaiSport-2, telecronaca di Pallavolo serie A, Trento contro una squadra veneta, non ricordo se Castelfranco, Conegliano, non mi ricordo. Siamo in piena orgia-romanista delle dieci (o undici? boh?) vittorie consecutive, e a bordo campo c'è quel giornalista-Rai, spilungone secco secco con la barbetta che fa lo splendido, Antonelli o Antinelli mi pare si chiami.
Ha beccato fra il pubblico Katia Ricciarelli, e alla fine del primo tempo va per una breve intervista.
Ripeto: Pallavolo... Trento... Katia Ricciarelli, soprano di Verona che alla prima domanda ribadisce " no, non seguo il calcio, mi piace la pallavolo..."
Bene, questo gira che ti rigira alla fine la domandona sulla maggica è riuscito a fargliela lo stesso ahr ahr ahr soddisfatto di sé, tronfio e gaudente come solo loro sanno essere, anche in mezzo a sguardi di compatimento (come quelli della Ricciarelli, del pubblico lì vicino e di quelli a casa come me, che, appassionati di pallavolo magari di calcio e della aroma non gliene frega una ceppa...

Una piaga sociale (mica scherzo)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 20 Dic 2013, 12:52
L'altra sera, intorno a mezzanotte, un gruppetto di ragazzetti siculi era fuori dal portone, che aspettava un mio collega.
Due chiacchiere, che fai che non fai, esce fuori il fatto che io sia della Lazio.
Loro, con un accentro che più a sud non si può: "Aaaaaah quindi sei burino".

Molta stanchezza e loro troppo giovani, si sarebbero meritati le mani in faccia.

mani in faccia no (tu sei troppo bono)
ma spiegaje che se erano presenti dei burini ed in più idioti quelli erano solo loro si !!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: iDresda - 20 Dic 2013, 13:23

Beato te, io conosco, per qualche motivo, tre differenti catanesi, che non si conoscono (credo) tra di loro, tutti e tre ultra-orgogliosi (giustamente) delle loro origini, a menarla ogni 3x2 con la Sicilia e Catania, eccetera.


Quella era la seconda rottura di [...]s quando vivevo a Catania.
L'avrei presi a craniate.

Quelli che ho conosciuto io erano tutti "strisciati" tranne uno, che era tifoso del Catania pure in serie C.
Ho mantenuto a lungo i contatti con molti di loro anche dopo essere andato via da Catania e pufff! tutti si sono trasformati in accesissimi tifosi del Catagnàaaaaaaaaaa.

Me sa che ora che sta andando in B avranno cambiato di nuovo idea.
Non mi sorprenderebbe
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ian - 20 Dic 2013, 13:32
Anche io vivevo a Catania :-) 1 anno e mezzo, nel lontano '91 (abitavo ad Aci Trezza)
Confermo tutti juventini (qualche interista)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: spook - 20 Dic 2013, 14:02
Cambiamo il titolo del topic in "Prima romanisti, poi professionisti ed infine MERDE?"

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FedericaB - 20 Dic 2013, 14:08
Copio e incollo questa conversazione che ho avuto oggi con una mia amica, che manifesta la devastante situazione che si presenta anche tra gli stagisti delle organizzazioni internazionali:

Amica
XY è tifosissima della Roma invece
Ha provato a convertirmi alla sua fede
Mi sa pure YZ il lituano lo è

Federica B
oh cazzo.
sono atterrita
come fai a trovare questa gente! E' spaventoso!

Amica
Una volta ho messo un video degli assessori comunali che andavano via alle 6 per vedere la Maggica e ho scritto tipo "in questa città esiste solo l'As Roma" e lui ha approvato.

Federica B
non ci cadere ti prego Robè!

Amica
Ero ironica...
Oh no, mai!

Federica B
maledetto Lituano!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AquilaLidense - 20 Dic 2013, 14:53
quando senza alcun motivo reale o connessione con quanto stavamo dibattendo mi chiede:" ma anche tu sei malato della roma?".

io gli avrei risposto: ho solo scureggiato!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 20 Dic 2013, 15:17
Dusk ha ragione. Ed è anche questo un segno inconfutabile di come sia malridotta la società che convive  in questa che è la città più bella del mondo.

Sarebbe potuto accadere, certo, in qualsiasi altra città che un bambino avesse dichiarato (fuori luogo, certo, ma ai bambini è permesso, se poi non c'è un genitore a spiegargli, a consigliarlo su cosa fare e cosa dire...) il suo amore per una squadra. Qualsiasi squadra.

Chi l'avesse sentito, si sarebbe fatto una risata benevola: certo che Francesco (o Lorenzo, o Massimiliano, o Cristian) è proprio della Juve (o dell'Inter, del Napoli, del Palermo o dell'Udinese).

A Roma no.

A Roma è diventata consuetudine ineluttabile che il presentatore televisivo, il Senatore, il tassista, il Rettore Universitario, l'oncologo, il fruttarolo o il direttore di banca DEBBANO ostentare platealmente la propria fede riomanista sempre e comunque. A costo di figure pacchiane, di comportamenti sconvenienti o addirittura osceni in tutt'altri contesti.
Tanto che, per un bambino diventa questo argomento essenziale.
Tanto che, ormai nessuno ci fa più caso. Anzi, se qualcuno di noi (che ne subiamo l'invadenza e siamo sensibilizzati) osa farlo notare, viene guardato strano, come un marziano (ma che stai a rosica'???)
E questo è grave. E' grave, al di là di tutto.

Nell'era del grande fratello foto e video oltre che sinonimo di ricordi, possono ed in alcuni casi debbono, essere arma di ricatto.
Pensate il noto dirigente RAI che in una radiolina locale asclama "quello è un pippone" o il noto conduttore "hai tempi picchiai 10 bergamaschi", ecco pensate che queste parole registrate siano alla portata anche dei diretti interessati.

Una volta c'erano le mani, ora c'è il digitale...
diffondete diffondete una mail è per sempre.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 10 Gen 2014, 23:23
http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/10-gennaio-2014/verona-roma-prefetto-choc-ho-mazza-macchina-2223900118603.shtml (http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/10-gennaio-2014/verona-roma-prefetto-choc-ho-mazza-macchina-2223900118603.shtml)

Verona-Roma, prefetto choc
«Ho la mazza in macchina»



   


VICENZA — «Quando vado allo stadio tengo in macchina una mazza, con quella gente non si sa mai». Una battuta, sostiene lui. Una frase pronunciata ridendo di fronte ai giornalisti, a margine di un incontro con la stampa. Ma l’uscita pubblica del neo prefetto di Vicenza, Eugenio Soldà, è già diventata un caso. Soprattutto a Verona. Perché «quella gente», nelle parole di Soldà, sarebbero proprio i tifosi dell’Hellas Verona. E così dalla città scaligera sale la dura presa di posizione dell’eurodeputato leghista Lorenzo Fontana: «Frase discriminatoria, chiederò il suo allontanamento, ma sarebbe opportuno che si dimettesse subito». Insomma, una vera e propria dichiarazione di guerra.

Tutto nasce pochi giorni fa: Soldà, nominato dal governo il 17 dicembre per sostituire l’ex prefetto Melchiorre Fallica, è appena arrivato a Vicenza. Romano, 62 anni, conosce il Veneto perché ha già lavorato in prefettura a Padova e dopo aver incontrato i rappresentanti della forze dell’ordine si concede ai giornalisti. Si affrontano i problemi della città, dai cortei in centro storico ai presidi dei Forconi, ma si finisce per parlare anche di calcio e della sua squadra del cuore: la Roma. «Il 26 gennaio ci sarà Verona- Roma, non me la perderò» esordisce. Seguono commenti sulla tifoseria scaligera e arriva, riportata dai media locali, la battuta di Soldà: «Lo so che sono violenti, infatti quando vado allo stadio tengo in macchina una mazza, con quella gente non si sa mai».

Apriti cielo. A dar fuoco alle polveri è l’eurodeputato leghista Lorenzo Fontana: «Non volevo crederci, ma ora non si può più tacere. Le parole di Soldà sono di una gravità inaudita. Chiederò al ministro Alfano il suo allontanamento ». Dalla prefettura berica, ieri, è filtrato un secco no comment sulla vicenda e in contra’ Gazzolle quella frase viene considerata una battuta. Ma a Fontana non basta: «Anche fosse poco cambia - dichiara l’eurodeputato - un prefetto non può parlare così, e comunque è una battuta greve, volgare, gratuita, pregiudiziale e discriminatoria nei confronti di una città e di migliaia di persone».




SENZA PAROLE (considerando anche che cosa è successo a roma-verona)   :X(
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 11 Gen 2014, 00:42
http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/10-gennaio-2014/verona-roma-prefetto-choc-ho-mazza-macchina-2223900118603.shtml (http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2014/10-gennaio-2014/verona-roma-prefetto-choc-ho-mazza-macchina-2223900118603.shtml)

Verona-Roma, prefetto choc
«Ho la mazza in macchina»



   


VICENZA — «Quando vado allo stadio tengo in macchina una mazza, con quella gente non si sa mai». Una battuta, sostiene lui. Una frase pronunciata ridendo di fronte ai giornalisti, a margine di un incontro con la stampa. Ma l’uscita pubblica del neo prefetto di Vicenza, Eugenio Soldà, è già diventata un caso. Soprattutto a Verona. Perché «quella gente», nelle parole di Soldà, sarebbero proprio i tifosi dell’Hellas Verona. E così dalla città scaligera sale la dura presa di posizione dell’eurodeputato leghista Lorenzo Fontana: «Frase discriminatoria, chiederò il suo allontanamento, ma sarebbe opportuno che si dimettesse subito». Insomma, una vera e propria dichiarazione di guerra.

Tutto nasce pochi giorni fa: Soldà, nominato dal governo il 17 dicembre per sostituire l’ex prefetto Melchiorre Fallica, è appena arrivato a Vicenza. Romano, 62 anni, conosce il Veneto perché ha già lavorato in prefettura a Padova e dopo aver incontrato i rappresentanti della forze dell’ordine si concede ai giornalisti. Si affrontano i problemi della città, dai cortei in centro storico ai presidi dei Forconi, ma si finisce per parlare anche di calcio e della sua squadra del cuore: la Roma. «Il 26 gennaio ci sarà Verona- Roma, non me la perderò» esordisce. Seguono commenti sulla tifoseria scaligera e arriva, riportata dai media locali, la battuta di Soldà: «Lo so che sono violenti, infatti quando vado allo stadio tengo in macchina una mazza, con quella gente non si sa mai».

Apriti cielo. A dar fuoco alle polveri è l’eurodeputato leghista Lorenzo Fontana: «Non volevo crederci, ma ora non si può più tacere. Le parole di Soldà sono di una gravità inaudita. Chiederò al ministro Alfano il suo allontanamento ». Dalla prefettura berica, ieri, è filtrato un secco no comment sulla vicenda e in contra’ Gazzolle quella frase viene considerata una battuta. Ma a Fontana non basta: «Anche fosse poco cambia - dichiara l’eurodeputato - un prefetto non può parlare così, e comunque è una battuta greve, volgare, gratuita, pregiudiziale e discriminatoria nei confronti di una città e di migliaia di persone».




SENZA PAROLE (considerando anche che cosa è successo a roma-verona)   :X(

Ditemi che non è vero, vi prego.
Questo è peggio di Serra.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masters - 11 Gen 2014, 13:46
forse finalmente apriranno gli occhi anche fuori dal Gra di chi sono questi "signori"  :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 16 Gen 2014, 19:51
C'hanno pure l'allegro chirurgo!  :lol:

 :sisisi:https://twitter.com/donbito66 (https://twitter.com/donbito66)

(http://3.bp.blogspot.com/_8zVYJeuNM2M/SPhKQgOKZKI/AAAAAAAAA1Y/HleZcX69HBo/s320/6a6e5debecc0aaa90a6a922c24cb9fff.jpg)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 17 Gen 2014, 11:48
C'hanno pure l'allegro chirurgo!  :lol:

 :sisisi:https://twitter.com/donbito66 (https://twitter.com/donbito66)



Non so chi sia costui, a parte l'essere una persona che ignora il fatto che dopo le virgole ci andrebbero degli spazi, ma mi piace la presentazione: "chirurgo, romano e romanista". Mi piace la sua dose d'umiltà e il fatto che ami prima chiarire il suo hobby e solo in seconda battuta la professione di romanoeromanista. :lol:
"Non omologato per natura". Come no. Romano-e-romanista.
Un po' come quando berlusconi fa i discorsi accorati contro le logiche del consumismo estremo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Feb 2014, 11:09
Il romanista pinna edmondo del trigorriere, invoca la prova tv per Candreva!  :lol:

http://www.corrieredellosport.it/calcio/moviola/2014/02/10-350308/Doveri-Stallone+male.+Candreva+da+prova+tv%3F (http://www.corrieredellosport.it/calcio/moviola/2014/02/10-350308/Doveri-Stallone+male.+Candreva+da+prova+tv%3F)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 10 Feb 2014, 11:27
Il romanista pinna edmondo del trigorriere, invoca la prova tv per Candreva!  :lol:

http://www.corrieredellosport.it/calcio/moviola/2014/02/10-350308/Doveri-Stallone+male.+Candreva+da+prova+tv%3F (http://www.corrieredellosport.it/calcio/moviola/2014/02/10-350308/Doveri-Stallone+male.+Candreva+da+prova+tv%3F)


patetici!!!!  :) :) :) :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 10 Feb 2014, 11:44

Non so chi sia costui, a parte l'essere una persona che ignora il fatto che dopo le virgole ci andrebbero degli spazi, ma mi piace la presentazione: "chirurgo, romano e romanista". Mi piace la sua dose d'umiltà e il fatto che ami prima chiarire il suo hobby e solo in seconda battuta la professione di romanoeromanista. :lol:
"Non omologato per natura". Come no. Romano-e-romanista.
Un po' come quando berlusconi fa i discorsi accorati contro le logiche del consumismo estremo.


Ho dato una scorsa al profilo.
Tremendo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Feb 2014, 13:37
E pure l'olivo... :pp

 http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/murales_francesco_totti_san_giovanni_via_apulia_via_sibari_scuola_pascoli/notizie/510242.shtml (http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/murales_francesco_totti_san_giovanni_via_apulia_via_sibari_scuola_pascoli/notizie/510242.shtml)

 :sisisi:https://twitter.com/franolivo2 (https://twitter.com/franolivo2)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AquilaLidense - 10 Feb 2014, 13:54
da me non vedranno mai più un voto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: vaz - 10 Feb 2014, 19:38
ieri ho avuto una discussione su fb con un mio contatto romanista che ha iniziato a criticare il gioco della Lazio tacciandolo come gioco "da squadretta" rispetto al gioco della grande roma..dicendo che è per questo che i derby non sono mai belli.
normalmente lo reputo una persona molto colta e intelligente, ho apprezzato il libro scritto da lui.

ieri con 2 commenti l'ho fatto andare in puzza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 12 Feb 2014, 13:28


Ho dato una scorsa al profilo.
Tremendo.
Giusto dei loro poteva essere, sto coattone!
https://twitter.com/donbito66 (https://twitter.com/donbito66)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 13 Feb 2014, 21:35
Giustamente è stato premiato, passando da Leggo al messaggero di trigoria!

 :sisisi:http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/murales_totti_sfregiato_roma_laziali/notizie/517657.shtml (http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/murales_totti_sfregiato_roma_laziali/notizie/517657.shtml)

 :sisisi:http://www.calcioblog.it/post/73879/twitter-il-portavoce-di-zingaretti-e-lareo-della-juventus-su-formello (http://www.calcioblog.it/post/73879/twitter-il-portavoce-di-zingaretti-e-lareo-della-juventus-su-formello)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 21 Feb 2014, 16:37
Signore e signori........il nuovo ministro dell'Economia!!

Nella didascalia a lui dedicata ovviamente si legge:

Pier Carlo Padoan: Economista e professore universitario, 64 anni e grande tifoso della Roma, ha avuto incarichi come consulente presso la Banca Mondiale, la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea (Imagoeconomica)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 21 Feb 2014, 16:41
Non si capisce bene perché sottolineino l'hobby di economista e professore universitario nonché la mera età anagrafica, prima della professione. Bah.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 21 Feb 2014, 17:17
bingo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 21 Feb 2014, 18:05
Signore e signori........il nuovo ministro dell'Economia!!

Nella didascalia a lui dedicata ovviamente si legge:

Pier Carlo Padoan: Economista e professore universitario, 64 anni e grande tifoso della Roma, ha avuto incarichi come consulente presso la Banca Mondiale, la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea (Imagoeconomica)

A questo punto ho due politici che portano i cognomi dei miei genitori e tutti e due tifano merde...che palle!!!
Tra l'altro, una e' di origini sarde (la ministronza:)) ), mentre questo qua deve discendere per forza di cose da Chioggia o giu' di li'...sempre della serie "eredi del grande impero" :))

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 22 Feb 2014, 16:28
Non si capisce bene perché sottolineino l'hobby di economista e professore universitario nonché la mera età anagrafica, prima della professione. Bah.

in effetti non sanno cogliere i tratti importanti delle persone
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 22 Feb 2014, 17:08
da come ne parlavano oggi in un tg il nuovo ministro parrebbe essere proprio un tifoso "sfegatato"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 22 Feb 2014, 19:20
Allucinante che venga scritto nella biografia che é tifoso della Roma!  Secondo voi,se fosse stato della Lazio, l avrebbero scritto o detto?  Squallidi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 22 Feb 2014, 19:34
No. la Lorenzin è laziale ma nessuno ne ha detto mai niente.

Aggiungo alla lista la cantante Noemi: a detta de "La Stampa" segue sempre la magggica anche se vive a Londra.

Esticà?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zorba - 22 Feb 2014, 19:49
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f4a54b25-7b21-479a-8d68-2f665a5df6ba-tg3.html#p=0

Dal minuto 06:00 circa...

 :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 22 Feb 2014, 20:15
No. la Lorenzin è laziale ma nessuno ne ha detto mai niente.

sicuro?

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html (http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 22 Feb 2014, 21:07
così mi disse gente di Ostia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Yanez_de_Gomera - 22 Feb 2014, 21:47
da come ne parlavano oggi in un tg il nuovo ministro parrebbe essere proprio un tifoso "sfegatato"
Va bene, ma stesse attento a non reclamizzarla troppo 'sta passione, visto che una gran popolarità é difficile che se la guadagna, col suo ruolo... Scommettete che fra un paio di manovre finanziarie ha già cambiato sciarpetta? 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 23 Feb 2014, 00:36
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f4a54b25-7b21-479a-8d68-2f665a5df6ba-tg3.html#p=0

Dal minuto 06:00 circa...

 :asrm :asrm :asrm
Grazie per aver postato il link: lo "sfegatato" l'avevo proprio sentito al Tg3, ma al momento di scrivere il post non ricordavo più quale tg fosse  :=))

Oltre allo "sfegatato" mi aveva colpito quel "dicono che durante le partite la passione per la sua squadra esploda in pieno" detto nel servizio...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 23 Feb 2014, 23:15
Sedici ministri.

Di quindici si ignora la squadra per cui tifino.



Io invidio i Laziali che ancora sminuiscono, parlando di casualità, di cose che non hanno alcun peso, eccetera.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 23 Feb 2014, 23:52
Sedici ministri.

Di quindici si ignora la squadra per cui tifino.



Io invidio i Laziali che ancora sminuiscono, parlando di casualità, di cose che non hanno alcun peso, eccetera.

100%.
Voglio dire dello stesso Renzi, che è allo stadio una domenica si è l'altra pure, non si dice che sia tifoso della viola ogni due minuti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 24 Feb 2014, 09:15
Vabbè, su "la Stampa" di sabato, riguardo alla Pinotti c'era scritto "nata a Genova, quartiere Sampierdarena, quindi ovviamente sampdoriana".

Come se a Sampierdarena non ci fosse uno che uno, tifoso/a del Genoa o di altre squadre. Mah ...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Redazione Lazio.net - 24 Feb 2014, 09:39
Gazzetta dello sport Edizione Romana, pagina 46

(http://imageshack.com/a/img23/8718/fx7q.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: iDresda - 24 Feb 2014, 09:53
Non si capisce bene perché sottolineino l'hobby di economista e professore universitario nonché la mera età anagrafica, prima della professione. Bah.

:lol: :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 24 Feb 2014, 09:55
Vabbè, su "la Stampa" di sabato, riguardo alla Pinotti c'era scritto "nata a Genova, quartiere Sampierdarena, quindi ovviamente sampdoriana".

Come se a Sampierdarena non ci fosse uno che uno, tifoso/a del Genoa o di altre squadre. Mah ...

Si, ma questo è un caso.
L'articolo postato dalla redazione, è paradossale, invece.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 24 Feb 2014, 10:53
Questi non stanno bene.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 24 Feb 2014, 11:28
Vabbè, su "la Stampa" di sabato, riguardo alla Pinotti c'era scritto "nata a Genova, quartiere Sampierdarena, quindi ovviamente sampdoriana".

Come se a Sampierdarena non ci fosse uno che uno, tifoso/a del Genoa o di altre squadre. Mah ...

Avendo vissuto un paio d'anni a Genova ti posso dire che Sampierdarena è proprio il quartiere della Sampdoria (la Samp è nata dalla fusione di due squadre e una di queste era proprio la squadra di Sampierdarena)

Poi certo ci abiterà pure qualcuno del Genoa, ma il tifo per la Samp è molto radicato (per la promozione in A di qualche anno fa, non c'era una finestra senza bandiera della Samp)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: aquilasolitaria - 24 Feb 2014, 12:23
Non so se c'entri qualcosa ma oggi mi è andato l'occhio sul titolo del corriere dello sport,  che non compro da secoli come quasi tutti voi. Ci sarebbero gli estremi per una querela?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 24 Feb 2014, 12:38
Non so se c'entri qualcosa ma oggi mi è andato l'occhio sul titolo del corriere dello sport,  che non compro da secoli come quasi tutti voi. Ci sarebbero gli estremi per una querela?

Visto che lo sai da solo, come pensi allora che possiamo sapere cosa ci sia scritto?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: aquilasolitaria - 24 Feb 2014, 12:42
Visto che lo sai da solo, come pensi allora che possiamo sapere cosa ci sia scritto?
come ho fatto io appunto  :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: white embracing black - 24 Feb 2014, 12:50
«Campionato sia regolare»«Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica». Sono le parole di Marco Miccoli, deputato del Pd, che poi aggiunge: «Chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano»

ROMA - "Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano. Anche in presenza di tanti problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato". Lo dichiara in una nota il deputato del Pd, Marco Miccoli.

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/02/24-351897/In+campo+il+Parlamento%3A+«Campionato+sia+regolare»

 :wall:

non la disoccupazione, chissenefrega? non le tasse, dopotutto cosa importa se qualcuno ogni tanto si ammazza perche non ce la fa a andare avanti? non il PIL, non la riduzione della burocrazia e dei costi della politica. non la riforma della legge elettorale..il governo non è ancora entrato in carica ma facciamo presente a Renzi che il punto primo dlela sua agenda deve essere il controllo del campionato.. almeno se lo vince la rioma sarà il segnale che il paese è cambiato e tutto va bene no? e questo è pagato profumatamente con i nostri soldi, i soldi di TUTTI gli italiani.. veramente senza parole
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 24 Feb 2014, 12:56
«Campionato sia regolare»«Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica». Sono le parole di Marco Miccoli, deputato del Pd, che poi aggiunge: «Chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano»

ROMA - "Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano. Anche in presenza di tanti problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato". Lo dichiara in una nota il deputato del Pd, Marco Miccoli.

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/02/24-351897/In+campo+il+Parlamento%3A+«Campionato+sia+regolare»




Co tutti i problemi che abbiamo, mi pare una cosa fondamentale, si.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 24 Feb 2014, 13:02
C'è bisogno di specificare il fatto che il deputato in questione è romanerromanista?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 24 Feb 2014, 13:03
C'è bisogno di specificare il fatto che il deputato in questione è romanerromanista?

No figurati.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 24 Feb 2014, 13:04
Mortacci de pippo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Giaco_mo - 24 Feb 2014, 13:12
sul cds è partita una campagna antijuve clamorosa. il prossimo Laziale che vedo che compra quel giornalaccio 'je tajo le mano'
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: syrinx - 24 Feb 2014, 13:12
C'è bisogno di specificare il fatto che il deputato in questione è romanerromanista?

C'era qualche dubbio al riguardo?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 24 Feb 2014, 13:33
C'è bisogno di specificare il fatto che il deputato in questione è romanerromanista?

C'ho avuto il dubbio....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Fabiano9mm - 24 Feb 2014, 13:47
(http://media.calcioblog.it/b/bc9/marco-miccoli-620x312.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 24 Feb 2014, 13:48
Che vergogna per questo Paese.
Non c'è fine a questa deriva, ne soffro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Brixton - 24 Feb 2014, 13:53
Sono già uscite le classifiche "rivisitate" senza i (presunti) errori arbitrali? Quelle dove hanno sempre una decina di punti in più, la Juve una decina in meno e noi cinque-sei? La riscrittura delle classifiche per loro è praticamente un'ossessione. Ai limiti della psicosi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 24 Feb 2014, 14:00
Se non mi sbaglio costui è stato o è ancora il maggior esponente PD a roma...
Anche roma città scritta in piccolo oramai...
 

La decadenza avanza...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: iDresda - 24 Feb 2014, 14:00
(http://media.calcioblog.it/b/bc9/marco-miccoli-620x312.jpg)

ma vattenaffacubo va! te, 'a scroma e tutto er piddí.
Poi dici perché uno je viè la tentazione de votà grillo.


 :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 24 Feb 2014, 14:02
All'annunciare tanta notizia, mi e' stato appena risposto:
"Ma Miccoli si e' bevuto il cervello ?"

Se non mi sbaglio costui è stato o è ancora il maggior esponente PD a roma...
Anche roma città scritta in piccolo oramai...
 

La decadenza avanza...

No Zò, non ti sbagli.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sweeper77 - 24 Feb 2014, 14:08
ma l'animadelimejomortaccitua miccoli!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: vaz - 24 Feb 2014, 14:10
mah..li mortacci vostra
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 24 Feb 2014, 14:20
Stavo in pensiero che ancora non ci fosse un'interrogazione parlamentare al riguardo.
Li mortacci vostra e de ste fogne: noi questi li stipendiamo: il campionato quando il marocchino romano de roma fa fallo da rigore o non viene espulso è regolare? Oppure le partite della roma con napoli (anche in coppa) o con l'inter ad esempio sono regolari?
Merde  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Feb 2014, 14:41
Sono già uscite le classifiche "rivisitate" senza i (presunti) errori arbitrali? Quelle dove hanno sempre una decina di punti in più, la Juve una decina in meno e noi cinque-sei? La riscrittura delle classifiche per loro è praticamente un'ossessione. Ai limiti della psicosi.

Puntuali come la morte... :lol:

(https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/t1/p403x403/12177_738504849492898_962600453_n.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 24 Feb 2014, 14:58
Puntuali come la morte... :lol:

(https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/t1/p403x403/12177_738504849492898_962600453_n.jpg)

Virtualmente a +6 perché il Parma, tramite intercessione bianconera, gliela ruberà
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 24 Feb 2014, 15:02
Ma la somma delle differenze non dovrebbe essere zero ?

O ho sbagliato IO il conto ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 24 Feb 2014, 15:59
Ma la somma delle differenze non dovrebbe essere zero ?

O ho sbagliato IO il conto ?

Precisino :)

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 24 Feb 2014, 16:02
Ma la somma delle differenze non dovrebbe essere zero ?

O ho sbagliato IO il conto ?

in questo caso la sommatoria totale delle differenze è quasi sicuramente differente da zero: se al posto di un pareggio si mette una vittoria, una squadra perde un punto, ma l'altra ne guadagna due.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Feb 2014, 00:11
in questo caso la sommatoria totale delle differenze è quasi sicuramente differente da zero: se al posto di un pareggio si mette una vittoria, una squadra perde un punto, ma l'altra ne guadagna due.

Giusto .

Ma allora i 6 punti loro in più sono 3 pareggi da trasformare in vittoria .

Loro hanno 6 pareggi :

Atalanta
Torino
Cagliari
Sassuolo
Milan
Lazio

Mi dite quali 3 DOVEVANO vincere ? Ed i motivi del furto ?

Oppure i punti in più sono maggiori di 6 e quindi devono togliere , che so , una vittoria e trasformarla in pari .

Oppure questa classifica è spiegata ?

Oppure sono troppo cacatsi io ?  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Feb 2014, 00:31
Giusto .

Ma allora i 6 punti loro in più sono 3 pareggi da trasformare in vittoria .

Loro hanno 6 pareggi :

Atalanta
Torino
Cagliari
Sassuolo
Milan
Lazio

Mi dite quali 3 DOVEVANO vincere ? Ed i motivi del furto ?

Oppure i punti in più sono maggiori di 6 e quindi devono togliere , che so , una vittoria e trasformarla in pari .

Oppure questa classifica è spiegata ?

Oppure sono troppo cacatsi io ?  ;)

ahahah e precisino che altro starebbe a significare

a coldila' so' della riomma x loro le regole non valgono, nemmeno quelle della matematica.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Feb 2014, 00:45
ahahah e precisino che altro starebbe a significare

a coldila' so' della riomma x loro le regole non valgono, nemmeno quelle della matematica.

Com'e' il detto : Fare i conti senza l'oste ?  :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Feb 2014, 01:55
Com'e' il detto : Fare i conti senza l'oste ?  :p

Questa detta da te ha sicuramente un doppio senso ;)

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 01 Mar 2014, 16:45
No vabbe, ma che cazzo sta succedendo a sto mondo????????  :s :s

IO VI GIURO CHE QUASI NON CI CREDO

Cioè questo è il ministro degli esteri olandese, cazzo!!! Ed interveniva in un congresso politico, che cazzo c'entrava la asmerda!!

http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201?ref=HRESS-1
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 01 Mar 2014, 18:50
Che poi "sono romano e romanista" non l'abbia mai detto è un dettaglio..
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: todomodo - 01 Mar 2014, 19:09
Puntuali come la morte... :lol:

(https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/t1/p403x403/12177_738504849492898_962600453_n.jpg)

Cioè, mo' a parte i putridi: secondo 'sta classifica il Milan avrebbe subito torti arbitrali per 5 punti e la Lazio favori per 3?
Non so se sono più geni o più cazzoni. Nel dubbio, propendo per la seconda.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ABBAUDO - 01 Mar 2014, 19:16
Sentito ora al tg radio 24 'La Roma stasera chiede spazio all'Inter per avvicinarsi a -3 dalla Juventus' cioè fateme capi' ma è già scontato che la partita col Parma è una formalità? .. e poi dicono che semo noi che siamo paranoici.. bbah..


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Splash - 01 Mar 2014, 19:18
Che poi "sono romano e romanista" non l'abbia mai detto è un dettaglio..
Lo dice, AR , prima dice di essere romanista da 40 anni e dopo di essere romano e romanista.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 01 Mar 2014, 20:18
No vabbe, ma che cazzo sta succedendo a sto mondo????????  :s :s

IO VI GIURO CHE QUASI NON CI CREDO

Cioè questo è il ministro degli esteri olandese, cazzo!!! Ed interveniva in un congresso politico, che cazzo c'entrava la asmerda!!

http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201?ref=HRESS-1


Io ce "campo" di conferenze politico-internazionali. Mai sentito un accenno ad alcuno sport, mai mai mai mai mai in vita mia.  :o

Porca zozza, fanno paura.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 02 Mar 2014, 01:56
No vabbe, ma che cazzo sta succedendo a sto mondo????????  :s :s

IO VI GIURO CHE QUASI NON CI CREDO

Cioè questo è il ministro degli esteri olandese, cazzo!!! Ed interveniva in un congresso politico, che cazzo c'entrava la asmerda!!

http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201?ref=HRESS-1 (http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201?ref=HRESS-1)

avemo scoperto n'artro avvezzo a "pijasselanderculo" ...









































anzi no vista la faccia sveglia che se ritrova questo secondo me "s'attaccaarcazzo"






 :asrm





Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: chuck6 - 02 Mar 2014, 10:08
Il titolo giusto è "Prima romanisti, mai professionisti".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: johnnybgoode - 02 Mar 2014, 10:41
non so se mi fanno più paura quelli che applaudono o lui che in una conferenza politica importante, da uomo politico parla di pallone. gli olandesi se ne saranno sicuramente vergognati.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mhjp - 02 Mar 2014, 11:22
Cioè, mo' a parte i putridi: secondo 'sta classifica il Milan avrebbe subito torti arbitrali per 5 punti e la Lazio favori per 3?
Non so se sono più geni o più cazzoni. Nel dubbio, propendo per la seconda.
penso sia il contrario...se il Milan ha +5 vuol dire che ha avuto 5 punti in più di quelli che doveva avere e se la Lazio ha -3 avrebbe dovuto averne 3 in più
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: todomodo - 02 Mar 2014, 11:28
penso sia il contrario...se il Milan ha +5 vuol dire che ha avuto 5 punti in più di quelli che doveva avere e se la Lazio ha -3 avrebbe dovuto averne 3 in più

No, perché l'AS Educatori è segnata a +6 e la Juve a -6. Quindi, secondo le menti illuminate alò fosforo che hanno prodotto la classifica, la Lazio è stata favorita e il Milan è stato danneggiato.
Questi so' iti. Una prece.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: PILØ - 02 Mar 2014, 11:30
Mi ricordo la classifica "senza errori arbitrali" dell'anno scorso.
Non venne stilata per un paio di settimane. Quando la rifecero la Lazio risultava aver "rubato" 3 punti rispetto a quella precedente. Peccato che in quelle 3 partite noi facemmo solo 1 punto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MauroLaziale - 02 Mar 2014, 11:31
Queste classifiche virtuali in base agli errori son la cosa più ridicola del mondo del calcio.
Come si fa a sapere come sarebbe finita una partita senza un presunto errore arbitrale?
Ogni evento cambia la dinamica della partita ed atteggiamento delle squadre.
Ad es Roma-Samp,rigore negato alla Samp sul'1-0,se glielo dava e andavano 1-1,come si fa a sapere se la rioma avrebbe risegnato e vinto?Impossibile dirlo,la Samp si sarebbe chiusa,e la rioma nn avrebbe trovato quegli spazi che poi ha trovato,va a sapere se segnava o no,e nn si può dire nemmeno che NON avrebbe segnato comunque.
E così 100 altri esempi,tipo un gol regolare annullato nel 1o tempo di una partita finita 0-0,che ne sai che finiva 1-0?
Assurdo stabilire con certezza matematica i punti in + o in - che dovrebbe aver una squadra,nessuno può dirlo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mhjp - 02 Mar 2014, 12:32
No, perché l'AS Educatori è segnata a +6 e la Juve a -6. Quindi, secondo le menti illuminate alò fosforo che hanno prodotto la classifica, la Lazio è stata favorita e il Milan è stato danneggiato.
Questi so' iti. Una prece.
hai ragione te....per sbaglio avevo letto Juve +6 e Roma -6

Comunque:

http://www.corrieredellosport.it/video/calcio/2014/03/01-83407/Tifosi+Roma+per+protesta+esutano+al+gol+di+Turone
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Vic Vega - 02 Mar 2014, 14:06
http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201
 (http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201)

Ma 'sto poveraccio? Gli ha portato pure sfiga! :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 02 Mar 2014, 14:23
http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201
 (http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201)

Ma 'sto poveraccio? Gli ha portato pure sfiga! :asrm

mamma mia che tristezza

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 02 Mar 2014, 23:06
Stasera segnalo un Francesco Repice d'annata che al termine del primo tempo, subito dopo il gol di Llorente, si profonde in un fuori onda in cui si sente distintamente un "..e che voi fá...?" Carico di rosicamento.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: todomodo - 02 Mar 2014, 23:16
Stasera segnalo un Francesco Repice d'annata che al termine del primo tempo, subito dopo il gol di Llorente, si profonde in un fuori onda in cui si sente distintamente un "..e che voi fá...?" Carico di rosicamento.

 :bann: :bann: :bann:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 03 Mar 2014, 00:11
Stasera segnalo un Francesco Repice d'annata che al termine del primo tempo, subito dopo il gol di Llorente, si profonde in un fuori onda in cui si sente distintamente un "..e che voi fá...?" Carico di rosicamento.

E che lo chiede pure? Se la piandercu, come al solito.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 03 Mar 2014, 10:07
E che lo chiede pure? Se la piandercu, come al solito.

e che ne sai? magari preferisce attaccassearcà  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 03 Mar 2014, 10:09
Stasera segnalo un Francesco Repice d'annata che al termine del primo tempo, subito dopo il gol di Llorente, si profonde in un fuori onda in cui si sente distintamente un "..e che voi fá...?" Carico di rosicamento.

segnalarlo alla RAI dite che è brutto, veh ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Mar 2014, 10:13
segnalarlo alla RAI dite che è brutto, veh ?

più che altro credo che sia cosa inutile
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 03 Mar 2014, 10:23
http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201
 (http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201)

Ma 'sto poveraccio? Gli ha portato pure sfiga! :asrm

Praticamente un evergreen, novembre 2009! :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 03 Mar 2014, 20:47
Ma chi è st'idiota,che su Fox Sport, parlando della notte degli oscar, ogni due minuti deve nominare la 7a squadra di Roma e far presente che lui è tifoso delle mmerde  ??

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Jabot - 03 Mar 2014, 21:00
sicuro?

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html (http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html)
La Lorenzin e' ad acilia e non tifa Lazio,  ne sono praticamente sicuro.  L'ho conosciuta per vie traverse qualche anno fa appena diventata onorevole...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rey - 03 Mar 2014, 22:22
http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201
 (http://video.repubblica.it/politica/pse-timmermans-olanda-sono-romano-e-romanista/157708/156201)

Ma 'sto poveraccio? Gli ha portato pure sfiga! :asrm
come stanno messi male!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 05 Mar 2014, 09:17
La grande rosicata dei romani per La grande bellezza
4th, mar, 2014
La grande rosicata. Sempre con vista sul Colosseo e sul Cupolone (“vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità der Cupolone”). Sono due giorni che va avanti così. Una colata densa, senza interruzione, un po’ sotterranea un po’ no. “A me Maradona sta sui [...] perché è un evasore e Sorrentino me ce lo fa stare ancora di più”. Sui [...], of course. In redazione, al Fatto, sono almeno dodici i colleghi giallorossi, compreso il direttore. Romanisti tenaci, da curva sud, al massimo tribuna Tevere. “Ma Sorrentino non si vergogna a ringraziare un drogato?”. Ed è per questo che lunedì ho scritto a Max: “Mamma mia come stanno rosicando i romani romanisti perché Sorrentino ha vinto con un film sulla loro città e poi ha citato l’odiato Maradona”. Max, che mesi fa è stato il primo a farmi notare che la Grande Bellezza è un film che non piace ai romani, mi ha risposto: “Pazzesco”. Pazzesco ma vero. Non c’è solo la tragicomica pesantezza di questi due giorni in redazione, surreale vigilia di Napoli-Roma, in cui insieme a Sorrentino e Diego si mischiano sfottò supponenti da eterna capitale dell’Impero: “La panzata di Reina è stato il momento più alto della domenica calcistica” (il direttore) e, ahi ahi, “Benitez ha gli stessi punti del Napoli di Mazzarri però con il miglior attacco del mondo” (la riporto solo perché giudico utile sapere, non altro, come ci guardano gli altri).

No, non c’è solo il mio microcosmo professionale. Alla Camera, stessa storia. Una notissima collega di un giornalone twitta contro Diego l’evasore e il drogato. Sul web altre variazioni sul tema. Alcuni commenti dal sito del Messaggero. Un lettore spiega perché odia il film di Sorrentino: “Perché la stragrande maggioranza dei romani non è affatto come le persone mostrate dal film, nemmeno quelle più benestanti. Per non parlare della scopiazzatura felliniana e dei ringraziamenti a un evasore fiscale drogato come Maradona. Solita figuraccia italiana”. Ancora: “Poi il regista ci spiegherà, con calma, che cavolo c’entra Maradona”; “Ma era necessario nominare Maradona, uno che sono 20 anni che ha una cartella con Equitalia e che a Napoli (non cambieranno mai) lo hanno accolto come un re, ricordo che lui non ha pagato e tutti noi ne subiamo le conseguenze, non credo che sia una bella immagine che dà un Paese, anche perché di Maradona purtroppo ne abbiamo tanti”; “Basta con questo egocentrismo napoletano. Il mondo intero ha ammirato Roma”. Qualcuno, addirittura, arriva a dire: “Ma un grazie all’educatore Garcia no?”. Per completezza geografica aggiungo solo il fastidioso lombardo Mechato, di cui non voglio fare il nome, su Libero di oggi: “Sorrentino è andato in bambola: è l’unica umana spiegazione per un tizio che vince un Oscar e poi si mette a ringraziare Maradona, che peraltro è argentino e gli italiani mediamente odiano”; “La grande bellezza mica poteva girarla Werner Herzog. L’ha girata un napoletano che ha dedicato l’Oscar a Maradona, com’era lecito attendersi da un Paese geniale e cialtrone”. Da notare, con quanta pignoleria enfatica si pone il paragone tra Herzog e “un napoletano”. Che tristezza.

Insomma, sull’Oscar di lunedì si è consumato il secondo tempo di un derby del Sole tra cinema, cultura e stereotipi. Un derby molto provinciale, cominciato quando il film uscì e fu stroncato da feroci critiche, al punto che il compunto Servillo, alla notizia della nomination, mandò una giornalista (romana) a fare in culo. La grande rosicata è l’altra faccia della medaglia. Quella che sta dietro alla poesia, all’amicizia e alla nostalgia della vittoria e della relativa dedica di Sorrentino, ben centrate da Zambardino e Botti. Alla maggioranza dei romani questo film non è piaciuto. Sono gli unici che con coerenza non salgono, come tanti, sul carro dell’Oscar vincitore. La citazione di Maradona è per loro l’umiliazione finale. Domenica sera c’è Napoli-Roma e lunedì, per la cronaca, sono stati i due i tifosi napoletani a monopolizzare le cronache. Il primo è Sorrentino, appunto. Il secondo è Antonio Gentile da Cosenza, ex sottosegretario censore e presidente del Club Napoli in Parlamento.
Fabrizio d’Esposito



Da segnalare le parti in neretto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 05 Mar 2014, 09:43
segnalarlo alla RAI dite che è brutto, veh ?

Tu pensi che alla Rai non sappiano che Repice, con tanto di cuffie e microfono, corse dietro a Montella dopo il 2-2 con la Juve del 2001? O che Repice interviene più o meno quotidianamente nelle radio romaniste? O che posta articoli su articoli su fanzine delle merde?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 05 Mar 2014, 09:48
sicuro?

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html (http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute/2013/04/29/Sanita-insediato-ministro-Lorenzin-presto-tavoli-lavoro_8628575.html)

Romana con quel cognome ?!?  8)
E' di Acilia, confermo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 05 Mar 2014, 09:49


Non mi piace questo articolo.
Sebbene in chiave negativa, alimenta comunque l'identità romani=romanisti, che è il peggiore pericolo culturale che dobbiamo affrontare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: vaz - 05 Mar 2014, 09:55
Non mi piace questo articolo.
Sebbene in chiave negativa, alimenta comunque l'identità romani=romanisti, che è il peggiore pericolo culturale che dobbiamo affrontare.

bravo, e inoltre solo io ci vedo una levata di scudi in onore della napoletanità/maradonità che me lo fa sembrare molto simile ai loro prossimi avversari?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 05 Mar 2014, 09:55
Certo che vedere il mondo in funzione di una pseudo-squadra di calcio deve essere molto triste.
Dico e sottolineo pseudo non come commento tifoso ma per il ruolo negativo che la squadra della roma ha avuto nel corso degli per la città di Roma. Ha fatto più danni dei palazzinari...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 05 Mar 2014, 10:05
Romana con quel cognome ?!?  8)
E' di Acilia, confermo.

Padre istriano, madre fiorentina. E mi hanno confermato che nell'intimo è laziale.
Giorgia Meloni bis ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 05 Mar 2014, 10:05
Non mi piace questo articolo.
Sebbene in chiave negativa, alimenta comunque l'identità romani=romanisti, che è il peggiore pericolo culturale che dobbiamo affrontare.

Concordo.
Se si fosse chiamato "La grande rosicata dei romanisti" non avrei detto niente...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: purple zack - 05 Mar 2014, 10:19
La grande rosicata dei romani per La grande bellezza
4th, mar, 2014
La grande rosicata. Sempre con vista sul Colosseo e sul Cupolone (“vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità der Cupolone”). Sono due giorni che va avanti così. Una colata densa, senza interruzione, un po’ sotterranea un po’ no. “A me Maradona sta sui [...] perché è un evasore e Sorrentino me ce lo fa stare ancora di più”. Sui [...], of course. In redazione, al Fatto, sono almeno dodici i colleghi giallorossi, compreso il direttore. Romanisti tenaci, da curva sud, al massimo tribuna Tevere. “Ma Sorrentino non si vergogna a ringraziare un drogato?”. Ed è per questo che lunedì ho scritto a Max: “Mamma mia come stanno rosicando i romani romanisti perché Sorrentino ha vinto con un film sulla loro città e poi ha citato l’odiato Maradona”. Max, che mesi fa è stato il primo a farmi notare che la Grande Bellezza è un film che non piace ai romani, mi ha risposto: “Pazzesco”. Pazzesco ma vero. Non c’è solo la tragicomica pesantezza di questi due giorni in redazione, surreale vigilia di Napoli-Roma, in cui insieme a Sorrentino e Diego si mischiano sfottò supponenti da eterna capitale dell’Impero: “La panzata di Reina è stato il momento più alto della domenica calcistica” (il direttore) e, ahi ahi, “Benitez ha gli stessi punti del Napoli di Mazzarri però con il miglior attacco del mondo” (la riporto solo perché giudico utile sapere, non altro, come ci guardano gli altri).

No, non c’è solo il mio microcosmo professionale. Alla Camera, stessa storia. Una notissima collega di un giornalone twitta contro Diego l’evasore e il drogato. Sul web altre variazioni sul tema. Alcuni commenti dal sito del Messaggero. Un lettore spiega perché odia il film di Sorrentino: “Perché la stragrande maggioranza dei romani non è affatto come le persone mostrate dal film, nemmeno quelle più benestanti. Per non parlare della scopiazzatura felliniana e dei ringraziamenti a un evasore fiscale drogato come Maradona. Solita figuraccia italiana”. Ancora: “Poi il regista ci spiegherà, con calma, che cavolo c’entra Maradona”; “Ma era necessario nominare Maradona, uno che sono 20 anni che ha una cartella con Equitalia e che a Napoli (non cambieranno mai) lo hanno accolto come un re, ricordo che lui non ha pagato e tutti noi ne subiamo le conseguenze, non credo che sia una bella immagine che dà un Paese, anche perché di Maradona purtroppo ne abbiamo tanti”; “Basta con questo egocentrismo napoletano. Il mondo intero ha ammirato Roma”. Qualcuno, addirittura, arriva a dire: “Ma un grazie all’educatore Garcia no?”. Per completezza geografica aggiungo solo il fastidioso lombardo Mechato, di cui non voglio fare il nome, su Libero di oggi: “Sorrentino è andato in bambola: è l’unica umana spiegazione per un tizio che vince un Oscar e poi si mette a ringraziare Maradona, che peraltro è argentino e gli italiani mediamente odiano”; “La grande bellezza mica poteva girarla Werner Herzog. L’ha girata un napoletano che ha dedicato l’Oscar a Maradona, com’era lecito attendersi da un Paese geniale e cialtrone”. Da notare, con quanta pignoleria enfatica si pone il paragone tra Herzog e “un napoletano”. Che tristezza.

Insomma, sull’Oscar di lunedì si è consumato il secondo tempo di un derby del Sole tra cinema, cultura e stereotipi. Un derby molto provinciale, cominciato quando il film uscì e fu stroncato da feroci critiche, al punto che il compunto Servillo, alla notizia della nomination, mandò una giornalista (romana) a fare in culo. La grande rosicata è l’altra faccia della medaglia. Quella che sta dietro alla poesia, all’amicizia e alla nostalgia della vittoria e della relativa dedica di Sorrentino, ben centrate da Zambardino e Botti. Alla maggioranza dei romani questo film non è piaciuto. Sono gli unici che con coerenza non salgono, come tanti, sul carro dell’Oscar vincitore. La citazione di Maradona è per loro l’umiliazione finale. Domenica sera c’è Napoli-Roma e lunedì, per la cronaca, sono stati i due i tifosi napoletani a monopolizzare le cronache. Il primo è Sorrentino, appunto. Il secondo è Antonio Gentile da Cosenza, ex sottosegretario censore e presidente del Club Napoli in Parlamento.
Fabrizio d’Esposito



Da segnalare le parti in neretto.

ce lo linki plz?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 05 Mar 2014, 10:30
http://ilnapolista.it/2014/03/la-grande-rosicata-dei-romani/
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Yanez_de_Gomera - 05 Mar 2014, 13:58
Beh, insomma, mi sembra che si stia creando un bel clima per la partita di domenica sera...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 05 Mar 2014, 14:12
Domenica i ciucci se li magnano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 05 Mar 2014, 21:44
Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"

 :o

Non me so mai più ripreso.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 07 Mar 2014, 19:41
Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"

 :o

Non me so mai più ripreso.

Cerco di convincermi che stesse scherzando.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: scintilla - 07 Mar 2014, 19:54
Chissà se per non correre sto rischio je avrà tagliato  qualche dito
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 07 Mar 2014, 20:32
Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"

 :o

Non me so mai più ripreso.

Trovata la spiegazione alla malasanità italiana .  :=))

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 08 Mar 2014, 15:22
Padre istriano, madre fiorentina. E mi hanno confermato che nell'intimo è laziale.
Cioè? C'ha i tanga co' Skeggia?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 08 Mar 2014, 15:42
Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"

 :o

Non me so mai più ripreso.

Questa è brutta davvero.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Mar 2014, 20:36
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/d_amp_39_alema_regala_maglia_totti_renzi/notizie/580555.shtml (http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/d_amp_39_alema_regala_maglia_totti_renzi/notizie/580555.shtml)



 :S :S :s :s :s :S :s
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 18 Mar 2014, 20:48
Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"

 :o

Non me so mai più ripreso.

Tranquillo, l'attempato chirurgo è facile che tra un po' l'acchiappano in qualche giro de prostituzione minorile. E comunque j'ha detto bene che ha trovato un ragazzo civile, che 'sta cosa non se la sia segnata ar dito, senno' sur tavolo operatorio ce poteva fini' proprio la merda attempata ,altro che...
Ma 'sta gente nun se guarda mai, allo specchio, la mattina, quanno se sveja, eh?  :asrm
 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 19 Mar 2014, 09:13
Ragazzi, non stava scherzando. A parte che a me non verrebbe mai in mente di dire a uno: "te progetto casa in modo che te crolli in testa e poi muori" che sarebbe l'equivalente di quello che gli ha detto sto poveraccio, nemmeno per gioco.

Adesso è un po' che le domeniche me lo spizzo sui post di quel decerebrato del mio ex prof di educazione fisica. Un continuo, i toni sono sempre quelli, è un chirurgo ortopedico e augura a tutti i giocatori di juve e napoli di spaccarsi l'impoissibile: questo ha giurato sulla bandiera della maggeca invece di fare il giuramento di Ippocrate.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ex - 19 Mar 2014, 10:03
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/d_amp_39_alema_regala_maglia_totti_renzi/notizie/580555.shtml (http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/d_amp_39_alema_regala_maglia_totti_renzi/notizie/580555.shtml)



 :S :S :s :s :s :S :s


http://www.ilmessaggero.it/SOCIETA/GOSSIP/festa_papa_famosi_belli_foto/notizie/581938.shtml

 :shout: :puke2:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 19 Mar 2014, 10:04

http://www.ilmessaggero.it/SOCIETA/GOSSIP/festa_papa_famosi_belli_foto/notizie/581938.shtml

 :shout: :puke2:

Del pianeta, mi raccomando.
Perchè non dell'universo tutto?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 19 Mar 2014, 14:04
ora su La7: troppo spesso la politica usa il calcio in modo improprio (con foto di d'alema e la maglia di totti per renzi, un video di andreotti e poi la foto di renzi e la merkel con la maglia di gomez)

seguono aggiornamenti
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 19 Mar 2014, 14:09
ora su La7: troppo spesso la politica usa il calcio in modo improprio (con foto di d'alema e la maglia di totti per renzi, un video di andreotti e poi la foto di renzi e la merkel con la maglia di gomez)

seguono aggiornamenti

appare una propaggine populistica sulla scia di andreotti. sembra ora essere un modo per apparire più vicini alla gente, ma più spesso per cercare facili consensi in momenti di disaffezione.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 22 Mar 2014, 08:30
nicola piovani da "La Stampa"-Tuttolibri pag VII-

"poesia in senso tecnico è anche uno slogan pubblicitario, poesia è anche "Moggi Moggi devi morire" della Curva Sud"

poi dici che uno li manna affanculo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 22 Mar 2014, 10:08
Ma piovani non era quello che aveva ammesso di essersi "esonerato temporaneamente da tifoso della Roma, da quando la società ha esonerato Zeman"?

 :asrm

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 23 Mar 2014, 00:59
nicola piovani da "La Stampa"-Tuttolibri pag VII-

"poesia in senso tecnico è anche uno slogan pubblicitario, poesia è anche "Moggi Moggi devi morire" della Curva Sud"

poi dici che uno li manna affanculo.

so' indeciso : so' tdc perchè riommerdisti o so' riommerdisti perchè tdc ??


 :sisisi:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 23 Mar 2014, 09:42
nicola piovani da "La Stampa"-Tuttolibri pag VII-

"poesia in senso tecnico è anche uno slogan pubblicitario, poesia è anche "Moggi Moggi devi morire" della Curva Sud"

poi dici che uno li manna affanculo.

ma se scriviamo una poesia su Piovani lui potrebbe prendersela a male?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 23 Mar 2014, 09:51
Piovani, piovani
Ar cazzo attaccatece co' du' mani
Piovani, piovani,
Te la piji'n der culo ieri, oggi e domani.
"Anche questa è poesia" (cit)


....armeno questa "fa rima e c'è, stacce!" (Cit.)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 23 Mar 2014, 10:56
 :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: johnnybgoode - 23 Mar 2014, 11:06
un classico: tassinaro con radio riguardante as roma ad alto volume, e svariati adesivi inside the cab.
"sono 26 euro
- ah come il 26 maggio!, tenga arrivederci"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: scintilla - 23 Mar 2014, 11:26
un classico: tassinaro con radio riguardante as roma ad alto volume, e svariati adesivi inside the cab.
"sono 26 euro
- ah come il 26 maggio!, tenga arrivederci"

 :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 23 Mar 2014, 11:29
Gioco a quiz in TV:" sciaoooo mi chiamo gggianluca vengo da un paesino in provincia di Roma e sono tifosissimo della Rioma"
L' unico, su mille?,che ha detto per chi tifa presentandosi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 23 Mar 2014, 12:33
Gioco a quiz in TV:" sciaoooo mi chiamo gggianluca vengo da un paesino in provincia di Roma e sono tifosissimo della Rioma"
L' unico, su mille?,che ha detto per chi tifa presentandosi.

non ho mai capito perché, ma ne sono orgogliosi.   :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 23 Mar 2014, 14:50
Gioco a quiz in TV:" sciaoooo mi chiamo gggianluca vengo da un paesino in provincia di Roma e sono tifosissimo della Rioma"
L' unico, su mille?,che ha detto per chi tifa presentandosi.

L'altra sera da Conti c'era un tipo umbro "vivo da 40 anni a Roma e tifo per la ... xxxx".

8ito Pikkio, sti cazzi e vaffanculo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 24 Mar 2014, 09:20
L'altra sera da Conti c'era un tipo umbro "vivo da 40 anni a Roma e tifo per la ... xxxx".

8ito Pikkio, sti cazzi e vaffanculo.

Veramente nel programma di Conti, OGNI sera, dico OGNI sera, c'è un riferimento alla asriommamerda:
Le domande sono tipo: quanti sono i figli der caapetano, quali di questi calciatori ha vinto il mondiale, ed il primo nome è quello del mononeurone, così se il concorrente sbaglia si ricomincia sempre dall'inizio. :stop

L'altra sera hanno toccato il fondo. la scelta era tra attaccanti e difensori, presentati tra i più grandi campioni del passato e contemporanei, non potrete mai indovinare chi c'era tra i "grandi attaccanti contemporanei", nientepopodimeno Mocio vileda!!! :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Mar 2014, 14:53
nicola piovani da "La Stampa"-Tuttolibri pag VII-

"poesia in senso tecnico è anche uno slogan pubblicitario, poesia è anche "Moggi Moggi devi morire" della Curva Sud"

poi dici che uno li manna affanculo.

Ed infatti il suo quarto comandamento. 

   :lol:           
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 24 Mar 2014, 14:59
Ed infatti il suo quarto comandamento. 

   :lol:         
:) :) :) Essi vivono!! :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 25 Mar 2014, 09:08
Veramente nel programma di Conti, OGNI sera, dico OGNI sera, c'è un riferimento alla asriommamerda:
Le domande sono tipo: quanti sono i figli der caapetano, quali di questi calciatori ha vinto il mondiale, ed il primo nome è quello del mononeurone, così se il concorrente sbaglia si ricomincia sempre dall'inizio. :stop

L'altra sera hanno toccato il fondo. la scelta era tra attaccanti e difensori, presentati tra i più grandi campioni del passato e contemporanei, non potrete mai indovinare chi c'era tra i "grandi attaccanti contemporanei", nientepopodimeno Mocio vileda!!! :beer:

Volevo segnalare questa cosa da tempo, bravo. Ogni sera, OGNI SERA, ci sfrantecano le palle con le domande sul cranioleso. Non solo: tempo fa, la parola da indovinare alla Ghigliottina era " aquila " e nelle tracce c'era la parola Lazio. Il concorrente non azzecca e nelle spiegazioni Carlo Conti ricorda come l'aquila sia il simbolo della Lazio, parlando del volo di Olympia. Tra il pubblico, un clochard urla " E' MUUOOOORTA", tra l'ilarità degli altri idioti presenti. Siamo ridotti così. E' chiaro che tra gli autori ci sia qualche fallito cerebroleso col chiodo fisso.

p.s Vorrei segnalarvi, su Twitter, quest'altro fenomeno di chiarissime origini capitoline. Un altro rappresentante delle istituzioni che fa il simpaticone...

Jean-Léonard Touadi ‏@JLTouadi 22 mar

#ChievoRoma Sono tre punti sicuri da portare a casa con contorno di polenta. In attesa di guffare domani contro la # Lazio
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 25 Mar 2014, 09:52
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
(http://i.huffpost.com/gadgets/slideshows/342310/slide_342310_3539635_free.jpg?1395417262103)

(http://i.huffpost.com/gadgets/slideshows/342310/slide_342310_3539633_free.jpg?1395417262102)
(http://media.gossipblog.it/0/010/fabrizio-bracconeri-fratelli-ditalia.jpg)
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 25 Mar 2014, 10:02

p.s Vorrei segnalarvi, su Twitter, quest'altro fenomeno di chiarissime origini capitoline. Un altro rappresentante delle istituzioni che fa il simpaticone...

Jean-Léonard Touadi ‏@JLTouadi 22 mar

#ChievoRoma Sono tre punti sicuri da portare a casa con contorno di polenta. In attesa di guffare domani contro la # Lazio
(https://pbs.twimg.com/media/BLNC7CWCUAARyvE.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 25 Mar 2014, 10:55
(https://pbs.twimg.com/media/BLNC7CWCUAARyvE.jpg)


ho letto nella biografia del brazzavilliano e brazzavillianista che nel 1979 era già a roma e che quindi ha già avuto modo di attaccarsi al caz.z.o il 30 maggio 1984.

 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 25 Mar 2014, 10:57

ho letto nella biografia del brazzavilliano e brazzavillianista che nel 1979 era già a roma e che quindi ha già avuto modo di attaccarsi al caz.z.o il 30 maggio 1984.

Ricordiamoglielo con un bel cinguettio, dai...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 25 Mar 2014, 11:02
(https://pbs.twimg.com/media/BLNC7CWCUAARyvE.jpg)
Bello sto pigiama. Si confonde tranquillamente con quello straccio che usano per giocare la domenica.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 25 Mar 2014, 11:05
e si che s'è messo pure in posa...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 25 Mar 2014, 11:10
Bello sto pigiama. Si confonde tranquillamente con quello straccio che usano per giocare la domenica.

Con annessa ciavatta vintage. :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 25 Mar 2014, 11:12

ho letto nella biografia del brazzavilliano e brazzavillianista che nel 1979 era già a roma e che quindi ha già avuto modo di attaccarsi al caz.z.o il 30 maggio 1984.


Io ce l'avevo tra gli amici di FB fin dal 2008, non aveva mai parlato di calcio, fino a quando un paio d'ore dopo la vittoria delle merde al derbydemmerda del 2010 se ne è uscito con un riferimento all'abbattimento avvenuto dell'Aquila Olympia.
Gli ho fatto i complimenti per l'affinità culturale con quanto proposto in radio da un noto conduttore fascista, ho allegato un par di vaffanculi e l'ho cancellato dagli amici.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 25 Mar 2014, 11:13

Io ce l'avevo tra gli amici di FB fin dal 2008, non aveva mai parlato di calcio, fino a quando un paio d'ore dopo la vittoria delle merde al derbydemmerda del 2010 se ne è uscito con un riferimento all'abbattimento avvenuto dell'Aquila Olympia.
Gli ho fatto i complimenti per l'affinità culturale con quanto proposto in radio da un noto conduttore fascista, ho allegato un par di vaffanculi e l'ho cancellato dagli amici.

E' un idiota. Ho postato un tweet abbastanza edulcorato ma nella sua TL ce ne sono di più velenosi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 25 Mar 2014, 11:15
Con annessa ciavatta vintage. :pp
Il culo in faccia proprio  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 25 Mar 2014, 11:16
e ocmunque è un altro che il 26 maggio al 71mo s'è attaccato al CAZZO!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: EagleBass - 25 Mar 2014, 11:18
a me sono capitati i dottori all'ospedale.
purtroppo sono capitato in una situazione di malasanità un anno fa e ci stavo per rimettere le penne.
mi tolgo la maglia per farmi visitare e vedono la catenina con l'aquilotto (ovviamente tutti specializzandi) e fanno : "ma che sei della Lazio?"

io ho risposto loro che avrei preferito degli altri dottori.
sarà un caso, ma la superficialità che li avvolge si ripercuote nelle persone con cui lavorano.
inutile dire che mi sono dovuto far trasferire... in un mese mi hanno fatto perdere 27 kg e fatto venire epatite e pancreatite..e il dottore che mi ha trasferito potete indovinare di che squadra era.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 25 Mar 2014, 11:40
a me sono capitati i dottori all'ospedale.
purtroppo sono capitato in una situazione di malasanità un anno fa e ci stavo per rimettere le penne.
mi tolgo la maglia per farmi visitare e vedono la catenina con l'aquilotto (ovviamente tutti specializzandi) e fanno : "ma che sei della Lazio?"

io ho risposto loro che avrei preferito degli altri dottori.
sarà un caso, ma la superficialità che li avvolge si ripercuote nelle persone con cui lavorano.
inutile dire che mi sono dovuto far trasferire... in un mese mi hanno fatto perdere 27 kg e fatto venire epatite e pancreatite..e il dottore che mi ha trasferito potete indovinare di che squadra era.

Credo tu lo sappia, ma queste merde puoi denunciarle e far passare loro un brutto quarto d'ora. Conoscerai il Tribunale dei diritti del malato ma se ti servono contatti diretti mandami pvt
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 25 Mar 2014, 11:50
a me sono capitati i dottori all'ospedale.
purtroppo sono capitato in una situazione di malasanità un anno fa e ci stavo per rimettere le penne.
mi tolgo la maglia per farmi visitare e vedono la catenina con l'aquilotto (ovviamente tutti specializzandi) e fanno : "ma che sei della Lazio?"

io ho risposto loro che avrei preferito degli altri dottori.
sarà un caso, ma la superficialità che li avvolge si ripercuote nelle persone con cui lavorano.
inutile dire che mi sono dovuto far trasferire... in un mese mi hanno fatto perdere 27 kg e fatto venire epatite e pancreatite..e il dottore che mi ha trasferito potete indovinare di che squadra era.

E secondo te lo hanno fatto apposta perchè sei della Lazio?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dokblu - 25 Mar 2014, 12:06
E secondo te lo hanno fatto apposta perchè sei della Lazio?

Sicuramente no.

Una volta lessi un botta/risposta in un post su FB tra due contatti del mio ex-professore di educazione fisica. Il riommerd ATTEMPATO CHIRURGO, rispondendo a normali provocazioni da dialettica tra tifosi ad un RAGAZZO, rispose: "t'auguro de capitamme un giorno sur tavolo operatorio. Vojo vedé se farai tanto er galletto, a mm.erda"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 25 Mar 2014, 16:35
Sicuramente no.

Tutti i giorni si leggono notizie di tifosi della Lazio sfregiati se non ammazzati da chirurghi tifosi delle merde.
Ho 2 figli e una moglie laziale, ma non ho mai avuto di questi problemi, sono fortunato io o esagerati gli altri?
Boh, sono allibito.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 16:37
E secondo te lo hanno fatto apposta perchè sei della Lazio?

davide a me è successo lo stesso in sala operatoria, alle loro botte di spirito : "a questo glie damo poca anestesia","eh ma tra un po' starai dormendo saranno affari tuoi" , in sala operatoria eh,
Io gli ho risposto che solo avessero fatto qualche cosa di spiritoso, era meglio per loro che non mi fossi risvegliato perchè li sarei andati a cercare uno per uno.

Ma a te che sei sempre pronto a confutare e le incazzature per le loro gesta , sta cosa te sembra normale ??
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 25 Mar 2014, 16:42
davide a me è successo lo stesso in sala operatoria, alle loro botte di spirito : "a questo glie damo poca anestesia","eh ma tra un po' starai dormendo saranno affari tuoi" , in sala operatoria eh,
Io gli ho risposto che solo avessero fatto qualche cosa di spiritoso, era meglio per loro che non mi fossi risvegliato perchè li sarei andati a cercare uno per uno.

Ma a te che sei sempre pronto a confutare e le incazzature per le loro gesta , sta cosa te sembra normale ??
No, non è normale, mi sta abbastanza sul cazzo, ma da li a passare ai fatti ce ne vuole. Se davvero ci fosse stato un tale problema andava denunciato, scriverlo su un forum mi da l'idea di essere artatamente gonfiato.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 16:45
cosa quello che dico Io ??



edit
ah faccio presente che a me stanno surca' tatuaggi e monili vari, quindi non avevo nulla
del genere che potesse dare un'idea su che squadra tifassi, me l'hanno proprio chiesto
una volta che ero bloccato sul tavolo operatorio
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 25 Mar 2014, 16:54
cosa quello che dico Io ??



edit
ah faccio presente che a me stanno surca' tatuaggi e monili vari, quindi non avevo nulla
del genere che potesse dare un'idea su che squadra tifassi, me l'hanno proprio chiesto
una volta che ero bloccato sul tavolo operatorio
No, no, non mi riferivo a te,  ciò che hai detto è veritiero, mi è capitato anche con i  miei figli e ci si è scherzato sopra. Non voglio essere oltremodo polemico, ma a volte ho l'impressione che si sparino le cose come fanno i pescatori e i cacciatori, dove una spigola di 200 gr, diventa da 2 kg.
Buona giornata a te.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 17:03
bè certo se ti riferivi a EB quella cosa andava denunciata, quelli oltre che riommerdisti
sono incapaci e pericolosi.

Sul resto, le loro battute fuori contesto ed in situazioni particolari non le sopporto mai, e gli rispondo sempre male,e passo subito alla vera e propria provocazione,
Poi chiaro che se si crea un rapporto lo sfottò non è mica una cosa fastidosa,
per dire con il chirurgo che mi ha operato, tifoso a suo dire delle mmerde (ma praticamente di calcio non sapeva un'acca),che passava tutti i giorni a vedere come stavo , ci prendevamo in giro, ma si era creato un rapporto di simpatia ed in sala operatoria non si era minimamente permesso, anzi si era fatto anche rodere delle battute dei due o tre difettosi della sua equipe
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 25 Mar 2014, 17:12
bè certo se ti riferivi a EB quella cosa andava denunciata, quelli oltre che riommerdisti
sono incapaci e pericolosi.

Sul resto, le loro battute fuori contesto ed in situazioni particolari non le sopporto mai, e gli rispondo sempre male,e passo subito alla vera e propria provocazione,
Poi chiaro che se si crea un rapporto lo sfottò non è mica una cosa fastidosa,
per dire con il chirurgo che mi ha operato, tifoso a suo dire delle mmerde (ma praticamente di calcio non sapeva un'acca),che passava tutti i giorni a vedere come stavo , ci prendevamo in giro, ma si era creato un rapporto di simpatia ed in sala operatoria non si era minimamente permesso, anzi si era fatto anche rodere delle battute dei due o tre difettosi della sua equipe

Perfetto, intendevo proprio ciò.  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 25 Mar 2014, 17:19
No, no, non mi riferivo a te,  ciò che hai detto è veritiero, mi è capitato anche con i  miei figli e ci si è scherzato sopra. Non voglio essere oltremodo polemico, ma a volte ho l'impressione che si sparino le cose come fanno i pescatori e i cacciatori, dove una spigola di 200 gr, diventa da 2 kg.
Buona giornata a te.
Ciao,
ti posso dare il mio punto di vista, da pluriricoverato in ospedali diversi, che nella stragrande maggioranza dei casi queste situazioni sono divertenti ed anzi quasi migliori dell'avere inferiemieri/medici laziali, perché se becchi la situazione giusta ci si passa il tempo a scherzare.
Poi però c'è anche da dire che se l'infermiere/dottore è uno [...] (e purtroppo nella mia esperienza ce ne sono parecchi) questa cosa potrebbe creare dei problemi, perché magari nella giornata no in cui gli scende del tutto il senso del dovere e si dimenticano il giuramento di ippocrate, conoscendo il becerume di cui sono capaci, potrebbero effettivamente danneggiarti per il fatto che sei della Lazio.

Poi dipende anche a da te, se c'hai il tatuaggio "roma merda" su una chiappa e glielo urli in faccia o se comunque rimani nell'educazione tu, per primo.

A me se mi dicono "MA CHE SEI DAAAAALAZIO" io rispondo educatamente e con un sorriso che essendo nato a via del corso, al centro di roma, e non a corropoli, non posso che essere della Lazio, e finisce li qualunque discussione o provocazione.

Tra l'altro non ho mai beccato infermieri della Lazio, quindi non saprei fare il confronto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 17:31
oh per inciso l'ultima volta c'erano infermieri della Lazio che però non si permettevano minimamente
di fare i coatti/bori con i ricoverati, tant'è che ero diventato l'idolo dell'altra metà della capitale presente in ospedale, perchè i bori quando erano di turno venivano a fare la battutina e ne uscivano immancabilmente scornati dalle risposte (mica perchè so' forte io è che co' loro è troppo facile dicono sempre le stesse cose tutti).

Quello che voglio dire è che il 90% di loro si comporta in questa maniera,in ogni contesto lavorativo,
nel caso di tifosi di altre squadre la media degli idioti che hanno questi comportamenti precipita,
perchè poi gli idioti ci sono ovunque.


Poi chiaramente ci sono le eccezioni quando mi operai di ernia del disco trovai un tifoso della roma
di grande simpatia e capacità culturali con cui era un piacere chiacchierare ed anche percularsi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 25 Mar 2014, 17:37
Poi chiaramente ci sono le eccezioni quando mi operai di ernia del disco trovai un tifoso della roma
di grande simpatia e capacità culturali con cui era un piacere chiacchierare ed anche percularsi

Poi si scopri' che era Stanislao Moulinsky?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 17:43
Poi si scopri' che era Stanislao Moulinsky?

ahahahah

no vabbè rimase impressionato, perchè sul mio mobiletto c'erano una dozzina di libri
che m'ero portato da leggere, era abituato a gente che c'aveva dietro giornali di gossip,
e al massimo qualcuno che leggeva il giornale e/o panorama e l'espresso,
mi chiese se ero un ufo, alla fine l'ufo, nel panorama dei tifosi piscioruggine, si rivelò essere lui,
un laziale mancato
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 25 Mar 2014, 18:41
Sono situazioni che non capisco .  :p

Nelle mie varie "visite" ospedaliere mai visti tifosi . (strisciate ovviamente)

Solo nel '96 : entrai in sala operatoria presto la mattina . Il chirurgo e l'anestetista erano incatsati perché Prodi le aveva suonate a Silvietto loro .  ;)



Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Mar 2014, 18:49
Sono situazioni che non capisco .  :p

Nelle mie varie "visite" ospedaliere mai visti tifosi . (strisciate ovviamente)

Solo nel '96 : entrai in sala operatoria presto la mattina . Il chirurgo e l'anestetista erano incatsati perché Prodi le aveva suonate a Silvietto loro .  ;)





mbè scommetto che a nebbionia quando sali su un taxi(che faccio presente essere un servizio pubblico dato in concessione)
non corri il rischio di trovarti dentro un milan/inter store con marione(in versione strisciato) sparato a palla, e se pure fosse
quando chiedi la cortesia di, quantomeno, abbassare la radio non ti risponderebbero a male parole
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Mar 2014, 23:26
Piovani, piovani, piovani,
Ar cazzo attaccatece co' du' mani
Oooh
Piovani, piovani, piovani
Te la piji'n der culo ieri, oggi e domani.
"Anche questa è poesia" (cit)


....armeno questa "fa rima e c'è, stacce!" (Cit.)
Con la semplice aggiunta di un piovani per verso, diventa cantabile sull'aria di "marina, marina, marina"
 :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 27 Mar 2014, 09:02
:puke:
:puke:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 27 Mar 2014, 10:00
Goliardia riommica.

https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1 (https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 27 Mar 2014, 14:47
Capito si, lui è goliardico, poi quando glie dicono che nun fa ride' se sente offeso, tra l'altro co' quella faccia fa pure lo spiritoso

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: davidelazio - 27 Mar 2014, 15:18
Goliardia riommica.

https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1 (https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1)
Chi cazz'è 'sto deficiente?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 27 Mar 2014, 16:01
Sulla gazzetta di oggi intervista al cialtrone che interpreta lo spot WV.
Sara' pure un attorone (metto le mani avanti) ma aderendo alla setta delle bestie di satana sara' sempre un tdc patentato
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 27 Mar 2014, 16:04
Goliardia riommica.

https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1 (https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1)

Uno con quella faccia dà patenti da bifolco.
Norcino aripulito,e manco tanto a quanto pare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 27 Mar 2014, 16:27
Goliardia riommica.

https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1 (https://twitter.com/VittorioBotti/status/448863428036141057/photo/1)

Quante risate mamma mia

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Alexxio - 27 Mar 2014, 16:41
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/obama-in-visita-a-roma-battute-e-vignette-su-twitter_2035997.shtml

img n.4
merde

 :stop
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 27 Mar 2014, 16:45
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/obama-in-visita-a-roma-battute-e-vignette-su-twitter_2035997.shtml

img n.4
merde

 :stop

:puke:

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sirius - 27 Mar 2014, 16:54
Aaaahhhh, mo' se capiscono tante cose Vittorio Pavoncello mio....

Tutto chiaro, tutto OK...

Bravo.
Veramente bravo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 27 Mar 2014, 16:59
@VittorioBotti: La Lazio non vuole essere da meno della @OfficialASRoma , annunciato il nuovo stadio. Si chiamerà l'Old Trattor. http://t.co/rhv4Icd0gs


E questo e' un altro cabarettista, già segnalato per le sue sdegnate esternazioni quando si parlo' del possibile arrivo alla Lazio di Anelka. Qualche fratello laziale gli ha già tributato un idoneo attestato di stima.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: aquilasolitaria - 27 Mar 2014, 17:19
@VittorioBotti: La Lazio non vuole essere da meno della @OfficialASRoma , annunciato il nuovo stadio. Si chiamerà l'Old Trattor. http://t.co/rhv4Icd0gs

oltre che spiritoso è pure masochista se scimmiotta il nome di un stadio inglese famoso quanto basta  :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Mar 2014, 17:41
Interessante notare i miei contatti bifolcoriommici postare il fotomontaggio dell'old trattor. Loro sì che c'hanno capito tutto  :sisisi:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 28 Mar 2014, 19:04
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/2014/notizia/obama-in-visita-a-roma-battute-e-vignette-su-twitter_2035997.shtml

img n.4
merde

 :stop

Ma scusate ma come è possibile pubblicare su una testata nazionale (merdaset, vabbeh) un insulto di questo tipo?
Ormai non ci rispetta più nessuno, ci insultano liberamente e nessuno dice nulla, e vale il solito discorso che a parti invertite sai le interrogazioni parlamentari. Uno schifo assoluto, appare evidente che ci vogliono fare scomparire, e forse ci riusciranno sti maledetti   :x
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 28 Mar 2014, 21:05
paolo liguri alias straccio = direttore tgcom
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 30 Mar 2014, 09:02
appena passato su RAITRE: Gli imbroglioni (1963)

http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963) (http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963))

nell'episodio centrale Aroldo Tieri, dipendente della magggica, aggredisce Raimondo Vianello, manager del BolognaFC, perchè fà apprezzamenti sulla moglie bona del Tieri (senza sapere che sia la moglie).
A contorno:
- i due trattano la vendita di un giocatore (rotto) del rioma ad un prezzo esorbitante
- il presidente del rioma disegna una campagna acquisti piena di nomi esotici e di fantastiliardi (notare che gli avversari citati sono gli Agnelli e i Moratti...)
- il cancelliere del tribunale ha lo stemmino dell'aesse alla giacca
- il magistrato decide per il nulla di fatto per agevolare la trattativa ("hai visto mai che vendendo Cottarelli arriva davvero 'sto brasiliano da sogno...")

nella parte finale dell'episodio la moglie di Tieri dà appuntamento a Vianello al laghetto dell'EUR e gli si presenta discinta e disponibile...

dopo 50 anni non è cambiato niente!!!
 :D
 :asrm

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 30 Mar 2014, 09:13
appena passato su RAITRE: Gli imbroglioni (1963)

http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963) (http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963))

nell'episodio centrale Aroldo Tieri, dipendente della magggica, aggredisce Raimondo Vianello, manager del BolognaFC, perchè fà apprezzamenti sulla moglie bona del Tieri (senza sapere che sia la moglie).
A contorno:
- i due trattano la vendita di un giocatore (rotto) del rioma ad un prezzo esorbitante
- il presidente del rioma disegna una campagna acquisti piena di nomi esotici e di fantastiliardi (notare che gli avversari citati sono gli Agnelli e i Moratti...)
- il cancelliere del tribunale ha lo stemmino dell'aesse alla giacca
- il magistrato decide per il nulla di fatto per agevolare la trattativa ("hai visto mai che vendendo Cottarelli arriva davvero 'sto brasiliano da sogno...")

nella parte finale dell'episodio la moglie di Tieri dà appuntamento a Vianello al laghetto dell'EUR e gli si presenta discinta e disponibile...

dopo 50 anni non è cambiato niente!!!
 :D
 :asrm

piccola aggiunta: il personaggio di Aroldo Tieri più volte tiene a freno la sua ira perchè sente risuonare nella sua testa l'immarcescibile coro "...so finiti i tempi cupi!"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 30 Mar 2014, 11:24
appena passato su RAITRE: Gli imbroglioni (1963)

http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963) (http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963))

nell'episodio centrale Aroldo Tieri, dipendente della magggica, aggredisce Raimondo Vianello, manager del BolognaFC, perchè fà apprezzamenti sulla moglie bona del Tieri (senza sapere che sia la moglie).
A contorno:
- i due trattano la vendita di un giocatore (rotto) del rioma ad un prezzo esorbitante
- il presidente del rioma disegna una campagna acquisti piena di nomi esotici e di fantastiliardi (notare che gli avversari citati sono gli Agnelli e i Moratti...)
- il cancelliere del tribunale ha lo stemmino dell'aesse alla giacca
- il magistrato decide per il nulla di fatto per agevolare la trattativa ("hai visto mai che vendendo Cottarelli arriva davvero 'sto brasiliano da sogno...")

nella parte finale dell'episodio la moglie di Tieri dà appuntamento a Vianello al laghetto dell'EUR e gli si presenta discinta e disponibile...

dopo 50 anni non è cambiato niente!!!
 :D
 :asrm

 :lol: :lol: :lol: :lol:

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 02 Apr 2014, 08:30
Il mio lato "pesante" fa sì che una parte di me sia guardinga e attenta fin dal 27 maggio: ogni volta che gli diamo una mazzata (vedi epoca cragnottiana), questi serrano i ranghi e mettono sul campo di battaglia tutto il loro potere politico, mediatico, pervasivo.
Ora, siamo alla volata finale del Campionato. La Juventus ha commesso un passo falso, in trasferta e contro una buona squadra dopo un torneo strepitoso in cui ha frantumato le ossa a tutti. E cosa leggete in giro? Di una Juventus stanca, appagata, sulle gambe. Editoriali carichi di sé e di ma sulla tenuta della squadra di Conte, eccetera.
E nel contempo, non so voi, ma io respiro quest'aria mefitica in giro: alcuni quotidiani di cui non dico manco il nome sono 4-giorni-4 che tengono in homepage articoli su rimonte, remuntade, eccetera eccetera. Stasera la sicura vittoria contro il Parma avrà il merito di abbattere una soglia psicologica: quella della distanza a due cifre. E i più attenti e "scafati" di voi sapranno benissimo come, in un calcio ormai dominato da logiche di marketing, tale aspetto d'impatto abbia una grossa rilevanza.
Insomma, il vantaggio c'è ed il rischio è lontano, tuttavia prevedo che nelle prossime domeniche, con "soli" 8 punti di svantaggio, proveranno a farla zozza il più possibile, ad avvelenare il clima, a mettere in campo tutto il battage mediatico necessario, interrogazioni parlamentari, vertici del Coni che dichiarano che è importante che in Italia il campionato non lo vinca sempre la stessa squadra, eccetera.
Occhi aperti, apertissimi e tanta prudenza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 02 Apr 2014, 09:30
Il mio lato "pesante" fa sì che una parte di me sia guardinga e attenta fin dal 27 maggio: ogni volta che gli diamo una mazzata (vedi epoca cragnottiana), questi serrano i ranghi e mettono sul campo di battaglia tutto il loro potere politico, mediatico, pervasivo.
Ora, siamo alla volata finale del Campionato. La Juventus ha commesso un passo falso, in trasferta e contro una buona squadra dopo un torneo strepitoso in cui ha frantumato le ossa a tutti. E cosa leggete in giro? Di una Juventus stanca, appagata, sulle gambe. Editoriali carichi di sé e di ma sulla tenuta della squadra di Conte, eccetera.
E nel contempo, non so voi, ma io respiro quest'aria mefitica in giro: alcuni quotidiani di cui non dico manco il nome sono 4-giorni-4 che tengono in homepage articoli su rimonte, remuntade, eccetera eccetera. Stasera la sicura vittoria contro il Parma avrà il merito di abbattere una soglia psicologica: quella della distanza a due cifre. E i più attenti e "scafati" di voi sapranno benissimo come, in un calcio ormai dominato da logiche di marketing, tale aspetto d'impatto abbia una grossa rilevanza.
Insomma, il vantaggio c'è ed il rischio è lontano, tuttavia prevedo che nelle prossime domeniche, con "soli" 8 punti di svantaggio, proveranno a farla zozza il più possibile, ad avvelenare il clima, a mettere in campo tutto il battage mediatico necessario, interrogazioni parlamentari, vertici del Coni che dichiarano che è importante che in Italia il campionato non lo vinca sempre la stessa squadra, eccetera.
Occhi aperti, apertissimi e tanta prudenza.

La campagna di distruzione della corazzata Juve è già iniziata. E mi spiace sottolineare come il puzzo del pericolo sia avvertito prima di tutti dagli stessi juventini. Oggi sulla Gazzetta c'è una sorta di piano di rilancio per una squadra che comunque stasera alle 20 avrà otto punti di vantaggio sulla discarica di merda e con un calendario non proprio terribile. Eppure, più di uno juventino ( da semplici amici a rinomati maitre a penser) parla di squadra con la lingua di fuori, rosa inadeguata ( ! ), Osvaldo acquisto incauto, Llorente non più decisivo, Buffon ex portiere. E un po' tutti gli juventini hanno indicato nella trasferta di Udine un altro trappolone mortale. Se questi sono i prodromi è chiaro che la sicurezza, in chi odia tutto ciò che si riferisca alle merde, possa traballare. Nonostante l'aria nausaebonda che si respirerà fino a lunedì ( perchè tanto Parma e Cagliari se scanseranno, as usual), resto convinto del fatto che per la Juve perdere questo scudetto sarebbe un'onta incancellabile per i prossimi 50 anni. Non PUO', non DEVE succedere.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anto70 - 02 Apr 2014, 09:33
Devono arrivà a due giornate dalla fine con 6 punti di svantaggio.
Per non perdè l'abitudine.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 02 Apr 2014, 09:42

Devono arrivà a due giornate dalla fine con 6 punti di svantaggio.
Per non perdè l'abitudine.

Esatto.


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 02 Apr 2014, 09:42
Devono arrivà a due giornate dalla fine con 6 punti di svantaggio.
Per non perdè l'abitudine.

Manco per il caxxo. Che sta farsa finisca al più presto, please...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ABBAUDO - 02 Apr 2014, 16:14
Sarà una grande smaltita e non so quanto la reggerei ma.....io in tempi non sospetti gli ho augurato di perderlo all'ultima giornata. Se non fosse per il fatto che fino a qualche settimana fa come capivano che stavi per parlare mettevano subito le mani  avanti e tutti tronfi ti dicevano che er prossimannoaaaaascempioooo  era il vero obbbiettivo loro e che allo scudetto nun era vero che ce staveno a credeeee ...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 02 Apr 2014, 18:14
appena passato su RAITRE: Gli imbroglioni (1963)

http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963) (http://it.wikipedia.org/wiki/Gli_imbroglioni_(film_1963))

nell'episodio centrale Aroldo Tieri, dipendente della magggica, aggredisce Raimondo Vianello, manager del BolognaFC, perchè fà apprezzamenti sulla moglie bona del Tieri (senza sapere che sia la moglie).
A contorno:
- i due trattano la vendita di un giocatore (rotto) del rioma ad un prezzo esorbitante
- il presidente del rioma disegna una campagna acquisti piena di nomi esotici e di fantastiliardi (notare che gli avversari citati sono gli Agnelli e i Moratti...)
- il cancelliere del tribunale ha lo stemmino dell'aesse alla giacca
- il magistrato decide per il nulla di fatto per agevolare la trattativa ("hai visto mai che vendendo Cottarelli arriva davvero 'sto brasiliano da sogno...")

nella parte finale dell'episodio la moglie di Tieri dà appuntamento a Vianello al laghetto dell'EUR e gli si presenta discinta e disponibile...

dopo 50 anni non è cambiato niente!!!
 :D
 :asrm

da 15:30 a 30:00


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Flaminio - 02 Apr 2014, 18:56
Sulla rosea, tanto per dire, a partita appena iniziata, già c'è scritto "fischio finale" sull'attuale 2-1.... 

http://www.gazzetta.it/trsport/tempo-reale/Postgara.shtml?match_config=717776&comp=21&day=22&anno=2013
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 02 Apr 2014, 23:15
Caressa, il riomanista più viscido che si possa (purtroppo in tutti e due i casi) vedere ed ascoltare in tv. Ha appena terminato un monologo, con gli altri che gli hanno fatto gentilmente comprendere di stassi zitto.

Ovviamente parlava della sua squadra del cuore.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Apr 2014, 07:58
Magari c'entra poco con il topic, ma poco fa stavo vedendo il tgcom24 e sullo schermo in basso è passata questa notizia: "merdacce-parma 4-2, la Juve è  a -8"

eh? La Juve sarebbe a -8? Mi sono perso qualcosa?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Panzabianca - 03 Apr 2014, 09:55
Caressa, il riomanista più viscido che si possa (purtroppo in tutti e due i casi) vedere ed ascoltare in tv. Ha appena terminato un monologo, con gli altri che gli hanno fatto gentilmente comprendere di stassi zitto.

Ovviamente parlava della sua squadra del cuore.
la progressione di alcune carriere mi è oscura...
lnmdlmmrtcclr
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Panzabianca - 03 Apr 2014, 09:58
Però, ragà non sottovalutiamo il potere mediatico e politico della Juve...
E poi l'avete visto Conte?... na biscia d'acqua fetida...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 03 Apr 2014, 10:03

eh? La Juve sarebbe a -8? Mi sono perso qualcosa?

in effetti é a -9 per via dello scontro diretto. ma forse qualche merda pensa di vincere 4-0 alla penultima giornata.

non cambieranno mai, su.. E forse é meglio così.   ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: pantarei - 03 Apr 2014, 10:10
al primo pareggio dei merdosi e' game over.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 03 Apr 2014, 10:26
ieri sera al programma di Carlo Conti si sono superati: hanno incentrato una prova, " La scossa" sui soprannomi veri e presunti dei giocatori delle merde... :o

vi rendete conto,si?
Conti, in un programma Nazionale, ha presentato la prova con queste parole: ed ora parliamo della vostra amata riomma... :o :o :o

mammamia :s :s :s
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 03 Apr 2014, 10:30
al primo pareggio dei merdosi e' game over.

già dalla prossima...Daje conti

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: spook - 03 Apr 2014, 10:30
Anche ieri durante Real-Dorussia è uscito il nome del capitano della merdaccia e della sua fantastica notte al Bernabeu, dove 100 miliardi di persone lo ha osannato con una standing ovation.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Splash - 03 Apr 2014, 10:31
Parlavano di Del Piero?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 03 Apr 2014, 10:34
ieri sera al programma di Carlo Conti si sono superati: hanno incentrato una prova, " La scossa" sui soprannomi veri e presunti dei giocatori delle merde... :o

vi rendete conto,si?
Conti, in un programma Nazionale, ha presentato la prova con queste parole: ed ora parliamo della vostra amata riomma... :o :o :o

mammamia :s :s :s

Ripeto quanto sottolineato in un precedente post. Gli autori de L'Eredità sono MALATI. Ma malati sul serio. Sono anni che ci frantumano le palle con domande sul capitano e su quell'ammasso di merda per cui fanno il tifo. In effetti la cosa comincia a starmi sul culo e mi domando se non si possa fare qualcosa per farglielo notare. Hanno rotto il caxxo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Apr 2014, 10:46
in effetti é a -9 per via dello scontro diretto. ma forse qualche merda pensa di vincere 4-0 alla penultima giornata.

non cambieranno mai, su.. E forse é meglio così.   ;)

a casa mia a -8 casomai ci stanno i collettori di merda, non la juve
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 03 Apr 2014, 10:50
Ripeto quanto sottolineato in un precedente post. Gli autori de L'Eredità sono MALATI. Ma malati sul serio. Sono anni che ci frantumano le palle con domande sul capitano e su quell'ammasso di merda per cui fanno il tifo. Hanno rotto il caxxo. romanerromanisti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 03 Apr 2014, 10:51
Esiste un e-mail dell'eredità??
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 03 Apr 2014, 11:06
Esiste un e-mail dell'eredità??

Sul sito ufficiale del programma non ho trovato nulla, se non un generico " Twitta a @raiuno". Ma non voglio mollare la pista.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Panzabianca - 03 Apr 2014, 13:00
ieri sera al programma di Carlo Conti si sono superati: hanno incentrato una prova, " La scossa" sui soprannomi veri e presunti dei giocatori delle merde... :o

vi rendete conto,si?
Conti, in un programma Nazionale, ha presentato la prova con queste parole: ed ora parliamo della vostra amata riomma... :o :o :o

mammamia :s :s :s
vergognoso. Ma tanto battage e strepito nun jè cambia er colore.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Panzabianca - 03 Apr 2014, 13:02
Ripeto quanto sottolineato in un precedente post. Gli autori de L'Eredità sono MALATI. Ma malati sul serio. Sono anni che ci frantumano le palle con domande sul capitano e su quell'ammasso di merda per cui fanno il tifo. In effetti la cosa comincia a starmi sul culo e mi domando se non si possa fare qualcosa per farglielo notare. Hanno rotto il caxxo.
in effetti anche in "avanti un altro" non scherzeno...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 03 Apr 2014, 14:51
vergognoso. Ma tanto battage e strepito nun jè cambia er colore.

Volevi di' l'odore ...

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 03 Apr 2014, 15:04
Ecco perchè lo pitturano di marrone Carlo Conti,me lo sono chiesto per anni.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Panzabianca - 03 Apr 2014, 15:10
Volevi di' l'odore ...

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda
anche... :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 03 Apr 2014, 15:55
Ecco perchè lo pitturano di marrone Carlo Conti,me lo sono chiesto per anni.

Dici che è per uniformarlo all'ambiente dove lavora ?

Oh comunque ci vuole poco per alzargli la canizza a 'ste merdine: ci si segnano gli sponsor della trasmissione,e si iniziano a mandare loro e-mail in cui si dice che di smette di acquistare i loro prodotti e se ne spiega il motivo.

La stessa mail per conoscenza la si invia a mamma rai, facendogli presente che se vi sono 2milioni che tifano mmerde, ce ne sono almeno 50 di milioni di persone che si sono stancate di pagare il canone e subirsi, fuori da qualsiasi contesto, i loro deliri.

Tra l'altro se qualcuno è iscritto in forum giuventini, dovrebbe far loro presente che tutta st'operazione pro mmerde, interessa anche loro, perché è/o potrebbe essere l'anticamera di un possibile biscottone avvelenato, oh ca@@o questi so' 14 milioni, non è possibile che mediáticamente non contano una beneamata ceppa

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 04 Apr 2014, 14:34
La mia ragazza, che non segue il calcio, mi ha appena chiesto se la roma fosse in procinto di scavalcare la Juve, perché "così hanno fatto capire al Telegiornale".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 04 Apr 2014, 15:12
La mia ragazza, che non segue il calcio, mi ha appena chiesto se la roma fosse in procinto di scavalcare la Juve, perché "così hanno fatto capire al Telegiornale".
Fermi tutti. La notizia non è il presunto sorpasso.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 04 Apr 2014, 15:53
Fermi tutti. La notizia non è il presunto sorpasso.

Ah dici che è quella che Dusk è fidanzato?
Vabbè, manco a esse così cattivo però...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 04 Apr 2014, 15:56
Ah dici che è quella che Dusk è fidanzato?
Vabbè, manco a esse così cattivo però...
No no,non volevo essere cattivo:D È che ste notizie non si lanciano così,en passant....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 04 Apr 2014, 15:56
No, ma tanto io non sono uno permaloso che rosica una cifra.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 04 Apr 2014, 16:57
No, ma tanto io non sono uno permaloso che rosica una cifra.
E dai:D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: tommasino - 04 Apr 2014, 18:17
Che poi all'eredità la domanda non parlava genericamente di giocatori ma di campioni!!
A parte il commentino di carlo conti è questa la cosa veramente assurda!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 04 Apr 2014, 19:03
Ripeto quanto sottolineato in un precedente post. Gli autori de L'Eredità sono MALATI. Ma malati sul serio. Sono anni che ci frantumano le palle con domande sul capitano e su quell'ammasso di merda per cui fanno il tifo. In effetti la cosa comincia a starmi sul culo e mi domando se non si possa fare qualcosa per farglielo notare. Hanno rotto il caxxo.

per me e' piu' malato chi la guarda...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 04 Apr 2014, 22:28
per me e' piu' malato chi la guarda...

Anche
Ma nun glielo di arturo lui è un fan

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AutumnLeaves - 07 Apr 2014, 18:53
Poco fa a mana mana sport, Giorgio Martino, nota voce Rai, ha detto che quello di destro è un fallo da dietro e come tale è stato sanzionato, quindi nessun gesto [...] né prova televisiva.
Peccato che un fallo da dietro andrebbe sanzionato con il rosso diretto. Manco le basi...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 07 Apr 2014, 18:56
Poco fa a mana mana sport, Giorgio Martino, nota voce Rai, ha detto che quello di destro è un fallo da dietro e come tale è stato sanzionato, quindi nessun gesto [...] né prova televisiva.
Peccato che un fallo da dietro andrebbe sanzionato con il rosso diretto. Manco le basi...

Quindi da dietro, uno può tranquillamente dare un pugno in faccia?
Ah ok basta saperlo

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 07 Apr 2014, 20:30
Poco fa a mana mana sport, Giorgio Martino, nota voce Rai, ha detto che quello di destro è un fallo da dietro e come tale è stato sanzionato, quindi nessun gesto [...] né prova televisiva.
Peccato che un fallo da dietro andrebbe sanzionato con il rosso diretto. Manco le basi...

stessa cosa detta a skysport24

addirittura il giornalista diceva che se destro venisse sanzionato con la prova tv sarebbe un caso molto particolare e che avrebbe fatto giurisprudenza.

poi hanno rallentato al massimo il video scoprendo che il colpo non è un pugno ma è mano aperta, per sminuirne la violenza

sono più merde o più mafiosi?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 07 Apr 2014, 20:41
Mi sembra ricordare che diversi anni da in un derby fu ammonito Stendardo, dopo che il capitone si auto-schiaffeggio'
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 07 Apr 2014, 20:42


sono più merde o più mafiosi?

le due cose non sono in contraddizione, trattandosi di essi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 07 Apr 2014, 21:29
E bravo giacovazzo del tg2, bel servizietto... :asrm

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c2259b30-988e-4ff3-96a8-df50516100cb-tg2.html#p= (http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-c2259b30-988e-4ff3-96a8-df50516100cb-tg2.html#p=)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Filippo3 - 08 Apr 2014, 23:38
Disoccupazione dilagante e ancora in crescita, aziende che chiudono al ritmo di un paio l'ora, crisi devastante e il nostro Ministro dell'Economia continua a interessarsi (e a renderci edotti) della sua passione calcistica di merda.

http://tg24.sky.it/tg24/politica/2014/04/08/padoan_renzi_scherzano_squalifica_destro_calcio.html

Che schifo di essere, un'anguilla sarebbe meno viscida.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el jardinero - 09 Apr 2014, 05:33
Disoccupazione dilagante e ancora in crescita, aziende che chiudono al ritmo di un paio l'ora, crisi devastante e il nostro Ministro dell'Economia continua a interessarsi (e a renderci edotti) della sua passione calcistica di merda.

http://tg24.sky.it/tg24/politica/2014/04/08/padoan_renzi_scherzano_squalifica_destro_calcio.html

Che schifo di essere, un'anguilla sarebbe meno viscida.

Che pezzente. Veramente un miserabile pezzente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 09 Apr 2014, 06:32
 :puke:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zorba - 09 Apr 2014, 06:59
http://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2014/04/08/renzi-scherza-padoan-in-difficolta-per-esplusione-destro_4c38d901-d485-4309-bd9b-9ef617b43205.html
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 09 Apr 2014, 09:18
Porta a Porta, bella e lunga intervista a Eugenio Scalfari, personaggio totalmente affascinante per quanto mi riguarda.
Partono i contributi video, gli auguri dei personaggi famosi.
Tocca alla Ferilli: "..grande giornalista…la mia passione per l'impegno civile…e cmq direttore, forza roma (con tanto di sciarpa giallorossa a mo di striscione tra le mani)".

Scalfari ammetterà di essere romanista, ma in forte imbarazzo per la scena da macellara vista poco prima
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 09 Apr 2014, 09:37
Anche
Ma nun glielo di arturo lui è un fan

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

piace a Maria. :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 09 Apr 2014, 09:56
Not a valid youtube URL
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 09 Apr 2014, 10:13
Porta a Porta, bella e lunga intervista a Eugenio Scalfari, personaggio totalmente affascinante per quanto mi riguarda.
Partono i contributi video, gli auguri dei personaggi famosi.
Tocca alla Ferilli: "..grande giornalista…la mia passione per l'impegno civile…e cmq direttore, forza roma (con tanto di sciarpa giallorossa a mo di striscione tra le mani)".

Scalfari ammetterà di essere romanista, ma in forte imbarazzo per la scena da macellara vista poco prima

:lol:

per quanto, du' botte in mezzo ai quarti de bue, co' la parannanza insanguinata e la matita a reggere no chignon casareccio avrebbe il suo perché.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 09 Apr 2014, 11:26
Porta a Porta, bella e lunga intervista a Eugenio Scalfari, personaggio totalmente affascinante per quanto mi riguarda.
Partono i contributi video, gli auguri dei personaggi famosi.
Tocca alla Ferilli: "..grande giornalista…la mia passione per l'impegno civile…e cmq direttore, forza roma (con tanto di sciarpa giallorossa a mo di striscione tra le mani)".

Scalfari ammetterà di essere romanista, ma in forte imbarazzo per la scena da macellara vista poco prima
Più che altro con la sua dizione perfetta avrà detto: "fortzcia rioma"  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 09 Apr 2014, 11:47
Not a valid youtube URL
Oh ma lo sapete che carezza m'ha convinto pure a me sulla giustificazione e sulla assoluta ingiustificabilità della squalifica...?  :o
Si ok, io non ci casco perchè sono della Lazio e perchè sono normodotato a livello intellettivo.
Ma non sto scherzando del tutto, sono convincenti, lo dico serio.
Noi li prendiamo per il qulo, ed è il minimo che potremmo e che dobbiamo fare.
Ma immaginate la casalinga di Voghera che li ascolta......
Questi avanzano, continuano ad avanzare e ad invadere, sono come la peste, stanno impestando l'Italia!
I frutti già si stanno vedendo in questi ultimi 10 anni, ma il futuro potrebbe essere perfino peggio, lanimadellimortaccilorosempre!
 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 09 Apr 2014, 12:06
Questo verme e pezzodimerda ha dimenticato il suo insistito richiamo alla prova tv quando si trovava a commentare un Milan Lazio di qualche anno fa e Kozak diede una gomitata ad un difensore del Milan.
Kozak fu successivamente punito, grazie alla prova tv fornita dall'azienda che gli paga lo stipendio, a questo clown.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 09 Apr 2014, 12:23
A me non me fa impressione che se ne discuta, quello non lo puoi evitare.

Mi fa impressione la concitazione sul viso de stammerda nell'esporre la sua strampalata teoria. Gli si gonfia la giugulare, diventa rosso, il ciuffo si scompone e il sudore scorre. Non è normale, non può essere normale, non lo sarebbe nemmeno se stessimo parlando di un torto subito dalla nazionale in un grande torneo (il caso Byron Moreno forse fece meno schiumazza).
Questi stanno veramente esagerando.

E questo sì che mi fa paura.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: nestorburma - 09 Apr 2014, 12:45
Not a valid youtube URL

Non riesco a vedere il filmato, ma è qui che la merdina di sky urla come un ossesso posseduto dal demone di scarnecchia che questa sentenza "farà giurisdizione!"?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 09 Apr 2014, 17:47
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 09 Apr 2014, 17:54
In una forma smagliante la ferilli.
Mamma mia...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 09 Apr 2014, 18:01
Ma che tristezza è? Ma che cattttttttzo c'entra?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 09 Apr 2014, 18:15
Ecco . Perché la Ferilli ? Perché NON un'altra attrice ? Perché ? Perché ?

Cosa unisce Scalfari alla Ferilli ? Perché a Porta a porta ?

Poi mi sono ricordato .

Papà perchè non inviti la Ferilli ? Facciamo un simpatico siparietto fra romanisti ? E' ora che si sappia che il grande Eugenio è un tifoso daamaggggicccca !

Dopo il nepotismo all'università ci siamo ridotti al nepotismo sul tifo . Siamo in caduta libera pure su questo schifo . Dal magnifico rettore al magnifico boro .  :=))

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 09 Apr 2014, 18:34
MALIMORTACCITUA.

Amen.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ulissechina - 09 Apr 2014, 18:38
Anche il neo ministro dell'economia è scocciato per le 4 giornate di squalifica a destro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 09 Apr 2014, 18:38
http://www.corriere.it/foto-gallery/politica/14_aprile_09/roma-felpona-salvini-giallo-rosso-8e03e77e-bff9-11e3-a6b2-109f6a781e55.shtml

PORQUE?
PORQUE??
PORQUE???
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: riccio72 - 09 Apr 2014, 18:40
http://www.corriere.it/foto-gallery/politica/14_aprile_09/roma-felpona-salvini-giallo-rosso-8e03e77e-bff9-11e3-a6b2-109f6a781e55.shtml

PORQUE?
PORQUE??
PORQUE???

Vabbè, mai por.co fu vestito più adeguatamente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 09 Apr 2014, 18:41
http://www.corriere.it/foto-gallery/politica/14_aprile_09/roma-felpona-salvini-giallo-rosso-8e03e77e-bff9-11e3-a6b2-109f6a781e55.shtml

ma basta basta basta, pensassero alla politica, poi dicono perchè i giovani si sono allontanati dalla politica
La politica una volta, era una cosa seria

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 09 Apr 2014, 18:49
Ma che tristezza è? Ma che cattttttttzo c'entra?
Lo sai che mi pare una cosa costruita, nel senso che anche lei è un po' in imbarazzo.
Poi dopo tutte le altre cazzate che aveva detto, er senso civico, l'impeggnnno politico...
Ma come cazzo ti viene in mente di fare una cosa del genere?
Ma qui siamo a livello di deficienza imbarazzante.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 09 Apr 2014, 19:36
piace a Maria. :p

Dopo questa cosa,
te chiamo Orietta Berti  :D

inviato dal mio S3  sempre Forza Lazio e asriommammerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 09 Apr 2014, 20:23
http://www.corriere.it/foto-gallery/politica/14_aprile_09/roma-felpona-salvini-giallo-rosso-8e03e77e-bff9-11e3-a6b2-109f6a781e55.shtml

PORQUE?
PORQUE??
PORQUE???

Di questo penso saranno imbarazzati anche loro...forse...e comunque meglio così. salvini  :puke:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Apr 2014, 02:40
(https://pbs.twimg.com/media/BksDhpUCcAIeK4m.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Antiriommico DOC - 11 Apr 2014, 13:19
Il deputato Miccoli del pd che si era già distinto per aver detto all'insediamento del governo Renzi che una delle cose che questo governo avrebbe dovuto garantire non era la sburocratizzazione, o il lavoro ma bensì "assicurare la regolarità del campionato", era poi sparito dai radar, dati i "simpatici" arbitraggi del riomma nelle ultime domeniche..
ma ora, ignorando volutamente ciò che è accaduto nell'ultimo mese e mezzo e in particolare in Roma-Torino, a Reggio Emilia col Sassuolo o a Cagliari, con la tipica professionalità e la tipica faccia da cu.lo dei riommers, torna a far parlare di sè dopo il caso Destro e lo fa attraverso un tweet:
"Il campionato è falsato da errori arbitrali e inadeguatezza della giustizia sportiva"..

pensare di occuparsi di quelle cose serie per le quali, in teoria, è stato mandato a Montecitorio gli risulta, evidentemente, impossibile.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 11 Apr 2014, 14:10
boh, non so dove metterlo... magri spammo 3 o 4 topic, va bene dappertutto.

sentito ieri alle 18.32 con le mie orecchie: il sommo vater cagnuccio da trigoria ha vaticinato: garcià ci porterà allo scudetto, FORSE non quest'anno, FORSE non l'anno prossimo, ma ci porterà allo scudetto. e poi alla scempions lig.

A momenti cappottavo dal ridere, non imparano mai, mai, mai!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 11 Apr 2014, 14:41
Un "uh uh uh uh" vi seppellirà
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 11 Apr 2014, 14:47
(https://pbs.twimg.com/media/BksDhpUCcAIeK4m.jpg)

mammamia so' corso al bagno a vomitare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 11 Apr 2014, 18:30
(https://pbs.twimg.com/media/BksDhpUCcAIeK4m.jpg)

chi diceva che il sig. (!) Giannini, vicedirettore di quel giornale era Laziale?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Antiriommico DOC - 12 Apr 2014, 03:05
http://www.lastampa.it/2014/04/11/italia/politica/da-dalema-a-gasparri-sul-caso-destro-spunta-il-partito-unico-dei-romanisti-8mrzSiOrmiDl4tHFzBZFwI/pagina.html

Da D’Alema a Gasparri, sul caso Destro spunta il partito unico dei romanisti

Tutti contro il giudice sportivo. Il Pd evoca complotti juventini, destra e sinistra radicale invocano il formalismo giuridico. Ma nessuno conosce le regole

GIUSEPPE SALVAGGIULO
L’austero ministro globalista Pier Carlo Padoan a braccetto con il redivivo no global Paolo Cento, il post comunista Massimo D’Alema con il post fascista Maurizio Gasparri. Di fronte al tifo giallorosso, coltivato nella vellutata e sempre affollata tribuna d’onore dello stadio Olimpico, le divergenze politiche scolorano e il pueblo romanista mai come oggi è unito, anche in Parlamento, in difesa di Mattia Destro, prolifico centravanti punito con tre giornate di squalifica per una manata al difensore del Cagliari Astori. Non potendo contestare la natura violenta e anti sportiva del gesto, la polemica si scaglia contro il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, reo di aver utilizzato la prova televisiva per sopperire al fatto che l’arbitro, non avendo visto la manata, non l’avesse punita durante la partita. 
 
Sull’episodio anche il presidente del Coni Giovanni Malagò ha ritenuto di intervenire criticando il giudice sportivo: «Cose incomprensibili». Incurante delle critiche a cui si sarebbe inevitabilmente sottoposto, non tanto per la sua nota fede giallorossa (il padre fu anche vicepresidente della Roma) puntualmente rinfacciata sui blog ultras, quanto per la sgrammaticatura istituzionale: il capo del potere esecutivo censura un provvedimento di un giudice e interviene a gamba tesa in un procedimento disciplinare in corso, poiché la Roma ha presentato ricorso e la Corte d’appello si pronuncerà nei prossimi giorni.
 
In altri tempi, e in altri contesti, si sarebbero uditi alti lai contro il «populismo giuridico» e girotondi in difesa della separazione dei poteri, dell’indipendenza della giurisdizione, dell’imparzialità delle istituzioni... Invece la politica si è scatenata in senso avverso. Dilagano giureconsulti improvvisati, arruffapopolo via etere, spericolate teorie del complotto, fantasiose dottrine.
 
Il più sobrio è stato Padoan, che martedì nella conferenza stampa sul Def, stuzzicato da Renzi («Ha avuto una giornata difficile, con una lunghissima discussione sulla prova tv»), si è limitato a dire: «Quando mi ha detto della squalifica, pensavo scherzasse. Purtroppo non è così». E ieri, a Washington per la riunione del Fondo monetario internazionale, ha ribadito: «Sono preoccupato, preoccupatissimo, è una cosa che mi ha sconvolto, mi ha fatto star male quando Renzi l’altro giorno me lo ha detto». Niente a che vedere con D’Alema, che si divide tra la presidenza della Fondazione europea degli studi progressisti e quella onoraria, dunque vitalizia, del Roma Club Montecitorio (carica ereditata da Andreotti). Mercoledì nella trasmissione tv «Le invasioni barbariche» commentava con proverbiale perfidia: «A Chiellini ne avrebbero date massimo due di giornate. C’è sempre una certa benevolenza, loro godono di determinati sconti di cui noi non godiamo». E a ruota il compagno Marco Miccoli, deputato Pd, rilanciava su twitter: «Squalifica a #Destro conferma mie precedenti dichiarazioni. Campionato falsato da errori arbitrali e inadeguatezza giustizia sportiva». Precedenti dichiarazioni nelle quali paventava una «nuova Calciopoli», appellandosi - lui, bersaniano doc - al premier Renzi. Peccato che nemmeno le oscure forze della reazione juventina in agguato avrebbero potuto garantire sconti di pena a chicchessia: Destro infatti è stato condannato al minimo della sanzione prevista dal codice di giustizia sportiva.
 
Il verde Paolo Cento, no global marxista e sostanzialista, di fronte alla manata giallorossa si trasfigura in raffinato pandettista, difensore della giustizia formale («Il tema non è il gesto di Destro ma come si applicano le regole...»), evocando l’applicazione «ipocrita» di «quella che io ho chiamato una moviola all’amatriciana». E il destro Gasparri, poteva mancare? No, dopo qualche giorno di riflessione sottolinea «un’applicazione anomala della prova televisiva», chiede «non solo per la Roma ma per tutti, un chiarimento» normativo perché «bisogna sapere se si può tornare su una decisione già valutata sul momento dall’arbitro o meno. La prova televisiva vale sempre o non vale mai? Vediamo tante cose in televisione, a questo punto la prova tv si può estendere in maniera ufficiale ma non può essere la prova Destro».
 
E dunque mentre il Pd grida al complotto permanente, sinistra radicale e destra berlusconiana argomentano in punta di diritto, in linea con la dottrina Caressa, espressa dal direttore di Sky Sport in un accalorato editoriale diventato il fondamento giuridico dell’insurrezione romanista. La tesi è che il giudice sportivo, sanzionando un’azione di gioco già giudicata dall’arbitro, abbia confuso prova televisiva con moviola in campo, debordando dai limiti del codice. «La squalifica di Destro è inaccettabile, il giudice sportivo ha commesso un errore giuridico gravissimo che deve essere sospeso o cambiato. La prova tv va applicata solo per falli non visti e non sanzionati in campo, altrimenti è moviola. Quello di Destro è stato un fallo non visto ma sanzionato in campo con il calcio di punizione. Una cosa senza senso giuridico. La Roma vincerà il ricorso».
 
In realtà - il comunicato del giudice è chiarissimo - l’arbitro ha dichiarato di non aver visto la manata di Destro, ma solo un precedente e diverso fallo. E quindi il giudice non si è sovrapposto con la prova tv all’insindacabile valutazione arbitrale, ma ha colmato una sua lacuna, su una specifica condotta violenta non vista e quindi non giudicata ed eventualmente sanzionata. Un’interpretazione perfettamente coerente con la ratio del codice di giustizia sportiva laddove contempla l’uso della prova tv «in caso di condotta violenta di particolare gravità, non rilevata in tutto o in parte dagli ufficiali di gara».
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: PicchioMontesacro - 12 Apr 2014, 04:00
Mattia Destro, a  cui sinceramente  feci  gli  auguri  di  pronta  guarigione quando   mesi  fa  era  gonfio  di  cortisone, mi  e`  calato parecchio.....non  tanto  per  lo  schiaffo  che  ha  rifilato, ma per la  sua  evidente  simulazione , in  poche  parole  una  merda  che  merita  di  vestire  quei  colori  di  merda.  Mi  ricorda in  un  certo  senso, un  altro  giocatore.......bravino  anche  lui,  pippo  inzaghi, che  agli  inizi  della  sua  carriera,  gli  vidi  simulare  un  colpo subito sulla  linea  del  fallo  laterale,  con  relativa  espulsione dell'innocente  giocatore  coinvolto (mi  sembra  fosse  un  giocatore  del  napoli ) da  quel  momento in  poi  , Inzaghi  non  lo  ho piu`  potuto  vedere......sul  cassio  come  pochi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 12 Apr 2014, 04:10
Mattia Destro, a  cui sinceramente  feci  gli  auguri  di  pronta  guarigione quando   mesi  fa  era  gonfio  di  cortisone, mi  e`  calato parecchio.....non  tanto  per  lo  schiaffo  che  ha  rifilato, ma per la  sua  evidente  simulazione , in  poche  parole  una  merda  che  merita  di  vestire  quei  colori  di  merda.  Mi  ricorda in  un  certo  senso, un  altro  giocatore.......bravino  anche  lui,  pippo  inzaghi, che  agli  inizi  della  sua  carriera,  gli  vidi  simulare  un  colpo subito sulla  linea  del  fallo  laterale,  con  relativa  espulsione dell'innocente  giocatore  coinvolto (mi  sembra  fosse  un  giocatore  del  napoli ) da  quel  momento in  poi  , Inzaghi  non  lo  ho piu`  potuto  vedere......sul  cassio  come  pochi.
Io,per lo stesso identico motivo,odio Gilardino.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 12 Apr 2014, 09:42
il dramma di questo paese e' che ci ci rappresenta invece di essere preoccupatissimo per la drammatica situazione economica dell'italia e' preoccupatissimo per la squalifica di destro...

per dire pensa magari sta' discutendo un piano di rientro del debito e mentre annuisce e si geroflette al potente di turno pensa a destro.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: tommasino - 12 Apr 2014, 09:44
Mattia Destro, a  cui sinceramente  feci  gli  auguri  di  pronta  guarigione quando   mesi  fa  era  gonfio  di  cortisone, mi  e`  calato parecchio.....non  tanto  per  lo  schiaffo  che  ha  rifilato, ma per la  sua  evidente  simulazione , in  poche  parole  una  merda  che  merita  di  vestire  quei  colori  di  merda.  Mi  ricorda in  un  certo  senso, un  altro  giocatore.......bravino  anche  lui,  pippo  inzaghi, che  agli  inizi  della  sua  carriera,  gli  vidi  simulare  un  colpo subito sulla  linea  del  fallo  laterale,  con  relativa  espulsione dell'innocente  giocatore  coinvolto (mi  sembra  fosse  un  giocatore  del  napoli ) da  quel  momento in  poi  , Inzaghi  non  lo  ho piu`  potuto  vedere......sul  cassio  come  pochi.
Infatti.
Una giustizia sportiva giusta avrebbe dovuto dare al destro 1 giornata per la somma d'ammonizioni, tre giornate per il colpo violento e due giornate per la vergognosa simulazione, oltre a togliere dalla personale classifica dei cannonieri i due gol segnati dopo il fattaccio.
Sei giornate di squalifica e campionato finito, altro che ricorso!!
per un totale
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 12 Apr 2014, 10:14
(https://pbs.twimg.com/media/BksDhpUCcAIeK4m.jpg)


In pratica c'è stata una grossa festa romanerromanista cui, incidentalmente, ha partecipato Scalfari che compiva gli anni per caso proprio quel giorno.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 12 Apr 2014, 10:39

In pratica c'è stata una grossa festa romanerromanista cui, incidentalmente, ha partecipato Scalfari che compiva gli anni per caso proprio quel giorno.

civitavecchiesieromanisti, volevi dire ...

Eugenio Scalfari (Civitavecchia, 6 aprile 1924) è un giornalista, scrittore e politico italiano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 12 Apr 2014, 13:48
http://www.lastampa.it/2014/04/11/italia/politica/da-dalema-a-gasparri-sul-caso-destro-spunta-il-partito-unico-dei-romanisti-8mrzSiOrmiDl4tHFzBZFwI/pagina.html

Da D’Alema a Gasparri, sul caso Destro spunta il partito unico dei romanisti

Tutti contro il giudice sportivo. Il Pd evoca complotti juventini, destra e sinistra radicale invocano il formalismo giuridico. Ma nessuno conosce le regole

GIUSEPPE SALVAGGIULO
L’austero ministro globalista Pier Carlo Padoan a braccetto con il redivivo no global Paolo Cento, il post comunista Massimo D’Alema con il post fascista Maurizio Gasparri. Di fronte al tifo giallorosso, coltivato nella vellutata e sempre affollata tribuna d’onore dello stadio Olimpico, le divergenze politiche scolorano e il pueblo romanista mai come oggi è unito, anche in Parlamento, in difesa di Mattia Destro, prolifico centravanti punito con tre giornate di squalifica per una manata al difensore del Cagliari Astori. Non potendo contestare la natura violenta e anti sportiva del gesto, la polemica si scaglia contro il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, reo di aver utilizzato la prova televisiva per sopperire al fatto che l’arbitro, non avendo visto la manata, non l’avesse punita durante la partita. 
 
Sull’episodio anche il presidente del Coni Giovanni Malagò ha ritenuto di intervenire criticando il giudice sportivo: «Cose incomprensibili». Incurante delle critiche a cui si sarebbe inevitabilmente sottoposto, non tanto per la sua nota fede giallorossa (il padre fu anche vicepresidente della Roma) puntualmente rinfacciata sui blog ultras, quanto per la sgrammaticatura istituzionale: il capo del potere esecutivo censura un provvedimento di un giudice e interviene a gamba tesa in un procedimento disciplinare in corso, poiché la Roma ha presentato ricorso e la Corte d’appello si pronuncerà nei prossimi giorni.
 
In altri tempi, e in altri contesti, si sarebbero uditi alti lai contro il «populismo giuridico» e girotondi in difesa della separazione dei poteri, dell’indipendenza della giurisdizione, dell’imparzialità delle istituzioni... Invece la politica si è scatenata in senso avverso. Dilagano giureconsulti improvvisati, arruffapopolo via etere, spericolate teorie del complotto, fantasiose dottrine.
 
Il più sobrio è stato Padoan, che martedì nella conferenza stampa sul Def, stuzzicato da Renzi («Ha avuto una giornata difficile, con una lunghissima discussione sulla prova tv»), si è limitato a dire: «Quando mi ha detto della squalifica, pensavo scherzasse. Purtroppo non è così». E ieri, a Washington per la riunione del Fondo monetario internazionale, ha ribadito: «Sono preoccupato, preoccupatissimo, è una cosa che mi ha sconvolto, mi ha fatto star male quando Renzi l’altro giorno me lo ha detto». Niente a che vedere con D’Alema, che si divide tra la presidenza della Fondazione europea degli studi progressisti e quella onoraria, dunque vitalizia, del Roma Club Montecitorio (carica ereditata da Andreotti). Mercoledì nella trasmissione tv «Le invasioni barbariche» commentava con proverbiale perfidia: «A Chiellini ne avrebbero date massimo due di giornate. C’è sempre una certa benevolenza, loro godono di determinati sconti di cui noi non godiamo». E a ruota il compagno Marco Miccoli, deputato Pd, rilanciava su twitter: «Squalifica a #Destro conferma mie precedenti dichiarazioni. Campionato falsato da errori arbitrali e inadeguatezza giustizia sportiva». Precedenti dichiarazioni nelle quali paventava una «nuova Calciopoli», appellandosi - lui, bersaniano doc - al premier Renzi. Peccato che nemmeno le oscure forze della reazione juventina in agguato avrebbero potuto garantire sconti di pena a chicchessia: Destro infatti è stato condannato al minimo della sanzione prevista dal codice di giustizia sportiva.
 
Il verde Paolo Cento, no global marxista e sostanzialista, di fronte alla manata giallorossa si trasfigura in raffinato pandettista, difensore della giustizia formale («Il tema non è il gesto di Destro ma come si applicano le regole...»), evocando l’applicazione «ipocrita» di «quella che io ho chiamato una moviola all’amatriciana». E il destro Gasparri, poteva mancare? No, dopo qualche giorno di riflessione sottolinea «un’applicazione anomala della prova televisiva», chiede «non solo per la Roma ma per tutti, un chiarimento» normativo perché «bisogna sapere se si può tornare su una decisione già valutata sul momento dall’arbitro o meno. La prova televisiva vale sempre o non vale mai? Vediamo tante cose in televisione, a questo punto la prova tv si può estendere in maniera ufficiale ma non può essere la prova Destro».
 
E dunque mentre il Pd grida al complotto permanente, sinistra radicale e destra berlusconiana argomentano in punta di diritto, in linea con la dottrina Caressa, espressa dal direttore di Sky Sport in un accalorato editoriale diventato il fondamento giuridico dell’insurrezione romanista. La tesi è che il giudice sportivo, sanzionando un’azione di gioco già giudicata dall’arbitro, abbia confuso prova televisiva con moviola in campo, debordando dai limiti del codice. «La squalifica di Destro è inaccettabile, il giudice sportivo ha commesso un errore giuridico gravissimo che deve essere sospeso o cambiato. La prova tv va applicata solo per falli non visti e non sanzionati in campo, altrimenti è moviola. Quello di Destro è stato un fallo non visto ma sanzionato in campo con il calcio di punizione. Una cosa senza senso giuridico. La Roma vincerà il ricorso».
 
In realtà - il comunicato del giudice è chiarissimo - l’arbitro ha dichiarato di non aver visto la manata di Destro, ma solo un precedente e diverso fallo. E quindi il giudice non si è sovrapposto con la prova tv all’insindacabile valutazione arbitrale, ma ha colmato una sua lacuna, su una specifica condotta violenta non vista e quindi non giudicata ed eventualmente sanzionata. Un’interpretazione perfettamente coerente con la ratio del codice di giustizia sportiva laddove contempla l’uso della prova tv «in caso di condotta violenta di particolare gravità, non rilevata in tutto o in parte dagli ufficiali di gara».

che tristezza mamma mia

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 12 Apr 2014, 15:35
civitavecchiesieromanisti, volevi dire ...

Eugenio Scalfari (Civitavecchia, 6 aprile 1924) è un giornalista, scrittore e politico italiano.

..piú che altro quello che mi domando io è: i primi 3 anni chi ha tifato..?  :o
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 12 Apr 2014, 17:25
..piú che altro quello che mi domando io è: i primi 3 anni chi ha tifato..?  :o

Probabilmente per il Civitavecchia, che ha ben 7 anni più del romammerda.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 13 Apr 2014, 15:14
Indovinate chi ha scelto Sabatini come perno fondamentale del rioma per il prossimo anno?
Secondo il trigoriese dello sport...
Dai è facile!
Vi aiuto:
oggi c' è una partita importante che interessa molto a loro...
Di che squadra sarà?
Dell' udinese!
Si ma in che ruolo gioca? Chi è che oggi potrebbe fare i miracoli a Udine?
Il portiere!!!

Articolo del trigoriere in cui si dice che Sabatini ormai ha deciso, proprio così, ha già deciso: il portiere del prossimo anno sarà Scuffet dell' Udinese.

Ovviamente tutto questo nella speranza che poi è una certezza, che il giocatore legga il giornale la mattina in albergo.

Malimortaccivostri!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 13 Apr 2014, 17:36
Indovinate chi ha scelto Sabatini come perno fondamentale del rioma per il prossimo anno?
Secondo il trigoriese dello sport...
Dai è facile!
Vi aiuto:
oggi c' è una partita importante che interessa molto a loro...
Di che squadra sarà?
Dell' udinese!
Si ma in che ruolo gioca? Chi è che oggi potrebbe fare i miracoli a Udine?
Il portiere!!!

Articolo del trigoriere in cui si dice che Sabatini ormai ha deciso, proprio così, ha già deciso: il portiere del prossimo anno sarà Scuffet dell' Udinese.

Ovviamente tutto questo nella speranza che poi è una certezza, che il giocatore legga il giornale la mattina in albergo.

Malimortaccivostri!

vabbè, manco a esagerà col complottismo però.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 13 Apr 2014, 17:46
Scuffet potrà diventare il Buffon del futuro . Però ...

magari titolare alla merda il prossimo anno ... a 18 anni ... a Roma ... in CL ...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 13 Apr 2014, 18:35
vabbè, manco a esagerà col complottismo però.

Non è complottismo,fanno ogni settimana un articolo simile su un giocatore della squadra che stanno per affrontare.
Prima di Roma atalanta lo hanno rifatto con Baselli :)
Oggi col portiere dell' udinese, guarda caso.
Io lo scrivo perché mi fanno ridere, i complotti bisogna saperli fare, loro fanno solo ridere.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 13 Apr 2014, 18:55
Eh infatti, farlo con un giocatore che ti gioca contro ha un senso (soprattutto per un portiere).
Farlo con un giocatore che gioca contro una tua avversaria, sperando nei suoi miracoli, mi pare troppo anche per la squadra del Demonio.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 14 Apr 2014, 09:32
Eh infatti, farlo con un giocatore che ti gioca contro ha un senso (soprattutto per un portiere).
Farlo con un giocatore che gioca contro una tua avversaria, sperando nei suoi miracoli, mi pare troppo anche per la squadra del Demonio.

Li sottovaluti.

se ci presti attenzione, ti accorgerai  che, LORO, fanno SEMPRE così, con le squadre che incontrano e con quelle che incontrano le loro dirette concorrenti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 17 Apr 2014, 08:48
In ordine cronologico...

L'altro ieri programma sportivo RAI pomeridiano sul mondiale in Francia 98.
Presenti 2 giornalisti francesi che raccontavano l'ambiente francese durante quel mondiale, e la situazione transalpina in questo momento in vista del mondiale in Brasile...

Dopo un po' di chiacchiere uno pseudogiornalista aiutato dal sempre sapiente italo cucci, senza veramente nessun senso e in quel momento completamente fuori discorso, partono con le domande:"Quanto ci metterete a mettere garcia sulla panchina francese? Come reputate la stagione di garcia?..."
Ho cambiato subito canale...

La viscida e lecchina intervista a garcia di skytg24...
Quella peggiore di garcia dalla Bignardi (!!!!)...

Ieri, tra una pausa e l'altra della disastrosa partita di milano in eurolega, metto le Iene...
Programma che non seguo mai ultimamente...

Neanche il tempo di metterlo e parte un servizio su della gente che se deve bacia...
Passano 30 secondi e intervistata è una simpatica signora con capezza al collo che smercia frutta a campo di fiori (mi pare)...
Esordisce, in un italiano forbito, subito con un "zzzzaaaaariommmaaa".
Al che la iena gli chiede: "ma lei bacierebbe un laziale?" e se semo dovuti subi il suo simpatico commento del tipo "li laziali, ma manco morta, quelli so tutti burini...". Il senso di mettere quella signora all'interno del servizio lo devo ancora capire...

Lo rimetto dopo un bel po' (vicino a mezzanotte) e trovo per caso un'intervista all'Incontrada che a me piaciucchia 8)
Lascio e subito dopo:
-Italia o Spagna?
-Spagna
-totti o Iniesta?? :?
Con lei che si è dovuta scusare per non aver scelto totti....

Le iene mi hanno veramente rotto il caxxo!!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 17 Apr 2014, 09:35
I conduttori delle iene sono uno che storicamente ha la coppanfaccia e l'altra che è la moglie di quello a cui l'hanno alzata in faccia ma la voleva alzà lui (primo a ritirare la medaglietta del secondo posto...è record)  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MagoMerlino - 17 Apr 2014, 10:49
Scuffet potrà diventare il Buffon del futuro . Però ...

magari titolare alla merda il prossimo anno ... a 18 anni ... a Roma ... in CL ...
Su questo pochi dubbi, la merda aumenta e si conferma.....

Citazione
Buffon il giallorosso mancato Il portiere rivela: ho detto «no» alla xxxx per merito di Conte. A Trigoria lo voleva Montali che cercò di prendere anche Pirlo

TORINO Gigi Buffon e Andrea Pirlo giocatori della xxxx: sarebbe potuto accadere, ma alla fine ha vinto la Juventus.

Ieri è arrivata la conferma, da parte del numero uno della nazionale nel corso di un’intervista a Sky, che effettivamente un suo addio alla Signora era stato quasi messo in preventivo: «Dopo i due settimi posti si era un po’ incrinato il rapporto con la società. Il tarlo del dubbio si era insinuato nella testa dei tifosi su come avrei potuto riprendere dopo l’infortunio. A un certo punto si sono però verificate una serie di situazioni, tra cui l’arrivo di Conte e il riavvicinamento con il presidente: questo ha fatto sì che mi sentissi di nuovo pieno di energia per tentare l’impresa di vincere il campionato. Se adesso penso che rischiamo di diventare campioni per il terzo anno di fila, è chiaro che mai scelta è stata più azzeccata. Il destino di ognuno di noi è segnato, o perlomeno c’è una strada: sta a te decidere se continuare a percorrerla. I problemi cominciano nel momento in cui fai una scelta fallimentare: la mia decisione non lascia spazio ai rimpianti». Potrebbe anche suonare come un suggerimento a Pogba, la cui cessione peraltro non scandalizzerebbe SuperGigi («in un momento economico così delicato, ci sta che uno possa fare tante riflessioni»), anche se Marotta ha subito ribadito che «Buffon ha fatto un ragionamento da imprenditore, ma la Juventus è una società che compra e che non vende i propri pezzi migliori».

Ed è anche una società capace di attrarre i parametri zero, come era Pirlo al tempo in cui il numero 21 aveva deciso di lasciare il Milan: la corte della xxxx c’era stata eccome, durante l’interregno Sensi-americani guidato da Montali, ma la solidità del progetto bianconero era parsa superiore a quella di Pallotta & C..

Ieri, giorno in cui la città della Mole ha ricevuto il trofeo «Uefa Europa League» dalle mani di Michel Platini, l’ad bianconero Beppe Marotta non si è peraltro sbilanciato più di tanto sul futuro di Antonio Conte: «Rimarrà al cento per cento? Noi siamo onorati di averlo con noi. Tuttavia, abbiamo deciso di comune accordo che parleremo di futuro soltanto dopo aver ottenuto qualcosa di grandissimo, ovvero lo scudetto e possibilmente l'Europa League».

Il ritornello, intonato per primo dallo stesso tecnico leccese, è quindi «prima gli obiettivi». Dopo di che si vedrà. Con il certo prossimo intervento del presidente Agnelli, il quale anche l’anno scorso di questi tempi spiegò di essersi incontrato con l’allenatore dandogli fiducia circa la «continua fame» che la Juve avrebbe mantenuto. Adesso rieccoci con una sceneggiatura simile e un finale che sarà quasi certamente identico a quello di allora. Per la cronaca, il legame tra le parti scadrebbe nel 2015.

Che ci fosse feeling tra merduffon e merde era cosa nota, basta contare quante volte il portiere è stato battuto da totty e soprattutto basta guardare gli ultimi gol che ha subito.
Speriamo che la Juve regoli presto la questione, altrimenti all'Olimpico dai suoi amichetti troppi gliene fa prendere.......
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 18 Apr 2014, 10:43
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389 (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389)

Un panzer per il governo Renzi
Il generale romanista Domenico Rossi
è il sottosegretario alla Difesa


...Oltre ai militari, Rossi si è sempre distinto per una passione: il tifo romanista. Nativo del rione Monti, anche la scorsa settimana ha invocato un'indagine sullo strapotere della Juventus: «Non si può non prendere atto che le sviste arbitrali a favore della Juventus in questo campionato iniziano a essere veramente troppe». L'unico punto su cui non gioca in difesa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 18 Apr 2014, 11:24
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389 (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389)

Un panzer per il governo Renzi
Il generale romanista Domenico Rossi
è il sottosegretario alla Difesa


...Oltre ai militari, Rossi si è sempre distinto per una passione: il tifo romanista. Nativo del rione Monti, anche la scorsa settimana ha invocato un'indagine sullo strapotere della Juventus: «Non si può non prendere atto che le sviste arbitrali a favore della Juventus in questo campionato iniziano a essere veramente troppe». L'unico punto su cui non gioca in difesa.

oddio vommito....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 18 Apr 2014, 11:54
e che nun lo vuoi scrivere che è romanoerommanista...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 18 Apr 2014, 11:58
"ma lei bacierebbe un laziale?" e se semo dovuti subi il suo simpatico commento del tipo "li laziali, ma manco morta, quelli so tutti burini..."

'a vecchiademmerda, guarda che so' i Laziali che non baciano i morti, eh
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 18 Apr 2014, 13:06
oddio vommito....
Io invece sono arrivato al punto che quasi fa piacere sapere ste cose...
Più sono a pijasselandercù..più godo..!  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 18 Apr 2014, 14:24
Ragazzi massima allerta sul nuovo responsabile Ferrari al posto di Domenicali.
Ripeto allerta maxima, c' ha ' na faccia da bruco allucinante.
Ho solo un piccolo dubbio in quanto è nato a Roma, quindi potrei sbagliarmi.
Pronto a tifare immediatamente Mercedes dopo anni di Ferrari.
Sto sul pezzo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: simcar - 18 Apr 2014, 14:32
Ragazzi massima allerta sul nuovo responsabile Ferrari al posto di Domenicali.
Ripeto allerta maxima, c' ha ' na faccia da bruco allucinante.
Ho solo un piccolo dubbio in quanto è nato a Roma, quindi potrei sbagliarmi.
Pronto a tifare immediatamente Mercedes dopo anni di Ferrari.
Sto sul pezzo.

Non seguo molto la F1, ma se lo era, lo avevano già scritto a caratteri cubitali, quando hanno dato l'annuncio.

Poi tutto può essere...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 18 Apr 2014, 15:31
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389 (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389)

Un panzer per il governo Renzi
Il generale romanista Domenico Rossi
è il sottosegretario alla Difesa


...Oltre ai militari, Rossi si è sempre distinto per una passione: il tifo romanista. Nativo del rione Monti, anche la scorsa settimana ha invocato un'indagine sullo strapotere della Juventus: «Non si può non prendere atto che le sviste arbitrali a favore della Juventus in questo campionato iniziano a essere veramente troppe». L'unico punto su cui non gioca in difesa.

Un lavoro de mmerda, tifa 'na squadra de mmerda, in pratica c'ha avuto 'na vita de mmerda !!

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: carlos - 18 Apr 2014, 15:49
Sharp, noto che non ti sono simpatici i militari, ma non tutti tifano le m.erde e comunque non è un lavoro così di roma. Non voglio innescare polemiche OT, ma non offendiamo. Poi se intendevi invece l'incarico politico, allora è un altro paio di maniche
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 18 Apr 2014, 16:45
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389 (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389)

«Non si può non prendere atto che le sviste arbitrali a favore della Juventus in questo campionato iniziano a essere veramente troppe».

si come no. Er gomplotto, i favori, 'e scie chimmiche.
E mollate sto cazzo di scudetto e saremo tutti felici: noi per come dovrebbe finire e voi perchè siete vittime per default.  :diab: :wink2:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 18 Apr 2014, 17:31
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389 (http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/02/28/news/un-panzer-per-il-governo-renzi-1.155389)

Un panzer per il governo Renzi
Il generale romanista Domenico Rossi
è il sottosegretario alla Difesa


...Oltre ai militari, Rossi si è sempre distinto per una passione: il tifo romanista. Nativo del rione Monti, anche la scorsa settimana ha invocato un'indagine sullo strapotere della Juventus: «Non si può non prendere atto che le sviste arbitrali a favore della Juventus in questo campionato iniziano a essere veramente troppe». L'unico punto su cui non gioca in difesa.
Questa gente ha rotto i [...] oltre ogni misura sostenibile.
In mezzo a quel mucchio di ladri maledetti, venduti e massoni, la cosa che si premurano di dire è relativa alla loro squadra di merda.
Ma magari esplodete tutti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 18 Apr 2014, 18:17
Ragazzi massima allerta sul nuovo responsabile Ferrari al posto di Domenicali.
Ripeto allerta maxima, c' ha ' na faccia da bruco allucinante.
Ho solo un piccolo dubbio in quanto è nato a Roma, quindi potrei sbagliarmi.
Pronto a tifare immediatamente Mercedes dopo anni di Ferrari.
Sto sul pezzo.
Ve la ricordate la trasmissione di Frizzi "scommettiamo che?" di una ventina di anni fa?
(eh lo so, comincio ad essere un vdm....)
Avevo una ventina di anni, e mi dicevo sempre che se fossi andato concorrente in quella trasmissione avrei fatto la seguente scommessa:
"scommetto che se mi mettete 10 riomanelli mischiati in un pubblico di 100 persone, io guardandoli in faccia uno ad uno te li sgamo tutti e 10".
Non avrei richiesto nemmeno il margine di un paio di errori.
Tanto ero sicuro di vincere  :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 18 Apr 2014, 19:03
Ma nessuno lo ha postato mai paperinho????
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 18 Apr 2014, 19:15
Ma nessuno lo ha postato mai paperinho????

ma che cazzo, ho cercato e bah.. che schifo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 23 Apr 2014, 00:22
Ora sulla home page di repubblica (lo so, voi direte "ma te clicchi ancora sopra?") c'è il link ad un articolo intitolato "roma e il fenomeno muzzi": cliccandoci sopra si capita su un blog dove si viene a scoprire che la roma giovanile allenata da muzzi ha vinto il "trofeo Scopigno 2014"  :o

http://www.paologhisoni.com/scopigno-cup-2014-trionfa-la-roma/?ref=HRLV-3

"Esticaxxi" direbbe il grande capo... cioè, la Lazio primavera vince Scudetto, Coppa Italia e neppure una riga...
la squadra di muzzi vince la coppa del nonno e ci mettono un link in prima pagina?  :X(

Per tacere dei soliti perculeggiamenti (con le solite squallide allusioni al "caso" Minala) all'unico tifoso laziale che aveva osato evidenziare l'assurdità di mettere in rilievo una "notizia" del genere...  :(
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 23 Apr 2014, 14:31
Il Tempo 23/04/2014 06:03
La «legge Destro» non vale per Pogba
«C'è stata una legge Bosman, adesso ci sarà una legge Destro».

Non si è avverata la profezia auspicata da Rudi Garcia, la moviola in campo tanto agognata dal tecnico francese è ancora lontana dall'essere applicata nel campionato italiano.
Il caso scatenante riguarda la presunta manata inflitta da Pogba ai danni del centrocampista greco del Bologna Lazaros nel corso dell'ultimo turno di campionato che ha visto la Juve sconfiggere allo Juventus Stadium la squadra allenata da Ballardini proprio con il gol decisivo del centrocampista francese. Un episodio non così differente rispetto a quello che è valso tre giornate di squalifica all'attaccante della Roma Mattia Destro due domeniche fa: anche in quel caso si era trattato di una manata durante un'azione di gioco. Eppure questa volta il procuratore federale non ha fatto alcuna segnalazione in merito.
Nel comunicato ufficiale diramato dalla Lega non c'è nessuna nota che parli di un comportamento scorretto del calciatore della Juventus, che sarebbe poi dovuta passare nelle mani del Giudice Sportivo Giampaolo Tosel, lasciandogli la riserva su un'eventuale squalifica nel caso in cui avesse accertato un comportamento violento. Nessuna traccia anche per i casi del milanista Rami (calcio sulla pancia di Christodulopulos del Genoa) e della manata di Gonzalo Rodriguez a Totti.
Saranno costretti invece a saltare una giornata: Fernandez (Napoli); Novaretti e Radu (Lazio); Paletta (Parma); Pasqual e Matri (Fiorentina); Avramov e Ibarbo (Cagliari); Berardi, Biondini e Missiroli (Sassuolo); Scarmona e Yepes (Atalanta); De Jong (Milan); Guana (Chievo); Rolando e Samuel (Inter).

 :sisisi: Francesca Schito



https://twitter.com/francescaschito (https://twitter.com/francescaschito)  :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ulissechina - 23 Apr 2014, 16:11
(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSO7P4lq6hyIG8y3RZTzAVhwLkcjGPDRnA2UDkVae2VDQxeDn2LQw)

Ieri mattina nella trasmissione unomattina verde la conduttrice Elisa Isoardi chiede a Massimiliano Ossicini (napoletano) cosa hai trovato nell'uovo,(la cosa era già stata combinata),  subito risponde: un cuscino giallorosso, la Isoardi chiede: sei della roma, e lui si tifo la roma, già una volta si presentò dopo un derby vinto dalle mmerde  in una trasmissione del pomeriggio su rai3 con la sciarpa della trigoriese.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 23 Apr 2014, 17:04
Il Tempo 23/04/2014 06:03
La «legge Destro» non vale per Pogba
«C'è stata una legge Bosman, adesso ci sarà una legge Destro».

Non si è avverata la profezia auspicata da Rudi Garcia, la moviola in campo tanto agognata dal tecnico francese è ancora lontana dall'essere applicata nel campionato italiano.
Il caso scatenante riguarda la presunta manata inflitta da Pogba ai danni del centrocampista greco del Bologna Lazaros nel corso dell'ultimo turno di campionato che ha visto la Juve sconfiggere allo Juventus Stadium la squadra allenata da Ballardini proprio con il gol decisivo del centrocampista francese. Un episodio non così differente rispetto a quello che è valso tre giornate di squalifica all'attaccante della Roma Mattia Destro due domeniche fa: anche in quel caso si era trattato di una manata durante un'azione di gioco. Eppure questa volta il procuratore federale non ha fatto alcuna segnalazione in merito.
Nel comunicato ufficiale diramato dalla Lega non c'è nessuna nota che parli di un comportamento scorretto del calciatore della Juventus, che sarebbe poi dovuta passare nelle mani del Giudice Sportivo Giampaolo Tosel, lasciandogli la riserva su un'eventuale squalifica nel caso in cui avesse accertato un comportamento violento. Nessuna traccia anche per i casi del milanista Rami (calcio sulla pancia di Christodulopulos del Genoa) e della manata di Gonzalo Rodriguez a Totti.
Saranno costretti invece a saltare una giornata: Fernandez (Napoli); Novaretti e Radu (Lazio); Paletta (Parma); Pasqual e Matri (Fiorentina); Avramov e Ibarbo (Cagliari); Berardi, Biondini e Missiroli (Sassuolo); Scarmona e Yepes (Atalanta); De Jong (Milan); Guana (Chievo); Rolando e Samuel (Inter).

 :sisisi: Francesca Schito



https://twitter.com/francescaschito (https://twitter.com/francescaschito)  :lol:

Vista la partita. Mi sa che non se n'è accorto nemmeno Lazaros. Fantastici
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mhjp - 23 Apr 2014, 17:30
Il Tempo 23/04/2014 06:03
La «legge Destro» non vale per Pogba
«C'è stata una legge Bosman, adesso ci sarà una legge Destro».

Non si è avverata la profezia auspicata da Rudi Garcia, la moviola in campo tanto agognata dal tecnico francese è ancora lontana dall'essere applicata nel campionato italiano.
Il caso scatenante riguarda la presunta manata inflitta da Pogba ai danni del centrocampista greco del Bologna Lazaros nel corso dell'ultimo turno di campionato che ha visto la Juve sconfiggere allo Juventus Stadium la squadra allenata da Ballardini proprio con il gol decisivo del centrocampista francese. Un episodio non così differente rispetto a quello che è valso tre giornate di squalifica all'attaccante della Roma Mattia Destro due domeniche fa: anche in quel caso si era trattato di una manata durante un'azione di gioco. Eppure questa volta il procuratore federale non ha fatto alcuna segnalazione in merito.
Nel comunicato ufficiale diramato dalla Lega non c'è nessuna nota che parli di un comportamento scorretto del calciatore della Juventus, che sarebbe poi dovuta passare nelle mani del Giudice Sportivo Giampaolo Tosel, lasciandogli la riserva su un'eventuale squalifica nel caso in cui avesse accertato un comportamento violento. Nessuna traccia anche per i casi del milanista Rami (calcio sulla pancia di Christodulopulos del Genoa) e della manata di Gonzalo Rodriguez a Totti.
Saranno costretti invece a saltare una giornata: Fernandez (Napoli); Novaretti e Radu (Lazio); Paletta (Parma); Pasqual e Matri (Fiorentina); Avramov e Ibarbo (Cagliari); Berardi, Biondini e Missiroli (Sassuolo); Scarmona e Yepes (Atalanta); De Jong (Milan); Guana (Chievo); Rolando e Samuel (Inter).

 :sisisi: Francesca Schito

https://twitter.com/francescaschito (https://twitter.com/francescaschito)  :lol:

ho visto l'intervento di cui parla, e al massimo era da giallo...non c'è nessuna volontarietà
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 23 Apr 2014, 21:16
Ieri mattina nella trasmissione unomattina verde la conduttrice Elisa Isoardi chiede a Massimiliano Ossicini (napoletano) cosa hai trovato nell'uovo,(la cosa era già stata combinata),  subito risponde: un cuscino giallorosso, la Isoardi chiede: sei della roma, e lui si tifo la roma, già una volta si presentò dopo un derby vinto dalle mmerde  in una trasmissione del pomeriggio su rai3 con la sciarpa della trigoriese.

adesso ci rivendiamo anche le segnalazioni eh , e senza pagare il copyright     :X( :=))
tra l'altro per essere precisi,st'idiota aveva intabarrato di sciarpe merdiche
una sorta di falsa statua presente in studio
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Vavra - 24 Apr 2014, 09:50
Editoriale di E. Scalfari sulla prima pagina di riompubblica:

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, mi ringrazia per averlo esortato a chiarire più diffusamente la politica economica da lui adottata per ridare speranza agli italiani modificando positivamente le loro aspettative ad un futuro meno buio del loro disagiato presente e per recuperare un'equità fin qui decisamente trascurata. A mia volta lo ringrazio per averci esposto la sostanza, il metodo e gli obiettivi che egli si propone di realizzare e che daranno frutti tra due o tre anni sostituendosi allo "spot" degli 80 euro nelle buste paga dei lavoratori dipendenti con redditi superiori agli 8 mila euro annui, fino ad un tetto di 24-26 mila euro.

Ciò premesso c'è un paio di questioni che desidero qui richiamare e che il ministro ha accennato sorvolandole un po' alla lontana. Mi sembra invece che occorra tenerle ben presenti e sottolinearle.

La prima riguarda appunto l'equità. Lo spot degli 80 euro ha trascurato i non capienti sotto gli 8 mila euro di reddito, i pensionati con modestissime pensioni, le partite Iva dei cosiddetti autonomi. C'è un buco non colmato che forse lo sarà nel 2015 senza però che ve ne sia certezza, così come non v'è certezza d'una riforma degli ammortizzatori sociali, cioè del nuovo welfare che dovrà sostituire l'antico spandendosi su una platea molto più vasta dell'attuale Cig. Padoan ammette che l'attuale taglio del cuneo fiscale è

stato realizzato con coperture in larga misura posticce che saranno trasformate in un vero e proprio programma che lui ha già in mente ma sul quale è stato giustamente sobrio di notizie. Siamo tutti speranzosi e fiduciosi che sarà un buon programma. Perciò crepi il lupo e grideremo evviva a lui e al premier Matteo Renzi.

Quanto alla maggior flessibilità dell'Europa verso una politica di crescita, Padoan ne è certo. L'Italia lo chiede fin d'ora e il ministro ci informa che i presupposti ci sono già per quanto riguarda gli investimenti motivati dal lungo ciclo di depressione economica che non dipende da noi ma dall'intero mondo occidentale. L'Italia può sforare il bilancio perché quegli investimenti sono da tempo autorizzati dal trattato in vigore e non intaccano il paletto del 3 per cento rispetto al quale resteremo al di sotto.

Questa affermazione non è del tutto esatta e lo conferma il fatto che, con apposito voto del nostro Parlamento, il governo è stato autorizzato ad informare la Commissione europea degli investimenti che si accinge ad effettuare per rilanciare nei limiti del possibile la crescita e l'occupazione giovanile.

Saremo senz'altro autorizzati sempre che la Commissione ne approvi la quantità e le modalità nonché riforme che aumentino la competitività e semplifichino opportunamente le istituzioni.

Qualora però l'esistenza di queste condizioni non fosse ravveduta dalla Commissione non credo che il governo possa prenderle senza subirne alcune sanzioni. Se così non fosse non si vede il perché dell'informazione che l'Italia ha trasmesso alla Ue. Perciò aspetteremo e anche qui crepi il lupo poiché se non crepa lui qualcun altro creperebbe in sua vece e non sarebbe un bel vedere.

La seconda questione riguarda invece il pagamento di 20 miliardi dei debiti dello Stato, dei quali 8 alle aziende e gli altri ai Comuni e Regioni debitrici. È un flusso di liquidità preziosa per l'economia italiana, cui si aggiunge l'impegno che d'ora in avanti Stato ed Enti locali dovranno saldare i nuovi debiti a 60 giorni dalle relative fatture, non ricadendo nell'accumulo di altri pregressi.

Benissimo, ma dove prenderanno i soldi i debitori per rispettare quel limite di tempo? Questo Padoan non lo dice e resta un sospetto tutt'altro che marginale.

Ma c'è un altro punto sul quale il sorvolo non mi sembra giusto: le banche sconteranno i debiti certificati pagando le aziende in soldi contanti. Benissimo. Ma a loro volta le banche vanteranno un credito nei confronti del Tesoro. È un debito fuori bilancio e non intacca il paletto del 3 per cento, questo lo sappiamo, ma è pur sempre un debito dello Stato e nasconderlo sotto il tappeto non serve a nulla, il debito c'è e prima o poi dovrà essere onorato, non è vero?

Infine: tutto riposa sulla presunzione che gli 80 euro in busta paga aumenteranno la domanda, cioè i consumi. Una presunzione non è pero una certezza. Molti beneficiari potrebbero invece di spendere risparmiarli quei soldi investendoli in impieghi monetari o tenendoli in contanti sotto il materasso per spese straordinarie che si presentassero in futuro. E se fossero molti di quei 10 milioni di beneficiati? Se fossero la maggioranza? I consumi aumenterebbero molto poco. Qui non si tratta di far crepare il lupo, se a settembre i consumi non avranno registrato aumenti sensibili il governo dovrà andarsene a casa e sarebbe un vero guaio per tutti. Speriamo fortemente di no. I sondaggi dicono positivo, ma i sondaggi non sono un fatto, sono la scommessa che un fatto avverrà.

Caro Padoan, facciamo i debiti scongiuri e intanto diciamo insieme evviva la merda che però sarà seconda. Noi speravamo di più ma non è accaduto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Apr 2014, 09:54
(http://www.ansa.it/webimages/img_640/2014/4/23/d27aa5a764dad67d4672048cd2fa3c53.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 24 Apr 2014, 10:10
(http://www.ansa.it/webimages/img_640/2014/4/23/d27aa5a764dad67d4672048cd2fa3c53.jpg)

già me stava sulle palle 'sta buzzicona, ora so perché
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Apr 2014, 10:10
Editoriale di E. Scalfari sulla prima pagina di riompubblica:

Caro Padoan, facciamo i debiti scongiuri e intanto diciamo insieme evviva la merda che però sarà seconda. Noi speravamo di più ma non è accaduto.
(http://www.nuovacolombia.net/Joomla/images/stories/IMMAGINI/DOCUMENTIEANALISI/2012/la-repubblica-delle-banane.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 24 Apr 2014, 10:13
(http://www.ansa.it/webimages/img_640/2014/4/23/d27aa5a764dad67d4672048cd2fa3c53.jpg)

Chi è 'sta gente?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Yanez_de_Gomera - 24 Apr 2014, 10:14
Editoriale di E. Scalfari sulla prima pagina di riompubblica:
.....

Parlano solo a sè stessi e di sé stessi. La cosa incredibile é che non si rendono conto di quanto sono patetici e ridicoli. Anche persone famose, sedicenti intellettuali, cui la lunga vita vissuta dovrebbe aver conferito un carico infinito di saggezza e di distacco, non possono fare a meno di esternare al mondo i tormenti della loro anima ultras. Come se poi al mondo gliene potesse fregare qualcosa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 24 Apr 2014, 10:24
Sky sport,ieri sera,anteprima super sfida real-bayern.
Sono riusciti,no porcoddue no,sono riusciti,no dai,più ci penso piu' mi incavolo,sono risuciti a straparlare del rioma immediatamente dopo il collegamento dal bernabeu,per 3 volte in due minuti sono riusciti a  mettere la rioma nella semifinale di Champions Legue tra due  supersquadre come quelle.

Curisoità.Poco prima che riprendessero il collegamento dallo studio da cui i due giornalisti hanno poi fatto la supermarchetta riomica,i due tizi se la ridacchiavano,ed io,che non ho niente da fare se non pensare alle stronzate,ho interpretato così quei loro sorrisini:ho pensato che via auricolare il regista abbia imbeccato loro dicendogli di parlare del rioma,e 'sti due se la ridacchiavano pensando"vero,accontentamo i gonzi sennò ce mannano le disdette".

P.S.

riomaMERDA.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Apr 2014, 10:31
e 'sti due se la ridacchiavano pensando"vero,accontentamo i gonzi sennò ce mannano le disdette".


 ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Apr 2014, 10:33
Chi è 'sta gente?

I testimonial  :lol:

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 24 Apr 2014, 10:40
I testimonial  :lol:


Ultimi dieci-quindici secondi. Imbarazzante.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: carlos - 24 Apr 2014, 10:43
in ogni modo, anche a mediasetpremium hanno menzionato la m.erda, però era un discorso generale, delle squadre che hanno battuto in casa il Real, per cui hanno citato la  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sledgehammer - 24 Apr 2014, 11:20
I testimonial  :lol:

10 secondi è riusciuto a sbiascica lo stesso.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 24 Apr 2014, 11:31
Sky sport,ieri sera,anteprima super sfida real-bayern.
Sono riusciti,no porcoddue no,sono riusciti,no dai,più ci penso piu' mi incavolo,sono risuciti a straparlare del rioma immediatamente dopo il collegamento dal bernabeu,per 3 volte in due minuti sono riusciti a  mettere la rioma nella semifinale di Champions Legue tra due  supersquadre come quelle.

Curisoità.Poco prima che riprendessero il collegamento dallo studio da cui i due giornalisti hanno poi fatto la supermarchetta riomica,i due tizi se la ridacchiavano,ed io,che non ho niente da fare se non pensare alle stronzate,ho interpretato così quei loro sorrisini:ho pensato che via auricolare il regista abbia imbeccato loro dicendogli di parlare del rioma,e 'sti due se la ridacchiavano pensando"vero,accontentamo i gonzi sennò ce mannano le disdette".

P.S.

riomaMERDA.

pardo (telecronaca orrida, scopiazzante caressa), avrà detto almeno tre volte che gli immondi avevano vinto al Bernabeu.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mdfn - 24 Apr 2014, 12:19
(http://www.ansa.it/webimages/img_640/2014/4/23/d27aa5a764dad67d4672048cd2fa3c53.jpg)
Tra l'altro: dichiararsi contro il bullismo e farlo usando la maglia del bullo è un capolavoro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 24 Apr 2014, 12:23
Chi è 'sta gente?


'no scardabagno
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 24 Apr 2014, 14:50
Ultimi dieci-quindici secondi. Imbarazzante.
Hai visto poi,subito a difenderlo. francesco ha capito tutto,twitter,i 140 caratteri.
Quello che augurerei a sti personaggi non lo posso scrive.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: spook - 24 Apr 2014, 15:28
Siete tutti gelosi perchè noi un cappetano come lui non lo abbiamo...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 24 Apr 2014, 15:30
Hai visto poi,subito a difenderlo. francesco ha capito tutto,twitter,i 140 caratteri.
Quello che augurerei a sti personaggi non lo posso scrive.
Credo l abbia fatto per sdrammatizzare la pochezza dell intervento.
Resta il fatto che un paese che si riduce ad avere un Maître a penser come il coattone vuol dire che è messo veramente male...
Viene voglia di votare 5 stelle quando vedi sti beoti..
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 24 Apr 2014, 16:15
Siete tutti gelosi perchè noi un cappetano come lui non lo abbiamo...

 :lol:

Quando me lo dicono sono in imbarazzo per loro,cioè,quando me lo dicevano,perchè con i romolari io non ci parlo da un pezzo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 24 Apr 2014, 16:58
Finchè lo scriviamo noi qua sopra , questi continueranno a leccare il culo peloso di quella squadra di merda.

Ci vorrebbe un gruppo FB , da condividere e mandare ovunque.
Proprio su FB molti si stanno accorgendo del loro essere schifosi....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 24 Apr 2014, 17:09
:lol:

Quando me lo dicono sono in imbarazzo per loro,cioè,quando me lo dicevano,perchè con i romolari io non ci parlo da un pezzo.
Io quando aggiungono che noi abbiamo un capitano carcerato gli rispondo: voi tenetevi l'idiota e io mi tengo il carcerato che gli ha alzato la coppa in faccia  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 24 Apr 2014, 20:28
Della serie "prima romanisti, poi concorrenti"  :)

Stasera, per una volta non da Carlo Conti ma da Gerry Scotti (peraltro non so neppure come si chiama il suo quiz), un concorrente si presenta e dice solo questo: "sono di Roma e, ci tengo a dirlo, sono tifoso della aesse merde..."

Cioè non dici che lavoro fai, che passioni coltivi... no, l'unica cosa che conta dire è che sei un tifoso de quelli là... la maggior parte di questi sta messa veramente male

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 24 Apr 2014, 22:03
Della serie "prima romanisti, poi concorrenti"  :)

Stasera, per una volta non da Carlo Conti ma da Gerry Scotti (peraltro non so neppure come si chiama il suo quiz), un concorrente si presenta e dice solo questo: "sono di Roma e, ci tengo a dirlo, sono tifoso della aesse merde..."

Cioè non dici che lavoro fai, che passioni coltivi... no, l'unica cosa che conta dire è che sei un tifoso de quelli là... la maggior parte di questi sta messa veramente male

 :asrm

Chiedo perché non guardo spesso questi programmi, ma i tifosi di Juve, Milan, Inter e Napoli, fanno la stessa cosa?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 25 Apr 2014, 13:32
Radio Rai, Benfica-Juventus. Hanno ripetuto più volte il fatto che Arthur e Vucinic erano compagni di squadra naaamaggica che non il risultato della partita.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 25 Apr 2014, 15:32
Va detto che su  merdaset hanno riferito le parole di Artur : "asriommasempremmerda ambiente di mmerda e squadra di papponi"

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: marco87 - 25 Apr 2014, 16:09
mi dite cosa c'entra totti con questa campagna contro il bullismo? vi giuro che non lo capisco.  :s
lui è un bullo in campo, sputa, scalcia, da pugni agli avversari, offende gli arbitri che c'entra lui?
è come se hitler fosse il testimonial di una campagna per difendere gli ebrei. :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 26 Apr 2014, 01:47
Chiedo perché non guardo spesso questi programmi, ma i tifosi di Juve, Milan, Inter e Napoli, fanno la stessa cosa?

Non vedendole neanch'io mi sono chiesto la tua stessa cosa... ma le poche volte che le ho viste ho "beccato" sempre tifosi dell' :asrm
di conseguenza sarei propenso a credere che la percentuale dei tifosi di tutte queste squadre che ribadisce di continuo il proprio tifo sia decisamente inferiore rispetto a quella dei giallorozzi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zorba - 26 Apr 2014, 13:18
Chiedo perché non guardo spesso questi programmi, ma i tifosi di Juve, Milan, Inter e Napoli, fanno la stessa cosa?

Ovviamente no, semplicemente perché non ne hanno bisogno...

 8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 27 Apr 2014, 21:03
Il solito Repice inqualificabile.
Primo collegamento da Bergamo per la radiocronaca di Atalanta-Genoa.
All'inizio il ricordo del grandissimo Boskov, e ovviamente questo cialtrone sottolinea come il più grande merito di questo fantastico e vincente allenatore è stato , indovinate un pó... quello di aver fatto esordire Francesco Totti.
Io non ho più parole.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 27 Apr 2014, 21:23
Il solito Repice inqualificabile.
Primo collegamento da Bergamo per la radiocronaca di Atalanta-Genoa.
All'inizio il ricordo del grandissimo Boskov, e ovviamente questo cialtrone sottolinea come il più grande merito di questo fantastico e vincente allenatore è stato , indovinate un pó... quello di aver fatto esordire Francesco Totti.
Io non ho più parole.

Il cercello umano recepisce i tag come i motori di ricerca.
Chi ascolta capisce :

Boskov e in seconda battuta il fesso. E cosi goccia dopo goccia che abbiamo il tag fesso spuntare.ovunque.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 27 Apr 2014, 21:25
Idem Amedeo Goria sulla trasmissione sportiva dopo il TG1.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 27 Apr 2014, 21:40
Una volta c'era Orefice dal parlamento .

Una volta .

Non oggi .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 27 Apr 2014, 22:36
Chiedo perché non guardo spesso questi programmi, ma i tifosi di Juve, Milan, Inter e Napoli, fanno la stessa cosa?


In 5 anni di università e 3 di dottorato avrò assistito a infinite lezioni e conferenze.
Solo in due occasioni due professori hanno tirato in mezzo il calcio, a casaccio, senza alcun motivo.
Un professore di statistica economica che ha fatto un esempio en passant sui biglietti venduti allo stadio e ha aggiunto "ah io so damaggica, voo dico perché li lazziali li boccio".
E il capolavoro tra i capolavori: un prof. di spagnolo che alla lezione introduttiva del corso (autunno 2007) ha aperto una parentesi di un paio di minuti sul fatto che Dagnelino è sottovalutato e un centrocampista così sooo sognano in tutta Europa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: TomYorke - 27 Apr 2014, 22:42

In 5 anni di università e 3 di dottorato avrò assistito a infinite lezioni e conferenze.
Solo in due occasioni due professori hanno tirato in mezzo il calcio, a casaccio, senza alcun motivo.
Un professore di statistica economica che ha fatto un esempio en passant sui biglietti venduti allo stadio e ha aggiunto "ah io so damaggica, voo dico perché li lazziali li boccio".
E il capolavoro tra i capolavori: un prof. di spagnolo che alla lezione introduttiva del corso (autunno 2007) ha aperto una parentesi di un paio di minuti sul fatto che Dagnelino è sottovalutato e un centrocampista così sooo sognano in tutta Europa.

Un prof. della mia facoltà è riuscito a citare tytty...la lezione era di semiotica...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 28 Apr 2014, 01:15

In 5 anni di università e 3 di dottorato avrò assistito a infinite lezioni e conferenze.
Solo in due occasioni due professori hanno tirato in mezzo il calcio, a casaccio, senza alcun motivo.
Un professore di statistica economica che ha fatto un esempio en passant sui biglietti venduti allo stadio e ha aggiunto "ah io so damaggica, voo dico perché li lazziali li boccio".
E il capolavoro tra i capolavori: un prof. di spagnolo che alla lezione introduttiva del corso (autunno 2007) ha aperto una parentesi di un paio di minuti sul fatto che Dagnelino è sottovalutato e un centrocampista così sooo sognano in tutta Europa.

glielo potevi dire in spagnolo che loro so' bosteros dar capitone a capitone futuro,
starebbero bene solo sur monte dei cocci (non per niente li costruirono il loro primo campo)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 28 Apr 2014, 13:03

In 5 anni di università e 3 di dottorato avrò assistito a infinite lezioni e conferenze.
Solo in due occasioni due professori hanno tirato in mezzo il calcio, a casaccio, senza alcun motivo.


Anche a me è capitato in un'unica occasione, Economia Aziendale a Roma Tre.

Prof romico e siciliano che faceva battute sui Laziali burini.

 :wall:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 28 Apr 2014, 13:13
L'assistente di ragioneria uno alla Sapienza (Economia e commercio -anno accademico 82-83) se sapeva che eri laziale ti tirava il libretto in faccia.
Fino a quando qualcuno non gli mise le cose in chiaro ...; deve avergliele chiarite così bene* che oltre a finire di fare battutine sui laziali, ironizzava sui pidocchiosi

* leggende metropolitane parlano di chiarimenti fuori dall'Aula magna, altre di pistole messe lì sul tavolino prima dell'esame
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 28 Apr 2014, 13:31
Io devo ammettere che, oltre al classico boro riommerd che faceva Elettrotecnica e che appese la sciarpetta del Merda fuori dalla finestra dell'ufficio, ho incontrato anche un professore (quello di Complementi di Scienza delle Costruzioni) ferocemente juventino che nominava la juve ogni tre per due. Ma nella mia vita è stata l'eccezione che conferma la regola.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: saramago - 28 Apr 2014, 14:25
http://www.linkiesta.it/garcia-conte-vero-bipolarismo-piu-di-renzi-berlusconi

'sto demente.

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 28 Apr 2014, 17:24
http://www.linkiesta.it/garcia-conte-vero-bipolarismo-piu-di-renzi-berlusconi

'sto demente.
 :asrm

Quel riciclato di luca telese: Berlinguer si sta ancora rivoltando nella tomba.  :x
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Apr 2014, 15:39
Io devo ammettere che, oltre al classico boro riommerd che faceva Elettrotecnica e che appese la sciarpetta del Merda fuori dalla finestra dell'ufficio, ho incontrato anche un professore (quello di Complementi di Scienza delle Costruzioni) ferocemente juventino che nominava la juve ogni tre per due. Ma nella mia vita è stata l'eccezione che conferma la regola.


L'assistente di ragioneria uno alla Sapienza (Economia e commercio -anno accademico 82-83) se sapeva che eri laziale ti tirava il libretto in faccia.
Fino a quando qualcuno non gli mise le cose in chiaro ...; deve avergliele chiarite così bene* che oltre a finire di fare battutine sui laziali, ironizzava sui pidocchiosi

* leggende metropolitane parlano di chiarimenti fuori dall'Aula magna, altre di pistole messe lì sul tavolino prima dell'esame
ot
questa delle pistole poggiate sul banco o brandite in qualche modo era una storiella che girava anche nella facoltà di ingegneria della sapienza ai miei tempi a proposito di di benedetto, se non ricordo male, docente di meccanica applicata alle macchine per meccanici, del cui esame si diceva che fosse il più difficile in Italia dopo scienza delle costruzioni con il fratello di Paolo villaggio a Pisa, ma con valenza opposta, cioè non si lasciava influenzare neanche dalle minacce esplicite
eot

io di prof riommici che non perdevano occasione di ricordarlo ai propri allievi ne ho avuto uno di disegno tecnico che in quei primissimi anni 80 così sbilanciati a loro favore da architetto non privo di cultura si approfittava della nostra pochezza dialettica di quattordicenni studenti di istituto tecnico per affondare il coltello del suo sarcasmo nel burro della nostra stentata cadetteria, insomma uno che gli piaceva vincere facile ben prima dei gratta e vinci. Non serbo rancore, anzi lo ricordo con simpatia, soprattutto pensando a come negli anni la sua grama vita di tifoso piscioruggine lo abbia messo ripetutamente di fronte all'eterno dilemma.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 29 Apr 2014, 17:01
ot
dopo scienza delle costruzioni con il fratello di Paolo villaggio a Pisa
eot


OT
Piero Villaggio è un MONUMENTO della meccanica dei solidi MONDIALE
EOT
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 29 Apr 2014, 17:05
Io ho sostenuto un esame con un prof di storia contemporanea( che se non sbaglio ora è anche eurodeputato) , che non faceva altro che ripetere di sperare in una rapida conclusione di quella sessione d'esame perchè doveva correre in sezione a vedere una partita  "daa maggica" (era di mercoledì, quindi credo fosse un raro caso di impegno europeo delle merde).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Apr 2014, 18:27
OT
Piero Villaggio è un MONUMENTO della meccanica dei solidi MONDIALE
EOT

si ma nella storiella che hanno raccontato a me, che era, per l'appunto una delle tante storielle da leggenda metropolitana che giravano all'università, si parlava di scienza delle costruzioni
del resti, per approfondire un po' l'ot, in un'intervista il suo più popolare fratello lo descriveva come uno tutto preso dal suo studio che a casa non aveva neanche il televisore e la sua unica finestra sul mondo età una vecchia radio a valvole
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mhjp - 29 Apr 2014, 18:41
a proposito di di benedetto, se non ricordo male, docente di meccanica applicata alle macchine per meccanici, del cui esame si diceva che fosse il più difficile in Italia dopo scienza delle costruzioni con il fratello di Paolo villaggio a Pisa
come si fà a dire che è il più difficile in Italia? uno ha verificato decenni fà i risultati di tutte le facoltà italiane?  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 29 Apr 2014, 18:52
come si fà a dire che è il più difficile in Italia? uno ha verificato decenni fà i risultati di tutte le facoltà italiane?  :)

c'era una premessa generica che suonava pressappoco cosi: "secondo una ricerca che hanno fatto"  :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lux67 - 29 Apr 2014, 23:32
Il solito Repice inqualificabile.
Primo collegamento da Bergamo per la radiocronaca di Atalanta-Genoa.
All'inizio il ricordo del grandissimo Boskov, e ovviamente questo cialtrone sottolinea come il più grande merito di questo fantastico e vincente allenatore è stato , indovinate un pó... quello di aver fatto esordire Francesco Totti.
Io non ho più parole.
Secondo me ci leggono e lo fanno di proposito ....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lux67 - 29 Apr 2014, 23:40
Mi ricorda i tempi della scuola qundo i prof ti chiedevano di fare i collegamenti interdisciplinari.
Del tipo parlavi di geografia, poi ti collegavi alla storia, quindi la filosofia e arrivavi alle scienze.
Loro parlando dello spread che scende sarebbero capaci di dirti che è merito dell'ottima stagione della rioma.....
.... poi ottima ..... lo so per questo c'è un altro topic.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Berserkr - 30 Apr 2014, 00:46
Marzo 2002, un bambino di 12 anni si frattura un polso giocando a calcetto e viene trasportato a quella che era una volta Villa Irma per procedere ad una radiografia. Non appena gli esiti confermano che si tratta di una frattura il bimbo viene accompagnato nel reparto adibito per le ingessature. Lì, un grosso omone in camice mi rivela che avrebbe dovuto tirarmi il polso e metterlo nella posizione adatta ad essere ingessato (sì me lo dovette "scrocchiare", con miei sommi improperi). Un attimo prima mi chiese: " De che squadra sei?" "Lazio" risponde il bambino. "Ahhh vabbè ma allora sei abituato a soffrì"... e tirò.
Mi avranno sentito fino a Napoli e provincia.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 30 Apr 2014, 09:03
Un attimo prima mi chiese: " De che squadra sei?" "Lazio" risponde il bambino. "Ahhh vabbè ma allora sei abituato a soffrì"... e tirò.
Mi avranno sentito fino a Napoli e provincia.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk
...ha ragione..noi siamo abituati a soffrire...
Ma meglio essere abituati a soffrire...che a pijalloarcù come loro..!  :stop :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 30 Apr 2014, 09:07
Noi siamo abituati a soffrire, loro no, lo sfintere è bello che andato, ormai godono come manco Sasha Grey e Jenna Haze ai tempi d'oro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 30 Apr 2014, 09:28
Noi siamo abituati a soffrire, loro no, lo sfintere è bello che andato, ormai godono come manco Sasha Grey e Jenna Haze ai tempi d'oro.
Tu dici che "in fondo in fondo" gli piaccia?
Perchè anch'io, data la ripetitività del pijandercù, comincio ad avere più di qualche sospetto a riguardo....
Comunque confesso una cosa, io sto diventando un "guardone".
Mi piace guardarli mentre lo pijano.....  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masters - 30 Apr 2014, 09:30
...con me invece il contesto e' invertito...davanti a me si sono seduti giornalisti, vertici societari altissimi e semplici immigrati del 27....e quando hanno visto l'aquila e lo scudetto del 74 appesi al muro dietro le mie spalle si sono sempre un tantino preoccupati :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 30 Apr 2014, 09:47
Tu dici che "in fondo in fondo" gli piaccia?
Perchè anch'io, data la ripetitività del pijandercù, comincio ad avere più di qualche sospetto a riguardo....
Comunque confesso una cosa, io sto diventando un "guardone".
Mi piace guardarli mentre lo pijano.....  :=))

Pare che "Grand Thieft Anal vol.8" lo abbiano girato interamente a Trigoria.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Berserkr - 30 Apr 2014, 12:11
...ha ragione..noi siamo abituati a soffrire...
Ma meglio essere abituati a soffrire...che a pijalloarcù come loro..!  :stop :asrm
Bè considera che erano campioni in carica quel periodo quindi se la sentivano abbastanza calla soprattutto con un bambino di 12 anni :|

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 30 Apr 2014, 12:46
Spezzo una lancia a favore di un prof. di Fisica al Bernini di Roma. Tifoso romanista dichiarato, non fece mai nessuna battuta, cattiva o meno, nei confronti della Lazio, e non favorì o penalizzò nessuno in base alla fede calcistica.
Ricordo una sua battuta illuminante il giorno di roma-Liverpool, sentendo i clacson delle persone che già giravano in zona stadio (la scuola è a Ponte Milvio): "Ho paura che tutti stiano festeggiando stamattina perchè stasera non avremo niente da festeggiare.". Fortunatamente ebbe ragione, o semplicemente aveva capito tutto della sua squadra.  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 30 Apr 2014, 13:23
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 30 Apr 2014, 14:49
Fate un sunto per chi non può sentire sta merda?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 30 Apr 2014, 17:28
Mi sono fermato al secondo 46  :lol: :lol:

Cialtrone uno chiede a cialtrone due"non ti pare che nel vedere la Champions sembri di assistere ad un altro sport?un pò come la NBA per il basket?Cosa pensi tu che sei simpatizzante romanista visto che il rioma il prossimo anno giocherà in champions,potrà un giorno arrivare a quei livelli?"

Cialtrone 2(luca telese)-"la rrioma é! a quel livello,lo è già,addirittura superiore alla juve."

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 30 Apr 2014, 17:35
Marzo 2002, un bambino di 12 anni si frattura un polso giocando a calcetto e viene trasportato a quella che era una volta Villa Irma per procedere ad una radiografia. Non appena gli esiti confermano che si tratta di una frattura il bimbo viene accompagnato nel reparto adibito per le ingessature. Lì, un grosso omone in camice mi rivela che avrebbe dovuto tirarmi il polso e metterlo nella posizione adatta ad essere ingessato (sì me lo dovette "scrocchiare", con miei sommi improperi). Un attimo prima mi chiese: " De che squadra sei?" "Lazio" risponde il bambino. "Ahhh vabbè ma allora sei abituato a soffrì"... e tirò.
Mi avranno sentito fino a Napoli e provincia.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk


Ma sai che secondo me te l'avrebbe detto anche se gli avessi detto rioma?
Voleva fa er simpatico.  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 30 Apr 2014, 20:33
Mi sono fermato al secondo 46  :lol: :lol:

Cialtrone uno chiede a cialtrone due"non ti pare che nel vedere la Champions sembri di assistere ad un altro sport?un pò come la NBA per il basket?Cosa pensi tu che sei simpatizzante romanista visto che il rioma il prossimo anno giocherà in champions,potrà un giorno arrivare a quei livelli?"

Cialtrone 2(luca telese)-"la rrioma é! a quel livello,lo è già,addirittura superiore alla juve."

 :lol: :lol: :lol:

Io sono arrivato al minuto e mezzo.
"La Juve in Europa è una squadretta". Ok, va bene (poi che stia rischiando di vincere l'Europa League facciamo finta che sia un altro conto), ma la tua squadra di merda come la possiamo considerare a questo livello, eh talè? Ricordi la sua ultima ridicola apparizione nell'Europa della porta di servizio? Ti dicono niente i cognomi dei fenomenali Stepanovsky e Dobrotka?
Cioè, sono proprio dementi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 30 Apr 2014, 21:07
Ma perchè de Telese ne vogliamo parla'? uno che ha scoperto il "calcio" l'anno scorso (ottimo tempismo per beccarsi la giusta coppanfaccia) e pontifica manco fosse Ferguson che disquisisce di tattica con Crujiff.

Ma vaffanculo Tele', a cazzaro!  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 01 Mag 2014, 22:31
L'assistente di ragioneria uno alla Sapienza (Economia e commercio -anno accademico 82-83) se sapeva che eri laziale ti tirava il libretto in faccia.
Fino a quando qualcuno non gli mise le cose in chiaro ...; deve avergliele chiarite così bene* che oltre a finire di fare battutine sui laziali, ironizzava sui pidocchiosi

* leggende metropolitane parlano di chiarimenti fuori dall'Aula magna, altre di pistole messe lì sul tavolino prima dell'esame
Gaetanuzzo er siculo, eh? Mejo che sto zitto, il peggio del peggio, pure cl, viscido come na merda ner vomito.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 01 Mag 2014, 22:50
Gaetanuzzo er siculo, eh? Mejo che sto zitto, il peggio del peggio, pure cl, viscido come na merda ner vomito.

si, proprio lui.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 02 Mag 2014, 01:14
Gaetanuzzo er siculo, eh?
Eh, come te sbagli.
Riomani e riommanisti, siamo alle solite.  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 02 Mag 2014, 08:10
Anche a me è capitato in un'unica occasione, Economia Aziendale a Roma Tre.

Prof romico e siciliano che faceva battute sui Laziali burini.

 :wall:

Gaetanuzzo er siculo, eh? Mejo che sto zitto, il peggio del peggio, pure cl, viscido come na merda ner vomito.

Il nome e la provenienza sono le stesse...Mi sa che parliamo della stessa persona, che da assistente sarà diventato professore, senza però perdere il vizietto...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 02 Mag 2014, 08:18
Non mi fate dì quello che penso di telese.
Poi st'anno, non si sa er perchè, stà sempre a parla di calcio...

Che soggetto...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 02 Mag 2014, 08:54
Parla di calcio da quando è andato via dal Fatto quotidiano con velleità imprenditoriali, fallendo poi su tutta la linea.
Ritrovatosi alla canna del gas, col mutuo, la moglie che lo schifa essendo tornato nessuno, i ragazzini che quando rientra la sera a casa, lo aspettano a bocca aperta" che se magnano? C' havemo fame" come gli uccellini nel nido,  ha capito che per garantirsi un tozzo di pane fisso a fine mese aveva bisogno di uno zoccolo duro che lo sostenesse sempre.
Fatto! Divento della Roma, ci campano tutti e che io so' da meno.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 02 Mag 2014, 09:35
Parla di calcio da quando è andato via dal Fatto quotidiano con velleità imprenditoriali, fallendo poi su tutta la linea.
Ritrovatosi alla canna del gas, col mutuo, la moglie che lo schifa essendo tornato nessuno, i ragazzini che quando rientra la sera a casa, lo aspettano a bocca aperta" che se magnano? C' havemo fame" come gli uccellini nel nido,  ha capito che per garantirsi un tozzo di pane fisso a fine mese aveva bisogno di uno zoccolo duro che lo sostenesse sempre.
Fatto! Divento della Roma, ci campano tutti e che io so' da meno.

Guarda questo una volta scrissi di lui...

Uomo "di sinistra" che lavora per anni e anni sotto il berlusca...
Va via da la7 per tornare a lavorare sotto il berlusca, riuscendo nella difficile impresa, di far diventare un programma orrendo come matrix ancora più brutto ed inutile.



E mi fermo quà.
La sua carriera parla per lui...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 04 Mag 2014, 21:18
Radio Rai, Tutto il Calcio Minuto per Minuto. L'inviato da Catania che si esibisce nel classico "sono le ore tot, la Juventus è Campione d'Italia".

Peccato che avesse lo stesso tono di voce dell'inviato che annuncia della tragedia del Titanic.


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 10 Mag 2014, 18:53
Lo scrivo qui...

Ma adesso pure foxsport me deve fa vede le opinioni di quel [...] di garcia sull'italia e sul calcio internazionale.
Ma me lo devono mette davanti ogni stracaxxo di volta...

Ma che davvero!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: skizzo87 - 10 Mag 2014, 18:54
Lo scrivo qui...

Ma adesso pure foxsport me deve fa vede le opinioni di quel [...] di garcia sull'italia e sul calcio internazionale.
Ma me lo devono mette davanti ogni stracaxxo di volta...

Ma che davvero!!!

stesso pensiero.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 10 Mag 2014, 19:21
stesso pensiero.

Che poi solo con lui ste parruccate...

Manco a zeman, o ranieri o lo stesso spalletti glie facevano tutti sti p...

Manco Mourinho e Conte che hanno fatto 7 volte quello che ha fatto lui...

Mha...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ABBAUDO - 10 Mag 2014, 19:56
In ufficio ho un collega che ha tappezzato il muro di immagini delle merda come è loro abitudine ed ogni volta che capita qualche bruco da fuori non si risparmia in cazzate ma l'altra sera ho goduto proprio perché è arrivato un tizio che fa manutenzione e voleva fa il simpatico dicendo che era indeciso se ammirare la parete del collega o la mia dove ho un paio di foto di gnocche (si lo so fa molto officina autorizzata) al che io gli ho risposto ' per me la scelta è facile xche a qlo schifo che ho accanto je possono da pure fuoco' .. attimo di silenzio e poi risposta timida 'per ne no..'
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: marco87 - 10 Mag 2014, 19:58
Radio Rai, Tutto il Calcio Minuto per Minuto. L'inviato da Catania che si esibisce nel classico "sono le ore tot, la Juventus è Campione d'Italia".

Peccato che avesse lo stesso tono di voce dell'inviato che annuncia della tragedia del Titanic.
capirai, nella rai sono tutti riomanisti poi i giornalisti non capisco il perchè hanno sempre simpatizzato per quella squadraccia mafiosa, mi sfugge il perchè però la proteggano cosi. :s
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Daniela - 11 Mag 2014, 00:13
(https://pbs.twimg.com/media/Bm33MWGIUAAtGqr.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 11 Mag 2014, 00:23
(https://pbs.twimg.com/media/Bm33MWGIUAAtGqr.jpg)

 :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zio toto - 11 Mag 2014, 02:03
Argomento già trattato, ma vorrei raccontarvi una cosa a me successa pochi gg fa.

Vado un rinomato (e costoso) avvocato di Roma, uno di quelli con i mobili antichi, che nella sala di attesa ha sedie da migliaia di euro l'una, quadri di valore con cornici d'oro, etc. etc, per discutere con lui la possibilità di chiedere un risarcimento per un caso di malasanità.

Insomma, cominciamo a leggere le carte, si arriva ad un punto abbastanza dolente e non facile, io stavo raccontando una delle fasi dell'odissea medicale subita, quando senza alcun motivo reale o connessione con quanto stavamo dibattendo mi chiede:" ma anche tu sei malato della roma?".

Mia moglie sbianca e comincia a fissarmi (non sono proprio tenero tenero con i romanisti), io cerco dentro di me tutta la forza per non insultarlo (la prima risposta che stavo per dare era "non sono un rifiuto umano, un parassita, un disperato o un'immigrato che cerca un modo per integrarsi, quindi non posso essere malato della roma") e riesco a trattenermi.

Poi comincia a raccontare di trasferte fatte con amici dove lui era stato dritto contro la polizia mentre altri no, che sapeva muoversi (???).

Vorrei sottolineare che questa conversazione surreale è avvenuta totalmente a caso durante un'analisi di una vicenda molto seria e in un modo decisamente grottesco. Ma come caxxo se fa?

Ah, ça va sans dire che non era assolutamente romano.

Fosse stato della Lazio non gli sarebbe mai passato per l'anticamera del cervello di uscirsene così, mi ci gioco casa.
Leggo solo ora il post e ti chiedo, per caso l'avv era m.d.f.?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DaMilano - 12 Mag 2014, 17:01
bello il sito del trigorriere....
sapete che anche serena williams tifa le m.erde?

ma perché ogni tanto ancora riapro quel sito?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 12 Mag 2014, 17:08
Leggo solo ora il post e ti chiedo, per caso l'avv era m.d.f.?

Mucchio Di Fango?
Mente Da Fagiano?

Immagino di si.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 13 Mag 2014, 18:55
Leggo solo ora il post e ti chiedo, per caso l'avv era m.d.f.?
no, il cognome inizia per s.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: vaz - 13 Mag 2014, 19:23
stronz.o

tutto torna
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: silvia84 - 13 Mag 2014, 19:25
ma veramente?  :o :o :o
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Mag 2014, 00:11
bello il sito del trigorriere....
sapete che anche serena williams tifa le m.erde?

ma perché ogni tanto ancora riapro quel sito?

Ahhhh, gli Internazionali di Roma, ovvero quando il calcio (soprattutto in salsa riommica) importuna i tennisti. Con risultati imbarazzanti.

Nadal versione 2012

(http://img718.imageshack.us/img718/2894/tumblrl1nr3affyv1qaii8d.jpg)

Nadal versione 2014

(http://2.citynews-napolitoday.stgy.it/~media/originale/21689879333431/nadal-napoli-2.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 14 Mag 2014, 09:13
Federer versione ufficiale.

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRK0hMpjM2BDZccyauaoa5bPYcLkXY8mdNZ6dPiLxAL-HskQwBh)



Federer versione de' noantri.

(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSIAI23kvrFyhb_DQfGcmVe32o8f8GM8VxWHmTGTAI-9MA61IEuTg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 14 Mag 2014, 10:30
:lol: :lol: :lol: :lol:

Bellodecasa il tuo avatar è stupendo mandamelo in pvt te prego

:lol: :lol: :lol: :lol:

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 14 Mag 2014, 11:21
Seccati tutti e tre gli italiani al primo turno...#daje! :lol:

(http://www.ilmessaggero.it/FotoGallery_IMG/HIGH/20140511_69487_Serena2.jpg)

(http://www.ubitennis.com/wp-content/uploads/2014/05/10247490_701329839927048_5892807431259668654_n1-672x372.jpg)

(http://i1.ytimg.com/vi/jLNtEDC_HUc/hqdefault.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 14 Mag 2014, 11:49
Seccati tutti e tre gli italiani al primo turno...#daje! :lol:

(http://www.ilmessaggero.it/FotoGallery_IMG/HIGH/20140511_69487_Serena2.jpg)


e pure serena è ita :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 11:53
Sono tutte relazioni pubbliche, l'unica tennista tifosa romanista è la Knapp ma è stata così tanto sfortunata in carriera che non gliene voglio.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Mag 2014, 11:54
e pure serena è ita :DD

No, vabbè, sarebbe clamoroso. Anche se l'avversaria di oggi  si chiama...Petkovic  :)

Comunque Fognini genoano, Seppi milanista, l'ultimo chi è? Il palermitano Cecchinato?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 11:56
e pure serena è ita :DD

Si è ritirata ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 14 Mag 2014, 11:57
Si è ritirata ?

non ancora, ma dopo quella foto ha il destino segnato
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 14 Mag 2014, 14:36
Se dico quello che me sembra Serena Williams in quella foto mi bannano per sempre....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 14 Mag 2014, 14:53
Se dico quello che me sembra Serena Williams in quella foto mi bannano per sempre....

A me pare Balotelli con la parrucca.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Mag 2014, 15:06
Seccati tutti e tre gli italiani al primo turno...#daje! :lol:

(http://www.ilmessaggero.it/FotoGallery_IMG/HIGH/20140511_69487_Serena2.jpg)
[/img]



L'ultimo a destra  nella foto di fianco alla Williams,è sempre il barbone di casa sotto il viadotto della maiala,sono anni che ha quel vestito e quella camicia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 14 Mag 2014, 15:21
A me pare Balotelli con la parrucca.

Mammagari. Io ne ho vista una simile sulla Portuense, altezza raccordo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anto70 - 14 Mag 2014, 15:36
Per caso ne ha data una pure a Federer?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 14 Mag 2014, 15:39
Per caso ne ha data una pure a Federer?

Si perche'? Ha perso?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 15:39
Per caso ne ha data una pure a Federer?

Mi sa di sì... :(
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anto70 - 14 Mag 2014, 15:44
Si perche'? Ha perso?

sta sotto 4-3 nel terzo. servizio Chardy
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 16:10
Si perche'? Ha perso?

Ha perso 8-6 al tie-break del terzo. Ha avuto un match point sul suo servizio ma Chardy ha fatto un miracolo.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 14 Mag 2014, 16:10
Quello che toccano bruciano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 14 Mag 2014, 16:11
fossi serena mi ritirerei subito
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Splash - 14 Mag 2014, 16:13
http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Roma/12-05-2014/totti-internazionali-tennis-roma-mancini-foro-italico-80642588392.shtml

http://www.corrieredellosport.it/tennis/2014/05/12-360932/%C2%ABTotti-Federer%3A+incontro+tra+due+leggende%C2%BB

(http://cdn.corrieredellosport.it/images/2014/05/12/cats2_09620_immagine_obig.jpg)
Daye
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 16:14
fossi serena mi ritirerei subito
Appena sente un dolorino lo farà, come a Madrid la settimana scorsa e a Roma l'anno scorso.  8)
Poi gioca contro la Petkovic, una delle tenniste più simpatiche ma sfortunate.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Mag 2014, 16:17
Per caso ne ha data una pure a Federer?

Federer e' il piu' importunato da titty, da sempre. Non ricordo bene, ma ha mai vinto il torneo?

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 16:20
Federer e' il piu' importunato da titty, da sempre. Non ricordo bene, ma ha mai vinto il torneo?

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

No, tre finali perse (2003, 2006, 2013).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Mag 2014, 16:21
Controllato. Federer non ha mai vinto a Roma ed e' il piu' infastidito da titty e so(r)ci. Una garanzia.

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 14 Mag 2014, 16:22
Federer versione ufficiale.

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRK0hMpjM2BDZccyauaoa5bPYcLkXY8mdNZ6dPiLxAL-HskQwBh)



Federer versione de' noantri.

(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSIAI23kvrFyhb_DQfGcmVe32o8f8GM8VxWHmTGTAI-9MA61IEuTg)

Seccato al primo turno pure lui ... :o

C'è rimasta solo la pora Serena.

 :meow:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Mag 2014, 16:24
No, tre finali perse (2003, 2006, 2013).

Ti rendi conto. Stiamo parlando di Federer, uno che ha vinto qualsiasi cosa, mica di un Ferrer qualsiasi. Potrebbe, addirittura, essere l'unico  Master 1000 mai vinto? Forse gli manca anche Montecarlo

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ssl_1900 - 14 Mag 2014, 16:31
Seccato al primo turno pure lui ... :o

C'è rimasta solo la pora Serena.

 :meow:

ahahaha  :)

Subito fuori, a sorpresa, Roger Federer agli Internazionali Bnl d'Italia. Il 32enne fuoriclasse svizzero, n.4 del tennis mondiale, è stato eliminato dal francese Jérémy Chardy, numero 47, per 1-6 6-3 7-6 (5), in due ore e 6' di gioco. Negli ottavi Chardy affronterà il croato Ivan Dodig, che ha superato per 6-1 6-2 il ceco Rosol.


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Mag 2014, 16:31
Ti rendi conto. Stiamo parlando di Federer, uno che ha vinto qualsiasi cosa, mica di un Ferrer qualsiasi. Potrebbe, addirittura, essere l'unico  Master 1000 mai vinto? Forse gli manca anche Montecarlo

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

A Montecarlo ha fatto peggio, quattro finali perse. Però ha vinto una volta a Parigi, dove non lo importunano.  8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 14 Mag 2014, 17:06
Comunque vabbè, noi continuiamo a prendreli per il qulo e facciamo bene perchè questo è il luogo e il topic giusto.
Io però, me sarei un pò rotto i [...]i!
Questi fanno semplicemente quello che dovremmo fare pure noi nel nuovo mondo del calcio business.
Fanno appunto pubbliche relazioni, si accattivano simpatie, leccano il qulo a destra e a sinistra.
Queste stronzate però, piccolo particolare, gli portano soldi.
SOLDI, quelli che servirebbero TANTO pure a noi.

Quando dicono che c'hanno 634787365465 de tifosi e 7490086593865434428 di simpatizzanti nel mondo noi li riprendiamo per il qulo.
Ma guardate che ci vanno vicini eh!
Tutti gli immigrati italiani e non so daaaaaaaarioma. E a Roma il rapporto è quello che è, da sempre.
Come ho scritto su un altro topic, domenica pomeriggio Campo de' Fiori era infestata da stranieri pieni zeppi di stracci giallomestruo che si apprestavano ad andare allo stadio (che poi mi domandavo "ma che hanno vinto questi per avere così tanti fans stranieri?. Capirei fossero tipo il Banca o il Real! Bah, valli a capì, ma tant'è....").

Noi invece al "di padre in figlio" ci autoreferenziamo con i nostri pargoli dicendogli "hai visto appapà, quello è Gottardi, quell'altro è Ruben Sosa!". Ma i nuovi tifosi come li facciamo?
A me sta autorefenzialità ha stufato. Non ci fa crescere, non ci è utile, ci isola dal mondo esterno e gira gira rischia davvero di farci scomparire o cmq di darci una bella botta. L'autorenzialità va bene per me che sono quasi un vdm ma non per le nuove leve. Io rispetto e onoro la nostra storia, ci mancherebbe, ma oggi nel 2014 abbiamo bisogno anche di altro.

Noi tifosi dobbiamo far si che i nostri pargoli celebrino e si affezionino di più ai veri campioni del passato come Nesta (ripeto, è stato fatto troppo poco, il minimo sindacale proprio, forse anche per colpa sua e del suo essere introverso, ma Nesta non può essere acclamato meno di Ruben Sosa dai....!) e meglio a quei pochi che ci sono oggi tipo Klose e Keita.
La società invece deve cominciare innanzi tutto a comprare campioni anzichè venderli, favorendo quanto sopra, e poi finalmente a fare anche noi queste stronzate di pubbliche relazioni, queste "attività di proselitismo". Che però tanto stronzate vediamo dellà che non sono....   
 
Io non soffro di complesso di inferiorità, sia chiaro. A me non me ne frega niente, a me non serve, ma alle nostre future generazioni di tifosi si, tanto. Ne stiamo perdendo tanti, troppi.
Perchè stemmerde putride con ste stronzate intanto ci stanno a svaligià casa!

Ci vorrebbe un topic dedicato (o forse già c'è e io non lo so) che magari serva da stimolo per la società. O forse no, tanto capirai, figurati se stanno ad ascoltare a noi.
Ma in ogni caso, fateme sfogà almeno qui.
Vorrei dire alla mia società SS LAZIO 1900: SVEGLIATEVIIIIIIIIIIIIIIII.....!
FORZA :ssl e :asrm SEMPRE!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 15 Mag 2014, 06:51
Ufficio di un dirigente della PA in una città x del Lazio, mi trovo lì per discutere un progetto. entra un collega del dirigente, fortissimo accento campano, comincia a cianciare di diritto romano.
Ad un certo punto, nel mezzo di questa pseudolezione, usa il termine "romanista". Boh, penso io. 5 minuti dopo: Tanto qui siamo tutti romanisti, no?
No, tutt'altro. Gli rispondo.

'cci tua.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 02 Giu 2014, 23:42
Or ora su italia 1, con studio incelofanato a festa con simbolo de quá e dellá, ospite florenzi.
Definito riomano e riomanista da un Chiambretti con loro sempre pronto a mettersi a 90°, insieme al giocatore il suo procuratore ma soprattutto un giornalista del corriere dello sport (di cui non sono riuscito a capire il nome).

Curioso che Chiambretti chiami i due ospiti insieme a florenzi "i suoi due angeli custodi", oltre a far pubblicità al ristorante dove sono...
Ok il procuratore, ma il giornalista...

Mha...


Ho cambiato. Meglio non vedere le solite scene patetiche...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 03 Giu 2014, 09:45
Ma...chiambretti ancora fa televisione?  :o
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 04 Giu 2014, 23:55
Ehm, che cosa vuol dire?

AVVISO AI LETTORI
Venerdì 30 Maggio 2014

Cari lettori e carissimi abbonati,
anche oggi il quotidiano Il riomanista non è sul web né in edicola. Torneremo con tutta probabilità nei primi giorni della prossima settimana. E’ un po’ complicato spiegare qui ora le ragioni tecniche, e non, di questa assenza, che ci addolora come crediamo anche a voi. Sappiate che ce la metteremo tutta, come sempre abbiamo fatto, per accorciare i tempi di questo disagio.
Agli abbonati, ovviamente, garantiremo il prolungamento automatico della naturale scadenza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 05 Giu 2014, 01:45
Ehm, che cosa vuol dire?

AVVISO AI LETTORI
Venerdì 30 Maggio 2014

Cari lettori e carissimi abbonati,
anche oggi il quotidiano Il riomanista non è sul web né in edicola. Torneremo con tutta probabilità nei primi giorni della prossima settimana. E’ un po’ complicato spiegare qui ora le ragioni tecniche, e non, di questa assenza, che ci addolora come crediamo anche a voi. Sappiate che ce la metteremo tutta, come sempre abbiamo fatto, per accorciare i tempi di questo disagio.
Agli abbonati, ovviamente, garantiremo il prolungamento automatico della naturale scadenza.


sono un po' indeciso credo se la siano presandercu' però magari, se so' attacatiarca'  boh .
sarebbe un problema se sparissero, io quando acciaccavo i loro simili lo usavo per pulirmi le scarpe
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 05 Giu 2014, 07:47
Fosse la volta buona...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 09 Giu 2014, 19:36
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/5379-storia-di-una-passione-impagabile.html
Buone notizie.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: saramago - 09 Giu 2014, 19:46
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/5379-storia-di-una-passione-impagabile.html
Buone notizie.

sotto a un ponte devono finì.

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 09 Giu 2014, 20:04
" questo quotidiano firmò in prima pagina Roberto Benigni nel giorno in cui regalammo 20.000 copie de "La vita è bella" come risposta agli striscioni razzisti dell’Olimpico"

a quali striscioni si riferiscono questi dispensatori di violenza scritta, cafonaggine e minchiate?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: turco - 09 Giu 2014, 20:15
" questo quotidiano firmò in prima pagina Roberto Benigni nel giorno in cui regalammo 20.000 copie de "La vita è bella" come risposta agli striscioni razzisti dell’Olimpico"

a quali striscioni si riferiscono questi dispensatori di violenza scritta, cafonaggine e minchiate?

http://serafico.ilcannocchiale.it/post/875123.html

24 febbraio 2006
Il quotidiano Il Romanista regala “La Vita è Bella”

Il quotidiano Il Romanista domani, 25 febbraio,  regala ai suoi lettori un film meraviglioso: “La Vita è Bella” di Roberto Benigni. Ciò non appare come  un’iniziativa pubblicitaria per vendere più copie del giornale, testata che più che di settore è di parte, quella giallorosa, ma è un’iniziativa che nasce dopo gli striscioni antisemiti e idioti che furono messi sugli spalti durante la partita Roma Livorno.
L’intento dovrebbe essere quello di sensibilizzare quei ragazzi che, troppo giovani e troppo superficiali, si accostano ad ideologie estremiste, naziste, portandole all’interno degli stadi, e  inneggiando a qualcosa di terribile, come furono i forni crematori, per gli avversari della propria squadra.
Non posso credere che quei ragazzi siano realmente tutti così cattivi e folli, e probabilmente molti di loro neanche si rendono conto di quale passato e quali immensi dolori evocano ogni volta con le loro parole, con i loro slogan violenti, con le loro bandiere con le svastiche.
Ben venga l’iniziativa de Il Romanista, che sembra avere il senso del seme gettato in terra vergine e fertile, e se qualcosa sboccerà potrà essere soltanto un fiore bellissimo, magari una rosa giallorossa .
Questo de Il Romanista è il miglior gesto che ho visto, da tanto tempo a questa parte, per svelenire il brutto clima di odio, di razzismo e soprattutto di igmoranza al quale si assiste troppo spesso negli stadi italiani.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 09 Giu 2014, 20:21
La cosa incredibile è che percepivano uno stipendio.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 10 Giu 2014, 11:40
(http://www.nadirpress.net/MENDICANTE1.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 10 Giu 2014, 11:46
La ruota gira,questi sciacalli devono trovarsi un lavoro degno di questo nome e smetterla di mandare in stampa certa roba,al limite della legalità imho,per quello che scrivono,pure le riviste porno,in edicola,se girano dall'altra parte.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Brixton - 10 Giu 2014, 14:12
Il fatto che una fanzine di una squadra di calcio percepisca dei contributi pubblici (e che nessuno, tranne che qui, se ne meravigli) è uno dei tanti segnali di follia di questo paese.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 11 Giu 2014, 23:22
Come era, romanì? "Ora si può tifare Italia", dopo l'infortunio di Rocchi alle Olimpiadi?

Ecco bravo, mò tifa pe sta cippa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 12 Giu 2014, 09:38
In quell'articolo si parla di "avvoltoi che (più o meno da sempre) "svolazzano" attorno alla redazione e a questa testata, " o "i nostri lungimiranti "gestori" (consentiteci, per il momento, questo termine generico)." Avvoltoi, gestori...guarda che termini casuali, eh? :roll:


Ah...si è dimesso

Ecco perché mi dimetto    

CARMINE FOTIA

Dopo quattro anni lascio la direzione de Il Romanista. Avrei voluto dare questo annuncio, maturato da mesi, in circostanze del tutto diverse da quelle attuali, che vedono l’ennesima e drammatica crisi del giornale. Se non l’ho fatto finora è stato perché non volevo che potessero essere lette come un atto di rottura o di mancanza di solidarietà nei confronti della redazione, cui va tutto il mio affetto e la mia gratitudine. Ora però la mia permanenza in un ruolo che non ho più la forza e la voglia di ricoprire rischia di generare equivoci e allora è meglio mettere un punto. Quando ho cominciato questa avventura, Il Romanista veniva da un lungo periodo di chiusura. Ho ricevuto quindi un’eredità molto pesante dalla precedente gestione, della quale abbiamo dovuto pagare i debiti fino a ieri (vedi la vicenda dei soldi dovuti a Equitalia). Insieme al vicedirettore, a una straordinaria redazione e a tutti i soci della cooperativa, abbiamo cercato di fare l’impossibile, investendo anche personalmente molti soldi, chi lavorando senza stipendio, chi mettendoci del capitale, chi, come me, facendo l’una cosa e l’altra essendo stato spinto per unanime volontà dei soci ad assumere, in un passaggio drammatico, anche la presidenza della cooperativa. Ciò che mi ha costretto per molti mesi a un doppio lavoro che ho potuto reggere solo grazie all’aiuto di tutti. La montagna del debito da scalare era tuttavia troppo grande e, mentre le banche ci negavano l’accesso al credito, nessun soggetto esterno ha voluto intervenire nella misura necessaria. Soltanto l’As Roma della nuova gestione americana, pur non volendo assumere direttamente la gestione del giornale, ci ha concretamente aiutati.

Nel momento in cui alla nostra debolezza economica si è aggiunta una devastante crisi dell’editoria che riguarda tutti i quotidiani, abbiamo capito che non ce l’avremmo fatta da soli a raddrizzare la barca, non potendo contare sulle risorse minime necessarie per pensare qualsiasi ipotesi di rilancio del giornale. Ci siamo dunque rivolti al governo, come prevede la legge per le aziende cooperative in crisi, nello specifico al Ministero dello Sviluppo economico, che ha nominato un commissario straordinario il quale alla fine di un percorso lungo quasi due anni ha chiesto che la società venisse messa in stato di Liquidazione Coatta Amministrativa.

E’ la stessa trafila seguita da Il Manifesto che finora ha consentito al giornale della sinistra di restare in edicola. Su quale sia il nuovo progetto, tuttavia, è più giusto che parlino, quando lo riterranno opportuno, coloro che se ne assumeranno la responsabilità. In tutto questo periodo, pur non avendo alcuna responsabilità e alcun ruolo nella gestione, concentrata nelle mani del Commissario governativo, ho fatto tutto ciò che era nelle mie possibilità per aiutare a raddrizzare la situazione, cosa che evidentemente non è riuscita.
Ho offerto a tutta la redazione e all’Associazione Stampa Romana la mia disponibilità ad aiutare un nuovo percorso che potesse emergere da questa difficile fase, in un ruolo completamente diverso che non comporti ruoli di responsabilità di alcun genere, perché è giunto a un punto di saturazione il logoramento fisico e psichico di questi quattro anni, nei quali sono sempre stato in prima linea nelle continue emergenze che abbiamo dovuto affrontare.
Disponibilità che confermo, nel momento in cui mi commiato dal ruolo di Direttore, inviando un grande abbraccio a tutta la redazione e ai lettori.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 12 Giu 2014, 10:08
NOOOOOOOOOO!!!!!!

Che notizia tremenda!!!...
Ciao fotì...

Vettene dove tu sai...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 12 Giu 2014, 10:23
ciao carminiello, puoi sempre andare a fondare il regginista
a mai più rileggerti
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 12 Giu 2014, 10:30
Stammerda


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: NatoIl9Gennaio - 12 Giu 2014, 10:39
E il governo ci ha messo 2 anni per mettere in liquidazione coatta sto schifo??  :x  :x
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 12 Giu 2014, 10:43
Stammerda


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: [GG] - 12 Giu 2014, 11:42
Contributi pubblici indiscriminati succedono solo in questo paese con la p minuscola.
Quindi se faccio una bella fanzine sul porno mi becco pure io del denaro?
Sarebbe meno di cattivo gusto di quel fogliaccio che speriamo sparisca presto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 12 Giu 2014, 14:21
Certo che per paragonare quella carta da cesso col Manifesto ce ne vuole di coraggio, eh!  :x  :asrm


Ma poi mi chiedo come abbiano fatto a rimanere in crisi nonostante tutti i contributi statali di questi anni...  8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 12 Giu 2014, 21:40
Certo che per paragonare quella carta da cesso col Manifesto ce ne vuole di coraggio, eh!  :x  :asrm


Ma poi mi chiedo come abbiano fatto a rimanere in crisi nonostante tutti i contributi statali di questi anni...  8)

Vendono 12 copie esclusi i familiari

PS per i prodi difensori ad oltranza di tutto ciò che riguarda la asriommasempremmerda, iscritti al forum, trattasi di iperbole, non c'è bisogno di sfracagnamenti ai maroni tesi a dimostrare che non vende 12 copie

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 13 Giu 2014, 07:39
Sky merde!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 13 Giu 2014, 14:42
Sky merde!!!

Date le disdette, hanno sempre fatto schifo, ma adesso stanno veramente esagerando.
Altro che boicotto lotito, se avevo sky gli arrivava una lettera di disdetta in cui gli rinfacciavo il loro essere adoratori dei coprofili

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 13 Giu 2014, 15:45
Sky merde!!!

nello specifico?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 13 Giu 2014, 16:33
nello specifico?

Fatte un giro per roma...


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 13 Giu 2014, 17:49
Sky merde!!!

E' una vergogna, una vergogna
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 14 Giu 2014, 15:57
Sky merde!!!
Grazie anche per questo bellissimo nuovo spot con favino...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 14 Giu 2014, 16:11
Sky merde!!!
Grazie anche per questo bellissimo nuovo spot con favino...

Continuate a dargli i soldi,  secondo me la serie di spot non è che iniziata

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 14 Giu 2014, 19:20
Figli di buona donna che altro non sono. Oltre a dargli 40 euro al mese per il pacchetto sport, ne vogliono altri 60 per il pacchetto mondiali.

Si fottano, mi sà che terrò il pacchetto base (informazione, intrattenimento, sky arte) e fanculo a loro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Flaminio - 14 Giu 2014, 23:30
In quell'articolo si parla di "avvoltoi che (più o meno da sempre) "svolazzano" attorno alla redazione e a questa testata, " o "i nostri lungimiranti "gestori" (consentiteci, per il momento, questo termine generico)." Avvoltoi, gestori...guarda che termini casuali, eh? :roll:


Ah...si è dimesso

Ecco perché mi dimetto    

CARMINE FOTIA

Dopo quattro anni lascio la direzione de Il Romanista. Avrei voluto dare questo annuncio, maturato da mesi, in circostanze del tutto diverse da quelle attuali, che vedono l’ennesima e drammatica crisi del giornale. Se non l’ho fatto finora è stato perché non volevo che potessero essere lette come un atto di rottura o di mancanza di solidarietà nei confronti della redazione, cui va tutto il mio affetto e la mia gratitudine. Ora però la mia permanenza in un ruolo che non ho più la forza e la voglia di ricoprire rischia di generare equivoci e allora è meglio mettere un punto. Quando ho cominciato questa avventura, Il Romanista veniva da un lungo periodo di chiusura. Ho ricevuto quindi un’eredità molto pesante dalla precedente gestione, della quale abbiamo dovuto pagare i debiti fino a ieri (vedi la vicenda dei soldi dovuti a Equitalia). Insieme al vicedirettore, a una straordinaria redazione e a tutti i soci della cooperativa, abbiamo cercato di fare l’impossibile, investendo anche personalmente molti soldi, chi lavorando senza stipendio, chi mettendoci del capitale, chi, come me, facendo l’una cosa e l’altra essendo stato spinto per unanime volontà dei soci ad assumere, in un passaggio drammatico, anche la presidenza della cooperativa. Ciò che mi ha costretto per molti mesi a un doppio lavoro che ho potuto reggere solo grazie all’aiuto di tutti. La montagna del debito da scalare era tuttavia troppo grande e, mentre le banche ci negavano l’accesso al credito, nessun soggetto esterno ha voluto intervenire nella misura necessaria. Soltanto l’As Roma della nuova gestione americana, pur non volendo assumere direttamente la gestione del giornale, ci ha concretamente aiutati.

Nel momento in cui alla nostra debolezza economica si è aggiunta una devastante crisi dell’editoria che riguarda tutti i quotidiani, abbiamo capito che non ce l’avremmo fatta da soli a raddrizzare la barca, non potendo contare sulle risorse minime necessarie per pensare qualsiasi ipotesi di rilancio del giornale. Ci siamo dunque rivolti al governo, come prevede la legge per le aziende cooperative in crisi, nello specifico al Ministero dello Sviluppo economico, che ha nominato un commissario straordinario il quale alla fine di un percorso lungo quasi due anni ha chiesto che la società venisse messa in stato di Liquidazione Coatta Amministrativa.

E’ la stessa trafila seguita da Il Manifesto che finora ha consentito al giornale della sinistra di restare in edicola. Su quale sia il nuovo progetto, tuttavia, è più giusto che parlino, quando lo riterranno opportuno, coloro che se ne assumeranno la responsabilità. In tutto questo periodo, pur non avendo alcuna responsabilità e alcun ruolo nella gestione, concentrata nelle mani del Commissario governativo, ho fatto tutto ciò che era nelle mie possibilità per aiutare a raddrizzare la situazione, cosa che evidentemente non è riuscita.
Ho offerto a tutta la redazione e all’Associazione Stampa Romana la mia disponibilità ad aiutare un nuovo percorso che potesse emergere da questa difficile fase, in un ruolo completamente diverso che non comporti ruoli di responsabilità di alcun genere, perché è giunto a un punto di saturazione il logoramento fisico e psichico di questi quattro anni, nei quali sono sempre stato in prima linea nelle continue emergenze che abbiamo dovuto affrontare.
Disponibilità che confermo, nel momento in cui mi commiato dal ruolo di Direttore, inviando un grande abbraccio a tutta la redazione e ai lettori.

Tanto per dire, all'ex direttore, questo foglio non ha funzionato neanche come trampolino di lancio per le elezioni, tempo fa. Mi pare abbia preso 300 preferenze o giù di lì.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 16 Giu 2014, 11:09
Come era, romanì? "Ora si può tifare Italia", dopo l'infortunio di Rocchi alle Olimpiadi?

Ecco bravo, mò tifa pe sta cippa.


ottimo amico mio...

la memoria sempre.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 16 Giu 2014, 11:13
Sky merda...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: inquisitor - 16 Giu 2014, 11:48
Preferisco che stiano tutti concentrati in un giornalino demmerda, letto neanche dai loro parenti (anche se ahimè pagati con le nostre tasse).
Fanno meno danni lì rispetto a che stiano in giro liberi da contratto: con gli agganci che hanno te li ritrovi tutti alla Rai, Sky, Mediaset, Repubblica etc...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 16 Giu 2014, 12:09
Preferisco che stiano tutti concentrati in un giornalino demmerda, letto neanche dai loro parenti (anche se ahimè pagati con le nostre tasse).
Fanno meno danni lì rispetto a che stiano in giro liberi da contratto: con gli agganci che hanno te li ritrovi tutti alla Rai, Sky, Mediaset, Repubblica etc...
Bravissimo, questa è l'unica controindicazione all'immensa goduria del fallimento di quella carta da culo.
È come se da una piccola radiola romana ora stessero per diventatare un network nazionale (e già mi sembra siamo a buon punto...).
Cioè questi falliscono e fanno un upgrade!  :x
Tacci loro !!!  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 16 Giu 2014, 12:18
Preferisco che stiano tutti concentrati in un giornalino demmerda, letto neanche dai loro parenti (anche se ahimè pagati con le nostre tasse).
Fanno meno danni lì rispetto a che stiano in giro liberi da contratto: con gli agganci che hanno te li ritrovi tutti alla Rai, Sky, Mediaset, Repubblica etc...
Già ci stanno...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: inquisitor - 16 Giu 2014, 13:09
Già ci stanno...

E' vero. Ma dopo saranno una maggioranza bulgara, e procederanno alla pulizia etnica dei pochi non allineati.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 16 Giu 2014, 13:11
Sky merda...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MagoMerlino - 16 Giu 2014, 18:42
Gli zero assoluto con la loro ultima canzoncina di merda, dimostrano che ancora non gli è passata. Saapiansseronderculo e sattaccasseroarcazzo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: inquisitor - 16 Giu 2014, 19:08
Gli zero assoluto con la loro ultima canzoncina di merda, dimostrano che ancora non gli è passata. Saapiansseronderculo e sattaccasseroarcazzo.
scegliendosi quel nome erano stati profetici

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 16 Giu 2014, 19:30
scegliendosi quel nome erano stati profetici

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Piu che altro, l'avranno scelto pensando alla loro bacheca europea

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: inquisitor - 16 Giu 2014, 20:12
Piu che altro, l'avranno scelto pensando alla loro bacheca europea

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda
e se avessero pensato al 26 maggio lo avrebbero tramutato in sottozero assoluto.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 16 Giu 2014, 20:33
e se avessero pensato al 26 maggio lo avrebbero tramutato in sottozero assoluto.

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Naaaaa
In quel caso sarebbero stati i "sottantreno in assoluto"

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 16 Giu 2014, 20:35
Gli zero assoluto con la loro ultima canzoncina di merda, dimostrano che ancora non gli è passata. Saapiansseronderculo e sattaccasseroarcazzo.

perchè?
non ho voglia di sentire della musica mediocre di un gruppo meno che mediocre, c'è una frase particolare nel "testo"?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Gulp - 16 Giu 2014, 21:14
In una strofa parlano di capitano che scommette e di processi... stemmerde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 16 Giu 2014, 21:16
C'hanno scritto una canzone...?

Ahahah ridicoli...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 16 Giu 2014, 21:26
In una strofa parlano di capitano che scommette e di processi... stemmerde

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk

Ci sono gli estremi per una querela ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: kurt - 16 Giu 2014, 21:31
Ci sono gli estremi per una querela ?
Se il riferimento non è diretto la vedo dura.
Comunque Lulic71 è per sempre.
Pure pe' loro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MagoMerlino - 16 Giu 2014, 22:56
perchè?
non ho voglia di sentire della musica mediocre di un gruppo meno che mediocre, c'è una frase particolare nel "testo"?

Nel testo della loro canzoncina "adesso basta" c'è un chiaro riferimento alla vicenda di Mauri: "Ti è mai successo poco prima di un rigore che ti assalga un grande dubbio, un grande dubbio che qualcuno zitto zitto abbia scommesso, ormai ha già deciso tutto, deciso tutto".
Poi ovviamente c'è il riferimento a quello che ritengono l'esempio positivo: "però che bello quando segna il capitano tutti quanti ci abbracciamo ed esplode la città".
Per tornare quindi al riferimento negativo: "e ci scordiamo della cruda verità fino al prossimo processo, fino al prossimo processo".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 17 Giu 2014, 00:31
Zero Assoluto .

Io faccio fatica a dargli un volto . Non credo di conoscere una sola canzone .

Certo se lo avesse fatto Paolo Conte , ci sarei rimasto male .

 :=))

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Spartano - 21 Giu 2014, 14:41
Dimensione suono Roma: prima di Italia Costa Rica la dj cita De Rossi,come unico romano (aggiungendo "e romanista") al Mondiale, che pare caricarsi alla partita sentendo musica. Ma Candreva è milanese per caso?!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 21 Giu 2014, 14:49
Dimensione suono Roma: prima di Italia Costa Rica la dj cita De Rossi,come unico romano (aggiungendo "e romanista") al Mondiale, che pare caricarsi alla partita sentendo musica. Ma Candreva è milanese per caso?!
Speriamo possa finire sotto ad un ponte.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Berserkr - 21 Giu 2014, 15:02
Dimensione suono Roma: prima di Italia Costa Rica la dj cita De Rossi,come unico romano (aggiungendo "e romanista") al Mondiale, che pare caricarsi alla partita sentendo musica. Ma Candreva è milanese per caso?!
Vabbe magari Candreva non ascolta la musica per caricarsi ma sempre romano rimane

Inviato dal mio GT-N7100 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 21 Giu 2014, 15:03
Nel testo della loro canzoncina "adesso basta" c'è un chiaro riferimento alla vicenda di Mauri: "Ti è mai successo poco prima di un rigore che ti assalga un grande dubbio, un grande dubbio che qualcuno zitto zitto abbia scommesso, ormai ha già deciso tutto, deciso tutto".
Poi ovviamente c'è il riferimento a quello che ritengono l'esempio positivo: "però che bello quando segna il capitano tutti quanti ci abbracciamo ed esplode la città".
Per tornare quindi al riferimento negativo: "e ci scordiamo della cruda verità fino al prossimo processo, fino al prossimo processo".
Primo, stiamo parlando del nulla, dello zero assoluto appunto.
Secondo però, il riferimento alla vicenda Mauri onestamente mi sembra un pò forzato.
Io in quella strofa demmerda non ce lo vedo proprio, mi sembra più generico.
Quella al cappett'ano si, quella è di defaut.

Cmq, buona coppainfaccia pure a loro e  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ian - 21 Giu 2014, 15:04
Speriamo possa finire sotto dentro ad un ponte.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: aquilaMax - 21 Giu 2014, 20:23
Anche Cerci è romano

Inviato dal mio GT-N7100 con Tapatalk 2
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 21 Giu 2014, 20:39
Non era di Velletri e viveva a Valmontone  ??

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 21 Giu 2014, 22:53
Giuro, se sento o leggo un'altra volta "aaaaabosgnia de pianicc" spacco qualcosa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: skizzo87 - 21 Giu 2014, 22:55
Anche Cerci è romano

Inviato dal mio GT-N7100 con Tapatalk 2

è di Valmontone.
Mie fonti a valmontone dicono che hanno messo in piedi l'Arena Cerci e hanno messo anche uno striscione in città. :D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 21 Giu 2014, 23:07
Dimensione suono Roma: prima di Italia Costa Rica la dj cita De Rossi,come unico romano (aggiungendo "e romanista") al Mondiale, che pare caricarsi alla partita sentendo musica. Ma Candreva è milanese per caso?!

Beh ma spinaceto mica è roma.
8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: corebiancazzurro - 21 Giu 2014, 23:13
invece er supereroe (capitan futuro) è proprio di Roma centro eh
proprio dentro le mura.... de casa sua magari
è de Ostia  8)
prima de giocà all'olimpico Roma manco sapeva ndo stava,per l'appunto coem ogni romanista  8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 21 Giu 2014, 23:36
invece er supereroe (capitan futuro) è proprio di Roma centro eh
proprio dentro le mura.... de casa sua magari
è de Ostia  8)
prima de giocà all'olimpico Roma manco sapeva ndo stava,per l'appunto coem ogni romanista  8)

Era un ironico assist il mio.

;D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 22 Giu 2014, 00:00
Ma Gentili che si rammarica che Klose abbia eguagliato il record di Ronaldo,perché gli è tanto affezionato,l' avete sentito? >:(
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 22 Giu 2014, 01:07
Giuro, se sento o leggo un'altra volta "aaaaabosgnia de pianicc" spacco qualcosa.
Mai sentito nominare "Bosnia" e basta.
 SEMPRE SEMPRE SEMPRE aggiunto il nome del coppafacciato...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 22 Giu 2014, 09:47
Ma Gentili che si rammarica che Klose abbia eguagliato il record di Ronaldo,perché gli è tanto affezionato,l' avete sentito? >:(
Se è per questo hanno fatto le cartoline della giornata.
Il balletto del ghana e il capitano dell'Iran e basta...

Vabbè. Che te lo dico a fare...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 22 Giu 2014, 10:39

Se è per questo hanno fatto le cartoline della giornata.
Il balletto del ghana e il capitano dell'Iran e basta...
Vabbè almeno il terzo è della Lazio.


Sent using Tapatalk
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Vic Vega - 22 Giu 2014, 10:50
Non era di Velletri e viveva a Valmontone  ??

inviato col mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerda

No è di Valmontone sicuro al 100% ci giocavo contro nelle giovanili. ;)
Sarà nato all'ospedale di Velletri.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Emanuele - 22 Giu 2014, 10:53
Ma Gentili che si rammarica che Klose abbia eguagliato il record di Ronaldo,perché gli è tanto affezionato,l' avete sentito? >:(
forse vi siete persi quando il suddetto gentili è stato ripreso da nonricordochi in collegamento dal brasile - e io pago -accusando il gentili medesimo di aver liquidato con leggerezza l'assenza di daniele de rossi
al che avreste dovuto vede' con quale terrore negli occhi e tremore nella voce il nostr prode si sia affrettato a giustificarsi adducendo anche un "daniele mi conosce"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 22 Giu 2014, 11:22
è una questione di audience, hanno precise direttive per avere più contatti possibile dai ratti trigoriani.

Gentili non é neanche della rioma..



posto ancora una volta (per chi fosse sfuggito) un aneddoto raccontato da Roberto Renga a radioradio.

Renga, perugino, da giovane viene convocato nell'ufficio del direttore (laziale) del giornale che gli dice: ''Renga, lei avrà modo di scrivere in piena libertà, ma consideri solo una cosa: quando vince la roma in questo giornale splende il sole''.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 22 Giu 2014, 11:32
Vabbè almeno il terzo è della Lazio.


Sent using Tapatalk

(http://img4.wikia.nocookie.net/__cb20130925101955/powerlisting/images/thumb/a/a9/I-see-what-you-did-there.jpg/480px-I-see-what-you-did-there.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 22 Giu 2014, 17:27
è una questione di audience, hanno precise direttive per avere più contatti possibile dai ratti trigoriani.

Gentili non é neanche della rioma..



posto ancora una volta (per chi fosse sfuggito) un aneddoto raccontato da Roberto Renga a radioradio.

Renga, perugino, da giovane viene convocato nell'ufficio del direttore (laziale) del giornale che gli dice: ''Renga, lei avrà modo di scrivere in piena libertà, ma consideri solo una cosa: quando vince la roma in questo giornale splende il sole''.
a me risulta che Gentili sia  romanista sfegatato
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: simcar - 23 Giu 2014, 09:33
Mai sentito nominare "Bosnia" e basta.
 SEMPRE SEMPRE SEMPRE aggiunto il nome del coppafacciato...

Adesso che sono usciti, sarà al Bosnia di Lulic e Dzeko
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 23 Giu 2014, 10:56
Adesso che sono usciti, sarà al Bosnia di Lulic e Dzeko
  :) sicuro al 100%
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 25 Giu 2014, 16:23
Ripartire dai Verratti, dai Dermian, dagli Immobile. Poco altro. Balotelli, l’abbiamo sempre saputo, ora non possiamo più fingere di non saperlo, è una bolla mediatica, l’equivalente di invenzione letteraria.

Il primo a credersi un fuoriclasse è stato lui, poveraccio, la vera vittima. Quello che l’ha fin qui lanciato nella stratosfera dell’equivoco, il colore della pelle, l’arroganza selvaggia dello sguardo, rischia ora di sotterrarlo. Antonio Cassano? Tristezza per favore va via. Che l’etico, sofferto Prandelli abbia imbarcato uno come lui, uno che ha intossicato gli spogliatoi di mezzo mondo, aggiungendolo all’altro intossicatore, Balotelli, ti spiega che il pensiero è fragile, l’etica è labile, ma il masochismo infinito.


(Giancarlo Dotto su Dagospia)


Che tristezza d'omo.


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 25 Giu 2014, 16:29
Ripartire dai Verratti, dai Dermian, dagli Immobile. Poco altro. Balotelli, l’abbiamo sempre saputo, ora non possiamo più fingere di non saperlo, è una bolla mediatica, l’equivalente di invenzione letteraria.

Il primo a credersi un fuoriclasse è stato lui, poveraccio, la vera vittima. Quello che l’ha fin qui lanciato nella stratosfera dell’equivoco, il colore della pelle, l’arroganza selvaggia dello sguardo, rischia ora di sotterrarlo. Antonio Cassano? Tristezza per favore va via. Che l’etico, sofferto Prandelli abbia imbarcato uno come lui, uno che ha intossicato gli spogliatoi di mezzo mondo, aggiungendolo all’altro intossicatore, Balotelli, ti spiega che il pensiero è fragile, l’etica è labile, ma il masochismo infinito.


(Giancarlo Dotto su Dagospia)


Che tristezza d'omo.

'ndo gioca 'sto Dermian
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: purple zack - 25 Giu 2014, 16:30
Adesso che sono usciti, sarà al Bosnia di Lulic e Dzeko

forza iran!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masters - 26 Giu 2014, 00:21
a me risulta che Gentili sia  romanista sfegatato
Gentili e' interista da sempre.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 08 Lug 2014, 22:58
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".


Ma io boh.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 08 Lug 2014, 23:01
Ringrazio Iddio che non ho sentito queste affermazioni, limortacciloro!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: klacco - 08 Lug 2014, 23:03
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".


Ma io boh.

Sono in un ristorante a Milano e alla frase sono rimasto a bocca aperta.
Fortunatamente un avventore non romano ha subito esclamato: "Si, Castan, ma per piacere".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: NatoIl9Gennaio - 08 Lug 2014, 23:09
Sono in un ristorante a Milano e alla frase sono rimasto a bocca aperta.
Fortunatamente un avventore non romano ha subito esclamato: "Si, Castan, ma per piacere".
Oramai l'hanno capito tutti che cosa combinano questi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 09 Lug 2014, 00:22
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".


Ma io boh.

Luiz .> Chelsea
Silva -> PSG
Dante -> Monaco

Io mi domando , perchè domani NON gioca Novaretti ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 09 Lug 2014, 00:50
Solo perche' dodo e' appena andato all'Inter, altrimenti sarebbe stato "er seconno motivo daaa disfatta brasiliana"

Inviato dal mio GT-S7500 con Tapatalk 2

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 09 Lug 2014, 00:51
La poraccitudine de 'sta gente me mette 'na tristezza...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 09 Lug 2014, 07:39
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".


Ma io boh.

Chi dei tanti illuminatissimi opinionisti della rai ha detto ciò?
E poi, veramente ha usato la parola "magggggica"?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 09 Lug 2014, 07:50
Chi dei tanti illuminatissimi opinionisti della rai ha detto ciò?
E poi, veramente ha usato la parola "magggggica"?

De Paoli, credo si chiami così.
No, ha usato la parola aroma.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Yanez_de_Gomera - 09 Lug 2014, 08:31
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".


Ma io boh.

Sì, l'ho sentita... Roba da matti. E' da queste cose che si capisce perché poi l'Italia nel calcio fa pena. Viviamo immersi in una dimensione virtuale. Peccato che la realtà sia un po' diversa. Per esempio, l'Ufficio Menti Acute di RAI Sport si é dimenticato di dire che in campo c'era (eccome) un certo Maicon, che 'na stagggggione da paura cààààà Maggggica l'ha fatta pure lui... Le risate dei tedeschi si sentivano dalla Garbatella. 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gesulio - 09 Lug 2014, 08:59
ieri la Rai in 90 minuti di telecronaca e almeno 60 minuti di commenti in notti mondiali non ha mai detto a quale club appartenesse il nuovo recordman dei gol fatti in una fase finale del mondiale.
mai. manco mezza volta.
il telecronista lollobrigida, la solita cacata giallorossa, ha detto perfino con quale squadra giocano i fratelli di Gotze, ma avesse osato sussurrare il nome del club di Klose.


ammerda.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gesulio - 09 Lug 2014, 09:03
ps: se qualcuno di voi con l'account twitter fosse così carino da ricordargli lammerda che è la squadra di club di Klose, non farebbe un soldo di danno.

https://twitter.com/mlollobrigida
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 09 Lug 2014, 09:09
stamattina Macse Leggeri e Giammarioli dicevano che Benatia é 10 volte più forte di David Luiz e che Paulinho vale forse l'alluce del piede sx di Nainggolan.

Gli ho scritto un sms (che hanno letto) a firma Sabrina con il quale suggerivo di prendere un cappuccino la mattina invece di iniziare col Frascati.

Hanno risposto: ma Sabrina sarà laziale...   8))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ralphmalph - 09 Lug 2014, 09:10
:lol:


Sent from Lulic al 71esimo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: skizzo87 - 09 Lug 2014, 09:12
stamattina Macse Leggeri e Giammarioli dicevano che Benatia é 10 volte più forte di David Luiz e che Paulinho vale forse l'alluce del piede sx di Nainggolan.

Gli ho scritto un sms (che hanno letto) a firma Sabrina con il quale suggerivo di prendere un cappuccino la mattina invece di iniziare col Frascati.

Hanno risposto: ma Sabrina sarà laziale...   8))

Certo se devono prendere come paragone la partita di ieri grazie arca.

David Luiz comunque e' stato ipervalutato perche' uno che tenta sistematicamente l'anticipo a centrocampo e lo sbaglia sempre, e' un folle. Il poro Dante non e' che poteva fare niente di +.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: scevro - 09 Lug 2014, 10:30
ieri la Rai in 90 minuti di telecronaca e almeno 60 minuti di commenti in notti mondiali non ha mai detto a quale club appartenesse il nuovo recordman dei gol fatti in una fase finale del mondiale.
mai. manco mezza volta.


ci sono stati attentissimi a non accostare mai il nome Lazio a quello di Klose

quando poi dallo studio RAI è partita la sviolinata a quella pipparsugo di Castan (poverino, non è stato  convocato nella selecao, ma avrebbe fatto comodo) si è passato il limite della decenza

orgoglioso di non pagare il canone: mai una lira da parte mia a quei canidi che hanno occupato la tv pubblica (varriale, cerqueti, delfino,...)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 09 Lug 2014, 10:36
orgoglioso di non pagare il canone: mai una lira da parte mia a quei canidi che hanno occupato la tv pubblica (varriale, cerqueti, delfino,...)

romammerda, innanzitutto

se poi potessimo evitare di fare apologia di reato te ne sarei grato, ricorda che a causa tua che non lo paghi, io e parecchi altri stronzi ne paghiamo un po' di più

grazie
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 09 Lug 2014, 11:52
romammerda, innanzitutto

se poi potessimo evitare di fare apologia di reato te ne sarei grato, ricorda che a causa tua che non lo paghi, io e parecchi altri stronzi ne paghiamo un po' di più

grazie

potrebbe aver tolto la televisione da casa sua. Per il resto concordo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 09 Lug 2014, 12:05
potrebbe aver tolto la televisione da casa sua

in quel caso nulla questio
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: laziale ardeatino - 09 Lug 2014, 12:09
potrebbe aver tolto la televisione da casa sua.

Seeeeeeeeeeeeeeeeee!!! E io so Brad Pitt....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: scevro - 09 Lug 2014, 12:27
romammerda, innanzitutto

se poi potessimo evitare di fare apologia di reato te ne sarei grato, ricorda che a causa tua che non lo paghi, io e parecchi altri stronzi ne paghiamo un po' di più

non mi conosci, quindi l'equazione "tu non paghi le tasse - io le pago pure per te che fai il furbo" viene immediata, lo capisco
purtroppo sono dilaniato dal fisco, ma credo che questo non interessi a nessuno.

Il punto è un altro: se vai su wwww.rai.tv ti accorgerai che (quasi) tutti i programmi di tutti i canali Rai sono visibili in chiaro su internet. Gratuitamente e legalmente. Alla faccia dei canidi e del simpaticissimo bradde pitte daa montagnola
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 09 Lug 2014, 12:33
non mi conosci, quindi l'equazione "tu non paghi le tasse - io le pago pure per te che fai il furbo" viene immediata, lo capisco
purtroppo sono dilaniato dal fisco, ma credo che questo non interessi a nessuno.

Il punto è un altro: se vai su wwww.rai.tv ti accorgerai che (quasi) tutti i programmi di tutti i canali Rai sono visibili in chiaro su internet. Gratuitamente e legalmente. Alla faccia dei canidi e del simpaticissimo bradde pitte daa montagnola

niente di personale ovviamente, ma mi da fastidio l'esaltazione dell'evasione fiscale
al netto di quanto paghi poi di altre tasse

e quindi ok, mi confermi che non possiedi a casa nessuno di questi apparecchi (le prime 2 colonne):

(http://www.abbonamenti.rai.it/immagini/Tabella_AS.JPG)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: todomodo - 09 Lug 2014, 12:54
Nel dopopartita sky, a fine discussione sul record di Klose, Stefano De Grandis ha provato a sminuire con una frase del tipo "Però vorrei tornare su quella classifica per dire che è vero che Klose ha segnato più di tutti, ma ha pure avuto a disposizione più mondiali degli altri".
Al che Vialli gli ha detto "Quello è un ulteriore merito", non potendogli evidentemente dire "ma statte zitto, a caz.zaro".
Egli non ha più fiatato.
Che vita triste che fanno.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 09 Lug 2014, 13:38
Nel dopopartita sky, a fine discussione sul record di Klose, Stefano De Grandis ha provato a sminuire con una frase del tipo "Però vorrei tornare su quella classifica per dire che è vero che Klose ha segnato più di tutti, ma ha pure avuto a disposizione più mondiali degli altri".
Al che Vialli gli ha detto "Quello è un ulteriore merito", non potendogli evidentemente dire "ma statte zitto, a caz.zaro".
Egli non ha più fiatato.
Che vita triste che fanno.

Sentito anche io: m'è scappato il classico 'poraccio' (e forse pure a chi era in studio).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 09 Lug 2014, 13:47
In teoria sarebbe pure Laziale...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 09 Lug 2014, 13:59
In teoria sarebbe pure Laziale...

mi fanno incaxxare più dei riommerds che in televisione esaltano ogni peto colorato di pisciomestruo. Sto tipo de professionista Lazzzzzzzialissimone superpartes a tutti i costi che, per dimostrarlo ancora di più (a chi non se sa), arriva a ignorare o sminuire anche quel poco che ci potrebbe dare lustro, si dovrebbe estinguere ORA. Non li sopporto più, al pari di tantissimi altri Lazzzzzzzzzialissimoni che sui social network non lesinano prese per il qulo alla Lazio (giocatori compresi, mica solo il duo, do you remember Minala?) o si accodano ad attacchi gravi e gratuiti (quanti ne avete sentiti/letti dire: "se stamo sempre in mezzo ci sarà un perché...", "se a Mauri l'hanno ingabbiato qualcosa avrà fatto...", etc...io tanti, troppi) e poi magari li leggi accodarsi ai posts di commenti entusiastici per tutto quello che è piscios (dirigenza ammeregana illuminata, Sabatini genio del mercato, er proggggeddo, ooosssadio, etc...).

Io non dico che ogni discussione debba essere appiattita sull'altare del tifo ma, a volte, a me, molti laziali sembrano riommanisti mancati e pentiti di non esserlo.

Scusate lo sfogo OT.

PS Non sono lotitiano, non più (da un annetto almeno).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: spook - 09 Lug 2014, 15:52
Come non rosicare? Prima di tutto é il giocatore che li ha "fatti piagne" al derby a tempo scaduto, e poi ha un vero record in carriera, al contrario di quelli del capitone che non vanno oltre il G.R.A.

#neverajoy
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dokblu - 10 Lug 2014, 21:33
Rai Sport, di fronte a mezza Italia davanti alla tv.

Analisi della disfatta brasiliana:

"è che nun ce sta Castanne, che co a maggica ha fatto un campionato da paura".
Ma io boh.

E del fatto che il fenomeno Marquinhos non è stato nemmeno convocato, qualcuno se ne è ricordato?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 11 Lug 2014, 15:49
Tra ieri sera e oggi dopo pranzo mi sono reso conto che anche a radiosei sono abbastanza romanisti.
Non si spiegherebbe altrimenti quanto ho sentito.
Li volevo anche chiamare, e lo avrei fatto se avessi avuto il numero. Poi ho pensato solo che mi sarei inca..ato e ho ringraziato di non averlo quel numero.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 11 Lug 2014, 16:06
Tra ieri sera e oggi dopo pranzo mi sono reso conto che anche a radiosei sono abbastanza romanisti.
Non si spiegherebbe altrimenti quanto ho sentito.
Li volevo anche chiamare, e lo avrei fatto se avessi avuto il numero. Poi ho pensato solo che mi sarei inca..ato e ho ringraziato di non averlo quel numero.

Che hai sentito?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cuoredilazio - 11 Lug 2014, 16:14
Lo posto anche quì.....  :srm: http://www.leggo.it/NEWS/ROMA/stadio_roma_tor_di_valle_lega_ambiente_luca_parnasi/notizie/792409.shtml
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 11 Lug 2014, 16:46
Che hai sentito?

Intanto che la storia di Brafheid è il segno chiaro che nulla è cambiato e che stiamo da capo a dodici, e che il mercato della Lazio come inizio è pessimo (questo lo ha detto un ascoltatore oggi durante una telefonata, con Buzzanca che gli ha dato ragione appena ha attaccato).
Lo stesso ascoltatore ha attaccato l'idea dell'amichevole con il Latina (in studio Buzzanca accenna "Lazio-Latina il derby si avvicina").
Stessa telefonata, ancora commento di Buzzanca che consiglia a Lotito se vuole vedere bandiere sventolare in sud di guardarsi la roma.

Ieri sera due telefonate identiche una dietro l'altra di tifosi che dicevano che lo stadio deve restare nuovo nonostante il mercato, con il tizio in studio e De Dilectis al telefono che gongolavano tra una telefonata e l'altra.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cuoredilazio - 11 Lug 2014, 16:48
 :asrm  :D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 11 Lug 2014, 16:57
edit
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cuoredilazio - 11 Lug 2014, 17:03
Comunque, riomanisti o professionisti.....mammamia quanto me fate schifo.
 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm

 :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl
Detesto ogni vostra micro e macro particella.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 11 Lug 2014, 17:45
(in studio Buzzanca accenna "Lazio-Latina il derby si avvicina").

Davvero? Ma cosi', per sfottere i romanisti che lo dicevano, vero? Si, la risposta e' si. Vero' Si si, non c'e' alternativa. Siccome non ho sentito il tono non lo so, ma lo ha detto da laziale, vero? Vero vero? Si.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: tommasino - 11 Lug 2014, 18:02
Davvero? Ma cosi', per sfottere i romanisti che lo dicevano, vero? Si, la risposta e' si. Vero' Si si, non c'e' alternativa. Siccome non ho sentito il tono non lo so, ma lo ha detto da laziale, vero? Vero vero? Si.
Non ho sentito il tono nemmeno io, ma avendo sentito altri toni del soggetto in questione, credo che la tua speranza sia vana.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 11 Lug 2014, 18:04
Davvero? Ma cosi', per sfottere i romanisti che lo dicevano, vero? Si, la risposta e' si. Vero' Si si, non c'e' alternativa. Siccome non ho sentito il tono non lo so, ma lo ha detto da laziale, vero? Vero vero? Si.

Mi piacerebbe tranquillizzarti... giuro...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 11 Lug 2014, 21:33
Per me quello li il cui cognome inizia per B (giuro che qualche anno fa ascoltavo quella radio e soprattutto lo show del pomeriggio, insieme a Pantano) è, da quanto ho concluso, un aspirante nuovo goldinottista.
Uno di quelli che si riempie la bocca di 'giornalismo' e al quale piace spalare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 15 Lug 2014, 18:35
E oggi, senza grosso dispiacere, ho anche tolto il "mi piace" alla pagina facebook di Lazialità.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 15 Lug 2014, 20:04
Intanto che la storia di Brafheid è il segno chiaro che nulla è cambiato e che stiamo da capo a dodici, e che il mercato della Lazio come inizio è pessimo (questo lo ha detto un ascoltatore oggi durante una telefonata, con Buzzanca che gli ha dato ragione appena ha attaccato).
Lo stesso ascoltatore ha attaccato l'idea dell'amichevole con il Latina (in studio Buzzanca accenna "Lazio-Latina il derby si avvicina").
Stessa telefonata, ancora commento di Buzzanca che consiglia a Lotito se vuole vedere bandiere sventolare in sud di guardarsi la roma.

Ieri sera due telefonate identiche una dietro l'altra di tifosi che dicevano che lo stadio deve restare nuovo nonostante il mercato, con il tizio in studio e De Dilectis al telefono che gongolavano tra una telefonata e l'altra.

Ma che c'entra sta cosa su sto topic?

Tra l'altro Buzzanca ovviamente ha fatto una battuta sul derby, una normalissima battuta, come quella della sud (ed ha ovviamente ragione, a meno che non pensi che riempiremo sia nord che sud).
Non è che chi la pensa diversamente da te (cioè lotito è un eroe) è romanista.

Non te la ascoltare radiosei se ti fa rosicare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 15 Lug 2014, 20:18
 

:sisisi:  http://www.acsiena.it/2014/07/15/comunicato-ac-siena-23/ (http://www.acsiena.it/2014/07/15/comunicato-ac-siena-23/) 

:^^
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 15 Lug 2014, 20:19
Falliscono.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: NatoIl9Gennaio - 15 Lug 2014, 20:36
Povera coatta, gli toccherà andare a lavorare...

http://www.gazzetta.it/Calcio/15-07-2014/siena-padova-falliscono-iscrizione-non-arriva-801246903393.shtml
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Pomata - 15 Lug 2014, 20:49
finalmente il siena si libera da quella famiglia
mi dispiace per il padova
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 15 Lug 2014, 20:58
Povera coatta, gli toccherà andare a lavorare...

http://www.gazzetta.it/Calcio/15-07-2014/siena-padova-falliscono-iscrizione-non-arriva-801246903393.shtml
Salaria altezza Castel Giubileo?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 15 Lug 2014, 21:58
Ma che c'entra sta cosa su sto topic?

Tra l'altro Buzzanca ovviamente ha fatto una battuta sul derby, una normalissima battuta, come quella della sud (ed ha ovviamente ragione, a meno che non pensi che riempiremo sia nord che sud).
Non è che chi la pensa diversamente da te (cioè lotito è un eroe) è romanista.

Non te la ascoltare radiosei se ti fa rosicare.

A chicco, se te piaciono sentiteli te. Per me so' peggio dei romanisti, perché si sentono i paladini della lazialità e sono i primi ad attaccare la Lazio.
A te piacciono? Condoglianze.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 15 Lug 2014, 22:02
Per me bussanca è un testa di ca$$o, ma grande veramente! anche se viene dal gruppo dei piccini.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 15 Lug 2014, 22:03
A chicco, se te piaciono sentiteli te. Per me so' peggio dei romanisti, perché si sentono i paladini della lazialità e sono i primi ad attaccare la Lazio.
A te piacciono? Condoglianze.

Poi per curiosità Kredskin, ma chi sei te che decidi quello che si può o che non si può scrivere? Sei er frate che viene da Velletri?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 15 Lug 2014, 22:14
A chicco, se te piaciono sentiteli te. Per me so' peggio dei romanisti, perché si sentono i paladini della lazialità e sono i primi ad attaccare la Lazio.
A te piacciono? Condoglianze.
A me non piacciono, li sento 10 minuti al mese per sbaglio, ma di certo se non capisci neanche quando uno fa una battuta prendendo in giro i romanisti, facendogli il verso, il problema non è di chi fa la battuta.
Ribadisco, se una cosa ti fa rosicare, ti fa incazzare, non la fare, no? Che sei masochista?



Poi per curiosità Kredskin, ma chi sei te che decidi quello che si può o che non si può scrivere? Sei er frate che viene da Velletri?

Io non decido niente, questo topic parla di un argomento specifico, sicuramente sei in grado di capire questa cosa. Rileggiti le prime pagine e vedrai che non è il solito vomitatoio per insultare altri laziali, come buona parte del resto del forum in cui vi date da fare con le patenti di Lazialità.

Io non sento nessuna radio, mi fanno cascare le palle sia anselmi e company che quelli di LSR quando si arrampicano sugli specchi per difendere il loro padrone.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 15 Lug 2014, 22:19
A me non piacciono, li sento 10 minuti al mese per sbaglio, ma di certo se non capisci neanche quando uno fa una battuta prendendo in giro i romanisti, facendogli il verso, il problema non è di chi fa la battuta.
Ribadisco, se una cosa ti fa rosicare, ti fa incazzare, non la fare, no? Che sei masochista?



Io non decido niente, questo topic parla di un argomento specifico, sicuramente sei in grado di capire questa cosa. Rileggiti le prime pagine e vedrai che non è il solito vomitatoio per insultare altri laziali, come buona parte del resto del forum in cui vi date da fare con le patenti di Lazialità.

Io non sento nessuna radio, mi fanno cascare le palle sia anselmi e company che quelli di LSR quando si arrampicano sugli specchi per difendere il loro padrone.

Tu l'hai sentita quella che definisci una battuta? Rientra nei 10 minuti in cui li senti per sbaglio?

Per te quelli sono laziali, per me no. Per me fanno i laziali per convenienza. Chi spala merda sulla Lazio per me non è laziale, e Buzzanca e soci questo fanno. Tanto che quando c'è Wilson da solo quella diventa una trasmissione normale.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Kredskin - 15 Lug 2014, 22:26
Tu l'hai sentita quella che definisci una battuta? Rientra nei 10 minuti in cui li senti per sbaglio?

Per te quelli sono laziali, per me no. Per me fanno i laziali per convenienza. Chi spala merda sulla Lazio per me non è laziale, e Buzzanca e soci questo fanno. Tanto che quando c'è Wilson da solo quella diventa una trasmissione normale.
Per me sono Laziali come me e te, quando mi capita di sentirli non mi è mai capitato di sentire cose contro la Lazio, MAI. Ho sentito opinioni rispettabili contro lotito e contro alcune scelte, ma mai contro la Lazio.
Altro discorso per guido, anselmi, quello di llsn ed altri, che invece si sente che parlano contro a prescindere, ma buzzanca no.
Detto questo, a me de buzzanca non me ne pò fregà de meno, mi da fastidio questo continuo vomitare odio contro altri Laziali, quest'odio e questa veemenza non ce l'avete manco contro i romanisti.

Questo topic, comunque, come già detto, non serve per insultare altri Laziali (sedicenti o meno che siano), ma per parlare di episodi in cui dei professionisti hanno messo la loro fede di merda romanista davanti al lavoro.

Se vuoi continuare il tuo vomitare sugli altri con le patenti di Lazialità continua altrove, non inquinare il topic.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 05 Ago 2014, 16:58
Calcio: Roma; consigliere Comune critica pubblicita' sui bus
Giansanti (lista Marino),incita alla caccia e al branco di lupi

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - Un consigliere comunale di maggioranza
a Roma ha criticato la presenza massiccia sugli autobus
dell'Atac dello slogan della campagna abbonamenti della squadra
giallorossa, giocata sui lupi, simbolo del club. "E' opportuno
che l'azienda pubblica di trasporto di Roma ospiti sui suoi
mezzi la pubblicita' della campagna abbonamenti dell'AS Roma, che
nello slogan incita alla caccia e al branco - si chiede sulla
sua pagina Facebook il capogruppo della lista civica Marino,
Luca Giansanti - Siamo sicuri che il messaggio sia educativo e
appropriato?". (ANSA).


Secca e sdegnata la replica dei Consiglieri comunali riommanisti Palumbo e Tempesta!

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Francamente non riusciamo a capire quale sia l'utilita' di polemizzare sulla campagna abbonamenti 2014/15 dell'As Roma e sul fatto che l'azienda pubblica di trasporto di Roma la ospiti sui propri mezzi". Lo dichiarano in una nota Giulia Tempesta e Marco Palumbo, Consiglieri del Partito Democratico di Roma Capitale.
   "I problemi del nostro calcio e del messaggio educativo che dovrebbe trasmettere non crediamo che dipendano da uno slogan goliardico che richiama, tra l'altro, alla Lupa, il simbolo di Roma. Sono ben altre le questioni su cui si dovrebbe discutere, a partire da quella della Presidenza della Federcalcio che, evidentemente, non ha ancora trovato una candidatura adeguata. Per non parlare, poi, della questione degli stadi di proprieta', della sicurezza degli impianti e della crisi che sta investendo tutto il settore del calcio.
   Alla luce di questi argomenti ci chiediamo: e' opportuno soffermarsi su una questione di lana caprina come quella dello slogan dell'As Roma, quando i messaggi diseducativi per i giovani sono ben altri? Si guarda forse al dito per non guardare la luna?". (ANSA).
     
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: maverickiv2007 - 05 Ago 2014, 17:04
Calcio: Roma; consigliere Comune critica pubblicita' sui bus
Giansanti (lista Marino),incita alla caccia e al branco di lupi

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - Un consigliere comunale di maggioranza
a Roma ha criticato la presenza massiccia sugli autobus
dell'Atac dello slogan della campagna abbonamenti della squadra
giallorossa, giocata sui lupi, simbolo del club. "E' opportuno
che l'azienda pubblica di trasporto di Roma ospiti sui suoi
mezzi la pubblicita' della campagna abbonamenti dell'AS Roma, che
nello slogan incita alla caccia e al branco - si chiede sulla
sua pagina Facebook il capogruppo della lista civica Marino,
Luca Giansanti - Siamo sicuri che il messaggio sia educativo e
appropriato?". (ANSA).


Secca e sdegnata la replica dei Consiglieri comunali riommanisti Palumbo e Tempesta!

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Francamente non riusciamo a capire quale sia l'utilita' di polemizzare sulla campagna abbonamenti 2014/15 dell'As Roma e sul fatto che l'azienda pubblica di trasporto di Roma la ospiti sui propri mezzi". Lo dichiarano in una nota Giulia Tempesta e Marco Palumbo, Consiglieri del Partito Democratico di Roma Capitale.
   "I problemi del nostro calcio e del messaggio educativo che dovrebbe trasmettere non crediamo che dipendano da uno slogan goliardico che richiama, tra l'altro, alla Lupa, il simbolo di Roma. Sono ben altre le questioni su cui si dovrebbe discutere, a partire da quella della Presidenza della Federcalcio che, evidentemente, non ha ancora trovato una candidatura adeguata. Per non parlare, poi, della questione degli stadi di proprieta', della sicurezza degli impianti e della crisi che sta investendo tutto il settore del calcio.
   Alla luce di questi argomenti ci chiediamo: e' opportuno soffermarsi su una questione di lana caprina come quella dello slogan dell'As Roma, quando i messaggi diseducativi per i giovani sono ben altri? Si guarda forse al dito per non guardare la luna?". (ANSA).
   
Infatti, parliamo di problemi più gravi, come quello degli stadi. E' opportuno costruirne su bacini alluvionali?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 05 Ago 2014, 18:20
Pensare che li conosco entrambi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 05 Ago 2014, 18:39
Calcio: Roma; consigliere Comune critica pubblicita' sui bus
Giansanti (lista Marino),incita alla caccia e al branco di lupi

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - Un consigliere comunale di maggioranza
a Roma ha criticato la presenza massiccia sugli autobus
dell'Atac dello slogan della campagna abbonamenti della squadra
giallorossa, giocata sui lupi, simbolo del club. "E' opportuno
che l'azienda pubblica di trasporto di Roma ospiti sui suoi
mezzi la pubblicita' della campagna abbonamenti dell'AS Roma, che
nello slogan incita alla caccia e al branco - si chiede sulla
sua pagina Facebook il capogruppo della lista civica Marino,
Luca Giansanti - Siamo sicuri che il messaggio sia educativo e
appropriato?". (ANSA).


Secca e sdegnata la replica dei Consiglieri comunali riommanisti Palumbo e Tempesta!

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Francamente non riusciamo a capire quale sia l'utilita' di polemizzare sulla campagna abbonamenti 2014/15 dell'As Roma e sul fatto che l'azienda pubblica di trasporto di Roma la ospiti sui propri mezzi". Lo dichiarano in una nota Giulia Tempesta e Marco Palumbo, Consiglieri del Partito Democratico di Roma Capitale.
   "I problemi del nostro calcio e del messaggio educativo che dovrebbe trasmettere non crediamo che dipendano da uno slogan goliardico che richiama, tra l'altro, alla Lupa, il simbolo di Roma. Sono ben altre le questioni su cui si dovrebbe discutere, a partire da quella della Presidenza della Federcalcio che, evidentemente, non ha ancora trovato una candidatura adeguata. Per non parlare, poi, della questione degli stadi di proprieta', della sicurezza degli impianti e della crisi che sta investendo tutto il settore del calcio.
   Alla luce di questi argomenti ci chiediamo: e' opportuno soffermarsi su una questione di lana caprina come quella dello slogan dell'As Roma, quando i messaggi diseducativi per i giovani sono ben altri? Si guarda forse al dito per non guardare la luna?". (ANSA).
   

La rosicazio proseguisce ... :pp

    ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' AS ROMA INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
      Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla A.S. Roma. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla A.S. Roma calcio non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi dell'altra squadra capitolina". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.
     

     
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 05 Ago 2014, 18:41
La rosicazio proseguisce ... :pp

    ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' AS ROMA INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
      Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla A.S. Roma. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla A.S. Roma calcio non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi dell'altra squadra capitolina". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.
     

     


Mi sfugge un passaggio.
Se e' contro il regolamento comunale, come mai nessuno ce lo ha mai impedito ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 05 Ago 2014, 19:08
Mi sfugge un passaggio.
Se e' contro il regolamento comunale, come mai nessuno ce lo ha mai impedito ?

Formello comune a se stante . o no ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 05 Ago 2014, 19:14
La rosicazio proseguisce ... :pp

    ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' AS ROMA INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
      Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla A.S. Roma. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla A.S. Roma calcio non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi dell'altra squadra capitolina". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.
     

   


Io alle prossime elezioni, quanto è vero Visnù, voto Grillo o qualsiasi formazione si proponga di spazzare via il partito di questo personaggio e degli altri due faciolari della notizia precedentemente riportata.
Ma davero eh.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 05 Ago 2014, 19:26
La rosicazio proseguisce ... :pp

    ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' AS ROMA INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
      Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla A.S. Roma. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla A.S. Roma calcio non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi dell'altra squadra capitolina". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.
   

Stanno a scapoccia'.... :lol:


Calcio:Roma; Giuntella, Lista Marino risente clima balneare.
   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - "In merito alle dichiarazioni
polemiche sulle pubblicita' della AS Roma sui mezzi Atac,
dispiace che in ambienti della Lista Civica, forse complice il
clima balneare di agosto, si sia trovato il tempo di sollevare
una polemica piu' adatta ai bar dello sport e non si sia ancora
trovato il tempo di affrontare problemi come quello di esponenti
municipi della lista stessa che, pur portando il nome di Marino
nel simbolo, aggrediscono pubblicamente e a mezzo stampa
l'azione dell'amministrazione capitolina e delle maggioranze
comunale e municipale. Ci auguriamo una maggiore considerazione
della distribuzione energie per il futuro". Lo dichiara Tommaso
Giuntella, Presidente del Pd di Roma e Capogruppo del Pd in I
Municipio.
     

Giansanti Ale'!  :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 05 Ago 2014, 19:31
Ma a me non me fa tanto impazzi' lui.
Ma loro che gli rispondono, tra l'altro facendolo passare per spreco di energie da parte di quello della Lista Marino.
F A N T A S T I C I
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 05 Ago 2014, 21:02
La rosicazio proseguisce ... :pp

ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' mortacciloro1927 INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla leptospirosi. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla merda non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi della S.S. Lazio". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.

Sbaglio o il tipo in questione disse di tifare Lazio ?!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 05 Ago 2014, 23:54
Nessuna di queste merde che sottolinei che la "caccia", lo scorso anno ha fatto un morto, altro che slogan goliardici.
Li imbevono di concetti violenti e poi si stupiscono degli effetti sulla vita reale.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 06 Ago 2014, 09:22
Nessuna di queste merde che sottolinei che la "caccia", lo scorso anno ha fatto un morto, altro che slogan goliardici.
Li imbevono di concetti violenti e poi si stupiscono degli effetti sulla vita reale.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 06 Ago 2014, 10:09
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.

Perfetto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: nestorburma - 06 Ago 2014, 10:11
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.

Perfetto.
Da far girare nelle scuole.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: maverickiv2007 - 06 Ago 2014, 10:12
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 06 Ago 2014, 11:09
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.

Bravo.
Analisi completa.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ABBAUDO - 06 Ago 2014, 12:53
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.
Manca As Roma merda alla fine
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 06 Ago 2014, 13:16
Manca As Roma merda alla fine

Non deve assolutamente esserci.
Una dichiarazione di odio sportivo sarebbe in contraddizione con tutti concetti espressi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cosmo - 06 Ago 2014, 13:26
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.

Da applausi!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ian - 06 Ago 2014, 15:11
Non deve assolutamente esserci.
Una dichiarazione di odio sportivo sarebbe in contraddizione con tutti concetti espressi.

Non è odio sportivo, è sano realismo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 06 Ago 2014, 15:13
Ma Athos De Luca ha m.m. come ghost writer? Lo stile delirio paranormale con esagerazioni inverosimili è un suo marchio di fabbrica, quando crea le sue irresistibili "agenzie"!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 07 Ago 2014, 09:40
Ieri sera a "chi l'ha visto ?" sono riusciti a spendere cinque minuti di tempo per parlare della fede calcistica di Emanuela Orlandi, con tanto di:
visione daa curva sudde
ergo' de Pruzzo
intervista al fratello
visione del Circo Massimo al concerto del molisano.

Contestualizzare il tutto circa la sua scomparsa e' un mistero.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 07 Ago 2014, 09:46
Aggiungerei, al titolo del topic, prima romanisti e poi (forse) romani.
E' palese per chiunque conservi un barlume di lucidità e onestà intellettuale, l'assoluta negatività del messaggio della campagna abbonamenti in questione.
Richiama esplicitamente tutto quello che il termine branco si porta dietro: sopraffazione, omologazione al gruppo, violenza, prepotenza verso il più debole. Un messaggio paranazista che non stà lì per caso ma è frutto di un'analisi ben precisa, sociologico prima che commerciale.
Gli accoltellamenti come i danni a San Lorenzo al Velabro in occasione dei festeggiamenti del terzo scudetto passano necessariamente attraverso questo tipo di comunicazione. Non ne sono l'effetto voluto ma il danno collaterale, previsto ed accettato.
Si è veicolato per anni il concetto che la squadra è più importante della città, intesa sia come luogo che come comunità. E questo traspare dalle parole stizzite dei politici che attaccano, senza troppa logica, la giusta osservazione sulla diseducatività della campagna abbonamenti. Perchè nelle loro menti, per definizione, la violenza legata alla loro squadra è goliardica e le coltellate diventano puncicate. Tutto causato dal fatto che si lasciato che si diffondesse la cultura della squadra sopra tutto il resto.
Per cui i politici, che guardano la virgola a caccia di razzismo/sessismo/omofobia, quando si parla della squadra tollerano tutto: dal branco come messaggio positivo da trasmettere alle giovani menti alle goliardiche scritte del tipo "Anna Frank era laziale".
Le menti di questi soggetti applicano una semplice regola: romanista buono, laziale cattivo. I fatti non contano.

ottimo.
anche GM ci aprì un topic apposito prendendo spunto dal bel messaggio di quest'anno legato alla campagna abbonamenti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 07 Ago 2014, 10:17
Menzognero di oggi.
Sulla prima pagina del nazionale notizia sul tifo violento con foto di ultrà laziali.
Sulla prima pagina della cronaca di Roma notizia sulle tendenze modaiole in spiaggia con foto di madre tereresa di Calcutta Miss ilary Blasi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 07 Ago 2014, 10:57
Menzognero di oggi.
Sulla prima pagina del nazionale notizia sul tifo violento con foto di ultrà laziali.
Sulla prima pagina della cronaca di Roma notizia sulle tendenze modaiole in spiaggia con foto di madre tereresa di Calcutta Miss ilary Blasi.

Dopo le sparate contro lo stadio (imposizione Caltagirone) dovevano riequilibrare .

Un conto le mire palazzinare , un conto le vendite del giornale . Cerchiobottismo .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 07 Ago 2014, 11:15
Menzognero di oggi.
Sulla prima pagina del nazionale notizia sul tifo violento con foto di ultrà laziali.
Sulla prima pagina della cronaca di Roma notizia sulle tendenze modaiole in spiaggia con foto di madre tereresa di Calcutta Miss ilary Blasi.

Sull'altra fogna (corriere di trigoria) home page dedicata ad un uomo Disney che entra nel cda delle merde.
Ed ecco spiegato perché oggi ricacciano fuori la storia del parco tematico da costruire accanto allo stadio  :sisisi:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 07 Ago 2014, 11:55
Ma poi, porcadeunazzozzaimpestata, ma voi sapete chi c'è nel cda della juve, o dell'inter o del napoli?
Io no, però de stemmerde se deve legge sul giornale pure quello che hanno servito a tavola durante le sedute di consiglio.

Ma sticazzi de chi entra e chi esce, spesso tra l'altro per motivi che non c'entrano un cazzo col calcio, lo stadio o il merchandising.

(Forse solo il coinvolgimento di Barbarella Berlusconi è stato pubblicizzato molto, ma per altri motivi credo)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 07 Ago 2014, 11:58
Ma poi, porcadeunazzozzaimpestata, ma voi sapete chi c'è nel cda della juve, o dell'inter o del napoli?
Io no, però de stemmerde se deve legge sul giornale pure quello che hanno servito a tavola durante le sedute di consiglio.

Ma sticazzi de chi entra e chi esce, spesso tra l'altro per motivi che non c'entrano un cazzo col calcio, lo stadio o il merchandising.

(Forse solo il coinvolgimento di Barbarella Berlusconi è stato pubblicizzato molto, ma per altri motivi credo)

Si ma non e' che ce smerigliano lo scroto su tutti i tailleur che Barbarella indossa.
(Per quanto, te diro', tra lei e l'uomo Disney... :DD )
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 07 Ago 2014, 12:26
Smerigliare lo scroto e Barbarella nella stessa frase mi hanno aggiustato la mattinata.  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Ago 2014, 18:39
Calcio: Roma; consigliere Comune critica pubblicita' sui bus
Giansanti (lista Marino),incita alla caccia e al branco di lupi

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - Un consigliere comunale di maggioranza
a Roma ha criticato la presenza massiccia sugli autobus
dell'Atac dello slogan della campagna abbonamenti della squadra
giallorossa, giocata sui lupi, simbolo del club. "E' opportuno
che l'azienda pubblica di trasporto di Roma ospiti sui suoi
mezzi la pubblicita' della campagna abbonamenti dell'AS Roma, che
nello slogan incita alla caccia e al branco - si chiede sulla
sua pagina Facebook il capogruppo della lista civica Marino,
Luca Giansanti - Siamo sicuri che il messaggio sia educativo e
appropriato?". (ANSA).


Secca e sdegnata la replica dei Consiglieri comunali riommanisti Palumbo e Tempesta!

   (ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Francamente non riusciamo a capire quale sia l'utilita' di polemizzare sulla campagna abbonamenti 2014/15 dell'As Roma e sul fatto che l'azienda pubblica di trasporto di Roma la ospiti sui propri mezzi". Lo dichiarano in una nota Giulia Tempesta e Marco Palumbo, Consiglieri del Partito Democratico di Roma Capitale.
   "I problemi del nostro calcio e del messaggio educativo che dovrebbe trasmettere non crediamo che dipendano da uno slogan goliardico che richiama, tra l'altro, alla Lupa, il simbolo di Roma. Sono ben altre le questioni su cui si dovrebbe discutere, a partire da quella della Presidenza della Federcalcio che, evidentemente, non ha ancora trovato una candidatura adeguata. Per non parlare, poi, della questione degli stadi di proprieta', della sicurezza degli impianti e della crisi che sta investendo tutto il settore del calcio.
   Alla luce di questi argomenti ci chiediamo: e' opportuno soffermarsi su una questione di lana caprina come quella dello slogan dell'As Roma, quando i messaggi diseducativi per i giovani sono ben altri? Si guarda forse al dito per non guardare la luna?". (ANSA).
   

Mi tocca spezzare una lancia a favore del Sindaco Marino:



Campagna abbonamenti della Roma. Marino: "Branco? Non è il vocabolo adatto"
Il sindaco: "E' stata criticata perchè la parola poteva far pensare a episodi di violenza"


"La caccia ricomincia. Unisciti al branco". E' lo slogan della campagna pubblicitaria della Roma con le immagini dei lupi per gli abbonamenti 2014-2015 rilanciata su cartelloni e mezzi dell'Atac. In Rete aveva già suscitato perplessità, ma ora è il sindaco Marino a criticarla: "E' stata criticata perché c'era un riferimento al branco che poteva far pensare ad episodi di violenza. Molti di noi hanno ritenuto che forse non era il vocabolo più adatto" ha detto alla riapertura del cantiere della scuola Selva Candida, rispondendo a una signora che ha chiesto al primo cittadino perché il consigliere della Lista civica, Luca Giansanti, ritenesse non appropriata la nuova campagna della AS Roma.

"Non credo ci fosse nulla contro la Roma o la Lupa", ha aggiunto Marino. Il consigliere di maggioranza nei giorni scorsi aveva scritto su Facebook: "E' opportuno che l'azienda pubblica di trasporto di Roma ospiti sui suoi mezzi la pubblicità della campagna abbonamenti della AS Roma che nello slogan incita alla caccia e al branco? Siamo sicuri che il messaggio sia educativo e appropriato?".

Intanto sul sito della società giallorossa, alla prima pubblicità del branco, se n'è aggiunta una seconda, stavolta per la Champions League. I lupi ci sono ancora, ma cambia lo slogan: "Siamo a caccia di nuove prede". E la parola branco scompare.

da http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/08/07/news/campagna_abbonamenti_della_roma_marino_branco_non_il_vocabolo_adatto-93320108/?ref=HREC1-15
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 07 Ago 2014, 18:41
Invece "siamo a caccia di nuove prede" fa pensare all'ammore e alla fratellanza. Che fenomeni.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 07 Ago 2014, 20:54
Invece "siamo a caccia di nuove prede" fa pensare all'ammore e alla fratellanza. Che fenomeni.

Credo sia un modo come un altro per esorcizzare il "fatto" che sono loro ad esser diventati le prede di tutti gli ultras d'Italia, dopo Ciro.
Per il resto, a confronto di tutti gli altri tifosi d'Italia, noi li conosciamo da tempo, e ne abbiamo sufficiente schifo e pietà per ignorarli.
L'indifferenza li seppellirà.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 07 Ago 2014, 22:20
Non amo Marino, ma finalmente qualcuno, vivaddio, glielo ha detto a chiare lettere quanto siano schifosi gli slogan scelti per questa campagna (nella anno dell assassinio di Ciro Esposito per giunta).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: giò7 - 07 Ago 2014, 22:56
La rosicazio proseguisce ... :pp

    ROMA: DE LUCA, PUBBLICITA' AS ROMA INNOCUA, AQUILA IN CATTIVITA' DISCUTIBILE
     
      Roma, 5 ago. - (Adnkronos) - "Non c'e caccia piu' innocua che  quella della campagna abbonamenti lanciata dalla A.S. Roma. Forse  l'unica caccia che come animalista posso ammettere. Non comprendo  invece chi nel criticare lo slogan e le immagini pubblicitarie  proposte dalla A.S. Roma calcio non dice nulla sulla povera aquila  tenuta in cattivitα, contro il regolamento comunale di tutela degli  animali, solo per essere esposta la domenica in occasione degli  incontri di calcio casalinghi dell'altra squadra capitolina". E'  quanto dichiarato dal consigliere capitolino del Pd e presidente della commissione ambiente del comune di Roma Athos De Luca.
     

   

Ma Athos perché non se ne va affanculo insieme a Porthos e Aramis invece de rompe le palle a noi?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Jabot - 07 Ago 2014, 23:08
Posso aggiunge pure dartagnan?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 08 Ago 2014, 08:27
Posso aggiunge pure dartagnan?

Con tutta la Guascogna, mi sento di aggiungere
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 08 Ago 2014, 18:10
il termine "branco" è uno dei più indicati per essi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Torakiki - 08 Ago 2014, 18:23
il termine "branco" è uno dei più indicati per essi.

Io pensavo più a gregge.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 08 Ago 2014, 19:50
Indovinate la foto di quale curva hanno messo quelli del Corriere.it a corredo dell'articolo sul decreto alfano approvato "nel nome di Ciro Esposito"?
http://www.corriere.it/sport/14_agosto_08/violenza-stadi-ok-decreto-alfano-usiamo-mano-dura-c0b4f038-1f11-11e4-935f-58b9b86038b5.shtml
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GoodbyeStranger - 08 Ago 2014, 20:11
il termine "branco" è uno dei più indicati per essi.

seguito da "de merde".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 09 Ago 2014, 07:27
TG sky, servizio sul decreto Alfano, ho visto gli il utimi 10 secondi.
" la missione è quella di riportare le famiglie allo stadio" nel mentre immagine di famiglia bardata come clown che entra ao ssadio, tutto un tripudio di giallorosico ovvio.

P.s.
Rassegna stampa.
Maicon non torna vuole l' aumento. :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Brujita! - 09 Ago 2014, 08:45
Aneddoto troppo divertente che m'è capitato un paio di giorni fa:
Vado all'ennesimo colloquio di lavoro, ci fanno aspettare le ore in sala quindi si attacca inevitabilmente bottone. Un ragazzetto sui 19/20 anni già impiegato nell'ufficio comincia a fare il simpatico, decido di dargli spago per vedere quando s'accorge che ho una fede al dito e 10 anni più di lui :pp (sottolineo che era seduto alla mia sinistra eh, la mano della fede che è pure bella grossa. Uno svejo insomma,avrei dovuto intuire subito)

Insomma si parla di lavori precedenti,ecc. tutto sommato è simpatico, mi dico. Tonto ma simpatico...poi mi fa:
"ma a te piace il calcio?"
Io: " certo, tantissimo! Lo seguo sempre, quando posso vado anche allo stadio anche se molto raramente" si parla anche di premier league, gli dico che seguo il Manchester Utd e lui parte con una sviolinata fantastica (fantastica per la sua ignoranza in materia, per lui Cr7 gioca ancora con loro  :o) , un mega pippone impossibile da interrompere, mi rassegno viaggiando col pensiero pur di non sentire le stronzate stratosferiche che escono senza filtro dalla sua bocca...tanto che mi tolgo ogni dubbio, dopo le 7 sbimbe questo non s'è più azzardato a guardare una partita che non sia daaaaaaaaaroma. D'altra parte era un bambino all'epoca, sarà rimasto traumatizzato! Annuisco rassegnata, sperando che qualcuno mi chiami e interrompa lo scempio.
Lui:"ah, ma allora sei la ragazza perfetta!! Sarebbe bello andare allo stadio insieme"
....me lo guardo con un sorrisetto compassionevole, ma lui continua imperterrito come l'orchestra del Titanic...

" si si non sarebbe bello?? magari al derby, in curva sud" me lo guardo più o meno così  :o , una cosa tra il disgustato e lo spaventato, e lui , fomentatissimo "ah non sei della Roma?? Mamma mia , io so proprio malato paaaroma!!" ( notare come cambia parlata, sembrava quasi in grado di parlare italiano e invece tac! Smaronamento istantaneo) devo onestamente mordermi il labbro per non sbottare in una risata fragorosa e mantenere il sorrisetto compassionevole
Io: " e che te devo di', fatte vede' da uno bravo!! Scusa, mi chiamano...per me comunque c'è solo la Curva Nord!ciao ciao, ci vediamo...di certo non allo stadio!"
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ecco, la sua faccia, non me la dimenticherò per un bel po' !!!  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 09 Ago 2014, 08:49
Io: " e che te devo di', fatte vede' da uno bravo!! "

:rotfl2:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Brujita! - 09 Ago 2014, 09:15
Troppo brusca??  :=)) eh beh ma me l'ha proprio strappato di bocca!!!  :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 09 Ago 2014, 10:27
Troppo brusca??  :=)) eh beh ma me l'ha proprio strappato di bocca!!!  :pp

maddechè,pure troppo delicata
co' questi ci vuole la terapia d'urto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Brujita! - 09 Ago 2014, 10:52
maddechè,pure troppo delicata
co' questi ci vuole la terapia d'urto

SBRANG!!  :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 09 Ago 2014, 15:43
SBRANG!!  :pp

Esatto !!!!
Ghghhhghghh

inviato con il mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerdafognadestacittà

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 11 Ago 2014, 08:45
" e che te devo di', fatte vede' da uno bravo!! Scusa, mi chiamano...per me comunque c'è solo la Curva Nord!ciao ciao, ci vediamo...di certo non allo stadio!"
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ecco, la sua faccia, non me la dimenticherò per un bel po' !!!  :asrm
Brujita, ce ne potrà essere pure uno bravo bravo ma non credo che possa fare miracoli..
 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 11 Ago 2014, 09:41
Aneddoto troppo divertente che m'è capitato un paio di giorni fa:
Vado all'ennesimo colloquio di lavoro, ci fanno aspettare le ore in sala quindi si attacca inevitabilmente bottone. Un ragazzetto sui 19/20 anni già impiegato nell'ufficio comincia a fare il simpatico, decido di dargli spago per vedere quando s'accorge che ho una fede al dito e 10 anni più di lui :pp (sottolineo che era seduto alla mia sinistra eh, la mano della fede che è pure bella grossa. Uno svejo insomma,avrei dovuto intuire subito)

Insomma si parla di lavori precedenti,ecc. tutto sommato è simpatico, mi dico. Tonto ma simpatico...poi mi fa:
"ma a te piace il calcio?"
Io: " certo, tantissimo! Lo seguo sempre, quando posso vado anche allo stadio anche se molto raramente" si parla anche di premier league, gli dico che seguo il Manchester Utd e lui parte con una sviolinata fantastica (fantastica per la sua ignoranza in materia, per lui Cr7 gioca ancora con loro  :o) , un mega pippone impossibile da interrompere, mi rassegno viaggiando col pensiero pur di non sentire le stronzate stratosferiche che escono senza filtro dalla sua bocca...tanto che mi tolgo ogni dubbio, dopo le 7 sbimbe questo non s'è più azzardato a guardare una partita che non sia daaaaaaaaaroma. D'altra parte era un bambino all'epoca, sarà rimasto traumatizzato! Annuisco rassegnata, sperando che qualcuno mi chiami e interrompa lo scempio.
Lui:"ah, ma allora sei la ragazza perfetta!! Sarebbe bello andare allo stadio insieme"
....me lo guardo con un sorrisetto compassionevole, ma lui continua imperterrito come l'orchestra del Titanic...

" si si non sarebbe bello?? magari al derby, in curva sud" me lo guardo più o meno così  :o , una cosa tra il disgustato e lo spaventato, e lui , fomentatissimo "ah non sei della Roma?? Mamma mia , io so proprio malato paaaroma!!" ( notare come cambia parlata, sembrava quasi in grado di parlare italiano e invece tac! Smaronamento istantaneo) devo onestamente mordermi il labbro per non sbottare in una risata fragorosa e mantenere il sorrisetto compassionevole
Io: " e che te devo di', fatte vede' da uno bravo!! Scusa, mi chiamano...per me comunque c'è solo la Curva Nord!ciao ciao, ci vediamo...di certo non allo stadio!"
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: ecco, la sua faccia, non me la dimenticherò per un bel po' !!!  :asrm
Grande!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 11 Ago 2014, 12:04
Menzognero: goleada rrrrrrioommmma( senza scrivere contro chi, cioè boscaioli austriaci  sezione invalidi civili).
Nella pagina sportiva idem, esaltazione della goleada senza mostrare tabellino, formazioni e tutto il resto, in maniera tale da lasciare solo Er messaggio da goleada.
Contro chi hanno goleado i gambioni abruzzo- molisan- calabresi?
Boh.Che ce frega...aamo vinto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 11 Ago 2014, 13:42
La foto sul menzognero impietosa.
Un difensore dei boscaioli evidentemente sovrappeso.
Pero il cucchiaio ha beneficiayo di ben tre replay da tre angolazioni diverse su sportmediaset.
Continuate cosi bravi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ranxerox - 11 Ago 2014, 14:38
La foto sul menzognero impietosa.
Un difensore dei boscaioli evidentemente sovrappeso.
Pero il cucchiaio ha beneficiayo di ben tre replay da tre angolazioni diverse su sportmediaset.
Continuate cosi bravi.

Davvero, gli si intravede la pancetta ed un coscione da boscaiolo tirolese assiduo sbranatore di wurstel.
So fantastici. Arrivano sempre  la dove pensi che non possano mai arrivare. Ogni volta è record.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 11 Ago 2014, 15:55
Si può cambiare il titolo con "Prima romanisti, poi professionisti, comunque merde!" ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zorba - 11 Ago 2014, 16:25
Brujita, ce ne potrà essere pure uno bravo bravo ma non credo che possa fare miracoli..
 :asrm

Anche perché, purtroppo, pure quelli bravi, non fanno altro che confermare il titolo del topic...

 :) :) :)

 :since :since :since

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 11 Ago 2014, 18:08
Si può cambiare il titolo con "Prima romanisti, poi professionisti, comunque merde!" ?
No, perché riommanisti e merde so sinonimi, sarebbe una ripetizione.  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cry - 11 Ago 2014, 18:19
No, perché riommanisti e merde so sinonimi, sarebbe una ripetizione.  :asrm
prima merde, poi merde
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ENT - 11 Ago 2014, 19:25
No, perché riommanisti e merde so sinonimi, sarebbe una ripetizione.  :asrm
Repetita iuvant  :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: nebbiabiancoceleste75 - 12 Ago 2014, 17:55
mangiante, ora, si sta masturbando guardando la partitella in ritiro in austria... riomassciannel sarebbe meno riomista...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 12 Ago 2014, 18:22
Che c'è un'altra goleada con cucchiai?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 12 Ago 2014, 19:09
Domani inserto speciale sul merdaggero?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 22 Ago 2014, 20:39
Al 6° minuto, che zozzoni!  :asrm


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 22 Ago 2014, 22:37
Visto sullo smartphone non è  il massimo ma dà l'idea che originariamente c'era scritto Roma e poi qualcuno ci ha scritto sopra Lazio
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 10 Set 2014, 14:09
Il solito esilarante Bocca nel suo blog su merdpubblica: "Siamo tutti un po’ Zaza. Applausi alla nuova Italia di Conte: in attesa di altri Totti e Del Piero i giocatori da nazionale possono essere ovunque. Anche a Sassuolo…"

Ora, mi spiegate per quale motivo un calciatore con meno di 60 presenze in nazionale con la miseria di 9 gol all'attivo venga citato come esempio di giocatore "da nazionale"?

e già che ci sono vi segnalo che l'ultimo post sul suo "blog" aveva questo titolo: "La Nazionale di Conte va, ma la gestione è ancora immatura: con la Juventus uno scontro inutile e pretestuoso. E poi Lotito a che titolo fa il padrone di casa?"

Nun je va proprio giù, eh?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FeverDog - 10 Set 2014, 14:11
Il solito esilarante Bocca nel suo blog su merdpubblica: "Siamo tutti un po’ Zaza. Applausi alla nuova Italia di Conte: in attesa di altri Totti e Del Piero i giocatori da nazionale possono essere ovunque. Anche a Sassuolo…"

Ora, mi spiegate per quale motivo un calciatore con meno di 60 presenze in nazionale con la miseria di 9 gol all'attivo venga citato come esempio di giocatore "da nazionale"?

e già che ci sono vi segnalo che l'ultimo post sul suo "blog" aveva questo titolo: "La Nazionale di Conte va, ma la gestione è ancora immatura: con la Juventus uno scontro inutile e pretestuoso. E poi Lotito a che titolo fa il padrone di casa?"

Nun je va proprio giù, eh?


A titolo di consigliere federale... a questi in qualche orifizio gli entra, ma in testa no
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: paolo71 - 10 Set 2014, 14:14
non solo riomici, anche scadenti c'ha messo pure Del Piero che c'ha fatto perdere un' europeo...io la Nazionale la identificherei con, con Rossi con Tardelli semmai...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 13 Set 2014, 21:23
Premetto che ballarò non l'ho mai visto, ma fate attenzione al nuovo conduttore,riomanardo fracico quanto e peggio di frocis
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: metello - 14 Set 2014, 21:08
Io ancora non avevo visto novantesimo minuto....ma ndò cazzo stamo in curva sud...mah
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Set 2014, 21:11
Questi tamarri sono ovunque, pare teleroma 56 ormai la rai.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 14 Set 2014, 21:26
Barchiesi, RadioRai:
"Lazio bella ma negli ultimi minuti leziosa e le partite si sà, vanno giocate fino ad oltre il novantesimo (gesto apotropaico). Certo il Cesena è poca cosa ma ci vuole poco per cambiare il volto di una partita (Arisgraat).
La Lazio è padrona del campo ma non è detta l'ultima parola."
Il tutto alle 16:35 (ero in macchina), mancava si e no una decina di minuti alla fine. E il gol di Mauri  :D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Babu1975 - 14 Set 2014, 21:28
la rai dovrebbe fallire...soldi nostri x programmi di merda...

roma merda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: genesis - 14 Set 2014, 21:53
Barchiesi, RadioRai:
"Lazio bella ma negli ultimi minuti leziosa e le partite si sà, vanno giocate fino ad oltre il novantesimo (gesto apotropaico). Certo il Cesena è poca cosa ma ci vuole poco per cambiare il volto di una partita (Arisgraat).
La Lazio è padrona del campo ma non è detta l'ultima parola."
Il tutto alle 16:35 (ero in macchina), mancava si e no una decina di minuti alla fine. E il gol di Mauri  :D

Barchiesi è laziale  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maquandovepassa84 - 14 Set 2014, 21:59
la rai dovrebbe fallire...soldi nostri x programmi di merda...

roma merda

A proposito di Rai, vi ricordate l'epica rosicata da bimbominkia via twitter di quel piscioruggine da competizione di Giulio Delfino?

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/primo.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/13_27.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/22_21.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/24b.jpg)

Possono pure fare tutta la propaganda stile-minculpop proriomma che vogliono, ma la certezza è una e una sola: resteranno per sempre afflitti dall'atroce dilemma.

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Babu1975 - 14 Set 2014, 22:02
delfino....un altro miracolato...

roma merda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 14 Set 2014, 22:03
delfino....un altro miracolato...

roma merda

un cri farà giustizia....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 14 Set 2014, 22:37
A proposito di Rai, vi ricordate l'epica rosicata da bimbominkia via twitter di quel piscioruggine da competizione di Giulio Delfino?

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/primo.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/13_27.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/22_21.jpg)

(http://digilander.libero.it/normanbates0/delfino/immaginidelfino/24b.jpg)

Possono pure fare tutta la propaganda stile-minculpop proriomma che vogliono, ma la certezza è una e una sola: resteranno per sempre afflitti dall'atroce dilemma.

 :asrm
Quel Lucio Cocchia c'ha na faccia conosciuta.....da pene eh....ma conosciuta!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 14 Set 2014, 22:39
Uno che si esprime e comporta in quel modo lo fa perché è raccomandato forte.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: vagabond - 14 Set 2014, 22:41
un cafone di prima categoria. Dovrebbe essere radiato dall'albo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Ro - 15 Set 2014, 07:24
Quel Lucio Cocchia c'ha na faccia conosciuta.....da pene eh....ma conosciuta!

Si ma non è credibile dice "lavoro", tu je credi?  :=))

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: tommasino - 15 Set 2014, 11:09
Uno che si esprime e comporta in quel modo lo fa perché è raccomandato forte.
Parli di quel maleducato di Lucio Cocchia che si permette di controbattere ad un serio professionista come giuliodelfino, vero?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 15 Set 2014, 11:35
Io ancora non avevo visto novantesimo minuto....ma ndò cazzo stamo in curva sud...mah

Incredibile...

Dopo anni mi è capitato di rivederlo e credo che non lo farò più...

Mazzocchi, Jacopo Volpi, Righetti, Di Livio, Colonnese(anche lui in ogni caso ex giocatore della asroma).

Mammamia che pena la RAI.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: italicbold - 15 Set 2014, 11:45
E subito prima a Stadio Sprint ce stava Cosmi.
Dice che Scarnecchia non se l'é sentita.
Peccenini, Spadoni, Cicoria Tempestilli e Ugolotti troveranno spazio nelle prossime puntate di 90°minuto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FeverDog - 15 Set 2014, 11:56
R.A.I. --> Riommerdisti Abietti Irrilevanti
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: eandiamo - 15 Set 2014, 19:17
Adesso arrivano anche oltre. Non so chi fosse di Sky a commentare Arsenal - M.City, ma ai gol del City andava in depressione, mentre quando segnava l'Arsenal si esaltava neanche gli fosse nato un figlio.
Adesso arrivano anche a tifare contro le squadre che giocano contro di loro in champion's durante i loro campionati.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 15 Set 2014, 21:23
Stasera su rai 3 tg regione, la cicciona faziosa, di cui non mi sovviene il nome,  nell'intervistare Naingolan ha battezzato come un "gol morale" il suo tiraccio fortunoso contro l Empoli!  asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 15 Set 2014, 21:44
Come detto varie volte, Radio Rai è il peggio del peggio. Non ci provano nemmeno. E' una trigoria radio conclamata, al 100%, senza il minimo di pudore e vergogna. La settimana scorsa sono incappato in Bari-Perugia di serie B: un continuo parlare daaamaggica, con sprazzi di telecronaca della partita. Tutto un profluvio di encomi a Taddei e altri dodicimila giocatori ex roma, continuo, spudorato...
ed è così SEMPRE.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 16 Set 2014, 07:45
(questo delirio me lo sono perso)

http://matteomontisf.wordpress.com/

http://matteomontisf.wordpress.com/2013/07/23/22-luglio-2013-roma-e-nostra/

22 Luglio 2013, “ROMA è NOSTRA”
Ieri sera a Testaccio ho rivisto un mio fraterno amico che non vedevo da quel giorno. Da quando ci salutammo, senza salutarci, con la faccia rivolta verso i mosaici grigio chiaro del Foro Italico. Non era vergogna, per carità. Era la Sconfitta dalla quale si sapeva sarebbe stato difficile ripartire.


Il godimento degli avversari in certi casi non conta: quando il dolore batte l’invidia, vanno in secondo piano le diatribe sulla supremazia e sulla storia. Ma quando il dolore è grande, ci sono comunità che si stringono ancora con più forza, e anche i più colpiti vengono trascinati dallo spirito di chi, seppur in difficoltà d’animo, riesce comunque a tracciare un solco, a trovare una via d’uscita.
E’ questione di dna, credo: in quelle mille persone che ieri sera camminavano per le vie dello storico quartiere popolare, sembrava scorresse un unico flusso di sangue. Che indirizzava un percorso improvvisato, seppur con un obiettivo ben stabilito, come alla ricerca di un orientamento intaccato dal tradimento di chi avrebbe dovuto fungere da guida, non più tardi di un paio di mesi fa.

“Roma“, “Roma è nostra” i due claim della serata. Riflettendo sul messaggio semplice scritto a caratteri cubitali sullo striscione a capo del corteo, pensavo a quelli convinti che, invece, Roma sia un pò di tutti. Da coloro i quali ritengono che sia giusto supportare sempre e comunque i giocatori, a quelli che considerano gli sfiduciati come [...] di appartenere alla categoria comune di romanisti. Qualcuno, addirittura, pontifica sulle divergenze semantiche tra “Romanista” e “Tifoso della Roma“, cercando negli interstizi di giochi verbali il più delle volte fini a sè stessi, una connotazione che, ieri sera, è stata incendiata dall’impeto.

C’era un fuoco rosso nel cielo tra i palazzi di Testaccio. Sventolavano bandieroni e il volto di De Falchi. Riecheggiava un assordante susseguirsi di esplosioni. Nel 1847 Papa Pio IX impose che il cannone del Gianicolo sparasse a mezzogiorno in punto per fungere da riferimento per le campane di tutte le Chiese di Roma, affinchè risuonassero in un unico rintocco.
Bè, ieri erano le 22, come il 22 luglio, non c’erano cannoni nè le chiese (anzi sì, Santa Maria Liberatrice) ma quel trambusto ha dato ai presenti l’impressione di una rete a cui siano stati sciolti i primi nodi per poter tornare ad essere funzionale. Il prima possibile.
2000 mani che hanno trasmesso un segnale forte a chi, alle parole, avrebbe dovuto far corrispondere segnali ancor più concreti. Come, ad esempio, assicurare l’impegno, non la riuscita, in una manifestazione dal significato senza precedenti, perchè prima e unica.

E’ stato ben diverso da un festeggiamento. Gli 86 anni dell’As Roma hanno avuto, stando alle mie sensazioni, il ruolo di richiamare all’ordine coscienze sopite dal malessere, unendo persone con poche cose in comune se non la consapevolezza di dover fare qualcosa. E poco c’entra quel verso “che ci fa sentire amici anche se non ci conosciamo“.
Perchè a Testaccio, tra quei mille, c’erano persone che, magari, amici non sono, che, magari, pur conoscendosi, hanno subìto ignari per anni il gioco comunicativo del “dividi et impera“. E perchè l’inno della serata tra le vie di Testaccio è stato certamente un altro.

Ieri, 22 luglio 2013, sono stati scardinati i codici comuni del tifo della Roma, si è andati oltre le posizioni per cercarne una nuova, priva di sovrastrutture, pulita, magari sofferente ma, di certo, non moribonda.
Uomini e donne che si sono assunti l’onere di una responsabilità-non-diretta, caricandosi sulle spalle un fardello pesante e rispondendo, come sempre, ‘presente‘ agli input di chi chiede aiuto senza poi sentirsi in dovere di ringraziare, o ricambiare.
Nello spot della campagna abbonamenti della As Roma destinato alle radio, la voce del narrante si rivolge ai tifosi chiedendo: “Romanisti, ci siete?“.

BOM, l’ultima esplosione davanti campo Testaccio. “Roma è nostra“. Risposta semplice, da cui ripartire.

Matteo Monti, giornalista di Repubblica
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 16 Set 2014, 08:13
Ecco perchè le solerti penne di repubblica non avevano notato le scritte razziste e antisemite che tappezzavano Testaccio, prodotte man mano che la "celebrazione" avanzava.
Quando sei in preda ad un delirio simile fatichi a vedere quel che ti succede intorno.

Cialtrone ipocrita....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 16 Set 2014, 08:26
a repubblica sono talmente MERDE che sul giornale cartaceo di ieri, nelle pagine dello sport, la cronaca della partita della Lazio l'hanno messa nell'ultima pagina
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 16 Set 2014, 08:48
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 16 Set 2014, 08:52
Barchiesi è laziale  :)
Ma davvero? Fonte? Non mi pare proprio...anzi...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: tommasino - 16 Set 2014, 08:59
Ma davvero? Fonte? Non mi pare proprio...anzi...
Anch'io ero convinto che fosse riommico, ho provato a cercare qualcosa su internet ed ho trovato questo:

Domandone finale: che squadra tifa?
Le mie simpatie per i colori biancocelesti della Lazio sono abbastanza note. Ma quando mi trovo a raccontare una partita della Lazio mi spoglio dei panni del tifoso perchè il nostro dovere e compito è quello di essere imparziali.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Babu1975 - 16 Set 2014, 09:04
ecco il problema dei giornalisti Laziali...hanno talmente il terrore di essere etichettati di parte che addirittura passano x anti Laziali...cosi ci ritroviamo accerchiati da tutti...bella roba.

roma merda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sam Cromwell - 16 Set 2014, 10:01
No vabbè dai, ma laziale de che, ma che me voi pijà per qulo barchiè..?
Un conto è che un laziale per indole non ostenti, ci può stare.
Un altro è che faccia quelle radiocronache che fa lui
N'artro ilario ilario venduto al soldo del nemico abbiamo fatto....
Io non conosco nessun laziale che farebbe tanto.
Un laziale.
E lui di certo non lo è e non lo è mai stato.
E la riprova sta nel fatto che ci sta facendo carriera in Rai, altrimenti da quel dì che l'avrebbero segato.
Conoscete un laziale contemporaneo che lavori in Rai in posizioni di voce video/audio dopo i mostri sacri del compianto Ciotti, di Cucchi e di Lucio Cocchia ( :=)) )?
E vuol fare pure il simpatico facendogli la coglio.nella.
Ma vaffanqulo barchiè, te e la tua :asrm sempremmmerda!  :stop
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Giorgio 1971 - 16 Set 2014, 10:27
Posto qui perchè non voglio sprecarci un topic apposito.
Ieri sera ero in casa, la tv era accesa in sala, stavo facendo altro mentre passa su mediaset lo spot della prossima puntata dei cesaroni.
Questo qui:

http://www.video.mediaset.it/video/fiction/promo/482195/i-cesaroni-6-domani-sera-canale-5.html

in cui quella merda di Amendola si dichiara pronto ad accogliere il fratello gay, dicendo: "chissenefrega se è gay, vegeteriano, della Lazio"
Per tutta risposta l'altro sterco di Maurizio Mattioli gli risponde: "Eh no eh!" ovviamente riferito all'ultima opzione.

Premesso che m'è salito subito il sangue al cervello e a momenti spacco la tv, ma a questi è veramente permesso tutto?!??
Su una tv nazionale passa serenamente come battuta umoristica "mejo frocio che della Lazio!"
Ma che davero?? Nel 2014??
Siamo alla follia collettiva....questo sò il male assoluto.... :x
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 16 Set 2014, 10:29
Dopo lo Scudetto-morale, dopo i Campioni-morali, sono riusciti a coniarne un'altra:
ieri sera, Tg3 Regionale delle 19,30, servizi sul calcio. Prorompe il vocione inconfondibile del Donnone Sanipoli (che dopo un paio di stagioni di purgatorio, è stata rimessa stabilmente dalla Direzione di RaiSport a "fare" la aroma) a decantare la perentoria, cinica, sonante, irresistibile vittoria di Empoli. Scorrono le immagini del successo gladiatorio della formazione di Garsià, contro quella che è da considerare fino a prova contraria la più grande squadra della provincia di Firenze. La Sanipolona si esalta, "si manna" a suon di aggettivi roboanti, allocuzioni estreme, affermazioni tassative, parla di scudetto, di Scempionz, ormai è partita.
Unico cruccio: il gol del Belga-Indonesiano, che la Federazione (ingrata!) ha assegnato da par suo al portiere, classificandolo come un banale autogol, paragonabile agli svarioni di Pancaro e Niccolai o ai rimpalli inevitabili di Negro.
Eh no! Non può essere un semplice, sciocco, fortuito autogol. No! addirittura naingolan sarebbe capo-cannoniere (o quasi) avendo segnato anche nella prima con la Fiore... no, non può, è davvero insostenibile.
Allora si inventa il colpo d'ala, immaginifico, potente, sublime:
IL GOL-MORALE
Nangolan è l'autore-morale del gol più bello della giornata!
Paroladifrnsceeeescaamatooori... ops... PAROLADIFRANCESCASANIPOLI.

Sembra incredibile, no? dice, ma no, te sei inventato tutto... qui su Lazionet se divertono a scrivere cose grottesche, paradossali, impensabili, spacciandole per frutto delle menti eccelse riomaniste.

Giuro, è tutto vero.  :cry:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Set 2014, 10:36
Posto qui perchè non voglio sprecarci un topic apposito.
Ieri sera ero in casa, la tv era accesa in sala, stavo facendo altro mentre passa su mediaset lo spot della prossima puntata dei cesaroni.
Questo qui:

http://www.video.mediaset.it/video/fiction/promo/482195/i-cesaroni-6-domani-sera-canale-5.html

in cui quella merda di Amendola si dichiara pronto ad accogliere il fratello gay, dicendo: "chissenefrega se è gay, vegeteriano, della Lazio"
Per tutta risposta l'altro sterco di Maurizio Mattioli gli risponde: "Eh no eh!" ovviamente riferito all'ultima opzione.

Premesso che m'è salito subito il sangue al cervello e a momenti spacco la tv, ma a questi è veramente permesso tutto?!??
Su una tv nazionale passa serenamente come battuta umoristica "mejo frocio che della Lazio!"
Ma che davero?? Nel 2014??
Siamo alla follia collettiva....questo sò il male assoluto.... :x

Un grandioso spot a favore della Lazio.
Tolto il raccordo anulare,questi energumeni sono etichettati come tali ovunque.
Niente di più facile che uno di Cuneo  per esempio,possa avere simpatie per la Lazio dopo averli visti e sentiti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mdfn - 16 Set 2014, 10:40
Sono dappertutto e negano. Racconto un aneddoto.
Non è accaduto a me, ma a mio padre. A una mostra, in un luogo completamente avulso dalle contrapposizioni calcistiche, credo in Trentino.
Mio padre è un antiromanista atipico, nel senso che mantiene una finta indifferenza verso di loro, almeno finché la situazione di classifica non diventa veramente grave. Io suppongo che si comporti così per dare un insegnamento a noi figli, di un tifo a favore e mai contro. Anche se i figli ormai sono cresciuti, e più che badare lui a noi, siamo noi che dobbiamo badare a lui.
Ma questo non c'entra con l'aneddoto che volevo raccontare. Insomma uno dei personaggi è mio padre, e l'altro è il buon Cerqueti. Si incontrano così per caso. Mio padre conosce Cerqueti ma Cerqueti non conosce lui. Comincia una conversazione molto garbata, quando a un certo punto mio padre gli domanda di che squadra sia. E Cerqueti, udite udite, risponde che è tifoso del Torino. Sì, del Torino. Non del Torrino, proprio del Torino con una erre sola.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: The Referee - 16 Set 2014, 15:05
Sono dappertutto e negano. Racconto un aneddoto.
Non è accaduto a me, ma a mio padre. A una mostra, in un luogo completamente avulso dalle contrapposizioni calcistiche, credo in Trentino.
Mio padre è un antiromanista atipico, nel senso che mantiene una finta indifferenza verso di loro, almeno finché la situazione di classifica non diventa veramente grave. Io suppongo che si comporti così per dare un insegnamento a noi figli, di un tifo a favore e mai contro. Anche se i figli ormai sono cresciuti, e più che badare lui a noi, siamo noi che dobbiamo badare a lui.
Ma questo non c'entra con l'aneddoto che volevo raccontare. Insomma uno dei personaggi è mio padre, e l'altro è il buon Cerqueti. Si incontrano così per caso. Mio padre conosce Cerqueti ma Cerqueti non conosce lui. Comincia una conversazione molto garbata, quando a un certo punto mio padre gli domanda di che squadra sia. E Cerqueti, udite udite, risponde che è tifoso del Torino. Sì, del Torino. Non del Torrino, proprio del Torino con una erre sola.

fosse successo a me prima avrei cercato le telecamere di "scherzi a parte", poi non avendole trovate avrei iniziato a sganasciare fino a rotolarmi sul pavimento!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Set 2014, 15:12

Mio padre è un antiromanista atipico, nel senso che mantiene una finta indifferenza verso di loro, almeno finché la situazione di classifica non diventa veramente grave. Io suppongo che si comporti così per dare un insegnamento a noi figli, di un tifo a favore e mai contro. Anche se i figli ormai sono cresciuti, e più che badare lui a noi, siamo noi che dobbiamo badare a lui.

Io sono così.  :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 16 Set 2014, 15:13
Posto qui perchè non voglio sprecarci un topic apposito.
Ieri sera ero in casa, la tv era accesa in sala, stavo facendo altro mentre passa su mediaset lo spot della prossima puntata dei cesaroni.
Questo qui:

http://www.video.mediaset.it/video/fiction/promo/482195/i-cesaroni-6-domani-sera-canale-5.html

in cui quella merda di Amendola si dichiara pronto ad accogliere il fratello gay, dicendo: "chissenefrega se è gay, vegeteriano, della Lazio"
Per tutta risposta l'altro sterco di Maurizio Mattioli gli risponde: "Eh no eh!" ovviamente riferito all'ultima opzione.

Premesso che m'è salito subito il sangue al cervello e a momenti spacco la tv, ma a questi è veramente permesso tutto?!??
Su una tv nazionale passa serenamente come battuta umoristica "mejo frocio che della Lazio!"
Ma che davero?? Nel 2014??
Siamo alla follia collettiva....questo sò il male assoluto.... :x

se dicevano "pippa pure er cocco", vedevi come mattioli diceva "si, allora, eh"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ssl_1900 - 16 Set 2014, 16:35
Un grandioso spot a favore della Lazio.
Tolto il raccordo anulare,questi energumeni sono etichettati come tali ovunque.
Niente di più facile che uno di Cuneo  per esempio,possa avere simpatie per la Lazio dopo averli visti e sentiti.

non è vero cialtron.
purtroppo quella merdata di programma è adorato in molti posti.

lavoro a milano, anche qua è pieno di autoctoni che pendono dalle labbra di questo programma assurdo e si bevono l'idea che roma sia la fogna rappresentata all'interno.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Barabba Terzo - 16 Set 2014, 16:50
ecco il problema dei giornalisti Laziali...hanno talmente il terrore di essere etichettati di parte che addirittura passano x anti Laziali...cosi ci ritroviamo accerchiati da tutti...bella roba.

roma merda

100%
Paura e conformismo mascherati da obiettività.
Mi fanno cacare più dei romanisti dichiarati, e al dunque fanno anche più danni.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: pinolo77 - 16 Set 2014, 16:58
No vabbè dai, ma laziale de che, ma che me voi pijà per qulo barchiè..?
Un conto è che un laziale per indole non ostenti, ci può stare.
Un altro è che faccia quelle radiocronache che fa lui
N'artro ilario ilario venduto al soldo del nemico abbiamo fatto....
Io non conosco nessun laziale che farebbe tanto.
Un laziale.
E lui di certo non lo è e non lo è mai stato.
E la riprova sta nel fatto che ci sta facendo carriera in Rai, altrimenti da quel dì che l'avrebbero segato.
Conoscete un laziale contemporaneo che lavori in Rai in posizioni di voce video/audio dopo i mostri sacri del compianto Ciotti, di Cucchi e di Lucio Cocchia ( :=)) )?
E vuol fare pure il simpatico facendogli la coglio.nella.
Ma vaffanqulo barchiè, te e la tua :asrm sempremmmerda!  :stop
Valentino morante,radio sport...non so se lavora ancora,lazialissimo fino al midollo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Set 2014, 17:19
non è vero cialtron.
purtroppo quella merdata di programma è adorato in molti posti.

lavoro a milano, anche qua è pieno di autoctoni che pendono dalle labbra di questo programma assurdo e si bevono l'idea che roma sia la fogna rappresentata all'interno.

L'ho seguito 10 minuti ieri sera,inguardabile,sembra un programma di una tv privata locale che sciommiotta i grandi networks,livello veramente basso.

Tu frequenti brutta gente a Milano,altrimenti non si spiega  :) :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ssl_1900 - 16 Set 2014, 17:35
L'ho seguito 10 minuti ieri sera,inguardabile,sembra un programma di una tv privata locale che sciommiotta i grandi networks,livello veramente basso.

Tu frequenti brutta gente a Milano,altrimenti non si spiega  :) :beer:


gentaccia proprio  :)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 16 Set 2014, 23:04
Ammerdola.

Te saluta Senad.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: olympia - 18 Set 2014, 09:04
L'ho seguito 10 minuti ieri sera,inguardabile,sembra un programma di una tv privata locale che sciommiotta i grandi networks,livello veramente basso.

Tu frequenti brutta gente a Milano,altrimenti non si spiega  :) :beer:
Mai vista una puntata. Solo il fatto che ci sia Amendola mi ha fatto stare sempre alla larga! Meglio le telenovele :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 18 Set 2014, 10:11
http://www.gazzetta.it/Sportlife/Tempo-Libero/17-09-2014/tu-si-que-vales-sara-totti-quarto-giudice-90480635342.shtml (http://www.gazzetta.it/Sportlife/Tempo-Libero/17-09-2014/tu-si-que-vales-sara-totti-quarto-giudice-90480635342.shtml)

 :wc:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: blu73 - 18 Set 2014, 10:20
"La cronaca nera parla di tre persone arrestate, un tifoso russo accoltellato, di un altro colpito alla testa da una bottigliata, di scontri fuori dallo stadio Olimpico in cui la turbolenta tifoseria moscovita non è stata certo a guardare ma, per colpa di qualcuno, tutta Roma sarà descritta nel mondo come la città dei coltelli. Scontri che sono poi continuati dentro lo stadio, con il lancio di fumogeni da parte degli ultrà russi nel settore romanista e intervento della polizia per aiutare gli steward in difficoltà ad arginare la furia. La As Roma, come società, ha fatto e sta facendo di tutto per rendere lo stadio un posto civile e vivibile, ma contro la violenza senza ragione, purtroppo, non c’è antidoto."

Comunicato della società ospitante?
Macchè http://www.corriere.it/sport/calcio/coppe/2014-2015/champions/notizie/roma-valanga-cska-travolto-5-1-scontri-prima-match-spalti-aaf5ec3a-3eaa-11e4-af68-1b0c172fb9a5.shtml
Quando si dice giornalismo indipendente  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 18 Set 2014, 10:40
L'As Parte Lesa.

Si tratta del solito tentativo di regalare una patina di "società virtuosa" all'as putridi.
L'immagine costruita a tavolino. Tanti sorrisi, tanti "volemose bene", "semo forti e vincenti" (maddechè???), "aaatifoseria più magggica der monno con un core grosso così", etc.
Da questo punto di vista stanno facendo un gran lavoro, dal settore comunicazione della società ai giornalisti tifosi che infestano le redazioni di una buona parte delle testate italiane, esaltando le gesta di ogni singolo celebroleso.

Peccato per loro che poi che una buona fetta di questa "tifoseria magggica" non sia così allineata al "politically correct" imperante......

(http://www.napolicalciolive.com/wp-content/uploads/2014/05/forza-daniele.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Marco canini - 19 Set 2014, 08:45
Il 26 maggio(RIP) mi rompo la caviglia a calcetto in zona fleming,mi portano di corsa all'ospedale San pietro sulla cassia.l'inserviente/receptionist/infermiere non so come come se chiama mi guarda con il mio completo della Lazio e mi fa(con accento del sud)-"mmmm,i laziali non so se li curiamo-".Lo dice con il sorriso,ma io sofferente lo mando a fan.ulo davanti a tutti,poi finalmente arriv dall'ortopedico,un bell'uomo distinto e con l'accento Romano e per sdrammatizzare gli chiedo-"che e' della roma pure lei?-"..lui mi guarda,abbassa gli occhiali e mi risponde-"no.sono della Lazio,ma non sono come loro,per me prima viene il lavoro...-" incontrare Laziali in giro e' sempre bello,almeno per quanto mi riguarga,ho sempre quella sensazione di aver trovato un fratello.lo dico con molta arroganza ma siamo un elite,non una semplice tifoseria
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 22 Set 2014, 14:11
guardate moon, si quello lì, a quale ruolo è stato promosso

 :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 22 Set 2014, 14:23
(http://images.corrierefiorentino.corriereobjects.it/fotogallery/2013/03/renzicamper/img_renzicamper/192611_0003_3326958_672-458_resize.jpg)

 O grullo, sorridi!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: purple zack - 23 Set 2014, 07:48
guardate moon, si quello lì, a quale ruolo è stato promosso

 :asrm :asrm :asrm

E che c'entra in questo topic sto commento?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: nestorburma - 23 Set 2014, 09:14
E che c'entra in questo topic sto commento?


Forse come prova  che essere romista piuttosto che professionista è molto utile per fare carriera  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 23 Set 2014, 12:34
Posto qui perché non mi sembra valga la pena aprirci un topic, qualcuno conserva memoria di cosa c'era scritto su tutti gli striscioni che hanno sorvolato Roma e il suo litorale nell'estate post coppa in faccia? Pico fa in una libreria mi sono imbattuto in un libro sull'allenatore dei merdosi di Mondadori che a pagina 213 (me pare) sostiene che ci fosse scritto "vi abbiamo messo la coppa in quel posto" lo scrive proprio virgolettato, qualcuno riescea dirmi se è apparsa una scritta uguale a questa? Ho chiuso quando ho visto più avanti che parlava di intimidazioni che avremmo fatto loro e poi sono corso in bagno a lavarmi bene le mani
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 23 Set 2014, 12:57
Posto qui perché non mi sembra valga la pena aprirci un topic, qualcuno conserva memoria di cosa c'era scritto su tutti gli striscioni che hanno sorvolato Roma e il suo litorale nell'estate post coppa in faccia? Pico fa in una libreria mi sono imbattuto in un libro sull'allenatore dei merdosi di Mondadori che a pagina 213 (me pare) sostiene che ci fosse scritto "vi abbiamo messo la coppa in quel posto" lo scrive proprio virgolettato, qualcuno riescea dirmi se è apparsa una scritta uguale a questa? Ho chiuso quando ho visto più avanti che parlava di intimidazioni che avremmo fatto loro e poi sono corso in bagno a lavarmi bene le mani

No mai,la classica spazzatura da romarolo stupido.
Pure noi potremmo scrivere qualcosa per loro,il metodo è facilissimo.
Tutti ce magnano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 23 Set 2014, 13:09
Sfogliata qualche pagina velocemente mi pare che parli garcia in prima persona
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 23 Set 2014, 13:52
E che c'entra in questo topic sto commento?

c'entra c'entra, ti assicuro che c'entra. il lunare è stato il fondatore del riomerdista, poi ha abbandonato la baracca quando stava crollando, si è riciclato per bene e ora addirittura consulente governativo pagato da tutti noi, me cojons ...  :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: purple zack - 24 Set 2014, 08:47
c'entra c'entra, ti assicuro che c'entra. il lunare è stato il fondatore del riomerdista, poi ha abbandonato la baracca quando stava crollando, si è riciclato per bene e ora addirittura consulente governativo pagato da tutti noi, me cojons ...  :asrm :asrm :asrm

continuo a non capire cosa c'entri con questo topic?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Babu1975 - 24 Set 2014, 08:54
guardate moon, si quello lì, a quale ruolo è stato promosso

 :asrm :asrm :asrm

carrie moon? fa sempre il solito ruolo....

roma merda

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 24 Set 2014, 12:56
prima puntata del sardo floris a 8.30 in sostituzione della gruber.

come apre???????????

squillino le trombe.....

con florenzi e la nonna...

ajo' floris, coppa in faccia alzato vi abbiamo....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 24 Set 2014, 13:18
prima puntata del sardo floris a 8.30 in sostituzione della gruber.

come apre???????????

squillino le trombe.....

con florenzi e la nonna...

ajo' floris, coppa in faccia alzato vi abbiamo....



Mai sentite in un servizio, tante cazzate tutte insieme ..ajò! :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: luilhafondata - 24 Set 2014, 13:28
Floris da un paio d'anni , forse tre ( in pratica da quando ha iniziato a mettere la rioma in ogni puntata di Ballaro') e' membro dei 'Cavalieri della rioma'.
Un ente, associazione, creata da Sensi nel 2000 circa ( cosa e' successo l'anno dopo?).
Fate una ricerca e vedete che nomi ci sono.....altro che loggia P2 limortacciloro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 24 Set 2014, 13:33
prima puntata del sardo floris a 8.30 in sostituzione della gruber.

come apre???????????

squillino le trombe.....

con florenzi e la nonna...

ajo' floris, coppa in faccia alzato vi abbiamo....

sto stereonzo c'ha sulla coscienza l'amministrazione Polverini. Grazie a st'emerito stereonzo, c'avemo avuto la Polverini governatrice del Lazio. La Polverini è una creatura sua. Gli auguro de annà a sostituì Mastrota, Cadeo e la Rossetti nelle televendite e de dasse in fronte tutta una batteria de pentole e padelle con fondo doppio acciaio Inox.

Che veleno che me sale ogni volta che lo vedo, con quella sua faccetta da cazzo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 24 Set 2014, 13:46
continuo a non capire cosa c'entri con questo topic?
forse che moon antepone al suo essere giornalista il fatto che è merdoso?
che di calciopoli è stato uno degli inventori e che ha fatto di tutto per screditare alcune squadre a favore della merda (come giornalista doveva verificare ogni posizione e portarla alla attenzione della pubblica opinione)?
no? vabbè, ognuno rimane della sua opinione, in ogni caso a me sta altamente sui cosiddetti e voglio evidenziare che un altro degli immondi si è inserito in un posto di potere.
punto a capo e  :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: scintilla - 24 Set 2014, 13:46
sto stereonzo c'ha sulla coscienza l'amministrazione Polverini. Grazie a st'emerito stereonzo, c'avemo avuto la Polverini governatrice del Lazio. La Polverini è una creatura sua. Gli auguro de annà a sostituì Mastrota, Cadeo e la Rossetti nelle televendite e de dasse in fronte tutta una batteria de pentole e padelle con fondo doppio acciaio Inox.

Che veleno che me sale ogni volta che lo vedo, con quella sua faccetta da cazzo.

Paro paro
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 24 Set 2014, 14:05
a latere: ho letto che la prima di Ballarò di Giannini è stata un mezzo flop. Non me cambia certo la giornata, ma un sorriso me lo strappa. Un'altra faccetta da cazzo che vorrei vedere a incartà callaroste.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: purple zack - 24 Set 2014, 14:40
forse che moon antepone al suo essere giornalista il fatto che è merdoso?
che di calciopoli è stato uno degli inventori e che ha fatto di tutto per screditare alcune squadre a favore della merda (come giornalista doveva verificare ogni posizione e portarla alla attenzione della pubblica opinione)?
no? vabbè, ognuno rimane della sua opinione, in ogni caso a me sta altamente sui cosiddetti e voglio evidenziare che un altro degli immondi si è inserito in un posto di potere.
punto a capo e  :asrm :asrm :asrm

Guarda, penso che a Riccardo Luna del roma gliene freghi veramente poco. E a malapena distingue un fuorigioco da un rigore.
È uno che ha sfruttato la cojonaggine dei romanisti per far soldi, e che appena ha potuto ha mollato, lasciando al fallimento, quel giornalaccio.

E continuo a non capire riguardo a questo ruolo dove avrebbe messo il suo tifo davanti al suo professionismo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: syrinx - 24 Set 2014, 15:17
sto stereonzo c'ha sulla coscienza l'amministrazione Polverini. Grazie a st'emerito stereonzo, c'avemo avuto la Polverini governatrice del Lazio. La Polverini è una creatura sua. Gli auguro de annà a sostituì Mastrota, Cadeo e la Rossetti nelle televendite e de dasse in fronte tutta una batteria de pentole e padelle con fondo doppio acciaio Inox.

Che veleno che me sale ogni volta che lo vedo, con quella sua faccetta da cazzo.

a latere: ho letto che la prima di Ballarò di Giannini è stata un mezzo flop. Non me cambia certo la giornata, ma un sorriso me lo strappa. Un'altra faccetta da cazzo che vorrei vedere a incartà callaroste.

100% e  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 24 Set 2014, 16:39
sto stereonzo c'ha sulla coscienza l'amministrazione Polverini. Grazie a st'emerito stereonzo, c'avemo avuto la Polverini governatrice del Lazio. La Polverini è una creatura sua. Gli auguro de annà a sostituì Mastrota, Cadeo e la Rossetti nelle televendite e de dasse in fronte tutta una batteria de pentole e padelle con fondo doppio acciaio Inox.

Che veleno che me sale ogni volta che lo vedo, con quella sua faccetta da cazzo.

sei un genio...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 26 Set 2014, 23:19
Piccolo o.t.
Sto vedendo 'rappresaglia" su la7, un film che parla dell`attentato di via Rasella e del coseguente eccidio delle Fosse Ardeatine.
Orbene, il gappistia, cercando inutilmente sul Messaggero notizie dell`attentato, trova e legge la notizia:  " la roma batte la Lazio".
Incuriosito cerco notizie e scopro che. i
2 derby giocati nel campionato romano di guerra, (vinto dalla Lazio) finirono in pareeggio.

Intanto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 27 Set 2014, 20:34
Guarda, penso che a Riccardo Luna del roma gliene freghi veramente poco. E a malapena distingue un fuorigioco da un rigore.


E' pur vero che con la seconda frase hai descritto il 90% dei "romanisti" che conosco...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: pantarei - 27 Set 2014, 22:25
sto stereonzo c'ha sulla coscienza l'amministrazione Polverini. Grazie a st'emerito stereonzo, c'avemo avuto la Polverini governatrice del Lazio. La Polverini è una creatura sua. Gli auguro de annà a sostituì Mastrota, Cadeo e la Rossetti nelle televendite e de dasse in fronte tutta una batteria de pentole e padelle con fondo doppio acciaio Inox.

Che veleno che me sale ogni volta che lo vedo, con quella sua faccetta da cazzo.
solo applausi
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: primodrudi - 28 Set 2014, 09:32
eccone un altro...da "Servizio pubblico"  :asrm

(https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10270382_809362879116669_5965948029028322415_n.jpg?oh=beabbf7f279c79b6b6fdd59e8b77e5bf&oe=54845650)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Set 2014, 10:33
Che accostamento da vomito. Che schifo di gente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 28 Set 2014, 10:34
eccone un altro...da "Servizio pubblico"  :asrm

(https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10270382_809362879116669_5965948029028322415_n.jpg?oh=beabbf7f279c79b6b6fdd59e8b77e5bf&oe=54845650)
Non ci vuole molto a ricordarsi le gioie che gli ha regalato...  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 28 Set 2014, 10:48
Non ci vuole molto a ricordarsi le gioie che gli ha regalato...  :=))

Io ricordo bene quelle che ha regalato a noi.  :=))

(http://static.goal.com/283500/283506_heroa.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 28 Set 2014, 10:58
eccone un altro...da "Servizio pubblico"  :asrm

(https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10270382_809362879116669_5965948029028322415_n.jpg?oh=beabbf7f279c79b6b6fdd59e8b77e5bf&oe=54845650)


Ma chi è sto deficiente? Ma non si rendono conto? Ma per dio, chiunque tu sia, ma renditi conto e datti una regolata...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gerdmuller - 28 Set 2014, 11:47
Floris da un paio d'anni , forse tre ( in pratica da quando ha iniziato a mettere la rioma in ogni puntata di Ballaro') e' membro dei 'Cavalieri della rioma'.
Un ente, associazione, creata da Sensi nel 2000 circa ( cosa e' successo l'anno dopo?).
Fate una ricerca e vedete che nomi ci sono.....altro che loggia P2 limortacciloro.

Si trova pochino,ma sta storia dei cavalieri andrebbe approfondita IMHO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 28 Set 2014, 11:52
Che accostamento da vomito. Che schifo di gente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 28 Set 2014, 11:55
Malimortaccivostra sempre!!!!!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 28 Set 2014, 12:00
magari morono tutti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Set 2014, 12:18
eccone un altro...da "Servizio pubblico"  :asrm

(https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10270382_809362879116669_5965948029028322415_n.jpg?oh=beabbf7f279c79b6b6fdd59e8b77e5bf&oe=54845650)

 :o

Prima merda, poi romanista, poi (forse) professionista
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 28 Set 2014, 12:19
magari morono tutti.

Ricordati le nacchere  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MagoMerlino - 28 Set 2014, 13:02

(http://static.goal.com/283500/283506_heroa.jpg)
 
Se ne potrebbe (dovrebbe) fare un murales? Tanto il sindaco, visto il soggetto,  approverebbe e darebbe il permesso.
Potremmo organizzare una raccolta fondi, trovare no sponsor, di muri ce ne sono quanti vogliamo......
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 28 Set 2014, 14:47
E con l'effigie del Che sulla maglietta ...

 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 28 Set 2014, 15:06
Ricordati le nacchere  :)

per parecchi tizi nominati su questo topic ho una riserva piena di Berlucchi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 29 Set 2014, 12:21
eccone un altro...da "Servizio pubblico"  :asrm

(https://scontent-a-cdg.xx.fbcdn.net/hphotos-xfp1/v/t1.0-9/10270382_809362879116669_5965948029028322415_n.jpg?oh=beabbf7f279c79b6b6fdd59e8b77e5bf&oe=54845650)

cosa caszo c'entra??? Che c'entra??? chissenefrega... fosse stato anche il compleanno dell'imperatore augusto o di papa emerito e papa normale messi assieme... che che c'entra con la notizia di Bifolco??? Perché???
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Spartano - 29 Set 2014, 15:49
Intanto il Messagero scrive in prima pagina che sabato sulla ruota di Roma è uscito il terno di Tytty:

http://sport.ilmessaggero.it/calcio/serie_a/totti-lotto-terno-compleanno-ruota-roma/928160.shtml
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AldoNicoli - 29 Set 2014, 18:22
nel frattempo megalò è stato squalificato per sedici mesi, tuttapposto?

 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: SS-Lazio.1900 - 29 Set 2014, 18:36
Prima merde poi merde
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: samu_s - 29 Set 2014, 18:49
Prima merde poi merde

Il mio stesso pensiero quando vedo questo topic.

 :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 30 Set 2014, 10:27
Lasciate perde la tommasi dai.
Lasciatela perde...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 30 Set 2014, 11:35
Lasciate perde la tommasi dai.
Lasciatela perde...

Quoto.
Oblio, davvero raga', su.
Per pieta'.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 30 Set 2014, 11:39
Ragazzi, la Tommasi non sta bene.
Sul serio, non infierite.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ciceruacchio - 30 Set 2014, 11:42
Ragazzi, la Tommasi non sta bene.
Sul serio, non infierite.

un'altra destinata a morire in breve tempo.
dannata dalla nascita.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 30 Set 2014, 11:45
Purtroppo in certi ambienti milanesi, se non hai la lucidità mentale di rimanere ancorato a terra, ti stritolano.
Lei c'è rimasta in mezzo poverina.
Una discesa agli inferi costante, non si riprende più temo.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 30 Set 2014, 13:46
Ragazzi, la Tommasi non sta bene.
Sul serio, non infierite.

Sul serio.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 30 Set 2014, 13:47
nel frattempo megalò è stato squalificato per sedici mesi, tuttapposto?

 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Ora sicuramente ce lo ricorderanno su ogni articolo in cui si parla di lui, come per Lotito.
Giusto Property? In fondo ora è vero, quindi...

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 30 Set 2014, 13:48
E con l'effigie del Che sulla maglietta ...
Ma lo sai sarebbe una grande idea.
Io me la compro se qualcuno la fa. Ma al volo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: dartfener - 30 Set 2014, 13:52
(http://static.goal.com/283500/283506_heroa.jpg)
 
Se ne potrebbe (dovrebbe) fare un murales? Tanto il sindaco, visto il soggetto,  approverebbe e darebbe il permesso.
Potremmo organizzare una raccolta fondi, trovare no sponsor, di muri ce ne sono quanti vogliamo......
Grande idea. Una maniera molto raffinata per prenderli per il culo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 30 Set 2014, 14:03
Ma lo sai sarebbe una grande idea.
Io me la compro se qualcuno la fa. Ma al volo.
Non avevo capito. Ma potrebbe diventare un'effige tipo Che da mettere sulle magliette.
È un momento che trascende la storia. Che goduria.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 30 Set 2014, 14:11
DLM mi spieghi cosa stai dicendo ?  :=))  :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: edge24 - 30 Set 2014, 17:47
DLM mi spieghi cosa stai dicendo ?  :=))  :beer:
lascialo fà :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 02 Ott 2014, 10:43
merda e pure brutta

https://twitter.com/paolabinetti/status/517063547185291268
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 02 Ott 2014, 11:17
https://twitter.com/lucatelese/status/517043802599858176
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 02 Ott 2014, 11:20
https://twitter.com/lucatelese/status/517043802599858176

io gli ho appena lasciato un ricordino...per chi volesse fare altrettanto:

luca.telese@gmail.com
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 02 Ott 2014, 12:10
merda e pure brutta

https://twitter.com/paolabinetti/status/517063547185291268

Più che altro è nata il 29 marzo...quindi, secondo il suo calendario, oggi siamo al 2 aprile?  :? :? :? :? :? :? :?
Ah paolè, 'sto cilicio fa male pure al cervello  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 02 Ott 2014, 19:12
Marco Liorni ha tirato fuori a sciarpetta daa traggica e l'ha data all'ex signora Carnevale. Su raiuno a la vita in diretta.

Che pena ...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GoodbyeStranger - 02 Ott 2014, 19:16
Se mai li hanno avuti stanno perdendo tutti i freni inibitori, sono certi di aver
già vinto lo scudetto, per loro il campionato è una pura formalità.
Tutti a tutti i livelli, sono ovunque.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 02 Ott 2014, 19:25
DLM mi spieghi cosa stai dicendo ?  :=))  :beer:
Boh;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 02 Ott 2014, 19:26
Più che altro è nata il 29 marzo...quindi, secondo il suo calendario, oggi siamo al 2 aprile?  :? :? :? :? :? :? :?
Ah paolè, 'sto cilicio fa male pure al cervello  :)

No ragazzi, voi non avete capito la finezza.
Secondo la Binetti, il regalo Totti se lo sarebbe fatto da solo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 02 Ott 2014, 20:10
No ragazzi, voi non avete capito la finezza.
Secondo la Binetti, il regalo Totti se lo sarebbe fatto da solo.

Ahhhhhh.
Mea culpa.
Vado di cilicio  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 02 Ott 2014, 20:34
Ahhhhhh.
Mea culpa.
Vado di cilicio  :=))

E' che pe capilla la Binetti devi sta pe 5 anni nello stesso partito suo :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: 12maggio1974 - 02 Ott 2014, 20:36
Stavo facendo ripetizioni di fisica a mia nipote. Nel suo libro di testo di scuola, per illustrare la traiettoria di una palla mettono una foto del fesso che tira su punizione al derby e poi fanno un disegno con la palla che entra in porta....ne vogliamo parlare?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 02 Ott 2014, 20:59
Stavo facendo ripetizioni di fisica a mia nipote. Nel suo libro di testo di scuola, per illustrare la traiettoria di una palla mettono una foto del fesso che tira su punizione al derby e poi fanno un disegno con la palla che entra in porta....ne vogliamo parlare?

Parliamone, era il capitolo di cinematica o quello di fluidodinamica? E quanti giri ha fatto quella palla prima di finire in porta? E quanti giri avrà fatto galileo nella tomba vedendo il metodo scientifico che va a puttane, insieme con i cervelli di questi giovani?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 02 Ott 2014, 21:46

E' che pe capilla la Binetti devi sta pe 5 anni nello stesso partito suo :DD
Se ce riesci, nel frattempo lo cambiato lei. Lascia perde. :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 02 Ott 2014, 21:50
Se ce riesci, nel frattempo lo cambiato lei. Lascia perde. :DD

Ma sai che tutto sommato, mori' democristiano... :DD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 02 Ott 2014, 23:26
:o

Prima merda, poi romanista, poi (forse) professionista


Similes cum similibus congregantur....

La merda attrae la merda e insieme si accompagnano.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: molocco - 03 Ott 2014, 08:57
Altra piccola segnalazione. Nella fiction Che Dio ci aiuti, quella della Elena Sofia Ricci suora, tanto per intenderci: ieri mi fermo casualmente su una scena ( in realtà leggevo Il cardellino di Donna Tartt, consigliatissimo). Lei, la suora, parla con un preside o roba simile, alle sue spalle, su una vetrina di un mobile, seppur sfocatissimo si vede lo scudetto adesivo delle deiezioni. Il mio occhio, allenato a simili sconcezze, se ne è accorto, magari a qualcun altro sarà sfuggito. Ma la domanda è? Mi spiegate cosa cazzo c'entra?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 03 Ott 2014, 09:15
Pubblicità semi occulta.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 03 Ott 2014, 09:48
Se avete bisogno di una lavanda gastrica per vomitare i resti di una cena pesante, c'è la home di merdpubblica che vi aspetta...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 03 Ott 2014, 09:53
Se avete bisogno di una lavanda gastrica per vomitare i resti di una cena pesante, c'è la home di merdpubblica che vi aspetta...

Purtroppo oramai temo che sarà ogni giorno così fino al giorno del ritiro e della conseguente partita d'addio, pallone d'oro alla carriera (tranquilli, ci riusciranno...), messaggi a reti unificate, trasmissioni dedicate alla sua vita extra-calcistica, benedizioni del Santo Padre e sottopancia nel corso dei TG.

Il disgusto è enorme.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 03 Ott 2014, 10:37
Altra piccola segnalazione. Nella fiction Che Dio ci aiuti, quella della Elena Sofia Ricci suora, tanto per intenderci: ieri mi fermo casualmente su una scena ( in realtà leggevo Il cardellino di Donna Tartt, consigliatissimo). Lei, la suora, parla con un preside o roba simile, alle sue spalle, su una vetrina di un mobile, seppur sfocatissimo si vede lo scudetto adesivo delle deiezioni. Il mio occhio, allenato a simili sconcezze, se ne è accorto, magari a qualcun altro sarà sfuggito. Ma la domanda è? Mi spiegate cosa cazzo c'entra?

Location della fiction Fabriano. Distante 170 chilometri da Corropoli.
Ci sta, daje  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: 12maggio1974 - 03 Ott 2014, 14:14
Parliamone, era il capitolo di cinematica o quello di fluidodinamica? E quanti giri ha fatto quella palla prima di finire in porta? E quanti giri avrà fatto galileo nella tomba vedendo il metodo scientifico che va a puttane, insieme con i cervelli di questi giovani?
Quello di fluidodinamica dovrebbe contenere un esercizio per calcolare in quanto tempo 20.000 deiezioni umane svuotano un collettore detto Cloaca Sudde a partire dall'istante t0 determinato da un triplice fischio. Devo vedere, sicuramente sarà nel paragrafo del moto turbolento
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 03 Ott 2014, 16:06
telese mi ha risposto...

Senti, ma perchè tutti queste allusioni segrete? Non ho corteggiato nessuna C, purtroppo per me. Mentre mi spiace per te, ma ero in curva nell'anno dello scudetto, il 1982, e ho visto allo stadio tutte - ma proprio tutte - le partite dei campionati 1990-1992. Vendevo magliette con il volto di Rudi Voeller, ogni domenica in cui si giocava in casa. Ma non è un merito. Un fatto, piuttosto.
ciao ciao, cocco.
Luca

oltre ogni più rosea aspettativa! faceva il venditore ambulante...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FeverDog - 03 Ott 2014, 16:14
telese mi ha risposto...

Senti, ma perchè tutti queste allusioni segrete? Non ho corteggiato nessuna C, purtroppo per me. Mentre mi spiace per te, ma ero in curva nell'anno dello scudetto, il 1982, e ho visto allo stadio tutte - ma proprio tutte - le partite dei campionati 1990-1992. Vendevo magliette con il volto di Rudi Voeller, ogni domenica in cui si giocava in casa. Ma non è un merito. Un fatto, piuttosto.
ciao ciao, cocco.
Luca

oltre ogni più rosea aspettativa! faceva il venditore ambulante...


2 cose interessanti:


1) non conosce l'anno dello scudetto della sua squadra del cuore
2) faceva il venditore di magliette di Voeller, mestiere attraverso il quale ha sviluppato questa fantastica ironia che non perde occasione di mettere in piazza


Daye Telese Daye
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 03 Ott 2014, 16:17


2) faceva il venditore di magliette di Voeller

Prima abusivi , poi romanisti.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 03 Ott 2014, 16:29
Altra piccola segnalazione. Nella fiction Che Dio ci aiuti, quella della Elena Sofia Ricci suora, tanto per intenderci: ieri mi fermo casualmente su una scena ( in realtà leggevo Il cardellino di Donna Tartt, consigliatissimo). Lei, la suora, parla con un preside o roba simile, alle sue spalle, su una vetrina di un mobile, seppur sfocatissimo si vede lo scudetto adesivo delle deiezioni. Il mio occhio, allenato a simili sconcezze, se ne è accorto, magari a qualcun altro sarà sfuggito. Ma la domanda è? Mi spiegate cosa cazzo c'entra?

è la giusta punizione per dare audiance a cacate del genere.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 03 Ott 2014, 16:50
telese mi ha risposto...

Senti, ma perchè tutti queste allusioni segrete? Non ho corteggiato nessuna C, purtroppo per me. Mentre mi spiace per te, ma ero in curva nell'anno dello scudetto, il 1982, e ho visto allo stadio tutte - ma proprio tutte - le partite dei campionati 1990-1992. Vendevo magliette con il volto di Rudi Voeller, ogni domenica in cui si giocava in casa. Ma non è un merito. Un fatto, piuttosto.
ciao ciao, cocco.
Luca

oltre ogni più rosea aspettativa! faceva il venditore ambulante...


Il bello è che se ne vanta pure,come se nella vita avesse fatto chissà che cosa,annava a vedè le partite daa rioma e vendeva le magliette tarocche.
Comunque,tardi,ma ha capito che fa curriculum per lavorare in tv.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: italicbold - 03 Ott 2014, 17:00
Il bello è che se ne vanta pure,come se nella vita avesse fatto chissà che cosa,annava a vedè le partite daa rioma e vendeva le magliette tarocche.
Comunque,tardi,ma ha capito che fa curriculum per lavorare in tv.

esse sposato co una fija de berlinguer pure.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FuoriPorta - 03 Ott 2014, 17:02
telese mi ha risposto...

Senti, ma perchè tutti queste allusioni segrete? Non ho corteggiato nessuna C, purtroppo per me. Mentre mi spiace per te, ma ero in curva nell'anno dello scudetto, il 1982, e ho visto allo stadio tutte - ma proprio tutte - le partite dei campionati 1990-1992. Vendevo magliette con il volto di Rudi Voeller, ogni domenica in cui si giocava in casa. Ma non è un merito. Un fatto, piuttosto.
ciao ciao, cocco.
Luca

oltre ogni più rosea aspettativa! faceva il venditore ambulante...


Chi glielo dice che nell'82 se so attaccati ar cazz.o?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 03 Ott 2014, 17:41
Il bello è che se ne vanta pure,come se nella vita avesse fatto chissà che cosa,annava a vedè le partite daa rioma e vendeva le magliette tarocche.
Comunque,tardi,ma ha capito che fa curriculum per lavorare in tv.
il livello della sua risposta è da bambino dell'asilo... peraltro sembra che sia andato allo stadio in quel biennio solamente perché c'era il business delle magliette tarocche da porta' avanti :=))

senza contare che io romatristi con le magliette dell'attaccante tedesco in giro non li ho mai visti (e di solito loro sanno come farsi notare) quindi al 99% per "vantarsi" e avere il pedigree da romatriste doc ha detto pure una balla... 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mr_steed - 03 Ott 2014, 17:46
esse sposato co una fija de berlinguer pure.
non dimentichiamoci anche l'aver blandito i "cuori neri"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 03 Ott 2014, 23:00
Quello di fluidodinamica dovrebbe contenere un esercizio per calcolare in quanto tempo 20.000 deiezioni umane svuotano un collettore detto Cloaca Sudde a partire dall'istante t0 determinato da un triplice fischio. Devo vedere, sicuramente sarà nel paragrafo del moto turbolento

chissà, bisognerebbe valutare le proprietà reologiche della merda. a tutta prima pensavo a fluidi di bingham, poi, dato l'inizio dello scorrimento merdoso verso l'uscita registratosi il 26 maggio 2013 sotto l'impulso minimo di un triplice fischio arbitrale, e la successiva sempre più elevata velocità di svuotamento della cloaca sud mi sono orientato su fluidi dilatanti

il sor reynolds impera e regna a monte, nello sciacquone

Per i non edotti: (cit. wikipedia, voce reologia)

Fluido plastico o di Bingham
I fluidi che presentano comportamento di tipo plastico iniziano a scorrere solo dopo che la forza di taglio ha superato un certo valore soglia, σ0, che prende il nome di "limite di scorrimento". Superato questo valore, il fluido si comporta come Newtoniano. L'equazione che rappresenta questo comportamento è l'equazione di Bingham:

σ = ∂γ/∂t • η + σ0

Fluido pseudoplastico
Si definisce pseudoplastico un fluido il cui scorrimento inizia anche per azione di forze modeste, e la velocità di flusso aumenta con l'aumentare dello sforzo applicato. A differenza dei fluidi Newtoniani, il reogramma ha un andamento curvilineo e quindi non è possibile esprimere con un unico valore il coefficiente di viscosità del fluido. La viscosità di un sistema pseudoplastico diminuisce via via che aumenta la velocità di taglio.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 04 Ott 2014, 08:08
Lo sapevo che plastico c'entrava. Avrà fatto la videocassetta pure de questo... :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 04 Ott 2014, 08:58
errata corrige

mi sono orientato su fluidi dilatanti pseudoplastici

quindi

Lo sapevo che plastico c'entrava. Avrà fatto la videocassetta pure de questo... :lol:

ma anche un suo imitatore :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: galafro - 04 Ott 2014, 18:52
chissà, bisognerebbe valutare le proprietà reologiche della merda. a tutta prima pensavo a fluidi di bingham, poi, dato l'inizio dello scorrimento merdoso verso l'uscita registratosi il 26 maggio 2013 sotto l'impulso minimo di un triplice fischio arbitrale, e la successiva sempre più elevata velocità di svuotamento della cloaca sud mi sono orientato su fluidi dilatanti

il sor reynolds impera e regna a monte, nello sciacquone

Per i non edotti: (cit. wikipedia, voce reologia)

Fluido plastico o di Bingham
I fluidi che presentano comportamento di tipo plastico iniziano a scorrere solo dopo che la forza di taglio ha superato un certo valore soglia, σ0, che prende il nome di "limite di scorrimento". Superato questo valore, il fluido si comporta come Newtoniano. L'equazione che rappresenta questo comportamento è l'equazione di Bingham:

σ = ∂γ/∂t • η + σ0

Fluido pseudoplastico
Si definisce pseudoplastico un fluido il cui scorrimento inizia anche per azione di forze modeste, e la velocità di flusso aumenta con l'aumentare dello sforzo applicato. A differenza dei fluidi Newtoniani, il reogramma ha un andamento curvilineo e quindi non è possibile esprimere con un unico valore il coefficiente di viscosità del fluido. La viscosità di un sistema pseudoplastico diminuisce via via che aumenta la velocità di taglio.
Vorrei portare il mio contributo al modello della merda in cloaca sud il 26 maggio.
Si confà meglio il fluido di bingham in quanto il movimento delle particelle merdose avvenne all'improvviso al triplice fischio come superato il valore di yield point.
Nonostante l'alto valore della viscosità della merda che è dell'ordine di qualche decina di centipoise la cloaca non offrì resistenza al moto, soltanto gli orifizi delle uscite impedirono che la merda scomparisse all'istante dalla vista
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: paolo71 - 05 Ott 2014, 14:34
ma è possibile che a mezzora dall' inizio della partita Lazio sassuolo in home page cds non ci sia una riga sulla Lazio?
La prima squadra della Capitale scende in campo ora e te cds nulla?
fallentia, napoli, e c., la Lazio no, siete delle merde riomaniste, fuori da Formello per sempre!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Sonni Boi - 06 Ott 2014, 11:12
Oggi Agresti, nell'editoriale del Trigoriere, si è superato



Juve, l’ultimo record: la tripletta di Rocchi
La vittoria 3-2 sulla Roma resterà nella storia

E’ la Juve dei record: s’è presa tre gol su tre che non erano buoni e, a memoria d’uomo, non c’era mai riuscita. Né si ricorda un’altra squadra che sia stata capace di fare altrettanto. Questo 3-2 alla Roma, insomma, è già nella storia: tra qualche lustro se ne parlerà ancora, la tripletta di Rocchi farà concorrenza alla rete di Turone.  :o

Il primo rigore è l’errore fondamentale, la madre di tutte le sciagure, perché incendia l’incontro: è qui che Rocchi si gioca partita e credibilità. Non c’è, quel rigore, per due motivi: Maicon tocca con il gomito fuori area (non è vero, n.d.M.H.) e (soprattutto) usa il braccio per proteggersi. Sbaglio doppio. Non c’è neppure il secondo, di penalty, anche se il contatto Pjanic-Pogba avviene solo pochi centimetri fuori area (falso pure questo, n.d.M.H.). Ma è questo episodio a dimostrare che l’arbitro ha smarrito del tutto la lucidità. Il buon senso consiglia di assegnare un ulteriore rigore solo se la situazione è sufficientemente chiara  :o  :lol:. Nel caso in questione, invece, c’è anche il problema del tempo: quando arriva il fischio, il recupero è scaduto da 25 secondi. Rocchi aveva la facoltà di allungarlo rispetto a quanto annunciato, aumentando però a dismisura il rischio di caos e malintesi. Così è stato. Infine, il gol decisivo: Vidal è in fuorigioco netto proprio davanti a Skorupski.

In tanti periodi abbiamo ritenuto Rocchi il nostro miglior arbitro. Per questo ci siamo stupiti quando, mercoledì, ha clamorosamente sbagliato in Arsenal-Galatasaray di Champions, evitando di espellere Felipe Melo per un fallo assassino su Sanchez. Ci siamo chiesti se fosse una svista o l’indice di un calo di forma. Il nuovo designatore, Messina, non ha avuto dubbi e il giorno successivo gli ha affidato Juve-Roma. Mai valutazione fu più nefasta.

Benché sia solo alla sesta giornata, il campionato è già falsato: il confronto tra le due regine vive sull’equilibrio, se a romperlo sono tre decisioni sbagliate dell’arbitro nello scontro diretto allora tutto salta per aria. E l’amarezza di Totti è quella di un fuoriclasse che ha sempre avuto la sensazione di non poter lottare ad armi pari con le concorrenti del Nord  :lol:. Un po’ quello che è capitato a chiunque abbia provato a inserirsi ai vertici nel corso degli anni, dal Napoli alla Fiorentina o alla Lazio (slinguazzata di striscio  :stop). Perché poi una partita del genere lascia segni che peseranno in futuro: dà vantaggio e coraggio alla Juve, trasmette rabbia e un senso d’impotenza ai rivali. Semmai Totti può consolarsi pensando che la sua Roma è proprio forte: stavolta, per piegarla, la Juve ha dovuto battere un record (Totti e record vanno per forza inseriti nella stessa frase in un articolo n.d.M.H.). No, questa non l’avevamo mai vista.


Manco noi una marchetta del genere, ma ormai ci aspettiamo di tutto da esseri viscidi come te Agrè  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Seamus - 06 Ott 2014, 12:14
Ma di questo che vogliamo di'?
Un deputato!  :o

Citazione
Ogni deputato, secondo l'art. 67 Cost, quale membro del Parlamento italiano, rappresenta la Nazione nel suo insieme ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato

http://www.repubblica.it/economia/2014/10/06/news/juventus_roma_consob_borsa-97451743/ (http://www.repubblica.it/economia/2014/10/06/news/juventus_roma_consob_borsa-97451743/)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 06 Ott 2014, 12:16
...

Prepotente candidatura al Turone d'Oro
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 06 Ott 2014, 20:04
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

Quando pensi che i romanisti raggiungano l'apoteosi del ridicolo ecco il politico-cantante-attorucolo-vip-romano-e-romanista di turno che ridefinisce l'orizzonte da zero.
Capitan Turone.
Per giove pluvio.

Questi non li voto più manco se me vengono a pregà in ginocchio.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 06 Ott 2014, 20:14
Pensa che della' trovi gasparri .  :o

Deqqua' deqqua' trovi cento .  :o :o

Vuoi la certezza ? Vota Lega .  :=)) (Maggioranza milanista come tutti gli emigrati  :pp )

Oppure Sudtiroler Volkspartei .  :beer:



Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 06 Ott 2014, 20:19
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

Quando pensi che i romanisti raggiungano l'apoteosi del ridicolo ecco il politico-cantante-attorucolo-vip-romano-e-romanista di turno che ridefinisce l'orizzonte da zero.
Capitan Turone.
Per giove pluvio.

Questi non li voto più manco se me vengono a pregà in ginocchio.

Capitano? Ma non era Di Bartolomei il capitano?

Torino, 10 maggio 1981JUVENTUS-ROMA 0-0JUVENTUS: Zoff; Cuccureddu, Cabrini; Furino, Gentile, Scirea; Marocchino (Verza 36' s.t.), Prandelli, Causio, Brady, Fanna. All. Trapattoni.ROMA: Tancredi; Spinosi, Maggiora; Turone, Falcao, Bonetti; Conti, Di Bartolomei, Pruzzo, Ancelotti, Scarnecchia. All. Liedholm.ARBITRO: Bergamo di Livorno.NOTE: ammoniti Marocchino, Scarnecchia, Turone, Conti, Fanna, Falcao, Pruzzo. Espulso Furino per doppia amm.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 06 Ott 2014, 20:20
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

Quando pensi che i romanisti raggiungano l'apoteosi del ridicolo ecco il politico-cantante-attorucolo-vip-romano-e-romanista di turno che ridefinisce l'orizzonte da zero.
Capitan Turone.
Per giove pluvio.

Questi non li voto più manco se me vengono a pregà in ginocchio.

Manco io, mai mai più, m' hanno smerigliato lo scroto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 06 Ott 2014, 20:22
Capitano? Ma non era Di Bartolomei il capitano?

Torino, 10 maggio 1981JUVENTUS-ROMA 0-0JUVENTUS: Zoff; Cuccureddu, Cabrini; Furino, Gentile, Scirea; Marocchino (Verza 36' s.t.), Prandelli, Causio, Brady, Fanna. All. Trapattoni.ROMA: Tancredi; Spinosi, Maggiora; Turone, Falcao, Bonetti; Conti, Di Bartolomei, Pruzzo, Ancelotti, Scarnecchia. All. Liedholm.ARBITRO: Bergamo di Livorno.NOTE: ammoniti Marocchino, Scarnecchia, Turone, Conti, Fanna, Falcao, Pruzzo. Espulso Furino per doppia amm.

Considerando quanto si ricordano Agostino...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 06 Ott 2014, 20:27
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

Quando pensi che i romanisti raggiungano l'apoteosi del ridicolo ecco il politico-cantante-attorucolo-vip-romano-e-romanista di turno che ridefinisce l'orizzonte da zero.
Capitan Turone.
Per giove pluvio.

Questi non li voto più manco se me vengono a pregà in ginocchio.

capite perchè lo stadio lo faranno?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 06 Ott 2014, 20:39
Telese sta ancora coi denti digrignati per il ramo nel sedere o si è espresso ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 06 Ott 2014, 20:45
Telese sta ancora coi denti digrignati per il ramo nel sedere o si è espresso ?

Ieri pomeriggio, con un mio amico, ci siamo divertiti con il tweet live di quest'ominide. Forse è esploso e stanno ancora a raccoglierne i pezzetti   :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 06 Ott 2014, 21:21
Azz, la class action!  8)

 :sisisi:http://www.konsumer-italia.it (http://www.konsumer-italia.it)

E come te sbagli?  :lol:

 :sisisi:https://mobile.twitter.com/AndreaSkandiz (https://mobile.twitter.com/AndreaSkandiz)

 :sisisi:https://it-it.facebook.com/fabrizio.premuti (https://it-it.facebook.com/fabrizio.premuti)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 06 Ott 2014, 21:23
intanto se non ho cvapito male so arrivati insulti e qualche minaccia astefano degrandis colpevole di commentare la partita nell'ottica di neutralità....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 06 Ott 2014, 21:54
intanto se non ho cvapito male so arrivati insulti e qualche minaccia astefano degrandis colpevole di commentare la partita nell'ottica di neutralità....

Dicono che essere neutrali equivale a "santificare" i bianconeri. Così dice un ospite indesiderato.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 06 Ott 2014, 21:57
qui o veramente riescono nel terno al lotto di coalizzare il mondo contro la juve o più facilmente riusciranno finalmente nell'intento a stare sul cazzo a tutti quanti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: m.m. - 06 Ott 2014, 22:05
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

...de coppe.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 06 Ott 2014, 22:05
qui o veramente riescono nel terno al lotto di coalizzare il mondo contro la juve o più facilmente riusciranno finalmente nell'intento a stare sul cazzo a tutti quanti.

La seconda via e' indubbiamente la piu' percorribile.
Stanno gia' un pezzo avanti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 06 Ott 2014, 22:09
qui o veramente riescono nel terno al lotto di coalizzare il mondo contro la juve o più facilmente riusciranno finalmente nell'intento a di stare sul cazzo a tutti quanti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 06 Ott 2014, 22:25
Ho sentito ora sulla rai. Ma davvero hanno fatto interrogazioni parlamentari??? Ma davvero lo hanno fatto a livello europeo??? Ma davvero quelli di ipotesi di complotto, dopo queste sceneggiate, avranno ancora il coraggio di entrare in questo forum?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 06 Ott 2014, 23:14
(http://s28.postimg.org/hs2vs75b1/Screenshot_2014_10_06_06_29_56.png)

Costui è il Numero Due della Regione Lazio.

Quando pensi che i romanisti raggiungano l'apoteosi del ridicolo ecco il politico-cantante-attorucolo-vip-romano-e-romanista di turno che ridefinisce l'orizzonte da zero.
Capitan Turone.
Per giove pluvio.

Questi non li voto più manco se me vengono a pregà in ginocchio.

L'ho conosciuto di persona, falso come pochi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 06 Ott 2014, 23:40
Pensa che della' trovi gasparri .  :o

Deqqua' deqqua' trovi cento .  :o :o

Vuoi la certezza ? Vota Lega .  :=)) (Maggioranza milanista come tutti gli emigrati  :pp )

Oppure Sudtiroler Volkspartei .  :beer:

Ci sono sempre i 5stelle con Di Battista della Lazio.  :poof:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 07 Ott 2014, 09:41
Che poi manco la storia loro conoscono, porcaputtana.
"E' sempre una questione di cm" non lo disse viola.

Se riescono a gira' i fatti sempre a loro piacimento.

Sempre odiati, sempre.


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 07 Ott 2014, 11:59
guido d'Ubaldo

E anche all’olandese Strootman, di solito impassibile, è scappata la pazienza quando ha fatto il gesto

di solito impassibile ? L'animadelimortacci vostra, ma Napoli in Coppa Italia ve la siete dimenticata ?

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/10/07-379261/Roma%3A+sputi%2C+insulti%2C+cori+e+offese+in+aeroporto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 07 Ott 2014, 12:06
guido d'Ubaldo

E anche all’olandese Strootman, di solito impassibile, è scappata la pazienza quando ha fatto il gesto

di solito impassibile ? L'animadelimortacci vostra, ma Napoli in Coppa Italia ve la siete dimenticata ?

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/10/07-379261/Roma%3A+sputi%2C+insulti%2C+cori+e+offese+in+aeroporto

lo sportivo struzman

(http://www.napolisoccer.net/wp-content/uploads/2014/02/1617473_716058238424825_1827569539_o.jpg)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FeverDog - 07 Ott 2014, 12:07
guido d'Ubaldo

E anche all’olandese Strootman, di solito impassibile, è scappata la pazienza quando ha fatto il gesto

di solito impassibile ? L'animadelimortacci vostra, ma Napoli in Coppa Italia ve la siete dimenticata ?

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/10/07-379261/Roma%3A+sputi%2C+insulti%2C+cori+e+offese+in+aeroporto (http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/2014/10/07-379261/Roma%3A+sputi%2C+insulti%2C+cori+e+offese+in+aeroporto)


 :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 07 Ott 2014, 13:13
 :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 07 Ott 2014, 13:15
lo sportivo struzman

(http://www.napolisoccer.net/wp-content/uploads/2014/02/1617473_716058238424825_1827569539_o.jpg)

Una personcina a modo. Sempre per la rubrica realtà parallele.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DaMilano - 07 Ott 2014, 14:17
Giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti»Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il pensierino...Dietro il gol di LeoMarotta su Totti
TORINO - (e.e.) E' sempre Juve-Roma, anche a giorni di distanza. Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il cinguettio. Ecco il pensiero della giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti». E sul Web si scatena la bagarre. L'importante è non trascendere, altrimenti il gioco diventa al massacro e non ha più senso... Si può sorridere, arrabbiarsi, ripondere con più o meno garbo, rispettando il pensiero di tutti. Ma gli insulti non sono ammessi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: FeverDog - 07 Ott 2014, 14:25
Giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti»Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il pensierino...Dietro il gol di LeoMarotta su Totti
TORINO - (e.e.) E' sempre Juve-Roma, anche a giorni di distanza. Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il cinguettio. Ecco il pensiero della giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti». E sul Web si scatena la bagarre. L'importante è non trascendere, altrimenti il gioco diventa al massacro e non ha più senso... Si può sorridere, arrabbiarsi, ripondere con più o meno garbo, rispettando il pensiero di tutti. Ma gli insulti non sono ammessi.


Ma Nedved quello che ha vinto il pallone d'oro?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 07 Ott 2014, 14:26
Giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti»Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il pensierino...Dietro il gol di LeoMarotta su Totti
TORINO - (e.e.) E' sempre Juve-Roma, anche a giorni di distanza. Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il cinguettio. Ecco il pensiero della giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti». E sul Web si scatena la bagarre. L'importante è non trascendere, altrimenti il gioco diventa al massacro e non ha più senso... Si può sorridere, arrabbiarsi, ripondere con più o meno garbo, rispettando il pensiero di tutti. Ma gli insulti non sono ammessi.

e noi paghiamo il canone
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 07 Ott 2014, 14:27

Ma Nedved quello che ha vinto il pallone d'oro?

ma la Bisti, quella che fa i servizi sul traffico, sulle insolazioni-mi-raccomando-di-bere e sul meteo?
 :rotfl2:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 07 Ott 2014, 14:28

Ma Nedved quello che ha vinto il pallone d'oro?

Si, ma non può vantarsi di aver vinto il Torneo internazionale giovanile di Sanremo  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AutumnLeaves - 07 Ott 2014, 14:29

Ma Nedved quello che ha vinto il pallone d'oro?
Te sbaji cor cappetano.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 07 Ott 2014, 14:32
si ma il cappetano ha vinto il pallone d'oro morale, mo mettetece n'pezza
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 07 Ott 2014, 14:45
ma la Bisti, quella che fa i servizi sul traffico, sulle insolazioni-mi-raccomando-di-bere e sul meteo?
 :rotfl2:

No quella che a 35 anni ha vinto il premio come miglior giornalista giovane italiano.

A 35 anni . Tacci tua .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 07 Ott 2014, 14:47


"Se parli con un romanista, ti dirà sempre che Nedved ha vinto di più perché è andato alla Juve, mentre Totti è voluto restare alla roma. In questo caso puoi scegliere due strade: la prima prevede la sottolineatura che la roma è a tutti gli effetti, da ventuno anni, una squadra di merda. questa opzione sottintende l'argomentazione che allora Totti non è così decisivo se non è riuscito a far vincere quasi nulla alla sua squadra (di fronte all'obiezione "si vince con le strisciate del nord", cfr Palmarès Roberto Mancini). La seconda opzione invece, si limita a constatare le vittorie di Nedved con la maglia della Lazio nel triennio 1998- 2001 e quelle del capitano della giallorossa nelle stagioni 1992/93-2013/2014."

(Tratto da Romanisti, istruzioni per l'uso, Arkham e a.a. - Cap. II Il Capitano. Paragrafo I, Il pallone d'oro)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 07 Ott 2014, 14:49

"Se parli con un romanista, ti dirà sempre che Nedved ha vinto di più perché è andato alla Juve, mentre Totti è voluto restare alla roma. In questo caso puoi scegliere due strade: la prima prevede la sottolineatura che la roma è a tutti gli effetti, da ventuno anni, una squadra di merda. questa opzione sottintende l'argomentazione che allora Totti non è così decisivo se non è riuscito a far vincere quasi nulla alla sua squadra (di fronte all'obiezione "si vince con le strisciate del nord", cfr Palmarès Roberto Mancini). La seconda opzione invece, si limita a constatare le vittorie di Nedved con la maglia della Lazio nel triennio 1998- 2001 e quelle del capitano della giallorossa nelle stagioni 1992/93-2013/2014."

(Tratto da Romanisti, istruzioni per l'uso, Arkham e a.a. - Cap. II Il Capitano. Paragrafo I, Il pallone d'oro)

 :hail: :hail: :hail:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 07 Ott 2014, 14:49

"Se parli con un romanista, ti dirà sempre che Nedved ha vinto di più perché è andato alla Juve, mentre Totti è voluto restare alla roma. In questo caso puoi scegliere due strade: la prima prevede la sottolineatura che la roma è a tutti gli effetti, da ventuno anni, una squadra di merda. questa opzione sottintende l'argomentazione che allora Totti non è così decisivo se non è riuscito a far vincere quasi nulla alla sua squadra (di fronte all'obiezione "si vince con le strisciate del nord", cfr Palmarès Roberto Mancini). La seconda opzione invece, si limita a constatare le vittorie di Nedved con la maglia della Lazio nel triennio 1998- 2001 e quelle del capitano della giallorossa nelle stagioni 1992/93-2013/2014."

(Tratto da Romanisti, istruzioni per l'uso, Arkham e a.a. - Cap. II Il Capitano. Paragrafo I, Il pallone d'oro)

sai che, questa, come idea...
 8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 07 Ott 2014, 14:51
Giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti»Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il pensierino...Dietro il gol di LeoMarotta su Totti
TORINO - (e.e.) E' sempre Juve-Roma, anche a giorni di distanza. Ancora polemiche dopo il successo dei bianconeri sui giallorossi nel match scudetto dello Stadium. E nel mirino finisce Valentina Bisti del Tg1 che twitta contro Nedved e poi cancella il cinguettio. Ecco il pensiero della giornalista Rai: «#nedved non vali neanche uno scarpino di #totti». E sul Web si scatena la bagarre. L'importante è non trascendere, altrimenti il gioco diventa al massacro e non ha più senso... Si può sorridere, arrabbiarsi, ripondere con più o meno garbo, rispettando il pensiero di tutti. Ma gli insulti non sono ammessi.

stammerda. Adesso che gli hanno tolto la costa concordia dall'isola del Giglio l'hanno promossa al tg1 delle 17:00.
vattenaffaculo tu e quell'altro elettroencefalogramma piatto. E spero che ti caccino a calci nel culo, a te e a quella squadra marrone
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 07 Ott 2014, 14:52
sai che, questa, come idea...
 8)

appoggio....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 07 Ott 2014, 14:56
sai che, questa, come idea...
 8)

appoggio pure io


(notare la finezza di aver omesso <te l'>)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 07 Ott 2014, 14:59
E' più di un'idea.

stay tuned
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gesulio - 07 Ott 2014, 15:17
se ne aggiungono altri come se piovesse:

http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Roma/07-10-2014/roma-schiaffi-sputi-offese-juve-stadium-poi-sfotto-anche-aeroporto-90674227510.shtml


e chi avrà mai scritto quest'articolo così pregno di autentica indignazione per i poveri giallorossi martoriati in campo e fuori nonché accorata denuncia contro le scandalose bravate dei massimi abusatori del loro strapotere?

Massimo Cecchini (http://www.laroma24.it/IMG/AS%20ROMA/Totti_cecchini.jpg)

impressionante, una macchina da guerra autentica.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 07 Ott 2014, 15:22
E' più di un'idea.

stay tuned

tu sai che, vojo di', se serve 'na mano, 'na tastiera, insomma, eh
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 07 Ott 2014, 15:34
tu sai che, vojo di', se serve 'na mano, 'na tastiera, insomma, eh

pvt
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 07 Ott 2014, 15:43
Ma se nel day after la Juve ha disposto un'occupazione mediatica massiccia, la Roma ha tenuto un profilo basso: per non cercare alibi e non esacerbare ulteriormente gli animi.
Matteo Pinci
http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2014/10/07/news/juve_roma_bonucci_twitter-97545000/
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 07 Ott 2014, 15:48
Ma se nel day after la Juve ha disposto un'occupazione mediatica massiccia, la Roma ha tenuto un profilo basso: per non cercare alibi e non esacerbare ulteriormente gli animi.
Matteo Pinci
http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2014/10/07/news/juve_roma_bonucci_twitter-97545000/

ahahahahahahha, mammamia sò incredibili questi...

...e il tweet dell'educatore se l'è scordato?

...e comunque se anche fosse vero che la società roma ha tenuto un basso profilom, lo ha fatto perchè:

a) tanto ce pensano i "romanisti prima che professionisti" in ogni luogo a alzare il polverone;
b) da brava Società Satellite della Juventus fa pippa quando è il momento di farlo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 07 Ott 2014, 16:12
E' più di un'idea.

stay tuned

E chi se move.  :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 07 Ott 2014, 16:18
Ma se nel day after la Juve ha disposto un'occupazione mediatica massiccia, la Roma ha tenuto un profilo basso: per non cercare alibi e non esacerbare ulteriormente gli animi.
Matteo Pinci
http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/2014/10/07/news/juve_roma_bonucci_twitter-97545000/

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAH AHAHAAH
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 07 Ott 2014, 18:10
Ma se nel day after la Juve ha disposto un'occupazione mediatica massiccia, la Roma ha tenuto un profilo basso: per non cercare alibi e non esacerbare ulteriormente gli animi.
Matteo Pinci

:o

roba che pure Kim-Jong Un se vergognerebbe.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 07 Ott 2014, 18:19
Pensavo alla stessa persona.
E' incredibile, mortacci loro magari crepano tra atroci sofferenze tutti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 07 Ott 2014, 18:22
tu sai che, vojo di', se serve 'na mano, 'na tastiera, insomma, eh

Aiuto anche da questi lidi :))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cosmo - 07 Ott 2014, 18:26
ma la Bisti, quella che fa i servizi sul traffico, sulle insolazioni-mi-raccomando-di-bere e sul meteo?
 :rotfl2:


c'ho lavorato insieme anni fa.
Vi dico solo che una volta voleva intervistare Roberto Rossellini.
 :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cosmo - 07 Ott 2014, 18:27
E' più di un'idea.

stay tuned


Count me in
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 07 Ott 2014, 18:28

c'ho lavorato insieme anni fa.
Vi dico solo che una volta voleva intervistare Roberto Rossellini.
 :)

Chiaramente sul Raccordo, patrocinata dall'Aescat.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 07 Ott 2014, 18:28
E' più di un'idea.

stay tuned

Servisse...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 07 Ott 2014, 19:12
Mi ero ripromesso di smetterla, ma guardate questi poveracci che foto hanno usato per parlare di Matias Jesus Almeyda.

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/lazio/2014/10/07-379329/Serie+A%2C+Almeyda%3A+Verrò+alla+Lazio+per+vincere+lo+scudetto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 07 Ott 2014, 19:18
E' più di un'idea.

stay tuned

Ssu che canale? Perchè qui in Inghirtera, quarche canale ce l'avemo anche noi...  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AguilaRoja - 07 Ott 2014, 19:23
Mi ero ripromesso di smetterla, ma guardate questi poveracci che foto hanno usato per parlare di Matias Jesus Almeyda.

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/lazio/2014/10/07-379329/Serie+A%2C+Almeyda%3A+Verrò+alla+Lazio+per+vincere+lo+scudetto

(http://i59.tinypic.com/r8599u.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 07 Ott 2014, 19:25
(http://i59.tinypic.com/r8599u.jpg)

pensassero a Batistuta, n'altro giocatore che hanno rovinato a suon di iniezioni.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: RubinCarter - 07 Ott 2014, 19:26
Mi ero ripromesso di smetterla, ma guardate questi poveracci che foto hanno usato per parlare di Matias Jesus Almeyda.

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/lazio/2014/10/07-379329/Serie+A%2C+Almeyda%3A+Verrò+alla+Lazio+per+vincere+lo+scudetto

Poveracci ?

Solo ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 07 Ott 2014, 21:19





Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 07 Ott 2014, 21:31
valentina bestia ha fatto un servizio su Nando Orfei.
Una australopiteca che racconta l'evoluzione circense
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 07 Ott 2014, 23:10
Eccone n'antro, uno dei peggio, perché ha anche l'ardire di fingersi simpatizzante della Lazio:



Alessandro Di Battista
Ieri alle 19.53 ·
C'È L'ARBITRO ROCCHI MA C'È ANCHE IL SINDACO MARINO!
Mentre l'A.S. Roma veniva oggettivamente defraudata da un arbitro molto scarso a Roma succedevano le seguenti cose: (segue post qualunquista su quanto se stava mejo quanno se stava peggio, che ometto).


Daye Dibba Daye.  :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 07 Ott 2014, 23:28
Settimana meravigliosa, vedere come si agitano mentre lo prendono per l'ennesima volta nel cul.o mi rende lieve ogni sgradevole quotidianità.


Buonanotte!!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 07 Ott 2014, 23:40
Buonanotte.

E  :asrm


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 08 Ott 2014, 09:23




Per Giuseppe Cruciani!

(http://38.media.tumblr.com/tumblr_lh2w1e34Hn1qb0p52o1_500.gif)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 08 Ott 2014, 10:04
...

Mi sono ascoltato la trasmissione, e devo ammettere che questo Giuseppe Cruciani è uno con le palle.
Ha messo in mutande il Miccoli con poche e precise parole.
"Tutta l'Italia la piglia per il culo". "Lei fa il parlamentare tifoso". Mitico.
La quintessenza di questo topic.

Gli mancava una domanda: "A parti invertite avrebbe fatto la stessa cosa?". Ma sono dettagli.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 08 Ott 2014, 10:10
cruciani è un grande, laziale tra l'altro

a volte esagera, ma il suo lavoro  lo sa fare benissimo


(e poi, solo per il fatto di essersi trombato la moglie di jovanotti avrà la mia eterna ammirazione :DD )
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Des1900 - 08 Ott 2014, 10:21
Fatemi capire.
Bonucci si è dovuto scusare, totti no?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ian - 08 Ott 2014, 10:22
cruciani è un grande, laziale tra l'altro

a volte esagera, ma il suo lavoro  lo sa fare benissimo


(e poi, solo per il fatto di essersi trombato la moglie di jovanotti avrà la mia eterna ammirazione :DD )

"Un minitotti", grande Cruciani
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 08 Ott 2014, 10:24
Cruciani è un viscido, uno che disprezza il prossimo, ma solo se è un prossimo che non conta niente, un opportunista che si venderebbe la nonna per avere un'inquadratura in più.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 10:26
Cruciani è un viscido, uno che disprezza il prossimo, ma solo se è un prossimo che non conta niente, un opportunista che si venderebbe la nonna per avere un'inquadratura in più.

sarebbe PERFETTO per essere il ns megafono ufficiale
lo coprirei di soldi, guarda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: charlie - 08 Ott 2014, 10:35
sarebbe PERFETTO per essere il ns megafono ufficiale
lo coprirei di soldi, guarda

Magari.
Un bel pezzodemmerda, a suo agio nella melma comunicativa nazionale.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 10:38
Mi autocensuro su quel ******** di miccoli.

Che poi miccoli dice che la roma ha perso punti in borsa..ma non sarà colpa del bilancio uscito poche ora prima?

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 10:47
Magari.
Un bel pezzodemmerda, a suo agio nella melma comunicativa nazionale.

chiarisco: ho seguito cruciani per anni su r24 e, di fondo, so che arkham c'ha ragione
però, il suo modo di essere giornalista è perfetto per entrare come un ferro da calza bollente in quel panetto di burro che è l'informazione italiana (che, non dimentichiamolo MAI, ci massacra non appena può)

ovviamente, il suo modo di fare il giornalista si dovrebbe attagliare ad una nuova idea di Lazio: basta co' 'sta cazzo de nobiltà, de supponenza, de accerchiamento e de lacrima
se restasse questo rumore di fondo, cruciani farebbe l'effetto opposto, anzi, non ne farebbe alcuno non interessandosene affatto (l'avete visto quando ha partecipato come ospite su mp, no? criticò olimpia per criticare lotito)

quindi, altrettanto ovviamente, la Lazio dovrebbe essere ripulita da tutte queste sovrastrutture create nel tempo dalla cornice marcia che infesta la comunicazione che gira intorno alla Lazio e poi consegnata ad un vero pezzo di merda come lui che la metterebbe nella luce di chi, avendo ragione, mena forte e mena per primo

pensate al caso mauri, pensate alle varie bastardate fatte nelle tv e nelle radio (tipo tozzy da fiorello), pensate al caso minala

ecco, il caso minala: pensate questo esagitato che tratta un direttore della GdS o del CdS come ha trattato 'sto poveraccio de miccoli

certo, con lotito non potrebbe lavorà
 8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 10:48
sarebbe da prendere a LSR prima di subito.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 08 Ott 2014, 10:50
Cruciani è un viscido, uno che disprezza il prossimo, ma solo se è un prossimo che non conta niente, un opportunista che si venderebbe la nonna per avere un'inquadratura in più.

Non lo conosco, ma ho sentito il pezzo su youtube e ha fatto esattamente le domande che una persona normale (non affetta da romanismo degenerativo) avrebbe fatto ad un personaggio del genere.

E il Miccoli (che magari in altri campi sarà una persona sera, non mi permetto) ha fatto una figura di merda. A un certo punto pensavo se ne sbottasse con la parola che aveva sulla punta della lingua: gomblotto!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 10:50
sarebbe da prendere a LSR prima di subito.

(fermo restando che l'area di influenza di LSR è infinitesimale rispetto a quella di r24 e questo, di fatto, esclude qualsiasi prospettiva, conoscendo il tipo...si fa pour parler, ovvio)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Aquila1971 - 08 Ott 2014, 10:54
Ho sentito, come ogni giorno, Cruciani in diretta.
Ha smerdato letteralmente Miccoli. Ma di brutto.
Cruciani per me era, è e spero rimarrà un grande.
E da chi lo conosce, è tutto fuorché un viscido.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: EAGLE1977 - 08 Ott 2014, 10:54
"Juventus-Rioma è diventata come Real Madrid-Barcellona e Manchester Utd-Chelsea"...io dopo questa avrei già riattaccato spernacchiandolo. Ma dove possono arrivare!?  :o
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: italicbold - 08 Ott 2014, 10:55




Per Giuseppe Cruciani!

(http://38.media.tumblr.com/tumblr_lh2w1e34Hn1qb0p52o1_500.gif)

Non conoscevo né l'uno e né l'altro.
Ma sto Miccoli andrebbe calciato a calci in culo dal parlamento.
Un idiota. Un vero certificato idiota.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 08 Ott 2014, 10:56
Non lo conosco, ma ho sentito il pezzo su youtube e ha fatto esattamente le domande che una persona normale (non affetta da romanismo degenerativo) avrebbe fatto ad un personaggio del genere.

E il Miccoli (che magari in altri campi sarà una persona sera, non mi permetto) ha fatto una figura di merda. A un certo punto pensavo se ne sbottasse con la parola che aveva sulla punta della lingua: gomblotto!!!

Sa lavorare. Con Miccoli è stato arrogante il giusto perché sapeva di poterselo permettere. Di solito mette in bocca ai poveracci che ci cascano esattamente le dichiarazioni che vuole escano sui giornali. Razzi, la Mussolini, Borghezio, per uno così sono carne da macello.
Ma quello è il minimo, ci mancherebbe.
In realtà è uno scendiletto dei potenti, servo di Squinzi, che non rispetta il prossimo, incalza chi dice qualcosa che non condivide per metterlo a disagio, magari approfittando della minore dimestichezza con il mezzo radiofonico, schernisce i deboli e fa risuonare le corde peggiori del grillismo, che ha contribuito a far crescere.

E poi se vuoi ti dico anche qualcosa di negativo, ma magari in pvt, che non mi piace parlar male della gente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 08 Ott 2014, 10:57
(fermo restando che l'area di influenza di LSR è infinitesimale rispetto a quella di r24 e questo, di fatto, esclude qualsiasi prospettiva, conoscendo il tipo...si fa pour parler, ovvio)

Ma perchè, un doppio incarico (magari gestendo una rubrica su LSR) sarebbe ingestibile?
Non è il tipo di giornalismo aggressivo che mi faccia impazzire, quello di Cruciani: ma sono il primo ad ammettere che, per vincere una guerra, serve l'esercito, la marina, l'aviazione, i servizi segreti, le palle, etc etc... , e quindi, mutatis mutandis, Cruciani avrebbe senz'altro un suo ruolo.
Faccio anche notare che non mi sembra che altri giornalisti a noi vicini, magari con stili più signorili o con analisi più acute, si stiano sbracciando per il bene della Lazio...  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 08 Ott 2014, 11:00
Sa lavorare. Con Miccoli è stato arrogante il giusto perché sapeva di poterselo permettere. Di solito mette in bocca ai poveracci che ci cascano esattamente le dichiarazioni che vuole escano sui giornali. Razzi, la Mussolini, Borghezio, per uno così sono carne da macello.
Ma quello è il minimo, ci mancherebbe.
In realtà è uno scendiletto dei potenti, servo di Squinzi, che non rispetta il prossimo, incalza chi dice qualcosa che non condivide per metterlo a disagio, magari approfittando della minore dimestichezza con il mezzo radiofonico, schernisce i deboli e fa risuonare le corde peggiori del grillismo, che ha contribuito a far crescere.

E poi se vuoi ti dico anche qualcosa di negativo, ma magari in pvt, che non mi piace parlar male della gente.

 :)

Vabbe, lo conoscerai anche, e lo giudicherai negativamente. Ma ieri dimmi invece chi altri ha finalmente portato alla gogna del ridicolo gente che abusa dei propri incarichi pubblici per interessi di parte di tanto bassa lega? Perchè se la risposta è "nessuno", allora teniamocelo stretto, il Cruciani!  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Aquila1971 - 08 Ott 2014, 11:00
Sa lavorare. Con Miccoli è stato arrogante il giusto perché sapeva di poterselo permettere. Di solito mette in bocca ai poveracci che ci cascano esattamente le dichiarazioni che vuole escano sui giornali. Razzi, la Mussolini, Borghezio, per uno così sono carne da macello.
Ma quello è il minimo, ci mancherebbe.
In realtà è uno scendiletto dei potenti, servo di Squinzi, che non rispetta il prossimo, incalza chi dice qualcosa che non condivide per metterlo a disagio, magari approfittando della minore dimestichezza con il mezzo radiofonico, schernisce i deboli e fa risuonare le corde peggiori del grillismo, che ha contribuito a far crescere.

E poi se vuoi ti dico anche qualcosa di negativo, ma magari in pvt, che non mi piace parlar male della gente.

Lo seguo da tanto.
E' un paraculo che sa far bene il suo mestiere toccando le corde giuste, ha portato la Zanzara a livelli inimmaginabili partendo dal presupposto che il fine giustifica i suoi mezzi.
Non sono d'accordo sul fatto che sia forte con i deboli e debole con i forti. Anzi, ha dimostrato spesso di essere una persona libera entrando a gamba tesa con personalità ben diverse da Razzi. Certo, non sarà mai Howard Stern, ma siamo in Italia, non negli Usa.
E non ha mai negato di poter vendere la madre pur di arrivare all'obiettivo.
Sarà che ho sempre avuto la predilezione per i pezzi di merda intelligenti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: charlie - 08 Ott 2014, 11:01


certo, con lotito non potrebbe lavorà
 8)

Tu dici?
Tralasciando l'ovvio discorso dell'opportunità in senso strettamente professionale (LSR Vs r24), davvero credi che con Lotito non ci potrebbe lavorare?
A me non sembrano molto diversi: entrambi attaccano, anche quando c'è da difendersi, entrambi sovrastano l'interlocutore.
Immaginateli tutti e due a tavolino, in accordo su quello che c'è da comunicare, secondo me trovano l'intesa sul ''come comunicarlo'' in un attimo.

Ovviamente si gioca di fantasia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Aquila1971 - 08 Ott 2014, 11:03
Tu dici?
Tralasciando l'ovvio discorso dell'opportunità in senso strettamente professionale (LSR Vs r24), davvero credi che con Lotito non ci potrebbe lavorare?
A me non sembrano molto diversi: entrambi attaccano, anche quando c'è da difendersi, entrambi sovrastano l'interlocutore.
Immaginateli tutti e due a tavolino, in accordo su quello che c'è da comunicare, secondo me trovano l'intesa sul ''come comunicarlo'' in un attimo.

Ovviamente si gioca di fantasia.

Credo che non andrebbe a LSR neanche per una barca di soldi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 11:03
Approvo l'idea der polipo.
Una rubrica di un'oretta su LSR sarebbe da paura.
EDIT: condizionale d'obbligo perchè non so se Cruciani accetterebbe anche qualora fosse contattato (see lallero).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Aquila1971 - 08 Ott 2014, 11:05
Approvo l'idea der polipo.
Una rubrica di un'oretta su LSR sarebbe da paura.
Premesso che non farebbe MAI una rubrica su LSR, sicuramente si può fare un'altra cosa: è uno che legge tutte le mail e i messaggi che gli arrivano, basterebbe scrivergli da qui una mail dettagliando i punti che vorremmo sottoporgli. E poi eventualmente potrebbe risponderci tramite LSR con una "ospitata" telefonica.
Questo sì.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mdfn - 08 Ott 2014, 11:08
Questo Miccoli è agghiacciante. Passa con disinvoltura dalla disoccupazione al pallone alla borza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 08 Ott 2014, 11:08
Solo un appunto...

Stò patetico di miccoli è stato presidente del pd di Roma...
Per dire ehh...


P.S. Volevo sapere da qualcuno più informato di me, quante interrogazioni parlamentari sono state richieste per una partita di calcio?
E se ci sono state per quali partite?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: charlie - 08 Ott 2014, 11:11
che poi, visto che sto Miccoli se faceva grosso con questioni tipo 'interesse pubblico', ce sarebbero state bene un paio di domandine sulla questione stadio di tor di valle.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 12:07
Cmq da scolpire e segnalare il "Miccoli, tutta italia la prende per il culo" :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 08 Ott 2014, 13:35
E poi se vuoi ti dico anche qualcosa di negativo, ma magari in pvt, che non mi piace parlar male della gente.

Grazie  8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 08 Ott 2014, 13:46
Mi fanno crepare dalle risate quelli che cercano di trovare in Cruciani un qualche tipo di azione politica. Fa il provocatore di professione ed è un esperto nel "lancio di agenzia pilotato".
E' il troll massimo in Italia,  un cinico senza scrupoli, quando è accondiscendente lo fa solo nel tentativo di strappare dichiarazioni che l'indomani saranno su tutti i giornali, con il giochino dell'imitatore ne ha fatti secchi tanti.
La Zanzara è uno specchio crudo e allucinante di questo Paese, dai politici, agli amministratore fino agli ascoltatori. Non a caso Miccoli ne è uscito per quello che è realmente, un romanista rosiconi.

Tra l'altro è parecchio scomodo per Radio 24, l'unico motivo per cui è costantemente in onda sono gli ascolti con il botto che fa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 13:53
anderz, però considera: te lo immagini al servizio della Lazio?

esticazzi se è quello che è: io, frankly, me sarei un po' rotto le palle de' 'sta presunta spocchia che c'avemo, a volte
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 08 Ott 2014, 13:55
Scusate eh, magari non c'entra niente.
Ma magari Cruciani.
Ragazzi, il nostro direttore generale e' stato Luciano Moggi.
E Previti presidente della Polisportiva, eh.
Moggi e Cesare Previti.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 08 Ott 2014, 13:58
Epperò il presidente fiodenamignotta che se fa strada in Lega, in FIGC e in politica e che zittisce i giornalisti no, quello non va bene.
Gian Casoni, ci vuole.

Io i fijidenamignotta li voglio in campo o in panchina: Mourinho, Ibrahimovic, questa gente qui.
A parlare con i giornalisti mandaci Zoff, Gigi Riva, Facchetti: vedrai come fanno pippa.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 13:59
A me il presidente fiodena piace molto.
Per zittire i giornalisti dipende dai modi.
Per dire, sogno una telefonata fatta da Cruciani ad Arzilli.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 08 Ott 2014, 13:59
io, frankly, me sarei un po' rotto le palle de' 'sta presunta spocchia che c'avemo, a volte

Quando scrivi ste cose, te amo (virtualmente eh  :p)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 14:05
Epperò il presidente fiodenamignotta che se fa strada in Lega, in FIGC e in politica e che zittisce i giornalisti no, quello non va bene.
Gian Casoni, ci vuole.

Io i fijidenamignotta li voglio in campo o in panchina: Mourinho, Ibrahimovic, questa gente qui.
A parlare con i giornalisti mandaci Zoff, Gigi Riva, Facchetti: vedrai come fanno pippa.

sui fiodena in campo, sfondi una porta aperta
darei tutto FA per un quarto de bue de Brocchi

su quelli in panca, pure

sul fatto che il presidente pro-tempore della Lazio lo sia, anche lui, ci può anche stare, ma a parlare coi giornalisti, beh, no
deve ringraziare che è arrivato uno che è più macchietta di lui, ferrero, altrimenti staremmo ancora al latinorum lotitianum

resta il fatto che io a zoff questo stillicidio (ovvero, di dover parlare co' uno stronzetto sgrammaticato che te fa solo domande idiote) glielo risparmierei, idem a giggirriva (facchetti sta bene dove sta: appena a sx di sensi e dei suoi rolex)

con questi stupidi devi mandare un vero testa di cazzo, no un signore
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 08 Ott 2014, 14:15
anderz, però considera: te lo immagini al servizio della Lazio?

esticazzi se è quello che è: io, frankly, me sarei un po' rotto le palle de' 'sta presunta spocchia che c'avemo, a volte

sai che no riesco ad immaginarmi Cruciani a servizio di qualcosa che non sia sé stesso?

E lo dice uno che metterebbe come uomo immagine/presidente della Lazio Mario Brega, se fosse ancora vivo. Anzi, me basterebbe aveccelo nel tunnel durante i derby. Già così sarei contento.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 14:17
sai che no riesco ad immaginarmi Cruciani a servizio di qualcosa che non sia sé stesso?

E lo dice uno che metterebbe come uomo immagine/presidente della Lazio Mario Brega, se fosse ancora vivo. Anzi, me basterebbe aveccelo nel tunnel durante i derby. Già così sarei contento.

 :lol:

si, infatti so' tutti discorsi campati in aria: il personaggio è talmente crucianicentrico che, fuori da ciò, credo sia inservibile a qualsiasi fine terzo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GiPoda - 08 Ott 2014, 14:26
Solo per la cronaca, ma Miccoli è stato messo alla berlina da diego bianchi nella sua trasmissione di lunedì sera.
In pratica, penso che bianchi con il suo pezzo in tv abbia sdoganato lo sputtanamento di miccoli e ciò ha consentito Cruciani di andare liscio contro il mentecatto piddinnromanista.
Questo non mi impedisce di pensare che un Cruciani, nei rapporti con i media,  tornerebbe utile.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 08 Ott 2014, 14:54




Per Giuseppe Cruciani!

(http://38.media.tumblr.com/tumblr_lh2w1e34Hn1qb0p52o1_500.gif)

FANTASTICO
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: er polipo - 08 Ott 2014, 14:55
:lol:

si, infatti so' tutti discorsi campati in aria: il personaggio è talmente crucianicentrico che, fuori da ciò, credo sia inservibile a qualsiasi fine terzo

E se semo giocati anche Cruciani...  :roll:  ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 08 Ott 2014, 15:10
Se domani mi dicessero che miccoli e cruciani hanno fatto la fine dei coniugi Roses , sarei contento .

Non e' spocchia o superiorita' , a me Zoff intervistato magari dopo una intervista come quella del macelleretto , la vorrei vedere .

Io .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 08 Ott 2014, 15:17
Se domani mi dicessero che miccoli e cruciani hanno fatto la fine dei coniugi Roses , sarei contento .

Non e' spocchia o superiorita' , a me Zoff intervistato magari dopo una intervista come quella del macelleretto , la vorrei vedere .

Io .

con tutto il bene possibile e l'affetto da conterraneo che ho per Dino Zoff, io no
ci sono altri tempi mediatici, altre velocità comunicazionali, altre forme di paraculaggine da attivare
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 08 Ott 2014, 15:53
Non ho potuto fotografarla ma andate a vedere la pagina dedicata oggi dalla Gazza a Romagnoli.
Nella prima colonna dell'articolo sul difensore si nomina er cappetano qualcosa come una decina di volte.
Addirittura una menzione anche per li famoso labrador, che avrebbe figliato e uno dei cuccioli pare sia andato in regalo proprio a Romagnoli.

Mah...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 08 Ott 2014, 16:24
con tutto il bene possibile e l'affetto da conterraneo che ho per Dino Zoff, io no
ci sono altri tempi mediatici, altre velocità comunicazionali, altre forme di paraculaggine da attivare

Porga , io vorrei un ex uomo di campo .

La contraerea contro un simil cruciani sarebbe gia' pronta e felice di sparare .

Io vedo pochissime trasmissioni sportive nazionali . Mi diletto a guardare , in una sorta di cilicio way , alcune tv locali . Sono becere , faziose , ignoranti ma i Totem anche se stagionati e di poche parole sono ascoltati .

Zoff non e' Chinaglia .

Zoff e' l'italia campione del mondo . Quella di Pertini . Quella pulita e riconosciuta nel mondo .

Pero' sono opinioni  :beer:

PS : Mou lo temono e lo odiano , tutti pronti al massacro appena cadra' .

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 08 Ott 2014, 16:36
Non ho potuto fotografarla ma andate a vedere la pagina dedicata oggi dalla Gazza a Romagnoli.
Nella prima colonna dell'articolo sul difensore si nomina er cappetano qualcosa come una decina di volte.
Addirittura una menzione anche per li famoso labrador, che avrebbe figliato e uno dei cuccioli pare sia andato in regalo proprio a Romagnoli.

Mah...

dalla Gazza online

Samp, Romagnoli: "Mihajlovic come Garcia ma non chiedeteci la Champions"
Il difensore, a 19 anni già l’uomo più rappresentativo dell’Under 21, è titolare fra i blucerchiati ma il suo cartellino è della Roma: "Ferrero? Con lui, romano e romanista come me, al massimo ogni tanto parliamo della città. Ora abbiamo entrambi in testa solo la Samp..."
Ascolta

07 OTTOBRE 2014 - MILANO
Juve-Roma? Non l’ho vista, stavo in aereo per venire qui”. Si smarca subito dalle polemiche di questi giorni Alessio Romagnoli, a 19 anni già l’uomo più rappresentativo dell’Under 21, dopo la promozione di Rugani con Antonio Conte: secondo i rumors presto potrebbe toccare anche a lui, ma non va oltre un “sarebbe bellissimo, il sogno di tutti”. Del resto la sua stagione sta andando a gonfie vele anche così: ritiro con la Roma, in panchina alla prima giornata, prestito e subito titolare nella Sampdoria che sta stupendo l’Italia, terza a un punto dalla squadra che detiene il suo cartellino. “Ma è prestissimo, non parlateci di Champions, il campionato è appena iniziato. Ma di certo il nostro obiettivo è chiudere nella metà sinistra della classifica”.

TECNICI VINCENTI — Merito di un tecnico come Sinisa Mihajlovic, uno che con Romagnoli si trova alla grande. “Dicono tutti che sono un difensore tecnico, lui non mi chiede mai di buttare via il pallone, neanche in area. Ed è meglio (ride) perché forse non lo farei neppure se me lo chiedesse. Ma lui vuole che impostiamo sempre l’azione da dietro, che giochiamo la palla già noi difensori. Una mentalità da allenatore da grande squadra. Vedo molti punti di contatto tra lui e Garcia, sono due tecnici vincenti. E la settimana prossima rivedrò Zeman, che mi ha preso dalla Primavera, mi ha fatto esordire, e ha sempre avuto parole importanti per me: sarà un piacere ritrovarlo”.

NESSUN RIMPIANTO — “Della Roma sento tanti giocatori, come Daniele, ma anche Radja (De Rossi e Nainggolan, ndr) e i più giovani. Ma se vincessero non credo di venire a festeggiare con loro: ho fatto il ritiro, ma non sarebbe un successo che sentirei mio. L’anno scorso sarebbe stato molto diverso: la Sampdoria mi voleva già allora, poi ho parlato con Garcia che mi ha detto che mi avrebbe fatto giocare, e così è stato. Fare il terzino sinistro non mi piace come ruolo, io sono un centrale, ma se serve faccio tutto”.

CHE STADIO — A Genova pochi problemi di ambientamento. “Mi trovo bene, la famiglia in po’ mi manca, è normale. C’è anche il mare: a Roma non c’è, ma io sono di Anzio. E ho trovato un presidente romano come me (Massimo Ferrero, ndr). Anche noi lo chiamiamo Er Viperetta, come tutti, ci dà una grande carica. Siamo entrambi tifosi della Roma, ma non ne parliamo, abbiamo entrambi in testa solo la Sampdoria. Al massimo ogni tanto parliamo di Roma città…”.

Francesco Oddi

-----------

La Sampdoria è nominata di struscio, giusto perché il presidente è romano e romanista (immagino come saranno contenti i tifosi della Samp). E' uno scandalo che nella versione online non sia nominato er cappetano, solo Daniele e Radja (i giocatori della merda si chiamano SEMPRE E SOLO per nome)...

PS di questo Oddi leggo solo articoli sulle merde (magari per lavoro). Però da notare questa gemma su gazzetta.it (7/2/2013): Il nuovo record di Totti: Andrezzoli è il 16° tecnico
Nun ce credevi che er cappetano ci aveva puro sto record, eh? E invece tié, lazziese nvidioso...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 08 Ott 2014, 16:52
Sulla versione cartacea è peggio, fidate.
Da vomito.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 08 Ott 2014, 17:03
Mi sono ascoltato la trasmissione, e devo ammettere che questo Giuseppe Cruciani è uno con le palle.
Ha messo in mutande il Miccoli con poche e precise parole.
"Tutta l'Italia la piglia per il culo". "Lei fa il parlamentare tifoso". Mitico.
La quintessenza di questo topic.

Gli mancava una domanda: "A parti invertite avrebbe fatto la stessa cosa?". Ma sono dettagli.

Occhio che Cruciani è "(aggettivo-qualificativo qualunque, scegli tu)" forte. Sentivo sempre La Zanzara su Radio-24 la sera alle 6 e mezza. Ho smesso di ascoltarlo quando ha capito che poteva fare il divo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Nanni - 08 Ott 2014, 17:08
chiarisco: ho seguito cruciani per anni su r24 e, di fondo, so che arkham c'ha ragione
però, il suo modo di essere giornalista è perfetto per entrare come un ferro da calza bollente in quel panetto di burro che è l'informazione italiana (che, non dimentichiamolo MAI, ci massacra non appena può)

ovviamente, il suo modo di fare il giornalista si dovrebbe attagliare ad una nuova idea di Lazio: basta co' 'sta cazzo de nobiltà, de supponenza, de accerchiamento e de lacrima
se restasse questo rumore di fondo, cruciani farebbe l'effetto opposto, anzi, non ne farebbe alcuno non interessandosene affatto (l'avete visto quando ha partecipato come ospite su mp, no? criticò olimpia per criticare lotito)

quindi, altrettanto ovviamente, la Lazio dovrebbe essere ripulita da tutte queste sovrastrutture create nel tempo dalla cornice marcia che infesta la comunicazione che gira intorno alla Lazio e poi consegnata ad un vero pezzo di merda come lui che la metterebbe nella luce di chi, avendo ragione, mena forte e mena per primo

pensate al caso mauri, pensate alle varie bastardate fatte nelle tv e nelle radio (tipo tozzy da fiorello), pensate al caso minala

ecco, il caso minala: pensate questo esagitato che tratta un direttore della GdS o del CdS come ha trattato 'sto poveraccio de miccoli

certo, con lotito non potrebbe lavorà
 8)

Avrebbe chiamato Minala (o Mauri), se davvero non l'abbia già fatto e li avrebbe incalzati come una lama nel burro, col suo fare così fico:
ma dài Minala... tu sei del 78, confessa, no? non fare lo [...] dài...
No, ma veramenti io...
Dài dài confessa, confessa... a te ti hanno visto combattere con Lumumba... ahr ahr ahr
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 08 Ott 2014, 17:15
Cruciani è inascoltabile,di un'arroganza unica,che sia laziale mi interesa poco.
Se l'è presa con questo sfigato,ma lui fa sempre così con i due di picche che intervengono in trasmissione.
Stavolta però mi ha fatto piacere sentirlo. :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 08 Ott 2014, 17:24
Cruciani è inascoltabile,di un'arroganza unica,che sia laziale mi interesa poco.
Se l'è presa con questo sfigato, ma lui fa sempre così con i due di picche che intervengono in trasmissione.
Stavolta però mi ha fatto piacere sentirlo. :lol:

Oddio, sto "sfigato" è un parlamentare della Repubblica Italiana.

Uno dei 945 rappresentanti di una comunità di cira 60.000.000 di persone.

Aderente al partito dell'attuale Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana.



Attaccate Cruciani come volete, chi se l'è mai coperto, ma evitate di dare delle qualsiasi attenuanti a questo On. Marco Miccoli.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Bretoniano - 08 Ott 2014, 17:26
Cruciani è un giornalista con due palle quadrate. Ha un modo di fare radio e di acchiappare le notizie che può non piacere, ma se tutti i giornalisti fossero spregiudicati come lui questo sarebbe un paese migliore.

riomammerda che ci sta sempre bene.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: aventiniano - 08 Ott 2014, 17:26
Ascoltavo Cruciani quasi ogni giorno. A un certo momento non ce l'ho fatta più, proprio per le ragioni di cui parla Arkham.  Eppure non si può negare che abbia una reale personalità, non come certi ologrammi trasparenti che popolano le redazioni di Rai e Mediaset, e che sia un abile giornalista: in questo sottoscrivo anche Magnopél.
Ma il disprezzo che nutre per gli stessi ascoltatori che gli hanno dato al celebrità è rivoltante.
Lasciamo stare poi la volgarità, che mi costringe(va) a spegnere la radio ogni volta che ebtrave in cucina uno dei miei ragazzini.
Ma perché l'aternativa dev'essere fra degli st****zi e degli incompetenti?

Sa lavorare. Con Miccoli è stato arrogante il giusto perché sapeva di poterselo permettere. Di solito mette in bocca ai poveracci che ci cascano esattamente le dichiarazioni che vuole escano sui giornali. Razzi, la Mussolini, Borghezio, per uno così sono carne da macello.
Ma quello è il minimo, ci mancherebbe.
In realtà è uno scendiletto dei potenti, servo di Squinzi, che non rispetta il prossimo, incalza chi dice qualcosa che non condivide per metterlo a disagio, magari approfittando della minore dimestichezza con il mezzo radiofonico, schernisce i deboli e fa risuonare le corde peggiori del grillismo, che ha contribuito a far crescere.

E poi se vuoi ti dico anche qualcosa di negativo, ma magari in pvt, che non mi piace parlar male della gente.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: zimmer - 08 Ott 2014, 18:12




Non mi sembra un gran servizio. Quasi quasi lo considero controproducente. Basato sulla confusione e sul parlare addosso a Miccoli senza mai centrare il nucleo del problema se non con lo slogan "lei è un parlamentare tifoso". Non ha portato una prova di questo, eppure era molto semplice a mio avviso. Bastava chiedere all'On Miccoli come mai, visto che l'interrogazione è per il bene dell'economia del paese e non per cercare di fare pressioni pro r. per le prossime partite (vero obiettivo di tutta questa caciara mediatica), non avesse fatto altrettanto lo scorso anno quando in coppa italia è stato negato un rigore regolare alla Juve e la r. ha così passato il turno. E lì si parlava di scontro diretto e senza appello, qui c'è ancora tutto un campionato da giocare. E così si potevano portare molti altri esempi o argomentazioni. Che sò: come mai non ha fatto un esposto alla Consob quando arrivavano continue voci (verificatesi regolarmente false) di grandi magnati pronti con l'assegno per acquistare la r.? ecc. ecc. ecc.

Per concludere io, non il giornalista della Zanzara, un bel

 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: jp1900 - 08 Ott 2014, 18:45
Lo avrebbe messo in mutande se gli avesse chiesto:
1) Se era l'unico episodio di arbitraggi discutibili da quando il calcio è entrato in borsa (15 anni più o meno).
2) Alla sua risposta obbligata (No), gli avesse chiesto quante altre volte aveva fatto interrogazioni parlamentari a riguardo.

Gli ha dato fin troppo spazio, al politico con la tuta delle merde di turno...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: AutumnLeaves - 08 Ott 2014, 18:56
Settimana meravigliosa, vedere come si agitano mentre lo prendono per l'ennesima volta nel cul.o mi rende lieve ogni sgradevole quotidianità.


Buonanotte!!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 08 Ott 2014, 20:33
Scusatemi la banalità.
Ma se uno dei deputati del Parlamento Italiano è questa specie di parodia dell'ascoltatore medio di Marione allora è inutile anche domandarsi del perché il Paese sia nel baratro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 08 Ott 2014, 20:38
Scusatemi la banalità.
Ma se uno dei deputati del Parlamento Italiano è questa specie di parodia dell'ascoltatore medio di Marione allora è inutile anche domandarsi del perché il Paese sia nel baratro.
Vabbè, di che ti meravigli?
Se comincio l'elenco di senatori e deputati che sono nella mia black list finisco domani mattina.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 08 Ott 2014, 21:07
Intanto il condannato Malogò parla, dichiara vergognosa non solo la posizione di Tavecchio ma soprattutto quella di coloro che nonostante tutto l'hanno eletto (cioè Lotito), mentre plaude Pallotta novello gesù cristo che invita a scambiarsi un segno di pace...

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 08 Ott 2014, 22:01
Assurdo come il più pacato sia stato Gasparri...

Bellissima la parte ripetuta da miccoli sulla tecnologia, che la lega può inserire con spese irrisorie, senza pensare che per mettere moviola in campo e tutto il resto c'è bisogno dell'ok della FIFA. Quindi tavecchio può fare ben poco.

Cruciani IMHO gestisce male la telefonata, anche se condivido molti aspetti...
Nel finale miccoli sembra che stà a parla nella trasmissione di david rossi, fascendo uscire tutta la bile che ha in corpo. Cruciani non attacca. Non chiede perchè miccoli non fa un esposto alla consob per le varie vicissitudini societarie della sua squadra. Non chiede perchè l'interrogazione parlamentare non viene fatta anche per altre partite gestite male dalla terna arbitrale. Non sbatte la verità in faccia a Miccoli sul fatto che la partita tanto rubata alla fine non è...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 08 Ott 2014, 22:09
Infatti. Dico la mia.
Cruciani è uno che gioca zozzissimo sapendo di farlo, o perlomeno così l'ho ascoltato in varie occasioni. E' un manipolatore, uno che mischia elementi reali con forzature capziose, buone solo per la "pancia" dell'ascoltatore, ed utilizza questa tecnica d'attacco umiliante contro i suoi interlocutori, incalzandoli e giocando sui tempi radiofonici in mano a lui.
A sto giro, invece, ci è andato liscissimo. Avrebbe potuto affondare il colpo, fare 734 domande scomode a raffica, invece si è impantanato sul ripetere all'infinito le stesse due frasette generiche. Quel "ti prende per il culo tutta Italia" sarebbe dovuto venire dopo una montagna di pugni (dialettici) sotto la cintura.
Già di per sé uno che ti esordisce dicendo che amaggeca che prende le sveglie da 30 anni contro la Juve sia una partita con lo stesso appeal di Barcelona-Real andrebbe preso e rivoltato come un pedalino.
Io rosico, perché è stato fin troppo buonista e rinunciatario.
Anzi, dirò di più, mi ha pure un po' deluso.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 08 Ott 2014, 22:18
Scusatemi la banalità.
Ma se uno dei deputati del Parlamento Italiano è questa specie di parodia dell'ascoltatore medio di Marione allora è inutile anche domandarsi del perché il Paese sia nel baratro.

Dusk, la realtà è che il romanista è 99,9 volte su 100 un ascoltatore di Marione anche se Marione manco sa chi è, con buona pace del "mite" ciceruacchio e dei suoi racconti fantascientifici sulle educande in Sud.
Proprio l'altro giorno parlavamo del pensiero unico: è così, c'è poco da fa, se sei daaroma sei un rosicone, un antisportivo e de pallone ce capisci meno de zero. Non solo, se sei della roma(merda) non hai i mezzi adatti per saper distinguere da quello che è pallone e quello che non lo è, e questo lo esplicitano tutti i politici che tifano quei colori demmerda, tutti nessuno escluso, non importa di quale schieramento, da Gasparri a Cento, a D'Alema all'ultimo dei grillini. Io i romanisti semplicemente non li voto, sono delle testedecazzo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 08 Ott 2014, 23:14
Dusk, la realtà è che il romanista è 99,9 volte su 100 un ascoltatore di Marione anche se Marione manco sa chi è, con buona pace del "mite" ciceruacchio e dei suoi racconti fantascientifici sulle educande in Sud.
Proprio l'altro giorno parlavamo del pensiero unico: è così, c'è poco da fa, se sei daaroma sei un rosicone, un antisportivo e de pallone ce capisci meno de zero. Non solo, se sei della roma(merda) non hai i mezzi adatti per saper distinguere da quello che è pallone e quello che non lo è, e questo lo esplicitano tutti i politici che tifano quei colori demmerda, tutti nessuno escluso, non importa di quale schieramento, da Gasparri a Cento, a D'Alema all'ultimo dei grillini. Io i romanisti semplicemente non li voto, sono delle testedecazzo.
Oooooooooh.
Qui abbiamo il lusso di poter dire la verità, lusso rarissimo in questo paese.
Cruciani è un arrogante, tracotante [...] panato.
Ce l'aveva con miccoly, un infelice vero (è talmente brutto che taddei je fa na pippa), uno sfigato impresentabile.
Se al posto di quel nano mostruoso ci fosse stato un maryone si sarebbe cacato addosso.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: biancocelestedentro - 09 Ott 2014, 00:25
Scusatemi la banalità.
Ma se uno dei deputati del Parlamento Italiano è questa specie di parodia dell'ascoltatore medio di Marione allora è inutile anche domandarsi del perché il Paese sia nel baratro.

"borza" ripetuto un paio di volte, "dei sportivi", va bene che il parlato è meno sorvegliato dello scritto ma questo per uno che è parlamentare è davvero un parlare sciatto
questo giornalista poi mi pare  più che altro bravo a buttarla in caciara, condivido pienamente anche i successivi post di zoppo e dusk

roma merda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 09 Ott 2014, 05:38
Solo un appunto...

Stò patetico di miccoli è stato presidente del pd di Roma...
Per dire ehh...


P.S. Volevo sapere da qualcuno più informato di me, quante interrogazioni parlamentari sono state richieste per una partita di calcio?
E se ci sono state per quali partite?

svariate (inteso come almeno 3/4 ), per un argomento del genere sarebbe troppo anche una,
io ne ricordo un'altra sempre pro merde per un brescia riomma, rigore della biondina francese contestato,
un'altra sempre pro domo loro però non ricordo la partita in questione

inviato con il mio S3 sempre forza Lazio e asriommasempremmerdafognadestacittà
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 09 Ott 2014, 09:17
 :ignore:

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cbea - 09 Ott 2014, 09:20
vabbè di chi stiamo a parla...

http://www.camera.it/leg17/29?tipoAttivita=&tipoVisAtt=&tipoPersona=&shadow_deputato=305817&idLegislatura=17
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 09 Ott 2014, 09:38




Per Giuseppe Cruciani!

(http://38.media.tumblr.com/tumblr_lh2w1e34Hn1qb0p52o1_500.gif)

Giuseppe Cruciani chiama sto politico e dije se fa la stessa lotta per questo skyfo
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-6eed15c9-3e1e-48a8-b73e-c29565aef84f.html

invece de pensà alle merde
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 09 Ott 2014, 10:16
Un altro pentastellato, Nicola Morra, paragona il presidente del Senato all’arbitro Gianluca Rocchi della partita Juve-merdasecca di sabato scorso.

http://www.iltempo.it/politica/2014/10/09/sei-come-rocchi-al-senato-e-bagarre-1.1324984
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 09 Ott 2014, 10:24
Un altro pentastellato, Nicola Morra, paragona il presidente del Senato all’arbitro Gianluca Rocchi della partita Juve-merdasecca di sabato scorso.

http://www.iltempo.it/politica/2014/10/09/sei-come-rocchi-al-senato-e-bagarre-1.1324984


https://twitter.com/NicolaMorra63/status/519836835976318978 (https://twitter.com/NicolaMorra63/status/519836835976318978)


Anche noi chi?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 09 Ott 2014, 13:05
Avrebbe chiamato Minala (o Mauri), se davvero non l'abbia già fatto e li avrebbe incalzati come una lama nel burro, col suo fare così fico:
ma dài Minala... tu sei del 78, confessa, no? non fare lo [...] dài...
No, ma veramenti io...
Dài dài confessa, confessa... a te ti hanno visto combattere con Lumumba... ahr ahr ahr

nanni, io intendevo SE lavorasse per noi, non contro
ed ovviamente, quel suo fare da steronzo l'avrebbe usato vs chi attaccava minala e mauri

ma ripeto, stiamo parlando del nulla
(e cmq, ci ha ragione anche dusk: effettivamente, sentendo la registrazione, mi è sembrato un po' scarico)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 09 Ott 2014, 17:27
nanni, io intendevo SE lavorasse per noi, non contro
ed ovviamente, quel suo fare da steronzo l'avrebbe usato vs chi attaccava minala e mauri

ma ripeto, stiamo parlando del nulla
(e cmq, ci ha ragione anche dusk: effettivamente, sentendo la registrazione, mi è sembrato un po' scarico)

Vi dico per esperienza che parlare con un romanista molte volte gia' e' difficile di suo.
Con quelli del PD poi la difficolta' aumenta.
Durante le primarie del 2008, quelle farsa di Veltroni, mi trovai nello stesso posto con uno di loro, il quale per sedare una discussione che stava nascendo circa la possibile composizione del Partito, disse: "Vabbe' rega' mo pero' basta, parlamo de cose serie, parlamo daaaaaa roma."

Un consigliere regionale eh.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Ott 2014, 08:46

 professore...:lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Lativm88 - 10 Ott 2014, 10:34

 professore...:lol:


Facciamo finta che veramente tutti e tre i gol della Juve fossero non validi e che la roma sia stata derubata.
Facciamo finta che il Chievo subisca un torto alla prossima, non può fare interrogazioni parlamentari, piangere e gridare al complotto perché non è una società quotata in borsa?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Ott 2014, 10:55
Cruciani, uno di noi!  ;)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 10 Ott 2014, 11:16
Torniamo a parlare degli integralisti religiosi?



Quest'articolo, pubblicato su un quotidiano sportivo nazionale, il secondo credo per numero di copie, è delirante e pericoloso:

Roma, Totti furioso per le frasi di Nedved
Il capitano giallorosso resta fermo sulle considerazioni fatte dopo Juve-Roma, ma si aspettava più rispetto dal dirigente. Gli sono sembrati fuori luogo i giudizi espressi da Pavel. Ora però l’obiettivo è ripartire di slancio
di Roberto Maida

ROMA - Il cacciatore di record resta concentrato sui suoi obiettivi, che in buonissima parte coincidono con quelli della ditta As Roma, senza perdere il sonno, o la mira, o la fiducia in se stesso. Ma è inevitabile che questi continui lanci di fionda che arrivano dal mondo Juve lo abbiano infastidito. Gli paiono insensati.

IRRITAZIONE - Francesco Totti è deluso, più che arrabbiato, dalle reazioni che le sue parole hanno suscitato. A distanza di quattro giorni pensa esattamente le stesse cose che ha detto a caldo, dopo il tornado chiamato Rocchi. Non ha alcuna intenzione di ritrattare, né di replicare a chi lo critica. Ma il suo non era un atto di ostilità nei confronti della Juventus attuale, nella quale gioca uno dei suoi migliori amici (Buffon). Era un’analisi complessiva dei vent’anni vissuti da romanista contro la rivale di sempre (?). Anni in cui spesso le polemiche hanno preso il sopravvento sul calcio giocato, il più delle volte per le proteste della Roma.

PAVEL - Ma mentre l’uscita di ieri di un giovane virgulto come Morata non lo disturba, Totti si sarebbe aspettato un atteggiamento diverso da Pavel Nedved, non tanto come dirigente della Juventus quanto per il suo passato di grande calciatore. Frasi come «Totti parla così perché non ha mai giocato in una grande squadra come la Juve» oppure «Se un calciatore della mia squadra parla così alla sesta giornata forse non resta capitano» gli sono sembrate fuori luogo. Nedved tra l’altro ha giocato 8 anni nella Juve, tra il 2001 e il 2009, mentre prima era alla Lazio e ancora prima allo Sparta Praga. Perciò, dal punto di vista di una bandiera romanista, non può avere la stessa conoscenza dei fatti, delle ingiustizie che Totti sente di aver incassato.

INSULTI - Totti semmai avrebbe apprezzato un intervento della Juventus nei confronti dei propri tifosi, che hanno avuto comportamenti violenti e incivili contro i componenti della panchina della Roma e che anche domenica, come succede da tanti anni, hanno scelto il simbolo della squadra avversaria come bersaglio di fischi e insulti. Ormai a certe situazioni, a certi climi negli stadi Totti è abituato. Però non considera giusto prendere offese personali, perdere la partita per gli errori di un arbitro e poi non avere nemmeno il diritto di lamentarsi.

AVANTI - Comunque anche stavolta passerà oltre, seguendo l’indicazione del presidente Pallotta. Totti non ha voglia di creare una contrapposizione tra il suo ragionamento e quello della società, rendendosi perfettamente conto del ruolo istituzionale che spetta alla proprietà e ai dirigenti. Quindi chi pensa a una frattura tra capitano e vertici societari sbaglia di grosso. Avendo però la fascia al braccio, Totti non smetterà di manifestare malumore nei confronti di ciò che può danneggiare lui e la squadra: negli spogliatoi di Torino molti dei suoi compagni erano agitati e pronti a prendere una posizione durissima contro l’arbitraggio di Rocchi. E’ stato Totti a mettere la faccia davanti alle telecamere, proprio per rappresentare la rabbia del gruppo con la necessaria autorevolezza, a costo di pagare in prima persona con il possibile deferimento.

ACCIACCHI - Intanto scalda i motori per la ripresa del campionato: in realtà ha qualche acciacco che potrebbe consigliare a Garcia di non spremerlo contro il Chievo. a poche ore dalla partita di Champions contro il Bayern. Ma la storia chiama: dopo aver segnato in serie A per la ventunesima stagione consecutiva, Totti è arrivato a -8 dai 300 gol con la maglia della Roma. Non sarà questo il suo primo pensiero, visto che davanti a tutto mette le vittorie della squadra, ma la cifra tonda è qualcosa di talmente suggestivo da non poter essere ignorato.

da http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/roma/2014/10/09-379497/Roma%2C+Totti+furioso+per+le+frasi+di+Nedved
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 10 Ott 2014, 11:21
"analisi"??  :o

Cioè, er capitone che fa un'analisi? ennamo su  :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 10 Ott 2014, 11:27
"er cacciatore de recorde" :)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 10 Ott 2014, 11:28
Roma, Totti furioso per le frasi di Nedved
Il capitano giallorosso resta fermo sulle considerazioni fatte dopo Juve-Roma, ma si aspettava più rispetto dal dirigente. Gli sono sembrati fuori luogo i giudizi espressi da Pavel. Ora però l’obiettivo è ripartire di slancio
di Roberto Maida

Strano il fio de un giornalista che fa il giornalista....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 10 Ott 2014, 11:31
Strano il fio de un giornalista che fa il giornalista....

 :lol: :lol: :lol:
grande

solo dentro LN ce so i giornalisti che se so' fatti er culo pe' diventallo, senza calci in culo da parte dei geni paterni

 :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 10 Ott 2014, 11:34
:lol: :lol: :lol:
grande

solo dentro LN ce so i giornalisti che se so' fatti er culo pe' diventallo, senza calci in culo da parte dei geni paterni

 :beer:

che poi bisegnerebbè vedè le madri che hanno fatto.....

poi magari un giorno parlerò del cds
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 10 Ott 2014, 11:40
Strano il fio de un giornalista che fa il giornalista....

sempre lui, MITTICCCOO!  :lol:

(http://img191.imageshack.us/img191/3840/hahamhy.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mapalla - 10 Ott 2014, 11:46
sempre lui, MITTICCCOO!  :lol:

(http://img191.imageshack.us/img191/3840/hahamhy.jpg)

...una sfarzosa residenza in Umbria.

Egr.sig. Miccoli (non ce la faccio proprio a chiamarlo onorevole), sicuramente avrà letto e vissuto questa vicenda risalente all'anno scorso. Ho fatto una ricerca e non ho trovato nessuna interrogazione parlamentare e/o esposto in Consob, per segnalare questo reato, questo sì penale, che si chiama aggiotaggio.
E il Codacons dove era? Boh ? mah?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 10 Ott 2014, 11:47
...

Roma, Totti furioso per le frasi di Nedved
Il capitano giallorosso resta fermo sulle considerazioni fatte dopo Juve-Roma, ma si aspettava più rispetto dal dirigente. Gli sono sembrati fuori luogo i giudizi espressi da Pavel. Ora però l’obiettivo è ripartire di slancio
di Roberto Maida

ROMA - Il cacciatore di record resta concentrato sui suoi obiettivi, che in buonissima parte coincidono con quelli della ditta As Roma, senza perdere il sonno, o la mira, o la fiducia in se stesso. Ma è inevitabile che questi continui lanci di fionda che arrivano dal mondo Juve lo abbiano infastidito. Gli paiono insensati.

...

Si sorprende che il LORO capitano non capisca il senso di qualcosa?  :o :o :o :s
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 10 Ott 2014, 11:57
Strano il fio de un giornalista che fa il giornalista....

Guarda che t'ho ritrovato.  :beer:

http://www.lazio.net/forum/index.php?topic=3947.50;imode (http://www.lazio.net/forum/index.php?topic=3947.50;imode)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 10 Ott 2014, 14:48
L'oste che dice ? Er vino e' bono ?

Quando diceva che devono vincere e' grazie a questi personaggi .

Devono vincere perche' un coglion.e come questo lo scrive e lo diffonde come verbo .

E contagia tutti sti cerebrolesi . TUTTI . TUTTI . TUTTI . TUTTI
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dokblu - 10 Ott 2014, 16:55
"analisi"??  :o

Cioè, er capitone che fa un'analisi? ennamo su  :pp

"su un minimo dubbio non ci so' dubbi...è quello il problema, capito? cioè se fosse stato ar contrario un minimo dubbio rimane dubbio..."

forse intendeva l'analisi logica...
 :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 13 Ott 2014, 09:27
lo so, è colpa mia
avrei dovuto informarmi prima...
 
di solito vedo se sono stercorari, prima di mettere il " mi piace" sul loro profilo fb, ma avendo fatto la cazzata di metterlo su Smeriglio Vicepresidente della Regione Lazio, nonchè ass. al Lavoro, ieri mi è comparso il messaggio del succitato, nel quale il fenomeno si sentiva orgoglioso di essere stato nominato " cavaliere della as merda ".
naturalmente oltre a beccasse un sonoro vaffanculo, è stato rimosso dai miei contatti.

Ps. dopo 1 e1/2 di ass. è la prima notizia che che mi giunge dall'ass. al lavoro..
in che cazzo de mani siamo finiti...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 13 Ott 2014, 10:01
Continua la "Gazzetteide".
Stavolta si parla del centrocampista maltese che si è incollato a Pirlo l'ultima volta che si sono incontrati sul campo.
Quale migliore occasione per infilarci ancora una volta il cappetano??

(http://i60.tinypic.com/347e4qs.jpg)

(http://i59.tinypic.com/14xriw.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 13 Ott 2014, 10:13
Non ce se crede.
Non ce se crede.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fish_mark - 13 Ott 2014, 12:15
OTTEMMEZZO
di fish_mark

Venerdì sera. Floris ha ospite in studio il sindaco Marino. La trasmissione si avvia al traguardo su un tema non facile per un sindaco di Roma, come le nozze gay, quando il conduttore cambia decisamente gioco e irrompe con la domanda

(Sindaco Juventus-Roma l’ha vista?

Il sindaco sembra accasciarsi sulla scrivania, evidentemente prostrato dalla gravità della domanda
"Bah, insomma, diciamo che … è stata una partita …"

Cioè? Non va in imbarazzo con le nozze gay e mi crolla su Juve-Roma?
Il Floris cerca di risollevare il sindaco, non senza ammonirlo

"E, beh, insomma …"
il sindaco sta riorganizzando le forze, ma è ancora in difficoltà
"Io comunque penso che "
questo incipit sembra ispirato dalle interviste di Toninho Cerezo
"questa squadra ha impiegato un percorso di tre anni. L’altro giorno qualcuno mi ha detto … mi ha fatto ridere, un romanista convinto mi ha detto “A Marì! Pallotta c’ha messo tre anni a rimette a posto la squadra, vedrai che tra due anni si vedrà che anche Roma è cambiata”.

Un Floris sorridente ma non ancora sazio della deriva giallorossa della trasmissione, piazza a questo punto il carico che aveva in mano e con sguardo fisso all’orizzonte, espressione tipica dei momenti che fanno la storia, pone al primo cittadino l’interrogativo che tutti aspettavano, da Trigoria a Tor Carbone.

Quanto ci vuole per lo stadio? Quanto tempo ci vuole per vederlo …

Io credo che dal momento che … inizieremo lo scavo (sic: pluralia maiestatis? Oppure vedremo il sindaco a torso nudo avviare i lavori con il piccone? )
"… che penso sarà la primavera del 2000 e 15 (sic) e in due anni lo faremo (aritanghete) veramente.

Floris, gongolante chiosa “in Bocca al lupo …”
Ma Marino lo interrompe aggiungendo "E tra l’altro saranno 3 mila (facendo il tre con le dita della mano) posti di lavoro".

Sipario. Pubblicità. Arriva Maurizio Crozza, che stasera si è visto rubare il mestiere da altri.

http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/otto-e-mezzo-10-10-2014-138190
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 13 Ott 2014, 12:23
OTTEMMEZZO
di fish_mark

Venerdì sera. Floris ha ospite in studio il sindaco Marino. La trasmissione si avvia al traguardo su un tema non facile per un sindaco di Roma, come le nozze gay, quando il conduttore cambia decisamente gioco e irrompe con la domanda

(Sindaco Juventus-Roma l’ha vista?

Il sindaco sembra accasciarsi sulla scrivania, evidentemente prostrato dalla gravità della domanda
"Bah, insomma, diciamo che … è stata una partita …"

Cioè? Non va in imbarazzo con le nozze gay e mi crolla su Juve-Roma?
Il Floris cerca di risollevare il sindaco, non senza ammonirlo

"E, beh, insomma …"
il sindaco sta riorganizzando le forze, ma è ancora in difficoltà
"Io comunque penso che "
questo incipit sembra ispirato dalle interviste di Toninho Cerezo
"questa squadra ha impiegato un percorso di tre anni. L’altro giorno qualcuno mi ha detto … mi ha fatto ridere, un romanista convinto mi ha detto “A Marì! Pallotta c’ha messo tre anni a rimette a posto la squadra, vedrai che tra due anni si vedrà che anche Roma è cambiata”.

Un Floris sorridente ma non ancora sazio della deriva giallorossa della trasmissione, piazza a questo punto il carico che aveva in mano e con sguardo fisso all’orizzonte, espressione tipica dei momenti che fanno la storia, pone al primo cittadino l’interrogativo che tutti aspettavano, da Trigoria a Tor Carbone.

Quanto ci vuole per lo stadio? Quanto tempo ci vuole per vederlo …

Io credo che dal momento che … inizieremo lo scavo (sic: pluralia maiestatis? Oppure vedremo il sindaco a torso nudo avviare i lavori con il piccone? )
"… che penso sarà la primavera del 2000 e 15 (sic) e in due anni lo faremo (aritanghete) veramente.

Floris, gongolante chiosa “in Bocca al lupo …”
Ma Marino lo interrompe aggiungendo "E tra l’altro saranno 3 mila (facendo il tre con le dita della mano) posti di lavoro".

Sipario. Pubblicità. Arriva Maurizio Crozza, che stasera si è visto rubare il mestiere da altri.

http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/otto-e-mezzo-10-10-2014-138190

C'è uno studio scientifico che spiega perchè qualsiasi romanista, anche se con quoziente intellettivo a tre cifre, quando parla della roma scende a un qi di una sola cifra?
E' da studiare sta cosa, bisogna dare risposte al mondo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fish_mark - 13 Ott 2014, 12:29
C'è uno studio scientifico che spiega perchè qualsiasi romanista, anche se con quoziente intellettivo a tre cifre, quando parla della roma scende a un qi di una sola cifra?
E' da studiare sta cosa, bisogna dare risposte al mondo.


In quel momento della trasmissione ho pensato che Floris fosse teleguidato da AntonioDeBartolo ...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 13 Ott 2014, 12:57
Pure marino...

floris pronti via fa una domanda sui grillini...
marino risponde subito "intanto la faccio contento dicendogli subito che faremo lo stadio della roma"...

 :o

Da veltroni che dico che un sindaco con una deriva così romanista non ci sarebbe più stato ma qua si peggiora.
E ricordiamoci che questo è il sindaco che alla prima intervista alle (tanto tempo fa) primarie disse che non seguiva il calcio. Poi che aveva un amico che lo aveva fatto simpatizzare per la roma, poi che era tifoso grazie a questo amico (tanto da sperare che klose rimanesse alla roma, sigh), fino allo spogliarello in caso di scudetto.

Ho capito che punta la sua riconferma sulle merde, ma ci sarà un limite porco cazzo...

Senza parole.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 13 Ott 2014, 13:09
Aneddoto.
Veltroni ODIAVA la rioma.

Conoscevo lil suo autista,parlo di 5 o 6 annni fa,quando era sindaco.
E lui disse questa cosa in macchina,pure con cattiveria.
Quando parlando col giraciambelle dissi"certo che il tuo capo ne fa poche di porcherie pur di favorire quegli zozzi..",lui mi rispose"ma scherzi?mica è della rioma,pensa che una volta stavo in macchina e dopo aver parlato al telefono disse incazzato"Odio la rioma,la odio!".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 13 Ott 2014, 13:19
Aneddoto.
Veltroni ODIAVA la rioma.

Conoscevo lil suo autista,parlo di 5 o 6 annni fa,quando era sindaco.
E lui disse questa cosa in macchina,pure con cattiveria.
Quando parlando col giraciambelle dissi"certo che il tuo capo ne fa poche di porcherie pur di favorire quegli zozzi..",lui mi rispose"ma scherzi?mica è della rioma,pensa che una volta stavo in macchina e dopo aver parlato al telefono disse incazzato"Odio la rioma,la odio!".

Quanti di noi odiano il proprio datore di lavoro eppure fanno di tutto per accontentarlo?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Juvek - 13 Ott 2014, 13:39

In quel momento della trasmissione ho pensato che Floris fosse teleguidato da AntonioDeBartolo ...
Dai, debartolo è obiettivo! ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cosmo - 13 Ott 2014, 13:58
Aneddoto.
Veltroni ODIAVA la rioma.

Conoscevo lil suo autista,parlo di 5 o 6 annni fa,quando era sindaco.
E lui disse questa cosa in macchina,pure con cattiveria.
Quando parlando col giraciambelle dissi"certo che il tuo capo ne fa poche di porcherie pur di favorire quegli zozzi..",lui mi rispose"ma scherzi?mica è della rioma,pensa che una volta stavo in macchina e dopo aver parlato al telefono disse incazzato"Odio la rioma,la odio!".


 :)
Sarà stato quest'odio a fargli chiamare Moratti per far passare Pizarro in giallorotto.
Bei tempi...quando c'avevano bisogno de Veltroni per tenersi a galla.  :) :) romammerda
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fish_mark - 14 Ott 2014, 10:44
Dai, debartolo è obiettivo! ;)

E' uno dei miei preferiti, in assoluto. Soltanto Virgilio lo supera ma di poco (Virgilio, quello su cui aprirei un Lazio club a suo nome).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Juvek - 14 Ott 2014, 12:25
E' uno dei miei preferiti, in assoluto. Soltanto Virgilio lo supera ma di poco (Virgilio, quello su cui aprirei un Lazio club a suo nome).
Dopo che me l'hai ricordato ho cercato qualche sua esibizione su youtube (vivo lontano dal Lazio). Mamma mia!... ora si avvale della collaborazione di bruno ripepi-ripepi bruno: artiglieria "pesante" in prima serata... i "quanti" dell'ignoranza con la postura intellettuale. :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Bretoniano - 15 Ott 2014, 19:25
Scusate ma questo è già stato postato?

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/roma/2014/10/14-380214/Roma%2C+scrivete+a+Totti%3A+carocapitano%40corsport.it

Roma, scrivete a Totti: carocapitano@corsport.itFrancesco Totti torna a scrivere per il Corriere dello Sport. Il capitano della Roma comincia una nuova collaborazione con il nostro giornale, con tre interventi mensili: un rubrica e due appuntamenti nei quali risponde alle e-mail dei lettori
ROMA - Francesco Totti torna a scrivere per il Corriere dello Sport-Stadio. Il capitano della Roma inizia una nuova collaborazione con il nostro giornale, con tre interventi mensili: una rubrica e due appuntamenti nei quali risponde alle e-mail dei lettori. L'iniziativa è legata a una finalità benefica. Il calciatore della Roma devolverà infatti il ricavato della sua collaborazione all'Associazione del Bambino Gesù, la Onlus dell'ospedale romano (della quale fa parte anche il presidente del Coni Giovanni Malagò). Il primo intervento di Totti è previsto in questa settimana.

Potete scrivere a Totti all'indirizzo mail

carocapitano@corsport.it

 :o
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 15 Ott 2014, 19:51
Scusate ma questo è già stato postato?

http://www.corrieredellosport.it/calcio/serie_a/roma/2014/10/14-380214/Roma%2C+scrivete+a+Totti%3A+carocapitano%40corsport.it

Roma, scrivete a Totti: carocapitano@corsport.itFrancesco Totti torna a scrivere per il Corriere dello Sport. Il capitano della Roma comincia una nuova collaborazione con il nostro giornale, con tre interventi mensili: un rubrica e due appuntamenti nei quali risponde alle e-mail dei lettori
ROMA - Francesco Totti torna a scrivere per il Corriere dello Sport-Stadio. Il capitano della Roma inizia una nuova collaborazione con il nostro giornale, con tre interventi mensili: una rubrica e due appuntamenti nei quali risponde alle e-mail dei lettori. L'iniziativa è legata a una finalità benefica. Il calciatore della Roma devolverà infatti il ricavato della sua collaborazione all'Associazione del Bambino Gesù, la Onlus dell'ospedale romano (della quale fa parte anche il presidente del Coni Giovanni Malagò). Il primo intervento di Totti è previsto in questa settimana.

Potete scrivere a Totti all'indirizzo mail

carocapitano@corsport.it

 :o

Io l'ho vista poco fa, ma ho cercato di sorvolare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Juvek - 16 Ott 2014, 10:39
Toglietemi una curiosità: come si pone la città davanti a esibizioni come questa? É consapevole che si tratta di ciarpame artistico o il tipo in questione avrà un posto tra gli eroi ispirati dalle Muse, accanto a Sordi e Manfredi? Santo Iddio!... solo la "pecora" di Gianni Drudi è più stucchevole :( :( :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 16 Ott 2014, 10:44
carocapitano@corsport.it

beh, ma uniamo le forze con tutti i tifosi stufi de' 'sto carrozzone de stupidi e spammiamogli la mail, no?
 :=))

(basta far fare il lavoro sporco da qualche sito di viagra o enlarge-your-penis...tara', dai, procedi, tu che sei avvezzo)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Zoppo - 16 Ott 2014, 10:48
beh, ma uniamo le forze con tutti i tifosi stufi de' 'sto carrozzone de stupidi e spammiamogli la mail, no?
 :=))

(basta far fare il lavoro sporco da qualche sito di viagra o enlarge-your-penis...tara', dai, procedi, tu che sei avvezzo)

Datemi il via... :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 10:51
Toglietemi una curiosità: come si pone la città davanti a esibizioni come questa? É consapevole che si tratta di ciarpame artistico o il tipo in questione avrà un posto tra gli eroi ispirati dalle Muse, accanto a Sordi e Manfredi? Santo Iddio!... solo la "pecora" di Gianni Drudi è più stucchevole :( :( :asrm :asrm :asrm

Sono arrivato a fine video con una grossa difficolta'.
Ed ho sperato una cosa per l'intera esibizione.
Che tutti i presenti nel video fossero profumatamente retribuiti.
Perchè non posso credere che qualcuno abbia partecipato gratuitamente ad una buffonata del genere.

Poi mi rendo conto che il protagonista e' lui.
E allora capisco che tutto e' possibile.
Come si pone la città ?
Ci sarà anche chi se ne vanta e una cosa del genere la ha anche nell'IPod e gliela fa ascoltare la domenica a pranzo alla suocera.

E poi ci credono.
E anche parecchio.
Guarda i titoli, la cura.
Non e' uno scherzo.
Per loro e' normale.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 16 Ott 2014, 10:52
Video meraviglioso, non l'avevo mai visto, grazie. Spero di non essermi perso molto fermandomi a metà.
Che te voi commenta'?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 16 Ott 2014, 10:56
Video meraviglioso, non l'avevo mai visto, grazie. Spero di non essermi perso molto fermandomi a metà.
Che te voi commenta'?

è in heavy rotation sul mio lettore musicale del cell da parecchio

ma soprattutto ho preso un fermo immagine dal video per portarlo dal barbiere e riuscire a farmi fare un taglio di capelli vintage in puro stile "coatto antico anni '70"
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 10:58
Video meraviglioso, non l'avevo mai visto, grazie. Spero di non essermi perso molto fermandomi a metà.
Che te voi commenta'?

Dipende dove ti sei fermato.
Comunque e' un loop di immagini tendenzialmente.

Guardandolo pensavo anche: quando costui smettera' col calcio, per loro sara' un dramma di dimensioni spropositate.
Cioe' per loro il fatto che egli non sara' piu' il re della pedata, li ridurra' come i brasiliani nel 1950 dopo la partita con l'Uruguay.

Ah, gli spazi interstiziali di una vita di m...a...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 16 Ott 2014, 11:00
Datemi il via... :=))

Via!  :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 16 Ott 2014, 11:01
Datemi il via... :=))

e che te serve il via?
 8)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Juvek - 16 Ott 2014, 11:01
Sono arrivato a fine video con una grossa difficolta'.
Ed ho sperato una cosa per l'intera esibizione.
Che tutti i presenti nel video fossero profumatamente retribuiti.
Perchè non posso credere che qualcuno abbia partecipato gratuitamente ad una buffonata del genere.

Poi mi rendo conto che il protagonista e' lui.
E allora capisco che tutto e' possibile.
Come si pone la città ?
Ci sarà anche chi se ne vanta e una cosa del genere la ha anche nell'IPod e gliela fa ascoltare la domenica a pranzo alla suocera.

E poi ci credono.
E anche parecchio.
Guarda i titoli, la cura.
Non e' uno scherzo.
Per loro e' normale.
L'impegno che mettono in certe porcherie ha dell'incredibile: Ci sono un paio di contraffazioni canore con cui vi sfottono per non saper vincere il derby: con la finale di Coppa Italia ancora recente. Ma dove trovano tutta questa faccia tosta? :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ralphmalph - 16 Ott 2014, 11:01
Non posso non pubblicare questo video su facebook
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 16 Ott 2014, 11:02

Non posso non pubblicare questo video su facebook
È un dovere morale e civile
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 11:03
È un dovere morale e civile

Io l'ho messo tra i preferiti, e credo che lo usero' come sveglia d'ora in poi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 16 Ott 2014, 11:05
Musicalmente è anche abbastanza sofisticato, un tecno pop che richiama un po' i Daft Punk, molto più Daft che Punk.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 11:08
Musicalmente è anche abbastanza sofisticato, un tecno pop che richiama un po' i Daft Punk, molto più Daft che Punk.

A me quello che toglie la vita e mi fa capire che senza questo video non posso fare senza, è Mirigliano che finge di suonare la chitarra.
Ma cosa.
Ma perche' ?
Sei piu' campionato dei Bee Hive.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 16 Ott 2014, 11:10
Roba da they live.

(Grazie papà. Ma veramente, grazie tantissime.)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: el_grinta - 16 Ott 2014, 11:11
(Grazie babbo. Ma veramente, grazie tantissime.)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 16 Ott 2014, 11:12
Voi siete matti.
Avvertite prima, no?!

Comunque le tipe co la majia piscioruggine me le farei uguale. Anzi c'è pure più gusto...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 16 Ott 2014, 11:14
tra l'altro questa è la versione dance
qualcuno ha la versione ballad ?
c'è anche un unplugged?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Tarallo - 16 Ott 2014, 11:15
So che gira il bootleg di una acoustic.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ralphmalph - 16 Ott 2014, 11:17
:lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 11:22

Ecco la versione originale.
E vi pregherei di leggere i commenti sotto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 16 Ott 2014, 11:24
tanto arriverà quel giorno...
i silos so pronti....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: GuyMontag - 16 Ott 2014, 11:29
tra l'altro questa è la versione dance
qualcuno ha la versione ballad ?
c'è anche un unplugged?

David Guetta gli ha dedicato un intero dj set quest'estate al Pacha di Ibiza
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 16 Ott 2014, 11:30

Ecco la versione originale.
E vi pregherei di leggere i commenti sotto.

ma è IDENTICA  :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 16 Ott 2014, 11:32
ma è IDENTICA  :lol: :lol: :lol:

Prima copiavano noi.
Mo se copiano da soli.
E' record.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 16 Ott 2014, 12:04
Mi sono fermato a"Francesco non Zi tocca mmaiii..."
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: orchetto - 16 Ott 2014, 12:10
certe volte penso che i romuncoli stiano male ma sul serio gente che andrebbe aiutata.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 16 Ott 2014, 13:09
Ecco la versione originale.
E vi pregherei di leggere i commenti sotto.

A parte il 99.9% di squilibrati, c'è anche un certo Gianfranco Florio che rimane folgorato sulla via di Damasco: "che caacccaaatttttaaaa   staaa canzone"!


(sembra quel telecronista del derby primavera :DD )
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 16 Ott 2014, 13:12
a:"in Italia so liberi tutti, stragisti, assassini, corrotti, tutti a piede libero... ma che razza di avvocato s'è preso Fabrizio Corona..:"
b."beh ha toccatto tytty"
a:"ah ecco...."
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 17 Ott 2014, 21:21
Il solito Floris a Padoan: "lei è un tifoso della Roma, come ha vissuto Juventus - Roma?"

Te sta a passa' floris, te sta a passa' aspetta!  XD
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Ott 2014, 21:50
Praticamente sono diventati una setta massonica ufficiale.
Non puoi essere un personaggio pubblico del riommerda e non dire o fare qualcosa per il riommerda.
Addirittura vieni presentato come riommerdista.
Questo fa emergere tutto lo schifo che sono, ma purtroppo su questa buffonata ci giocano molto.
 :asrm
Riommafia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Il nostro Giorgione - 17 Ott 2014, 22:51
Praticamente sono diventati una setta massonica ufficiale.
Non puoi essere un personaggio pubblico del riommerda e non dire o fare qualcosa per il riommerda.
Addirittura vieni presentato come riommerdista.
Questo fa emergere tutto lo schifo che sono, ma purtroppo su questa buffonata ci giocano molto.
 :asrm
Riommafia.

SCREENSHOTTATE STOCAZZO, MERDACCE!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 18 Ott 2014, 11:10
A otto e mezzo pavla Piev Cavlo Padoan vomanista doc, la chiosa al minuto 27 è fantastica.  :pp




 :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: NatoIl9Gennaio - 18 Ott 2014, 11:25
Beh, devo dire che padoan se l'e' cavata bene.
Credo la prima volta che vedo un romista vip che glissa la domanda suaaa magggica.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Ott 2014, 11:34
Ma ve lo immaginate un giornalista in una tv nazionale che dica "come dice Massimiliano Allegri..." Parlando ad un politico "juventino"?
Se lo facessero con la Lazio proverei imbarazzo. Ma che c'entra?
Ridicoli.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Ott 2014, 11:41
Ma ve lo immaginate un giornalista in una tv nazionale che dica "come dice Massimiliano Allegri..." Parlando ad un politico "juventino"?
Se lo facessero con la Lazio proverei imbarazzo. Ma che c'entra?
Ridicoli.

Non accade con nessuna squadra al mondo di nessuno sport. In questo e in altri 50mila ambiti.
In particolare, poi, l'insicurezza penosa (perché questa a me fa davvero pena) assoluta è insita nella ridicola locuzione  "romano e romanista". Io non ho mai sentito in vita mia "sono milanese e interista", "maranellese e Ferrarista", "newyorkese e Knickerista" e così via.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 18 Ott 2014, 11:44
Ma ve lo immaginate un giornalista in una tv nazionale che dica "come dice Massimiliano Allegri..." Parlando ad un politico "juventino"?
Se lo facessero con la Lazio proverei imbarazzo. Ma che c'entra?
Ridicoli.

Premesso che mi rifiuto di vedere tali programmi (TUTTI) .

Vorrei farvi una domanda : Gasparri e' mai stato invitato ? E se fosse stato invitato avrebbero accennato al suo essere merdoso (nel senso sportivo) ?

Conoscendo quella merdina di Floris , avrei la risposta . Pero' aspetto conferma .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 18 Ott 2014, 11:57
Dai floris è uno che scriveva editoriali su quella carta igienica che era il romanista, al pari di un cagnucci, di un luna o di un fotia qualsiasi.
Cosa vi aspettate da lui ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Ott 2014, 12:02
Dai floris è uno che scriveva editoriali su quella carta igienica che era il romanista, al pari di un cagnucci, di un luna o di un fotia qualsiasi.
Cosa vi aspettate da lui ?
Ma il problema non è cosa aspettarsi da lui, il problema è che queste graffiate come unghie affilate su lavagne sporche siano ormai consuetudine. Provo imbarazzo vero a pensare alla Ferilli che tira fuori la sciarpa del Merda per celebrare Scalfari. Imbarazzo allo stato puro. Eppure è normale. Ci sta.
Cioè sono momenti da risate finte stile Benny Hill, ma nessuno ride o piange (che è lo stesso in questo caso).
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle_70 - 18 Ott 2014, 12:12
"nel cervello solo la roma"  non è un motto.
È una diagnosi.
(Cit.)

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 18 Ott 2014, 17:32
E pure una sentenza, aggiungerei.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: BiancoCeleste - 18 Ott 2014, 19:26
Di morte cerebrale, aggiungerei.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 18 Ott 2014, 21:28
(http://s29.postimg.org/e83avna6f/Smerij.jpg)



 :o :o :o :o

Occristo.  :(
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Rivolazionario - 19 Ott 2014, 20:41
(http://s29.postimg.org/e83avna6f/Smerij.jpg)



 :o :o :o :o

Occristo.  :(

No, ma poi.
Che vuol dire ?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Daniela - 19 Ott 2014, 21:28
l
Il riomico mazzochi ha anche detto che martedi gioca la riomamerda
 mercoledi la Lazio salvo poi correggersi con "se macche' la juve!"

Prima romanisti poi professionisti
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Schnauzer - 20 Ott 2014, 09:51
e all'inizio parlando dei risultati ovviamente ha dimentica di menzionare la nostra vittoria per poi dire vittoria della fiorentina sulla LAZIO.
Che merdina...........
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 20 Ott 2014, 10:22
e all'inizio parlando dei risultati ovviamente ha dimentica di menzionare la nostra vittoria per poi dire vittoria della fiorentina sulla LAZIO.
Che merdina...........
poveraccio, lo ricordo a bordo campo nel derby della befana del 98 (uno dei quattro su quattro di bohemiana memoria) scuotere il capoccione ai quattro gol della Lazio sullo sfondo dell'inquadratura di Zeman.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 20 Ott 2014, 10:48
https://it-it.facebook.com/romafaschifo (https://it-it.facebook.com/romafaschifo)

(http://www.image-share.com/upload/2731/74.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bak - 20 Ott 2014, 11:16
Mazzocchi, me lo disse un tifoso teramano di provincia invitato in una sua trasmissione delle Olimpiadi invernali di Torino, è uno dei più zozzi, tra quelli che stanno in RAI.
Fegatoso come pochi; in confronto Volpi e Giorgio Martino sono dei lord inglesi.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 20 Ott 2014, 11:18
https://it-it.facebook.com/romafaschifo (https://it-it.facebook.com/romafaschifo)

(http://www.image-share.com/upload/2731/74.jpg)

Praticamente tutto nasce da questo post

"Un orribile fotomontaggio o una tifoseria da internare tutta in galera prima di subito? Ma quanto ci mettiamo ancora in questo paese, come disse Mario Monti, a interrompere il campionato di calcio?"

(https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1378635_646445962140652_7557473719001440917_n.jpg?oh=9c1cf0e7307821ba757732438d2d2fc9&oe=54B6DBB2)

Mi piacerebbe controllare se qualche mese fa i solerti admin di "Roma fa schifo" abbiano chiesto, in quest'altro caso, l'internamento o la galera per l'intera tifoseria giallozzozza. Magno tranquillo?

(http://net-storage.tccstatic.com/storage/napolimagazine.com.cn/img_notizie/thumb1/334baafcb6bd71a25018d512838e2a9b-49074-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 20 Ott 2014, 11:33
https://it-it.facebook.com/romafaschifo (https://it-it.facebook.com/romafaschifo)

(http://www.image-share.com/upload/2731/74.jpg)

io cambierei il nome della pagina il la roma fa' schifo...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 20 Ott 2014, 11:44
Praticamente tutto nasce da questo post

"Un orribile fotomontaggio o una tifoseria da internare tutta in galera prima di subito? Ma quanto ci mettiamo ancora in questo paese, come disse Mario Monti, a interrompere il campionato di calcio?"

(https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1378635_646445962140652_7557473719001440917_n.jpg?oh=9c1cf0e7307821ba757732438d2d2fc9&oe=54B6DBB2)

Mi piacerebbe controllare se qualche mese fa i solerti admin di "Roma fa schifo" abbiano chiesto, in quest'altro caso, l'internamento o la galera per l'intera tifoseria giallozzozza. Magno tranquillo?

(http://net-storage.tccstatic.com/storage/napolimagazine.com.cn/img_notizie/thumb1/334baafcb6bd71a25018d512838e2a9b-49074-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427e.jpg)

Qualcuno mi spiega perchè viene postata proprio ieri, dopo la partita, questa foto?
Perchè l'italianomedio o il romanomedio, quello tifoso della roma che non sa neanche la formazione, fa questa equazione:

Sabato Marino registra i matrimoni di 16 coppie gay, domenica i laziali (noti criminali di guerra nazisti) espongono questo striscione.

Solo che noi giocavamo a Firenze e questo striscione non c'era (grazie a dio), non so neanche quanti anni fa è stato esposto, mi pare "strano" che venga tirato in ballo ieri.

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 20 Ott 2014, 12:38
Qualcuno mi spiega perchè viene postata proprio ieri, dopo la partita, questa foto?
Perchè l'italianomedio o il romanomedio, quello tifoso della roma che non sa neanche la formazione, fa questa equazione:

Sabato Marino registra i matrimoni di 16 coppie gay, domenica i laziali (noti criminali di guerra nazisti) espongono questo striscione.

Solo che noi giocavamo a Firenze e questo striscione non c'era (grazie a dio), non so neanche quanti anni fa è stato esposto, mi pare "strano" che venga tirato in ballo ieri.

Se non ricordo male venne esposto in Lazio-Legia Varsavia. Roba di un anno fa, tirato in ballo casualmente ieri...  :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arturo - 20 Ott 2014, 20:56
Pochi minuti fa su Rai news hanno annunciato la confessione-pentimento di Rocchi.
Hanno fatto vedere uno sstralcio dell`intervista della scarnati, laracchia ha definito il primo rigore come l`episodio pricipale,dimenticando il regalo fatto a totty .
Comunque la mafia,in confronto a loro e` una onlus.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dusk - 20 Ott 2014, 21:11
https://it-it.facebook.com/romafaschifo (https://it-it.facebook.com/romafaschifo)

(http://www.image-share.com/upload/2731/74.jpg)


L'unica razza al mondo che odio più di romanisti. I benpensantucoli che "ah io il calcio niente. Non sono di nessuna squadra, né della roma né della Lazio. Però della Lazio proprio no, no, no".
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 20 Ott 2014, 21:41

L'unica razza al mondo che odio più di romanisti. I benpensantucoli che "ah io il calcio niente. Non sono di nessuna squadra, né della roma né della Lazio. Però della Lazio proprio no, no, no".

Quella pagina è concausa dello schifo di questa città. Quello che viene scritto nei commenti è aberrante.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 20 Ott 2014, 21:59
roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_ottobre_20/oscurato-blog-denuncia-cittadina-ea3b287a-5880-11e4-9d12-161d65536dad.shtml (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_ottobre_20/oscurato-blog-denuncia-cittadina-ea3b287a-5880-11e4-9d12-161d65536dad.shtml)

 
:bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 20 Ott 2014, 22:06
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 20 Ott 2014, 22:08
Da coglion.i a vittime .
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 20 Ott 2014, 22:18
roma fa schifo ha preso di mira pesantemente anche i tifosi della maggika, nel recente passato. il problema di quella pagina è una certa demagogia e qualche razzistello di troppo che commenta. spara spesso nel mucchio, ma ultimamente sembrava era più propositiva e ha pubblicizzato il meritevole RetakeRoma.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 20 Ott 2014, 22:19
 
:lol:
(http://3.bp.blogspot.com/-FPvc5S6kgO0/VEVCcJ-YvVI/AAAAAAABKik/PLsA33ZXbEw/s1600/Immagine.png)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 20 Ott 2014, 22:20
Pochi minuti fa su Rai news hanno annunciato la confessione-pentimento di Rocchi.
Hanno fatto vedere uno sstralcio dell`intervista della scarnati, laracchia ha definito il primo rigore come l`episodio pricipale,dimenticando il regalo fatto a totty .
Comunque la mafia,in confronto a loro e` una onlus.

Appena visto.
Scudetto apparecchiato.
Bene così, brutte merde putride vi odio.
Desidero la vostra morte sportiva il più presto possibile
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: cosmo - 20 Ott 2014, 22:21
(https://pbs.twimg.com/media/B0ZQ12aIcAAurVA.jpg)

Gino Castaldo.
Napoli 20 ottobre 1950
Giornalista Repubblica
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 20 Ott 2014, 22:23
Non ho mai capito se costui (variale) sia un napolista o romista, fatto sta che stasera c'è un'atmosfera da anteprima, festeggiante, inneggiante alla cultura sportiva.....Aspettiamo e segnamoci pure questo.


Dimenticavo, sulla tv di stato.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: COLDILANA61 - 20 Ott 2014, 22:29
Non ho mai capito se costui (variale) sia un napolista o romista, fatto sta che stasera c'è un'atmosfera da anteprima, festeggiante, inneggiante alla cultura sportiva.....Aspettiamo e segnamoci pure questo.


Dimenticavo, sulla tv di stato.

La colpa e' tua . Che lo guardi .  :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: seagull - 20 Ott 2014, 22:37
È che stasera sono, mentalmente, pigro.
Poi adesso c'è l'intervista a Rocchi...(la tv di stato che va ad intervistare un arbitro, così a caso...)  :p
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gerdmuller - 21 Ott 2014, 00:22
È che stasera sono, mentalmente, pigro.
Poi adesso c'è l'intervista a Rocchi...(la tv di stato che va ad intervistare un arbitro, così a caso...)  :p

Raimerd...
Rocchi terrorizzato da chissa' quante teste equine
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 21 Ott 2014, 08:30
roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_ottobre_20/oscurato-blog-denuncia-cittadina-ea3b287a-5880-11e4-9d12-161d65536dad.shtml (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_ottobre_20/oscurato-blog-denuncia-cittadina-ea3b287a-5880-11e4-9d12-161d65536dad.shtml)

 
:bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann: :bann:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 21 Ott 2014, 09:17
:lol:
(http://3.bp.blogspot.com/-FPvc5S6kgO0/VEVCcJ-YvVI/AAAAAAABKik/PLsA33ZXbEw/s1600/Immagine.png)


ciao belli!!! :D :D :D
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 21 Ott 2014, 09:17
:lol:
(http://3.bp.blogspot.com/-FPvc5S6kgO0/VEVCcJ-YvVI/AAAAAAABKik/PLsA33ZXbEw/s1600/Immagine.png)

Pure bugiardi, pure bugiardi!!!!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 21 Ott 2014, 09:24
ciao belli!!! :D :D :D

E adesso,sotto a chi tocca.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 21 Ott 2014, 09:27
E adesso,sotto a chi tocca.

 :^^
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Fra55 - 21 Ott 2014, 09:41
È che stasera sono, mentalmente, pigro.
Poi adesso c'è l'intervista a Rocchi...(la tv di stato che va ad intervistare un arbitro, così a caso...)  :p

Per capire...un arbitro in attività non potrebbe rilasciare interviste, giusto?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 21 Ott 2014, 09:47
Per capire...un arbitro in attività non potrebbe rilasciare interviste, giusto?

http://www.aia-figc.it/download/regolamenti/codice_etico.pdf (http://www.aia-figc.it/download/regolamenti/codice_etico.pdf)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 21 Ott 2014, 09:51
Stavolta l'hanno fatto zozza zozza zozza.
Rocchi omo de paglia, sempre detestato.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 21 Ott 2014, 09:52
Diciamo che tutta l'atmosfera e il carrozzone quest'anno sono molto più uniti; non lasciano nulla al caso.
l'intervista di rocchi rientra in tutto questo.
Gli atteggiamenti di quel pagliaccio che hanno in panchina e l'approccio morbido dei loro avversari anche. Basta guardare la differenza di grinta tra cagliari e chievo con le merde e sassuolo con la juve.

SCREENSHOTTA STO CAZZO

Aggiungiamo che nella juve qualcosa comincia a scricchiolare (pirlo irriconoscibile, caso vidal e llorente è un fantasma) e gli altri avversari sono il nulla.
Stasera ci saranno 200.000 spettatori e l'atmosfera è quella delle grandi occasioni, tipo slavia praga, lecce, Liverpool, sampdoria...
 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 21 Ott 2014, 10:14
vi segnalo che hanno creato la nuova pagina...

https://www.facebook.com/romafaschifo2

alla prima che fanno...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 21 Ott 2014, 12:29
vi segnalo che hanno creato la nuova pagina...

https://www.facebook.com/romafaschifo2

alla prima che fanno...

hanno riaperto l'originale...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Pomata - 21 Ott 2014, 19:15
comunque per tornare in topic, posso dire che ho avuto 2 problemi personali piuttosto imbarazzanti legati ai "prima romanisti e poi professionisti"

premetto che io sono uno a cui piace il calcio, ma un secondo dopo il fischio finale, qualunque il risultato, spengo e faccio altre cose (facilitato dal fatto che vivo all'estero) o guardo un altra partita se ho tempo. magari guardo lazionet specie se abbiamo vinto e voglio godere

1) il primo episodio e' stato in un ristorante italiano nel posto dove vivo (USA) e dove lavorava un mio amico (romanista) e anche il propietario e' romanista. Avevamo visto il derby insieme con il mio amico giallorosso (si, a me succede spesso), quello vinto 3-0. la sera siamo usciti e abbiamo deciso di cenare li (ma ve giuro non l'ho fatto apposta, avevamo gia' deciso prima). Il propietario e' un lucano, proprio con l'accento della basilicata campagna, romanista fracico, con il quale ho sempre scherzato.  Quel giorno, appena entrato l'ho salutato (senza prese per il culo) e non ho aperto bocca. Appena seduti lui ha cominciato ad insultarmi abbastanza pesantemente (laziale demerda che ce vieni a mangia' qui...). Io pensavo scherzasse ma poi quando se ne e' andato e non e' piu' tornato, il mio amico romanista che era con me, mi ha fatto un segno come a dire: 'non gli dire niente". Insomma, abbiamo mangiato (sicuramente me avra' sputato nel piatto) e poi non sono piu' tornato, ma non perche' io fossi arrabbiato, perche' mi imbarazzava guardarlo negli occhi, piu' che altro ero imbarazzato per lui. Il mio amico mi ha detto che si e' preso un cazziatone il gorno dopo per avermi portato li'.

2) lo scorso anno ero a casa dei miei in sardegna ed era giugno (subito dopo il 26 maggio). aiutando altra gente per le scale del condominio e salutando ho scoperto che il mio vicino era un macellaio romano (un mario brega) col cuore gialloriosso.  Ho detto solo (e non esagero): "Ah romanista, beh io sono lazialissimo, condoglianze". Non mi ha piu' rivolto la parola a me e ai miei genitori (che poi mio padre non e' manco laziale) per tutta l'estate. E i vicni al mare li incontri tutti i giorni, niente manco ce guardava in faccia! Anche questa una cosa che mi ha messo davvero a disagio.

ma io dico come si puo' essere talmente tifosi di una squadra di calcio da inquinarne tutta la vita e i rapporti interpersonali? guardate che e' una malattia...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: riccio72 - 21 Ott 2014, 19:22
Il riomanismo è peggio dell'ebola.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masoch1927 - 21 Ott 2014, 20:03
Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Des1900 - 21 Ott 2014, 20:28
Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.

Devo capire come mai hanno da sempre il complesso della Fuga per la vittoria
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Berserkr - 21 Ott 2014, 20:28
Per dio...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: anderz - 21 Ott 2014, 21:21
Devo capire come mai hanno da sempre il complesso della Fuga per la vittoria

a questi gli è fuggito il cervello, altro che la vittoria.  :=))
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Pergianluca - 21 Ott 2014, 21:29
Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.
Telese non è che brilli di intelligenza anche quando parla di altro.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: WhiteBluesBrother - 21 Ott 2014, 21:30
Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.
Epic fail.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: viking68 - 22 Ott 2014, 00:04
Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.

so fantastici regà
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 22 Ott 2014, 00:29
inviato con il mio S3
sempre forza Lazio
e asriommammerdafognadestacittá


Telese è tanto intelligente quanto alto e bello


inviato con il mio S3
sempre forza Lazio
e asriommammerdafognadestacittá







   

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Manuel1900 - 22 Ott 2014, 01:05

Il giornalista Luca Telese è intervenuto ai microfoni di Tele Radio stereo: “Stasera è Totti contro la Merkel, è la fantasia nel calcio contro il potere europeo. E per la legge dei grandi numeri io dico che il Bayern lo battiamo. E me lo sono giocata la vittoria della Roma. Il lancio di Totti con il verona è un capolavoro. Totti non corre più come un ventenne, ma ha fatto del lancio di prima la sua forza. Il fatto che non perdono da due anni significa che adesso devono perdere. L’iniziazione vera della squadra è stata in Inghilterra contro il Mancherster. La Roma fa 3 gol in mezzora e poi si riposa crea un potenziale micidiale, potevamo farne sei. È come una grande molla che sta esplodendo. Rocchi? Mi sembra come i pentiti a cui non bisogna credere. In campionato sono ancora più tranquillo. C’è una Juvetta…”.
Da incorniciare allegando il video della partita sotto!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: robylele - 22 Ott 2014, 01:13
parlare di Telese in un sito come LN é come parlare di Alvaro Vitali durante una convention di natura scientifica.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Eagle78 - 22 Ott 2014, 02:41
un luca valdiserri con lacrime al posto dell'inchiostro nel calamaio  :lol:

http://www.corriere.it/sport/calcio/coppe/2014-2015/champions/notizie/bayern-travolge-roma-b2b5cd44-595f-11e4-aac9-759f094570d5.shtml
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 22 Ott 2014, 09:06
comunque per tornare in topic, posso dire che ho avuto 2 problemi personali piuttosto imbarazzanti legati ai "prima romanisti e poi professionisti"

premetto che io sono uno a cui piace il calcio, ma un secondo dopo il fischio finale, qualunque il risultato, spengo e faccio altre cose (facilitato dal fatto che vivo all'estero) o guardo un altra partita se ho tempo. magari guardo lazionet specie se abbiamo vinto e voglio godere

1) il primo episodio e' stato in un ristorante italiano nel posto dove vivo (USA) e dove lavorava un mio amico (romanista) e anche il propietario e' romanista. Avevamo visto il derby insieme con il mio amico giallorosso (si, a me succede spesso), quello vinto 3-0. la sera siamo usciti e abbiamo deciso di cenare li (ma ve giuro non l'ho fatto apposta, avevamo gia' deciso prima). Il propietario e' un lucano, proprio con l'accento della basilicata campagna, romanista fracico, con il quale ho sempre scherzato.  Quel giorno, appena entrato l'ho salutato (senza prese per il culo) e non ho aperto bocca. Appena seduti lui ha cominciato ad insultarmi abbastanza pesantemente (laziale demerda che ce vieni a mangia' qui...). Io pensavo scherzasse ma poi quando se ne e' andato e non e' piu' tornato, il mio amico romanista che era con me, mi ha fatto un segno come a dire: 'non gli dire niente". Insomma, abbiamo mangiato (sicuramente me avra' sputato nel piatto) e poi non sono piu' tornato, ma non perche' io fossi arrabbiato, perche' mi imbarazzava guardarlo negli occhi, piu' che altro ero imbarazzato per lui. Il mio amico mi ha detto che si e' preso un cazziatone il gorno dopo per avermi portato li'.

2) lo scorso anno ero a casa dei miei in sardegna ed era giugno (subito dopo il 26 maggio). aiutando altra gente per le scale del condominio e salutando ho scoperto che il mio vicino era un macellaio romano (un mario brega) col cuore gialloriosso.  Ho detto solo (e non esagero): "Ah romanista, beh io sono lazialissimo, condoglianze". Non mi ha piu' rivolto la parola a me e ai miei genitori (che poi mio padre non e' manco laziale) per tutta l'estate. E i vicni al mare li incontri tutti i giorni, niente manco ce guardava in faccia! Anche questa una cosa che mi ha messo davvero a disagio.

ma io dico come si puo' essere talmente tifosi di una squadra di calcio da inquinarne tutta la vita e i rapporti interpersonali? guardate che e' una malattia...

all'americano lucano gli avrei menato, per come so fatto io.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rocchigol - 22 Ott 2014, 09:08
tornando in topic ieri floris e' riuscito ad infilarci la roma dopo la battuta di salvini.
ha rosicato troppo dicendo: "non permetto battute su tragedie fra l'altro riparabili".

ripara sta ceppa bello de zio....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 22 Ott 2014, 09:12
i riomatristi sono persone profondamente malate.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Spartano - 22 Ott 2014, 09:51
i riomatristi sono persone profondamente malate.

100%
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MadBob79 - 22 Ott 2014, 09:57
i riomatristi sono persone esseri profondamente malati.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 22 Ott 2014, 10:30
tornando in topic ieri floris e' riuscito ad infilarci la roma dopo la battuta di salvini.
ha rosicato troppo dicendo: "non permetto battute su tragedie fra l'altro riparabili".

ripara sta ceppa bello de zio....

Me voglio vede' 8emezzo stasera  :beer:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 22 Ott 2014, 10:32
Da qualche mese la mattina mentre vado al lavoro,ascolto radio 3.
Funziona così.
C'è un giornalista che legge la rassegna stampa e commenta le notizie(non sportive,ovvio).
A seguire filo diretto con gli ascoltatori.
Il giornalista presente in studio cambia ogni settimana.
Per due mesi ho seguito la trasmissione estraneandomi dalle aradio e dal calcio parlato.
Due mesi,un giornalista a settimana fanno 8 giornalisti.

SOLO uno.
SOLO uno.

Solo uno si è sentito in dovere di dire per quale squadra tifasse in uno spazio dove si parla di tutto tranne che di calcio.
E stamattina ha letto un sms che lo pijava per culo e lui risponde"quale partita?non mi risulta si sia giocata una partita ieri sera"
Ho spento,la riaccendo quando se ne va questo tizio,la prossima settimana.

Radio 3,radio nazionale e non del raccordo.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Maremma Laziale - 22 Ott 2014, 10:46

E stamattina ha letto un sms che lo pijava per culo e lui risponde"quale partita?non mi risulta si sia giocata una partita ieri sera"


Per caso si chiama Chicco?

(http://digilander.libero.it/brunosacchi3c/quadri/chicco.jpg)

"roma e Liverpool non hanno mai giocato"  :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 22 Ott 2014, 11:01
Per caso si chiama Chicco?

(http://digilander.libero.it/brunosacchi3c/quadri/chicco.jpg)

"roma e Liverpool non hanno mai giocato"  :)

Ahahahahahahahah!
Grande citazione!  :beer:
(Attore tra l'altro lazialissimo!)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: [GG] - 22 Ott 2014, 11:03
comunque per tornare in topic, posso dire che ho avuto 2 problemi personali piuttosto imbarazzanti legati ai "prima romanisti e poi professionisti"

premetto che io sono uno a cui piace il calcio, ma un secondo dopo il fischio finale, qualunque il risultato, spengo e faccio altre cose (facilitato dal fatto che vivo all'estero) o guardo un altra partita se ho tempo. magari guardo lazionet specie se abbiamo vinto e voglio godere

1) il primo episodio e' stato in un ristorante italiano nel posto dove vivo (USA) e dove lavorava un mio amico (romanista) e anche il propietario e' romanista. Avevamo visto il derby insieme con il mio amico giallorosso (si, a me succede spesso), quello vinto 3-0. la sera siamo usciti e abbiamo deciso di cenare li (ma ve giuro non l'ho fatto apposta, avevamo gia' deciso prima). Il propietario e' un lucano, proprio con l'accento della basilicata campagna, romanista fracico, con il quale ho sempre scherzato.  Quel giorno, appena entrato l'ho salutato (senza prese per il culo) e non ho aperto bocca. Appena seduti lui ha cominciato ad insultarmi abbastanza pesantemente (laziale demerda che ce vieni a mangia' qui...). Io pensavo scherzasse ma poi quando se ne e' andato e non e' piu' tornato, il mio amico romanista che era con me, mi ha fatto un segno come a dire: 'non gli dire niente". Insomma, abbiamo mangiato (sicuramente me avra' sputato nel piatto) e poi non sono piu' tornato, ma non perche' io fossi arrabbiato, perche' mi imbarazzava guardarlo negli occhi, piu' che altro ero imbarazzato per lui. Il mio amico mi ha detto che si e' preso un cazziatone il gorno dopo per avermi portato li'.

2) lo scorso anno ero a casa dei miei in sardegna ed era giugno (subito dopo il 26 maggio). aiutando altra gente per le scale del condominio e salutando ho scoperto che il mio vicino era un macellaio romano (un mario brega) col cuore gialloriosso.  Ho detto solo (e non esagero): "Ah romanista, beh io sono lazialissimo, condoglianze". Non mi ha piu' rivolto la parola a me e ai miei genitori (che poi mio padre non e' manco laziale) per tutta l'estate. E i vicni al mare li incontri tutti i giorni, niente manco ce guardava in faccia! Anche questa una cosa che mi ha messo davvero a disagio.

ma io dico come si puo' essere talmente tifosi di una squadra di calcio da inquinarne tutta la vita e i rapporti interpersonali? guardate che e' una malattia...

Dicci il nome che facciamo una bella recensione su tripadvisor...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gentlemen - 22 Ott 2014, 11:12
Stamane ad UnoMattina, raiuno, Marino Bartoletti commenta la disfatta di ieri e subito dopo parlano dell'incidente di Keita.....che dire...che poveracci.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Daniela - 22 Ott 2014, 11:14
Stamane ad UnoMattina, raiuno, Marino Bartoletti commenta la disfatta di ieri e subito dopo parlano dell'incidente di Keita.....che dire...che poveracci.

sentito :x
ridicoliiiiiiiiiiiiiii
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: uforobot - 22 Ott 2014, 11:32
Diciamo che tutta l'atmosfera e il carrozzone quest'anno sono molto più uniti; non lasciano nulla al caso.
l'intervista di rocchi rientra in tutto questo.
Gli atteggiamenti di quel pagliaccio che hanno in panchina e l'approccio morbido dei loro avversari anche. Basta guardare la differenza di grinta tra cagliari e chievo con le merde e sassuolo con la juve.

SCREENSHOTTA STO CAZZO

Aggiungiamo che nella juve qualcosa comincia a scricchiolare (pirlo irriconoscibile, caso vidal e llorente è un fantasma) e gli altri avversari sono il nulla.
Stasera ci saranno 200.000 spettatori e l'atmosfera è quella delle grandi occasioni, tipo slavia praga, lecce, Liverpool, sampdoria...
 :asrm :asrm :asrm :asrm :asrm
...e quando c'è l'atmosfera delle grandi occasioni non tradiscono mai!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 22 Ott 2014, 11:37
Il giornalista di radio 3 di cui sopra è
Alessandro Giuli ,vicedirettore del Foglio(stanno ovuque limortacciloro e tutti malati di Romanismo,non di calcio ma di Romanismo).

(http://i60.tinypic.com/302pbmw.jpg)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 22 Ott 2014, 11:39
Il giornalista di radio 3 di cui sopra è
Alessandro Giuli ,vicedirettore del Foglio(stanno ovuque limortacciloro e tutti malati di Romanismo,non di calcio ma di Romanismo).

(http://i60.tinypic.com/302pbmw.jpg)

ma dai, questo è minchionati camuffato
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masoch1927 - 22 Ott 2014, 12:17
Un paio di giorni per elaborare il lutto e poi ricominceranno, più o meno su questa linea: hanno pesato le polemiche di juve-roma, si voleva dimostrare la dimensione internazionale della squadra con l'avversario sbagliato, urgono tre punti a genova e gli arbitri facciano attenzione per non falsare ulteriormente il campionato e, in prospettiva, anche la Champions.

Stanno apparecchiando, come sempre, la tavola.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: mapalla - 22 Ott 2014, 12:24
Un paio di giorni per elaborare il lutto e poi ricominceranno, più o meno su questa linea: hanno pesato le polemiche di juve-roma, si voleva dimostrare la dimensione internazionale della squadra con l'avversario sbagliato, urgono tre punti a genova e gli arbitri facciano attenzione per non falsare ulteriormente il campionato e, in prospettiva, anche la Champions.

Stanno apparecchiando, come sempre, la tavola.
Purtroppo, non sono passati i due giorni, ma già dicono che quest'anno vinceranno sicuramente qualcosa, non impareranno mai, per fortuna  :p

 :asrm
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 22 Ott 2014, 12:33
Confermo,per loro non è successo nulla.
Mi hanno detto che sono una squadra da vertice,sono in champions , ci saranno pure il prossimo anno e che alla lunga vinceranno.
Pure il bate BORIsov ogni anno gioca la champions.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 22 Ott 2014, 13:24
Prima su Italia 1 il giornalista cherubini ha fatto proprio coming out spudorato. Prima ha fatto ascoltare il coro vinceremo il tricolore cantato dalle fogne a fine gara e poi ha esattamente detto "per la Champions non siamo pronti ma per il campionato ci siamo".
Oramai si è creato un clima in cui tutti si sentono autorizzati a specificare che sono tifosi della maggggica.
La madre dello screenshottatore è una cagna in calore.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoePetrosino - 22 Ott 2014, 13:36
Prima su Italia 1 il giornalista cherubini ha fatto proprio coming out spudorato. Prima ha fatto ascoltare il coro vinceremo il tricolore cantato dalle fogne a fine gara e poi ha esattamente detto "per la Champions non siamo pronti ma per il campionato ci siamo".
Oramai si è creato un clima in cui tutti si sentono autorizzati a specificare che sono tifosi della maggggica.
La madre dello screenshottatore è una cagna in calore.

gente che circola per roma...
e che dovrebbe sta attenta, qualcuno i telefonini li potrebbe usare pure per mettere online quello che combinano....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 22 Ott 2014, 13:52
La madre dello screenshottatore è una cagna in calore.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Berserkr - 22 Ott 2014, 14:02
La mamma dello screenshottatore lucida manubri d'ebano
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 22 Ott 2014, 14:02
La mamma dello screenshottatore lucida manubri d'ebano
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Pomata - 22 Ott 2014, 16:16
Dicci il nome che facciamo una bella recensione su tripadvisor...

no dai e' troppo, ma sto parlando di un ristorante (a washington) di una certa levatura  che non me potevo permettere se non avessi avuto lo sconto. una volta al tavolo vicino al mio c'era il ministro della difesa co un po' di generali.
so incredibili, riescono sempre a lasciarti a bocca aperta
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: porgascogne - 22 Ott 2014, 16:17
si, ma smerdamolo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cialtron_Heston - 22 Ott 2014, 16:33
no dai e' troppo, ma sto parlando di un ristorante (a washington) di una certa levatura  che non me potevo permettere se non avessi avuto lo sconto. una volta al tavolo vicino al mio c'era il ministro della difesa co un po' di generali.
so incredibili, riescono sempre a lasciarti a bocca aperta

A parte gli scherzi,ci hanno girato pure un film indipendente a basso costo,cioè una scena,se è quello che penso io.
Mi dici come si chiama per curiosità strettamente cinefila?(parlando di loro sarebbe più appropriato cinofila)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 22 Ott 2014, 16:57
no dai e' troppo, ma sto parlando di un ristorante (a washington) di una certa levatura  che non me potevo permettere se non avessi avuto lo sconto. una volta al tavolo vicino al mio c'era il ministro della difesa co un po' di generali.
so incredibili, riescono sempre a lasciarti a bocca aperta

Poma' il basso profilo co' ste merde non funziona,quando uno si comporta nella maniera da te descritta tocca faglie male ( pure fisico eh)

inviato col mio tablet 3 ___ sempreforzaLazio e asriommammerdafognadestacittå

Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: PaperoGiallo - 22 Ott 2014, 17:13
comunque per tornare in topic, posso dire che ho avuto 2 problemi personali piuttosto imbarazzanti legati ai "prima romanisti e poi professionisti"

premetto che io sono uno a cui piace il calcio, ma un secondo dopo il fischio finale, qualunque il risultato, spengo e faccio altre cose (facilitato dal fatto che vivo all'estero) o guardo un altra partita se ho tempo. magari guardo lazionet specie se abbiamo vinto e voglio godere

1) il primo episodio e' stato in un ristorante italiano nel posto dove vivo (USA) e dove lavorava un mio amico (romanista) e anche il propietario e' romanista. Avevamo visto il derby insieme con il mio amico giallorosso (si, a me succede spesso), quello vinto 3-0. la sera siamo usciti e abbiamo deciso di cenare li (ma ve giuro non l'ho fatto apposta, avevamo gia' deciso prima). Il propietario e' un lucano, proprio con l'accento della basilicata campagna, romanista fracico, con il quale ho sempre scherzato.  Quel giorno, appena entrato l'ho salutato (senza prese per il culo) e non ho aperto bocca. Appena seduti lui ha cominciato ad insultarmi abbastanza pesantemente (laziale demerda che ce vieni a mangia' qui...). Io pensavo scherzasse ma poi quando se ne e' andato e non e' piu' tornato, il mio amico romanista che era con me, mi ha fatto un segno come a dire: 'non gli dire niente". Insomma, abbiamo mangiato (sicuramente me avra' sputato nel piatto) e poi non sono piu' tornato, ma non perche' io fossi arrabbiato, perche' mi imbarazzava guardarlo negli occhi, piu' che altro ero imbarazzato per lui. Il mio amico mi ha detto che si e' preso un cazziatone il gorno dopo per avermi portato li'.

2) lo scorso anno ero a casa dei miei in sardegna ed era giugno (subito dopo il 26 maggio). aiutando altra gente per le scale del condominio e salutando ho scoperto che il mio vicino era un macellaio romano (un mario brega) col cuore gialloriosso.  Ho detto solo (e non esagero): "Ah romanista, beh io sono lazialissimo, condoglianze". Non mi ha piu' rivolto la parola a me e ai miei genitori (che poi mio padre non e' manco laziale) per tutta l'estate. E i vicni al mare li incontri tutti i giorni, niente manco ce guardava in faccia! Anche questa una cosa che mi ha messo davvero a disagio.

ma io dico come si puo' essere talmente tifosi di una squadra di calcio da inquinarne tutta la vita e i rapporti interpersonali? guardate che e' una malattia...

Infatti è proprio così: il riommismo è una patologia psico-sociale che interferisce sia sulla psiche individuale che sui rapporti umani.

P.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: MisterFaro - 22 Ott 2014, 18:08
Da http://www.legaseriea.it/it/serie-a-tim/squadre


(http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=a093cdc0-a8a8-4f4c-9844-0e89093e51fa&groupId=10192&t=1349438698526) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=1ba8d820-ae9a-44f3-8522-f5f0925e572e&groupId=10192&t=1409756591605) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=9d19ed1a-b375-44d5-9d40-4eed970c4f3b&groupId=10192&t=1404210234469) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=afb5fe9f-418a-4953-b1e7-3ce6833fc65f&groupId=10192&t=1349438937436) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=c03e5ebb-5305-43fa-bdd8-e29764ebf01d&groupId=10192&t=1404210439062) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=fb5745c6-ef39-4665-bbc7-99c941655b33&groupId=10192&t=1349438981761) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=1e69a2b0-0b37-4060-8d9d-01acb9a37320&groupId=10192&t=1349439027633) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=0260319a-e17b-4445-b64f-09cbcf29e8db&groupId=10192&t=1391087326976) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=ae545a8a-2f44-4c89-91ae-481e20885764&groupId=10192&t=1404741203532) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=d61ee2de-b336-4385-ac64-1863e06693cd&groupId=10192&t=1349439122331) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=71883757-23e9-4688-b270-5bb2907c6102&groupId=10192&t=1349439163813) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=cb2bbc30-9cca-4060-b841-c30aae9bac89&groupId=10192&t=1349439204577)  (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=2e90fbb8-b851-4570-8f6b-133050986e14&groupId=10192&t=1349439249574) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=91970ade-7662-49f2-965c-91d00d79f0b2&groupId=10192&t=1404210536805) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=8ef50a53-23bf-47a9-ae65-c3cf96785246&groupId=10192&t=1404206123592) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=5ec28ffa-258a-4c94-8b42-c3235b1595f1&groupId=10192&t=1349439438750) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=3461b411-faf6-4de3-878a-79e66b9df25a&groupId=10192&t=1349439545845) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=2fa408c3-4ea8-4504-8fbe-a7d2037c5908&groupId=10192&t=1371484216947) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=a439409e-ec32-4d9e-8b54-b72344443c6a&groupId=10192&t=1349439780263) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=d7feaaef-1a12-4976-b412-e045314057ec&groupId=10192&t=1360939090430)



Quante squadre di Serie con il nome di località geografica NON hanno nel logo la ragione sociale?

Aiutinino: sono solo quelle che sentono la necessità di appropriarsi di qualcosa che non è loro.

Ripeto, quante sono?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Masoch1927 - 22 Ott 2014, 18:09
Infatti è proprio così: il riommismo è una patologia psico-sociale che interferisce sia sulla psiche individuale che sui rapporti umani.

P.

peggio che tre anni di militare a cuneo
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Property - 23 Ott 2014, 11:45
Da http://www.legaseriea.it/it/serie-a-tim/squadre


(http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=a093cdc0-a8a8-4f4c-9844-0e89093e51fa&groupId=10192&t=1349438698526) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=1ba8d820-ae9a-44f3-8522-f5f0925e572e&groupId=10192&t=1409756591605) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=9d19ed1a-b375-44d5-9d40-4eed970c4f3b&groupId=10192&t=1404210234469) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=afb5fe9f-418a-4953-b1e7-3ce6833fc65f&groupId=10192&t=1349438937436) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=c03e5ebb-5305-43fa-bdd8-e29764ebf01d&groupId=10192&t=1404210439062) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=fb5745c6-ef39-4665-bbc7-99c941655b33&groupId=10192&t=1349438981761) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=1e69a2b0-0b37-4060-8d9d-01acb9a37320&groupId=10192&t=1349439027633) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=0260319a-e17b-4445-b64f-09cbcf29e8db&groupId=10192&t=1391087326976) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=ae545a8a-2f44-4c89-91ae-481e20885764&groupId=10192&t=1404741203532) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=d61ee2de-b336-4385-ac64-1863e06693cd&groupId=10192&t=1349439122331) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=71883757-23e9-4688-b270-5bb2907c6102&groupId=10192&t=1349439163813) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=cb2bbc30-9cca-4060-b841-c30aae9bac89&groupId=10192&t=1349439204577)  (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=2e90fbb8-b851-4570-8f6b-133050986e14&groupId=10192&t=1349439249574) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=91970ade-7662-49f2-965c-91d00d79f0b2&groupId=10192&t=1404210536805) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=8ef50a53-23bf-47a9-ae65-c3cf96785246&groupId=10192&t=1404206123592) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=5ec28ffa-258a-4c94-8b42-c3235b1595f1&groupId=10192&t=1349439438750) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=3461b411-faf6-4de3-878a-79e66b9df25a&groupId=10192&t=1349439545845) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=2fa408c3-4ea8-4504-8fbe-a7d2037c5908&groupId=10192&t=1371484216947) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=a439409e-ec32-4d9e-8b54-b72344443c6a&groupId=10192&t=1349439780263) (http://cdn.legaseriea.it/image/image_gallery?uuid=d7feaaef-1a12-4976-b412-e045314057ec&groupId=10192&t=1360939090430)



Quante squadre di Serie con il nome di località geografica NON hanno nel logo la ragione sociale?

Aiutinino: sono solo quelle che sentono la necessità di appropriarsi di qualcosa che non è loro.

Ripeto, quante sono?
guardandoli tutti insieme mi viene sempre in mente di quanto abbia bisogno il ns di un restyling.
piccolo, non proporzionato, non sfrutta bene lunghezza e larghezza, la scritta lazio è piccolissima, non ha riferimenti a data, luogo di appartenenza.
per tornare alla domanda la risposta è scontata.
ma posto che l'obiettivo dichiarato è proprio quello e posto che quell'obiettivo ci interessa da vicino perchè interferisce con il ns. bacino di utenza di tifosi, è giunta l'ora che qualcuno dalle parti nostre si svegli dal torpore o no?
anche perchè potremmo dargli, se volessimo, mooolto fastidio su questo campo qui, molto.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ssl_1900 - 23 Ott 2014, 12:03
il nostro stemma è di gran lunga il più bello.

ma di gran lunga proprio.

le altre so patacche.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Dissi - 23 Ott 2014, 12:05
io lo ripeto da anni: mettiamo anche noi qualcosa di Roma (città) nel simbolo, una scritta SPQR, una colonna,  il comune non può negarci l'usufrutto
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 23 Ott 2014, 12:05
il nostro stemma è di gran lunga il più bello.

ma di gran lunga proprio.

le altre so patacche.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Daniela - 23 Ott 2014, 12:06
io lo ripeto da anni: mettiamo anche noi qualcosa di Roma (città) nel simbolo, una scritta SPQR, una colonna,  il comune non può negarci l'usufrutto


ricordo le rosicate quando andammo a giocare in Cina la superrcoppa con il simbolo del Colosseo ;)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: paolo71 - 23 Ott 2014, 12:07
il nostro stemma è di gran lunga il più bello.

ma di gran lunga proprio.

le altre so patacche.


ovvio, non c'è paragone però va rivisto, senza stravolgerne il design che già così li batte tutti, ma sono d'accordo con property, mettiamoci il riferimento al 1900 e che siamo i primi nati a Roma, avoja se glie fai male!
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: rio2 - 23 Ott 2014, 12:27
personalmente pensavo al nostro stemma che sorge dal centro del colosseo e sotto un bel MCM.

magari uno bravo con la grafica puo' farlo...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: orchetto - 23 Ott 2014, 12:32
il nostro stemma è di gran lunga il più bello.

ma di gran lunga proprio.

le altre so patacche.
vero, io  salvo solo quello di Atalanta e Florenzia , (stranamente algido quello del napoli)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: fiord - 23 Ott 2014, 13:16
er più brutto comunque è quello dell'inter...
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: johnnybgoode - 23 Ott 2014, 13:25
 :asrm

OT
Lazio, Genoa, Torino su tutti.
Dico NO al Colosseo e cose simili nello stemma.
Anche se ancora molto attuale il nostro logo io però una rinfrescata gliela darei. Magari con un dorato intorno. E proverei a modificare l'aquila con qualcosa di più romano. FOT
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Thorin - 23 Ott 2014, 15:27
E proverei a modificare l'aquila con qualcosa di più romano. FOT

Stai a scherza'.
Dimmi che stai scherzando per favore.
L'aquila è Roma.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: orchetto - 23 Ott 2014, 15:47
er più brutto comunque è quello dell'inter...
e quello del milan non è accio tutto sommato. a guardarlo bene anche quello del genoa ma è un po grosso
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 23 Ott 2014, 16:03
Il Colosseo non è un bel simbolo. Rappresenta Roma, ma è stato un luogo di morte, odio, violenza.
Io il logo non lo ritoccherei.

Abbiamo l'aquila. Possiamo rinfrescare un po' lo stile, come avvenne con cragnotti, quando si passò da questo:
(http://www.sslazio1900.it/immagini/st_lazio1988.jpg)
A questa:
(http://www.vflnet.com/infos/italy/ss_lazio_roma/ss_lazio_roma.gif)

Volendo si possono fare artifizi per inserire il 1900, ingrandire un po' la scritta, riproporzionare leggermente, giocare un po' con colori e bordature.

Ma io non andrei oltre.
Siamo una squadra di calcio, non una città. Di quella città abbiamo scelto un simbolo, l'aquila, e per me può bastare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: StylishKid - 23 Ott 2014, 16:05
Non c'è partita.
Il più brutto è uno solo, ma di gran lunga eh.

Che poi, un giorno, qualcuno me dovrà spiega' per quale motivo continuano a chiamarli giallorossi.
A me me pare arancio e granata sciolti nella diarrea.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: gesulio - 23 Ott 2014, 16:14
Non c'è partita.
Il più brutto è uno solo, ma di gran lunga eh.

Che poi, un giorno, qualcuno me dovrà spiega' per quale motivo continuano a chiamarli giallorossi.
A me me pare arancio e granata sciolti nella diarrea.

 
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Cliath - 23 Ott 2014, 16:14
Volendo si possono fare artifizi per inserire il 1900, ingrandire un po' la scritta, riproporzionare leggermente, giocare un po' con colori e bordature.

Concordo. Io toccherei solo lo stemma, riproporzionandolo un pò (quindi più grande) ed esaltando i colori e le bordature.
Qualcuno bravo con la grafica?
Scialojaaaaaaaaaaa?  :pp
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: nebbiabiancoceleste75 - 23 Ott 2014, 17:06
i loghi delle squadre mi sono sempre piaciuti... mi sa che ci aprirò un topic... basta che non vada in cacca come quello dedicato agli "schifosi"... :)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Property - 23 Ott 2014, 17:20
Il Colosseo non è un bel simbolo. Rappresenta Roma, ma è stato un luogo di morte, odio, violenza.
Io il logo non lo ritoccherei.

Abbiamo l'aquila. Possiamo rinfrescare un po' lo stile, come avvenne con cragnotti, quando si passò da questo:
(http://www.sslazio1900.it/immagini/st_lazio1988.jpg)
A questa:
(http://www.vflnet.com/infos/italy/ss_lazio_roma/ss_lazio_roma.gif)

Volendo si possono fare artifizi per inserire il 1900, ingrandire un po' la scritta, riproporzionare leggermente, giocare un po' con colori e bordature.

Ma io non andrei oltre.
Siamo una squadra di calcio, non una città. Di quella città abbiamo scelto un simbolo, l'aquila, e per me può bastare.
se si riuscisse a uscire fuori dalla nostalgia anni 80, per fronteggiare la quale avremo tra breve anche la tanto amata aquila dei meno 9 che potremmo mettere sulle polo ufficiali, si capirebbe meglio che oggi questo logo qui non è più attuale, non comunica, non dice chi siamo, non ha identità.
E' bello, non lo so, de gustibus, di certo non risponde a tutti quegli elementi di cui sopra di cui però oggi, in un contesto il cui il calcio è business e il business determina il livello del club, è elemento che non puoi trascurare.
Non è possibile che la prima squadra della capitale, non abbia un logo che non dica da dove veniamo e dove siamo nati e quando siamo nati. Elemento di richiamo che praticamente cè in quasi tutti i loghi (addirittura la juve ha sostituito la zebra con il toro, così per dire, visto che è torino la città).
Quale elemento è da vedere, ma roma è la nostra città, io non capisco perchè il laziale ci tenga a mantenerne un certo distacco, e non vedo perchè un simbolo, un richiamo della città, non debba essere presente nel nostro logo.
Senza considerare la questione proporzioni, che di fatto rende il logo tra i più piccoli sulle maglie della serie a.
Non si vede, non si legge.
E l'attenzione ai colori? il giallo dell'aquila che un tempo era oro, ora sembra un giallino spento.
I celeste è diverso dalla maglia, ma è il meno.
Guardate comè e com'era il logo del city, un cambio radicale, ma ora oggettivamente più bello e accattivante.
Oggi il nostro non è accattivante, e forse neanche così bello come potrebbe essere.
Il logo del city, tra l'altro evidentemente ben studiato, ma lì sono ad alti livelli, ci da linee guida ben precise:
aquila con ali piegate per armonizzare il logo e renderlo nel complesso più grande
simbolo della città
motto in latino/data di nascita
colori definiti
L'aggravante, nel ns caso, è che il vicino di casa intende prendersi tutto e interferisce con il ns bacino di utenza, in modo significativo.
Cè da decidere se voler restare passivi e puntare sulla nostalgia cruda e pura del logo original, o capire che forse questo logo va decisamente rinnovato ed adeguato.
Quando andammo a pechino, la riconoscibilità ce la dava più un colosseo o il ns logo? questo è il punto e la risposta è scontata.
senza voler stravolgere, ma è necessario rinnovare.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: JoeStrummer - 23 Ott 2014, 17:23
O/T in questi ultimi periodi insozzavamo i topic sulla Lazio con continui off-topic sulle merde...

ora noto con piacere che il trend si sta invertendo e stiamo nobilitando i topic sulle merde con post sul mondo Lazio...

E/OT

Avanti Lazio!( che non è mai off-topic)
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Norberto - 23 Ott 2014, 17:28
Il logo è molto bello e ne sono innamorato. Ho passato l'infanzia a cercare (senza risultati apprezzabili) di disegnarlo ovunque.
Però concordo sul fatto che un restyling vada fatto. Niente di stravolgente, ma qualcosa si può migliorare, a partire dalla dimensione e dal colore poco brillante fino all'inserimento del 1900.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: sharp - 23 Ott 2014, 17:37
Non c'è partita.
Il più brutto è uno solo, ma di gran lunga eh.

Che poi, un giorno, qualcuno me dovrà spiega' per quale motivo continuano a chiamarli giallorossi.
A me me pare arancio e granata sciolti nella diarrea.

inviato col mio tablet 3 ___ sempreforzaLazio e asriommammerdafognadestacittå

Guarda meglio è solo diarrea sciolta nel vomito

inviato col mio tablet 3 ___ sempreforzaLazio e asriommammerdafognadestacittå
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: balivox - 23 Ott 2014, 18:13
inviato col mio tablet 3 ___ sempreforzaLazio e asriommammerdafognadestacittå

Guarda meglio è solo diarrea sciolta nel vomito

inviato col mio tablet 3 ___ sempreforzaLazio e asriommammerdafognadestacittå
Però così pare Gesulio.....
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 23 Ott 2014, 19:19
7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:     7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Magnopèl - 23 Ott 2014, 19:37
Ma la giornalista che "le dichiarazioni di rocchi che ammette di aver sbagliato.." ma sbagliato di che? Ha detto che la gestione del rigore di mai con è stata anomala, l'arbitro rocchi, magari pure son una testa di cavallo nel letto. Li mortacci vostra.
La madre dello screenshottatore balla la macarena sul pacco di drogba.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: bellodecasa - 23 Ott 2014, 20:07
Ma la giornalista che "le dichiarazioni di rocchi che ammette di aver sbagliato.." ma sbagliato di che? Ha detto che la gestione del rigore di mai con è stata anomala, l'arbitro rocchi, magari pure son una testa di cavallo nel letto. Li mortacci vostra.
La madre dello screenshottatore balla la macarena sul pacco di drogba.

Dice il Megalò: Tutti gli Italiani tifano per la rioma, perchè secondo me stà dimostrando molta simpatia...  :lol:

7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:     7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:    7    :lol:
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: johnnybgoode - 23 Ott 2014, 20:10
Stai a scherza'.
Dimmi che stai scherzando per favore.
L'aquila è Roma.

No scusate, mi sono espresso male... intendevo dire riaggiornare l'aquila, l'aquila non si tocca.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: arkham - 25 Ott 2014, 23:55
Inizia ora un incontro di box su Italia 1.
Il telecronista dice che il pugile italiano è uno che ha fallito tantissime occasioni e che questo è uno degli ultimi treni della carriera.
Solidarizzo, mi fa simpatia. E poi l'avversario è uno straniero, perché non tifare per il nostro?
Parte la musica del gladiatore, entra lui.
E' un pugile.
C'ha la maglia della rioma.
Stai bene così, magari te gonfia.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Ott 2014, 00:06
Inizia ora un incontro di box su Italia 1.
Il telecronista dice che il pugile italiano è uno che ha fallito tantissime occasioni e che questo è uno degli ultimi treni della carriera.
Solidarizzo, mi fa simpatia. E poi l'avversario è uno straniero, perché non tifare per il nostro?
Parte la musica del gladiatore, entra lui.
E' un pugile.
C'ha la maglia della rioma.
Stai bene così, magari te gonfia.
"È uno che ha fallito tantissime occasioni"..."c'ha la maglia della riomma".
Praticamente una sentenza.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: marco87 - 26 Ott 2014, 00:09
Inizia ora un incontro di box su Italia 1.
Il telecronista dice che il pugile italiano è uno che ha fallito tantissime occasioni e che questo è uno degli ultimi treni della carriera.
Solidarizzo, mi fa simpatia. E poi l'avversario è uno straniero, perché non tifare per il nostro?
Parte la musica del gladiatore, entra lui.
E' un pugile.
C'ha la maglia della rioma.
Stai bene così, magari te gonfia.
allora probabilmente perderà pure il match stasera  :), comunque sono proprio perdenti di natura c'è poco da dire.
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: ssl_1900 - 26 Ott 2014, 00:31
ha perso  :)


Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: marco87 - 26 Ott 2014, 00:32
ha perso  :)
:lol: quanto 7 ko a 1?
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: kelly slater - 26 Ott 2014, 00:42
ha perso  :)

sulla sua pagina fb dice ha subito l'ennesimo furto e che per batterlo possono solo rubbare
Titolo: Re:Prima romanisti, poi professionisti.
Inserito da: Jabot - 26 Ott 2014, 00:53