Sondaggio

Reja allenatore della S.S. Lazio 2014/2015 ?

Si
No

Il dopo Reja

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Il dopo Reja
« Risposta #1140 il: 18 Mag 2014, 23:18 »

Offline robylele

*****
31595
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1141 il: 18 Mag 2014, 23:19 »
non abbiamo mai lottato per non retrocedere

certo che no, però molti netter costruttivi dicevano di guardare ai risultati del Sassuolo e del Livorno.

Offline vaz

*****
41904
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1142 il: 18 Mag 2014, 23:20 »
Stavamo per.

maddeche, la quota salvezza è a 33.
petkovic è andato via con 20 punti.

Offline robylele

*****
31595
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1143 il: 18 Mag 2014, 23:21 »
C'ho la nausea di Reja, alla fine Petkovic aveva dimostrato che bastava togliere il freno a mano ai giocatori per vedere un gran bel gioco, serve qualcuno pronto e propositivo

c'é da chiedersi perché gli ha lasciato il freno a mano tirato per un girone di ritorno prima e un girone d'andata dopo.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1144 il: 18 Mag 2014, 23:22 »
c'é da chiedersi perché gli ha lasciato il freno a mano tirato per un girone di ritorno prima e un girone di ritorno dopo.

Sul girone dopo ho la risposta: perché s'era già accordato con la nazionale svizzera, non gli fregava più niente della Lazio.

Offline robylele

*****
31595
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1145 il: 18 Mag 2014, 23:24 »
maddeche, la quota salvezza è a 33.
petkovic è andato via con 20 punti.

lo sai come sono i tifosi costruttivi, tendono ad esagerare.
E ad avvertire gli ottimisti che faremo una brutta fine.

comunque non sapevano di una quota così bassa per la salvezza (in genere é 39-40).
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1146 il: 18 Mag 2014, 23:24 »
maddeche, la quota salvezza è a 33.
petkovic è andato via con 20 punti.
Che è a 33 lo possiamo dire OGGI. All'epoca non lo sapeva nessuno e la piega presa non era certo presagio di serenità.

Offline Magnopèl

*
44009
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1147 il: 18 Mag 2014, 23:25 »
Che è a 33 lo possiamo dire OGGI. All'epoca non lo sapeva nessuno e la piega presa non era certo presagio di serenità.
anche io la vedo così.
Fra petko e i calciatori la situazione si stava mettendo male. Col senno di poi anche con petko non avremmo avuto problemi forse, ma io sono stato contento del ritorno di Reja.
Ora la società deve decidere cosa fare da grande.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1148 il: 18 Mag 2014, 23:26 »
Visto che non si sono verificati i due eventi che ti angosciavano?  :beer:
Vero, ma che smaltita, soprattutto per uno dei due...

Offline robylele

*****
31595
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1149 il: 18 Mag 2014, 23:26 »
Che è a 33 lo possiamo dire OGGI. All'epoca non lo sapeva nessuno e la piega presa non era certo presagio di serenità.

noialtri sereni non lo saremo mai, neanche se arriva Mourinho e si porta appresso Hazard.
E tu lo sai benissimo..   ;)
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1150 il: 18 Mag 2014, 23:26 »
c'é da chiedersi perché gli ha lasciato il freno a mano tirato per un girone di ritorno prima e un girone d'andata dopo.

Secondo me si è perso quando ha dovuto metterci un pò del suo, lì è uscita fuori l'incompetenza e la poca preparazione di Petkovic

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

Offline Splash

*****
34474
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1151 il: 18 Mag 2014, 23:27 »
La quota è diventata 33 punti perchè il Catania ha vinto le ultime inutili 3 partite, non abbiamo mai lottato per non retrocedere. Ma li leggete i nomi che hanno i giocatori delle ultime in classifica?
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1152 il: 18 Mag 2014, 23:29 »
Ma sbaglio o la Lazio lasciata da Petkovic occupava la stessa posizione in classifica?

Non vi sfiora l'idea che la rosa valga questa posizione?

Online Gio

*****
6673
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1153 il: 18 Mag 2014, 23:29 »
Pektovic, ottenuto il contratto con la Svizzera, ha cominciato a giocare per perdere.
Levava i centrocampisti e metteva gli attaccanti per prendere tre o quattro gol e farsi esonerare.
Se la società l'avesse mandato via 5 giornate prima (come chiedeva la maggioranza dei tifosi), probabilmente avrebbe perso l'ingaggio, ma altrettanto probabilmente oggi saremmo in EL.
Giudicate voi a chi è convenuto e a chi no.

Offline vaz

*****
41904
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1154 il: 18 Mag 2014, 23:29 »
forse è dovuto al fatto che dopo la coppanfaccia i dirigentissimi non solo non hanno offerto il rinnovo a Petkovic (vantandosi però di averlo scovato) ma lo hanno anche sfiduciato all'indomani della sconfitta in supercoppa, facendo una campagna acquisti scellerata.
Petkovic (specialmente l'ultimo), che ha molte colpe su questa stagione, ne ha cmq meno dei due.
e aggiungo, con Petko almeno in Europa te la giocavi sempre.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1155 il: 18 Mag 2014, 23:29 »
lo sai come sono i tifosi costruttivi, tendono ad esagerare.
E ad avvertire gli ottimisti che faremo una brutta fine.

comunque non sapevano di una quota così bassa per la salvezza (in genere é 39-40).
Io non sarò costruttivo, vero, ma nemmeno mi prendo in giro da solo, convincendomi e cercando di convincere gli altri che il sole è verde...

Online Charlot

*
13816
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1156 il: 18 Mag 2014, 23:29 »
Pensare ad una Lazio in B questo anno significa non aver mai visto giocare Livorno-Bologna-Catania  e co...
La Lazio di inizio anno e' stata posizionata da molti tra il quinto ed il dodicesimo posto, in base alla fortuna e/o altri fattori più o meno prevedibili (infortuni, arbitraggi ecc.).
Siamo arrivati noni a pochi punti dalla quinta, eccalla' che non ci volevano scienziati o maghi....

Offline Magnopèl

*
44009
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1157 il: 18 Mag 2014, 23:31 »
forse è dovuto al fatto che dopo la coppanfaccia i dirigentissimi non solo non hanno offerto il rinnovo a Petkovic (vantandosi però di averlo scovato) ma lo hanno anche sfiduciato all'indomani della sconfitta in supercoppa, facendo una campagna acquisti scellerata.
Petkovic (specialmente l'ultimo), che ha molte colpe su questa stagione, ne ha cmq meno dei due.
e aggiungo, con Petko almeno in Europa te la giocavi sempre.
credo che il rinnovo gli sia stato offerto. Lo disse Lotito nella conferenza del Reja bis.
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1158 il: 18 Mag 2014, 23:31 »
Pektovic, ottenuto il contratto con la Svizzera, ha cominciato a giocare per perdere.
Levava i centrocampisti e metteva gli attaccanti per prendere tre o quattro gol e farsi esonerare.
Se la società l'avesse mandato via 5 giornate prima (come chiedeva la maggioranza dei tifosi), probabilmente avrebbe perso l'ingaggio, ma altrettanto probabilmente oggi saremmo in EL.
Giudicate voi a chi è convenuto e a chi no.

Questa è la verità, punto. Poi continuiamo pure a parlare del nono posto negando che con Reja hai mancato l'Europa League per 2 punti mentre con Petkovic eri più vicino al terzultimo posto.

Offline laziAle82

*****
11459
Re:Il dopo Reja
« Risposta #1159 il: 18 Mag 2014, 23:33 »

forse è dovuto al fatto che dopo la coppanfaccia i dirigentissimi non solo non hanno offerto il rinnovo a Petkovic (vantandosi però di averlo scovato) ma lo hanno anche sfiduciato all'indomani della sconfitta in supercoppa, facendo una campagna acquisti scellerata.
Petkovic (specialmente l'ultimo), che ha molte colpe su questa stagione, ne ha cmq meno dei due.
e aggiungo, con Petko almeno in Europa te la giocavi sempre.

Vaz però non puoi neanche dimenticare completamente il girone di ritorno dell'anno scorso. Per me Petko é un allenatore che vale quello, l'ottava posto. Ma quest'anno, con l'aria che tirava in campo, non so come sarebbe finita.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod