La Legge di Murphy fatta calcio

0 Utenti e 14 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

La Legge di Murphy fatta calcio
« il: 25 Ott 2019, 11:36 »
Oltre tutti i ragionamenti fatti sugli altri post dedicati (Correa che non segna manco co le mani, Caicedo che non fa i movimenti da attaccante, i difensori che a turno beccano la giornata storta, Inzaghi che si è fissato e non riesce a cambiare la situazione, Tare che sbaglia mercato, Strakosha che se la Turchia stermina i curdi è colpa sua che non è uscito o era pizzato male, etc. etc.).

Dicevo, oltre tutti quei ragionamenti, vogliamo considerare coma la Lazio porca di quella zozza sembri davvero la versione fatta calcio della Legge di Murphy?

(evitare commenti del tipo "con la SPAL hai perso perché sei un pollo" perché anche se sono veri non è questa l'ottica del topic, che ha solo l'intento di sfogarsi un po' contro la nostra atavica zella per cui se una cosa può andare contro la Lazio allora ci andrà - che spesso si combina è vero con la nostra faggianaggine e mollezza)
  • Lazio - mer*e:  4 pali (contro 2) --> 2 punti rubati dalla Legge che se qualcosa può andar male, allora andrà male per la Lazio
  • SPAL - Lazio: primo tempo dominato e partita che poteva essere chiusa --> 3 punti
  • Inter - Lazio: Handanovic clamoroso (è forte è vero, ma su così tante occasioni almeno 1 poteva entrare? No se c'è la Legge di Murphy della Lazio a vegliare su di te) --> almeno 1 punto
  • Bologna - Lazio: rigore sbagliato al 90° (anche qui, non mi concentro sul fatto che abbiamo sbagliato rigorista e la rava e la fava ma semplicemente sul fatto che se si poteva sbagliare il rifgore, allora la Lazio lo sbaglia) --> 2 punti persi (non sarebbero stati meritati, ma tant'è)

Sono almeno 8 punti che, se la ruota avesse girato diversamente, avremmo in saccoccia. E fanno tutta la differenza del mondo.

La nuova filosofia del #forzaforzaforza non sta funzionando come dovrebbe, bisogna fare di più



 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod