Grazie Stefano

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline DaMilano

*
7145
Grazie Stefano
« il: 03 Apr 2016, 22:19 »
Non lo ha fatto la società.
Lo faccio umilmente io da qui.
Ti ho criticato aspramente tutto l'anno, convinto che purtroppo bisognasse cambiare timoniere non potendo cambiare tutto l'equipaggio.
È vero, hai perso tutto quello che potevi: 3 derby su 4, tutte le finali con la Juve, il passaggio nell'Europa che conta, il passaggio al quarto di finale di Europa league in casa.
È vero, quest'anno è stato tutto un disastro, una difesa colabrodo, un centrocampo svogliato, un attacco inesistente.

Comunque grazie. Il più grande rammarico è che penso tu sia davvero una persona di spessore, un allenatore serio, una persona pulita.
Non è andata. Colpa tua, colpa della società, colpa soprattutto di chi va in campo e dovrebbe mangiare l'erba invece di offrire prestazioni indegne che quest'anno.

Grazie comunque Mister, in questi quasi due anni hai dimostrato di tenere molto alla Lazio e questo è qualcosa che un Laziale comunque non dimentica.


Re:Grazie Stefano
« Risposta #1 il: 03 Apr 2016, 22:22 »
in questi quasi due anni hai dimostrato di tenere molto alla Lazio e questo è qualcosa che un Laziale comunque non dimentica.

quoto
Re:Grazie Stefano
« Risposta #2 il: 03 Apr 2016, 22:24 »
Grazie  ma vorrei che spiegasse il lavoro svolto in ritiro e l'acquisto di Bisevac.
Re:Grazie Stefano
« Risposta #3 il: 03 Apr 2016, 22:27 »
Non lo ha fatto la società.
Lo faccio umilmente io da qui.
Ti ho criticato aspramente tutto l'anno, convinto che purtroppo bisognasse cambiare timoniere non potendo cambiare tutto l'equipaggio.
È vero, hai perso tutto quello che potevi: 3 derby su 4, tutte le finali con la Juve, il passaggio nell'Europa che conta, il passaggio al quarto di finale di Europa league in casa.
È vero, quest'anno è stato tutto un disastro, una difesa colabrodo, un centrocampo svogliato, un attacco inesistente.

Comunque grazie. Il più grande rammarico è che penso tu sia davvero una persona di spessore, un allenatore serio, una persona pulita.
Non è andata. Colpa tua, colpa della società, colpa soprattutto di chi va in campo e dovrebbe mangiare l'erba invece di offrire prestazioni indegne che quest'anno.

Grazie comunque Mister, in questi quasi due anni hai dimostrato di tenere molto alla Lazio e questo è qualcosa che un Laziale comunque non dimentica.
quoto tutto....a me comunque dispiace molto e, nonostante tutti gli errori e le critiche che ti ho rivolto in questa stagione,stasera sono molto triste....
L'ho già detto e te lo ripeto....
...in becco all'aquila, Ste'....
Re:Grazie Stefano
« Risposta #4 il: 03 Apr 2016, 22:31 »
Una persona seria.
Considerato dagli addetti ai lavori, un ottimo allenatore.
Lo stile di Lotito e della società è vergognoso.
Con questa difesa anche mourinho avrebbe toppato.

Offline Vavra

*
3896
Re:Grazie Stefano
« Risposta #5 il: 03 Apr 2016, 22:31 »
Grazie anche da parte mia, anche se quest'anno non ci hai capito niente.
Persona onesta, da Lazio.
Vergognoso che chi ha colpe ben più gravi delle tue neanche ti ringrazi.

Online N.G.E.

*****
4266
Re:Grazie Stefano
« Risposta #6 il: 03 Apr 2016, 22:33 »
Lo ringrazierò se e quando farà una conferenza stampa e se saranno convincenti i motivi di questa stagione di merda; ad ora non vedo cosa ci sia da ringraziare, ha fallito TUTTE le partite che contavano, un perdente di quelli con l'abbonamento; la tigna e la voglia non bastano, per allenare in serie A ci vogliono competenza e motivazioni ed io ho visto raramente le prime e quasi mai le seconde.

Offline Zoppo

*****
17111
Re:Grazie Stefano
« Risposta #7 il: 03 Apr 2016, 22:33 »
Avrei voluto vederlo con una squadra rinforzata.
Rinforzata in base alle sue idee di gioco.
Con varie situazioni gestite meglio, in primis dalla società.

Certo lui ha accettato tutto, ed è questa la prima causa di questa maledetta annata...

Ha creato la squadra più "laziale" degli ultimi anni. Mi ha fatto vivere alcuni mesi più belli dell'era Lotito.
Avrebbe meritato di vincere la CI o almeno di arrivare secondo.
Ma quella squadra era troppo "laziale" e nel momento più bello è andato tutto storto rialzandosi però a napoli.

Quello che è successo questo anno spero che prima o poi abbia la voglia di raccontarlo.

Per me, e lo dico adesso, una brava persona e un allenatore preparato. Il migliore dell'era Lotito.

Ma troppi errori questo anno. Con tutti gli alibi che ha. Troppi errori Stefano.

Offline marco87

*
13517
Re:Grazie Stefano
« Risposta #8 il: 03 Apr 2016, 22:35 »
Mi dispiace Che sis stato esonerato ma era la costa giusta da fare in questo momento.
Ora non vedo l'ora di vedere inzaghi all'opera che forse potrebbe essere bravo.
Re:Grazie Stefano
« Risposta #9 il: 03 Apr 2016, 22:35 »
grazie per le belle emozioni che hai contribuito a regalarci la scorsa stagione, che resterà indimenticabile malgrado non abbia portato trofei in bacheca
sul resto stendiamo un velo, esonero compreso, che a questo punto non serve a niente
meriti miglior fortuna, in becco all'aquila
Re:Grazie Stefano
« Risposta #10 il: 03 Apr 2016, 22:37 »
Mi dispiace Che sis stato esonerato ma era la costa giusta da fare in questo momento.
Ora non vedo l'ora di vedere inzaghi all'opera che forse potrebbe essere bravo.
Come suo fratello?
Sta a fare molto peggio di Bollini che ha fallito a Lecce.
Se lotito l'anno prossimo si presente con Inzaghi allenatore metto a ferro e fuoco Auronzo, formello e villa san sebastiano
Re:Grazie Stefano
« Risposta #11 il: 03 Apr 2016, 22:40 »
Avrei voluto vederlo con una squadra rinforzata.
Rinforzata in base alle sue idee di gioco.
Con varie situazioni gestite meglio, in primis dalla società
.

Ha creato la squadra più "laziale" degli ultimi anni. Mi ha fatto vivere alcuni mesi più belli dell'era Lotito.
Avrebbe meritato di vincere la CI o almeno di arrivare secondo.

Grazie di tutto, la colpa non era tua.

Online N.G.E.

*****
4266
Re:Grazie Stefano
« Risposta #12 il: 03 Apr 2016, 22:44 »
Dimenticavo.

Vorrei capire perchè Keita e Klose no e altre pippe si; vorrei capire perchè siamo la squadra con più infortuni credo di tutta Europa, oltre ad essere tra quelle che tirano meno in porta, che gioca (???) un calcio banale, prevedibile, dove basta fermare Biglia e la Lazio sparisce, esce sistematicamente dal campo; eppure il materiale umano a disposizione non era così scarso. Ha fatto tanti errori, anzi, ha sbagliato OGNI  partita importante; ed è giusto che sia stato esonerato; andava cacciato molto prima; io l'avrei fatto dopo Bergamo; al massimo prima della sosta di Natale; adesso è un contentino e un modo per cercare da parte della società di far credere ai tifosi che le maggiori responsabilità di questa stagione siano del tecnico; cosa su cui non sono d'accordo; società e giocatori sono ugualmente colpevoli, e mentre Pioli lo disprezzo, a loro li odio profondamente tutti quanti; spero di incontare qualcuno di questi protagonisti da qualche parte, almeno potrei dirglielo di persona e guardandoli negli occhi cosa penso e quanto li detesti.

Offline berserker

*
519
Re:Grazie Stefano
« Risposta #13 il: 03 Apr 2016, 22:48 »
Io mi chiedo come si fa, come si fa! Come si fa a passare da una stagione come quella 2014/2015 a quella attuale. E non parlo solo dei risultati: parlo anche dell'ambiente che si era venuto a creare, della leggerezza nei volti, della lazialità ritrovata, a partire proprio dai giocatori e dal mister. L'inno in campo, la maglia dei -9, i giardini di marzo... Sembra passato un secolo ma era meno di un anno fa.

È indubbio che gli errori commessi quest'anno sono stati tantissimi e gravi, da parte di tutti, ma proprio tutti! Se Pioli deve pagare per i suoi errori con l'esonero, così sia (l'avrei esonerato anche prima) ma vorrei che ognuno pagasse per le proprie colpe e si facesse davvero un esame di coscienza. Perché con un ideale non si scherza.

Nonostante le incazzature, t'ho voluto bene Ste'. Poteva andare meglio e invece è andata così, peccato.
Re:Grazie Stefano
« Risposta #14 il: 03 Apr 2016, 22:55 »
grazie mister

Online Ranxerox

*****
10205
Re:Grazie Stefano
« Risposta #15 il: 03 Apr 2016, 23:00 »
Non lo ha fatto la società.
Lo faccio umilmente io da qui.
Ti ho criticato aspramente tutto l'anno, convinto che purtroppo bisognasse cambiare timoniere non potendo cambiare tutto l'equipaggio.
È vero, hai perso tutto quello che potevi: 3 derby su 4, tutte le finali con la Juve, il passaggio nell'Europa che conta, il passaggio al quarto di finale di Europa league in casa.
È vero, quest'anno è stato tutto un disastro, una difesa colabrodo, un centrocampo svogliato, un attacco inesistente.

Comunque grazie. Il più grande rammarico è che penso tu sia davvero una persona di spessore, un allenatore serio, una persona pulita.
Non è andata. Colpa tua, colpa della società, colpa soprattutto di chi va in campo e dovrebbe mangiare l'erba invece di offrire prestazioni indegne che quest'anno.

Grazie comunque Mister, in questi quasi due anni hai dimostrato di tenere molto alla Lazio e questo è qualcosa che un Laziale comunque non dimentica.

Grazie mister, in becco all'Aquila.

Online seagull

*****
7434
Re:Grazie Stefano
« Risposta #16 il: 03 Apr 2016, 23:03 »
Grazie mister. In becco all'aquila

(Spero, per te, che nella tua futura squadra non avrai Candreva, ovunque andrai).

Offline Biafra

*
9399
Re:Grazie Stefano
« Risposta #17 il: 03 Apr 2016, 23:04 »
Ha avuto la sua occasione grazie a un FA in stato di grazia (poi c'e' pure da chiedersi se senza Candreva out l'avrebbe mai lanciato tra i titolari...vabbe')
poi ha buttato tutto nel cesso gestendo a coso di cane quel Lazio-inter e tutti i derby...per non parlare poi del ritorno con lo Sparta

Ha difeso gli indifendibili mercati di quest'anno...e col cavolo che si e- dimesso oggi...
un normale professionista come ce ne sono tanti in serie A, miracolato da quel rigore sparato in curva da higuain...

Comunque sia, visto che le colpe principali stanno altrove,
in bocca al lupo mister, buona carriera.



Offline arkham

*****
13440
Re:Grazie Stefano
« Risposta #18 il: 03 Apr 2016, 23:05 »
Vorrei ti avessero cacciato prima, o avessi avuto tu la dignità di lasciare, per non farti subire l'onta di un derby zaccheroniano, che purtroppo ricorderemo, proprio come quello del predecessore citato, per decine di anni.
Non te lo meritavi perché l'anno scorso mi hai dato la Lazio più laziale di sempre, anche se non hai vinto.
Perché mi hai fatto vedere per la prima volta in vita mia giocatori che cantavano l'inno.
Mi hai regalato notti e festeggiamenti che mancavano da quando la Lazio è in mano a Lotito.
Non te la meritavi questa stagione obrobriosa, la più brutta degli ultimi 28 anni. Dovevi prendere le distanze prima da questa gestione scellerata, che ha aggiunto Milinkovic, Kishna, Morrisson, Patric e Bisevac in due sessioni di mercato in cui eravamo chiamati a fare la Champions league o a riconquistarla.
Sei rimasto lì, incredulo e spaesato, ad aspettare che la nave affondasse. Così hai perso la possibilità di essere ricordato, tra qualche anno, solo per gli aspetti più belli, che in fondo succede pure con petkovic.
Mo' invece ti ricorderemo pure per questo bel derby di m.erda, per questa stagione triste, che brucia ogni entusiasmo, che non aggiunge una sola nota positiva ai nostri 116 anni di storia.
Grazie Mister, ma manco troppo.
Re:Grazie Stefano
« Risposta #19 il: 03 Apr 2016, 23:06 »
Io ti avrei ringraziato se tu, almeno una volta, avessi avuto il coraggio di dire pubblicamente:
1 - "ma come pretendere di passare i preliminari di champion se, il duo delle meraviglie, me li ha fatti giocare senza punte";
2 - "ma come faccio a schierare una difesa decente se, all'infortunio di De Vrij, per quattro mesi, ho dovuto alternare Mauricio e Gentiletti"
3 - "ma come si fa a puntare ad un posto in europa se poi si va a comprare, a gennaio, un calciatore reduce da un anno di stop, di oltre 33 anni e in condizioni fisiche penose".
Niente di tutto questo.
Sei senz'altro una brava persona ma ti sono mancati gli attributi anche per presentare le dimissioni.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod