Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)

0 Utenti e 24 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline alby1608

*
7499
Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« il: 18 Gen 2015, 17:49 »
La Lazio chiude il girone di ritorno con 31 punti al 5° posto in classifica dopo Juve, merde, Napoli, Sampdoria, rientrando più o meno nelle previsioni di un piazzamento finale in Europa League, in verità fino alla 18 giornata saremo stati virtualmente in Champions, al di la delle considerazioni personali sul gioco, vorrei analizzare nello specifico le prestazioni dei singoli

*statistiche riferite solo al campionato

personalmente:

Marchetti

(14 Presenze 15 gol subiti 4 ammonizioni)
Ritorna titolare tra i pali per la stagione 2014/15 purtroppo per noi non è più il Marchetti delle prime stagioni e dei suoi miracoli e delle parate di reni contro la Juventus, rimane comunque un ottimo portiere che ti garantisce un rendimento piuttosto costante dove non commette quasi mai imprecisioni che ti costano il risultato, ha solo preso quella fastidiosissima usanza di perdere tempo e farsi aspettare di continuo, 4 ammonizioni in 14 presenze per perdita di tempo alla fine ti sono costate il punto e il 3° posto con il napoli.
Voto: 6

Berisha
(5 presenze 7 gol subiti)
Stagione sfortunata per il portierino albanese, le statistiche non sono per lui, 4 partite perse su 5 a volte incolpevole, altre come oggi con il Napoli, palesemente colpevole, se lo consideriamo una riserva, ci può stare sinceramente non ho visto il potenziale per un portiere titolare in una squadra che lotta per il 3° posto
Voto 5,5

Basta
(11 presenze 1 assist)
Ottimo inizio di stagione per il serbo che ha aggiunto alla squadra la giusta spinta sulla destra, trovando quasi sempre una buona intesa con il compagno, che sia Candreva o che sia Anderson mantenendo anche nello stesso tempo sempre attento e puntuale in difesa, peccato per l'infortunio nel mezzo.
Voto 7

Cavanda
(11 presenze 1 assist 3 gialli 1 rosso)
Ottima stagione di Pedro, che si è sempre fatto trovare puntuale nel momento del bisogno, attento e propositivo, bene sia a destra che a sinistra, il ricordo del vecchio Cavanda riemerge solo con il rigore ed espulsione  provocato con il Verona, nelle altre partite sempre oltre la sufficienza
Voto 7

Konko
(2 presenze)
giusto due presenze 134' per confermare che ormai ha fatto il suo tempo con questa maglia, quello che dimostra è che non ha cambiato il trend dello scorso anno, da salutare
Voto 5

Pereirinha
(2 presenze)
Brunetto non sarebbe nemmeno male, a ma non dispiace, certo che però è la terza scelta come terzino destro e la quarta come sinistro, poveretto non gioca mai, nelle sue due presenze non ha affatto sfigurato, anzi oggi ha salvato il gol, mi riservo di non giudicarlo

De Vrij
(17 presenze 2 gialli 1 rosso)
parte spaesato contro il milan, poi si conferma un giocatore fondamentale per tutta la nostra difesa, secondo me oltre che il nostro miglior difensore, è il migliore di tutto il campionato, non a caso che nelle uniche due partite che salta (Napoli e Udinese) arrivano 0 punti, un baluardo.
Voto 8

Cana
(12 presenze 3 gialli 1 rosso)
Arruffone, adattato, fallosissimo, scriteriato, ecc..ecc.. eppure in questa stagione non mi sembra che stia facendo male, certi aggettivi con il “nuovo Cana” non si assemblano tanto facilmente, avrò ancora negli occhi buone partite come Inter, derby e Napoli ma ultimamente Lorik sta giocando alla grande.
Voto (massì perchè no) 7

Ciani
(7 presenze)
sette partite consecutive giocate discretamente poi l'infortunio, avrebbe trovato un po' più di spazio senza l'infortunio, nulla altro da commentare.
Voto 6

Gentiletti
(2 presenze)
gioca solo 156' minuti poi la rottura, è il più grande rammarico per la perdita di un giocatore in questa prima parte di stagione perchè sembrava essere estremamente valido e il compagno ideale per De Vrij. Minutaggio troppo esiguo da valutare.

Novaretti
(2 presenze)
Gioca 90' minuti con l'udinese salva un gol sulla linea di porta e si perde l'attaccante che segna il gol partita, secondo me non è un giocatore che ci può essere utile, nel bilancio dei 122 minuti giocati non arriva alla sufficienza.
Voto 5

Radu
(11 presenze 1 assist 2 ammonizioni)
Stagione del buon Radu dove spiccano i suoi acciacchi fisici e le sue sbavature difensive, sia schierato sulla fascia, sciagurato nel derby e con la Juve, sia da centrale, ripigliati Stè
Voto 5

Braafheid
(11 presenze 1 assist 1 ammonizione)
arrivato come vero oggetto misterioso in estate si è confermato un ottimo acquisto, sempre attento e preciso in difesa, molto bene nella spinta sulla fascia, rammarico per l'infortunio che lo terrà fuori nel periodo tra dicembre e febbraio, perchè stava rendendo decisamente meglio di Radu
Voto 7

Biglia
(14 presenze 1 gol 1 assist 3 ammonizioni)
Prima parte di stagione tra luci e ombre per l'argentino, a volte tira fuori una prestazione da grande registra, a volte sparisce completamente dalla partita, il suo momento migliore è il calcio di punizione vincente con il Torino, il molte altre partite tende a sparire nella manovra sterile di centrocampo, un buon giocatore non il classico regista con il compasso
Voto 6,5

Parolo
(18 presenze 3 gol 5 gialli)
Marco è l'anima del centrocampo Laziale, giocatore ottimo a fare entrambi le fasi di gioco, abilissimo negli inserimenti e nel tiro, tanto che gioca tutte le partite del campionato, tranne con l'Atalanta perchè squalificato e tutte quelle di coppa italia, ottimo, grandissimo giocatore
Voto 8

Lulic
(16 presenze 3 gol 6 assist 6 ammonizioni)
Giocatore, che a veder le statistiche padroneggia nello schema della Lazio, è una mezza verità; ci sono partite che ha giocato con valore, altre dove la sua indole arruffona non gli ha permesso di raggiungere la sufficienza.. sufficienza che però supera abbondantemente nel bilancio complessivo della mezza stagione
Voto 7

Ledesma
(6 presenze 1 assist 2 ammonizioni)
Il solito vecchio Ledesma, può piacere oppure no, a me non dispiace, quando è stato chiamato in causa si è fatto trovare pronto.
Voto 6

Onazi
(10 presenze 1 assist 2 ammonizioni)
Stagione non buona per il Nigeriano, arriva da un infortunio in estate, e sembra non al meglio della condizione, arruffone e impreciso, non ci mostra quel miglioramento che tutti ci aspettavamo
Voto 5

Gonzalez
(4 presenze)
Stagione da panchinaro per il Tata, ingiudicabile nei pochi minuti giocati
Voto 6 politico

Mauri
(13 presenze 7 gol 1 assist 2 ammonizioni)
Grandissima stagione per Stefano che gioca con la voglia di un ragazzino, difficilmente stecca una partita, farcisce le sue prestazioni con gol e giocatore fondamentali, ottimo nelle letture della partite e negli inserimenti, sia come finalizzatore sia come regista offensivo
Voto 8

Ederson
(2 presenze 1 gol 1 ammonizione)
miglior giocatore come minutaggio/gol uno ogni 51' minuti giocati, cioè in tutti quelli giocati, non uno di più, magari ne segnerebbe di più se non fosse sempre sempre rotto (12 partite “virtualmente” saltate)
serve altro


Candreva
(16 presenze 2 gol 10 assist 1 ammonizione)
Parte alla grande come assistman e incatena una buona serie di partite dove non manca di impreziosire la sua prestazione mandando a segnare i suoi compagni, però a volte sembra cercare solo la giocata individuale, e sembrando al di fuori di alcuni schemi di gioco della squadra, il giocatore c'è, è valido deve solo da capire dove preferire la giocata individuale e quella di squadra.
Voto 7

Felipe Anderson
(16 presenze 5 gol 5 assist 3 ammonizioni)
Numeri bugiardissimi per la rivelazione del campionato, parte come riserva nella prima parte di campionato, senza convincere, poi un bel giorno si sblocca e segna 5 gol e realizza 5 assist in altrettante partite, facendo vedere delle vere giocate da fenomeno, il giocatore era valido, lo sapevamo, stiamo apprezzando ora il vero valore
Voto 8 (se continua così dopo l'infortunio arria a 10+)

Keita
(8 presenze 1 ammonizione)
è un predestinato, con numeri da grande campione, però in questo inizio di campionato non sta rendendo bene, il mister  lo cosindera come seconda riserva di Canderva/Mauri, dopo Anderson,
gioca poco e in modo quasi ininfluente le poche occasioni che gli concedono, FORZAA!!!!
(migliore invece il rendimento in coppa Italia)
Voto 5,5

Djordjevic
(19 presenze 7 gol 1 assist 1 ammonizione)
Prestazione a due facce per l'attaccante serbo, gioca alcune partite con grandi giocate, ad altre dove sparisce totalmente dal campo, segna in 5 partite dove realizza una tripletta, ma è poco decisivo nelle restanti 14, è un buon giocatore, preso a 0, ma secondo me, o gli si affianca una seconda punta  o non è il migliore interprete per il gioco di inserimenti per la squadra
Voto 6,5

Klose
(16 presenze 3 gol 2 assist 2 ammonizioni)
Stagione opaca per il bomber della Germania, dove ormai sembra aver fatto il suo tempo con questa squadra, gioca bene e segna solo in 2 partite (Torino e  Cagliari) mentre in altre partite spicca di più per la legnosità di manovra e i gol mangiati, Miro è (era) altro
Voto 5

Pioli
(allenatore)
Arrivato un po' come oggetto misterioso un po' come delusione (anche mia) perchè si aspettavano altri nomi, sta invece confermando che di calcio ne capisce, instaurando nella squadra una identità di gioco e un bello spirito, devo dire che ultimamente a vedere la Lazio ci si diverte, anche parecchio
Voto 7,5


Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #1 il: 18 Gen 2015, 18:10 »
Marchetti 6
Aggiunge poco,toglie altrettanto poco.Considerando il livello degli estremi difensori in Serie A,me lo faccio ancora andare bene
Basta 7
Inizia bene,si rompe(per un pò troppo,ad esser onesti),torna,carbura,e va alla grande.Potrebbe divenire il mio prediletto entro breve :=))
De Vrij 7.5
Andiamo avanti,è troppo facile...
Cana 6
Oltre i gusti personali,il suo rendimento alla fine è stato sufficiente.Pareggia l'inizio disastroso in campionato con un finale in crescendo.Non è una pippa,è scarso
Ciani 6
Prima che si rompesse stava facendo bene.Rifacendomi alla pagella del suo compagno di reparto,non è scarso,è un onesto difensore.Come quarta alternativa lo terrei
Novaretti 5
Tutte le attenuanti possibili,però è inadeguato al palcoscenico della Serie A
Braafheid 6+
 Piacevole sorpresa.L'inizio è stato splendido,il proseguo sufficiente.Peccato per l'infortunio,era bello avere un vero terzino di fascia sinistra...
Radu 5.5
Male.Io lo dirò in eterno:secondo me il suo ruolo più adatto è da centrale di sinistra in una difesa a tre.
Cavanda 6+
Piacevolissima sorpresa.Ottima alternativa,da valutare come titolare
Ledesma 5.5
Professionista esemplare,tempi di gioco da campionato Brasiliano però.Relegato giustamente in disparte
Biglia 6.5
Premessa:è il prototipo di calciatore che amo.Pulito,elegante,con la garra allo stesso tempo.Imprescindibile,nonostante possa e debba fare di più
Onazi 5
Impacciato,scoordinato,regressione evidente.Non sente la fiducia del mister,forse sarebbe meglio anche per lui cambiare aria.
Parolo 7
Ci ho messo di tempo per imparare ad apprezzarlo...ecco,nell'ultimo mese finalmente ci sono riuscito. :ssl
Lulic 6 +
Arruffone,caciarone,ma con caratteristiche fondamentali ed uniche per il nostro centrocampo.Torna presto!
Felipe Anderson 7.5
Se non ci fosse stato lui probabilmente ci troveremmo ora a commentare una lazio appaiata con il Milan in classifica.Fenomeno
Keita 6
Questo ragazzo è da proteggere.Infortunio,secondo anno in A,esplosione di colui con chi si contende la maglia.Eppure secondo me non ha fatto male.Gli serve esperienza,deve smaliziarsi,e rischiamo di trovarci un top player in casa
Mauri 7.5
Il Capitano perfetto per la mia Lazio.
Djo 6+
Non mi piace,ma il suo rendimento non può non definirsi sufficiente.Punta di riserva il prossimo anno,e tutti felici
Klose 5.5
Siamo al commiato probabilmente...punto comunque su di lui per la Coppa Italia


Pioli 6.5 La posizione in classifica è buona,il gioco espresso pure.Se si arriva in Europe League,da confermare.Complimenti per ora :ssl
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #2 il: 18 Gen 2015, 18:14 »
Marchetti
(14 Presenze 15 gol subiti 4 ammonizioni)

Voto: 6

Berisha
(5 presenze 7 gol subiti)

Voto 5

Basta
(11 presenze 1 assist)

Voto 7

Cavanda
(11 presenze 1 assist 3 gialli 1 rosso)

Voto 7

Konko
(2 presenze)

Voto 5

Pereirinha
(2 presenze)

SV

De Vrij
(17 presenze 2 gialli 1 rosso)

Voto 8

Cana
(12 presenze 3 gialli 1 rosso)

Voto 6,5

Ciani
(7 presenze)

Voto 6

Gentiletti
(2 presenze)

SV

Novaretti
(2 presenze)

Voto 5

Radu
(11 presenze 1 assist 2 ammonizioni)

Voto 5

Braafheid
(11 presenze 1 assist 1 ammonizione)

Voto 7

Biglia
(14 presenze 1 gol 1 assist 3 ammonizioni)

Voto 7

Parolo
(18 presenze 3 gol 5 gialli)

Voto 7,5

Lulic
(16 presenze 3 gol 6 assist 6 ammonizioni)

Voto 7

Ledesma
(6 presenze 1 assist 2 ammonizioni)

Voto 6

Onazi
(10 presenze 1 assist 2 ammonizioni)

Voto 5, 5

Gonzalez
(4 presenze)

5,5

Mauri
(13 presenze 7 gol 1 assist 2 ammonizioni)

Voto 8

Ederson
(2 presenze 1 gol 1 ammonizione)

SV


Candreva
(16 presenze 2 gol 10 assist 1 ammonizione)

Voto 7,5

Felipe Anderson
(16 presenze 5 gol 5 assist 3 ammonizioni)

Voto 8

Keita
(8 presenze 1 ammonizione)

Voto 5,5

Djordjevic
(19 presenze 7 gol 1 assist 1 ammonizione)

Voto 6,5

Klose
(16 presenze 3 gol 2 assist 2 ammonizioni)

Voto 5

Pioli
(allenatore)

Voto 6,5

Offline laudrup10

*
601
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #3 il: 18 Gen 2015, 19:02 »
Per carita tutte opinioni ma Cana nel goal a milano di palacio dorme come in quasi tutyi i goal vhe prendiamo.
Ora non so chi fa peggio tra lui e radu pero dargli 6 boh
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #4 il: 18 Gen 2015, 20:42 »
Marchetti 6
berisha 3
basta 6,5
cavanda 7
pererinha 5
De vrij 7,5
cana 5
ciani 6
novaretti 4
gentiletti s.v.
radu 5,5
braafheid 6,5
lulic 7
parolo 7
biglia 7,5
ledesma 4
onazi 4,5
gonzalez 5,5
candreva 7
keita 6
felipe anderson 9
mauri 8
ederson 2
djordjevic 5,5
klose 4

pioli 8
tare 6,5
lotito 2


Offline claudio1

*
2663
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #5 il: 18 Gen 2015, 21:39 »
La Lazio chiude il girone di ritorno con 31 punti

Ok, allora siamo retrocessi... :)

Offline P.Nedved

*
1090
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #6 il: 18 Gen 2015, 22:57 »
Marchetti 6: qualche paratina e qualche errorino, non se la rischia mai, psicolabile, a giugno per me la questione n. 1 dovrebbe essere affrontata in sede di mercato
Berisha 5 : all'inizio quando è arrivato mi pareva fortissimo, poi ha fatto due passi indietro
Basta 6,5 : si sapeva che era una certezza e certezza è stata, peccato per l'infortunio che l'ha reso indisponibile per un bel pò
Cavanda 6 : fino alla partita di Verona il solito Cavanda confusionario, nelle ultime settimane molto molto bene
Pererinha : N.G.
De Vrij 7 inizio incerto, poi è cresciuto ed ora la difesa ha un leader
Cana 5,5 : qualche errore, qualche tentativo di far finire la carriera a qualche avversario anzitempo, però molto impegno, mezzo voto in più per la gagliarda prestazione di oggi
Ciani 5 :  richiamato in prima squadra dopo l'infortunio di Gentiletti, da quello che puo'...non molto
Novaretti 5 quando lo vedo giocare lo trovo sgraziato e pure la sostanza latita
Gentiletti : N.G.
Radu 5,5 teoricamente è uno che sa fare tutto ( terzino, centrale, fase offensiva e difensiva) però bene bene cosa sa fare ?
Braafheid 6 : mi piace molto, era dai tempi di Oddo che non vedevo un nostro terzino crossare così
Lulic :6,5 : corre, segna, litiga, incespica..., nel centrocampo a tre (come il primo anno di Reja) si esalta.
Parolo 6,5 : fa tanti km, contrasta e cerca di costruire a volte sbagliando, mi aspettavo qualche gol in più, pero' veramente un ottimo acquisto a prezzo contenuto
Biglia 7,5 : il fosforo del nostro centrocampo, girone di andata ad altissimi livelli
ledesma 6 : poco impiegato, ma quando gioca fa la sua onesta partita per quelle che sono le sue caratteristiche
Onazi 5,5 : mah..., corre corre però alla fine dal punto di vista della qualità il suo apporto è basso
Gonzalez 5,5 : El Tata oramai quello che poteva dare l'ha gia' dato gli anni scorsi, sta in riserva con la spia sul rosso fisso
Candreva 6,5 sicuramente ha dei meriti, tanti assist e qualche gol, pero' troppo egoista a volte e troppo monocorde, la prima volta che gli vedro' fare partendo dalla fascia un taglio al centro senza palla per dettare un passaggio mi metto a piagne lo giuro
Keita 5,5 : la delusione di questo girone di andata, doveva essere la sua stagione ed invece non ha ingranato almeno fino ad ora, aspettiamolo.
Felipe Anderson 8 : inconcludente fino a Lazio-Varese di coppa Italia, quel giorno segna e si sblocca e diventa un incrocio tra Garrincha e Beckham, speriamo che torni presto e più forte di prima
Mauri 8 : se gioca lui la Lazio vince altrimenti no, solo per questo meriterebbe un rinnovo per altri 5 anni, scherzi a parte fino ad ora una delle migliori stagioni di Mauri alla Lazio.
Ederson 5 : tra ingaggio e cure mediche e dividendole per le partite fatte ci costa come Ronaldo e Neymar messi insieme, vabbè ogni squadra ha la sua croce
Djordjevic 6 come numero di gol ci siamo, come lavoro oscuro pure, però le partite dove non la struscia manco per sbaglio iniziano ad essere un pò troppe.
Klose 5,5 : il rinnovo è stata una scommessa che fino ad ora non ha pagato, anche quando entra con le difese avversarie stanche, fisicamente lo vedo proprio giù.

Pioli 7,5 : mi piace, ha dato gioco e personalità alla squadra, si studia con attenzione le partite della Lazio e quelle delle avversarie ed ho l'impressione che non lasci nulla al caso, nonostante i tantissimi infortuni i punti e la classifica sono al di sopra delle aspettative della maggioranza dei tifosi e credo della società.
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #7 il: 18 Gen 2015, 23:11 »
Marchetti: 6
Berisha:5

portieri che hanno fatto il compitino

Basta:7
Cavanda:7
Konko:5
Pereirinha:SV
De Vrij:7,5
Cana:7
Ciani:6
Gentiletti:SV
Novaretti:6
Radu:5
Braafheid:7

la difesa ha fatto il suo nonostante le assenze

Biglia:7
Parolo:7
Lulic:7
Ledesma:6
Onazi:5
Gonzalez:6
Mauri:8
Ederson:6
Candreva:7,5

qualità e quantità, Mauri sugli scudi

Felipe Anderson:8
Keita:5
Djordjevic:6,5
Klose:5,5

Felipe da urlo, Keita stazionario, klose in discesa, Djo fa il lavoro sporco

Pioli:8

Ha creato un gruppo che ha un'idea di gioco (offensivo) a prescindere dagli interpreti

Offline robylele

*****
31595
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #8 il: 18 Gen 2015, 23:19 »
Marchetti 5--
Berisha 4

basta 6,5
cavanda 7
pererinha s.v.

De vrij 7
cana 6-
ciani 6+
novaretti s.v.

gentiletti s.v.
radu 5
braafheid 6,5
lulic 6,5
parolo 7-

biglia 7-
ledesma s.v.
onazi 4
gonzalez s.v.
candreva 6+

keita 6
felipe anderson 8
mauri 9

ederson s.v.
djordjevic 7--
klose 4

pioli 7
tare 7,5
lotito 6 politico

Online Charlot

*
13797
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #9 il: 18 Gen 2015, 23:30 »

Marchetti 6
Berisha 5

basta 6,5
cavanda 7
pererinha s.v.

De vrij 7
cana 6,5
ciani 6+
novaretti s.v.

gentiletti s.v.
radu 6
braafheid 6,5
lulic 6,5
parolo 7

biglia 6,5
ledesma 6
onazi 5
gonzalez s.v.
candreva 6,5

keita 6
felipe anderson 8
mauri 7,5

ederson s.v.
djordjevic 7
klose 5,5

pioli 7,5
tare 7
lotito 6,5
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #10 il: 19 Gen 2015, 08:09 »
Marchetti 4: merita 5 per le prestazioni, ormai il bel portiere di 2 anni fa è un lontano ricordo. Ogni cross in area è un patema d'animo. 1 voto in meno per le continue pantomime sul rientro ritardato nei secondi tempi: indispone sempre l'arbitro che, puntualmente, alla prima perdita di tempo lo ammonisce. A memoria non ricordo di un portiere squalificato per 4 gialli subiti per perdita di tempo.

Berisha 5 : insufficiente come il suo compagno, ma almeno non indispone.

Basta 7 : c'erano dubbi sull'adattabilità al modulo a 4, lui li ha sciolti. A onor del vero il suo compito era facilitato, in quanto quel ruolo l'anno scorso era ricoperto da Konko: ci voleva veramente poco per far meglio.

Cavanda 6,5 :una felice (ri)scoperta, un resuscitato dallo tsunami-Reja.

De Vrij 8: curiosi i laziali, hanno il miglior difensore del campionato e ogni tanto gli fanno le pulci. Maestoso.

Cana 6,5 : additato come esempio delle scempiaggini societarie, reagisce con gran carattere facendo il suo, con impegno massimo e senza fare mai polemiche. Eliminasse i raptus che ogni tanto lo colgono sarebbe perfetto.

Ciani 5,5 : l'impegno non manca, la serietà pure, ma forse è meglio che cambi aria.

Novaretti s.v.: pochissimi minuti a disposizione; di certo non adatto per l'alta serie A, ma non mi è mai sembrato la catastrofe con cui viene dipinto.

Radu 4,5 il ragazzo è una bandiera della Lazio, non si discute, ma ormai per lui e per la società è meglio dividerne le strade. Penso ci guadagnerebbero entrambi.

Braafheid 6,5 : un altro oggetto sconosciuto, altra scommessa vinta da Tare nella scorsa estate in stato di grazia. Quando rientra dovrà esssere lui il titolare del ruolo. N.C.S.C.

Lulic 6,5 : fa tutto benino. Lo facesse bene sarebbe da Barcellona.

Parolo 6,5 : ha iniziato timido e piano piano si è impossessato del ruolo. In continua crescita.

Biglia 6,5 : Ottimo inizio, ma dopo l'infortunio non più prestazoni di alto livello. Un giorno raccconterà ai nipotini che spesso gli veniva preferito Ledesma...

Ledesma 4: Pioli merita 1 voto in più per averlo messo in panchina, e 1 voto in meno per averlo riproposto. Dovrebbe essere il capitano saggio, invece fa valere la sua personalità nell'evocare la sua indispensabilità. Urge la cessione.

Onazi 5,5 : potenzialità elevatissime, rendimeno insufficiente. Forse dovrebbe giocare 3 partite consecutive da titolare per valutarne la forza, ma è anche giusto non aspettare nessuno.

Gonzalez 5 : un altro che deve cambiare aria.

Candreva 6,5: giocasse un pò di più per la squadra sarebbe perfetto. Sarebbe...

Keita 6 : rendimento da 5, 1 voto in più per incoraggiamento. Ha solo 19 anni, ma si deve svegliare.

Felipe Anderson 9 : ci ha messo 3 mesi per scrollarsi da dosso il fantasma di Reja, ma poi ha incantato il campionato. Diamante puro.

Mauri 7,5 : rendimento ottimo, ma alla sua età è ora di scovare il sostituto.

Ederson s.v. : Il voto glielo devono dare alla Paideia, non conosco il suo rendimento con macchinari e infiltrazioni.

Djordjevic 6,5 Il lavoro oscuro che fa ricorda Casiraghi e Corradi, anche se i piedi sembrano leggermente migliori. Il problema è che troppo raramente si libera per il tiro, e per un centravanti non va bene.

Klose 8 (alla carriera) : organizziamo subito una bella amichevole con le vecchie glorie, riempiamolo di regali e trofei, e poi accompagniamolo tutti festanti a Fiumicino per un volo solo andata verso l'amata Germania.

Pioli 6,5: ha dato finalmente gioco e schemi alla squadra, ed ha imposto scelte forti per l'ambiente. Ma dopo un pò è tornato sui suoi passi: deleteria la scelta di riaffidarsi alla vecchia guardia. Poi deve lavorare sui calci piazzati indiretti: la Lazio è la squadra che ne batte di più, ma sono tutti dei solletichi per gli avversari.

Online Tarallo

*****
91687
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #11 il: 19 Gen 2015, 08:32 »
Quoto ogni parola di inquisitor.
Bravo.

Io darei soltanto mezzo voto in piu' a Radu, porello, e decisamente mezzo in meno a Lulic.
Altrimenti, per me, analisi perfettissima.
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #12 il: 19 Gen 2015, 08:52 »
Quoto ogni parola di inquisitor.
Bravo.

Io darei soltanto mezzo voto in piu' a Radu, porello, e decisamente mezzo in meno a Lulic.
Altrimenti, per me, analisi perfettissima.

Grazie  :))

Su Radu e più in generale su tutta la vecchia guardia della Lazio bisognerebbe aprire un topic a parte, hanno dato tanto ma penso che ormai la valutazione tra i pro e i contro sia virato decisamente verso il contro.
Non reggono più il passo di una squadra che vuole emergere (tranne Mauri), e la loro ingombrante presenza non rende l'allenatore completamente libero nel fare le scelte più opprtune. Io farei un bel repulisti.
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #13 il: 19 Gen 2015, 10:52 »
Marchetti 5--
Berisha 4

basta 6,5
cavanda 7
pererinha s.v.

De vrij 7
cana 6-
ciani 6+
novaretti s.v.

gentiletti s.v.
radu 5
braafheid 6,5
lulic 6,5
parolo 7-

biglia 7-
ledesma s.v.
onazi 4
gonzalez s.v.
candreva 6+

keita 6
felipe anderson 8
mauri 9

ederson s.v.
djordjevic 7--
klose 4

pioli 7
tare 7,5
lotito 6 politico

:lol:
mi hai fatto taja

Offline Kim Gordon

*
12430
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #14 il: 19 Gen 2015, 11:21 »
al giro di BOA dico:

io sto con Pioli, allenatore che fino ad ora ha portato una mentalità aggressiva e superato quella speculativa Rejana.

La Lazio non sarà imbattibile, anzi raccoglie a volte meno di quanto semina, ma a me piace e mi rende orgoglioso.

esempio lampante la partita di ieri. Si, i naples staranno pure a gode, ma io confido che alla fine, a daje e daje, la nostra mentalità pagherà.

quindi PIOLI 8

i voti ai giocatori non li do, perchè non me va.  :=))
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #15 il: 19 Gen 2015, 11:56 »
Marchetti
Voto: 5

Berisha
Voto 4,5

Basta
Voto 7

Cavanda
Voto 6,5

Konko
Via!

Pereirinha
Via!

De Vrij
Voto 8

Cana
Voto 7

Ciani
Via!

Gentiletti
e chi l'ha mai visto?

Novaretti
VIA!

Radu
Via!

Braafheid
Voto 7

Biglia
Voto 6,5

Parolo
Voto 8

Lulic
Voto 6 (atleticamente preparato, faccia che suggerisce intelligenza 0)

Felipe Anderson
Voto 9

Keita
Voto 4

Djordjevic
Voto 5,5

Klose
Voto 5

Pioli
Voto 7,5

Online dani2110

*
18097
Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #16 il: 19 Gen 2015, 12:04 »
MARCHETTI FEDERICO 5,5
ETRIT BERISHA 5
GUERRIERI GUIDO SV
STRAKOSHA THOMAS SV

DE VRIJ STEFAN 7,5
EDSON BRAAFHEID 7
DUSAN BASTA 6.5
LORIK CANA 6,5
CAVANDA LUIS PEDRO 6,5
CIANI MICHAEL 6,5
RADU STEFAN 5,5
KONKO ABDOULAY 5
GENTILETTI SANTIAGO SV
NOVARETTI DIEGO SV
PEREIRINHA BRUNO SV

PAROLO MARCO 7,5
BIGLIA LUCAS 7,5
LULIC SENAD 6,5
LEDESMA CRISTIAN 6
ONAZI OGENYI 5
CATALDI DANILO SV
GONZALEZ ALVARO SV

MAURI STEFANO 8
FELIPE ANDERSON 8
DJORDJEVIC FILIP 7
CANDREVA ANTONIO 6
KLOSE MIROSLAV 5
KEITA BALDE DIAO 5
TOUNKARA MAMADOU SV
CAMPOS EDERSON HONORATO SV



cuchillo

cuchillo

Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #17 il: 19 Gen 2015, 15:28 »
Non do voto a giocatori con minutaggio troppo basso.


Marchetti 5,5
Fatico a ricordare una parata decisiva (forse Sassuolo, ma gli tirano anche addosso) mentre ricordo almeno due-tre gol subiti dove si poteva fare decisamente meglio. Alla sufficienza non ci arriva, se ci aggiungiamo gli spettacoli settimanali di rientri in campo posticipati con le scarpe slacciate e i gialli (sacrosanti) per perdite di tempo.

Berisha 5
Honda, alla prima occasione avversaria del campionato, gli tira addosso ma la palla entra lo stesso. Già questo ti fa capire come potrebbe andare una stagione.

Basta 6,5
Ci ha messo un po' a riprendersi dall'infortunio, offrendo prestazioni sottotono. Poi la svolta contro l'Atalanta e da lì non si è fermato più.

Cavanda 6
I due punti persi a Verona, nella partita più tranquilla della stagione, sono tutta opera sua. Nelle altre partite se la cava da par suo, con il picco di un 8 in pagella a Palermo, probabilmente la sua migliore di sempre.

De Vrij 7
Debbo comunque tener conto di un inizio complicato. La gara d'esordio - che io continuo, in perfetta solitudine, a difendere - è compromessa dai suoi errori.

Cana 6
Sensibilmente meglio di quello che potevo ipotizzare.
Complessivamente decoroso, grazie anche alle ultime discrete esibizioni.

Braafheid 6
Giocatore discreto, resa accettabile. Un paradigma del calcio.

Ciani 6
Decoroso, con il picco di Firenze. Tra lui e Cana entrambi al meglio, mi prendo comunque lui.

Radu 6
Stava andando discretamente dopo un periodo opaco (a essere indulgenti). Vanifica mezzo punto con un derby sciagurato.

Biglia 7
Giocatore di altra categoria. Quando gira lui, si gioca a calcio come si deve.

Lulic 6,5
Meglio di quello che potevo pensare ai blocchi di partenza. Uno di quelli che, come si diceva di Badiani, lo noti soprattutto quando manca.

Parolo 6
Si fa un mazzo come un cesto ma mi aspettavo un'altra qualità con la palla tra i piedi. Un quarto di punto in più per la gemma contro la Samp.

Ledesma 5,5
Mezzo punto in più proprio perché gli voglio bene.

Onazi 5
Siamo distanti da una condizione e da una resa accettabili.

Candreva 6,5
Continua a essere un elemento indispensabile, anche se la crescita esponenziale di FA ha limitato (anzi, ha cancellato) i danni potenziali derivanti, per l'appunto, dalla sua assenza. Ho perso il conto degli assist.

Anderson 7+
Cinque partite di fila da fenomeno vero. Ma fino a Parma solo un paio di lampi al Ferraris.

Mauri 7,5
Il miglior Mauri di sempre. Forse come continuità nella partita, una spanna sotto al 2006-'07 ma come capacità di incidere siamo a livelli mai visti. Il miglior elemento della Lazio fin qui. E detto da chi non lo voleva più da quel dì...

Keita 5,5
Se vale anche la Coppa Italia, aggiungo mezzo punto.

Djordjevic 6
Una media (non proprio ponderata) tra quello dei primi due mesi e quello degli ultimi due e mezzo.

Klose 5,5
Sempre più declinante ma con qualche stoccata decisiva.

porgascogne

porgascogne

Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #18 il: 19 Gen 2015, 15:45 »
Non do voto a giocatori con minutaggio troppo basso.


Marchetti 5,5
Fatico a ricordare una parata decisiva (forse Sassuolo, ma gli tirano anche addosso) mentre ricordo almeno due-tre gol subiti dove si poteva fare decisamente meglio. Alla sufficienza non ci arriva, se ci aggiungiamo gli spettacoli settimanali di rientri in campo posticipati con le scarpe slacciate e i gialli (sacrosanti) per perdite di tempo.

Berisha 5
Honda, alla prima occasione avversaria del campionato, gli tira addosso ma la palla entra lo stesso. Già questo ti fa capire come potrebbe andare una stagione.

Basta 6,5
Ci ha messo un po' a riprendersi dall'infortunio, offrendo prestazioni sottotono. Poi la svolta contro l'Atalanta e da lì non si è fermato più.

Cavanda 6
I due punti persi a Verona, nella partita più tranquilla della stagione, sono tutta opera sua. Nelle altre partite se la cava da par suo, con il picco di un 8 in pagella a Palermo, probabilmente la sua migliore di sempre.

De Vrij 7
Debbo comunque tener conto di un inizio complicato. La gara d'esordio - che io continuo, in perfetta solitudine, a difendere - è compromessa dai suoi errori.

Cana 6
Sensibilmente meglio di quello che potevo ipotizzare.
Complessivamente decoroso, grazie anche alle ultime discrete esibizioni.

Braafheid 6
Giocatore discreto, resa accettabile. Un paradigma del calcio.

Ciani 6
Decoroso, con il picco di Firenze. Tra lui e Cana entrambi al meglio, mi prendo comunque lui.

Radu 6
Stava andando discretamente dopo un periodo opaco (a essere indulgenti). Vanifica mezzo punto con un derby sciagurato.

Biglia 7
Giocatore di altra categoria. Quando gira lui, si gioca a calcio come si deve.

Lulic 6,5
Meglio di quello che potevo pensare ai blocchi di partenza. Uno di quelli che, come si diceva di Badiani, lo noti soprattutto quando manca.

Parolo 6
Si fa un mazzo come un cesto ma mi aspettavo un'altra qualità con la palla tra i piedi. Un quarto di punto in più per la gemma contro la Samp.

Ledesma 5,5
Mezzo punto in più proprio perché gli voglio bene.

Onazi 5
Siamo distanti da una condizione e da una resa accettabili.

Candreva 6,5
Continua a essere un elemento indispensabile, anche se la crescita esponenziale di FA ha limitato (anzi, ha cancellato) i danni potenziali derivanti, per l'appunto, dalla sua assenza. Ho perso il conto degli assist.

Anderson 7+
Cinque partite di fila da fenomeno vero. Ma fino a Parma solo un paio di lampi al Ferraris.

Mauri 7,5
Il miglior Mauri di sempre. Forse come continuità nella partita, una spanna sotto al 2006-'07 ma come capacità di incidere siamo a livelli mai visti. Il miglior elemento della Lazio fin qui. E detto da chi non lo voleva più da quel dì...

Keita 5,5
Se vale anche la Coppa Italia, aggiungo mezzo punto.

Djordjevic 6
Una media (non proprio ponderata) tra quello dei primi due mesi e quello degli ultimi due e mezzo.

Klose 5,5
Sempre più declinante ma con qualche stoccata decisiva.

d'accordo (quasi) su tutto

MagoMerlino

MagoMerlino

Re:Giro di boa: Le Pagelle (considerazioni individuali di metà campionato)
« Risposta #19 il: 19 Gen 2015, 17:30 »
Marchetti 6: Non è quello di due anni fa, ma è ancora un ottimo portiere, non ha fatto paratone, forse un paio di cazzate, deve tornare quello di prima.

Berisha 4 : S'è visto poco, ma il gol di ieri riporta al peggior Muslera.

Basta 7 : Bravo e si sapeva, molto costante l'apporto in fase d'attacco. Buona, ma migliorabile, la fase difensiva, un ottimo acquisto

Cavanda 7 :Sembra essere diventato la riserva perfetta, sempre pronto quando è stato chiamato in causa, molto dinamico e discretamente attento nelle chiusure, è riuscito pure a limitare le cavandate ad un paio a partita. Peccato per il gol fagocitato contro il Napoli

Konko 4 :Prestazioni insufficenti lo fanno scendere nella gerarchia

Pereirinha 5: Poco utilizzato, quando entra in campo si dimostra sempre molto propositivo

De Vrij 8: Ottimo giocatore, altro ottimo acquisto estivo, paga lo scotto dell'esordio alla prima del Meazza contro il Milan, poi si tramuta in un pilastro della difesa.

Gentiletti 6: Si è visto poco, non certo per colpa sua, ma da quel poco sembra un altro buon acquisto di Tare e Lotito.

Cana 6 : Giocatore di carattere, non si arrende mai, ma come centrale nel campionato di serie A è un continuo azzardo, bravo negli anticipi, ma se lo punta l'avversario a palla scoperta sono guai.

Ciani 5 : La caratteristica migliore per una riserva è quella di farsi trovare pronto quando serve, lui purtroppo si infortuna con una certa frequenza. Qualche partita con rendimento al limite della sufficenza

Novaretti 4: La sua dimensione come centrale difensivo si è vista col Torino in Coppa Italia, la serie A ti porta ad affrontare attaccanti che se gli lasci un centimetro ti segnano, lui è bravino negli anticipi, ma nell'uno contro uno a palla scoperta si rivela un disastro.

Radu 4 L'autentica delusione di questa prima parte di stagione, sembrava in fase di recupero, poi il disasto nel derby. Capitale da recuperare.

Braafheid 6 : Fortunatamente questa volta in società sembrano aver visto giusto nel pescare tra gli svincolati, peccato per l'infortunio,

Lulic 6 : A fasi molto alterne. Troppo alterne.

Parolo 7 : Si è adattato ad un ruolo non suo, lo sta facendo bene.

Biglia 7 : Trasformato dall'anno scorso, gioca bene e con continuità. L'infortunio lo ha rallentato, speriamo torni rapidamente sui suoi standard d'inizio campionato

Ledesma 5: Probabilmente è in fase di carriera calante, forse dovrebbe trovare nuovi stimoli, comunque quando gioca da tutto quello che può.

Onazi 4 : Con l'esperienza potrà migliorare qualcosa, ma il giocatore è questo, in questo assetto il suo ruolo dovrebbe essere di primaria importanza, rubare palloni e far ripartire l'azione, cosa che non gli riesce praticamente mai, non vince un contrasto, va su tutti gli avversari, li rincorre, ma il pallone non glielo sradica mai.

Gonzalez 5 : I suoi limiti tecnici sono riconosciuti quanto la sua generosità

Candreva 7: Fino all'esplosione di Felipe Anderson era il giocatore italiano con il maggior numero di assist. E' sempre in movimento, le sue accelerazioni mettono sempre in apprensione gli avversari, dovrebbe ritrovare la mira nei tiri in porta

Keita 5 : Ci si aspettava la sua esplosione definitiva, lo stiamo ancora aspettando

Felipe Anderson 9 : Sembrava avviato a rappresentare uno dei tanti esuberi, invece è esploso giusto in tempo a sostituire Candreva come uomo assist e diventare anche un goleador, speriamo che questo infortunio non rompa l'incantesimo.

Mauri 7 : Come ormai da diverso tempo, molto del gioco della Lazio dipende da lui....

Ederson 4 : Il suo ingaggio è ormai insostenibile

Djordjevic 6 Gioca alla Floccari per la squadra, il suo impegno libera gli spazi per gli inserimenti dei centrocampisti, alle volte da l'impressione di litigare col pallone, un po' come Lulic, tira poco in porta ma i suoi gol li ha fatti.

Klose 5 : Sembra più un uomo immagine che il centravanti che servirebbe.

Pioli 7: da un volto alla squadra, il gioco, grazie alla duttilità di Parolo e a Biglia, c'è sempre, anche se in molte partite si assiste ad una flessione psicofisica nei secondi tempi, già vista con le precedenti conduzioni tecniche. Flessione causata dalle caratteristiche dei singoli che non hanno nella resistenza la dote migliore. Adesso, però, viene il difficile, bisogna confermarsi e migliorare ulteriormente e i troppi infortunati non l'aiutano.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod