E parlarne con equilibrio?

0 Utenti e 75 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline actar

*
367
E parlarne con equilibrio?
« il: 02 Feb 2012, 01:17 »
In 24 ore è successo di tutto. Stasera sono felice, abbiamo vinto e vinto bene. Ieri qualcosa non ha funzionato.

Beh e allora?

A parte che Alfaro e Candreva potrebbero far ricredere i molti che 4 mesi fa vomitavano anche su Gonzales e Lulic ( che in occasione del Milan all'andata fu crocefisso..... ) ma.... se anche fosse vero che cip e ciop avessero sbagliato?
Se anche fosse , questo vale una rivoluzione?

Qualcuno sta facendo crollare l'ambiente di nuovo per una ingenuità di Tare? O peggio per una cazzata di Lotito?

Io non so i censori radiofonici e non che stanno incendiando l'ambiente da dove prendano tanta prosopopea, e sinceramente me ne curo poco come altrettanto poco mi curo degli sciocchi ( o dei maliziosi) in genere, ma Tare e Lotito sono gli stessi che hanno comprato quasi tutti i giocatori che c'erano stasera in campo e tutti gli infortunati che rimpiangevamo come salvatori della patria ormai perduta prima ancora di combattere? Quelli di Hernanes Zarate Dias Biava Klose Lulic Gonzales Konko Radu Matu Ledesma? E se così fosse , beh basta un errore grave o no che sia per tutto questo bailamme?

Un tale noto a molti disse anni fa, "chi è senza peccato scagli la prima pietra". Vedo molte pietre volare e di conseguenza molti pochi laziali che faticano a fare autocritica e soprattutto a comprendere anche il perdono , perchè si sbaglia e perchè  quando lo si fa è anche difficile ammettere di aver sbagliato quando un intera pletora di tifosi non aspetta altro per linciarti per l'ennesima inutile volta.

Quello che so che stasera alcuni non si stanno godendo una grande vittoria per continuare a inveire contro di Lotito e Tare...... e mi sembra masochistico oltre che sciocco , tanto da credere che ci sia altro sotto che io non so.

Di certo non ho cancellato Radio 6 dai canali radiofonici perchè non amo  ascoltare nessuno per sentirlo parlare male a priori di ciò che amo, solo per portare avanti una crociata che non dovrebbe essere, ma se solo fossi stato più simile a loro... avrei dovuto semplicemente farlo. Non lo faccio e non lo farò. Credo a volte ci si lasci prendere dall'umore della folla e la folla è sciocca ed è violenta e quasi mai vince, perchè non è razionale.

Stasera Reja era deluso, eri canvinto che qualcuno avesse sbagliato, ma da vecchio e saggio uomo ha detto che bisogna andare avanti perchè è inutile e pretestuoso parlare ancora di ciò che è già successo

Un tifoso ancora deluso per il mancato arrivo di chi era stato cercato,  potrebbe e dovrebbe limitarsi a dire.... i dirigenti hanno sbagliato oggi, ieri non hanno sbagliato speriamo meglio.... come tutti noi vorremmo fosse fatto nei nostri confronti ogni qual volta ci capita di sbagliare. Sarebbe onesto, sportivo, umano ed anche molto Laziale....

Ma forse sbaglio.....

 :since  :asrm
 


Offline klacco

*****
1784
Re:E parlarne con equilibrio?
« Risposta #1 il: 02 Feb 2012, 02:22 »
100%

Offline Galgo

*****
3667
Re:E parlarne con equilibrio?
« Risposta #2 il: 02 Feb 2012, 09:42 »
 :clap:
Re:E parlarne con equilibrio?
« Risposta #3 il: 02 Feb 2012, 09:49 »

Ma forse sbaglio.....

Non sbagli, actar. Ed io la penso esattamente come te.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod